NetStArt/ Burning Man: comunità come imprese di rete

di T. Bazzichelli - Dalla controcultura all'economia delle reti. Passando per un festival che culmina nel rogo di un enorme fantoccio, un caos organizzato dall'alto frequentato dal popolo della Silicon Valley

Roma – In California proliferano da diversi anni forme alternative di business in cui la formazione di comunità gioca un ruolo di primo piano, soprattutto nella Silicon Valley e nella Bay Area. Nel suo libro From Counterculture to Cyberculture Fred Turner racconta l’ascesa della cybercultura in California, partendo dallo scenario post-war dei primi anni Sessanta e descrivendo la creazione del Whole Earth Network ad opera di Stewart Brand, network da cui è nata una delle prime comunità virtuali: The WELL – e in seguito, la rivista Wired . Whole Earth Catalog Fra il 1968 e il 1998, Stewart Brand ha cercato di unire due mondi apparentemente diversi: la controcultura del movimento hippy e l’immaginario dei cosiddetti enterpreneur (imprenditori) che stava proliferando a livello tecnologico nella Silicon Valley. Il libro ci dimostra che questi due emisferi, visti spesso in opposizione nel nostro paese, in California hanno invece condiviso radici e obiettivi, evidenti nel progetto di rete Whole Earth Catalog , in cui Brand fece confluire tutte le imprese nascenti o già avviate della Bay Area. Qui tecnologia, passione per i computer, ma anche controcultura e utopie radicali vanno a far parte della stessa storia, condivisa attraverso un catalogo di nomi, indirizzi e contatti. In quegli anni i computer sono visti come un veicolo di liberazione personale, ma anche come lo strumento per creare comunità, ed esplorare nuovi mercati: per questo, come si legge nell’introduzione del libro di Turner, “gettando luce sulla formazione della cultura di rete, la distanza tra i Grateful Dead e Google, tra Ken Kesey e il computer stesso, non è così grande come si potrebbe pensare”.

L’anno scorso sono partita per la California cercando di seguire queste tracce, chiedendomi che fine avesse fatto la cultura hacker e la controcultura californiana, in uno scenario in cui comunità digitali, networking e condivisione sono diventati il lessico normale di molte start-up, definite sin dal 2004 con l’appellativo Web 2.0 . Tessendo la rete di pratiche e persone, mi sono imbattuta nel festival Burning Man . Il festival ha una storia lunga trenta anni, la sua nascita coincide con lo sviluppo della cybercultura, quindi lo collocavo in una scena ormai lontana per pratiche e ideali. Invece, mi sono resa conto che la sua presenza è ancora molto considerata in Califonia, e soprattutto è il punto di partenza in cui trovare segni evidenti del filo conduttore che dalla controcultura porta all’economia delle reti e alla trasformazione della logica di networking in una logica di business (si veda il documentario Dust & Illusions di Olivier Bonin, 2009).

Burning Man è organizzato ogni anno dal 1990 nel Black Rock Desert (Nevada, California). Dal 1997 è amministrato e organizzato dalla società Black Rock City LLC, la quale deve molto all’attività di alcuni gruppi artistici underground presenti a San Francisco e dintorni dalla fine degli anni Settanta e per tutti gli anni Ottanta: il Suicide Club e la Cacophony Society (Brian Doherty, 2004). L’attività del Suicide Club e della Cacophony Society si ricollega strettamente alla pratica artistica della defamiliarizzazione (da Viktor Shklovsky al Surrealismo), trasformando lo spazio urbano in un territorio di sperimentazione artistica, organizzando pranks , azioni collettive, giochi identitari e performance. Suicide Club Suicide Club è nato come un’organizzazione artistica segreta, influenzata direttamente dalle pratiche surrealiste e dadaiste, fondato da cinque persone, fra cui Gary Warne. Il Suicide Club metteva in atto esperienze “sinestetiche”, come Warne le definisce, che permettessero di vivere concretamente la trama di un film o mettere in pratica collettivamente una fantasia individuale. Per esempio, si decideva di vivere in gruppo l’esperienza di scalare il ponte Golden Gate di San Francisco durante una giornata piena di nebbia, oppure di girare nudi all’interno dei tram della città. Alcuni membri del Suicide Club nel 1986 diedero vita ad un altro network: Cacophony Society, questa volta più aperto e con una vera e propria newsletter di coordinamento. Una delle azioni più conosciute della Cacophony è ancora oggi il Santarchy Event , una serie di pranks e interventi nella città organizzati ogni dicembre da centinaia di personaggi vestiti da Babbo Natale, come si legge nel libro Pranks 2 edito da V. Vale (RE/Search, 2006).

Ho incontrato per un’intervista John Law, uno dei fondatori della Cacophony Society e del primo Burning Man, e ha definito la loro attività come Surreal Tourism (turismo surreale) dato che, come un cut-up di William Burroughs, permetteva di vedere la realtà con occhi completamente diversi, ricombinandola e giocando con le sue gerarchie. Nel 1990 John Law e Michael Mikel organizzarono uno dei così definiti “Zone-Trips” della Cacophony Society nel deserto del Nevada, chiamandolo A Bad Day at Black Rock . Questo evento ha segnato la nascita del festival Burning Man, che dal 1986 si teneva invece presso Baker Beach a San Francisco, molto legato alla scena della performance art locale. Dal quel momento e fino ad oggi il Festival avviene a Black Rock City, una città allestita temporaneamente nel deserto del Nord Nevada, e circa 50mila persone si riuniscono per celebrare una settimana di “liberazione artistica”, fra performance, creazione di istallazioni, grosse sculture, musica elettronica, happening, cross-dressing , e ovviamente divertimento, nella playa del deserto. L’evento si conclude incendiando un grande fantoccio di legno il sabato sera (il burning man) e dando fuoco a tutte le altre installazioni, senza lasciare tracce. Burning Man è spesso descritto come un esperimento di comunità ed espressione radicale del sé, ma di fatto dal 1997 viene amministrato ed organizzato da una società for profit, i cui profitti sono decisamente alti, considerando che per partecipare si pagano individualmente dai 200 ai 300 dollari (dipende quando ci si procura il biglietto).
Nella playa i soldi non sono ammessi, si può comprare solo il caffè, e la sopravvivenza avviene a proprie spese o attraverso lo scambio di beni: ogni accampamento è a tema, e per esempio il gruppo che produce limonate può scambiarle con chi cucina fagioli e cosi via.

Se si riflette con uno sguardo critico, la struttura e organizzazione di Burning Man diviene interessante proprio per il discorso di sopra. Il festival Burning Man è diventato nel corso degli anni un’impresa di rete e ricalca perfettamente la logica dei commons , o dei social network. L’organizzazione è centralizzata, come lo sono per esempio i server di Facebook, chi amministra l’impresa guadagna dei profitti molto alti, e l’esistenza della comunità è garantita dalla condivisione e dallo scambio gratuito di beni. Black Rock City è una città con regole specifiche e una sua economia, una sorta di experience economy , ricollegandosi alla definizione data da Joseph Pine and James H. Gilmore (1999). John Law sostiene che Burning Man è diventato un “caos organizzato centralmente” in cui il “man”, bruciato alla fine del Festival, viene collocato al centro della città e guarda i suoi abitanti dall’alto (si veda il grafico della pianta di Black Rock City). Struttura molto diversa dal primo Burning Man a Baker Beach, quando l’uomo di legno veniva issato collettivamente dai burner e posizionato allo stesso livello dei partecipanti.

pianta Black Rock City

Burning Man, da un ritrovo spontaneo strettamente collegato alle culture di avanguardia di San Francisco, si è trasformato in un evento gestito dall’alto, organizzato da un’impresa: questo passaggio ben rappresenta la trasformazione delle comunità di rete, dal fare network come forma d’arte al modello centralizzato di creazione di reti del Web 2.0. Piattaforme di social networking come Facebook, MySpace, Twitter ecc. sono ormai un modello di successo per connettere gli utenti in rete, ma sono anche la trasformazione in chiave proprietaria di molte istanze libertarie del primo Internet, e delle utopie cyber che ho descritto all’inizio dell’articolo.

Sempre Fred Turner nel 2009 ha scritto il saggio “Burning Man at Google: A Cultural Infrastructure for New Media Production” (scaricabile da qui ), esplorando come il mondo bohémienne di Burning Man supporti paradossalmente nuove forme di produzione emergenti nella Silicon Valley, e in particolare Google. L’idea di creare una comunità socio-tecnologica, la partecipazione collettiva nell’ideazione e costruzione di tecnologie, progetti ed eventi, la fusione fra contesto personale e professionale, vengono visti come elementi fondamentali per plasmare un immaginario, e rendere legittimi la creazione di imprese di rete e il modello economico di crescita di Google e altri. Nel 2006, per esempio, Black Rock City LLC ha iniziato insieme a Google lo sviluppo di Burning Man Earth , la versione di Google Earth riadattata alla città temporanea nel deserto del Nevada. La cosa non sorprende, considerando che i co-fondatori di Google, Larry Page e Sergey Brin, sono burner fin dai primi anni del Burning Man. Si racconta anche che nel 1999 i fondatori di Google abbiano chiuso l’azienda per una settimana, stimolando gli impiegati ad andare al festival. Burning Man diventa quindi non solo un’occasione di liberazione e di networking, ma anche, e soprattutto, di business, considerando che vi si ritrovano molti imprenditori della Silicon Valley.

Questa dialettica tra imprese di rete e controcultura mostra ancora una volta che l’arte del networking è oggi strettamente connessa con l’uso di piattaforme commerciali e, pertanto, sta cambiando il senso di collaborazione e di arte stessa. Viene da chiedersi se sia ancora possibile parlare di “controcultura”, quando l’idea di scambio e condivisione è ormai diventata uno dei motti del business Web 2.0. La storia della controcultura in California ci dimostra anche che la dialettica degli opposti è una strategia sempre più difficilmente applicabile: l’idea di perturbare con azioni diffuse e pratiche molteplici si fa forse più consona, come risposta critica a un mercato sempre più pervasivo e fluido.

Tatiana Bazzichelli
www.tatianabazzichelli.com
networkingart.eu

Fonte immagini:
Whole Earth Catalog
Cable Car Suicide Club
extramatic/James Addison, Burning Man 2008 Black Rock City Map American Dream

La tua email sarà utilizzata per comunicarti se qualcuno risponde al tuo commento e non sarà pubblicato. Dichiari di avere preso visione e di accettare quanto previsto dalla informativa privacy

  • v67 scrive:
    Costa 5 dollari?
    Oggi radio 101 ha detto che iphone in cina costa 5 dollari, se così fosse si spiegherebbe la casistica delle rotture, comunque che costi 5, 20 o 100 dollari non vale nemmeno un decimo di quello che costa, è solo l'ennisimo giocattolino per bimbi XXXXXXX, in fondo se uno spende tutti quei soldi per un telefono, alla fine ne diventa schiavo, cade? si riga? te lo fregano?Io il mio da 50 euro, un nokia indistruttibile, quando arrivo a casa lo lancio sul mobile, se lo fecessi con un iphone mi verrebbe un colpo.Se vogliono essere schiavi di ciò che posseggono lo facciano, ognuno è libero di scegliere il proprio modello di vita e schiavizzarsi di conseguenza proporzionalmente alle proprie stupidità.
    • Ruppolo in scatola scrive:
      Re: Costa 5 dollari?
      in effetti una volta 600 si spendevano per un orologio che pero ti durava 20 anni
    • bertuccia scrive:
      Re: Costa 5 dollari?
      - Scritto da: v67
      Oggi radio 101 ha detto che iphone in cina costa
      5 dollarima una persona può *davvero* bersi una cosa del genere?capisco il peggiore degli sprovveduti...ma con 5 dollari nemmeno ci compri il proXXXXXre!! (10$)http://www.isuppli.com/Teardowns-Manufacturing-and-Pricing/News/Pages/iPhone-4-Carries-Bill-of-Materials-of-187-51-According-to-iSuppli.aspxil solo hw di iphone4 costa 187$ovviamente anche un bambino capisce che poi qualcuno sarà pagato per metterli assieme sti pezzi no? e che qualcun altro prima ancora sarà stato pagato (magari un po' di più) per progettare la scelta di quei pezzi e il modo di assemblarli e farli funzionare.il software che lo equipaggia? nessun costo per quello?e l'SDK per svilupparci sopra?5 dollari. ok.ps. sì, la gente si beve queste XXXXXXcce.una volta mi è stata detta la stessa identica cosa riguardo ad iPad.. ragazzo e ragazza sui 30 anni... ma convinti eh! non c'è stato verso di spiegargli.. niente sono andati via ancora convinti che iPad avesse un costo di produzione di 6 dollari
      • bertuccia scrive:
        Re: Costa 5 dollari?
        ah, la stessa cosa dell'antenna!!*tutti* quelli che finora mi hanno visto con iPhone4... "ma prende????"fortunatamente ho sotto mano l'esempio da proporre (e verificare, per quelli che non mi credono) di una zona d'ombra proprio sotto la collina su cui c'è l'antenna..col mio n95, durante la chiamata cade la linea... con iPhone no. (anche senza bumper ovviamente)fine del film.
        • Ruppolo in scatola scrive:
          Re: Costa 5 dollari?
          mica troppo vero, è nella navigazione 3G che il problema dell'antenna esce in pompa magna, infatti da velocità simil ADSL si scende a velocità tipo 56K.Iphone4 32g della vodafone provato per un'oretta a cena con il propietario che bestemmia con apple per l'impossibilità di mettere le suonerie mp3 direttamente dall'iphone.
          • Aleph72 scrive:
            Re: Costa 5 dollari?
            - Scritto da: Ruppolo in scatola
            mica troppo vero, è nella navigazione 3G che il
            problema dell'antenna esce in pompa magna,
            infatti da velocità simil ADSL si scende a
            velocità tipo
            56K.
            Iphone4 32g della vodafone provato per un'oretta
            a cena con il propietario che bestemmia con apple
            per l'impossibilità di mettere le suonerie mp3
            direttamente
            dall'iphone.Dipende dalla rete.Io tempo fa ho fatto un paio di test e avevo anche postato le foto qui sul forum.Con l'antenna "cortocircuitata", andava più veloce.Questo dall'ufficio, quindi collegato alla cella che si trova la.A casa mia, col segnale al massimo, le velocità si riducono a meno della metà.Questo per dire che non è che provi il cell 5 minuti nello stesso posto, con un solo operatore e sai come va.In Italia di persone che hanno il 4 ne conosco 2: un mio caro amico e mio fratello.Il primo con H3G sXXXXXXX da quando gli ho fatto vedere i test di connessione che ho fatto qua. Io vado a circa 3Mbps/2Mbps di media e lui a circa 300Kbps/150Kbps di media.Mio fratello con Vodafogn viaggia ad una media di 2Mbps/500Kbps, nonostante il fatto che Vodafogn abbia la rete a 7,2Mbps.
  • Findi scrive:
    Oddio mi si è rotto l'iPhone...
    e adesso come faccio?
  • ruppolo scrive:
    Un po' di chiarezza
    http://www.iphoneitalia.com/liphone-4-si-rompe-facilmente-computerworld-lo-nega-157029.html
    • Ruppolo in scatola scrive:
      Re: Un po' di chiarezza
      ahh la matematica questa sconosciuta!Cito: Si tratta quindi di 771 casi di iPhone 4 su 20.000 con vetro rotto contro , e di 427 iPhone 3G Il calcolo si fa così: (dato1/dato2)*100=percentuale (http://it.wikipedia.org/wiki/Percentuale)Quindi (771/427)*100=1,80562061 il che vuol dire che i 4G si rompono al 180.5% volte rispetto al 3G ovvero l'80.5% in più.
      • bertuccia scrive:
        Re: Un po' di chiarezza
        - Scritto da: Ruppolo in scatola

