Nintendo: hotspot per tutti

Saranno i videogiochi a spingere la banda larga wireless in Giappone e all'estero. La grande N pensa ad una rete di hotspot nei negozi di mezzo mondo. Ecco cosa bolle in pentola


Kyoto – Non serve che Satoru Iwana, presidente della Nintendo , profetizzi che “il futuro è senza fili”. Ormai è quasi scontato: ciò che serve realmente è maggiore supporto da parte di istituzioni private e pubbliche per contribuire alla diffusione della connettività wireless. Esattamente come accade da tempo negli Stati Uniti . Un ottimo spunto in questa direzione proviene proprio dal Sol Levante: i creatori dell’idraulico Super Mario spezzano un tubo a favore del Wi-Fi.

In occasione dell’annuncio di una infrastruttura proprietaria per l’ online gaming di casa Nintendo, Iwata ne ha approfittato per svelare l’insolita strategia di marketing adottata per la promozione del nuovo servizio: hotspot wireless per tutti, in grado di fornire accesso gratuito alla Rete per i milioni di possessori della nuova console portatile DS . “Vogliamo che il 90% dei nostri clienti possa realmente giocare online”, dichiara Iwata, pensando alle potenzialità spesso inutilizzate dell’interfaccia Wi-Fi IEEE 802.11 installata su DS. Il problema della videoludica wireless , secondo il presidente di Nintendo, è tutto nei prezzi delle connessioni senza fili. “E’ proprio per colpa di questi motivi che solo una piccola percentuale di utenti utilizza le connessioni WiFi per i videogiochi”.

Il programma per la creazione di hotspot interesserà presto tutti i rivenditori del globo. La creazione degli hotspot partirà naturalmente da Kyoto, città natale della grande N: entro il 2006, verranno attivati oltre 1000 hotspot sparsi su tutto il territorio giapponese. Sarà possibile accedere gratuitamente alla Rete e soprattutto confrontarsi con altri videogiocatori attraverso la piattaforma online di Nintendo. Naturalmente il nuovo servizio, simile ad Xbox Live, potrà essere utilizzato anche con la prossima console targata Nintendo, Revolution .

Non resta che sperare nella magnanimità di Nintendo Italia, con sede a Milano. L’idea promozionale di Iwata potrebbe essere una chance per la diffusione del wireless anche in Italia. L’azienda giapponese si prepara così alla sfida contro Sony e Microsoft, agguerritissimi concorrenti che recentemente hanno presentato nuove, potenti macchine da gioco d’ultima generazione.

La tua email sarà utilizzata per comunicarti se qualcuno risponde al tuo commento e non sarà pubblicato. Dichiari di avere preso visione e di accettare quanto previsto dalla informativa privacy

  • Anonimo scrive:
    tante parole ma...
    se c'è un operatore che ha sempre fatto offerte poco chiare è fastweb...dalla connessione internet nattata alla TV spacciata per digitale terrestre, alla fibra promessa e mai arrivata e ora ci propinano questa carta... un po' tardino, l'onestà è un'altra cosa.
    • Anonimo scrive:
      Re: tante parole ma...
      - Scritto da: Anonimo
      se c'è un operatore che ha sempre fatto offerte
      poco chiare è fastweb...
      dalla connessione internet nattata alla TV
      spacciata per digitale terrestre, alla fibra
      promessa e mai arrivata e ora ci propinano questa
      carta... un po' tardino, l'onestà è un'altra
      cosa.Trovami un'azienda di telecomunicazioni trasparente al 100% e ti offro la cena.
    • teddybear scrive:
      Re: tante parole ma...
      - Scritto da: Anonimo
      se c'è un operatore che ha sempre fatto offerte
      poco chiare è fastweb...Oh, Mein Gott! Solo Fastweb?
      dalla connessione internet nattataNon mi pare che sia mai stato un segreto, anzi.
      alla TV spacciata per digitale terrestre,Se l'avessero spacciata per DDT, avrebbero proposto anche la videostation con il contributo statale. A me non e' mai stata fatta alcuna offerta in tal senso.
      alla fibra promessa e mai arrivataVedo che non sai leggere. Hanno sempre detto "quando arrivera' nella tua zona, te la daremo senza sovrapprezzo". Non hanno mai detto "domani arriva e te la diamo". C'e' nella tua zona? No? Allora non ricadi nel primo punto. Fidati che cablare con fibra ottica costa assai meno che in rame. Sono le altre insfrastrutture ottiche che costano di piu' (ma solo perche' hanno meno mercato, non per altro). Quando una zona potra' passare alla fibra, saranno anche loro ben contenti di metterla ovunque.
      e ora ci propinano questa carta... un po' tardino,
      l'onestà è un'altra cosa.Quella di Telecom? Quella di Wind? Quelli che ti segano una linea senza motivazioni e per riaverla pretenderebbero che tu paghi una nuova attivazione?Bah! ... se questa e' onesta'...
      • Anonimo scrive:
        Re: tante parole ma...
        In particolare costano i catalyst condominiali e ce ne va uno per ogni condominio da cablare. Indi per cui ho hanno un adeguato numero di potenziali clienti in uno stabile oppure non lo cablano. A parte che poi gli costa pure fare gli scavi, però almeno quelli non li devi alimentare 24 ore si 24. E il catalyst per quanto poco consumi non lo pui mai spegnere.
      • Anonimo scrive:
        Re: tante parole ma...
        - Scritto da: teddybear
        - Scritto da: Anonimo

