Notizie cyber per il superstato

di Adele Chiodi - Un progetto che coinvolge cybercop ed esperti europei, che promuove la lotta alla criminalità e che per una volta non appare come una piovra da temere. Il CTOSE parte bene, confidiamo nella trasparenza


Roma – Qualcuno avrà preso fischi per fiaschi sul progettone europeo CTOSE, presentato da alcune agenzie italiane come un detective elettronico a disposizione delle polizie europee, quasi fosse un robot da consultare in qualsiasi momento. In realtà CTOSE (Cyber Tools On-Line Search for Evidence), varato nei giorni scorsi, non è nulla di tutto questo, è un luogo di scambio di informazione per cybercop, investigatori, giudici, avvocati e parti in causa in procedimenti legali nell’Unione Europea. E’ il primo esempio concreto di progetto di controllo e repressione della criminalità informatica basato sulla scienza della metodologia e sulla collaborazione fra più stati. Un progetto le cui ripercussioni sono destinate ad interessare tutti.

A creare le basi di partenza del CTOSE sono state tre università europee che hanno lavorato su diversi fronti, coinvolgendo esperti dell’IT, dell’industria e delle forze dell’ordine, intervistandoli a fondo e andando a cercare metodi di lavoro, problematiche, toccando tutto quello che va dalle questioni di diritto internazionale alle tecniche di cracking, fino alla minaccia dei worm e dei virus. Il risultato è dunque un insieme di informazioni, analisi e linee guida che via via saranno messe a disposizione di tutti gli interessati.

Due gli elementi che per una volta ispirano fiducia.
Il primo è che il CTOSE (indirizzo internet: www.ctose.org ) non è un’idea dell’ultim’ora partorita da un clima politico convulso ma è invece un progetto a lungo ponderato, sottoposto ad una lunga gestazione a cui hanno partecipato molte menti “super partes”.
Il secondo è la sostanziale innocuità del sistema in quanto al CTOSE fanno riferimento polizie e autorità diverse che possono sì scambiarsi dati, informazioni, procedure e scoperte ma nel CTOSE non possono trovare stimoli per derive antidemocratiche figlie di prorompenti ed eccessive visioni di controllo sociale. Il che, nei tempi bui della democrazia post-11 settembre, è di certo rassicurante. Nulla a che vedere con certe tentazioni monoculturali della polizia federale statunitense.

Nondimeno, il ruolo del CTOSE diventa fondamentale visto che gli interessi di tutti, a cominciare dallo Stato per arrivare alle imprese e agli utenti, si riversano sempre più nel cyber world.

Si pensi alla quotidiana lotta, che potrebbe essere vinta proprio grazie al CTOSE, contro la volatilità delle prove nel mondo elettronico . “Lo scopo – si legge nelle note di presentazione del progetto – è dimostrare che le informazioni raccolte per un caso specifico sono ammissibili all’interno dell’ordinamento giuridico, che l’informazione raccolta è autentica, accurata, completa e convincente “. Non è un partito preso: “L’uso di un quadro strutturato e chiaro per la gestione delle prove consente a ciascuna delle parti in causa in una disputa legale di accertare fino a che punto le informazioni raccolte corrispondano ai criteri (autenticità, accuratezza ecc., ndr.)”.

Ed è questo il cuore del CTOSE, che da solo può rappresentare un elemento di enorme novità nel diritto nell’era digitale. Perché il CTOSE mira a creare una metodologia capace di integrare quelle già utilizzate fin qui nel trattamento delle prove elettroniche: il mirroring delle risorse, la certificazione cronologica, l’inserimento di un codice hash nell’informazione o sistemi di cifratura ad alto livello. “Devono essere messi insieme – spiegano al CTOSE – in una metodologia che non solo copra tutte le azioni degli investigatori ma che possa anche essere linkata, collegata ai processi di ebusiness o scaricata per le necessità dell’utente”, vale a dire cybercop, investigatori, giudici, avvocati e via dicendo.

Tutto questo, dunque, dovrebbe produrre procedure uniformi nei diversi paesi della UE, sottoposte a linee guida onnicomprensive. E ci si può augurare che tutto questo rappresenti una cattiva notizia per le organizzazioni criminali e una buona notizia, invece, per gli utenti-cittadini che appoggiano la lotta al crimine ma temono gli eccessi che talvolta affiorano nelle iniziative e nelle normative comunitarie.

Adele Chiodi

La tua email sarà utilizzata per comunicarti se qualcuno risponde al tuo commento e non sarà pubblicato. Dichiari di avere preso visione e di accettare quanto previsto dalla informativa privacy

  • Anonimo scrive:
    726 commenti, il 95% anti microsoft
    Noto che la percentuale di commenti negativi alla microsoft e ai suoi prodotti è di circa il 95%. Casualmente è circa la stessa percentuale di utenti che utilizzano prodotti microsoft.Da ciò di deduce che solo una cosa:Il forum di PI è frequentato esclusivamente da utenti Linux. O meglio, solo gli utenti linux hanno il tempo di postare su questo forum , forse gli altri devono dormire per alzarsi presto per andare a lavorare.
    • Anonimo scrive:
      Re: 726 commenti, il 95% anti microsoft
      - Scritto da: Anonimo
      Noto che la percentuale di commenti
      negativi alla microsoft e ai suoi prodotti
      è di circa il 95%.
      Casualmente è circa la stessa percentuale di
      utenti che utilizzano prodotti microsoft.Forse sono tutti gli utenti windows che si lamentano perche non si trovano bene con i prodotti che usano.
      Da ciò di deduce che solo una cosa:
      Il forum di PI è frequentato esclusivamente da
      utenti Linux. O meglio, solo gli utenti linux
      hanno il tempo di postare su questo forum ,
      forse gli altri devono dormire per alzarsi
      presto per andare a lavorare. O invece gli utenti linux, non avendo un SO a cui stare dietro per aggiornare "anti" di vario tipo ed a recuperare dati smozzicati dai virus, hanno molto piu' tempo libero.
    • Anonimo scrive:
      Riavvio Win
      Gli utenti Windows stanno aspettando che la macchina si riavvii !!
    • Anonimo scrive:
      Re: 726 commenti, il 95% anti microsoft
      - Scritto da: Anonimo
      Noto che la percentuale di commenti negativi alla
      microsoft e ai suoi prodotti è di circa il 95%.
      Casualmente è circa la stessa percentuale di
      utenti che utilizzano prodotti microsoft.Secondo me questo vuol dire che windows fa schifo anche a chi lo usa. Del resto basta chiedere a chi lo usa, fallo domani mattina in ufficio e poi posta qui il risultato.
      Da ciò di deduce che solo una cosa:
      Il forum di PI è frequentato esclusivamente da
      utenti Linux. O meglio, solo gli utenti linux
      hanno il tempo di postare su questo forum , forse
      gli altri devono dormire per alzarsi presto per
      andare a lavorare. Eh, brutta cosa l'invidia :) Un sistemista unix dorme sonni tranquilli e non ha mai fretta di correre a riparare il server...
      • Anonimo scrive:
        Re: 726 commenti, il 95% anti microsoft
        - Scritto da: Anonimo

        - Scritto da: Anonimo

        Noto che la percentuale di commenti negativi
        alla

        microsoft e ai suoi prodotti è di circa il 95%.

        Casualmente è circa la stessa percentuale di

        utenti che utilizzano prodotti microsoft.

        Secondo me questo vuol dire che windows fa schifo
        anche a chi lo usa. Del resto basta chiedere a
        chi lo usa, fallo domani mattina in ufficio e poi
        posta qui il risultato.


        Da ciò di deduce che solo una cosa:

        Il forum di PI è frequentato esclusivamente da

        utenti Linux. O meglio, solo gli utenti linux

        hanno il tempo di postare su questo forum ,
        forse

        gli altri devono dormire per alzarsi presto per

        andare a lavorare.

        Eh, brutta cosa l'invidia :) Un sistemista unix
        dorme sonni tranquilli e non ha mai fretta di
        correre a riparare il server...CACCHIO ma è il 28 febbraio e ancora posto qui???sarò proprio scemo.addio post, ti perderai negli storici di punto informatico..........ciao.......
  • Anonimo scrive:
    Ce n'è di strada da fare...
    Longhorn in arrivo???beh per essere competitivo non già con Tiger ma con l'attuale Panther di casa Apple ci vorranno almeno 4 anni di duro scopiazzament...ehm lavoro!!!Coraggio Microsoft in fondo si sa:l'erba del vicino è sempre più verde!!!...e il sorpasso è in arrivo!!!Buona guarigione Steve!!!!!!!Mac Saluti a Tutti!!!
  • Anonimo scrive:
    Datemi retta
    Partendo dal fatto che io sono "fan" di Microsoft, ci terrei che lui non ci rifilasse un'altra "fregatura" piena di bug e che richieda eccessive risorse di sistema.
  • carobeppe scrive:
    La società dei fronzoli
    Ho provato una alfa di longhorn e devo dire che mi ha lasciato perplesso... in pratica è un WinXP con molti più fronzoli... insomma... è inutile che la microsoft continui a sfornare SO sempre più ricchi di funzioni, con grafica rotondeggiantissima... personalmente uso XP senza temi grafici (che comunque significa usarlo col tema grafico che simula quello in vecchio stile) e la scelta di XP la do solo alla maggior stabilità e velocità di caricamento rispetto alle vecchie versioni. Insomma, quando MS fece il millennium, il peggior sistema operativo dal 95 in poi, lo ritirò quasi subito partorendo l'XP, molto più stabile. Ora che XP è quasi perfetto, invece di migliorarlo tentano di rifare tutto daccapo...
    • Zeross scrive:
      Re: La società dei fronzoli
      - Scritto da: carobeppe
      Ho provato una alfa di longhorn e devo dire
      che mi ha lasciato perplesso... in pratica è
      un WinXP con molti più fronzoli...
      insomma... è inutile che la microsoft
      continui a sfornare SO sempre più ricchi di
      funzioni, con grafica rotondeggiantissima...Scusa, ma che ti aspettavi da una alpha???Forse non hai visto le alpha di Whistler (XP), ma allora si diceva la stessa cosa con Win2000. ;)
      personalmente uso XP senza temi grafici (che
      comunque significa usarlo col tema grafico
      che simula quello in vecchio stileNo, ti sbagli.Il tema Windows Classico è proprio quello che dice di essere: il sistema smette di utilizzare le nuove API dei Visual Styles (uxtheme.dll) per utilizzare le classiche funzioni GDI dei Windows precedenti.
      scelta di XP la do solo alla maggior
      stabilità e velocità di caricamento rispetto
      alle vecchie versioni. Insomma, quando MS
      fece il millennium, il peggior sistema
      operativo dal 95 in poi, lo ritirò quasi
      subito partorendo l'XP, molto più stabile.XP è la finalizzazione del progetto partito alla fine del 1996 da NT4. In realtà Windows 2000 avrebbe dovuto essere così, poi il ritardo accumulato fece decidere per l'uscita di una versione meno rifinita (Win2K appunto).Millennium non è stata una grande idea, o meglio, non è stata una grande idea commercializzarlo come una nuova versione.Ho sempre criticato questo fatto; il suo nome avrebbe dovuto essere Windows 98 Terza Edizione, e avrebbe dovuto soppiantare l'SE in maniera indolore, con possibilità di upgrade gratuito (solo spese di supporto e spedizione) per chi aveva già Win98 (come appunto è accaduto nel passaggio da Win98 a Win98SE)Per fortuna è stato l'ultimo Win9x.
      Ora che XP è quasi perfetto, invece di
      migliorarlo tentano di rifare tutto
      daccapo...No, beh... XP non è perfetto. Guai a pensarlo.Con Longhorn vedremo all'atto pratico tutta una nuova serie di tecnologie (da .NET al DCE) che ci accompagneranno per un po' nei prossimi anni.Era naturale che prima o poi si arrivasse ad una revisione integrale della base NT, e soprattutto della sua API.Zeross
  • Anonimo scrive:
    a me...
    . m'a para n'a strunzata !
  • Anonimo scrive:
    dubbi
    qualcosa nn mi quadra: verrà lanciato sul mercato fra 2 anni, ma lo zio bill l'hagià presentato, ciò vuol dire che questo tempo finalmente lo impiegheranno x togliere i bug?. Altrimenti che senso può avere una mossa del genere? Se fosse già pronto fra 2 anni sarebbe vecchio
    • Anonimo scrive:
      Re: dubbi
      - Scritto da: Anonimo
      qualcosa nn mi quadra: verrà lanciato sul
      mercato fra 2 anni, ma lo zio bill l'hagià
      presentato, ciò vuol dire che questo tempo
      finalmente lo impiegheranno x togliere i
      bug?. Altrimenti che senso può avere una
      mossa del genere? Se fosse già pronto fra 2
      anni sarebbe vecchioPerchè ? Secondo te sarebbe la prima volta che zio bill ti vende, a caro prezzo, software vecchio ?
      • Anonimo scrive:
        Re: dubbi
        - Scritto da: Anonimo
        Perchè ? Secondo te sarebbe la prima volta
        che zio bill ti vende, a caro prezzo,
        software vecchio ?assolutamente no, xò che lo faccia così spudoratamente, subito dopo la Vera disponibilità di panther mi fa cadere le braccia
  • Anonimo scrive:
    Prrrrrrrrrrrrrrrrrrrrrrrrrrrrrrrrrrrrrrr
    PPPrrrrrrrrrrrrrrrrrrrrrrrrrrrrrr
  • PzSniper scrive:
    Cosa dice MS di palladium...
    Leggendo questo link: http://www.microsoft.com/presspass/features/2002/jul02/0724palladiumwp.aspVi evidenzio delle cose interessanti..."Palladium" is an opt-in system."Palladium" is entirely an opt-in solution; systems will ship with the "Palladium" hardware and software features turned off. The user of the system can choose to simply stay with this default setting, leaving all "Palladium"-related capabilities (hardware and software) disabled. Turning "Palladium" completely off includes turning it off in hardware, which prevents any software from turning it back on. Users have the ultimate control over their systems and their information; "Palladium" does not entail any global requirements.---Sarà OPZIONABILE l'attivazione del servizio.Quindi forse non è il caso di fare allarmismo?O no? Uhmm.... il dubbio ci assale... :s
    • Anonimo scrive:
      Re: Cosa dice MS di palladium...
      - Scritto da: PzSniper......
      Sarà OPZIONABILE l'attivazione del servizio.
      Quindi forse non è il caso di fare
      allarmismo?
      O no? Uhmm.... il dubbio ci assale... :sIl problema non è se l'attivazione sarà opzionale o meno, al massimo basterà utilizzare HW e/o SW non Palladium.... ma se sarà richiesto obbligatoriamente Palladium attivato per far girare alcuni programmi, leggere alcuni documenti, vedere alcuni siti internet, ecc. ecc...
  • Anonimo scrive:
    Oh povero linux
    e pensare che stava quasi per farcela... e adesso ?Riusciranno gli open muli a raggiungere Longhorn ???(considerando sempre che lavorano "aggratis" per $un e $use)
    • debianaro scrive:
      Re: Oh mamma mia
      - Scritto da: Anonimo
      e pensare che stava quasi per farcela... e
      adesso ?

      Riusciranno gli open muli a raggiungere
      Longhorn ???(considerando sempre che
      lavorano "aggratis" per $un e $use)ma che succede dopo una certora arrivano i troolz ? vai a dormire pirla
    • Anonimo scrive:
      Re: Oh povero linux
      - Scritto da: Anonimo
      e pensare che stava quasi per farcela... e
      adesso ?

      Riusciranno gli open muli a raggiungere
      Longhorn ???(considerando sempre che
      lavorano "aggratis" per $un e $use)Casomai tu lavori (anche addeso) aggratis per M$ io lavoro solo se mi pagano! pur pubblicando GPL vedi un po' te!
  • Anonimo scrive:
    Meditate
    Bssjwb mpohipso f qvoup jogpsnbujdp tj jnqfoob ...661 nfttbhhj dijttb' rvbouj qbhf wjfx bwsb' hfofsbup.F j mjobsj b tdsjwfsf qptu tv qptu ...+ Opuj{jf N$ + ejoejoj qfs QJ ...Tjfuf hsboej mjobsj.
    • Anonimo scrive:
      Re: Meditate
      - Scritto da: Anonimo
      Bssjwb mpohipso f qvoup jogpsnbujdp tj
      jnqfoob ...
      661 nfttbhhj dijttb' rvbouj qbhf wjfx bwsb'
      hfofsbup.
      F j mjobsj b tdsjwfsf qptu tv qptu ...
      + Opuj{jf N$ + ejoejoj qfs QJ ...

      Tjfuf hsboej mjobsj.brutta cosa mozilla...passa a IE6.1.... e vedrai che non succederà più
      • Anonimo scrive:
        Re: Meditate
        Guarda che il tipo ha crittografato (molto semplicemente)il messaggio.
        • Anonimo scrive:
          Re: Meditate
          aaah!i cifrari a trasposizione sono un MIO brevetto! per usarli dovete pagarmi!- Scritto da: Anonimo
          Guarda che il tipo ha crittografato (molto
          semplicemente)
          il messaggio.
  • Anonimo scrive:
    Gnome Storage. La vera innovazione
    Leggetevi http://www.gnome.org/~seth/storage/ . Il sw libero propone ORA dei prototipi funzionani di quello che WinFS farà fra TRE ANNI.Gnome Storage è la vera innovazione. O meglio, riprende idee dei primi anni 80. Come WinFS.
    • Anonimo scrive:
      Re: Gnome Storage. La vera innovazione
      - Scritto da: Anonimo
      Leggetevi
      http://www.gnome.org/~seth/storage/ . Il sw
      libero propone ORA dei prototipi funzionani
      di quello che WinFS farà fra TRE ANNI.
      Gnome Storage è la vera innovazione. O
      meglio, riprende idee dei primi anni 80.
      Come WinFS.Si lo conosco ! l'idea e' interessante (come dici giustamente tu viene da lontano), tutto giusto tutto vero!Ma francamente non trovo che queste cose abbiano tutta l'importanza che alcuni gli attribuiscono.Personalmente non sono sempre daccordo con le astrazioni che portano lo user talmente lontano dalla implementazione da nascondergli il "reale" funzionamento delle cose! il povero Utonto rischia di diventare sempre piu' tonto e sempre meno "in control" rispetto ai suoi scopi (goals) e al modo di ottenerli con la maggior efficacia possibile ;-)
    • Anonimo scrive:
      Re: Gnome Storage. La vera innovazione

      Leggetevi
      http://www.gnome.org/~seth/storage/ . Il sw
      libero propone ORA dei prototipi funzionani
      di quello che WinFS farà fra TRE ANNI.perche' oggi longhorn non propone un prototipo funzionante di quello che sara winfs fra 2 anni?ma che stai dicendo dai....
      Gnome Storage è la vera innovazione. O
      meglio, riprende idee dei primi anni 80.
      Come WinFS.perche' quella sarebbe innovazione e winfs no?se dici tu stesso che e' roba vecchia...o lo sono entrambi o non lo e' nessuno dei duedeciditi
      • Anonimo scrive:
        Re: Gnome Storage. La vera innovazione


        Gnome Storage è la vera innovazione. O

        meglio, riprende idee dei primi anni 80.

        Come WinFS.

        perche' quella sarebbe innovazione e winfs
        no?
        se dici tu stesso che e' roba vecchia...
        o lo sono entrambi o non lo e' nessuno dei
        due
        deciditiEra 1 provocazione la mia 8)Tybor
    • Zeross scrive:
      Re: Gnome Storage. La vera innovazione
      - Scritto da: Anonimo
      Leggetevi
      http://www.gnome.org/~seth/storage/ . Il sw
      libero propone ORA dei prototipi funzionani
      di quello che WinFS farà fra TRE ANNI.
      Gnome Storage è la vera innovazione. O
      meglio, riprende idee dei primi anni 80.
      Come WinFS.Anche MS propone ORA un prototipo funzionante, sveglia!Mi raccomando, domattina alle 8.30 corri subito dal tuo salumiere di fiducia: le fette di salame che ti sei messo davanti agli occhi sono ormai consumate, caro il mio (troll).Zeross
      • Anonimo scrive:
        Re: Gnome Storage. La vera innovazione
        - Scritto da: Zeross
        - Scritto da: Anonimo

        Leggetevi

        http://www.gnome.org/~seth/storage/ . Il
        sw

        libero propone ORA dei prototipi
        funzionani

        di quello che WinFS farà fra TRE ANNI.

        Gnome Storage è la vera innovazione. O

        meglio, riprende idee dei primi anni 80.

        Come WinFS.

        Anche MS propone ORA un prototipo
        funzionante, sveglia!

        Mi raccomando, domattina alle 8.30 corri
        subito dal tuo salumiere di fiducia: le
        fette di salame che ti sei messo davanti
        agli occhi sono ormai consumate, caro il mio
        (troll).


        ZerossCome il sistema che tu sponsorizzi con involontaria ironia (zeross) heheheh!Piu' consunto di cosi' :D
  • Anonimo scrive:
    Re: Oh mamma mia

    quello che sta facendo microsoft è presentare
    una merda a forma di torta al cioccolato
    la sorpresa sara' quando la mangi :) ROTFL !Da incorniciare !
  • JoCKerZ scrive:
    Re: Oh mamma mia

    e in cosa sarebbe superiore ? sentiamo .....
    quello che sta facendo microsoft è presentare
    una merda a forma di torta al cioccolato
    la sorpresa sara' quando la mangi :) LOL
  • Anonimo scrive:
    easter egg
    tutti sti discorsi blaterando su un sistema che esce fra due anni forse..e nessuno di e' accorto dell easter egg nell immagine di copertina di oggi ?
    • Anonimo scrive:
      Re: easter egg
      - Scritto da: Anonimo
      tutti sti discorsi blaterando su un sistema
      che esce fra due anni forse..

      e nessuno di e' accorto dell easter egg nell
      immagine di copertina di oggi ? mmm.... no !Quale ? dimmi dimmi che senno impazzisco dalla curiosita' !!Ciao !
      • Anonimo scrive:
        Re: easter egg
        - Scritto da: Anonimo
        mmm.... no !
        Quale ? dimmi dimmi che senno impazzisco
        dalla curiosita' !!ehe cosa significa RawHide ? ok il pezzo dei blues brothers.. ma da dove viene esattamente ?
        • Anonimo scrive:
          Re: easter egg
          - Scritto da: Anonimo
          - Scritto da: Anonimo

          mmm.... no !

          Quale ? dimmi dimmi che senno impazzisco

          dalla curiosita' !!

          ehe cosa significa RawHide ?
          ok il pezzo dei blues brothers.. ma da dove
          viene esattamente ?Aaaaargh !!!Da dove viene ?
        • Fiorenzo scrive:
          Re: easter egg
          - Scritto da: Anonimo
          - Scritto da: Anonimo

          mmm.... no !

          Quale ? dimmi dimmi che senno impazzisco

          dalla curiosita' !!

          ehe cosa significa RawHide ?
          ok il pezzo dei blues brothers.. ma da dove
          viene esattamente ?viene da un vecchio serial in bianco e nero sui cowboys.. e probabilmente e' pure piu' risalente.. quindi?
          • Anonimo scrive:
            Re: easter egg
            - Scritto da: Fiorenzo
            viene da un vecchio serial in bianco e nero
            sui cowboys.. e probabilmente e' pure piu'
            risalente.. quindi?ma si era un telefilm e cantava frankie lainema il punto non e' quello credo.. cosa significa la parola?
        • Anonimo scrive:
          Re: easter egg
          non è una specie di distro linux?- Scritto da: Anonimo
          - Scritto da: Anonimo

          mmm.... no !

          Quale ? dimmi dimmi che senno impazzisco

          dalla curiosita' !!

          ehe cosa significa RawHide ?
          ok il pezzo dei blues brothers.. ma da dove
          viene esattamente ?
          • Luca Schiavoni scrive:
            Re: easter egg
            - Scritto da: Anonimo
            non è una specie di distro linux?oddio proprio Linux non c'entra.. se si parla di Microsoft e del nuovo sistema operativo ! :)non so proprio quale sia l'easter egg !!questa volta non c'erano abbonamenti a PI in omaggio! 8)per RawHide (che e' un tipo di frusta di pelle usata dai bovai, quella che si sente schioccare nell omonima canzone) intendevo solo sottolineare che se il simbolo e' un muccone gigante.. ! un simbolo evidentemente molto apprezzato in Usa, ma altrove fa un po (un po troppo) vecchio West ! ;)Ciao!LucaS
  • lele2 scrive:
    Re: Linux ha davvero chiuso
    - Scritto da: Anonimo
    Ma io mi chiedo: esistera' ancora linux nel
    2006???
    certo e sara' ancora migliore e molto piu' diffusoanche nei sistemi Desktop
  • Anonimo scrive:
    Mi tengo Linux
    io mi tengo Linux.gli altri facciano come vogliono..
    • Anonimo scrive:
      Re: Mi tengo Linux
      - Scritto da: Anonimo
      io mi tengo Linux.

      gli altri facciano come vogliono..
      Potrei essere daccordo con una piccola aggiunta!Se hanno M$ sputino sangue! e mi restituiscano tutta la banda che va sprecata sulla rete grazie ai loro ciofeconi pieni di wirus worm dialers e spam! :D
    • Anonimo scrive:
      Re: Mi tengo Linux
      - Scritto da: Anonimo
      io mi tengo Linux.

      gli altri facciano come vogliono..
      Anche io, ma cerchiamo di non fomentare sempre queste guerre. La notizia è sul nuovo win, anche il forum dovrebbe parlare di questo...
    • Anonimo scrive:
      Troppa gente con i paraocchi...
      - Scritto da: Anonimo
      io mi tengo Linux.

      gli altri facciano come vogliono..
      Io voglio essere libero di valutare e di scegliere tutto quello che propone il mondo/mercato degli OS, quindi non mi FOSSILIZZO in nessuna scelta carica di pregiudizio (quantomeno inopportuno, visto che penso che pochi di noi abbiano gia' provato il nuovo sistema).Per quelli con in paraocchi, sinceramente mi dispiace per loro...
      • Anonimo scrive:
        Re: Troppa gente con i paraocchi...
        - Scritto da: Anonimo

        - Scritto da: Anonimo

        io mi tengo Linux.



        gli altri facciano come vogliono..



        Io voglio essere libero di valutare e di
        scegliere tutto quello che propone il
        mondo/mercato degli OS, quindi non mi
        FOSSILIZZO in nessuna scelta carica di
        pregiudizio (quantomeno inopportuno, visto
        che penso che pochi di noi abbiano gia'
        provato il nuovo sistema).
        Per quelli con in paraocchi, sinceramente mi
        dispiace per loro...Non si tratta di paraocchi ma di sano POSTgiudizio!Post perche' tutti ripeto tutti i sistemi windows fino ad ora sono stati un continuo peggioramento in termini di usabilita' stabilita' e sicurezza e in termini di efficenza del codice (milioni di righe di codice inutile!).Post perche' al contrario da una versione ad un altra il software Open source diventa piu' stabile e piu' efficente.Post perche' la liberta' non ha prezzo.Post perche' guardando e cercando di contribuire io posso riconoscere di avere imparato tantissimo! (e anche questo non ha prezzo).Post perche' questo "modello di business" open source o meglio ancora GNU mi da da vivere a me e ai miei dipendenti molto meglio di prima.Post perche' e molto meglio faticare e lavorare per se stessi e per migliorare assieme agli altri un servizio o un software piuttosto che avere una fettina misera dell'immenso business che hanno in mano i pregiudicati (letteralmente condannati e passati in giudizio) di M$.Post perche' non e' solo una questione tecnica ma un modo di pensare!Contenta "madamalamarchesa" ? :D
        • Anonimo scrive:
          Re: Troppa gente con i paraocchi...
          - Scritto da: Anonimo

          Post perche' tutti ripeto tutti i sistemi
          windows fino ad ora sono stati un continuo
          peggioramento in termini di usabilita'beh... qui l'hai detta proprio grossa... windows xp è il massimo in termini di usabilità nell'anno 2003... il KDE non sa nemmeno cosa significhi usability
          stabilita' e sicurezza e in termini dianche questa volta hai trollato... infatti da un paio d'anni a questa parte mi pare proprio che il pinguino, rispetto a windows 2000/xp, stia faacendo qualche passo indietroè inutile continuare a combattere per una causa ormai persa... rassegnatevi, nel futuro non c'è linuzzo
          • Anonimo scrive:
            Re: Troppa gente con i paraocchi...
            Tienti pure Xp e Longhorn, con virus e schifezze varie, buchi, condividi pure il tuo hd in rete senza accorgertene, diventa matto con hw vecchio, compra pc sempre più performanti e costosi.Io uso linux.
          • Anonimo scrive:
            Re: Troppa gente con i paraocchi...
            - Scritto da: Anonimo
            Tienti pure Xp e Longhorn, con virus e schifezze
            varie, buchi, condividi pure il tuo hd in rete
            senza accorgertene, diventa matto con hw vecchio,
            compra pc sempre più performanti e costosi.

            Io uso linux.ciao, ti sei accorto che stai rispondendo a post di quasi 2 anni fa? :D
          • TPK scrive:
            Re: Troppa gente con i paraocchi...
            - Scritto da: Anonimo


            - Scritto da: Anonimo

            Tienti pure Xp e Longhorn, con virus e schifezze

            varie, buchi, condividi pure il tuo hd in rete

            senza accorgertene, diventa matto con hw
            vecchio,

            compra pc sempre più performanti e costosi.



            Io uso linux.

            ciao, ti sei accorto che stai rispondendo a post
            di quasi 2 anni fa? :DE tu ti sei accorto che stai rispondendo a uno che ha risposto ad un thread di quasi 2 anni fa? ;)(mi viene il dubbio che dovrei accorgermi di qualcosa anch'io...)
  • Anonimo scrive:
    Ma perche' mai
    perche' mai dovrei passare a Longhorn se non ho ancora nemmeno XP ?eppoi... gia' win2000 richiede molte piu risorse di NT (e 98).XP richiede ancora piu' risorse di Win2000figuriamoci longhorn che richieste minime avra'....minimo minimo pentium 4 con 256 M di RAM... No grazie !!!
    • Anonimo scrive:
      Re: Ma perche' mai
      - Scritto da: Anonimo
      perche' mai dovrei passare a Longhorn se non
      ho ancora nemmeno XP ?

      eppoi... gia' win2000 richiede molte piu
      risorse di NT (e 98).

      XP richiede ancora piu' risorse di Win2000

      figuriamoci longhorn che richieste minime
      avra'....

      minimo minimo pentium 4 con 256 M di RAM...

      No grazie !!!non saprei... potresti averne bisogno per devolvere qualche spicciolo a BillyG che poi potrebbe a sua volta darlo in beneficenza! :DTu evidentemente sei proprio senza cuore!Compra subito le horn e assicurati che siano sufficientemente long! ;-)
    • avvelenato scrive:
      Re: Ma perche' mai
      per avere un sistema più efficiente, immagino.ps: con 448 di ram sdr con fbs100hz a me win2k va meglio (più veloce) di win98se.la ram costa poco, comprane un po'.
    • Zeross scrive:
      Re: Ma perche' mai
      - Scritto da: Anonimo
      perche' mai dovrei passare a Longhorn se non
      ho ancora nemmeno XP ?Innanzitutto perchè ti poni il problema adesso visto che uscirà da qui a 2 anni e mezzo?
      eppoi... gia' win2000 richiede molte piu
      risorse di NT (e 98).Beh... Win2K mi sembra un pochettino migliore di NT, non parliamo di 98, dai...
      XP richiede ancora piu' risorse di Win2000Boom! Questa te l'hanno venduta su Topolino.XP ha praticamente le stesse richieste hardware di Win2K, sta solo un po' meglio con almeno una TNT da 16 Mb (non mi sembra sto gran requisito) se usi i Visual Styles (Luna per intenderci). Nulla però ti vieta di utilizzare il tema Classico ed avere + o - la stessa interfaccia di Win2K.
      minimo minimo pentium 4 con 256 M di RAM... Sia che sviluppi o che giochi già ti serve ora una macchina del genere!Zeross
      • Anonimo scrive:
        Re: Ma perche' mai
        tra caratteristiche richieste per l'installazione ed effettive quando lo usi ce ne passa... XP è un bel sistema operativo (graficamente parlando) ma di sicuro è più pesante del 2000. Te lo dico io che da un tranquillo uso del 2000 ora striscio con win xp col mio povero athlon 500:(
        • Anonimo scrive:
          Re: Ma perche' mai
          - Scritto da: Anonimo
          tra caratteristiche richieste per
          l'installazione ed effettive quando lo usi
          ce ne passa... XP è un bel sistema operativo
          (graficamente parlando) ma di sicuro è più
          pesante del 2000. Te lo dico io che da un
          tranquillo uso del 2000 ora striscio con win
          xp col mio povero athlon 500:(Sara' anche vero! prima arrancavi, adesso strisci, e finirai in crazzella col prossimo (longhorn) ma in compenso vuoi mettere la soddisfazione di avere Palladium e contemporaneamente le corna?....Come dicono a Napoli cornuto e mazziato! :D heheheh
        • Zeross scrive:
          Re: Ma perche' mai
          - Scritto da: Anonimo
          tra caratteristiche richieste per
          l'installazione ed effettive quando lo usi
          ce ne passa... XP è un bel sistema operativo
          (graficamente parlando) ma di sicuro è più
          pesante del 2000. Te lo dico io che da un
          tranquillo uso del 2000 ora striscio con win
          xp col mio povero athlon 500:(Usalo senza Visual Styles (metti cioè il tema Windows Classico) e ripassa a dirci come va.Volendo puoi poi fare un fine tuning sul tuo sistema attraverso queste impostazioni:tasto dx su Risorse del computer -
          Proprietà -
          scheda Avanzate -
          riquadro Prestazioni -
          premi ImpostazioniPer curiosità, quanta ram hai?Zeross
          • Anonimo scrive:
            Re: Ma perche' mai
            - Scritto da: Zeross
            - Scritto da: Anonimo

            tra caratteristiche richieste per

            l'installazione ed effettive quando lo usi

            ce ne passa... XP è un bel sistema
            operativo

            (graficamente parlando) ma di sicuro è più

            pesante del 2000. Te lo dico io che da un

            tranquillo uso del 2000 ora striscio con
            win

            xp col mio povero athlon 500:(

            Usalo senza Visual Styles (metti cioè il
            tema Windows Classico) e ripassa a dirci
            come va.

            Volendo puoi poi fare un fine tuning sul tuo
            sistema attraverso queste impostazioni:
            tasto dx su Risorse del computer -

            Proprietà -
            scheda Avanzate -
            riquadro
            Prestazioni -
            premi Impostazioni

            Per curiosità, quanta ram hai?


            ZerossMe cojoni! che competenza tecnica! come e' dunque tasto dx, click, risorse (avanzate ...anzi muffite) click proprieta' (de billyg) click.....Che p..le mi sono proprio rotto di questi utonti!:D
          • Zeross scrive:
            Re: Ma perche' mai
            - Scritto da: Anonimo

            Me cojoni! che competenza tecnica! come e'
            dunque tasto dx, click, risorse (avanzate
            ...anzi muffite) click proprieta' (de
            billyg) click.....
            Che p..le mi sono proprio rotto di questi
            utonti!
            :DVai a giocare col Lego dai...Zeross
          • Anonimo scrive:
            Re: Ma perche' mai
            - Scritto da: Zeross
            - Scritto da: Anonimo



            Me cojoni! che competenza tecnica! come e'

            dunque tasto dx, click, risorse (avanzate

            ...anzi muffite) click proprieta' (de

            billyg) click.....

            Che p..le mi sono proprio rotto di questi

            utonti!

            :D


            Vai a giocare col Lego dai...

