Nokia ha scelto: Windows Phone

Per rilanciare i suoi dispositivi punta al sistema operativo Microsoft. Un'ombra che cala sul futuro di MeeGo, una lapide per Symbian?

Roma – Era nell’aria e ora è ufficiale: Nokia e il suo nuovo CEO Stephen Elop hanno scelto di adottare sul proprio hardware il nuovo sistema operativo di Microsoft, Windows Phone 7, come “piattaforma principale”.

Nei giorni scorsi era filtrata una comunicazione interna con cui Elop cercava di dare una scossa ai dipendenti Nokia, e annunciava cambiamenti urgenti per cercare di permettere alla finlandese di recuperare quella posizione di leadership che per tanto tempo ha occupato.

Tra le possibilità di partnership vi era anche quella con Android, ma più dei numeri di mercato (che attualmente lo danno in impressionante crescita ) ha probabilmente contato il rapporto privilegiato del nuovo CEO con Redmond (città da cui “proviene”).

WP7, che si trova ora ad essere contemporaneamente la scommessa di rilancio di entrambe le aziende, ha venduto, secondo le stime di Microsoft, 2 milioni di licenze solo nel primo trimestre sul mercato, ma resta ancora ben distante ( con appena il 2 percento del marketshare) da RIM, iOS e soprattutto Android, che in questo momento è l’OS con la crescita maggiore.

Dopo l’annuncio del piano di utilizzare WP7 come piattaforma software principale, le azioni della finlandese sono calate del 9,8 percento.

Il destino di Symbian e MeeGo, il presente e il futuro di Nokia prima della svolta, è ora incerto più che mai e la finlandese ha detto di considerare il 2011 e il 2012 anni transitori in vista di una completa integrazione con Microsoft. E che quindi i due SO saranno ancora utilizzati per i suoi dispositivi .

Espoo ha annunciato che Symbian dovrebbe essere di nuovo lasciato andare come piattaforma franchise, aspettandosi di vendere altri 150 milioni di dispositivi che lo usano, mentre MeeGo diventerà completamente open source . Intanto, però, Alberto Torres, capo del settore MeeGo, si è dimesso.
Restano dubbi sull’appeal sul pubblico di sistemi operativi destinati ad essere abbandonati.

In ogni caso, Nokia ha annunciato l’intenzione di concentrarsi in particolare sull’hardware.

Fra le collaborazioni certamente interessanti l’integrazione delle applicazioni Nokia OVI e del suo store all’interno di Windows Phone Marketplace, l’adozione di Bing come motore di ricerca mobile sui dispositivi e l’ unione tra Nokia Maps e i sistemi geografici Microsoft .

Claudio Tamburrino

La tua email sarà utilizzata per comunicarti se qualcuno risponde al tuo commento e non sarà pubblicato. Dichiari di avere preso visione e di accettare quanto previsto dalla informativa privacy

