Nota/ Punto Informatico, a giorni il nuovo sito

Ecco cosa ci aspetta da qui a pochi giorni: in arrivo grosse novità su tutti i fronti. I dettagli

Roma – Ci si pensava da molto tempo e poi, mettendo insieme le idee nostre e quelle degli utenti che ci hanno scritto sull’argomento, si è passati a sessioni di brainstorming deliziosamente condite da pizze, birra e salatini (grazie Paola!) e alla fine, con una mano sul cuore e l’altra sulla tastiera, si è messo in piedi il nuovo layout di Punto Informatico, che sarà online a giorni.

Dentro c’è un po’ di tutto: restyle grafico e soprattutto tecnico, introduzione di widget contestuali e sistema di tagging, semplificazione della lettura – ebbene sì, abbiamo persino aumentato l’interlinea!:) – e revisione completa degli spazi di discussione, sia quelli dedicati a notizie ed articoli, sia quelli di PI Forum.

Cambieranno molte cose e il Forum dei Troll sarà cancellato, le sue ceneri disperse nel metamondo, e con lui riposerà in pace quella cultura trollesca che ci diverte da anni ma che si è fin troppo spinta oltre nelle Terre di Mezzo , invadendo spazi che non sono dei troll ma degli uomini. Troll avvisato mezzo salvato: chi volesse tenere con sé un pezzetto di forum, registrando post destinati altrimenti all’oblìo sempiterno, è bene che lo faccia subito, prima che passi la Grande Consolatrice , in arrivo tra pochissimi giorni.

Semplifica, semplifica, semplifica. Questo si è sentito nei Giorni dello Storming e si riflette in molte cose, alcune appariranno da subito, altre che via via faranno capolino sulle pagine di PI e degli altri siti del suo network: PI Telefonia, PI Download e il rinnovatissimo PI Forum, che mai più aprirà le porte a chi registrato non si è (cioè non ha voluto confermare la propria esistenza fornendo un piccolo semplice inoffensivo indirizzo email valido).

Last but not least: a grande richiesta torneranno dinosauri antidiluviani come il profilo-utente, che però grazie a jurassikiani effetti digitali risplenderanno di nuova grafica e tool di personalizzazione. Allacciate le cinture: si va dritti verso una nuova community. Verso l’infinito, e oltre!

Redazione

La tua email sarà utilizzata per comunicarti se qualcuno risponde al tuo commento e non sarà pubblicato. Dichiari di avere preso visione e di accettare quanto previsto dalla informativa privacy

  • Anonimo scrive:
    NIENTE NERO OEM SU LINUX
    ora linux ha la sua controparte piumata del software di masterizzazione leader nel mondo.peccato che non sara' mai inclusa nei masterizzatori che si acquistano... con essi sara' presente sempre e solo la verisone per windows e osx del mitico e indispensabile toll di masterizzazionelinux, fregatura assicuratameditate gente...meditate...(anonimo)
    • Anonimo scrive:
      Re: NIENTE NERO OEM SU LINUX
      Ho meditato a lungo, ma non ho risolto ancora niente...E tu hai meditato sufficentemente?
    • Anonimo scrive:
      Re: NIENTE NERO OEM SU LINUX
      - Scritto da:
      ora linux ha la sua controparte piumata del
      software di masterizzazione leader nel
      mondo.

      peccato che non sara' mai inclusa nei
      masterizzatori che si acquistano... con essi
      sara' presente sempre e solo la verisone per
      windows e osx del mitico e indispensabile toll di
      masterizzazione

      linux, fregatura assicurata

      meditate gente...meditate...(anonimo)Trollata scadente.Tanto valeva rimanere sul classico e aprire il thread "K3b al tappeto".
    • Anonimo scrive:
      Re: NIENTE NERO OEM SU LINUX