            ZerossMi pare che col lego ci giochi tu!Infatti fa lo stesso rumore (click click) e non mi risulta che il lego e i click siano informatica professionale!Trova una sola riga di informatica nel tuo messaggio!Non so se te ne sei reso conto il contenuto del tuo messaggio contiene solo dei click! Mica e' colpa mia se fate queste figure! :D
          • Zeross scrive:
            Re: Ma perche' mai
            - Scritto da: Anonimo

            Mi pare che col lego ci giochi tu!
            Infatti fa lo stesso rumore (click click) e
            non mi risulta che il lego e i click siano
            informatica professionale!
            Trova una sola riga di informatica nel tuo
            messaggio!
            Non so se te ne sei reso conto il contenuto
            del tuo messaggio contiene solo dei click!
            Mica e' colpa mia se fate queste figure! :DNo infatti, la tua colpa è quella di rompere i coglioni in maniera professionale.Ora da bravo (troll) tornatene nella grotta fino a primavera inoltrata almeno; le tue parole già ti qualificano per quell'ottuso linaro quale sei, cresci perdio!Zeross
  • Anonimo scrive:
    Re: WinFS?!? Non è altro che una copia di...
    ma statte zitto scemo
    • Anonimo scrive:
      Re: WinFS?!? Non è altro che una copia d
      - Scritto da: Anonimo

      ma statte zitto scemoComplimenti allo squadrista di turno, bravo bravo
  • Anonimo scrive:
    Re: WinFS?!? Non è altro che una copia di...
    - Scritto da: SklErø
    Interfaccia grafica = AQUA di MacOSXproprio uguale uguale...uh guarda la dock bar !! con le icone che se ci passi si ingrandiscono...fra qualche tempo riuscirete a trollare anche su OS che usciranno 10 anni più tardi...
  • Anonimo scrive:
    Al di fuori di tutto...
    con la crisi che c'è invece mi sembra che molti si convertano ad altre cose, Windows in effetti è ora diventato discutibile, non è l'unico, comunque io ai miei linux e open office, voilà è già una copia in meno, ieri non potevo farlo, ma con la rella che c'è in giro altro che il nuovo Windows, le cose stanno cambiando... per cui devono fare tanto fumo, ma l'arrosto sta scappando...   E così molte aziende di cui non possiamo fare il nome stanno cambiando idea su un bel pò di cosette... posso sbagliarmi ma questa crisi sta facendo molto bene al pinguino e male a M$. Come al solito chi vivrà vedrà.
  • Anonimo scrive:
    Re: [OT] GUI

    Progetto GUI per software e web...ed in
    generale noto che si sta perdendo la ricerca
    dell'iconicita', che ha un approccio simile
    alla segnaletica. Cioe' poche linee per
    raffigurare, con una rapidita' simbolica,
    qualcos'altro.
    Si sta prendendo una direzione di
    "raffigurazione naturalistica"...che oltre a
    richiedere maggiori risorse alle macchine,
    in realta' richiede anche piu' processi di
    riconoscimento per l'osservatore/utente.Mi interessa molto quest'ambito di studio; potresti consigliarmi qualche valido testo per approfondire l'argomento? Vanno bene sia URL che documenti cartacei...Come si chiama di preciso la materia?Grazie mille
  • FDG scrive:
    WinFS?
    Cerchiamo di riassumere cosa sia WinFS.WinFS sembra un virtual file system costruito su NTFS. Una prima caratteristica è che le informazioni possono essere tipizzate. Cioè, esistono formati standard per una serie di informazioni come contatti, appuntamenti, annotazioni e così via. Ai file, è possibile associare attributi generici, utilizzabili per ricercare più rapidamente le informazioni. Immagino che questo comporti anche la creazione di indici di ricerca. Sicuramente è possibile utilizzare query SQL per ricercare le informazioni. I dati contenuti nel WinFS possono essere monitorati in modo da eseguire azioni in conseguenza di eventi generati da modifiche nello stato del file system.Per chi conosce BeOS, WinFS ricorda una versione aggiornata e arricchita del BeFS: attributi generici, datatype, query, live query e node monitoring. Certamente sarà una soluzione sviluppata col beneficio dell'esperienza fatta da altri su queste tecnologie, e quindi migliorativa (es.: l'uso di SQL per le query), e andrà a vantaggio di una base installato enorme. Ma tolto l'hype generato da MS, appare chiaro che questo WinFS non sia nulla di trascendentale.
    • Giambo scrive:
      Re: WinFS?
      - Scritto da: FDG
      Ma tolto l'hype generato da MS, appare chiaro
      che questo WinFS non sia nulla di
      trascendentale.Sara' qualcosa simile a Gnome-VFS ?O qualcosa simile a Gnome Storage ?
      • FDG scrive:
        Re: WinFS?
        - Scritto da: Giambo
        Sara' qualcosa simile a Gnome-VFS ?
        O qualcosa simile a Gnome Storage ?Gnome Storage affronta solo il problema del recupero delle informazioni. Gnome-VFS non lo conosco, quindi tiro a indovinare: aggiunge la gestione degli attributi generici?Non so se esista qualcosa che realizzi le funzioni di node-monitoring su Gnome, KDE e più in generale credo manchi il necessario supporto in linux. Dico bene?Su OSX esistono le folder action. Sono una cosa più primitiva, ma credo richiedano un meccanismo di node-monitoring per funzionare. Quindi in teoria OSX avrebbe un servizio di questo tipo. Sicuramente HFS+ prevede la gestione di indici e di metadata.Insomma, in giro queste soluzioni si possono trovare in un modo o nell'altro già applicate. Il vantaggio di WinFS è nell'integrazione di queste funzionalità in un unico servizio di sistema coerente. Molto importante a questo proposito sono le API.Ho qualche perplessità sull'uso di un VFS per realizzare queste funzioni avendo sotto un File System che di base non ti da molto aiuto. Il rischio è di dover realizzare molte funzioni ad un livello di astrazione più elevato con la possibilità di perdere molto in prestazioni. BeFS gestiva direttamente queste informazioni e nonostante ciò aveva qualche problema nel gestire migliaia di file di file piccoli. Anche se sostanzialmente non si comportava male (si comportava benissimo nel trasferire grosse quantità di dati provenienti da un unico stream). Invece ho letto di sviluppatori che lamentano una certa pesantezza e lentezza del WinFS.
        • Giambo scrive:
          Re: WinFS?
          - Scritto da: FDG
          Gnome-VFS non lo conosco, quindi tiro a indovinare:
          aggiunge la gestione degli attributi
          generici?Ehmmm ... lascia perdere, ho sparato la stron%ata :-$ ...
          Insomma, in giro queste soluzioni si possono
          trovare in un modo o nell'altro già
          applicate. Il vantaggio di WinFS è
          nell'integrazione di queste funzionalità in
          un unico servizio di sistema coerente. Molto
          importante a questo proposito sono le API.La domanda di base e': Ma serve ? Sinceramente non vedo molte possibilita' per applicare WinFS all'utente comune. Forse mi sbagliero', ma credo che quel che fara' correre la massa di lemmings a comperare Longhorn sara' la GUI nuova e la solita sindrome del "Io-ce-l'ho-piu'-lungo" :-)
          Invece ho letto di sviluppatori che lamentano una certa
          pesantezza e lentezza del WinFS.Oddio, per quando sara' pronto, ognuno di noi avra' un processore da una dozzina di Ghz sulla scrivania ...
          • Anonimo scrive:
            Re: WinFS?
            certo che serve!+ che altro per l'utente aziendale. secondo me i simpatici amici vogliono fare una specie di documentale base in modo che x le aziende medio piccole la cosa sia attraente e non passino a linux. Ora molti preferiscono fileserver linux con samba, domani... linux non ha un documentale sul file system. o meglio samba non ha ecc.detto questo.viva Linux
          • Anonimo scrive:
            Re: WinFS?
            - Scritto da: Anonimo
            certo che serve!
            + che altro per l'utente aziendale. secondo
            me i simpatici amici vogliono fare una
            specie di documentale base in modo che x le
            aziende medio piccole la cosa sia attraente
            e non passino a linux.
            Ora molti preferiscono fileserver linux con
            samba, domani... linux non ha un documentale
            sul file system. o meglio samba non ha ecc.

            detto questo.
            viva LinuxMa sei fuori? Linux ha un FS che e' da sempre indipendente dalla sua implementazione "fisica" (jfs, extfs3, minix SMB) do ve sta il problema se vuoi mettere feature di indicizzazione (cisono anche dei progetti appositi) rimboccati le mani e lavora oppure aspetta i risultati... non tarderanno ;-)
    • Scody scrive:
      Re: WinFS?
      Questo suppongo voglia dire che da "TROVA" posso mettere un campo qualunque dei tag ID3 di un mp3 e trovare subito il mio brano...l'esempio degli mp3 è il primo che mi è venuto in mente...ora.. non so se viene da BeFS o da altri... ma arriverà sulla scrivania di tutti quelli che usano windows... (per ora la stragrande maggioranza degli utenti...) quindi...ben venga :)
    • Anonimo scrive:
      Re: WinFS?
      Il meccanismo di funzionamento di WinFS è grossomodo questo.Vi è uno strato virtuale costituito da un database Yukon. Ad ogni tipo di file è possibile associare un'implementazione di un tipo .NET che ha lo scopo di leggere il file per ricavarne i metadati. Ad esempio la classe dedicata a jpg, leggerà le estensioni EXIF per ricavare autore, copyright ecc e il normale formato jpg per ricavare le dimensioni o (ipotesi) eventuale testo tramite un OCR. Tutti i metadati sono passati a Yukon che memorizza e indicizza.Ad ogni modifica del file NTFS (per l'occasione sarà esteso ad un supporto transazionale) comunica a Yukon il cambiamento, il quale reistanzierà il tipo .NET per riaggiornare i metadati.Chiaramente se si sviluppa un nuovo file in formato proprietario è sempre possibile (e in modo facile) fornire una dll .NET per l'estrazione di metadati da dare in pasto al motore relazionale di WinFS.Oltre a ciò Yukon mantiene una serie di relazioni tra file, e la possibilità (tramite una query SQL) di ottenere una sorta di ubiquità dei file in più cartelle.Ancora di più, essendo Yukon in tutto e per tutto un motore di database saranno possibile backup hot, repliche del filesystem su altre macchine o operazioni native di sincronia su macchine sconnesse.A vederlo all'opera, al PDC, l'impressione è di una fondamentale rivoluzione (per il mondo win ovviamente). Molte applicazioni attualmente basate su db costruiti ad hoc, saranno più semplicemente realizzabili con un banale scrivi file-leggi file, avendo cura di realizzare i dovuti tipi "interpretativi" in .NET.L'ho trovato molto bello.
  • pikappa scrive:
    eyecandy
    So che è come infilare la mani in un alveare...cmqAvete notato come l'aspetto grafico di explorer assomigli tremendamente a quello metallico usato dai sw apple?
    • Anonimo scrive:
      Re: eyecandy

      So che è come infilare la mani in un
      alveare...cmq
      Avete notato come l'aspetto grafico di
      explorer assomigli tremendamente a quello
      metallico usato dai sw apple?no...
      • Anonimo scrive:
        Re: eyecandy
        - Scritto da: Anonimo

        So che è come infilare la mani in un

        alveare...cmq

        Avete notato come l'aspetto grafico di

        explorer assomigli tremendamente a quello

        metallico usato dai sw apple?

        no...meno male, c'è proprio gente che ha il prosciutto sugli occhi
        • Anonimo scrive:
          Re: eyecandy
          - Scritto da: Anonimo

          - Scritto da: Anonimo


          So che è come infilare la mani in un


          alveare...cmq


          Avete notato come l'aspetto grafico di


          explorer assomigli tremendamente a
          quello


          metallico usato dai sw apple?



          no...
          meno male, c'è proprio gente che ha il
          prosciutto sugli occhie' proprio veroc'e' gente che vede OSX ovunque
          • Anonimo scrive:
            Re: eyecandy
            http://www.winsupersite.com/images/showcase/longhorn_4051_101.jpghttp://www.apple.com/safari/images/indextop061803_03.gif(troll)
          • Anonimo scrive:
            Re: eyecandy

            http://www.winsupersite.com/images/showcase/l
            http://www.apple.com/safari/images/indextop06

            (troll)se volevi dimostrare che le finestre sono quadrate su entrambi gli os ci sei riuscito
          • Anonimo scrive:
            Re: eyecandy
            - Scritto da: Anonimo
            se volevi dimostrare che le finestre sono
            quadrate su entrambi gli os ci sei riuscitose vuoi negare l'evidenza, fa pure
          • Anonimo scrive:
            Re: eyecandy


            se volevi dimostrare che le finestre sono

            quadrate su entrambi gli os ci sei
            riuscito

            se vuoi negare l'evidenza, fa purenonohai ragione tule finestre sono proprio quadrate!altro che!
    • Scody scrive:
      Re: eyecandy
      Ma l'interfaccia grafica AERO non è stata resa ancora pubblica... quella che vedi attualmente su longhorn è un porting della vecchia interfaccia di windows xp.. quindi il paragone non ha senso...
      • Anonimo scrive:
        Re: eyecandy
        Certo! Ma come fate a non vederlo? Entrambe le finestre hanno un colore Grigio metallico con una sfumatura di colore grigio + chiaro al centro.

        Ma l'interfaccia grafica AERO non è stata
        resa ancora pubblica... Certo xké m$ sta aspettando le interfaccie di MacOS X, KDE e gnome del 2006 così può copiare un po' di quà, un po' di là..... ;)
        quella che vedi attualmente su longhorn è un
        porting della vecchia interfaccia di windows
        xp.. La vecchia interfaccia di XP? Ma lo hai mai usato XP? non esiste quella interfaccia.
        quindi il paragone non ha senso...Non ha senso installarlo! :)(apple)(linux)
        • Anonimo scrive:
          Re: eyecandy
          ... come sempre... a post serio... risposta inutile....solo i topic con discussioni stupide vengono seguiti...
  • Anonimo scrive:
    Anche a Microsoft Piacciono i G5
    Microsoft has fired a full-time temp employee after it discovered that the employee posted in his blog a photo and story concerning Microsoft's purchase of what looks to be around 18 G5s. Check out the blog entry, Even Microsoft wants G5s, (http://www.michaelhanscom.com/eclecticism/2003/10/even_microsoft_.html) and the one that follows it (http://www.michaelhanscom.com/eclecticism/2003/10/of_blogging_and.html). Microsoft fired the blogger, despite an offer to take the posting down.
    • Anonimo scrive:
      Re: Anche a Microsoft Piacciono i G5
      Già, che tristezza, anche se è mega OT
    • Anonimo scrive:
      Re: Anche a Microsoft Piacciono i G5
      questa è come quella di intel che crea i pdf su mac...cè bisogno di rifare un thread di 3570 messaggi ?
    • Anonimo scrive:
      Re: Anche a Microsoft Piacciono i G5
      bhe... studiare la concorrenza è normale.... o no?
    • Anonimo scrive:
      Re: Anche a Microsoft Piacciono i G5
      - Scritto da: Anonimo
      Microsoft has fired a full-time temp
      employee after it discovered that the
      employee posted in his blog a photo and
      story concerning Microsoft's purchase of
      what looks to be around 18 G5s. Check out
      the blog entry, Even Microsoft wants G5s,
      (http://www.michaelhanscom.com/eclecticism/20secondo te, dato che sviluppando anche per mac... con cosa sviluppano se non hanno i mac ?scrivono a caso il codice?
      • Anonimo scrive:
        Re: Anche a Microsoft Piacciono i G5
        - Scritto da: Anonimo
        secondo te, dato che sviluppando anche per
        mac... con cosa sviluppano se non hanno i
        mac ?
        scrivono a caso il codice?e allora perché il poveretto è stato licenziato?
        • Anonimo scrive:
          Re: Anche a Microsoft Piacciono i G5
          - Scritto da: Anonimo

          - Scritto da: Anonimo


          secondo te, dato che sviluppando anche per

          mac... con cosa sviluppano se non hanno i

          mac ?

          scrivono a caso il codice?

          e allora perché il poveretto è stato
          licenziato?Che mondo strano vero? da quando il mac si e' riavvicinato agli standard e all'open sorcio e ha rinunciato a ciofeche come exploder e "MS-sozzice" sembra aumentata la inimicizia tra M$ e Apple ;-)
      • Anonimo scrive:
        Re: Anche a Microsoft Piacciono i G5
        - Scritto da: Anonimo

        - Scritto da: Anonimo

        Microsoft has fired a full-time temp

        employee after it discovered that the

        employee posted in his blog a photo and

        story concerning Microsoft's purchase of

        what looks to be around 18 G5s. Check out

        the blog entry, Even Microsoft wants G5s,


        (http://www.michaelhanscom.com/eclecticism/20

        secondo te, dato che sviluppando anche per
        mac... con cosa sviluppano se non hanno i
        mac ?
        scrivono a caso il codice?viste alcune applicazioni MS per Mac direi proprio di sì:-Dsi scherza sennò poi sai che polveroneciaoigorps: nel reparto Xbox più di una volta è stato fotografato un G4 sulla scrivania di qualche sviluppatore
  • Anonimo scrive:
    WOW
    ...intefaccia metal e finestrelle con le ombre...dov'è che le avevo già viste...?anche con il lungocorno, la microsoffice non si smentisce maisaluti
  • Anonimo scrive:
    [OT] chi è microsoft
    fate un pò un whois microsoft.com :)
    • Elendil scrive:
      Re: [OT] chi è microsoft
      - Scritto da: Anonimo
      fate un pò un whois microsoft.com :)Ma... come può essere???
    • zenigata74 scrive:
      Re: [OT] chi è microsoft
      l'ho sempre detto "il cucchiaio non esiste" ehehehehe
      • Anlan scrive:
        Re: [OT] chi è microsoft
        - Scritto da: zenigata74
        l'ho sempre detto "il cucchiaio non esiste"
        eheheheheEsiste esiste.... davvero ti aspettavi di vedere come admin-c un nome a caso tipo Bill Gates ?Che pppppaaaaaalllllleeeeee !!
  • dotnet scrive:
    Questo è vero sviluppo
    Non credo sia necessario puntualizzare sui dettagli di come un nuovo prodotto commerciale, made in Redmond, possa mettere in moto l'enorme macchina tecnico-economica composta da migliaia di aziende e sviluppatori di tutto il mondo. E questo è un bene.Adesso è anche evidente che certe soluzioni innovative _non_ possono scaturire da chi non ha come meta la vendita del prodotto, ma bensì un indefinito ed entropico susseguirsi di servizi improvvisati...Lo sviluppo dell'informatica, imho, deve pertanto seguire i binari del business....e lasciamo dunque alle comunità del freesoftware la peculiarità di professare l'hacking... e ad aziende come Sun e IBM, la scelta del marketing... (vedi recente caso OpenOffice)...W il software commerciale.
    • Anonimo scrive:
      Re: Questo è vero sviluppo
      - Scritto da: dotnet
      Non credo sia necessario puntualizzare sui
      dettagli di come un nuovo prodotto
      commerciale, made in Redmond, possa mettere
      in moto l'enorme macchina tecnico-economica
      composta da migliaia di aziende e
      sviluppatori di tutto il mondo. E questo è
      un bene.

      Adesso è anche evidente che certe soluzioni
      innovative _non_ possono scaturire da chi
      non ha come meta la vendita del prodotto, ma
      bensì un indefinito ed entropico susseguirsi
      di servizi improvvisati...

      Lo sviluppo dell'informatica, imho, deve
      pertanto seguire i binari del business.

      ...e lasciamo dunque alle comunità del
      freesoftware la peculiarità di professare
      l'hacking... e ad aziende come Sun e IBM, la
      scelta del marketing... (vedi recente caso
      OpenOffice)...

      W il software commerciale.che post di merda
    • Anonimo scrive:
      Re: Questo è vero sviluppo

      Adesso è anche evidente che certe soluzioni innovative _non_ possono scaturire da chi non ha come meta la vendita del prodotto, ma bensì un indefinito ed entropico susseguirsi di servizi improvvisati...Scusami. In cosa consisterebbe l'innovazione? ;)
    • MemoRemigi scrive:
      Re: Questo è vero sviluppo
      Non credo sia necessario puntualizzare sui dettagli di come un nuovo prodotto Open Source, made in worldwide, possa mettere in moto l'enorme macchina tecnico-economica composta da migliaia di aziende e sviluppatori di tutto il mondo. E questo è un bene.Adesso è anche evidente che certe soluzioni innovative _non_ possono scaturire da chi ha come meta la vendita del prodotto, e quindi un indefinito ed entropico susseguirsi di servizi improvvisati...Lo sviluppo dell'informatica, imho, deve pertanto seguire i binari dell'Open Source.W il software Open Source.
    • Anonimo scrive:
      Re: Questo è vero sviluppo,che tristezza
      Che tristezza leggere un post che esprime perfettamente la vittoria della logica della guerra di religione (a cominciare dallo stupido avatar) sulla necessità di ragionare. Dubbi zero, certezze tante, ragionamento zero.
    • zenigata74 scrive:
      Re: Questo è vero sviluppo
      se devi progettare una bicicletta non dici..ok le ruote rotonde fike si.... ma io le voglio quadrate riprogettiamole da zero.....il software è una continua evoluzione delle idee, delle tecnologie sviluppate sinora....come in ogni branca della scienza .... quindi per carità il commerciale è sicuramnete indispensabile....se vogliamo mangiare.....però il codice libero non presuppone che uno debba cedere i suoi software a costo zero ma semplicemente....che la vendita di un proprio software non implichi una mera licenza d'uso ma la libertà di modificare,migliorare il codice prodotto.... non mi pare una cattiva idea....o no?!?:|
      • dotnet scrive:
        Re: Questo è vero sviluppo
        - Scritto da: zenigata74
        se devi progettare una bicicletta non
        dici..ok le ruote rotonde fike si.... ma io
        le voglio quadrate riprogettiamole da
        zero.....il software è una continua
        evoluzione delle idee, delle tecnologie
        sviluppate sinora....come in ogni branca
        della scienza .... quindi per carità il
        commerciale è sicuramnete
        indispensabile....se vogliamo
        mangiare.....però il codice libero non
        presuppone che uno debba cedere i suoi
        software a costo zero ma
        semplicemente....che la vendita di un
        proprio software non implichi una mera
        licenza d'uso ma la libertà di
        modificare,migliorare il codice prodotto....
        non mi pare una cattiva idea....o no?!?:|come dicevo nel post originale, il caso OpenOffice rispecchia pienamente i rischi che si corrono quando un prodotto "di comunità" cresce troppo..., non si sa più se venderlo o regalarlo... nascono liti e vertenze (siamo ancora agli inizi)e chi ci guadagna alla fine ? ... probabilmente chi ha i soldi... mentre la comunità resta a guardare...in poche parole, per rispondere alla tua domanda, una cosa è vendere un prodotto (open e closed che sia), un'altra cosa è regalare software come linux, apache, OOo, ecc.., Tecnica per la quale non vedo orizzonti rosei.
        • Elendil scrive:
          Re: Questo è vero sviluppo
          - Scritto da: dotnet
          come dicevo nel post originale, il caso
          OpenOffice rispecchia pienamente i rischi
          che si corrono quando un prodotto "di
          comunità" cresce troppo..., non si sa più se
          venderlo o regalarlo... nascono liti e
          vertenze (siamo ancora agli inizi)A dir la verità le discussioni sono nate dal logo Sun piazzato nello splash screen delle versioni precompilate di OOo. Da lì a dire che "non si sa se venderlo o regalarlo" ce ne passa di acqua nel Po...
        • Anonimo scrive:
          Re: Questo è vero sviluppo
          - Scritto da: dotnet

          - Scritto da: zenigata74

          se devi progettare una bicicletta non

          dici..ok le ruote rotonde fike si.... ma
          io

          le voglio quadrate riprogettiamole da

          zero.....il software è una continua

          evoluzione delle idee, delle tecnologie

          sviluppate sinora....come in ogni branca

          della scienza .... quindi per carità il

          commerciale è sicuramnete

          indispensabile....se vogliamo

          mangiare.....però il codice libero non

          presuppone che uno debba cedere i suoi

          software a costo zero ma

          semplicemente....che la vendita di un

          proprio software non implichi una mera

          licenza d'uso ma la libertà di

          modificare,migliorare il codice
          prodotto....

          non mi pare una cattiva idea....o no?!?:|

          come dicevo nel post originale, il caso
          OpenOffice rispecchia pienamente i rischi
          che si corrono quando un prodotto "di
          comunità" cresce troppo..., non si sa più se
          venderlo o regalarlo... nascono liti e
          vertenze (siamo ancora agli inizi)

          e chi ci guadagna alla fine ? ...
          probabilmente chi ha i soldi... mentre la
          comunità resta a guardare...

          in poche parole, per rispondere alla tua
          domanda, una cosa è vendere un prodotto
          (open e closed che sia), un'altra cosa è
          regalare software come linux, apache, OOo,
          ecc.., Tecnica per la quale non vedo
          orizzonti rosei.1 gli standard sono standards e per modificarli esistono gli "standardizations body" in cui anche M$ e' presente se il procedimento che tu dici fosse applicato in modo indiscriminato Internet non esisterebbe!2 Io invece non vedo orizzonti rosei per M$ dato che sul lato server Linux cresce in modo impressionante e sui server presenti in rete (internet) Linux e' di fatto l'os di riferimento (oltre che di maggioranza).un esempio per tutti e' il servizio che Akamai fa' per M$... si vede che Akamai con linux lo fa per "less" di quello che costerebbe farlo direttamente con 2003 ;-)... tu che ne dici?Sul lato desktop il software Opensource sta comunque guadagnando piu' lentamente posizioni (anche sulle piattaforme win) e linux rimane comunque anche negli studi di gartner pagati da M$ il "fastest growing O.S.".. del resto se il futuro open source fosse cosi' nero e quello di M$ cosi roseo di cosa si preoccupa Ballmer? :D
          • zenigata74 scrive:
            Re: Questo è vero sviluppo e infatti
            come dico nel topic precedente...standard...un corno...sono pienamente d'accordo....chi non segue gli standard , secondo me , è destinato inesorabilmente al declino....vedi il caso mp3 ,wma o php....che deve aver provocato un ulcera al povero bill la gente è stufa di fare tre anni di università per masterizzare un dvd per poi rivedere il filmatino delle vacanze:D.....e poi ribadisco commerciale o no, il software, deve essere open source.....quando compro una macchina ,la pago(di solito) e nessuno mi vieta di smontare il motore pezzo pezzo....o no?!? :|
          • Anonimo scrive:
            Re: anche win e open
            - Scritto da: zenigata74
            come dico nel topic
            precedente...standard...un corno...sono
            pienamente d'accordo....chi non segue gli
            standard , secondo me , è destinato
            inesorabilmente al declino....vedi il caso
            mp3 ,wma o php....che deve aver provocato
            un ulcera al povero bill la gente è stufa di
            fare tre anni di università per masterizzare
            un dvd per poi rivedere il filmatino delle
            vacanze:D
            .....e poi ribadisco commerciale o no, il
            software, deve essere open source.....quando
            compro una macchina ,la pago(di solito) e
            nessuno mi vieta di smontare il motore pezzo
            pezzo....o no?!? :|e perche con win non lo puoi fare, win e open sorcio comunque, vai nella direttori winnt con un buon dissasembler eccolo li tutto il codice, vuoi modificarlo chi ti impedisce di farlo, ti confezioni una patch ed ecco ora l'orologgio del desktop visualizza l'orario al contrario.Su openari un po di capacita e quello che si puo fare con lino lo si puo fare anche con win.
          • Anonimo scrive:
            Re: anche win e open
            - Scritto da: Anonimo

            - Scritto da: zenigata74

            come dico nel topic

            precedente...standard...un corno...sono

            pienamente d'accordo....chi non segue gli

            standard , secondo me , è destinato

            inesorabilmente al declino....vedi il caso

            mp3 ,wma o php....che deve aver provocato

            un ulcera al povero bill la gente è stufa
            di

            fare tre anni di università per
            masterizzare

            un dvd per poi rivedere il filmatino delle

            vacanze:D

            .....e poi ribadisco commerciale o no, il

            software, deve essere open
            source.....quando

            compro una macchina ,la pago(di solito) e

            nessuno mi vieta di smontare il motore
            pezzo

            pezzo....o no?!? :|

            e perche con win non lo puoi fare, win e
            open sorcio comunque, vai nella direttori
            winnt con un buon dissasembler eccolo li
            tutto il codice, vuoi modificarlo chi ti
            impedisce di farlo, ti confezioni una patch
            ed ecco ora l'orologgio del desktop
            visualizza l'orario al contrario.

            Su openari un po di capacita e quello che si
            puo fare con lino lo si puo fare anche con
            win.Auguri......
          • Anonimo scrive:
            Re: anche win e open
            Grazie tante che si può fare, bella scoperta. Ma converrai che una cosa è un'attività di studio sui sorgenti abusiva, un'altra è la stessa attività esplicitamente incoraggiata. Senza giudizi di valore, che sono soggettivi, non si può negare che si tratti di due modelli produttivi completamente differenti. Poi puoi preferire l'uno o l'altro.
          • zenigata74 scrive:
            Re: anche win e open...emh
            certo col disassembler tutto diventa open anche il codice di diablo due8)....io però mi riferivo alla legalità dell'operazione....il sw open source è liberamente modificabile quello closed no ...nel senso che se lo fai saresti passibile di denuncia o comunque non puoi usare parti di quel codice per sviluppare un tuo prodotto...sempre per la stessa ragione .....anche se tu i soldi per comprarlo li hai tirati fuori
          • Anonimo scrive:
            Re: anche win e open...emh
            Scusa Zenigata , ma seguendo il tuo esempio dell'auto :la paghi , la porti a casa, la puoi smontare e.. puoi costruire una nuova auto usando le tecnologie scoperte nel tuo acquisto ?!?!Non pensi di incorrere in qualche problemino giudiziario ?Credo sia giusto che le varie filosofie coesistano senza obbligare chi sviluppa sw a far pagare solo servizi e non per forza dare dei "comunisti del sw" a chi produce Open Source..Max
          • zenigata74 scrive:
            Re: allora vediamo
            ovviamente l'esempio dell'auto era volutamente provocatorio....ma il sw è un prodotto dell'intelletto proprio per questo in ingegneria del sw viene paragonato ad una forma d'arte.....l'esempio pratico è chiedi a 10 persone di scrivere un pezzo di codice che fa una determinata cosa ...ti troverai 10 prodotti completamente diversi ... pensa se te ogni volta che progetti un motore dovessi pagare royalties su tutte le formule matematiche che usi....anche quelle sono un prodotto dell'intelletto e sono costate sforzi .... però se tu in un pub suoni una canzone dei pink floyd devi pagare la siae mentre se enunci le equazioni di maxwell (apparte il meritato linciaggio)no!!....non è giusto...almeno cosi la vedo io....:|
          • Anonimo scrive:
            Re: allora vediamo
            - Scritto da: zenigata74
            ovviamente l'esempio dell'auto era
            volutamente provocatorio....ma il sw è un
            prodotto dell'intelletto proprio per questo
            in ingegneria del sw viene paragonato ad una
            forma d'arte.....l'esempio pratico è chiedi
            a 10 persone di scrivere un pezzo di codice
            che fa una determinata cosa ...ti troverai
            10 prodotti completamente diversi ... pensa
            se te ogni volta che progetti un motore
            dovessi pagare royalties su tutte le formule
            matematiche che usi....anche quelle sono un
            prodotto dell'intelletto e sono costate
            sforzi .... però se tu in un pub suoni una
            canzone dei pink floyd devi pagare la siae
            mentre se enunci le equazioni di maxwell
            (apparte il meritato linciaggio)no!!....non
            è giusto...almeno cosi la vedo io....:|Certo che e' cosi' e proprio su questo vanno marcate le differenze!La conoscenza e' patrimonio di tutti!Gli "alfabeti" le "formule" la scienza insomma sono la cosa che fa da motore a tutto il resto sia per ci lavora "open source" sia per chi lavora "closed source".Bravo Zenigata! ;-)
          • zenigata74 scrive:
            Re: allora vediamo
            finalmente qualcuno con cui sono daccordo....oggi non me ne lasciano passare una:D (vedi topic precedente "standard..un corno"!).......allora brindiamo.."alla conoscenza come patrimonio collettivo".....e basta!!;)....cià!
          • Anlan scrive:
            Re: Questo è vero sviluppo
            - Scritto da: Anonimo


            2 Io invece non vedo orizzonti rosei per M$
            dato che sul lato server Linux cresce in
            modo impressionante e sui server presenti in
            rete (internet) Linux e' di fatto l'os di
            riferimento (oltre che di maggioranza).
            un esempio per tutti e' il servizio che
            Akamai fa' per M$... si vede che Akamai con
            linux lo fa per "less" di quello che
            costerebbe farlo direttamente con 2003
            ;-)... tu che ne dici?Azz... sta storia di AKAMAI persevera. Mai pensato che potrebbe anche c'entrarci la banda ?Mai pensato che comunque il pinguino viene usato per fare solo da stupidissimo server di cache ?

            Sul lato desktop il software Opensource sta
            comunque guadagnando piu' lentamente
            posizioni (anche sulle piattaforme win) e
            linux rimane comunque anche negli studi di
            gartner pagati da M$ il "fastest growing
            O.S.".. del resto se il futuro open source
            fosse cosi' nero e quello di M$ cosi roseo
            di cosa si preoccupa Ballmer? :DSi si ..... "quando i mussi avranno le ali".
          • Anonimo scrive:
            Re: Questo è vero sviluppo
            - Scritto da: Anlan

            - Scritto da: Anonimo





            2 Io invece non vedo orizzonti rosei per
            M$

            dato che sul lato server Linux cresce in

            modo impressionante e sui server presenti
            in

            rete (internet) Linux e' di fatto l'os di

            riferimento (oltre che di maggioranza).

            un esempio per tutti e' il servizio che

            Akamai fa' per M$... si vede che Akamai
            con

            linux lo fa per "less" di quello che

            costerebbe farlo direttamente con 2003

            ;-)... tu che ne dici?

            Azz... sta storia di AKAMAI persevera.
            Mai pensato che potrebbe anche c'entrarci la
            banda ?
            Mai pensato che comunque il pinguino viene
            usato per fare solo da stupidissimo server
            di cache ?Stupidissimo ? forse.. ma non sono certo io a dire "do more with less" :DEvidentemente si spende meno con Linux (alla faccia del TCO)Brucia il culetto vero? :D




            Sul lato desktop il software Opensource
            sta

            comunque guadagnando piu' lentamente

            posizioni (anche sulle piattaforme win) e

            linux rimane comunque anche negli studi di

            gartner pagati da M$ il "fastest growing

            O.S.".. del resto se il futuro open source

            fosse cosi' nero e quello di M$ cosi roseo

            di cosa si preoccupa Ballmer? :D

            Si si ..... "quando i mussi avranno le ali".1) ti ricordo che lo si diceva a proposito dell'eventualita' che il Chievo passasse in serie A ;-)2) ma se e' cosi dove e' il problema? forse Balmmer e' isterico? :D
          • Anlan scrive:
            Re: Questo è vero sviluppo
            - Scritto da: Anonimo

            Stupidissimo ? forse.. ma non sono certo io
            a dire "do more with less" :D
            Evidentemente si spende meno con Linux (alla
            faccia del TCO)

            Brucia il culetto vero? :D
            Assolutamente no. Se non devi fare *niente* è giusto usare qualcosa che sia proporzionato al valore delle cose da fare.:D:D







            Sul lato desktop il software Opensource

            sta


            comunque guadagnando piu' lentamente


            posizioni (anche sulle piattaforme
            win) e


            linux rimane comunque anche negli
            studi di


            gartner pagati da M$ il "fastest
            growing


            O.S.".. del resto se il futuro open
            source


            fosse cosi' nero e quello di M$ cosi
            roseo


            di cosa si preoccupa Ballmer? :D



            Si si ..... "quando i mussi avranno le
            ali".

            1) ti ricordo che lo si diceva a proposito
            dell'eventualita' che il Chievo passasse in
            serie A ;-)Vero :$
            2) ma se e' cosi dove e' il problema? forse
            Balmmer e' isterico? :DNo, non è isterico... è un imprenditore. MAI sottovalutare il tuo nemico. Un po' di allerta fa sempre bene. Tiene svegli. Intanto va bene così: Linux sta solo erodendo le quote Mac. Fino ad ora non è cambiato nulla.
          • Anonimo scrive:
            Re: Questo è vero sviluppo
            - Scritto da: Anlan

            - Scritto da: Anonimo



            Stupidissimo ? forse.. ma non sono certo
            io

            a dire "do more with less" :D

            Evidentemente si spende meno con Linux
            (alla

            faccia del TCO)



            Brucia il culetto vero? :D



            Assolutamente no. Se non devi fare *niente*
            è giusto usare qualcosa che sia
            proporzionato al valore delle cose da fare.
            :D:DMa che costano molto meno !Come mai win costa troppo? ma il TCO?Dove lo mettiamo? :D











            Sul lato desktop il software
            Opensource


            sta



            comunque guadagnando piu' lentamente



            posizioni (anche sulle piattaforme

            win) e



            linux rimane comunque anche negli

            studi di



            gartner pagati da M$ il "fastest

            growing



            O.S.".. del resto se il futuro open

            source



            fosse cosi' nero e quello di M$ cosi

            roseo



            di cosa si preoccupa Ballmer? :D





            Si si ..... "quando i mussi avranno le

            ali".



            1) ti ricordo che lo si diceva a proposito

            dell'eventualita' che il Chievo passasse
            in

            serie A ;-)

            Vero :$


            2) ma se e' cosi dove e' il problema?
            forse

            Balmmer e' isterico? :D

            No, non è isterico... è un imprenditore. MAI
            sottovalutare il tuo nemico. Un po' di
            allerta fa sempre bene. Tiene svegli.
            Intanto va bene così: Linux sta solo
            erodendo le quote Mac. Fino ad ora non è
            cambiato nulla.Ma si tiene sveglio qualcuno se c'e' un pericolo altrimenti...Non ho visto (ad esmpio) sfuriate di Ballmer sul "pericolo" costituito da altri concorrenti! come mai? li si puo' dormire? :DCome mai le quote di Apache sono quasi il 70% e quelle di IIS stanno cosi' in basso e scendono di continuo?E ti risulta che a Monaco o nei lander tedeschi o in massachusset i sistemi linux sostituiscano i MAC?forse ho letto male!L'utonto Macaco e' molto fedele ai suoi giocattoli (che sono molto meglio dei vostri) e non si muove volentieri dal suo mondo!Le aziende invece si! :D
          • Anlan scrive:
            Re: Questo è vero sviluppo
            - Scritto da: Anonimo

            Come mai le quote di Apache sono quasi il
            70% e quelle di IIS stanno cosi' in basso e
            scendono di continuo?
            Si si hai ragione .... LOLhttp://zdnet.com.com/2100-1104_2-1027145.htmlCol tempo....
          • Anonimo scrive:
            Re: Questo è vero sviluppo
            - Scritto da: Anlan

            - Scritto da: Anonimo



            Come mai le quote di Apache sono quasi il

            70% e quelle di IIS stanno cosi' in basso
            e

            scendono di continuo?



