Nokia azzanna il mercato con un Barracuda

Sono sette i nuovi cellulari entry-level che il produttore finlandese lancerà sui mercati di tutto il mondo, con l'obiettivo di conquistare i paesi in via di sviluppo

Helsinki – Si chiama minacciosamente Barracuda il nuovo telefono cellulare presentato da Nokia insieme ad altri sei modelli “di fascia bassa”, una gamma low-cost con cui il colosso finlandese intende evidentemente attaccare i mercati emergenti e fare un sol boccone della concorrenza.

Identificato dalla sigla 2630, il Barracuda (vedi foto) è un apparecchio molto sottile (lo spessore è di 9,9 mm) e sembra quindi segnare l’ingresso, da parte di Nokia, nel settore di mercato dei telefonini con design ultrapiatto.

Il nuovo dispositivo Terminale Dualband, sfoggia un display TFT da 128×160 pixel a 65mila colori ed è dotato di fotocamera VGA, radio FM, supporto SMS/MMS, connettività Bluetooth, suonerie MP3 e client e-mail. Nokia dichiara un’autonomia massima di 320 ore in standby e 6 in conversazione.

Il Barracuda dovrebbe essere presentato sui mercati ad un prezzo non superiore ai 100 euro.

Ma anche gli altri cellulari presentati non saranno venduti a caro prezzo: se il più performante e costoso è proprio il Barracuda, il più economico è il Nokia 1200, per il quale è previsto un prezzo di vendita di circa 40 euro. Tre “bivalve” e quattro “barrette”, che ovviamente non possono vantare connettività superveloci e tecnologie da urlo, ma possono rappresentare una valida e blasonata alternativa a prodotti economici utili a “cellularizzare” i mercati emergenti o a sedurre chi con un telefono vuole solo telefonare.

D.B.

La tua email sarà utilizzata per comunicarti se qualcuno risponde al tuo commento e non sarà pubblicato. Dichiari di avere preso visione e di accettare quanto previsto dalla informativa privacy