        Quindi (771/427)*100=1,80562061 il che vuol dire
        che i 4G si rompono al 180.5% volte rispetto al
        3G ovvero l'80.5% in più.che avendo il 100% in più di superficie in vetro direi che è un buon risultato, perchè se il vetro fosse stato resistente come quello del 3G, avremmo avuto un 100% in più di guasti.ciò significa che il vetro di iphone4 è PIÙ resistente di quello di iphone3
        • Ruppolo in scatola scrive:
          Re: Un po' di chiarezza
          ODDIO CHE RAGIONAMENTO!!!! Che arrampicata!!Cmq sbagliata, solo 1/4 dei guasti è riferibile al vetro posteriore.Il vetro anteriore in teoria dalla statistica tende a rompersi il :578 / 427 = 1,35362998 ovvero il 35% in più.
  • Teo_ scrive:
    Altra interpretazione dei dati
    data da Computerworld: http://blogs.computerworld.com/17152/apple_hate_myth_glass_gate_makes_headlinesOltre al fatto che vedere nel rapporto SquareTrade il grafico "Projected iPhone 4 accident rate" con una curva che si impenna mentre sul 3Gs cala, fa intendere: «Ti spavento perché ti voglio vendere unassicurazione a tutti i costi».
  • zuzzurro scrive:
    Scusate ma...
    Chi se ne fotte?Ma dico... io ho fatto una statistica su un campione di 1000 possessori di iPhone e quelli con l'ultima versione defecano il 78% in più degli altri.MA CHE RAZZA DI STATISTICHE STATE PROPINANDO???
    • giacche scrive:
      Re: Scusate ma...
      - Scritto da: zuzzurro
      Chi se ne fotte?

      Ma dico... io ho fatto una statistica su un
      campione di 1000 possessori di iPhone e quelli
      con l'ultima versione defecano il 78% in più
      degli
      altri.

      MA CHE RAZZA DI STATISTICHE STATE PROPINANDO???Però il 78% è molto!Dovresti citare la fonte, o meglio il pozzo nero...
      • panda rossa scrive:
        Re: Scusate ma...
        - Scritto da: giacche
        - Scritto da: zuzzurro

        Chi se ne fotte?



        Ma dico... io ho fatto una statistica su un

        campione di 1000 possessori di iPhone e quelli

        con l'ultima versione defecano il 78% in più

        degli

        altri.



        MA CHE RAZZA DI STATISTICHE STATE PROPINANDO???

        Però il 78% è molto!
        Dovresti citare la fonte, o meglio il pozzo
        nero...Evidentemente quel modello fa XXXXXX!
    • ruppolo scrive:
      Re: Scusate ma...
      - Scritto da: zuzzurro
      Chi se ne fotte?

      Ma dico... io ho fatto una statistica su un
      campione di 1000 possessori di iPhone e quelli
      con l'ultima versione defecano il 78% in più
      degli
      altri.

      MA CHE RAZZA DI STATISTICHE STATE PROPINANDO???Ah, ora te ne sottopongo io una di seria:http://www.wired.com/gadgetlab/2010/08/gadget-sex/
      • Ruppolo in scatola scrive:
        Re: Scusate ma...
        beh preoccupante credere a ste coglionate...
        • ruppolo scrive:
          Re: Scusate ma...
          - Scritto da: Ruppolo in scatola
          beh preoccupante credere a ste coglionate...Ma che dici, è una cosa serissima (rotfl)
          • Worm scrive:
            Re: Scusate ma...
            è vero, io possiedo un obsoleto 3g, non 3gs, che uso oramai come sveglia e quando suona il vibratore lo fa "camminare" dal comodino al pavimento in marmo di carrara. Non si è mai rotto, è graffiato, sXXXXX, lercio... ma il vetro ha sempre resistito. Peccato per il resto delle feature che fanno pena... ricordo ancora le cristonate per il Gps... ma si sa' all'epoca era il miglior iphone di sempre...
  • Nome e Cognome scrive:
    per ammirarne la bellezza del dorso
    ecco cosa serve l'iphone... a essere guardato! Un soprammobile portatile, troppo bello, corro a comprarlo!!
    • ruppolo scrive:
      Re: per ammirarne la bellezza del dorso
      - Scritto da: Nome e Cognome
      ecco cosa serve l'iphone... a essere guardato!La TV che hai in casa la guardi o la usi per allenarti sollevandola?
      • giacche scrive:
        Re: per ammirarne la bellezza del dorso
        - Scritto da: ruppolo
        - Scritto da: Nome e Cognome

        ecco cosa serve l'iphone... a essere guardato!

        La TV che hai in casa la guardi o la usi per
        allenarti sollevandola?Scommetti che se gli scaglio contro l'iPhone a rompersi è quest'ultimo?Eppure il costo è lo stesso!
        • ruppolo scrive:
          Re: per ammirarne la bellezza del dorso
          - Scritto da: giacche
          - Scritto da: ruppolo

          - Scritto da: Nome e Cognome


          ecco cosa serve l'iphone... a essere guardato!



          La TV che hai in casa la guardi o la usi per

          allenarti sollevandola?

          Scommetti che se gli scaglio contro l'iPhone a
          rompersi è
          quest'ultimo?
          Eppure il costo è lo stesso!Secondo te, dei due bicchieri che ho postato, quale si rompe più facilmente? Quello che costa di più o quello che costa di meno? (per la cronaca il secondo costa 5.900 euro).
          • giacche scrive:
            Re: per ammirarne la bellezza del dorso
            - Scritto da: ruppolo
            Secondo te, dei due bicchieri che ho postato,
            quale si rompe più facilmente? Quello che costa
            di più o quello che costa di meno? (per la
            cronaca il secondo costa 5.900 euro).L'hanno capito tutti, tranne te, che non è un problema di costo del prodotto, ma di MARGINE per il produttore.Secondo te alla Apple mettere un vetro più resistente sull'iphone 4, come aveva fatto per l'iphone 3, quanto gli sarebbe costato? 5000 euro a pezzo oppure 50 centesimi?
          • ruppolo scrive:
            Re: per ammirarne la bellezza del dorso
            - Scritto da: giacche
            - Scritto da: ruppolo

            Secondo te, dei due bicchieri che ho postato,

            quale si rompe più facilmente? Quello che costa

            di più o quello che costa di meno? (per la

            cronaca il secondo costa 5.900 euro).

            L'hanno capito tutti, tranne te, che non è un
            problema di costo del prodotto, ma di MARGINE per
            il
            produttore.Io non sono un produttore, e tu? Ci frega qualcosa del loro margine? Te ne viene in tasca una parte?
            Secondo te alla Apple mettere un vetro più
            resistente sull'iphone 4, come aveva fatto per
            l'iphone 3, quanto gli sarebbe costato? 5000 euro
            a pezzo oppure 50
            centesimi?L'iPhone 3 è fatto di plastica, non di vetro. Quanto alla resistenza del vetro, si tratta di uno dei vetri più duri in commercio. Ma sempre di vetro si tratta, non è acciaio.
          • giacche scrive:
            Re: per ammirarne la bellezza del dorso
            - Scritto da: ruppolo
            - Scritto da: giacche

            - Scritto da: ruppolo


            Secondo te, dei due bicchieri che ho postato,


            quale si rompe più facilmente? Quello che
            costa


            di più o quello che costa di meno? (per la


            cronaca il secondo costa 5.900 euro).



            L'hanno capito tutti, tranne te, che non è un

            problema di costo del prodotto, ma di MARGINE
            per

            il

            produttore.

            Io non sono un produttore, e tu? Ci frega
            qualcosa del loro margine? Te ne viene in tasca
            una
            parte?


            Secondo te alla Apple mettere un vetro più

            resistente sull'iphone 4, come aveva fatto per

            l'iphone 3, quanto gli sarebbe costato? 5000
            euro

            a pezzo oppure 50

            centesimi?

            L'iPhone 3 è fatto di plastica, non di vetro.
            Quanto alla resistenza del vetro, si tratta di
            uno dei vetri più duri in commercio. Ma sempre di
            vetro si tratta, non è acciaio.E perché non far scegliere all'acquirente facendo 2 modelli differenti, uno da battaglia e uno da weekend?
          • ruppolo scrive:
            Re: per ammirarne la bellezza del dorso
            - Scritto da: giacche
            E perché non far scegliere all'acquirente facendo
            2 modelli differenti, uno da battaglia e uno da
            weekend?E perché la Ferrari non fa un modello da 10 mila euro? Perché non fa un fuoristrada? Perché non ci vestiamo tutti in tuta da ginnastica?
          • giacche scrive:
            Re: per ammirarne la bellezza del dorso
            - Scritto da: ruppolo
            - Scritto da: giacche

            E perché non far scegliere all'acquirente
            facendo

            2 modelli differenti, uno da battaglia e uno da

            weekend?

            E perché la Ferrari non fa un modello da 10 mila
            euro? Perché non fa un fuoristrada? Perché non ci
            vestiamo tutti in tuta da ginnastica?Puoi comprarti una Panda fatta dalla stessa casa, se la vuoi.Se vuoi un fuoristrada di compri la fantastica FIAT sedici.E comunque vanno tutte allo stesso modo, usano la stessa benzina.Puoi guidare in tuta anche la Ferrari. Anzi, si guida meglio.
          • ruppolo scrive:
            Re: per ammirarne la bellezza del dorso
            - Scritto da: giacche
            - Scritto da: ruppolo

            - Scritto da: giacche


            E perché non far scegliere all'acquirente

            facendo


            2 modelli differenti, uno da battaglia e uno
            da


            weekend?



            E perché la Ferrari non fa un modello da 10 mila

            euro? Perché non fa un fuoristrada? Perché non
            ci

            vestiamo tutti in tuta da ginnastica?

            Puoi comprarti una Panda fatta dalla stessa casa,
            se la
            vuoi.Non è la stessa casa, anche se inizia per "F".
            Puoi guidare in tuta anche la Ferrari. Anzi, si
            guida
            meglio.Certo, anche ad un matrimonio, no?
          • giacche scrive:
            Re: per ammirarne la bellezza del dorso
            - Scritto da: ruppolo
            - Scritto da: giacche

            - Scritto da: ruppolo


            - Scritto da: giacche



            E perché non far scegliere all'acquirente


            facendo



            2 modelli differenti, uno da battaglia e uno

            da



            weekend?





            E perché la Ferrari non fa un modello da 10
            mila


            euro? Perché non fa un fuoristrada? Perché non

            ci


            vestiamo tutti in tuta da ginnastica?



            Puoi comprarti una Panda fatta dalla stessa
            casa,

            se la

            vuoi.

            Non è la stessa casa, anche se inizia per "F".


            Puoi guidare in tuta anche la Ferrari. Anzi, si

            guida

            meglio.

            Certo, anche ad un matrimonio, no?Perché, ad un matrimonio non si può andare in tuta da ginnastica?Il prete ti scaglia dietro l'iPhone se lo fai?
          • ruppolo scrive:
            Re: per ammirarne la bellezza del dorso
            - Scritto da: giacche
            Perché, ad un matrimonio non si può andare in
            tuta da
            ginnastica?
            Il prete ti scaglia dietro l'iPhone se lo fai?Lo vedi che ho ragione a definirti grezzo?
          • giacche scrive:
            Re: per ammirarne la bellezza del dorso
            - Scritto da: ruppolo
            - Scritto da: giacche

            Perché, ad un matrimonio non si può andare in

            tuta da

            ginnastica?

            Il prete ti scaglia dietro l'iPhone se lo fai?

            Lo vedi che ho ragione a definirti grezzo?Lo vedi che ho ragione a definirti borghese classista?
          • attonito scrive:
            Re: per ammirarne la bellezza del dorso
            - Scritto da: ruppolo
            - Scritto da: giacche

            - Scritto da: ruppolo


            Secondo te, dei due bicchieri che ho postato,


            quale si rompe più facilmente? Quello che
            costa


            di più o quello che costa di meno? (per la


            cronaca il secondo costa 5.900 euro).



            L'hanno capito tutti, tranne te, che non è un

            problema di costo del prodotto, ma di MARGINE
            per

            il

            produttore.

            Io non sono un produttore, e tu? Ci frega
            qualcosa del loro margine? Te ne viene in tasca
            una parte?Ruppolo ha ragione.Facciamo una paio di conti (numeri a caso)su 700E un margine del 40% e' 280Esu 700E un margine del 30% e' 210EQuindi, indipendentemene dal margine, sempre 700E bisogna cacciare.Pero', se magari si usasse un vetro piu resistenre che costasse 70E, ecco che sempre 700E io dovrei spendere, ma il prodotto avrebbe maggior robustezza e miglior soddisfazione avrei io.Certo che se per massimizzare il margine si usano materiali quaqquaraqqua'... eh...
      • Nome e Cognome scrive:
        Re: per ammirarne la bellezza del dorso
        - Scritto da: ruppolo
        - Scritto da: Nome e Cognome

        ecco cosa serve l'iphone... a essere guardato!

        La TV che hai in casa la guardi o la usi per
        allenarti
        sollevandola?La TV la guardo... davanti, dove ha senso guardarla...Tu invece guardi il dorso?Io preferisco il dorso della mia fidanzata a quello di un soprammobile portatile. Per caso la tua fidanzata è brutta e preferisci il dorso dell'Iphone?
        • ruppolo scrive:
          Re: per ammirarne la bellezza del dorso
          - Scritto da: Nome e Cognome
          - Scritto da: ruppolo

          - Scritto da: Nome e Cognome


          ecco cosa serve l'iphone... a essere guardato!



          La TV che hai in casa la guardi o la usi per

          allenarti

          sollevandola?