            Si si hai ragione .... LOL
            http://zdnet.com.com/2100-1104_2-1027145.html

            Col tempo....Forse fai fatica a leggere i grafici?prova qui (direttamente alla fonte)http://news.netcraft.com/archives/2003/10/01/october_2003_web_server_survey.htmle gia' che ci sei guarda come guadagna M$ in quote di mercato corporate!si sono giocati persino American expresshttp://news.netcraft.com/archives/2003/10/27/american_express_adopts_linux.htmluhauahahahahah :Dpoverino ! perche' insisti a farti la bua da solo?
          • Anlan scrive:
            Re: Questo è vero sviluppo
            - Scritto da: Anonimo
            Forse fai fatica a leggere i grafici?

            prova qui (direttamente alla fonte)

            http://news.netcraft.com/archives/2003/10/01/.... che conta anche gli Apache che girano su Windows :D
            e gia' che ci sei guarda come guadagna M$ in
            quote di mercato corporate!
            si sono giocati persino American express
            http://news.netcraft.com/archives/2003/10/27/

            uhauahahahahah :D
            poverino ! perche' insisti a farti la bua da
            solo?... vedrai... vedrai.... ;) ;)
          • Anlan scrive:
            Re: Questo è vero sviluppo
            - Scritto da: Anonimo
            si sono giocati persino American express
            http://news.netcraft.com/archives/2003/10/27/e chi se l'è giocata ? Erano su AIX prima.
          • Elendil scrive:
            Re: Questo è vero sviluppo
            - Scritto da: Anlan
            Si si ..... "quando i mussi avranno le ali".Nota che la squadra che recitava quel motto ora è in serie B, mentre il Chievo è in A da 3 anni...
          • Anonimo scrive:
            Re: Questo è vero sviluppo
            - Scritto da: Anlan

            - Scritto da: Anonimo





            2 Io invece non vedo orizzonti rosei per
            M$

            dato che sul lato server Linux cresce in

            modo impressionante e sui server presenti
            in

            rete (internet) Linux e' di fatto l'os di

            riferimento (oltre che di maggioranza).

            un esempio per tutti e' il servizio che

            Akamai fa' per M$... si vede che Akamai
            con

            linux lo fa per "less" di quello che

            costerebbe farlo direttamente con 2003

            ;-)... tu che ne dici?

            Azz... sta storia di AKAMAI persevera.
            Mai pensato che potrebbe anche c'entrarci la
            banda ?
            Mai pensato che comunque il pinguino viene
            usato per fare solo da stupidissimo server
            di cache ?beh se è un lavoro così da poco come mai non c'è win ? diciamola tutta... alla M$ hanno paura che win2003server non regga neanche il LORO sito...



            Sul lato desktop il software Opensource
            sta

            comunque guadagnando piu' lentamente

            posizioni (anche sulle piattaforme win) e

            linux rimane comunque anche negli studi di

            gartner pagati da M$ il "fastest growing

            O.S.".. del resto se il futuro open source

            fosse cosi' nero e quello di M$ cosi roseo

            di cosa si preoccupa Ballmer? :D

            Si si ..... "quando i mussi avranno le ali".brucia eh ?
          • Anlan scrive:
            Re: Questo è vero sviluppo
            - Scritto da: Anonimo
            beh se è un lavoro così da poco come mai non
            c'è win ? diciamola tutta... alla M$ hanno
            paura che win2003server non regga neanche il
            LORO sito...
            No dico ma sai leggere o no ?Innanzitutto mi dovresti spiegare come fa a starci IIS su Linux (e questo Netcraft lo specifica bene). Quindi DIETRO i proxy AKAMAI ci sono Server M$. Il resto su questa questione è puro FUD.
          • Anonimo scrive:
            Re: Questo è vero sviluppo
            - Scritto da: Anlan

            - Scritto da: Anonimo

            beh se è un lavoro così da poco come mai
            non

            c'è win ? diciamola tutta... alla M$ hanno

            paura che win2003server non regga neanche
            il

            LORO sito...



            No dico ma sai leggere o no ?
            Innanzitutto mi dovresti spiegare come fa a
            starci IIS su Linux (e questo Netcraft lo
            specifica bene). Quindi DIETRO i proxy
            AKAMAI ci sono Server M$.
            Il resto su questa questione è puro FUD.appunto, hai scritto :
            Mai pensato che comunque il pinguino viene
            usato per fare solo da stupidissimo server
            di cache ? e io ti ho chiesto perchè per questo lavoro 'stupidissimo' si usi Linux anzichè win2003server...
    • Elendil scrive:
      Re: Questo è vero sviluppo
      - Scritto da: dotnet
      Adesso è anche evidente che certe soluzioni
      innovative _non_ possono scaturire da chi
      non ha come meta la vendita del prodotto, ma
      bensì un indefinito ed entropico susseguirsi
      di servizi improvvisati...Credo che in questo forum sia l'ignoranza a farla da padrona...Non è innovazione creare un linguaggio XML da zero (XAML) che fa le stesse cose (con molte limitazioni, a partire dal mancati supporto ai CSS e a XBL) di un linguaggio esistente già da ben 5 anni (XUL e SVG). Tantopiù quando parte di questo linguaggio (SVG) è da tempo è uno standard W3C (di cui è membro anche Microsoft).Più che innovazione è la solita tecnica di reinventare le cose che già altri hanno realizzato, rendendole possibilmente incopatibili... strategie commerciali discutibili, non innovazione!
      • Anonimo scrive:
        Re: Questo è vero sviluppo
        - Scritto da: Elendil

        - Scritto da: dotnet


        Adesso è anche evidente che certe
        soluzioni

        innovative _non_ possono scaturire da chi

        non ha come meta la vendita del prodotto,
        ma

        bensì un indefinito ed entropico
        susseguirsi

        di servizi improvvisati...

        Credo che in questo forum sia l'ignoranza a
        farla da padrona...

        Non è innovazione creare un linguaggio XML
        da zero (XAML) che fa le stesse cose (con
        molte limitazioni, a partire dal mancati
        supporto ai CSS e a XBL) di un linguaggio
        esistente già da ben 5 anni (XUL e SVG).
        Tantopiù quando parte di questo linguaggio
        (SVG) è da tempo è uno standard W3C (di cui
        è membro anche Microsoft).

        Più che innovazione è la solita tecnica di
        reinventare le cose che già altri hanno
        realizzato, rendendole possibilmente
        incopatibili... strategie commerciali
        discutibili, non innovazione!Gia' si tratta della nota tecnica "embrace and extend" il cui problema principale consiste nel fatto che l'embrace ha molti punti in comune con la stretta del pitone! :-)Faatevi pure "embrace" voi... io preferisco di no! grazie! :D
      • Anonimo scrive:
        Re: Questo è vero sviluppo

        Credo che in questo forum sia l'ignoranza a
        farla da padrona...
        sentiamo perche'...
        Non è innovazione creare un linguaggio XML
        da zero (XAML) che fa le stesse cose (con
        molte limitazioni, a partire dal mancati
        supporto ai CSS e a XBL) di un linguaggio
        esistente già da ben 5 anni (XUL e SVG).
        Tantopiù quando parte di questo linguaggio
        (SVG) è da tempo è uno standard W3C (di cui
        è membro anche Microsoft).
        ecco sei un tonnoMS non usera mai xul, come non lo farebbe appleper 2 motiviil primo e' che xul e' un prodotto opensource, quindi non potrebbero mai usare una cosa del genere senza avere grosse ripercussioni di immagineil secondo, se MS (o Apple) vuole fare delle modifiche a XAML puo farle tranquillamente senza dover chiedere a nessuno, di contro, se venissero fatte delle modifiche ad XUL MS dovrebbe correrre dietro alla mozilla foundation, magari rischiando di non poter garantire piu la retrocompatibilitae' ovvio che quando fai un prodotto su cui metti il tuo nome, e per cui chiedi dei soldi, vuoi avere il maggior controllo possibile, cosa che l'open non consente
        Più che innovazione è la solita tecnica di
        reinventare le cose che già altri hanno
        realizzato, rendendole possibilmente
        incopatibili... strategie commerciali
        discutibili, non innovazione!no, e' la stessa tecnica che usa chi sviluppa OSprendi una cosa che funziona e te la riscrivi rilasciando i sorgenti sotto GPL e migliorando le parti che ti interessanoaltrimenti sei schiavo di chi ha fatto il programma originaleper MS vale il discorso inverso, se si basasse su un prodotto su cui non puo avere il controllo al 100% (tutto il software GPL) rischierebbe di avere molti piu danni che guadagni
        • Elendil scrive:
          Re: Questo è vero sviluppo
          - Scritto da: Anonimo
          ecco sei un tonnoVedo che il livello si mantiene alto.
          e' ovvio che quando fai un prodotto su cui
          metti il tuo nome, e per cui chiedi dei
          soldi, vuoi avere il maggior controllo
          possibile, cosa che l'open non consenteOvvio dove? Per il predominio del mercato? Come Telecom che vuole mantenere il controllo sulla rete?Se l'html fosse stato lanciato nel modo che dici tu al giorno d'oggi non esisterebbe internet e non avresti la possibilità di mostrare la tua ignoranza in materia su questo forum.
          prendi una cosa che funziona e te la
          riscrivi rilasciando i sorgenti sotto GPL e
          migliorando le parti che ti interessano
          altrimenti sei schiavo di chi ha fatto il
          programma originaleCiò che dici è privo di senso. XUL non è rilasciato sotto licenza. E' un linguaggio evoluto e già rodato, punto e basta.L'unico software che lo interpreta è Netscape Gecko, che non è rilasciato sotto licenza GPL.
          per MS vale il discorso inverso, se si
          basasse su un prodotto su cui non puo avere
          il controllo al 100% (tutto il software GPL)
          rischierebbe di avere molti piu danni che
          guadagniAh, questo è verissimo! Purtroppo i guadagni li ha a scapito nostro e dell'innovazione...
          • Anonimo scrive:
            Re: Questo è vero sviluppo


            ecco sei un tonno

            Vedo che il livello si mantiene alto.
            purtroppo no

            e' ovvio che quando fai un prodotto su cui

            metti il tuo nome, e per cui chiedi dei

            soldi, vuoi avere il maggior controllo

            possibile, cosa che l'open non consente

            Ovvio dove? Per il predominio del mercato?
            Come Telecom che vuole mantenere il
            controllo sulla rete?ma che dici?se tu devi fare un prodotto per cui TU metti la faccia, cosa fai?ti affidi al primo che capita?o magari al tuo piu' grande avversario, quello che ti dice che sei uno stronzo un giorno si e l'altro pure?ma quando mai???
            Se l'html fosse stato lanciato nel modo che
            dici tu al giorno d'oggi non esisterebbe
            internet e non avresti la possibilità di
            mostrare la tua ignoranza in materia su
            questo forum.
            ecco un altro che parla a vanverail dom come lo conosci oggi e' una proposta MSi layer come li conosci oggi sono una proposta MSil 90% di html4 + CSS1 era supportato gia da IE4ma perche' parli di cose che non conosci?

            prendi una cosa che funziona e te la

            riscrivi rilasciando i sorgenti sotto GPL
            e

            migliorando le parti che ti interessano

            altrimenti sei schiavo di chi ha fatto il

            programma originale

            Ciò che dici è privo di senso. XUL non è
            rilasciato sotto licenza. E' un linguaggio
            evoluto e già rodato, punto e basta.
            L'unico software che lo interpreta è
            Netscape Gecko, che non è rilasciato sotto
            licenza GPL.
            ebbravo ciccioma se devo fare modifiche a xul?e se devo farmi un parser di xul, a sto punto mi faccio anche il mio linguaggio xml basedcosi' me lo personalizzo meglio per le mie esigenzese la ruota devo reinventarla, la reinvento per bene!
            Ah, questo è verissimo! Purtroppo i guadagni
            li ha a scapito nostro e dell'innovazione...nessuno ti vieta di non usare prodotti MSe soprattutto vorrei sapere cosa ti stai perdendo per colpa di MSper inciso io parlavo di guadagno in termini di gestione, non solo in termini economici
          • Elendil scrive:
            Re: Questo è vero sviluppo
            - Scritto da: Anonimo
            ma che dici?
            se tu devi fare un prodotto per cui TU metti
            la faccia, cosa fai?
            ti affidi al primo che capita?
            o magari al tuo piu' grande avversario,
            quello che ti dice che sei uno stronzo un
            giorno si e l'altro pure?
            ma quando mai???Arridaje.... mi sto stufando a parlare con voi. Non stiamo parlando di un prodotto, ma di un *linguaggio*. Microsoft può implementare come cavolo gli pare i propri prodotti, ma i linguaggi di interscambio (come XAML) dovrebbero essere comuni a tutti e non versioni limitate a funzionare solo con il software di casa propria.Vendere un prodotto (che sia un software, un macchina o un elettrodomestico) che possa gunzionare in tutte le condizioni è un "dipiù" e non un "dimeno".
            ecco un altro che parla a vanvera
            il dom come lo conosci oggi e' una proposta
            MS
            i layer come li conosci oggi sono una
            proposta MS
            il 90% di html4 + CSS1 era supportato gia da
            IE4
            ma perche' parli di cose che non conosci?Bene, Microsoft ha proposto innovazioni a ciò che esisteva di limitato in precedena. Non vedo dove stia lo scandalo: direi che qui ha portato innovazione e sviluppo. Reinventare da zero un linguaggio per descrivere interfacce, e farlo male, e addirittura reinventare SVG non è la stessa cosa. E' un terribile spreco di energie.
            ebbravo ciccio
            ma se devo fare modifiche a xul?Lo può fare chi glielo vieta? Questa è innovazione!
            e se devo farmi un parser di xul, a sto
            punto mi faccio anche il mio linguaggio xml
            based
            cosi' me lo personalizzo meglio per le mie
            esigenze
            se la ruota devo reinventarla, la reinvento
            per bene!Per bene? Togliendo supporto ai CSS e a XBL???
            nessuno ti vieta di non usare prodotti MS
            e soprattutto vorrei sapere cosa ti stai
            perdendo per colpa di MS
            per inciso io parlavo di guadagno in termini
            di gestione, non solo in termini economiciPer lavoro si deve fare tutto, anche utilizzare Microsoft, che sinceramente non disprezzo. Certo è che quando vedi tecnologie emergenti molto potenti che vengono automaticamente schiacciate a prepotenza dal più potente del momento un po' di depressione mi viene...Vedere poi gente che qui sul forum "osanna" a queste tecnologie "innovative" è a dir poco uno spettacolo macabro per l'informatica vera (non quella degli smanettoni "Winari" o "Linari" che siano).
        • Elendil scrive:
          Re: Questo è vero sviluppo
          - Scritto da: Anonimo

          Credo che in questo forum sia l'ignoranza
          a

          farla da padrona...
          sentiamo perche'...Dimenticavo di rispondere a questo.Dal Dizionario De Mauro Paravia:Ignoranza: il non conoscere o il conoscere molto poco, in modo insufficiente una materia, un argomento o ciò che riguarda la propria professione, la propria attività e sim.Chi ha scritto il post iniziale parla di innovazione, dove l'innovazione non c'è. Ignora che le tecnologie sbandierate da Microsoft non sono innovative, perché esistono già da tempo sul mercato. Ignora che queste nuove tecnologie (a partire da XAML) purtroppo sono più limitate di quelle già esistenti. Parlo da sviluppatore, che nel prossimo futuro sarà costretto ad utilizzare queste tecnologie, che voi ignorantemente osannate, dopo aver già assaggiato le migliori che già esistevano.Purtroppo sarà come mangiare semolino dopo aver assaggiato dei tortelli alle erbette...
          • Anonimo scrive:
            Re: Questo è vero sviluppo

            già esistenti. Parlo da sviluppatore, che
            nel prossimo futuro sarà costretto ad
            utilizzare queste tecnologie, che voicostretto da chi???????dallo stipendio che ti danno?allora non sei meglio di quelli che critichinessuno puo obbligarti a fare qualcosa che non vuoi faresviluppa nel modo che ti piace, se MS non e' la tua strada no?quanta ipocrisia ....
          • Elendil scrive:
            Re: Questo è vero sviluppo
            - Scritto da: Anonimo
            costretto da chi???????
            dallo stipendio che ti danno?
            allora non sei meglio di quelli che critichi
            nessuno puo obbligarti a fare qualcosa che
            non vuoi fare
            sviluppa nel modo che ti piace, se MS non e'
            la tua strada no?Ehi ma siete nervosi?? Prendetvi un ansiolitico...Io non mi sono definito né "Linaro" né "Winaro". Faccio il consulente informatico e programmo. Non escludo nulla dalla mia professione per "preconcetto". Purtroppo Microsoft ha il potere di imporre gli standard più di quanto ne abbiano gli enti di standardizzazione. Il fatto che venga imposto uno standard passato per innovativo, ma che invece non raggiunge nemmeno l'esistente in termini di caratteristiche è un brutto spettacolo, comunque lo si voglia vedere. E dato che si tratta di un linguaggio, tutti, sia i Linari che i Winari, ci dovranno aver a che fare.
    • Anonimo scrive:
      Re: Questo è vero sviluppo
      - Scritto da: dotnet
      Non credo sia necessario puntualizzare sui
      dettagli di come un nuovo prodotto
      commerciale, made in Redmond, possa mettere
      in moto l'enorme macchina tecnico-economica
      composta da migliaia di aziende e
      sviluppatori di tutto il mondo. E questo è
      un bene.

      Adesso è anche evidente che certe soluzioni
      innovative _non_ possono scaturire da chi
      non ha come meta la vendita del prodotto, ma
      bensì un indefinito ed entropico susseguirsi
      di servizi improvvisati...

      Lo sviluppo dell'informatica, imho, deve
      pertanto seguire i binari del business.

      ...e lasciamo dunque alle comunità del
      freesoftware la peculiarità di professare
      l'hacking... e ad aziende come Sun e IBM, la
      scelta del marketing... (vedi recente caso
      OpenOffice)...

      W il software commerciale.Mavaffanculo!
    • paulatz scrive:
      Re: Questo è vero sviluppo
      Sarà almeno la quarta volta oggi che scrivi la stessa cagata, senza un bricciolo di argomentazioni, ne di pudore...sei sicuro di essere un sviluppatore? Mi sembri piuttosto un fancazzista.Non sei neanche un troll... piuttosto un lamer
    • MaurizioB scrive:
      Re: Questo è vero sviluppo
      - Scritto da: dotnet
      Lo sviluppo dell'informatica, imho, deve
      pertanto seguire i binari del business.
      W il software commerciale.Al di la' che si possa anche essere d'accordo con quest'ultima affermazione, resta il fatto che e' risaputo da anni che il 90% dei prodotti microsoft siano rifacimenti *chiusi* di prodotti di terzi, dalla tray che nasconde le applicazioni di WinXp al cdplayer che scarica i dati di quello che si ascolta (tra l'altro, se mai avete fatto notato, non funziona nella stragrande maggioranza dei casi).Quindi per favore non facciamo uso inadeguato delle parole innovazione, sviluppo ed evoluzione, quando si parla di Microsoft.Saluti
      • Anonimo scrive:
        Re: Questo è vero sviluppo
        - Scritto da: MaurizioB
        - Scritto da: dotnet

        Lo sviluppo dell'informatica, imho, deve

        pertanto seguire i binari del business.


        W il software commerciale.

        Al di la' che si possa anche essere
        d'accordo con quest'ultima affermazione,
        resta il fatto che e' risaputo da anni che
        il 90% dei prodotti microsoft siano
        rifacimenti *chiusi* di prodotti di terzi,
        dalla tray che nasconde le applicazioni di
        WinXp al cdplayer che scarica i dati di
        quello che si ascolta (tra l'altro, se mai
        avete fatto notato, non funziona nella
        stragrande maggioranza dei casi).

        Quindi per favore non facciamo uso
        inadeguato delle parole innovazione,
        sviluppo ed evoluzione, quando si parla di
        Microsoft.

        Saluti"si può parlare di evoluzione solo quando i vantaggi di una nuova tecnologia diventano alla portata di tutti"Ford====(win)
        • MaurizioB scrive:
          Re: Questo è vero sviluppo
          - Scritto da: Anonimo
          "si può parlare di evoluzione solo quando i
          vantaggi di una nuova tecnologia diventano
          alla portata di tutti"Non lo metto in dubbio, il discorso era un po' differente: non e' affatto giusto il concetto che MS si porti dietro il 90% dei prodotti e innovazioni come fosse suo, quando sono semplicemente rifacimenti di cose gia' esistenti da anni.Saluti
  • zenigata74 scrive:
    standard..un corno!
    sono abbastanza confuso ma quelli della Microsoft si rendono conto di quali sono gli standard inf.... loro seguitano a sviluppare webserver , server sql tecnologie proprietarie (vedi asp wma) ora un proprio xml(?!?!) ma sanno che esiste apache,php, mysql, e le servlet mah....senza entrare nel merito di C sharp .... quello che mi sfugge è perchè si ostinano in questo modo non sarebbe più semplice integrare tecnologie esistenti(collaudate gratuite ed efficienti) nel proprio os ... concentrandosi sulla usabilità ,efficienza, robustezza. etc.. dello stesso....e poi un nuovo OS nel 2006 ma non si vergognano?!?!.... sanno, per esempio, che esistono periferiche bluetooth e che il supporto di xp a questa tecnologia fa gridare allo scandalo...anzi fa gridare e basta....mah che abbiano veramente imboccato il viale del tramonto:|p.s.dopo anni di dos win linux unix da un anno sono passato a mac osx (uso panther da un po di giorni è splendido andatelo a vedere )e mi chiedo veramente come si faccia a tollerare la politica ms e a continuare a usare imperterriti i sui os (linux)(apple)
    • Anonimo scrive:
      Re: standard..un corno!
      nel caso specifico di MS, e` semmai la decisione di abbracciare gli standard che metterebbe l'azienda sul viale del fallimento
      • zenigata74 scrive:
        Re: standard..un corno!
        quindi apple...sun...ibm stanno tutte fallendo?!??!...:|...se un organo come il w3c stabilisce le specifiche di css(ad esempio)...tu non puoi fare come nella "casa delle libertà".. se abbracci gli standard e presenti un prodotto ,un OS nel nostro caso, valido non vedo perchè dovresti fallire anzi la gente ti sarà eternamente grata. pensa a quando ,per esempio,un utente poco pratico deve masterizzare un dvd è costretto a scegliere tra una miriade di formati diversi ...col rischio di ritrovarsi con un disco supportato solo dalla metà dei lettori in commercio....non dico che non sia un rischio ma bisogna correrlo vedi apple per ora hanno avuto ragione loro.
    • Anonimo scrive:
      Re: standard..un corno!

      sono abbastanza confuso ma quelli dellasi vede...
      Microsoft si rendono conto di quali sono
      gli standard inf.... loro seguitano a
      sviluppare webserver , server sql
      tecnologie proprietarie (vedi asp wma) oraasp e' proprietaria come lo e' javawma come lo e' quicktime o mp3 (per cui andrebbero pagate delle royalties)
      un proprio xml(?!?!) ma sanno che esiste
      apache,php, mysql, e le servlet mah....a parte che nessno puo' sviluppare un proprio xml..semmai ognuno puo crreare delle applicazioni proprie dell 'xmle vorrei vedere se fosse il contrarioma poi che c'entra php con xml?e soprattutto... perche' MS dovrebbe dare una mano a phpsono pur sempre concorrentie' come se gli sviluppatori di php facessero pubblicita a .net
      senza entrare nel merito di C sharp ....poche idee...molto confuse
      quello che mi sfugge è perchè si ostinano in
      questo modo non sarebbe più semplice
      integrare tecnologie esistenti(collaudate
      gratuite ed efficienti) nel proprio os ...noprimo perche' non sono gratuite per chi usa windows, vuol dire che 9/10 devi perdere 10 volte il tempo che perderesti su altre piattaformesecondo, perche' non sono piu' efficenti su windows e molte non lo sono in assolutoterzo, non sarebbe stato affatto piu' semplice
      concentrandosi sulla usabilità ,efficienza,
      robustezza. etc.. dello stesso....e poi un
      nuovo OS nel 2006 ma non si
      vergognano?!?!.... sanno, per esempio, chee perche' dovrebberolo lanciano 4 anni dopo xp, come window server 2003 e' uscito quasi 4 anni dopo 2000 cosi' come il kernel 2.6 e' uscito quasi 4 anni dopo il 2.4
      esistono periferiche bluetooth e che il
      supporto di xp a questa tecnologia fa
      gridare allo scandalo...anzi fa gridare e
      basta....mah che abbiano veramente imboccato
      il viale del tramonto:|dici?a me funzionano tutte bene..sarai sfigato?
      p.s.
      dopo anni di dos win linux unix da un anno
      sono passato a mac osx (uso panther da un po
      di giorni è splendido andatelo a vedere )e
      mi chiedo veramente come si faccia a
      tollerare la politica ms e a continuare a
      usare imperterriti i sui os (linux)(apple)mi chiedo come si faccia ad avere le idee cosi poco chiare come le tue..poi ognuno e' libero di scegliere cio che vuole, non lo giudico per questo
      • zenigata74 scrive:
        Re: standard..un corno!
        non è confusione solo era un discorso più generico...ma vedo che non è stato recepito...il fatto di parlare di php o css o mp3 oppure csharp non è importante la cosa importante sono gli standard se te compri un lettore mp3 sei sicuro che questo funzioni puoi dire la stessa cosa di un lettore dvd(dvd-ram etc.)?!?!?....standard implica efficienza e un modo comune di procedere non implica che la sua implementazione a vari livelli sia libera vedi mp3....e creare un clone di java e chiamarlo c sharp ti sembra furbo.....oppure asp ti sembra più efficiente di php... quindi centra perchè continuare a sviluppare una tecnologia che è mostruosamente più lenta della concorrenza(visto che php è c) non mi sembra una buona strategia di marketing......dopodiche non miserve una lezione su xml so bene cos'è una metalinguaggio .....era solo per non andare troppo sul tecnico...ma vedo che è impossibile.....costruire parser ad hoc ti sembra il massimo della furbizia?!?!?....java proprietario ehehheheheh si ma non mi sembra che se tu sviluppi un software java devi qualcosa a sun o sbaglio?!?...dopodiche vuoi sostenere che IIS funziona meglio di apache?!? ..... le tue periferiche bluetooth funzionano perchè con il dongle usb ti vengono forniti dei driver ma a livello di os come la mettiamo?!?!?....formatta il pc inserisci il dongle bluetooth e vediamo se viene riconosciuto......un sistema operativo deve essere un evoluzione non un ripartire da zero basterebbe che tenessero aggiornato xp rendendolo compatibile con le tecnologie attuali (vedi codec mp3 o java ) .... ti rendi conto una nuova cpu ogni nuova release dell'os è uno scandalo....però se tu sei felice di come vanno le cose che vuoi che ti dica ....contento tu!
        • Anonimo scrive:
          Re: standard..un corno!

          ....e creare un clone di java e chiamarlo c
          sharp ti sembra furbo.....oppure asp ti
          sembra più efficiente di php... quindiphp no mi sembra piu' veloce di aspe csharp non e' un clone di javapoi ognuno la puo' pensare come vuolema a questo punto java e' un clone di smalltalk che gira su VM dagli anni '70 e i generics sono stati copiati da ADAche discorsi sono questi?allora evolution e' un clone di outlook!
          centra perchè continuare a sviluppare una
          tecnologia che è mostruosamente più lenta
          della concorrenza(visto che php è c) non mi
          sembra una buona strategia di marketing...ahahahaphp e' c!!!ma perche' il parser di asp in cosa credi sia scritto?in visual basic?dai non farmi ridere
          ...dopodiche non miserve una lezione su xml
          so bene cos'è una metalinguaggio .....era
          solo per non andare troppo sul tecnico...ma
          vedo che è impossibile.....costruire parser
          ad hoc ti sembra il massimo della
          furbizia?!?!?....allora perche' apple secondo te ha sviluppato quartz e non ha usato direttamente X?magari modificandolo a suo piacimento?
          java proprietario
          ehehheheheh si ma non mi sembra che se tu
          sviluppi un software java devi qualcosa a
          sun o sbaglio?!?...dopodiche vuoi sostenereproprietario vuol dire che Sun e' l'unica che puo proporre o fare modifiche a javaloro e nessun altrola politica e' sempre la stessa, i software e' MIO e ci faccio quello che mi pareSun non e' diversa da MSe' solo meno odiata
          che IIS funziona meglio di apache?!? .....IIS funziona bene almeno quanto apachechi dice il contrario dice una bugiaapache 1.3.9 corrects two buffer overflows in mod_alias and mod_rewrite
          le tue periferiche bluetooth funzionano
          perchè con il dongle usb ti vengono forniti
          dei driver ma a livello di os come la
          mettiamo?!?!?....formatta il pc inserisci il
          dongle bluetooth e vediamo se viene
          riconosciuto......un sistema operativo devefai la stessa cosa con qualsiasi OS che non abia i driver per bluetooth :)))ma che dici????e' ovvio che ci vogliono i drivere cmq la mia sk madre ha supporto bluetooth, l'ho montata, xp ha riconosciuto il dongle e ci vedo tranquillamente il p800
          essere un evoluzione non un ripartire da
          zero basterebbe che tenessero aggiornato xp
          rendendolo compatibile con le tecnologie
          attuali (vedi codec mp3 o java ) .... tima perche' MS deve appoggiare java che e' un prodotto "avversario"?a java ci deve pensare Suna proposito, a me gli mp3 su windows funzionano piu' che bene
          rendi conto una nuova cpu ogni nuova release
          dell'os è uno scandalo....però se tu sei
          felice di come vanno le cose che vuoi che ti
          dica ....contento tu!lo farai te...certo da qui al 2006 probabilmente l'avro cambiata, ma non per longhornsto modo di ragionare per scomparti chiusi che mi da fastidioC# == javaGUI di windows == MacOSbastanon se ne puo' piu'sembra che gli altri inventino, quando invce copiano come tuttie i primi sono proprio quelli che fanno software GPLscrivi un software fico oggi e domani avrai mille cloni GPL
          • zenigata74 scrive:
            Re: standard..un corno!
            fermi tutti io ho usato win per anni e anni e ancora lo uso ..come uso linux e mac os....non sono un integralista .......ogni os ha i suoi pregi e i suoi difetti....io dico solo che ognuno deve fare il suo mestiere......fai un os fatto bene il resto viene dopo.....cioè la mia senzazione è questa:rilasci csharp solo perchè java sta prendendo troppo piede.....beh certo non è un clone ma devi ammettere che si somigliano tanto....beh credo anchio che asp sia scritto in canche se dalla velocità sembra più visual basic:|......ma io mi riferivo anche al modo di programmare.....non dico che IIS non funziona dico solo che se, io azienda,devo scegliere cosa installare scelgo apache mi sembra più affidabile.....windows non è unix non c'è niente da fare sarà sempre meno robusto ,inoltre se io azienda che produco os voglio integrare nel sistema un webserver integro apache non lo riprogetto da zero........per il bluetooth intendevo che comunque si ha bisogno di driver forniti da terze parti e non integrati nell'os e questo non va bene perchè si creano incompatibilita ,bug e falle di sicurezza (pensa alla cifratura dei dati nel wireless per esempio).
  • Anonimo scrive:
    Panther vs cornetto
    Motore grafico vettoriale: Quartz esiste da anni...Interfaccia grafica evoluta: Acqua esiste da anni...Non parlate nemmeno di Linux/KDE e delle trasparenze della CLI perchè quelle sono fatte copiando il desktop sulla console, mentre la trasparenza di OSX è reale (se muovete la CLI vedete i colori DAVVERO in trasparenza).Poi dicono che i Mac user sono fanatici...certo Bill copia (molto spesso da Jobs) e i pecoroni a credere che abbia inventato qualcosa di nuovo, bravi!!!
    • Anonimo scrive:
      Re: Panther vs cornetto
      - Scritto da: Anonimo
      Motore grafico vettoriale: Quartz esiste da
      anni...

      Interfaccia grafica evoluta: Acqua esiste da
      anni...


      Non parlate nemmeno di Linux/KDE e delle
      trasparenze della CLI perchè quelle sono
      fatte copiando il desktop sulla console,
      mentre la trasparenza di OSX è reale (se
      muovete la CLI vedete i colori DAVVERO in
      trasparenza).

      Poi dicono che i Mac user sono
      fanatici...certo Bill copia (molto spesso da
      Jobs) e i pecoroni a credere che abbia
      inventato qualcosa di nuovo, bravi!!!
      Solo gli utenti PC giudicano un sistema da imbecillate come la "trasparenza" sulla GUI.cliccate cliccate che manco sapete di cosa parlate!e nonostante questo siete logorroici da morire!Ci avete stufato! andate a misurare chi celapiulungo da un'altra parte! grazie! :D
      • MemoRemigi scrive:
        Re: Panther vs cornetto
        - Scritto da: Anonimo
        Solo gli utenti PC giudicano un sistema da
        imbecillate come la "trasparenza" sulla GUI.
        cliccate cliccate che manco sapete di cosa
        parlate!
        e nonostante questo siete logorroici da
        morire!Io sono uno spartano convinto, nel senso che uso Linux Gentoo + WindowMaker ma ... Panther è bellissimo :)
      • Anonimo scrive:
        Re: Panther vs cornetto
        Beh! Il fatto che parlo di motore grafico vettoriale e di trasparenze NON ESCLUDE NECESSARIAMENTE che il sistema non sia valido sotto tutti gli altri punti di vista...INVECE DI FARE IL TROLL cerca di capire che i sistemi SI EVOLVONO e di passi dalla Bourne shell (con tutto il rispetto per le CLI che sono indispensabili in molti casi) in avanti se ne sono fatti ok?- Scritto da: Anonimo

        - Scritto da: Anonimo

        Motore grafico vettoriale: Quartz esiste
        da

        anni...



        Interfaccia grafica evoluta: Acqua esiste
        da

        anni...





        Non parlate nemmeno di Linux/KDE e delle

        trasparenze della CLI perchè quelle sono

        fatte copiando il desktop sulla console,

        mentre la trasparenza di OSX è reale (se

        muovete la CLI vedete i colori DAVVERO in

        trasparenza).



        Poi dicono che i Mac user sono

        fanatici...certo Bill copia (molto spesso
        da

        Jobs) e i pecoroni a credere che abbia

        inventato qualcosa di nuovo, bravi!!!


        Solo gli utenti PC giudicano un sistema da
        imbecillate come la "trasparenza" sulla GUI.
        cliccate cliccate che manco sapete di cosa
        parlate!
        e nonostante questo siete logorroici da
        morire!
        Ci avete stufato! andate a misurare chi
        celapiulungo da un'altra parte! grazie! :D
        • Anonimo scrive:
          Re: Panther vs cornetto
          - Scritto da: Anonimo
          Beh! Il fatto che parlo di motore grafico
          vettoriale e di trasparenze NON ESCLUDE
          NECESSARIAMENTE che il sistema non sia
          valido sotto tutti gli altri punti di
          vista...Dato che insisti vorrei che tu ti accorgessi che il "tuo" quartz per fare alcune cose deve rinunciare a altre!Ad esempio alle features di Xwindows e alla possibilita' che Xwindows stesso offre dal punto di vista networking e client-server (solo per dirne una).Certo si tratta di una scelta, ed e' una scelta che privilegia un certo tipo di approccio (quello da PC), io ho il "buon gusto" di non discutere le ragioni di questa scelta (marketing o altro .. sono fattacci di Apple), ma da qui a dire che questo e' in termini generali "un progresso" ce ne corre e tanto!Perche' invece non essere onesti (invece di avere le fette di prosciutto sugli occhi) e dire tranquillamente (non c'e' nulla di male) che magari per l'uso che tu fai del tuo "PC" trovi a totolo personale preferibile quel tipo di interfaccia! INVECE DI TENTARE DI SPACCIARLA PER IL MIGLIORE DEI MONDI POSSIBILI E FARE QUESTO CHIASSOSO TIFO DA STADIO? :D
          • Anonimo scrive:
            Re: Panther vs cornetto
            Visto che parliamo di informatica, parliamone...Peccato che X sia un protocollo vecchio ormai, e che appesantisce la rete non poco...Per soluzioni di questo tipo ti ricordo che esistono altri protocolli più efficienti, vedi ICA: www.citrix.comEppoi cosa c'entra questo discorso, io parlavo di Longhorn e di come sia palesemente un altro plagio...del quale è vergognoso non accorgersi, e tu te ne esci con i discorsi su X...ma FAMMI IL PIACERE VA...
          • Anonimo scrive:
            Re: Panther vs cornetto
            - Scritto da: Anonimo
            Visto che parliamo di informatica,
            parliamone...

            Peccato che X sia un protocollo vecchio
            ormai, e che appesantisce la rete non
            poco...Francamente a me non risulta per nulla ne che sia vecchio o pesante..Il protocollo ha un overhead molto basso rapportato alle features e ai dati trasportati (e questione di percentuali non di opinioni personali campate in aria o su pregiudizi!)

            Per soluzioni di questo tipo ti ricordo che
            esistono altri protocolli più efficienti,
            vedi ICA: www.citrix.comNon e' neppure lontanamente in grado di fare le stesse cose di Xwindows stai paragonando mele e pere!

            Eppoi cosa c'entra questo discorso, io
            parlavo di Longhorn e di come sia
            palesemente un altro plagio...del quale è
            vergognoso non accorgersi, e tu te ne esci
            con i discorsi su X...ma FAMMI IL PIACERE
            VA...No io non me ne esco coi discorsi su X e tu non parlavi di longhorn (leggere il tuo post prego!) tu parlavi (come al solito fanno i macachi fanatici come te) di superiorita' (in generale) di OSX (che con Aqua e quartz a ben guardare non ha neppure molto a che fare) rispetto a tutti gli altri O.S. e giustificavi questa affermazione con argomenti riferiti alla GUI e a Aqua e Quartz (che ti ripeto non sono certo OSX che semmai ha o non ha ben altri pregi).Io mi sono limitato ad osservare che quella superiorita' da te "acclamata" si riferisce ad una visione particolare (da utente PC) della informatica che non puo' essere certo presa come punto di riferimento assoluto! :DMi pare molto semplice... e' inutile menare il can per l'aia! :D ti piaccia o no e' tutto li' scritto nei tuoi post!
          • Anonimo scrive:
            Re: Panther vs cornetto
            Ecco quello che ho detto:Motore grafico vettoriale: Quartz esiste da anni... Interfaccia grafica evoluta: Acqua esiste da anni... Non parlate nemmeno di Linux/KDE e delle trasparenze della CLI perchè quelle sono fatte copiando il desktop sulla console, mentre la trasparenza di OSX è reale (se muovete la CLI vedete i colori DAVVERO in trasparenza). Poi dicono che i Mac user sono fanatici...certo Bill copia (molto spesso da Jobs) e i pecoroni a credere che abbia inventato qualcosa di nuovo, bravi!!!Ho detto forse che OSX è il migliore sistema della terra? NO. Ho parlato della sola interfaccia...lungi da me voler sostenere che l'interfaccia è tutto...E poi, sentiamo, in cosa X sarebbe superiore ad ICA? Ma l'hai ma provato un server CitriX, da come parli no...
          • Anonimo scrive:
            Re: Panther vs cornetto
            Bellissima l'immagine del mac user paranoico nascosto dietro il suo terminale semitrasparente che urla al mondo che è ritardato perchè usa Winzoz!!E quando cerca di spiegare le motivazioni di tale convizione si incarta su discorsi assolutamente inutili per poi rimangiarsi metà di quanto detto !!Un ultimo avvertimento : attenzione che se Mac si diffonderà come MS allora Gates sarà di nicchia e sentirete sbraitare qualche Ms user che Mac fa schifo e Job è un fascista !! :)Max...
          • Anonimo scrive:
            Re: Panther vs cornetto
            Quell'immagine si addice a te visto che non hai capito nulla del mio post:L? INTERFACCIA DI LONGORN A QUALE OS SI ISPIRA?Ma ci fate o ci siete...Altre disquisizioni tecniche non c'entravano...o almeno io non ne ho parlato...ah! Forse siete avvezzi ancora al luogo comune Mac user=sprovveduto? Bravi....
          • Anonimo scrive:
            Re: Panther vs cornetto
            - Scritto da: Anonimo
            Quell'immagine si addice a te visto che non
            hai capito nulla del mio post:

            L? INTERFACCIA DI LONGORN A QUALE OS SI
            ISPIRA?

