Notebook, tu bussi lui esegue

Uno sviluppatore IBM ha realizzato una utility in Perl per i laptop Lenovo dotati di accelerometro: basta bussare sul laptop ed è possibile impartire comandi. Per il momento solo su Linux

Roma – La notizia arriva direttamente da IBM : Nathan Harrington, programmatore di Big Blue, ha sviluppato un software che interpreta i colpetti dati dall’utente sullo chassis dei laptop ThinkPad di Lenovo e li trasforma in comandi. Come noto, Lenovo ha acquisito la famiglia di notebook ThinkPad proprio da IBM.

Il programma, chiamato KnockAge e disponibile per il download , sfrutta la presenza, nei ThinkPad, di un sensore di accelerazione (o accelerometro): quest’ultimo viene usato in combinazione con la tecnologia Hard Drive Active Protection System (HDAPS) per proteggere, in caso forti urti o cadute del portatile, i dati archiviati sull’hard disk interno.

Una volta lanciato, KnockAge monitorizza in tempo reale i dati provenienti dall’accelerometro e rileva quando e quante volte l’utente “bussa” sullo chassis del notebook. Gli utenti possono configurare il software ed impostare sequenze di comandi personalizzati: in questo modo, ad esempio, con un colpo di nocca sul laptop è possibile saltare alla canzone successiva, con due lanciare un programma, con tre attivare il microfono, ecc. Con knockAge si possono impostare anche combinazioni segrete da usare come password: un metodo insolito ma apparentemente efficace per proteggere la propria privacy, magari sul posto di lavoro. Purtroppo tutte le configurazioni vanno eseguite manualmente, avvalendosi di una shell a linea di comando.

“I colpi vanno assestati sulla parte laterale dello schermo LCD”, spiega Harrington sulla home page del sooftware. “Una volta lanciato, il software rimane in background ed è sempre pronto ad intercettare i comandi dell’utente”.

L’applicazione è realizzata in Perl e, similmente alle utility simili disponibili solo per Mac, può essere eseguita soltanto in ambiente Linux, e in particolare là dove il kernel integra il supporto all’hardware HDAPS.

Sul sito ufficiale del programma sono riportate alcune indicazioni e suggerimenti per l’uso. Compatibile soltanto con alcuni modelli di ThinkPad, KnockAge potrebbe essere utilizzato anche sui MacBook di Apple , secondo l’esperto di IBM.

La tua email sarà utilizzata per comunicarti se qualcuno risponde al tuo commento e non sarà pubblicato. Dichiari di avere preso visione e di accettare quanto previsto dalla informativa privacy

  • Anonimo scrive:
    Apple versa a Creative 100 mln di $
    a proposito di musica, avete sentito che la creative aveva registrato un brevetto dell'iPod, e ora l'apple dovrà pagarle 100 milioni di dollari?http://www.repubblica.it/2005/b/sezioni/scienza_e_tecnologia/mondomac/creative/creative.htmlgli sta bene..e speriamo che non facciano anche qui una legge per obbligare i siti che vendono musica a mettere i DRM...
    • Anonimo scrive:
      Re: Apple versa a Creative 100 mln di $
      - Scritto da:
      a proposito di musica, avete sentito che la
      creative aveva registrato un brevetto dell'iPod,
      e ora l'apple dovrà pagarle 100 milioni di
      dollari?

      http://www.repubblica.it/2005/b/sezioni/scienza_e_

      gli sta bene..

      e speriamo che non facciano anche qui una legge
      per obbligare i siti che vendono musica a mettere
      i
      DRM...DANNATI BREVETTI, LA MUSICA E DI TUTTI, NON E' AMMISSIBILE CHE UNA PERSONA DEBBA PAGARE LA APPLE PER AVERE UN LETTORE MP3 DAL MOMENTO CHE LA MUSICA FA PARTE DELLA CULTURA E DELLA DELL'UOMO E DEVE ESSERE GRATISPERCHE' NON PAGHIAMO L'ARIA E INVECE PAGHIAMO LA MUSICA?MOLTO PRESTO L'OPEN SOURCE SCHIACCERA' QUESTA MALATA ECONOMIA OCCIDENTALE E TUTTO IL SUO BENESSERE ARTIFICIOSOLINUX E L'OPEN SOURCE SARANNO CON NOI SEMPRE IN PACE E IN AMORE NESSUNO DOVRA' PAGARE PER AVERE UN IPOD O PER SENTIRE LA MUSICAIL MONDO STA CAMBIANDO, SE NON CI STATE NE PAGHERETE LE CONSEGUENZE(linux)(linux)(linux)(linux)(linux)
    • Anonimo scrive:
      Re:Re: Apple versa a Creative 100 mln di
      [quote]DANNATI BREVETTI, LA MUSICA E DI TUTTI, NON E' AMMISSIBILE CHE UNA PERSONA DEBBA PAGARE LA APPLE PER AVERE UN LETTORE MP3 DAL MOMENTO CHE LA MUSICA FA PARTE DELLA CULTURA E DELLA DELL'UOMO E DEVE ESSERE GRATISPERCHE' NON PAGHIAMO L'ARIA E INVECE PAGHIAMO LA MUSICA?MOLTO PRESTO L'OPEN SOURCE SCHIACCERA' QUESTA MALATA ECONOMIA OCCIDENTALE E TUTTO IL SUO BENESSERE ARTIFICIOSOLINUX E L'OPEN SOURCE SARANNO CON NOI SEMPRE IN PACE E IN AMORE NESSUNO DOVRA' PAGARE PER AVERE UN IPOD O PER SENTIRE LA MUSICAIL MONDO STA CAMBIANDO, SE NON CI STATE NE PAGHERETE LE CONSEGUENZE[/quote]ahahahah!!! ma lol... (rotfl)(rotfl)(rotfl)(rotfl)nessuno dovrà pagare per avere un ipod??? non c'è bisogno neanche di commentare...
      • Anonimo scrive:
        Re:Re: Apple versa a Creative 100 mln di
        - Scritto da:
        [quote]
        DANNATI BREVETTI, LA MUSICA E DI TUTTI, NON E'
        AMMISSIBILE CHE UNA PERSONA DEBBA PAGARE LA APPLE
        PER AVERE UN LETTORE MP3 DAL MOMENTO CHE LA
        MUSICA FA PARTE DELLA CULTURA E DELLA DELL'UOMO E
        DEVE ESSERE
        GRATIS

        PERCHE' NON PAGHIAMO L'ARIA E INVECE PAGHIAMO LA
        MUSICA?

        MOLTO PRESTO L'OPEN SOURCE SCHIACCERA' QUESTA
        MALATA ECONOMIA OCCIDENTALE E TUTTO IL SUO
        BENESSERE
        ARTIFICIOSO

        LINUX E L'OPEN SOURCE SARANNO CON NOI SEMPRE IN
        PACE E IN AMORE NESSUNO DOVRA' PAGARE PER AVERE
        UN IPOD O PER SENTIRE LA
        MUSICA

        IL MONDO STA CAMBIANDO, SE NON CI STATE NE
        PAGHERETE LE
        CONSEGUENZE
        [/quote]

        ahahahah!!! ma lol... (rotfl)(rotfl)(rotfl)(rotfl)

        nessuno dovrà pagare per avere un ipod???
        non c'è bisogno neanche di commentare...costruire gli ipod in serie in cina è come masterizzare un cd: costerà all'incirca 70 centesimi cad
  • Anonimo scrive:
    e perchè invece...
    ...non comprarsi una bella chitarra e la musica imparare a farsela in proprio? magari se ti viene bene trovi pure una birreria dove ti fanno suonare , birra aggratis e se ti va bene anche anche un posto dove puciare il biscottino!
    • Anonimo scrive:
      Re: e perchè invece...
      - Scritto da:
      ...non comprarsi una bella chitarra e la musica
      imparare a farsela in proprio? magari se ti viene
      bene trovi pure una birreria dove ti fanno
      suonare , birra aggratis e se ti va bene anche
      anche un posto dove puciare il
      biscottino!ottimo così sarai sempre ubriaco e pieno di donne e non dovrai andare ogni mattina in ufficio a lavorare...un piccolo dettaglio: la chitarra e i corsi per imparare a suonarla come li paghi? dando via il c.lo?
      • Anonimo scrive:
        Re: e perchè invece...
        - Scritto da:

        - Scritto da:

        ...non comprarsi una bella chitarra e la musica

        imparare a farsela in proprio? magari se ti
        viene

        bene trovi pure una birreria dove ti fanno

        suonare , birra aggratis e se ti va bene anche

        anche un posto dove puciare il

        biscottino!

        ottimo così sarai sempre ubriaco e pieno di donne
        e non dovrai andare ogni mattina in ufficio a
        lavorare...un piccolo dettaglio: la chitarra e i
        corsi per imparare a suonarla come li paghi?
        dando via il
        c.lo?gli spartiti e le scuole di musica fanno parte della cultura dell'uomo e devono essere gratisma cosa ci vuole per farvelo entrare nella capoccia ? :@(linux)(linux)
        • Anonimo scrive:
          Re: e perchè invece...
          - Scritto da:

          - Scritto da:



          - Scritto da:


          ...non comprarsi una bella chitarra e la
          musica


          imparare a farsela in proprio? magari se ti

          viene


          bene trovi pure una birreria dove ti fanno


          suonare , birra aggratis e se ti va bene anche


          anche un posto dove puciare il


          biscottino!



          ottimo così sarai sempre ubriaco e pieno di
          donne

          e non dovrai andare ogni mattina in ufficio a

          lavorare...un piccolo dettaglio: la chitarra e i

          corsi per imparare a suonarla come li paghi?

          dando via il

          c.lo?

          gli spartiti e le scuole di musica fanno parte
          della cultura dell'uomo e devono essere
          gratis

          ma cosa ci vuole per farvelo entrare nella
          capoccia ?
          :@

          (linux)(linux)immagino sia gratis anche la banda che consumi per scrivere questi capolavori d'intelletto che lasci alla cultura umana.ma prima di rompere le OO agli altri sui forum perché non provi a controllare se la tua di capoccia funziona ?
        • Alucard scrive:
          Re: e perchè invece...
          - Scritto da:

          - Scritto da:



          - Scritto da:


          ...non comprarsi una bella chitarra e la
          musica


          imparare a farsela in proprio? magari se ti

          viene


          bene trovi pure una birreria dove ti fanno


          suonare , birra aggratis e se ti va bene anche


          anche un posto dove puciare il


          biscottino!



          ottimo così sarai sempre ubriaco e pieno di
          donne

          e non dovrai andare ogni mattina in ufficio a

          lavorare...un piccolo dettaglio: la chitarra e i

          corsi per imparare a suonarla come li paghi?

          dando via il

          c.lo?

          gli spartiti e le scuole di musica fanno parte
          della cultura dell'uomo e devono essere
          gratis

          ma cosa ci vuole per farvelo entrare nella
          capoccia ?
          :@

          (linux)(linux)Per gli spartiti sono d'accordo ma per le scuole di musica..... loooooooolE gli insegnanti non mangiano? Potrebbero essere rese gratuite solo se lo stato le sovvenzionasse ma visto che questo non accadrà mai paga.
        • Anonimo scrive:
          Re: e perchè invece...
          - Scritto da:

          - Scritto da:



          - Scritto da:


          ...non comprarsi una bella chitarra e la
          musica


          imparare a farsela in proprio? magari se ti

          viene


          bene trovi pure una birreria dove ti fanno


          suonare , birra aggratis e se ti va bene anche


          anche un posto dove puciare il


          biscottino!



          ottimo così sarai sempre ubriaco e pieno di
          donne

          e non dovrai andare ogni mattina in ufficio a

          lavorare...un piccolo dettaglio: la chitarra e i

          corsi per imparare a suonarla come li paghi?

          dando via il

          c.lo?

          gli spartiti e le scuole di musica fanno parte
          della cultura dell'uomo e devono essere
          gratis

          ma cosa ci vuole per farvelo entrare nella
          capoccia ?
          :@

          (linux)(linux)sei quello che sull'altro forum dici che dovrebbero essere gratis anche i lettori mp3? :) tu che lavoro fai? se qualcuno ti dicesse che d'ora in poi dovrai lavorare gratis perchè "il tuo lavoro fa parte della cultura dell'uomo", cosa li risponderesti? come faresti a mangiare e a vivere? bah...
    • Anonimo scrive:
      Re: e perchè invece...
      - Scritto da:
      ...non comprarsi una bella chitarra e la musica
      imparare a farsela in proprio? magari se ti viene
      bene trovi pure una birreria dove ti fanno
      suonare , birra aggratis e se ti va bene anche
      anche un posto dove puciare il
      biscottino!eccerto... e se tutti suonano chi è che ascolta?
      • Anonimo scrive:
        Re: e perchè invece...
        - Scritto da:

        - Scritto da:

        ...non comprarsi una bella chitarra e la musica

        imparare a farsela in proprio? magari se ti
        viene

        bene trovi pure una birreria dove ti fanno

        suonare , birra aggratis e se ti va bene anche

        anche un posto dove puciare il

        biscottino!

        eccerto... e se tutti suonano chi è che ascolta?Mica suoni 24h/24h mentre non stai suonando ascolti un altro...
        • Anonimo scrive:
          Re: e perchè invece...
          - Scritto da:

          - Scritto da:



          - Scritto da:


          ...non comprarsi una bella chitarra e la
          musica


          imparare a farsela in proprio? magari se ti

          viene


          bene trovi pure una birreria dove ti fanno


          suonare , birra aggratis e se ti va bene anche


          anche un posto dove puciare il


          biscottino!



          eccerto... e se tutti suonano chi è che ascolta?

          Mica suoni 24h/24h mentre non stai suonando
          ascolti un
          altro...ok ma ora svegliati e torna su terra eh
  • Anonimo scrive:
    SEMI OT: tor e' davvero sicuro?
    oggi su LA STAMPA un maresciallo della sezione crimini informatici diceva che non c'e' modo di essere assolutamente anonimi su internet, con un po' di impegno si riesce a trovare l'ip originario di qualsiasi messaggio.ma tor non dovrebbe garantire l'anonimato perfetto? o i server tor usano anche il logging?
    • Anonimo scrive:
      Re: SEMI OT: tor e' davvero sicuro?
      - Scritto da:
      oggi su LA STAMPA un maresciallo della sezione
      crimini informatici diceva che non c'e' modo di
      essere assolutamente anonimi su internet, con un
      po' di impegno si riesce a trovare l'ip
      originario di qualsiasi messaggio.
      ma tor non dovrebbe garantire l'anonimato
      perfetto? o i server tor usano anche il
      logging?Sarebbe da mandargli una mail attraverso un anonimous remailer con scritto: trovami :D
    • Anonimo scrive:
      Re: SEMI OT: tor e' davvero sicuro?
      No i sistemi onion non sono sicuri al 100%, ci sono vulnerabilità note che se non ricordo male riportano anche nelle faq del sito. Comunque considerando che viviamo in una società in cui se un passeggero da di fuori in volo si fa atterrare un aereo e si perquisiscono tutti i presenti, IMO questi sistemi sono il modo migliore per dare nell'occhio.
  • Anonimo scrive:
    BISOGNA ARRIVARE A 600...
    DAI!!!! :@ :@ :@
  • Anonimo scrive:
    Sempre meglio comprare i cd
    Se un album merita è sempre meglio comprare il cd oroginale che scaricare su itunes, innanzitutto perché probabilmente il cd lo potete trovare usato, magari su ebay, a meno dei canonici 9,99 euro di itunes, poi avete la massima liberta di copiare le canzoni sull'ipod o su qualunque altro lettore mp3, e infine quando vi stancate di ascoltarlo lo potete sempre rivendere legalmente.Massima libertà, insomma...
    • Alucard scrive:
      Re: Sempre meglio comprare i cd
      - Scritto da:
      Se un album merita è sempre meglio comprare il cd
      oroginale che scaricare su itunes, innanzitutto
      perché probabilmente il cd lo potete trovare
      usato, magari su ebay, a meno dei canonici 9,99
      euro di itunes, poi avete la massima liberta di
      copiare le canzoni sull'ipod o su qualunque altro
      lettore mp3, e infine quando vi stancate di
      ascoltarlo lo potete sempre rivendere
      legalmente.

      Massima libertà, insomma...E massima qualità audio.Poi il package di un cd originale è la cosa più bella che esiste :Q____
      • Anonimo scrive:
        Re: Sempre meglio comprare i cd
        - Scritto da: Alucard

        - Scritto da:

        Se un album merita è sempre meglio comprare il
        cd

        oroginale che scaricare su itunes, innanzitutto

        perché probabilmente il cd lo potete trovare

        usato, magari su ebay, a meno dei canonici 9,99

        euro di itunes, poi avete la massima liberta di

        copiare le canzoni sull'ipod o su qualunque
        altro

        lettore mp3, e infine quando vi stancate di

        ascoltarlo lo potete sempre rivendere

        legalmente.



        Massima libertà, insomma...
        E massima qualità audio.immagino che tu sia un esperto di audio e che riconosca la differenza eh
        Poi il package di un cd originale è la cosa più
        bella che esiste
        :Q____capperi...a volte ci sono dei package talmente ridotti e fatti male che è come non averli.suvvia non sono tutti fatti a regola d'arte
        • Alucard scrive:
          Re: Sempre meglio comprare i cd
          - Scritto da:

          - Scritto da: Alucard



          - Scritto da:


          Se un album merita è sempre meglio comprare il

          cd


          oroginale che scaricare su itunes,
          innanzitutto


          perché probabilmente il cd lo potete trovare


          usato, magari su ebay, a meno dei canonici
          9,99


          euro di itunes, poi avete la massima liberta
          di


          copiare le canzoni sull'ipod o su qualunque

          altro


          lettore mp3, e infine quando vi stancate di


          ascoltarlo lo potete sempre rivendere


          legalmente.





          Massima libertà, insomma...

          E massima qualità audio.

          immagino che tu sia un esperto di audio e che
          riconosca la differenza
          ehNon bisogna essere esperti per riconoscere la differenza tra un mp3 192k e un CD audio. Ovvio che dopo un certo limite per cogliere le differenze occorre un sistema un certo sistema e un bel paio di orecchie :D


          Poi il package di un cd originale è la cosa più

          bella che esiste

          :Q____

          capperi...a volte ci sono dei package talmente
          ridotti e fatti male che è come non
          averli.

          suvvia non sono tutti fatti a regola d'arteHai ragione ma per la musica scaricata dalla rete è ancora peggio visto che praticamente non hai neanche il supporto audio "materiale", devi essere tu a masterizzare ed eventualmente stampare covers.
          • Anonimo scrive:
            Re: Sempre meglio comprare i cd
            - Scritto da: Alucard

            - Scritto da:



            - Scritto da: Alucard





            - Scritto da:



            Se un album merita è sempre meglio comprare
            il


            cd



            oroginale che scaricare su itunes,

            innanzitutto



            perché probabilmente il cd lo potete trovare



            usato, magari su ebay, a meno dei canonici

            9,99



            euro di itunes, poi avete la massima liberta

            di



            copiare le canzoni sull'ipod o su qualunque


            altro



            lettore mp3, e infine quando vi stancate di



            ascoltarlo lo potete sempre rivendere



            legalmente.







            Massima libertà, insomma...


            E massima qualità audio.



            immagino che tu sia un esperto di audio e che

            riconosca la differenza

            eh

            Non bisogna essere esperti per riconoscere la
            differenza tra un mp3 192k e un CD audio. Ovvio
            che dopo un certo limite per cogliere le
            differenze occorre un sistema un certo sistema e
            un bel paio di orecchie
            :D
            o hai un bell'impianto da qualche centinaio o migliaio di eur o tanto vale.per le orecchie....ognuno ha le sue e non tutti sono audiofili





            Poi il package di un cd originale è la cosa
            più


            bella che esiste


            :Q____



            capperi...a volte ci sono dei package talmente

            ridotti e fatti male che è come non

            averli.



            suvvia non sono tutti fatti a regola d'arte

            Hai ragione ma per la musica scaricata dalla rete
            è ancora peggio visto che praticamente non hai
            neanche il supporto audio "materiale", devi
            essere tu a masterizzare ed eventualmente
            stampare
            covers.vero...ma per i supporti cartacei allegati a parecchi cd odierni...tanto vale che mi stampo da solo la cover. viene meglio.
      • Anonimo scrive:
        Re: Sempre meglio comprare i cd
        - Scritto da: Alucard
        E massima qualità audio.dipende dove l'ascolti
        Poi il package di un cd originale è la cosa più
        bella che esiste
        :Q____mah... ho comprato CD in cui il package era inesistente
        • Alucard scrive:
          Re: Sempre meglio comprare i cd
          - Scritto da:

          - Scritto da: Alucard


          E massima qualità audio.

          dipende dove l'ascolti
          Al pc la differenza tra un 192k e un Cd audio la senti anche con una scheda audio creative e speakers di fascia media-bassa. Ovviamente parlo di ciò che ascolto io. Come ho risposto al tipo sopra è logico che se provi ad ascoltare un mp3 256k o 320k su un impianto non adatto non noterai differenze.

          Poi il package di un cd originale è la cosa più

          bella che esiste

          :Q____

          mah... ho comprato CD in cui il package era
          inesistenteAnche io ma in cofronto alla musica scaricata online che devi anche masterizzarla da te mi sembrano ugualmente migliori.
          • Anonimo scrive:
            Re: Sempre meglio comprare i cd
            - Scritto da: Alucard

            - Scritto da: Alucard




            E massima qualità audio.



            dipende dove l'ascolti



            Al pc la differenza tra un 192k e un Cd audio la
            senti anche con una scheda audio creative e
            speakers di fascia media-bassa. Ovviamente parlo
            di ciò che ascolto io. Come ho risposto al tipo
            sopra è logico che se provi ad ascoltare un mp3
            256k o 320k su un impianto non adatto non noterai
            differenze.E io che ho detto? dipende da dove l'ascolti...


            Poi il package di un cd originale è la cosa
            più


            bella che esiste


            :Q____



            mah... ho comprato CD in cui il package era

            inesistente

            Anche io ma in cofronto alla musica scaricata
            online che devi anche masterizzarla da te mi
            sembrano ugualmente
            migliori.La musica che compro su iTMS, se voglio metterla su CD ottengo un CD senza DRM (a differenza della maggior parte dei CD che compri oggi).Se non voglio metterla su CD tanto meglio (la ascolto nell'iPod o dal mio Mac-mini media center).La musica che compro su iTMS ha in allegato anche le copertine, in certi casi anche il "libretto" (e in altri casi anche dei video esclusivi). Certo, me la devo stampare io, ma non ho certo problemi di qualità, e in più direttamente da iTunes posso stampare anche "composizioni" di vari singoli.Ovviamente online posso acquistare a 99 centesimi singoli che in negozio costerebbero molto di più.L'acquisto online è un'ottima alternativa: in molti casi preferisco anch'io il CD, ma spesso ricorro all'iTMSciao
          • Anonimo scrive:
            Re: Sempre meglio comprare i cd
            se usi realplayer puoi convertire benissimo i brani da un cd audio a mp3 anche se ha drm... fino a 320 kbps oppure anche con vbr... (solo che devi avere il plus...)un mp3 a bitrate variabile con in media 300 kbps ha ben poche differenze dalla traccia originale e tiene molto meno spazio (circa 1/8)... certo devi usare un buon codec, se usi il lame non puoi pretendere di avere una qualità decente... (secondo me il lame è il peggiore, taglia tutte le frequenze sopra i 15000 hz e appiattisce il suono in un modo spaventoso, i due canali audio sono quasi identici... bah)
    • Anonimo scrive:
      Re: Sempre meglio comprare i cd
      - Scritto da:
      Se un album merita è sempre meglio comprare il cd
      oroginale che scaricare su itunes, innanzitutto
      perché probabilmente il cd lo potete trovare
      usato, magari su ebay, a meno dei canonici 9,99
      euro di itunes,e se un album merita stai sicuro che il cd me lo compro nuovo di zecca non usato e rigato su ebay.e se proprio quel cd merita anche se mi costa 15euro non è un problema, perché il cd merita poi avete la massima liberta di
      copiare le canzoni sull'ipod o su qualunque altro
      lettore mp3,come ce l'ho dagli mp3 di ITMS.mp3 con fairplay -
      cd audio -
      mp3 senza drm -
      lettore mp3 e infine quando vi stancate di
      ascoltarlo lo potete sempre rivendere
      legalmente.
      perché dovrei farlo?ho comprato un cd che meritava di essere acquistano in originale.
      Massima libertà, insomma...mi sembra che stai cercando dei finti alibi per giustificate il tuo antagonismo ad ITMS...peccato che la tua argomentazione sia contraddittoria con la premessa del "cd che merita di essere acqusiatato in originale"
    • Anonimo scrive:
      Re: Sempre meglio comprare i cd
      - Scritto da:
      Se un album merita è sempre meglio comprare il cd
      oroginale che scaricare su itunes, innanzitutto
      perché probabilmente il cd lo potete trovare
      usato, magari su ebay, a meno dei canonici 9,99
      euro di itunes, poi avete la massima liberta di
      copiare le canzoni sull'ipod o su qualunque altro
      lettore mp3, e infine quando vi stancate di
      ascoltarlo lo potete sempre rivendere
      legalmente.

      Massima libertà, insomma...A parte il fatto che sono pochi i casi in cui l'album merita (e nell'acquisto del singolo iTMS è infinitamente più conveniente) la musica comprata su iTMS la puoi "tradurre" in un CD che non ha alcun DRM, mentre la maggior parte dei CD che compri al giorno d'oggi non riesci neanche a convertirla in MP3 sul computer (alla faccia di "copiarla su ogni lettore"). Inoltre su iTMS hai un catalogo di 3 milioni di pezzi, con brani che in un negozio non troverai mai, o troverai solo i CD di importazione che costano anche 28-30 Euro.Premesso questo, anch'io se ne vale la pena preferisco comprare il CD, ma il "se ne vale la pena" implica che il CD non deve avere DRM e deve costare un prezzo ragionevole (max 16 Euro, cmq spesso si trovano offerte buone a 8-10 Euro). L'usato non lo considero nemmeno.
  • Anonimo scrive:
    Bella e libera...
    e troia (si spera)! :P
  • Kirisuto scrive:
    Urge e iTunes, 99 cent a pezzo.
    MTV attraverso Urge, si legge in uno dei rimandi, vende musica a 99 cent al pezzo, allineandosi al concorrente iTunes.Allineandosi. Di proporre un prezzo concorrenziale neanche a parlarne.Evidentemente DRM, leggi sul copyright sempre più oppressive e strapotere delle major e delle lerce RIAA, MPAA, MPA, BSA, SIAE, etc producono inevitabilmente un pessimo risultato: cartelli, prezzi alti, nessuna concorrenza, nessun vantaggio e sempre più oneri per i consumatori.
    • Anonimo scrive:
      Re: Urge e iTunes, 99 cent a pezzo.
      - Scritto da: Kirisuto
      MTV attraverso Urge, si legge in uno dei rimandi,
      vende musica a 99 cent al pezzo, allineandosi al
      concorrente
      iTunes.
      Allineandosi. Di proporre un prezzo
      concorrenziale neanche a
      parlarne.
      Evidentemente DRM, leggi sul copyright sempre più
      oppressive e strapotere delle major e delle lerce
      RIAA, MPAA, MPA, BSA, SIAE, etc producono
      inevitabilmente un pessimo risultato: cartelli,
      prezzi alti, nessuna concorrenza, nessun
      vantaggio e sempre più oneri per i
      consumatori.http://punto-informatico.it/pm.aspx?id=1599000&m_id=1602181&r=PI
  • Crazy scrive:
    I DRM sarebbero giusti solo se...
    CIAO A TUTTIio sono contrario alla Pirateria, ma sono pure favorevoli ai diritti dei consumatori... e` bene che ci sia una legge che impedisca di copiare e ridistribuire i CD e DVD, allo stesso modo Io, consumatore, devo avere il diritto di farmi infinite copie di BackUp dei CD e DVD che mi compero, per salvaguardare il mio acquisto.Come gia` detto in passato, io marchierei tutti i CD e DVD con un codice, poi, al momento delle vendita`, il venditore richiede il nostro Codice Fiscale e lo abbina al codice di tale CD o DVD, e tutte le volte che il CD o DVD viene copiato, anche il Codice viene riprodotto nella copia... a questo punto, sta alle forze dell'ordine tenere sotto controllo la cosa... se vieni fermato in macchina, la Polizia ti chiede di dar loro il CD che hai nella radio e loro con il loro congegno verificheranno che il codice del CD sia abbianato al tuo Codice Fiscale... se non e` abbinato al codice Fiscale di colui che lo stava ascoltando, scatta la multona.Direi che cosi`, si garantirebbero i diritti ai consumatori che cosi` potrebbero salvaguardare il loro acquisto, ma pure i diritti dei cantanti.Mi pare che solo cosi` si riesca garantire ad entrambe le parti i diritti che si spettano.DISTINTI SALUTI
    • Anonimo scrive:
      Re: I DRM sarebbero giusti solo se...
      - Scritto da: Crazy
      TRUSTED
    • psik0 scrive:
      Re: I DRM sarebbero giusti solo se...
      Carina come idea, ma inpraticabile per molti motivi, ne elenco alcuni:1) Se io presto la mia auto, non posso ance prestare i cd che essa contiene?2) Se io vendo il cd (posso cedere la licenza di uso...) come si fa?e poi: sai che scena:- Favorsca patente, libretto e CD;(rotfl)
    • Anonimo scrive:
      I DRM sono il male sulla terra
      CDOla musica fa parte del sapere umano e va salvaguardata dal logorio del denaro e del business e perciò deve essere libera e gratuitatutto questo accanimento al profitto non può che far del male agli artisti che per loro stessa natura vorrebbero starsene fuori da questo marciume di drm e copyrightfortuna che i tempi ormai stanno cambiano e così come chi fa software oggi lo fa esclusivamente per pura e genuina passione, molto presto anche i musicisti, i registi e tutti i professionisti del mondo seguiranno la stessa strada dettata dal modello linux e dall'open source(linux)
      • Anonimo scrive:
        Re: I DRM sono il male sulla terra
        - Scritto da:
        CDO

        la musica fa parte del sapere umano e va
        salvaguardata dal logorio del denaro e del
        business e perciò deve essere libera e
        gratuita

        tutto questo accanimento al profitto non può che
        far del male agli artisti che per loro stessa
        natura vorrebbero starsene fuori da questo
        marciume di drm e
        copyright

        fortuna che i tempi ormai stanno cambiano e così
        come chi fa software oggi lo fa esclusivamente
        per pura e genuina passione, molto presto anche i
        musicisti, i registi e tutti i professionisti del
        mondo seguiranno la stessa strada dettata dal
        modello linux e dall'open
        source

        (linux)QUOTOORA CHE ABBIAMO LIBERATO I PROGRAMMATORI DALLA SCHIAVITU' ECONOMICA E ARRIVATO IL MOMENTO DI LIBERARE GLI ARTISTI DALLA SCHIAVITU' DEI DRM(linux)(linux)
        • Anonimo scrive:
          Re: I DRM sono il male sulla terra
          - Scritto da:

          - Scritto da:

          CDO



          la musica fa parte del sapere umano e va

          salvaguardata dal logorio del denaro e del

          business e perciò deve essere libera e

          gratuita



          tutto questo accanimento al profitto non può che

          far del male agli artisti che per loro stessa

          natura vorrebbero starsene fuori da questo

          marciume di drm e

          copyright



          fortuna che i tempi ormai stanno cambiano e così

          come chi fa software oggi lo fa esclusivamente

          per pura e genuina passione, molto presto anche
          i

          musicisti, i registi e tutti i professionisti
          del

          mondo seguiranno la stessa strada dettata dal

          modello linux e dall'open

          source



          (linux)

          QUOTO

          ORA CHE ABBIAMO LIBERATO I PROGRAMMATORI DALLA
          SCHIAVITU' ECONOMICA E ARRIVATO IL MOMENTO DI
          LIBERARE GLI ARTISTI DALLA SCHIAVITU' DEI
          DRM

          (linux)(linux)Liberato i programmatori dalla schiavitù economica? E che vuoi? Che io faccio i miei programmi aggratis? Se mi fa magnà tu forse.... :D
          • Anonimo scrive:
            Re: I DRM sono il male sulla terra
            - Scritto da:

            - Scritto da:



            - Scritto da:


            CDO





            la musica fa parte del sapere umano e va


            salvaguardata dal logorio del denaro e del


            business e perciò deve essere libera e


            gratuita





            tutto questo accanimento al profitto non può
            che


            far del male agli artisti che per loro stessa


            natura vorrebbero starsene fuori da questo


            marciume di drm e


            copyright





            fortuna che i tempi ormai stanno cambiano e
            così


            come chi fa software oggi lo fa esclusivamente


            per pura e genuina passione, molto presto
            anche

            i


            musicisti, i registi e tutti i professionisti

            del


            mondo seguiranno la stessa strada dettata dal


            modello linux e dall'open


            source





            (linux)



            QUOTO



            ORA CHE ABBIAMO LIBERATO I PROGRAMMATORI DALLA

            SCHIAVITU' ECONOMICA E ARRIVATO IL MOMENTO DI

            LIBERARE GLI ARTISTI DALLA SCHIAVITU' DEI

            DRM



            (linux)(linux)
            Liberato i programmatori dalla schiavitù
            economica? E che vuoi? Che io faccio i miei
            programmi aggratis? Se mi fa magnà tu forse....
            :DPuoi magna' tranquillamente fornendo consulenza e assistenza.Il sw closed è la forma più inefficiente di produzione di sw.
          • Anonimo scrive:
            Re: I DRM sono il male sulla terra
            - Scritto da:

            - Scritto da:



            - Scritto da:





            - Scritto da:



            CDO







            la musica fa parte del sapere umano e va



            salvaguardata dal logorio del denaro e del



            business e perciò deve essere libera e



            gratuita







            tutto questo accanimento al profitto non può

            che



            far del male agli artisti che per loro
            stessa



            natura vorrebbero starsene fuori da questo



            marciume di drm e



            copyright







            fortuna che i tempi ormai stanno cambiano e

            così



            come chi fa software oggi lo fa
            esclusivamente



            per pura e genuina passione, molto presto

            anche


            i



            musicisti, i registi e tutti i
            professionisti


            del



            mondo seguiranno la stessa strada dettata
            dal



            modello linux e dall'open



            source







            (linux)





            QUOTO





            ORA CHE ABBIAMO LIBERATO I PROGRAMMATORI DALLA


            SCHIAVITU' ECONOMICA E ARRIVATO IL MOMENTO DI


            LIBERARE GLI ARTISTI DALLA SCHIAVITU' DEI


            DRM





            (linux)(linux)

            Liberato i programmatori dalla schiavitù

            economica? E che vuoi? Che io faccio i miei

            programmi aggratis? Se mi fa magnà tu forse....

            :D

            Puoi magna' tranquillamente fornendo consulenza e
            assistenza.
            Il sw closed è la forma più inefficiente di
            produzione di
            sw.il software non è altro che essenza astratta e pertanto la moda di farsi pagare per scrivere software deve essere bandita... e questo percorso è stato già avviato da linux e le comunità open source e sta coinvolgendo milioni di programmatori che stanno finalmente abbandonando il closed per qualcosa di più dignitoso e utile all'umanità: il freesoftware e l'open sourcepoi uno può chiedere anche delle donazioni per delle consulenze telefoniche o di altro tipoma farsi pagare per scrivere "hello world" è vergognosoW Linux for ever (linux)
          • Anonimo scrive:
            Re: I DRM sono il male sulla terra
            e tu come te la guadagni la pagnotta?
          • Anonimo scrive:
            Re: I DRM sono il male sulla terra
            - Scritto da:

            - Scritto da:



            - Scritto da:





            - Scritto da:







            - Scritto da:




            CDO









            la musica fa parte del sapere umano e va




            salvaguardata dal logorio del denaro e del




            business e perciò deve essere libera e




            gratuita









            tutto questo accanimento al profitto non
            può


            che




            far del male agli artisti che per loro

            stessa




            natura vorrebbero starsene fuori da questo




            marciume di drm e




            copyright









            fortuna che i tempi ormai stanno cambiano
            e


            così




            come chi fa software oggi lo fa

            esclusivamente




            per pura e genuina passione, molto presto


            anche



            i




            musicisti, i registi e tutti i

            professionisti



            del




            mondo seguiranno la stessa strada dettata

            dal




            modello linux e dall'open




            source









            (linux)







            QUOTO







            ORA CHE ABBIAMO LIBERATO I PROGRAMMATORI
            DALLA



            SCHIAVITU' ECONOMICA E ARRIVATO IL MOMENTO
            DI



            LIBERARE GLI ARTISTI DALLA SCHIAVITU' DEI



            DRM







            (linux)(linux)


            Liberato i programmatori dalla schiavitù


            economica? E che vuoi? Che io faccio i miei


            programmi aggratis? Se mi fa magnà tu
            forse....


            :D



            Puoi magna' tranquillamente fornendo consulenza
            e

            assistenza.

            Il sw closed è la forma più inefficiente di

            produzione di

            sw.

            il software non è altro che essenza astratta e
            pertanto la moda di farsi pagare per scrivere
            software deve essere bandita... e questo percorso
            è stato già avviato da linux e le comunità open
            source e sta coinvolgendo milioni di
            programmatori che stanno finalmente abbandonando
            il closed per qualcosa di più dignitoso e utile
            all'umanità: il freesoftware e l'open
            source

            poi uno può chiedere anche delle donazioni per
            delle consulenze telefoniche o di altro
            tipo

            ma farsi pagare per scrivere "hello world" è
            vergognoso

            W Linux for ever (linux)Guarda che open source non vuol dire gratis..Farsi pagare per scrivere software è piu' che lecito.. è un servizio come un altro.. il programmatore usa il suo tempo per farlo (come il tassista lo usa per portarti in giro, il negoziante per venderti le cose....).Open source vuol dire solo che divulgo anche il sorgente cosi' che se tu vuoi lo puoi personalizzare o migliorare.
          • Anonimo scrive:
            Re: I DRM sono il male sulla terra


            ma farsi pagare per scrivere "hello world" è

            vergognoso

            Perchè invece farsi pagare per fare una diagnosi (medici) o una carta (notai, uffici vari) o venderti della merce (negozi) è piu' dignitoso?
          • Anonimo scrive:
            Re: I DRM sono il male sulla terra
            - Scritto da:

            - Scritto da:



            - Scritto da:





            - Scritto da:







            - Scritto da:









            - Scritto da:





            CDO











            la musica fa parte del sapere umano e va





            salvaguardata dal logorio del denaro e
            del





            business e perciò deve essere libera e





            gratuita











            tutto questo accanimento al profitto non

            può



            che





            far del male agli artisti che per loro


            stessa





            natura vorrebbero starsene fuori da
            questo





            marciume di drm e





            copyright











            fortuna che i tempi ormai stanno
            cambiano

            e



            così





            come chi fa software oggi lo fa


            esclusivamente





            per pura e genuina passione, molto
            presto



            anche




            i





            musicisti, i registi e tutti i


            professionisti




            del





            mondo seguiranno la stessa strada
            dettata


            dal





            modello linux e dall'open





            source











            (linux)









            QUOTO









            ORA CHE ABBIAMO LIBERATO I PROGRAMMATORI

            DALLA




            SCHIAVITU' ECONOMICA E ARRIVATO IL MOMENTO

            DI




            LIBERARE GLI ARTISTI DALLA SCHIAVITU' DEI




            DRM









            (linux)(linux)



            Liberato i programmatori dalla schiavitù



            economica? E che vuoi? Che io faccio i miei



            programmi aggratis? Se mi fa magnà tu

            forse....



            :D





            Puoi magna' tranquillamente fornendo
            consulenza

            e


            assistenza.


            Il sw closed è la forma più inefficiente di


            produzione di


            sw.



            il software non è altro che essenza astratta e

            pertanto la moda di farsi pagare per scrivere

            software deve essere bandita... e questo
            percorso

            è stato già avviato da linux e le comunità open

            source e sta coinvolgendo milioni di

            programmatori che stanno finalmente abbandonando

            il closed per qualcosa di più dignitoso e utile

            all'umanità: il freesoftware e l'open

            source



            poi uno può chiedere anche delle donazioni per

            delle consulenze telefoniche o di altro

            tipo



            ma farsi pagare per scrivere "hello world" è

            vergognoso



            W Linux for ever (linux)
            Guarda che open source non vuol dire gratis..
            Farsi pagare per scrivere software è piu' che
            lecito.. è un servizio come un altro.. il
            programmatore usa il suo tempo per farlo (come il
            tassista lo usa per portarti in giro, il
            negoziante per venderti le
            cose....).
            Open source vuol dire solo che divulgo anche il
            sorgente cosi' che se tu vuoi lo puoi
            personalizzare o
            migliorare.il software fa parte della cultura dell'uomo e non deve avere un contro valore economicohai mai pagato nessuno per il fatto che conosci la lingua italiana o quella inglese?sei hai bisogno per forza di soldi puoi chiedere delle donazioni come fanno oggi quasi tutti i programmatori in open sourceed2k://|file|[eBook%20-%20ITA]%20Richard%20M.%20Stallman%20-%20Software%20libero,%20pensiero%20libero%20(volume%201).pdf|623170|93BBCC1985D555AD907A390E21C8B4AB|h=3JBZKKELLHR4DLHEPN76XC5GGTB5KINW|s=http://www.copyleft-italia.it/pubblicazioni/free-soft-free-soc1.pdf|/
          • Anonimo scrive:
            Re: I DRM sono il male sulla terra

            hai mai pagato nessuno per il fatto che conosci
            la lingua italiana o quella
            inglese?Che piffero dici?Adesso vuoi vedere che i servizi di traduzione sono un diritto richiedibile a chi è in grado di farli e senzo obbligo di pagarli.Ma vaffaunbagno!
          • Anonimo scrive:
            Re: I DRM sono il male sulla terra
            - Scritto da:

            - Scritto da:



            - Scritto da:





            - Scritto da:







            - Scritto da:









            - Scritto da:











            - Scritto da:






            CDO













            la musica fa parte del sapere umano e
            va






            salvaguardata dal logorio del denaro e

            del






            business e perciò deve essere libera e






            gratuita













            tutto questo accanimento al profitto
            non


            può




            che






            far del male agli artisti che per loro



            stessa






            natura vorrebbero starsene fuori da

            questo






            marciume di drm e






            copyright













            fortuna che i tempi ormai stanno

            cambiano


            e




            così






            come chi fa software oggi lo fa



            esclusivamente






            per pura e genuina passione, molto

            presto




            anche





            i






            musicisti, i registi e tutti i



            professionisti





            del






            mondo seguiranno la stessa strada

            dettata



            dal






            modello linux e dall'open






            source













            (linux)











            QUOTO











            ORA CHE ABBIAMO LIBERATO I PROGRAMMATORI


            DALLA





            SCHIAVITU' ECONOMICA E ARRIVATO IL
            MOMENTO


            DI





            LIBERARE GLI ARTISTI DALLA SCHIAVITU'
            DEI





            DRM











            (linux)(linux)




            Liberato i programmatori dalla schiavitù




            economica? E che vuoi? Che io faccio i
            miei




            programmi aggratis? Se mi fa magnà tu


            forse....




            :D







            Puoi magna' tranquillamente fornendo

            consulenza


            e



            assistenza.



            Il sw closed è la forma più inefficiente di



            produzione di



            sw.





            il software non è altro che essenza astratta e


            pertanto la moda di farsi pagare per scrivere


            software deve essere bandita... e questo

            percorso


            è stato già avviato da linux e le comunità
            open


            source e sta coinvolgendo milioni di


            programmatori che stanno finalmente
            abbandonando


            il closed per qualcosa di più dignitoso e
            utile


            all'umanità: il freesoftware e l'open


            source





            poi uno può chiedere anche delle donazioni per


            delle consulenze telefoniche o di altro


            tipo





            ma farsi pagare per scrivere "hello world" è


            vergognoso





            W Linux for ever (linux)

            Guarda che open source non vuol dire gratis..

            Farsi pagare per scrivere software è piu' che

            lecito.. è un servizio come un altro.. il

            programmatore usa il suo tempo per farlo (come
            il

            tassista lo usa per portarti in giro, il

            negoziante per venderti le

            cose....).

            Open source vuol dire solo che divulgo anche il

            sorgente cosi' che se tu vuoi lo puoi

            personalizzare o

            migliorare.

            il software fa parte della cultura dell'uomo e
            non deve avere un contro valore
            economico
            e dove starebbe scritto?ogni bene ha valore...
            hai mai pagato nessuno per il fatto che conosci
            la lingua italiana o quella
            inglese?
            no ma paghi per apprenderla o migliorarla o paghi per un dizionario o paghi per il noleggio di libri di letteratura in biblioteca....dai su...
            sei hai bisogno per forza di soldi puoi chiedere
            delle donazioni come fanno oggi quasi tutti i
            programmatori in open
            source
            e tu potresti evitare di chiederli al babbo e alla mamma per magiare ogni giorno...
            ed2k://|file|[eBook%20-%20ITA]%20Richard%20M.%20Stuhm...come paghi la banda che ti serve per scrivere queste cose? con le donazioni?bah
          • Anonimo scrive:
            Re: I DRM sono il male sulla terra

            Puoi magna' tranquillamente fornendo consulenza e
            assistenza.
            Il sw closed è la forma più inefficiente di
            produzione di
            sw.Quindi se Bill Gates ti avesse ascoltato tempo fa a quest'ora starebbe molto meglio? Ma fammi il piacere va!Scroccone!
      • Anonimo scrive:
        Re: I DRM sono il male sulla terra
        - Scritto da:
        CDO

        la musica fa parte del sapere umano e va
        salvaguardata dal logorio del denaro e del
        business e perciò deve essere libera e
        gratuita
        e questa panzana da dove l'hai copiata?e ti pare che dei brani di stunz stunz possano essere concepiti come elemento del sapere umano da tutelare?suvvia basta banalità
        tutto questo accanimento al profitto non può che
        far del male agli artisti che per loro stessa
        natura vorrebbero starsene fuori da questo
        marciume di drm e
        copyright
        si certo...chiediti come mai poi gli artisti facciano pagare prezzi assurdi per i concerti...perché ci guadagnano di più dagli incassi dei concerti che dalla vendita degli albumper fortuna che vogliono star fuorichiedi a Mozart quanto interesse abbia a star fuori dal giro...bah
        fortuna che i tempi ormai stanno cambiano e così
        come chi fa software oggi lo fa esclusivamente
        per pura e genuina passione, molto presto anche i
        musicisti, i registi e tutti i professionisti del
        mondo seguiranno la stessa strada dettata dal
        modello linux e dall'open
        source

        (linux)ecco...bravo richiudi gli occhi e torna a sognare.bah
        • Anonimo scrive:
          Re: I DRM sono il male sulla terra
          - Scritto da:

          - Scritto da:

          CDO



          la musica fa parte del sapere umano e va

          salvaguardata dal logorio del denaro e del

          business e perciò deve essere libera e

          gratuita



          e questa panzana da dove l'hai copiata?

          e ti pare che dei brani di stunz stunz possano
          essere concepiti come elemento del sapere umano
          da
          tutelare?

          suvvia basta banalità



          tutto questo accanimento al profitto non può che

          far del male agli artisti che per loro stessa

          natura vorrebbero starsene fuori da questo

          marciume di drm e

          copyright



          si certo...chiediti come mai poi gli artisti
          facciano pagare prezzi assurdi per i
          concerti...perché ci guadagnano di più dagli
          incassi dei concerti che dalla vendita degli
          album

          per fortuna che vogliono star fuori


          chiedi a Mozart quanto interesse abbia a star
          fuori dal
          giro...

          bah




          fortuna che i tempi ormai stanno cambiano e così

          come chi fa software oggi lo fa esclusivamente

          per pura e genuina passione, molto presto anche
          i

          musicisti, i registi e tutti i professionisti
          del

          mondo seguiranno la stessa strada dettata dal

          modello linux e dall'open

          source



          (linux)


          ecco...bravo richiudi gli occhi e torna a sognare.


          bahLe attuali banalità musicali non sono definibili MUSICA, non fanno parte della cultura unana, non mi importa se hanno un prezzo e se sono inquinate da DRM. Ma appartengono inequivocabilmente alla cultura umana pezzi come Only You, Unchained Melody, e potrei dirne altri a volontà. Composizioni di questo tipo dovrebbero ormai essere di libera cicolazione. L'unica vera forma di introito che dovrebbero avere gli artisti dovrebbero essere proprio i concerti dal vivo; Le registrazioni in studio dovrebbero essere di libera circolazione, e dovrebbero servire agli artisti unicamente per farsi conoscere, e l'acquisto di una loro riproduzione dovrebbe avere il puro costo di produzione più un lecito ricarico. Se poi l'umanità è egoisticamente attaccata al denaro, e gli artisti non fanno eccezione, la cosa non mi rallegra, ed il tuo cinismo nel considerare questo mondo totalmente privo di ideali mi rattrista! Spero non siano proprio tutti come te.
          • Anonimo scrive:
            Re: I DRM sono il male sulla terra
            Quoto tutto e mi associo.
          • Anonimo scrive:
            Re: I DRM sono il male sulla terra
            - Scritto da:
            Quoto tutto e mi associo.altro mangiapane a sbafo eh
          • Anonimo scrive:
            Re: I DRM sono il male sulla terra
            - Scritto da:

            - Scritto da:



            - Scritto da:


            CDO





            la musica fa parte del sapere umano e va


            salvaguardata dal logorio del denaro e del


            business e perciò deve essere libera e


            gratuita






            e questa panzana da dove l'hai copiata?



            e ti pare che dei brani di stunz stunz possano

            essere concepiti come elemento del sapere umano

            da

            tutelare?



            suvvia basta banalità






            tutto questo accanimento al profitto non può
            che


            far del male agli artisti che per loro stessa


            natura vorrebbero starsene fuori da questo


            marciume di drm e


            copyright






            si certo...chiediti come mai poi gli artisti

            facciano pagare prezzi assurdi per i

            concerti...perché ci guadagnano di più dagli

            incassi dei concerti che dalla vendita degli

            album



            per fortuna che vogliono star fuori





            chiedi a Mozart quanto interesse abbia a star

            fuori dal

            giro...



            bah








            fortuna che i tempi ormai stanno cambiano e
            così


            come chi fa software oggi lo fa esclusivamente


            per pura e genuina passione, molto presto
            anche

            i


            musicisti, i registi e tutti i professionisti

            del


            mondo seguiranno la stessa strada dettata dal


            modello linux e dall'open


            source





            (linux)





            ecco...bravo richiudi gli occhi e torna a
            sognare.





            bah

            Le attuali banalità musicali non sono definibili
            MUSICA, non fanno parte della cultura unana, non
            mi importa se hanno un prezzo e se sono inquinate
            da DRM.
            se tu ascolti banalità non è detto che lo fanno tutti...perciò evita banali e sciocche generalizzazioni.
            Ma appartengono inequivocabilmente alla cultura
            umana pezzi come Only You, Unchained Melody, e
            potrei dirne altri a volontà. Composizioni di
            questo tipo dovrebbero ormai essere di libera
            cicolazione.
            per quale motivo?perchè lo dici tu?non mi risulta che la Divina Commedia tu la possa trovare gratis nelle librerie, eppure fanno parte del bagaglio culturale italiano.mah

            L'unica vera forma di introito che dovrebbero
            avere gli artisti dovrebbero essere proprio i
            concerti dal vivo; Le registrazioni in studio
            dovrebbero essere di libera circolazione, e
            dovrebbero servire agli artisti unicamente per
            farsi conoscere, e l'acquisto di una loro
            riproduzione dovrebbe avere il puro costo di
            produzione più un lecito ricarico.
            punto di vista soggettivo e opinabile...pensa se si applicasse al tuo impiego.