  • gabriele antonio scrive:
    musica
    musica
  • polaretto scrive:
    Grooveshark, nessuno?
    no davvero... tutti che menzionano itunes store, zune, last.fm (che divenne a pagamento un paio d'anni fa,se non sbaglio?), etc. e neanche un accenno a grooveshark?!Bah!Telecom può anche suggerlo per quel che mi riguarda.
  • ruppolo scrive:
    Microsoft e Italia
    Fatti l'una per l'altra.
  • Feliciaus scrive:
    Zune Pass Fantastico
    Devo dire che zune pass funziona molto bene, il software è valido come alternativa a iTunes ma l'abbonamento mi permette di ascoltare e scaricare di tutto. Ho provato anche il servizio di Fastweb con lo streaming, ma è penoso e lento, l'unico vantaggio è che costa ancora meno.Quello che vorrei è che zune pass permettesse di avere ogni mese qualche brano senza drm come avviene all'estero
  • Basco scrive:
    Nuova fase
    A quanto pare Telecom Italia ha intrapreso una nuova fase!Finalmente nascono servizi italiani competitivi con quanto c'è all'estero.Abbiamo la TV on demand con Cubovisionlibri digitali con il Bibletmusica digitale con CubomusicaInternet a 100 MBTim che prepara il lancio del G4 e del servizio voce in alta definizione (HD VOICE).Finalmente si investe, era ora!
    • Lettore anonimo scrive:
      Re: Nuova fase
      All'estero non è consentita una simile concentrazione di offerta di servizi. È abuso di posizione dominante, Telecom è monopolista come gestione di rete, ha una propria offerta adsl (credo sia in posizione dominante anche in questo settore), ed ora offre servizi in posizione privilegiatissima.Solo nella repubblica delle banane succede.
      • Lettore anonimo 2 scrive:
        Re: Nuova fase
        Se parliamo di concentrazione di potere e posizione dominante in Italia, bisognerebbe guardare altrove, non verso una azienda, rimasta uno dei pochi asset Italiani di spessore, che si è costruits una rete con una storia di quasi 100 anni e con fior di investimenti. Cosa dovrebbe fare ora Telecom, regalare la sua rete agli altri? Facile no?
        • aracosta scrive:
          Re: Nuova fase
          Telecom non ha costruito per niente la rete. La ha avuta a prezzi stracciati quando fù privatizzata la SIP.Gli investimenti sono stati fatti e pagati dagli italiani con le tasse, e poi tutto è stato regalato a dei privati per pochi soldi.Da allora gli investimenti sono stati fatti col contagocce.
          • pilastro scrive:
            Re: Nuova fase
            bravissimo!!!!! pienamente ragione
          • Lettore anonimo 2 scrive:
            Re: Nuova fase
            Ma la ex SIP ora chi è? E i 26.000 miliardi di lire che il tesoro ha incassato con la privatizzazione nel 97? E i 3 mld di medi di investimenti degli ultimi anni sulla rete fissa e mobile, nonostante la crisi economica, annullando praticamente il digital divide? Quanto investono i competitor?
          • lettore altrettant o anonimo scrive:
            Re: Nuova fase
            "annullando praticamente il digital divide"http://www.ilsole24ore.com/art/SoleOnLine4/Italia/2010/04/digital-divide-italia-web.shtml
          • lettore altrettant o anonimo scrive:
            Re: Nuova fase
            "Il Governo afferma di aver intanto individuato 8,2 milioni di famiglie senza l'acXXXXX ADSL."http://punto-informatico.it/3087798/PI/News/ngn-societa-maggioranza-pubblica.aspx
          • Sgabbio scrive:
            Re: Nuova fase
            Ma che caccio stai dicendo ? TROLLI ? Ma lo sanno anche i muri che il Muro digitale è uno dei problemi più grossi della connetività in italia!Telecom e monopolista ed è un privato, non investe nelle infrastutture ne è la prova quei mega disservizi a livello nazionale che ha investito la rete italiana dell'ultimo periodo passato! Ci sono zone con ancora centraline vecchine, peggio ancora fatiscenti, cavi lasciati al loro destino, passivamente....C'è gente che nel 2011 non ha ancora ADSL è non vive di certo in zone sperdute...eh ?Pensa che pure io ero un digital diviso fino al 2007 circa...
          • Picchiatell o scrive:
            Re: Nuova fase
            - Scritto da: aracosta