            Ma ci fate o ci siete...l interfaccia non esiste, la cambiano ogni 3 mesi e al momento si basa su quella bruttina d Xp. ma fra due anni chissa' come sara'. tu lo sai? io no.O.
          • Anonimo scrive:
            Re: Panther vs cornetto
            - Scritto da: Anonimo
            Ecco quello che ho detto:

            Motore grafico vettoriale: Quartz esiste da
            anni...

            Interfaccia grafica evoluta: Acqua esiste da
            anni... Bene e allora?


            Non parlate nemmeno di Linux/KDE e delle
            trasparenze della CLI perchè quelle sono
            fatte copiando il desktop sulla console,
            mentre la trasparenza di OSX è reale (se
            muovete la CLI vedete i colori DAVVERO in
            trasparenza). Ti voglio fare una domanda.. semplice semplice...Ma secondo te qualcuno sceglie linux per la trasparenza o altre cose del genere?e a parte Linux sempre secondo te fatto 100 il totale degli utenti di computer (con qualunque os) quanti selgono un os piuttosto che un'altro sulla bse degli argomenti (trasparenza ecc..) che tu esponi?Datti una risposta e vedi un po' te!

            Poi dicono che i Mac user sono
            fanatici...certo Bill copia (molto spesso da
            Jobs) e i pecoroni a credere che abbia
            inventato qualcosa di nuovo, bravi!!!
            La tua concezione "eroico mitico divinizzata" della informatica (jobs gates e cosi' via) dice tutto mi pare quella di un bambino.Forse le idee e il software nascono in un modo un po' piu' complesso e condiviso nei team (chiusi o aperti che siano) non credi?

            Ho detto forse che OSX è il migliore sistema
            della terra? NO. Ho parlato della sola
            interfaccia...lungi da me voler sostenere
            che l'interfaccia è tutto...

            E poi, sentiamo, in cosa X sarebbe superiore
            ad ICA? Ma l'hai ma provato un server
            CitriX, da come parli no...Temo proprio di averlo dovuto usare (mio malgrado) dato che su win non ci sarebbero comunque alternative..E se proprio ne vuoi alcune (le prime e piu' banali che mi vengono in mente)1) portabilita' e indipendenza da HW e trasporto.2) Genericita' di interfaccia verso L'O.S. e verso le applicazioni (nessuna necessita' di conoscere su quale os stai girando e nessuna necessita' di gestire queste differenze in modo applicativo).3) standardizzazione 4) possibilita' di integrare layer di sicurezza attraverso "plug-In" o moduli "PAM".5) scalabilita' (il motore di "rendering" e' locale e on appesantisce il protocollo) e indipendenza puoi avere su una vorkstation grafica ad altissimo costo e d altissima qualita' o di costo infimo senza doverti preoccupare di questo ne a livello di O.S. ne a livello di API ne a livello di applicazione....;-)e potrei continuare a lungo!... :D
          • Anonimo scrive:
            Re: Panther vs cornetto
            - Scritto da: Anonimo

            - Scritto da: Anonimo

            Ecco quello che ho detto:



            Motore grafico vettoriale: Quartz esiste
            da

            anni...



            Interfaccia grafica evoluta: Acqua esiste
            da

            anni...

            Bene e allora?






            Non parlate nemmeno di Linux/KDE e delle

            trasparenze della CLI perchè quelle sono

            fatte copiando il desktop sulla console,

            mentre la trasparenza di OSX è reale (se

            muovete la CLI vedete i colori DAVVERO in

            trasparenza).

            Ti voglio fare una domanda.. semplice
            semplice...
            Ma secondo te qualcuno sceglie linux per la
            trasparenza o altre cose del genere?

            e a parte Linux sempre secondo te fatto 100
            il totale degli utenti di computer (con
            qualunque os) quanti selgono un os piuttosto
            che un'altro sulla bse degli argomenti
            (trasparenza ecc..) che tu esponi?

            Datti una risposta e vedi un po' te!




            Poi dicono che i Mac user sono

            fanatici...certo Bill copia (molto spesso
            da

            Jobs) e i pecoroni a credere che abbia

            inventato qualcosa di nuovo, bravi!!!



            La tua concezione "eroico mitico
            divinizzata" della informatica (jobs gates e
            cosi' via) dice tutto mi pare quella di un
            bambino.
            Forse le idee e il software nascono in un
            modo un po' piu' complesso e condiviso nei
            team (chiusi o aperti che siano) non credi?




            Ho detto forse che OSX è il migliore
            sistema

            della terra? NO. Ho parlato della sola

            interfaccia...lungi da me voler sostenere

            che l'interfaccia è tutto...



            E poi, sentiamo, in cosa X sarebbe
            superiore

            ad ICA? Ma l'hai ma provato un server

            CitriX, da come parli no...

            Temo proprio di averlo dovuto usare (mio
            malgrado) dato che su win non ci sarebbero
            comunque alternative..
            E se proprio ne vuoi alcune (le prime e piu'
            banali che mi vengono in mente)

            1) portabilita' e indipendenza da HW e
            trasporto.
            2) Genericita' di interfaccia verso L'O.S. e
            verso le applicazioni (nessuna necessita' di
            conoscere su quale os stai girando e nessuna
            necessita' di gestire queste differenze in
            modo applicativo).
            3) standardizzazione
            4) possibilita' di integrare layer di
            sicurezza attraverso "plug-In" o moduli
            "PAM".
            5) scalabilita' (il motore di "rendering" e'
            locale e on appesantisce il protocollo) e
            indipendenza puoi avere su una vorkstation
            grafica ad altissimo costo e d altissima
            qualita' o di costo infimo senza doverti
            preoccupare di questo ne a livello di O.S.
            ne a livello di API ne a livello di
            applicazione....;-)
            e potrei continuare a lungo!... :DMa capite o no?Il mio post parlava di interfacce grafiche non del resto, magari facciamo un post sul resto ma quì è OT.
            1) portabilita' e indipendenza da HW e trasporto.Risposta: gira anche su Unix ed è trasportabile anche su 3d level OSI layer diversi da IP (IPX e compagnia)...
            2) Genericita' di interfaccia verso L'O.S. e
            verso le applicazioni (nessuna necessita' di
            conoscere su quale os stai girando e nessuna
            necessita' di gestire queste differenze in
            modo applicativo).Spiegati meglio...
            3) standardizzazione Nel mondo Windows è già uno standard (lo so è triste ma è così) vedi la versione di ICA "ridotta" di Microsoft: RDP.
            4) possibilita' di integrare layer di
            sicurezza attraverso "plug-In" o moduli
            "PAM".ICA è trasportabile su layer crittografato. 5) scalabilita' (il motore di "rendering" e'
            locale e on appesantisce il protocollo) e
            indipendenza puoi avere su una vorkstation
            grafica ad altissimo costo e d altissima
            qualita' o di costo infimo senza doverti
            preoccupare di questo ne a livello di O.S.
            ne a livello di API ne a livello di
            applicazione....;-)
            e potrei continuare a lungo!... :DCon Metaframe XPe puoi creare delle farm usando l'application load balancing, per gestire migliaia di postazioni...se non è scalabilità questa...X è un ottimo protocollo ma secondo me il peso degli anni comincia a farsi sentire, poi c'è chi sostiene che la Bourne Shell è ancora il top nelle interfacce grafiche e non, ma io rispondo che sono solo pochi talebani...
          • Anonimo scrive:
            Re: Panther vs cornetto
            - Scritto da: Anonimo


            - Scritto da: Anonimo



            - Scritto da: Anonimo


            Ecco quello che ho detto:





            Motore grafico vettoriale: Quartz
            esiste

            da


            anni...





            Interfaccia grafica evoluta: Acqua
            esiste

            da


            anni...



            Bene e allora?










            Non parlate nemmeno di Linux/KDE e
            delle


            trasparenze della CLI perchè quelle
            sono


            fatte copiando il desktop sulla
            console,


            mentre la trasparenza di OSX è reale
            (se


            muovete la CLI vedete i colori DAVVERO
            in


            trasparenza).



            Ti voglio fare una domanda.. semplice

            semplice...

            Ma secondo te qualcuno sceglie linux per
            la

            trasparenza o altre cose del genere?



            e a parte Linux sempre secondo te fatto
            100

            il totale degli utenti di computer (con

            qualunque os) quanti selgono un os
            piuttosto

            che un'altro sulla bse degli argomenti

            (trasparenza ecc..) che tu esponi?



            Datti una risposta e vedi un po' te!







            Poi dicono che i Mac user sono


            fanatici...certo Bill copia (molto
            spesso

            da


            Jobs) e i pecoroni a credere che abbia


            inventato qualcosa di nuovo, bravi!!!






            La tua concezione "eroico mitico

            divinizzata" della informatica (jobs
            gates e

            cosi' via) dice tutto mi pare quella di un

            bambino.

            Forse le idee e il software nascono in un

            modo un po' piu' complesso e condiviso nei

            team (chiusi o aperti che siano) non
            credi?







            Ho detto forse che OSX è il migliore

            sistema


            della terra? NO. Ho parlato della sola


            interfaccia...lungi da me voler
            sostenere


            che l'interfaccia è tutto...





            E poi, sentiamo, in cosa X sarebbe

            superiore


            ad ICA? Ma l'hai ma provato un server


            CitriX, da come parli no...



            Temo proprio di averlo dovuto usare (mio

            malgrado) dato che su win non ci sarebbero

            comunque alternative..

            E se proprio ne vuoi alcune (le prime e
            piu'

            banali che mi vengono in mente)



            1) portabilita' e indipendenza da HW e

            trasporto.

            2) Genericita' di interfaccia verso
            L'O.S. e

            verso le applicazioni (nessuna necessita'
            di

            conoscere su quale os stai girando e
            nessuna

            necessita' di gestire queste differenze in

            modo applicativo).

            3) standardizzazione

            4) possibilita' di integrare layer di

            sicurezza attraverso "plug-In" o moduli

            "PAM".

            5) scalabilita' (il motore di "rendering"
            e'

            locale e on appesantisce il protocollo) e

            indipendenza puoi avere su una vorkstation

            grafica ad altissimo costo e d altissima

            qualita' o di costo infimo senza doverti

            preoccupare di questo ne a livello di O.S.

            ne a livello di API ne a livello di

            applicazione....;-)

            e potrei continuare a lungo!... :D

            Ma capite o no?

            Il mio post parlava di interfacce grafiche
            non del resto, magari facciamo un post sul
            resto ma quì è OT.Falso mio caro ma sai leggere quello che hai scritto oppure te lo devo ricordare io?PER FAVORE RILEGGITI mi pare antipatico doverti "citare tra virgolette"


            1) portabilita' e indipendenza da HW e
            trasporto.

            Risposta: gira anche su Unix ed è
            trasportabile anche su 3d level OSI layer
            diversi da IP (IPX e compagnia)...
            Vale Per X! ma Citrix non gira sugli HW dove non e' stato "portato" ed e' proprietario!

            2) Genericita' di interfaccia verso
            L'O.S. e

            verso le applicazioni (nessuna necessita'
            di

            conoscere su quale os stai girando e
            nessuna

            necessita' di gestire queste differenze in

            modo applicativo).

            Spiegati meglio...Non ti interessa ne il tipo di desktop ne altro e le api esposte verso le applicazioni sono uniformi!


            3) standardizzazione

            Nel mondo Windows è già uno standard (lo so
            è triste ma è così) vedi la versione di ICA
            "ridotta" di Microsoft: RDP.Ma nel resto del mondo no!Standard significa da che il momdo e' mondo P.A.S. Publically Available Specifications! e loro disponibilita' sulla base di "Non Discriminatory clause" (stile IETF RFC tanto per capirci).Se Non fosse cosi' Internet non sarebbe mai esistita!


            4) possibilita' di integrare layer di

            sicurezza attraverso "plug-In" o moduli

            "PAM".

            ICA è trasportabile su layer crittografato.Che scoperta! qualunque protocollo e' trasportabile su un tunnel crittografato! Io mi riferisco alla sicurezza intrinseca! (autorizzazioni e cosi' via) che non hanno nulla a che vedere con il trasporto.Tu sei uno di quelli che pensano che i problemi di sicurezza si risolvono con l'applicazione di crittografia e SSL o simili?... poverino!Sai cosa sono "access right management" "mandatory access control" o sono solo sigle per te?

            5) scalabilita' (il motore di "rendering" e'

            locale e on appesantisce il protocollo) e

            indipendenza puoi avere su una vorkstation

            grafica ad altissimo costo e d altissima

            qualita' o di costo infimo senza doverti

            preoccupare di questo ne a livello di O.S.

            ne a livello di API ne a livello di

            applicazione....;-)

            e potrei continuare a lungo!... :D

            Con Metaframe XPe puoi creare delle farm
            usando l'application load balancing, per
            gestire migliaia di postazioni...se non è
            scalabilità questa...

            X è un ottimo protocollo ma secondo me il
            peso degli anni comincia a farsi sentire,Tanto che non si e' trovata una valida alternativa!E tanto che ci fanno cosette come quelle della PIXAR o gli effetti di Titanic!Tutte cosucce dove il "peso degli anni" sembra improvvisamente sparire!Strano vero? perche' non usare Aqua! :D
            poi c'è chi sostiene che la Bourne Shell è
            ancora il top nelle interfacce grafiche e
            non, ma io rispondo che sono solo pochi
            talebani...
            E chi lo sostiene a parte te?Mi citi (per favore) nei miei post affermazioni di questo tipo? ;-)
          • eMac@700 scrive:
            Re: Panther vs cornetto
            - Scritto da: Anonimo

            - Scritto da: Anonimo

            Beh! Il fatto che parlo di motore grafico

            vettoriale e di trasparenze NON ESCLUDE

            NECESSARIAMENTE che il sistema non sia

            valido sotto tutti gli altri punti di

            vista...

            Dato che insisti vorrei che tu ti accorgessi
            che il "tuo" quartz per fare alcune cose
            deve rinunciare a altre!
            Ad esempio alle features di Xwindows e alla
            possibilita' che Xwindows stesso offre dal
            punto di vista networking e client-server
            (solo per dirne una).
            Certo si tratta di una scelta, ed e' una
            scelta che privilegia un certo tipo di
            approccio (quello da PC), io ho il "buon
            gusto" di non discutere le ragioni di questa
            scelta (marketing o altro .. sono fattacci
            di Apple), ma da qui a dire che questo e' in
            termini generali "un progresso" ce ne corre
            e tanto!
            Perche' invece non essere onesti (invece di
            avere le fette di prosciutto sugli occhi) e
            dire tranquillamente (non c'e' nulla di
            male) che magari per l'uso che tu fai del
            tuo "PC" trovi a totolo personale
            preferibile quel tipo di interfaccia! INVECE
            DI TENTARE DI SPACCIARLA PER IL MIGLIORE DEI
            MONDI POSSIBILI E FARE QUESTO CHIASSOSO TIFO
            DA STADIO? :D
            scusa ma almeno prima di criticare apple la sua interfaccia ed altro perchè non ti vai a documentare? dai è semplice www.apple.it e poi ti cerchi x11 e protocolli di rete varii ok?
  • ryoga scrive:
    Re: Attenzione, quello non è LINUX
    - Scritto da: Anonimo
    Quello è un bug mostruoso, ma confondi le
    acque. Si parla di Mandrake e non di LINUX
    -
    l'errore è in qualche personalizzazione
    fatta da quelli della Mandrake nella loro
    distribuzione. Non succede con nessuna altra
    distribuzione.:) Sai com'e'.... non ho molto tempo da dedicare ad apprendere le metodologie di *nix e i vari moduli.Sto cercando di utilizzare qualcosa con *nix inside e quindi di tanto in tanto provo a saggiare un po' di Red Hat, un po' di Suse e un po' di Mandrake.Ora e' la volta di Knoppix ( non dovrebbe darmi problemi se la faccio partire da CD) , ma finora, non ho trovato nulla che non mi creasse problemi una volta che decido di installare un o.s.Con Windows non e' mai successo, e non per questo lo amo.Se voglio passare a *nix, vorrei farlo nella sicurezza che :1) Posso disinstallare il s.o. senza distruggere le partizioni gia' create2) Mi sara' facile configurare le varie schede e i vari drivers (magari con istruzioni in italiano....brevi )3) Trovare un forum dove ci sia gente che mi aiuti passo passo ( non posso, per divertimento piu' che altro, spendere dei soldi per chiamare uno pratico del sistema ).Chissa', spero che in 2 anni, le distribuzioni, riescano a diventare "user-friendly", in quanto a me piacerebbe molto passare al Linux, e spero di non leggere mai piu' notizie del genere.Ripeto, il mio e' un pensiero senza voler aprire flames sull'argomento .C ya ;)
    • Anonimo scrive:
      Re: Attenzione, quello non è LINUX
      - Scritto da: ryoga

      - Scritto da: Anonimo


      Quello è un bug mostruoso, ma confondi le

      acque. Si parla di Mandrake e non di LINUX

      -
      l'errore è in qualche personalizzazione

      fatta da quelli della Mandrake nella loro

      distribuzione. Non succede con nessuna
      altra

      distribuzione.

      :) Sai com'e'.... non ho molto tempo da
      dedicare ad apprendere le metodologie di
      *nix e i vari moduli.
      Sto cercando di utilizzare qualcosa con *nix
      inside e quindi di tanto in tanto provo a
      saggiare un po' di Red Hat, un po' di Suse e
      un po' di Mandrake.Si curamente ti posso dire per esperienza diretta che installare SUSE e' piu' veloce e rapido (per il classico utonto) che non installare qualunque win!
      Ora e' la volta di Knoppix ( non dovrebbe
      darmi problemi se la faccio partire da CD) ,
      ma finora, non ho trovato nulla che non mi
      creasse problemi una volta che decido di
      installare un o.s.

      Con Windows non e' mai successo, e non per
      questo lo amo.
      Se voglio passare a *nix, vorrei farlo nella
      sicurezza che :
      1) Posso disinstallare il s.o. senza
      distruggere le partizioni gia' createFacilissimo basta seguire le istruzioni!
      2) Mi sara' facile configurare le varie
      schede e i vari drivers (magari con
      istruzioni in italiano....brevi )Veramente le trova da solo!
      3) Trovare un forum dove ci sia gente che mi
      aiuti passo passo ( non posso, per
      divertimento piu' che altro, spendere dei
      soldi per chiamare uno pratico del sistema
      ).
      Di forum on line sulle distribuzioni professionali ce ne sono a bizzeffe direi piu' di quanti ne trovi per M$!Senza contare che alcune (ad es. SUSE) hanno anche il supporto di registrazione e help on hot-line (per contratto).Il che ne fa una ottima distro "utonta".Probabilmente un utente piu' "scafato" la trovera' in vece un po' "rigida e tedesca" ... ma questo e' un'altro discorso!

      Chissa', spero che in 2 anni, le
      distribuzioni, riescano a diventare
      "user-friendly", in quanto a me piacerebbe
      molto passare al Linux, e spero di non
      leggere mai piu' notizie del genere.

      Ripeto, il mio e' un pensiero senza voler
      aprire flames sull'argomento .

      C ya ;)Se non volevi aprire falame impara a dire la verita' al posto delle bugie! ;-)
    • Anonimo scrive:
      Re: Attenzione, quello non è LINUX
      - Scritto da: ryoga[cut]
      :) Sai com'e'.... non ho molto tempo da
      dedicare ad apprendere le metodologie di
      *nix e i vari moduli.
      Sto cercando di utilizzare qualcosa con *nix
      inside e quindi di tanto in tanto provo a
      saggiare un po' di Red Hat, un po' di Suse e
      un po' di Mandrake.
      Ora e' la volta di Knoppix ( non dovrebbe
      darmi problemi se la faccio partire da CD) ,
      ma finora, non ho trovato nulla che non mi
      creasse problemi una volta che decido di
      installare un o.s.

      Con Windows non e' mai successo, e non per
      questo lo amo.
      Se voglio passare a *nix, vorrei farlo nella
      sicurezza che :
      1) Posso disinstallare il s.o. senza
      distruggere le partizioni gia' create
      2) Mi sara' facile configurare le varie
      schede e i vari drivers (magari con
      istruzioni in italiano....brevi )
      3) Trovare un forum dove ci sia gente che mi
      aiuti passo passo ( non posso, per
      divertimento piu' che altro, spendere dei
      soldi per chiamare uno pratico del sistemaFrancamente mi sembrano dei punti sostanzialmente soddisfatti.La "disinstallazione" di Linux non è mai stata distruttiva: se lo installiin dual boot basta fare il boot con il floppy standard di Windows e dare fdisk /mbr e il gioco e fatto. Altrimenti si può rimuovere il bootmanager di Linux - cosa facilissima - e rimuovere le partizioni Linux.Non vedo il problema qui ... forse c'è qualche difficoltà per le partizionintfs.I driver sono una questione considerata spinosa, ma richiede delle precisazioni. Il riconoscimento e la configurazione hardware delle periferiche supportate sotto Linux è una cosa facilissima e di solito del tutto automatica (qui parlo di RedHat, SuSE, Mandrake ma anche altre).E' vero che ci sono le periferiche non supportate, ma si tratta quasi sempre di componenti molto recenti oppure winmodem e dispositivi USB ADSL, roba con driver proprietari cha fanno gran parte del lavoro. In questi casi può essere difficile trovare i driver, più che farli funzionare. Si tratta però di casi piuttosto sporadici se non si ha hardware ultra-nuovo oppure particolarmente esotico ... insomma è un problema che non andrebbe mitizzato.Per quanto riguarda i forum, posso garantire che al 90% delle domande si trova esauriente risposta su google groups ed esistono diversi newsgroup molto frequentati. La documentazione in rete, poi, è molto copiosa, anche in italiano.Insomma, ognuno usa il software che vuole, ma chi è interessato a Linux può tranquillamente provare.Non enfatizziamo poi l'infortunio di Mandrake 9.2: questa è la *prima* volta che emerge il caso di un malfunzionamento che può danneggiare l'hardware (sovrascrittura del firmware del CD-Rom). Non cominciamo a fuddeggiare scrivendo che Linux provoca abitualmente questi problemi.Detto tra parentesi, con tutto il rispetto e l'affetto per Mandrake (che ho usato molto in passato), non prenderei questa distribuzione ad esempio della stabilità e robustezza di Linux. Nel caso specifico - comunque - Mandrake può essere accusata di insufficiente testing più che di fare software bacato: è LG che fuori specifiche ATAPI ha utilizzato impropriamente un comando per la scrittura del firmware.Quanto sopra non per sterili flames ma solo per evitare possibili fraintendimenti da parte di chi legge.Saluti
  • Anonimo scrive:
    nuova possibilità
    passare all'uso di software open source attraverso l'uso di una guida finanziata dalla Unione europea.http://www.kbst.bund.de/Anlage303777/pdf_datei.pdf
  • Sky scrive:
    Re: Linux ha davvero chiuso
    - Scritto da: Anonimo
    Quello però è un baco degli apparecchi
    (marca LG pare) che non accettano il
    legittimo comando SCSII "flush_cache". La
    tirata di orecchie va a LG, i cui prodotti
    non devono comandi legittimi e poi
    distruggere il firmware. Ah ah ah... hai ragione... pensa a quando la Seagate (per dirne una come un'altra eh: non pubblicità) ricodificherà il comando LIST_CONTENTS (esiste?) in LOW_LEVEL_FORMAT: tu farai un Dir mentre il tuo HD eseguirà un fdisk. ;-) ;-) ;-)
  • Sky scrive:
    Re: Attenzione, quello non è LINUX
    - Scritto da: Anonimo
    Quello è un bug mostruoso, ma confondi le
    acque. Si parla di Mandrake e non di LINUX
    -
    l'errore è in qualche personalizzazione
    fatta da quelli della Mandrake nella loro
    distribuzione. Non succede con nessuna altra
    distribuzione. Evabbè... quando uno installa per la prima volta (sia che venga da Win o da altro) è tutto "pasta e fagioli"... non mi metterei a fare sottili differenze tra Linux (il kernel), GNU (le utilities di sistema) e MDK/RH/SuSE/ecc. (le distro). Il "pisquano" che prende in mano i CD, installa "Linux"... almeno all'inizio. ;-)(P.S. io sono un "linaro": SuSE) ;-)
  • Sky scrive:
    Re: Linux ha davvero chiuso
    - Scritto da: Anonimo
    Ma io mi chiedo: esistera' ancora linux nel
    2006???

    EhEhEh...Beh... per te che differenza fa, dato che (immagino) non lo usi? ;-)
  • ryoga scrive:
    Re: Linux ha davvero chiuso
    - Scritto da: Anonimo
    L'hai letto l'articolo che linki? Il
    problema è che la LG ha implementato un
    comando in maniera diversa dallo standard,
    "riciclando" un comando di norma innocuo per
    fargli fare l'ugrade del firmware. Mi sa
    tanto che il maron l'hanno fatto quelli
    della LG.. e cmq è già stato patchato. Io è
    dal 2000 che aspetto una patch Windows per
    la mia scheda video...Se te l'ho segnalato significa che l'ho letto.Il problema e' su cdrom LG distribuiti nei computer dall'inizio del 2002, quindi non e' proprio un driver recente ( e' + recente, in questo caso, l'o.s. no? ).Ora tralasciando tutta la diatriba tra Win e Lin, che a me interessa pochissimo ( in entrambi i casi, non ci guadagno 1 lira ), il problema e' appunto sulla sicurezza.Non mi e' mai capitato di sentire che un prodotto M$ abbia distrutto un pezzo hardware, mentre, mi e' capitato di sentirlo per cio' che riguarda il mondo Linux.Io vorrei passare su Linux, ma di certo, se sono principiante e ci sono questi rischi, questo desiderio, resta tale ma non ci provo.La sicurezza, non e' solo nelle intrusioni dall'esterno, ma anche nella salvaguardia dei dati/hw
    • Sky scrive:
      Re: Linux ha davvero chiuso
      - Scritto da: ryoga
      - Scritto da: Anonimo
      Il problema e' su cdrom LG distribuiti nei
      computer dall'inizio del 2002, quindi non e'
      proprio un driver recente ( e' + recente, in
      questo caso, l'o.s. no? ).

      Ora tralasciando tutta la diatriba tra Win e
      Lin, che a me interessa pochissimo ( in
      entrambi i casi, non ci guadagno 1 lira ),
      il problema e' appunto sulla sicurezza.
      Non mi e' mai capitato di sentire che un
      prodotto M$ abbia distrutto un pezzo
      hardware, mentre, mi e' capitato di sentirlo
      per cio' che riguarda il mondo Linux.
      Io vorrei passare su Linux, ma di certo, se
      sono principiante e ci sono questi rischi,
      questo desiderio, resta tale ma non ci
      provo.
      La sicurezza, non e' solo nelle intrusioni
      dall'esterno, ma anche nella salvaguardia
      dei dati/hw Nemmeno io vorrei entrare nella "classica diatriba" (leggi "flame") Win/Lin ma... sei sicuro che il problema non sia proprio il contrario? MDK9.2 (quello "col buco") è appena uscito... e già si conosce il pericolo/problema. Magari (e dico magari, dato che non posso documentare) n versioni di Win sono uscite con problemi simili su altri componenti e non si è saputo nulla (hai presente il DIV error dei pentium, che se non lo scopriva un esoterico matematico non se ne sarebbe saputo nulla?.. anche se 'sta cosa riguarda Intel e non M$) a causa della "chiusezza" del prodotto, se mi passi il "neologismo". ;-) Ripeto: non è per far polemica, ma il fatto che un allarme VENGA lanciato, che un bug SIA scoperto (e corretto), anche se ovviamente lascia un'idea di "instabilità", mi pare un fatto positivo... che ne so... facendo un paragone: non è che se tu effettui un sorpasso prima di una curva (o di un dosso) sei certo di non fare un incidente... solo perchè non vedi alcuna macchina sopraggiungere dall'altra direzione. Io le macchine che mi vengono incontro preferisco vederle: poi sta a me decidere se effettuare il sorpasso o meno.
    • Anonimo scrive:
      Re: Linux ha davvero chiuso
      - Scritto da: ryoga
      .....
      Se te l'ho segnalato significa che l'ho
      letto.
      Il problema e' su cdrom LG distribuiti nei
      computer dall'inizio del 2002, quindi non e'
      proprio un driver recente ( e' + recente, in
      questo caso, l'o.s. no? ).Poteva anche essere li dalla notte dei tempi.... LG mica è andata a raccontare in giro la vaccata che ha fatto....
  • MemoRemigi scrive:
    Re: Oh mamma mia
    - Scritto da: debianaro
    e in cosa sarebbe superiore ? sentiamo .....
    quello che sta facendo microsoft è presentare
    una merda a forma di torta al cioccolato
    la sorpresa sara' quando la mangi :) ROTFLLOL !!!!
    • Anlan scrive:
      Re: Oh mamma mia
      - Scritto da: MemoRemigi

      - Scritto da: debianaro


      e in cosa sarebbe superiore ? sentiamo
      .....

      quello che sta facendo microsoft è
      presentare

      una merda a forma di torta al cioccolato

      la sorpresa sara' quando la mangi :)

      ROTFLLOL !!!!
      MEMOOOOO ... sei un mio avversario ma devo riconoscerlo. L'avatar più azzeccato l'hai tu.Ciaooooo
  • MemoRemigi scrive:
    un AthlonXP come un 386sx
    Con tutte le vaccate che m$ integrerà in sto nuovo sistemazzo avremo i processori ultraveloci di oggi che gireranno come un 386sx con win311.Io per conto mio sono contentissimo del mio iBook (che figata è panther) e della mia workstation con Linux (gentoo rulez :)).Lasciate stare sta robaccia di micro$oft, è software scadente, pesante, inefficiente e insicuro !
    • Anonimo scrive:
      Re: un AthlonXP come un 386sx
      ci mancavi...
      • Anonimo scrive:
        Re: un AthlonXP come un 386sx
        La sostanza del discorso non mi pare da buttare via. Personalmente mi sembra che negli ultimi anni si siano abbassati notevolmente i prezzi calcolati denaro/kB o denaro/clock ma alla fine il costo totale dell'HW che permette di lavorare è praticamente immutato nel tempo. Insomma per avere un PC "aggioranato" si spende sempre la stessa cifra.CiaoMM
    • Mechano scrive:
      Re: un AthlonXP come un 386sx
      - Scritto da: MemoRemigi
      Io per conto mio sono contentissimo del mio
      iBook (che figata è panther) e della mia
      workstation con Linux (gentoo rulez :)).

      Lasciate stare sta robaccia di micro$oft, è
      software scadente, pesante, inefficiente e
      insicuro !Sei superficiale anche se devo farti i complimenti per la distribuzione Linux prescelta!!Il sistema grafico vettoriale e' un sogno dai tempi della grafica planare di Amiga (contrapposta alla chunky pixel dei PC).E sicuramente pesantissima da gestire.Infatti le demo di Longhorn distribuite adesso non hanno il motore grafico mostrato alla demo di LA. E poi non se ne parla prima di un paio d'anni...Ma tutto questo non serve a tutti, soprattutto non serve ai server.Non so se come adesso con Wincess NT/2000 bisognera' sorbirsi il caricamento dell'interfaccia grafica al boot anche se non la si usera' mai. Spero di no senno' daro degli imbecilli a quelli di Microzot ancora piu' di adesso.Poi tutte le altre menate XML non sono novita' e ci si sarebbe arrivati prima o poi,Per esempio esiste una distribuzione Linux austriaca (www.sol-linux.com) la SOL-Linux (Server Optimized Linux) che ha tutto il sistema di init e script del sistema operativo in facili e ben impaginati e commentati script XML.Lo stesso avverra' con tanti altri componenti e programmi.La differenza tra il mondo "libero" di Linux e dell'opensource e quello "closed" di Microsoft e del software commerciale sara' nel DTD (le specifiche di file e tag), che certamente nel mondo libero sara' anch'esso rilasciato, e per il mondo closed sara' rilasciato solo cio' che conviene alle aziende.--Ciao. Mr. Mechanomechano@punto-informatico.it
      • Anonimo scrive:
        Re: un AthlonXP come un 386sx

        Microsoft e del software commerciale sara'
        nel DTD (le specifiche di file e tag), che
        certamente nel mondo libero sara' anch'esso
        rilasciato, e per il mondo closed sara'
        rilasciato solo cio' che conviene alle
        aziende.aridaiecol DTD da solo non ci fai nullate l'ho gia scritto una volta
        • Mechano scrive:
          Re: un AthlonXP come un 386sx
          - Scritto da: Anonimo

          Microsoft e del software commerciale sara'

          nel DTD (le specifiche di file e tag), che

          certamente nel mondo libero sara'
          anch'esso

          rilasciato, e per il mondo closed sara'

          rilasciato solo cio' che conviene alle

          aziende.

          aridaie
          col DTD da solo non ci fai nulla
          te l'ho gia scritto una voltaErudiscimi allora, io con l'XML sono un novizio... :-)--Ciao. Mr. Mechano
          • Anonimo scrive:
            Re: un AthlonXP come un 386sx


            aridaie

            col DTD da solo non ci fai nulla

            te l'ho gia scritto una volta

            Erudiscimi allora, io con l'XML sono un
            novizio... :-)i DTD sono un vecchio formato per esprimere la correttezza formale di un documento XMLovvero la sua aderenza ad una specifica di formatoil DTD (oggi si usano gli xsd o xml schema) dice che un file deve avere una certa sequenza di tag, ognuno dei quali deve avere un certo tipo di dato e rispettare eventualmente un formatoma non ti dice nulla su cosa significhino quei datiquindi un int puo' essere la misura in cm di un oggetto, come l'id di un file...allora l'importante non e' tanto il DTD o lo schema, ma la specifica di formatoovvero cosa ogni tag o attributo rappresenta
          • Mechano scrive:
            Re: un AthlonXP come un 386sx
            - Scritto da: Anonimo



            aridaie


            col DTD da solo non ci fai nulla


            te l'ho gia scritto una volta



            Erudiscimi allora, io con l'XML sono un

            novizio... :-)

            i DTD sono un vecchio formato per esprimere
            la correttezza formale di un documento XML
            ovvero la sua aderenza ad una specifica di
            formato

            il DTD (oggi si usano gli xsd o xml schema)
            dice che un file deve avere una certa
            sequenza di tag, ognuno dei quali deve avere
            un certo tipo di dato e rispettare
            eventualmente un formato

            ma non ti dice nulla su cosa significhino
            quei dati

            quindi un int puo' essere la misura in cm di
            un oggetto, come l'id di un file...

            allora l'importante non e' tanto il DTD o lo
            schema, ma la specifica di formato

            ovvero cosa ogni tag o attributo rappresentaElliot Rusty HaroldXML Bible,Ho capito che il DTD (Document Type Definitions) e' comunque necessario, ma oltre a quello, cio' di cui parli tu sono per caso le List of Elements e le Elments Declarations?--Ciao. Mr. Mechano
          • Anonimo scrive:
            Re: un AthlonXP come un 386sx
            Ma de che cazzo state a parla'?
          • Anonimo scrive:
            Re: un AthlonXP come un 386sx

            Ho capito che il DTD (Document Type
            Definitions) e' comunque necessario, manonon e' necessariopuoi avere un documento corretto anche senza DTDsemplicemente non viene validato nei confronti di uno schema
          • Anonimo scrive:
            Re: un AthlonXP come un 386sx
            - Scritto da: Anonimo


            Ho capito che il DTD (Document Type

            Definitions) e' comunque necessario, ma

            no
            non e' necessario
            puoi avere un documento corretto anche senza
            DTD
            semplicemente non viene validato nei
            confronti di uno schemaE qundi chi ti dice che segue quello schema? oppure un'altro il lupo?o cappuccetto rosso?Anche in HTML (ad esempio) puoi scrivere i tag senza "terminarli" con la chiusura del tag stesso e magari ti puo' anche funzionare (a seconda dei browser) ma questo ne vuole dire che sia corretto e sopratutto "comprensibile e chiaro".
          • Anonimo scrive:
            Re: un AthlonXP come un 386sx

            E qundi chi ti dice che segue quello schema?ti ha mai sfiorato l'idea che potrebbe non servire uno schema?sei io devo passare dei dati fra dei componenti di una applicazione in una rete che _conoscono_ a priori lo schema dei messaggi, non vedo a cosa serva validare ogni volta il messaggiojabber ad esempio passa i messaggi senza usare nessuno schemacon lo schema alla mano puoi ricostruire una "modello" di documento valido, ma comunque devi sapere cosa mettere nei tag per essere sicuro che i dati abbiano senso
            oppure un'altro il lupo?
            o cappuccetto rosso?no, basta che ci mettiamo d'accordo!lo schema serve a validare dati untrustedo dati che _devono_ rispettare un determinato schemama non e' assolutamente obbligatorio farlo
            Anche in HTML (ad esempio) puoi scrivere i
            tag senza "terminarli" con la chiusura del
            tag stesso e magari ti puo' anche funzionare
            (a seconda dei browser) ma questo ne vuole
            dire che sia corretto e sopratutto
            "comprensibile e chiaro".non e' la stessa cosaper essere valido un documento xml deve essere innanzitutto correttoquindi se non chiudi un tag, neanche ci arrivi alla fase di validazione
      • Zeross scrive:
        Re: un AthlonXP come un 386sx
        - Scritto da: Mechano
        Ma tutto questo non serve a tutti,
        soprattutto non serve ai server.
        Non so se come adesso con Wincess NT/2000
        bisognera' sorbirsi il caricamento
        dell'interfaccia grafica al boot anche se
        non la si usera' mai. Spero di no senno'
        daro degli imbecilli a quelli di Microzot
        ancora piu' di adesso.Longhorn è un sistema operativo desktop, non server.Adesso puoi metterti davanti allo specchio e darti dell'imbecille se vuoi... :pZeross
        • Anonimo scrive:
          Re: un AthlonXP come un 386sx
          - Scritto da: Zeross
          - Scritto da: Mechano

          Ma tutto questo non serve a tutti,

          soprattutto non serve ai server.