  • Ashley scrive:
    ashley@imo.im
    We are excited to announce the launching of a new feature on http://imo.im -- Video chat! Video chat allows you to communicate with your friends through video and audio. There are absolutely no downloads necessary, as this is all web-based. Please send feedback or comments about our new feature to feedback@imo.im. We would appreciate it if you would write up a blog posting for us, and we look forward to answering any of your questions. Thank you!imo staff
  • Anonimo scrive:
    X-series
    qualcuno ne sà niente?dopo l'annuncio ufficila emi sembra si apartita solo in uk e irlandaquello di 3 italia aveva detto "in italia costerà come una flat da casa"
  • Anonimo scrive:
    Non vogliono mollare l'osso...
    Tanto a sti str..zi non gli do un centesimo finche non disaccoppiano il trasporto dell'informazione con i servizi accessori (TV, messaggistica,ecc..).Ho palmare, laptop, server ma al telefonino ancora resisto (ed eveito il più possibile di chiamare i cellulari.. i veri soldi li fanno in quel modo)
  • Anonimo scrive:
    Tanto c'è il Wi-fi di FON...
    Se i provider mobili non sbloccano il VoIP, non rendono flat anche la voce, almeno con costi pari a quelli di Skype, allora vedranno calare introiti a causa delle offerte di operatori Wi-Max oppure semplicemente dal fatto che gli utenti useranno wi-fi e hot spot gratuiti della rete FON.Queste limitazioni dureranno molto poco, sempre che non siano aggirabili tecnicamente con l'incapsulamento dei protocolli usati.
    • Anonimo scrive:
      Re: Tanto c'è il Wi-fi di FON...
      Il diffice è fare una previsione del timing, cioè fra quanto la diffusione del WIfi sarò sufficente da avere copertura, i Fon nelle varie citta sembrano difffusi ma non abbastanza, credo che almeno ci vogliano altri 3 anni e la cosa si possa fare interessante, ma anche fossero 6 a quel punto buona parte degli introiti da gsm sarebbe azzerato ed i gestori perderebbero la loro liquidità, l'italia sarebbe l'unica a guadagnarci visto che non ha più compagnie italiane, sperando che il lobbing degli stranieri sia meno efficace...
  • Anonimo scrive:
    illusi...
    voglio proprio vederlo, come pensano di bloccare veramente il VOIP...di certo non basta disattivare i programmi preinstallati :PChe ci provino pure, scopriranno che gli utenti, quando vogliono, si sanno arrangiare e che procurarsi software VOIP esterni, magari Open e con connessioni criptate, non è poi così difficile...
    • Anonimo scrive:
      Re: illusi...
      ti alzano la latenza dei pacchetti e te lo hanno già messo in cu*o.. navighi, scarichi.. ma col ca**o che usi il voip :(viviamo veramente in un mondo del cazzo..Mano male che si stanno distribuendo a macchia d'olio gli hotspot wi-fi.Quando la copertura sarà ampia e totale, magari grazie a WiMax.. bè.. sarà allora che avremo grossa libidine a dire "ciao ciao Tim, vodafone,wind,tre":)
  • Anonimo scrive:
    Per ora in Italia Fring funziona
    Per ora con WInd e credo anche gli altri, si può utilizzare Fring. E in un futuro vedo bene anche i Fonero (router Wifi con un accesso a basso costo) , quindi riusciranno a rimandare e fare utili per altri anni ma non per molti...Speriamo!
    • Anonimo scrive:
      Re: Per ora in Italia Fring funziona
      - Scritto da:
      Per ora con WInd e credo anche gli altri,si può utilizzare Fring. Cosa ci vuole x avere 1 soluzione completa?Costi?
  • Anonimo scrive:
    www.ebuddy.com
    con www.ebuddy.com usi messenger via web... e ce ne sono da decine di siti simili.. addirittura ti puoi costruire il tuo sito/server che lo fa perchè su sourceforge si trovano i sorgenti pronti da integrare dentro tomcat... quindi... che stanno a fa sti geniacci der male!?!?!?
  • Anonimo scrive:
    Ma magari !!!
    Ma magari lo facessero anche i nostri gestori, per quelle cifre che me ne frega del VOIP.Invece da noi si paga almeno il doppio per semiflat che non fanno passare neanche il p2p.
  • Anonimo scrive:
    Re: Scommettiamo che i ns gestori...
    Guarda che stiamo parlando di telefonia mobile
  • Anonimo scrive:
    Re: Scommettiamo che i ns gestori...
    Oltre Libero non scordiamoci i simpatici di Tele2: anche loro tarpano le ali al P2P.Tenetelo a mente se volete sottoscrivere una flat.
  • Anonimo scrive:
    già le nostre linee fanno schifo
    se poi ci togli anche il voip, cosa resta? il vantaggio di avere una linea veloce come un modem analogico, ma con la possiilità di telefonare a voce contemporaneamente?
  • Anonimo scrive:
    Instant Messaging?!?
    bloccare l'Instant Messaging!? posso capire il voip che comunque ha un certo consumo di banda e fa molta concorrenza a loro.. però Instant Messaging! :) questa proprio non l'ho capita, il consumo di banda è insignificante e poi via browser si può risolvere facilmente il problema (es. meebo.com) mah!
    • Anonimo scrive:
      Re: Instant Messaging?!?
      - Scritto da:
      bloccare l'Instant Messaging!?
      posso capire il voip che comunque ha un certo
      consumo di banda e fa molta concorrenza a loro..
      però Instant Messaging! :) questa proprio non
      l'ho capita, il consumo di banda è insignificante
      e poi via browser si può risolvere facilmente il
      problema (es. meebo.com)
      mah!Con live messenger per esempio si puo' parlare e usare anche la videoconferenza proprio come skype... e il Voip di Live Messenger funziona pure meglio di skype ecco perchè ne hanno paura...
    • Anonimo scrive:
      Re: Instant Messaging?!?
      - Scritto da:
      bloccare l'Instant Messaging!?
      posso capire il voip che comunque ha un certo
      consumo di banda e fa molta concorrenza a loro..
      però Instant Messaging! :) questa proprio non
      l'ho capita, il consumo di banda è insignificanteInfatti, quanto potranno mai guadagnare da SMS e MMS? Una miseria, certamente.k1
  • Anonimo scrive:
    Re: Scommettiamo che i ns gestori...
    qui si parla di operatori di telefonia mobile, libero sta per i fissi, una flat mobile a 12 euro al mese noi ce la sognamo, e anche quando fosse davvero senza voip e instant messaging chi se ne frega, sarebbe sempre una conquista, una scheda umts pc card sul portatile e flat dati e via, poi per telefonare un'altra qualsiasi offerta con minuti fra i vari gestori.. peccato che orange (francese e cugina di wind) propone questa offerta in inghilterra per dar contro a tre (che da noi proprio non ha fatto vedere la flat..)arriveranno mai queste flat in italia? o dovremo sempre dipendere dal fisso?
    • Anonimo scrive:
      Re: Scommettiamo che i ns gestori...
      - Scritto da:
      qui si parla di operatori di telefonia mobile,
      libero sta per i fissi, una flat mobile a 12 euro
      al mese noi ce la sognamo,Io ho 3 a 9 euro al mese in flat umts hdsl quindi continua a sognare tu e a dormire...
      • Anonimo scrive:
        Re: Scommettiamo che i ns gestori...
        Le tariffe "1 giorno" e "1 mese" ti permettono una navigazione fino ad un massimo di 50MB giornalieri. Questa offerta non è una flat , 50MB li superi anche solo navigando e senza scaricare nulla...- Scritto da:

        - Scritto da:

        qui si parla di operatori di telefonia mobile,

        libero sta per i fissi, una flat mobile a 12
        euro

        al mese noi ce la sognamo,

        Io ho 3 a 9 euro al mese in flat umts hdsl quindi
        continua a sognare tu e a
        dormire...
        • Anonimo scrive:
          Re: Scommettiamo che i ns gestori...
          - Scritto da: LVX
          quindi direi che le tariffe offerte, seppur con
          il blocco davvero crudele (ma fatto per ovvi
          motivi) dell'IM e del
          VoIP...non sono male.LVX
  • Anonimo scrive:
    Censura inacettabile
    E poi mi chiedo se riusciranno nel loro intento...
    • Anonimo scrive:
      Re: Censura inacettabile
      Io che con l'ADSL "Anti Digital Divide" (oltre al danno anche la beffa) arrivo al massimo a 100 Kb la sottoscriverei subito anche senza VoIP.
  • Anonimo scrive:
    Impossibile escludere un servizio...
    Qulasiasi comunicazione puo' essere encapsulata in https o nella posta elettronica, sicuro che riusciranno nel loro intento ? A meno che flat dati = solo navigazione wap o imode con browser preinstallato sui cellulari.Miky
    • Anonimo scrive:
      Re: Impossibile escludere un servizio...
      Basta aumentare artificialmente il lag (non la banda)... non inficia troppo i servizi tipo navigazione web HTTP ma rende impossibile qualsiasi servizio che richieda bassa latenza nella trasmissione dei pacchetti (voip).
  • Anonimo scrive:
    Seee
    " Ma gli utenti sono sempre più portati a credere che questi vincoli vengano presi in nome della sicurezza dei ricavi degli operatori. "Gli utenti lo sanno benissimo che dietro c'è la volontà da parte delle TComs di non perdere i soldi delle bollette, altro che "portati a credere"Per proteggere i privilegi (brevetti) di pochi si ritarda proprio quel progresso che ci permetterebbe di vivere tutti meglio!
    • Anonimo scrive:
      Re: Seee
      ahimè temo che tu abbia dannatamente ragione :@
    • Anonimo scrive:
      Re: Seee
      - Scritto da:
      " Ma gli utenti sono sempre più portati a credere
      che questi vincoli vengano presi in nome della
      sicurezza dei ricavi degli operatori.
      "Sempre a pensar male questi utenti! ;) a proposito, com'è che diceva quel tale, Giulio A. mi pare... ?
Chiudi i commenti