            Da allora gli investimenti sono stati fatti col
            contagocce.sante parole gli unici investimenti fatti sono in riferimento alla pubblicita con donnine "XXXXXnti", adesso per chiedere un intervento tecnico in centralina devo attendere che un adddetto si faccia 100km (solo andata) e passa in auto ...
    • iupiter scrive:
      Re: Nuova fase
      si ma nemmeno riescono a fare delle 20 mb stabili e fanno le 100...ridicoli, con le linee penose che ci sono in italia ma che fanno...delle 100 mega che vanno a 8
      • Picchiatell o scrive:
        Re: Nuova fase
        - Scritto da: iupiter
        si ma nemmeno riescono a fare delle 20 mb stabili
        e fanno le 100...ridicoli, con le linee penose
        che ci sono in italia ma che fanno...delle 100
        mega che vanno a
        820mb stabili ? in alcune parti del nostro paese per navigare normalmente devi attendere le 22.00 di sera quando gli scariconi degli uffici pubblici sono a casa...
        • Raccommanda to scrive:
          Re: Nuova fase
          che XXXX io ho 22M Fissi :-P
          • topo gigio scrive:
            Re: Nuova fase
            Anche io prendo la portante piena in download a 22376,una cosa del genere, scarico veramente forte sui 2400,ma io sto circa fisicamente a 8 metri dalla centrale(si avete letto bene 8 metri dalla centrale)solo che c'è un pero:ormai da due mesi da quando hanno attivato la 20 mega su eth praticamente ad ogni squillo ricevuto cade la dsl(filtri? no di certo cambiati 5 filtri anche alla presenza del tecnico.Hanno fatto le prove in centrale e si sono resi conto,dopo spiegazioni risibili tipo che dipendava dai fili sottoterra,dicevo si sono resi conto che dipendeva dal filtro in centrale(questo a distanza di due mesi da quando ho aperto il reclamo).Pensate che sia finita?NO di certo,la linea è stata su solo un giorno e poi di nuovo punto a capo:mi fa temere quello che ha detto il tecnico i filtri(cinesi:a suo dire nn hanno fatto una bella riuscita).Quindi come vedi anche la dove ci sarebbero tt le condizioni per potere avere finalmente qualcosa di decente,ancora una volta telecom dimostra la sua pochezza...Ah dimenticavo la regione toscana due anni fa a sganciato ulteriori dindi per portare la dsl in tt la mia provincia........
          • Picchiatell o scrive:
            Re: Nuova fase
            - Scritto da: Raccommanda to
            che XXXX io ho 22M Fissi :-Pma allora dillo che sei l'amichetto della "XXXXXnte".... :_DDDD
    • Picchiatell o scrive:
      Re: Nuova fase
      - Scritto da: Basco
      A quanto pare Telecom Italia ha intrapreso una
      nuova
      fase!
      Finalmente nascono servizi italiani competitivi
      con quanto c'è
      all'estero.

      Abbiamo la TV on demand con Cubovision
      libri digitali con il Biblet
      musica digitale con Cubomusica
      Internet a 100 MB
      Tim che prepara il lancio del G4 e del servizio
      voce in alta definizione (HD
      VOICE).

      Finalmente si investe, era ora!dunque la tv digitale e' disponibile solo in pochissimi quartieri delle due o tre grandi città e se vedi la tv "digggitale" non puoi piu' utilizzare la banda per altre cose...il "biblet" hardware e' venduto all'estero ad un prezzo 1/5 di quello italianopagare per "sentire" musica non e' che sia questa grande innovazioneInternet a 100mb sulla carta poi dal vero 64kTim e le sue offerte a peso d'oro a consumo in linea dati a si ricordo...che dire buone donnine "XXXXXnti" a tutti visto che e' li che spendono in pubblicità di donnine "XXXXXnti alla grande"
    • Antonio Lo Conte scrive:
      Re: Nuova fase
      Continuerò ad usare Last.fm, almeno posso godermela anche in auto :DHo disdetto la fornitura Telecom dopo tre anni di connessione a 7 mbit (pagandola per 20)
    • Motore a gatto bilaterale scrive:
      Re: Nuova fase
      Em....Telecom ha SEMPRE INVESTITO in....XXXXXXX fatte male.Video Telefono.....Prezzi Assurdi ed è FallitoVideo On Demand, molto prima di sky e soci..... Rossoalice....MortoSecondo voi come andrà con....Cubo Vision e Cubo Music........poi se parliamo di Bidet....ops... Biblet.....Mi spiegate perchè per sapere chi mi chiama devo spendere 50c/mesedove qualunque telefonino lo fa gratis....O perchè devo Pagare vita natural durante un decoder che Sky da Gratis....Ecco perchè Fallirà
      • Basco scrive:
        Re: Nuova fase
        - Scritto da: Motore a gatto bilaterale
        Em....Telecom ha SEMPRE INVESTITO in....XXXXXXX
        fatte
        male.

        Video Telefono.....Prezzi Assurdi ed è Fallito
        Video On Demand, molto prima di sky e soci.....
        Rossoalice....Morto

        Secondo voi come andrà con....Cubo Vision e Cubo
        Music.....
        ...poi se parliamo di Bidet....ops... Biblet.....Che hai contro il biblet?E' un ebook-reader touch-screen Wifi-3G, con store integrato, possibilità di leggere pdf e epub con e senza drm da 2GB di memoria.Permette di ascoltare musica, visualizzare immagini (anche se in b/n), navigazione su internet (comrpeso il tanto nominato faccialibro), ha persino una sezione di news gratuita che si aggiorna quotidianamente.Il tutto a 250 euro, prezzo perfettamente in linea con altri prodotti simili.
Chiudi i commenti