      peccato che non sara' mai inclusa nei
      masterizzatori che si acquistano... con essi
      sara' presente sempre e solo la verisone per
      windows e osx del mitico e indispensabile toll di
      masterizzazione
      Che problema c'è? La versione per Linux la scarichi da internet...Comunque devi ancora migliorare nel trolling... (troll2)
  • jackoverfull scrive:
    E, come al solito...
    esce un software commerciale per linux solo per piattaforme x86 e amd64 :-ocome per skype, stesso discorsoma ci voleva tanto a ricompilare anche almeno su ppc, ppc64 e alpha? o almeno su ppc capisco perfettamente che non sarebbe proponibile per software tipo vmware, ma per skype, nero e simile i problemi, se il codice è scritto bene, dovrebbero essere minimi o inesistenti.poi magari sarà anche un ottimo prodotto, amen, ma o non è scritto "come si dovrebbe" o la nero non ha voglia di allargare un minimo le proprie vedute. il mondo non è soltanto x86 e amd64.vabbe', ho fatto 'na sfuriata :D
  • AlphaC scrive:
    Msterizzazione open su windows
    Avete provato infrarecorder, ha pochissime opzioni, ma per quello che devo fare io è più che sufficiente:http://infrarecorder.sourceforge.net/
    • AtariLover scrive:
      Re: Msterizzazione open su windows
      - Scritto da: AlphaC
      Avete provato infrarecorder, ha pochissime
      opzioni, ma per quello che devo fare io è più che
      sufficiente:
      http://infrarecorder.sourceforge.net/C'è anche CDburnerXp pro, ma non mi ricordo se fosse limitato oppure full...Mi pare avesse delle limitazioni su alcuni tipi di dvd...
  • Anonimo scrive:
    Nero non capisce
    Nessun utente linux pagherà mai per un software, ancor di più se si tratta di masterizzare.Chiunque passi a linux (utente o azienda che sia) entra in una dimensione in cui tutto deve essere gratuitamente un diritto, questo spiega il motivo per cui grosse applicazioni non vogliono sentirne parlare del pinguino (vedi adobe, sap, 3ds, autodesk, ecc...)Nero invece (come poche altre) cavalca l'onda del momento sperando che un giorno riuscirà a vendere la sua prima licenza per linux... poveri illusi!
    • Anonimo scrive:
      Re: Nero non capisce
      - Scritto da:
      Nessun utente linux pagherà mai per un software,
      ancor di più se si tratta di
      masterizzare.
      Chiunque passi a linux (utente o azienda che sia)
      entra in una dimensione in cui tutto deve essere
      gratuitamente un diritto, questo spiega il motivo
      per cui grosse applicazioni non vogliono sentirne
      parlare del pinguino (vedi adobe, sap, 3ds,
      autodesk, ecc...)Infatti immagino che la LucasFilm sia passata a linux per risparmiare (anonimo)(rotfl)(rotfl)(rotfl)
      Nero invece (come poche altre) cavalca l'onda del
      momento sperando che un giorno riuscirà a vendere
      la sua prima licenza per linux... poveri
      illusi!
      • Anonimo scrive:
        Re: Nero non capisce
        - Scritto da:
        - Scritto da:

        Nessun utente linux pagherà mai per un software,

        ancor di più se si tratta di

        masterizzare.


        Chiunque passi a linux (utente o azienda che
        sia)

        entra in una dimensione in cui tutto deve essere

        gratuitamente un diritto, questo spiega il
        motivo

        per cui grosse applicazioni non vogliono
        sentirne

        parlare del pinguino (vedi adobe, sap, 3ds,

        autodesk, ecc...)

        Infatti immagino che la LucasFilm sia passata a
        linux per risparmiare
        (anonimo)LucasFilm non è un software :'(
        • Anonimo scrive:
          Re: Nero non capisce
          - Scritto da:

          - Scritto da:

          - Scritto da:


          Nessun utente linux pagherà mai per un
          software,


          ancor di più se si tratta di


          masterizzare.