        Se l'avessero spacciata per DDT, avrebbero
        proposto anche la videostation con il contributo
        statale. A me non e' mai stata fatta alcuna
        offerta in tal senso.
        Ma è proprio quello che hanno fatto.. non sei molto informato :)
        • teddybear scrive:
          Re: tante parole ma...
          - Scritto da: Anonimo
          Ma è proprio quello che hanno fatto.. non sei
          molto informato :)Ripeto quello che ho scritto:"A me non e' mai stata fatta alcuna offerta in tal senso." E sul sito non c'e' mai stato scritto nulla.Punto.Come ho scritto in un altro messaggio, una operatrice Wind mi ha proposto una ADSL sullo stesso cavo fisico di una ISDN, ma questo non significa che si puo' fare, ne che l'azienda ha mai tentato di farlo.
      • Anonimo scrive:
        Re: tante parole ma...
        - Scritto da: teddybear
        Se l'avessero spacciata per DDT, avrebbero
        proposto anche la videostation con il contributo
        statale. A me non e' mai stata fatta alcuna
        offerta in tal senso.
        Eh ma te mi sa che vivi su un pero.
        • teddybear scrive:
          Re: tante parole ma...
          - Scritto da: Anonimo
          Eh ma te mi sa che vivi su un pero.Non vivo su nessun albero, bensi' in un condominio. Ed a tutte le famiglie che vivono nella unita' residenziale nessuno ha mai fatto una offerta in tal senso.
    • Anonimo scrive:
      Re: tante parole ma...
      non per difenderli, la connessione internet nattata fa schifo ...... ma la TV è uno spettacolo...cacchio dovesti essere felice che non assomiglia al digitale terrestre .. è molto meglio .... la Fibra? .... si l'hnno promessa .... e non è arrivata ..... ma cerca di vedere lungo .... secondo te si può cablare in fibra tutta l'italia in un giorno? costa circa 300 euro al metro .... fai due conti
  • Anonimo scrive:
    Re: Finalmente
    - Scritto da: AranBanjo
    Carta dei servizi.....è quella che si mette nei
    bagni?La carta serve a poco se non c'è una seria organizzazione alle spalle.Io è da un po' di tempo che non vado nella myfastpage perché mi fa venire i brividi vedere quel sito.
  • Anonimo scrive:
    FASTWEB in SICILIA
    Ciao ragazzi,ieri ho parlato con un distributore siciliano di Fastweb ed ha confermato che i servizi saranno ADSL o SADSL o HADSL correlate con le linee voce. Niente fibra, almeno per Catania. Probabilmente non si avrà mai la fibra a Catania.... non so nelle altre città.. Comunque propongono HDSL a 2-4-8 Mbit e ADSL fino a 6Mb.I servizi in Sicilia partiranno da fine Giugno, inizi di Settembre e sono rivolti perlopiù ad aziende. Per la parte condominiale punteranno sulla 6 Mbit per avere la televisione con Sky garantita almeno con 4 Mbit.Ciaooo
    • Anonimo scrive:
      Re: FASTWEB in SICILIA
      [Promotion]- Scritto da: Anonimo
      Ciao ragazzi,
      ieri ho parlato con un distributore siciliano di
      Fastweb ed ha confermato che i servizi saranno
      ADSL o SADSL o HADSL correlate con le linee voce.
      Niente fibra, almeno per Catania. Probabilmente
      non si avrà mai la fibra a Catania.... non so
      nelle altre città.. Comunque propongono HDSL a
      2-4-8 Mbit e ADSL fino a 6Mb.