          La TV la guardo... davanti, dove ha senso
          guardarla...
          Tu invece guardi il dorso?
          Io preferisco il dorso della mia fidanzata a
          quello di un soprammobile portatile. Per caso la
          tua fidanzata è brutta e preferisci il dorso
          dell'Iphone?La TV la guardi davanti perché solitamente è contro una parete o dentro un mobile, ma se fosse su una scrivania (non posizionata contro una parete) ne vedresti spesso anche il posteriore. Non a caso la parte posteriore dei Mac è curata tanto quanto quella anteriore, al contrario dei PC. Lo stesso vale per i dispositivi portatili, che in quanto tali sono spesso visibili su tutti i lati: MacBook, iPod, iPad, iPhone. I corrispondenti prodotti di altre marche sono curati solo da un lato, il retro (che vedi spesso) è un obbrobrio.
          • Nome e Cognome scrive:
            Re: per ammirarne la bellezza del dorso
            - Scritto da: ruppolo
            - Scritto da: Nome e Cognome

            - Scritto da: ruppolo


            - Scritto da: Nome e Cognome



            ecco cosa serve l'iphone... a essere
            guardato!





            La TV che hai in casa la guardi o la usi per


            allenarti


            sollevandola?



            La TV la guardo... davanti, dove ha senso

            guardarla...

            Tu invece guardi il dorso?

            Io preferisco il dorso della mia fidanzata a

            quello di un soprammobile portatile. Per caso la

            tua fidanzata è brutta e preferisci il dorso

            dell'Iphone?

            La TV la guardi davanti perché solitamente è
            contro una parete o dentro un mobile, ma se fosse
            su una scrivania (non posizionata contro una
            parete) ne vedresti spesso anche il posteriore.
            Non a caso la parte posteriore dei Mac è curata
            tanto quanto quella anteriore, al contrario dei
            PC. Lo stesso vale per i dispositivi portatili,
            che in quanto tali sono spesso visibili su tutti
            i lati: MacBook, iPod, iPad, iPhone. I
            corrispondenti prodotti di altre marche sono
            curati solo da un lato, il retro (che vedi
            spesso) è un
            obbrobrio.Non ho ben capito se:1 - La tua fidanzata è brutta e quindi vuoi guardare il bel dorso di un iphone2 - Le tue fidanzate hanno un bel dorso e quindi le paghi un sacco di soldi, proprio come sei abituato con l'iphone3 - Sei stato ironico finora e non ti ho capito
          • panda rossa scrive:
            Re: per ammirarne la bellezza del dorso
            - Scritto da: ruppolo
            Lo stesso vale per i dispositivi portatili,
            che in quanto tali sono spesso visibili su tutti
            i lati: MacBook, iPod, iPad, iPhone. I
            corrispondenti prodotti di altre marche sono
            curati solo da un lato, il retro (che vedi
            spesso) è un
            obbrobrio.Solo un incompetente totale giudica la qualita' di uno strumento informatico dall'aspetto estetico.Se poi oltre l'80% del costo dello strumento serve a migliorare solo l'aspetto estetico, allora ci ha ragione Fantozzi, quando parla della corazzata!
  • Uterken scrive:
    Mitica Eppol!
    Tra poco si dovrà ricorrere ai guanti per usare aifòn.Io Eppol la amo. Mi sta facendo capire a che punto di sclero arrivi la gente.E' questo in realtà il grande sucXXXXX di Eppol, il resto è poca roba.
    • ruppolo scrive:
      Re: Mitica Eppol!
      - Scritto da: Uterken
      Tra poco si dovrà ricorrere ai guanti per usare
      aifòn.
      Io Eppol la amo. Mi sta facendo capire a che
      punto di sclero arrivi la
      gente.
      E' questo in realtà il grande sucXXXXX di Eppol,
      il resto è poca
      roba.La classe è classe.Esiste questo:[img]http://www.lannaioli.it/foto/borm004.jpg[/img]Ma esiste anche questo:[img]http://img.kijiji.it/da/76/da7677cc34a3730cf3e522aea29ee041_big.jpg[/img]
      • attonito scrive:
        Re: Mitica Eppol!
        - Scritto da: ruppolo
        - Scritto da: Uterken

        Tra poco si dovrà ricorrere ai guanti per usare

        aifòn.

        Io Eppol la amo. Mi sta facendo capire a che

        punto di sclero arrivi la

        gente.

        E' questo in realtà il grande sucXXXXX di Eppol,

        il resto è poca

        roba.

        La classe è classe.

        Esiste questo:
        [img]http://www.lannaioli.it/foto/borm004.jpg[/img

        Ma esiste anche questo:
        [img]http://img.kijiji.it/da/76/da7677cc34a3730cf3faccio notare che col primo c'e' molto piu volume, quindi per bere la stessa quantita' serve riempirlo meno volte.
        • ruppolo scrive:
          Re: Mitica Eppol!
          - Scritto da: attonito
          - Scritto da: ruppolo

          - Scritto da: Uterken


          Tra poco si dovrà ricorrere ai guanti per
          usare


          aifòn.


          Io Eppol la amo. Mi sta facendo capire a che


          punto di sclero arrivi la


          gente.


          E' questo in realtà il grande sucXXXXX di
          Eppol,


          il resto è poca


          roba.



          La classe è classe.



          Esiste questo:


          [img]http://www.lannaioli.it/foto/borm004.jpg[/img



          Ma esiste anche questo:


          [img]http://img.kijiji.it/da/76/da7677cc34a3730cf3

          faccio notare che col primo c'e' molto piu
          volume, quindi per bere la stessa quantita' serve
          riempirlo meno
          volte.Veramente il primo ha meno volume, è il classico bicchiere delle vecchie osterie, piccolo.
          • giacche scrive:
            Re: Mitica Eppol!
            - Scritto da: ruppolo
            - Scritto da: attonito

            - Scritto da: ruppolo


            - Scritto da: Uterken



            Tra poco si dovrà ricorrere ai guanti per

            usare



            aifòn.



            Io Eppol la amo. Mi sta facendo capire a che



            punto di sclero arrivi la



            gente.



            E' questo in realtà il grande sucXXXXX di

            Eppol,



            il resto è poca



            roba.





            La classe è classe.





            Esiste questo:





            [img]http://www.lannaioli.it/foto/borm004.jpg[/img





            Ma esiste anche questo:





            [img]http://img.kijiji.it/da/76/da7677cc34a3730cf3



            faccio notare che col primo c'e' molto piu

            volume, quindi per bere la stessa quantita'
            serve

            riempirlo meno

            volte.

            Veramente il primo ha meno volume, è il classico
            bicchiere delle vecchie osterie,
            piccolo.Allora non sai manco postare le immagini.
          • ruppolo scrive:
            Re: Mitica Eppol!
            - Scritto da: giacche
            - Scritto da: ruppolo

            - Scritto da: attonito


            - Scritto da: ruppolo



            - Scritto da: Uterken




            Tra poco si dovrà ricorrere ai guanti per


            usare




            aifòn.




            Io Eppol la amo. Mi sta facendo capire a
            che




            punto di sclero arrivi la




            gente.




            E' questo in realtà il grande sucXXXXX di


            Eppol,




            il resto è poca




            roba.







            La classe è classe.







            Esiste questo:









            [img]http://www.lannaioli.it/foto/borm004.jpg[/img







            Ma esiste anche questo:









            [img]http://img.kijiji.it/da/76/da7677cc34a3730cf3





            faccio notare che col primo c'e' molto piu


            volume, quindi per bere la stessa quantita'

            serve


            riempirlo meno


            volte.



            Veramente il primo ha meno volume, è il classico

            bicchiere delle vecchie osterie,

            piccolo.

            Allora non sai manco postare le immagini.Se fossero oggetti sconosciuti, avresti ragione. Ma non è così, il primo bicchiere è prodotto da decenni sempre uguale. Solo i bambini non lo conoscono.
          • giacche scrive:
            Re: Mitica Eppol!
            - Scritto da: ruppolo
            - Scritto da: giacche

            - Scritto da: ruppolo


            - Scritto da: attonito



            - Scritto da: ruppolo




            - Scritto da: Uterken





            Tra poco si dovrà ricorrere ai guanti
            per



            usare





            aifòn.





            Io Eppol la amo. Mi sta facendo capire a

            che





            punto di sclero arrivi la





            gente.





            E' questo in realtà il grande sucXXXXX
            di



            Eppol,





            il resto è poca





            roba.









            La classe è classe.









            Esiste questo:














            [img]http://www.lannaioli.it/foto/borm004.jpg[/img









            Ma esiste anche questo:














            [img]http://img.kijiji.it/da/76/da7677cc34a3730cf3







            faccio notare che col primo c'e' molto piu



            volume, quindi per bere la stessa quantita'


            serve



            riempirlo meno



            volte.





            Veramente il primo ha meno volume, è il
            classico


            bicchiere delle vecchie osterie,


            piccolo.



            Allora non sai manco postare le immagini.

            Se fossero oggetti sconosciuti, avresti ragione.
            Ma non è così, il primo bicchiere è prodotto da
            decenni sempre uguale. Solo i bambini non lo
            conoscono.Infatti il primo lo conosco bene, ed è quello che comprerei io.E' il sacro graal che hai messo come secondo che non conosce nessuno e solo un XXXXX lo comprerebbe per usarlo tutti i giorni.
          • ruppolo scrive:
            Re: Mitica Eppol!
            - Scritto da: giacche
            Infatti il primo lo conosco bene, ed è quello che
            comprerei
            io.Io no, il vetro infrangibile non mi piace.
            E' il sacro graal che hai messo come secondo che
            non conosce nessuno e solo un XXXXX lo
            comprerebbe per usarlo tutti i
            giorni.E chi detto che sia un bicchiere per tutti i giorni?Comunque era solo un esempio per capire che esistono prodotti di classe, come un bel bicchiere grande per il vino rosso, ed i bicchieri di plastica per il picnic: entrambi servono per bere, ma non si beve solo per dissetarsi...
          • giacche scrive:
            Re: Mitica Eppol!
            - Scritto da: ruppolo
            - Scritto da: giacche

            Infatti il primo lo conosco bene, ed è quello
            che

            comprerei

            io.

            Io no, il vetro infrangibile non mi piace.


            E' il sacro graal che hai messo come secondo che

            non conosce nessuno e solo un XXXXX lo

            comprerebbe per usarlo tutti i

            giorni.

            E chi detto che sia un bicchiere per tutti i
            giorni?

            Comunque era solo un esempio per capire che
            esistono prodotti di classe, come un bel
            bicchiere grande per il vino rosso, ed i
            bicchieri di plastica per il picnic: entrambi
            servono per bere, ma non si beve solo per
            dissetarsi...Sei fantastico!Allora consigliamo ad Apple di scrivere sulle confezioni dell'iphone: se ne consiglia l'utilizzo saltuario.Del resto è un telefono, mica va usato sempre e costantemente tutto il giorno. Mah!
          • ruppolo scrive:
            Re: Mitica Eppol!
            - Scritto da: giacche
            Sei fantastico!Grazie!
            Allora consigliamo ad Apple di scrivere sulle
            confezioni dell'iphone: se ne consiglia
            l'utilizzo
            saltuario.
            Del resto è un telefono, mica va usato sempre e
            costantemente tutto il giorno.
            Mah!C'è chi veste in giacca e cravatta tutto il giorno, chi in tuta blu: secondo te il problema delle macchie chi ce l'avrà? Quello che ha il vestito più economico?
          • giacche scrive:
            Re: Mitica Eppol!
            - Scritto da: ruppolo
            - Scritto da: giacche

            Sei fantastico!

            Grazie!


            Allora consigliamo ad Apple di scrivere sulle

            confezioni dell'iphone: se ne consiglia

            l'utilizzo

            saltuario.

            Del resto è un telefono, mica va usato sempre e

            costantemente tutto il giorno.

            Mah!

            C'è chi veste in giacca e cravatta tutto il
            giorno, chi in tuta blu: secondo te il problema
            delle macchie chi ce l'avrà? Quello che ha il
            vestito più economico?Quindi secondo te prima di comprare l'iPhone bisogna vedere che lavoro uno fa?Se facessi il contadino sarei costretto quindi a comprare un HTC perché farei sfigurare la Apple?
          • ruppolo scrive:
            Re: Mitica Eppol!
            - Scritto da: giacche
            - Scritto da: ruppolo

            - Scritto da: giacche


            Sei fantastico!



            Grazie!




            Allora consigliamo ad Apple di scrivere sulle


            confezioni dell'iphone: se ne consiglia


            l'utilizzo


            saltuario.


            Del resto è un telefono, mica va usato sempre
            e


            costantemente tutto il giorno.


            Mah!



            C'è chi veste in giacca e cravatta tutto il

            giorno, chi in tuta blu: secondo te il problema

            delle macchie chi ce l'avrà? Quello che ha il

            vestito più economico?

            Quindi secondo te prima di comprare l'iPhone
            bisogna vedere che lavoro uno
            fa?Certamente, si chiama "acquisto in base alle proprio essere". Sono un ragazzino nerd o sono un medico? Sono un muratore o un politico? Sono un distratto che gli cade tutto o uno scrupoloso?
            Se facessi il contadino sarei costretto quindi a
            comprare un HTC perché farei sfigurare la
            Apple?Lasciamo stare i contadini.Se sei un grezzo non puoi apprezzare le finezze.
          • giacche scrive:
            Re: Mitica Eppol!
            - Scritto da: ruppolo
            - Scritto da: giacche

            - Scritto da: ruppolo


            - Scritto da: giacche



            Sei fantastico!





            Grazie!






            Allora consigliamo ad Apple di scrivere
            sulle



            confezioni dell'iphone: se ne consiglia



            l'utilizzo



            saltuario.



            Del resto è un telefono, mica va usato
            sempre

            e



            costantemente tutto il giorno.



            Mah!





            C'è chi veste in giacca e cravatta tutto il


            giorno, chi in tuta blu: secondo te il
            problema


            delle macchie chi ce l'avrà? Quello che ha il


            vestito più economico?



            Quindi secondo te prima di comprare l'iPhone

            bisogna vedere che lavoro uno

            fa?

            Certamente, si chiama "acquisto in base alle
            proprio essere". Sono un ragazzino nerd o sono un
            medico? Sono un muratore o un politico? Sono un
            distratto che gli cade tutto o uno
            scrupoloso?


            Se facessi il contadino sarei costretto quindi a

            comprare un HTC perché farei sfigurare la

            Apple?

            Lasciamo stare i contadini.

            Se sei un grezzo non puoi apprezzare le finezze.Conclusione: sei un classista borghese con la puzza sotto il naso.
          • ruppolo scrive:
            Re: Mitica Eppol!
            - Scritto da: giacche
            Conclusione: sei un classista borghese con la
            puzza sotto il
            naso.Conclusione: sei uno spiantato.
          • giacche scrive:
            Re: Mitica Eppol!
            - Scritto da: ruppolo
            - Scritto da: giacche

            Conclusione: sei un classista borghese con la

            puzza sotto il

            naso.

            Conclusione: sei uno spiantato.E se entrambe le conclusioni fossero vere?
        • giacche scrive:
          Re: Mitica Eppol!
          - Scritto da: attonito
          - Scritto da: ruppolo

          - Scritto da: Uterken


          Tra poco si dovrà ricorrere ai guanti per
          usare


          aifòn.


          Io Eppol la amo. Mi sta facendo capire a che


          punto di sclero arrivi la


          gente.