          Chiunque passi a linux (utente o azienda che

          sia)


          entra in una dimensione in cui tutto deve
          essere


          gratuitamente un diritto, questo spiega il

          motivo


          per cui grosse applicazioni non vogliono

          sentirne


          parlare del pinguino (vedi adobe, sap, 3ds,


          autodesk, ecc...)

          Infatti immagino che la LucasFilm sia passata a

          linux per risparmiare

          (anonimo)
          LucasFilm non è un software :'(Ma che ti viene in mente ??? Certo che non e' un software, ma hai una minima idea di quanto spenda in software ?Era di quello che si parlava !
    • Anonimo scrive:
      Re: Nero non capisce
      - Scritto da:
      Nessun utente linux pagherà mai per un software,
      ancor di più se si tratta di
      masterizzare.Parla per te! Se merita, perché no? Io ad esempio mi sono comprato la licenza per VMWare :P
    • FDG scrive:
      Re: Nero non capisce
      - Scritto da:
      Nessun utente linux pagherà mai per un software,
      ancor di più se si tratta di masterizzare.Io non conosco nessuno che ha comprato Nero per Windows. Sarà che in Italia siamo una manica di piratoni e linux non c'entra nulla?
  • Anonimo scrive:
    $$$
    Ma quali sono i numeri di fatturato di questo prodotto... sarei proprio curioso.
  • Anonimo scrive:
    Ottimo...
    ... sarà sicuramente uno dei miei prossimi acquisti; l'unica cosa che mi piacerebbe sapere è se può essere utilizzato anche da riga di comando o solo tramite interfaccia grafica.
  • mosfet scrive:
    K3B vs NERO 3
    Bisogna valutare i software non sparare a dire winaro o linaro.Io amo linux ma sono oggettivo uso k3b ma l'altro ieri ho scaricato nero trial per farmi un'idea di come il software commerciale si muove in linux.Ecco Nero.http://img263.imageshack.us/img263/7959/nero1js7.jpgDevo dire che si sta muovendo enlla giusta direzione anche s ek3b oltre avere delle opzioni in più e open.Ciao
    • martinmystere scrive:
      Re: K3B vs NERO 3
      Finalmente un commento a garbo.....grazie per lo screenshot! :)
    • Anonimo scrive:
      Re: K3B vs NERO 3
      - Scritto da: mosfet
      Bisogna valutare i software non sparare a dire
      winaro o
      linaro.
      Io amo linux ma sono oggettivo uso k3b ma l'altro
      ieri ho scaricato nero trial per farmi un'idea
      di come il software commerciale si muove in
      linux.
      Ecco Nero.
      http://img263.imageshack.us/img263/7959/nero1js7.j

      Devo dire che si sta muovendo enlla giusta
      direzione anche s ek3b oltre avere delle opzioni
      in più e
      open.
      Ciaobleah ma che oscenità di tema hai?????(linux)
      • mosfet scrive:
        Re: K3B vs NERO 3
        - Scritto da:

        - Scritto da: mosfet

        Bisogna valutare i software non sparare a dire

        winaro o

        linaro.

        Io amo linux ma sono oggettivo uso k3b ma
        l'altro

        ieri ho scaricato nero trial per farmi un'idea

        di come il software commerciale si muove in

        linux.

        Ecco Nero.


        http://img263.imageshack.us/img263/7959/nero1js7.j



        Devo dire che si sta muovendo enlla giusta

        direzione anche s ek3b oltre avere delle opzioni

        in più e

        open.

        Ciao

        bleah
        ma che oscenità di tema hai?????

        (linux)Linux è bello perchè e vario ed personalmente a me piace il mio tema ottimalizzato per i miei occhi il resto sono solo trollate pur rispettando il tuo giudizio.Ciao
        • Anonimo scrive:
          Re: K3B vs NERO 3
          - Scritto da: mosfet

          - Scritto da:



          - Scritto da: mosfet


          Bisogna valutare i software non sparare a dire


          winaro o


          linaro.