      I servizi in Sicilia partiranno da fine Giugno,
      inizi di Settembre e sono rivolti perlopiù ad
      aziende. Per la parte condominiale punteranno
      sulla 6 Mbit per avere la televisione con Sky
      garantita almeno con 4 Mbit.


      Ciaooo[/Promotion]
      • Anonimo scrive:
        Re: FASTWEB in SICILIA
        ma tu sei sicuro vero? Stanno cablando Catania, però io ho visto che stanno mettendo le fibre ottiche, e poi c'e' scritto anche nei cartelli dei lavori.
        • Anonimo scrive:
          Re: FASTWEB in SICILIA
          Sì ma eventualmente la fibra è solo per i contratti business aziendali.Le nuove città raggiunte da Fastweb vengono coperte solo in DSL per i residenziali.
          • Anonimo scrive:
            Re: FASTWEB in SICILIA
            - Scritto da: Anonimo
            Sì ma eventualmente la fibra è solo per i
            contratti business aziendali.
            Le nuove città raggiunte da Fastweb vengono
            coperte solo in DSL per i residenziali.cavolate... la fibra ci sarà e sarà sia per business che per residenziali, anche se al momento con copertura mooolto limitata. Fidatevi.... sono molto ben informato in materia ;-)
          • Anonimo scrive:
            Re: FASTWEB in SICILIA
            - Scritto da: Anonimo
            cavolate... la fibra ci sarà e sarà sia per
            business che per residenziali, anche se al
            momento con copertura mooolto limitata.
            Fidatevi.... sono molto ben informato in materia
            ;-)Mah... Le tue informazioni sono valide anche per il resto d'Italia, comunque?
          • Anonimo scrive:
            Re: FASTWEB in SICILIA
            A quanto so la fibra ai residenziali la portano (quando la portano) solo a chi è in un edificio già cablato e semplicemente non l'ha ancora in casa sua. Di cablare nuovi palazzi non se ne parla.Il cablaggio in fibra è limitato alle centraline telecom cui convergerà il traffico DSL fastweb (che viaggia su doppino telecom fino alla centrale) e dove verrà dirottato sulla rete in fibra fastweb (quella che stanno appunto mettendo).Ti dico questo per sconfessare le tue "voci informate" visto che nemmeno più a Milano ti mettono fibra se non sei in un palazzo cablato. Se poi a qualcuno la danno per strane convergenze astrali è un altro discorso, ma fidati che non è affatto la norma. Almeno non lo è più da almeno un anno e mezzo o poco più.
  • Anonimo scrive:
    Ottimo, Fastweb fa bene...
    Visti i problemi (non ultimo il fatto che gli HAG vanno resettati un giorno si e l'altro pure) Fastweb ha fatto proprio bene a fare questa mossa. Calmera' un poco gli animi dei rivoltosi. Non per altro, ma essere i piu' veloci in italia non basta (specie considerando le velocita' che si raggiungono all'estero...Adsl da 20MBit solo in Francia). A parte l'ip pubblico (che è un falso problema) bisogna che le cose funzionino h24.
    • teddybear scrive:
      Re: Ottimo, Fastweb fa bene...
      - Scritto da: Anonimo

      Visti i problemi (non ultimo il fatto che gli HAG
      vanno resettati un giorno si e l'altro pure)Ma quando mai?Ce l'ho da due anni, due mesi e qualche giorno. E l'unica volta che e' stato staccato dalla corrente elettrica e' stato durante il grande black out dell'agosto 2003. Per il resto mai nulla. Ci ho attaccato tre cavi di rete, un cavetto telefonico e mi sono dimenticato di averlo.Mai un reset, mai un cambio di IP o altro...Bah, sinceramente tutti questi problemi di FW non riesco davvero a vederli.
      • Anonimo scrive:
        Re: Ottimo, Fastweb fa bene...
        - Scritto da: teddybear
        - Scritto da: Anonimo



