New York, multe per i cellulari sbadati

Sanzione di 50 dollari per chi farà squillare il proprio telefonino al cinema, al teatro, a concerti o in altre rappresentazioni pubbliche. E' ufficiale
Sanzione di 50 dollari per chi farà squillare il proprio telefonino al cinema, al teatro, a concerti o in altre rappresentazioni pubbliche. E' ufficiale


New York (USA) – Dopo un lungo e gustoso tira e molla tra l’amministrazione e il consiglio comunale, ieri New York ha definitivamente approvato una normativa che impone sanzioni a quegli utenti sbadati, o maleducati, che permettono al proprio cellulare di disturbare pubbliche rappresentazioni.

Il voto del Consiglio prevede una multa di 50 dollari per chi utilizzerà il telefonino durante la visione di un film o di una pièce teatrale e via dicendo.

Unica eccezione alla regola sono gli eventi sportivi e le emergenze. Al cinema e nei teatri, invece, si potrà usare il telefonino soltanto durante le pause della rappresentazione. Stesse misure anche per i pager che emettono suoni quando vengono contattati via telefono.

La tolleranza zero del Consiglio, che ha dovuto superare un tentativo di veto del sindaco Bloomberg, spacca in due la Grande Mela che si divide tra chi sostiene quella che considera una misura di buona educazione e chi invece la ritiene una insopportabile censura.

Da parte sua Bloomberg cerca di far buon viso a cattivo gioco, sottolineando però che una misura del genere non potrà pressoché mai essere messa in atto, a meno di non prevedere speciali squadre di “vigili” dedicate al rispetto della direttiva. Ipotesi che, naturalmente, fa sorridere, visto il disastrato bilancio comunale.

Il divieto scatta tra 60 giorni. Chi lo rispetterà?

Link copiato negli appunti

Ti potrebbe interessare

13 02 2003
Link copiato negli appunti