          Io amo linux ma sono oggettivo uso k3b ma

          l'altro


          ieri ho scaricato nero trial per farmi
          un'idea


          di come il software commerciale si muove in


          linux.


          Ecco Nero.





          http://img263.imageshack.us/img263/7959/nero1js7.j





          Devo dire che si sta muovendo enlla giusta


          direzione anche s ek3b oltre avere delle
          opzioni


          in più e


          open.


          Ciao



          bleah

          ma che oscenità di tema hai?????



          (linux)

          Linux è bello perchè e vario ed personalmente a
          me piace il mio tema ottimalizzato per i miei
          occhi il resto sono solo trollate pur rispettando
          il tuo
          giudizio.
          CiaoGiusto, ognuno scelga la sua distro/window manager/desktop/tema e quanto altro... piuttosto che avere un desktop zombie uguale a migliaia di altri come per 'certi' sistemi operativi...
    • Anonimo scrive:
      Re: K3B vs NERO 3
      Provato, effettivamente è un bel software e sembra funzionare molto bene, ho letto su forum e c'è chi dice che alle alte velocità non dà errori come a volte fa k3b (anche se ad onor del vero il problema della velocità non mi tange). Inoltre:- 20 sono un prezzo + che congruo;- un po' di sana ed onesta (non come quella di MS) concorrenza non farà male agli sviluppatori della comunità.In bocca al lupo alla Nero e benvenuta tra i pinguini!
      • Sgabbio scrive:
        Re: K3B vs NERO 3
        Questo dimostra che il software commerciale può stare benissimo su linux.
        • Anonimo scrive:
          Re: K3B vs NERO 3
          su gnome, su kde c'è il problema della licenza qt, e c'è da pagare per sviluppare applicazioni commerciali
          • Sgabbio scrive:
            Re: K3B vs NERO 3
            le qt sono sotto GPL da molto tempo.
          • Anonimo scrive:
            Re: K3B vs NERO 3
            - Scritto da: Sgabbio
            le qt sono sotto GPL da molto tempo.le versione developer e' a pagamento...mentre quelle free sono impure....inoltre la licenza QT VIETA ESPRESSAMENTE DI CREARE FORK O GUILIB PARTENDO DALLA QT. in pratica un attentato ala mia liberta' di modificare e realizzare codice secondo le mie esigenze
          • Anonimo scrive:
            Re: K3B vs NERO 3
            - Scritto da:

            - Scritto da: Sgabbio

            le qt sono sotto GPL da molto tempo.


            le versione developer e' a pagamento...mentre
            quelle free sono impure....inoltre la licenza QT
            VIETA ESPRESSAMENTE DI CREARE FORK O GUILIB
            PARTENDO DALLA QT. in pratica un attentato ala
            mia liberta' di modificare e realizzare codice
            secondo le mie esigenzeSi sa che non tutte le licenze sono compatibili tra loro, ma del resto nessuno ti costringe ad usare proprio quello.
          • sylvaticus scrive:
            Re: K3B vs NERO 3
            - Scritto da:

            - Scritto da: Sgabbio

            le qt sono sotto GPL da molto tempo.