        Visti i problemi (non ultimo il fatto che gli
        HAG

        vanno resettati un giorno si e l'altro pure)

        Ma quando mai?
        Ce l'ho da due anni, due mesi e qualche giorno. E
        l'unica volta che e' stato staccato dalla
        corrente elettrica e' stato durante il grande
        black out dell'agosto 2003. Per il resto mai
        nulla. Ci ho attaccato tre cavi di rete, un
        cavetto telefonico e mi sono dimenticato di
        averlo.
        Mai un reset, mai un cambio di IP o altro...

        Bah, sinceramente tutti questi problemi di FW non
        riesco davvero a vederli.Non mi sembra un bel ragionamento, neanche io ho mai avuto problemi in 4 anni. Però il fatto che a te vada tutto bene non vuol dire che sia così anche per lui.
        • teddybear scrive:
          Re: Ottimo, Fastweb fa bene...
          - Scritto da: Anonimo
          Non mi sembra un bel ragionamento, neanche io ho
          mai avuto problemi in 4 anni. Però il fatto che a
          te vada tutto bene non vuol dire che sia così
          anche per lui.Allora e' la base del suo ragionamento ad essere errata.Lui dice "gli hag vanno resettati un giorno si e l'altro pure".Non "il mio hag".Io ho un hag, e non va resettato.Quindi il fatto che a lui vada tutto male, non significa che sia cosi' per tutti.E ti assicuro che dove vivo io, praticamente nessuno usa telecom (su 150 famiglie del complesso residenziale, una sola non ha fastweb. Ma non ha neanche telecom).Ed all'ultima riunione condominiale, erano presenti su richiesta, un commerciale ed un tecnico FW, ed a loro precisa domanda, NESSUNO ha avuto lamentele di sorta.
    • Anonimo scrive:
      Re: Ottimo, Fastweb fa bene...
      - Scritto da: Anonimo
      in Francia). A parte l'ip pubblico (che è un
      falso
      problema) bisogna che le cose funzionino h24.Sarà un falso problema per te che non ragioni in un'ottica futura.
      • Anonimo scrive:
        Re: Ottimo, Fastweb fa bene...
        Io credo proprio che sia giusto comunicare anche quando le cose vanno bene.... Io ho fastweb e anche parecchi miei parenti, amici, e colleghi, e ne parliamo tutti molto bene, sugli HAG poi nulla da dire sembre funzionanti e perfetti. senza parlare dei 6Mbit ADSL (effettivi) sul download.Certo un po mi rode che mia mamma abbia la fibra e 10Mbit/s................
        • Kheru scrive:
          Re: Ottimo, Fastweb fa bene...
          - Scritto da: Anonimo
          Certo un po mi rode che mia mamma abbia la fibra
          e 10Mbit/s................Poi dicono che la gente rimane più a lungo a casa con i genitori ... certo almeno non si rischia una misera adsl ;) :P
        • Anonimo scrive:
          Re: Ottimo, Fastweb fa bene...
          - Scritto da: Anonimo
          Io credo proprio che sia giusto comunicare anche
          quando le cose vanno bene.... Io ho fastweb e
          anche parecchi miei parenti, amici, e colleghi, e
          ne parliamo tutti molto bene, sugli HAG poi nulla
          da dire sembre funzionanti e perfetti. senza
          parlare dei 6Mbit ADSL (effettivi) sul download.Questo comunque non ha niente a che fare con il discorso dell'ip pubblico. Il fatto che un grosso provider abbia creato una NAT per i suoi client è una scelta sbagliata. Ed è un esempio che va criticato perché anti etico e va contro la filosofia di Internet.Se un domani altri provider creassero anche loro una NAT tu e i tuoi amici cambiereste idea. Perché far comunicare NAT diverse è un macello.