          E' questo in realtà il grande sucXXXXX di
          Eppol,


          il resto è poca


          roba.



          La classe è classe.



          Esiste questo:


          [img]http://www.lannaioli.it/foto/borm004.jpg[/img



          Ma esiste anche questo:


          [img]http://img.kijiji.it/da/76/da7677cc34a3730cf3

          faccio notare che col primo c'e' molto piu
          volume, quindi per bere la stessa quantita' serve
          riempirlo meno volte.Inoltre si tiene in mano molto più agevolmente.
      • zuzzurro scrive:
        Re: Mitica Eppol!
        Fammi indovinare... il secondo bicchiere è da tamarri il primo da persone normali????
        • ruppolo scrive:
          Re: Mitica Eppol!
          - Scritto da: zuzzurro
          Fammi indovinare... il secondo bicchiere è da
          tamarri il primo da persone
          normali????Il primo è da chi batte il fante sul tavolino al bar. Il secondo... fai tu.
          • giacche scrive:
            Re: Mitica Eppol!
            - Scritto da: ruppolo
            - Scritto da: zuzzurro

            Fammi indovinare... il secondo bicchiere è da

            tamarri il primo da persone

            normali????

            Il primo è da chi batte il fante sul tavolino al
            bar. Il secondo... fai tu.Sperando che il fante non reagisca e che il tavolino sia più resistente del fante.
          • ruppolo scrive:
            Re: Mitica Eppol!
            - Scritto da: giacche
            - Scritto da: ruppolo

            - Scritto da: zuzzurro


            Fammi indovinare... il secondo bicchiere è da


            tamarri il primo da persone


            normali????



            Il primo è da chi batte il fante sul tavolino al

            bar. Il secondo... fai tu.

            Sperando che il fante non reagisca e che il
            tavolino sia più resistente del
            fante.Parlo di questo, fante:[img]http://t2.gstatic.com/images?q=tbn:ANd9GcQv6CCVxEu7W_Xng7jpBc3d0Cwv_AlzFQPXNxaS610HJS5Vhxo&t=1&usg=__4XdoGYALUi6ThJlimJ7cGHIzfRo=[/img]
          • giacche scrive:
            Re: Mitica Eppol!
            - Scritto da: ruppolo
            - Scritto da: giacche

            - Scritto da: ruppolo


            - Scritto da: zuzzurro



            Fammi indovinare... il secondo bicchiere è
            da



            tamarri il primo da persone



            normali????





            Il primo è da chi batte il fante sul tavolino
            al


            bar. Il secondo... fai tu.



            Sperando che il fante non reagisca e che il

            tavolino sia più resistente del

            fante.

            Parlo di questo, fante:
            [img]http://t2.gstatic.com/images?q=tbn:ANd9GcQv6CMa c'ha un bicchiere in mano pure questo... sei per caso pure alcolizzato?
          • ruppolo scrive:
            Re: Mitica Eppol!
            - Scritto da: giacche
            - Scritto da: ruppolo

            - Scritto da: giacche


            - Scritto da: ruppolo



            - Scritto da: zuzzurro




            Fammi indovinare... il secondo bicchiere è

            da




            tamarri il primo da persone




            normali????







            Il primo è da chi batte il fante sul
            tavolino

            al



            bar. Il secondo... fai tu.





            Sperando che il fante non reagisca e che il


            tavolino sia più resistente del


            fante.



            Parlo di questo, fante:


            [img]http://t2.gstatic.com/images?q=tbn:ANd9GcQv6C

            Ma c'ha un bicchiere in mano pure questo... sei
            per caso pure
            alcolizzato?Ma quanto ignorante sei?http://it.wikipedia.org/wiki/Carte_da_gioco
          • giacche scrive:
            Re: Mitica Eppol!
            - Scritto da: ruppolo
            - Scritto da: giacche

            - Scritto da: ruppolo


            - Scritto da: giacche



            - Scritto da: ruppolo




            - Scritto da: zuzzurro





            Fammi indovinare... il secondo
            bicchiere
            è


            da





            tamarri il primo da persone





            normali????









            Il primo è da chi batte il fante sul

            tavolino


            al




            bar. Il secondo... fai tu.







            Sperando che il fante non reagisca e che il



            tavolino sia più resistente del



            fante.





            Parlo di questo, fante:





            [img]http://t2.gstatic.com/images?q=tbn:ANd9GcQv6C



            Ma c'ha un bicchiere in mano pure questo... sei

            per caso pure

            alcolizzato?

            Ma quanto ignorante sei?
            http://it.wikipedia.org/wiki/Carte_da_giocoSentirsi dare dell'ignorante da un classista borghese con la puzza sotto il naso è il massimo!
    • giacche scrive:
      Re: Mitica Eppol!
      - Scritto da: Uterken
      Tra poco si dovrà ricorrere ai guanti per usare
      aifòn.
      Io Eppol la amo. Mi sta facendo capire a che
      punto di sclero arrivi la gente.
      E' questo in realtà il grande sucXXXXX di Eppol,
      il resto è poca roba.Temo che con i guanti non funzioni!
  • hp sucks scrive:
    ma fare diversi modelli?
    non dico che dovrebbe diventare come nokia che faceva modelli pressoche identici, ma fare una cosaXXXXX, alla apple, insomma, ne basterebbero duel'iphone cool edition in vetro gorilla diamante e platino e quant'altro el'iphone battle edition ... col case posteriore in gomma che rimbalza come i telecomandi meliconi, e schermo ugualmente resistente! (dire c'è il bumber non vale è brutto perchè è un pezzo esterno, lo integrassero nel telefono, qualcosa come le cover intercambiambili dei bei nokia 3300!)giuro che una edizione del genere mi tenterebbe!
    • FDG scrive:
      Re: ma fare diversi modelli?
      - Scritto da: hp sucks
      non dico che dovrebbe diventare come nokia che
      faceva modelli pressoche identici, ma fare una
      cosaXXXXX, alla apple, insomma, ne basterebbero
      due...E poi gliele gestisci tu le scorte di magazzino?
      • hp sucks scrive:
        Re: ma fare diversi modelli?
        e che cambia?ora hai un modello ... domani ne avresti 2, anzi se vogliamo anche oggi ci sono + modelli: iphone ipad e vari modelli di ipod touch, non considerando che anche l'iphone è disponibile in 2 o 3 tagli e in 2 coloriquando cambia ... si cambia per tutti!non è che i negozianti devono conservare l'iphone bianco ma non l'iphone nero perchè stava per uscire l'iphone 4!
  • attonito scrive:
    la bellezza non e' a costo zero
    gente, lo volete bello, fico, senza ditate, etc etc etc, ma da qualche parte la fregatura(*) ci DEVE essere.tra l'altro, ho un conoscente cosi' masochiesta che ha pubblicato su suo sito la foto dell'iphone4 con il vetro tutto rotto e pure scheggiato...Capisco bullarsi di avere l'iphone (si e' comprato pure l'ipad) ma pubblicizzare il fatto di averlo ROTTO.... be... solo uno svalvolato puo arrivare a tanto.(*) per "fregatura" si intende un qualunque tipo di difetto/cosa che non piace, etc
  • uno qualsiasi scrive:
    Attendiamo spiegazioni da ruppolo
    Vediamo quale spiegazione astrusa tira fuori questa volta, per giustificarlo.
    • Andrea C. scrive:
      Re: Attendiamo spiegazioni da ruppolo
      glass is magic!
    • FDG scrive:
      Re: Attendiamo spiegazioni da ruppolo
      - Scritto da: uno qualsiasi
      Vediamo quale spiegazione astrusa tira fuori
      questa volta, per giustificarlo.Che avrebbero dovuto farlo con la plasticaccia per plebei come voi invece che col nobile vetro?;)
      • rover scrive:
        Re: Attendiamo spiegazioni da ruppolo
        Anche il LEM che atterrò sulla luna era di plastica.C'è plastica e plastica. Ma se non è vetro di Boemia è una roba da poveracci.
        • Ruppolo in scatola scrive:
          Re: Attendiamo spiegazioni da ruppolo
          che vetro e vetro! CRISTALLO DI BOEMIA!
        • FDG scrive:
          Re: Attendiamo spiegazioni da ruppolo
          - Scritto da: rover
          Anche il LEM che atterrò sulla luna era di
          plastica.
          C'è plastica e plastica.No, parlo di quella degli Androidi al risparmio :D
    • Aleph72 scrive:
      Re: Attendiamo spiegazioni da ruppolo
      - Scritto da: uno qualsiasi
      Vediamo quale spiegazione astrusa tira fuori
      questa volta, per
      giustificarlo.Non c'è niente da giustificare. E' vetro ed è delicato.Non è una cosa a sorpresa, lo sai prima che è di vetro, no?Allora se decidi di prenderlo ci stai attento, altrimenti ti attacchi al tram.Anni fa, quando lavoravo in un negozio di palmari e cellulari, venne uno a riportare indietro un P800 rotto.Si lamaentava del fatto che il suo precedente Nokia era caduto a terra tantissime volte e funzionava ancora, mentre il P800 è caduto una sola volta e si è rotto!Di questi idioti è pieno il mondo purtroppo e l'iPhone non fa per loro.
      • mura scrive:
        Re: Attendiamo spiegazioni da ruppolo
        - Scritto da: Aleph72
        Anni fa, quando lavoravo in un negozio di palmari
        e cellulari, venne uno a riportare indietro un
        P800
        rotto.
        Si lamaentava del fatto che il suo precedente
        Nokia era caduto a terra tantissime volte e
        funzionava ancora, mentre il P800 è caduto una
        sola volta e si è
        rotto!
        Di questi idioti è pieno il mondo purtroppo e
        l'iPhone non fa per
        loro.D'accordo sul fatto del più o meno delicato ma caspita alla fine è un telefono portatile, lo dice pure il nome che è un oggetto che sarà il più delle volte in tasca ad una persona ovunque lui vada se anche lo facevano un pochino più resistente non era male imho.Poi quello che dico va preso con tutte le riserve del mondo io iPhone4 manco ce l'ho però se arrivo a spendere quelle cifre per una cosa che si rompa a guardarla storta mi fa rivolgere ad altri in caso di scelta.
        • Aleph72 scrive:
          Re: Attendiamo spiegazioni da ruppolo
          - Scritto da: mura
          D'accordo sul fatto del più o meno delicato ma
          caspita alla fine è un telefono portatile, lo
          dice pure il nome che è un oggetto che sarà il
          più delle volte in tasca ad una persona ovunque
          lui vada se anche lo facevano un pochino più
          resistente non era male
          imho.
          Poi quello che dico va preso con tutte le riserve
          del mondo io iPhone4 manco ce l'ho però se arrivo
          a spendere quelle cifre per una cosa che si rompa
          a guardarla storta mi fa rivolgere ad altri in
          caso di
          scelta.E' molto più resistente di quello che pensi.Ma dovresti capire che le notizie che senti saranno sempre quelle peggiori.Solo chi ha da lamentarsi scrive sui forum e viene magari notato dalla stampa perché si parla di Apple.Tutto l'altro 99% che è felice, non se lo caga nessuno.Quello che ti posso dire per certo è che lo sto usando dal 30 luglio, il giorno del lancio in Spagna e lo uso senza custodia.Ne ho presa una di quelle offerte gratuitamente da Apple, ma alla fine mi piace troppo "nudo".Bene, lo appoggio dappertutto senza problemi (lo appoggio, non lo lascio cadere, ovviamente). Lo tengo in tasca, la maggior parte delle volte da solo, ma a volte insieme a monete.Per ora, non ha nemmeno il più piccolo graffio, al contrario del 3G che si riempiva di piccoli graffi.
          • FDG scrive:
            Re: Attendiamo spiegazioni da ruppolo
            - Scritto da: Aleph72
            Solo chi ha da lamentarsi scrive sui forum e
            viene magari notato dalla stampa perché si parla
            di Apple.
            Tutto l'altro 99% che è felice, non se lo caga
            nessuno.Quelli non fanno notizia. Come non fanno notizia i difetti dei cellulari non Apple.
            Per ora, non ha nemmeno il più piccolo graffio,
            al contrario del 3G che si riempiva di piccoli
            graffi.Dovresti vedere come ho conciato il mio 3Gs. Jobs mi dovrebbe assumere come stress-tester... sicuramente sarei un distruttore affidabile! :D
        • FDG scrive:
          Re: Attendiamo spiegazioni da ruppolo
          - Scritto da: mura
          D'accordo sul fatto del più o meno delicato ma
          caspita alla fine è un telefono portatile, lo
          dice pure il nome che è un oggetto che sarà il
          più delle volte in tasca ad una persona ovunque
          lui vada se anche lo facevano un pochino più
          resistente non era male imho.Verissimo. Ma guarda che si rompe pure il mio col case di plastica se cade battendo lo schermo. E l'XXXXXXXtura è la stessa.Comunque è vero, Jobs all'hardware resistente preferisce quello bello. Lo so bene io che ho scassato un MacBook Pro facendolo cadere. Quindi se ci devi andare a fare la guerra è meglio che ti cerci qualcos'altro.
          • p4bl0 scrive:
            Re: Attendiamo spiegazioni da ruppolo
            - Scritto da: FDG
            - Scritto da: mura


            D'accordo sul fatto del più o meno delicato ma

            caspita alla fine è un telefono portatile, lo

            dice pure il nome che è un oggetto che sarà il

            più delle volte in tasca ad una persona ovunque

            lui vada se anche lo facevano un pochino più

            resistente non era male imho.

            Verissimo. Ma guarda che si rompe pure il mio col
            case di plastica se cade battendo lo schermo. E
            l'XXXXXXXtura è la
            stessa.

            Comunque è vero, Jobs all'hardware resistente
            preferisce quello bello. Lo so bene io che ho
            scassato un MacBook Pro facendolo cadere. Quindi
            se ci devi andare a fare la guerra è meglio che
            ti cerci
            qualcos'altro.scusa ma che mani di mrd@ :P
        • ruppolo scrive:
          Re: Attendiamo spiegazioni da ruppolo
          - Scritto da: mura
          - Scritto da: Aleph72

          Anni fa, quando lavoravo in un negozio di
          palmari

          e cellulari, venne uno a riportare indietro un

          P800

          rotto.

          Si lamaentava del fatto che il suo precedente

          Nokia era caduto a terra tantissime volte e

          funzionava ancora, mentre il P800 è caduto una

          sola volta e si è

          rotto!

          Di questi idioti è pieno il mondo purtroppo e

          l'iPhone non fa per

          loro.