            le versione developer e' a pagamento...mentre
            quelle free sono impure....inoltre la licenza QT
            VIETA ESPRESSAMENTE DI CREARE FORK O GUILIB
            PARTENDO DALLA QT. in pratica un attentato ala
            mia liberta' di modificare e realizzare codice
            secondo le mie
            esigenzeMa va l'ha... Non potrai usare il nome "Qt", ma certamente puoi forkarle come qualsiasi altro software GPL.Il problema è che esserdo delle librerie, la licenza GPL consente solo di farci sopra software open source. Generalmente le licenze delle librerie sono invece LGPL: modifiche alla libreria stessa devono essere rilasciate come LGPL, ma software costruito "sulle librerie" può anche essere chiuso (es. GTK, wxWidgets..)
          • Anonimo scrive:
            Re: K3B vs NERO 3
            wxWidgets usano una licenza a parte :p
          • Anonimo scrive:
            Re: K3B vs NERO 3
            - Scritto da:
            wxWidgets usano una licenza a parte :pspappolati stronzo
          • Anonimo scrive:
            Re: K3B vs NERO 3
            questo è il problema, è gpl e non lgpl, se le usi devi aprire il tuo codice, se non vuoi farlo paghi la trolltech per usare la versione non gpl
          • Anonimo scrive:
            Re: K3B vs NERO 3
            - Scritto da:
            questo è il problema, è gpl e non lgpl, se le usi
            devi aprire il tuo codice, se non vuoi farlo
            paghi la trolltech per usare la versione non
            gplFigata: quindi ti da' il doppio della scelta che di solito ti danno le librerie commerciali !
          • Anonimo scrive:
            Re: K3B vs NERO 3
            - Scritto da:

            - Scritto da:

            questo è il problema, è gpl e non lgpl, se le
            usi

            devi aprire il tuo codice, se non vuoi farlo

            paghi la trolltech per usare la versione non

            gpl


            Figata: quindi ti da' il doppio della scelta che
            di solito ti danno le librerie commerciali
            !il doppio della scelta, per uno come te che adora la doppia penetrazione deve essere qualcosa di eccitante
          • Anonimo scrive:
            Re: K3B vs NERO 3
            - Scritto da:
            su gnome, su kde c'è il problema della licenza
            qt, e c'è da pagare per sviluppare applicazioni
            commercialiNon scriverle con le qt, usa GTK
    • pippo75 scrive:
      Re: K3B vs NERO 3

      ieri ho scaricato nero trial per farmi un'idea
      di come il software commerciale si muove in
      linux.
      Ecco Nero.volevo chiederti una cosa:Nero per Linux contiene il SW per masterizzare e solo quello o contiene anche tutto quello che ha la versione per windows ( utility varie, editor video/audio/... )In molti casi DrvieSpeed e' veramente comodo.grazie
      • mosfet scrive:
        Re: K3B vs NERO 3
        - Scritto da: pippo75

        ieri ho scaricato nero trial per farmi un'idea

        di come il software commerciale si muove in

        linux.

        Ecco Nero.


        volevo chiederti una cosa:
        Nero per Linux contiene il SW per masterizzare e
        solo quello o contiene anche tutto quello che ha
        la versione per windows ( utility varie, editor
        video/audio/...
        )

        In molti casi DrvieSpeed e' veramente comodo.

        grazieNo purtroppo non ha utility ma in compenso è molto leggero diciamo una versione 6 pulita tipo alla 5.Uso openSuse dalla 9.3 perché mi fa fare ciò che voglio il resto sono solo leggende metropolitane.Spero solo che la 10.3 sia all'altezza della gloriosa 9.3.www.suseitalia.org Alfio
    • Anonimo scrive:
      Re: K3B vs NERO 3
      noto con stupore che c'è ancora qualcuno che usa suse
      • Anonimo scrive:
        Re: K3B vs NERO 3
        - Scritto da:
        noto con stupore che c'è ancora qualcuno che usa
        susenoto con stupore il tuo stupore
        • Anonimo scrive:
          Re: K3B vs NERO 3
          - Scritto da:

          - Scritto da:

          noto con stupore che c'è ancora qualcuno che usa

          suse

          noto con stupore il tuo stuporeEd io che mi stupivo del vostro stupore! (ghost)
  • Anonimo scrive:
    Può essere scaricata...

    Nero Linux 3 può essere scaricata da qui... Da "da qui" dove?
  • Anonimo scrive:
    Altro che software GNU!
    Se aspettate che anche K3B si adegui fate prima a passare a Windows 8)
    • Anonimo scrive:
      Re: Altro che software GNU!
      E perchè si dovrebbe adeguare?E' già superiore a Nero.
      • steve81 scrive:
        Re: Altro che software GNU!