          • teddybear scrive:
            Re: Ottimo, Fastweb fa bene...
            - Scritto da: Anonimo
            Se un domani altri provider creassero anche loro
            una NAT tu e i tuoi amici cambiereste idea.
            Perché far comunicare NAT diverse è un macello.Perche' tu pensi che con Telecom, Tiscali, Wind o chi per esso in realta' tu non sei sotto NAT?Oh, beata ignoranza.E poi... un macello... uhm.Il macello e' quando il NAT e' fatto con il fondoschiena. Se e' fatto come si deve, non te ne accorgi neanche.NAT o non NAT, non e' questa la differenza. Al limite, ma proprio al limite, potresti avere problemi a non avere un IP pubblico.Ma visto e considerato che in genere in qualsiasi azienda i vari client non hanno un IP pubblico e di solito tutti fanno quello che devono fare senza problemi, non vedo perche' non lo puoi fare anche a casa.Ah... vuoi avere un server visibile dalla rete? Beh, non e' certo una connessione domestica che ti puo' aiutare a fare questo. Ci sono connessioni studiate per questo.
          • Anonimo scrive:
            Re: Ottimo, Fastweb fa bene...
            - Scritto da: teddybear
            Ah... vuoi avere un server visibile dalla rete?
            Beh, non e' certo una connessione domestica che
            ti puo' aiutare a fare questo. Ci sono
            connessioni studiate per questo.Se la velocità delle connessioni casalinghe aumenta per piccole applicazioni questa velocità sarebbe sufficiente, è semplicemente una truffa per prendersi più soldi impedire questo, non è che lo fanno per noi.
          • Anonimo scrive:
            Re: Ottimo, Fastweb fa bene...
            Riguardo all'hag (premesso che io ho la CPE e non l'hag, ma è lo stesso) posso dire la mia: mai nessun problema, poi da un giorno con l'altro continui problemi, cambi di ip, linea che cadeva (sia telefono che internet), comunicazioni voce disturbatissime, ecc.In due giorni viene il tecnico e si scopre che stava andando in corto il trasformatore di alimentazione. Cambiato quello nuovamente operativo al 100% senza problemi.Provate a chiamare il tecnico, se gli rompete un po' le balle vengono e risolvono.
          • teddybear scrive:
            Re: Ottimo, Fastweb fa bene...
            - Scritto da: Anonimo
            Se la velocità delle connessioni casalinghe
            aumenta per piccole applicazioni questa velocità
            sarebbe sufficiente,Se la velocita' delle connessioni casalinghe, a basso costo, aumentasse fino ad essere sufficiente per picole appliazioni, le piccole aziende comprerebbero connessioni casalinghe anziche quelle aziendali.
            è semplicemente una truffa per prendersi più soldi impedire questo, non è che lo fanno per noi.e' semplicemente la legge del mercato. Vuoi un prodotto migliore, paghi di piu'. Vuoi una connessione con banda garantita, paghi di piu' vuoi una connessione con IP pubblico, paghi di piu.Vuoi una connessione con IP pubblco? Fatti Alice... e poi dimmi se riesci a tenere su un server in modo serio 24h al giorno...
          • Anonimo scrive:
            Re: Ottimo, Fastweb fa bene...
            - Scritto da: teddybear
            - Scritto da: Anonimo

