Nota/ Una nuova newsletter per Punto Informatico

Si rinnova il servizio di informazione quotidiana nella casella di posta elettronica dei lettori. Più contenuti, più flessibilità, in un formato più attuale

Roma – Le newsletter di Punto Informatico , da anni uno dei crocevia più importanti per informarsi sul mondo ICT, cambiano veste: guadagnano una grafica in linea con quella del sito, migliorano la leggibilità e semplificano la consultazione di tutte le informazioni che ogni giorno vengono pubblicate nelle varie sezioni del quotidiano.

Accanto alla consueta versione testuale, che resta disponibile, abbiamo deciso di offrire una veste più attuale alle email che ogni giorno raggiungono migliaia di lettori di PI. Sarà questo d’ora in avanti il formato predefinito con cui quotidianamente sarà possibile ricevere nella propria casella tutte le notizie di Punto Informatico pubblicate durante il giorno: chi lo desidera potrà continuare a ricevere la precedente versione testuale.

In più, rispolverando una vecchia abitudine, nel fine settimana invieremo agli iscritti della newsletter principale un riassunto con il meglio della settimana : una possibilità in più, per chi magari ha meno tempo o riesce a ritagliarsi un po’ di spazio solo al sabato e alla domenica, per non perdersi i fatti e le notizie più importanti dei sette giorni appena trascorsi.

Infine, i lettori possono sempre scegliere di ricevere le altre consuete newsletter di Punto Informatico : PI Light, PI Download, TreSiti e Virgolette non cambiano formato e periodicità, e restano a disposizione di tutti coloro che da molti anni a questa parte non possono fare a meno di trovare nella propria casella ogni giorno una frase, un consiglio per navigare o gli spunti principali per orientarsi tra novità software e hardware che PI racconta dal 1996.

La Redazione

La tua email sarà utilizzata per comunicarti se qualcuno risponde al tuo commento e non sarà pubblicato. Dichiari di avere preso visione e di accettare quanto previsto dalla informativa privacy

  • Chromo scrive:
    Allo stesso prezzo...
    Si trova la Quadro 600 che è più recente e supporta anche le DX11... che senso ha la Quadro 400??
    • Steve Robinson Hakkabee scrive:
      Re: Allo stesso prezzo...
      benvenuto su p-i
    • la redazione risponde scrive:
      Re: Allo stesso prezzo...
      - Scritto da: Chromo
      Si trova la Quadro 600 che è più recente e
      supporta anche le DX11... che senso ha la Quadro
      400??antani come di marchetta, la superXXXXXla bitumata dello sponsor che paga.a destra, per due, ache per il direttore.
      • Chromo scrive:
        Re: Allo stesso prezzo...
        ahahaha mitici! Ora capisco! :D
      • mura scrive:
        Re: Allo stesso prezzo...
        - Scritto da: la redazione risponde
        - Scritto da: Chromo

        Si trova la Quadro 600 che è più recente e

        supporta anche le DX11... che senso ha la Quadro

        400??

        antani come di marchetta, la superXXXXXla
        bitumata dello sponsor che
        paga.
        a destra, per due, ache per il direttore.ahahahah la superXXXXXla a tema pi mi fa morire sei un genio
  • James Kirk scrive:
    5 volte più potente ....
    Diciamo che un Quadro è una GeForce a tutti gli effetti con alcune feature sbloccate e che sono invece stra-castrate a livello Bios/Drivers nelle Geforce. I prezzi delle quadro vanno da 5 a 10 volte quelli delle equivalenti Geforce (cioè con lo stesso chip).Non diciamo quindi che la scheda è più potente ... questa è una Geforce da 30-40 che viene sbloccata in alcune feature in cui anche Geforce di fascia alta viene castrata. Una Ferrari con le gomme bucate le prende anche da una 500 ... o no?Idem per ATI/AMD solo che questi ricaricano di meno le corrispondenti Fire Pro rispetto alle Radeon. Il vero problema è che i produttori di CAD (Autocad non c'entra con le Quadro .. semmai Inventor) tollerano questa situazione e continuano a scrivere i programmi per i favori a Nvidia ed ATI.-----------------------------------------------------------Modificato dall' autore il 08 aprile 2011 22.45-----------------------------------------------------------
    • Sborone di Rubikiana memoria scrive:
      Re: 5 volte più potente ....
      Questa è una di quelle cose che non ho mai capito.Ai tempi comprai una Matrox G200 Millennium proprio per farci CAD.Ma una volta capito l'andazzo non ho più comprato schede video "apposite"... che schifo.
    • Zago scrive:
      Re: 5 volte più potente ....
      Come HW SI (ma non sempre) ... ma a livello di driver e di certificazioni di stabilità operativa NO
  • ciccio pasticcio quello vero scrive:
    e i mac?
    sghignazzo al pensiero degli studi di architetti che si sono comprati gli iMac per usare autocad, ottima scelta! :D
    • Jacopo Monegato scrive:
      Re: e i mac?
      ah se fossi architetto lo avrei per poter dire "finalmente ci vedo decentemente" -.-
    • Fiber scrive:
      Re: e i mac?
      - Scritto da: ciccio pasticcio quello vero
      sghignazzo al pensiero degli studi di architetti
      che si sono comprati gli iMac per usare autocad,
      ottima scelta!
      :Dgente che compra solo sul sentito dire dal cugggino dell'amico dell'altro gugggggino a cui gli e' stato suggerito dal nipote dell'altro cuggggino ancora ..anche perche' Autocad su Osx non ha la potenzialita' e le features come ha su Windows-----------------------------------------------------------Modificato dall' autore il 09 aprile 2011 14.11-----------------------------------------------------------
      • Steve Robinson Hakkabee scrive:
        Re: e i mac?
        tra l'altro autocad per mac è uscito solo l'anno scorsochi usa mac di solito preferisce archicad e vectorworkscmq le quadro più che per i cad sono fatte per i programmi 3d
      • dididi scrive:
        Re: e i mac?
        - Scritto da: Fiber
        - Scritto da: ciccio pasticcio quello vero