            Se poi l'umanità è egoisticamente attaccata al
            denaro, e gli artisti non fanno eccezione, la
            cosa non mi rallegra, ed il tuo cinismo nel
            considerare questo mondo totalmente privo di
            ideali mi rattrista!
            a me rattrista la tua banalità nell'innalzare ad ideali aspetti che per forza di cose fanno parte della logia commerciale.Immagino che tu non lavori gratis...altrimenti potremmo anche riesumare K Marx.

            Spero non siano proprio tutti come te.
            e per fortuna che non son tutti banali ed ipocriti come te da fare un pot-pourri di ogni cosa abbia un prezzo anche ragionevole e mettergli l'etichetta della libertà e del free solo per evitare di spendere un euro di tasca propria.bah
      • Anonimo scrive:
        Re: I DRM sono il male sulla terra
        - Scritto da:
        CDO

        la musica fa parte del sapere umano e va
        salvaguardata dal logorio del denaro e del
        business e perciò deve essere libera e
        gratuita

        tutto questo accanimento al profitto non può che
        far del male agli artisti che per loro stessa
        natura vorrebbero starsene fuori da questo
        marciume di drm e
        copyright

        fortuna che i tempi ormai stanno cambiano e così
        come chi fa software oggi lo fa esclusivamente
        per pura e genuina passione, molto presto anche i
        musicisti, i registi e tutti i professionisti del
        mondo seguiranno la stessa strada dettata dal
        modello linux e dall'open
        source

        (linux)Condivido le tue parole.Questa era la logica con la quale in passato ho fatto Musica ed ho fatto Software.Chi ci vuole fare guadagni assolutamente ingiustificati dovrebbe essere ignorato dai consumatori e lasciato nella sua miseria morale (e di conseguenza non solo morale).
        • Anonimo scrive:
          Re: I DRM sono il male sulla terra
          - Scritto da:

          - Scritto da:

          CDO



          la musica fa parte del sapere umano e va

          salvaguardata dal logorio del denaro e del

          business e perciò deve essere libera e

          gratuita



          tutto questo accanimento al profitto non può che

          far del male agli artisti che per loro stessa

          natura vorrebbero starsene fuori da questo

          marciume di drm e

          copyright



          fortuna che i tempi ormai stanno cambiano e così

          come chi fa software oggi lo fa esclusivamente

          per pura e genuina passione, molto presto anche
          i

          musicisti, i registi e tutti i professionisti
          del

          mondo seguiranno la stessa strada dettata dal

          modello linux e dall'open

          source



          (linux)

          Condivido le tue parole.

          Questa era la logica con la quale in passato ho
          fatto Musica ed ho fatto
          Software.
          tua scelta...voi imporla agli altri?mi sembra alquanto fuori luogo.
          Chi ci vuole fare guadagni assolutamente
          ingiustificati dovrebbe essere ignorato dai
          consumatori e lasciato nella sua miseria morale
          (e di conseguenza non solo
          morale).si bel bla bla...come se tutti fanno guadagni ingiustificati.vorrei sapere che lavoro fai e quante ore settimanali piene fai per sapere se non sei uno di quelli che guadagna più di quello che si meritabah
          • Anonimo scrive:
            Re: I DRM sono il male sulla terra
            è la fiera delle banalità!!chi ha iniziato questo thread come cavaliere jedi dell foss ha ca64to fuori dal cesso di svariati kilometri e chi gli ha risposto non l'ha preso abbastanza per i fondelli per le sempliciottate che sono uscite.stallman vi prenderebbe per il collo firmatoun convinto utilizzatore e sostenitore del foss
          • Anonimo scrive:
            Re: I DRM sono il male sulla terra
            - Scritto da:
            è la fiera delle banalità!!
            chi ha iniziato questo thread come cavaliere jedi
            dell foss ha ca64to fuori dal cesso di svariati
            kilometri e chi gli ha risposto non l'ha preso
            abbastanza per i fondelli per le sempliciottate
            che sono
            uscite.

            stallman vi prenderebbe per il collo

            firmato
            un convinto utilizzatore e sostenitore del fossovvero un'altro che ha ca64to fuori dal cesso di svariate decine se non centinaia di kilometritsk
  • Anonimo scrive:
    Incredibile
    c'è ancora gente che riesce a stare in vacanza per un mese... grande PI... posso lavorare per voi? :'(:'(:'(:'(:'(
  • Anonimo scrive:
    [OT] wow! il moderatore sega di brutto!
    :o grande moderatore!quel tipo aveva proprio stressato! :@per quel che mi riguarda, sega via tutto (anche questo post, se vuoi)! chissà la smetta di provocare...anche perchè il trolletto sta rischiando grosso,e per davvero....il "firmatore casuale" ;)
  • Anonimo scrive:
    DRM = a load of C.R.A.P.
    http://news.zdnet.com/2036-2_22-6035707.html
  • Anonimo scrive:
    Alla Direzione di Punto Informatico
    In relazione al thread http://punto-informatico.it/pm.aspx?m_id=1601585&id=1599000&r=PI contenente affermazioni diffamatorie riguardo alla mia persona (mi ha dato del ladro), chiedo formalmente che i post facenti parte di esso, anche se spostati in zona meno visibile ai sensi della policy del forum, non vengano cancellati e che tutti i dati atti a identificarne gli autori siano tenuti a disposizione dell'autorità competente essendo mia intenzione adire, nei confronti di chi mi ha offeso, le vie legali.Ringrazio e porgo distinti saluti.Marco De Carolis
    • Anonimo scrive:
      Re: Alla Direzione di Punto Informatico
      - Scritto da:
      In relazione al thread
      http://punto-informatico.it/pm.aspx?m_id=1601585&i
      Ringrazio e porgo distinti saluti.
      Marco De Carolis1) guarda che ti di ha dato del buffone non era la stessa persona del primo post (cioè io), anzi a dirla tutta, sei andato avanti tutto il giorno parlando con altri, ...fatti passare gli IP se non ci credi...ergo non sai manco con chi stai parlando per quale ragione avrebbero dovuto saperlo gli altri visto che siamo tutti anonimi.2) per smontare la tua ridicola tesi in tribunale bastano post come questi:http://punto-informatico.it/pm.aspx?m_id=1601589&id=1599000&r=PIhttp://punto-informatico.it/pm.aspx?id=1599000&m_id=1602181&r=PIo anche peggio che su PI sono la regola, gente che si vanta di usare il mulo a tutte le ore, ed il fatto che tu non ti sia reso riconoscibile in mezzo ad un pollaio di troll. Se tu non sei un ladro ben per te, ma non hai fatto nulla per distinguerti e farti riconoscere, anzi contestualizzando il tuo post con tutti i messaggi del forum ripeto che ci protrebbe essere gli estremi per incitazione a delinquere dato che hai deriso (chiamandoli utonti) gente che scarica musica legalmente da iTunes. A casa mia se prendi per il c*lo uno che si comporta legalmente vuol dire che stai incitando alla illegalità...3) tu affermi di essere avvocato qui:http://punto-informatico.it/pm.aspx?m_id=1603110&id=1599000&r=PIcome si evince da qui non lo sei:http://punto-informatico.it/pm.aspx?m_id=1601619&id=1599000&r=PImillantato credito? aih aih aih.... :D
      • Anonimo scrive:
        Re: Alla Direzione di Punto Informatico
        - Scritto da:

        - Scritto da:

        In relazione al thread


        http://punto-informatico.it/pm.aspx?m_id=1601585&i

        Ringrazio e porgo distinti saluti.

        Marco De Carolis

        1) guarda che ti di ha dato del buffone non era
        la stessa persona del primo post (cioè io), anzi
        a dirla tutta, sei andato avanti tutto il giorno
        parlando con altri, ...fatti passare gli IP se
        non ci
        credi...
        ergo non sai manco con chi stai parlando per
        quale ragione avrebbero dovuto saperlo gli altri
        visto che siamo tutti
        anonimi.Io mi riferisco alla persona che ha scritto questo post, se non è Lei di che si preoccupa? http://punto-informatico.it/pm.aspx?m_id=1601585&id=1599000&r=PI- Scritto da:

        - Scritto da:

        sanno che comprano musica con DRM, e le

        conseguenze che questo

        comporta?

        ma l'utonto che scrive queste cose lo sa che se
        masterizza un CD con la musica comprata da iTunes
        coperta da DRM questo magicamente sparisce per
        sempre in maniera
        legale?

        ti sei comprato qualche film in DVD o CD con DRM
        recentemente? ti risulta che se lo copi il DRM
        sparisce in maniera legale? no.. allora... meglio
        iTunes, che poi sia meglio non avere proprio sti
        *azz di DRM è cosa
        ovvia.

        Se la gente (come te) rubasse un po di meno sul
        mulo non saremmo arrivati a questo
        punto. qui la diffamazione.
        2) per smontare la tua ridicola tesi in tribunale
        bastano post come
        questi:
        http://punto-informatico.it/pm.aspx?m_id=1601589&i
        http://punto-informatico.it/pm.aspx?id=1599000&m_i
        o anche peggio che su PI sono la regola, gente
        che si vanta di usare il mulo a tutte le ore, ed
        il fatto che tu non ti sia reso riconoscibile in
        mezzo ad un pollaio di troll. Se tu non sei un
        ladro ben per teSe sei colui che ha scritto questo posthttp://punto-informatico.it/pm.aspx?m_id=1601585&id=1599000&r=PImi ha dato del ladro senza che io avessi mai affermato l'uso di muli o capre.
        ma non hai fatto nulla per
        distinguerti e farti riconoscere, anzi
        contestualizzando il tuo post con tutti i
        messaggi del forum ripeto che ci protrebbe essere
        gli estremi per incitazione a delinquere dato che
        hai deriso (chiamandoli utonti) gente che scarica
        musica legalmente da iTunes. A casa mia se prendi
        per il c*lo uno che si comporta legalmente vuol
        dire che stai incitando alla
        illegalità...

        3) tu affermi di essere avvocato qui:
        http://punto-informatico.it/pm.aspx?m_id=1603110&i

        come si evince da qui non lo sei:
        http://punto-informatico.it/pm.aspx?m_id=1601619&i

        millantato credito? aih aih aih....

        :DIn Italia non ci si può difendere da soli anche se si è avvocati. Guardi meno film americani, li poi c'è il common law!Cordiali salutiMarco De Carolis
      • Anonimo scrive:
        Re: Alla Direzione di Punto Informatico
        - Scritto da:

        anzi contestualizzando il tuo post con tutti i
        messaggi del forum ripeto che ci protrebbe essere
        gli estremi per incitazione a delinquere dato che
        hai deriso (chiamandoli utonti) gente che scarica
        musica legalmente da iTunes.Le concedo facoltà di querela con ampia facoltà di prova ma, nel contempo, mi permetto di ricordarLe che, qualora fossi assolto dal giudice, scatterebbe automaticamente una denuncia (e non più querela) nei Suoi riveriti confronti per calunnia che è un reato molto più grave della diffamazione o dell'ingiuria e perseguibile per legge . Questo nel caso che un cittadino abbia querelato un altro cittadino in base a prove false o inconsistenti. In tal caso, mi premuro di ricordarLe, che la denuncia scatterebbe "d'ufficio" e il suo procedimento sarebbe indipendente dalla volontà dell'imputato assolto (cioème stesso).Il reato di diffamazione (art.595) tramite internet è equiparabile alle ipotesi di diffamazione aggravata previsto dal 3° comma .Se presume la conoscenza dell'autore della diffamazione, dovrà sporgere querela, infatti la diffamazione è un reato perseguibile a querela della parte offesa secondo art. 597 c.p. Riguardo alla forma della querela secondo l'art.336 c.p.p. la dichiarazione di querela da documentarsi in carta semplice può essere proposta per iscritto o anche oralmente ( in quest'ultimo caso verrà redatto un verbale) al PM o a un ufficiale di polizia giudiziaria. Infine, secondo l'art.333 c.p.p., il termine per proporre la querela è di 3 mesi dalla notizia del fatto art.124 c.p.Art. 368 CalunniaChiunque, con denunzia, querela, richiesta o istanza, anche se anonima o sotto falso nome, diretta all'Autorita' giudiziaria o ad altra Autorita' che a quella abbia obbligo di riferirne, incolpa di un reato taluno che egli sa innocente, ovvero simula a carico di lui le tracce di un reato, e' punito con la reclusione da due a sei anni.La pena e' aumentata se s'incolpa taluno di un reato pel quale la legge stabilisce la pena della reclusione superiore nel massimo a dieci anni, o un'altra pena piu' grave.La reclusione e' da quattro a dodici anni, se dal fatto deriva una condanna alla reclusione superiore a cinque anni; e' da sei a venti anni, se dal fatto deriva una condanna all'ergastolo; e si applica la pena dell'ergastolo, se dal fatto deriva una condanna alla pena di morte (1).(1) La pena di morte e' stata soppressa e sostituita con l'ergastolo.Cordiali SalutiMarco De Carolis
        • Anonimo scrive:
          Re: Alla Direzione di Punto Informatico
          bah...
        • Anonimo scrive:
          Re: Alla Direzione di Punto Informatico
          anzi mettiamola così, ti ho scambiato per questo tizio qui:http://punto-informatico.it/pm.aspx?m_id=1601589&id=1599000&r=PIche frequenta abitualmente il forum, e visto CHE TU NON TI SEI FATTO RICONOSCERE ci sei finito in mezzo, contento? e nessun giudice mi può dar torto... certo se ti FOSSI FIRMATO PRIMA e ti facevi RICONOSCERE... ma sai sembravi proprio quel tizio del post...ed io da qui HO ALCUNA POSSIBILTA' PER DINTINGUERTI...e se ti sei beccato un insulto era in risposta al tuo post VOLUTAMENTE OFFENSIVO miei confronti (acquirente di iTunes)...comunque rimani un troll...
          • Anonimo scrive:
            Re: Alla Direzione di Punto Informatico

            da qui HO ALCUNA...da qui NON HO ALCUNA...
          • Anonimo scrive:
            Re: Alla Direzione di Punto Informatico
            - Scritto da:
            anzi mettiamola così, ti ho scambiato per questo
            tizio
            qui:
            http://punto-informatico.it/pm.aspx?m_id=1601589&i

            che frequenta abitualmente il forum, e visto CHE
            TU NON TI SEI FATTO RICONOSCERE ci sei finito in
            mezzo, contento? e nessun giudice mi può dar
            torto... certo se ti FOSSI FIRMATO PRIMA e ti
            facevi RICONOSCERE... ma sai sembravi proprio
            quel tizio del post...ed io da qui HO ALCUNA
            POSSIBILTA' PER
            DINTINGUERTI...
            e se ti sei beccato un insulto era in risposta al
            tuo post VOLUTAMENTE OFFENSIVO miei confronti
            (acquirente di
            iTunes)...

            comunque rimani un troll...Bella arrampicata sugli specchi funziona in tribunale, la usi, potrebbe diventare un avvocato coi fiocchi.Cordiali Saluti.Marco De Carolis.
          • Anonimo scrive:
            Re: Alla Direzione di Punto Informatico
            - Scritto da:

            - Scritto da:

            anzi mettiamola così, ti ho scambiato per questo

            tizio

            qui:


            http://punto-informatico.it/pm.aspx?m_id=1601589&i



            che frequenta abitualmente il forum, e visto CHE

            TU NON TI SEI FATTO RICONOSCERE ci sei finito in

            mezzo, contento? e nessun giudice mi può dar

            torto... certo se ti FOSSI FIRMATO PRIMA e ti

            facevi RICONOSCERE... ma sai sembravi proprio

            quel tizio del post...ed io da qui HO ALCUNA

            POSSIBILTA' PER

            DINTINGUERTI...

            e se ti sei beccato un insulto era in risposta
            al

            tuo post VOLUTAMENTE OFFENSIVO miei confronti

            (acquirente di

            iTunes)...



            comunque rimani un troll...

            Bella arrampicata sugli specchi funziona in
            tribunale, la usi, potrebbe diventare un avvocato
            coi
            fiocchi.
            Cordiali Saluti.
            Marco De Carolis.attendiamo sempre le sue coordinate e il suo numero fiscale così come le coordinate del suo legale per muoverci contro di lei e conferire col suo legale per evitarle spiacevoli conseguenzegrazie per ossequiare finalmente a tali richieste
    • Giambo scrive:
      Re: Alla Direzione di Punto Informatico
      - Scritto da:
      In relazione al thread
      ...
      Ringrazio e porgo distinti saluti.
      Marco De CarolisLOL, un troll che si atteggia a persona seria :D !Dai, facci l'imitazione di Toto' (rotfl)
      • Anonimo scrive:
        Re: Alla Direzione di Punto Informatico
        - Scritto da: Giambo
        - Scritto da:

        In relazione al thread

        ...

        Ringrazio e porgo distinti saluti.

        Marco De Carolis

        LOL, un troll che si atteggia a persona seria :D !
        Dai, facci l'imitazione di Toto' (rotfl)Non so se ridere o piangere.Cordiali salutiMarco De Carolis.
        • Anonimo scrive:
          Re: Alla Direzione di Punto Informatico
          - Scritto da:

          - Scritto da: Giambo

          - Scritto da:


          In relazione al thread


          ...


          Ringrazio e porgo distinti saluti.


          Marco De Carolis



          LOL, un troll che si atteggia a persona seria
          :D
          !

          Dai, facci l'imitazione di Toto' (rotfl)

          Non so se ridere o piangere.
          Cordiali saluti
          Marco De Carolis.Marco De Carolis è un poeta non un avvocato.
    • sterlina scrive:
      Re: Alla Direzione di Punto Informatico
      Caro Marco De Carolis,spero che terrai informato anche noi, "popolo della rete", di come andrà avanti questa causa legale.E' narutarlmente tuo libero diritto non farlo ma, come puoi immaginare, nel caso in cui non venissi a consocenza di alcuno ulteriore sviluppo, non potrei che pensare che non è stata intrapresa alcuna azione legale, il che farebbe di te una persona profondamente *ridicola* ;):sterlina:ps: trovo che sia alquanto maleducato non firmare *tutti*, e sottolineo _tutti_, i propri messaggi.
      In relazione al thread
      http://punto-informatico.it/pm.aspx?m_id=1601585
      &id=1599000&r=PI
      contenente affermazioni diffamatorie riguardo
      alla mia persona (mi ha dato del ladro),
      chiedo formalmente che i post facenti parte
      di esso, anche se spostati in zona meno
      visibile ai sensi della policy del forum, non
      vengano cancellati e che tutti i dati atti a
      identificarne gli autori siano tenuti a
      disposizione dell'autorità competente essendo
      mia intenzione adire, nei confronti di chi
      mi ha offeso, le vie legali.

      Ringrazio e porgo distinti saluti.
      Marco De Carolis
      • Anonimo scrive:
        Re: Alla Direzione di Punto Informatico
        - Scritto da: sterlina
        Caro Marco De Carolis,
        spero che terrai informato anche noi, "popolo
        della rete", di come andrà avanti questa causa
        legale.Vedrò di accontentarla se me ne ricorderò.
        E' narutarlmente tuo libero diritto non farlo ma,
        come puoi immaginare, nel caso in cui non venissi
        a consocenza di alcuno ulteriore sviluppo
        non potrei che pensare che non è stata
        intrapresa alcuna azione legaleLogica alquanto fallacie. Se non ne vengo a conoscenza non è stata intrapresa alcuna causa.
        il che farebbe di te una
        persona profondamente *ridicola*
        ;)Tanto astio cela qualche rancore profondo, ci conosciamo per caso?



        ps: trovo che sia alquanto maleducato non firmare
        *tutti*, e sottolineo _tutti_, i propri
        messaggi.Capita di dimenticarsene, lei sarà perfetta, io sono umano. Errare humanum est, perseverare autem diabolicum.Cordiali Saludi
        • Anonimo scrive:
          Re: Alla Direzione di Punto Informatico
          - Scritto da:

          - Scritto da: sterlina

          Caro Marco De Carolis,

          spero che terrai informato anche noi, "popolo

          della rete", di come andrà avanti questa causa

          legale.

          Vedrò di accontentarla se me ne ricorderò.


          E' narutarlmente tuo libero diritto non farlo
          ma,

          come puoi immaginare, nel caso in cui non
          venissi

          a consocenza di alcuno ulteriore sviluppo

          non potrei che pensare che non è stata

          intrapresa alcuna azione legale

          Logica alquanto fallacie. Se non ne vengo a
          conoscenza non è stata intrapresa alcuna
          causa.


          il che farebbe di te una

          persona profondamente *ridicola*

          ;)

          Tanto astio cela qualche rancore profondo, ci
          conosciamo per
          caso?








          ps: trovo che sia alquanto maleducato non
          firmare

          *tutti*, e sottolineo _tutti_, i propri

          messaggi.

          Capita di dimenticarsene, lei sarà perfetta, io
          sono umano. Errare humanum est, perseverare autem
          diabolicum.
          Cordiali Saludi
          Marco De Carolis,
        • Anonimo scrive:
          Re: Alla Direzione di Punto Informatico
          - Scritto da:

          - Scritto da: sterlina

          Caro Marco De Carolis,

          spero che terrai informato anche noi, "popolo

          della rete", di come andrà avanti questa causa

          legale.

          Vedrò di accontentarla se me ne ricorderò.


          E' narutarlmente tuo libero diritto non farlo
          ma,

          come puoi immaginare, nel caso in cui non
          venissi

          a consocenza di alcuno ulteriore sviluppo

          non potrei che pensare che non è stata

          intrapresa alcuna azione legale

          Logica alquanto fallacie. Se non ne vengo a
          conoscenza non è stata intrapresa alcuna
          causa.


          il che farebbe di te una

          persona profondamente *ridicola*

          ;)

          Tanto astio cela qualche rancore profondo, ci
          conosciamo per
          caso?








          ps: trovo che sia alquanto maleducato non
          firmare

          *tutti*, e sottolineo _tutti_, i propri

          messaggi.

          Capita di dimenticarsene, lei sarà perfetta, io
          sono umano. Errare humanum est, perseverare autem
          diabolicum.
          Cordiali SaludiCaro avvocato le consiglio di dormire la notte invece di perdere tempo in questo modo.i suoi clienti potrebbero trarne vantaggio.
        • sterlina scrive:
          Re: Alla Direzione di Punto Informatico
          orpo, qui vedo la necessità per te di un corso intensivo di netiquette...http://it.wikipedia.org/wiki/Netiquette... e con questo per me si chiude la discussione, non ho voglia di parlare con i (troll4)http://it.wikipedia.org/wiki/Trollbuona notte:sterlina:
          • Anonimo scrive:
            Re: Alla Direzione di Punto Informatico
            Troll sarà lei.Cordiali Saluti.Marco De Carolis.
          • Anonimo scrive:
            Re: Alla Direzione di Punto Informatico
            - Scritto da:
            Troll sarà lei.

            Cordiali Saluti.
            Marco De Carolis.ottmio...arriva la denuncia per insulto e diffamazione.Avvocato, lei ormai si consideri sotto denuncia
  • Anonimo scrive:
    Bene
    Quando ho bisogno so da chi andare, alla faccia degli altri, faremo pubblicità a questa notizia...
    • Anonimo scrive:
      Re: Bene
      - Scritto da:
      Quando ho bisogno so da chi andare, alla faccia
      degli altri, faremo pubblicità a questa
      notizia...ottimo vedremo se trovi tutto come sugli altri stores.
  • Anonimo scrive:
    [OT] Carina veramente...
    Dico la tipa della foto.L'immagine l'avevate già usata in passato...Non è che si può avere un qualche link ? :p
    • Anonimo scrive:
      Re: [OT] Carina veramente...
      - Scritto da:
      Dico la tipa della foto.
      L'immagine l'avevate già usata in passato...

      Non è che si può avere un qualche link ? :pquoto
  • Anonimo scrive:
    Gratis ma con la carta di credito
    Avete provato ad accedere al sito eMusic?Prima una bella pagina dove vi chiedono nome e cognome e email eppoi, dopo la conferma, esce un'altra bella paginetta che vi chiede i dati della vostra carta di credito.Un po' come l'assistenza sanitaria in USA... nulla si fa senza carta, nemmeno si scarica un mp3 gratis.Grandi!!!
    • Anonimo scrive:
      Re: Gratis ma con la carta di credito
      - Scritto da:
      Avete provato ad accedere al sito eMusic?
      Prima una bella pagina dove vi chiedono nome e
      cognome e email eppoi, dopo la conferma, esce
      un'altra bella paginetta che vi chiede i dati
      della vostra carta di
      credito.
      Un po' come l'assistenza sanitaria in USA...
      nulla si fa senza carta, nemmeno si scarica un
      mp3
      gratis.
      Grandi!!!dannato capitalismo! :@siamo stufi di continuare a pagare per cose che ci spettano per diritto come la musica e il softwarema presto il male sarà sconfitto e linux e l'open source entreranno nella nostra vita e chi non lo accetterà verrà punito così come ora noi subiamo i capricci dell'odiosa economia occidentale(linux)/*W LA GPL3
      • Anonimo scrive:
        Re: Gratis ma con la carta di credito
        - Scritto da:

        - Scritto da:

        Avete provato ad accedere al sito eMusic?

        Prima una bella pagina dove vi chiedono nome e

        cognome e email eppoi, dopo la conferma, esce

        un'altra bella paginetta che vi chiede i dati

        della vostra carta di

        credito.

        Un po' come l'assistenza sanitaria in USA...

        nulla si fa senza carta, nemmeno si scarica un

        mp3

        gratis.

        Grandi!!!

        dannato capitalismo! :@
        eccerto viva il gratis gratttone eh....quando produrrai qualcosa di utile invece di fuffa?
        siamo stufi di continuare a pagare per cose che
        ci spettano per diritto come la musica e il
        software
        per diritto non ti spetta nulla di tutto ciò...
        ma presto il male sarà sconfitto e linux e l'open
        source entreranno nella nostra vita e chi non lo
        accetterà verrà punito così come ora noi subiamo
        i capricci dell'odiosa economia
        occidentale

        (linux)

        /*W LA GPL3dai aria trollino sparacavolate
  • Anonimo scrive:
    Le canzoni devono essere gratis
    ...gratis come tutte le opere intellettuali dell'uomo: cinema, letteratura, teatro, invenzioni, software, telecomunicazionisiamo stanchi di pagare, ora vogliamo quello che ci spetta(linux)
    • Anonimo scrive:
      Re: Le canzoni devono essere gratis
      - Scritto da:
      ...gratis come tutte le opere intellettuali
      dell'uomo: cinema, letteratura, teatro,
      invenzioni, software,
      telecomunicazioni

      siamo stanchi di pagare, ora vogliamo quello che
      ci
      spetta

      (linux)se tu lavori gratis non è detto che tutti la pensino come te, soprattutto gli artisti.
      • Anonimo scrive:
        Re: Le canzoni devono essere gratis
        - Scritto da:

        - Scritto da:

        ...gratis come tutte le opere intellettuali

        dell'uomo: cinema, letteratura, teatro,

        invenzioni, software,

        telecomunicazioni



        siamo stanchi di pagare, ora vogliamo quello che

        ci

        spetta



        (linux)

        se tu lavori gratis non è detto che tutti la
        pensino come te, soprattutto gli
        artisti.
        Il problema è che, secondo me, fare dell'arte uno strumento di guadagno è sbagliato, uno che fa "musica" per soldi non fa vera musica.
        • Anonimo scrive:
          Re: Le canzoni devono essere gratis
          - Scritto da:

          - Scritto da:



          - Scritto da:


          ...gratis come tutte le opere intellettuali


          dell'uomo: cinema, letteratura, teatro,


          invenzioni, software,


          telecomunicazioni





          siamo stanchi di pagare, ora vogliamo quello
          che


          ci


          spetta





          (linux)



          se tu lavori gratis non è detto che tutti la

          pensino come te, soprattutto gli

          artisti.



          Il problema è che, secondo me, fare dell'arte uno
          strumento di guadagno è sbagliato, uno che fa
          "musica" per soldi non fa vera
          musica.e questo dove starebbe scritto?immagino che si trovano esempi e contro esempi, per cui come generalizzazione mi pare forzata.
          • Anonimo scrive:
            Re: Le canzoni devono essere gratis
            - Scritto da:

            - Scritto da:



            - Scritto da:





            - Scritto da:



            ...gratis come tutte le opere intellettuali



            dell'uomo: cinema, letteratura, teatro,



            invenzioni, software,



            telecomunicazioni







            siamo stanchi di pagare, ora vogliamo quello

            che



            ci



            spetta







            (linux)





            se tu lavori gratis non è detto che tutti la


            pensino come te, soprattutto gli


            artisti.






            Il problema è che, secondo me, fare dell'arte
            uno

            strumento di guadagno è sbagliato, uno che fa

            "musica" per soldi non fa vera

            musica.

            e questo dove starebbe scritto?Da nessuna parte, infatti la mia è un opinione personale.La musica credo non sia nata per il mercato, lo è diventata poi.

            immagino che si trovano esempi e contro esempi,
            per cui come generalizzazione mi pare
            forzata.Generalizzazione... Sto solo separando da chi fa musica fine a se stessa e chi la fa pretendendo di essere pagato per farla.
          • Anonimo scrive:
            Re: Le canzoni devono essere gratis
            - Scritto da:

            - Scritto da:



            - Scritto da:





            - Scritto da:







            - Scritto da:




            ...gratis come tutte le opere
            intellettuali




            dell'uomo: cinema, letteratura, teatro,




            invenzioni, software,




            telecomunicazioni









            siamo stanchi di pagare, ora vogliamo
            quello


            che




            ci




            spetta









            (linux)







            se tu lavori gratis non è detto che tutti la



            pensino come te, soprattutto gli



            artisti.









            Il problema è che, secondo me, fare dell'arte

            uno


            strumento di guadagno è sbagliato, uno che fa


            "musica" per soldi non fa vera


            musica.



            e questo dove starebbe scritto?

            Da nessuna parte, infatti la mia è un opinione
            personale.
            se permetti MOLTO opinabile
            La musica credo non sia nata per il mercato, lo è
            diventata
            poi.
            neppure il lavoro...lo è diventato dopo.ma se vuoi mangiare...



            immagino che si trovano esempi e contro esempi,

            per cui come generalizzazione mi pare

            forzata.

            Generalizzazione... Sto solo separando da chi fa
            musica fine a se stessa e chi la fa pretendendo
            di essere pagato per
            farla.e dove ci porta una separazione del genere?
        • Anonimo scrive:
          Re: Le canzoni devono essere gratis
          - Scritto da:

          se tu lavori gratis non è detto che tutti la

          pensino come te, soprattutto gli

          artisti.

          Il problema è che, secondo me, fare dell'arte uno
          strumento di guadagno è sbagliato, uno che fa
          "musica" per soldi non fa vera
          musica.La questione non è "fare della musica per piacere" o "fare della musica per soldi"; la questione è stabilire il costo della musica, che poi ognuno si compra quella che più gli piace, a prescindere dalle motivazioni che hanno spinto uno a fare quella musica.
          • Anonimo scrive:
            Re: Le canzoni devono essere gratis
            - Scritto da:

            - Scritto da:



            se tu lavori gratis non è detto che tutti la


            pensino come te, soprattutto gli


            artisti.



            Il problema è che, secondo me, fare dell'arte
            uno

            strumento di guadagno è sbagliato, uno che fa

            "musica" per soldi non fa vera

            musica.

            La questione non è "fare della musica per
            piacere" o "fare della musica per soldi"; la
            questione è stabilire il costo della musica, che
            poi ognuno si compra quella che più gli piace, a
            prescindere dalle motivazioni che hanno spinto
            uno a fare quella
            musica.Il problema per me è appunto questo, il dover attribuire un valore economico alla musica, il commerciarla. Poi questa rimane una mia opinione sia chiaro.
          • Anonimo scrive:
            Re: Le canzoni devono essere gratis
            - Scritto da:

            - Scritto da:



            - Scritto da:





            se tu lavori gratis non è detto che tutti la



            pensino come te, soprattutto gli



            artisti.





            Il problema è che, secondo me, fare dell'arte

            uno


            strumento di guadagno è sbagliato, uno che fa


            "musica" per soldi non fa vera


            musica.



            La questione non è "fare della musica per

            piacere" o "fare della musica per soldi"; la

            questione è stabilire il costo della musica, che

            poi ognuno si compra quella che più gli piace, a

            prescindere dalle motivazioni che hanno spinto

            uno a fare quella

            musica.

            Il problema per me è appunto questo, il dover
            attribuire un valore economico alla musica, il
            commerciarla.il problema non è il dover attribuire, ma quale valore economico attribuire.un po come dare un valore economico al tuo lavoro...sempre che tu ritenga che ne abbia. Poi questa rimane una mia opinione
            sia
            chiaro.appunto....
          • Anonimo scrive:
            Re: Le canzoni devono essere gratis
            - Scritto da:
            Il problema per me è appunto questo, il dover
            attribuire un valore economico alla musica, il
            commerciarla. Poi questa rimane una mia opinione
            sia
            chiaro.il problema è che fare musica costa, e siccome non siamo in un mondo idilliaco dove dutti fanno donazioni agli artisti, bisogna pagare lo studio di registrazione, i musicisti che ti accomagnano, quello che ti realizza i CD, quello che col camion porta il CD al negozio, il commesso del negozio, ecc... ecc...poi se vuoi possiamo discutere di quale sia il giusto prezzo, di quanto devono guadagnarci le major, del perché alcuni cantanti sono straricchi, di quanti anni devono durare i diritti su una canzone, ecc... ecc... ma non puoi mettere in discussione che la musica abbia un costo e quindi un prozzo. Se poi per te non vale quello che costa, nessuno ti costringe a comprarla: c'è sempre la radio... così come c'è la TV per chi non vuole andare al Cinema o a teatro (o forse pensi che anche film e teatro dovrebbero essere gratis?)
        • Anonimo scrive:
          Re: Le canzoni devono essere gratis
          - Scritto da:

          - Scritto da:



          - Scritto da:


          ...gratis come tutte le opere intellettuali


          dell'uomo: cinema, letteratura, teatro,


          invenzioni, software,


          telecomunicazioni





          siamo stanchi di pagare, ora vogliamo quello
          che


          ci


          spetta





          (linux)



          se tu lavori gratis non è detto che tutti la

          pensino come te, soprattutto gli

          artisti.



          Il problema è che, secondo me, fare dell'arte uno
          strumento di guadagno è sbagliato, uno che fa
          "musica" per soldi non fa vera
          musica.perfettamente d'accordoil denaro toglie dignità all'uomo e comunque un musicista può vivere di donazioni come tutti i programmatori open source(linux)
          • Anonimo scrive:
            Re: Le canzoni devono essere gratis
            - Scritto da:

            - Scritto da:



            - Scritto da:





            - Scritto da:



            ...gratis come tutte le opere intellettuali



            dell'uomo: cinema, letteratura, teatro,



            invenzioni, software,



            telecomunicazioni







            siamo stanchi di pagare, ora vogliamo quello

            che



            ci



            spetta







            (linux)





            se tu lavori gratis non è detto che tutti la


            pensino come te, soprattutto gli


            artisti.






            Il problema è che, secondo me, fare dell'arte
            uno

            strumento di guadagno è sbagliato, uno che fa

            "musica" per soldi non fa vera

            musica.

            perfettamente d'accordo

            il denaro toglie dignità all'uomo e comunque un
            musicista può vivere di donazioni come tutti i
            programmatori open
            source

            (linux)immagino che per vivere lavorerai....da oggi scordati il tuo salario..ti toglie dignità.
          • Anonimo scrive:
            Re: Le canzoni devono essere gratis

            immagino che per vivere lavorerai....da oggi
            scordati il tuo salario..ti toglie
            dignità.Sempre se abbia mai lavorato.... (newbie)
          • Anonimo scrive:
            Re: Le canzoni devono essere gratis
            Le canzoni gratis...Tipo Mozart, lui le faceva a pagamento...di certo non era un vero musicista.e poi come diceva qualcuno l'unica cosa che conta è quanto decidiamo di pagare per la musica...c'è gente che paga 3 euro per una suoneria (suoneria=file audio scadente di pochi secondi di durata) e poi mi dice che 99 cent. per una canzone sono molti?
          • Anonimo scrive:
            Re: Le canzoni devono essere gratis
            Anche se si faceva pagare per scriverla, almeno lui non si faceva pagare da tutti quelli che la volevano riascoltare a casa, come succede oggi.
          • Anonimo scrive:
            Re: Le canzoni devono essere gratis
            - Scritto da:
            Anche se si faceva pagare per scriverla, almeno
            lui non si faceva pagare da tutti quelli che la
            volevano riascoltare a casa, come succede
            oggi.no eh....infatti i cd di mozart sono gratuiti ovunque eh.mah
          • Anonimo scrive:
            Re: Le canzoni devono essere gratis
            - Scritto da:

            - Scritto da:

            Anche se si faceva pagare per scriverla, almeno

            lui non si faceva pagare da tutti quelli che la

            volevano riascoltare a casa, come succede

            oggi.

            no eh....infatti i cd di mozart sono gratuiti
            ovunque
            eh.

            mahMessa così, gli dai ragione :).Mozart (si fa per dire ) ed eredi da quei cd non beccano un euro.Il costo della classica è uno scandalo.
          • Anonimo scrive:
            Re: Le canzoni devono essere gratis
            - Scritto da:

            - Scritto da:



            - Scritto da:


            Anche se si faceva pagare per scriverla,
            almeno


            lui non si faceva pagare da tutti quelli che
            la


            volevano riascoltare a casa, come succede


            oggi.



            no eh....infatti i cd di mozart sono gratuiti

            ovunque

            eh.



            mah


            Messa così, gli dai ragione :).veramente no....Mozart (si fa per
            dire ) ed eredi da quei cd non beccano un
            euro.e tu che ne sai?
            Il costo della classica è uno scandalo.per te qualsiasi cosa che si paga è uno scandalo...pensa a chi ti paga per scrivere su PI durante il tempo di lavoro
          • Anonimo scrive:
            Re: Le canzoni devono essere gratis
            - Scritto da:
            perfettamente d'accordo

            il denaro toglie dignità all'uomoquindi immagino che tu lavori gratis, oppure non sei dignitoso
            e comunque un
            musicista può vivere di donazioni come tutti i
            programmatori open
            sourceROTFL... bella battuta... scommetto che tutti quelli che adesso scaricano col P2P sarebbero ben lieti di fare donazioni...
        • Alucard scrive:
          Re: Le canzoni devono essere gratis
          - Scritto da:

          - Scritto da:



          - Scritto da:


          ...gratis come tutte le opere intellettuali


          dell'uomo: cinema, letteratura, teatro,


          invenzioni, software,


          telecomunicazioni





          siamo stanchi di pagare, ora vogliamo quello
          che


          ci


          spetta





          (linux)



          se tu lavori gratis non è detto che tutti la

          pensino come te, soprattutto gli

          artisti.



          Il problema è che, secondo me, fare dell'arte uno
          strumento di guadagno è sbagliato, uno che fa
          "musica" per soldi non fa vera
          musica.ahahahahahahahaVallo a dire a Mozart o a Beethoven che erano costretti a comporre per portarsi la pagnotta a casa eppure la loro musica è arte pura.Molto probabilemente lo stesso Requiem Mozartiano è stato fatto per soldi ma dire che non è musica.... (rotfl)
          • Anonimo scrive:
            Re: Le canzoni devono essere gratis
            E per te, Canzoni come:"... abbronzati un coglione ..." oppure"... brutta stronza ..." sarebbe musica?
      • Anonimo scrive:
        Re: Le canzoni devono essere gratis
        - Scritto da:

        - Scritto da:

        ...gratis come tutte le opere intellettuali

        dell'uomo: cinema, letteratura, teatro,

        invenzioni, software,

        telecomunicazioni



        siamo stanchi di pagare, ora vogliamo quello che

        ci

        spetta



        (linux)

        se tu lavori gratis non è detto che tutti la
        pensino come te, soprattutto gli
        artisti.
        Un prodotto artistico (o anche intellettuale) dovrebbe essere realizzato per passione, non per denaro, altrimenti che ARTE sarebbe? Il lavoro è un'altra cosa, serve per darti un reddito compiendo prestazioni concrete e ben definite a favore di chi ti paga, e non c'entra proprio nulla con l'ispirazione, l'idea, il lampo mentale che possono creare capolavori degni di essere considerati patrimonio (ovviamente liberamemte disponibile) dell'umanità intera.Sarò un idealista, ma è ben misero un mondo dove questo principio non valga.
    • Anonimo scrive:
      Re: Le canzoni devono essere gratis
      - Scritto da:
      ...gratis come tutte le opere intellettuali
      dell'uomo: cinema, letteratura, teatro,
      invenzioni, software,
      telecomunicazioniscommetto che tu lavori gratis, quindi...
      siamo "siamo" chi?parla per te
      stanchi di pagare, ora vogliamo quello che
      ci spetta"ci spetta" in base a cosa?basta con queste pagliacciate
    • Anonimo scrive:
      Re: Le canzoni devono essere gratis
      - Scritto da:
      ...gratis come tutte le opere intellettuali
      dell'uomo: cinema, letteratura, teatro,
      invenzioni, software,
      telecomunicazioni

      siamo stanchi di pagare, ora vogliamo quello che
      ci
      spetta

      (linux)Sono sicuro che tu NON HAI MAI pagato un CD musicale....Volendo venirti incontro mi dici come si pagherebbe la corrente consumata per le prove, la distribuzione dei cd nonché la masterizzazione? Il servizio fotografico? La pubblicità?Tu non stai bene!
      • Anonimo scrive:
        Re: Le canzoni devono essere gratis
        Quanto ti paga la SIAE?
        • Anonimo scrive:
          Re: Le canzoni devono essere gratis
          - Scritto da:
          Quanto ti paga la SIAE?nulla....a te quanto ti costa l'esorcista?
          • Anonimo scrive:
            Re: Le canzoni devono essere gratis
            - Scritto da:

            - Scritto da:

            Quanto ti paga la SIAE?

            nulla....a te quanto ti costa l'esorcista?Quanto ti paga la Siae?
          • Anonimo scrive:
            Re: Le canzoni devono essere gratis
            - Scritto da:

            - Scritto da:



            - Scritto da:


            Quanto ti paga la SIAE?



            nulla....a te quanto ti costa l'esorcista?

            Quanto ti paga la Siae?Nulla... A te quanto ti paga l'esorcista?
          • Anonimo scrive:
            Re: Le canzoni devono essere gratis
            - Scritto da:

            - Scritto da:



            - Scritto da:


            Quanto ti paga la SIAE?



            nulla....a te quanto ti costa l'esorcista?

            Quanto ti paga la Siae?quale parte di "Nulla" non ti ha insegnato a leggere e capire il tuo esorcista?
      • longinous scrive:
        Re: Le canzoni devono essere gratis

        Sono sicuro che tu NON HAI MAI pagato un CD
        musicale....
        Volendo venirti incontro mi dici come si
        pagherebbe la corrente consumata per le prove, la
        distribuzione dei cd nonché la masterizzazione?
        Il servizio fotografico? La
        pubblicità?
        Tu non stai bene!Io invece sono sicuro che sai già le risposte e sai altrettanto bene che gran parte dei guadagni non arrivano dalla vendita di CD.Giusto per farti i primi esempi che mi vengono in mente:royalties per pubblicità, film, radio, karaoke, concerti nei locali di gruppettini che oltre alle loro canzoni fanno anche altre più conosciute...direi che c'è già un bel ritorno, e non dire che sono briciole che non è vero e mentiresti sapendo di mentire.
        • Anonimo scrive:
          Re: Le canzoni devono essere gratis
          - Scritto da: longinous

          Sono sicuro che tu NON HAI MAI pagato un CD

          musicale....

          Volendo venirti incontro mi dici come si

          pagherebbe la corrente consumata per le prove,
          la

          distribuzione dei cd nonché la masterizzazione?

          Il servizio fotografico? La

          pubblicità?

          Tu non stai bene!

          Io invece sono sicuro che sai già le risposte e
          sai altrettanto bene che gran parte dei guadagni
          non arrivano dalla vendita di
          CD.
          Giusto per farti i primi esempi che mi vengono in
          mente:
          royalties per pubblicità, film, radio, karaoke,
          concerti nei locali di gruppettini che oltre alle
          loro canzoni fanno anche altre più
          conosciute...
          direi che c'è già un bel ritorno, e non dire che
          sono briciole che non è vero e mentiresti sapendo
          di
          mentire.Embè? E per questo tu vuoi che sia gratis? Chettifrega se a loro c'è un bel ritorno? Ma sei ridicolo!
          • longinous scrive:
            Re: Le canzoni devono essere gratis

            Embè? E per questo tu vuoi che sia gratis?
            Chettifrega se a loro c'è un bel ritorno? Ma sei
            ridicolo!Ho detto che voglio che sia gratis?Ho aperto io il 3d?Ridicolo a me, coniglio che non si firma?Io ho risposto in modo generale ad una domanda che era stata posta in termini precisi da dove arrivano i soldi per (per, per, per...)... ho generalizzato in 'da dove arrivano i soldi' specificando da dove arriva il gettito maggiore.E io sarei ridicolo per questo?Ma fatti un giro, và!
          • Anonimo scrive:
            Re: Le canzoni devono essere gratis
            potrei avere nome cognome e coordinate?perché un banale nick è altrettanto anonimo ed è alquanto sciocco fare il classista per questo fatto
        • Anonimo scrive:
          Re: Le canzoni devono essere gratis
          - Scritto da: longinous

          Sono sicuro che tu NON HAI MAI pagato un CD

          musicale....

          Volendo venirti incontro mi dici come si

          pagherebbe la corrente consumata per le prove,
          la

          distribuzione dei cd nonché la masterizzazione?

          Il servizio fotografico? La

          pubblicità?

          Tu non stai bene!

          Io invece sono sicuro che sai già le risposte e
          sai altrettanto bene che gran parte dei guadagni
          non arrivano dalla vendita di
          CD.
          Giusto per farti i primi esempi che mi vengono in
          mente:
          royalties per pubblicità, film, radio, karaoke,
          concerti nei locali di gruppettini che oltre alle
          loro canzoni fanno anche altre più
          conosciute...
          direi che c'è già un bel ritorno, e non dire che
          sono briciole che non è vero e mentiresti sapendo
          di
          mentire.questo non giuistifica la generalizzazione "chi fa musica per soldi non sa fare buona musica" come qualcuno vuol far passare
          • Anonimo scrive:
            Re: Le canzoni devono essere gratis
            - Scritto da:

            - Scritto da: longinous


            Sono sicuro che tu NON HAI MAI pagato un CD


            musicale....