          Non so se come adesso con Wincess NT/2000

          bisognera' sorbirsi il caricamento

          dell'interfaccia grafica al boot anche se

          non la si usera' mai. Spero di no senno'

          daro degli imbecilli a quelli di Microzot

          ancora piu' di adesso.

          Longhorn è un sistema operativo desktop, non
          server.
          Adesso puoi metterti davanti allo specchio e
          darti dell'imbecille se vuoi... :p
          Ah gia! La GUI in Longhorn non c'è!Ci sara AVALON, vettoriale molto più veloce e girera anche sui 486 con vecchie schede grafiche!Ma come te lo immagini microsoft senza senza interfaccia grafica?Se poi sul server non ci metti l'ultima scheda grafica che succede il processore userà il 50% delle risorse per rigenerare il desktop!Ma vah!
          • Anonimo scrive:
            Re: un AthlonXP come un 386sx
            Non dico che tu debba mostrare intelligenza...ma almeno leggere le risposte...
      • Anonimo scrive:
        Re: un AthlonXP come un 386sx
        - Scritto da: Mechano
        Ma tutto questo non serve a tutti,
        soprattutto non serve ai server.
        Non so se come adesso con Wincess NT/2000
        bisognera' sorbirsi il caricamento
        dell'interfaccia grafica al boot anche se
        non la si usera' mai. Spero di no senno'
        daro degli imbecilli a quelli di Microzot
        ancora piu' di adesso.la GUI sarà presente in tutti gli OS microsoft...sai comè... l'usabilità.
      • MemoRemigi scrive:
        Re: un AthlonXP come un 386sx
        - Scritto da: Mechano
        - Scritto da: MemoRemigi
        Sei superficiale anche se devo farti iEra un posto volutamente tale :)
        complimenti per la distribuzione Linux
        prescelta!!Grazie, trovo che Gentoo sia il meglio del meglio, se non sei esperto sei costretto a imparare, se sei esperto hai un sistema ultraelastico e rodinatissimo con un parco software enorme.

        Il sistema grafico vettoriale e' un sogno
        dai tempi della grafica planare di Amiga
        (contrapposta alla chunky pixel dei PC).Intendi il mitico overlay in hw ?Quello si che era un computer !E lo scrolling ?TI ricordi i giochi tipo "Goal !" (del mitico Dino Dini, che tra parentesi mi chiedo cosa faccio oggi) o "Pinball Fantasies" ?
        E sicuramente pesantissima da gestire.Mah, non ci giurerei.Ho appena installato Panther sul mio iBook 800 con Radeon 7500 (se non sbaglio) e non mi sembra propriament eun chiodo :)Secondome se deleghi tutti i calcoli 3d all'hw alla fine viene una bella gui veloce ed elegante.
        Infatti le demo di Longhorn distribuite
        adesso non hanno il motore grafico mostrato
        alla demo di LA. E poi non se ne parla prima
        di un paio d'anni...Mi chiedo fra 2 anni la Apple cosa avrà sfornato :)
        Ma tutto questo non serve a tutti,
        soprattutto non serve ai server.1000% d'accordo.
        Non so se come adesso con Wincess NT/2000
        bisognera' sorbirsi il caricamento
        dell'interfaccia grafica al boot anche se
        non la si usera' mai. Spero di no senno'
        daro degli imbecilli a quelli di Microzot
        ancora piu' di adesso.Idem, ma non credo che ti permetteranno di togliere la gui.Insomma, preparati a dargli degli imbecilli :)

        Poi tutte le altre menate XML non sono
        novita' e ci si sarebbe arrivati prima o
        poi,
        Per esempio esiste una distribuzione Linux
        austriaca (www.sol-linux.com) la SOL-Linux
        (Server Optimized Linux) che ha tutto il
        sistema di init e script del sistema
        operativo in facili e ben impaginati e
        commentati script XML.Non sapevo, ma... a che pro ?
        Lo stesso avverra' con tanti altri
        componenti e programmi.
        La differenza tra il mondo "libero" di Linux
        e dell'opensource e quello "closed" di
        Microsoft e del software commerciale sara'
        nel DTD (le specifiche di file e tag), che
        certamente nel mondo libero sara' anch'esso
        rilasciato, e per il mondo closed sara'
        rilasciato solo cio' che conviene alle
        aziende.Anche qui come non concordare ?!?Una cosa però me la chiedo, possibile che nessuno nel mondo Open Source sia interessato a fare una GUI accelerate 3d ?Capisco che sia una cosa complessa, ma di gente coi controzebedei ce ne è tanta davvero !
        • Mechano scrive:
          Re: un AthlonXP come un 386sx
          - Scritto da: MemoRemigi
          Grazie, trovo che Gentoo sia il meglio del
          meglio, se non sei esperto sei costretto a
          imparare, se sei esperto hai un sistema
          ultraelastico e rodinatissimo con un parco
          software enorme.Mi sto apprestando ad installarla sul nuovo HD da 80Gb che ho preso, se mi ci trovo bene penso che la usero'.Io ho pero' hardware strano da pilotare e quindi mi serve la possibilita' di installare rapidamente hpoj per pilotare l'HP PSC950 (stampante+scanner+fax+fotocopiatrice+lettore carte flash).Daro' un'occhiata ai pacchetti disponibili via emerge.
          E lo scrolling ?
          TI ricordi i giochi tipo "Goal !" (del
          mitico Dino Dini, che tra parentesi mi
          chiedo cosa faccio oggi) o "Pinball
          Fantasies" ?Si mi ricordo.Scrolling parallattico ecc. ecc.Ricordi il primo Shadow Of The Beast?Mi sa che il PC ancora non le fa certe cose. Vengono bene i giochi in soggettiva 3D, ma con gli scrolling fluidi con effetto di accelerazione su piani distinti, ancora mi sa che non ci siamo e scattano visivamente, ossia non c'e' un modo per potersi sincronizzare col vertical blank.
          Mah, non ci giurerei.
          Ho appena installato Panther sul mio iBook
          800 con Radeon 7500 (se non sbaglio) e non
          mi sembra propriament eun chiodo :)
          Secondome se deleghi tutti i calcoli 3d
          all'hw alla fine viene una bella gui veloce
          ed elegante.Con la babele di chipset grafici per PC non e' facile fare driver e ottimizzare il software per avere velocita' e qualita' del rendering. Alla fine si spendera' per una scheda grafica quanto ci vuole per un PC da ufficio completo.
          Mi chiedo fra 2 anni la Apple cosa avrà
          sfornato :)Mi chiedo la comunita' openosurce fra 2 anni a cosa sara' arrivata...L'idea ce la sta dando M$, lei ha i tempi dei suoi 10mila programmatori, noi quelli della community mondiale.Loro dicono entro 2 anni avremo la GUI vettoriale. Noi gliela facciamo su Linux mooolto prima...
          Idem, ma non credo che ti permetteranno di
          togliere la gui.
          Insomma, preparati a dargli degli imbecilli
          :)Su un S.O. desktop non gliela puoi togliere, naturalmente. Ma su un server non serve.Abituati gli utenti al point e click, quindi anche gli amministratori, gli puoi togliere la grafica vettoriale e mettere un leggero sottosistema bitmap? E funzionera' uguale con tutte le componenti che servono per aprire programmi e configurare valori e checkbox come sono abituati ora gli amministratori NT/2000/2003?
          Non sapevo, ma... a che pro ?Non lo so, chiedilo a loro: www.sol-linux.com.Io l'ho scaricato e' velocissimo perche' compilato per i686. Mi sembra snello e poi mi piace la colorazione fosfori ambra retro' nostalgica scelta per la shell.
          Una cosa però me la chiedo, possibile che
          nessuno nel mondo Open Source sia
          interessato a fare una GUI accelerate 3d ?
          Capisco che sia una cosa complessa, ma di
          gente coi controzebedei ce ne è tanta
          davvero !Forse perche' non se ne e' sentito ancora il bisogno e la necessita'.Ma la comunita' Linux risente troppo delle scelte del gruppo XFree86. E sono molto conservatori e non e' che vadano molto daccordo con le rivoluzioni. Gia' e' stato un bel passo la DRI...Comunque ci sono gia' un bel po' di progetti per GUI per macchine standalone.Il massimo sarebbe una rivoluzione X in standard SVG...--Ciao. Mr. Mechanomechano@punto-informatico.it
          • MemoRemigi scrive:
            Re: un AthlonXP come un 386sx
            - Scritto da: Mechano
            Mi sto apprestando ad installarla sul nuovo
            HD da 80Gb che ho preso, se mi ci trovo bene
            penso che la usero'.Non tornerai più indietro :)L'unico difetto è che su macchine datate ci metti una vita ad aggiornare/installare il tutto.In quel caso debian è ancora la scelta migliore.
            Io ho pero' hardware strano da pilotare e
            quindi mi serve la possibilita' di
            installare rapidamente hpoj per pilotare
            l'HP PSC950Ho controllato e nel portage c'è, il sorgente è solo 480 kb, roba da poc, dovresti metterci poco a installarlo, dipendenze permettendo.
            Si mi ricordo.
            Scrolling parallattico ecc. ecc.
            Ricordi il primo Shadow Of The Beast?Sono rimasto a bocca aperta quando lo ho visto la prima volta !
            Mi sa che il PC ancora non le fa certe cose.Credo anche io, e comunque nonostante l'età ci sono giochi per amiga che sono ancora belli, basta guardare Turrican !
            Vengono bene i giochi in soggettiva 3D, ma
            con gli scrolling fluidi con effetto di
            accelerazione su piani distinti, ancora mi
            sa che non ci siamo e scattano visivamente,
            ossia non c'e' un modo per potersi
            sincronizzare col vertical blank.Eh non saprei, non sono esperto in merito, per mi sembra strano che un mostro di scheda 3d con 128 mb di ram e gpu a 300 mhz non ce la faccia.. :)
            Con la babele di chipset grafici per PC non
            e' facile fare driver e ottimizzare il
            software per avere velocita' e qualita' del
            rendering.
            Alla fine si spendera' per una scheda
            grafica quanto ci vuole per un PC da ufficio
            completo.Beh, non è che siamo troppo distanti... ci sono schede a 250 euro e passa !
            Mi chiedo la comunita' openosurce fra 2 anni
            a cosa sara' arrivata...Effettivamente.. 2 anni fa linux come desktop era inutilizzabile... oggi è inutilizzabile windows :)
            L'idea ce la sta dando M$, lei ha i tempi
            dei suoi 10mila programmatori, noi quelli
            della community mondiale.
            Loro dicono entro 2 anni avremo la GUI
            vettoriale. Noi gliela facciamo su Linux
            mooolto prima...Mah... come dici non mi sembra ci sia interesse !
            Su un S.O. desktop non gliela puoi togliere,
            naturalmente. Ma su un server non serve.
            Abituati gli utenti al point e click, quindi
            anche gli amministratori, gli puoi togliere
            la grafica vettoriale e mettere un leggero
            sottosistema bitmap? E funzionera' uguale
            con tutte le componenti che servono per
            aprire programmi e configurare valori e
            checkbox come sono abituati ora gli
            amministratori NT/2000/2003?Esatto, dovrebbero fareuna gui per server 100% compatibile come API ma più snella.
            Forse perche' non se ne e' sentito ancora il
            bisogno e la necessita'.Effettivamente, ma se vogliono competere sui desktop dovranno "sentire la necessità" :)
            Ma la comunita' Linux risente troppo delle
            scelte del gruppo XFree86. E sono molto
            conservatori e non e' che vadano molto
            daccordo con le rivoluzioni. Gia' e' stato
            un bel passo la DRI...Concordo...
            Comunque ci sono gia' un bel po' di progetti
            per GUI per macchine standalone.Tipo ?Sono molto interessato !
            Il massimo sarebbe una rivoluzione X in
            standard SVG...Aspetta e spera allora :)
    • pippo75 scrive:
      Re: un AthlonXP come un 386sx
      - Scritto da: MemoRemigi

      Con tutte le vaccate che m$ integrerà in sto
      nuovo sistemazzo avremo i processori
      ultraveloci di oggi che gireranno come un
      386sx con win311.Non so nelle proporzioni, ma purtroppo come concetto devo darti ragione, secondo me uno dei problemi per cui posticipano questo sistema è per fare in modo che al tempo i computer siano molto piu' potenti.Una cosa simile a quella per 95, hanno giocato sui tempo per fare in modo di avere una base di pc piu' potente.Loro prima dicono molte caratteristiche, ora c'e' il tempo per aggiornare il sistema.Ripeto: sono solo mie ipotesi.Computer A: Celeron 533 con 64mb di ram, matrox g400, chipset via, hd samsung, windows ME.Computer B: Celeron 1700 con 384 mb di ram, ati radeon non mi ricordo, hd ibm, Windows XP home+SP1.A copiare/cercare file con windows, il primo se non è uguale è piu' veloce (testo di qualche tempo fa), metti windows ME sul secondo (stabilità a parte......).
      • Zeross scrive:
        Re: un AthlonXP come un 386sx
        - Scritto da: pippo75

        Computer A: Celeron 533 con 64mb di ram,
        matrox g400, chipset via, hd samsung,
        windows ME.

        Computer B: Celeron 1700 con 384 mb di ram,
        ati radeon non mi ricordo, hd ibm, Windows
        XP home+SP1.

        A copiare/cercare file con windows, il primo
        se non è uguale è piu' veloce (testo di
        qualche tempo fa), metti windows ME sul
        secondo (stabilità a parte......).Da sviluppatore vi dico: abbandonate i Celeron!Spendete 2 lire in più, ma evitateli come la peste.Zeross
        • avvelenato scrive:
          Re: un AthlonXP come un 386sx
          se uno deve risparmiare meglio un amd economico (che tra l'altro salgono brutalmente in OC)
  • Anonimo scrive:
    Re: Linux ha davvero chiuso
    - Scritto da: Anonimo
    Ma io mi chiedo: esistera' ancora linux nel
    2006???

    EhEhEh...
    No dormi tranquillo non esistera' piu' . . . . . ma solo per chi come te non vuole vederlo
  • Anonimo scrive:
    Re: Linux ha davvero chiuso
    - Scritto da: Anonimo
    Ma io mi chiedo: esistera' ancora linux nel
    2006???

    EhEhEh...contando che è sempre e costantemente in crescita... la risposta te la potevi dare da solo senza postare la domanda ;)
  • Anonimo scrive:
    Re: GUI
    - Scritto da: Anonimo
    GRAZIE!
    sono d'accordo al 100%!Anche io sono d'accordo, non capisco come questi signori non abbiano capito che un'interfaccia come la 3270 è sufficiente per tutto, anche per giocare. Boh! :|
    • Anonimo scrive:
      Re: GUI

      Anche io sono d'accordo, non capisco come
      questi signori non abbiano capito che
      un'interfaccia come la 3270 è sufficiente
      per tutto, anche per giocare. Boh! :|mi vuoi dire che e' buono e giusto il fatto che ora che finalmente i monitor "grandi" (dai 17' in su) sono disponibili per tutti, le icone diventino talmente grandi da mangiarsi il maggior spazio ottenuto con l'aumento di diagonale?vogliamo 640x480 a vita?a me sinceramente fa paura la strada che le interfacce hanno intrapresoci sono anni di studi che vengono buttati al vento semplicemente perche' progettare icone e interfacce coerenti e' troppo faticosomeglio tirare fuori una cosa pittorica, e' piu facile
  • Crazy scrive:
    Il Momento della` Verita` e` Vicino ...
    Ciao a Tutti,ormai il momento sta per arrivare, il TCPA sara` attivato e stara` al Popolo decidere se aderirci o meno.Il realta` il TCPA gia` ha iniziato a funzionare parzialmente da piu` di un anno, ma con LongHorn entrera` a regime ed entro il 2008 sara` in piena attivita`.Se fossi io nel Pololo, non aderirei e lascerei che i promotori di questa iniziativa, Microsoft, Intel, IBM, &tc, si trovino costretti a tornare sui loro passi e lascino perdere, almeno in buona parte, questo progetto soprannominato Palladium.ma a me, quello che spaventa e` proprio che Palladium avra` probabilmente successo perche` la gente non sa nemmeno cosa sia ed aderira` a questo progetto e si trovera` dentro a questo meccanismo inarrestabile da cui non potra` piu` uscire rimanendo convinta di aderire ad un Sistema di Sicurezza che altro non e` che una vera` e propria violazione della Privacy.Bisognerebbe fare un gorssa campagna informativa per far capire al mondo intero che tutte le aziende che hanno aderito al TCPA, stanbno cercando di mettergli i piedi in testa.Per lo meno, sarebbe bene che la gente sapesse, e fosse consapevole di a che cosa sta aderendo quando si trovera` davanati una schermata con la richiesta dia ccettare il Sistema di Sicurezza Palladium.La speranza e` l'ultima a morire, di sicuro non saro` il rpimo a comperare LongHorn e spero vivamente che tutta sta messinscena che serve a far guadagnare di piu` a chi e` promotore di questa iniziativa, si fermi p[rima che sia troppo tardi.DISTINTI SALUTI
    • The FoX scrive:
      Re: Il Momento della` Verita` e` Vicino ...
      - Scritto da: Crazy
      Ciao a Tutti,
      ormai il momento sta per arrivare, il TCPA[CUT]
      La speranza e` l'ultima a morire, di sicuro
      non saro` il rpimo a comperare LongHorn e
      spero vivamente che tutta sta messinscena
      che serve a far guadagnare di piu` a chi e`
      promotore di questa iniziativa, si fermi
      p[rima che sia troppo tardi.
      DISTINTI SALUTIMa scusa, non eri tu il paladino della M$ e di tutto cio' che da lei scaturiva?
      • Mechano scrive:
        Re: Il Momento della` Verita` e` Vicino
        - Scritto da: The FoX
        ...
        Ma scusa, non eri tu il paladino della M$ e
        di tutto cio' che da lei scaturiva?Lascialo stare il ragazzino sta imparando... :-)Inizialmente come per Longhorn sei ammaliato dalla grafica, dagli strumenti del s.o., dalla "pappa pronta" che ti fornisce il produttore.Ci sono persone a cui va bene questo sottostare a regole, l'avere forniti gli stumenti e fregarsene delle violazioni dellap rivacy o altro, credendo sempre al fornitore.Ci sono individui che invece per educazione e carattere si ritrovano insofferenti alle costrizioni e alle ingiustizie e molto spesso patteggiano o hanno a cuore le sorti di un padrone o una tecnologia finche' ne vedono solo la facciata "buona" o utile.Poi pero' quando scoprono che dietro alla "facciata utile" c'e' un meccanismo che usa quella facciata per scopi ben piu' loschi o poco chiari, o comunque lo fa in un modo che sa di sotterfugio e costringendo gli utenti, allora questi individui s'incazzano....Ed e' quello che sta succedendo al ragazzino qui presente (Crazy).--Ciao. Mr. Mechano
        • Anonimo scrive:
          Re: Il Momento della` Verita` e` Vicino
          Comunque lasciamo stare le divergenze e windows o linux che sia pensiamo alla sicurezza di tutti. Palladium o chi che sia non sa da farsi o cosi dev'essere se no siamo tutti spacciati!
    • Anonimo scrive:
      Re: Il Momento della` Verita` e` Vicino ...
      Sono quello che ha scritto un post contro i buffoni che si attaccano a botte di "winari" e "linari" (spostato non so perchè tra gli OT). Il tuo intervento mi da implicitamente ragione, dimostrando la superiorità del ragionamento sulla guerra di religione. Purtroppo vedo che già ti si risponde secondo un'equazione "apprezzo Microsoft = accetto acriticamente tutto ciò che mi propone". Io ho maggiori simpatie per i sistemi Unix-like, non ho simpatia per la Microsoft (quindi ho, credo, un'opinione diversa dalla tua), infine condivido al 100% il tuo intervento.
      • Crazy scrive:
        Re: Il Momento della` Verita` K
        Il discorso e` che a me piace essere coerente.Windows mi piace molto, mi trovo estremamente bene con Windows XP professional e mi ritengo estremamente soddisfatto dei prodotti e dei servizi che mi ha offerto Microsoft.Ma comunque sia, per quanto mi piacciano i prodotti Microsoft, questo non voul dire che io la appoggi nel bene e nel male, anzi, sono rponto a darle contro non appena fa qualcosa che non mi va, e il TCPA mi secca molto.Il fatto e` che mi sento abbastanza impotente a riguardo, vale a dire, piu` che cercare di spiegare alla gente che cosa e` sto cacchio di Palladium e sperare che non ci aderisca, non posso fare, se tutti aderiranno a Palladium, purtroppo, mi troverei di fronte ad una scelta durissima, decidere se distaccarmi dal mondo non aderendo al TCPA usando quindi altri Sistemi Operativi, e di conseguenza non poter piu` navigare nella maggior parte dei siti Internet in quanto il mio Computer non sarebbe Trusted... a quel punto sarei alle strette, forse metterei un Computer Trusted per andare in Internet ed uno lo terrei perennemente scollegato... che ne so, un Mac che mi tengo da parte per cazzeggiare... (non mi sono mai dispiaciuti i Mac, anche se so che ora usano base Linux...).Ora, quello che stiamo vivendo potrebbe essere il momento piu` florido per la Microsoft, una volta che Palladium sara` attivo, Microsoft e le altre aziende promotrici, potrebbero pian piano crollare, oppure, schizzare di colpo ed aggiudicarsi il 100% delle utenze, e questo dipendera` solo ed unicamente dal Popolo mondiale, che epro`, vista la disinformazione fatta riguardo questo argomento, finira` per accettare tutte le licenze TCPA senza sapere che cosa sta per succedergli.
        • Anonimo scrive:
          Re: Il Momento della` Verita` K
          Figurati, io di licenze Microsoft ne ho avute 2, una di Windows me che mi hanno dato con il pc che mi regalarono anni fa`, l'altra con Windows xp originale che mi regalarono i miei zi, e per carita`, non chiedetemi comunque di ritelefonare a Microsoft per darle l'activationkey, xp funziona benissimo, mai una scermata blu, ma in ogni caso, la faccenda della telefonatina a microsoft mi e` seccata al punto che mi sono ripromesso che non avrei mai piu` detto nulla a Microsoft e devoa mmettere che Linux alla fine non e ` poi tanto male, comuqnue vedro` di regelarmi un Mac, anche a me sono simpatici quei computer
        • Anonimo scrive:
          Re: Il Momento della` Verita` K
          Leggere questo post mi ha fatto sentire spaesato.Ma tu fai informazione con i tuoi colleghi per primo?Per quanto riguarda xp, non mi sono mai adattato, figuriamoci con longhorn!- Scritto da: Crazy
          Il discorso e` che a me piace essere
          coerente.
          Windows mi piace molto, mi trovo
          estremamente bene con Windows XP
          professional e mi ritengo estremamente
          soddisfatto dei prodotti e dei servizi che
          mi ha offerto Microsoft.
          Ma comunque sia, per quanto mi piacciano i
          prodotti Microsoft, questo non voul dire che
          io la appoggi nel bene e nel male, anzi,
          sono rponto a darle contro non appena fa
          qualcosa che non mi va, e il TCPA mi secca
          molto.
          Il fatto e` che mi sento abbastanza
          impotente a riguardo, vale a dire, piu` che
          cercare di spiegare alla gente che cosa e`
          sto cacchio di Palladium e sperare che non
          ci aderisca, non posso fare, se tutti
          aderiranno a Palladium, purtroppo, mi
          troverei di fronte ad una scelta durissima,
          decidere se distaccarmi dal mondo non
          aderendo al TCPA usando quindi altri Sistemi
          Operativi, e di conseguenza non poter piu`
          navigare nella maggior parte dei siti
          Internet in quanto il mio Computer non
          sarebbe Trusted... a quel punto sarei alle
          strette, forse metterei un Computer Trusted
          per andare in Internet ed uno lo terrei
          perennemente scollegato... che ne so, un Mac
          che mi tengo da parte per cazzeggiare...
          (non mi sono mai dispiaciuti i Mac, anche se
          so che ora usano base Linux...).
          Ora, quello che stiamo vivendo potrebbe
          essere il momento piu` florido per la
          Microsoft, una volta che Palladium sara`
          attivo, Microsoft e le altre aziende
          promotrici, potrebbero pian piano crollare,
          oppure, schizzare di colpo ed aggiudicarsi
          il 100% delle utenze, e questo dipendera`
          solo ed unicamente dal Popolo mondiale, che
          epro`, vista la disinformazione fatta
          riguardo questo argomento, finira` per
          accettare tutte le licenze TCPA senza sapere
          che cosa sta per succedergli.
        • Anonimo scrive:
          Re: Il Momento della` Verita` K
          Come ti dicevo, non trovo affatto strano che utenti Microsoft ed utenti di altri sistemi condividano le stesse preoccupazioni circa progetti inquietanti come quello in questione. Io non apprezzo particolarmente i prodotti Microsoft, ma il punto non è questo. Sono curioso di sapere la tua risposta ad una domanda: ritieni che ad un certo punto la politica inaccettabile della Microsoft possa mettere in secondo piano il grado di soddisfazione circa i loro prodotti? Come utente pensante, prendi in considerazione la possibilità di abbandonare un produttore per motivi etici (sempre che tu rimanga contento della qualità dei loro prodotti)? Personalmente uso Linux in ambito personale, ma sul lavoro devo utilizzare anche Windows, quindi il problema tocca anche me.
          • Crazy scrive:
            Re: Il Momento della` Verita` K

            . Sono curioso di sapere la tua
            risposta ad una domanda: ritieni che ad un
            certo punto la politica inaccettabile della
            Microsoft possa mettere in secondo piano il
            grado di soddisfazione circa i loro
            prodotti? Come utente pensante, prendi in
            considerazione la possibilità di abbandonare
            un produttore per motivi etici (sempre che
            tu rimanga contento della qualità dei loro
            prodotti)? Bellissima domanda.Credete forse che a me sia piaciuto fare la telefonata a Microsoft e comunicare a quella voce di donna Computerizzata il Codice di Attivazione che nascosto comprende il mio Nome e chissa` quanti begli altri dati personali?Sinceramente no, e di fatto e` stata una seccatura per me farlo, ma ho accettato solo per un motivo, non c'era ancora nessun problema stile Palladium.Per me l'azienda puo` fare quello che vuole, ovvio che se ammazza persone, non mi va piu`, ma fino a che non tocca me come utente finale, l'unica cosa che continuera` ad interessarmi e` solo e soltanto che il Prodotto sia buono, e nel caso in questione dell'attivazione di Windows XP ho accettato perche` altrimenti, non avrei avuto accesso ai servizi di UpDate che come ben tutti sapete, con Windows sono fondamentali.Quindi, per me, il codice di attivazione di XP e` la soglia del limite, quello lo ho pututo accettare, mio malgrado, ma lo ho accettato consapevole della qualita` del prodotto, e poi, una Registrazione non e` la fine del mondo, ma se questi iniziano a farsi le passeggiate dentro il mio Computer mi indiavolo, ed a quel punto, la soglia di limite e` passata e rinuncio al prodotto, in questo caso, come ho gia` detto, probabilmente passerei a Mac e mi toccherebbe dire Ciao a quello che comunque sia, ritengo il miglior Sistema Operativo... si intenda, XP per me e` il migliore, LongHorn, non so come sara`... teoricamente dovrebbe essere migliorato, e` la Policy che mi potrebbe impedire di installarlo...
          • Anonimo scrive:
            Re: Il Momento della` Verita` K
            Non condivido il tuo giudizio lusinghiero su XP, mi permetto (lungi da me voler arrogarmi il diritto di dare patenti a chicchessia) di osservare che la tua è una risposta da utente pensante, consapevole ed attento alla tutela dei propri diritti. Purtroppo molti non faranno altrettanto, vuoi per ignoranza, vuoi per pigrizia. Peggio ancora, qualcuno penserà che sia una buona cosa, abbagliato dalle promesse di una falsa e comunque troppo cara sicurezza, con un atteggiamento ben sottolineato da Beniamino Franklin: "Chi rinuncia alla libertà per raggiungere una piccola sicurezza temporale, non merita né la libertà, né la sicurezza.". Una piccola nota finale: molti utilizzatori di Linux (io, lo ribadisco, lo sono da tempo), quelli che scrivono "winzozz" e "winari", non sanno neanche chi siano i vari Stallman, Reymond, Perens, ecc. In questo non sono diversi dagli utenti Microsoft che accetteranno Palladium e simili, perchè non conoscono le idee alla base dello strumento che usano. Sono solo più fortunati e meno esposti.
          • Anonimo scrive:
            Re: Il Momento della` Verita` K
            Vedrai che quando non possono più installare programmi piratati e ascoltare gli mp3 scaricati con i programmi P2P (sembra che questi programmi siano trusted... ma non penso proprio) si accorgono di cosa è Palladium
    • Anonimo scrive:
      Re: Il Momento della` Verita` e` Vicino ...
      anchhe i crazy a volte rinsaviscono.... ;-)
    • Anonimo scrive:
      Re: Il Momento della` Verita` e` Vicino ...

      Se fossi io nel Pololo, non aderirei e
      lascerei che i promotori di questa
      iniziativa, Microsoft, Intel, IBM, &tc, si
      trovino costretti a tornare sui loro passi e
      lascino perdere, almeno in buona parte,
      questo progetto soprannominato Palladium.
      ma a me, quello che spaventa e` proprio che
      Palladium avra` probabilmente successo
      perche` la gente non sa nemmeno cosa sia ed
      aderira` a questo progetto e si trovera`
      dentro a questo meccanismo inarrestabile da
      cui non potra` piu` uscire rimanendo
      convinta di aderire ad un Sistema di
      Sicurezza che altro non e` che una vera` e
      propria violazione della Privacy.fino a quando l'utente-compratore medio darà alla libertà un valore inferiore a quello necessario a riscrivere un vecchio applicativo per dos per una piattaforma operativa aperta le iniziative come palladium non potranno che trionfareil software oggi è una risorsa strategica primaria per qualunque paese anche minimamente industrializzato, scegliere oggi la strada più comoda vuole dire legarsi le mani per il futuro, quando tornare inditro sarà veramente più costoso e più impegnativo.
  • Anonimo scrive:
    Domanda per il moderatore
    "Sono sostanzialmente d'accordo con te, almeno la mia conclusione (senza presunzione) è stata questa. Inoltre lasciami aggiungere che capisco maggiormente che ci sia ostilità nei confronti di un gigante monopolista e dalla politica estremamente aggressiva che cerca di imporre prodotti proprietari, rispetto a realtà come il software libero e l'open source (che sai meglio di me non essere la stessa cosa) che propongono, oltre alla qualità delle realizzazioni, modelli produttivi affascinanti e stimolanti. Quello che volevo criticare è il grande numero di interventi basati esclusivamente su insulti e coretti da stadio."Se questo è un intervento da spostare nel forum OT...complimenti.
  • Anonimo scrive:
    Copia OSX...
    dall'articolo...[...]Avalon sfrutterà le schede grafiche di nuova generazione per fornire ad Aero, l'interfaccia grafica che in Longhorn rimpiazzerà Luna, una veste più ricca di effetti e animazioni e simile, nell'apparenza, a quella di Mac OS X.[...]siccome non credo che l'abbia detto gates... questo è un commento originale del tipo che ha scritto l'articolo ?poi si lamentano che ci sono i flames...mi sembra un chiaro processo alle intenzioni...ma ci sta che mi sbagli...Se qualcuno (della redazione) mi spiegasse meglio gliene sarei grato.
    • Anonimo scrive:
      Re: Copia OSX...
      Credo che il processo alle intenzioni lo stia facendo tu ;-) Noi ci siamo limitati a scrivere, come moltissimi altri osservatori del settore, che Avalon+Aero è simile, nell'"apparenza", e sottolineo "apparenza", all'interfaccia di Mac OS X: trasparenze, effetti di rilievo, tonalità e alcune scelte di progetto. Questo non vuol necessariamente dire che Microsoft abbia copiato da Apple ;-) - Scritto da: Anonimo
      dall'articolo...

      [...]
      Avalon sfrutterà le schede grafiche di nuova
      generazione per fornire ad Aero,
      l'interfaccia grafica che in Longhorn
      rimpiazzerà Luna, una veste più ricca di
      effetti e animazioni e simile,
      nell'apparenza, a quella di Mac OS X.
      [...]

      siccome non credo che l'abbia detto gates...
      questo è un commento originale del tipo che
      ha scritto l'articolo ?
      poi si lamentano che ci sono i flames...
      mi sembra un chiaro processo alle
      intenzioni...
      ma ci sta che mi sbagli...

      Se qualcuno (della redazione) mi spiegasse
      meglio gliene sarei grato.
      • Anonimo scrive:
        Re: Copia OSX...
        - Scritto da: A_DelRosso
        Credo che il processo alle intenzioni lo
        stia facendo tu ;-) Noi ci siamo limitati a
        scrivere, come moltissimi altri osservatori
        del settore, che Avalon+Aero è simile,
        nell'"apparenza", e sottolineo "apparenza",
        all'interfaccia di Mac OS X: trasparenze,
        effetti di rilievo, tonalità e alcune scelte
        di progetto. Questo non vuol necessariamente
        dire che Microsoft abbia copiato da Apple
        ;-) dati i tempi che corrono e data la gente che cè sul forum, ogni riferimento ad OSX è da prendere con le molle e ponderare IMHO.Senza contare il fatto che se ci si riferisce alle trasparenze, osx (aqua) non è stato il primo WM ad introdurle... linux (kde-gnome) lo faceva da anni senza contare il fatto che la trasparenza è insita anche in Win2K, feature che non molti hanno sfruttato e che a livello di GUI puoi abilitare tramite il pannello di conf della scheda video se il supporto lo permette... come fa Nvidia e Ati.cmq scusa il tono accusatori, era solo per dire che citare OSX in articoli windows è abbastanza rischioso :) :) :)
        • Anonimo scrive:
          Re: Copia OSX...
          Mavalla' mattacchione.... Beviti un coffe
          • Anonimo scrive:
            Re: Copia OSX...
            - Scritto da: Anonimo
            Mavalla' mattacchione.... Beviti un coffebeh... magari posso sbagliarmi...scusatemi se vi è sembrato esagerato. ;)
        • Anonimo scrive:
          Re: Copia OSX...

          dati i tempi che corrono e data la gente che
          cè sul forum, ogni riferimento ad OSX è da
          prendere con le molle e ponderare IMHO.
          Senza contare il fatto che se ci si
          riferisce alle trasparenze, osx (aqua) non è
          stato il primo WM ad introdurle... linux
          (kde-gnome) lo faceva da anni senza contare
          il fatto che la trasparenza è insita anche
          in Win2K, feature che non molti hanno
          sfruttato e che a livello di GUI puoi
          abilitare tramite il pannello di conf della
          scheda video se il supporto lo permette...
          come fa Nvidia e Ati.Vero, ma bisogna ammettere che dando uno sguardo ad Aero la prima cosa che viene in mente è... ;-)
          cmq scusa il tono accusatori, era solo per
          dire che citare OSX in articoli windows è
          abbastanza rischioso :) :) :)Ah beh, su questo siamo d'accordissimo! ;-) Ma del resto se non scrivessimo ciò che pensiamo... che PI sarebbe! ;-)
          • Anonimo scrive:
            Re: Copia OSX...
            - Scritto da: A_DelRosso
            Vero, ma bisogna ammettere che dando uno
            sguardo ad Aero la prima cosa che viene in
            mente è... ;-)oddio, il nome potevano sceglierlo un po più "disinteressato" però a parte lo sfondo che è un semplice bitmap (e so scemi perchè ci vuole 20 minuti per farne uno diverso) la gui è decisamente diversa... mi sembra un plagio a talisman 2 più che altro heheheheheh (scherzo anche se un pelo gli somiglia...)
            Ah beh, su questo siamo d'accordissimo! ;-)
            Ma del resto se non scrivessimo ciò che
            pensiamo... che PI sarebbe! ;-)hehehehehehhe....
          • Anonimo scrive:
            la gui è decisamente diversa???
            - Scritto da: Anonimo
            oddio, il nome potevano sceglierlo un po più
            "disinteressato" però a parte lo sfondo che
            è un semplice bitmap (e so scemi perchè ci
            vuole 20 minuti per farne uno diverso) la
            gui è decisamente diversa... ...ma lo hai visto il look metallico di Longhorn e Panther?http://www.apple.com/macosx/...hanno scopiazzato...c'è poco da dire...molte cose in LH ricordano anche l'inerfaccia di FinlCut...Apple guardacaso...
          • Anonimo scrive:
            Re: la gui è decisamente diversa???
            - Scritto da: Anonimo

            - Scritto da: Anonimo

            oddio, il nome potevano sceglierlo un po
            più

            "disinteressato" però a parte lo sfondo
            che

            è un semplice bitmap (e so scemi perchè ci

            vuole 20 minuti per farne uno diverso) la

            gui è decisamente diversa...

