Nokia: il futuro è VoIP

Gli smartphone Series 60 punteranno sul Wi-FI grazie ad un accordo con Avaya e il CNIPA è già pronto a WLAN multifunzionali, a partire da Roma


Helsinki (Finlandia) – Nokia scommette sulla convergenza tra telefonia fissa e mobile ed intravede il futuro delle comunicazioni aziendali nel VoIP. Gli smartphone Series 60 potranno presto connettersi su reti wireless per comunicare tramite VoIP. Col supporto di Avaya , leader statunitense dei sistemi SIP ( Session Initiation Protocol ), la grande azienda finlandese ha avviato una collaborazione strategica per andare incontro alla crescente richiesta di mobilità da parte dell’utenza aziendale.

La soluzione nata dalla nuova joint venture si chiama Communication Manager, una applicazione installabile sui sistemi operativi Symbian che trasforma il cellulare in un terminale VoIP. Sfruttando una connessione Wi-Fi 802.11, i telefoni Nokia potranno così connettersi alla WLAN aziendale per comunicare attraverso il sistema di comunicazione vocale MultiVantage sviluppato da Avaya. Geoffrey Baird, vicepresidente di Avaya, è soddisfatto dell’alleanza: “Oltre il 50% delle aziende necessita di convergenza tra i sistemi di comunicazione vocale: insieme a Nokia vogliamo fornire un sistema intuitivo e conveniente per aumentare le possibilità di estendere lo spazio lavorativo”.

Avaya venderà i cellulari Nokia come parte integrante della propria suite Multivantage Communications Applications, mentre Nokia equipaggerà progressivamente tutti gli smartphone destinati al settore business con il software Avaya. Tutte e due le aziende sperano presto di diventare leader nelle soluzioni mobili per le aziende. Il parere di Jaakko Olkkonen, manager dell’ufficio per le soluzioni aziendali di Nokia, è che si tratta un grande passo avanti per la telefonia mobile.

Sfruttando la larghissima diffusione del marchio finlandese, la comunicazione vocale tramite Internet può avere l’occasione di decollare : uno dei fondatori di Skype, il celebre sistema VoIP per PC, è convinto che la via verso la telefonia a costo zero sia già aperta. Ed è proprio Skype , a sorpresa, il grande escluso. Nokia ha snobbato il servizio, tanto che Tero Ojanperä, capo della divisione strategica Nokia, lo considera addirittura “destinato alla morte”. Ma i tecnici di Skype non demordono ed hanno recentemente annunciato un client proprietario compatibile con SymbianOS.

La popolarità del VoIP cresce e siamo solo all’inizio di una inevitabile esplosione del fenomeno. Anche il CNIPA , Centro Nazionale per l’Informatica nella Pubblica Amministrazione, ha svelato di essere estremamente interessato alla convergenza proposta da Nokia. Emilio Frezza, consigliere tecnico per le telecomunicazioni, ha dichiarato: “Siamo entusiasti della possibilità di poter collaborare con Nokia ed Avaya per portare più mobilità negli uffici di Roma: utilizzando una WLAN e cellulari GSM possiamo ridurre i costi di connessione alla nostra rete telefonica interna”. Grazie alle nuove tecnologie, conclude Frezza, sarà possibile raggiungere “l’integrazione delle applicazioni sui portali della PA con i Call Center della PA e consentire ai cittadini di comunicare con le amministrazioni con il mezzo che preferiscono, così come prevede il Codice della PA Digitale”.

Tommaso Lombardi

La tua email sarà utilizzata per comunicarti se qualcuno risponde al tuo commento e non sarà pubblicato. Dichiari di avere preso visione e di accettare quanto previsto dalla informativa privacy

  • Anonimo scrive:
    Alltheweb lo fa da tempo
    Per dire:http://www.alltheweb.com/search?cat=vid&cs=utf8&q=mazinga&rys=0&itag=crvInutile specificare cosa succede se al posto di mazinga metto altro... @^
  • Anonimo scrive:
    Non sul porno! Altrimenti io...!
    Altrimenti io i miei siti come www.pornomotore.it e www.videobollenti.it come li tiro avanti?? Servono proprio a quello!!
  • Anonimo scrive:
    E perché non una ricerca sull'audio?
    Che bello se si indicizzassero wav, midi, mp3, aif etc....A volte ci metto ore a cercare un effetto sonoro!Perché non lo implementano? :(
    • Anonimo scrive:
      Re: E perché non una ricerca sull'audio?
      - Scritto da: Anonimo
      Che bello se si indicizzassero wav, midi, mp3,
      aif etc....
      A volte ci metto ore a cercare un effetto sonoro!