            Volendo venirti incontro mi dici come si


            pagherebbe la corrente consumata per le prove,

            la


            distribuzione dei cd nonché la
            masterizzazione?


            Il servizio fotografico? La


            pubblicità?


            Tu non stai bene!



            Io invece sono sicuro che sai già le risposte e

            sai altrettanto bene che gran parte dei guadagni

            non arrivano dalla vendita di

            CD.

            Giusto per farti i primi esempi che mi vengono
            in

            mente:

            royalties per pubblicità, film, radio, karaoke,

            concerti nei locali di gruppettini che oltre
            alle

            loro canzoni fanno anche altre più

            conosciute...

            direi che c'è già un bel ritorno, e non dire che

            sono briciole che non è vero e mentiresti
            sapendo

            di

            mentire.


            questo non giuistifica la generalizzazione "chi
            fa musica per soldi non sa fare buona musica"
            come qualcuno vuol far
            passareChi ha detto quella cosa è solo uno sporco ladro!
          • Anonimo scrive:
            Re: Le canzoni devono essere gratis
            - Scritto da:

            - Scritto da: longinous


            Sono sicuro che tu NON HAI MAI pagato un CD


            musicale....


            Volendo venirti incontro mi dici come si


            pagherebbe la corrente consumata per le prove,

            la


            distribuzione dei cd nonché la
            masterizzazione?


            Il servizio fotografico? La


            pubblicità?


            Tu non stai bene!



            Io invece sono sicuro che sai già le risposte e

            sai altrettanto bene che gran parte dei guadagni

            non arrivano dalla vendita di

            CD.

            Giusto per farti i primi esempi che mi vengono
            in

            mente:

            royalties per pubblicità, film, radio, karaoke,

            concerti nei locali di gruppettini che oltre
            alle

            loro canzoni fanno anche altre più

            conosciute...

            direi che c'è già un bel ritorno, e non dire che

            sono briciole che non è vero e mentiresti
            sapendo

            di

            mentire.


            questo non giuistifica la generalizzazione "chi
            fa musica per soldi non sa fare buona musica"
            come qualcuno vuol far
            passareIn teoria non dovrebbe essere così.In pratica è proprio così, anche se un'artista è bravissimo, se non accetta, almeno in parte, i businness, sarà difficile che riesca a fare ottime opere.
          • Anonimo scrive:
            Re: Le canzoni devono essere gratis
            - Scritto da:

            - Scritto da:



            - Scritto da: longinous



            Sono sicuro che tu NON HAI MAI pagato un CD



            musicale....



            Volendo venirti incontro mi dici come si



            pagherebbe la corrente consumata per le
            prove,


            la



            distribuzione dei cd nonché la

            masterizzazione?



            Il servizio fotografico? La



            pubblicità?



            Tu non stai bene!





            Io invece sono sicuro che sai già le risposte
            e


            sai altrettanto bene che gran parte dei
            guadagni


            non arrivano dalla vendita di


            CD.


            Giusto per farti i primi esempi che mi vengono

            in


            mente:


            royalties per pubblicità, film, radio,
            karaoke,


            concerti nei locali di gruppettini che oltre

            alle


            loro canzoni fanno anche altre più


            conosciute...


            direi che c'è già un bel ritorno, e non dire
            che


            sono briciole che non è vero e mentiresti

            sapendo


            di


            mentire.





            questo non giuistifica la generalizzazione "chi

            fa musica per soldi non sa fare buona musica"

            come qualcuno vuol far

            passare

            In teoria non dovrebbe essere così.
            In pratica è proprio così, anche se un'artista è
            bravissimo, se non accetta, almeno in parte, i
            businness, sarà difficile che riesca a fare
            ottime
            opere.certo...immagino che anche tu lavori gratis per la gloria e la pagnotta ti viene recapitata per volontà divina.bah
          • Anonimo scrive:
            Re: Le canzoni devono essere gratis
            - Scritto da:

            - Scritto da:



            - Scritto da:





            - Scritto da: longinous




            Sono sicuro che tu NON HAI MAI pagato un
            CD




            musicale....




            Volendo venirti incontro mi dici come si




            pagherebbe la corrente consumata per le

            prove,



            la




            distribuzione dei cd nonché la


            masterizzazione?




            Il servizio fotografico? La




            pubblicità?




            Tu non stai bene!







            Io invece sono sicuro che sai già le
            risposte

            e



            sai altrettanto bene che gran parte dei

            guadagni



            non arrivano dalla vendita di



            CD.



            Giusto per farti i primi esempi che mi
            vengono


            in



            mente:



            royalties per pubblicità, film, radio,

            karaoke,



            concerti nei locali di gruppettini che oltre


            alle



            loro canzoni fanno anche altre più



            conosciute...



            direi che c'è già un bel ritorno, e non dire

            che



            sono briciole che non è vero e mentiresti


            sapendo



            di



            mentire.








            questo non giuistifica la generalizzazione
            "chi


            fa musica per soldi non sa fare buona musica"


            come qualcuno vuol far


            passare



            In teoria non dovrebbe essere così.

            In pratica è proprio così, anche se un'artista è

            bravissimo, se non accetta, almeno in parte, i

            businness, sarà difficile che riesca a fare

            ottime

            opere.

            certo...immagino che anche tu lavori gratis per
            la gloria e la pagnotta ti viene recapitata per
            volontà
            divina.

            bahWè, ma sei capace di leggere? 'nalfabeta
          • Anonimo scrive:
            Re: Le canzoni devono essere gratis
            - Scritto da:

            - Scritto da:



            - Scritto da:





            - Scritto da:







            - Scritto da: longinous





            Sono sicuro che tu NON HAI MAI pagato un

            CD





            musicale....





            Volendo venirti incontro mi dici come si





            pagherebbe la corrente consumata per le


            prove,




            la





            distribuzione dei cd nonché la



            masterizzazione?





            Il servizio fotografico? La





            pubblicità?





            Tu non stai bene!









            Io invece sono sicuro che sai già le

            risposte


            e




            sai altrettanto bene che gran parte dei


            guadagni




            non arrivano dalla vendita di




            CD.




            Giusto per farti i primi esempi che mi

            vengono



            in




            mente:




            royalties per pubblicità, film, radio,


            karaoke,




            concerti nei locali di gruppettini che
            oltre



            alle




            loro canzoni fanno anche altre più




            conosciute...




            direi che c'è già un bel ritorno, e non
            dire


            che




            sono briciole che non è vero e mentiresti



            sapendo




            di




            mentire.











            questo non giuistifica la generalizzazione

            "chi



            fa musica per soldi non sa fare buona
            musica"



            come qualcuno vuol far



            passare





            In teoria non dovrebbe essere così.


            In pratica è proprio così, anche se
            un'artista
            è


            bravissimo, se non accetta, almeno in parte, i


            businness, sarà difficile che riesca a fare


            ottime


            opere.



            certo...immagino che anche tu lavori gratis per

            la gloria e la pagnotta ti viene recapitata per

            volontà

            divina.



            bah
            Wè, ma sei capace di leggere? 'nalfabetaimpara ad esprimerti correttamente prima di pretendere.
          • Anonimo scrive:
            Re: Le canzoni devono essere gratis
            - Scritto da:

            - Scritto da:



            - Scritto da:





            - Scritto da:







            - Scritto da:









            - Scritto da: longinous






            Sono sicuro che tu NON HAI MAI pagato
            un


            CD






            musicale....






            Volendo venirti incontro mi dici come
            si






            pagherebbe la corrente consumata per
            le



            prove,





            la






            distribuzione dei cd nonché la




            masterizzazione?






            Il servizio fotografico? La






            pubblicità?






            Tu non stai bene!











            Io invece sono sicuro che sai già le


            risposte



            e





            sai altrettanto bene che gran parte dei



            guadagni





            non arrivano dalla vendita di





            CD.





            Giusto per farti i primi esempi che mi


            vengono




            in





            mente:





            royalties per pubblicità, film, radio,



            karaoke,





            concerti nei locali di gruppettini che

            oltre




            alle





            loro canzoni fanno anche altre più





            conosciute...





            direi che c'è già un bel ritorno, e non

            dire



            che





            sono briciole che non è vero e
            mentiresti




            sapendo





            di





            mentire.














            questo non giuistifica la generalizzazione


            "chi




            fa musica per soldi non sa fare buona

            musica"




            come qualcuno vuol far




            passare







            In teoria non dovrebbe essere così.



            In pratica è proprio così, anche se

            un'artista

            è



            bravissimo, se non accetta, almeno in
            parte,
            i



            businness, sarà difficile che riesca a fare



            ottime



            opere.





            certo...immagino che anche tu lavori gratis
            per


            la gloria e la pagnotta ti viene recapitata
            per


            volontà


            divina.





            bah

            Wè, ma sei capace di leggere? 'nalfabeta


            impara ad esprimerti correttamente prima di
            pretendere.Se non capisci qualcosa di così semplice, ragazzo mio, sei proprio messo male.
          • Anonimo scrive:
            Re: Le canzoni devono essere gratis
            - Scritto da:

            - Scritto da:



            - Scritto da:





            - Scritto da:







            - Scritto da:









            - Scritto da:











            - Scritto da: longinous







            Sono sicuro che tu NON HAI MAI
            pagato

            un



            CD







            musicale....







            Volendo venirti incontro mi dici
            come

            si







            pagherebbe la corrente consumata per

            le




            prove,






            la







            distribuzione dei cd nonché la





            masterizzazione?







            Il servizio fotografico? La







            pubblicità?







            Tu non stai bene!













            Io invece sono sicuro che sai già le



            risposte




            e






            sai altrettanto bene che gran parte
            dei




            guadagni






            non arrivano dalla vendita di






            CD.






            Giusto per farti i primi esempi che mi



            vengono





            in






            mente:






            royalties per pubblicità, film, radio,




            karaoke,






            concerti nei locali di gruppettini che


            oltre





            alle






            loro canzoni fanno anche altre più






            conosciute...






            direi che c'è già un bel ritorno, e
            non


            dire




            che






            sono briciole che non è vero e

            mentiresti





            sapendo






            di






            mentire.

















            questo non giuistifica la
            generalizzazione



            "chi





            fa musica per soldi non sa fare buona


            musica"





            come qualcuno vuol far





            passare









            In teoria non dovrebbe essere così.




            In pratica è proprio così, anche se


            un'artista


            è




            bravissimo, se non accetta, almeno in

            parte,

            i




            businness, sarà difficile che riesca a
            fare




            ottime




            opere.







            certo...immagino che anche tu lavori gratis

            per



            la gloria e la pagnotta ti viene recapitata

            per



            volontà



            divina.







            bah


            Wè, ma sei capace di leggere? 'nalfabeta





            impara ad esprimerti correttamente prima di

            pretendere.

            Se non capisci qualcosa di così semplice, ragazzo
            mio, sei proprio messo
            male.sarà, ma se non sai esprimerti correttamente in italiano...PS: invece di svicolare OT qualcosa in topic ce lo proponi?
          • Anonimo scrive:
            Re: Le canzoni devono essere gratis
            - Scritto da:

            - Scritto da:



            - Scritto da:





            - Scritto da:







            - Scritto da:









            - Scritto da:











            - Scritto da:













            - Scritto da: longinous








            Sono sicuro che tu NON HAI MAI

            pagato


            un




            CD








            musicale....








            Volendo venirti incontro mi dici

            come


            si








            pagherebbe la corrente consumata
            per


            le





            prove,







            la








            distribuzione dei cd nonché la






            masterizzazione?








            Il servizio fotografico? La








            pubblicità?








            Tu non stai bene!















            Io invece sono sicuro che sai già le




            risposte





            e







            sai altrettanto bene che gran parte

            dei





            guadagni







            non arrivano dalla vendita di







            CD.







            Giusto per farti i primi esempi che
            mi




            vengono






            in







            mente:







            royalties per pubblicità, film,
            radio,





            karaoke,







            concerti nei locali di gruppettini
            che



            oltre






            alle







            loro canzoni fanno anche altre più







            conosciute...







            direi che c'è già un bel ritorno, e

            non



            dire





            che







            sono briciole che non è vero e


            mentiresti






            sapendo







            di







            mentire.




















            questo non giuistifica la

            generalizzazione




            "chi






            fa musica per soldi non sa fare buona



            musica"






            come qualcuno vuol far






            passare











            In teoria non dovrebbe essere così.





            In pratica è proprio così, anche se



            un'artista



            è





            bravissimo, se non accetta, almeno in


            parte,


            i





            businness, sarà difficile che riesca a

            fare





            ottime





            opere.









            certo...immagino che anche tu lavori
            gratis


            per




            la gloria e la pagnotta ti viene
            recapitata


            per




            volontà




            divina.









            bah



            Wè, ma sei capace di leggere? 'nalfabeta








            impara ad esprimerti correttamente prima di


            pretendere.



            Se non capisci qualcosa di così semplice,
            ragazzo

            mio, sei proprio messo

            male.


            sarà, ma se non sai esprimerti correttamente in
            italiano...

            PS: invece di svicolare OT qualcosa in topic ce
            lo
            proponi?Ragazzi... Posso dirlo? OTTIMO ARGOMENTOOOOOOOOOOOOOOOOO!http://punto-informatico.it/pm.aspx?id=1601229&m_id=1604031&r=PI&d=0Il nuovo tormentone dell'estate!
          • Anonimo scrive:
            Re: Le canzoni devono essere gratis
            dopo aver letto il tuo manuale che dirti...ottimo argomento...o preferisci (troll3)
          • Anonimo scrive:
            Re: Le canzoni devono essere gratis
            - Scritto da:
            dopo aver letto il tuo manuale che dirti...

            ottimo argomento...o preferisci (troll3)Sei uno spasso! Hai riempito di colori la mia grigia giornata! :DTi ringrazio infinitamente!PS. Il manuale nn l'ho scritto io!
          • Anonimo scrive:
            Re: Le canzoni devono essere gratis
            - Scritto da:

            - Scritto da:

            dopo aver letto il tuo manuale che dirti...



            ottimo argomento...o preferisci (troll3)
            Sei uno spasso! Hai riempito di colori la mia
            grigia giornata!
            :D
            Ti ringrazio infinitamente!
            PS. Il manuale nn l'ho scritto io!ma ti calza a pennello.PS: ora quancolsa non OT lo proponi o vuoi accontentarti con poco che risollevare la tua mediocre giornata?
          • Anonimo scrive:
            Re: Le canzoni devono essere gratis
            - Scritto da:

            - Scritto da:



            - Scritto da:


            dopo aver letto il tuo manuale che dirti...





            ottimo argomento...o preferisci (troll3)

            Sei uno spasso! Hai riempito di colori la mia

            grigia giornata!

            :D

            Ti ringrazio infinitamente!

            PS. Il manuale nn l'ho scritto io!

            ma ti calza a pennello.

            PS: ora quancolsa non OT lo proponi o vuoi
            accontentarti con poco che risollevare la tua
            mediocre
            giornata?Ottimo argomento!
          • Anonimo scrive:
            Re: Le canzoni devono essere gratis
            ovvio
          • Anonimo scrive:
            Re: Le canzoni devono essere gratis
            - Scritto da:

            - Scritto da:



            - Scritto da:





            - Scritto da:







            - Scritto da:









            - Scritto da:











            - Scritto da:













            - Scritto da: longinous








            Sono sicuro che tu NON HAI MAI

            pagato


            un




            CD








            musicale....








            Volendo venirti incontro mi dici

            come


            si








            pagherebbe la corrente consumata
            per


            le





            prove,







            la








            distribuzione dei cd nonché la






            masterizzazione?








            Il servizio fotografico? La








            pubblicità?








            Tu non stai bene!















            Io invece sono sicuro che sai già le




            risposte





            e







            sai altrettanto bene che gran parte

            dei





            guadagni







            non arrivano dalla vendita di







            CD.







            Giusto per farti i primi esempi che
            mi




            vengono






            in







            mente:







            royalties per pubblicità, film,
            radio,





            karaoke,







            concerti nei locali di gruppettini
            che



            oltre






            alle







            loro canzoni fanno anche altre più







            conosciute...







            direi che c'è già un bel ritorno, e

            non



            dire





            che







            sono briciole che non è vero e


            mentiresti






            sapendo







            di







            mentire.




















            questo non giuistifica la

            generalizzazione




            "chi






            fa musica per soldi non sa fare buona



            musica"






            come qualcuno vuol far






            passare











            In teoria non dovrebbe essere così.





            In pratica è proprio così, anche se



            un'artista



            è





            bravissimo, se non accetta, almeno in


            parte,


            i





            businness, sarà difficile che riesca a

            fare





            ottime





            opere.









            certo...immagino che anche tu lavori
            gratis


            per




            la gloria e la pagnotta ti viene
            recapitata


            per




            volontà




            divina.









            bah



            Wè, ma sei capace di leggere? 'nalfabeta








            impara ad esprimerti correttamente prima di


            pretendere.



            Se non capisci qualcosa di così semplice,
            ragazzo

            mio, sei proprio messo

            male.


            sarà, ma se non sai esprimerti correttamente in
            italiano...

            PS: invece di svicolare OT qualcosa in topic ce
            lo
            proponi?Vabbè, allora visto che non ci arrivi, te lo spiegherò in parole semplici:"In teoria non dovrebbe essere così. In pratica è proprio così, anche se un'artista è bravissimo, se non accetta, almeno in parte, il businness, sarà difficile che riesca a fare ottime opere."Adesso hai capito o mio piccolo microbrain?
          • Anonimo scrive:
            Re: Le canzoni devono essere gratis
            - Scritto da:

            - Scritto da:



            - Scritto da:





            - Scritto da:







            - Scritto da:









            - Scritto da:











            - Scritto da:













            - Scritto da:















            - Scritto da: longinous









            Sono sicuro che tu NON HAI MAI


            pagato



            un





            CD









            musicale....









            Volendo venirti incontro mi dici


            come



            si









            pagherebbe la corrente consumata

            per



            le






            prove,








            la









            distribuzione dei cd nonché la







            masterizzazione?









            Il servizio fotografico? La









            pubblicità?









            Tu non stai bene!

















            Io invece sono sicuro che sai già
            le





            risposte






            e








            sai altrettanto bene che gran
            parte


            dei






            guadagni








            non arrivano dalla vendita di








            CD.








            Giusto per farti i primi esempi
            che

            mi





            vengono







            in








            mente:








            royalties per pubblicità, film,

            radio,






            karaoke,








            concerti nei locali di gruppettini

            che




            oltre







            alle








            loro canzoni fanno anche altre più








            conosciute...








            direi che c'è già un bel ritorno,
            e


            non




            dire






            che








            sono briciole che non è vero e



            mentiresti







            sapendo








            di








            mentire.























            questo non giuistifica la


            generalizzazione





            "chi







            fa musica per soldi non sa fare
            buona




            musica"







            come qualcuno vuol far







            passare













            In teoria non dovrebbe essere così.






            In pratica è proprio così, anche se




            un'artista




            è






            bravissimo, se non accetta, almeno in



            parte,



            i






            businness, sarà difficile che riesca a


            fare






            ottime






            opere.











            certo...immagino che anche tu lavori

            gratis



            per





            la gloria e la pagnotta ti viene

            recapitata



            per





            volontà





            divina.











            bah




            Wè, ma sei capace di leggere? 'nalfabeta











            impara ad esprimerti correttamente prima di



            pretendere.





            Se non capisci qualcosa di così semplice,

            ragazzo


            mio, sei proprio messo


            male.





            sarà, ma se non sai esprimerti correttamente in

            italiano...



            PS: invece di svicolare OT qualcosa in topic ce

            lo

            proponi?

            Vabbè, allora visto che non ci arrivi, te lo
            spiegherò in parole
            semplici:
            "In teoria non dovrebbe essere così. In pratica è
            proprio così, anche se un'artista è bravissimo,
            se non accetta, almeno in parte, il businness,
            sarà difficile che riesca a fare ottime
            opere."
            Adesso hai capito o mio pla tua tesi fa iccolo microbrain?caro microchip....la tua tesi fa acqua...in questa parte: "se non accetta, almeno in parte, il businness,
            sarà difficile che riesca a fare ottime
            opere.""perché non è accettando il business che si fanno gioco forza ottime opere. e le ottime opere le si fanno pure senza accettare il business delle majors...Pearl Jam su tutti per chi li apprezzariprovaci dairiprovaci...
          • Anonimo scrive:
            Re: Le canzoni devono essere gratis
            - Scritto da:

            - Scritto da:



            - Scritto da:





            - Scritto da:







            - Scritto da:









            - Scritto da:











            - Scritto da:













            - Scritto da:















            - Scritto da:

















            - Scritto da: longinous










            Sono sicuro che tu NON HAI MAI



            pagato




            un






            CD










            musicale....










            Volendo venirti incontro mi
            dici



            come




            si










            pagherebbe la corrente
            consumata


            per




            le







            prove,









            la










            distribuzione dei cd nonché la








            masterizzazione?










            Il servizio fotografico? La










            pubblicità?










            Tu non stai bene!



















            Io invece sono sicuro che sai
            già

            le






            risposte







            e









            sai altrettanto bene che gran

            parte



            dei







            guadagni









            non arrivano dalla vendita di









            CD.









            Giusto per farti i primi esempi

            che


            mi






            vengono








            in









            mente:









            royalties per pubblicità, film,


            radio,







            karaoke,









            concerti nei locali di
            gruppettini


            che





            oltre








            alle









            loro canzoni fanno anche altre
            più









            conosciute...









            direi che c'è già un bel
            ritorno,

            e



            non





            dire







            che









            sono briciole che non è vero e




            mentiresti








            sapendo









            di









            mentire.


























            questo non giuistifica la



            generalizzazione






            "chi








            fa musica per soldi non sa fare

            buona





            musica"








            come qualcuno vuol far








            passare















            In teoria non dovrebbe essere così.







            In pratica è proprio così, anche se





            un'artista





            è







            bravissimo, se non accetta, almeno
            in




            parte,




            i







            businness, sarà difficile che
            riesca
            a



            fare







            ottime







            opere.













            certo...immagino che anche tu lavori


            gratis




            per






            la gloria e la pagnotta ti viene


            recapitata




            per






            volontà






            divina.













            bah





            Wè, ma sei capace di leggere? 'nalfabeta














            impara ad esprimerti correttamente prima
            di




            pretendere.







            Se non capisci qualcosa di così semplice,


            ragazzo



            mio, sei proprio messo



            male.








            sarà, ma se non sai esprimerti correttamente
            in


            italiano...





            PS: invece di svicolare OT qualcosa in topic
            ce


            lo


            proponi?



            Vabbè, allora visto che non ci arrivi, te lo

            spiegherò in parole

            semplici:

            "In teoria non dovrebbe essere così. In pratica
            è

            proprio così, anche se un'artista è bravissimo,

            se non accetta, almeno in parte, il businness,

            sarà difficile che riesca a fare ottime

            opere."

            Adesso hai capito o mio pla tua tesi fa iccolo
            microbrain?

            caro microchip....la tua tesi fa acqua...in
            questa parte: "se non accetta, almeno in parte,
            il
            businness,

            sarà difficile che riesca a fare ottime

            opere.""

            perché non è accettando il business che si fanno
            gioco forza ottime opere.


            e le ottime opere le si fanno pure senza
            accettare il business delle majors...Pearl Jam su
            tutti per chi li
            apprezza

            riprovaci dai

            riprovaci...ohohohohhohohohohohhoPearl Jam!!!!!hohhohohohohohohohohohohoah, e questi non avrebbere accettato il businness?hohohohohhohohohopoverettohohohohohohohoho
          • Anonimo scrive:
            Re: Le canzoni devono essere gratis
            - Scritto da:

            - Scritto da:



            - Scritto da:





            - Scritto da:







            - Scritto da:









            - Scritto da:











            - Scritto da:













            - Scritto da:















            - Scritto da:

















            - Scritto da:



















            - Scritto da: longinous











            Sono sicuro che tu NON HAI
            MAI




            pagato





            un







            CD











            musicale....











            Volendo venirti incontro mi

            dici




            come





            si











            pagherebbe la corrente

            consumata



            per





            le








            prove,










            la











            distribuzione dei cd nonché
            la









            masterizzazione?











            Il servizio fotografico? La











            pubblicità?











            Tu non stai bene!





















            Io invece sono sicuro che sai

            già


            le







            risposte








            e










            sai altrettanto bene che gran


            parte




            dei








            guadagni










            non arrivano dalla vendita di










            CD.










            Giusto per farti i primi
            esempi


            che



            mi







            vengono









            in










            mente:










            royalties per pubblicità,
            film,



            radio,








            karaoke,










            concerti nei locali di

            gruppettini



            che






            oltre









            alle










            loro canzoni fanno anche altre

            più










            conosciute...










            direi che c'è già un bel

            ritorno,


            e




            non






            dire








            che










            sono briciole che non è vero e





            mentiresti









            sapendo










            di










            mentire.





























            questo non giuistifica la




            generalizzazione







            "chi









            fa musica per soldi non sa fare


            buona






            musica"









            come qualcuno vuol far









            passare

















            In teoria non dovrebbe essere
            così.








            In pratica è proprio così, anche
            se






            un'artista






            è








            bravissimo, se non accetta, almeno

            in





            parte,





            i








            businness, sarà difficile che

            riesca

            a




            fare








            ottime








            opere.















            certo...immagino che anche tu lavori



            gratis





            per







            la gloria e la pagnotta ti viene



            recapitata





            per







            volontà







            divina.















            bah






            Wè, ma sei capace di leggere?
            'nalfabeta

















            impara ad esprimerti correttamente prima

            di





            pretendere.









            Se non capisci qualcosa di così semplice,



            ragazzo




            mio, sei proprio messo




            male.











            sarà, ma se non sai esprimerti
            correttamente

            in



            italiano...







            PS: invece di svicolare OT qualcosa in topic

            ce



            lo



            proponi?





            Vabbè, allora visto che non ci arrivi, te lo


            spiegherò in parole


            semplici:


            "In teoria non dovrebbe essere così. In
            pratica

            è


            proprio così, anche se un'artista è
            bravissimo,


            se non accetta, almeno in parte, il businness,


            sarà difficile che riesca a fare ottime


            opere."


            Adesso hai capito o mio pla tua tesi fa iccolo

            microbrain?



            caro microchip....la tua tesi fa acqua...in

            questa parte: "se non accetta, almeno in parte,

            il

            businness,


            sarà difficile che riesca a fare ottime


            opere.""



            perché non è accettando il business che si fanno

            gioco forza ottime opere.





            e le ottime opere le si fanno pure senza

            accettare il business delle majors...Pearl Jam
            su

            tutti per chi li

            apprezza



            riprovaci dai



            riprovaci...


            ohohohohhohohohohohho
            Pearl Jam!!!!!
            hohhohohohohohohohohohoho
            ah, e questi non avrebbere accettato il businness?
            hohohohohhohohoho
            poveretto
            hohohohohohohohoOttimo argomento! Ragazzi come mi diverto...
          • Anonimo scrive:
            Re: Le canzoni devono essere gratis
            vai a divertirti su asilo.it se non hai altro da scrivere
          • Anonimo scrive:
            Re: Le canzoni devono essere gratis
            - Scritto da:
            vai a divertirti su asilo.it se non hai altro da
            scrivereOttimo...Argomento!
          • Anonimo scrive:
            Re: Le canzoni devono essere gratis
            - Scritto da:

            - Scritto da:

            vai a divertirti su asilo.it se non hai altro da

            scrivere
            Ottimo...argomentoovvio
          • Anonimo scrive:
            Re: Le canzoni devono essere gratis
            - Scritto da:

            - Scritto da:



            - Scritto da:


            vai a divertirti su asilo.it se non hai altro
            da


            scrivere

            Ottimo...argomento

            ovvioRead the fucking manual!
          • Anonimo scrive:
            Re: Le canzoni devono essere gratis
            infatti ti rispondo da manuale:ottimo argomento!sii più fantasioso...sei un mediocre copione ormai
          • Anonimo scrive:
            Re: Le canzoni devono essere gratis
            - Scritto da:

            - Scritto da:



            - Scritto da:





            - Scritto da:







            - Scritto da:









            - Scritto da:











            - Scritto da:













            - Scritto da:















            - Scritto da:

















            - Scritto da:



















            - Scritto da: longinous











            Sono sicuro che tu NON HAI
            MAI




            pagato





            un







            CD











            musicale....











            Volendo venirti incontro mi

            dici




            come





            si











            pagherebbe la corrente

            consumata



            per





            le








            prove,










            la











            distribuzione dei cd nonché
            la









            masterizzazione?











            Il servizio fotografico? La











            pubblicità?











            Tu non stai bene!





















            Io invece sono sicuro che sai

            già


            le







            risposte








            e










            sai altrettanto bene che gran


            parte




            dei








            guadagni










            non arrivano dalla vendita di










            CD.










            Giusto per farti i primi
            esempi


            che



            mi







            vengono









            in










            mente:










            royalties per pubblicità,
            film,



            radio,








            karaoke,










            concerti nei locali di

            gruppettini



            che






            oltre









            alle










            loro canzoni fanno anche altre

            più










            conosciute...










            direi che c'è già un bel

            ritorno,


            e




            non






            dire








            che










            sono briciole che non è vero e





            mentiresti









            sapendo










            di










            mentire.





























            questo non giuistifica la




            generalizzazione







            "chi









            fa musica per soldi non sa fare


            buona






            musica"









            come qualcuno vuol far









            passare

















            In teoria non dovrebbe essere
            così.








            In pratica è proprio così, anche
            se






            un'artista






            è








            bravissimo, se non accetta, almeno

            in





            parte,





            i








            businness, sarà difficile che

            riesca

            a




            fare








            ottime








            opere.















            certo...immagino che anche tu lavori



            gratis





            per







            la gloria e la pagnotta ti viene



            recapitata





            per







            volontà







            divina.















            bah






            Wè, ma sei capace di leggere?
            'nalfabeta

















            impara ad esprimerti correttamente prima

            di





            pretendere.









            Se non capisci qualcosa di così semplice,



            ragazzo




            mio, sei proprio messo




            male.











            sarà, ma se non sai esprimerti
            correttamente

            in



            italiano...







            PS: invece di svicolare OT qualcosa in topic

            ce



            lo



            proponi?





            Vabbè, allora visto che non ci arrivi, te lo


            spiegherò in parole


            semplici:


            "In teoria non dovrebbe essere così. In
            pratica

            è


            proprio così, anche se un'artista è
            bravissimo,


            se non accetta, almeno in parte, il businness,


            sarà difficile che riesca a fare ottime


            opere."


            Adesso hai capito o mio pla tua tesi fa iccolo

            microbrain?



            caro microchip....la tua tesi fa acqua...in

            questa parte: "se non accetta, almeno in parte,

            il

            businness,


            sarà difficile che riesca a fare ottime


            opere.""



            perché non è accettando il business che si fanno

            gioco forza ottime opere.





            e le ottime opere le si fanno pure senza

            accettare il business delle majors...Pearl Jam
            su

            tutti per chi li

            apprezza



            riprovaci dai



            riprovaci...


            ohohohohhohohohohohho
            Pearl Jam!!!!!
            hohhohohohohohohohohohoho
            ah, e questi non avrebbere accettato il businness?
            hohohohohhohohoho
            poveretto
            hohohohohohohohodai aggiornati e riprovacihttp://www.sonymusic.com/artists/PearlJam/tour/taping.htmlnon ti pare fuori dalla norma che proponi testardamente tu?
          • Anonimo scrive:
            Re: Le canzoni devono essere gratis
            - Scritto da:

            - Scritto da:



            - Scritto da:





            - Scritto da:







            - Scritto da:









            - Scritto da:











            - Scritto da:













            - Scritto da:















            - Scritto da:

















            - Scritto da:



















            - Scritto da:





















            - Scritto da: longinous












            Sono sicuro che tu NON HAI

            MAI





            pagato






            un








            CD












            musicale....












            Volendo venirti incontro
            mi


            dici





            come






            si












            pagherebbe la corrente


            consumata




            per






            le









            prove,











            la












            distribuzione dei cd
            nonché

            la










            masterizzazione?












            Il servizio fotografico?
            La












            pubblicità?












            Tu non stai bene!























            Io invece sono sicuro che
            sai


            già



            le








            risposte









            e











            sai altrettanto bene che
            gran



            parte





            dei









            guadagni











            non arrivano dalla vendita
            di











            CD.











            Giusto per farti i primi

            esempi



            che




            mi








            vengono










            in











            mente:











            royalties per pubblicità,

            film,




            radio,









            karaoke,











            concerti nei locali di


            gruppettini




            che







            oltre










            alle











            loro canzoni fanno anche
            altre


            più











            conosciute...











            direi che c'è già un bel


            ritorno,



            e





            non







            dire









            che











            sono briciole che non è
            vero
            e






            mentiresti










            sapendo











            di











            mentire.
































            questo non giuistifica la





            generalizzazione








            "chi










            fa musica per soldi non sa
            fare



            buona







            musica"










            come qualcuno vuol far










            passare



















            In teoria non dovrebbe essere

            così.









            In pratica è proprio così, anche

            se







            un'artista







            è









            bravissimo, se non accetta,
            almeno


            in






            parte,






            i









            businness, sarà difficile che


            riesca


            a





            fare









            ottime









            opere.

















            certo...immagino che anche tu
            lavori




            gratis






            per








            la gloria e la pagnotta ti viene




            recapitata






            per








            volontà








            divina.

















            bah







            Wè, ma sei capace di leggere?

            'nalfabeta




















            impara ad esprimerti correttamente
            prima


            di






            pretendere.











            Se non capisci qualcosa di così
            semplice,




            ragazzo





            mio, sei proprio messo





            male.














            sarà, ma se non sai esprimerti

            correttamente


            in




            italiano...









            PS: invece di svicolare OT qualcosa in
            topic


            ce




            lo




            proponi?







            Vabbè, allora visto che non ci arrivi, te lo



            spiegherò in parole



            semplici:



            "In teoria non dovrebbe essere così. In

            pratica


            è



            proprio così, anche se un'artista è

            bravissimo,



            se non accetta, almeno in parte, il
            businness,



            sarà difficile che riesca a fare ottime



            opere."



            Adesso hai capito o mio pla tua tesi fa
            iccolo


            microbrain?





            caro microchip....la tua tesi fa acqua...in


            questa parte: "se non accetta, almeno in
            parte,


            il


            businness,



            sarà difficile che riesca a fare ottime



            opere.""





            perché non è accettando il business che si
            fanno


            gioco forza ottime opere.








            e le ottime opere le si fanno pure senza


            accettare il business delle majors...Pearl Jam

            su


            tutti per chi li


            apprezza





            riprovaci dai





            riprovaci...





            ohohohohhohohohohohho

            Pearl Jam!!!!!

            hohhohohohohohohohohohoho

            ah, e questi non avrebbere accettato il
            businness?

            hohohohohhohohoho

            poveretto

            hohohohohohohoho


            dai aggiornati e riprovaci

            http://www.sonymusic.com/artists/PearlJam/tour/tap

            non ti pare fuori dalla norma che proponi
            testardamente
            tu?E allora? Cosa speri di dimostrare con quel link? Sei infantile e ignorante.
          • Anonimo scrive:
            Re: Le canzoni devono essere gratis
            - Scritto da:

            - Scritto da:



            - Scritto da:





            - Scritto da:







            - Scritto da:









            - Scritto da:











            - Scritto da:













            - Scritto da:















            - Scritto da:

















            - Scritto da:



















            - Scritto da:





















            - Scritto da:























            - Scritto da: longinous













            Sono sicuro che tu NON
            HAI


            MAI






            pagato







            un









            CD













            musicale....













            Volendo venirti incontro

            mi



            dici






            come







            si













            pagherebbe la corrente



            consumata





            per







            le










            prove,












            la













            distribuzione dei cd

            nonché


            la











            masterizzazione?













            Il servizio fotografico?

            La













            pubblicità?













            Tu non stai bene!

























            Io invece sono sicuro che

            sai



            già




            le









            risposte










            e












            sai altrettanto bene che

            gran




            parte






            dei










            guadagni












            non arrivano dalla vendita

            di












            CD.












            Giusto per farti i primi


            esempi




            che





            mi









            vengono











            in












            mente:












            royalties per pubblicità,


            film,





            radio,










            karaoke,












            concerti nei locali di



            gruppettini





            che








            oltre











            alle












            loro canzoni fanno anche

            altre



            più












            conosciute...












            direi che c'è già un bel



            ritorno,




            e






            non








            dire










            che












            sono briciole che non è

            vero

            e







            mentiresti











            sapendo












            di












            mentire.



































            questo non giuistifica la






            generalizzazione









            "chi











            fa musica per soldi non sa

            fare




            buona








            musica"











            come qualcuno vuol far











            passare





















            In teoria non dovrebbe essere


            così.










            In pratica è proprio così,
            anche


            se








            un'artista








            è










            bravissimo, se non accetta,

            almeno



            in







            parte,







            i










            businness, sarà difficile che



            riesca



            a






            fare










            ottime










            opere.



















            certo...immagino che anche tu

            lavori





            gratis







            per









            la gloria e la pagnotta ti viene





            recapitata







            per









            volontà









            divina.



















            bah








            Wè, ma sei capace di leggere?


            'nalfabeta























            impara ad esprimerti correttamente

            prima



            di







            pretendere.













            Se non capisci qualcosa di così

            semplice,





            ragazzo






            mio, sei proprio messo






            male.

















            sarà, ma se non sai esprimerti


            correttamente



            in





            italiano...











            PS: invece di svicolare OT qualcosa in

            topic



            ce





            lo





            proponi?









            Vabbè, allora visto che non ci arrivi, te
            lo




            spiegherò in parole




            semplici:




            "In teoria non dovrebbe essere così. In


            pratica



            è




            proprio così, anche se un'artista è


            bravissimo,




            se non accetta, almeno in parte, il

            businness,




            sarà difficile che riesca a fare ottime




            opere."




            Adesso hai capito o mio pla tua tesi fa

            iccolo



            microbrain?







            caro microchip....la tua tesi fa acqua...in



            questa parte: "se non accetta, almeno in

            parte,



            il



            businness,




            sarà difficile che riesca a fare ottime




            opere.""







            perché non è accettando il business che si

            fanno



            gioco forza ottime opere.











            e le ottime opere le si fanno pure senza



            accettare il business delle majors...Pearl
            Jam


            su



            tutti per chi li



            apprezza







            riprovaci dai







            riprovaci...








            ohohohohhohohohohohho


            Pearl Jam!!!!!


            hohhohohohohohohohohohoho


            ah, e questi non avrebbere accettato il

            businness?


            hohohohohhohohoho


            poveretto


            hohohohohohohoho





            dai aggiornati e riprovaci




            http://www.sonymusic.com/artists/PearlJam/tour/tap



            non ti pare fuori dalla norma che proponi

            testardamente

            tu?

            E allora? Cosa speri di dimostrare con quel link?
            Sei infantile e
            ignorante.grazie per aver argomentato in modo maturo e civile con tesi molto ben esposte.detto questo non posso che darti ragione
          • Anonimo scrive:
            Re: Le canzoni devono essere gratis
            - Scritto da:

            - Scritto da:



            - Scritto da:





            - Scritto da:







            - Scritto da:









            - Scritto da:











            - Scritto da:













            - Scritto da:















            - Scritto da:

















            - Scritto da:



















            - Scritto da:





















            - Scritto da:























            - Scritto da:

























            - Scritto da: longinous














            Sono sicuro che tu NON

            HAI



            MAI







            pagato








            un










            CD














            musicale....














            Volendo venirti
            incontro


            mi




            dici







            come








            si














            pagherebbe la corrente




            consumata






            per








            le











            prove,













            la














            distribuzione dei cd


            nonché



            la












            masterizzazione?














            Il servizio
            fotografico?


            La














            pubblicità?














            Tu non stai bene!



























            Io invece sono sicuro
            che


            sai




            già





            le










            risposte











            e













            sai altrettanto bene che


            gran





            parte







            dei











            guadagni













            non arrivano dalla
            vendita


            di













            CD.













            Giusto per farti i primi



            esempi





            che






            mi










            vengono












            in













            mente:













            royalties per
            pubblicità,



            film,






            radio,











            karaoke,













            concerti nei locali di




            gruppettini






            che









            oltre












            alle













            loro canzoni fanno anche


            altre




            più













            conosciute...













            direi che c'è già un bel




            ritorno,





            e







            non









            dire











            che













            sono briciole che non è


            vero


            e








            mentiresti












            sapendo













            di













            mentire.






































            questo non giuistifica la







            generalizzazione










            "chi












            fa musica per soldi non sa


            fare





            buona









            musica"












            come qualcuno vuol far












            passare























            In teoria non dovrebbe
            essere



            così.











            In pratica è proprio così,

            anche



            se









            un'artista









            è











            bravissimo, se non accetta,


            almeno




            in








            parte,








            i











            businness, sarà difficile
            che




            riesca




            a







            fare











            ottime











            opere.





















            certo...immagino che anche tu


            lavori






            gratis








            per










            la gloria e la pagnotta ti
            viene






            recapitata








            per










            volontà










            divina.





















            bah









            Wè, ma sei capace di leggere?



            'nalfabeta


























            impara ad esprimerti correttamente


            prima




            di








            pretendere.















            Se non capisci qualcosa di così


            semplice,






            ragazzo







            mio, sei proprio messo







            male.




















            sarà, ma se non sai esprimerti



            correttamente




            in






            italiano...













            PS: invece di svicolare OT qualcosa in


            topic




            ce






            lo






            proponi?











            Vabbè, allora visto che non ci arrivi,
            te

            lo





            spiegherò in parole





            semplici:





            "In teoria non dovrebbe essere così. In



            pratica




            è





            proprio così, anche se un'artista è



            bravissimo,





            se non accetta, almeno in parte, il


            businness,





            sarà difficile che riesca a fare ottime





            opere."





            Adesso hai capito o mio pla tua tesi fa


            iccolo




            microbrain?









            caro microchip....la tua tesi fa
            acqua...in




            questa parte: "se non accetta, almeno in


            parte,




            il




            businness,





            sarà difficile che riesca a fare ottime





            opere.""









            perché non è accettando il business che si


            fanno




            gioco forza ottime opere.














            e le ottime opere le si fanno pure senza




            accettare il business delle majors...Pearl

            Jam



            su




            tutti per chi li




            apprezza









            riprovaci dai









            riprovaci...











            ohohohohhohohohohohho



            Pearl Jam!!!!!



            hohhohohohohohohohohohoho



            ah, e questi non avrebbere accettato il


            businness?



            hohohohohhohohoho



            poveretto



            hohohohohohohoho








            dai aggiornati e riprovaci








            http://www.sonymusic.com/artists/PearlJam/tour/tap





            non ti pare fuori dalla norma che proponi


            testardamente


            tu?



            E allora? Cosa speri di dimostrare con quel
            link?

            Sei infantile e

            ignorante.

            grazie per aver argomentato in modo maturo e
            civile con tesi molto ben
            esposte.

            detto questo non posso che darti ragioneSe non sai argomentare, è bene che tu venga deriso e insultato.
          • Anonimo scrive:
            Re: Le canzoni devono essere gratis
            ottima regola...inizio ad insultare te allora?
          • Anonimo scrive:
            Re: Le canzoni devono essere gratis
            - Scritto da:
            ottima regola...inizio ad insultare te allora?Ma smettetela!Bambini!
          • Anonimo scrive:
            Re: Le canzoni devono essere gratis
            - Scritto da:

            - Scritto da:

            ottima regola...inizio ad insultare te allora?

            Ma smettetela!
            Bambini!ma tutti OT oggi?
          • Anonimo scrive:
            Re: Le canzoni devono essere gratis
            se entrambi imparaste a quotare, magari si potrebbe seguire meglio la discussione
          • Anonimo scrive:
            Re: Le canzoni devono essere gratis
            - Scritto da:
            se entrambi imparaste a quotare, magari si
            potrebbe seguire meglio la
            discussionese sei arrivato sin qui solo per criticare non l'avresti seguita comunque
          • Anonimo scrive:
            Re: Le canzoni devono essere gratis
            - Scritto da:

            - Scritto da:

            se entrambi imparaste a quotare, magari si

            potrebbe seguire meglio la

            discussione

            se sei arrivato sin qui solo per criticare non
            l'avresti seguita
            comunquetu puoi anche stare zittovai a leggerti le regole, ignoirante
          • Anonimo scrive:
            Re: Le canzoni devono essere gratis
            - Scritto da:

            - Scritto da:



            - Scritto da:


            se entrambi imparaste a quotare, magari si


            potrebbe seguire meglio la


            discussione



            se sei arrivato sin qui solo per criticare non

            l'avresti seguita

            comunque
            tu puoi anche stare zitto
            vai a leggerti le regole, ignoiranteanche se urlassi non mi sentiresti....siamo in un forum non a casa tua e stiamo scrivendo.se conoscessi le regole non saresti così maleducato"ignoirante" certamente
          • Anonimo scrive:
            Re: Le canzoni devono essere gratis
            - Scritto da:

            - Scritto da:



            - Scritto da:





            - Scritto da:



            se entrambi imparaste a quotare, magari si



            potrebbe seguire meglio la



            discussione





            se sei arrivato sin qui solo per criticare non


            l'avresti seguita


            comunque

            tu puoi anche stare zitto

            vai a leggerti le regole, ignoirante

            anche se urlassi non mi sentiresti....siamo in un
            forum non a casa tua e stiamo
            scrivendo.

            se conoscessi le regole non saresti così
            maleducato

            "ignoirante" certamenteEra un errore di battitura!Povero ignorantello da 4 soldi, prima sparli poi offendi, ma va da via i ciap
          • Anonimo scrive:
            Re: Le canzoni devono essere gratis
            - Scritto da:

            - Scritto da:



            - Scritto da:





            - Scritto da:







            - Scritto da:




            se entrambi imparaste a quotare, magari si




            potrebbe seguire meglio la




            discussione







            se sei arrivato sin qui solo per criticare
            non



            l'avresti seguita



            comunque


            tu puoi anche stare zitto


            vai a leggerti le regole, ignoirante



            anche se urlassi non mi sentiresti....siamo in
            un

            forum non a casa tua e stiamo

            scrivendo.



            se conoscessi le regole non saresti così

            maleducato



            "ignoirante" certamente

            Era un errore di battitura!beh me io sono "ignoirante" posso farli, tu non puoi permetterteli
            Povero ignorantello da 4 soldi, prima sparli poi
            offendi, ma va da via i
            ciapbeh da che pulpitoma va a ciapa i ratt asan!(PS...sgamato)
          • Anonimo scrive:
            Re: Le canzoni devono essere gratis
            - Scritto da:

            - Scritto da:

            se entrambi imparaste a quotare, magari si

            potrebbe seguire meglio la

            discussione

            se sei arrivato sin qui solo per criticare non
            l'avresti seguita
            comunquese sono arrivato fin qui è perché mi interessa, e cmq il buon quoting è una normale regola della netiquette
          • SardinianBoy scrive:
            Re: Le canzoni devono essere gratis
            Beh, diciamo che le canzoni più che gratis è l'artista che deve essere pagato,direttamente sul suo conto bancario e/o comunque senza utilizzare altri canali troppo burocratici.Comunque,tutto questo stà nascendo perchè la SIAE,ha capito e a visto da tempo che anche NOI,popolo della rete ci stiamo muovendo contro di essa per abolirla e per ridare i diritti agli utenti.Diritti che si stanno via via perdendo, per il fatto che le majors,vorrebbero ingrassarsi sempre di più,non parlano mai di perdite, ma parlano sempre di profitti.Di recente avevo letto su P.I. parlava della Siae e, diceva :-- La SIAE ringrazia i cellulari.I contenuti multimediali per telefonini sono una fetta importante degli incassi della Società Italiana Autori ed Editori ; " Poi si lamentano che non hanno profitti " !!La SIAE, ripeto ..la SIAE dovrebbe ringraziare il governo ma anche il parlamento che non fa nulla per togliere potere a quell'ingiustizia sociale che si chiama SIAE. Ma non c'è proprio niente che si può fare? Siae non fa rima con protezione dei diritti d'autore, ci deve pur essere un modo per ridurre l'autorità di questo "ente", se non eliminarla. Niente? Democrazia diretta, minacce di togliere voti ai parlamentari, fiorello cortiana?...Lo so che in italia c'è di peggio, ma non possiamo passarci sopra ed essere clementi solo perchè la SIAE è una realtà minore. Bisogna iniziare anche dalle piccole cose. E purtroppo ancora non lo vogliono capire che a usare il p2p sono i loro stessi clienti cioèchi acquista anche materiale originale, oppurecredono veramente che quella minoranza che impilacentinaia di cd/dvd masterizzati una volta cheil p2p sarà debbellato si getta in massa adacquistare i loro prodotti? Pura illusione ! per venderebene basta contenere i prezzi. E poi, ci sono altre cose molto importanti, anzi importantissime in italia e nel mondo che dovrebbero essere affrontate,altro che p2p e file sharing! Il mondo ha bisogno di spazzare via le guerre, di spazzare via la porno pedofilia via web, rapine, omicidi..ecc..; Queste sono le cose che, i poliziotti, i topi grigi della finanza e la polpost devono affrontare.Lo so hce queste sono cose dette e ridette alla nausea, ma è così.Io se potessi pagare una flat mensile,tipo 10 al mese, vorrei scaricare tutta la musica che mi pare,senza restrizioni di nessun genere.Idem per i film. Grazie Cordiali saluti
          • Anonimo scrive:
            Re: Le canzoni devono essere gratis
            e dopo tutto ciò non hai ancora capito che il pot-pourri su PI non porta a nulla?complimenti..
          • Anonimo scrive:
            Re: Le canzoni devono essere gratis
            - Scritto da:
            se entrambi imparaste a quotare, magari si
            potrebbe seguire meglio la
            discussioneTrattasi di battibecco tra insultato ed insultatore.Quest'ultimo appartiene ad una categoria che non dovrebbe commparire su quaste pagine.
          • Anonimo scrive:
            Re: Le canzoni devono essere gratis
            In teoria non dovrebbe essere così.In pratica è proprio così, anche se un'artista è bravissimo, se non accetta, almeno in parte, i businness, sarà difficile che riesca a fare ottime opere. Verissimo; per esperienza personale, il meglio di me stesso l'ho fatto per me, per passione, per mia soddisfazione, producendo musica e software seguendo le mie ispirazioni e le idee che mi coglievano, e queste non sono cose che si fanno a comando.A comando, ovvero sotto pagamento di un corrispettivo, ho solo prodotto mediocrità musicali banali al livello delle attuali produzioni, e per vivere ho lavorato una vita producendo banalissimo lavoro informatico, ma il vero SOFTWARE di cui posso andare fiero l'ho prodotto autonomamente, con straordinari non pagati, in antitesi anzi in netto contrasto con la anzi le Aziende per cui lavoravo, che hanno poi inconsapevolmente ricevuto vantaggi dal mio lavoro fuorilegge molto ma molto più di quanto non ne abbiano rivevuti dalla normalissima attività regolare.
          • Anonimo scrive:
            Re: Le canzoni devono essere gratis
            - Scritto da:
            In teoria non dovrebbe essere così.
            In pratica è proprio così, anche se un'artista è
            bravissimo, se non accetta, almeno in parte, i
            businness, sarà difficile che riesca a fare
            ottime
            opere.