            ...ma lo hai visto il look metallico di
            Longhorn e Panther?
            http://www.apple.com/macosx/
            ...hanno scopiazzato...c'è poco da
            dire...molte cose in LH ricordano anche
            l'inerfaccia di FinlCut...Apple
            guardacaso...Non e' mica la prima volta che i winzozzi copiano i macachi! :-DE forse non sara' neppure l'ultima...Non vedo perche' meravigliarsi!Winzozz non ha mai innovato nulla la vera novita' semmai sarebbe se ci fosse deavvero qualcosa di innovativo.Finche' si parla di copiare siamo sempre nella vecchia logica "embrace and extend" quindi ... niente di nuovo sotto il sole.Meglio che i macachi si cominciano a preoccupare .. comunque di solito quando questi pregiudicati (condannati in tribunale) cominciano la parte "embrace" di solito il rischio e' la morte per soffocamento! :-D..Fossi in Apple gli farei causa tanto per non correre rischi! :D
        • Sky scrive:
          Re: Copia OSX...
          - Scritto da: Anonimo
          e comunque, sempre IMHO, OSX e Longhorn sono
          decisamente bloatware.
          Saremo soffocati dagli effetti 3d, le ombre
          e l' alta risoluzione. [...cut...]
          E, quindi, in sostanza, l'identificazione
          dell'utente con il sistema operativo del
          proprio computer. Hai assolutamente ragione... ma tu parli (da tecnico) di usabilità e riconoscibilità, mentre loro parlano una lingua diversa: in "marchettese" riconoscibilità vuol dire "identificazione con il prodotto", vuol dire "lo installo standard e poi creo il mio nido"... insomma... vuol dire "ne vendo di più". ;-) MAGARI i criteri di valutazione/progettazione fossero i tuoi... finalmente i S.O. ricomincerebbero a funzionare ed i PC a fare ciò che gli si chiede, invece di "perder tempo" a plottare ombre e trasparenze.
  • Anonimo scrive:
    Il valore aggiunto di lungocorno è...
    che se quando lo compri non ti piace te lo puoi inserire su per il deretano....provoca delle sensazioni lunghe e profonde..
  • Anonimo scrive:
    EVVIVA evviva
    Quanti crash al minuto? Quante patch? Sono gia' al primoservice pack, o al secondo???
    • Anonimo scrive:
      Re: EVVIVA evviva
      - Scritto da: Anonimo
      Quanti crash al minuto? Quante patch? Sono
      gia' al primo
      service pack, o al secondo???Ma perché siete consì infantili: sul mio PC devo ancora vederla una singola schermata blu o avere un singolo crash di sistema dopo due anni di utilizzo.Ma lo avete mai provato? Ma sapete di cosa state parlando.
      • Anonimo scrive:
        Re: EVVIVA evviva

        Ma perché siete consì infantili: sul mio PC
        devo ancora vederla una singola schermata
        blu o avere un singolo crash di sistema dopo
        due anni di utilizzo.Sarai piu' bravo di Bill Gates allora.....dovrebbero chiamare te a fare le demo.
    • Anonimo scrive:
      Re: EVVIVA evviva
      - Scritto da: Anonimo
      Quanti crash al minuto? Quante patch? Sono
      gia' al primo
      service pack, o al secondo???Quante N versioni del Kernel 2.6 di Linzozz ci vorranno prima che sia stabile? 1000? ROTFL :-D
      • Mechano scrive:
        Re: EVVIVA evviva
        - Scritto da: Anonimo

        - Scritto da: Anonimo

        Quanti crash al minuto? Quante patch? Sono

        gia' al primo

        service pack, o al secondo???

        Quante N versioni del Kernel 2.6 di Linzozz
        ci vorranno prima che sia stabile? 1000?
        ROTFL :-DIl kernel 2.6 e' l'ultimo e ancora in fase di perfezionamento.Le serie 2.4.x sono stabili e la 2.4.22 e' molto buona.Noi puoi sparare malignita' su qualcosa di nuovissimo, specie se si tratta di software.E comunque sara' qui prima di Longhorn, e sara' piu' stabile di quanto M$ ha tirato fuori fino ad oggi.Win95/98 non sono stati mai perfezionati. Il 2000 fa pena e lo si vuole sostituire con il 2003. Il 2003 ha gia' patch su patch.Linux viene costantemente migliorato in tutte le componenti specie il kernel, di Windoze invece sempre nuove versioni, sempre piu' ricche di cose inutili, sempre piu' bacate...--Ciao. Mr. Mechano
        • Anonimo scrive:
          Re: EVVIVA evviva

          Il kernel 2.6 e' l'ultimo e ancora in fase
          di perfezionamento.longhorn e' appena partito
          Le serie 2.4.x sono stabili e la 2.4.22 e'
          molto buona.quindi ci sono state 22 revisioni della release stable 2.4 per avere qualcosa di molto buono
          Noi puoi sparare malignita' su qualcosa di
          nuovissimo, specie se si tratta di software.pensa che state sparando malignita su longhorn che ancora non esiste...si predica bene e si razzola male?
          E comunque sara' qui prima di Longhorn, e
          sara' piu' stabile di quanto M$ ha tirato
          fuori fino ad oggi.sara', fara'...fatti non pugnettelinux 2.6 e' il concorrente diretto di XP non di longhornperche' finalmente introduce la preemption di default nel vanilla
          Win95/98 non sono stati mai perfezionati. Il
          2000 fa pena e lo si vuole sostituire con il
          2003. Il 2003 ha gia' patch su patch.il 2000 e' uscito 4 anni fa...e non mi sembra faccia cosi' pena95/98 non sono paragonabili a linux ne a qualsiasi NT
          Linux viene costantemente migliorato in
          tutte le componenti specie il kernel, di
          Windoze invece sempre nuove versioni, sempre
          piu' ricche di cose inutili, sempre piu'
          bacate...
          ovviamente tutte queste chiacchiere sono suffragate da dati concreti e non sono solo la tua personalissima opinione (per di piu' moooolto di parte) vero?perche' non chiedi ad arcangeli il motivo per cui ha riscritto il VM manager del kernel 2.4?non della versione testing, ma della stable, eravamo gia oltre la 2.4.1...
  • Anonimo scrive:
    Il nuovo padrone apre una "finestra"
    nelle vostre teste e si fa chiamare libertà!Attenti, la droga vi spegne!W il software libero!
    • Anonimo scrive:
      Re: Il nuovo padrone apre una "finestra"
      - Scritto da: Anonimo
      nelle vostre teste e si fa chiamare libertà!
      Attenti, la droga vi spegne!

      W il software libero!oddio... io windows l'ho sempre copiato...vale lo stesso ? ;)cmq nonostante windows mi costi ZERO (non in studio ovviamente) sarei felice di passare a linux in toto....
      • Anonimo scrive:
        Re: Il nuovo padrone apre una "finestra"

        cmq nonostante windows mi costi ZERO (non in
        studio ovviamente) sarei felice di passare a
        linux in toto....e allora dacci dentro e deciditi a passare a Linux, ora è più facile che mai e ti darà soddisfazioni che neanche immagini. Almeno per me è stato ed è così. (linux)
    • Anonimo scrive:
      Re: Il nuovo padrone apre una "finestra"
      - Scritto da: Anonimo
      nelle vostre teste e si fa chiamare libertà!
      Attenti, la droga vi spegne!









      W il software libero!Tornate a fumare spinelli nel tuo centro sociale, comunista. Hai detto un sacco di fesserie, te ne rendi conto? (troll)
  • BlueSky scrive:
    Explorer nuovo... e versioni Windows
    Nessuna compatibilità del nuovo Explorer sulle versioni precedenti di Windows. Insomma, se vorrò un browser decente alle mie aspettative dovrò cambiare Windows oppure direttamente browser...E quanto costerà (compreso, oltre alla licenza, il rinnovamento dell'hardware che sarà inevitabilmente richiesto)? Spero, per chi lo dovrà usare, che non sia come con XP, che se hai la versione Professional tutto bene ( o quasi ), se hai quella Home vai come con Windows 98, se non peggio.Mah... sono curioso di vederlo.
    • Anonimo scrive:
      Re: Explorer nuovo... e versioni Windows

      Insomma, se vorrò un browser decente alle
      mie aspettative dovrò cambiare Windows
      oppure direttamente browser...Mozilla, Opera, Firebird, ... lynx? :-)
  • Anonimo scrive:
    Le solite frasi
    "La più importante release dal debutto di Windows 95". . . . era gia' stata detta per Windows XP, pensano proprio chel agente sia tonta.
    • Anonimo scrive:
      Re: Le solite frasi
      Basta guardare su questo forum quanti sostenitori di Bill ci sono e rendersi conto che si, la gente è proprio tonta.
  • Anonimo scrive:
    XAML = XUL? Fate voi...
    Questo e' un esempio preso da una ML specifica dedicata a XUL (linguaggio usato per il framework Gecko elaborato circa 5 anni fa...):Questo e' un esempio della nuova e rivoluzionaria tecnologia made in MS di API gestite via XML! Now let's look what a button looks like in the"revolutionary" Microsoft XAML thingy: Calculate Whow. Compared to the XUL version this is truly revolutionary and a bold step formankind.Fate voi le vostre considerazioni... 8)
    • Anonimo scrive:
      Re: XAML = XUL? Fate voi...
      - Scritto da: Anonimo
      Questo e' un esempio preso da una ML
      specifica dedicata a XUL (linguaggio usato
      per il framework Gecko elaborato circa 5
      anni fa...):

      Questo e' un esempio della nuova e
      rivoluzionaria tecnologia made in MS
      di API gestite via XML!

      Now let's look what a button looks like
      in the
      "revolutionary" Microsoft XAML thingy:


      Calculate


      Whow. Compared to the XUL version

      style="background:
      lightSeaGreen; font-size: 24pt" /


      this is truly revolutionary and a bold
      step for
      mankind.

      Fate voi le vostre considerazioni... 8)Dove hai tirato fuori questa notizia? Dalla documentazione di qualche centro-sociale-lug-linzozz?
      • Anonimo scrive:
        Re: XAML = XUL? Fate voi...

        Dove hai tirato fuori questa notizia? Dalla
        documentazione di qualche
        centro-sociale-lug-linzozz?Assolutamente... anche xche' non e' certo il posto che frequenterei... ;)
        • Anonimo scrive:
          Re: XAML = XUL? Fate voi...
          - Scritto da: Anonimo

          Assolutamente... anche xche' non e' certo il
          posto che frequenterei... ;)Meno male :-D Allora, dove hai trovato la fonte? Sono curioso
          • Elendil scrive:
            Re: XAML = XUL? Fate voi...
            Che fonti servono? Vai su msdn e leggiti l'introduzione e qualcosa di più su XAML, e poi cercati qualcosa su XUL (ad esempio vai su xulplanet.com) e arriverai tu stesso alla conclusione che XAML è XUL con varie limitazioni. E' da giorni ormai che se ne parla.Un buon confronto fra i due linguaggi è stato fatto qui:http://www.xulplanet.com/ndeakin/Altre info le puoi trovare qui:http://simon.incutio.com/archive/2003/10/24/microsoftsXULAddirittura MS sta lanciando un nuovo linguaggio SVG like, il WVG (Windows Vector Graphics). Fa le stesse cose di SVG ma naturalmente è diverso e incompatibile...
    • Anonimo scrive:
      Re: XAML = XUL? Fate voi...

      Fate voi le vostre considerazioni... 8)gia.. peccato che xul sia limitato ad una singola applicazione, non sia vettoriale, non faccia ottimizzazioni e non supporti la tua scheda grafica da 300 milioni di poligoni al secondodire che due cose sono uguali perche' sono entrambe basate su xml e' come dire che SCO ha ragione perche' sicuramente ci sono dei pezzi di codice simile fra linux e SCO...
      • Elendil scrive:
        Re: XAML = XUL? Fate voi...
        - Scritto da: Anonimo

        Fate voi le vostre considerazioni... 8)
        gia.. peccato che xul sia limitato ad una
        singola applicazione, non sia vettoriale,
        non faccia ottimizzazioni e non supporti la
        tua scheda grafica da 300 milioni di
        poligoni al secondoNon sai nemmeno di cosa parli. XAML non fa nulla di più di XUL+SVG (dato che tu parli di caratteristiche grafiche, tipiche di svg), non rispetta i più basilari standard XML e non supporta nemmeno i CSS.Decisamente per un programmatore XUL diventa deprimente programmare con XAML.
        dire che due cose sono uguali perche' sono
        entrambe basate su xml e' come dire che SCO
        ha ragione perche' sicuramente ci sono dei
        pezzi di codice simile fra linux e SCO...Ma che stai dicendo??? XAML e XUL sono linguaggi di markup XML differenti per fare la stessa cosa!Da un blog Microsoft (http://longhornblogs.com/rdawson/posts/496.aspx ) una definizione di XAML:"is a way to create applications in the browser (or out for that matter) [...] It is basically an XML structure with CSS and JavaScript. The CSS defines the appearance and the JavaScript dictates behavior."è proprio ciò che fà XUL da ben 5 anni!!! Perché reinventarela ruota magari facendola esagonale anziché rotonda? (Sì perché XAML ha parecchi limiti, a partire dal supporto praticamente nullo dei CSS).
      • FDG scrive:
        Re: XAML = XUL? Fate voi...
        - Scritto da: Anonimo
        gia.. peccato che xul sia limitato ad una
        singola applicazione, non sia vettoriale,
        non faccia ottimizzazioni e non supporti la
        tua scheda grafica da 300 milioni di
        poligoni al secondoChe vuol dire, se metti il servizio nel sistema operativo poi grazie che riesci a sfruttare il motore grafico e a renderlo disponibile per il software!Ragiona: se quelli di Gnome vogliono fare una cosa simile, devono solo sviluppare i componenti di XUL per l'interazione con i vari servizi di sistema offerti da Gnome stesso.
    • Anonimo scrive:
      Re: XAML = XUL? Fate voi...
      - Scritto da: Anonimo
      Questo e' un esempio preso da una ML
      specifica dedicata a XUL (linguaggio usato
      per il framework Gecko elaborato circa 5
      anni fa...):

      Questo e' un esempio della nuova e
      rivoluzionaria tecnologia made in MS
      di API gestite via XML!la cosa piu' oscena e' che XAML a quanto ho visto non prevede l'uso di CSS ma di attributi ad-hoc. --dee
      • Elendil scrive:
        Re: XAML = XUL? Fate voi...
        - Scritto da: Anonimo
        la cosa piu' oscena e' che XAML a quanto ho
        visto non prevede l'uso di CSS ma di
        attributi ad-hoc. Già! Anziché portare innovazione XAML porta gli sviluppatori indietro nel tempo... che pena!Spero che PI faccia notare queste cose!
  • Locke scrive:
    Internet Explorer...
    Quando il giudice disse "Dovete levare l'integrazione di Internet Explorer da Windows!", Ballmer disse "E' impossibile, non possiamo farlo, una richiesta del genere ci obbligherebbe a ritirare Windows dal mercato"Ora invece con i nuovi sistemi operativi, IE è ancora più integrato di come non lo fosse prima. Microsoft: quale giudice vuoi prendere per il culo oggi?
    • Anonimo scrive:
      Re: Internet Explorer...
      Microsoft: quale giudice vuoi pagare oggi??
    • Anonimo scrive:
      Re: Internet Explorer...
      - Scritto da: Locke
      Microsoft: quale giudice vuoi prendere per
      il culo oggi?Nessuno: hanno pagato l'elezione di Bush (insieme ai petrolieri e agli armaioli) e lui ha tolto i marroni dal fuoco
  • Anonimo scrive:
    Non sembra male
    Soprattutto l'idea del file system che poggia su un db (certo non un idea nuova, ma i primi a portarla davvero in produzione), spero questo porti ad uno standard dei filesystem indipendente poi da come vengono effettivamente salvati i dati su disco.Sicuramente sarà un po' lentuccio ma per l'utente medio andrà senza dubbio bene, dopo i consueti 2 service pack ovviamente.Chiaro è che la nuova versione di ntfs è li, secondo me, giusto per rompere il supporto in scrittura di linux che era appena diventato stabile nel 2.6, ma vabbeh, questo è lo stile loro.Spero solo sia un po' meno fronzoloso di XP, perchè a differenza di 98, in XP stavi veramente poco a installarlo e veramente molto a togliere tutte le schifezze che non volevi.Alla fine tutta via non hanno ancora tolto uno dei grandi difetti, servirà un bel formattone per installarlo, e non ditemi che le upgrade funzionano bene (ammenoche l'installazione non sia vuota). Torno alla mia dist-upgrade. Saluti.John.
    • Anonimo scrive:
      Re: Non sembra male

      Sicuramente sarà un po' lentuccio ma per
      l'utente medio andrà senza dubbio bene, dopo
      i consueti 2 service pack ovviamente.lentuccio?e perche' mai?
      Chiaro è che la nuova versione di ntfs è li,
      secondo me, giusto per rompere il supporto
      in scrittura di linux che era appena
      diventato stabile nel 2.6, ma vabbeh, questo
      è lo stile loronon c'e' una nuova versione di ntfsma solo un layer soipra ad NTFSntfs e' ancora li.
      Spero solo sia un po' meno fronzoloso di XP,
      perchè a differenza di 98, in XP stavi
      veramente poco a installarlo e veramente
      molto a togliere tutte le schifezze che non
      volevi.credo sara' l'oppostopurtroppo tutti gli OS stanno prendendo una brutta piega in questo senso
      Alla fine tutta via non hanno ancora tolto
      uno dei grandi difetti, servirà un bel
      formattone per installarlo, e non ditemi che
      le upgrade funzionano bene (ammenoche
      l'installazione non sia vuota). Torno alla
      mia dist-upgrade. Saluti.
      John.io ho upgradato da xp a longhorn gia 4 voltee a ogni release nuova faccio l'express upgradefinora tutto beneaddirittura con la build 4015 l'upgrade e' stato meglio della clean install, perche' la seconda si rifiutava di riconoscere la sk di rete emulata da vmware
      • Anonimo scrive:
        Re: Non sembra male
        - Scritto da: Anonimo
        lentuccio?
        e perche' mai?Lentuccio perchè un file system che si basa su SQL sarà sicuramente molto pesante.
        non c'e' una nuova versione di ntfs
        ma solo un layer soipra ad NTFS
        ntfs e' ancora liNtfs è ancora li, in una nuova versione. E sembra un po una mossa tipo l'ultima release di netbios che aveva giusto le modifiche per non renderlo compatibile con samba. Purtroppo gli è andata male perchè, stando agli ultimi benchmark, samba (3.0) è il 30-40% piu veloce di netbios di windows 2003 server, spero questo insegnerà a microsoft che dove hanno giocato di qualità (.NET) vincono e dove hanno giocato losco (netbios, office) perdono.

        Spero solo sia un po' meno fronzoloso di
        XP,

        perchè a differenza di 98, in XP stavi

        veramente poco a installarlo e veramente

        molto a togliere tutte le schifezze che
        non

        volevi.

        credo sara' l'opposto
        purtroppo tutti gli OS stanno prendendo una
        brutta piega in questo sensoGià vero, anche certe distro linux (vedi ultime seghe su alladin e cose varie) o mac os X. Non tutti comunque, alcuni restano fedeli all'usability (debian, non per essere di parte, o 2003 server).
        io ho upgradato da xp a longhorn gia 4 volte
        e a ogni release nuova faccio l'express
        upgrade
        finora tutto bene
        addirittura con la build 4015 l'upgrade e'
        stato meglio della clean install, perche' la
        seconda si rifiutava di riconoscere la sk di
        rete emulata da vmwareProverò, ma windows ha bisogno ancora di troppi reboot, e quando fai un upgrade ti viene sempre voglia di formattone dopo. Non so perchè.Ciao :)John.
        • LaNberto scrive:
          Re: Non sembra male
          - Scritto da: Anonimo
          Già vero, anche certe distro linux (vedi
          ultime seghe su alladin e cose varie) o mac
          os X. Non tutti comunque, alcuni restano
          fedeli all'usability (debian, non per essere
          di parte, o 2003 server).Mi spiace per te, ma OSX ad ogni release è diventato sempre più leggero e veloce, e ti permette di metetre le mani dove vuoi.Usabilità? 2003 o Linux non sanno nemmeno dove sta di casa
          • Anonimo scrive:
            Re: Non sembra male

            Mi spiace per te, ma OSX ad ogni release è
            diventato sempre più leggero e veloce, e ti
            permette di metetre le mani dove vuoi.Non intendevo questo, per me una trasparenza la puoi fare veloce quanto vuoi, ma non serve a nulla quindi è un fronzolo, e la mia critica era sul fatto che ormai gli os nuovi hanno talmente tanti fronzoli che devi passare ore ad ogni installazione per toglierli. E non dire che non è il caso di OSX.
            Usabilità? 2003 o Linux non sanno nemmeno
            dove sta di casaAllora, prima di tutto quelli che usano mac devono essere veramente frustrati per avere una tale coda di paglia. Non nego che OSX, mac in generale, dal punto di vista dell'usabilty intesa a livello "medio" di utilizzo sia in assoluto, e sia sempre stato, 10 mila kilometri avanti a tutti, ma, quello che intendo io è che per me usability non vuol dire "user friendly" ma rapporto "produzione/tempo" e, per ora, linux da questo punto di vista non lo batte nessuno, farà schifo graficamente, ma riesci a plasmarlo ai tuoi movimenti in maniera totale.Sotto windows e sotto mac passo 1 terzo del mio tempo in spostamenti della mano dal mouse alla tastiera, e questo è male. Il tipo che ha inventato la geniale accoppiata tastiera mouse aveva 3 mani probabilmente.Basta con questa gag che il computer deve essere facile e intuitivo. Non lo è, punto. Tantovale impararlo subito.Beh, questa potevo risparmiarmela, è un po' flamebait.Ciao.John.
          • Anonimo scrive:
            Re: Non sembra male
            - Scritto da: LaNberto

            - Scritto da: Anonimo

            Già vero, anche certe distro linux (vedi

            ultime seghe su alladin e cose varie) o
            mac

            os X. Non tutti comunque, alcuni restano

            fedeli all'usability (debian, non per
            essere

            di parte, o 2003 server).

            Mi spiace per te, ma OSX ad ogni release è
            diventato sempre più leggero e veloce, e ti
            permette di metetre le mani dove vuoi.

            Usabilità? 2003 o Linux non sanno nemmeno
            dove sta di casaAognuno puo' avere le opinioni che vuole ma mi pare che tu pasticci un po' coi concetti!L'usabilita' e' un concetto relativo (all'uso appunto) eviterei fossi in te' di trollare sul concetto di usabilta' in generale!Potrei farti un elenco di usi per cui e' meglio OSX o di usi per cui e' meglio Linux e uno (qui' con qualche difficolta' in piu' :D) per cui potrebbe essere meglio persino 2003!Avere opinioni va bene! e fa bene!Trollare puo' essere anche ammessoma pasticciare coi concetti come fai tu mi pare un po' troppo!Non parlare di Usabilita' se non indichi riferimenti! facci questo favore ti prego!
    • Anonimo scrive:
      Re: Non sembra male
      - Scritto da: Anonimo
      Soprattutto l'idea del file system che
      poggia su un db (certo non un idea nuova, ma
      i primi a portarla davvero in produzione),Bisogna vedere come verranno gestite le informazioni. La gestione del file system deve essere quanto meno efficiente ed il meno deleteria possibile per l' equlibrio globale del sistema. Come verranno gestite le famose "Commit" e "Roll-back"? Vedo più una gestione ad Ipercubo che un semplice applicazione delle regole di Boyce-Codd per per questo genere di di file system :-D
  • Akiro scrive:
    secondo me, c'è un alleanza
    ...tra gates e produttori di hardware...è impossibile che ad ogni uscita di s.o. serve un upgrade completo!questo non lo so anora e non mi interessa cosa vuole per lavorare, ma come minimo 1.5GHz con 128MB e chissà ke altro...mah...W win98se (poco) & Linux(linux)
    • Anonimo scrive:
      Re: secondo me, c'è un alleanza
      E COME ACCIDENTI PENSATE CHE SIA FATTA QUESTA INDUSTRIA ? SPERATE CHE ESCA QUALCOSA DI + BELLO, VELOCE....SENZA APRIRE LE TASCHE ? PENSATE CHE M$FT E INTEL NON STIANO A PENSARE TUTTO IL GIORNO A COME FARE PER FARVI TIRARE FUORI I SOLDI ?AH, AH, AH...
    • Anonimo scrive:
      Re: secondo me, c'è un alleanza

      questo non lo so anora e non mi interessa
      cosa vuole per lavorare, ma come minimo
      1.5GHz con 128MB e chissà ke altro...Questo è il minimo per lavorare già adesso con XP, con lungocorno ci vorranno minimo 3 GHz e 512 MB, e probabilmente un processore a 64 bit della prossima generazione.
      W win98se (poco) & Linux

      (linux)Viva Linux !!(linux)
      • Anonimo scrive:
        Re: secondo me, c'è un alleanza
        - Scritto da: Anonimo

        Questo è il minimo per lavorare già adesso
        con XP, con lungocorno ci vorranno minimo 3
        GHz e 512 MB, e probabilmente un processore
        a 64 bit della prossima generazione.....e voi Linzozzari dovreste aggiornare quel sistema operativo da universitari chiamato linzozzz a qualcosa di più professionale e serio chiamato Windows
        • Anonimo scrive:
          Re: secondo me, c'è un alleanza
          E infatti avevo l'impressione, quando facevo l'Università che il mondo del lavoro funzionasse. Invece non funziona un caspita: sarà mica perchè quelli professionali e seri usano il poco professionale e serio Windows. Sarà mica percè c'è gente come te che guarda le iconette animate invece di lavurar ? :-)
          ....e voi Linzozzari dovreste aggiornare
          quel sistema operativo da universitari
          chiamato linzozzz a qualcosa di più
          professionale e serio chiamato Windows
        • Akiro scrive:
          Re: secondo me, c'è un alleanza

          ....e voi Linzozzari dovreste aggiornare
          quel sistema operativo da universitari
          chiamato linzozzz dimentiki da comunisti... -_-(linux)
      • Ekleptical scrive:
        Re: secondo me, c'è un alleanza

        Questo è il minimo per lavorare già adesso
        con XP, con lungocorno ci vorranno minimo 3
        GHz e 512 MB, e probabilmente un processore
        a 64 bit della prossima generazione.Mi spiegate esattamente per quale motivo la Microsoft si dovrebbe preoccupare dei computer obsoleti?Mi illustrate un campo industriale nel quale qualcuno si preoccupa dei ferri vecchi? A me risulta che se vuoi le novità devi comprare un oggetto nuovo.Non ti interessano le novità? Fanne a meno e stop.
        • pikappa scrive:
          Re: secondo me, c'è un alleanza
          - Scritto da: Ekleptical

          Questo è il minimo per lavorare già adesso

          con XP, con lungocorno ci vorranno minimo
          3

          GHz e 512 MB, e probabilmente un
          processore

          a 64 bit della prossima generazione.

          Mi spiegate esattamente per quale motivo la
          Microsoft si dovrebbe preoccupare dei
          computer obsoleti?

          Mi illustrate un campo industriale nel quale
          qualcuno si preoccupa dei ferri vecchi? A me
          risulta che se vuoi le novità devi comprare
          un oggetto nuovo.Beh da mio padre la macchina che taglia e piega il ferro è pilotata da un pentium 166 con 64mb di ram su cui gira il DOS, vorresti mettere longhorn li sopra ?
    • Ekleptical scrive:
      Re: secondo me, c'è un alleanza

      questo non lo so anora e non mi interessa
      cosa vuole per lavorare, ma come minimo
      1.5GHz con 128MB e chissà ke altro...Chissà che altro???Guarda che le specifiche che dai non le trovi più nemmeno nei PC ad offerta speciale sottocosto nei grandi magazzini!!!E' un computer meno che entry-level, già obsoleto ORA! Figurati fra 3 anni.
      • Akiro scrive:
        Re: secondo me, c'è un alleanza
        e pensare che 640 kb per un s.o. eran più che sufficenti... il mio dos ne prendeva 22kb ;Þ(linux)
  • Anonimo scrive:
    PC minimo da 9 GHz...
    cosa cvolo ci vorra per tutta quella risoluzione e controllo del file sistem ecc..... minimo 9 GHz , 2 giga ram, scheda grafica impressinante e un HD da 40 GB solo per sistema operativo
    • Anonimo scrive:
      Re: PC minimo da 9 GHz...
      - Scritto da: Anonimo
      cosa cvolo ci vorra per tutta quella
      risoluzione e controllo del file sistem
      ecc..... minimo 9 GHz , 2 giga ram, scheda
      grafica impressinante e un HD da 40 GB solo
      per sistema operativohei, non è un problema , è una feature !... windows lungocorno è talmente bello come SO che ti costringerà a cambiare PC...
    • Anonimo scrive:
      Re: PC minimo da 9 GHz...
      - Scritto da: Anonimo
      cosa cvolo ci vorra per tutta quella
      risoluzione e controllo del file sistem
      ecc..... minimo 9 GHz , 2 giga ram, scheda
      grafica impressinante e un HD da 40 GB solo
      per sistema operativoProva ad installare la Mandrake9.1. Per quella ci voglioni risorse spaventose in relazione all' inutilità totale di questa bug-distro-linzozz
      • Anonimo scrive:
        Re: PC minimo da 9 GHz...

        Prova ad installare la Mandrake9.1. Per
        quella ci voglioni risorse spaventose in
        relazione all' inutilità totale di questa
        bug-distro-linzozzProvato, con 128 MB ci gira tutto, tema Acqua di KDE con le trasparenze e tutti cazzillini attivati che lungocorno se li sogna ma con 1 centesimo delle risorse hardware.Ma vai a lavorare winaro!!
        • Anonimo scrive:
          Re: PC minimo da 9 GHz...
          - Scritto da: Anonimo

          Provato, con 128 MB ci gira tutto, tema
          Acqua di KDE con le trasparenze e tutti
          cazzillini attivati che lungocorno se li
          sogna ma con 1 centesimo delle risorse
          hardware.

          Ma vai a lavorare winaro!!Mi paragoni quella schifezza di KDE con l' interfacce grafiche di windows? Sei proprio messo male linzozzaro dei miei stivali.
          • Anonimo scrive:
            Re: PC minimo da 9 GHz...
            - Scritto da: Anonimo
            Mi paragoni quella schifezza di KDE con l'
            interfacce grafiche di windows? Direi di sì. quella di Linux è approssimativa e brutta, quella di win approssimativa e brutta
        • Anlan scrive:
          Re: PC minimo da 9 GHz...
          - Scritto da: Anonimo

          Prova ad installare la Mandrake9.1. Per

          quella ci voglioni risorse spaventose in

          relazione all' inutilità totale di questa

          bug-distro-linzozz

          Provato, con 128 MB ci gira tutto, tema
          Acqua di KDE con le trasparenze e tutti
          cazzillini attivati che lungocorno se li
          sogna ma con 1 centesimo delle risorse
          hardware.

          Ma vai a lavorare winaro!!BALLE .... ho provato io su un laptop HP (933 Mhz + 128 Mb di Ram) ad installare Mandrake 9.1E' vero gira tutto ma appena ho provato ad aprire Mozilla mi sono andato a prendere un caffè nell'attesa.Un conto è "girare" un conto è "poterlo usare".
          • Anonimo scrive:
            Re: PC minimo da 9 GHz...

            BALLE .... ho provato io su un laptop HP
            (933 Mhz + 128 Mb di Ram) ad installare
            Mandrake 9.1
            E' vero gira tutto ma appena ho provato ad
            aprire Mozilla mi sono andato a prendere un
            caffè nell'attesa.

            Un conto è "girare" un conto è "poterlo
            usare".Ti posso solo raccontare la mia esperienza:Ho installato la Mandrake 9.1 prima su di un PII 300 e poi su di PIII 800, sempre con 256 di Ram. Lasciando il sistema con le impostazioni standard, non ho riscontrato alcun rallentamento.Mozilla è un browser pesante ma molto completo; proprio per ovviare alla sua relativa lentezza le nuove versioni si stanno orientando verso una maggiore leggerezza.Comunque, sul mio sistema, non ho mai riscontrato un ritardo di più di 3 o 4 secondi all'apertura, beneficiando in seguito però di una maggiore velocità del motore di rendering rispetto a Internet Explorer 6.Probabilmento il tuo sistema non era configurato adeguatamente, o magari c'era qualche incompatibilità non risolta con il tuo hardware.Ciaohypervx
          • Anonimo scrive:
            Re: PC minimo da 9 GHz...
            Boh... io uso RH9 su un K700 e 256 Mb e Tnt2.... eppure va' bene con KDe e Aqua Theme... e il sistema e' veramente vecchiotto.. bus a 100, disco udma 66.Cya WarfoX
        • dotnet scrive:
          Re: PC minimo da 9 GHz...
          - Scritto da: Anonimo

          Prova ad installare la Mandrake9.1. Per

          quella ci voglioni risorse spaventose in

          relazione all' inutilità totale di questa

          bug-distro-linzozz

          Provato, con 128 MB ci gira tutto, tema
          Acqua di KDE con le trasparenze e tutti
          cazzillini attivati che lungocorno se li
          sogna ma con 1 centesimo delle risorse
          hardware.guarda che Windows Xp funziona discretamente anche in una macchina con 64 Mb di ram... è sempre meglio togliere un po' di grafica superflua, mentre una mandrake9.1 riuscirebbe a mala pena a caricare il KDE...linux non mi è mai sembrato tanto parsimonioso in tema di risorse, a meno che non eviti di caricare la GUI...
          • Anonimo scrive:
            Re: PC minimo da 9 GHz...
            - Scritto da: dotnet

            - Scritto da: Anonimo


            Prova ad installare la Mandrake9.1. Per


            quella ci voglioni risorse spaventose
            in


            relazione all' inutilità totale di
            questa


            bug-distro-linzozz



            Provato, con 128 MB ci gira tutto, tema

            Acqua di KDE con le trasparenze e tutti

            cazzillini attivati che lungocorno se li

            sogna ma con 1 centesimo delle risorse

            hardware.

            guarda che Windows Xp funziona discretamente
            anche in una macchina con 64 Mb di ram... è
            sempre meglio togliere un po' di grafica
            superflua, mentre una mandrake9.1
            riuscirebbe a mala pena a caricare il KDE...

            linux non mi è mai sembrato tanto
            parsimonioso in tema di risorse, a meno che
            non eviti di caricare la GUI...infatti esistono anche windowmaker , xfce...
    • Anonimo scrive:
      Re: PC minimo da 9 GHz...
      - Scritto da: Anonimo
      cosa cvolo ci vorra per tutta quella
      risoluzione e controllo del file sistem
      ecc..... minimo 9 GHz , 2 giga ram, scheda
      grafica impressinante e un HD da 40 GB solo
      per sistema operativoIo vorrei sapere perchè aprite bocca e gli date fiato senza sapere cosa state dicendo! Longhorn l'ho fatto girare senza problemi su un PIII da 800MHz con 512MB di RAM, il minimo che oggi c'è in giro! Inoltre tutte le modalità grafiche possono essere disattivate!
      • Anonimo scrive:
        Re: PC minimo da 9 GHz...
        - Scritto da: Anonimo

        - Scritto da: Anonimo

        cosa cvolo ci vorra per tutta quella

        risoluzione e controllo del file sistem

        ecc..... minimo 9 GHz , 2 giga ram, scheda

        grafica impressinante e un HD da 40 GB
        solo

        per sistema operativo

        Io vorrei sapere perchè aprite bocca e gli
        date fiato senza sapere cosa state dicendo!
        Longhorn l'ho fatto girare senza problemi su
        un PIII da 800MHz con 512MB di RAM, il
        minimo che oggi c'è in giro! Inoltre tutte
        le modalità grafiche possono essere
        disattivate!ad aprire il file manager quanto ci metteva ?
        • Anonimo scrive:
          Re: PC minimo da 9 GHz...
          - Scritto da: Anonimo

          ad aprire il file manager quanto ci metteva ?...Che domande fai?! Ci metteva dai 3 ai 5 secondi con tutte le modalità grafiche attivate; cosa pretendi da un PIII 800? Che lo apra in una frazione di secondo?!
          • Anonimo scrive:
            Re: PC minimo da 9 GHz...
            - Scritto da: Anonimo

            - Scritto da: Anonimo



            ad aprire il file manager quanto ci
            metteva ?

            ...Che domande fai?! Ci metteva dai 3 ai 5
            secondi con tutte le modalità grafiche
            attivate; cosa pretendi da un PIII 800? Che
            lo apra in una frazione di secondo?! il mio FreeBSD 5.1 con windowmaker apre xfm in una frazione di secondo su un PIII a 450 Mhz
          • Anonimo scrive:
            Re: PC minimo da 9 GHz...


            ...Che domande fai?! Ci metteva dai 3 ai 5

            secondi con tutte le modalità grafiche

            attivate; cosa pretendi da un PIII 800?
            Che

            lo apra in una frazione di secondo?! La mia slackware 8.1 gira alla grande anche in un 486dx 100Mhz con 32Mb di ram e WindowsMaker è velocissimo....Prima con un 286 riuscivi a giocare oggi deve avere un main frame con windows...
          • Anonimo scrive:
            Re: PC minimo da 9 GHz...
            - Scritto da: Anonimo

            La mia slackware 8.1 gira alla grande anche
            in un 486dx 100Mhz con 32Mb di ram e
            WindowsMaker è velocissimo....