          D'accordo sul fatto del più o meno delicato ma
          caspita alla fine è un telefono portatile, lo
          dice pure il nome che è un oggetto che sarà il
          più delle volte in tasca ad una persona ovunque
          lui vada se anche lo facevano un pochino più
          resistente non era male
          imho.Certamente, ma lo sai che è il telefono più resistente di tutti?
    • ruppolo scrive:
      Re: Attendiamo spiegazioni da ruppolo
      - Scritto da: uno qualsiasi
      Vediamo quale spiegazione astrusa tira fuori
      questa volta, per
      giustificarlo.Se il Tamburrino avesse riportato la notizia per intero avresti letto che iPhone si rompe meno di tutti gli altri terminali.Quindi sono tutti gli altri, che devono giustificare la scarsa qualità dei loro prodotti.A Tamburrino suggerisco dunque di riformulare l'ultima frase: A consolare Apple, il fatto che solo nel circa lo 0,5 per cento dei casi (per entrambe le generazioni) l'utilizzo della garanzia si attiva per difetti del prodotto. in modo che si capisca che, UNO, Apple non deve consolarsi di nulla, DUE, lo 0,5% è il valore più basso tra tutti i concorrenti.Si potrebbe anche aggiungere un paragrafo che ricordi che la civiltà conosce la fragilità dal vetro dal terzo millennio Avanti Cristo, ma forse sarebbe chiedere troppo.
      • Ruppolo in scatola scrive:
        Re: Attendiamo spiegazioni da ruppolo

        A consolare Apple, il fatto che solo nel circa
        lo 0,5 per cento dei casi (per entrambe le
        generazioni) l'utilizzo della garanzia si attiva
        per difetti del
        prodotto. A essere pignoli la frase andrebbe interpretata con lo 0.5% degli utenti ha guasti coperti da garanzia ma non parla del totale dei guasti, potenzialmente maggiore e che potrebbero non essere riconosciuti da apple come coperti da garanzia e fatti pagare.
      • attonito scrive:
        Re: Attendiamo spiegazioni da ruppolo

        Si potrebbe anche aggiungere un paragrafo che
        ricordi che la civiltà conosce la fragilità dal
        vetro dal terzo millennio Avanti Cristo, ma forse
        sarebbe chiedere troppo.quindi stai dicendo che, nonostante 5000 anni di esperienza, Apple ha COMUNQUE deciso di usare il vetro pur conoscendone i limiti? geni! :D
        • ruppolo scrive:
          Re: Attendiamo spiegazioni da ruppolo
          - Scritto da: attonito

          Si potrebbe anche aggiungere un paragrafo che

          ricordi che la civiltà conosce la fragilità dal

          vetro dal terzo millennio Avanti Cristo, ma
          forse

          sarebbe chiedere troppo.

          quindi stai dicendo che, nonostante 5000 anni di
          esperienza, Apple ha COMUNQUE deciso di usare il
          vetro pur conoscendone i limiti? geni!
          :DMica solo solo, pensa a tutti quelli che usano le bottiglie in vetro, ad esempio. Per non parlare delle finestre: quelle di casa tua di cosa sono fatte? Di plastica trasparente? No? Ma che geni...
          • giacche scrive:
            Re: Attendiamo spiegazioni da ruppolo
            - Scritto da: ruppolo
            - Scritto da: attonito


            Si potrebbe anche aggiungere un paragrafo che


            ricordi che la civiltà conosce la fragilità
            dal


            vetro dal terzo millennio Avanti Cristo, ma

            forse


            sarebbe chiedere troppo.



            quindi stai dicendo che, nonostante 5000 anni di

            esperienza, Apple ha COMUNQUE deciso di usare il

            vetro pur conoscendone i limiti? geni!

            :D

            Mica solo solo, pensa a tutti quelli che usano le
            bottiglie in vetro, ad esempio. Per non parlare
            delle finestre: quelle di casa tua di cosa sono
            fatte? Di plastica trasparente? No? Ma che
            geni...Temo per te che i vetri delle finestre di casa mia siano leggermente più resistenti di quelli scelti dalla fantastica Apple.
          • ruppolo scrive:
            Re: Attendiamo spiegazioni da ruppolo
            - Scritto da: giacche
            - Scritto da: ruppolo

            - Scritto da: attonito



            Si potrebbe anche aggiungere un paragrafo
            che



            ricordi che la civiltà conosce la fragilità

            dal



            vetro dal terzo millennio Avanti Cristo, ma


            forse



            sarebbe chiedere troppo.





            quindi stai dicendo che, nonostante 5000 anni
            di


            esperienza, Apple ha COMUNQUE deciso di usare
            il


            vetro pur conoscendone i limiti? geni!


            :D



            Mica solo solo, pensa a tutti quelli che usano
            le

            bottiglie in vetro, ad esempio. Per non parlare

            delle finestre: quelle di casa tua di cosa sono

            fatte? Di plastica trasparente? No? Ma che

            geni...

            Temo per te che i vetri delle finestre di casa
            mia siano leggermente più resistenti di quelli
            scelti dalla fantastica
            Apple.Ah si? Quindi se ne lasci cadere una da un metro e mezzo di altezza, non si rompe?
          • giacche scrive:
            Re: Attendiamo spiegazioni da ruppolo
            - Scritto da: ruppolo
            - Scritto da: giacche

            - Scritto da: ruppolo


            - Scritto da: attonito




            Si potrebbe anche aggiungere un paragrafo

            che




            ricordi che la civiltà conosce la
            fragilità


            dal




            vetro dal terzo millennio Avanti Cristo,
            ma



            forse




            sarebbe chiedere troppo.







            quindi stai dicendo che, nonostante 5000
            anni

            di



            esperienza, Apple ha COMUNQUE deciso di
            usare

            il



            vetro pur conoscendone i limiti? geni!



            :D





            Mica solo solo, pensa a tutti quelli che usano

            le


            bottiglie in vetro, ad esempio. Per non
            parlare


            delle finestre: quelle di casa tua di cosa
            sono


            fatte? Di plastica trasparente? No? Ma che


            geni...



            Temo per te che i vetri delle finestre di casa

            mia siano leggermente più resistenti di quelli

            scelti dalla fantastica

            Apple.

            Ah si? Quindi se ne lasci cadere una da un metro
            e mezzo di altezza, non si rompe?Se ne taglio un pezzo delle stesse dimensioni del vetro dell'iPhone: assolutamente NO!
          • ruppolo scrive:
            Re: Attendiamo spiegazioni da ruppolo
            - Scritto da: giacche
            - Scritto da: ruppolo

            - Scritto da: giacche


            - Scritto da: ruppolo



            - Scritto da: attonito





            Si potrebbe anche aggiungere un
            paragrafo


            che





            ricordi che la civiltà conosce la

            fragilità



            dal





            vetro dal terzo millennio Avanti Cristo,

            ma




            forse





            sarebbe chiedere troppo.









            quindi stai dicendo che, nonostante 5000

            anni


            di




            esperienza, Apple ha COMUNQUE deciso di

            usare


            il




            vetro pur conoscendone i limiti? geni!




            :D







            Mica solo solo, pensa a tutti quelli che
            usano


            le



            bottiglie in vetro, ad esempio. Per non

            parlare



            delle finestre: quelle di casa tua di cosa

            sono



            fatte? Di plastica trasparente? No? Ma che



            geni...





            Temo per te che i vetri delle finestre di casa


            mia siano leggermente più resistenti di quelli


            scelti dalla fantastica


            Apple.



            Ah si? Quindi se ne lasci cadere una da un metro

            e mezzo di altezza, non si rompe?

            Se ne taglio un pezzo delle stesse dimensioni del
            vetro dell'iPhone: assolutamente
            NO!Sei un esperto di vetri?
          • giacche scrive:
            Re: Attendiamo spiegazioni da ruppolo
            - Scritto da: ruppolo
            - Scritto da: giacche

            - Scritto da: ruppolo


            - Scritto da: giacche



            - Scritto da: ruppolo




            - Scritto da: attonito






            Si potrebbe anche aggiungere un

            paragrafo



            che






            ricordi che la civiltà conosce la


            fragilità




            dal






            vetro dal terzo millennio Avanti
            Cristo,


            ma





            forse






            sarebbe chiedere troppo.











            quindi stai dicendo che, nonostante 5000


            anni



            di





            esperienza, Apple ha COMUNQUE deciso di


            usare



            il





            vetro pur conoscendone i limiti? geni!





            :D









            Mica solo solo, pensa a tutti quelli che

            usano



            le




            bottiglie in vetro, ad esempio. Per non


            parlare




            delle finestre: quelle di casa tua di cosa


            sono




            fatte? Di plastica trasparente? No? Ma che




            geni...







            Temo per te che i vetri delle finestre di
            casa



            mia siano leggermente più resistenti di
            quelli



            scelti dalla fantastica



            Apple.





            Ah si? Quindi se ne lasci cadere una da un
            metro


            e mezzo di altezza, non si rompe?



            Se ne taglio un pezzo delle stesse dimensioni
            del

            vetro dell'iPhone: assolutamente

            NO!

            Sei un esperto di vetri?Mio cuggino, mio cuggino... ha una vetreria.
          • ruppolo scrive:
            Re: Attendiamo spiegazioni da ruppolo
            - Scritto da: giacche
            - Scritto da: ruppolo

            - Scritto da: giacche


            - Scritto da: ruppolo



            - Scritto da: giacche




            - Scritto da: ruppolo





            - Scritto da: attonito







            Si potrebbe anche aggiungere un


            paragrafo




            che







            ricordi che la civiltà conosce la



            fragilità





            dal







            vetro dal terzo millennio Avanti

            Cristo,



            ma






            forse







            sarebbe chiedere troppo.













            quindi stai dicendo che, nonostante
            5000



            anni




            di






            esperienza, Apple ha COMUNQUE deciso
            di



            usare




            il






            vetro pur conoscendone i limiti? geni!






            :D











            Mica solo solo, pensa a tutti quelli che


            usano




            le





            bottiglie in vetro, ad esempio. Per non



            parlare





            delle finestre: quelle di casa tua di
            cosa



            sono





            fatte? Di plastica trasparente? No? Ma
            che





            geni...









            Temo per te che i vetri delle finestre di

            casa




            mia siano leggermente più resistenti di

            quelli




            scelti dalla fantastica




            Apple.







            Ah si? Quindi se ne lasci cadere una da un

            metro



            e mezzo di altezza, non si rompe?





            Se ne taglio un pezzo delle stesse dimensioni

            del


            vetro dell'iPhone: assolutamente


            NO!



            Sei un esperto di vetri?

            Mio cuggino, mio cuggino... ha una vetreria.A Murano o in una zona industriale milanese?
          • attonito scrive:
            Re: Attendiamo spiegazioni da ruppolo


            Temo per te che i vetri delle finestre di casa

            mia siano leggermente più resistenti di quelli

            scelti dalla fantastica

            Apple.

            Ah si? Quindi se ne lasci cadere una da un metro
            e mezzo di altezza, non si rompe?ruppolo, non sbragare. Le finestre, da che mondo e' mondo, non sono oggetti MOBILI, ma un telefonino, si, per cui prentendo robustezza (io, gli altri solo estetica, d'accordo)
          • Fabio scrive:
            Re: Attendiamo spiegazioni da ruppolo
            Se non si tratta di vetro vecchio almeno 15 anni, no Ruppolo, il vetro delle finestre non si rompe.
          • attonito scrive:
            Re: Attendiamo spiegazioni da ruppolo
            - Scritto da: ruppolo
            - Scritto da: attonito


            Si potrebbe anche aggiungere un paragrafo che


            ricordi che la civiltà conosce la fragilità
            dal


            vetro dal terzo millennio Avanti Cristo, ma

            forse


            sarebbe chiedere troppo.



            quindi stai dicendo che, nonostante 5000 anni di

            esperienza, Apple ha COMUNQUE deciso di usare il

            vetro pur conoscendone i limiti? geni!

            :D

            Mica solo solo, pensa a tutti quelli che usano le
            bottiglie in vetro, ad esempio. Per non parlare
            delle finestre: quelle di casa tua di cosa sono
            fatte? Di plastica trasparente? No? Ma che
            geni...quanto costa una bottiglia? quanto costa un iphone?
      • zuzzurro scrive:
        Re: Attendiamo spiegazioni da ruppolo
        Ti do perfettamente ragione questa volta, e baso la mia decisione su di un solo principio:QUESTA STATISTICA NON VUOLE DIRE NULLA.Perchè??? Perchè è disomogenea, ovvero: ha una valanga di variabili che possono compromettere il risultato.Rifatta su di un altro campione analogo darebbe risultati completamente differenti.
    • Funz scrive:
      Re: Attendiamo spiegazioni da ruppolo
      - Scritto da: uno qualsiasi
      Vediamo quale spiegazione astrusa tira fuori
      questa volta, per
      giustificarlo.I cellulari cascano per terra. Punto.Se si rompono facilmente, è perché sono malcacati.Non potete dare la colpa agli utenti. Se lo fate, avete la coda di paglia.
  • Matteo scrive:
    Io onestamente
    lo trovo molto più delicato dei miei precedenti smartphones e quindi lo tengo con ancora più cura (che era già maniacale).Mia cugina ed altri amici hanno il 3G e lo trattano molto peggio. Significa che se avessero il 4 sarebbe già in assistenza.E meno male che il prezzo è pure aumentato![Considerazione Personale]Bello è bello; veloce anche, ma spesso mi trovo a rimpiangere Android.E' proprio vero che iPhone o lo ami o lo odi.[Fine Considerazione Personale]
    • FinalCut scrive:
      Re: Io onestamente
      - Scritto da: Matteo
      [Considerazione Personale]
      Bello è bello; veloce anche, ma spesso mi trovo a
      rimpiangere
      Android.Perché? fai un esempio pratico.
      • Matteo scrive:
        Re: Io onestamente
        Esempio:- Scatto delle foto ed una mia amica me le chiede. Devo rispondere: "Torno a casa, le scarico e te le mando";- Registro una lezione all'università e devo passarla a qualcuno: "Mi spiace non posso, serve per forza il mio iTunes per scaricarla e devo convertirla in mp3"- idem per qualsiasi altro fileInsomma, l'iPhone è buono solo fine a se stesso... nell'ottica di gruppo cambia radicalmente l'usabilità.Altra "pecca" che ho notato è che non ha molte gestures per i contatti. Ad esempio swype da sinistra a destra su un contatto lo chiama, da destra a sinistra compone sms.Per comporre il messaggio devo andare in Messaggi -
        Componi ed inserire il contatto.Quest'ultima cosa magari sono io che ancora non l'ho scoperta però :)Piccole cose che potrebbero rendere il telefono quasi perfetto. C'è modo di inviare suggerimenti ad Apple?
        • Aleph72 scrive:
          Re: Io onestamente
          - Scritto da: Matteo
          Esempio:
          - Scatto delle foto ed una mia amica me le
          chiede. Devo rispondere: "Torno a casa, le
          scarico e te le
          mando";
          - Registro una lezione all'università e devo
          passarla a qualcuno: "Mi spiace non posso, serve
          per forza il mio iTunes per scaricarla e devo
          convertirla in
          mp3"
          - idem per qualsiasi altro file
          Insomma, l'iPhone è buono solo fine a se
          stesso... nell'ottica di gruppo cambia
          radicalmente
          l'usabilità.Ma manco per niente.Ci sono decine e decine di software per il "cloud" che sono molto validi per queste cose.Io nei casi come il tuo, non faccio altro che inviare il file au, per esempio, Dropbox e da li lo condivido.L'altra persona non deve fare altro che aprire il link che gli arriva per email e scaricare il file.Questo se il file è troppo grande per essere inviato via email, ovviamente.
          Altra "pecca" che ho notato è che non ha molte
          gestures per i contatti. Ad esempio swype da
          sinistra a destra su un contatto lo chiama, da
          destra a sinistra compone
          sms.
          Per comporre il messaggio devo andare in Messaggi
          -
          Componi ed inserire il
          contatto.
          Quest'ultima cosa magari sono io che ancora non
          l'ho scoperta però
          :)Ci troviamo in rubrica, vero?Con iPhone devi solo aprire il contatto a cui vuoi inviare il messaggio e poi cliccare su "invia messaggio".Certo lo swipe è più veloce, ma stiamo parlando di un solo "click", mica ci perdi una vita...
          Piccole cose che potrebbero rendere il telefono
          quasi perfetto. C'è modo di inviare suggerimenti
          ad
          Apple?Si.
          • Paolo scrive:
            Re: Io onestamente
            - Scritto da: Aleph72
            - Scritto da: Matteo

            Esempio:

            - Scatto delle foto ed una mia amica me le

            chiede. Devo rispondere: "Torno a casa, le

            scarico e te le

            mando";

            - Registro una lezione all'università e devo

            passarla a qualcuno: "Mi spiace non posso, serve

            per forza il mio iTunes per scaricarla e devo

            convertirla in

            mp3"

            - idem per qualsiasi altro file

            Insomma, l'iPhone è buono solo fine a se

            stesso... nell'ottica di gruppo cambia

            radicalmente

            l'usabilità.