            Verissimo; per esperienza personale, il meglio di
            me stesso l'ho fatto per me, per passione, per
            mia soddisfazione, producendo musica e software
            seguendo le mie ispirazioni e le idee che mi
            coglievano, e queste non sono cose che si fanno a
            comando.
            A comando, ovvero sotto pagamento di un
            corrispettivo, ho solo prodotto mediocrità
            musicali banali al livello delle attuali
            produzioni, e per vivere ho lavorato una vita
            producendo banalissimo lavoro informatico, ma il
            vero SOFTWARE di cui posso andare fiero l'ho
            prodotto autonomamente, con straordinari non
            pagati, in antitesi anzi in netto contrasto con
            la anzi le Aziende per cui lavoravo, che hanno
            poi inconsapevolmente ricevuto vantaggi dal mio
            lavoro fuorilegge molto ma molto più di quanto
            non ne abbiano rivevuti dalla normalissima
            attività
            regolare.
            quoto quotoil denaro è in cancro della società che dovrebbe invece condividere tutto per il prossimo(linux)
          • longinous scrive:
            Re: Le canzoni devono essere gratis

            questo non giuistifica la generalizzazione "chi
            fa musica per soldi non sa fare buona musica"
            come qualcuno vuol far
            passareMai detto che la giustifichi, anzi.Sono più che convinto che non sia la questione fare musica per fare soldi o no che determina chi è bravo e chi no.Sarebbe come dire che ci sono due programmatori con un giardino ciascuno con dentro un melo per uno e che quello che programma meglio ha le mele più succose per il fatto di programmare meglio...non c'entra un cavolo!
          • Anonimo scrive:
            Re: Le canzoni devono essere gratis
            - Scritto da: longinous

            questo non giuistifica la generalizzazione "chi

            fa musica per soldi non sa fare buona musica"

            come qualcuno vuol far

            passare

            Mai detto che la giustifichi, anzi.opperbacco non s'è letto ne tantomeno intuito.
            Sono più che convinto che non sia la questione
            fare musica per fare soldi o no che determina chi
            è bravo e chi
            no.
            Sarebbe come dire che ci sono due programmatori
            con un giardino ciascuno con dentro un melo per
            uno e che quello che programma meglio ha le mele
            più succose per il fatto di programmare
            meglio...
            non c'entra un cavolo!scritta così per forza di cose...
          • longinous scrive:
            Re: Le canzoni devono essere gratis
            - Scritto da:

            - Scritto da: longinous


            questo non giuistifica la generalizzazione
            "chi


            fa musica per soldi non sa fare buona musica"


            come qualcuno vuol far


            passare



            Mai detto che la giustifichi, anzi.


            opperbacco non s'è letto ne tantomeno intuito. Ok, cosa non si è intuito?Che non la giustifichi? non andava nè letto nè intuito, non parlavo di quello!Non mettermi in bocca cose che non ho detto: si parlava di come rientravano i soldi spesi per registrazioni, pubblicità, ecc... non certo di qualità della musica.

            Sono più che convinto che non sia la questione

            fare musica per fare soldi o no che determina
            chi

            è bravo e chi

            no.

            Sarebbe come dire che ci sono due programmatori

            con un giardino ciascuno con dentro un melo per

            uno e che quello che programma meglio ha le mele

            più succose per il fatto di programmare

            meglio...

            non c'entra un cavolo!

            scritta così per forza di cose...cosa?Io ho fatto un esempio per far capire come la penso a riguardo e non è 'per forza di cose' è così e vbasta, o vuoi dire che mi sono autoforzato la mano mentre descrivevo un mio pensiero?Che poi la pensi in modo sbagliato è opinabile, ma la descrizione del mio pensiero no.
  • Anonimo scrive:
    Il DRM in fondo è un...
    sistema contro i ladruncoli che si spacciano per filosofi proteggendo la causa del p2p... Ma andate a zappare la terra, così guadagnate qualcosa e potete comperare i vostri tanto amati CD.BUFFONI!
    • Giambo scrive:
      Re: Il DRM in fondo è un...
      - Scritto da:
      sistema contro i ladruncoli che si spacciano per
      filosofi proteggendo la causa del p2p... Ma
      andate a zappare la terra, così guadagnate
      qualcosa e potete comperare i vostri tanto amati
      CD.
      BUFFONI!Devo zappare la terra per comperare un CDDevo lavorare in miniera per comperare il medesimo CD in un formato digeribile al mio MP3 PlayerDevo arare a mani nude un campo per poter comperare il medesimo CD in un formato accettabile dal mio PCDevo grattare con le unghie il salnitro dalle pareti della miniera per comperare il medesimo CD in un formato che l'autoradio accettiQuesto e' il DRM: Nessuna liberta' di poter ascoltare la musica dove e quando vuoi.Senza tralasciare il fatto che gli avidi avvoltoi delle major possano guadagnarci qualche miliardo di dobloni ...
      • Anonimo scrive:
        Re: Il DRM in fondo è un...
        riporti il CD e te lo fai cambiare con uno senza DRM.Se proprio lo aborri....non comprare nulla; è una tua scelta.Non è lamentandosi su PI che cambieranno le cose...anzi
        • Giambo scrive:
          Re: Il DRM in fondo è un...
          - Scritto da:
          riporti il CD e te lo fai cambiare con uno senza
          DRM.Sempre che esista :s ...
          Se proprio lo aborri....non comprare nulla; è una
          tua
          scelta.Infatti e' quel che faccio: Premio la buona musica priva di restrizioni (allofmp3.com)
          Non è lamentandosi su PI che cambieranno le
          cose...anziE invece lamentandosi su PI e confrontandosi con altra gente ci si puo' fare un'idea di quel che succede. A volte basta un messaggio per far aprire gli occhi di un'utente sulla situazione attuale.
          • Anonimo scrive:
            Re: Il DRM in fondo è un...
            - Scritto da: Giambo

            - Scritto da:

            riporti il CD e te lo fai cambiare con uno senza

            DRM.

            Sempre che esista :s ...
            se non chiedi inutile far polemica.

            Se proprio lo aborri....non comprare nulla; è
            una

            tua

            scelta.

            Infatti e' quel che faccio: Premio la
            buona musica priva di restrizioni
            (allofmp3.com)
            che non è perfettamente legale...ma qui di questioni di principio non ne fai.

            Non è lamentandosi su PI che cambieranno le

            cose...anzi

            E invece lamentandosi su PI e confrontandosi con
            altra gente ci si puo' fare un'idea di quel che
            succede. A volte basta un messaggio per far
            aprire gli occhi di un'utente sulla situazione
            attuale.l'importante è crederci. ripeto: non è lamentandoti su PI che fai cambiare idea alle majors.
          • Giambo scrive:
            Re: Il DRM in fondo è un...
            - Scritto da:


            riporti il CD e te lo fai cambiare con uno
            senza


            DRM.



            Sempre che esista :s ...

            se non chiedi inutile far polemica.Il fatto e' che mi pare strano che un major metta fuori un CD in due versioni (Con e senza DRM) e lo distribuisca in egual maniera presso tutti i loro negozi ...


            Se proprio lo aborri....non comprare nulla; è

            una


            tua


            scelta.



            Infatti e' quel che faccio: Premio la

            buona musica priva di restrizioni

            (allofmp3.com)

            che non è perfettamente legale...ma qui di
            questioni di principio non ne
            fai.A me non risulta che ci sia illegale ... Hai qualche documento in proposito ?
          • Anonimo scrive:
            Re: Il DRM in fondo è un...
            - Scritto da: Giambo

            - Scritto da:




            riporti il CD e te lo fai cambiare con uno

            senza



            DRM.





            Sempre che esista :s ...



            se non chiedi inutile far polemica.

            Il fatto e' che mi pare strano che un major metta
            fuori un CD in due versioni (Con e senza DRM) e
            lo distribuisca in egual maniera presso tutti i
            loro negozi
            ...
            il fatto è che se ne hai compreto uno col drm e non ti funziona nello stereo pc o autoradio puoi chiedere di fartelo sostituire con uno senza.onde evitare la trafila io evito di comprarlo...ma ciò non esclude che tu possa fartelo sostituire



            Se proprio lo aborri....non comprare nulla;
            è


            una



            tua



            scelta.





            Infatti e' quel che faccio: Premio la


            buona musica priva di restrizioni


            (allofmp3.com)



            che non è perfettamente legale...ma qui di

            questioni di principio non ne

            fai.

            A me non risulta che ci sia illegale ... Hai
            qualche documento in proposito
            ?
            la sua legalità è controversa fuori dalla russiahttp://www.netzwelt.de/news/68740-musikindustrie-erklaert-allofmp3-und-weblisten.htmlhttp://www.netzwelt.de/news/70548-allofmp3-illegal-legal-.htmlhttp://www.nytimes.com/2006/06/01/world/europe/01cnd-mp3.html?ex=1306814400&en=1b9a6516e44ba11e&ei=5088http://techlawadvisor.com/2006/05/31/is_allofmp3_illegal.htmlhttp://en.wikipedia.org/wiki/AllOfMP3.compoi qualcuno ha scritto che c'è un processo in corso ma di questo non ne so nulla
          • Anonimo scrive:
            Re: Il DRM in fondo è un...
            - Scritto da: Giambo


            Infatti e' quel che faccio: Premio la


            buona musica priva di restrizioni


            (allofmp3.com)



            che non è perfettamente legale...ma qui di

            questioni di principio non ne

            fai.

            A me non risulta che ci sia illegale ... Hai
            qualche documento in proposito ?Il fatto che alle major non venga pagato alcun diritto, oltre che essere illegale, è sinonimo di concorrenza sleale (ovvero fanno prezzi più bassi, fregandosense del DRM, perché non hanno fatto alcun accordo con le major).C'è un processo in corso: se verrà stabilto che è illegale cosa farai? in nome delle tua giustiza pagherai alla SIAE i diritti di ogni brano acquistato da quel sito? Sai che c'è anche il reato di "incauto acquisto"?
          • Anonimo scrive:
            Re: Il DRM in fondo è un...
            http://punto-informatico.it/pm.aspx?m_id=1611451&id=1599000&r=PI
          • Anonimo scrive:
            Re: Il DRM in fondo è un...
            http://punto-informatico.it/pm.aspx?m_id=1611603&id=1599000&r=PI
          • Anonimo scrive:
            Re: Il DRM in fondo è un...
            - Scritto da: Giambo

            - Scritto da:




            riporti il CD e te lo fai cambiare con uno

            senza



            DRM.





            Sempre che esista :s ...



            se non chiedi inutile far polemica.

            Il fatto e' che mi pare strano che un major metta
            fuori un CD in due versioni (Con e senza DRM) e
            lo distribuisca in egual maniera presso tutti i
            loro negozi
            ...




            Se proprio lo aborri....non comprare nulla;
            è


            una



            tua



            scelta.





            Infatti e' quel che faccio: Premio la


            buona musica priva di restrizioni


            (allofmp3.com)



            che non è perfettamente legale...ma qui di

            questioni di principio non ne

            fai.

            A me non risulta che ci sia illegale ... Hai
            qualche documento in proposito
            ?
            Io per principio non compro, quindi non saprei, ma credo proprio che abbia ragione Giambo: non troveresti mai (a pari condizioni) la copia non inquinata da DRM.Quanto a questioni di principio ... se permetti è un sacrosanto principio logico che se pago quel che pago per accedere ad Internet, in detto pagamento è compreso tutto quanto la Rete mi offre. Certo contenuti extra possono essere soggetti ad ulteriore pagamento, se io li desidero pago il corrispettivo propostomi, e con ciò sono in pace colla mia coscienza e con ogni logica. Spetterà se mai ogli organi di controllo proposti (ovvero agli scagnozzi prezzolati dalle Majors) stabilire se qualche offerta di questo tipo contravviene in qualche modo alle vigenti (per quanto assurde) leggi in materia, e di conseguenza intervenire su chi tali offerte propone, la cosa non è affar mio!
          • Anonimo scrive:
            Re: Il DRM in fondo è un...
            - Scritto da: Giambo

            - Scritto da:

            riporti il CD e te lo fai cambiare con uno senza

            DRM.

            Sempre che esista :s ...


            Se proprio lo aborri....non comprare nulla; è
            una

            tua

            scelta.

            Infatti e' quel che faccio: Premio la
            buona musica priva di restrizioni
            (allofmp3.com)


            Non è lamentandosi su PI che cambieranno le

            cose...anzi

            E invece lamentandosi su PI e confrontandosi con
            altra gente ci si puo' fare un'idea di quel che
            succede. A volte basta un messaggio per far
            aprire gli occhi di un'utente sulla situazione
            attuale. Hai ragione, Giambo, condivido.Non ti lasciar trascinare in polemiche sterili, certa gente che non non vuole capire non merita molte parole.
          • Anonimo scrive:
            Re: Il DRM in fondo è un...
            Certo basta un Messaggio!http://punto-informatico.it/pm.aspx?m_id=1611451&id=1599000&r=PI(rotfl)(rotfl)(rotfl)
          • Anonimo scrive:
            Re: Il DRM in fondo è un...
            verohttp://punto-informatico.it/pm.aspx?m_id=1611603&id=1599000&r=PI
        • Anonimo scrive:
          Re: Il DRM in fondo è un...
          http://punto-informatico.it/pm.aspx?m_id=1611451&id=1599000&r=PI(rotfl)(rotfl)(rotfl)
          • Anonimo scrive:
            Re: Il DRM in fondo è un...
            http://punto-informatico.it/pm.aspx?m_id=1611603&id=1599000&r=PI(troll3)
      • Anonimo scrive:
        Re: Il DRM in fondo è un...
        compri su iTMS, masterizzi un CD. Fine.
        • Anonimo scrive:
          Re: Il DRM in fondo è un...
          ma esistono cd recenti prodotti dalle major senza protezioni ?
          • Anonimo scrive:
            Re: Il DRM in fondo è un...
            - Scritto da:
            ma esistono cd recenti prodotti dalle major senza
            protezioni
            ?Perché? Te li vuoi copiare dal tuo amichetto che ha speso per comprarli?
          • Cobra Reale scrive:
            Luoghi comuni

            Perché? Te li vuoi copiare dal tuo amichetto che
            ha speso per
            comprarli?Se fossimo tutti dei furbastri, nessuno troverebbe un amichetto che ha speso per comprarli.Scherzi a parte, non pensi che lui volesse CD puliti solo per non avere a che fare con rootkit & C.? Per me è possibilissimo.-----------------------------------------------------------Modificato dall' autore il 03 agosto 2006 22.07-----------------------------------------------------------
          • Anonimo scrive:
            Re: Luoghi comuni
            Modificato dall' autore il 03 agosto 2006 22.07
            --------------------------------------------------non credi che se fosse un acquirente di CD saprebbe da se la risposta?ti pare normale che non sappia che esistono ancora CD senza protezioni?dai su non abbocchiamoci ogni volta alle provocazioni
          • Anonimo scrive:
            Re: Luoghi comuni o imprintig?

            mi pare un punto di vista comprensibile, ma
            troppo trito da imprecisioni, generalizzazioni
            banali e instriso di
            superficialità

            senza rancoreDiciamo, piuttosto, che si tratta di una arrampicata sugli specchi colossale.Se un CD gli costa caro può decidere di comprarlo o meno, ma non gli da alcun dirito di copiare, scaricare e masterizzare un'opera se questa è destinata alla vendita.Il p2p ha reso talmente facile la possibilità di avere sottomano una canzone o un film a sbafo che ne è diventato uno dei motivi fondamentali per passare alla linea ADSL.E poi si sentono in giro tante tesi bislacche e assurde per sostenere il p2p e rompono le palle perchè le major guadagnano tanti soldi... Cazzo gliene frega dopotutto. Il cd lo vuoi o no? Paga!DRM e RootKit sono nati per colpa dei -troppi- muli che si trovano in giro.In galera per furto!
          • Anonimo scrive:
            Re: Luoghi comuni o imprintig?
            - Scritto da:

            mi pare un punto di vista comprensibile, ma

            troppo trito da imprecisioni, generalizzazioni

            banali e instriso di

            superficialità



            senza rancore

            Diciamo, piuttosto, che si tratta di una
            arrampicata sugli specchi
            colossale.
            Se un CD gli costa caro può decidere di comprarlo
            o meno, ma non gli da alcun dirito di copiare,
            scaricare e masterizzare un'opera se questa è
            destinata alla
            vendita.
            Il p2p ha reso talmente facile la possibilità di
            avere sottomano una canzone o un film a sbafo che
            ne è diventato uno dei motivi fondamentali per
            passare alla linea
            ADSL.
            E poi si sentono in giro tante tesi bislacche e
            assurde per sostenere il p2p e rompono le palle
            perchè le major guadagnano tanti soldi... Cazzo
            gliene frega dopotutto. Il cd lo vuoi o no?
            Paga!
            DRM e RootKit sono nati per colpa dei -troppi-
            muli che si trovano in
            giro.
            In galera per furto!bravo brago, ollè, generalizziamo.che il p2p sia nato per sbafare musica non ci piove, che la richiesta di adsl sia dovuta solo al p2p ho dei seri dubbiche copiare una musica sia furto...non ci siamo.mai cantato una canzoncina sotto la doccia?mai suonato con gli amici un pezzo famoso?bene,secondo il tuo metro devi finire in galera, allora.
          • Anonimo scrive:
            Re: Luoghi comuni o imprintig?
            - Scritto da:

            - Scritto da:


            mi pare un punto di vista comprensibile, ma


            troppo trito da imprecisioni, generalizzazioni


            banali e instriso di


            superficialità





            senza rancore



            Diciamo, piuttosto, che si tratta di una

            arrampicata sugli specchi

            colossale.

            Se un CD gli costa caro può decidere di
            comprarlo

            o meno, ma non gli da alcun dirito di copiare,

            scaricare e masterizzare un'opera se questa è

            destinata alla

            vendita.

            Il p2p ha reso talmente facile la possibilità di

            avere sottomano una canzone o un film a sbafo
            che

            ne è diventato uno dei motivi fondamentali per

            passare alla linea

            ADSL.

            E poi si sentono in giro tante tesi bislacche e

            assurde per sostenere il p2p e rompono le palle

            perchè le major guadagnano tanti soldi... Cazzo

            gliene frega dopotutto. Il cd lo vuoi o no?

            Paga!

            DRM e RootKit sono nati per colpa dei -troppi-

            muli che si trovano in

            giro.

            In galera per furto!


            bravo brago, ollè, generalizziamo.
            che il p2p sia nato per sbafare musica non ci
            piove, che la richiesta di adsl sia dovuta solo
            al p2p ho dei seri
            dubbi
            che copiare una musica sia furto...non ci siamo.

            mai cantato una canzoncina sotto la doccia?
            mai suonato con gli amici un pezzo famoso?
            bene,secondo il tuo metro devi finire in galera,
            allora.Non hai capito un tubo! Rileggi meglio quello che ho scritto, prego.
          • Anonimo scrive:
            Re: Luoghi comuni o imprintig?

            Non hai capito un tubo! Rileggi meglio quello che
            ho scritto,
            prego.non vorrei sembrare polemico ma...l'ho letto e riletto...e mi sembra proprio quello che ho capito all'inizio.forse non ho capito quello che volevi dire, allora...
          • Anonimo scrive:
            Re: Luoghi comuni o imprintig?

            mai cantato una canzoncina sotto la doccia?
            mai suonato con gli amici un pezzo famoso?
            bene,secondo il tuo metro devi finire in galera,
            allora.Ma tu sei fuso! Se non sai cosa dire lascia stare (troll)(troll1)(troll2)(troll3)(troll4)
          • Anonimo scrive:
            Re: Luoghi comuni o imprintig?
            - Scritto da:


            mai cantato una canzoncina sotto la doccia?

            mai suonato con gli amici un pezzo famoso?

            bene,secondo il tuo metro devi finire in galera,

            allora.

            Ma tu sei fuso! Se non sai cosa dire lascia stare
            (troll)(troll1)(troll2)(troll3)(troll4)nn ti calcolo nemmeno.
          • Anonimo scrive:
            Re: Luoghi comuni o imprintig?
            - Scritto da:

            - Scritto da:




            mai cantato una canzoncina sotto la doccia?


            mai suonato con gli amici un pezzo famoso?


            bene,secondo il tuo metro devi finire in
            galera,


            allora.



            Ma tu sei fuso! Se non sai cosa dire lascia
            stare

            (troll)(troll1)(troll2)(troll3)(troll4)

            nn ti calcolo nemmeno.E per questo che mi rispondi?Ottimo argomento!
          • Anonimo scrive:
            Re: Luoghi comuni o imprintig?
            - Scritto da:

            - Scritto da:



            - Scritto da:






            mai cantato una canzoncina sotto la doccia?



            mai suonato con gli amici un pezzo famoso?



            bene,secondo il tuo metro devi finire in

            galera,



            allora.





            Ma tu sei fuso! Se non sai cosa dire lascia

            stare


            (troll)(troll1)(troll2)(troll3)(troll4)



            nn ti calcolo nemmeno.
            E per questo che mi rispondi?
            Ottimo argomento!sta zitto.
          • Anonimo scrive:
            Re: Luoghi comuni o imprintig?
            - Scritto da:

            - Scritto da:



            - Scritto da:





            - Scritto da:








            mai cantato una canzoncina sotto la
            doccia?




            mai suonato con gli amici un pezzo famoso?




            bene,secondo il tuo metro devi finire in


            galera,




            allora.







            Ma tu sei fuso! Se non sai cosa dire lascia


            stare



            (troll)(troll1)(troll2)(troll3)(troll4)





            nn ti calcolo nemmeno.

            E per questo che mi rispondi?

            Ottimo argomento!

            sta zitto.Ottimo argomento!
          • Anonimo scrive:
            Re: Luoghi comuni o imprintig?
            - Scritto da:

            - Scritto da:


            [TRASHED]
            Ottimo argomento!ssssssssshhh!pensa ai tuoi[?], di argomenti.
          • Anonimo scrive:
            Re: Luoghi comuni o imprintig?
            - Scritto da:

            - Scritto da:



            - Scritto da:





            [TRASHED]

            Ottimo argomento!

            ssssssssshhh!
            pensa ai tuoi[?], di argomenti.Sono tutti Ottimi Argomenti... Come tutti quelli del forum tranne te! :DOttimo argomento!
          • Anonimo scrive:
            Re: Luoghi comuni o imprintig?
            - Scritto da:

            - Scritto da:



            - Scritto da:





            - Scritto da:








            [TRASHED]


            Ottimo argomento!



            ssssssssshhh!

            pensa ai tuoi[?], di argomenti.
            Sono tutti Ottimi Argomenti... Come tutti quelli
            del forum tranne te!
            :D
            Ottimo argomento!(troll)
          • Anonimo scrive:
            Re: Luoghi comuni o imprintig?
            - Scritto da:

            - Scritto da:



            - Scritto da:





            - Scritto da:







            - Scritto da:











            [TRASHED]



            Ottimo argomento!





            ssssssssshhh!


            pensa ai tuoi[?], di argomenti.

            Sono tutti Ottimi Argomenti... Come tutti quelli

            del forum tranne te!

            :D

            Ottimo argomento!

            (troll)In effetti ti somiglia! :D
          • Anonimo scrive:
            Re: Luoghi comuni o imprintig?

            Sono tutti Ottimi Argomenti... Come tutti quelli
            del forum tranne te!
            :D
            Ottimo argomento!http://punto-informatico.it/pm.aspx?m_id=1606014&id=1599000&r=PI
          • Anonimo scrive:
            per quello ho scritto "imprintig"...

            beh anche il cancello con scritto attenti al cane
            protegge la casa di chi lo
            installa.

            ma non per questo posso biasimarlo di tutelare
            l'investimento.
            certo.ma se nel cancello iniziano a spuntare fucili, tagliole e mine di prossimità il discorso cambia.se poi nel cancello iniziano a comparire minaccie di proseguire per vie legali...
            e quindi la mia libertà di valutare se il prezzo
            di un bene (non di prima necessità oltretutto) è
            per me troppo elevato o va bene mi è stata
            tolta?non ho capito la domanda :$
            bah a gente comprerebbe solo la musica di
            qualità. Certa robaccia neppure se fosse gratis
            se la
            filerebbero.errore.la musica di qualità, salvo alcuni rari casi (che, tra parentesi spesso usano canali di distribuzione propri) non esiste più da un bel pezzo (quella che senti in giro, nella quasi totalià dei casi, è un remake di musica degli anni 80 o prima).Quella che circola adesso è inoltre musica "calcolata" per avere un pubblico più vasto possibile.è di poco tempo fa l'annuncio che una università, utilizzando un programma apposito, ha scoperto che su ogni brano pop in circolazione vi sono dei pattern di tempo, tono e tema, che sono riconoscibili come artificiali e non composti dall'uomo.e quasta notizia è stata confermata da delle interviste a degli addetti ai lavori...in pratica loro[la major] dicono al loro sw componitore, per fare un esempio:serve una musichetta che sia scoltata dalle 13ennidell'america del norddi famiglia medio-borgheseche parli di problemi d'amoree di genitori severi e plof! il compositore, grazie a dei database, ti dice chi deve cantarlo cosa deve dire,con che ordinee altri dati del genere...
            finché avrai gente che spende 3-4-5 euro per una
            cavolo di suoneria per
            cellulare...
            la gente è un branco.se lo fa l'amic[o|a]/compagn[o|a]/fidanzat[o|a] si è ben disposti a farlo a sua volta.credi non sia calcolato anche questo fattore?

            bah mi pare una genralizzazione troppo
            superficiale.
            si, lo è.l'ho superficializzata il più possibile per renderla chiara....in sostanza, non credi che il 70% dei bisogni che abbiamo noi ricchi abitanti del nord del pianeta, siano spinti all'inverossimile dai produttori stessi?credi di avere così libera scelta? pensaci bene....
            e quindi con questo cosa vogliamo sostenere?
            che è giusto farlo tanto non c'è la certezza pena?no, voglio solo dire che poiche su 100 che lo fanno ne beccano solo 1(numeri a caso), molte persone accettano il rischio.in più il fattore "branco" anche qui gioca un ruolo essenziale.
            e quindi se c'è qualcuno che incolpa i piratoni
            quale causa di drm e porcate varie, non ha
            ragione?si e no.ti ricordo che Napster all'inizio era [quasi]legale...poichè non si faceva nessun reato[pesante].adesso che è reato pesante tutti a dire "pirati" di qua "ladri" di la.inoltre, dove lo metti l'effetto "scandalo" usato dai giornalisti per far sembrare più grave di quello che è un fatto?
            guarda che i prezzi alti in Italia sono dovuti
            anche alla SIAE, in nazioni vicine i cd nuovi
            costano tra i 10/12 e i 15
            euro
            non me ne parlare :@

            bah uno compra la musica perché gli piace non
            solo perché ci viene sparata dagli spot e
            quant'altro. Esempio migliore di tale attitudine
            sono le suonerie per
            cellulare.ha, e chi credi avrebbe mai scaricato [inserire qui_titolo_canzone_di_moda] di [inserire_gruppo sconosciuto_poi_scomparso_nel_nulla]?per fare un esempio, l'anno scorso andavadi moda quel remake che faceva "stasera, la luna, ci porterà fortuna..." :'( e tutti giù a scaricarla e a metterla come suoneria.forse perchè veniva sparata on-air ogni 30 secondi per radio, pubblicità e quant'altro?e oggi, che non si sente più in giro, quanti credi la scarichino/mettano come suoneria?ti ripeto la domanda,credi di essere così libero?credi che quello che ti piace sia perchè il cervello ha fatto una libera scelta, o perchè sei stato influenzato da qualcosa?
            se la gente ha pochi soldi per tirare fine mese,
            dubito che il primo pensiero sia quello di
            spenderli in musica e adsl per scaaricare...ci
            sono altre
            priorità
            per quello si usano i p2p...troppo cari? ci si arrangia, agratiz.
            mi pare un punto di vista comprensibile, ma
            troppo trito da imprecisioni, generalizzazioni
            banali e instriso di
            superficialità

            senza rancoresuperficialità? mmmm....potrei scrivere per ore, mi tocca generalizzare e semplificare!ma che rancore!finchè la discussione segue un tono civile, è un piacere confrontare le opinioni...ciao :)(amiga)
          • Anonimo scrive:
            Re: per quello ho scritto "imprintig"...
            - Scritto da:

            beh anche il cancello con scritto attenti al
            cane

            protegge la casa di chi lo

            installa.



            ma non per questo posso biasimarlo di tutelare

            l'investimento.



            certo.
            ma se nel cancello iniziano a spuntare fucili,
            tagliole e mine di prossimità il discorso
            cambia.no finché rimangono sulla proprietà privata e se è stata chiesta l'autorizzazione per il porto d'armi.ciccio se è tutto in regola non puoi farci nulla
            se poi nel cancello iniziano a comparire minaccie
            di proseguire per vie
            legali...
            non mi risulti che un "attenti al cane" o "Proprietà privata" siano minacce.rivedi le tue nozioni di diritto.


            per me troppo elevato o va bene mi è stata

            tolta?

            non ho capito la domanda :$
            riprovaci...non è difficile come concetto.$

            bah a gente comprerebbe solo la musica di

            qualità. Certa robaccia neppure se fosse gratis

            se la

            filerebbero.

            errore.nessun errore...c'è tanta musica invenduta...infatti poi dopo diverso tempo te la propinano a pressi bassissimi ma rimane comunque li negli scatoloni
            la musica di qualità, salvo alcuni rari casi
            (che, tra parentesi spesso usano canali di
            distribuzione propri) non esiste più da un bel
            pezzo (quella che senti in giro, nella quasi
            totalià dei casi, è un remake di musica degli
            anni 80 o
            prima).
            molto attendibile come consulente musicale.allora da oggi so che tutta la musica di oggi è un remake di musica di anni 80 o primabah
            Quella che circola adesso è inoltre musica
            "calcolata" per avere un pubblico più vasto
            possibile.posso assicurarti che v'è anche musica "non calcolata"evitiamo superficiali generalizzazioni...è deprimente.
            è di poco tempo fa l'annuncio che una università,
            utilizzando un programma apposito, ha scoperto
            che su ogni brano pop in circolazione vi sono dei
            pattern di tempo, tono e tema, che sono
            riconoscibili come artificiali e non composti
            dall'uomo.interesasnte, un link per documentarci meglio?e con questo che vorresti dimostrare? che non sarebbe musica? mahè anche un delitto utilizzare le note musicali per comporre un bravo perché esse preesistevano al brano?
            e quasta notizia è stata confermata da delle
            interviste a degli addetti ai
            lavori...hai sempre un link da proporci per documentarci in merito?
            in pratica loro[la major] dicono al loro sw
            componitore, per fare un
            esempio:

            serve una musichetta
            che sia scoltata dalle 13enni
            dell'america del nord
            di famiglia medio-borghese
            che parli di problemi d'amore
            e di genitori severi

            e plof! il compositore, grazie a dei database, ti
            dice
            chi deve cantarlo
            cosa deve dire,con che ordine
            e altri dati del genere...
            Ma va? e le compil di lounge/house che richiamano nomi di bar inesistenti esistono da anni. Così come le boy/girl band costruite ad hoc per fare successo...NKOTB o Spice per farne un esempio.e poi? è musica che non piace per forza?
          • Anonimo scrive:
            Re: per quello ho scritto "imprintig".2


            finché avrai gente che spende 3-4-5 euro per una

            cavolo di suoneria per

            cellulare...



            la gente è un branco.
            se lo fa l'amic[o|a]/compagn[o|a]/fidanzat[o|a]
            si è ben disposti a farlo a sua
            volta.se fosse vero sarebbe una cosa che capita a tutti...sei in grado di dimostrare questa generalizzazione?
            credi non sia calcolato anche questo fattore?
            business is business, ma generalizzare come fai tu è inconsistente.



            bah mi pare una genralizzazione troppo

            superficiale.



            si, lo è.appunto, quindi priva di fondamento e interesse
            l'ho superficializzata il più possibile per
            renderla
            chiara....se fosse solida e ben spiegata non si deve ricorrere alla superficializzazione. Quella è sintomatica solo di una mancanza di approfondimento delle problematiche.
            in sostanza, non credi che il 70% dei bisogni che
            abbiamo noi ricchi abitanti del nord del pianeta,
            siano spinti all'inverossimile dai produttori
            stessi?
            il marketing è una cosa...il fatto che funzioni su tutti è un altra.evitiamo affermazioni grossolane.
            credi di avere così libera scelta? pensaci
            bene....
            posso scegliere di comprare quello che ritengo meglio per me....è una limitazione di libertà?non credo.

            e quindi con questo cosa vogliamo sostenere?

            che è giusto farlo tanto non c'è la certezza
            pena?

            no, voglio solo dire che poiche su 100 che lo
            fanno ne beccano solo 1(numeri a caso), molte
            persone accettano il
            rischio.e quindi?
            in più il fattore "branco" anche qui gioca un
            ruolo
            essenziale.
            non mi risulta che tutti scarichino la stessa musica o che tutti scarichino gratis.Se così fosse le vendite di musica online sarebbero pari a zero.

            e quindi se c'è qualcuno che incolpa i piratoni

            quale causa di drm e porcate varie, non ha

            ragione?

            si e no.ma come...prima hai detto che è la causa dei drm, ora rivedi la posizione?
            ti ricordo che Napster all'inizio era
            [quasi]legale...poichè non si faceva nessun
            reato[pesante].ti ricordo che la legislazione era carente in quanto nuovo fenomeno; ecco perché era o sembrava legale.
            adesso che è reato pesante tutti a dire "pirati"
            di qua "ladri" di
            la.
            se ci sono regole e tu le infrangi come dovrei chiamarti?
            inoltre, dove lo metti l'effetto "scandalo" usato
            dai giornalisti per far sembrare più grave di
            quello che è un
            fatto?
            e questo cosa c'azzecca col fatto che se è reato rubare e tu rubi tu sei un ladro?

            guarda che i prezzi alti in Italia sono dovuti

            anche alla SIAE, in nazioni vicine i cd nuovi

            costano tra i 10/12 e i 15

            euro



            non me ne parlare :@
            e quindi se è un caso del belpaese che si paghi molto tu generalizzi le tue bislacche tesi?

            ha, e chi credi avrebbe mai scaricato [inserire
            qui_titolo_canzone_di_moda] di [inserire_gruppo
            sconosciuto_poi_scomparso_nel_nulla]?un ragazzino che non percepisce quanto costa la suoneria visto che non si guadagna la pagnotta.
            per fare un esempio, l'anno scorso andava
            di moda quel remake che faceva "stasera, la luna,
            ci porterà fortuna..." :'( e tutti giù a
            scaricarla e a metterla come
            suoneria.ecchissenefrega, no?preoccupati della beata ignoranza di chi scopre una canzone dei White Stripes solo perché er pupone canta po po po po. Intanto il gruppo ringrazia per le aumentate vendite di quell'album.
            forse perchè veniva sparata on-air ogni 30
            secondi per radio, pubblicità e
            quant'altro?puoi anche spararla quanto vuoi, ma non è detto che tutta la massa compri.
            e oggi, che non si sente più in giro, quanti
            credi la scarichino/mettano come
            suoneria?
            se dici che l'hanno già scaricata tutti..perché riscaricarla di nuovo, no?
            ti ripeto la domanda,
            credi di essere così libero?"finché posso scegliere cosa comprare con i miei soldi" SI.
            credi che quello che ti piace sia perchè il
            cervello ha fatto una libera scelta, o perchè sei
            stato influenzato da
            qualcosa?
            se tu hai un cervello che non ha spirito critico, che non sa funzionare, che vive di luoghi comuni e di "copio quello che fa il mio collega"...allora non è colpa mia, ma non prenderti il diritto di associare tutti alla tua bislacca idea.

            se la gente ha pochi soldi per tirare fine mese,

            dubito che il primo pensiero sia quello di

            spenderli in musica e adsl per scaaricare...ci

            sono altre

            priorità



            per quello si usano i p2p...se hanno altre priorità forse il computer e dell'ADSL sono le ultime priorità eh
            troppo cari? ci si arrangia, agratiz.
            certo metti in piedi un ISP a gratis.e costruisciti pure da solo il computer.bah

            superficialità? mmmm....potrei scrivere per ore,
            mi tocca generalizzare e
            semplificare!
            se non sai far altro che genreralizzate e banalizzare dubito che dietro vi siano idee forti.
          • Anonimo scrive:
            scusi se ho osato rivolgermi a Lei
            è evidente che non Le interessa discutere ma solo fare cagnara.io non ho mai attaccato la sua persona ma ho solo controribattuto alla sua tesi.se questo per Lei è un offesa, mi scusi, non immaginavo che pensarla diversamente, pur tentando di fare capire il perchè, fosse ancora reato in questo stato.non si ripeterà.
          • Anonimo scrive:
            Re: scusi se ho osato rivolgermi a Lei
            - Scritto da:
            è evidente che non Le interessa discutere ma solo
            fare
            cagnara.
            è evidente che ripattere alle sue bislacche e contraddittorie argomentazioni è penoso.
            io non ho mai attaccato la sua persona ma ho solo
            controribattuto alla sua
            tesi.
            come io ho fatto con le sue...ma se per lei è scomodo sentirsi contro-argomentato si astenga dall'argomentare.
            se questo per Lei è un offesa, mi scusi, non
            immaginavo che pensarla diversamente, pur
            tentando di fare capire il perchè, fosse
            ancora reato in questo
            stato.

            non si ripeterà.non si preoccupi, non mi offendo, lei è libero di pensarla come vuole come io solo libero di considerare le sue idee bislacche.o vuole togliermi tale libertà?
          • Anonimo scrive:
            Re: scusi se ho osato rivolgermi a Lei

            è evidente che ripattere alle sue bislacche e
            contraddittorie argomentazioni è
            penoso.
            vi è modo e modo per dirlo.
            come io ho fatto con le sue...ma se per lei è
            scomodo sentirsi contro-argomentato si astenga
            dall'argomentare.
            no no, lei si è messo a disquisire su quel che dicevo, e non su COSA.la riprova sono i commenti a metà frase, che ignorano completamente il contesto, e si fissano su elementi transitori del contendimento.
            non si preoccupi, non mi offendo, lei è libero di
            pensarla come vuole come io solo libero di
            considerare le sue idee
            bislacche.
            faccia quello che vuole, di persone coì ne ho viste a dozzine...(non hanno mai superato nemmeno il primo anno di corsi, ma quasta è un'altra storia...)
            o vuole togliermi tale libertà?sia mai!
          • Anonimo scrive:
            Re: scusi se ho osato rivolgermi a Lei
            - Scritto da:

            è evidente che ripattere alle sue bislacche e

            contraddittorie argomentazioni è

            penoso.



            vi è modo e modo per dirlo.appunto si regoli di conseguenza


            come io ho fatto con le sue...ma se per lei è

            scomodo sentirsi contro-argomentato si astenga

            dall'argomentare.



            no no, lei si è messo a disquisire su quel che
            dicevo, e non su
            COSA.veramente si è disquisito sul cosa avesse scritto...se per lei risulta altro...è solo il malafede.
            la riprova sono i commenti a metà frase, che
            ignorano completamente il contesto, e si fissano
            su elementi transitori del
            contendimento.
            se il contendimento avesse costrutto consistenza e coerenza interna sarebbe meno penoso controargomentare.

            non si preoccupi, non mi offendo, lei è libero
            di

            pensarla come vuole come io solo libero di

            considerare le sue idee

            bislacche.



            faccia quello che vuole, di persone coì ne ho
            viste a
            dozzine...anche come lei purtroppo.
            (non hanno mai superato nemmeno il primo anno di
            corsi, ma quasta è un'altra
            storia...)
            cominci col conseguire il suo titolo di studio prima di fare i calcoli in casa altrui.

            o vuole togliermi tale libertà?

            sia mai!allora sia coerente e risparmi lamentele inutili.
          • Anonimo scrive:
            inoltre
            le consiglio di scendere da quel scalino di saccenza e arroganza nel quale risiede,se credi di sapere tutto che ci viene a fare su questi forum?vada a fare il professore, se ritiene che gli argomenti che ho postato (che, per la cronaca fanno parte del corso di programmazione neurolinguistica http://it.wikipedia.org/wiki/Programmazione_neuro_linguistica ) siano errati, troverà molte persone interessate alla sue "tesi"....addio.
          • Anonimo scrive:
            Re: inoltre
            - Scritto da:
            le consiglio di scendere da quel scalino di
            saccenza e arroganza nel quale
            risiede,

            se credi di sapere tutto che ci viene a fare su
            questi
            forum?
            le consiglio di continuare a dare del lei...nessuno le ha detto di poter far diversamente
            vada a fare il professore, se ritiene che gli
            argomenti che ho postato (che, per la cronaca
            fanno parte del corso di programmazione
            neurolinguistica
            http://it.wikipedia.org/wiki/Programmazione_neuro_

            addio.contini con la programmazione neurolinguistica...la sua comprensione della materia deve migliorare prima di pensar di riproporre quanto crede di aver assimilatograzie a mai più.
          • Anonimo scrive:
            Re: inoltre

            la sua comprensione della
            materia deve migliorare prima di pensar di
            riproporre quanto crede di aver
            assimilato...il foglio appeso al muro dice il contrario.
            grazie a mai più.
          • Anonimo scrive:
            Re: inoltre
            - Scritto da:

            la sua comprensione della

            materia deve migliorare prima di pensar di

            riproporre quanto crede di aver

            assimilato

            ...il foglio appeso al muro dice il contrario.
            guardi che la lista della spesa non fa stato.
          • Anonimo scrive:
            Re: Luoghi comuni
            http://punto-informatico.it/pm.aspx?m_id=1611451&id=1599000&r=PI
          • Anonimo scrive:
            Re: Il DRM in fondo è un...
            - Scritto da:

            - Scritto da:

            ma esistono cd recenti prodotti dalle major
            senza

            protezioni

            ?
            Perché? Te li vuoi copiare dal tuo amichetto che
            ha speso per
            comprarli?Per educazione, avresti dovuto rispondere con un SI o un NO, e non con una'altra domanda provocatoria.
          • Anonimo scrive:
            Re: Il DRM in fondo è un...
            - Scritto da:
            ma esistono cd recenti prodotti dalle major senza
            protezioni
            ?tutti quelli che ho acquistato io non hanno alcuna protezione, o quantomeno nessuna protezione che funzioni sotto MacOS
          • SardinianBoy scrive:
            Re: Il DRM in fondo è un...
            - Scritto da:

            - Scritto da:

            ma esistono cd recenti prodotti dalle major
            senza

            protezioni

            ?

            tutti quelli che ho acquistato io non hanno
            alcuna protezione, o quantomeno nessuna
            protezione che funzioni sotto
            MacOSscusa se mi intrometto, io per esempio cd senza protezioni ne ho poco più di 500,ma anche divx se ti serve?
          • Anonimo scrive:
            Re: Il DRM in fondo è un...
            ma esistono cd Decenti prodotti dalle major?
          • Anonimo scrive:
            Re: Il DRM in fondo è un...
            - Scritto da:
            ma esistono cd Decenti prodotti dalle major?si
          • Anonimo scrive:
            Re: Il DRM in fondo è un...
            - Scritto da:
            ma esistono cd Decenti prodotti dalle major?si...ma essendo i gusti personali, scritta così la tua domanda ha poco senso
      • Anonimo scrive:
        Re: Il DRM in fondo è un...
        - Scritto da: Giambo
        Non credo proprio. E' dai tempi del VCR che le
        major si strappano i capelli per via della
        pirateria.Eppure sono sempre li a fatturare miliardi...
        • Anonimo scrive:
          Re: Il DRM in fondo è un...
          - Scritto da:

          - Scritto da: Giambo


          Non credo proprio. E' dai tempi del VCR che le

          major si strappano i capelli per via della

          pirateria.

          Eppure sono sempre li a fatturare miliardi...
          eppure la gente la buona musica la compra lo stesso.e chi vuol fare qualcosa contro le majors non lo fa su PI
      • Anonimo scrive:
        Re: Il DRM in fondo è un...
        Insomma ti stanno bene i DRM?Allora non hai proprio capito nulla (o non vuoi capire, il chè ti qualifica per quel che sei)
      • Anonimo scrive:
        Re: Il DRM in fondo è un...
        http://punto-informatico.it/pm.aspx?m_id=1611451&id=1599000
      • Anonimo scrive:
        Re: Il DRM in fondo è un...
        http://www.p2pforum.it/forum/showthread.php?t=113513http://www.p2pforum.it/forum/showthread.php?t=114206http://www.p2pforum.it/forum/showthread.php?t=112253(rotfl)(rotfl)(rotfl)(rotfl)(rotfl)
    • Anonimo scrive:
      Re: Il DRM in fondo è un...
      - Scritto da:
      sistema contro i ladruncoli che si spacciano per
      filosofi proteggendo la causa del p2p... Ma
      andate a zappare la terra, così guadagnate
      qualcosa e potete comperare i vostri tanto amati
      CD.
      BUFFONI!Non ti rispondo per le rime perchè ci penseranno altri ... Evitati queste sparate, se vuoi stare su questo Forum.
      • Anonimo scrive:
        Re: Il DRM in fondo è un...
        - Scritto da:

        - Scritto da:

        sistema contro i ladruncoli che si spacciano per

        filosofi proteggendo la causa del p2p... Ma

        andate a zappare la terra, così guadagnate

        qualcosa e potete comperare i vostri tanto amati

        CD.

        BUFFONI!

        Non ti rispondo per le rime perchè ci penseranno
        altri ...


        Evitati queste sparate, se vuoi stare su questo
        Forum.non sei un moderatore per cui non arrogarti diritti che non ti competono e non toglierne ad altrimah
        • Anonimo scrive:
          Re: Il DRM in fondo è un...
          - Scritto da:

          - Scritto da:



          - Scritto da:


          sistema contro i ladruncoli che si spacciano
          per


          filosofi proteggendo la causa del p2p... Ma


          andate a zappare la terra, così guadagnate


          qualcosa e potete comperare i vostri tanto
          amati


          CD.


          BUFFONI!



          Non ti rispondo per le rime perchè ci penseranno

          altri ...