        E perchè si dovrebbe adeguare?
        E' già superiore a Nero.Vero, MA ha un difetto. E' per KDE. Forse ti sembrerà poco, ma per me è fin troppo. Preferisco i programmi che si astraggono dal DE. Nero, tra questi, è il migliore per la masterizzazione IMAO.
        • Anonimo scrive:
          Re: Altro che software GNU!
          e' un lmao o un imho scritto male ? -.-
          • steve81 scrive:
            Re: Altro che software GNU!

            e' un lmao o un imho scritto male ? -.-IMAO... In My Arrogant Opinion. ;)
        • Anonimo scrive:
          Re: Altro che software GNU!
          - Scritto da: steve81

          E perchè si dovrebbe adeguare?

          E' già superiore a Nero.
          Vero, MA ha un difetto. E' per KDE. Forse ti
          sembrerà poco, ma per me è fin troppo. Preferisco
          i programmi che si astraggono dal DE. Nero, tra
          questi, è il migliore per la masterizzazione
          IMAO.per me è un pregio, kde è fatto dalle ottime qt.
          • steve81 scrive:
            Re: Altro che software GNU!



            E perchè si dovrebbe adeguare?


            E' già superiore a Nero.

            Vero, MA ha un difetto. E' per KDE. Forse ti

            sembrerà poco, ma per me è fin troppo.
            Preferisco

            i programmi che si astraggono dal DE. Nero, tra

            questi, è il migliore per la masterizzazione

            IMAO.
            per me è un pregio, kde è fatto dalle ottime qt.Il fatto che PER TE sia un pregio non significa che lo sia per tutti.Linux è anche scelta. Scelta è anche non essere obbligati ad usare un certo DE.Un prodotto che funziona su varii DE senza richiedere mega e mega di BLOAT è un gran prodotto.E, giusto per andare un poco OT, IMAO le QT sono troppo pesanti. Personalmente preferisco le GTK (e i DE basati su di esse, come Gnome o lo splendido XFCE). :)
          • Anonimo scrive:
            Re: Altro che software GNU!
            - Scritto da: steve81



            E perchè si dovrebbe adeguare?



            E' già superiore a Nero.


            Vero, MA ha un difetto. E' per KDE. Forse ti


            sembrerà poco, ma per me è fin troppo.

            Preferisco


            i programmi che si astraggono dal DE. Nero,
            tra


            questi, è il migliore per la masterizzazione


            IMAO.

            per me è un pregio, kde è fatto dalle ottime qt.
            Il fatto che PER TE sia un pregio non significa
            che lo sia per
            tutti.
            Linux è anche scelta. Scelta è anche non essere
            obbligati ad usare un certo
            DE.
            Un prodotto che funziona su varii DE senza
            richiedere mega e mega di BLOAT è un gran
            prodotto.
            E, giusto per andare un poco OT, IMAO le QT sono
            troppo pesanti. Personalmente preferisco le GTK
            (e i DE basati su di esse, come Gnome o lo
            splendido XFCE).
            :)Sono un altro e aggiungo che mi manca un'implementazione per GTK, eppure non credo ci vorrebbe molto ad astrarre le lib..
        • Anonimo scrive:
          Re: Altro che software GNU!

          Preferisco
          i programmi che si astraggono dal DE. Nero, tra
          questi, è il migliore per la masterizzazione
          IMAO.Si' ma a noi, che tu preferisca questo o quello, non ce ne frega un cazzo.
          • Anonimo scrive:
            Re: Altro che software GNU!
            A me interessa, ma non mi interessa che a te non interessi. Ovviamente poi a te puo' non interessarti che a me non interessi che a te non interessa, e potrebe interessarti o meno il fatto che a me interessi. Giusto?Potremmo andare avanti all'infinito, ma sarebbero due deficenti che discutono. Solo che io lo faccio :P
          • Anonimo scrive:
            Re: Altro che software GNU!
            Ririspondo togliendo la parola che potrebbe essere volgare cosi' non mi ricensurano...A me interessa, ma non mi interessa che a te non interessi. Ovviamente poi a te puo' non interessarti che a me non interessi che a te non interessa, e potrebe interessarti o meno il fatto che a me interessi. Giusto?Potremmo andare avanti all'infinito, ma sarebbero due ritardati che discutono.
        • sylvaticus scrive:
          Re: Altro che software GNU!
          - Scritto da: steve81

          E perchè si dovrebbe adeguare?