            Prima con un 286 riuscivi a giocare oggi
            deve avere un main frame con windows...Ma quanto siete ignoranti linzzozzari dei miei stivali. Paragonate quella cacchina della Slackware-bug che vive in modalità testo con interfacce grafiche evolute che il vistro linzozz se le scorda (altro che gnome e kde). A me basta l' 8086 per far girare dei bei programmi di videoscrittura, e anche navigare su internet con il buon dos 6.0
        • Anonimo scrive:
          Re: PC minimo da 9 GHz...

          ad aprire il file manager quanto ci metteva ?e' una alpha coccola prima versione di OSX era circa il 70% piu' lenta di panther se si prendono per buoni gli incrementi promessi da applee questo nel giro di poco piu' di un anno dal rilasciopensa longhorn che esce fra 2 anni come puo' stare...domanda inutile quindi
          • Anonimo scrive:
            Re: PC minimo da 9 GHz...
            - Scritto da: Anonimo


            ad aprire il file manager quanto ci
            metteva ?

            e' una alpha cocco
            la prima versione di OSX era circa il 70%
            piu' lenta di panther se si prendono per
            buoni gli incrementi promessi da apple
            e questo nel giro di poco piu' di un anno
            dal rilascio
            pensa longhorn che esce fra 2 anni come puo'
            stare...

            domanda inutile quindiconfermo e mi aggrego.
          • Anonimo scrive:
            Re: PC minimo da 9 GHz...
            - Scritto da: Anonimo


            ad aprire il file manager quanto ci
            metteva ?

            e' una alpha cocco
            la prima versione di OSX era circa il 70%
            piu' lenta di panther se si prendono per
            buoni gli incrementi promessi da apple
            e questo nel giro di poco piu' di un anno
            dal rilascio
            pensa longhorn che esce fra 2 anni come puo'
            stare...

            domanda inutile quindianche winME l'hanno distribuito in alfa (o beta) , cocco, non lamentarti se poi lungocorno fa cacare_ ...
          • Anonimo scrive:
            Re: PC minimo da 9 GHz...
            - Scritto da: Anonimo
            pensa longhorn che esce fra 2 anni come puo'
            stare...
            pieno di bug e di falle direi... come sempre
        • Anonimo scrive:
          Re: PC minimo da 9 GHz...
          - Scritto da: Anonimo
          ad aprire il file manager quanto ci metteva ?una domanda più scema non la potevi fare ?NO, è QUESTA la domanda più scema.
      • Anonimo scrive:
        Re: PC minimo da 9 GHz...
        E' più di quello che ho!
      • Anonimo scrive:
        Re: PC minimo da 9 GHz...
        - Scritto da: Anonimo
        Longhorn l'ho fatto girare senza problemi su
        un PIII da 800MHz con 512MB di RAM, il
        minimo che oggi c'è in giro! Inoltre tutte
        le modalità grafiche possono essere
        disattivate!Che cosa significa "Senza problemi" ?L'hai acceso, e' partito, hai cliccato su start/chiudi sessione e si e' spento.Intendi questo per "senza problemi"?O mi forse hai provato a masterizzare qualcosa mentre stavi connesso in rete a fare del download multisessione, il mediaplayer stava visualizzando il tuo divx preferito, l'antivirus stava facendo uno scan globale di tutti i files e intanto la CPU era impegnata in un calcolo distribuito?Perche' si fa presto a dire "senza problemi".Pure io riesco a usare questo bidone di Win2000 che mi hanno installato in ufficio senza problemi: ormai ho imparato ad usarlo e so le cose che puo' fare e quelle che e' meglio se salvo e chiudo tutto prima di fargliele fare, capisc'amme'!
    • Anonimo scrive:
      Re: PC minimo da 9 GHz...
      - Scritto da: Anonimo
      cosa cvolo ci vorra per tutta quella
      risoluzione e controllo del file sistem
      ecc..... minimo 9 GHz , 2 giga ram, scheda
      grafica impressinante e un HD da 40 GB solo
      per sistema operativoWin XP rispetto a win2K è molto più veloce e soprattutto consuma 40mega di ram in meno a sistema appena caricato quindi la tua polemica è fondata sul niente.è possibile sia più peso... è possibile sia più leggero...le info dovrebbero insegnarti qualcosa su questo longhorn... ma ahimè al giorno d'oggi documentarsi è pura utopia...
      • Anonimo scrive:
        Re: PC minimo da 9 GHz...

        Win XP rispetto a win2K è molto più veloce e
        soprattutto consuma 40mega di ram in meno a
        sistema appena caricato quindi la tua
        polemica è fondata sul niente.
        è possibile sia più peso... è possibile sia
        più leggero...
        le info dovrebbero insegnarti qualcosa su
        questo longhorn... ma ahimè al giorno d'oggi
        documentarsi è pura utopia...Ma cosa stai dicendo... ho XP nudo e crudo aperto con tre finestre del browser e mi da 179 MB di RAM occupata, nessun servizio installato. Se per te questo è poco....
        • Anonimo scrive:
          Re: PC minimo da 9 GHz...
          - Scritto da: Anonimo
          Ma cosa stai dicendo... ho XP nudo e crudo
          aperto con tre finestre del browser e mi da
          179 MB di RAM occupata, nessun servizio
          installato. Se per te questo è poco....[prima della verifica]l'ho installato su tante macchine...XP nudo e crudo occupa 80 mega.[dopo la verifica]ho aperto in questo momento il taskmanager:198mega occupati.117 di applicativi.81 mega di windows+servizi.
          • Ekleptical scrive:
            Re: PC minimo da 9 GHz...
            Direi che sfugge a tutti e 2 che Windows alloca la RAM per il caching del disco, delle DLL e di altre cose. Più RAM si trova ad avere, più RAM adibisce a quei compiti. Quindi più avete RAM, più RAM sarà occupata dal sistema.Poi se serve la passa alle applicazioni.Visto che la RAM si mette per far funzionare meglio il computer, in genere, e non per tenerla vuota, mi pare una scelta più che logica.
      • Anonimo scrive:
        Re: PC minimo da 9 GHz...

        Win XP rispetto a win2K è molto più veloce e
        soprattutto consuma 40mega di ram in meno a
        sistema appena caricato quindi la tua
        polemica è fondata sul niente.
        è possibile sia più peso... è possibile sia
        più leggero...
        le info dovrebbero insegnarti qualcosa su
        questo longhorn... ma ahimè al giorno d'oggi
        documentarsi è pura utopia...I'obbiettivo di XP fare fessi e contenti gli utenti comuni.... dite che windows 2000 è troppo lento all'avvio... va be con Xp vi disabilito kla metà delle cose e sono tutti più contenti.... peccato che a questo punto bisogna fare una scelta: volete un SO stabile e sicuro o un SO che si avvia subito e ti permetta di giocare al volo navigare su internet e scaricare la posta? Se volete il secondo XP fa per voi: una evoluzione di Windows98 bello da vedersi e facile da piantarsi con un cuore da NT mutilato in tutti gli altri servizi.....
        • net scrive:
          Re: PC minimo da 9 GHz...

          Se volete il
          secondo XP fa per voi: una evoluzione di
          Windows98 bello da vedersi e facile da
          piantarsi con un cuore da NT mutilato in
          tutti gli altri servizi.....Ahahah, certo come no :)Peccato che XP sia praticamente identico a win2000, tranne qualche cosa che, come già sottolineato, gli fa caricare meno risorse in memoria (leggi: meno servizi attivati di default). Per il fatto che ci mette la metà a caricarsi è semplicemente perchè lui finisce il caricamento dei servizi in background mentre tu lo stai usando.. ma è una cosa talmente leggera che tu non te ne accorgi e ci lavori/giochi tranquillo. Me lo hai confermato te, che non ti sei nemmeno fatto venire il dubbio :)bye.NET
        • Zeross scrive:
          Re: PC minimo da 9 GHz...
          - Scritto da: Anonimo
          I'obbiettivo di XP fare fessi e contenti gli
          utenti comuni.... dite che windows 2000 è
          troppo lento all'avvio... va be con Xp vi
          disabilito kla metà delle cose e sono tutti
          più contenti.... peccato che a questo punto
          bisogna fare una scelta: volete un SO
          stabile e sicuro o un SO che si avvia subito
          e ti permetta di giocare al volo navigare su
          internet e scaricare la posta? Se volete il
          secondo XP fa per voi: una evoluzione di
          Windows98 bello da vedersi e facile da
          piantarsi con un cuore da NT mutilato in
          tutti gli altri servizi.....Profondamente errato.L'avvio di XP è nettamente più veloce di 2K principalmente per questi motivi:- l'accesso al registry e il caricamento delle relative informazioni è stato decisamente migliorato- l'inizializzazione delle periferiche avviene in parallelo, e non più in seriale come nel core storico di NT, poichè l'HAL è in grado di gestire appunto in parallelo le risposte vari dei dispositivi.Su MSDN queste cose sono chiaramente documentate, ma alla fine il problema è sempre quello: il classico linaro si smazza tranquillamente 5000 pagine di howto su linux, ma quando deve leggere mezza paginetta su Windows perde le più elementari funzioni cognitive.Che tristezza che siete :sZeross
      • Zeross scrive:
        Re: PC minimo da 9 GHz...
        - Scritto da: Anonimo

        Win XP rispetto a win2K è molto più veloce e
        soprattutto consuma 40mega di ram in meno a
        sistema appena caricato quindi la tua
        polemica è fondata sul niente.Beh, 40 mega sono un po' esagerati. ;)La differenza, appena termina l'installazione, senza aver quindi configurato nulla, rimane nell'ordine di una decina di Mb.Per la precisione, la mia macchina aveva occupati:Win2K: 84 MbWinXP: 75 MbZeross
    • Anonimo scrive:
      Re: PC minimo da 9 GHz...
      - Scritto da: Anonimo
      cosa cvolo ci vorra per tutta quella
      risoluzione e controllo del file sistem
      ecc..... minimo 9 GHz , 2 giga ram, scheda
      grafica impressinante e un HD da 40 GB solo
      per sistema operativotanto li avrai cmq :D
      • Anonimo scrive:
        Re: PC minimo da 9 GHz...
        ho paura che dovranno aspettare la intel che faccia quei processori prima di mettere in vendita il SO
    • Zeross scrive:
      Re: PC minimo da 9 GHz...
      - Scritto da: Anonimo
      cosa cvolo ci vorra per tutta quella
      risoluzione e controllo del file sistem
      ecc..... minimo 9 GHz , 2 giga ram, scheda
      grafica impressinante e un HD da 40 GB solo
      per sistema operativoPentium III Tualatin 1GHz768 Mb RAMGeForce 4 4200TiPer essere una alpha gira più che bene.Zeross
  • Anonimo scrive:
    95,98,98se,Me,NT,2000,XP,Longhorn
    :@pazzesco 8 anni8 sistemi operativiBisognerebbe per legge garantire gli aggiornamenti (considero un "nuovo" os ...hahaha nuovo mi vien da ridere) per 2 anni (tipo garanzia) e non lasciare che questa Microzozz faccia un nuovo os ogni 10 mesi invece di mettere a posto quello vecchio e che possa dire "compra questo oppure tieniti quelo vecchio" incredibile sopratutto per 98 e 98se (se io ho comprato 98 e da un sacco di problemi , 98se me lo dai GRATIS ..bastardo)
    • Akiro scrive:
      Re: 95,98,98se,Me,NT,2000,XP,Longhorn
      ma n on hai sentito?"Los Angeles (USA) - "La più importante release dal debutto di Windows 95". "uhahahah!non dico che le distro linux sian migliori, anke lì ogni uscita è un s.o. stupendo, meraviglioso, irraggiungibile...però almeno non hanno un monopolio 8 )e cmq non raggiungono le idiozie di Gates 8 )))(linux)
    • Anonimo scrive:
      Re: 95,98,98se,Me,NT,2000,XP,Longhorn
      Linux365 giorni365 kernel365 sistemi diversi...Fate voi...Danilo
      • Anonimo scrive:
        Re: 95,98,98se,Me,NT,2000,XP,Longhorn
        - Scritto da: Anonimo
        Linux
        365 giorni
        365 kernel
        365 sistemi diversi...
        Fate voi...

        Danilo... ti scarichi il kernel vanilla e te lo compili... punto.
      • Anonimo scrive:
        Re: 95,98,98se,Me,NT,2000,XP,Longhorn
        Personalmente preferisco scaricarmi una patch al giorno ad avere un sistema che funziona sempre meglio, piuttosto di restare con dei buchi aperti per mesi aspettando che MS mi conceda l'onore di un SP...
        • Anonimo scrive:
          Re: 95,98,98se,Me,NT,2000,XP,Longhorn
          - Scritto da: Anonimo
          Personalmente preferisco scaricarmi una
          patch al giorno ad avere un sistema che
          funziona sempre meglio, piuttosto di restare
          con dei buchi aperti per mesi aspettando che
          MS mi conceda l'onore di un SP...Buchi aperti per mesi? Mi sembra che sei il classico crash-distro-linzozz troll (troll)
          • Anonimo scrive:
            Re: 95,98,98se,Me,NT,2000,XP,Longhorn
            - Scritto da: Anonimo

            - Scritto da: Anonimo

            Personalmente preferisco scaricarmi una

            patch al giorno ad avere un sistema che

            funziona sempre meglio, piuttosto di
            restare

            con dei buchi aperti per mesi aspettando
            che

            MS mi conceda l'onore di un SP...

            Buchi aperti per mesi? Mi sembra che sei il
            classico crash-distro-linzozz troll (troll)nono, le patch le fanno , solo che dopo qualche giorno 'si accorgono' che la patch non copre la vulnerabolità per la quale è stata progettata... uauauuaauauauuauahanno dovuto fare la patch della patch...
          • Anonimo scrive:
            Linuxari
            inux)Ragazzuoli, lasciateli stare i winozzari, abbiate compassione, non rispondete lorohanno avuto la disgrazia di non capire nientenon mettetevi anche voi!W linux.
          • Anonimo scrive:
            Re: 95,98,98se,Me,NT,2000,XP,Longhorn
            Purtroppo sono solo uno che con Windows è costretto a lavorarci per scelta aziendale.E mi tocca imprecare ogni volta che qualcosa non va come dovrebbe andare
        • Anonimo scrive:
          Re: 95,98,98se,Me,NT,2000,XP,Longhorn
          - Scritto da: Anonimo
          Personalmente preferisco scaricarmi una
          patch al giorno ad avere un sistema che
          funziona sempre meglio, piuttosto di restare
          con dei buchi aperti per mesi aspettando che
          MS mi conceda l'onore di un SP...veramente anche XP dispone di aggiornamenti costranti: solo che XP le scarica da solo.E non venitemi a dire che è pieno di bachi perché è semplicemente falso: il mio desktop in due anni di uso di XP non è mai crashato, non mi ha mai mostrato la schermata blu ne virus ne intrusioni.
          • Anonimo scrive:
            Re: 95,98,98se,Me,NT,2000,XP,Longhorn
            - Scritto da: Anonimo

            - Scritto da: Anonimo

            Personalmente preferisco scaricarmi una

            patch al giorno ad avere un sistema che

            funziona sempre meglio, piuttosto di
            restare

            con dei buchi aperti per mesi aspettando
            che

            MS mi conceda l'onore di un SP...

            veramente anche XP dispone di aggiornamenti
            costranti: solo che XP le scarica da solo.
            E non venitemi a dire che è pieno di bachi
            perché è semplicemente falso: il mio desktop
            in due anni di uso di XP non è mai crashato,
            non mi ha mai mostrato la schermata blu ne
            virus ne intrusioni.
            quanto tempo sei connesso a internet al giorno ?
          • Anonimo scrive:
            Re: 95,98,98se,Me,NT,2000,XP,Longhorn

            E non venitemi a dire che è pieno di bachi
            perché è semplicemente falso: il mio desktop
            in due anni di uso di XP non è mai crashato,
            non mi ha mai mostrato la schermata blu ne
            virus ne intrusioni.Ma e' semplicemente fantastico. Dimmi, il *tuo* XP da le stesse garanzie anche quando e' accesso o preferisci non correre il rischio?xlock
          • Mechano scrive:
            Re: 95,98,98se,Me,NT,2000,XP,Longhorn
            - Scritto da: Anonimo
            veramente anche XP dispone di aggiornamenti
            costranti: solo che XP le scarica da solo.
            E non venitemi a dire che è pieno di bachi
            perché è semplicemente falso: il mio desktop
            in due anni di uso di XP non è mai crashato,
            non mi ha mai mostrato la schermata blu ne
            virus ne intrusioni.Ad un mio amico invece, con un portatile Asus P4 moderno e FindusXP ha fatto l'aggiornamento automatico, ha dovuto riavviare, e non e' piu' partito, continuava a riavviarsi, caricava Winbug ma prima di apparire la schermata di entrata si riavviava e cosi' all'infinito.Lo stesso e' successo ad una mia collega, davanti ai miei occhi in ufficio, portatile Fujitsu/Siemens con WinpuzzXP, pupazzetto di Wincess Update che ti dice che c'e' un aggiornamento, lo scarica, ti chiede di riavviare et voila' stesso problema dell'amico di sopra, si riavvia di continuo.Ovviamente in entrambi ho dovuto ripristinare il tutto col CD apposito fornito col computer. Niente virus che ti reindirizzano Winfuffa Update su un sito pirata, successo in epoche diverse e su macchine perfettamente efficienti e protette da firewall oltra ad avere ottimi antivirus.Usate Windog, e' favoloso!! :-P--Ciao. Mr. Mechanomechano@punto-informatico.it
          • net scrive:
            Re: 95,98,98se,Me,NT,2000,XP,Longhorn

            Ovviamente in entrambi ho dovuto
            ripristinare il tutto col CD apposito
            fornito col computer. Ottimo esempio di conoscenza.Cercare di levare l'opzione "on error reboot" dalle opzioni di XP e vedere perchè e cosa da errore?E ancora, magari, provare a destreggiarsi nella modalità provvisoria e _capire_ che cosa succede invece di ripristinare tutto era troppo difficile vero?Cos'è, il fatto che in modalità provvisoria entri a 640x480 non permette una larga libertà d'azione? Mi piace che in questo forum si parla sempre di ricompilare li, ricompilare qui, ma quando si tratta di capire i problemi di windows non c'è n'è uno che parli con cognizione di causa...Bye.NET
          • Mechano scrive:
            Re: 95,98,98se,Me,NT,2000,XP,Longhorn
            - Scritto da: net
            Ottimo esempio di conoscenza.
            Cercare di levare l'opzione "on error
            reboot" dalle opzioni di XP e vedere perchè
            e cosa da errore?Dove, come quando?Si riavviava anche la modalita' provvisoria.Dove sta l'opzione on error reboot? In un file di testo? E ci accedo con un file system NTFS facendo il boot con un dischetto DOS?--Ciao. Mr. Mechano
          • Anonimo scrive:
            Re: 95,98,98se,Me,NT,2000,XP,Longhorn
            - Scritto da: net


            Ovviamente in entrambi ho dovuto

            ripristinare il tutto col CD apposito

            fornito col computer.

            Ottimo esempio di conoscenza.
            Cercare di levare l'opzione "on error
            reboot" dalle opzioni di XP e vedere perchè
            e cosa da errore?
            E ancora, magari, provare a destreggiarsi
            nella modalità provvisoria e _capire_ che
            cosa succede invece di ripristinare tutto
            era troppo difficile vero?
            Cos'è, il fatto che in modalità provvisoria
            entri a 640x480 non permette una larga
            libertà d'azione?
            Mi piace che in questo forum si parla sempre
            di ricompilare li, ricompilare qui, ma
            quando si tratta di capire i problemi di
            windows non c'è n'è uno che parli con
            cognizione di causa...per forza ! il generico utente winzozz non e abituato a _capire_...
          • net scrive:
            Re: 95,98,98se,Me,NT,2000,XP,Longhorn

            per forza ! il generico utente winzozz non e
            abituato a _capire_...Guarda che io stavo parlando del generico utente di _linux_, che è abituatissimo a capire quando si tratta di linux, ma appena si tratta di windows si chiude dentro le solite parole "bug" o "click" o "merda" o "format" che lasciano il tempo che trovano e denotano anche scarsa intelligenza, almeno a mio parere...bye.NEt
          • Anonimo scrive:
            Re: 95,98,98se,Me,NT,2000,XP,Longhorn
            - Scritto da: net
            Guarda che io stavo parlando del generico
            utente di _linux_, che è abituatissimo a
            capire quando si tratta di linux, ma appena
            si tratta di windows si chiude dentro le
            solite parole "bug" o "click" o "merda" o
            "format" che lasciano il tempo che trovano e
            denotano anche scarsa intelligenza, almeno a
            mio parere...Forse l'utente Linux ha mailinglist, newsgroup e tonnellate di howto e documentazione. Quello win spesso deve comprare libri di MSPress, mailinglist e servizi a pagamento. E naturalmente chi paga raramente ti posta soluzioni e nozioni a gratis nelle mailinglist libere. Sarebbe come il meccanico che t'insegna a ripararti il motorino quando quello e' il suo mestiere... Naturalmente stara' zitto su qualsiasi informazione leggermente piu' tecnica del dove sta il rubinetto della benzina.
          • net scrive:
            Re: 95,98,98se,Me,NT,2000,XP,Longhorn

            Forse l'utente Linux ha mailinglist,
            newsgroup e tonnellate di howto e
            documentazione. Quello win spesso deve
            comprare libri di MSPress, mailinglist e
            servizi a pagamento. http://msdn.microsoft.comC'è tutto quello che ti potrà mai interessare per tutto lo sviluppo MS-Oriented. Non ti basta? Ci sono le community che nascono e che rimangono sempre gratuite (asp.net, ugidotnet.org, aspitalia.com solo per citarne alcune). Non ti basta?Ci sono gli eventi (roadshow & devDays) organizzati da MS _gratuitamente_,Non ti basta?Ci sono i newsgroup (news.microsoft.com, spulciati un po la lista...) su praticamente qualsiasi argomento. A domanda segue praticamente sempre una risposta.Non ti basta? ti serve aiuto sistemistico?http://www.microsoft.com/technethttp://support.microsoft.comSempre i soliti newsgroupAltri eventi per i professionisti ITAncora non ti basta?beh... allora non so cosa dirti :)non credo proprio che trovare informazioni sui tool di sviluppo e/o sui sistemi di MS sia piu difficile che con linux, soprattutto non è difficile trovarli gratuitamente. Semplicemente, manca la voglia. O almeno così la vedo io.byebo'
          • Anonimo scrive:
            Re: 95,98,98se,Me,NT,2000,XP,Longhorn
            - Scritto da: net
            Megacut
            Semplicemente, manca la voglia. O almeno
            così la vedo io.

            bye
            bo'E la vedi male! la dimostrazione sta nel fatto (sotto gli occhi di tutti).Si potra' dire tutto di Linux BSD e *nix ma come sistemi di sviluppo non li batte nessuno!Se milioni (dicasi milioni) di developpers di tutto il mondo sviluppano software e progetti di complessita' enorme, sistemi operativi, middleware e quant'altro e producono innovazione e protocolli che tengono "in piedi la rete" (tipo IPSEC IPV6 BGP che vengono sperimentatio e consolidati su open source prima di essere rilasciati su piattaforme proprietarie) senza avere alle spalle i finanziamenti e le organizzazioni che le aziende a modello "proprietario" hanno vuole dire che il modello e gli strumenti di sviluppo sono talmente efficienti da garantire il superamento di questi handicap!E queste non sono ne chiacchere ne opinioni i risultati e i dati sono sotto gli occhi di tutti! :-)
          • net scrive:
            Re: 95,98,98se,Me,NT,2000,XP,Longhorn
            Continui a parlare di noi..Perfetto, dimmi TU che cosa hai fatto per la TUA comunità..dimmi se c'è un solo pezzo di quello che hai fatto te in una distro di linux... dammi i nomi ed io vado a cercarlo...Dimmi anche quanta roba c'è delle persone che conosci...Se non ce n'è, allora stai parlando a vanvera, perchè sei più lontano dalla comunità di quanto lo sia io da MSIO in compenso so che ho scritto un sacco di software a mio uso e consumo personale, esattamente come immagino avrai fatto tu... ma tu sei migliore perchè sei parte della comunità di linux, anche se non hai mai scritto nulla perchè non vuoi/non hai tempo/non sei in grado....Che cosa ti serve? proprio non lo so. Cioè, lo so, andare contro a MS e sentirti migliore. Fai, niente di quello che posso dire potra farti cambiare idea. Tu pensi che un developer non lo è se non contribuisce alla comunità, e tagli fuori chiunque sviluppi software come quello bancario, che magari fa girare il mondo ed è sotto COBOL/JAVA/WIN/ATL (niente C, mi spiace...), oppure quello grafico (chi ha sviluppato Photoshop non è un developer eh? semplicemente perchè non è open source? ma fammi il favore....)
            Niente ? PC ? come il mainframe (IBM) che
            TELIA utilizza nel suo datacenter e che gira
            linux su un Mainframe a 256 processors IBM ?256 processori sono pochini, siamo quasi vicini alle liste dei TPC.

            Sei proprio un povero troll guarda la nasa,
            il national livermore laboratory ecc. che
            anno facilities da teraflops e girano alla
            grande.Alla NASA usano SGI.....E visto che mi hai dato del troll, e tale mi consideri, puoi tranquillamente scrivere tutte le peggiori verità di questa terra, anche darmi la risposta a tutti i problemi dell'universo, ma scordati una mia ulteriore risposta su questo thread...Saluti.NEt
          • Anonimo scrive:
            Re: 95,98,98se,Me,NT,2000,XP,Longhorn
            - Scritto da: Anonimo

            - Scritto da: Anonimo

            Personalmente preferisco scaricarmi una

            patch al giorno ad avere un sistema che

            funziona sempre meglio, piuttosto di
            restare

            con dei buchi aperti per mesi aspettando
            che

            MS mi conceda l'onore di un SP...

            veramente anche XP dispone di aggiornamenti
            costranti: solo che XP le scarica da solo.
            E non venitemi a dire che è pieno di bachi
            perché è semplicemente falso: il mio desktop
            in due anni di uso di XP non è mai crashato,
            non mi ha mai mostrato la schermata blu ne
            virus ne intrusioni.
            ma nel paese dei balocchi vivi, maremma cignala:-(ieri sere ho avuto l'ennesima prova che MS mi prende in giro:-(ho installato XP home dopo aver piallato l'HD perché avevo problemi con Xp Pro:-(ho attivato Xp e ho lanciato Windows Update non avevo ancora caricato nulla anche perché il Pc mi serve solo ed esclusivamente per vederci i dvd sul proiettore (praticamente è un lettore dvd:-) ), mentre sto aggiornando Xp ecco che mi slta fuori il buon Msblast che mi chiude il Pc dopo un minuto di conto alla rovescia:-(trafila con antivirus e patch e quant'altro, e ancora non avevo nemmeno iniziato a navigare in internet:-(se questa la chiami sicurezza!ciaoigor
      • Mechano scrive:
        Re: 95,98,98se,Me,NT,2000,XP,Longhorn
        - Scritto da: Anonimo
        Linux
        365 giorni
        365 kernel
        365 sistemi diversi...
        Fate voi...Cavolo un vestito diverso ogni giorno?Chi ti da di piu'!Sono piu' di 365 kernel e li metti dalla lavatrice al supercomputer, il tutto si traduce in maggiore possibilità di scelta, efficienza perche' hai lo strumento adatto alla tua applicazione. E volendo anche liberta' di scelta...Chi insegue sempre l'ultima versione non solo sbaglia ma e' sicuramente un frustrato...Io ho una macchina con kernel 2.2.x in un'azienda del veronese accesa da quasi 3 anni che svolge egregiamente i suoi servizi. Non ho certo voluto aggiornarla per seguire l'ultima moda...I miei PC di casa hanno subito aggiornamenti solo necessari a darmi una nuova funzionalita' che mi serviva o a coprirmi un baco antipatico.--Ciao. Mr. Mechanomechano@punto-informatico.it
    • Anonimo scrive:
      Re: 95,98,98se,Me,NT,2000,XP,Longhorn
      - Scritto da: Anonimo
      :@
      pazzesco
      8 anni
      8 sistemi operativi
      Bisognerebbe per legge garantire gli
      aggiornamenti (considero un "nuovo" os
      ...hahaha nuovo mi vien da ridere) per 2
      anni (tipo garanzia) e non lasciare che
      questa Microzozz faccia un nuovo os ogni 10
      mesi invece di mettere a posto quello
      vecchio e che possa dire "compra questo
      oppure tieniti quelo vecchio" incredibile
      sopratutto per 98 e 98se (se io ho comprato
      98 e da un sacco di problemi , 98se me lo
      dai GRATIS ..bastardo)Hai provato a contare le crash-distro linzozzz? Ogni volta una nuova realase per ogni singola distro!!! Tanto i linari se la scaricano da internet perchè fa figo (troll)
      • Anonimo scrive:
        Re: 95,98,98se,Me,NT,2000,XP,Longhorn
        - Scritto da: Anonimo

        - Scritto da: Anonimo

        :@

        pazzesco

        8 anni

        8 sistemi operativi

        Bisognerebbe per legge garantire gli

        aggiornamenti (considero un "nuovo" os

        ...hahaha nuovo mi vien da ridere) per 2

        anni (tipo garanzia) e non lasciare che

        questa Microzozz faccia un nuovo os ogni
        10

        mesi invece di mettere a posto quello

        vecchio e che possa dire "compra questo

        oppure tieniti quelo vecchio" incredibile

        sopratutto per 98 e 98se (se io ho
        comprato

        98 e da un sacco di problemi , 98se me lo

        dai GRATIS ..bastardo)

        Hai provato a contare le crash-distro
        linzozzz? Ogni volta una nuova realase per
        ogni singola distro!!! Tanto i linari se la
        scaricano da internet perchè fa figo (troll)click,click,click... ctrl-alt-canc....hihihiihihiihihiihhihihihiihhihihhiihihiih
        • Anonimo scrive:
          Re: 95,98,98se,Me,NT,2000,XP,Longhorn
          - Scritto da: Anonimo

          click,click,click... E' il tuo cervello che sta andando in crash proprio come la tua bella distro Linzozz?
          • Anonimo scrive:
            Re: 95,98,98se,Me,NT,2000,XP,Longhorn
            - Scritto da: Anonimo

            - Scritto da: Anonimo



            click,click,click...

            E' il tuo cervello che sta andando in crash
            proprio come la tua bella distro Linzozz?
            per adesso è crashato solo lungocorno...... te la sei proprio voluta...
    • Anonimo scrive:
      Re: 95,98,98se,Me,NT,2000,XP,Longhorn
      - Scritto da: Anonimo
      :@
      pazzesco
      8 anni
      8 sistemi operativi
      Bisognerebbe per legge garantire gli
      aggiornamenti (considero un "nuovo" os
      ...hahaha nuovo mi vien da ridere) per 2
      anni (tipo garanzia) e non lasciare che
      questa Microzozz faccia un nuovo os ogni 10
      mesi invece di mettere a posto quello
      vecchio e che possa dire "compra questo
      oppure tieniti quelo vecchio" incredibile
      sopratutto per 98 e 98se (se io ho comprato
      98 e da un sacco di problemi , 98se me lo
      dai GRATIS ..bastardo)indovina come ha fatto gates a diventare l'uomo più ricco del pianeta....benvenuto nel mondo del business...quindi, o accetti le migliorie di windows e ti accontenti di questo, oppure se vuoi fare polemica solo perchè già da tempo usi linux o macos, continua ad usarli e non rompere le balle.
      • Anonimo scrive:
        Re: 95,98,98se,Me,NT,2000,XP,Longhorn
        - Scritto da: Anonimo

        - Scritto da: Anonimo

        :@

        pazzesco

        8 anni

        8 sistemi operativi

        Bisognerebbe per legge garantire gli

        aggiornamenti (considero un "nuovo" os

        ...hahaha nuovo mi vien da ridere) per 2

        anni (tipo garanzia) e non lasciare che

        questa Microzozz faccia un nuovo os ogni
        10

        mesi invece di mettere a posto quello

        vecchio e che possa dire "compra questo

        oppure tieniti quelo vecchio" incredibile

        sopratutto per 98 e 98se (se io ho
        comprato

        98 e da un sacco di problemi , 98se me lo

        dai GRATIS ..bastardo)

        indovina come ha fatto gates a diventare
        l'uomo più ricco del pianeta....
        benvenuto nel mondo del business...
        ...dove la gente che non se ne intende viene regolarmente presa per il culo_ ...
        quindi, o accetti le migliorie di windows e
        ti accontenti di questo, oppure se vuoi fare
        polemica solo perchè già da tempo usi linux
        o macos, continua ad usarli e non rompere le
        balle.se verrà introdotto palladium sarà dura usare qualcosa di diverso da win...
        • Anonimo scrive:
          Re: 95,98,98se,Me,NT,2000,XP,Longhorn

          se verrà introdotto palladium sarà dura
          usare qualcosa di diverso da win...Non dire bufale.Anzi, i produttori hw che supporteranno quella roba saranno solo quelli legati 'mani e piedi' contrattualmente a MS, diciamo l' 1% delle periferiche.Fara' la stessa fine dell' identificativo della CPU (atra mossa elegantissima...), inutilizzato e rimosso.CIao
    • Anonimo scrive:
      Basta cercare ...
      - Scritto da: Anonimo
      :@
      pazzesco
      8 anni
      8 sistemi operativi
      Bisognerebbe per legge garantire gli
      aggiornamenti (considero un "nuovo" os
      ...hahaha nuovo mi vien da ridere) per 2
      anni (tipo garanzia)Per legge si garantiscono diritti e DOVERI ben piu' importanti, comunque basta cercare e tenersi aggiornati, prima di sparare a vanverahttp://support.microsoft.com/default.aspx?scid=fh%3Ben-us%3Blifecycle&LN=IT&x=10&y=9
      e non lasciare che
      questa Microzozz faccia un nuovo os ogni 10
      mesi invece di mettere a posto quello
      vecchio Certo, impediamo agli stilisti di cambiare moda ogni 10 mesi, impediamo agli editori di stampare una rivista ogni settimana o ogni mese, impediamo ai costruttori di case di farne di nuove, se non manutengono quelle vecchie...Ah, la gioventu', quale ingenuita' coltiva...Va bene essere bambini dentro e cercare di cambiare il mondo, ma non bisogna esagerare...[cut]
    • Anonimo scrive:
      Re: 95,98,98se,Me,NT,2000,XP,Longhorn
      - Scritto da: Anonimo
      :@
      pazzesco
      8 anni
      8 sistemi operativiSono di più. Stai dimenticando:NTServer, 2000Advanced Server, 2003Server, WinCE, XP per PalmOS... se non ne dimentico ancora qualcuno
    • Zeross scrive:
      Re: 95,98,98se,Me,NT,2000,XP,Longhorn
      - Scritto da: Anonimo
      :@
      pazzesco
      8 anni
      8 sistemi operativiProfondamente errato: hai accorpato 2 famiglie diverse (9x e NT), hai inserito win98se che non è un nuovo s.o., e hai considerato longhorn che uscirà nel 2006 (quindi gli anni diventano 11)
      Bisognerebbe per legge garantire gli
      aggiornamenti (considero un "nuovo" os
      ...hahaha nuovo mi vien da ridere) per 2
      anni (tipo garanzia) e non lasciare che
      questa Microzozz faccia un nuovo os ogni 10
      mesi invece di mettere a posto quello
      vecchio e che possa dire "compra questo
      oppure tieniti quelo vecchio" incredibile
      sopratutto per 98 e 98se (se io ho comprato
      98 e da un sacco di problemi , 98se me lo
      dai GRATIS ..bastardo)Ecco il solito linaro ignorante!Win98se era infatti gratis per chi aveva già Win98.Pagavi solo le spese di spedizione (via corriere UPS, 20.000 lire + iva).Zeross
      • Anonimo scrive:
        Re: 95,98,98se,Me,NT,2000,XP,Longhorn
        - Scritto da: Zeross
        - Scritto da: Anonimo

        :@

        pazzesco

        8 anni

        8 sistemi operativi

        Profondamente errato: hai accorpato 2
        famiglie diverse (9x e NT), hai inserito
        win98se che non è un nuovo s.o., e hai
        considerato longhorn che uscirà nel 2006
        (quindi gli anni diventano 11)



        Bisognerebbe per legge garantire gli

        aggiornamenti (considero un "nuovo" os

        ...hahaha nuovo mi vien da ridere) per 2

        anni (tipo garanzia) e non lasciare che

        questa Microzozz faccia un nuovo os ogni
        10

        mesi invece di mettere a posto quello

        vecchio e che possa dire "compra questo

        oppure tieniti quelo vecchio" incredibile

        sopratutto per 98 e 98se (se io ho
        comprato

        98 e da un sacco di problemi , 98se me lo

        dai GRATIS ..bastardo)

        Ecco il solito linaro ignorante!
        Win98se era infatti gratis per chi aveva già
        Win98.
        Pagavi solo le spese di spedizione (via
        corriere UPS, 20.000 lire + iva).