      Perché non lo implementano? :(Forse perché gli effetti sonori interessano a una ristretta categoria di persone.
  • Anonimo scrive:
    Sondaggio Porno
    Quale sarà la percentuale di filmati porno cercata rispetto al totale?Io dico 85, voi? ;)
    • Anonimo scrive:
      Re: Sondaggio Porno
      - Scritto da: Anonimo
      Quale sarà la percentuale di filmati porno
      cercata rispetto al totale?
      Io dico 85, voi? ;)Io penso che all'inizio sarà almeno 93% :)
    • Anonimo scrive:
      Re: Sondaggio Porno
      - Scritto da: Anonimo
      Quale sarà la percentuale di filmati porno
      cercata rispetto al totale?
      Io dico 85, voi? ;)Guarda che i contenuti vengono controllati prima di essere messi su google.
      • Anonimo scrive:
        Re: Sondaggio Porno
        Beh, ma Google mica rifiuta il porno. Se tu su google inglese togli il filtro immagini e cerchi "culo", vedrai cosa ti esce! ;)
        • Anonimo scrive:
          Re: Sondaggio Porno
          - Scritto da: Anonimo
          Beh, ma Google mica rifiuta il porno. Se tu su
          google inglese togli il filtro immagini e cerchi
          "culo", vedrai cosa ti esce! ;)Si ma il servizio video sarà probabilmente filtrato, non è un semplice motore per cercare i video come avviene con altavista o simili. Cioè avranno del personale che selezionerà i fornitori di contenuti. Comunque vedremo, per ora non si sa con certezza...
      • ilGimmy scrive:
        Re: Sondaggio Porno

        Guarda che i contenuti vengono controllati prima
        di essere messi su google.Ma se tolgono il porno chi lo usa??? :P
        • Marlenus scrive:
          Re: Sondaggio Porno
          - Scritto da: ilGimmy

          Guarda che i contenuti vengono controllati prima

          di essere messi su google.

          Ma se tolgono il porno chi lo usa??? :PSe non lo censurano prima che diventi un pericolo, potresti trovare nei videoblog nascenti altre opinioni, altre notizie, altri filmati di attualità non filtrati dalle 10 megacorp specializzate in news (qualcuno sostiene news entertainment).Insomma, se scoppia una bomba a Bagdad magari il fotografo di quartiere potrebbe mettere in visione il suo filmato del luogo dell'attentato senza che questo venga prima manipolato o soppresso da qualche censore. Perchè non si vedono mai immagini dei soldati morti in Iraq? Per rispetto agli eroi? O perchè mina il morale dell'opinione pubblica? Diminuisce la volntà di guerreggiare, come successe in Vietnam?Secondo me sto' motore non vivrà a lungo o sarà censurato alla svelta appena nasceranno voci spontanee oltre la soglia critica (zero?). Immagino che il copyright sarà una delle armi usate... ma naturalmente l'argomento pornografia farà la sua bella parte, non so se proveranno ad usare anche quello pedofilia, ma non lo escluderei...==================================Modificato dall'autore il 15/06/2005 13.25.32
          • Anonimo scrive:
            Re: Sondaggio Porno
            - Scritto da: Marlenus
            - Scritto da: ilGimmy


            Guarda che i contenuti vengono controllati prima


            di essere messi su google.

            Ma se tolgono il porno chi lo usa??? :P
            Se non lo censurano prima che diventi un
            pericolo, potresti trovare nei videoblog nascenti
            altre opinioni, altre notizie, altri filmati di
            attualità non filtrati dalle 10 megacorp
            specializzate in news (qualcuno sostiene news
            entertainment).
            Insomma, se scoppia una bomba a Bagdad magari il
            fotografo di quartiere potrebbe mettere in
            visione il suo filmato del luogo dell'attentato
            senza che questo venga prima manipolato o
            soppresso da qualche censore. Perchè non si
            vedono mai immagini dei soldati morti in Iraq?
            Per rispetto agli eroi? O perchè mina il morale
            dell'opinione pubblica? Diminuisce la volntà di
            guerreggiare, come successe in Vietnam?Perche' ha fatto fuori tutti i giornalisti in Iraq, inoltre e' risaputo che Al Jazeera gira su un saltellite della CNN e i suoi sponsor sono industrie americane.
            Secondo me sto' motore non vivrà a lungo o sarà
            censurato alla svelta appena nasceranno voci
            spontanee oltre la soglia critica (zero?).
            Immagino che il copyright sarà una delle armi
            usate... ma naturalmente l'argomento pornografia
            farà la sua bella parte, non so se proveranno ad
            usare anche quello pedofilia, ma non lo
            escluderei...