          Evitati queste sparate, se vuoi stare su questo

          Forum.

          non sei un moderatore per cui non arrogarti
          diritti che non ti competono e non toglierne ad
          altri

          mahMa lascialo fare! Sai quanto me ne frega di lui! :D
  • Anonimo scrive:
    Audiofilo ?
    Complimenti alla redazione, siete riusciti a mettere audiofilo e mp3 nello stesso articolo...
  • Anonimo scrive:
    anche Yahoo senza DRM
    ma ovviamente la redazione di PI non ha degnato di una sola riga la notizia che in USA Yahoo ha cominciato a vendere musica senza DRM, perchè, come afferma Yahoo, le case discografiche vendono tutti i giorni musica senza DRM, ovvero i normali CD.
    • Anonimo scrive:
      Re: anche Yahoo senza DRM
      - Scritto da:
      ma ovviamente la redazione di PI non ha degnato
      di una sola riga la notizia che in USA Yahoo ha
      cominciato a vendere musica senza DRM, perchè,
      come afferma Yahoo, le case discografiche vendono
      tutti i giorni musica senza DRM, ovvero i normali
      CD.Yahoo vende QUALCOSA senza drm, il che e' diverso da EMUSIC secondo shop al mondo perche' vende DRM FREEsveglia vittima del marketing
  • Anonimo scrive:
    sfidare iTunes
    "il catalogo non comprende i file delle major"mi chiedo come pretendano di sfidare iTunes senza i titoli delle major... ce ne sono a decine che vendono musica senza DRM, anche prima di iTunes, ma senza le major non vai da nessuna parte
    • Anonimo scrive:
      Re: sfidare iTunes
      - Scritto da:
      "il catalogo non comprende i file delle major"

      mi chiedo come pretendano di sfidare iTunes senza
      i titoli delle major... ce ne sono a decine che
      vendono musica senza DRM, anche prima di iTunes,
      ma senza le major non vai da nessuna
      parteperché questi non hanno capito che per poter sfidare ITMS bisogna per forza sfidare le majors....che come sappiamo non smaniano neppure per ITMS a soli 99cts di $ a brano, ma se potessero imporrebbero 10$ a pezzo.Ci sono arrivati i Metallica a capire che gli store online sono un ottimo canale di vendita per fare affari e le majors non mollano di 1 mm?
  • Anonimo scrive:
    Pessima presentazione il loro sito
    Non ho capito perché non fanno vedere nulla di quanto hanno a disposizione, io c'ero già stato tempo fa, ma mi rifiuto di dare un numero di carta ad una ditta che non mi fa vedere cosa compro.Non mi interessa che mi regalano musica se per farmela assaggiare mi chiedono prima un numero di carta di credito.Per non dire che la loro toolbar è rconosciuta come un virus dal mio antivirus, quindi è stata distribuita come minimo in maniera non richiesta con altri software, altra pessima presntazione per una ditta che vuole guadfgnarsi clienti.
    • Anonimo scrive:
      Re: Pessima presentazione il loro sito
      quanti babbei con la scusa della musica,vi attirano in truffe e truffette,le prime che truffano sono le major!!Quanti pirla,io non ho mai acquistato ne acquisterò un brano musicale su queste piattaforme sia eMusic sia iTunes.E dei porci degli autori me ne frego!!(linux) :@ :@ :@Son tutte truffe!!
      • Anonimo scrive:
        Re: Pessima presentazione il loro sito
        - Scritto da:
        quanti babbei con la scusa della musica,vi
        attirano in truffe e truffette,le prime che
        truffano sono le major!!Quanti pirla,io non ho
        mai

        acquistato ne acquisterò un brano musicale su
        queste piattaforme sia eMusic sia iTunes.E dei
        porci degli autori me ne frego!!(linux) :@ :@
        :@
        Son tutte truffe!!però corri a scaricare WAP la musichetta del cellulare...mah
        • Anonimo scrive:
          Re: Pessima presentazione il loro sito

          però corri a scaricare WAP la musichetta del
          cellulare...mahin base a cosa lo dici? lo conosci? nn penso.holè, vai con la prossima xaxxata!
          • Anonimo scrive:
            Re: Pessima presentazione il loro sito
            - Scritto da:

            però corri a scaricare WAP la musichetta del

            cellulare...mah

            in base a cosa lo dici? lo conosci? nn penso.

            holè, vai con la prossima xaxxata!in base a cosa puoi dire che non sia supponibile? lo conosci? non pensoholé, vai col la prossima XaXXata!
          • Anonimo scrive:
            Re: Pessima presentazione il loro sito
            - Scritto da:

            - Scritto da:


            però corri a scaricare WAP la musichetta del


            cellulare...mah



            in base a cosa lo dici? lo conosci? nn penso.



            holè, vai con la prossima xaxxata!

            in base a cosa puoi dire che non sia supponibile?
            lo conosci? non
            penso

            holé, vai col la prossima XaXXata!
            ha vabbè, se vogliamo parlare in base alle supposizioni:secondo me tu hai la barba blu (anche se sei una donna) e per scaricare le canzoni te le trascrivi in dei postit che poi ti porti a casa e li ricomponi col notepad...inoltre abiti su una casa sull'albero e come maggiordomo hai una scimmietta...tanto non ti conosco, quindi in base alla tua logica posso supporre quello che voglio.non ti pare un poò assurdo? ;)ciao. :)
    • Anonimo scrive:
      Re: Pessima presentazione il loro sito
      Quoto tutto: prima fammi dare un'occhiata a cosa vendi, poi casomai farò il trial.Pretendere la mia carta senza neanche farmi dare un'occhiata al negozio mi sembra una idiozia talmente irritante da farmi stupire che comunque qualcuno abbia accettato di farlo. Boh!
      • Anonimo scrive:
        Re: Pessima presentazione il loro sito
        - Scritto da:
        Quoto tutto: prima fammi dare un'occhiata a cosa
        vendi, poi casomai farò il
        trial.
        Pretendere la mia carta senza neanche farmi dare
        un'occhiata al negozio mi sembra una idiozia
        talmente irritante da farmi stupire che comunque
        qualcuno abbia accettato di farlo.
        Boh!se ti fanno vedere dei trial magari si scopre che vendono mp3 di case discografiche che non hanno mai rilasciato loro l'autorizzazione
        • Anonimo scrive:
          Re: Pessima presentazione il loro sito
          http://www.emusic.com/browse/all.htmlnon è che fosse impossibile trovarlo;-)
          • Anonimo scrive:
            Re: Pessima presentazione il loro sito
            - Scritto da:
            http://www.emusic.com/browse/all.html

            non è che fosse impossibile trovarlo
            ;-)ironia questa sconosciuta...mah
  • Anonimo scrive:
    SCOOP la smandrappata è:
    puffetta!o forse è quello che l'ego di Clistere vorrebbe essere. Clistere, se sei gaio, dillo.
  • Anonimo scrive:
    preview non funziona
    quindi 1 non do dati personali se non so cosa offronomp3 a 128 kbps/s se li possono tenere (minimo 192)2 il preview non funzionanon dico 50 canzoni ma 1
    • Anonimo scrive:
      Re: preview non funziona
      - Scritto da:
      quindi
      1 non do dati personali se non so cosa offrono
      mp3 a 128 kbps/s se li possono tenere (minimo 192)
      2 il preview non funziona

      non dico 50 canzoni ma 1dove lo hai letto che sono a 128?dice VBR, a dire il vero.non so vbr di chi, non so se high, non so se lame alt preset standard oppure extreme, non so se fraunhofer, non so se rippano eac, non so ... nulla. però non so nemmeno se siano a 128.tu come lo sai?
    • Anonimo scrive:
      Re: preview non funziona
      Richiedere il numero di una carta di credito è l'unico sistema pratico per evitare che variando IP address e dati personali si scarichino brani gratis all'infinito. Come noterai leggendo sotto, la qualità dei brani è ben superiore a quella che citi tu. Hai un periodo di prova di 14 giorni, se entro il quattordicesimo giorno non dai disdetta, ti viene addebitata la carta secondo la formula scelta (la base è di 9.99$ al mese, con pagamenti mensili, disdettabile in qualsiasi momento). Il prezzo massimo è di 25 centesimi a brano (ci sono formule di abbonamento che consentono sconti), il che significa che si possono avere interi album senza DRM a meno di 3 euro, considerando un 12 tracce e il cambio euro/dollaro. Un prezzo che personalmente considero equo in rapporto alla qualità tecnica e artistica offerta. Length 3.32 File Size 5.610KB Format mp3 Quality VBR 216Kbps Audio Channels 2 Rights Summary There are no rights or restrictions associated with this clip Allow playback on PC No (play to authorize) Content viewable until Unlimited
  • Anonimo scrive:
    Ma eMusic esiste da un pezzo...
    Bella scoperta dell'acqua calda l'articolo, è da tantissimo che ogni volta che installo una nuova versione di Winamp mi mettono sul desktop anche l'iconcina se voglio iscrivermi a eMusic.R
    • Anonimo scrive:
      ... e anche l'abitudine di leggere.
      - Scritto da:
      Bella scoperta dell'acqua calda l'articolo, è da
      tantissimo che ogni volta che installo una nuova
      versione di Winamp mi mettono sul desktop anche
      l'iconcina se voglio iscrivermi a
      eMusic.
      Ravresti potuto l'articolo e avresti evitato di fare la figura del pirla
      • Anonimo scrive:
        Re: ... e anche l'abitudine di leggere.
        Nell'articolo non mi pare di trovare niente che non si sapesse già da tempoR
  • Alucard scrive:
    Mitica naxos
    "Non capisco perché le major siano così ostinate nella promozione delle tecnologie DRM", ha detto Jim Sturgeon, direttore dell'etichetta di musica classica Naxos. :$ :$ :$ :$ :$E per chi non lo sapesse i cd della naxos costano soltanto 6 euro e a livello di package sono identici (se non migliori) dei cd pop da 15-20 euro. Registrazioni ed esecuzioni di prim'ordine ovviamente.Speriamo sia di esempio anche ad altre etichette (classiche e non). :$ :$ :$ :$ :$
    • Anonimo scrive:
      Re: Mitica naxos
      - Scritto da: Alucard
      "Non capisco perché le major siano così ostinate
      nella promozione delle tecnologie DRM", ha detto
      Jim Sturgeon, direttore dell'etichetta di musica
      classica Naxos. :$ :$ :$ :$
      :$
      E per chi non lo sapesse i cd della naxos costano
      soltanto 6 euro e a livello di package sono
      identici (se non migliori) dei cd pop da 15-20
      euro. Registrazioni ed esecuzioni di prim'ordine
      ovviamente.
      Speriamo sia di esempio anche ad altre etichette
      (classiche e
      non).
      :$ :$ :$ :$ :$Chi sono gli artisti di questa nachos? (newbie)
    • Anonimo scrive:
      Re: Mitica naxos
      Concordo con te, la Naxos adotta un'ottima politica, invece di chiamare i Berliner che ti chiedono 100.000 euro solo per sedersi davanti allo spartito, loro chiamano orchestre e direttori dai nomi meno altisonanti ma di sicuro valore e hanno un catalogo sterminato con moltissime cose contemporanee, per questo a differenza della DG e altre etichette storiche classiche sono una delle poche in attivo. Hanno inoltre un bellissimo podcast dove promuovono i loro dischi.R
      • Alucard scrive:
        Re: Mitica naxos
        - Scritto da:
        Concordo con te, la Naxos adotta un'ottima
        politica, invece di chiamare i Berliner che ti
        chiedono 100.000 euro solo per sedersi davanti
        allo spartito, loro chiamano orchestre e
        direttori dai nomi meno altisonanti ma di sicuro
        valore e hanno un catalogo sterminato con
        moltissime cose contemporanee, per questo a
        differenza della DG e altre etichette storiche
        classiche sono una delle poche in attivo. Hanno
        inoltre un bellissimo podcast dove promuovono i
        loro
        dischi.
        RQuotissimo. Pensa che io quando mi trovo a scaricare cd naxos da p2p mi sento quasi in colpa ma appena ne ho la possibilità acquisto quasi solamente loro cd e cd brilliant classics.La Dg (di cui non ho niente originale) grazie ai CD da 10 euro e soprattutto grazie ai duo e ai trio sembra stia cercando di scendere un po' coi prezzi. La hyperion invece mi sembra abbia prezzi ancor più alti :/
  • Anonimo scrive:
    Ma gli utonti che acquistano su itunes
    sanno che comprano musica con DRM, e le conseguenze che questo comporta?
    • Anonimo scrive:
      Re: Ma gli utonti che acquistano su itun
      - Scritto da:
      sanno che comprano musica con DRM, e le
      conseguenze che questo
      comporta?Per i macachi qualsiasi cosa fa apple è buona e giusta
      • Anonimo scrive:
        Re: Ma gli utonti che acquistano su itun
        ottimi argomenti...non vedo critiche su stores con DRM ben + restrittivi di quelli dell'ITMS.MA ovvio...voi come leggete apple ipod ITMS o quant'altro legato a quel marchio accorrete a vomitare sciocchezze su PI.ottimo comportamento coerente.
        • Takky scrive:
          Re: Ma gli utonti che acquistano su itun
          - Scritto da:
          ottimi argomenti...non vedo critiche su stores
          con DRM ben + restrittivi di quelli
          dell'ITMS.

          MA ovvio...voi come leggete apple ipod ITMS o
          quant'altro legato a quel marchio accorrete a
          vomitare sciocchezze su
          PI.

          ottimo comportamento coerente.Ehm.. Non faccio parte di quelli che tu critichi..Ma ben più restrittivi dell' iTunes Music Store??Ma se puoi usarli solo su iPod e iTunes.... Certo, li puoi masterizzare e rippare in mp3, ma mi sembra un po' complicato per poter riprodurre un file di "mia" proprietà su un lettore mp3 economico che non sia l'iPod!
          • Anonimo scrive:
            Re: Ma gli utonti che acquistano su itun
            - Scritto da: Takky

            - Scritto da:

            ottimi argomenti...non vedo critiche su stores

            con DRM ben + restrittivi di quelli

            dell'ITMS.



            MA ovvio...voi come leggete apple ipod ITMS o

            quant'altro legato a quel marchio accorrete a

            vomitare sciocchezze su

            PI.



            ottimo comportamento coerente.

            Ehm.. Non faccio parte di quelli che tu critichi..
            Ma ben più restrittivi dell' iTunes Music Store??
            Ma se puoi usarli solo su iPod e iTunes....ok se non conosci quei DRM evita di scriverci sopra eh
            Certo, li puoi masterizzare e rippare in mp3, ma
            mi sembra un po' complicato per poter riprodurre
            un file di "mia" proprietà su un lettore mp3
            economico che non sia
            l'iPod!cocco di mamma per masterizzare un cd e ripparlo in mp3 ci vogliono pochi clic...non accampare scusePS: il file mp3 non è di tua proprietà, hai solo acquistato il diritto di ascoltarlo.
          • Anonimo scrive:
            Re: Ma gli utonti che acquistano su itun
            - Scritto da: Takky

            - Scritto da:

            ottimi argomenti...non vedo critiche su stores

            con DRM ben + restrittivi di quelli

            dell'ITMS.



            MA ovvio...voi come leggete apple ipod ITMS o

            quant'altro legato a quel marchio accorrete a

            vomitare sciocchezze su

            PI.



            ottimo comportamento coerente.

            Ehm.. Non faccio parte di quelli che tu critichi..
            Ma ben più restrittivi dell' iTunes Music Store??
            Ma se puoi usarli solo su iPod e iTunes....
            Certo, li puoi masterizzare e rippare in mp3, ma
            mi sembra un po' complicato per poter riprodurre
            un file di "mia" proprietà su un lettore mp3
            economico che non sia
            l'iPod!a parte il discutibile allofmp3, conosci altri negozi che vendono musica online della major con limiti meno ristrittivi di iTMS?
          • Anonimo scrive:
            Re: Ma gli utonti che acquistano su itun
            - Scritto da:

            - Scritto da: Takky



            - Scritto da:


            ottimi argomenti...non vedo critiche su stores


            con DRM ben + restrittivi di quelli


            dell'ITMS.





            MA ovvio...voi come leggete apple ipod ITMS o


            quant'altro legato a quel marchio accorrete a


            vomitare sciocchezze su


            PI.





            ottimo comportamento coerente.



            Ehm.. Non faccio parte di quelli che tu
            critichi..

            Ma ben più restrittivi dell' iTunes Music
            Store??

            Ma se puoi usarli solo su iPod e iTunes....

            Certo, li puoi masterizzare e rippare in mp3, ma

            mi sembra un po' complicato per poter riprodurre

            un file di "mia" proprietà su un lettore mp3

            economico che non sia

            l'iPod!

            a parte il discutibile allofmp3, conosci altri
            negozi che vendono musica online della major con
            limiti meno ristrittivi di
            iTMS?certo: vigmp3 e musicokt
          • Anonimo scrive:
            Re: Ma gli utonti che acquistano su itun
            - Scritto da:

            a parte il discutibile allofmp3, conosci altri

            negozi che vendono musica online della major con

            limiti meno ristrittivi di

            iTMS?

            certo: vigmp3 e musicoktriesci ad inventarne anche altri, visto che questi non esistono?
          • Anonimo scrive:
            Re: Ma gli utonti che acquistano su itun
            - Scritto da:

            - Scritto da:



            - Scritto da: Takky





            - Scritto da:



            ottimi argomenti...non vedo critiche su
            stores



            con DRM ben + restrittivi di quelli



            dell'ITMS.







            MA ovvio...voi come leggete apple ipod ITMS
            o



            quant'altro legato a quel marchio accorrete
            a



            vomitare sciocchezze su



            PI.







            ottimo comportamento coerente.





            Ehm.. Non faccio parte di quelli che tu

            critichi..


            Ma ben più restrittivi dell' iTunes Music

            Store??


            Ma se puoi usarli solo su iPod e iTunes....


            Certo, li puoi masterizzare e rippare in mp3,
            ma


            mi sembra un po' complicato per poter
            riprodurre


            un file di "mia" proprietà su un lettore mp3


            economico che non sia


            l'iPod!



            a parte il discutibile allofmp3, conosci altri

            negozi che vendono musica online della major con

            limiti meno ristrittivi di

            iTMS?

            certo: vigmp3 e musicoktchiedeva di potervi trovare tutta la musica delle major
          • Anonimo scrive:
            Re: Ma gli utonti che acquistano su itun
            - Scritto da:

            - Scritto da:



            - Scritto da: Takky





            - Scritto da:



            ottimi argomenti...non vedo critiche su
            stores



            con DRM ben + restrittivi di quelli



            dell'ITMS.







            MA ovvio...voi come leggete apple ipod ITMS
            o



            quant'altro legato a quel marchio accorrete
            a



            vomitare sciocchezze su



            PI.







            ottimo comportamento coerente.





            Ehm.. Non faccio parte di quelli che tu

            critichi..


            Ma ben più restrittivi dell' iTunes Music

            Store??


            Ma se puoi usarli solo su iPod e iTunes....


            Certo, li puoi masterizzare e rippare in mp3,
            ma


            mi sembra un po' complicato per poter
            riprodurre


            un file di "mia" proprietà su un lettore mp3


            economico che non sia


            l'iPod!



            a parte il discutibile allofmp3, conosci altri

            negozi che vendono musica online della major con

            limiti meno ristrittivi di

            iTMS?

            certo: vigmp3 e musicoktma allora non esiste nessun monopolio presunto della vendita di musica online.;-Dsdentata eh
          • Anonimo scrive:
            Re: Ma gli utonti che acquistano su itun
            - Scritto da:

            - Scritto da:



            - Scritto da:





            - Scritto da: Takky







            - Scritto da:




            ottimi argomenti...non vedo critiche su

            stores




            con DRM ben + restrittivi di quelli




            dell'ITMS.









            MA ovvio...voi come leggete apple ipod
            ITMS

            o




            quant'altro legato a quel marchio
            accorrete

            a




            vomitare sciocchezze su




            PI.









            ottimo comportamento coerente.







            Ehm.. Non faccio parte di quelli che tu


            critichi..



            Ma ben più restrittivi dell' iTunes Music


            Store??



            Ma se puoi usarli solo su iPod e iTunes....



            Certo, li puoi masterizzare e rippare in
            mp3,

            ma



            mi sembra un po' complicato per poter

            riprodurre



            un file di "mia" proprietà su un lettore mp3



            economico che non sia



            l'iPod!





            a parte il discutibile allofmp3, conosci altri


            negozi che vendono musica online della major
            con


            limiti meno ristrittivi di


            iTMS?



            certo: vigmp3 e musicokt


            ma allora non esiste nessun monopolio presunto
            della vendita di musica
            online.

            ;-D

            sdentata ehNo, non esiste, anche perchè il monopolio sarebbe subito abbattuto dal mercato.
          • Anonimo scrive:
            Re: Ma gli utonti che acquistano su itun
            - Scritto da:

            - Scritto da:



            - Scritto da:





            - Scritto da:







            - Scritto da: Takky









            - Scritto da:





            ottimi argomenti...non vedo critiche su


            stores





            con DRM ben + restrittivi di quelli





            dell'ITMS.











            MA ovvio...voi come leggete apple ipod

            ITMS


            o





            quant'altro legato a quel marchio

            accorrete


            a





            vomitare sciocchezze su





            PI.











            ottimo comportamento coerente.









            Ehm.. Non faccio parte di quelli che tu



            critichi..




            Ma ben più restrittivi dell' iTunes Music



            Store??




            Ma se puoi usarli solo su iPod e
            iTunes....




            Certo, li puoi masterizzare e rippare in

            mp3,


            ma




            mi sembra un po' complicato per poter


            riprodurre




            un file di "mia" proprietà su un lettore
            mp3




            economico che non sia




            l'iPod!







            a parte il discutibile allofmp3, conosci
            altri



            negozi che vendono musica online della major

            con



            limiti meno ristrittivi di



            iTMS?





            certo: vigmp3 e musicokt





            ma allora non esiste nessun monopolio presunto

            della vendita di musica

            online.



            ;-D



            sdentata eh

            No, non esiste, anche perchè il monopolio sarebbe
            subito abbattuto dal
            mercato.infatti l'antitrust è il mercato....soprattutto non esistendo la concorrenza perfetta.bahaltra sdentata.
          • Anonimo scrive:
            Re: Ma gli utonti che acquistano su itun
            O) ;):'( (atari)(atari)@^(idea)(linux)(c64)(amiga)(apple)(amiga)(amiga)(atari)(win)(troll)(troll2)(troll4)
      • Anonimo scrive:
        Re: Ma gli utonti che acquistano su itun
        - Scritto da:

        - Scritto da:

        sanno che comprano musica con DRM, e le

        conseguenze che questo

        comporta?

        Per i macachi qualsiasi cosa fa apple è buona
        e giustapeccato che l'80-85% della musica acquistata su iTunes sia acquistata da piattaforma Windows...
        • Anonimo scrive:
          Re: Ma gli utonti che acquistano su itun
          - Scritto da:

          - Scritto da:



          - Scritto da:


          sanno che comprano musica con DRM, e le


          conseguenze che questo


          comporta?



          Per i macachi qualsiasi cosa fa apple è buona

          e giusta

          peccato che l'80-85% della musica acquistata su
          iTunes sia acquistata da piattaforma
          Windows...
          Sono macachi con windows
          • Anonimo scrive:
            Re: Ma gli utonti che acquistano su itun
            - Scritto da:

            - Scritto da:



            - Scritto da:





            - Scritto da:



            sanno che comprano musica con DRM, e le



            conseguenze che questo



            comporta?





            Per i macachi qualsiasi cosa fa apple è buona


            e giusta



            peccato che l'80-85% della musica acquistata su

            iTunes sia acquistata da piattaforma

            Windows...



            Sono macachi con windowseccerto...un po come il tuo caso...un primate davanti al PC che pigia a caso sui tasti
          • Takky scrive:
            Re: Ma gli utonti che acquistano su itun
            - Scritto da:

            - Scritto da:



            - Scritto da:





            - Scritto da:







            - Scritto da:




            sanno che comprano musica con DRM, e le




            conseguenze che questo




            comporta?







            Per i macachi qualsiasi cosa fa apple è
            buona




            e giusta





            peccato che l'80-85% della musica acquistata
            su


            iTunes sia acquistata da piattaforma


            Windows...






            Sono macachi con windows

            eccerto...un po come il tuo caso...un primate
            davanti al PC che pigia a caso sui
            tastiGià.. Ma lui sembra premerli in un ordine più intelligente del tuo!
          • Anonimo scrive:
            Re: Ma gli utonti che acquistano su itun
            - Scritto da: Takky

            - Scritto da:



            - Scritto da:





            - Scritto da:







            - Scritto da:









            - Scritto da:





            sanno che comprano musica con DRM, e le





            conseguenze che questo





            comporta?









            Per i macachi qualsiasi cosa fa apple è

            buona






            e giusta







            peccato che l'80-85% della musica acquistata

            su



            iTunes sia acquistata da piattaforma



            Windows...









            Sono macachi con windows



            eccerto...un po come il tuo caso...un primate

            davanti al PC che pigia a caso sui

            tasti

            Già.. Ma lui sembra premerli in un ordine più
            intelligente del
            tuo!ottimo argomento...abbiamo un secondo primato che pigia a cazzo.tu sei quello dei drm restrittivissimi per fairplay eh...trollino a cuccia
      • Anonimo scrive:
        Re: Ma gli utonti che acquistano su itun
        ahaha.. toh chi si rivede.. il ragazzetto che non puo' far a meno dei giochetti... ahahah.

        Per i macachi qualsiasi cosa fa apple è buona e
        giusta
      • Anonimo scrive:
        Re: Ma gli utonti che acquistano su itun
        - Scritto da:

        - Scritto da:

        sanno che comprano musica con DRM, e le

        conseguenze che questo

        comporta?

        Per i macachi qualsiasi cosa fa apple è buona e
        giustapoi quando si guardano meglio le cose si scopre che:- buona parte del fatturato su ipod viene da utenti win- buona parte del fatturato di ITMS viene da utenti win
        • Anonimo scrive:
          Re: Ma gli utonti che acquistano su itun
          - Scritto da:

          - Scritto da:



          - Scritto da:


          sanno che comprano musica con DRM, e le


          conseguenze che questo


          comporta?



          Per i macachi qualsiasi cosa fa apple è buona e

          giusta


          poi quando si guardano meglio le cose si scopre
          che:
          - buona parte del fatturato su ipod viene da
          utenti
          win
          - buona parte del fatturato di ITMS viene da
          utenti
          winCome sopra: sono macachi con windows e ipod
          • Anonimo scrive:
            Re: Ma gli utonti che acquistano su itun
            - Scritto da:

            - Scritto da:



            - Scritto da:





            - Scritto da:



            sanno che comprano musica con DRM, e le



            conseguenze che questo



            comporta?





            Per i macachi qualsiasi cosa fa apple è buona
            e


            giusta





            poi quando si guardano meglio le cose si scopre

            che:

            - buona parte del fatturato su ipod viene da

            utenti

            win

            - buona parte del fatturato di ITMS viene da

            utenti

            win

            Come sopra: sono macachi con windows e ipodovvio....ti sei scordato anche la marmotta che incartava la cioccolata
    • Anonimo scrive:
      ma l'utonto che scrive queste cose
      - Scritto da:
      sanno che comprano musica con DRM, e le
      conseguenze che questo
      comporta?ma l'utonto che scrive queste cose lo sa che se masterizza un CD con la musica comprata da iTunes coperta da DRM questo magicamente sparisce per sempre in maniera legale?ti sei comprato qualche film in DVD o CD con DRM recentemente? ti risulta che se lo copi il DRM sparisce in maniera legale? no.. allora... meglio iTunes, che poi sia meglio non avere proprio sti *azz di DRM è cosa ovvia.Se la gente (come te) rubasse un po di meno sul mulo non saremmo arrivati a questo punto.
      • Anonimo scrive:
        Re: ma l'utonto che scrive queste cose

        Se la gente (come te) rubasse un po di meno sul
        mulo non saremmo arrivati a questo
        punto.Dai i tuoi soldini alle major bel bambino chissà come sono soddisfatti di te mamma e papà, soddisfatti perchè doni la tua paghetta al povero signor stivgiobs che ne ha tanto bisogno per comprare delle cose che altrimenti avresti potuto avere gratis. Bravo!
        • Anonimo scrive:
          Re: ma l'utonto che scrive queste cose
          - Scritto da:

          Se la gente (come te) rubasse un po di meno sul

          mulo non saremmo arrivati a questo

          punto.

          Dai i tuoi soldini alle major bel bambino chissà
          come sono soddisfatti di te mamma e papà,
          soddisfatti perchè doni la tua paghetta al povero
          signor stivgiobs che ne ha tanto bisogno per1) chi ti ha detto che io ho comprato qualcosa?
          comprare delle cose che altrimenti avresti potuto
          avere gratis.2) Musica gratis? dove? sul mulo?
          Bravo!3) LADRO! con il tuo comportamento rovini anche la mia vita co sti *azzi di DRM!4) Ladro, l'avevi capito?
        • Anonimo scrive:
          Re: ma l'utonto che scrive queste cose
          - Scritto da:

          Se la gente (come te) rubasse un po di meno sul

          mulo non saremmo arrivati a questo

          punto.

          Dai i tuoi soldini alle major bel bambino chissà
          come sono soddisfatti di te mamma e papà,
          soddisfatti perchè doni la tua paghetta al povero
          signor stivgiobs che ne ha tanto bisogno per
          comprare delle cose che altrimenti avresti potuto
          avere gratis.
          Bravo!ottimo argomento...soprattutto il minestrone SJ e majors...ti sei mai chiesto come mai senza DRM niente vendita online?colpa delle majors?noooo per te colpa di SJ....e qui dimostri di non aver capito una cippa di dove sta il problema della nascita dei drm.
        • Anonimo scrive:
          Re: ma l'utonto che scrive queste cose
          - Scritto da:

          Se la gente (come te) rubasse un po di meno sul

          mulo non saremmo arrivati a questo

          punto.

          Dai i tuoi soldini alle major bel bambino chissà
          come sono soddisfatti di te mamma e papà,
          soddisfatti perchè doni la tua paghetta al povero
          signor stivgiobs che ne ha tanto bisogno per
          comprare delle cose che altrimenti avresti potuto
          avere gratis.
          Bravo!Caro amico, smettila di rubare gli mp3 dei tuoi beniamini... Major o non Major... tu sei classificato come un criminale ladruncolo.
          • Anonimo scrive:
            Re: ma l'utonto che scrive queste cose
            - Scritto da:
            Caro amico, smettila di rubare gli mp3 dei tuoi
            beniamini... Major o non Major... tu sei
            classificato come un criminale
            ladruncolo.Mica vero.La classificazione come ladruncoli la vogliono fare le major tramite il loro controllo dei mass-media.Stranamente tra i giovani che di solito sono i primi a seguire mode e tendenze, non c'è la percezione come furto della musica scaricata.Sarà che non c'è la percezione del concetto di diritto all'ascolto e non del pieno possesso della musica?Un po' come l'aberrazione del concetto di licenza d'uso e non propietà effettiva del software.
          • Anonimo scrive:
            Re: ma l'utonto che scrive queste cose
            - Scritto da:

            - Scritto da:


            Caro amico, smettila di rubare gli mp3 dei tuoi

            beniamini... Major o non Major... tu sei

            classificato come un criminale

            ladruncolo.


            Mica vero.
            La classificazione come ladruncoli la vogliono
            fare le major tramite il loro controllo dei
            mass-media.

            Stranamente tra i giovani che di solito sono i
            primi a seguire mode e tendenze, non c'è la
            percezione come furto della musica
            scaricata.

            Sarà che non c'è la percezione del concetto di
            diritto all'ascolto e non del pieno possesso
            della
            musica?

            Un po' come l'aberrazione del concetto di licenza
            d'uso e non propietà effettiva del
            software.
            Ma senti questo! Allora io non percepisco come reato quello di venira a casa tua e portarti via le cose di valore! Visto che non lo percepisco come reato, allora lo posso fare e se chiami i carabinieri non possono intervenire.
          • Anonimo scrive:
            Re: ma l'utonto che scrive queste cose
            - Scritto da:

            - Scritto da:



            - Scritto da:




            Caro amico, smettila di rubare gli mp3 dei
            tuoi


            beniamini... Major o non Major... tu sei


            classificato come un criminale


            ladruncolo.





            Mica vero.

            La classificazione come ladruncoli la vogliono

            fare le major tramite il loro controllo dei

            mass-media.



            Stranamente tra i giovani che di solito sono i

            primi a seguire mode e tendenze, non c'è la

            percezione come furto della musica

            scaricata.



            Sarà che non c'è la percezione del concetto di

            diritto all'ascolto e non del pieno possesso

            della

            musica?



            Un po' come l'aberrazione del concetto di
            licenza

            d'uso e non propietà effettiva del

            software.


            Ma senti questo! Allora io non percepisco come
            reato quello di venira a casa tua e portarti via
            le cose di valore! Visto che non lo percepisco
            come reato, allora lo posso fare e se chiami i
            carabinieri non possono
            intervenire.cavoli io non ho avuto la forza di rispondere a cotante scempiaggini...ma ti quotoe per dargli un aiutino mandiamolo quihttp://it.wikipedia.org/wiki/Ignorantia_legis_non_excusat
          • Anonimo scrive:
            Re: ma l'utonto che scrive queste cose
            - Scritto da:

            - Scritto da:



            - Scritto da:





            - Scritto da:






            Caro amico, smettila di rubare gli mp3 dei

            tuoi



            beniamini... Major o non Major... tu sei



            classificato come un criminale



            ladruncolo.








            Mica vero.


            La classificazione come ladruncoli la vogliono


            fare le major tramite il loro controllo dei


            mass-media.





            Stranamente tra i giovani che di solito sono i


            primi a seguire mode e tendenze, non c'è la


            percezione come furto della musica


            scaricata.





            Sarà che non c'è la percezione del concetto di


            diritto all'ascolto e non del pieno possesso


            della


            musica?





            Un po' come l'aberrazione del concetto di

            licenza


            d'uso e non propietà effettiva del


            software.




            Ma senti questo! Allora io non percepisco come

            reato quello di venira a casa tua e portarti
            via


            le cose di valore! Visto che non lo percepisco

            come reato, allora lo posso fare e se chiami i

            carabinieri non possono

            intervenire.

            cavoli io non ho avuto la forza di rispondere a
            cotante scempiaggini...ma ti
            quoto

            e per dargli un aiutino mandiamolo qui
            http://it.wikipedia.org/wiki/Ignorantia_legis_non_Le leggi le fanno gli uomini.Gli uomini sono soggetti a pressioni ricatti corruzioni e quant'altro.Per me, le major hanno fatto un sacco di soldi e vorrebbero continuare a farli. Sia con metodi leciti sia con metodi immorali... il resto viene da se'. anche
          • Anonimo scrive:
            Re: ma l'utonto che scrive queste cose
            - Scritto da:

            - Scritto da:



            - Scritto da:





            - Scritto da:







            - Scritto da:








            Caro amico, smettila di rubare gli mp3 dei


            tuoi




            beniamini... Major o non Major... tu sei




            classificato come un criminale




            ladruncolo.











            Mica vero.



            La classificazione come ladruncoli la
            vogliono



            fare le major tramite il loro controllo dei



            mass-media.







            Stranamente tra i giovani che di solito
            sono
            i



            primi a seguire mode e tendenze, non c'è la



            percezione come furto della musica



            scaricata.







            Sarà che non c'è la percezione del concetto
            di



            diritto all'ascolto e non del pieno possesso



            della



            musica?







            Un po' come l'aberrazione del concetto di


            licenza



            d'uso e non propietà effettiva del



            software.






            Ma senti questo! Allora io non percepisco come


            reato quello di venira a casa tua e portarti

            via




            le cose di valore! Visto che non lo percepisco


            come reato, allora lo posso fare e se chiami i


            carabinieri non possono


            intervenire.



            cavoli io non ho avuto la forza di rispondere a

            cotante scempiaggini...ma ti

            quoto



            e per dargli un aiutino mandiamolo qui


            http://it.wikipedia.org/wiki/Ignorantia_legis_non_

            Le leggi le fanno gli uomini.quid? l'Ignorantia_legis si applica ugualmente anche se ce le facessero gli gnomi.
            Gli uomini sono soggetti a pressioni ricatti
            corruzioni e
            quant'altro.questo invalida Ignorantia_legis?no.
            Per me, le major hanno fatto un sacco di soldi e
            vorrebbero continuare a farli. Sia con metodi
            leciti sia con metodi immorali... il resto viene
            da
            se'.
            anchequid?Ignorantia_legis ha sempre valore.
          • Anonimo scrive:
            Re: ma l'utonto che scrive queste cose
            - Scritto da:

            - Scritto da:



            - Scritto da:





            - Scritto da:







            - Scritto da:









            - Scritto da:










            Caro amico, smettila di rubare gli mp3
            dei



            tuoi





            beniamini... Major o non Major... tu sei





            classificato come un criminale





            ladruncolo.














            Mica vero.




            La classificazione come ladruncoli la

            vogliono




            fare le major tramite il loro controllo
            dei




            mass-media.









            Stranamente tra i giovani che di solito

            sono

            i




            primi a seguire mode e tendenze, non c'è
            la




            percezione come furto della musica




            scaricata.









            Sarà che non c'è la percezione del
            concetto

            di




            diritto all'ascolto e non del pieno
            possesso




            della




            musica?









            Un po' come l'aberrazione del concetto di



            licenza




            d'uso e non propietà effettiva del




            software.








            Ma senti questo! Allora io non percepisco
            come



            reato quello di venira a casa tua e portarti


            via






            le cose di valore! Visto che non lo
            percepisco



            come reato, allora lo posso fare e se
            chiami
            i



            carabinieri non possono



            intervenire.





            cavoli io non ho avuto la forza di rispondere
            a


            cotante scempiaggini...ma ti


            quoto





            e per dargli un aiutino mandiamolo qui





            http://it.wikipedia.org/wiki/Ignorantia_legis_non_



            Le leggi le fanno gli uomini.

            quid? l'Ignorantia_legis si applica ugualmente
            anche se ce le facessero gli
            gnomi.


            Gli uomini sono soggetti a pressioni ricatti

            corruzioni e

            quant'altro.

            questo invalida Ignorantia_legis?
            no.



            Per me, le major hanno fatto un sacco di soldi e

            vorrebbero continuare a farli. Sia con metodi

            leciti sia con metodi immorali... il resto viene

            da

            se'.

            anche

            quid?
            Ignorantia_legis ha sempre valore.Beh, se non sai controbattere è inutile che ripeti sempre la solita frase. Oppure non capisci quello che ti si dice.
          • Anonimo scrive:
            Re: ma l'utonto che scrive queste cose
            - Scritto da:

            - Scritto da:



            - Scritto da:





            - Scritto da:







            - Scritto da:









            - Scritto da:











            - Scritto da:












            Caro amico, smettila di rubare gli mp3

            dei




            tuoi






            beniamini... Major o non Major... tu
            sei






            classificato come un criminale






            ladruncolo.

















            Mica vero.





            La classificazione come ladruncoli la


            vogliono





            fare le major tramite il loro controllo

            dei





            mass-media.











            Stranamente tra i giovani che di solito


            sono


            i





            primi a seguire mode e tendenze, non c'è

            la





            percezione come furto della musica





            scaricata.











            Sarà che non c'è la percezione del

            concetto


            di





            diritto all'ascolto e non del pieno

            possesso





            della





            musica?











            Un po' come l'aberrazione del concetto
            di




            licenza





            d'uso e non propietà effettiva del





            software.










            Ma senti questo! Allora io non percepisco

            come




            reato quello di venira a casa tua e
            portarti



            via








            le cose di valore! Visto che non lo

            percepisco




            come reato, allora lo posso fare e se

            chiami

            i




            carabinieri non possono




            intervenire.







            cavoli io non ho avuto la forza di
            rispondere

            a



            cotante scempiaggini...ma ti



            quoto







            e per dargli un aiutino mandiamolo qui









            http://it.wikipedia.org/wiki/Ignorantia_legis_non_





            Le leggi le fanno gli uomini.



            quid? l'Ignorantia_legis si applica ugualmente

            anche se ce le facessero gli

            gnomi.




            Gli uomini sono soggetti a pressioni ricatti


            corruzioni e


            quant'altro.



            questo invalida Ignorantia_legis?

            no.






            Per me, le major hanno fatto un sacco di
            soldi
            e


            vorrebbero continuare a farli. Sia con metodi


            leciti sia con metodi immorali... il resto
            viene


            da


            se'.


            anche



            quid?

            Ignorantia_legis ha sempre valore.

            Beh, se non sai controbattere è inutile che
            ripeti sempre la solita frase. Oppure non capisci
            quello che ti si
            dice.beh se la tua risposta è tale dal non invalidare il principio di ignorantia legis...cosa vuoi che ti si scriva?che hai ragione a decolpevolizzare le ragazzate, il furto di proprietà intellettuale e quant'altro?riprova con argomenti più consistenti e meno insulti, magari è un approccio migliore.
          • Anonimo scrive:
            Re: ma l'utonto che scrive queste cose
            - Scritto da:

            - Scritto da:



            - Scritto da:





            - Scritto da:







            - Scritto da:









            - Scritto da:











            - Scritto da:













            - Scritto da:














            Caro amico, smettila di rubare gli
            mp3


            dei





            tuoi







            beniamini... Major o non Major... tu

            sei







            classificato come un criminale







            ladruncolo.




















            Mica vero.






            La classificazione come ladruncoli la



            vogliono






            fare le major tramite il loro
            controllo


            dei






            mass-media.













            Stranamente tra i giovani che di
            solito



            sono



            i






            primi a seguire mode e tendenze, non
            c'è


            la






            percezione come furto della musica






            scaricata.













            Sarà che non c'è la percezione del


            concetto



            di






            diritto all'ascolto e non del pieno


            possesso






            della






            musica?













            Un po' come l'aberrazione del concetto

            di





            licenza






            d'uso e non propietà effettiva del






            software.












            Ma senti questo! Allora io non
            percepisco


            come





            reato quello di venira a casa tua e

            portarti




            via










            le cose di valore! Visto che non lo


            percepisco





            come reato, allora lo posso fare e se


            chiami


            i





            carabinieri non possono





            intervenire.









            cavoli io non ho avuto la forza di

            rispondere


            a




            cotante scempiaggini...ma ti




            quoto









            e per dargli un aiutino mandiamolo qui














            http://it.wikipedia.org/wiki/Ignorantia_legis_non_







            Le leggi le fanno gli uomini.





            quid? l'Ignorantia_legis si applica ugualmente


            anche se ce le facessero gli


            gnomi.






            Gli uomini sono soggetti a pressioni ricatti



            corruzioni e



            quant'altro.





            questo invalida Ignorantia_legis?


            no.









            Per me, le major hanno fatto un sacco di

            soldi

            e



            vorrebbero continuare a farli. Sia con
            metodi



            leciti sia con metodi immorali... il resto

            viene



            da



            se'.



            anche





            quid?


            Ignorantia_legis ha sempre valore.



            Beh, se non sai controbattere è inutile che

            ripeti sempre la solita frase. Oppure non
            capisci

            quello che ti si

            dice.


            beh se la tua risposta è tale dal non invalidare
            il principio di ignorantia legis...cosa vuoi che
            ti si
            scriva?

            che hai ragione a decolpevolizzare le ragazzate,
            il furto di proprietà intellettuale e
            quant'altro?

            riprova con argomenti più consistenti e meno
            insulti, magari è un approccio
            migliore.Va bene, visto che non ci arrivi, cercherò di essere ancora più semplice.Se il 90% non rispetta una certa legge, la legge è sbagliata.
          • Anonimo scrive:
            Re: ma l'utonto che scrive queste cose
            - Scritto da:

            - Scritto da:



            - Scritto da:





            - Scritto da:







            - Scritto da:









            - Scritto da:











            - Scritto da:













            - Scritto da:















            - Scritto da:
















            Caro amico, smettila di rubare gli

            mp3



            dei






            tuoi








            beniamini... Major o non Major...
            tu


            sei








            classificato come un criminale








            ladruncolo.























            Mica vero.







            La classificazione come ladruncoli
            la




            vogliono







            fare le major tramite il loro

            controllo



            dei







            mass-media.















            Stranamente tra i giovani che di

            solito




            sono




            i







            primi a seguire mode e tendenze, non

            c'è



            la







            percezione come furto della musica







            scaricata.















            Sarà che non c'è la percezione del



            concetto




            di







            diritto all'ascolto e non del pieno



            possesso







            della







            musica?















            Un po' come l'aberrazione del
            concetto


            di






            licenza







            d'uso e non propietà effettiva del







            software.














            Ma senti questo! Allora io non

            percepisco



            come






            reato quello di venira a casa tua e


            portarti





            via












            le cose di valore! Visto che non lo



            percepisco






            come reato, allora lo posso fare e se



            chiami



            i






            carabinieri non possono






            intervenire.











            cavoli io non ho avuto la forza di


            rispondere



            a





            cotante scempiaggini...ma ti





            quoto











            e per dargli un aiutino mandiamolo qui




















            http://it.wikipedia.org/wiki/Ignorantia_legis_non_









            Le leggi le fanno gli uomini.







            quid? l'Ignorantia_legis si applica
            ugualmente



            anche se ce le facessero gli



            gnomi.








            Gli uomini sono soggetti a pressioni
            ricatti




            corruzioni e




            quant'altro.







            questo invalida Ignorantia_legis?



            no.












            Per me, le major hanno fatto un sacco di


            soldi


            e




            vorrebbero continuare a farli. Sia con

            metodi




            leciti sia con metodi immorali... il resto


            viene




            da




            se'.




            anche







            quid?



            Ignorantia_legis ha sempre valore.





            Beh, se non sai controbattere è inutile che


            ripeti sempre la solita frase. Oppure non

            capisci


            quello che ti si


            dice.





            beh se la tua risposta è tale dal non invalidare

            il principio di ignorantia legis...cosa vuoi che

            ti si

            scriva?



            che hai ragione a decolpevolizzare le ragazzate,

            il furto di proprietà intellettuale e

            quant'altro?



            riprova con argomenti più consistenti e meno

            insulti, magari è un approccio

            migliore.

            Va bene, visto che non ci arrivi, cercherò di
            essere ancora più
            semplice.
            Se il 90% non rispetta una certa legge, la legge
            è
            sbagliata.1) dimostra che è il 90%2) dimostra con argomenti seri che sia sbagliata motivando3) vai nelle sedi opportune a sollevare la questione e non su PI con argomenti al limite del ridicolo
          • Anonimo scrive:
            Re: ma l'utonto che scrive queste cose
            - Scritto da: .

            Va bene, visto che non ci arrivi, cercherò di
            essere ancora più
            semplice.
            Se il 90% non rispetta una certa legge, la legge
            è
            sbagliata.ROTFL (rotfl)(rotfl)(rotfl)
          • Anonimo scrive:
            Re: ma l'utonto che scrive queste cose

            beh se la tua risposta è tale dal non invalidare
            il principio di ignorantia legis...cosa vuoi che
            ti si
            scriva?

            che hai ragione a decolpevolizzare le ragazzate,
            il furto di proprietà intellettuale e
            quant'altro?

            riprova con argomenti più consistenti e meno
            insulti, magari è un approccio
            migliore.vuoi un argomento valido??? Una casa è "NON CONOSCERE LA LEGGE" e un'alta cosa è "CONOSCERLA E INFRANGERLA PERCHE' NON PERCEPITA COME TALE". Pensa a questo
          • Anonimo scrive:
            Re: ma l'utonto che scrive queste cose
            - Scritto da:



            beh se la tua risposta è tale dal non invalidare

            il principio di ignorantia legis...cosa vuoi che

            ti si

            scriva?



            che hai ragione a decolpevolizzare le ragazzate,

            il furto di proprietà intellettuale e

            quant'altro?



            riprova con argomenti più consistenti e meno

            insulti, magari è un approccio

            migliore.

            vuoi un argomento valido??? Una casa è "NON
            CONOSCERE LA LEGGE" e un'alta cosa è "CONOSCERLA
            E INFRANGERLA PERCHE' NON PERCEPITA COME TALE".
            Pensa a
            questoe quindi ?ignorantia legis vale comunque e appunto su questa base paghi le conseguenze che TU ABBIA o NO la percezione.capisc?pensaci invece di decolpavolizzare le "ragazzate"
          • Anonimo scrive:
            Re: ma l'utonto che scrive queste cose

            ignorantia legis vale comunque e appunto su
            questa base paghi le conseguenze che TU ABBIA o
            NO la
            percezione.

            capisc?
            pensaci invece di decolpavolizzare le "ragazzate"Forse non mi sono spiegato: ignorantia legis sta a significare che la legge vale anche se il colpevole non la conosce!!! Ma in questo caso la legge non viene rispettata perchè ritenuta ingiusta o perchè non sentita come tale!!! Nella giurisprudenza, se non ricordo male, questo tipo di norme sono quelle che poi vengono o modificate o eliminate, ma questo naturalmente non vale per un diritto che la stragrande maggioranza delle persone non sente come tale e che viene imposto dall'alto!!!
          • Anonimo scrive:
            Re: ma l'utonto che scrive queste cose
            - Scritto da:


            ignorantia legis vale comunque e appunto su

            questa base paghi le conseguenze che TU ABBIA o

            NO la

            percezione.



            capisc?

            pensaci invece di decolpavolizzare le
            "ragazzate"

            Forse non mi sono spiegato: ignorantia legis sta
            a significare che la legge vale anche se il
            colpevole non la conosce!!! Ma in questo caso la
            legge non viene rispettata perchè ritenuta
            ingiusta o perchè non sentita come tale!!! è irrilevante e non costituisce un'attenuante.ti potrei dar ragione sul fatto della percezione se ti riferisci esclusivamente ad i ragazzini che non guadagnano nulla e quindi non hanno la percezione del denaro.Ma questo non li assolve dalla "ragazzata"Nella
            giurisprudenza, se non ricordo male, questo tipo
            di norme sono quelle che poi vengono o modificate
            o eliminate, ma questo naturalmente non vale per
            un diritto che la stragrande maggioranza delle
            persone non sente come tale e che viene imposto
            dall'alto!!!Mah...qui il problema è ben lineare e delinato. La musica, come ogni altro bene ha un prezzo per la sua fruizione.Se non lo paghi non hai nessun diritto di fruire.Se acquisisci senza pagare...sai che avrai delle sanzioni come quando i ragazzini rubano le caramelle al chioschettto...e dubito che abbiano la percezione della legge in quel caso, ma ciò non lo decolpevolizza.
          • Anonimo scrive:
            Re: ma l'utonto che scrive queste cose
            - Scritto da:

            - Scritto da: [...]