          E' già superiore a Nero.
          Vero, MA ha un difetto. E' per KDE. Forse ti
          sembrerà poco, ma per me è fin troppo. Preferisco
          i programmi che si astraggono dal DE. Nero, tra
          questi, è il migliore per la masterizzazione
          IMAO.Sinceramente dal sito di Nero leggo:Requisiti di sistema: * Linux Kernel 2.4 o successivo (si consiglia la versione 2.6) con X-Window * Glibc 2.3.2 e libstdc++6 3.4 * GTK+ 2.4.10 (o successivo) * [...] ..altro che KDE o Qt....
          • steve81 scrive:
            Re: Altro che software GNU!

            ..altro che KDE o Qt....Infatti dicevo che k3b richiede KDE.Non Nero.
        • Anonimo scrive:
          Re: Altro che software GNU!

          Vero, MA ha un difetto. E' per KDE. Forse ti
          sembrerà poco, ma per me è fin troppo. Preferisco
          i programmi che si astraggono dal DE. Nero, tra
          questi, è il migliore per la masterizzazione
          IMAO.Cosa c'entra? Non ti serve KDE per far girare K3b, ti servono solo le qt.Quindi, se installi k3b ti funzionerà con qualsiasi interfaccia grafica, GNOME e Fluxbox comprese, senza avere KDE installato.
          • steve81 scrive:
            Re: Altro che software GNU!

            Quindi, se installi k3b ti funzionerà con
            qualsiasi interfaccia grafica, GNOME e Fluxbox
            comprese, senza avere KDE
            installato.1) Non ho le QT nè le KDE-libs installate.2) La mia distribuzione mi dice che richiede KDE.
          • Anonimo scrive:
            Re: Altro che software GNU!

            1) Non ho le QT nè le KDE-libs installate.
            2) La mia distribuzione mi dice che richiede KDE.Che distribuzione hai?Io non ho KDE ma k3b ce l'ho lo stesso.Se hai una Debian-based basta fare:#apt-get install k3b
          • steve81 scrive:
            Re: Altro che software GNU!

            Che distribuzione hai?Gentoo.
            Io non ho KDE ma k3b ce l'ho lo stesso.Probabilmente hai solo le KDE-Libs installate.Che sono inutile bloat, dal mio punto di vista, se non usi KDE.
    • Anonimo scrive:
      Re: Altro che software GNU!
      Su dai, la cazzata di mezzanotte l'hai detta ora fila a dormire trollone winaro(rotfl)(troll2)(troll1)
    • Anonimo scrive:
      Re: Altro che software GNU!
      - Scritto da:
      Se aspettate che anche K3B si adegui fate prima a
      passare a Windows
      8)provato, ma sinceramente nero sta peggiorando versione dopo versione. Ormai non lo uso piu' nemmeno si Windows. Su Linux poi c'e' k3b che fa gia' tutto quello che deve senza dover spendere 20 euro di licenza.Penso che su Linux Nero avra' vita breve tanto e' vero che nemmeno la Nero sta investendo molto nel porting per Linux.
      • Sgabbio scrive:
        Re: Altro che software GNU!
        Se fosse realmente cosi, non averebbe addiritura fatto in modo che girasse suelle distrio a 64bit e masterizzare in HD dvd e Blu rayPoi tra l'altro 20 euro di licenza non sono un'enormità
Chiudi i commenti