            Ma manco per niente.
            Ci sono decine e decine di software per il
            "cloud" che sono molto validi per queste
            cose.
            Io nei casi come il tuo, non faccio altro che
            inviare il file au, per esempio, Dropbox e da li
            lo
            condivido.
            L'altra persona non deve fare altro che aprire il
            link che gli arriva per email e scaricare il
            file.
            Questo se il file è troppo grande per essere
            inviato via email,
            ovviamente.Quindi tu dici che per condividere una foto con un amico a 30 centrimetri da me, devo mandarlo in 3G su un server magari locato in California ed il mio amico deve a sua volta prelevarlo sempre con 3G dallo stesso server in California. Ma LOL.Chiedi perchè Android è superiore? Perchè può fare entrambe le cose!! :) L'utente è LIBERO di fare come preferisce.
          • ruppolo scrive:
            Re: Io onestamente
            - Scritto da: Paolo
            Quindi tu dici che per condividere una foto con
            un amico a 30 centrimetri da me, devo mandarlo in
            3G su un server magari locato in California ed il
            mio amico deve a sua volta prelevarlo sempre con
            3G dallo stesso server in California. Ma
            LOL.Certo che devi mandarlo così. Il vantaggio è palese: non devi star lì per forza ad attendere che il trasferimento venga completato. Nè tu, nè il tuo amico.
            Chiedi perchè Android è superiore? Perchè può
            fare entrambe le cose!! :) L'utente è LIBERO di
            fare come
            preferisce.E che scelta sarebbe se il risultato è lo stesso? È come scegliere con quale account inviare un messaggio, avendone più di uno.Meglio un modo standard. Internet è nata per questo, per far dialogare sistemi diversi utilizzando protocolli standard, senza vincoli di orario e di luogo.
          • giacche scrive:
            Re: Io onestamente
            - Scritto da: ruppolo
            Meglio un modo standard. Internet è nata per
            questo, per far dialogare sistemi diversi
            utilizzando protocolli standard, senza vincoli di
            orario e di luogo.Senza vincoli di luogo?Ma che ampia visione del mondo che hai!Hai un provider ti segue con un ripetitore in giro per il mondo?
          • MeX scrive:
            Re: Io onestamente
            wifi?
          • ruppolo scrive:
            Re: Io onestamente
            - Scritto da: giacche
            - Scritto da: ruppolo

            Meglio un modo standard. Internet è nata per

            questo, per far dialogare sistemi diversi

            utilizzando protocolli standard, senza vincoli
            di

            orario e di luogo.

            Senza vincoli di luogo?
            Ma che ampia visione del mondo che hai!
            Hai un provider ti segue con un ripetitore in
            giro per il
            mondo?Si, si chiama Wind. Ma so dell'esistenza di altri...
          • Ruppolo in scatola scrive:
            Re: Io onestamente
            ridicolo
          • Thescare scrive:
            Re: Io onestamente
            - Scritto da: ruppolo
            Certo che devi mandarlo così. Il vantaggio è
            palese: non devi star lì per forza ad attendere
            che il trasferimento venga completato. Nè tu, nè
            il tuo
            amico.A me sembra una grande ca...ata. Non tutti hanno cellulari 3G o abbonamenti flat, mentre praticamente solo gli iphone non hanno il bt
          • bertuccia scrive:
            Re: Io onestamente
            - Scritto da: Thescare

            A me sembra una grande ca...ata. Non tutti hanno
            cellulari 3G o abbonamenti flat, mentre
            praticamente solo gli iphone non hanno il
            btscambiare foto da 5MP via bluetooth è da pervertitiun uso perverso di una tecnologia destinata a fare altro
          • Fabio scrive:
            Re: Io onestamente
            - Scritto da: bertuccia
            - Scritto da: Thescare



            A me sembra una grande ca...ata. Non tutti hanno

            cellulari 3G o abbonamenti flat, mentre

            praticamente solo gli iphone non hanno il

            bt

            scambiare foto da 5MP via bluetooth è da
            pervertiti

            un uso perverso di una tecnologia destinata a
            fare
            altroora sarei curioso di sentire la spiegazione di questa affermazione.
          • giacche scrive:
            Re: Io onestamente
            - Scritto da: bertuccia
            scambiare foto da 5MP via bluetooth è da
            pervertiti

            un uso perverso di una tecnologia destinata a
            fare altroIl blutooth della mia autoradio legge gli mp3 contenuti sul mio cellulare.Ho un'autoradio perversa e me l'hanno venduta per sana!
          • bertuccia scrive:
            Re: Io onestamente
            - Scritto da: giacche

            Ho un'autoradio perversa e me l'hanno venduta per
            sana!se la tua autoradio avesse avuto un banale ingresso audio, sarebbe stata compatibile con molti più dispositivi! anzi con tutti i dispositivi.ci tieni a fare lo streaming bluetooth?there's a (pervert) app for that!
          • giacche scrive:
            Re: Io onestamente
            - Scritto da: bertuccia
            - Scritto da: giacche



            Ho un'autoradio perversa e me l'hanno venduta
            per

            sana!

            se la tua autoradio avesse avuto un banale
            ingresso audio, sarebbe stata compatibile con
            molti più dispositivi! anzi con tutti i dispositivi.

            ci tieni a fare lo streaming bluetooth?

            there's a (pervert) app for that!La mia autoradio ha anche un banale ingresso audio.Utilizzare lo streaming bluetooth mi permette di ascoltare quanto ho memorizzato durante la giornata sul cellulare senza doverlo togliere dalla tasca.Peraltro lo streaming è quasi istantaneo perché l'audio viene memorizzato in locale in pochi secondi dopodiché la connessione viene chiusa.Io la chiamo comodità, tu chiamala come vuoi!
          • Funz scrive:
            Re: Io onestamente
            - Scritto da: ruppolo
            - Scritto da: Paolo

            Quindi tu dici che per condividere una foto con

            un amico a 30 centrimetri da me, devo mandarlo
            in

            3G su un server magari locato in California ed
            il

            mio amico deve a sua volta prelevarlo sempre con

            3G dallo stesso server in California. Ma

            LOL.

            Certo che devi mandarlo così. Il vantaggio è
            palese: non devi star lì per forza ad attendere
            che il trasferimento venga completato. Nè tu, nè
            il tuo
            amico."devi", nota bene, perché alla Apple hanno deciso così.Continua a pensare con la testa di qualcun altro.

            Chiedi perchè Android è superiore? Perchè può

            fare entrambe le cose!! :) L'utente è LIBERO di

            fare come

            preferisce.

            E che scelta sarebbe se il risultato è lo stesso?Tempi e tariffe diversi. Possibile che non ci arrivi da solo?
            È come scegliere con quale account inviare un
            messaggio, avendone più di
            uno.No, non c'entra un ca**o
            Meglio un modo standard. Internet è nata per
            questo, per far dialogare sistemi diversi
            utilizzando protocolli standard, senza vincoli di
            orario e di
            luogo.wifi, bt non sarebbero standard? (evita di rispondere, tanto so che diresti le solite ca**ate.)Ti stai arrampicando sugli specchi insaponati.
          • nome e cognome scrive:
            Re: Io onestamente
            - Scritto da: Aleph72
            - Scritto da: Matteo

            Esempio:

            - Scatto delle foto ed una mia amica me le

            chiede. Devo rispondere: "Torno a casa, le

            scarico e te le

            mando";

            - Registro una lezione all'università e devo

            passarla a qualcuno: "Mi spiace non posso, serve

            per forza il mio iTunes per scaricarla e devo

            convertirla in

            mp3"

            - idem per qualsiasi altro file

            Insomma, l'iPhone è buono solo fine a se

            stesso... nell'ottica di gruppo cambia

            radicalmente

            l'usabilità.

            Ma manco per niente.
            Ci sono decine e decine di software per il
            "cloud" che sono molto validi per queste
            cose.
            Io nei casi come il tuo, non faccio altro che
            inviare il file au, per esempio, Dropbox e da li
            lo
            condivido.
            L'altra persona non deve fare altro che aprire il
            link che gli arriva per email e scaricare il
            file.
            Questo se il file è troppo grande per essere
            inviato via email,
            ovviamente.
            Cioe' per passare un file ad una persona che ho davanti...usando che ne so...bluetooth o il piu' classico dei cavettini miniusb non posso? Devo passare da dropbox o simili, sperare che il socio abbia un piano internet e fargli ri-scaricare il file??LOL
          • ruppolo scrive:
            Re: Io onestamente
            - Scritto da: nome e cognome
            Cioe' per passare un file ad una persona che ho
            davanti...usando che ne so...bluetooth o il piu'
            classico dei cavettini miniusb non posso? Devo
            passare da dropbox o simili, sperare che il socio
            abbia un piano internet e fargli ri-scaricare il
            file??
            LOLLa risata dello stolto.
          • giacche scrive:
            Re: Io onestamente
            E se non hai linea per collegarti come fai?E se la persona a cui vuoi inviare il file non ha acXXXXX a internet come fai?E se vuoi inviare un file senza essere controllato come fai?
          • Ruppolo in scatola scrive:
            Re: Io onestamente
            prendi android, risparmi 200 farai meno il figo ma sei più operativo.
          • Aleph72 scrive:
            Re: Io onestamente
            - Scritto da: Ruppolo in scatola
            prendi android, risparmi 200 farai meno il figo
            ma sei più
            operativo.E' una alternativa certo.Il bello è che si può scegliere. L'iPhone non lo prescrive il medico.La maggior parte di quelli che gli danno contro sono o persone che hanno fatto un acquisto senza pensare minimamente alle proprie necessità, o semplici stupidi che parlano per sentito dire.
          • ruppolo scrive:
            Re: Io onestamente
            - Scritto da: Aleph72
            - Scritto da: Ruppolo in scatola

            prendi android, risparmi 200 farai meno il
            figo

            ma sei più

            operativo.

            E' una alternativa certo.
            Il bello è che si può scegliere. L'iPhone non lo
            prescrive il
            medico.
            La maggior parte di quelli che gli danno contro
            sono o persone che hanno fatto un acquisto senza
            pensare minimamente alle proprie necessità, o
            semplici stupidi che parlano per sentito
            dire.Fixed.
          • Aleph72 scrive:
            Re: Io onestamente
            - Scritto da: ruppolo[cut]Non hai idea di quanti ragazzini brufolosi sono corsi a comprarsi l'iPhone perché "è figo" per poi scoprire che non potevano scambiarsi le suonerie del cavolo, gli mp3 e gli sfondi come facevano prima con i vari Nokia.Molti di questi solo a sentire nominare Apple incominciano a sputare sangue e bestemmiare in aramaico.Io ne conosco personalmente 5. Tutti di famiglia ricca, tutti rinXXXXXXXXti in modo irrecuperabile.Ora hanno tutti un cellulare Android... :-D
          • ruppolo scrive:
            Re: Io onestamente
            - Scritto da: Aleph72
            - Scritto da: ruppolo
            [cut]

            Non hai idea di quanti ragazzini brufolosi sono
            corsi a comprarsi l'iPhone perché "è figo" per
            poi scoprire che non potevano scambiarsi le
            suonerie del cavolo, gli mp3 e gli sfondi come
            facevano prima con i vari
            Nokia.

            Molti di questi solo a sentire nominare Apple
            incominciano a sputare sangue e bestemmiare in
            aramaico.

            Io ne conosco personalmente 5. Tutti di famiglia
            ricca, tutti rinXXXXXXXXti in modo
            irrecuperabile.
            Ora hanno tutti un cellulare Android... :-DMi stai dicendo che dei rinXXXXXXXXti in modo irrecuperabile hanno Android? :D
          • Aleph72 scrive:
            Re: Io onestamente
            - Scritto da: ruppolo
            Mi stai dicendo che dei rinXXXXXXXXti in modo
            irrecuperabile hanno Android?
            :DSono sicuro che è solo un caso.Come pure è un caso che quelli che vedo utilizzare cellulari Android quando vado in autobus a casa, sono sempre ragazzini alquanto strani.Ne ho visti di brufolosi, punk, nerd.In compenso tra quelli che usano iOS ho visto delle fighe da paura, un prete (con iPad), diversi tipi in giacca e cravatta.
          • ruppolo scrive:
            Re: Io onestamente
            - Scritto da: Aleph72
            - Scritto da: ruppolo


            Mi stai dicendo che dei rinXXXXXXXXti in modo

            irrecuperabile hanno Android?

            :D

            Sono sicuro che è solo un caso.
            Come pure è un caso che quelli che vedo
            utilizzare cellulari Android quando vado in
            autobus a casa, sono sempre ragazzini alquanto
            strani.
            Ne ho visti di brufolosi, punk, nerd.