            Stranamente tra i giovani che di solito sono i

            primi a seguire mode e tendenze, non c'è la

            percezione come furto della musica

            scaricata.



            Sarà che non c'è la percezione del concetto di

            diritto all'ascolto e non del pieno possesso

            della

            musica?



            Un po' come l'aberrazione del concetto di
            licenza

            d'uso e non propietà effettiva del

            software.


            Ma senti questo! Allora io non percepisco come
            reato quello di venira a casa tua e portarti via
            le cose di valore! Visto che non lo percepisco
            come reato, allora lo posso fare e se chiami i
            carabinieri non possono
            intervenire.Esempio assolutamente sballato: copiando un CD o un DVD non privo il proprietario dell'originale della disponibilità del bene.Ah, piccola nota storica, il diritto d'autore è nato per combattere plagi ed editori concorrenti disonesti che lucravano sulla musica senza retribuirne l'autore, che percepiva il compenso solo dall'editore con cui era a contratto.In ogni caso nacque per contrastare la disonestà degli antenati delle major, non contro gli utenti.
          • Anonimo scrive:
            Re: ma l'utonto che scrive queste cose
            - Scritto da:

            - Scritto da:



            - Scritto da:
            [...]


            Stranamente tra i giovani che di solito sono i


            primi a seguire mode e tendenze, non c'è la


            percezione come furto della musica


            scaricata.





            Sarà che non c'è la percezione del concetto di


            diritto all'ascolto e non del pieno possesso


            della


            musica?





            Un po' come l'aberrazione del concetto di

            licenza


            d'uso e non propietà effettiva del


            software.




            Ma senti questo! Allora io non percepisco come

            reato quello di venira a casa tua e portarti
            via


            le cose di valore! Visto che non lo percepisco

            come reato, allora lo posso fare e se chiami i

            carabinieri non possono

            intervenire.
            Esempio assolutamente sballato: copiando un CD o
            un DVD non privo il proprietario dell'originale
            della disponibilità del
            bene.

            Ah, piccola nota storica, il diritto d'autore è
            nato per combattere plagi ed editori concorrenti
            disonesti che lucravano sulla musica senza
            retribuirne l'autore, che percepiva il compenso
            solo dall'editore con cui era a
            contratto.
            In ogni caso nacque per contrastare la disonestà
            degli antenati delle major, non contro gli
            utenti.piccola nota storica a quell'epoca non esisteva il P2P
          • Anonimo scrive:
            Re: ma l'utonto che scrive queste cose
            - Scritto da:


            Ma senti questo! Allora io non percepisco come
            reato quello di venira a casa tua e portarti via
            le cose di valore! Visto che non lo percepisco
            come reato, allora lo posso fare e se chiami i
            carabinieri non possono
            intervenire.Ostrega, ma tu chi hai avuto come professori a scuola, la banda bassotti?? :
          • Anonimo scrive:
            Re: ma l'utonto che scrive queste cose
            - Scritto da:
            Stranamente tra i giovani che di solito sono i
            primi a seguire mode e tendenze, non c'è la
            percezione come furto della musica scaricata.intendi gli stessi giovani che vanno in 2 sullo scooter smarmittato senza casco fregandosene del codice stradale?
            Sarà che non c'è la percezione del concetto di
            diritto all'ascolto e non del pieno possesso
            della musica?Sarà che sono semplicemente giovani e fanno ragazzate?
          • Anonimo scrive:
            Re: ma l'utonto che scrive queste cose
            - Scritto da:

            - Scritto da:


            Stranamente tra i giovani che di solito sono i

            primi a seguire mode e tendenze, non c'è la

            percezione come furto della musica scaricata.

            intendi gli stessi giovani che vanno in 2 sullo
            scooter smarmittato senza casco fregandosene del
            codice
            stradale?


            Sarà che non c'è la percezione del concetto di

            diritto all'ascolto e non del pieno possesso

            della musica?

            Sarà che sono semplicemente giovani e fanno
            ragazzate?e quindi vanno decolpevolizzati?ti ricordo che ci sono giovani che hanno anche ucciso...ma per te sono solo ragazzate?
          • Anonimo scrive:
            Re: ma l'utonto che scrive queste cose
            Scaricare un MP3 non uccide nessuno......e il 99% della musica ultracommerciale che scaricano non vale un cent più dell'equo compenso che comunque pagano su CD, DVD e HD su cui memorizzano la musica scaricata.
          • Anonimo scrive:
            Re: ma l'utonto che scrive queste cose
            - Scritto da:
            Scaricare un MP3 non uccide nessuno...
            ...e il 99% della musica ultracommerciale che
            scaricano non vale un cent più dell'equo compenso
            che comunque pagano su CD, DVD e HD su cui
            memorizzano la musica
            scaricata.il valore che attribuisci tu non è importante, è il valore che attribuisce chi vende che è importante. un prezzo esiste e se a te sta bene lo paghi se no, non paghi, ma questo non implica che devi "rubarlo".....capirei se fosse un bene di prima necessità, ma un mp3
          • Anonimo scrive:
            Re: ma l'utonto che scrive queste cose
            - Scritto da:

            - Scritto da:



            - Scritto da:




            Stranamente tra i giovani che di solito sono i


            primi a seguire mode e tendenze, non c'è la


            percezione come furto della musica scaricata.



            intendi gli stessi giovani che vanno in 2 sullo

            scooter smarmittato senza casco fregandosene del

            codice

            stradale?




            Sarà che non c'è la percezione del concetto di


            diritto all'ascolto e non del pieno possesso


            della musica?



            Sarà che sono semplicemente giovani e fanno

            ragazzate?


            e quindi vanno decolpevolizzati?No: semplicemente l'esempio dei giovani e della loro "percezione" del diritto di ascolto non c'entra una beata fava
            ti ricordo che ci sono giovani che hanno anche
            ucciso...ma per te sono solo
            ragazzate?Ma cosa vai a tirare in ballo?Bah...
          • Anonimo scrive:
            Re: ma l'utonto che scrive queste cose
            - Scritto da:

            - Scritto da:



            - Scritto da:





            - Scritto da:






            Stranamente tra i giovani che di solito
            sono
            i



            primi a seguire mode e tendenze, non c'è la



            percezione come furto della musica
            scaricata.





            intendi gli stessi giovani che vanno in 2
            sullo


            scooter smarmittato senza casco fregandosene
            del


            codice


            stradale?






            Sarà che non c'è la percezione del concetto
            di



            diritto all'ascolto e non del pieno possesso



            della musica?





            Sarà che sono semplicemente giovani e fanno


            ragazzate?





            e quindi vanno decolpevolizzati?

            No: semplicemente l'esempio dei giovani e della
            loro "percezione" del diritto di ascolto non
            c'entra una beata
            fava
            ma rimane l'ignorantia legis se contravvieni alle regole.

            ti ricordo che ci sono giovani che hanno anche

            ucciso...ma per te sono solo

            ragazzate?

            Ma cosa vai a tirare in ballo?
            Bah...ottima argomentazione..questa mi ha convinto.ora rileggi il post prima del tuo...poi magari capirai qualcosina.
          • Anonimo scrive:
            Re: ma l'utonto che scrive queste cose
            - Scritto da:
            Caro amico, smettila di rubare gli mp3 dei tuoi
            beniamini... Major o non Major... tu sei
            classificato come un criminale
            ladruncolo.E tu come idiota mongoloide ignorante coglione.Complimenti.
        • Anonimo scrive:
          Re: ma l'utonto che scrive queste cose
          di gratis non c'e' niente... solo i pensieri...e mi sa anche un po' confusi...qui di qualcuno...
        • Anonimo scrive:
          Re: ma l'utonto che scrive queste cose
          - Scritto da:

          Se la gente (come te) rubasse un po di meno sul

          mulo non saremmo arrivati a questo

          punto.

          Dai i tuoi soldini alle major bel bambino chissà
          come sono soddisfatti di te mamma e papà,
          soddisfatti perchè doni la tua paghetta al povero
          signor stivgiobs che ne ha tanto bisogno per
          comprare delle cose che altrimenti avresti potuto
          avere gratis.
          Bravo!Povero squattrinato... Tieni... eccoti i soldi per il gelato e se fai il bravo ti do gli altri così forse ti compri un cd
        • Anonimo scrive:
          Re: ma l'utonto che scrive queste cose
          - Scritto da:

          Se la gente (come te) rubasse un po di meno sul

          mulo non saremmo arrivati a questo

          punto.

          Dai i tuoi soldini alle major bel bambino chissà
          come sono soddisfatti di te mamma e papà,
          soddisfatti perchè doni la tua paghetta al povero
          signor stivgiobs che ne ha tanto bisogno per
          comprare delle cose che altrimenti avresti potuto
          avere gratis.
          Bravo!ma che razzo dici????e allora per lo stesso motivo vai a fare la stessa romanzina a chi acquista auto, pane, marmellata, preservativi, a chi va a fare la spesa all'esselunga o alla COOP.....tutti quando compriamo ingrassiamo qualcuno....si chiama economia, nata quando qualcuno ha cominciato con il baratto a scambiarsi cose.che cavolo di argomentazioni!!!!!
          • Anonimo scrive:
            Re: ma l'utonto che scrive queste cose
            - Scritto da:

            - Scritto da:


            Se la gente (come te) rubasse un po di meno
            sul


            mulo non saremmo arrivati a questo


            punto.



            Dai i tuoi soldini alle major bel bambino chissà

            come sono soddisfatti di te mamma e papà,

            soddisfatti perchè doni la tua paghetta al
            povero

            signor stivgiobs che ne ha tanto bisogno per

            comprare delle cose che altrimenti avresti
            potuto

            avere gratis.

            Bravo!

            ma che razzo dici????
            e allora per lo stesso motivo vai a fare la
            stessa romanzina a chi acquista auto, pane,
            marmellata, preservativi, a chi va a fare la
            spesa all'esselunga o alla
            COOP.....

            tutti quando compriamo ingrassiamo qualcuno....si
            chiama economia, nata quando qualcuno ha
            cominciato con il baratto a scambiarsi
            cose.
            vero...poi quando si sono accorti che le pecore oggetto di scambio non ci stavano nei portamonete hanno inventato la moneta.:-Dbattute a parte..ti quoto.
            che cavolo di argomentazioni!!!!!qui su PI sono all'ordine del giorno...sopratutto da parte di chi poi a casa sua si ritrova con prodotti che almeno una marchettina sopra ce l'hanno.bah
      • Anonimo scrive:
        Re: ma l'utonto che scrive queste cose
        - Scritto da:

        - Scritto da:

        sanno che comprano musica con DRM, e le

        conseguenze che questo

        comporta?

        ma l'utonto che scrive queste cose lo sa che se
        masterizza un CD con la musica comprata da iTunes
        coperta da DRM questo magicamente sparisce per
        sempre in maniera
        legale?

        ti sei comprato qualche film in DVD o CD con DRM
        recentemente? ti risulta che se lo copi il DRM
        sparisce in maniera legale? no.. allora... meglio
        iTunes, che poi sia meglio non avere proprio sti
        *azz di DRM è cosa
        ovvia.

        Se la gente (come te) rubasse un po di meno sul
        mulo non saremmo arrivati a questo
        punto.Gentile Signore,non le consento di calunniarmi in questo modo dandomi del ladro, millantando cose false (mai usato "il mulo"). Sono circa due anni, o forse più, che scrivo su questo forum, mai nessuno mi aveva dato del laro, e mi corre l'obbligo d'informarLa che ho salvato su supporto sia magnetico che cartaceo questo post che io considero diffamatorio.In caso di accertamento giudiziario, non sarà difficile per la Polpost risalire al computer emittente di dette denigrazioni o calunnie.Le ricordo che da parte di PI viene registrato e conservato l'IP di un messaggio anche anonimo.Mi vedro costretto a querelarla per diffamazione a mezzo stampa. Essendo questa, sulla quale scriviamo entrambi, una testata giornalistica regolarmente registrata alTribunale di Roma al n.51 del 7.2.1996 - De Andreis EditoreS.r.l. Le do tempo fino a questa sera alle ore 24 per porgermile debite scuse su questo stesso forum, dopo di che procederò a querela per diffamazione a mezzo stampa.Cordiali saluti.Marco De Carolis
        • Anonimo scrive:
          Re: ma l'utonto che scrive queste cose
          la diffamazione avviene quando si fanno nomi e cognomi, qui si è risposto ad un messaggio anonimo...usare il cervello prima di scrivere? manco su topolino si leggono simili scempiaggini...
          • Anonimo scrive:
            Re: ma l'utonto che scrive queste cose
            - Scritto da:
            la diffamazione avviene quando si fanno nomi e
            cognomi, qui si è risposto ad un messaggio
            anonimo...

            usare il cervello prima di scrivere? manco su
            topolino si leggono simili
            scempiaggini...Io sto facendo sul serio. Non transigosul mio onore e sulla mia credibilità. Se ti illudi che ti basti essere anonimo o nascondersi dietro vari proxy per non essere tracciabile, ti sbagli. Sarò anche in grado, naturalmente, di dimostrare al giudice che non ho mai "rubato" musica : non ti preoccupare. Non avrò nessuna spesa processuale perchè tu sarai condannato a risarcimi i danni oltre alle spese processuali e con quelli pagherò il mio avvocato. Vedi tu...Cordiali saluti.Marco De Carolis
          • Anonimo scrive:
            Re: ma l'utonto che scrive queste cose
            - Scritto da:

            - Scritto da:

            la diffamazione avviene quando si fanno nomi e

            cognomi, qui si è risposto ad un messaggio

            anonimo...



            usare il cervello prima di scrivere? manco su

            topolino si leggono simili

            scempiaggini...

            Io sto facendo sul serio. Non transigo
            sul mio onore e sulla mia credibilità. Se ti
            illudi che ti basti essere anonimo o nascondersi
            dietro vari proxy per non essere tracciabile, ti
            sbagli. Sarò anche in grado, naturalmente, di
            dimostrare al giudice che non ho mai "rubato"
            musica : non ti preoccupare. Non avrò nessuna
            spesa processuale perchè tu sarai condannato a
            risarcimi i danni oltre alle spese processuali e
            con quelli pagherò il mio avvocato. Vedi
            tu...
            Cordiali saluti.
            Marco De Carolis"Anonimo" è un ladro... vedi tu sei un giudice te la passa, ti offro pure la cena, per quello che si può vedere dal forum potresti anche non essere tu ad aver scritto il primo post, ma ad esempio quest'altro:http://punto-informatico.it/pm.aspx?m_id=1601589&id=1599000&r=PInel caso io ci vedrei anche un tentativo di istigazione a delinquere incitando a scaricare col mulo...e se ci tieni tanto alla tua reputazione vedi di non incominciare un discorso con un termine pregiudizialmente offensivo come "utonto" e firma ogni tuo intervento *prima* :Dcomodo tirare il sasso e nascondere la mano, poi ripeto, vedi tu sei un giudice te la passa, ti offro pure la cena
          • Anonimo scrive:
            Re: ma l'utonto che scrive queste cose

            nel caso io ci vedrei anche un tentativo di
            istigazione a delinquere incitando a scaricare
            col mulo...Mi dici dov'è l'incitazione a scaricare col mulo? A parte che nella tua testa, intendo...
          • Anonimo scrive:
            Re: ma l'utonto che scrive queste cose
            - Scritto da:

            nel caso io ci vedrei anche un tentativo di

            istigazione a delinquere incitando a scaricare

            col mulo...

            Mi dici dov'è l'incitazione a scaricare col mulo?
            A parte che nella tua testa,
            intendo...lasciamolo decidere ai giudici...ps: sei sempre quello di prima o e la fata turchina? no perchè a questo punto mi rifiuto di parlare con uno sconosciuto.. :D
          • Anonimo scrive:
            Re: ma l'utonto che scrive queste cose
            - Scritto da:

            - Scritto da:


            nel caso io ci vedrei anche un tentativo di


            istigazione a delinquere incitando a scaricare


            col mulo...



            Mi dici dov'è l'incitazione a scaricare col
            mulo?

            A parte che nella tua testa,

            intendo...

            lasciamolo decidere ai giudici...

            ps: sei sempre quello di prima o e la fata
            turchina? no perchè a questo punto mi rifiuto di
            parlare con uno sconosciuto..
            :DSe Lei è quello che mi ha diffamato, si trovi un buon avvocato, l'indulto per Lei non potrà essere applicato, visto che il reato è stato commesso dopo il 2 maggio 2006.Cordiali salutiMarco De Carolis
          • Anonimo scrive:
            Re: ma l'utonto che scrive queste cose
            PS: forse per fugare ogni dubbio la visita della GdF presso i suoi uffici e il suo domicilio potrebbe essere una buona soluzione.
          • Anonimo scrive:
            Re: ma l'utonto che scrive queste cose
            - Scritto da:

            - Scritto da:



            - Scritto da:


            la diffamazione avviene quando si fanno nomi e


            cognomi, qui si è risposto ad un messaggio


            anonimo...





            usare il cervello prima di scrivere? manco su


            topolino si leggono simili


            scempiaggini...



            Io sto facendo sul serio. Non transigo

            sul mio onore e sulla mia credibilità. Se ti

            illudi che ti basti essere anonimo o nascondersi

            dietro vari proxy per non essere tracciabile, ti

            sbagli. Sarò anche in grado, naturalmente, di

            dimostrare al giudice che non ho mai "rubato"

            musica : non ti preoccupare. Non avrò nessuna

            spesa processuale perchè tu sarai condannato a

            risarcimi i danni oltre alle spese processuali e

            con quelli pagherò il mio avvocato. Vedi

            tu...

            Cordiali saluti.

            Marco De Carolis

            "Anonimo" è un ladro... vedi tu sei un giudice te
            la passa, ti offro pure la cena, per quello che
            si può vedere dal forum potresti anche non essere
            tu ad aver scritto il primo post, ma ad esempio

            quest'altro:
            http://punto-informatico.it/pm.aspx?m_id=1601589&iL'anonimato su internet non esiste. Non glielo hanno insagnato che PI logga gli IP address degli utenti che postano?Cordiali saluti.Marco De Carolis
          • Anonimo scrive:
            Re: ma l'utonto che scrive queste cose
            - Scritto da:

            - Scritto da:



            - Scritto da:





            - Scritto da:



            la diffamazione avviene quando si fanno
            nomi
            e



            cognomi, qui si è risposto ad un messaggio



            anonimo...







            usare il cervello prima di scrivere? manco
            su



            topolino si leggono simili



            scempiaggini...





            Io sto facendo sul serio. Non transigo


            sul mio onore e sulla mia credibilità. Se ti


            illudi che ti basti essere anonimo o
            nascondersi


            dietro vari proxy per non essere tracciabile,
            ti


            sbagli. Sarò anche in grado, naturalmente, di


            dimostrare al giudice che non ho mai "rubato"


            musica : non ti preoccupare. Non avrò nessuna


            spesa processuale perchè tu sarai condannato a


            risarcimi i danni oltre alle spese
            processuali
            e


            con quelli pagherò il mio avvocato. Vedi


            tu...


            Cordiali saluti.


            Marco De Carolis



            "Anonimo" è un ladro... vedi tu sei un giudice
            te

            la passa, ti offro pure la cena, per quello che

            si può vedere dal forum potresti anche non
            essere

            tu ad aver scritto il primo post, ma ad esempio



            quest'altro:


            http://punto-informatico.it/pm.aspx?m_id=1601589&i

            L'anonimato su internet non esiste. Non glielo
            hanno insagnato che PI logga gli IP address degli
            utenti che
            postano?
            Cordiali saluti.
            Marco De Carolis
            l'anonimato esiste eccome...e lei ne sta abusando. cerchi di non esagerare.
          • Anonimo scrive:
            Re: ma l'utonto che scrive queste cose
            - Scritto da:
            L'anonimato su internet non esiste. Non glielo
            hanno insagnato che PI logga gli IP address degli
            utenti che
            postano?
            Cordiali saluti.
            Marco De Carolis
            chi risponde risponde ad un anonimo; l'IP è memorizzato ma non è reso pubblico, quindi io non so a priori a chi sto rispondendo realmente:io sto rispondendo ad un anonimo che adesso si firma "Marco De Carolis", ma nel primo messaggio non si è firmato, e potrebbe essere chiunque.Tra l'altro una firma fatta in questo modo non ha alcuna rilevanza: un po' diverso potrebbe essere se ci si "logga" con nickname e password
          • Anonimo scrive:
            Re: ma l'utonto che scrive queste cose


            Cordiali saluti.

            Marco De Carolis



            chi risponde risponde ad un anonimo; l'IP è
            memorizzato ma non è reso pubblico, quindi io non
            so a priori a chi sto rispondendo
            realmente:
            io sto rispondendo ad un anonimo che adesso si
            firma "Marco De Carolis", ma nel primo messaggio
            non si è firmato, e potrebbe essere
            chiunque.

            Tra l'altro una firma fatta in questo modo non ha
            alcuna rilevanza: un po' diverso potrebbe essere
            se ci si "logga" con nickname e
            passwordinfatti.una "firma" così non vale una cippa.tanto è vero...che da adesso mi girmo così anch'io :D ;)Cordiali saluti.Marcio De Carolis
          • Anonimo scrive:
            Re: ma l'utonto che scrive queste cose
            - Scritto da:


            Cordiali saluti.


            Marco De Carolis






            chi risponde risponde ad un anonimo; l'IP è

            memorizzato ma non è reso pubblico, quindi io
            non

            so a priori a chi sto rispondendo

            realmente:

            io sto rispondendo ad un anonimo che adesso si

            firma "Marco De Carolis", ma nel primo messaggio

            non si è firmato, e potrebbe essere

            chiunque.



            Tra l'altro una firma fatta in questo modo non
            ha

            alcuna rilevanza: un po' diverso potrebbe essere

            se ci si "logga" con nickname e

            password

            infatti.
            una "firma" così non vale una cippa.
            tanto è vero...
            che da adesso mi girmo così anch'io :D ;)

            Cordiali saluti.
            Marcio De Carolis494 Sostituzione di personaChiunque al fine di procurare a sé o ad altri un vantaggio o di recare ad altri un danno, induce taluno in errore, sostituendo illegittimamente la propria all`altrui persona, o attribuendo a sé o ad altri un falso nome, o un falso stato, ovvero una qualità a cui la legge attribuisce effetti giuridici è punito se il fatto non costituisce un altro delitto contro la fede pubblica, con la reclusione fino a un anno (c.p.496).Cordiali saluti.Marco De Carolis
          • Anonimo scrive:
            Re: ma l'utonto che scrive queste cose
            - Scritto da:
            494 Sostituzione di persona
            Chiunque al fine di procurare a sé o ad altri un
            vantaggio o di recare ad altri un danno, magari ci spieghi anche dov'è il vantaggio o il tuo danno?induce
            taluno in errore, sostituendo illegittimamente la
            propria all`altrui persona, o attribuendo a sé o
            ad altri un falso nome, o un falso stato, ovvero
            una qualità a cui la legge attribuisce effetti
            giuridici è punito se il fatto non costituisce un
            altro delitto contro la fede pubblica, con la
            reclusione fino a un anno
            (c.p.496).e chi ce lo dice che tu sei il vero "Marco De Carolis"?
          • Anonimo scrive:
            Re: ma l'utonto che scrive queste cose
            - Scritto da:

            - Scritto da:



            Cordiali saluti.



            Marco De Carolis









            chi risponde risponde ad un anonimo; l'IP è


            memorizzato ma non è reso pubblico, quindi io

            non


            so a priori a chi sto rispondendo


            realmente:


            io sto rispondendo ad un anonimo che adesso si


            firma "Marco De Carolis", ma nel primo
            messaggio


            non si è firmato, e potrebbe essere


            chiunque.





            Tra l'altro una firma fatta in questo modo non

            ha


            alcuna rilevanza: un po' diverso potrebbe
            essere


            se ci si "logga" con nickname e


            password



            infatti.

            una "firma" così non vale una cippa.

            tanto è vero...

            che da adesso mi girmo così anch'io :D ;)



            Cordiali saluti.

            Marcio De Carolis

            494 Sostituzione di persona
            Chiunque al fine di procurare a sé o ad altri un
            vantaggio o di recare ad altri un danno, induce
            taluno in errore, sostituendo illegittimamente la
            propria all`altrui persona, o attribuendo a sé o
            ad altri un falso nome, o un falso stato, ovvero
            una qualità a cui la legge attribuisce effetti
            giuridici è punito se il fatto non costituisce un
            altro delitto contro la fede pubblica, con la
            reclusione fino a un anno
            (c.p.496).
            Cordiali saluti.
            Marco De Caroliscaro Marco, prima dimostra che quella persona anonima sei tu...difficile sostenerlo retroattivamente senza portare prove.caro marco ti è stato chiesto di postare le tue coordinate e quelle del tuo legale così come il tuo numero fiscale per accertamenti vari.potresti essere così cortese da ossequiare alla richiesta?
          • Anonimo scrive:
            Re: ma l'utonto che scrive queste cose
            - Scritto da:

            - Scritto da:



            - Scritto da:




            Cordiali saluti.




            Marco De Carolis












            chi risponde risponde ad un anonimo; l'IP è



            memorizzato ma non è reso pubblico, quindi
            io


            non



            so a priori a chi sto rispondendo



            realmente:



            io sto rispondendo ad un anonimo che adesso
            si



            firma "Marco De Carolis", ma nel primo

            messaggio



            non si è firmato, e potrebbe essere



            chiunque.







            Tra l'altro una firma fatta in questo modo
            non


            ha



            alcuna rilevanza: un po' diverso potrebbe

            essere



            se ci si "logga" con nickname e



            password





            infatti.


            una "firma" così non vale una cippa.


            tanto è vero...


            che da adesso mi girmo così anch'io :D ;)





            Cordiali saluti.


            Marcio De Carolis



            494 Sostituzione di persona

            Chiunque al fine di procurare a sé o ad altri un

            vantaggio o di recare ad altri un danno, induce

            taluno in errore, sostituendo illegittimamente
            la

            propria all`altrui persona, o attribuendo a sé o

            ad altri un falso nome, o un falso stato, ovvero

            una qualità a cui la legge attribuisce effetti

            giuridici è punito se il fatto non costituisce
            un

            altro delitto contro la fede pubblica, con la

            reclusione fino a un anno

            (c.p.496).

            Cordiali saluti.

            Marco De Carolis


            caro Marco, prima dimostra che quella persona
            anonima sei tu...difficile sostenerlo
            retroattivamente senza portare
            prove.Le prove le porteranno gli agenti della polpost ,che incaricati su mandato del giudice, si faranno dare l'IP da PI.Cordiali saluti. Marco De Carolis
          • Anonimo scrive:
            Re: ma l'utonto che scrive queste cose
            - Scritto da:

            - Scritto da:



            - Scritto da:





            - Scritto da:





            Cordiali saluti.





            Marco De Carolis















            chi risponde risponde ad un anonimo; l'IP
            è




            memorizzato ma non è reso pubblico, quindi

            io



            non




            so a priori a chi sto rispondendo




            realmente:




            io sto rispondendo ad un anonimo che
            adesso

            si




            firma "Marco De Carolis", ma nel primo


            messaggio




            non si è firmato, e potrebbe essere




            chiunque.









            Tra l'altro una firma fatta in questo modo

            non



            ha




            alcuna rilevanza: un po' diverso potrebbe


            essere




            se ci si "logga" con nickname e




            password







            infatti.



            una "firma" così non vale una cippa.



            tanto è vero...



            che da adesso mi girmo così anch'io :D ;)







            Cordiali saluti.



            Marcio De Carolis





            494 Sostituzione di persona


            Chiunque al fine di procurare a sé o ad altri
            un


            vantaggio o di recare ad altri un danno,
            induce


            taluno in errore, sostituendo illegittimamente

            la


            propria all`altrui persona, o attribuendo a

            o


            ad altri un falso nome, o un falso stato,
            ovvero


            una qualità a cui la legge attribuisce effetti


            giuridici è punito se il fatto non costituisce

            un


            altro delitto contro la fede pubblica, con la


            reclusione fino a un anno


            (c.p.496).


            Cordiali saluti.


            Marco De Carolis





            caro Marco, prima dimostra che quella persona

            anonima sei tu...difficile sostenerlo

            retroattivamente senza portare

            prove.

            Le prove le porteranno gli agenti della polpost
            ,che incaricati su mandato del giudice, si
            faranno dare l'IP da
            PI.
            Cordiali saluti.
            Marco De Carolisottimo, così non potranno far nulla ugualmentereitero la domanda: possiamo avere le coordinate così inviamo la GdF per un controllo e risolviamo la questione?Non vorrai forzare la richiesta dell'IP e infilarti in una causa a te sfavorevole
          • Anonimo scrive:
            Re: ma l'utonto che scrive queste cose
            - Scritto da:

            - Scritto da:



            - Scritto da:





            - Scritto da:







            - Scritto da:






            Cordiali saluti.






            Marco De Carolis


















            chi risponde risponde ad un anonimo;
            l'IP

            è





            memorizzato ma non è reso pubblico,
            quindi


            io




            non





            so a priori a chi sto rispondendo





            realmente:





            io sto rispondendo ad un anonimo che

            adesso


            si





            firma "Marco De Carolis", ma nel primo



            messaggio





            non si è firmato, e potrebbe essere





            chiunque.











            Tra l'altro una firma fatta in questo
            modo


            non




            ha





            alcuna rilevanza: un po' diverso
            potrebbe



            essere





            se ci si "logga" con nickname e





            password









            infatti.




            una "firma" così non vale una cippa.




            tanto è vero...




            che da adesso mi girmo così anch'io :D ;)









            Cordiali saluti.




            Marcio De Carolis







            494 Sostituzione di persona



            Chiunque al fine di procurare a sé o ad
            altri

            un



            vantaggio o di recare ad altri un danno,

            induce



            taluno in errore, sostituendo
            illegittimamente


            la



            propria all`altrui persona, o attribuendo a



            o



            ad altri un falso nome, o un falso stato,

            ovvero



            una qualità a cui la legge attribuisce
            effetti



            giuridici è punito se il fatto non
            costituisce


            un



            altro delitto contro la fede pubblica, con
            la



            reclusione fino a un anno



            (c.p.496).



            Cordiali saluti.



            Marco De Carolis








            caro Marco, prima dimostra che quella persona


            anonima sei tu...difficile sostenerlo


            retroattivamente senza portare


            prove.



            Le prove le porteranno gli agenti della polpost

            ,che incaricati su mandato del giudice, si

            faranno dare l'IP da

            PI.

            Cordiali saluti.

            Marco De Carolis


            ottimo, così non potranno far nulla ugualmente

            reitero la domanda: possiamo avere le coordinate
            così inviamo la GdF per un controllo e risolviamo
            la
            questione?
            Non vorrai forzare la richiesta dell'IP e
            infilarti in una causa a te
            sfavorevoleRagazzo lei non sa con chi sta parlando.Cordiali saluti.Avv.Marco De Carolis
          • Anonimo scrive:
            Re: ma l'utonto che scrive queste cose
            - Scritto da:

            - Scritto da:



            - Scritto da:





            - Scritto da:







            - Scritto da:









            - Scritto da:







            Cordiali saluti.







            Marco De Carolis





















            chi risponde risponde ad un anonimo;

            l'IP


            è






            memorizzato ma non è reso pubblico,

            quindi



            io





            non






            so a priori a chi sto rispondendo






            realmente:






            io sto rispondendo ad un anonimo che


            adesso



            si






            firma "Marco De Carolis", ma nel primo




            messaggio






            non si è firmato, e potrebbe essere






            chiunque.













            Tra l'altro una firma fatta in questo

            modo



            non





            ha






            alcuna rilevanza: un po' diverso

            potrebbe




            essere






            se ci si "logga" con nickname e






            password











            infatti.





            una "firma" così non vale una cippa.





            tanto è vero...





            che da adesso mi girmo così anch'io :D
            ;)











            Cordiali saluti.





            Marcio De Carolis









            494 Sostituzione di persona




            Chiunque al fine di procurare a sé o ad

            altri


            un




            vantaggio o di recare ad altri un danno,


            induce




            taluno in errore, sostituendo

            illegittimamente



            la




            propria all`altrui persona, o attribuendo
            a





            o




            ad altri un falso nome, o un falso stato,


            ovvero




            una qualità a cui la legge attribuisce

            effetti




            giuridici è punito se il fatto non

            costituisce



            un




            altro delitto contro la fede pubblica, con

            la




            reclusione fino a un anno




            (c.p.496).




            Cordiali saluti.




            Marco De Carolis











            caro Marco, prima dimostra che quella
            persona



            anonima sei tu...difficile sostenerlo



            retroattivamente senza portare



            prove.





            Le prove le porteranno gli agenti della
            polpost


            ,che incaricati su mandato del giudice, si


            faranno dare l'IP da


            PI.


            Cordiali saluti.


            Marco De Carolis





            ottimo, così non potranno far nulla ugualmente



            reitero la domanda: possiamo avere le coordinate

            così inviamo la GdF per un controllo e
            risolviamo

            la

            questione?

            Non vorrai forzare la richiesta dell'IP e

            infilarti in una causa a te

            sfavorevole

            Ragazzo lei non sa con chi sta parlando.
            Cordiali saluti.
            Avv.Marco De Caroliscaro avvocato lei non sa di che scriveAvv. Guido La Vespa
          • Anonimo scrive:
            Re: ma l'utonto che scrive queste cose
            - Scritto da:

            - Scritto da:



            - Scritto da:





            - Scritto da:







            - Scritto da:









            - Scritto da:











            - Scritto da:








            Cordiali saluti.








            Marco De Carolis
























            chi risponde risponde ad un anonimo;


            l'IP



            è







            memorizzato ma non è reso pubblico,


            quindi




            io






            non







            so a priori a chi sto rispondendo







            realmente:







            io sto rispondendo ad un anonimo che



            adesso




            si







            firma "Marco De Carolis", ma nel
            primo





            messaggio







            non si è firmato, e potrebbe essere







            chiunque.















            Tra l'altro una firma fatta in
            questo


            modo




            non






            ha







            alcuna rilevanza: un po' diverso


            potrebbe





            essere







            se ci si "logga" con nickname e







            password













            infatti.






            una "firma" così non vale una cippa.






            tanto è vero...






            che da adesso mi girmo così anch'io
            :D

            ;)













            Cordiali saluti.






            Marcio De Carolis











            494 Sostituzione di persona





            Chiunque al fine di procurare a sé o ad


            altri



            un





            vantaggio o di recare ad altri un danno,



            induce





            taluno in errore, sostituendo


            illegittimamente




            la





            propria all`altrui persona, o
            attribuendo

            a







            o





            ad altri un falso nome, o un falso
            stato,



            ovvero





            una qualità a cui la legge attribuisce


            effetti





            giuridici è punito se il fatto non


            costituisce




            un





            altro delitto contro la fede pubblica,
            con


            la





            reclusione fino a un anno





            (c.p.496).





            Cordiali saluti.





            Marco De Carolis














            caro Marco, prima dimostra che quella

            persona




            anonima sei tu...difficile sostenerlo




            retroattivamente senza portare




            prove.







            Le prove le porteranno gli agenti della

            polpost



            ,che incaricati su mandato del giudice, si



            faranno dare l'IP da



            PI.



            Cordiali saluti.



            Marco De Carolis








            ottimo, così non potranno far nulla ugualmente





            reitero la domanda: possiamo avere le
            coordinate


            così inviamo la GdF per un controllo e

            risolviamo


            la


            questione?


            Non vorrai forzare la richiesta dell'IP e


            infilarti in una causa a te


            sfavorevole



            Ragazzo lei non sa con chi sta parlando.

            Cordiali saluti.

            Avv.Marco De Carolis


            caro avvocato lei non sa di che scrive

            Avv. Guido La VespaMi permetta dissentire collega?.Cordiali saluti.Avv.Marco De Carolis
          • Anonimo scrive:
            Re: ma l'utonto che scrive queste cose
            - Scritto da:

            - Scritto da:



            - Scritto da:





            - Scritto da:







            - Scritto da:









            - Scritto da:











            - Scritto da:













            - Scritto da:









            Cordiali saluti.









            Marco De Carolis



























            chi risponde risponde ad un
            anonimo;



            l'IP




            è








            memorizzato ma non è reso
            pubblico,



            quindi





            io







            non








            so a priori a chi sto rispondendo








            realmente:








            io sto rispondendo ad un anonimo
            che




            adesso





            si








            firma "Marco De Carolis", ma nel

            primo






            messaggio








            non si è firmato, e potrebbe
            essere








            chiunque.

















            Tra l'altro una firma fatta in

            questo



            modo





            non







            ha








            alcuna rilevanza: un po' diverso



            potrebbe






            essere








            se ci si "logga" con nickname e








            password















            infatti.







            una "firma" così non vale una cippa.







            tanto è vero...







            che da adesso mi girmo così anch'io

            :D


            ;)















            Cordiali saluti.







            Marcio De Carolis













            494 Sostituzione di persona






            Chiunque al fine di procurare a sé o
            ad



            altri




            un






            vantaggio o di recare ad altri un
            danno,




            induce






            taluno in errore, sostituendo



            illegittimamente





            la






            propria all`altrui persona, o

            attribuendo


            a









            o






            ad altri un falso nome, o un falso

            stato,




            ovvero






            una qualità a cui la legge attribuisce



            effetti






            giuridici è punito se il fatto non



            costituisce





            un






            altro delitto contro la fede pubblica,

            con



            la






            reclusione fino a un anno






            (c.p.496).






            Cordiali saluti.






            Marco De Carolis

















            caro Marco, prima dimostra che quella


            persona





            anonima sei tu...difficile sostenerlo





            retroattivamente senza portare





            prove.









            Le prove le porteranno gli agenti della


            polpost




            ,che incaricati su mandato del giudice, si




            faranno dare l'IP da




            PI.




            Cordiali saluti.




            Marco De Carolis











            ottimo, così non potranno far nulla
            ugualmente







            reitero la domanda: possiamo avere le

            coordinate



            così inviamo la GdF per un controllo e


            risolviamo



            la



            questione?



            Non vorrai forzare la richiesta dell'IP e



            infilarti in una causa a te



            sfavorevole





            Ragazzo lei non sa con chi sta parlando.


            Cordiali saluti.


            Avv.Marco De Carolis





            caro avvocato lei non sa di che scrive



            Avv. Guido La Vespa

            Mi permetta dissentire collega?.
            Cordiali saluti.
            Avv.Marco De Carolisdissenta, ma non essendo un avvocato non è di sicuro mio collega.vuole una denuncia?PS: dorma la notte che è meglio
          • Anonimo scrive:
            Re: ma l'utonto che scrive queste cose
            - Scritto da:

            infatti.

            una "firma" così non vale una cippa.

            tanto è vero...

            che da adesso mi girmo così anch'io :D ;)



            Cordiali saluti.

            Marcio De Carolis

            494 Sostituzione di persona
            Chiunque al fine di procurare a sé o ad altri un
            vantaggio o di recare ad altri un danno, induce
            taluno in errore, sostituendo illegittimamente la
            propria all`altrui persona, o attribuendo a sé o
            ad altri un falso nome, o un falso stato, ovvero
            una qualità a cui la legge attribuisce effetti
            giuridici è punito se il fatto non costituisce un
            altro delitto contro la fede pubblica, con la
            reclusione fino a un anno
            (c.p.496).
            Cordiali saluti.
            Marco De Carolisegregio signor marco, ma oltre che troll sei pure incapace di leggere? :D e credi che mi lasci fregare da un sapientino come lei? :D :D Cordiali saluti. Marco De Carotis
          • Anonimo scrive:
            Re: ma l'utonto che scrive queste cose
            - Scritto da:


            Marcio De Carolis

            Marco De Caro t isma ROTFL ;)
          • Anonimo scrive:
            Re: ma l'utonto che scrive queste cose
            - Scritto da:
            - Scritto da:



            infatti.


            una "firma" così non vale una cippa.


            tanto è vero...


            che da adesso mi girmo così anch'io :D ;)





            Cordiali saluti.


            Marcio De Carolis



            494 Sostituzione di persona

            Chiunque al fine di procurare a sé o ad altri un

            vantaggio o di recare ad altri un danno, induce

            taluno in errore, sostituendo illegittimamente
            la

            propria all`altrui persona, o attribuendo a sé o

            ad altri un falso nome, o un falso stato, ovvero

            una qualità a cui la legge attribuisce effetti

            giuridici è punito se il fatto non costituisce
            un

            altro delitto contro la fede pubblica, con la

            reclusione fino a un anno

            (c.p.496).

            Cordiali saluti.

            Marco De Carolis

            egregio signor marco,
            ma oltre che troll sei pure incapace di leggere?

            :D
            e credi che mi lasci fregare da un sapientino
            come lei? :D
            :D

            Cordiali saluti.
            Marco De CarotisTi ringrazio non ci avevo fatto caso, ma tu stai usando il mio vero nome e cognome, quindi sarai tu ad essere querelato.Cordiali saluti.Marco De Carolis
          • Anonimo scrive:
            Re: ma l'utonto che scrive queste cose


            Cordiali saluti.

            Marco De Carotis

            Ti ringrazio non ci avevo fatto caso, ma tu stai
            usando il mio vero nome e cognome, quindi sarai
            tu ad essere
            querelato.
            Cordiali saluti.
            Marco De CarolisPico De Paperis? :D
          • Anonimo scrive:
            Re: ma l'utonto che scrive queste cose
            - Scritto da:



            Cordiali saluti.


            Marco De Carotis



            Ti ringrazio non ci avevo fatto caso, ma tu stai

            usando il mio vero nome e cognome, quindi sarai

            tu ad essere

            querelato.

            Cordiali saluti.

            Marco De Carolis

            Pico De Paperis? :Dno Pirla de Paperis
          • Anonimo scrive:
            ma smettila buffone!

            e credi che mi lasci fregare da un sapientino

            come lei? :D

            :D



            Cordiali saluti.

            Marco De Carotis

            Ti ringrazio non ci avevo fatto caso, ma tu stai
            usando il mio vero nome e cognome, quindi sarai
            tu ad essere
            querelato.
            Cordiali saluti.
            Marco De Carolis bhuahahahaha! " Marco De Carotis " != " Marco De Carolis "capisco che distinguere tutti questi segni così complessi (si chiamano "lettere" :D ) sia difficile per lei, ma vede ne basta una di diversa (vediamo se indovina quale...le do un aiuto, è contenuta nella parola "tetto" :D ) per rendere diversa tutta la parola (quando si uniscono più "lettere" si ottiene una "parola", le frasi e la punteggiatura magari gliele spiego un'altra volta :D (rotfl) )quindi, mio bel sapientino...reitero la domanda: ma sa leggere?cordiali saluti :DMarco De CarotidPS: dare del buffone, come è emerso su questi forum ieri (NdMe:...benkyo!), NON è reato.da bravo giocattolo clementoni vai a trovarti dove&come..
          • Anonimo scrive:
            Re: ma smettila buffone!
            - Scritto da:

            e credi che mi lasci fregare da un sapientino


            come lei? :D


            :D





            Cordiali saluti.


            Marco De Carotis



            Ti ringrazio non ci avevo fatto caso, ma tu stai

            usando il mio vero nome e cognome, quindi sarai

            tu ad essere

            querelato.

            Cordiali saluti.

            Marco De Carolis

            bhuahahahaha!
            " Marco De Carotis " != " Marco De
            Carolis "

            capisco che distinguere tutti questi segni così
            complessi (si chiamano "lettere" :D ) sia
            difficile per lei, ma vede ne basta una di
            diversa (vediamo se indovina quale...le do un
            aiuto, è contenuta nella parola "tetto" :D ) per
            rendere diversa tutta la parola (quando si
            uniscono più "lettere" si ottiene una "parola",
            le frasi e la punteggiatura magari gliele spiego
            un'altra volta :D (rotfl)
            )
            quindi, mio bel sapientino...reitero la domanda:
            ma sa
            leggere?

            cordiali saluti :D
            Marco De Carotid

            PS: dare del buffone, come è emerso su questi
            forum ieri (NdMe:...benkyo!), NON è
            reato.
            da bravo giocattolo clementoni vai a trovarti
            dove&come..Ci vediamo in tribunale.Cordiali saluti.Marco De Carolis
          • Anonimo scrive:
            Re: ma smettila buffone!

            Ci vediamo in tribunale.
            Cordiali saluti.
            Marco De Caroliscome fai a sapere se devi portare in tribunale un tizio solo o due? :D
          • Anonimo scrive:
            Re: ma smettila buffone!
            - Scritto da:

            Ci vediamo in tribunale.

            Cordiali saluti.

            Marco De Carolis


            come fai a sapere se devi portare in tribunale un
            tizio solo o due?
            :DOppure tre (rotfl)Tra cui magare il giudice !! :|
          • Anonimo scrive:
            Re: ma smettila buffone!
            - Scritto da:

            - Scritto da:


            e credi che mi lasci fregare da un sapientino



            come lei? :D



            :D







            Cordiali saluti.



            Marco De Carotis





            Ti ringrazio non ci avevo fatto caso, ma tu
            stai


            usando il mio vero nome e cognome, quindi
            sarai


            tu ad essere


            querelato.


            Cordiali saluti.


            Marco De Carolis



            bhuahahahaha!

            " Marco De Carotis " != " Marco De

            Carolis "



            capisco che distinguere tutti questi segni così

            complessi (si chiamano "lettere" :D ) sia

            difficile per lei, ma vede ne basta una di

            diversa (vediamo se indovina quale...le do un

            aiuto, è contenuta nella parola "tetto" :D ) per

            rendere diversa tutta la parola (quando si

            uniscono più "lettere" si ottiene una "parola",

            le frasi e la punteggiatura magari gliele spiego

            un'altra volta :D (rotfl)

            )

            quindi, mio bel sapientino...reitero la domanda:

            ma sa

            leggere?



            cordiali saluti :D

            Marco De Carotid



            PS: dare del buffone, come è emerso su questi

            forum ieri (NdMe:...benkyo!), NON è

            reato.

            da bravo giocattolo clementoni vai a trovarti

            dove&come..

            Ci vediamo in tribunale.
            Cordiali saluti.
            Marco De Carolissiamo sempre in attesa delle sue coordinate per inviarle la guardi di finanza per un controllino...
          • Anonimo scrive:
            Re: ma smettila buffone!
            - Scritto da:

            - Scritto da:



            - Scritto da:



            e credi che mi lasci fregare da un
            sapientino




            come lei? :D




            :D









            Cordiali saluti.




            Marco De Carotis







            Ti ringrazio non ci avevo fatto caso, ma tu

            stai



            usando il mio vero nome e cognome, quindi

            sarai



            tu ad essere



            querelato.



            Cordiali saluti.



            Marco De Carolis





            bhuahahahaha!


            " Marco De Carotis " != " Marco De


            Carolis "





            capisco che distinguere tutti questi segni
            così


            complessi (si chiamano "lettere" :D ) sia


            difficile per lei, ma vede ne basta una di


            diversa (vediamo se indovina quale...le do un


            aiuto, è contenuta nella parola "tetto" :D )
            per


            rendere diversa tutta la parola (quando si


            uniscono più "lettere" si ottiene una
            "parola",


            le frasi e la punteggiatura magari gliele
            spiego


            un'altra volta :D (rotfl)


            )


            quindi, mio bel sapientino...reitero la
            domanda:


            ma sa


            leggere?





            cordiali saluti :D


            Marco De Carotid





            PS: dare del buffone, come è emerso su questi


            forum ieri (NdMe:...benkyo!), NON è


            reato.


            da bravo giocattolo clementoni vai a trovarti


            dove&come..



            Ci vediamo in tribunale.

            Cordiali saluti.

            Marco De Carolis


            siamo sempre in attesa delle sue coordinate per
            inviarle la guardi di finanza per un
            controllino...E' inutile che segue su questa linea. E' chi mi ha dato del ladro colui il quale verrà sequestrato per motivi precauzionali PC e sue pertinenze.Cordiali saluti.Marco De Carolis
          • Anonimo scrive:
            Re: ma smettila buffone!
            - Scritto da:

            - Scritto da:



            - Scritto da:





            - Scritto da:




            e credi che mi lasci fregare da un

            sapientino





            come lei? :D





            :D











            Cordiali saluti.





            Marco De Carotis









            Ti ringrazio non ci avevo fatto caso, ma
            tu


            stai




            usando il mio vero nome e cognome, quindi


            sarai




            tu ad essere




            querelato.




            Cordiali saluti.




            Marco De Carolis







            bhuahahahaha!