            ==================================
            Modificato dall'autore il 15/06/2005 13.25.32
          • Anonimo scrive:
            Re: Sondaggio Porno
            - Scritto da: Anonimo
            - Scritto da: Marlenus

            - Scritto da: ilGimmy



            Guarda che i contenuti vengono controllati
            prima



            di essere messi su google.



            Ma se tolgono il porno chi lo usa??? :P


            Se non lo censurano prima che diventi un

            pericolo, potresti trovare nei videoblog
            nascenti

            altre opinioni, altre notizie, altri filmati di

            attualità non filtrati dalle 10 megacorp

            specializzate in news (qualcuno sostiene news

            entertainment).

            Insomma, se scoppia una bomba a Bagdad magari il

            fotografo di quartiere potrebbe mettere in

            visione il suo filmato del luogo dell'attentato

            senza che questo venga prima manipolato o

            soppresso da qualche censore. Perchè non si

            vedono mai immagini dei soldati morti in Iraq?

            Per rispetto agli eroi? O perchè mina il morale

            dell'opinione pubblica? Diminuisce la volntà di

            guerreggiare, come successe in Vietnam?

            Perche' ha fatto fuori tutti i giornalisti in
            Iraq, inoltre e' risaputo che Al Jazeera gira su
            un saltellite della CNN e i suoi sponsor sono
            industrie americane.haha ma che stai a dì???E' un altro il canale di cui parli.
          • Anonimo scrive:
            Re: Sondaggio Porno
            - Scritto da: Anonimo

            - Scritto da: Anonimo

            - Scritto da: Marlenus


            - Scritto da: ilGimmy




            Guarda che i contenuti vengono controllati

            prima




            di essere messi su google.





            Ma se tolgono il porno chi lo usa??? :P




            Se non lo censurano prima che diventi un


            pericolo, potresti trovare nei videoblog

            nascenti


            altre opinioni, altre notizie, altri filmati
            di


            attualità non filtrati dalle 10 megacorp


            specializzate in news (qualcuno sostiene news


            entertainment).


            Insomma, se scoppia una bomba a Bagdad magari
            il


            fotografo di quartiere potrebbe mettere in


            visione il suo filmato del luogo
            dell'attentato


            senza che questo venga prima manipolato o


            soppresso da qualche censore. Perchè non si


            vedono mai immagini dei soldati morti in Iraq?


            Per rispetto agli eroi? O perchè mina il
            morale


            dell'opinione pubblica? Diminuisce la volntà
            di


            guerreggiare, come successe in Vietnam?



            Perche' ha fatto fuori tutti i giornalisti in

            Iraq, inoltre e' risaputo che Al Jazeera gira su

            un saltellite della CNN e i suoi sponsor sono

            industrie americane.

            haha ma che stai a dì???
            E' un altro il canale di cui parli. Sicuro ??? Io controllerei...
          • Anonimo scrive:
            Re: Sondaggio Porno
            - Scritto da: Anonimo

            - Scritto da: Anonimo



            - Scritto da: Anonimo


            - Scritto da: Marlenus



            - Scritto da: ilGimmy





            Guarda che i contenuti vengono
            controllati


            prima





            di essere messi su google.







            Ma se tolgono il porno chi lo usa??? :P






            Se non lo censurano prima che diventi un



            pericolo, potresti trovare nei videoblog


            nascenti



            altre opinioni, altre notizie, altri filmati

            di



            attualità non filtrati dalle 10 megacorp



            specializzate in news (qualcuno sostiene
            news



            entertainment).



            Insomma, se scoppia una bomba a Bagdad
            magari

            il



            fotografo di quartiere potrebbe mettere in



            visione il suo filmato del luogo

            dell'attentato



            senza che questo venga prima manipolato o



            soppresso da qualche censore. Perchè non si



            vedono mai immagini dei soldati morti in
            Iraq?



            Per rispetto agli eroi? O perchè mina il

            morale



            dell'opinione pubblica? Diminuisce la volntà

            di



            guerreggiare, come successe in Vietnam?





            Perche' ha fatto fuori tutti i giornalisti in


            Iraq, inoltre e' risaputo che Al Jazeera gira
            su


            un saltellite della CNN e i suoi sponsor sono


            industrie americane.



            haha ma che stai a dì???

            E' un altro il canale di cui parli.

            Sicuro ??? Io controllerei...Si, hanno fatto un servizio in tv poco tempo fa è anche in parte finanziato dal governo americano.Mentre Al Jazeera è finanziato da degli emirati del Qatar.La CNN con Al Jazeera ha fatto solo un accordo per avere in anticipo le novità rispetto alle altre tv.
Chiudi i commenti