            In compenso tra quelli che usano iOS ho visto
            delle fighe da paura, un prete (con iPad),
            diversi tipi in giacca e
            cravatta.Lo so, lo indicano anche le statistiche sull'età media degli utenti, Android è per i ragazzini, costa meno ed è più smanettabile. Chi non ha tempo da perdere usa iPhone, invece.
          • Ennio scrive:
            Re: Io onestamente
            Oppure chi vuole buttare dei soldi e ne ha tanti.
          • bertuccia scrive:
            Re: Io onestamente
            - Scritto da: Ennio
            Oppure chi vuole buttare dei soldi e ne ha tanti.al momento è il terminale più evoluto di tuttiqueste discussioni possono avere luogo solo a parole.quando poi si passa alla prova dei fatti, come mi succede ogni giorno in ufficio (iPhone4 vs HTC Dream), le chiacchiere stanno a ZERO
          • Alessandro Mentasti scrive:
            Re: Io onestamente
            Più evoluto?, non hai mai visto un Nokia N900, tutti i vantaggi senza i suoi limiti...Praticamente un computer Linux sempre con me...
          • lordream scrive:
            Re: Io onestamente
            - Scritto da: bertuccia
            - Scritto da: Ennio

            Oppure chi vuole buttare dei soldi e ne ha
            tanti.

            al momento è il terminale più evoluto di tuttilol.. avresti dovuto aggiungere "del mondo apple" perchè si tratta di un mondo a parte in cui gli abitanti distorcono la realtà

            queste discussioni possono avere luogo solo a
            parole.

            quando poi si passa alla prova dei fatti, come mi
            succede ogni giorno in ufficio (iPhone4 vs HTC
            Dream), le chiacchiere stanno a
            ZEROho un desire.. vuoi fare delle prove?.. metterlo in un vs?.. controllare l'hardware di uno e dell'altro?.. per cui ZERO CHIACCHERE dagli applefan ma piu dimostrazioni.. dimostrami che è meglio del mio desire..
          • giacche scrive:
            Re: Io onestamente
            - Scritto da: Aleph72
            - Scritto da: ruppolo


            Mi stai dicendo che dei rinXXXXXXXXti in modo

            irrecuperabile hanno Android?

            :D

            Sono sicuro che è solo un caso.
            Come pure è un caso che quelli che vedo
            utilizzare cellulari Android quando vado in
            autobus a casa, sono sempre ragazzini alquanto
            strani.
            Ne ho visti di brufolosi, punk, nerd.

            In compenso tra quelli che usano iOS ho visto
            delle fighe da paura, un prete (con iPad),
            diversi tipi in giacca e cravatta.Io ho visto un sacco di parlamentari con l'iPhone... vedi tu!Un punk brufoloso non può che usare Android, il negozio Apple gli negherebbe l'acquisto.
          • Aleph72 scrive:
            Re: Io onestamente
            - Scritto da: giacche
            Io ho visto un sacco di parlamentari con
            l'iPhone... vedi
            tu!
            Un punk brufoloso non può che usare Android, il
            negozio Apple gli negherebbe
            l'acquisto.Esatto. Un punk brufoloso non è degno! :-DP.S.: se non si era capito stavo trollando. Mica volete divertirvi solo voi con questi "articoli"?
          • giacche scrive:
            Re: Io onestamente
            - Scritto da: Aleph72
            - Scritto da: giacche


            Io ho visto un sacco di parlamentari con

            l'iPhone... vedi

            tu!

            Un punk brufoloso non può che usare Android, il

            negozio Apple gli negherebbe

            l'acquisto.

            Esatto. Un punk brufoloso non è degno! :-D

            P.S.: se non si era capito stavo trollando. Mica
            volete divertirvi solo voi con questi "articoli"?Chiaro!Anche perché se il punk brufoloso si presenta al negozio Apple con i sui 700 e rotti euro in contanti non solo gli vendono l'iphone, ma gli spazzolano pure i capelli.
          • Aleph72 scrive:
            Re: Io onestamente
            - Scritto da: giacche
            Chiaro!
            Anche perché se il punk brufoloso si presenta al
            negozio Apple con i sui 700 e rotti euro in
            contanti non solo gli vendono l'iphone, ma gli
            spazzolano pure i
            capelli.:-D
          • MeX scrive:
            Re: Io onestamente
            quindi Android è meglio perchè lo usano i rinXXXXXXXXti ricchi per scambiarsi le suonerie?Ottima argomentazione!
          • Aleph72 scrive:
            Re: Io onestamente
            - Scritto da: MeX
            quindi Android è meglio perchè lo usano i
            rinXXXXXXXXti ricchi per scambiarsi le
            suonerie?

            Ottima argomentazione!Rileggi meglio :-)
          • lordream scrive:
            Re: Io onestamente
            - Scritto da: Aleph72
            - Scritto da: ruppolo
            [cut]

            Non hai idea di quanti ragazzini brufolosi sono
            corsi a comprarsi l'iPhone perché "è figo" per
            poi scoprire che non potevano scambiarsi le
            suonerie del cavolo, gli mp3 e gli sfondi come
            facevano prima con i vari
            Nokia.

            Molti di questi solo a sentire nominare Apple
            incominciano a sputare sangue e bestemmiare in
            aramaico.

            Io ne conosco personalmente 5. Tutti di famiglia
            ricca, tutti rinXXXXXXXXti in modo
            irrecuperabile.
            Ora hanno tutti un cellulare Android... :-Dper fortuna il figlio di bossi non abbandona il mondo apple.. fulgido esempio di argutezza e genio..
          • attonito scrive:
            Re: Io onestamente
            - Scritto da: Ruppolo in scatola
            prendi android, risparmi 200 farai meno il figo
            ma sei più operativo.chi vuole fare il figo se ne fotte dell'operativita'.Questo e' il VERO colpo di genio di Apple. La scatola, non il contenito.
          • Ruppolo in scatola scrive:
            Re: Io onestamente
            certo però per mettere un mp3 come suoneria dover passare per itunes...
          • ruppolo scrive:
            Re: Io onestamente
            - Scritto da: Ruppolo in scatola
            certo però per mettere un mp3 come suoneria dover
            passare per
            itunes...Eh certo, parliamo di funzioni fondamentali. Propongo di aggiungerla alla Carta dei Diritti Umani.
          • Ruppolo in scatola scrive:
            Re: Io onestamente
            e insomma è una cosa che si utilizza quasi sempre.e tutto per avere il controllo sulle vendite degli mp3 tramite itunes, spero che l'UE ci indaghi sopra.
          • Funz scrive:
            Re: Io onestamente
            - Scritto da: ruppolo
            - Scritto da: Ruppolo in scatola

            certo però per mettere un mp3 come suoneria
            dover

            passare per

            itunes...

            Eh certo, parliamo di funzioni fondamentali.
            Propongo di aggiungerla alla Carta dei Diritti
            Umani.E' il minimo del minimo del minimo.Uno pensa: se non fa quello, chissà tutto il resto che porcheria è...
          • Aleph72 scrive:
            Re: Io onestamente
            - Scritto da: giacche
            E se non hai linea per collegarti come fai?
            E se la persona a cui vuoi inviare il file non ha
            acXXXXX a internet come
            fai?
            E se vuoi inviare un file senza essere
            controllato come
            fai?Chi ha iPhone dovrebbe avere un piano dati, come pure chi ha android.Sono telefoni che perdono almeno il 70% di usabilità senza collegamento ad Internet.Poi se proprio si vuole trasferire qualcosa via BT, c'è il XXXXXXXXX, esattamente come per android c'è il rooting.Tra l'altro stiamo parlando di files sopra i 20-30MB, cioè che non si possono inviare via email, altrimenti una bella email con allegato il file e stai apposto.
          • giacche scrive:
            Re: Io onestamente
            - Scritto da: Aleph72
            Chi ha iPhone dovrebbe avere un piano dati, come
            pure chi ha android.
            Sono telefoni che perdono almeno il 70% di
            usabilità senza collegamento ad Internet.
            Poi se proprio si vuole trasferire qualcosa via
            BT, c'è il XXXXXXXXX, esattamente come per
            android c'è il rooting.Ma come puoi non capire che vi sono un sacco di occasioni in cui una linea internet non è disponibile?Hai mai fatto un week end in baita oppure in barca?Sei mai stato in Egitto, in Turchia, in Ungheria?Sei mai stato in una sala d'attesa in ospedale 2 piani sotto terra?Sei sempre in centro a Roma?
          • FU Pi scrive:
            Re: Io onestamente
            E' sempre istruttivo vedere come i macachi si arrampicano sui vetri...
          • ruppolo scrive:
            Re: Io onestamente
            - Scritto da: giacche
            - Scritto da: Aleph72

            Chi ha iPhone dovrebbe avere un piano dati, come

            pure chi ha android.

            Sono telefoni che perdono almeno il 70% di

            usabilità senza collegamento ad Internet.

            Poi se proprio si vuole trasferire qualcosa via

            BT, c'è il XXXXXXXXX, esattamente come per

            android c'è il rooting.

            Ma come puoi non capire che vi sono un sacco di
            occasioni in cui una linea internet non è
            disponibile?Uh, proprio "un sacco"....

            Hai mai fatto un week end in baita oppure in
            barca?
            Sei mai stato in Egitto, in Turchia, in Ungheria?
            Sei mai stato in una sala d'attesa in ospedale 2
            piani sotto
            terra?
            Sei sempre in centro a Roma?Devi sempre inviare file? È un nuovo mestiere?
          • giacche scrive:
            Re: Io onestamente
            - Scritto da: ruppolo
            Devi sempre inviare file? È un nuovo mestiere?Ruppolo svegliati!
          • ruppolo scrive:
            Re: Io onestamente
            - Scritto da: giacche
            - Scritto da: ruppolo

            Devi sempre inviare file? È un nuovo mestiere?

            Ruppolo svegliati!Le volte che sono stato in ospedale o in baita non no avuto la necessità di spedire file. Strano, eh?
          • giacche scrive:
            Re: Io onestamente
            - Scritto da: ruppolo
            - Scritto da: giacche

            - Scritto da: ruppolo


            Devi sempre inviare file? È un nuovo mestiere?



            Ruppolo svegliati!

            Le volte che sono stato in ospedale o in baita
            non no avuto la necessità di spedire file.
            Strano, eh?Di la verità, avevi con te un Nokia, anzi una bella Nokia!
          • ruppolo scrive:
            Re: Io onestamente
            - Scritto da: giacche
            - Scritto da: ruppolo

            - Scritto da: giacche


            - Scritto da: ruppolo



            Devi sempre inviare file? È un nuovo
            mestiere?





            Ruppolo svegliati!



            Le volte che sono stato in ospedale o in baita

            non no avuto la necessità di spedire file.

            Strano, eh?

            Di la verità, avevi con te un Nokia, anzi una
            bella
            Nokia!Ovvio, io uso iPhone:http://www.wired.com/gadgetlab/2010/08/gadget-sex/ :D :D :D :D
          • giacche scrive:
            Re: Io onestamente
            - Scritto da: ruppolo
            - Scritto da: giacche

            - Scritto da: ruppolo


            - Scritto da: giacche



            - Scritto da: ruppolo




            Devi sempre inviare file? È un nuovo

            mestiere?







            Ruppolo svegliati!





            Le volte che sono stato in ospedale o in baita


            non no avuto la necessità di spedire file.


            Strano, eh?



            Di la verità, avevi con te un Nokia, anzi una

            bella

            Nokia!

            Ovvio, io uso iPhone:
            http://www.wired.com/gadgetlab/2010/08/gadget-sex/
            :D :D :D :DIn effetti i possessori degli iPhone sono quelli che raccontano più palle, quindi confermo la statistica!
          • Aleph72 scrive:
            Re: Io onestamente
            - Scritto da: ruppolo
            - Scritto da: giacche

            - Scritto da: ruppolo


            Devi sempre inviare file? È un nuovo mestiere?



            Ruppolo svegliati!

            Le volte che sono stato in ospedale o in baita
            non no avuto la necessità di spedire file.
            Strano,
            eh?Già, stranissimo.Io comunque ultimamente non viaggio tanto, ma quando lo faccio mi assicuro che dove vado ci sia copertura.Quelle poche volte che vado all'estero, prendo una SIM ricaricabile di quel Paese con un piano dati.
          • ruppolo scrive:
            Re: Io onestamente
            - Scritto da: Aleph72
            - Scritto da: ruppolo

            - Scritto da: giacche


            - Scritto da: ruppolo



            Devi sempre inviare file? È un nuovo
            mestiere?





            Ruppolo svegliati!



            Le volte che sono stato in ospedale o in baita

            non no avuto la necessità di spedire file.

            Strano,

            eh?

            Già, stranissimo.
            Io comunque ultimamente non viaggio tanto, ma
            quando lo faccio mi assicuro che dove vado ci sia
            copertura.
            Quelle poche volte che vado all'estero, prendo
            una SIM ricaricabile di quel Paese con un piano
            dati.E fai bene, visto che si può fare.
          • giacche scrive:
            Re: Io onestamente
            - Scritto da: ruppolo
            - Scritto da: Aleph72

            - Scritto da: ruppolo


            - Scritto da: giacche



            - Scritto da: ruppolo




            Devi sempre inviare file? È un nuovo

            mestiere?







            Ruppolo svegliati!





            Le volte che sono stato in ospedale o in baita


            non no avuto la necessità di spedire file.


            Strano,


            eh?



            Già, stranissimo.

            Io comunque ultimamente non viaggio tanto, ma

            quando lo faccio mi assicuro che dove vado ci
            sia

            copertura.

            Quelle poche volte che vado all'estero, prendo

            una SIM ricaricabile di quel Paese con un piano

            dati.

            E fai bene, visto che si può fare.Come no!Lo scorso anno torr di Cuba: pieno di ripetitori Wind, Wifi e WiMax.L'anno prima, tour in Egitto: pieno di ripetitori Wind, Wifi e WiMax.L'anno prima, tour in Cina: pieno di ripetitori Wind, Wifi e WiMax.L'anno prima, crociera mari del nord: pieno di ripetitori Wind, Wifi e WiMax.Scambiarsi i dati con gli altri viaggiatori era una goduria, dato che ho un HTC!
          • ruppolo scrive:
            Re: Io onestamente
            - Scritto da: giacche
            Come no!
            Lo scorso anno torr di Cuba: pieno di ripetitori
            Wind, Wifi e
            WiMax.
            L'anno prima, tour in Egitto: pieno di ripetitori
            Wind, Wifi e
            WiMax.
            L'anno prima, tour in Cina: pieno di ripetitori
            Wind, Wifi e
            WiMax.
            L'anno prima, crociera mari del nord: pieno di
            ripetitori Wind, Wifi e
            WiMax.

            Scambiarsi i dati con gli altri viaggiatori era
            una goduria, dato che ho un
            HTC!scambiarsi dati con altri viaggiatori? M che viaggi fai?
          • giacche scrive:
            Re: Io onestamente
            - Scritto da: ruppolo
            - Scritto da: giacche

            Come no!

            Lo scorso anno torr di Cuba: pieno di ripetitori

            Wind, Wifi e

            WiMax.

            L'anno prima, tour in Egitto: pieno di
            ripetitori

            Wind, Wifi e

            WiMax.

            L'anno prima, tour in Cina: pieno di ripetitori

            Wind, Wifi e

            WiMax.

            L'anno prima, crociera mari del nord: pieno di

            ripetitori Wind, Wifi e

            WiMax.