            " Marco De Carotis " != " Marco De



            Carolis "







            capisco che distinguere tutti questi segni

            così



            complessi (si chiamano "lettere" :D ) sia



            difficile per lei, ma vede ne basta una di



            diversa (vediamo se indovina quale...le do
            un



            aiuto, è contenuta nella parola "tetto" :D )

            per



            rendere diversa tutta la parola (quando si



            uniscono più "lettere" si ottiene una

            "parola",



            le frasi e la punteggiatura magari gliele

            spiego



            un'altra volta :D (rotfl)



            )



            quindi, mio bel sapientino...reitero la

            domanda:



            ma sa



            leggere?







            cordiali saluti :D



            Marco De Carotid







            PS: dare del buffone, come è emerso su
            questi



            forum ieri (NdMe:...benkyo!), NON è



            reato.



            da bravo giocattolo clementoni vai a
            trovarti



            dove&come..





            Ci vediamo in tribunale.


            Cordiali saluti.


            Marco De Carolis





            siamo sempre in attesa delle sue coordinate per

            inviarle la guardi di finanza per un

            controllino...

            E' inutile che segue su questa linea. E' chi mi
            ha dato del ladro colui il quale verrà
            sequestrato per motivi precauzionali PC e sue
            pertinenze.
            Cordiali saluti.
            Marco De Carolisma se non ci sono gli estremi.anzi qui il vero sig Avv. Marco De Carolis avrebbe proprio il diritto di denunciarla.
          • Anonimo scrive:
            Re: ma smettila buffone!




            siamo sempre in attesa delle sue coordinate per

            inviarle la guardi di finanza per un

            controllino...

            E' inutile che segue su questa linea. E' chi mi
            ha dato del ladro colui il quale verrà
            sequestrato per motivi precauzionali PC e sue
            pertinenze.
            Cordiali saluti.
            Marco De Carolissbagliato.stai parlando a più persone.e se mi dai del ladro ancora, ti posto dal giudice di pace.si perchè per cose come queste (il mio avvocato dice che) non si va in tribunale...trolloide.Cordiali saluti.Gnarco De Carocix
          • Anonimo scrive:
            Re: ma smettila buffone!
            - Scritto da:
            E' inutile che segue su questa linea. E' chi mi
            ha dato del ladro colui il quale verrà
            sequestrato per motivi precauzionali PC e sue
            pertinenze.
            Cordiali saluti.
            Marco De CarolisIl fatto è che nessuno ti ha dato del ladro: è stato dato del ladro ad un messaggio anonimo, quindi a nessuna persona. Ma se anche il primo messaggio avesse avuto la firma "Marco De Carolis", questa non è sufficiente per identificare una persona.L'IP non c'entra una beata fava, perché chi scrive non può in nessun modo conoscere l'IP dei messaggi precedenti (quindi non si può dimostrare che rispondesse a te), e anche se lo conoscesse, non potrebbe certo risalire alla persona ma, al limite, al provider.Tu invece stai minacciando tutti, e questo potrebbe spingere qualcuno a citare te in giudizio per minaccie.
          • Anonimo scrive:
            sta rischiando grosso, il troll

            Il fatto è che nessuno ti ha dato del ladro: è
            stato dato del ladro ad un messaggio anonimo,
            quindi a nessuna persona.

            Ma se anche il primo messaggio avesse avuto la
            firma "Marco De Carolis", questa non è
            sufficiente per identificare una
            persona.
            L'IP non c'entra una beata fava, perché chi
            scrive non può in nessun modo conoscere l'IP dei
            messaggi precedenti (quindi non si può dimostrare
            che rispondesse a te), e anche se lo conoscesse,
            non potrebbe certo risalire alla persona ma, al
            limite, al
            provider.

            Tu invece stai minacciando tutti, e questo
            potrebbe spingere qualcuno a citare te in
            giudizio per
            minaccie.
            infatti, qui stanno iniziando a roteare i suddetti.un gioco è bello se dura poco, e questo qui sta iniziando a rompere troppo.l'avvocato freme sulla sedia...
          • Anonimo scrive:
            Re: ma l'utonto che scrive queste cose
            "Lei non sa chi sono io !" ... ogni tanto se ne trovano, di tipi del genere :)Prendila bene, Marco :)
          • Anonimo scrive:
            Re: ma l'utonto che scrive queste cose

            Cordiali saluti.
            Marco De Carolisma quale di questi Marco sei?http://www.mentelocale.it/leggere_scrivere/contenuti/index_html/id_contenuti_varint_11685http://www.gramignaproduction.com/ireggaesummer.htm (cercare "Marco")http://www.broderie.it/images/HOMEimm/AssCult/2005/de%20carolis/locandina_de_carolis_1.jpghttp://www.liceomajorana.it/dx/Gruppo_teatrale/Foto_Lisistrata_06/HPIM2533.jpghttp://www.agesci.org/metodo/mie/catechesi/cat_lc.htm (cercare "Marco")http://www.stayfriends.se/a/866616/1253247/Stockholms_laen/Upplands-Bro/Grundskola/Ekhammarskolan/Marco_de_Carolis.htmlin praticahttp://www.google.it/search?q=Marco+De+Carolis&hl=it&lr=&start=0&sa=Nallora? quale sei?e con la tua firma non stai prendento il posto degli altri?e se io mi riferissi ad uno qualsiasi di questi "marco"allora, come la mettiamo?
          • Anonimo scrive:
            Re: ma l'utonto che scrive queste cose
            :$ scordavo la firma:Cordiali saluti.Marco De Carognis :D
          • Anonimo scrive:
            Re: ma l'utonto che scrive queste cose
            - Scritto da:

            - Scritto da:


            L'anonimato su internet non esiste. Non glielo

            hanno insagnato che PI logga gli IP address
            degli

            utenti che

            postano?

            Cordiali saluti.

            Marco De Carolis



            chi risponde risponde ad un anonimo; l'IP è
            memorizzato ma non è reso pubblico, quindi io non
            so a priori a chi sto rispondendo
            realmente:
            io sto rispondendo ad un anonimo che adesso si
            firma "Marco De Carolis", ma nel primo messaggio
            non si è firmato, e potrebbe essere
            chiunque.

            Tra l'altro una firma fatta in questo modo non ha
            alcuna rilevanza: un po' diverso potrebbe essere
            se ci si "logga" con nickname e
            passwordin se non cambia nulla perché i dati possono essere fasulli pure in quel caso e ad ogni modo non hai una firma digitalizzata del sig DeCarolis...sempre che pur avendola abbia valore.
          • Anonimo scrive:
            Re: ma l'utonto che scrive queste cose
            - Scritto da:
            Io sto facendo sul serio. Non transigo
            sul mio onore e sulla mia credibilità. Se ti
            illudi che ti basti essere anonimo o nascondersi
            dietro vari proxy per non essere tracciabile, ti
            sbagli.veramente l'anonimo è quello che ha scritto il primo post (in maniera anonima) al quale è stato dato del ladro. non è difficile da capireil fatto che tu abbia messo il tuo nome (vero?) nel massaggio successivo non significa nullachi ti ha dato del ladro l'ha dato al messaggio anonimo, non certo alla tua persona: il tuo nome non era mai citato finché non l'hai messo tu (dopo)vuoi denunciare uno perché ha dato del ladro ad un anonimo? non siamo ridicoli...
          • Anonimo scrive:
            Re: ma l'utonto che scrive queste cose
            - Scritto da:

            - Scritto da:


            Io sto facendo sul serio. Non transigo

            sul mio onore e sulla mia credibilità. Se ti

            illudi che ti basti essere anonimo o nascondersi

            dietro vari proxy per non essere tracciabile, ti

            sbagli.

            veramente l'anonimo è quello che ha scritto il
            primo post (in maniera anonima) al quale è stato
            dato del ladro. non è difficile da
            capire

            il fatto che tu abbia messo il tuo nome (vero?)
            nel massaggio successivo non significa
            nulla

            chi ti ha dato del ladro l'ha dato al messaggio
            anonimo, non certo alla tua persona: il tuo nome
            non era mai citato finché non l'hai messo tu
            (dopo)

            vuoi denunciare uno perché ha dato del ladro ad
            un anonimo? non siamo
            ridicoli...Non anonimo per chi riesce a visualizzare gli IP, e sono tanti quelli che possono farlo, ha presente i mod?Cordiali saluti.Marco De Carolis
          • Anonimo scrive:
            Re: ma l'utonto che scrive queste cose
            - Scritto da:


            Io sto facendo sul serio. Non transigo


            sul mio onore e sulla mia credibilità. Se ti


            illudi che ti basti essere anonimo o
            nascondersi


            dietro vari proxy per non essere tracciabile,
            ti


            sbagli.



            veramente l'anonimo è quello che ha scritto il

            primo post (in maniera anonima) al quale è stato

            dato del ladro. non è difficile da

            capire



            il fatto che tu abbia messo il tuo nome (vero?)

            nel massaggio successivo non significa

            nulla



            chi ti ha dato del ladro l'ha dato al messaggio

            anonimo, non certo alla tua persona: il tuo nome

            non era mai citato finché non l'hai messo tu

            (dopo)



            vuoi denunciare uno perché ha dato del ladro ad

            un anonimo? non siamo

            ridicoli...

            Non anonimo per chi riesce a visualizzare gli IP,
            e sono tanti quelli che possono farlo, ha
            presente i
            mod?Ma cheddici???non c'è alcun modo per chi scrive nel forum di sapere l'IP delle persone che hanno scritto i messaggi precedentiIn ogni caso chi ha risposto dando del ladro, l'ha fatto in risposta ad un post anonimo, quindi non ha offeso nessuna persona!!!
          • Anonimo scrive:
            Re: ma l'utonto che scrive queste cose
            - Scritto da:

            - Scritto da:




            Io sto facendo sul serio. Non transigo



            sul mio onore e sulla mia credibilità. Se ti



            illudi che ti basti essere anonimo o

            nascondersi



            dietro vari proxy per non essere
            tracciabile,

            ti



            sbagli.





            veramente l'anonimo è quello che ha scritto il


            primo post (in maniera anonima) al quale è
            stato


            dato del ladro. non è difficile da


            capire





            il fatto che tu abbia messo il tuo nome
            (vero?)


            nel massaggio successivo non significa


            nulla





            chi ti ha dato del ladro l'ha dato al
            messaggio


            anonimo, non certo alla tua persona: il tuo
            nome


            non era mai citato finché non l'hai messo tu


            (dopo)





            vuoi denunciare uno perché ha dato del ladro
            ad


            un anonimo? non siamo


            ridicoli...



            Non anonimo per chi riesce a visualizzare gli
            IP,

            e sono tanti quelli che possono farlo, ha

            presente i

            mod?

            Ma cheddici???
            non c'è alcun modo per chi scrive nel forum di
            sapere l'IP delle persone che hanno scritto i
            messaggi
            precedenti

            In ogni caso chi ha risposto dando del ladro,
            l'ha fatto in risposta ad un post anonimo, quindi
            non ha offeso nessuna
            persona!!!Se tu non conosci una persona e la vedi in un bar e senza fare il suo nome gli dai del ladro sei passibile di querela per diffamazione, perché l'ingiuria è stata commessa in luogo accessibile al pubblico.Cordiali saluti.Marco De Carolis
          • Anonimo scrive:
            Re: ma l'utonto che scrive queste cose
            - Scritto da:

            - Scritto da:



            - Scritto da:






            Io sto facendo sul serio. Non transigo




            sul mio onore e sulla mia credibilità. Se
            ti




            illudi che ti basti essere anonimo o


            nascondersi




            dietro vari proxy per non essere

            tracciabile,


            ti




            sbagli.







            veramente l'anonimo è quello che ha scritto
            il



            primo post (in maniera anonima) al quale è

            stato



            dato del ladro. non è difficile da



            capire







            il fatto che tu abbia messo il tuo nome

            (vero?)



            nel massaggio successivo non significa



            nulla







            chi ti ha dato del ladro l'ha dato al

            messaggio



            anonimo, non certo alla tua persona: il tuo

            nome



            non era mai citato finché non l'hai messo tu



            (dopo)







            vuoi denunciare uno perché ha dato del ladro

            ad



            un anonimo? non siamo



            ridicoli...





            Non anonimo per chi riesce a visualizzare gli

            IP,


            e sono tanti quelli che possono farlo, ha


            presente i


            mod?



            Ma cheddici???

            non c'è alcun modo per chi scrive nel forum di

            sapere l'IP delle persone che hanno scritto i

            messaggi

            precedenti



            In ogni caso chi ha risposto dando del ladro,

            l'ha fatto in risposta ad un post anonimo,
            quindi

            non ha offeso nessuna

            persona!!!

            Se tu non conosci una persona e la vedi in un bar
            e senza fare il suo nome gli dai del ladro
            sei passibile di querela per diffamazione, perché
            l'ingiuria è stata commessa in luogo accessibile
            al
            pubblico.
            Cordiali saluti.
            Marco De Carolisveramente devi ancora dimostrare che sia indirizzato a tal personama essendo un forum e tu un anonimo...non è un bar.
          • Anonimo scrive:
            Re: ma l'utonto che scrive queste cose
            - Scritto da:

            - Scritto da:



            - Scritto da:





            - Scritto da:








            Io sto facendo sul serio. Non transigo





            sul mio onore e sulla mia credibilità.
            Se

            ti





            illudi che ti basti essere anonimo o



            nascondersi





            dietro vari proxy per non essere


            tracciabile,



            ti





            sbagli.









            veramente l'anonimo è quello che ha
            scritto

            il




            primo post (in maniera anonima) al quale è


            stato




            dato del ladro. non è difficile da




            capire









            il fatto che tu abbia messo il tuo nome


            (vero?)




            nel massaggio successivo non significa




            nulla









            chi ti ha dato del ladro l'ha dato al


            messaggio




            anonimo, non certo alla tua persona: il
            tuo


            nome




            non era mai citato finché non l'hai messo
            tu




            (dopo)









            vuoi denunciare uno perché ha dato del
            ladro


            ad




            un anonimo? non siamo




            ridicoli...







            Non anonimo per chi riesce a visualizzare
            gli


            IP,



            e sono tanti quelli che possono farlo, ha



            presente i



            mod?





            Ma cheddici???


            non c'è alcun modo per chi scrive nel forum di


            sapere l'IP delle persone che hanno scritto i


            messaggi


            precedenti





            In ogni caso chi ha risposto dando del ladro,


            l'ha fatto in risposta ad un post anonimo,

            quindi


            non ha offeso nessuna


            persona!!!



            Se tu non conosci una persona e la vedi in un
            bar

            e senza fare il suo nome gli dai del
            ladro

            sei passibile di querela per diffamazione,
            perché

            l'ingiuria è stata commessa in luogo accessibile

            al

            pubblico.

            Cordiali saluti.

            Marco De Carolis


            veramente devi ancora dimostrare che sia
            indirizzato a tal
            persona

            ma essendo un forum e tu un anonimo...non è un
            bar.In un bar se nessuno ti conosce ma ti danno del ladro, il reato sussiste lo stesso, idem per il forum.Cordiali saluti.Marco De Carolis
          • Anonimo scrive:
            Re: ma l'utonto che scrive queste cose
            - Scritto da:

            - Scritto da:



            - Scritto da:





            - Scritto da:







            - Scritto da:










            Io sto facendo sul serio. Non transigo






            sul mio onore e sulla mia credibilità.

            Se


            ti






            illudi che ti basti essere anonimo o




            nascondersi






            dietro vari proxy per non essere



            tracciabile,




            ti






            sbagli.











            veramente l'anonimo è quello che ha

            scritto


            il





            primo post (in maniera anonima) al
            quale
            è



            stato





            dato del ladro. non è difficile da





            capire











            il fatto che tu abbia messo il tuo nome



            (vero?)





            nel massaggio successivo non significa





            nulla











            chi ti ha dato del ladro l'ha dato al



            messaggio





            anonimo, non certo alla tua persona: il

            tuo



            nome





            non era mai citato finché non l'hai
            messo

            tu





            (dopo)











            vuoi denunciare uno perché ha dato del

            ladro



            ad





            un anonimo? non siamo





            ridicoli...









            Non anonimo per chi riesce a visualizzare

            gli



            IP,




            e sono tanti quelli che possono farlo, ha




            presente i




            mod?







            Ma cheddici???



            non c'è alcun modo per chi scrive nel forum
            di



            sapere l'IP delle persone che hanno scritto
            i



            messaggi



            precedenti







            In ogni caso chi ha risposto dando del
            ladro,



            l'ha fatto in risposta ad un post anonimo,


            quindi



            non ha offeso nessuna



            persona!!!





            Se tu non conosci una persona e la vedi in un

            bar


            e senza fare il suo nome gli dai del

            ladro


            sei passibile di querela per diffamazione,

            perché


            l'ingiuria è stata commessa in luogo
            accessibile


            al


            pubblico.


            Cordiali saluti.


            Marco De Carolis





            veramente devi ancora dimostrare che sia

            indirizzato a tal

            persona



            ma essendo un forum e tu un anonimo...non è un

            bar.

            In un bar se nessuno ti conosce ma ti danno del
            ladro, il reato sussiste lo stesso, idem per il
            forum.
            Cordiali saluti.
            Marco De Carolisidem sta cippa appunto perché non sono la stessa cosa...studia giurisprudenza Pirla de parepis
          • Anonimo scrive:
            Re: ma l'utonto che scrive queste cose
            - Scritto da:

            - Scritto da:



            - Scritto da:





            - Scritto da:







            - Scritto da:









            - Scritto da:












            Io sto facendo sul serio. Non
            transigo







            sul mio onore e sulla mia
            credibilità.


            Se



            ti







            illudi che ti basti essere anonimo o





            nascondersi







            dietro vari proxy per non essere




            tracciabile,





            ti







            sbagli.













            veramente l'anonimo è quello che ha


            scritto



            il






            primo post (in maniera anonima) al

            quale

            è




            stato






            dato del ladro. non è difficile da






            capire













            il fatto che tu abbia messo il tuo
            nome




            (vero?)






            nel massaggio successivo non significa






            nulla













            chi ti ha dato del ladro l'ha dato al




            messaggio






            anonimo, non certo alla tua persona:
            il


            tuo




            nome






            non era mai citato finché non l'hai

            messo


            tu






            (dopo)













            vuoi denunciare uno perché ha dato del


            ladro




            ad






            un anonimo? non siamo






            ridicoli...











            Non anonimo per chi riesce a
            visualizzare


            gli




            IP,





            e sono tanti quelli che possono farlo,
            ha





            presente i





            mod?









            Ma cheddici???




            non c'è alcun modo per chi scrive nel
            forum

            di




            sapere l'IP delle persone che hanno
            scritto

            i




            messaggi




            precedenti









            In ogni caso chi ha risposto dando del

            ladro,




            l'ha fatto in risposta ad un post anonimo,



            quindi




            non ha offeso nessuna




            persona!!!







            Se tu non conosci una persona e la vedi in
            un


            bar



            e senza fare il suo nome gli dai del


            ladro



            sei passibile di querela per diffamazione,


            perché



            l'ingiuria è stata commessa in luogo

            accessibile



            al



            pubblico.



            Cordiali saluti.



            Marco De Carolis








            veramente devi ancora dimostrare che sia


            indirizzato a tal


            persona





            ma essendo un forum e tu un anonimo...non è un


            bar.



            In un bar se nessuno ti conosce ma ti danno del

            ladro, il reato sussiste lo stesso, idem per il

            forum.

            Cordiali saluti.

            Marco De Carolis


            idem sta cippa appunto perché non sono la stessa
            cosa...studia
            giurisprudenza
            Pirla de parepisChe non siano la stessa cose lo dice lei, ma ignora che la diffamazione su internet è stata equiparata a diffamazione a mezzo stampahttp://www.altalex.com/index.php?idstr=87&idnot=6549Cordiali saluti.Marco De Carolis
          • Anonimo scrive:
            Re: ma l'utonto che scrive queste cose
            - Scritto da:

            - Scritto da:



            - Scritto da:





            - Scritto da:







            - Scritto da:









            - Scritto da:











            - Scritto da:














            Io sto facendo sul serio. Non

            transigo








            sul mio onore e sulla mia

            credibilità.



            Se




            ti








            illudi che ti basti essere
            anonimo
            o






            nascondersi








            dietro vari proxy per non essere





            tracciabile,






            ti








            sbagli.















            veramente l'anonimo è quello che ha



            scritto




            il







            primo post (in maniera anonima) al


            quale


            è





            stato







            dato del ladro. non è difficile da







            capire















            il fatto che tu abbia messo il tuo

            nome





            (vero?)







            nel massaggio successivo non
            significa







            nulla















            chi ti ha dato del ladro l'ha dato
            al





            messaggio







            anonimo, non certo alla tua persona:

            il



            tuo





            nome







            non era mai citato finché non l'hai


            messo



            tu







            (dopo)















            vuoi denunciare uno perché ha dato
            del



            ladro





            ad







            un anonimo? non siamo







            ridicoli...













            Non anonimo per chi riesce a

            visualizzare



            gli





            IP,






            e sono tanti quelli che possono farlo,

            ha






            presente i






            mod?











            Ma cheddici???





            non c'è alcun modo per chi scrive nel

            forum


            di





            sapere l'IP delle persone che hanno

            scritto


            i





            messaggi





            precedenti











            In ogni caso chi ha risposto dando del


            ladro,





            l'ha fatto in risposta ad un post
            anonimo,




            quindi





            non ha offeso nessuna





            persona!!!









            Se tu non conosci una persona e la vedi in

            un



            bar




            e senza fare il suo nome gli dai
            del



            ladro




            sei passibile di querela per diffamazione,



            perché




            l'ingiuria è stata commessa in luogo


            accessibile




            al




            pubblico.




            Cordiali saluti.




            Marco De Carolis











            veramente devi ancora dimostrare che sia



            indirizzato a tal



            persona







            ma essendo un forum e tu un anonimo...non è
            un



            bar.





            In un bar se nessuno ti conosce ma ti danno
            del


            ladro, il reato sussiste lo stesso, idem per
            il


            forum.


            Cordiali saluti.


            Marco De Carolis





            idem sta cippa appunto perché non sono la stessa

            cosa...studia

            giurisprudenza

            Pirla de parepis

            Che non siano la stessa cose lo dice lei, ma
            ignora che la diffamazione su internet è stata
            equiparata a diffamazione a mezzo
            stampa
            http://www.altalex.com/index.php?idstr=87&idnot=65

            Cordiali saluti.
            Marco De Carolisottimo allora la denunceremo per diffamazione visto che sta accusando tanta, troppa gente di aver commesso diffamazione senza essere certo di chi è stato.Caro avvocato chi di spada ferisce....
          • Anonimo scrive:
            Re: ma l'utonto che scrive queste cose
            - Scritto da:
            Che non siano la stessa cose lo dice lei, ma
            ignora che la diffamazione su internet è stata
            equiparata a diffamazione a mezzo
            stampa
            http://www.altalex.com/index.php?idstr=87&idnot=65Certo, ma deve essere rivolta ad una persona, non ad un anonimo che è anonimo "a tutti"
          • Anonimo scrive:
            Re: ma l'utonto che scrive queste cose

            Se tu non conosci una persona e la vedi in un bar
            e senza fare il suo nome gli dai del ladro
            sei passibile di querela per diffamazione, perché
            l'ingiuria è stata commessa in luogo accessibile
            al
            pubblico.
            Cordiali saluti.
            Marco De Carolispfffffff....bhuahahahahahahahahaha!(rotfl)(rotfl)(rotfl)(rotfl)(rotfl)ma al massimo finisci in una rissa!e poi, visto lo stato in cui viviamo...nel 80% dei casi dici la verità !coriali salutiNarco De Patrolis :D
          • Anonimo scrive:
            Re: ma l'utonto che scrive queste cose
            - Scritto da:


            Se tu non conosci una persona e la vedi in un
            bar

            e senza fare il suo nome gli dai del
            ladro

            sei passibile di querela per diffamazione,
            perché

            l'ingiuria è stata commessa in luogo accessibile

            al

            pubblico.

            Cordiali saluti.

            Marco De Carolis

            pfffffff....bhuahahahahahahahahaha!
            (rotfl)(rotfl)(rotfl)(rotfl)(rotfl)
            ma al massimo finisci in una rissa!In Africa forse, non in Italia.Cordiali saluti.Marco De Carolis
          • Anonimo scrive:
            Re: ma l'utonto che scrive queste cose
            - Scritto da:

            - Scritto da:




            Se tu non conosci una persona e la vedi in un

            bar


            e senza fare il suo nome gli dai del

            ladro


            sei passibile di querela per diffamazione,

            perché


            l'ingiuria è stata commessa in luogo
            accessibile


            al


            pubblico.


            Cordiali saluti.


            Marco De Carolis



            pfffffff....bhuahahahahahahahahaha!

            (rotfl)(rotfl)(rotfl)(rotfl)(rotfl)

            ma al massimo finisci in una rissa!

            In Africa forse, non in Italia.
            Cordiali saluti.
            Marco De Carolishai ragione in italia finisci in galera e poi ti liberano con l'indulto.ma tu sei da ricovero
          • Anonimo scrive:
            Re: ma l'utonto che scrive queste cose
            Ciao,Sono Marco De CarolisAnch'io Ascolto RDS. :D :D :D
          • Anonimo scrive:
            Re: ma l'utonto che scrive queste cose
            - Scritto da:

            - Scritto da:



            - Scritto da:






            Se tu non conosci una persona e la vedi in
            un


            bar



            e senza fare il suo nome gli dai del


            ladro



            sei passibile di querela per diffamazione,


            perché



            l'ingiuria è stata commessa in luogo

            accessibile



            al



            pubblico.



            Cordiali saluti.



            Marco De Carolis





            pfffffff....bhuahahahahahahahahaha!


            (rotfl)(rotfl)(rotfl)(rotfl)(rotfl)


            ma al massimo finisci in una rissa!



            In Africa forse, non in Italia.

            Cordiali saluti.

            Marco De Carolis

            hai ragione in italia finisci in galera e poi ti
            liberano con
            l'indulto.
            ma tu sei da ricoveroDa ricovero sarà lei.Cordiali saluti.Marco De Carolis
          • Anonimo scrive:
            Re: ma l'utonto che scrive queste cose
            - Scritto da:

            - Scritto da:



            - Scritto da:





            - Scritto da:








            Se tu non conosci una persona e la vedi in

            un



            bar




            e senza fare il suo nome gli dai
            del



            ladro




            sei passibile di querela per diffamazione,



            perché




            l'ingiuria è stata commessa in luogo


            accessibile




            al




            pubblico.




            Cordiali saluti.




            Marco De Carolis







            pfffffff....bhuahahahahahahahahaha!



            (rotfl)(rotfl)(rotfl)(rotfl)(rotfl)



            ma al massimo finisci in una rissa!





            In Africa forse, non in Italia.


            Cordiali saluti.


            Marco De Carolis



            hai ragione in italia finisci in galera e poi ti

            liberano con

            l'indulto.

            ma tu sei da ricovero

            Da ricovero sarà lei.
            Cordiali saluti.
            Marco De Carolisverrò a trovarla al circo buffonePS: ha rotto er ca...
          • Anonimo scrive:
            Re: ma l'utonto che scrive queste cose
            - Scritto da:

            In ogni caso chi ha risposto dando del ladro,

            l'ha fatto in risposta ad un post anonimo,
            quindi

            non ha offeso nessuna

            persona!!!

            Se tu non conosci una persona e la vedi in un bar
            e senza fare il suo nome gli dai del ladro
            sei passibile di querela per diffamazione, Ma la persona nel bar è vista da tutti e chi è nel bar può conoscerla. Qui la persona non si vede e non è identificabile da nessuno in alcun modo... neanche lo stesso PI può risalire alla persona: conosce l'IP che lo porta al provider, ma senza l'autorità giudiziaria il provider non può certo svelare l'identità della persona.Tizio a dato del ladro ad un anonimo. Nessuno sa chi è quell'anonimo, e non può esserci diffamazione verso una persona che nessuno vede e nessuno sa chi è. Tu affermi di essere quell'anonimo, ma ti sei firmato solo in seguito; ammesso che tu sia veramente quell'anonimo (il che è da dimostrare) se non ti firmavi non ci sarebbe stata alcuna diffamazione verso di te.In ogni caso la firma che metti alla fine non vale niente: chiunque può mettere quel nome, non c'è alcun controllo se non ti registri e non ti loggi con il tuo nick e password.
            perché
            l'ingiuria è stata commessa in luogo accessibile
            al
            pubblico.ma non è stata rivolta a nessuna persona reale: nessuno sa chi è l'anonimo del primo post, quindi non vedo come può esserci diffamazione se "anonimo" non ha famabye
          • Anonimo scrive:
            Re: ma l'utonto che scrive queste cose
            ma non stare a rispondergli; questo di diritto non ne sa nulla. in compenso di copy paste di articoli di legge è il maestro.e sprattutto con i suoi interventi accusatori e diffamatori rischia proprio lui la denuncia., secondo la sua logica.
          • Anonimo scrive:
            Re: ma l'utonto che scrive queste cose
            - Scritto da:
            ma non stare a rispondergli; questo di diritto
            non ne sa nulla. in compenso di copy paste di
            articoli di legge è il
            maestro.


            e sprattutto con i suoi interventi accusatori e
            diffamatori rischia proprio lui la denuncia.,
            secondo la sua
            logica.
            sta rischiando GROSSO....http://punto-informatico.it/pm.aspx?m_id=1603884&id=1599000&r=PI
          • Anonimo scrive:
            Re: non c'è diffamazione, del resto...
            ha detto di essere un avvocato, quindi è un ladro per davvero!(rotfl)(rotfl)Non ci posso pensare: il troll/avvocato, una nuova razza. :|
        • Anonimo scrive:
          ----
          egregio anonimo può postare anche le sue coordinate oltre che nome e cognome?e il suo nro fisale grazie.Vorremmo essere certi di sporgere denuncia contro la persona giusta.grazieL'utenza di PI
        • Anonimo scrive:
          Re: ma l'utonto che scrive queste cose

          Gentile Signore,
          non le consento di calunniarmi in questo modo
          dandomi del ladro, millantando cose false (mai
          usato "il mulo"). Sono circa due anni, o forse
          più, che scrivo su questo forum, mai nessuno mi
          aveva dato del laro, e mi corre l'obbligo
          d'informarLa che ho salvato su supporto sia
          magnetico che cartaceo questo post che io
          considero
          diffamatorio.
          In caso di accertamento giudiziario, non sarà
          difficile per la Polpost risalire al computer
          emittente di dette denigrazioni o
          calunnie.
          Le ricordo che da parte di PI viene registrato e
          conservato l'IP di un messaggio anche
          anonimo.
          Mi vedro costretto a querelarla per diffamazione
          a mezzo stampa. Essendo questa, sulla quale
          scriviamo entrambi, una testata giornalistica
          regolarmente registrata
          al
          Tribunale di Roma al n.51 del 7.2.1996 - De
          Andreis
          Editore
          S.r.l. Le do tempo fino a questa sera alle ore 24
          per
          porgermi
          le debite scuse su questo stesso forum, dopo di
          che procederò a querela per diffamazione a mezzo
          stampa.
          Cordiali saluti.
          Marco De CarolisQuerela a mezzo Stampa? hahahahah, buffone.
      • Takky scrive:
        Re: ma l'utonto che scrive queste cose
        - Scritto da:

        - Scritto da:

        sanno che comprano musica con DRM, e le

        conseguenze che questo

        comporta?

        ma l'utonto che scrive queste cose lo sa che se
        masterizza un CD con la musica comprata da iTunes
        coperta da DRM questo magicamente sparisce per
        sempre in maniera
        legale?

        ti sei comprato qualche film in DVD o CD con DRM
        recentemente? ti risulta che se lo copi il DRM
        sparisce in maniera legale? no.. allora... meglio
        iTunes, che poi sia meglio non avere proprio sti
        *azz di DRM è cosa
        ovvia.

        Se la gente (come te) rubasse un po di meno sul
        mulo non saremmo arrivati a questo
        punto.Se la gente come te la piantasse di dare soldi alle Major, senza necessariamente scaricare illegalmente, forse non saremmo a questo punto, perchè io compro solo quando i prezzi saranno, non dico onesti, ma accettabili!
        • Anonimo scrive:
          Re: ma l'utonto che scrive queste cose
          - Scritto da: Takky

          - Scritto da:



          - Scritto da:


          sanno che comprano musica con DRM, e le


          conseguenze che questo


          comporta?



          ma l'utonto che scrive queste cose lo sa che se

          masterizza un CD con la musica comprata da
          iTunes

          coperta da DRM questo magicamente sparisce per

          sempre in maniera

          legale?



          ti sei comprato qualche film in DVD o CD con DRM

          recentemente? ti risulta che se lo copi il DRM

          sparisce in maniera legale? no.. allora...
          meglio

          iTunes, che poi sia meglio non avere proprio sti

          *azz di DRM è cosa

          ovvia.



          Se la gente (come te) rubasse un po di meno sul

          mulo non saremmo arrivati a questo

          punto.

          Se la gente come te la piantasse di dare soldi
          alle Major, senza necessariamente scaricare
          illegalmente, forse non saremmo a questo punto,
          perchè io compro solo quando i prezzi saranno,
          non dico onesti, ma
          accettabili!ottimo argomento allora non rompere le OO a chi vuole comprare a 99centesimi musica legale.ma che gente
        • Anonimo scrive:
          Re: ma l'utonto che scrive queste cose
          - Scritto da: Takky
          Se la gente come te la piantasse di dare soldi
          alle Major, senza necessariamente scaricare
          illegalmente, forse non saremmo a questo punto,
          perchè io compro solo quando i prezzi saranno,
          non dico onesti, ma
          accettabili!perché parli al futuro?ci sono ottimi CD anche adesso a 7-10 euro, che mi sembra un prezzo più che accettabile (togli IVA, ricarico del negozio, e costi vivi, e vedrai che resta ben poco)
    • Anonimo scrive:
      Re: Ma gli utonti che acquistano su itun
      - Scritto da:
      sanno che comprano musica con DRM, e le
      conseguenze che questo
      comporta?perché non ce le spieghi tu quali sono queste "drammatiche" conseguenze?magari dicci anche come acquistare musica senza DRM (ovviamente musica di ogni tipo, compresi i titoli delle major...)
      • Giambo scrive:
        Re: Ma gli utonti che acquistano su itun
        - Scritto da:
        magari dicci anche come acquistare musica senza
        DRM (ovviamente musica di ogni tipo, compresi i
        titoli delle
        major...)allofmp3.com rulez :D !
        • Anonimo scrive:
          Re: Ma gli utonti che acquistano su itun
          - Scritto da: Giambo

          - Scritto da:


          magari dicci anche come acquistare musica senza

          DRM (ovviamente musica di ogni tipo, compresi i

          titoli delle

          major...)

          allofmp3.com rulez :D !si ma sai anche tu che la legalità di quel sito è controversa.
          • Giambo scrive:
            Re: Ma gli utonti che acquistano su itun
            - Scritto da:

            allofmp3.com rulez :D !

            si ma sai anche tu che la legalità di quel sito è
            controversa.Certo che lo so. Se sara' dichiarato illegale allora non prelevero'. Per ora mi godo gli MP3 a prezzo bassissimo, nessuna restrizione, qualita' altissima e un catalogo infinito.Questo e' quello che vogliono gli utenti, altro che balle ! Ma quando la capiranno le teste dure delle majors ?
          • Anonimo scrive:
            Re: Ma gli utonti che acquistano su itun
            - Scritto da: Giambo

            - Scritto da:



            allofmp3.com rulez :D !



            si ma sai anche tu che la legalità di quel sito
            è

            controversa.

            Certo che lo so. Se sara' dichiarato illegale
            allora non prelevero'. Per ora mi godo gli MP3 a
            prezzo bassissimo, nessuna restrizione, qualita'
            altissima e un catalogo
            infinito.ma come, mi fai le questioni di principio sulla legalità dei drm e quant'altro, poi scadi clamorosamente quando te ne sbatti anche se per principio giuridicamente è controversa la legalità di un sito che vende fuori russia sulla base dei diritti d'autore validi solo per la vendita audio in russia ma ?non è che siamo in pieno 2 pesi 2 misure o predico bene razzolo male?

            Questo e' quello che vogliono gli utenti, altro
            che balle ! Ma quando la capiranno le teste dure
            delle majors
            ?bah...quando fa comodo si fanno le guerre di principio, quando ci si guadagna a pagare meno allora la stessa coerenza e gli stessi principi la mettiamo in cantina.
          • Giambo scrive:
            Re: Ma gli utonti che acquistano su itun
            - Scritto da:
            ma come, mi fai le questioni di principio sulla
            legalità dei drm e quant'altro,Uh ? Chi ? Io ?
            poi scadi
            clamorosamente quando te ne sbatti anche se per
            principio giuridicamente è controversa la
            legalità di un sito che vende fuori russia sulla
            base dei diritti d'autore validi solo per la
            vendita audio in russia ma
            ?Ma sei sicuro di quel che dici ? Sei sicuro sicuro sicuro che e' illegale acquistare musica in Russia ? E per il resto del mondo ?
          • Anonimo scrive:
            Re: Ma gli utonti che acquistano su itun
            - Scritto da: Giambo

            - Scritto da:


            ma come, mi fai le questioni di principio sulla

            legalità dei drm e quant'altro,

            Uh ? Chi ? Io ?
            di sicuro non ero io.

            poi scadi

            clamorosamente quando te ne sbatti anche se per

            principio giuridicamente è controversa la

            legalità di un sito che vende fuori russia sulla

            base dei diritti d'autore validi solo per la

            vendita audio in russia ma

            ?

            Ma sei sicuro di quel che dici ? Sei sicuro
            sicuro sicuro che e' illegale acquistare musica
            in Russia ? E per il resto del mondo
            ?"giuridicamente controverso" = ci sono dubbi sulla sua legalità e la questione non é perfettamente chiara e chiaritahttp://www.netzwelt.de/news/68740-musikindustrie-erklaert-allofmp3-und-weblisten.htmlhttp://www.netzwelt.de/news/70548-allofmp3-illegal-legal-.htmlhttp://www.nytimes.com/2006/06/01/world/europe/01cnd-mp3.html?ex=1306814400&en=1b9a6516e44ba11e&ei=5088http://techlawadvisor.com/2006/05/31/is_allofmp3_illegal.htmlhttp://en.wikipedia.org/wiki/AllOfMP3.com
          • Giambo scrive:
            Re: Ma gli utonti che acquistano su itun
            - Scritto da:


            ma come, mi fai le questioni di principio
            sulla


            legalità dei drm e quant'altro,



            Uh ? Chi ? Io ?

            di sicuro non ero io.Troppi anonimi qui, si fa' confusione ...
            "giuridicamente controverso" = ci sono dubbi
            sulla sua legalità e la questione non é
            perfettamente chiara e
            chiaritaOK, quindi non e' illegale
          • Anonimo scrive:
            Re: Ma gli utonti che acquistano su itun
            - Scritto da: Giambo

            - Scritto da:




            ma come, mi fai le questioni di principio

            sulla



            legalità dei drm e quant'altro,





            Uh ? Chi ? Io ?



            di sicuro non ero io.

            Troppi anonimi qui, si fa' confusione ...



            "giuridicamente controverso" = ci sono dubbi

            sulla sua legalità e la questione non é

            perfettamente chiara e

            chiarita

            OK, quindi non e' illegalee neppure perfettamente legale se è controverso.ma questo è un dettaglio rispetto alla battaglia contro il drm
          • Anonimo scrive:
            Re: Ma gli utonti che acquistano su itun
            - Scritto da: Giambo
            Ma sei sicuro di quel che dici ? Sei sicuro
            sicuro sicuro che e' illegale acquistare musica
            in Russia ? E per il resto del mondo
            ?E' illegale possedere musica per la quale nessuno ha pagato i diritti.Questi tizi di allofmp3 non pagano alcun diritto, quindi teoricamente spetta a te regolarti con l'ente proposto del tuo paese, e questo è specificato anche nei termini di acquisto di allofmp3.Se tu non ti regoli (nel caso specifico con la SIAE), di fatto possidi musica che è come se fosse stata scaricata in P2P, con la differenza che però l'hai pagata... l'hai pagata ma non sei comunque in regola
          • Giambo scrive:
            Re: Ma gli utonti che acquistano su itun
            - Scritto da:
            Questi tizi di allofmp3 non pagano alcun diritto,Oh, questo non mi risulta ... Dove l'hai letto ?
          • Anonimo scrive:
            Re: Ma gli utonti che acquistano su itun
            - Scritto da: Giambo

            - Scritto da:


            Questi tizi di allofmp3 non pagano alcun
            diritto,

            Oh, questo non mi risulta ... Dove l'hai letto ?c'era una comunicazione ufficiale tempo fa sul sito del corrispettivo SIAE russo.non ho il link ma andando sul loro sito forse si può ancora risalire all'articolo.
          • Anonimo scrive:
            Re: Ma gli utonti che acquistano su itun
            - Scritto da: Giambo

            - Scritto da:


            ma come, mi fai le questioni di principio sulla

            legalità dei drm e quant'altro,

            Uh ? Chi ? Io ?
            questo non l'ho scritto io:"Questo e' il DRM: Nessuna liberta' di poter ascoltare la musica dove e quando vuoi."http://punto-informatico.it/pm.aspx?m_id=1602093&id=1599000&r=PI"Non mi pare sia legale "girare attorno" al DRM, sbaglio ?"http://punto-informatico.it/pm.aspx?m_id=1602122&id=1599000&r=PIo ho interpretato male?
          • Giambo scrive:
            Re: Ma gli utonti che acquistano su itun
            - Scritto da:


            ma come, mi fai le questioni di principio
            sulla


            legalità dei drm e quant'altro,



            Uh ? Chi ? Io ?



            questo non l'ho scritto io:
            "Questo e' il DRM: Nessuna liberta' di poter
            ascoltare la musica dove e quando
            vuoi."
            http://punto-informatico.it/pm.aspx?m_id=1602093&i

            "Non mi pare sia legale "girare attorno" al DRM,
            sbaglio
            ?"
            http://punto-informatico.it/pm.aspx?m_id=1602122&i


            o ho interpretato male?Si, non vedo come puoi interpretare le mie frasi come (cito) "fai le questioni di principio sulla legalità dei drm e quant'altro".
          • Anonimo scrive:
            Re: Ma gli utonti che acquistano su itun
            - Scritto da: Giambo

            - Scritto da:




            ma come, mi fai le questioni di principio

            sulla



            legalità dei drm e quant'altro,





            Uh ? Chi ? Io ?






            questo non l'ho scritto io:

            "Questo e' il DRM: Nessuna liberta' di poter

            ascoltare la musica dove e quando

            vuoi."


            http://punto-informatico.it/pm.aspx?m_id=1602093&i



            "Non mi pare sia legale "girare attorno" al DRM,

            sbaglio

            ?"


            http://punto-informatico.it/pm.aspx?m_id=1602122&i





            o ho interpretato male?

            Si, non vedo come puoi interpretare le mie frasi
            come (cito) "fai le questioni di principio sulla
            legalità dei drm e
            quant'altro".
            uhm...sei contro il drm perché limita la tua libertà per cui ne fai una questione di principio....o sono fuori strada?dammi tu una interpretazione allora.ma comprare su siti controversi perché risparmi allora non ti pone nessun problema.o interpreto male anche qui?
          • Giambo scrive:
            Re: Ma gli utonti che acquistano su itun
            - Scritto da:
            uhm...sei contro il drm perché limita la tua
            libertà per cui ne fai una questione di
            principio....o sono fuori
            strada?No, giusto, ma non ho mai tirato in ballo la legalita' del DRM.
            ma comprare su siti controversi perché risparmi
            allora non ti pone nessun
            problema.
            o interpreto male anche qui?Risparmio e il fatto che il brano acquistato non sia blindato. Entrambi sono importanti.
          • Anonimo scrive:
            Re: Ma gli utonti che acquistano su itun
            - Scritto da: Giambo

            - Scritto da:


            uhm...sei contro il drm perché limita la tua

            libertà per cui ne fai una questione di

            principio....o sono fuori

            strada?

            No, giusto, ma non ho mai tirato in ballo la
            legalita' del
            DRM.
            se affermi che limita le tue libertà....non è legale come strumento

            ma comprare su siti controversi perché risparmi

            allora non ti pone nessun

            problema.

            o interpreto male anche qui?

            Risparmio e il fatto che il brano acquistato non
            sia blindato. Entrambi sono
            importanti.ok i principi sono a geometria variabile.
          • Giambo scrive:
            Re: Ma gli utonti che acquistano su itun
            - Scritto da:
            se affermi che limita le tue libertà....non è
            legale come
            strumentoMi stai prendendo in giro ? No, perche' con il tuo ragionamento pure il divieto di sacrificio di vergini limita la mia liberta' di culto :D


            ma comprare su siti controversi perché
            risparmi


            allora non ti pone nessun


            problema.


            o interpreto male anche qui?



            Risparmio e il fatto che il brano acquistato non

            sia blindato. Entrambi sono

            importanti.

            ok i principi sono a geometria variabile.Lo sono sempre stati, grazie a dio !
          • Anonimo scrive:
            Re: Ma gli utonti che acquistano su itun
            - Scritto da: Giambo

            - Scritto da:


            se affermi che limita le tue libertà....non è

            legale come

            strumento

            Mi stai prendendo in giro ? No, perche' con il
            tuo ragionamento pure il divieto di sacrificio di
            vergini limita la mia liberta' di culto
            :D
            ok buttala in caciara...ma quelle cose le ai scritte tu.



            ma comprare su siti controversi perché

            risparmi



            allora non ti pone nessun



            problema.



            o interpreto male anche qui?





            Risparmio e il fatto che il brano acquistato
            non


            sia blindato. Entrambi sono


            importanti.



            ok i principi sono a geometria variabile.

            Lo sono sempre stati, grazie a dio !ottimo segnale di coerenza...2 pesi 2 misure.bah
          • Giambo scrive:
            Re: Ma gli utonti che acquistano su itun
            - Scritto da:

            Mi stai prendendo in giro ? No, perche' con il

            tuo ragionamento pure il divieto di sacrificio
            di

            vergini limita la mia liberta' di culto

            :D



            ok buttala in caciara...ma quelle cose le ai
            scritte
            tu.Sarebbe a dire ? Che cos'e' che avrei scritto io ? Mi sa' che ti confondi :)


            ok i principi sono a geometria variabile.



            Lo sono sempre stati, grazie a dio !

            ottimo segnale di coerenza...2 pesi 2 misure.

            bahTi regalo una citazione: "Il saggio muta consiglio, ma lo stolto resta della sua opinione."-----------------------------------------------------------Modificato dall' autore il 03 agosto 2006 11.43-----------------------------------------------------------
          • Anonimo scrive:
            Re: Ma gli utonti che acquistano su itun
            Modificato dall' autore il 03 agosto 2006 11.43
            --------------------------------------------------segnati questa: 2 pesi 2 misureil tuo non è un caso di saggezza ma di tornaconto personale ben più importante dei principi che vai difendendo...in taluni casi si e in altri no.
          • Giambo scrive:
            Re: Ma gli utonti che acquistano su itun
            - Scritto da:

            Sarebbe a dire ? Che cos'e' che avrei scritto io

            ? Mi sa' che ti confondi

            :)

            mi sa che ti stai ripetendo....già postate le
            citazioni hai già commentato ma non hai convinto
            una volta, figurati
            ora.Non mi pare di aver mai detto che il DRM e' illegale, come tu hai cercato di farmi dire ;)
            dai su non vorrai fare il troll pure tu oraMai trollato in vita mia !Pero' del resto di anonimi trollatori e' pieno il forum, hmmmm ....
            segnati questa: 2 pesi 2 misure

            il tuo non è un caso di saggezza ma di tornaconto
            personale ben più importante dei principi che vai
            difendendo...in taluni casi si e in altri
            no.Se ti piace crederlo, fai pure, non e' che mi importa molto della tua opinione. Ti sei voluto costruire questa immagine distorta di Giambo e non sei disposto ad aprire gli occhi: Beh, come si dice da queste parti, sono cavoli tuoi ;)
          • Anonimo scrive:
            Re: Ma gli utonti che acquistano su itun
            - Scritto da: Giambo

            - Scritto da:



            Sarebbe a dire ? Che cos'e' che avrei scritto
            io


            ? Mi sa' che ti confondi


            :)



            mi sa che ti stai ripetendo....già postate le

            citazioni hai già commentato ma non hai convinto

            una volta, figurati

            ora.

            Non mi pare di aver mai detto che il DRM e'
            illegale, come tu hai cercato di farmi dire
            ;)
            http://punto-informatico.it/pm.aspx?m_id=1602093&id=1599000&r=PIcito il passo: "Questo e' il DRM: Nessuna liberta' di poter ascoltare la musica dove e quando vuoi."se poi è errato comprendere che viola una tua libertà e che quindi per te è intollerabile e e illegale come metodologia, mi sbaglio di tanto?

            dai su non vorrai fare il troll pure tu ora

            Mai trollato in vita mia !come quando nell'altro post sostenevi di non aver scritto cose che poi ti sono state citate?come in quell'altro sulle vergini dove ad una risposta sensata hai controargomentato che non va risposto a te?
            Pero' del resto di anonimi trollatori e' pieno il
            forum, hmmmm
            ....anche di registrati...non ti preoccupare. Il nick non ti risparmia dallo stesso trattamento.


            segnati questa: 2 pesi 2 misure



            il tuo non è un caso di saggezza ma di
            tornaconto

            personale ben più importante dei principi che
            vai

            difendendo...in taluni casi si e in altri

            no.