            Perche' tu pensi che con Telecom, Tiscali, Wind o
            chi per esso in realta' tu non sei sotto NAT?
            Oh, beata ignoranza.Ma taci per favore, i loro router hanno anche interfacce con indirizziprivati, questo non c'entra con il NAT a cui sono soggetti gli utenti di fastweb.

            E poi... un macello... uhm.
            Il macello e' quando il NAT e' fatto con il
            fondoschiena. Se e' fatto come si deve, non te ne
            accorgi neanche.che discorsi, "se è fatto col fondoschiena"...e "se è fatto come si deve non te ne accorgi"...
            Ah... vuoi avere un server visibile dalla rete?
            Beh, non e' certo una connessione domestica che
            ti puo' aiutare a fare questo. Ci sono
            connessioni studiate per questo.No, non voglio un server in rete, voglio l'ip pubblico per avere accesso direttamente su internet. Te sei proprio il classico personaggino con la mente ristretta che non riesce a vedere al di là del proprio naso.
          • teddybear scrive:
            Re: Ottimo, Fastweb fa bene...
            - Scritto da: Anonimo
            Ma taci per favore,"taci" lo dici a tua madre. L'ultima persona che si e' permessa di dirlo, e' finita nel mio dimenticatoio da 18 anni. E sull'anagrafe risulta essere la persona che ha scopato mia madre 8 mesi prima che nascessi io.
            i loro router hanno anche interfacce con indirizzi
            privati,e che c'entra? :O
            questo non c'entra con il NAT a cui sono soggetti gli
            utenti di fastweb. Si vede che hai davvero poca esperienza e conoscenza di una piccola rete che vada al di la del mezzo migliaio di sistemi.
            che discorsi, "se è fatto col fondoschiena"...e
            "se è fatto come si deve non te ne accorgi"...Esattamente quello che ho detto. Un NAT implementato come si deve ti fa apparire come se tu fossi direttamente connesso alla backbone. Ed un nat fatto col culo, non ti fa navigare anche se dalla backbone a te c'e' solo uno switch.
            No, non voglio un server in rete, voglio l'ip
            pubblico per avere accesso direttamente su
            internet. Te sei proprio il classico personaggino
            con la mente ristretta che non riesce a vedere al
            di là del proprio naso.Bah, io con la minirete privata che ho in casa ci lavoro, faccio VPN da dentro alla MAN di fastweb a dentro la MAN di un altro provider di cui qualcuno lamenta gli stessi problemi, senza alcun blocco. Raggiungo tranquillamente il mio PC sul lavoro, che non ha un indirizzo pubblico, telefono con skype, uso gli istant messengers, con cui scambio files, ho un server FTP a cui possono accedere gli utenti della stessa MAN ed per le pubblicazioni sulla rete pubblica, ho affittato a bassissimo costo un server in housing presso un famoso provider ed ad un costo infimo ho un servizio straordinario che nessun provider potrebbe darmi neanche a meta' della differenza del costo.E quel server, lo uso spesso come proxy per le pochissime applicazioni a cui serve essere direttamente pubblicate su internet. E quel server, lo vedo come se fosse interno alla mia mini-rete domestica.Qualcuno ti direbbe, " se non sei capace, lascia stare", ma non te lo dico... visto che te lo sei gia'
    • Anonimo scrive:
      Re: Ottimo, Fastweb fa bene...
      La disinformazione regna sovrana, come al solito. Vorrei replicare a delle affermazioni del tutto imprecise. 1 - Gli hag si autoresettano puntualmente ogni 2 giorni ma in maniera del tutto trasparente per il cliente, e non per via di malfunzionameti ma per rispondere a funzioni di oggiornamenti firmware e diagnostica. 2 - I servizi DSL da 20 Mbit che vengono offerti all'estero riguardano velocità point to point da centrale a centrale, non fatevi ingannare da quello che si dice. Se è per questo fastweb raggiunge velocità circa 100 volte superiori sulla propria dorsale in fibra.3 - Nessun operatore nazionale ti offre servizi di connettività ad utenti residenziali con garanzia 24h 7x7 . saluti
      • Anonimo scrive:
        Re: Ottimo, Fastweb fa bene...
        - Scritto da: Anonimo
        La disinformazione regna sovrana, come al solito.
        Vorrei replicare a delle affermazioni del tutto
        imprecise.
        2 - I servizi DSL da 20 Mbit che vengono offerti
        all'estero riguardano velocità point to point da
        centrale a centrale, non fatevi ingannare da
        quello che si dice. Se è per questo fastweb
        raggiunge velocità circa 100 volte superiori
        sulla propria dorsale in fibra.Oooh che bravi invece gli altri scommetto che hanno tutti l'ADSL per la dorsale... cavolo.... :oNon so se ha capito ma quì si dice che neanche la vostra fibra raggiunge più i 10 Mbit verso internet
  • Anonimo scrive:
    Ancora?
    Ma di questa carta non avevano già parlato tempo fa?Da un film di totò:Ufficiale SS: "Io afere carrta pianca!"Totò: "E ci si pulisca il c...!"
    • Anonimo scrive:
      Re: Ancora?
      Evidentemente ne sentono il bisogno.Ovvero sanno che i loro utenti sono ancora insoddisfatti e credono di illuderli con la carta in merito alla sostanza che resterà immutata.Se solo pensassero che i clienti che hanno accettano di pagare di più perché sono più esigenti della massa e con questa non sempre si confondono (filesharing) avrebbero ottime possibiltà di trattenere l'utenza migliore, ovvero quella che spende, perché finalmente soddisfatta.
Chiudi i commenti