            Scambiarsi i dati con gli altri viaggiatori era

            una goduria, dato che ho un

            HTC!

            scambiarsi dati con altri viaggiatori? M che
            viaggi fai?Culturali
          • ruppolo scrive:
            Re: Io onestamente
            - Scritto da: giacche

            scambiarsi dati con altri viaggiatori? M che

            viaggi fai?

            CulturaliE che dati scambi?
          • giacche scrive:
            Re: Io onestamente
            - Scritto da: ruppolo
            - Scritto da: giacche


            scambiarsi dati con altri viaggiatori? M che


            viaggi fai?



            Culturali

            E che dati scambi?Musiche di Chopin e poesie di Neruda.
          • FinalCut scrive:
            Re: Io onestamente
            - Scritto da: ruppolo
            - Scritto da: giacche


            scambiarsi dati con altri viaggiatori? M che


            viaggi fai?



            Culturali

            E che dati scambi?è una crociera di scambisti... ;)
          • ruppolo scrive:
            Re: Io onestamente
            - Scritto da: giacche
            E se non hai linea per collegarti come fai?E se non hai tempo da perdere, come fai?E se lui non ha tempo da perdere, come fai?
            E se la persona a cui vuoi inviare il file non ha
            acXXXXX a internet come
            fai?E se ha il computer rotto?E se non ha il computer?E se gli manca la corrente?E se mio nonno avesse le ruote?
            E se vuoi inviare un file senza essere
            controllato come
            fai?Ti nascondi, no?
          • giacche scrive:
            Re: Io onestamente
            - Scritto da: ruppolo
            - Scritto da: giacche

            E se non hai linea per collegarti come fai?

            E se non hai tempo da perdere, come fai?
            E se lui non ha tempo da perdere, come fai?


            E se la persona a cui vuoi inviare il file non
            ha

            acXXXXX a internet come

            fai?

            E se ha il computer rotto?
            E se non ha il computer?
            E se gli manca la corrente?
            E se mio nonno avesse le ruote?


            E se vuoi inviare un file senza essere

            controllato come

            fai?

            Ti nascondi, no?Ruppolo, svegliati!
          • Funz scrive:
            Re: Io onestamente
            - Scritto da: ruppolo
            - Scritto da: giacche

            E se non hai linea per collegarti come fai?

            E se non hai tempo da perdere, come fai?
            E se lui non ha tempo da perdere, come fai?
            Se uno ti chiede "posso inviarti un file via wireless" te cosa gli rispondi?"no, devi inviarlo via 3G al server taldeitali" e cerci di convincerlo sul perché è meglio (secondo Apple)?
          • Teo_ scrive:
            Re: Io onestamente
            - Scritto da: giacche
            E se non hai linea per collegarti come fai?
            E se la persona a cui vuoi inviare il file non ha
            acXXXXX a internet come
            fai?
            E se vuoi inviare un file senza essere
            controllato come
            fai?Chiedi a questa persona che avrà sicuramente un telefono migliore di usarlo per creare un hot spot WiFi e poi vi scambiate i file.Se invece ha un iPhone non cè problema, anche se eviterei di usare Bluetooth per scambiare file.
          • giacche scrive:
            Re: Io onestamente
            - Scritto da: Teo_
            - Scritto da: giacche

            E se non hai linea per collegarti come fai?

            E se la persona a cui vuoi inviare il file non
            ha

            acXXXXX a internet come

            fai?

            E se vuoi inviare un file senza essere

            controllato come

            fai?

            Chiedi a questa persona che avrà sicuramente un
            telefono migliore di usarlo per creare un hot
            spot WiFi e poi vi scambiate i
            file.
            Se invece ha un iPhone non cè problema, anche se
            eviterei di usare Bluetooth per scambiare
            file.Se non c'è linea internet, a cosa serve un hot spot?Il bluetooth funziona in qualsiasi condizione.
          • Teo_ scrive:
            Re: Io onestamente
            - Scritto da: giacche
            - Scritto da: Teo_

            - Scritto da: giacche


            E se non hai linea per collegarti come fai?


            E se la persona a cui vuoi inviare il file non

            ha


            acXXXXX a internet come


            fai?


            E se vuoi inviare un file senza essere


            controllato come


            fai?



            Chiedi a questa persona che avrà sicuramente
            un

            telefono migliore di usarlo per creare un hot

            spot WiFi e poi vi scambiate i

            file.

            Se invece ha un iPhone non cè problema, anche
            se

            eviterei di usare Bluetooth per scambiare

            file.

            Se non c'è linea internet, a cosa serve un hot
            spot?
            Il bluetooth funziona in qualsiasi condizione.Perché liPhone farebbe da web server per fornire acXXXXX ai filees.:http://www.goodiware.com/gr-man-tr-wifi-web.htmlhttp://www.quickoffice.com/quickoffice_connect_suite_iphone/faqs/#wifi_5
          • giacche scrive:
            Re: Io onestamente
            - Scritto da: Teo_
            Perché liPhone farebbe da web server per fornire
            acXXXXX ai
            file
            es.:
            http://www.goodiware.com/gr-man-tr-wifi-web.html
            http://www.quickoffice.com/quickoffice_connect_suiMITICO!Ip dinamico che cambia ogni volta, indirizzo del server da digitare a mano... davvero un sistema all'avanguardia!Ma tu hai mai utilizzato il Bluetooth?Trasferisci 5mb in pochi secondi senza tanti problemi con qualsiasi cellulare di qualsiasi marca. Ovviamente non iphone, si intende.
          • Teo_ scrive:
            Re: Io onestamente
            - Scritto da: giacche
            - Scritto da: Teo_


            Perché liPhone farebbe da web server per
            fornire

            acXXXXX ai

            file

            es.:

            http://www.goodiware.com/gr-man-tr-wifi-web.html


            http://www.quickoffice.com/quickoffice_connect_sui

            MITICO!
            Ip dinamico che cambia ogni volta, indirizzo del
            server da digitare a mano... davvero un sistema
            all'avanguardia!

            Ma tu hai mai utilizzato il Bluetooth?
            Trasferisci 5mb in pochi secondi senza tanti
            problemi con qualsiasi cellulare di qualsiasi
            marca. Ovviamente non iphone, si
            intende.Ma qui il problema è scambiarsi dei file in condizioni particolari (senza WiFi, connessione a internet, o altri dispositivi più adatti allo scambio di file pesanti) o il fatto che iPhone non scambi file con OPP Bluetooth?
          • giacche scrive:
            Re: Io onestamente
            - Scritto da: Teo_
            Ma qui il problema è scambiarsi dei file in
            condizioni particolari (senza WiFi, connessione a
            internet, o altri dispositivi più adatti allo
            scambio di file pesanti) o il fatto che iPhone
            non scambi file con OPP Bluetooth?Magari leggendo i post iniziali di Matteo...Comunque il problema è inviare velocemente dei file audio a chi non ha iPhone e in assenza di connessione internet.
          • ___________ __________ __________ _________ scrive:
            Re: Io onestamente
            con il denteblu non serve una connessione a internet
        • ruppolo scrive:
          Re: Io onestamente
          - Scritto da: Matteo
          Esempio:
          - Scatto delle foto ed una mia amica me le
          chiede. Devo rispondere: "Torno a casa, le
          scarico e te le
          mando";Risposta errata.La risposta giusta è: "Dammi la tua email che te le spedisco subito".
          - Registro una lezione all'università e devo
          passarla a qualcuno: "Mi spiace non posso, serve
          per forza il mio iTunes per scaricarla e devo
          convertirla in
          mp3"Risposta errata.La risposta giusta è: "Dammi la tua email che te la spedisco subito".
          - idem per qualsiasi altro file
          Insomma,"file"?In iPhone non esistono "file", in iPhone ci sono foto, lezioni, indirizzi, pagine web... cogli la differenza?
          l'iPhone è buono solo fine a se
          stesso... nell'ottica di gruppo cambia
          radicalmente
          l'usabilità.Cambia solo il mezzo: non è più il grezzo bluetooth (nato per altri scopi) né i cavi, ma INTERNET.
          Altra "pecca" che ho notato è che non ha molte
          gestures per i contatti. Ad esempio swype da
          sinistra a destra su un contatto lo chiama, da
          destra a sinistra compone
          sms.Forse ti confondi con altri apparecchi, in iPhone non esistono tali gesture.
          Per comporre il messaggio devo andare in Messaggi
          -
          Componi ed inserire il
          contatto.
          Quest'ultima cosa magari sono io che ancora non
          l'ho scoperta però
          :)Molte cose non hai scoperto, a quanto pare
          Piccole cose che potrebbero rendere il telefono
          quasi perfetto. C'è modo di inviare suggerimenti
          ad
          Apple?Sei tu che hai bisogno di suggerimenti. Anzi, del manuale: Lo trovi tra i preferiti di Safari, leggilo.O forse non hai l'iPhone? Allora tutto si spiega.
          • FU Pi scrive:
            Re: Io onestamente
            E' sempre istruttivo vedere i macachi arrampicarsi sui vetri...
          • ruppolo scrive:
            Re: Io onestamente
            - Scritto da: FU Pi
            E' sempre istruttivo vedere i macachi
            arrampicarsi sui
            vetri...Ed è sempre triste vedere quanto poco conoscono l'Phone quelli che lo criticano.
          • giacche scrive:
            Re: Io onestamente
            - Scritto da: ruppolo
            - Scritto da: Matteo

            Esempio:

            - Scatto delle foto ed una mia amica me le

            chiede. Devo rispondere: "Torno a casa, le

            scarico e te le

            mando";

            Risposta errata.
            La risposta giusta è: "Dammi la tua email che te
            le spedisco
            subito".


            - Registro una lezione all'università e devo

            passarla a qualcuno: "Mi spiace non posso, serve

            per forza il mio iTunes per scaricarla e devo

            convertirla in

            mp3"

            Risposta errata.
            La risposta giusta è: "Dammi la tua email che te
            la spedisco
            subito".


            - idem per qualsiasi altro file

            Insomma,

            "file"?
            In iPhone non esistono "file", in iPhone ci sono
            foto, lezioni, indirizzi, pagine web... cogli la
            differenza?


            l'iPhone è buono solo fine a se

            stesso... nell'ottica di gruppo cambia

            radicalmente

            l'usabilità.

            Cambia solo il mezzo: non è più il grezzo
            bluetooth (nato per altri scopi) né i cavi, ma
            INTERNET.


            Altra "pecca" che ho notato è che non ha molte

            gestures per i contatti. Ad esempio swype da

            sinistra a destra su un contatto lo chiama, da

            destra a sinistra compone

            sms.

            Forse ti confondi con altri apparecchi, in iPhone
            non esistono tali
            gesture.


            Per comporre il messaggio devo andare in
            Messaggi

            -
            Componi ed inserire il

            contatto.

            Quest'ultima cosa magari sono io che ancora non

            l'ho scoperta però

            :)

            Molte cose non hai scoperto, a quanto pare


            Piccole cose che potrebbero rendere il telefono

            quasi perfetto. C'è modo di inviare suggerimenti

            ad

            Apple?

            Sei tu che hai bisogno di suggerimenti. Anzi, del
            manuale: Lo trovi tra i preferiti di Safari,
            leggilo.

            O forse non hai l'iPhone? Allora tutto si spiega.E se non sei XXXXX come Ruppolo scegli Android!
          • syntaris scrive:
            Re: Io onestamente
            - Scritto da: ruppolo
            - Scritto da: Matteo

            Esempio:

            - Scatto delle foto ed una mia amica me le

            chiede. Devo rispondere: "Torno a casa, le

            scarico e te le

            mando";

            Risposta errata.
            La risposta giusta è: "Dammi la tua email che te
            le spedisco
            subito".SE C'è CAMPO.
          • Funz scrive:
            Re: Io onestamente
            - Scritto da: ruppolo
            - Scritto da: Matteo

            Esempio:

            - Scatto delle foto ed una mia amica me le

            chiede. Devo rispondere: "Torno a casa, le

            scarico e te le

            mando";

            Risposta errata.
            La risposta giusta è: "Dammi la tua email che te
            le spedisco
            subito".Perché devi obbligarla a darti l'email? Se non te la vuole dare (l'email)?

            - Registro una lezione all'università e devo

            passarla a qualcuno: "Mi spiace non posso, serve

            per forza il mio iTunes per scaricarla e devo

            convertirla in

            mp3"

            Risposta errata.
            La risposta giusta è: "Dammi la tua email che te
            la spedisco
            subito".ICS

            - idem per qualsiasi altro file

            Insomma,

            "file"?
            In iPhone non esistono "file", in iPhone ci sono
            foto, lezioni, indirizzi, pagine web... cogli la
            differenza?Colgo che iphone è una mer*a :p

            l'iPhone è buono solo fine a se

            stesso... nell'ottica di gruppo cambia

            radicalmente

            l'usabilità.

            Cambia solo il mezzo: non è più il grezzo
            bluetooth (nato per altri scopi) né i cavi, ma
            INTERNET.alle persone puoi collegarti in molti modi, tra cui i cavi e il BT. Però il tuo iLeader iSpirituale ha deciso altrimenti, quindi devi evangelizzarci i maroni a strisce :p

            Piccole cose che potrebbero rendere il telefono

            quasi perfetto. C'è modo di inviare suggerimenti

            ad

            Apple?

            Sei tu che hai bisogno di suggerimenti. Anzi, del
            manuale: Lo trovi tra i preferiti di Safari,
            leggilo.Apple non ha bisogno di suggerimenti dagli utenti perché non ha utenti, ha adepti. Gli adepti non possono questionare gli iDogmi :p
        • pippo75 scrive:
          Re: Io onestamente

          - Scatto delle foto ed una mia amica me le
          chiede. Devo rispondere: "Torno a casa, le
          scarico e te le mando";non conosco il prodotti iphone, ma se ti serve questo e l'iphone non lo permette è segno che hai fatto un acquisto sbagliato.Uno dei motivi per i quali non spenso una cifra per il prodotto Apple è questo qui ( che fai notare )Mi tengo il mio nokia da 29 euro, so che fa poco, ma cosata solo quella cifra. Sopra i 100 euro voglio un lettore di microSD.
          • giacche scrive:
            Re: Io onestamente
            - Scritto da: pippo75
            Mi tengo il mio nokia da 29 euro, so che fa poco,
            ma cosata solo quella cifra. Sopra i 100 euro
            voglio un lettore di microSD.La microSD è una tecnologia troppo pericolosa.Apple preferisce aspettare.Tra 3 o 4 anni, quando faranno l'iPhone 7, Apple introdurrà una tecnologia nuovissima e all'avanguardia: la microSD, appunto!
    • Giovanni scrive:
      Re: Io onestamente
      si anchio l'ultimo iphone lo tengo sempre spento e in cassaforte. Cosi limito al massimo righe e righette.
  • urrr scrive:
    quindi...
    ... se il telefono si rompe e si graffia di più rispetto alla versione precedente è colpa del case e non dell'infelicissima adozione di un vetro (pur duro quanto volete) come case?malol
Chiudi i commenti