            Se ti piace crederlo, fai pure, non e' che mi
            importa molto della tua opinione.fosse vero non insisteresti oltemodo. Ti sei voluto
            costruire questa immagine distorta di Giambo e
            non sei disposto ad aprire gli occhi: Beh, come
            si dice da queste parti, sono cavoli tuoi
            ;)appunto, allora perché insisti a vuoto se così fosse?
          • Giambo scrive:
            Re: Ma gli utonti che acquistano su itun
            - Scritto da:

            Non mi pare di aver mai detto che il DRM e'

            illegale, come tu hai cercato di farmi dire

            ;)



            http://punto-informatico.it/pm.aspx?m_id=1602093&i
            cito il passo: "Questo e' il DRM: Nessuna
            liberta' di poter ascoltare la musica dove e
            quando
            vuoi."Ti giuro, mi sono sforzato tantissimo, ma anche anagrammando la frase non riesco a leggere "illegale" :D

            Mai trollato in vita mia !

            come quando nell'altro post sostenevi di non aver
            scritto cose che poi ti sono state
            citate?Non e' stato citato un bel niente, dovresti leggere con piu' attenzione !
            come in quell'altro sulle vergini dove ad una
            risposta sensata hai controargomentato che non va
            risposto a
            te?Eh ? Potrsti riformulare la frase in italiano :) ?
          • Anonimo scrive:
            Re: Giambo the troll
            non è un problema che non riesci a leggere è un problema di comprendonio a questo puntociao (troll)
          • Giambo scrive:
            Re: Giambo the troll
            - Scritto da:
            non è un problema che non riesci a leggere è un
            problema di comprendonio a questo
            punto

            ciao (troll)Ciao anche a te, ottimo argomentatore :)
          • Anonimo scrive:
            Re: Giambo the troll
            - Scritto da: Giambo

            - Scritto da:

            non è un problema che non riesci a leggere è un

            problema di comprendonio a questo

            punto



            ciao (troll)

            Ciao anche a te, ottimo argomentatore :)se non ti ricordi la portata di quello che scrivi inutile perdere tempo con te, non credi?pure flamer ora?
          • Giambo scrive:
            Re: Giambo the troll
            - Scritto da:
            se non ti ricordi la portata di quello che scrivi
            inutile perdere tempo con te, non
            credi?Non so perche', ma ti voglio ancora dare una possibilita'. Sara' che sono in ferie e ho tempo a disposizione.Quindi, nonostante la tua mossa infantile (Cambiare il soggetto del thread, dai !), voglio ancora cercare di capire che cosa stai sostenendo.Prego, illuminami :) !
          • Anonimo scrive:
            Re: Giambo the troll
            - Scritto da: Giambo

            - Scritto da:


            se non ti ricordi la portata di quello che
            scrivi

            inutile perdere tempo con te, non

            credi?

            Non so perche', ma ti voglio ancora dare una
            possibilita'. Sara' che sono in ferie e ho tempo
            a
            disposizione.
            Quindi, nonostante la tua mossa infantile
            (Cambiare il soggetto del thread, dai !), voglio
            ancora cercare di capire che cosa stai
            sostenendo.
            Prego, illuminami :) !toh:http://punto-informatico.it/pm.aspx?m_id=1604203&id=1599000&r=PI
          • Giambo scrive:
            Re: Giambo the troll
            - Scritto da:

            ancora cercare di capire che cosa stai

            sostenendo.

            Prego, illuminami :) !
            toh:
            http://punto-informatico.it/pm.aspx?m_id=1604203&iNon ci siamo: Ti chiedo di spiegarmi la tesi che vuoi sostenere, e tu mi rispondi con il link ad un mio messaggio (rotfl) ?Pensavo di essere stato abbastanza chiaro :
          • Anonimo scrive:
            Re: Giambo the troll
            - Scritto da: Giambo

            - Scritto da:



            ancora cercare di capire che cosa stai


            sostenendo.


            Prego, illuminami :) !

            toh:


            http://punto-informatico.it/pm.aspx?m_id=1604203&i

            Non ci siamo: Ti chiedo di spiegarmi la tesi che
            vuoi sostenere, e tu mi rispondi con il link ad
            un mio messaggio (rotfl)
            ?
            Pensavo di essere stato abbastanza chiaro :già spiegato in altro post...sei in ferie, cercalo...è vicino ad una tua risposta.
          • Giambo scrive:
            Re: Giambo the troll
            - Scritto da:
            già spiegato in altro post...sei in ferie,
            cercalo...è vicino ad una tua
            risposta.OK, non sai o non vuoi rispondere. Chiudiamola qui, non voglio alimentare il tuo gioco di trollatore.
          • Anonimo scrive:
            Re: Giambo the troll
            - Scritto da: Giambo

            - Scritto da:


            già spiegato in altro post...sei in ferie,

            cercalo...è vicino ad una tua

            risposta.

            OK, non sai o non vuoi rispondere. Chiudiamola
            qui, non voglio alimentare il tuo gioco di
            trollatore.detto da un troll flamer.eppure le indicazioni dove trovarle te le ho date, ma evidentemente la tua priorità è il flamebye bye, caro flamer
          • Anonimo scrive:
            Re: Giambo the troll
            - Scritto da:

            - Scritto da: Giambo



            - Scritto da:





            ancora cercare di capire che cosa stai



            sostenendo.



            Prego, illuminami :) !


            toh:





            http://punto-informatico.it/pm.aspx?m_id=1604203&i



            Non ci siamo: Ti chiedo di spiegarmi la tesi che

            vuoi sostenere, e tu mi rispondi con il link ad

            un mio messaggio (rotfl)

            ?

            Pensavo di essere stato abbastanza chiaro :


            già spiegato in altro post...sei in ferie,
            cercalo...è vicino ad una tua
            risposta.Sei bravo a svicolare!
          • Anonimo scrive:
            Re: Giambo the troll
            - Scritto da:

            - Scritto da:



            - Scritto da: Giambo





            - Scritto da:







            ancora cercare di capire che cosa stai




            sostenendo.




            Prego, illuminami :) !



            toh:









            http://punto-informatico.it/pm.aspx?m_id=1604203&i





            Non ci siamo: Ti chiedo di spiegarmi la tesi
            che


            vuoi sostenere, e tu mi rispondi con il link
            ad


            un mio messaggio (rotfl)


            ?


            Pensavo di essere stato abbastanza chiaro :





            già spiegato in altro post...sei in ferie,

            cercalo...è vicino ad una tua

            risposta.
            Sei bravo a svicolare!e tu a non capire....ci riprovi in modo più credibile ?
          • Anonimo scrive:
            Re: Giambo the troll
            - Scritto da:

            - Scritto da:



            - Scritto da:





            - Scritto da: Giambo







            - Scritto da:









            ancora cercare di capire che cosa stai





            sostenendo.





            Prego, illuminami :) !




            toh:














            http://punto-informatico.it/pm.aspx?m_id=1604203&i







            Non ci siamo: Ti chiedo di spiegarmi la tesi

            che



            vuoi sostenere, e tu mi rispondi con il link

            ad



            un mio messaggio (rotfl)



            ?



            Pensavo di essere stato abbastanza chiaro
            :








            già spiegato in altro post...sei in ferie,


            cercalo...è vicino ad una tua


            risposta.

            Sei bravo a svicolare!

            e tu a non capire....ci riprovi in modo più
            credibile
            ?Ottimo argomento! :D
          • Anonimo scrive:
            Re: Giambo the troll
            ovvio
          • Anonimo scrive:
            Re: Giambo the troll
            - Scritto da:
            ovvioRead the fucking Manual!
          • Anonimo scrive:
            Re: Giambo the flamer
            - Scritto da: Giambo

            - Scritto da:


            se non ti ricordi la portata di quello che
            scrivi

            inutile perdere tempo con te, non

            credi?

            Non so perche', ma ti voglio ancora dare una
            possibilita'. Sara' che sono in ferie e ho tempo
            a
            disposizione.si vede ora flammi (ti ho cambiato il topic così ti diverti)
            Quindi, nonostante la tua mossa infantile
            (Cambiare il soggetto del thread, dai !), voglio
            ancora cercare di capire che cosa stai
            sostenendo.
            Prego, illuminami :) !mossa infantile quella di chiedere lumi quando ti basta qualche clic; in fondo il tuo nock è rintracciabile nel 3ad.bah
          • Giambo scrive:
            Re: Giambo the flamer
            - Scritto da:
            si vede ora flammi (ti ho cambiato il topic così
            ti
            diverti)Ooooohhh :o !
            mossa infantile quella di chiedere lumi quando ti
            basta qualche clic; in fondo il tuo nock è
            rintracciabile nel
            3ad.Mi pare chiaro che non sai rispondere alla mia richiesta. Ancora piu' chiaramente ti sei infilato in un ginepraio dal quale non sai uscire. E piu' ti agiti e piu' la tua posizione peggiora.Facciamola semplice:1) Sostieni che il DRM sia illegale ?2) Sostieni che allofmp3.com sia illegale ?3) Sostieni che io abbia dichiarato che il DMR e' illegale ?
          • Anonimo scrive:
            Re: Giambo the flamer
            - Scritto da: Giambo

            - Scritto da:


            si vede ora flammi (ti ho cambiato il topic così

            ti

            diverti)

            Ooooohhh :o !


            mossa infantile quella di chiedere lumi quando
            ti

            basta qualche clic; in fondo il tuo nock è

            rintracciabile nel

            3ad.

            Mi pare chiaro che non sai rispondere alla mia
            richiesta. Ancora piu' chiaramente ti sei
            infilato in un ginepraio dal quale non sai
            uscire. E piu' ti agiti e piu' la tua posizione
            peggiora.
            veramente è chiara dall'inizio, sei tu che crei fumo per nulla
            Facciamola semplice:
            1) Sostieni che il DRM sia illegale ?tu lo sostieni in quanto ti toglie la libertà di fare ci?ò che vuoi con l'mp3...ma tanto dovresti sapere che hai solo il diritto d'ascolto.rileggi il tuo post iniziale già linkatoti piÙ volte...difficile interpretare che lo dico io che è illegale.
            2) Sostieni che allofmp3.com sia illegale ?consulta il sito russo corrispettovo della SIAE e leggi cosa ne pensano.io ho solo scritto e te lo riscrivo così magari lo capisci: "controversa legalità"
            3) Sostieni che io abbia dichiarato che il DMR e'
            illegale
            ?lo si evince dal post di cui al punto 1 faccio riferimentosei proprio un ottimo argomentatore.
          • Giambo scrive:
            Re: Giambo the flamer
            - Scritto da:

            1) Sostieni che il DRM sia illegale ?
            tu lo sostieni in quanto ti toglie la libertà di
            fare ci?ò che vuoi con l'mp3...ma tanto dovresti
            sapere che hai solo il diritto
            d'ascolto.No, menti, non l'ho mai sostenuto.
            rileggi il tuo post iniziale già linkatoti piÙ
            volte...difficile interpretare che lo dico io che
            è
            illegale.In quel "famoso" messaggio non affermi che il DRM e' illegale, come tu invece hai sempre sostenuto.

            2) Sostieni che allofmp3.com sia illegale ?

            consulta il sito russo corrispettovo della SIAE e
            leggi cosa ne
            pensano.Non hai risposto alla mia domanda.Sostieni che allofmp3.com sia illegale ?
            io ho solo scritto e te lo riscrivo così magari
            lo capisci: "controversa
            legalità"Quindi sostieni che e' legale: Una cosa o e' legale o non lo e', non c'e' via di mezzo.

            3) Sostieni che io abbia dichiarato che il DMR
            e'

            illegale

            ?

            lo si evince dal post di cui al punto 1 faccio
            riferimentoNo, no e ancora no. Questa e' una tua interpretazione, nel post non ho mai associato "illegale" con DRM. Ho solo sostenuto che il DRM limita la mia liberta' di ascolto. Sei tu che ha dichiarato che qualsiasi cosa limiti la liberta' debba per forza essere illegale.
            sei proprio un ottimo argomentatore.Lo so, grazie :)
          • Anonimo scrive:
            Re: Giambo the flamer
            - Scritto da: Giambo

            - Scritto da:



            1) Sostieni che il DRM sia illegale ?

            tu lo sostieni in quanto ti toglie la libertà di

            fare ci?ò che vuoi con l'mp3...ma tanto dovresti

            sapere che hai solo il diritto

            d'ascolto.

            No, menti, non l'ho mai sostenuto. rileggiti sto cazzo di primo tuo post...si evince ciò.che poi tu abbia voluto dire altro, allora usa le parole giuste.bah che perditempo.
          • Anonimo scrive:
            Re: Giambo the flamer
            - Scritto da:

            - Scritto da: Giambo



            - Scritto da:





            1) Sostieni che il DRM sia illegale ?


            tu lo sostieni in quanto ti toglie la libertà
            di


            fare ci?ò che vuoi con l'mp3...ma tanto
            dovresti


            sapere che hai solo il diritto


            d'ascolto.



            No, menti, non l'ho mai sostenuto.


            rileggiti sto cazzo di primo tuo post...si evince
            ciò.

            che poi tu abbia voluto dire altro, allora usa le
            parole
            giuste.

            bah che perditempo.Se per te intollerabile == illegale, mi sa che ti tocca una rilettura del vocabolario.E poi il flamer è Giambo, eh? Diciamo piuttosto che qualcun altro è cocciuto.
          • Giambo scrive:
            Re: Giambo the flamer
            - Scritto da:

            No, menti, non l'ho mai sostenuto.

            rileggiti sto cazzo di primo tuo post...si evince
            ciò.Questo e' quello che evinci tu. Sapro' beh io che cosa intendevo dire o no ?
            che poi tu abbia voluto dire altro, allora usa le
            parole
            giuste.Sei tu che vedi "illegale" dove non c'e', tontolone :D !
          • Anonimo scrive:
            Re: Giambo the flamer
            - Scritto da: Giambo

            - Scritto da:



            No, menti, non l'ho mai sostenuto.



            rileggiti sto cazzo di primo tuo post...si
            evince

            ciò.

            Questo e' quello che evinci tu. Sapro' beh io che
            cosa intendevo dire o no
            ?no visto che si capisce una cippa...


            che poi tu abbia voluto dire altro, allora usa
            le

            parole

            giuste.

            Sei tu che vedi "illegale" dove non c'e',
            tontolone :D
            !se tu non capisci quello che scrivi...o sei FESSO o TROLL
          • Anonimo scrive:
            Re: Giambo the flamer
            - Scritto da:

            - Scritto da: Giambo



            - Scritto da:





            No, menti, non l'ho mai sostenuto.





            rileggiti sto cazzo di primo tuo post...si

            evince


            ciò.



            Questo e' quello che evinci tu. Sapro' beh io
            che

            cosa intendevo dire o no

            ?

            no visto che si capisce una cippa...E nonostante questo tu hai capito "illegale"? Caspita, sei un mago, a capire qualcosa quando invece si capisce una cippa.
            se tu non capisci quello che scrivi...o sei FESSO
            o
            TROLLMa povero Giambo che ti sopporta. :)
          • Anonimo scrive:
            Re: Ma gli utonti che acquistano su itun
            - Scritto da: Giambo

            http://punto-informatico.it/pm.aspx?m_id=1602093&i

            cito il passo: "Questo e' il DRM: Nessuna

            liberta' di poter ascoltare la musica dove e

            quando

            vuoi."

            Ti giuro, mi sono sforzato tantissimo, ma anche
            anagrammando la frase non riesco a leggere
            "illegale"
            :DL'assunto è che se una cosa mi limita la libertà è illegale
          • Giambo scrive:
            Re: Ma gli utonti che acquistano su itun
            - Scritto da:
            L'assunto è che se una cosa mi limita la libertà
            è
            illegaleIl che e' totalmente sbagliato.
          • Anonimo scrive:
            Re: Ma gli utonti che acquistano su itun
            - Scritto da: Giambo

            L'assunto è che se una cosa mi limita la libertà

            è

            illegale

            Il che e' totalmente sbagliato.Non credo
          • Giambo scrive:
            Re: Ma gli utonti che acquistano su itun
            - Scritto da:


            L'assunto è che se una cosa mi limita la
            libertà


            è


            illegale



            Il che e' totalmente sbagliato.

            Non credoHmmm ... Forse non "totalmente" ... Diciamo "fondamentalmente" ?
          • Anonimo scrive:
            Re: Ma gli utonti che acquistano su itun
            - Scritto da: Giambo



            L'assunto è che se una cosa mi limita la

            libertà



            è



            illegale





            Il che e' totalmente sbagliato.



            Non credo

            Hmmm ... Forse non "totalmente" ... Diciamo
            "fondamentalmente" ?A me pare che sia più "fondamentale" il concetto di libertà...
          • Giambo scrive:
            Re: Ma gli utonti che acquistano su itun
            - Scritto da:

            Hmmm ... Forse non "totalmente" ... Diciamo

            "fondamentalmente" ?

            A me pare che sia più "fondamentale" il concetto
            di
            libertà...Quindi al diavolo qualsiasi vincolo alla tua liberta' ? Anche alla liberta' di culto che prevede il sacrificio di vergini :) ?Naaaa ....
          • Anonimo scrive:
            Re: Ma gli utonti che acquistano su itun
            - Scritto da: Giambo


            Hmmm ... Forse non "totalmente" ... Diciamo


            "fondamentalmente" ?



            A me pare che sia più "fondamentale" il concetto

            di

            libertà...

            Quindi al diavolo qualsiasi vincolo alla tua
            liberta' ?No: la mia libertà finisce dove andrebbe a negare la libertà degli altri... è un concetto semplice e universalmente riconosciuto
            Anche alla liberta' di culto che
            prevede il sacrificio di vergini :)Assolutamente no, a meno che sia la vergine a volersi sacrificare (anche se qui entriamo in discussioni etiche che non sono pertinenti all'argomento)
          • Giambo scrive:
            Re: Ma gli utonti che acquistano su itun
            - Scritto da:

            Quindi al diavolo qualsiasi vincolo alla tua

            liberta' ?

            No: la mia libertà finisce dove andrebbe a negare
            la libertà degli altri... è un concetto semplice
            e universalmente
            riconosciutoEccola li' dove volevo andare a finire :) Uff, che fatica pero :p ...La liberta' di chi mi offre il brano e' piu' "grande" della mia liberta' di utilizzarlo ovunque. Quindi, nonostante trovi il DRM deplorevole, non potro' mai considerarlo illegale (Nonostante qualcuno sia convinto che abbia affermato il contrario ... Ma questa e' un'altra storia :)).
          • Anonimo scrive:
            Re: Ma gli utonti che acquistano su itun
            - Scritto da: Giambo

            - Scritto da:



            Quindi al diavolo qualsiasi vincolo alla tua


            liberta' ?



            No: la mia libertà finisce dove andrebbe a
            negare

            la libertà degli altri... è un concetto semplice

            e universalmente

            riconosciuto

            Eccola li' dove volevo andare a finire :) Uff,
            che fatica pero :p
            ...Mi spiace, ma ti dimostrerò che stai cannando nuovamente...
            La liberta' di chi mi offre il brano e' piu'
            "grande" della mia liberta' di utilizzarlo
            ovunque. No: chi ti vende un brano con DRM ti sta offrendo qualcosa con determinati limiti ben specificati e dichiarati. Se i limiti ti stanno bene lo compri, se non ti sta bene lasci perdere.
          • Giambo scrive:
            Re: Ma gli utonti che acquistano su itun
            - Scritto da:
            Mi spiace, ma ti dimostrerò che stai cannando
            nuovamente...Prego.

            La liberta' di chi mi offre il brano e' piu'

            "grande" della mia liberta' di utilizzarlo

            ovunque.

            No: chi ti vende un brano con DRM ti sta offrendo
            qualcosa con determinati limiti ben specificati e
            dichiarati. Se i limiti ti stanno bene lo compri,
            se non ti sta bene lasci
            perdere.Non mi pare di aver affermato il contrario.Infatti io non violo la liberta' di chi mi offre DRM.
          • Anonimo scrive:
            Re: Ma gli utonti che acquistano su itun
            - Scritto da: Giambo


            La liberta' di chi mi offre il brano e' piu'


            "grande" della mia liberta' di utilizzarlo


            ovunque.



            No: chi ti vende un brano con DRM ti sta
            offrendo

            qualcosa con determinati limiti ben specificati
            e

            dichiarati. Se i limiti ti stanno bene lo
            compri,

            se non ti sta bene lasci

            perdere.

            Non mi pare di aver affermato il contrario.e allora non vedo cosa vai lamentando...
            Infatti io non violo la liberta' di chi mi offre
            DRM.non direttamente, ma la violi se compri la loro musica senza pagare i relativi diritti (ovvero acquistando da allofmp3)
          • Giambo scrive:
            Re: Ma gli utonti che acquistano su itun
            - Scritto da:

            Non mi pare di aver affermato il contrario.

            e allora non vedo cosa vai lamentando...Oh, ma non mi pare di essermi lamentato :Non sono io quello che ha dato del "ladro" all'altro ...
          • Anonimo scrive:
            Re: Ma gli utonti che acquistano su itun
            - Scritto da: Giambo

            - Scritto da:



            Non mi pare di aver affermato il contrario.



            e allora non vedo cosa vai lamentando...

            Oh, ma non mi pare di essermi lamentato :
            Non sono io quello che ha dato del "ladro"
            all'altro
            ...
            sei solo quello che nega di aver scritto...bah che trollazzo..e poihanno il coraggio di abusare del Nick
          • Anonimo scrive:
            Re: Ma gli utonti che acquistano su itun
            - Scritto da: Giambo

            - Scritto da:


            Mi spiace, ma ti dimostrerò che stai cannando

            nuovamente...

            Prego.



            La liberta' di chi mi offre il brano e' piu'


            "grande" della mia liberta' di utilizzarlo


            ovunque.



            No: chi ti vende un brano con DRM ti sta
            offrendo

            qualcosa con determinati limiti ben specificati
            e

            dichiarati. Se i limiti ti stanno bene lo
            compri,

            se non ti sta bene lasci

            perdere.

            Non mi pare di aver affermato il contrario.
            Infatti io non violo la liberta' di chi mi offre
            DRM.a no? dicendo che non è un metodo "ortodosso" per non dire illegale perché limita la tua libertà di fruire del bene acquistato
          • Anonimo scrive:
            Re: Ma gli utonti che acquistano su itun
            - Scritto da: Giambo

            - Scritto da:



            Quindi al diavolo qualsiasi vincolo alla tua


            liberta' ?



            No: la mia libertà finisce dove andrebbe a
            negare

            la libertà degli altri... è un concetto semplice

            e universalmente

            riconosciuto

            Eccola li' dove volevo andare a finire :) Uff,
            che fatica pero :p
            ...
            La liberta' di chi mi offre il brano e' piu'
            "grande" della mia liberta' di utilizzarlo
            ovunque.ebbene no caro... Quindi, nonostante trovi il DRM
            deplorevole, non potro' mai considerarlo illegale
            (Nonostante qualcuno sia convinto che abbia
            affermato il contrario ... Ma questa e' un'altra
            storia
            :)).ebbene no se limita o elimina la tua libertà ergo è illegale.
          • Giambo scrive:
            Re: Ma gli utonti che acquistano su itun
            - Scritto da:
            ebbene no se limita o elimina la tua libertà ergo
            è
            illegale.Siamo ritornati al punto che se qualcosa limita la tua liberta' allora e' illegale ? Ti rendi conto che e' un'idiozia ?
          • Anonimo scrive:
            Re: Ma gli utonti che acquistano su itun
            - Scritto da: Giambo

            - Scritto da:


            ebbene no se limita o elimina la tua libertà
            ergo

            è

            illegale.

            Siamo ritornati al punto che se qualcosa limita
            la tua liberta' allora e' illegale ? Ti rendi
            conto che e' un'idiozia
            ?prendi la costituzione ed inizia a leggerla poi torna a parlare di libertà...non hai il peso per essere costituzionalista
          • Giambo scrive:
            Re: Ma gli utonti che acquistano su itun
            - Scritto da:

            Siamo ritornati al punto che se qualcosa limita

            la tua liberta' allora e' illegale ? Ti rendi

            conto che e' un'idiozia

            ?

            prendi la costituzione ed inizia a leggerla poi
            torna a parlare di libertà...E questa sarebbe una risposta ?Ripeto la domanda, vediamo se sai rispondere con un "SI" o con un "NO":"Secondo te qualcosa che limita la tua liberta' e' illegale ?"
          • Anonimo scrive:
            Re: Ma gli utonti che acquistano su itun
            - Scritto da: Giambo

            - Scritto da:



            Siamo ritornati al punto che se qualcosa
            limita


            la tua liberta' allora e' illegale ? Ti rendi


            conto che e' un'idiozia


            ?



            prendi la costituzione ed inizia a leggerla poi

            torna a parlare di libertà...

            E questa sarebbe una risposta ?
            Ripeto la domanda, vediamo se sai rispondere con
            un "SI" o con un
            "NO":

            "
            Secondo te qualcosa che limita la tua liberta' e'
            illegale
            ?
            "puo esserlo...vuoi un esempio? il vicino con lo stereo a tutto volume alle 23...è illegale, disturbo della quiete pubblica e limita la mia libertà di dormire in tranquillamente.vuoi insistere?vogliamo prendere qualche altra libertà o fondamentale o codificata nelle leggi?
          • Giambo scrive:
            Re: Ma gli utonti che acquistano su itun
            - Scritto da:

            "

            Secondo te qualcosa che limita la tua liberta'
            e'

            illegale

            ?

            "

            puo esserlo...vuoi un esempio? Io volevo un "SI" o un "NO". Evidentemente chiedevo troppo ...
            il vicino con lo stereo a tutto volume alle
            23...è illegale, disturbo della quiete pubblica e
            limita la mia libertà di dormire in
            tranquillamente.Seguendo il tuo ragionamento, e' pure illegale non permettergli di ascoltare la radio a pieno volume :D !Tu continua a credere che qualsiasi cosa limiti la tua liberta' e' illegale, e andrai molto lontano ... Hei, ma questa l'ho gia' detta una ventina di messaggi fa' (rotfl) !!
          • Anonimo scrive:
            Re: Ma gli utonti che acquistano su itun
            - Scritto da: Giambo

            - Scritto da:



            "


            Secondo te qualcosa che limita la tua liberta'

            e'


            illegale


            ?


            "



            puo esserlo...vuoi un esempio?

            Io volevo un "SI" o un "NO". Evidentemente
            chiedevo troppo
            ...era lapalissiano un NO trollone


            il vicino con lo stereo a tutto volume alle

            23...è illegale, disturbo della quiete pubblica
            e

            limita la mia libertà di dormire in

            tranquillamente.

            Seguendo il tuo ragionamento, e' pure illegale
            non permettergli di ascoltare la radio a pieno
            volume :D
            !
            infatti è illegale farlo dopo un certo orario...trolletto ci arrampichiamo?
            Tu continua a credere che qualsiasi cosa limiti
            la tua liberta' e' illegale, e andrai molto
            lontano ... Hei, ma questa l'ho gia' detta una
            ventina di messaggi fa' (rotfl)
            !!si sa che ripeti le sciocchezze....anche di fronte all'evidenza
          • Anonimo scrive:
            Re: Ma gli utonti che acquistano su itun
            - Scritto da:

            - Scritto da: Giambo





            L'assunto è che se una cosa mi limita la


            libertà




            è




            illegale







            Il che e' totalmente sbagliato.





            Non credo



            Hmmm ... Forse non "totalmente" ... Diciamo

            "fondamentalmente" ?

            A me pare che sia più "fondamentale" il concetto
            di
            libertà...che di solito è definita nelle costituzioni.e se la gerarchia delle fonti del diritto esiste ancora...c'è poco da ricamarci sopra
          • Anonimo scrive:
            Re: Ma gli utonti che acquistano su itun
            - Scritto da:

            - Scritto da: Giambo





            L'assunto è che se una cosa mi limita la


            libertà




            è




            illegale







            Il che e' totalmente sbagliato.





            Non credo



            Hmmm ... Forse non "totalmente" ... Diciamo

            "fondamentalmente" ?

            A me pare che sia più "fondamentale" il concetto
            di
            libertà...Libertà di sgraffignare... Ma va va va!
          • Anonimo scrive:
            Re: Ma gli utonti che acquistano su itun
            - Scritto da: Giambo

            - Scritto da:




            L'assunto è che se una cosa mi limita la

            libertà



            è



            illegale





            Il che e' totalmente sbagliato.



            Non credo

            Hmmm ... Forse non "totalmente" ... Diciamo
            "fondamentalmente"
            ?non sei un costituzionalista per essere autorevole...scusami ma non ne hai il livello.
          • Giambo scrive:
            Re: Ma gli utonti che acquistano su itun
            - Scritto da:

            Hmmm ... Forse non "totalmente" ... Diciamo

            "fondamentalmente"

            ?

            non sei un costituzionalista per essere
            autorevole...scusami ma non ne hai il
            livello.Lungi da me l'idea di arrogarmi questa carica :D !Ovviamente sto' esprimendo le mie personali opinioni :)
          • Anonimo scrive:
            Re: Ma gli utonti che acquistano su itun
            - Scritto da: Giambo

            - Scritto da:



            Hmmm ... Forse non "totalmente" ... Diciamo


            "fondamentalmente"


            ?



            non sei un costituzionalista per essere

            autorevole...scusami ma non ne hai il

            livello.

            Lungi da me l'idea di arrogarmi questa carica :D !
            Ovviamente sto' esprimendo le mie personali
            opinioni
            :)come io le mie....e non essendo tu un costituzionalista non sei autorevole in materia. O no?
          • Giambo scrive:
            Re: Ma gli utonti che acquistano su itun
            - Scritto da:

            Ovviamente sto' esprimendo le mie personali

            opinioni

            :)

            come io le mie....e non essendo tu un
            costituzionalista non sei autorevole in materia.
            O
            no?Certamente, infatti esprimevo le mie opinioni, non mi permetterei mai di dare lezioni ;)
          • Anonimo scrive:
            Re: Ma gli utonti che acquistano su itun
            - Scritto da: Giambo

            - Scritto da:



            Ovviamente sto' esprimendo le mie personali


            opinioni


            :)



            come io le mie....e non essendo tu un

            costituzionalista non sei autorevole in materia.

            O

            no?

            Certamente, infatti esprimevo le mie opinioni,
            non mi permetterei mai di dare lezioni
            ;)non si direbbe...lo fai da stamattina e ora sei in pieno flame.ciao ciao flamer
          • Anonimo scrive:
            Re: Ma gli utonti che acquistano su itun
            - Scritto da:

            - Scritto da: Giambo



            L'assunto è che se una cosa mi limita la
            libertà


            è


            illegale



            Il che e' totalmente sbagliato.

            Non credoAh beh, se non lo credi tu...Hai mai fatto caso che la maggior parte delle leggi di fatto *limita* (o dirime) la libertà degli individui, e proprio per questo vengono promulgate?
          • Giambo scrive:
            Re: Ma gli utonti che acquistano su itun
            - Scritto da:
            Hai mai fatto caso che la maggior parte delle
            leggi di fatto *limita* (o dirime) la libertà
            degli individui, e proprio per questo vengono
            promulgate?E quindi ? Non sono io quello che sostiene che limitare la liberta' e' illegale ;)
          • Anonimo scrive:
            Re: Ma gli utonti che acquistano su itun
            - Scritto da: Giambo

            - Scritto da:


            Hai mai fatto caso che la maggior parte delle

            leggi di fatto *limita* (o dirime) la libertà

            degli individui, e proprio per questo vengono

            promulgate?

            E quindi ? Non sono io quello che sostiene che
            limitare la liberta' e' illegale
            ;)la libertà codificata nell'ordinamento giuridico...non fare lo gnorri e svicolare da trollazzo...perché allora è anche ovvio che nel tuo primo post hai dettoche il drm è illegale.
          • Anonimo scrive:
            Re: Ma gli utonti che acquistano su itun
            - Scritto da: Giambo

            - Scritto da:


            se affermi che limita le tue libertà....non è

            legale come

            strumento

            Mi stai prendendo in giro ? No, perche' con il
            tuo ragionamento pure il divieto di sacrificio di
            vergini limita la mia liberta' di culto
            :DNo, perché il sacrificio della vergine limiterebbe la libertà della vergine: la tua libertà finisce dove inizia la libertà di un altro
          • Giambo scrive:
            Re: Ma gli utonti che acquistano su itun
            - Scritto da:

            Mi stai prendendo in giro ? No, perche' con il

            tuo ragionamento pure il divieto di sacrificio
            di

            vergini limita la mia liberta' di culto

            :D

            No, perché il sacrificio della vergine
            limiterebbe la libertà della vergine: la tua
            libertà finisce dove inizia la libertà di un
            altroNon devi dirlo a me, ma al tale che afferma che il DRM e' illegale ;) !
          • Anonimo scrive:
            Re: Ma gli utonti che acquistano su itun
            - Scritto da: Giambo

            - Scritto da:



            Mi stai prendendo in giro ? No, perche' con il


            tuo ragionamento pure il divieto di sacrificio

            di


            vergini limita la mia liberta' di culto


            :D



            No, perché il sacrificio della vergine

            limiterebbe la libertà della vergine: la tua

            libertà finisce dove inizia la libertà di un

            altro

            Non devi dirlo a me, ma al tale che afferma che
            il DRM e' illegale ;)
            !lo dice a te perché tu hai scritto la tavanata sulle vergini...o non sei stato tu neanche stavolta?se il drm ti toglie la libertà allora non è legale...http://punto-informatico.it/pm.aspx?m_id=1602093&id=1599000&r=PIyawn...se non ti rendi conto che scrivi le cose
          • Giambo scrive:
            Re: Ma gli utonti che acquistano su itun
            - Scritto da:
            lo dice a te perché tu hai scritto la tavanata
            sulle vergini...o non sei stato tu neanche
            stavolta?Era una maniera ironica per farti capire che la tua cavolata sull'illegittimita' del DRM non stava ne' in cielo ne' in terra. Evidentemente ho sopravalutato la tua capacita' di comprendere il testo scritto e/o l'ironia ...
            se il drm ti toglie la libertà allora non è
            legale...

            http://punto-informatico.it/pm.aspx?m_id=1602093&i

            yawn...se non ti rendi conto che scrivi le coseIo non leggo da nessuna parte "illegale", mi indicheresti piu' precisamente dove l'hai visto ?
          • Anonimo scrive:
            Re: Ma gli utonti che acquistano su itun
            - Scritto da: Giambo

            - Scritto da:


            lo dice a te perché tu hai scritto la tavanata

            sulle vergini...o non sei stato tu neanche

            stavolta?

            Era una maniera ironica per farti capire che la
            tua cavolata sull'illegittimita' del DRM non
            stava ne' in cielo ne' in terra. Evidentemente ho
            sopravalutato la tua capacita' di comprendere il
            testo scritto e/o l'ironia
            ...


            se il drm ti toglie la libertà allora non è

            legale...




            http://punto-informatico.it/pm.aspx?m_id=1602093&i



            yawn...se non ti rendi conto che scrivi le cose

            Io non leggo da nessuna parte "illegale", mi
            indicheresti piu' precisamente dove l'hai visto
            ?quando si parla di violazione di libertà...o non riesci ad andare oltre se non leggi quello che ti conviene?
          • Giambo scrive:
            Re: Ma gli utonti che acquistano su itun
            - Scritto da:
            quando si parla di violazione di libertà...o non
            riesci ad andare oltre se non leggi quello che ti
            conviene?Una violazione della liberta' quindi per te e' illegale ? Interessante argomentazione (rotfl) ...Ah, ti ripeto per l'ennesima volta, visto che mi pari un pochino duro di comprendonio: Io non ho mai sostenuto che il DRM e' illegale, e' una conclusione (Sbagliatissima !) alla quale sei giunto da solo.
          • Anonimo scrive:
            Re: Ma gli utonti che acquistano su itun
            - Scritto da: Giambo

            - Scritto da:


            quando si parla di violazione di libertà...o non

            riesci ad andare oltre se non leggi quello che
            ti

            conviene?

            Una violazione della liberta' quindi per te e'
            illegale ? Interessante argomentazione (rotfl)
            ...
            vedo che sei un principe del foro...
            Ah, ti ripeto per l'ennesima volta, visto che mi
            pari un pochino duro di comprendonio: Io non ho
            mai sostenuto che il DRM e' illegale, e' una
            conclusione (Sbagliatissima !) alla quale sei
            giunto da
            solo.ottimo...allora forse dovresi esprimerti in manierfa meno dubbia da subito..sai com'è eviteresti il flame
          • Giambo scrive:
            Re: Ma gli utonti che acquistano su itun
            - Scritto da:

            Ah, ti ripeto per l'ennesima volta, visto che mi

            pari un pochino duro di comprendonio: Io non ho

            mai sostenuto che il DRM e' illegale, e' una

            conclusione (Sbagliatissima !) alla quale sei

            giunto da

            solo.

            ottimo...allora forse dovresi esprimerti in
            manierfa meno dubbia da subito..sai com'è
            eviteresti il
            flameOh, il flame l'hai alimentato te ad arte, sostenendo delle affermazioni che io non ho mai fatto. Non so se l'hai fatto per amore del trollaggio, perche' accecato da uno strano odio nei miei confronti o per semplice difficolta' di interpretazione del testo scritto.Fatto sta' che hai creato un bel traffico citando sempre una mia frase nella quale leggevi la mia condanna del DRM in quanto strumento illegale.
          • Anonimo scrive:
            Re: Ma gli utonti che acquistano su itun
            - Scritto da: Giambo

            - Scritto da:



            Ah, ti ripeto per l'ennesima volta, visto che
            mi


            pari un pochino duro di comprendonio: Io non
            ho


            mai sostenuto che il DRM e' illegale, e' una


            conclusione (Sbagliatissima !) alla quale sei


            giunto da


            solo.



            ottimo...allora forse dovresi esprimerti in

            manierfa meno dubbia da subito..sai com'è

            eviteresti il

            flame

            Oh, il flame l'hai alimentato te ad arte,certo...infatti chi lo continua?per fortuna che non eri interesasto dell'opinione altrui sulle tue affermazioni.bella argomentazone e bella dimostrazione pratica.
            sostenendo delle affermazioni che io non ho mai
            fatto. Non so se l'hai fatto per amore del
            trollaggio, perche' accecato da uno strano odio
            nei miei confronti o per semplice difficolta' di
            interpretazione del testo
            scritto.bele parole ma non ti salvano la faccia.
            Fatto sta' che hai creato un bel traffico citando
            sempre una mia frase nella quale leggevi la mia
            condanna del DRM in quanto strumento
            illegale.certo...tu invece non l'hai creato rispondendomi ogni volta, vero?ottimo argomentatore...non c'è che dire.
        • Anonimo scrive:
          Re: Ma gli utonti che acquistano su itun
          - Scritto da: Giambo

          - Scritto da:


          magari dicci anche come acquistare musica senza

          DRM (ovviamente musica di ogni tipo, compresi i

          titoli delle

          major...)

          allofmp3.com rulez :D !quello è un sito di dubbia legalità (per non dire illegale); è appena iniziato un processo
          • Giambo scrive:
            Re: Ma gli utonti che acquistano su itun
            - Scritto da:
            quello è un sito di dubbia legalità (per non dire
            illegale); è appena iniziato un
            processoQuindi per ora non e' illegale, dico bene ? E non e' neppure detto che dal processo scaturisca che e' illegale. Colpevole fino a prova contraria : ?!?!
          • Anonimo scrive:
            Re: Ma gli utonti che acquistano su itun
            - Scritto da: Giambo

            - Scritto da:


            quello è un sito di dubbia legalità (per non
            dire

            illegale); è appena iniziato un

            processo

            Quindi per ora non e' illegale, dico bene ? E non
            e' neppure detto che dal processo scaturisca che
            e' illegale.


            Colpevole fino a prova contraria : ?!?!no dubbia legalità e se per principio il drm non va supportato, neppure un sito non limpidamente legale va supportato.
          • Anonimo scrive:
            Re: Ma gli utonti che acquistano su itun
            - Scritto da: Giambo

            - Scritto da:


            quello è un sito di dubbia legalità (per non
            dire

            illegale); è appena iniziato un

            processo

            Quindi per ora non e' illegale, dico bene ? E non
            e' neppure detto che dal processo scaturisca che
            e' illegale.


            Colpevole fino a prova contraria : ?!?!Non sai come sono questi italioti? Processo =
            Colpevole
          • Anonimo scrive:
            Re: Ma gli utonti che acquistano su itun
            - Scritto da:

            - Scritto da: Giambo



            - Scritto da:




            quello è un sito di dubbia legalità (per non

            dire


            illegale); è appena iniziato un


            processo



            Quindi per ora non e' illegale, dico bene ? E
            non

            e' neppure detto che dal processo scaturisca che

            e' illegale.





            Colpevole fino a prova contraria : ?!?!

            Non sai come sono questi italioti? Processo =

            Colpevoleuhm era una questione di etica e di morale...non di processualità..caro italiota medio che butta tutto in caciara
          • Anonimo scrive:
            Re: Ma gli utonti che acquistano su itun
            - Scritto da: Giambo
            Quindi per ora non e' illegale, dico bene ? Non lo è semplicemente perché non è ancora stato processato
            E non
            e' neppure detto che dal processo scaturisca che
            e' illegale.

            Colpevole fino a prova contraria : ?!?!E se verrà dichiarato colpevole cosa farai?Butterai tutti i brani acquistati incautamente? O pagherai i relativi diritti alla SIAE
          • Giambo scrive:
            Re: Ma gli utonti che acquistano su itun
            - Scritto da:

            Colpevole fino a prova contraria : ?!?!

            E se verrà dichiarato colpevole cosa farai?
            Butterai tutti i brani acquistati incautamente?
            O pagherai i relativi diritti alla SIAEQuesta e' una buona domanda. Non so cosa dice/dira' la legge ... I brani ora in mio possesso diventeranno "illegali" retroattivamente ?Probabilmente, non a cuor leggero, li gettero'.
          • Anonimo scrive:
            Re: Ma gli utonti che acquistano su itun
            - Scritto da: Giambo

            - Scritto da:



            Colpevole fino a prova contraria : ?!?!



            E se verrà dichiarato colpevole cosa farai?

            Butterai tutti i brani acquistati incautamente?

            O pagherai i relativi diritti alla SIAE

            Questa e' una buona domanda. Non so cosa
            dice/dira' la legge ... I brani ora in mio
            possesso diventeranno "illegali" retroattivamente
            ?
            Probabilmente, non a cuor leggero, li gettero'.E allora comincia a svuotare l'HD.Allofmp3 NON PAGA e non ha MAI PAGATO i suoi "fornitori", ovvero i LEGITTIMI proprietari della musica con cui si è arricchito quel sito.Esempio: TU scrivi un software e ricevi $10 per ogni copia venduta, IO me lo copio, lo metto in vendita da un sito russo e mi becco i miei bellissimi $5 senza pagarti nulla. Pochi giorni dopo PI sarà pieno di trollazzi che dicono "Chi è così cretino da pagare $10 quando sul sito russo si trova lo stesso software a $5?"Ecco, LORO fanno lo stesso con la musica.Ladri sono e LADRI restano.Puoi comprare erba in Olanda legalmente ma altrettanto legalmente non puoi portarla in Italia.Puoi sposare 20 donne in Arabia Saudita legalmente ma non puoi sperare di tornare in Italia senza essere accusato di poligamia.Puoi comprare CD e DVD dal marocchino sotto casa o mp3 da allofmp3.com e dire che "credevi" o "non immaginavi".... ma la legge dice che in Italia NON puoi acquistare in quel modo.Spero venga smantellato e riconosciuto illegale al più presto.
          • Giambo scrive:
            Re: Ma gli utonti che acquistano su itun
            - Scritto da:

            Probabilmente, non a cuor leggero, li gettero'.

            E allora comincia a svuotare l'HD.Oh, non finche' ci sara' qualcosa di piu' concreto di un post di Mr.Anonimo su PI ;)
            Allofmp3 NON PAGA e non ha MAI PAGATO i suoi
            "fornitori", ovvero i LEGITTIMI proprietari della
            musica con cui si è arricchito quel
            sito.Non so dove l'hai letto, pero' loro sostengono il contrario:http://music.allofmp3.com/help/help.shtml?prm=legal&rnd=802977
            Spero venga smantellato e riconosciuto illegale
            al più
            presto.Io spero che qualcuno si accorga che allofmp3 e' quello che gli utenti vogliono: Prezzi bassi e niente DRM.
          • Anonimo scrive:
            Re: Ma gli utonti che acquistano su itun
            Quanto di paga la Siae?
          • Anonimo scrive:
            Re: Ma gli utonti che acquistano su itun
            - Scritto da:
            Quanto di paga la Siae?che senso ha questa frase?pagati un corso di lingua
          • Anonimo scrive:
            Re: Ma gli utonti che acquistano su itun
            - Scritto da:

            - Scritto da:

            Quanto di paga la Siae?

            che senso ha questa frase?

            pagati un corso di linguaQuanto ti paga la Siae?Sei il Mazza?
          • Anonimo scrive:
            Re: Ma gli utonti che acquistano su itun
            - Scritto da:

            - Scritto da:



            - Scritto da:


            Quanto di paga la Siae?



            che senso ha questa frase?



            pagati un corso di lingua

            Quanto ti paga la Siae?
            Sei il Mazza?la mazza dattela sui denti....
          • Anonimo scrive:
            Re: Ma gli utonti che acquistano su itun
            - Scritto da:

            - Scritto da:



            - Scritto da:





            - Scritto da:



            Quanto di paga la Siae?





            che senso ha questa frase?





            pagati un corso di lingua



            Quanto ti paga la Siae?

            Sei il Mazza?


            la mazza dattela sui denti....Quanto ti paga la Siae?
          • Anonimo scrive:
            Re: Ma gli utonti che acquistano su itun
            - Scritto da:

            - Scritto da:



            - Scritto da:





            - Scritto da:







            - Scritto da:




            Quanto di paga la Siae?







            che senso ha questa frase?







            pagati un corso di lingua





            Quanto ti paga la Siae?


            Sei il Mazza?





            la mazza dattela sui denti....

            Quanto ti paga la Siae?quale parte di "Nulla" non hai ancora capito?dattela piÙ forte la mazza..così si giustifica il tuo stato mentale confusoPS: trolletto ce loo scrivi qualcosa di intelligente da commentare?
          • Giambo scrive:
            Re: Ma gli utonti che acquistano su itun
            - Scritto da:
            Mi spiace non leggo il russo,Strano, a me si apre in inglese.
            Per esempio si cita il pagamento dei diritti alla
            ROMS (una specie di SIAE russa)Ah, quindi pagano al corrispondente della "SIAE". Tutto in ordine ?
            e alla
            fantomatica "Rightholders Federation for
            Collective Copyright Management of Works Used
            Interactively"Pagano quindi due volte ? E nonostante questo possono tenere i prezzi cosi' bassi ?
            Vai a ca64re tu, allofmp3 e tutti gli altri
            ricettatori che li tengono in
            piedi.Questo credo che si possa catalogare come "calunnia", non credi ? Io non oserei mai dare del "ricettatore" a cuor leggere ad un'altra persona senza avere uno straccio di prova.
            Quello che dicono chiaramente è questo:
            "The user bears sole responsibility for any use
            and distribution of all materials received from
            AllOFMP3.com. This responsibility is dependent on
            the national legislation in each user's country
            of residence. The Administration of AllOFMP3.com
            does not possess information on the laws of each
            particular country and is not responsible for the
            actions of foreign
            users."Praticamente il disclaimer che trovi su qualsiasi software che acquisti.Come la Dell che ti fa' giurare che non userai il loro PC per costruire armi battereologiche di distruzione di massa (rotfl)
            No, gli "utenti" vogliono GRATIS o quasi tutto
            quello che possono avere. Ruberebbero anche gli
            HD se
            potessero.Questa e' la natura umana ... Non per niente le Major stanno rubando agli artisti e agli acquirenti ;)
          • Anonimo scrive:
            Re: Ma gli utonti che acquistano su itun
            - Scritto da: Giambo

            - Scritto da:


            Mi spiace non leggo il russo,

            Strano, a me si apre in inglese.


            Per esempio si cita il pagamento dei diritti
            alla

            ROMS (una specie di SIAE russa)

            Ah, quindi pagano al corrispondente della "SIAE".
            Tutto in ordine
            ?


            e alla

            fantomatica "Rightholders Federation for

            Collective Copyright Management of Works Used

            Interactively"

            Pagano quindi due volte ? E nonostante questo
            possono tenere i prezzi cosi' bassi
            ?


            Vai a ca64re tu, allofmp3 e tutti gli altri

            ricettatori che li tengono in

            piedi.

            Questo credo che si possa catalogare come
            "calunnia", non credi ? Io non oserei mai dare
            del "ricettatore" a cuor leggere ad un'altra
            persona senza avere uno straccio di
            prova.


            Quello che dicono chiaramente è questo:

            "The user bears sole responsibility for any use

            and distribution of all materials received from

            AllOFMP3.com. This responsibility is dependent
            on

            the national legislation in each user's country

            of residence. The Administration