Niente Morte Nera per la Casa Bianca

L'ufficio del presidente statunitense risponde a una petizione popolare sulla costruzione di una Terza Morte Nera. Un progetto che non s'ha da fare, perché la scienza e la tecnologia spaziale statunitensi sono già il futuro

Roma – Approfittando dell’occasione fornita dal sito di petizioni popolari aperto dalla Casa Bianca, i cittadini statunitensi appassionati di Star Wars hanno proposto la costruzione di una Morte Nera funzionante all’amministrazione Obama. La proposta è stata respinta, ma la risposta dell’amministrazione vale il racconto e un premio simbolico per le pubbliche relazioni allo staff presidenziale.

La risposta, obbligata dopo le 25mila firme raccolte dalla petizione, è stata scritta da Paul Shawcross, responsabile della divisione scientifica dell’ Office of Management and Budget della Casa Bianca: Shawcross infioretta il testo con citazioni continue a battute e passaggi celebri della saga fantascientifica più popolare, trovando anche il tempo di spiegare perché promuovere la scienza e la tecnologia spaziale di NASA sia un modo decisamente migliore di spendere i soldi dei contribuenti statunitensi.

La costruzione di una Morte Nera funzionante doveva partire nel 2016, secondo la petizione, ma costerebbe 850 quadrilioni – 850mila milioni di milioni di dollari statunitensi. “Stiamo lavorando sodo per ridurre il deficit, non per espanderlo”, scrive Sahawcross.

La principale funzionalità della Morte Nera, poi – cioè far saltare in aria interi pianeti – non fa parte delle politiche supportate dall’amministrazione Obama. La vulnerabilità della stazione spaziale a un singolo pilota di caccia X-Wing , infine, renderebbe l’opera di costruzione priva di valore.

Omaggio starwarsiano a parte, dove la risposta di Shawcross centra il bersaglio è nello sfruttare l’occasione per promuovere scienza e tecnologie molto più concrete di quelle ideate per la saga di George Lucas: NASA ha già all’attivo la realizzazione di una Stazione Spaziale Orbitante grossa come un campo da football, dice Shawcross, per non parlare dei rover marziani attualmente in attività.

Alfonso Maruccia

La tua email sarà utilizzata per comunicarti se qualcuno risponde al tuo commento e non sarà pubblicato. Dichiari di avere preso visione e di accettare quanto previsto dalla informativa privacy

  • update scrive:
    mse
    ma i sistemi con winzoz che hanno mse sono imuni :D
  • anonimo aquilano scrive:
    malware Rocra
    e' possibile che un malware giri da 5 anni..non ci credo c'e' sotto qualche cosa che non ci dicono!! se sbaglio ditemelo comunque chissa'cosa hanno scoperto dalle varie ambasciate mi piacerebbe saperlo!
    • krane scrive:
      Re: malware Rocra
      - Scritto da: anonimo aquilano
      e' possibile che un malware giri da 5 anni..non
      ci credo c'e' sotto qualche cosa che non ci
      dicono!! Ma se ci sono ancora in giro blaster e sasser (rotfl)
      se sbaglio ditemelo comunque chissa'cosa
      hanno scoperto dalle varie ambasciate mi
      piacerebbe saperlo!Cercati i vari pacchi di documenti tirati fuori dagli anonymous e da assange per fartene un'idea.
  • Australiano scrive:
    Errori di ortografia
    E' piu' facile che un'organizzazione in grado di creare un software di questo tipo ed avere una rete commerciale capace di rivendere le informazioni rubate, oppure si puo' pensare ad un governo occidentale (uno a caso?) che cerchi di far passare il tutto come lavoro di due ragazzini russi? Per inciso, i ragazzini russi con un PC in casa scrivono l'inglese meglio dei coetanei americani.
    • Australiano scrive:
      Re: Errori di ortografia
      Una parte non citata qui che compare pero' sul sito della BBC:But Prof Woodward added: "In the sneaky old world of espionage, it could be a false flag exercise. You can't take those things at face value."TraduzioneMa Prof Woodward aggiunge: "nel decettivo mondo dello spionaggio, potrebbe essere un falso indizio. Non si possono prendere per certe queste cose."
  • Surak 2.0 scrive:
    Da Ovest?
    Ok che la Terra è tonda, ma a meno che Annunziata non stia sulla costa russa dello Stretto di Bering mi sembra che l'Ovest c'entri poco.
    • Luca Annunziata scrive:
      Re: Da Ovest?
      grazie, un lapsus piuttosto imbarazzante
      • krane scrive:
        Re: Da Ovest?
        - Scritto da: Luca Annunziata
        grazie, un lapsus piuttosto imbarazzanteCerto niente a confronto con chi confonde gravita' ed admosfera...
        • panda rossa scrive:
          Re: Da Ovest?
          - Scritto da: krane
          - Scritto da: Luca Annunziata

          grazie, un lapsus piuttosto imbarazzante

          Certo niente a confronto con chi confonde
          gravita' ed
          admosfera...Il punto e' che almeno Annunziata ringrazia della segnalazione del refuso e si fa una risata assieme a noi.
          • krane scrive:
            Re: Da Ovest?
            - Scritto da: panda rossa
            - Scritto da: krane

            - Scritto da: Luca Annunziata


            grazie, un lapsus piuttosto imbarazzante

            Certo niente a confronto con chi confonde

            gravita' ed admosfera...
            Il punto e' che almeno Annunziata ringrazia della
            segnalazione del refuso e si fa una risata
            assieme a noi.Anche perche' una cosa e' un refuso, un'altra un'imbarazzante buco in conoscienze da 5' elementare...
  • abcde scrive:
    nr:
    ma scusate, a che serve un antivirus se questo gironzola tranquillo da 5 anni?
  • S.Ballmer scrive:
    eheh
    My piastrell8 is invincible!
    • collione scrive:
      Re: eheh
      la cosa tragicomica è che Paesi orientali nemici degli USA vengono infettati a causa di bug nei software made in USApoi ci meravigliamo quando Putin o i cinesi avviano progetti di creazione di sistemi operativi in-house
Chiudi i commenti