        sghignazzo al pensiero degli studi di architetti

        che si sono comprati gli iMac per usare autocad,

        ottima scelta!

        :D
        non è mica obbligatorio usare autocad, o pensi che gli architetti che comprano i mac non possano usare altro?....ha ragione ruppolo, con questo nuovo troll (che sei tu) ci sarà da divertirsi.vai vai scatena la tua rabbia, spara panzane a raffica
        • Fiber scrive:
          Re: e i mac?
          - Scritto da: dididi
          - Scritto da: Fiber

          - Scritto da: ciccio pasticcio quello vero


          sghignazzo al pensiero degli studi di
          architetti


          che si sono comprati gli iMac per usare
          autocad,


          ottima scelta!


          :D



          non è mica obbligatorio usare autocad, o pensi
          che gli architetti che comprano i mac non possano
          usare
          altro?....
          ha ragione ruppolo, con questo nuovo troll (che
          sei tu) ci sarà da
          divertirsi.
          vai vai scatena la tua rabbia, spara panzane a
          rafficati sei accorto o no che qua si parla di AutoCad e che quindi ogni riferimento nei commenti sarebbe sempre ad Autocad?se ti svegliassi te ne accorgeresti che e' scritto anche nel titolo della news-----------------------------------------------------------Modificato dall' autore il 09 aprile 2011 14.15-----------------------------------------------------------
          • Fiber scrive:
            Re: e i mac?
            error-----------------------------------------------------------Modificato dall' autore il 09 aprile 2011 14.14-----------------------------------------------------------
          • dididi scrive:
            Re: e i mac?
            Modificato dall' autore il 09 aprile 2011 14.14
            --------------------------------------------------http://architosh.com/
          • dididi scrive:
            Re: e i mac?
            - Scritto da: Fiber
            - Scritto da: dididi

            - Scritto da: Fiber


            - Scritto da: ciccio pasticcio quello vero



            sghignazzo al pensiero degli studi di

            architetti



            che si sono comprati gli iMac per usare

            autocad,



            ottima scelta!



            :D






            non è mica obbligatorio usare autocad, o pensi

            che gli architetti che comprano i mac non
            possano

            usare

            altro?....

            ha ragione ruppolo, con questo nuovo troll (che

            sei tu) ci sarà da

            divertirsi.

            vai vai scatena la tua rabbia, spara panzane a

            raffica

            ti sei accorto o no che qua si parla di AutoCad e
            che quindi ogni riferimento nei commenti sarebbe
            sempre ad
            Autocad?

            se ti svegliassi te ne accorgeresti che e'
            scritto anche nel titolo della
            news appunto, bravo. nl titolo della news non si parla di mac... quindi il commento di ciccio pasticcio e il tuo a ruota non hanno alcun senso, se non trollare.poi mi dirai quanta gente conosci che compra l'imac "per usare autocad", visto che esistono valide alternative su piattaforma mac da diversi anni. cmque se qualcuno ha comprato l'imac per usare autocad, non tarderà a scoprirle, queste alternative...
        • hermanhesse scrive:
          Re: e i mac?
          Puoi aver detto tutto giusto per quanto mi riguarda, ma:ha ragione Ruppolono, hai perso ogni credibilità :D
    • dididi scrive:
      Re: e i mac?
      - Scritto da: ciccio pasticcio quello vero
      sghignazzo al pensiero degli studi di architetti
      che si sono comprati gli iMac per usare autocad,
      ottima scelta!
      :Dfaranno l'immenso sacrificio di rinunciare ad autocad, senza il quale NON E' PROPRIO POSSIBILE LAVORARE!http://architosh.com/troll
Chiudi i commenti