New York, muore dopo una taserata

Nudo a 10 piedi di altezza, lo shock gli ha fatto perdere l'equilibrio e la caduta si è rivelata fatale. Partono le polemiche

Roma – Aveva 35 anni l’uomo di origine messicana, Iman Morales, che a New York è morto dopo essere stato colpito dallo shock elettrico di un taser utilizzato da un agente della polizia, uno shock che gli ha fatto perdere l’equilibrio in una caduta che si è poi rivelata fatale.

Morales Raccontano le cronache che, nudo e appollaiato sulla sporgenza di un edificio del quartiere newyorkese di Brooklyn, Morales urlava ai passanti e, all’avvicinarsi di un agente di polizia, iniziava ad agitare dinanzi a sé una lampada al neon da un metro e mezzo.

L’accaduto scatena riflessioni dentro e fuori dalla rete e arriva in un momento in cui la città di New York sta riflettendo sull’ipotesi di allargare ulteriormente l’utilizzo delle controverse armi “non letali”.

Sul sito del New York Post è stata pubblicata la vicenda corredata da un video con gli ultimi momenti dell’esibizione dell’uomo prima di venire colpito dal taser, eccolo qui di seguito:

La tua email sarà utilizzata per comunicarti se qualcuno risponde al tuo commento e non sarà pubblicato. Dichiari di avere preso visione e di accettare quanto previsto dalla informativa privacy

  • Mario Bordenga scrive:
    Recode
    Ho convertito dei file da MP3 a WAV con xrecode per compilare un cd audio, tentando la masterizzazione prima con CD Burner Xp, che però non me lo ha permesso. Ho tentato con Windows e lo ha masterizzato. Ascoltandolo, però, nel cd non c'era niente. Ho fatto qualche errore? Grazie.
  • gaudente scrive:
    1 album 33 secondi su quadcore
    su vista64 in un quadcore "Awake" dei Dream Theater (test classico e CD di riferimento per AccurateRip e l'impostazione degli offset in EAC, ovvero Exact Audio Copy , anche recensito su PI) precedentemente rippato in WAV+CUE con EAC, in lame 3.98.2 v-2 ci mette 33 secondi! 40 secondi in -V1e non varia tantissimo anche se i processi paralleli sono 8.:)fantastico.contando poi che attualmente il lame non supporta i 64 bit... è tutto lavoro a 32 bit... ma i processi paralleli contano eh!! :)bello 'sto xrecode! Basta un ripping lossless ben fatto (con CUE!) e ci si estraggono tutti i formati contemporaneamente.altro test che ho fatto: lame.exe -v2 %s %d direttamente da EAC = stesso identico risultato.Quindi mi posso fidare!Bello!PSpeccato che non prepari direttamente le playlist ma con un batch sfigatisimo del tipo dir *.mp3 /ogend /b 1
    play_me!.m3u
  • Jeeg scrive:
    una bomba!
    veramente ottimo!
Chiudi i commenti