        Zerossmah , sai in asia per concorrere con linux avevano in progetto di abbassare il prezzo di win cercando di non farlo sapere agli utenti europei e americani... bella presa per il c...
      • The FoX scrive:
        Re: 95,98,98se,Me,NT,2000,XP,Longhorn
        - Scritto da: Zeross
        Profondamente errato: hai accorpato 2
        famiglie diverse (9x e NT), hai inserito
        win98se che non è un nuovo s.o., e haiErrato!!!Win98 e Win98se sono notevolmente diversi!!!Tanto piu' che alcune periferiche vanno solo con l'SEe non con il "liscio".Il xche' sta' nel fatto che la M$ ha gia' iniziato da Win98SEad implementare nel S.O. meccanismi di protezione dei contenuti e driver certificati per gestire flussi di dati cifrati tra le apps, il SO ed i driver stessi. Nonche un modello di driverche avrebbe dovuto portare alla convergenza con quelli x NT, cosa nella realta' mai avvenuta.
        Ecco il solito linaro ignorante!
        Win98se era infatti gratis per chi aveva già
        Win98.
        Pagavi solo le spese di spedizione (via
        corriere UPS, 20.000 lire + iva).E questo da quando e per chi?Io in ditta avevo un contratto per licenze open, ma mai saputa una cosa del genere. Ed anzi, ho 2 o 3 pc con 98 liscio e mi farebbe comodo (x vari motivi) passare a SE...
        • Zeross scrive:
          Re: 95,98,98se,Me,NT,2000,XP,Longhorn
          - Scritto da: The FoX
          Errato!!!
          Win98 e Win98se sono notevolmente diversi!!!No, non sono così diversi.Inoltre non è un nuovo s.o. nel senso che non è stato commercializzato come nuovo s.o. che aggiornava Win98.Semplicemente ha sostituito Win98 sugli scaffali, e l'aggiornamento per chi possedeva già Win98 era gratuito.Inoltre se su Win98 installi il Service Pack 1 hai praticamente un Win98se senza accessori (tipo IE5, WMP7, che cmq puoi scaricare e installare a manina).
          Tanto piu' che alcune periferiche vanno solo
          con l'SE
          e non con il "liscio".Scelte progettuali di chi produce le periferiche (tranne per alcune USB, per le quali è vero che è necessario Win98se o Win98SP1).
          Il xche' sta' nel fatto che la M$ ha gia'
          iniziato da Win98SE
          ad implementare nel S.O. meccanismi di
          protezione dei contenuti e driver
          certificati per gestire flussi di dati
          cifrati tra le apps, il SO ed i driver
          stessi.No, i meccanismi di protezione dei contenuti di cui parli sono stati introdotti con WinME.Probabilmente li hai anche su Win98 solo se installi il WMP9.
          Nonche un modello di driver
          che avrebbe dovuto portare alla convergenza
          con quelli x NT, cosa nella realta' mai
          avvenuta.No, il Win32 Driver Model (WDM) è stato introdotto fin da Win98. Solo che non ha preso piede se non in casi rari (nVidia fa un driver unificato alternativo ai suoi Detonator mi pare, e pochi altri casi).
          E questo da quando e per chi?Da quando è uscito; ovviamente era destinato solo a chi aveva una licenza regolare.
          Io in ditta avevo un contratto per licenze
          open, ma mai saputa una cosa del genere. Ed
          anzi, ho 2 o 3 pc con 98 liscio e mi farebbe
          comodo (x vari motivi) passare a SE...Ormai credo che quell'aggiornamento sia stato dismesso.Cmq almeno installa il Service Pack 1, che come detto porta il core del sistema al livello di Win98SE:http://www.microsoft.com/italy/windows98/highlights/win98update.htmZeross
          • Anonimo scrive:
            Re: 95,98,98se,Me,NT,2000,XP,Longhorn
            Amanti di Windows, amanti di Linux, vi state dimenticando qualcosa di ESSENZIALE nelle vostre discussioni.Va bene, Linux non sarà velocissimo nella grafica o semplice nell'interfaccia, e in effetti XFree è parecchio datato e poco driver oriented (ed è fondamentale). In effetti se togliete i driver Ati, nvidia e altro da windows per lasciare i Vesa vi accergere di una velocità grafica incredibile (provate a muovere una finestra). Cmq, ho divagato, volevo chiedere, quanto costa XP?No perché mi sembra ci sia parecchia gente qui con tanti tanti soldi...Ciao e non litigate!
    • Anonimo scrive:
      Re: 95,98,98se,Me,NT,2000,XP,Longhorn
      Scritto da: Anonimo
      :@
      pazzesco
      8 anni
      8 sistemi operativila matematica e' una scienza esatta.Longhorn esce (forse) nel 2005/2006.quindi casomai in 10/11 anni (non i 8) Windows95Windows98Win MeWindows nt4Windows 2000Windows Xpsono sei sistemi (o vuoi contare tutti i service pack del 2000 e di Xp? 8) e non 8e poi.. nel 1995 non penso che usavi il computer per masterizzare Dvd e per gestire Giga di hard disk e Ram. Se l hardware cambia e si evolve... davvero vorresti usare ancora Win31 (o Mac Os8 o un vecchia distro) su un computer del 2005 ?magari col monitorino 14 pollici a colori ? (nel 1995 non si aspirava all'Lcd 17!) O.
    • PzSniper scrive:
      Re: 95,98,98se,Me,NT,2000,XP,Longhorn
      - Scritto da: Anonimo
      :@
      pazzesco
      8 anni
      8 sistemi operativi
      Bisognerebbe per legge garantire gli
      aggiornamenti (considero un "nuovo" os
      ...hahaha nuovo mi vien da ridere) per 2
      anni (tipo garanzia) e non lasciare che
      questa Microzozz faccia un nuovo os ogni 10
      mesi invece di mettere a posto quello
      vecchio e che possa dire "compra questo
      oppure tieniti quelo vecchio" incredibile
      sopratutto per 98 e 98se (se io ho comprato
      98 e da un sacco di problemi , 98se me lo
      dai GRATIS ..bastardo)Senti... basta stronzate95 - 199498 - 199798SE - 1999ME - 20002000 - 1999XP - 2001LH - 2006Comprati un pallottoliere.... :@12 ANNI!!!
      • Anonimo scrive:
        Re: 95,98,98se,Me,NT,2000,XP,Longhorn
        - Scritto da: PzSniper

        - Scritto da: Anonimo

        :@

        pazzesco

        8 anni

        8 sistemi operativi

        Bisognerebbe per legge garantire gli

        aggiornamenti (considero un "nuovo" os

        ...hahaha nuovo mi vien da ridere) per 2

        anni (tipo garanzia) e non lasciare che

        questa Microzozz faccia un nuovo os ogni
        10

        mesi invece di mettere a posto quello

        vecchio e che possa dire "compra questo

        oppure tieniti quelo vecchio" incredibile

        sopratutto per 98 e 98se (se io ho
        comprato

        98 e da un sacco di problemi , 98se me lo

        dai GRATIS ..bastardo)

        Senti... basta stronzate

        95 - 1994
        98 - 1997
        98SE - 1999
        ME - 2000
        2000 - 1999
        XP - 2001
        LH - 2006

        Comprati un pallottoliere....
        :@
        il 95 era seclinato in 95a e poi95b ora non ricordo le date precisema da 95 a XP fanno 6 in 7 anni...na buona media non credi?mah
  • Anonimo scrive:
    tecnologia all'avanguardia altro che con
    sole a caratteri e i vari polpettoni kde e gnome, che dire del mac poi non c'è paragone.ho uno dei dvd in questione e devo dire che se la versione finale del nuovo win manterrà tutte le potenzialita di questa pre pre pre beta per i vari so desktop non win sarà la fine.La possibilita di realizzare le UI con l'XML solo questa già merita un premio.
    • Anonimo scrive:
      Re: tecnologia all'avanguardia altro che con
      - Scritto da: Anonimo
      sole a caratteri e i vari polpettoni kde e
      gnome, che dire del mac poi non c'è
      paragone.

      ho uno dei dvd in questione e devo dire che
      se la versione finale del nuovo win manterrà
      tutte le potenzialita di questa pre pre pre
      beta per i vari so desktop non win sarà la
      fine.

      La possibilita di realizzare le UI con l'XML
      solo questa già merita un premio.Sarà la vera disfatta di linzozz
      • Anonimo scrive:
        Re: tecnologia all'avanguardia altro che con
        - Scritto da: Anonimo

        - Scritto da: Anonimo

        sole a caratteri e i vari polpettoni kde
        e

        gnome, che dire del mac poi non c'è

        paragone.



        ho uno dei dvd in questione e devo dire
        che

        se la versione finale del nuovo win
        manterrà

        tutte le potenzialita di questa pre pre
        pre

        beta per i vari so desktop non win sarà la

        fine.



        La possibilita di realizzare le UI con
        l'XML

        solo questa già merita un premio.

        Sarà la vera disfatta di linzozzlonghorn è già crashato...
    • Anonimo scrive:
      Re: tecnologia all'avanguardia altro che
      - Scritto da: Anonimo
      La possibilita di realizzare le UI con l'XML
      solo questa già merita un premio.bravo... allora dallo a mozilla.
      • Anonimo scrive:
        Re: tecnologia all'avanguardia altro che
        - Scritto da: munehiro
        - Scritto da: Anonimo

        La possibilita di realizzare le UI con
        l'XML

        solo questa già merita un premio.

        bravo... allora dallo a mozilla.ben detto... l'idea è stata loro che con XUL
        • Anonimo scrive:
          Re: (apple) rules
          Ma come ca*** scrivi? Se rappresenti lo sviluppatore medio di Win c'e' da ben sperare... Ma non era Win 95 rivoluzionario... anzi no Win ME (be', in un certo senso visti i problemi che mi hanno dato i PC sui quali l'ho installato, per loro e' stata 'na rivoluzione) ... anzi no Window XP... anzi no tra tre anni con Longhorn... aho' alla Microsoft so peggio de Matrix Vedo che per l'interfaccia si cita gia' Mac OS X...ed e' solo l'inizio... (apple) rules
    • Mechano scrive:
      Re: tecnologia all'avanguardia altro che
      - Scritto da: Anonimo
      La possibilita di realizzare le UI con l'XML
      solo questa già merita un premio.E' solo uno dei tanti approcci.Wincrash continua ad essere la solita cosa. Un insieme preconfezionato e inscindibile di soluzioni pensate per te programmatore o utente, da un'azienda che ha deciso di arrogarsi il diritto di poter decidere per te.Se ci fai caso nel mondo Linux e *BSD, tutto e' modulare e qualsiasi componente e' opzionale e intercambiabile.Hai la possibilita' di scegliere tra diversi file system, ognuno con caratteristiche diverse a seconda dell'uso che devi farne,X-Window e' lo strumento grafico piu' usato ma ci sono almeno 5 progetti di infrastrutture grafiche per gli scopi piu' disparati che si stanno evolvendo indipenentemente e hanno caratteristiche diverse e uniche.Nel mondo dell'opensource come al solito non ha fuffa precotta e integrata per te da un'azienda che non ha certo in mente il tuo bene, ma mira solo al tuo portafogli...--Ciao. Mr. Mechanomechano@punto-informatico.it
    • Anonimo scrive:
      Re: tecnologia all'avanguardia altro che con
      :-) ogni windows contiene importanti innovazioni, ma aihmè, puntualmente, più è grande l'innovazione più è nuovo il prossimo bug. Ora, il software è scritto da esseri umani, e un sistema operativo con milioni di linee di codice contiene inevitabilmente degli errori :-( (si chiami esso linux, windows osx ecc ecc). Ma da un lato, microsoft potrebbe effettivamente concentrarsi sulla stabilizzazione degli OS precedenti prima di andare avanti. Con windows, i service pack, che dovrebbero correggere le falle, portano quasi sempre a un appesantimento mostruoso del sistema e altrettato spesso a un'aumento esponenziale della instabilità... Questo longhorn che conterrà tutte queste novità sarà di certo una "figata" grafica, ma non oso immaginare quali abnormi voragini vi saranno dentro e che razza di abnormi service pack saranno necessari in seguito :S. Col risultato che il vostro super windows di nuova generazione, appena installato, sarà efficace ed efficiente ma anche con tanti spifferi...di contro, installando le 300 mb di patch, sarete sicuri nella vostra prigione di cristallo...attenti a non muovervi in maniera brusca: rischia di crollare tutto. Per quanto riguarda chi asserisce il Longhorn girare benissimo su un p3 800...ma scusate, se uscirà FORSE nel 2006, che cosa diamine hai provato? Una versione alpha!? E secondo te raggiunge ammalapena il 20% di quello che sarà il sistema operativo finale? Che dire speriamo che questa volta microsoft ci sorprenda con un OS davvero stabile ed efficiente(e che possibilmente accantoni l'imbecillità del Palladium). PS: se avete voglia di visitare il mio blog... http://isocrazia.clarence.com :D
    • Anonimo scrive:
      Re: tecnologia all'avanguardia altro che
      - Scritto da: Anonimo
      sole a caratteri e i vari polpettoni kde e
      gnome, che dire del mac poi non c'è
      paragone.

      ho uno dei dvd in questione e devo dire che
      se la versione finale del nuovo win manterrà
      tutte le potenzialita di questa pre pre pre
      beta per i vari so desktop non win sarà la
      fine.

      La possibilita di realizzare le UI con l'XML
      solo questa già merita un premio.Tutto vecchio... XML per le UI già esiste da secoli su KDE.... vedere SuperKaramba ... hanno anche rifatto il menu' OSX di Apple... www.kde-look.orgTra 3 anni linux avrà conquistato mezzo mondo.
  • Anonimo scrive:
    ma...
    1. come faccio, io programmatore, a fare un software che giri su tutti le versioni windows attualmente in circolazione: (95, 98, Me, NT, 2000, XP, 2003, Longhorn) ?2. Ma quanto hardware/software devo comprare, io utente, per star dietro a tutte le nuove versioni che la Microsoft butta fuori? Mica per essere pignoli, ma c'avevo il 98 che prima di essere portato ad una fase stabile me l'hanno ucciso, poi sono passato al 2000, ma tra un po' mi sospenderanno il supporto anche a quello. Adesso passerò ad XP, sperando che sia un po' più stabile e sicuro del precedente -- mi basterebbe che il programma di posta non fosse più svelto di me a far danni appena vede un virus. Poi dovrò passare al 'lungo corno', che non vi dico dove me lo sento puntato.A me, che uso il piccì per lavoro e hobby, tutti 'sti Avalon, WinFS, MSFood&Drink sembrano tanto una presa per il ...
    • Anonimo scrive:
      Re: ma...
      1. Come programmatore ho deciso di spostarmi progressivamente verso Linux dove ho una piattaforma più stabile nel tempo, senza tanti effetti speciali che appesantiscono l'elaborazione e di cui alle aziende che mi danno da vivere frega poco o niente... anzi...2. Come utente mi tengo i miei vecchi PC perchè non ho intenzione di spendere più di un migliaio di euro ogni due anni per tenermi al passo con le follie MS...
      • Anonimo scrive:
        Re: ma... un programmatur lino ehehehhe
        - Scritto da: Anonimo
        1. Come programmatore ho deciso di spostarmi
        progressivamente verso Linux dove ho una
        piattaforma più stabile nel tempo, ahahahahhahahhahhahhahahahhahaahhahahhahahhahahhahahhahahhama che stai a di e ci credi pure, ma se gia creare un programmillo semplice semplice, stile monitorare l'esecuzione di un programma per evitare lock su lino e un impresa titanica, ti scontri con l'impossibilità di avere un sistema unificato di accesso hai job che girano, che cambiano da versione a versione e quel che peggio tra le varie distro di una stessa versione.amico parli tanto per parla o peggio per trolla.su win puoi monitorare i job in maniera quasi unificata senza problemi a parte i vecchi 98-95-me che ormai si contano sulle dita di una mano.vogliamo parlare della grafica sotto win hai una e una sola api, se adotti la programmazione .net basta che installi il runtime sulla versione che ti aggrada di win e non ce problema.sotto lino che usi il paradigma KDe, gnome le trollo teche ecc...e la cosa peggiore mai provato a distribuire un sw sotto lino ehehehehhehhehhe
        senza
        tanti effetti speciali che appesantiscono
        l'elaborazione e di cui alle aziende che mi
        danno da vivere frega poco o niente...
        anzi...meglio vbscript niente interfaccia grafica tutto in console meglio di cosi, ovviamente le cose bisogna saperle per farle.
        2. Come utente mi tengo i miei vecchi PC
        perchè non ho intenzione di spendere più di
        un migliaio di euro ogni due anni per
        tenermi al passo con le follie MS...e allora il mio p3 700 vecchio di più di 3 anni ha fatto girare e fa girare sw MS senza problemi anzi da quando ho installato win 2003 .net server sembra un pentium5 tanto è veloce.peccato non possa dire lo stesso con i sw lino più vanno avanti le versioni e più ciarpame inutile appesantisce le varie distro che si susseguono.
        • Anonimo scrive:
          Re: ma... un programmatur lino ehehehhe
          - Scritto da: Anonimo

          - Scritto da: Anonimo

          1. Come programmatore ho deciso di
          spostarmi

          progressivamente verso Linux dove ho una

          piattaforma più stabile nel tempo,

          ahahahahhahahhahhahhahahahhaha
          ahhahahhahahhahahhahahhahahha

          ma che stai a di e ci credi pure, ma se gia
          creare un programmillo semplice semplice,
          stile monitorare l'esecuzione di un
          programma per evitare lock su lino e un
          impresa titanica, ti scontri con
          l'impossibilità di avere un sistema
          unificato di accesso hai job che girano, che
          cambiano da versione a versione e quel che
          peggio tra le varie distro di una stessa
          versione.
          ??? non sai proprio un cazzo
          amico parli tanto per parla o peggio per
          trolla.

          su win puoi monitorare i job in maniera
          quasi unificata senza problemi a parte i
          vecchi 98-95-me che ormai si contano sulle
          dita di una mano.
          su winzozzo minitori i job(s) se NON SI CRASHA TUTTO IL SISTEMA... altrimenti ciao ciao fiorellino e reboota...

          vogliamo parlare della grafica sotto win hai
          una e una sola api, se adotti la
          programmazione .net basta che installi il
          runtime sulla versione che ti aggrada di win
          e non ce problema.

          sotto lino che usi il paradigma KDe, gnome
          le trollo teche ecc...
          sotto lino puoi scegliere , sotto winzozzo ti tieni la ciofeca che BG ti ha dato...
          e la cosa peggiore mai provato a distribuire
          un sw sotto lino ehehehehhehhehhe
          configure ? make ? manke install ? ... leggi che ti fa bene ragazzino...

          senza

          tanti effetti speciali che appesantiscono

          l'elaborazione e di cui alle aziende che
          mi

          danno da vivere frega poco o niente...

          anzi...

          meglio vbscript niente interfaccia grafica
          tutto in console meglio di cosi, ovviamente
          le cose bisogna saperle per farle.si l'1 per mille dei winzozzari...

          2. Come utente mi tengo i miei vecchi PC

          perchè non ho intenzione di spendere più
          di

          un migliaio di euro ogni due anni per

          tenermi al passo con le follie MS...

          e allora il mio p3 700 vecchio di più di 3
          anni ha fatto girare e fa girare sw MS senza
          problemi anzi da quando ho installato win
          2003 .net server sembra un pentium5 tanto è
          veloce.si e il pentium5 te lo ha regalato il sig. intel in persona ? mavai a contare palle da qualche altra parte... buffone...

          peccato non possa dire lo stesso con i sw
          lino più vanno avanti le versioni e più
          ciarpame inutile appesantisce le varie
          distro che si susseguono.sisi, quanto spazio occupa win2000, winXP, win2003server ? a me sembra che cresca sempre più... tutto ciarpame ...
        • LaNberto scrive:
          Re: ma... un programmatur lino ehehehhe
          - Scritto da: Anonimo
          ma che stai a di e ci credi pure, ma se giasi scrive già
          programma per evitare lock su lino e un
          impresa titanica,si scrive è un'impresa titanica
          unificato di accesso hai job che girano, si scrive ai job che girano
          amico parli tanto per parla o peggio per
          trolla.si scrive parla' o trolla'.Amico, non sai nemmeno l'italiano, cosa vuoi insegna'?
        • Anonimo scrive:
          Re: ma... un programmatur lino ehehehhe
          - Scritto da: Anonimo

          - Scritto da: Anonimo

          1. Come programmatore ho deciso di
          spostarmi

          progressivamente verso Linux dove ho una

          piattaforma più stabile nel tempo,

          ahahahahhahahhahhahhahahahhaha
          ahhahahhahahhahahhahahhahahha

          ma che stai a di e ci credi pure, ma se gia
          creare un programmillo semplice semplice,
          stile monitorare l'esecuzione di un
          programma per evitare lock su lino e un
          impresa titanica, ti scontri conForse e' titanica perche' sei ignorante e non lo sai fare, mai avuto il benche' minimo problema!E se anche non sapessi fare basterebbe tu copiassi (tra chiamate al sistema e codice di controllo non piu' di 5 righe di codice) una delle tante utilities che lo fa' gia' ;-)
          l'impossibilità di avere un sistema
          unificato di accesso hai job che girano, che
          cambiano da versione a versione e quel che
          peggio tra le varie distro di una stessa
          versione.Anche questa e' tutta da ridere! i sistemi di accesso al controllo dei job sono cosi' stabili che esistono addirittura patch che intoducono sistemi di controllo e sicurezza tipo MAC (mandatory access control) su tutte le versioni da 2.2 a 2.6 !Come si vede che non conosci il sistema!

          amico parli tanto per parla o peggio per
          trolla.

          su win puoi monitorare i job in maniera
          quasi unificata senza problemi a parte i
          vecchi 98-95-me che ormai si contano sulle
          dita di una mano.Non direi proprio cisono "job e job" ad esempio pova a monitorare cosa fanno ceriti pezzi del CSP in "tempo reale" senza l'ausilio di strumenti "esterni" cioe' non compresi nel O.S. cosi' come M$ lo distribuisce!


          vogliamo parlare della grafica sotto win hai
          una e una sola api, se adotti la
          programmazione .net basta che installi il
          runtime sulla versione che ti aggrada di win
          e non ce problema.

          sotto lino che usi il paradigma KDe, gnome
          le trollo teche ecc...Si chiama liberta' di scelta!certo scegliere=decidere=pensare per alcuni puo' essere un probblema e provocare forti emicranie! ;-)

          e la cosa peggiore mai provato a distribuire
          un sw sotto lino ehehehehhehhehhe


          senza

          tanti effetti speciali che appesantiscono

          l'elaborazione e di cui alle aziende che
          mi

          danno da vivere frega poco o niente...

          anzi...Quotidianamente amico mio .. quotidianamente.. e senza alcun problema!

          meglio vbscript niente interfaccia grafica
          tutto in console meglio di cosi, ovviamente
          le cose bisogna saperle per farle.


          2. Come utente mi tengo i miei vecchi PC

          perchè non ho intenzione di spendere più
          di

          un migliaio di euro ogni due anni per

          tenermi al passo con le follie MS...

          e allora il mio p3 700 vecchio di più di 3
          anni ha fatto girare e fa girare sw MS senza
          problemi anzi da quando ho installato win
          2003 .net server sembra un pentium5 tanto è
          veloce.

          peccato non possa dire lo stesso con i sw
          lino più vanno avanti le versioni e più
          ciarpame inutile appesantisce le varie
          distro che si susseguono.Bah io uso molti vecchi pc ad es. un vecchissimo 486 33dx con 4 MB di ram come ruouter nat e firewall non potresti fare nulla di simile con nessun windows!Mi pare che le tue siano ne piu' ne meno che le solite chiacchere da lamer ignorante! :D
          • Anonimo scrive:
            Re: o mi fai vedere il codice o sei trol
            l
            1) e' assolutamente banale! non hai neppure
            bisogno di sapere su quale kernel giri!allora visto che e facile voglio vedere il codice sono qui che aspetto o mi fai vedere il codice o sei solo il solito (troll).la versione del kernel ti serve per sapere come sono archiviate in proc le info sui processi che girano ignurant, che cambiano tra l'altro da distro a distro.Visto che sono buono ti aiuto uno dei metodi per scoprire se un processo gira e trovare il suo pid in questa direttori, altri e usare ps, ma devi lanciarlo parserizzare il ritorno e più complicato.

            2) Ti dico e ti ripeto che non ho neppure
            bisogno di realizzarlo e' tutto molto
            semplice se vuoi un esempio (questo e' molto
            complesso quindi attento al mal di testa!)
            vai su www.rsbac.org scarica e leggi!
            Quando hai finito ritorna e dimmi se e come
            riesci a falo in windows (ti dico subito che
            non ci puoi riuscire ... pero' non si sa
            mai... posso sempre sbagliare! :D heheheh!)
            come sopra VOGLIO VEDERE IL CODICE o sei un (TROLL)
            Ti ripeto www.rsbac.org dato che ti
            riferisci al controllo MAC dei job.. ti
            ripeto non ti sara' facile farlo su win! :D
            heheheh!con appositi estenzioni su win2000 dataservice si puo fare tutto sui job e in maniera più facile che con lino.Usando apposite api sui sistemi win posso fare di tutto con i job posso innettare funzioni nuove nel codice del programma mentre gira, installare hook a livello di sistema e di programma intercettando Finestre di dialogo per disabilitarle ecc..... e tutto senza avere il codice.fai cio con lino
            Benissimo ti ripeto prova! col CSP
            (cryptografic service provider) magari
            mentre stai facendo girare una connessione
            SSL su Exploder!...che poi ridiamo!
            e mandami il codice (senno non ci credo!).criptoapi e vai di tango.
            la risata dice gia' tutto!

            Se dovessi avere (come ho avuto) questo
            problema non ho che l'imbarazzo della
            scelta! ci sono tonnellate di librerie
            crafiche si appoggiano direttamente sulla
            interfaccia Xwindow e che offrono ottimi
            tool anche di RAD.quale scegli, sono facilmente intercambiabili, l'utente finale riuscira ad installarle facilmenti.
            Fino ad arrivare alle cose piu' "utonte" e
            facili come TCL/TK che non solo se ne
            sbattono di gnome o kde ma girano
            identicamente anche su windoze.
            e si con le estenzioni per gnome o kde
            Anche se in genere nel software che in
            genere scrivo io (middleware e system tools)
            la interfaccia utente e' praticamente
            assente e posso quindi (personalmente)
            considerare "meaningless" il problema! ;-)
            ho capito programmilli di uso interno e allora non ti gasare troppo, scrivi e tenta di distribuire una applicazione per sistemi linux alle masse e poi ne parliamo

            che c'è dolore di testa, ma si puoi fare

            come quelli della MYSQLCC che per
            installare

            il loro programma ho dovuto scaricarmi il

            mondo intero e ricompilare tutto prima di

            vederlo funzionante.

            Francamente non direi se vuoi evitare questo
            basta che compili "staticamente" e hai gia
            finito! con un unico eseguibile! dove sta il
            problema?
            e si come faccio a compilare staticamente come dici te, se sul sistema non ci sono le librerie della frollo tec.secondo te le librerie si linkano lo stesso anche se non ci sono o come era capitato a me erano in una versione troppo vecchia.



            IO sotto win lancio wise creo un .exe, e
            lo

            installo su tutte le versioni di win

            esistenti tempo impiegato 10 minuti.



            Personalmente ho diverse applicazioni che
            non solo girano su Linux ma anche su Win...
            Del resto pare che io non sia l'unico!
            Mai sentito parlare di Open Office? :D
            eheheheheh ho sentito parlare anche di rivoltellata negli zebedei, e vedo che tu te la sei data alla grande, complimenti, che usi anche il loro sdkacca ahahhahhahahhahahahahhahahhahahhahahahahhahhahahahhahahahhahahhahhahahahhaha
          • Anonimo scrive:
            Re: niente codice ancora e sito inutile

            Caro gnurantone il codice lo vedi a
            www.rsbac.org Parlo arabo? non capisci
            l'italiano ? o non sai cosa e' un Url?
            ;-)
            allora visto che sei (troll) il sito che mi consigli lo hai guardato, se ci avessi almeno dato un occhiata la figura da ignurant non l'avresti fatta.Mi spieghi a che me servono delle estenzioni per incrementare la sicurezza del kernel e dei programmi, se ha me serve un piccolo programmino che fa fork, nel figlio lancia distiller e il padre testa se finisce entro un certo timeoutSEI UN (TROLL)il resto non lo commento basta questo per capire che sei il solito trollaro linaro che legge di lino a caso su internet e riviste e poi si vanta senza aver mai progettato nienteciao (TROLL) e ricordati di farti versare la paghetta dalla mamma se no linux magazine come te lo compri.
          • Anonimo scrive:
            Re: niente codice ancora e sito inutile
            - Scritto da: Anonimo

            Caro gnurantone il codice lo vedi a

            www.rsbac.org Parlo arabo? non capisci

            l'italiano ? o non sai cosa e' un Url?

            ;-)



            allora visto che sei (troll) il sito che mi
            consigli lo hai guardato, se ci avessi
            almeno dato un occhiata la figura da
            ignurant non l'avresti fatta.

            Mi spieghi a che me servono delle estenzioni
            per incrementare la sicurezza del kernel
            e dei programmi, se ha me serve un piccolo
            programmino che fa fork, nel figlio lancia
            distiller e il padre testa se finisce entro
            un certo timeoutSei un povero tontolone! Rsbac e' si un oggetto per pare patch di sicurezza ma non patch generiche!E' un esempio di come avere controllo dei job talmente fine da implementare il MANDATORY ACCESS CONTROL che molto probabilmente tu non sai neppure cosa sia!Si evince da questo tuo post!Se tu sapessi cosa e' sapresti anche che si tratta di intercettare tutte le ghiamate al sistema (qualunque sia la applicazione) e di gestire ed estendere in tempo reale gli attributi con cui girano i "job" piu' una serie di altre cose!Ma evidentemente si tratta (ti avevo avvertito) di qualcosa di un po troppo complicato per la tua testolina!Rimane il fatto trollone caro che cose del genere sul tuo winzozzo non riuscirai mai (e dico mai) a farle!Come Volevasi Dimostrare!Il resto e le tue chiacchere sono e rimangono Chiacchere!Ne ho visto (beneinteso) nessuna prova di capacita' o di codice (tuo o di chiunque altro) che implementi quello che ti ho detto sul CSP (che secondo te andrebbe di tango!)E anche qui siamo al Come Volevasi Dimostrare....Troll!(troll) (troll)


            SEI UN (TROLL)

            il resto non lo commento basta questo per
            capire che sei il solito trollaro linaro che
            legge di lino a caso su internet e riviste e
            poi si vanta senza aver mai progettato
            niente


            ciao (TROLL) e ricordati di farti versare la
            paghetta dalla mamma se no linux magazine
            come te lo compri.
          • Anonimo scrive:
            Re: arridanghete er codice an do sta
            (troll) allora a me serve il programmilo che non ti sto più a spiegare i post precedenti gia parlano a sufficenza, quindi please fornire codice, non mi interezza spaccare il bit in 10 del programma che gira, a me serve solo un semplice codice per evitare di fermare il job notturno di stampa a causa di malfunzionamenti nel distiller.devi usare le semplici chiamate del sistema (fork ecc...) niente patch da applicare al server niente cose strane, alla ford quello che non c'è non si puo rompere.sei capace no allora sei (troll).bye
  • Anonimo scrive:
    a me...
    ... m'a pare n'a strunzata...hahahahhaahahahahahhahaahhahaahahhaahahaha:D
  • Anonimo scrive:
    Quando avremo ...
    Un desktop 3D?La copia dei file che non si ferma al primo errore che trova?Un copia ed incolla che persiste al riavvio del PC?La sintesi vocale?Word che non si inchioda a ripetizione?Il correttore ortografico di Word che funzioni sul serio?Long Horn = le dimensioni delle corna che saremo costretti a fare a MS :-)
    • Zeross scrive:
      Re: Quando avremo ...
      - Scritto da: Anonimo
      Il correttore ortografico di Word che
      funzioni sul serio?Sono interessato a questo punto, potresti spiegarti meglio?Cosa non va nel correttore di Word?Zeross
      • avvelenato scrive:
        Re: correttore ortografico LOL
        ho letto anni addietro un articolo su TGM, recensione su un gioco intitolato "Flying Heroes", l'articolista commentava come il correttore ortografico avesse tentato di correggerlo in "Flying Herpes "ho riso tutto il giorno :D(ovviamente sarei un (troll) a dar la colpa di questo a MS, come sinceramente ritengo lo sia l'originario creatore di questo 3d) avvelenato e gli herpes volanti
    • Anonimo scrive:
      Re: Quando avremo ...
      Potrai avere tutto ciò ma non aspettartelo certo da Microsoft. A loro interessa vendere non fare prodotti che funzionano, è un'altra cosa. Se vuoi fare cose serie rivolgiti altrove, magari a Slackware o Debian.
  • Anonimo scrive:
    WinFS
    Concetto interessante, mi chiedo solo come si comportera' una struttura relazionale con un FS composto da un fottiliardo di oggetti.A livello di prestazioni intendo.
    • Anonimo scrive:
      Re: WinFS
      - Scritto da: Anonimo
      Concetto interessante, mi chiedo solo come
      si comportera' una struttura relazionale con
      un FS composto da un fottiliardo di oggetti.

      A livello di prestazioni intendo.Forse implementeranno qualche regola di "Databasewarehousing" (spero per loro).
      • Anonimo scrive:
        Re: WinFS
        - Scritto da: Anonimo

        - Scritto da: Anonimo

        Concetto interessante, mi chiedo solo come

        si comportera' una struttura relazionale
        con

        un FS composto da un fottiliardo di
        oggetti.



        A livello di prestazioni intendo.

        Forse implementeranno qualche regola di
        "Databasewarehousing" (spero per loro).Sarebbe buona cosa se non usassero MS-SQL ... la cosa mi spaventa non poco.
        • Anonimo scrive:
          Re: WinFS
          - Scritto da: Anonimo

          Sarebbe buona cosa se non usassero MS-SQL
          ... la cosa mi spaventa non poco.Staremo a vedere! Speriamo che sia la volta buona.
  • Anonimo scrive:
    ma quanto siamo antichi!!
    ...tutto questo mi ricorda il mondo delle automobili..fondamentalmente uguali da 100anni!!benza,pistoni e ruote stop!A quando un sistema operativo totalmente tridimensionale in realtà virtuale a comandi vocali,guidato anche dal muoversi delle pupille,il tutto a contenitori tridimensionali,con organizzazione dei contenuti costruiti sulle tue esigenze,controllati da rete neurale   intelligente e intuitiva. 24 ore su 24 in costante dialogo con te ovunque tu sei, capace di archiviare automaticamente tutto cio che vedi e senti organizzandolo in maniera ordinata,ok sto un po delirando ma io fino ad allora userò windows98,o linux o mac...che tanto sono tutti uguali stupidi e piatti.
    • Anonimo scrive:
      Re: ma quanto siamo antichi!!
      - Scritto da: Anonimo
      ...tutto questo mi ricorda il mondo delle
      automobili..fondamentalmente uguali da
      100anni!!benza,pistoni e ruote stop!A quando
      un sistema operativo totalmente
      tridimensionale in realtà virtuale a comandi
      vocali,guidato anche dal muoversi delle
      pupille,il tutto a contenitori
      tridimensionali,con organizzazione dei
      contenuti costruiti sulle tue
      esigenze,controllati da rete neurale
      intelligente e intuitiva. 24 ore su 24 in
      costante dialogo con te ovunque tu sei,
      capace di archiviare automaticamente tutto
      cio che vedi e senti organizzandolo in
      maniera ordinata,ok sto un po delirando ma
      io fino ad allora userò windows98,o linux o
      mac...che tanto sono tutti uguali stupidi e
      piatti.Qualsiasi cosa sia, quella che fumi, e' proprio roba buona! :-)
  • Anonimo scrive:
    [OT] quanto lavoro
    quanto lavoro per gli amministratori di punto informatico...Dovranno eliminare il 90% dei messaggi postati stanotte..Tra torpiloquii vari, troll incessanti ed eresie informatiche si è arrivati a oltre 200 post ......... INUTILI!Clear, Clear, ClearNo Troll, No Party
  • FDG scrive:
    Due anni NON sono un'inezia
    Insomma, 2 anni per avere cosa? La versione Windows di Quartz, di XUL e del BeFS prima versione? Allora, in due anni ci saranno N versioni delle maggiori distro linux, con N
    4, e almeno due versioni di OSX. Oh nulla di male se alla fine arrivino a certe cose (e fa pure piacere che le idee buone vengano apprezzate pure da MS), ma secondo me è meglio che si diano una mossa. Altrimenti rischiano di presentare nel 2006 un sistema già vecchio. Dico bene?
    • Anonimo scrive:
      Re: Due anni NON sono un'inezia
      - Scritto da: FDG
      Insomma, 2 anni per avere cosa? La versione
      Windows di Quartz, di XUL e del BeFS prima
      versione? Allora, in due anni ci saranno N
      versioni delle maggiori distro linux, con
      N
      4, e almeno due versioni di OSX. Oh nulla
      di male se alla fine arrivino a certe cose
      (e fa pure piacere che le idee buone vengano
      apprezzate pure da MS), ma secondo me è
      meglio che si diano una mossa. Altrimenti
      rischiano di presentare nel 2006 un sistema
      già vecchio. Dico bene?se è per questo anche apple non ha inventato nulla di nuovo... gli shell replacer che sfruttano l'OpenGL con effetti di rotazione 3D c'erano già da prima... ne usavo uno con win98 ed era una figata totale... sembrava il computer di another world ;)cmq, mi dispiace dirtelo, ma sono questi commenti che scatenano i pc troll e i mac troll.
  • Anonimo scrive:
    Che strano, e' crashato.....
    Se non fosse Bill Gates mi farebbe quasi tenerezza .....BLM
    • Anonimo scrive:
      Re: Che strano, e' crashato.....
      dai su che è tardi, almeno tu vai a dormire, io non ho ancora assorbito il fuso.....comunque mi ride il culo, questa schermata blu mi ha sollevato il morale!
    • Anonimo scrive:
      Re: Che strano, e' crashato.....
      Gia'. il punto e' che anche Windows 98 si era inchiodato durante la presentazione ufficiale (all'inserimento di uno scanner nella porta USB), e non mi risulta che questo alla fin fine lo abbia penalizzato chissa' che'...Triste ma vero.Gigi
      • Anonimo scrive:
        Re: Che strano, e' crashato.....
        - Scritto da: Anonimo
        Gia'. il punto e' che anche Windows 98 si
        era inchiodato durante la presentazione
        ufficiale (all'inserimento di uno scanner
        nella porta USB), e non mi risulta che
        questo alla fin fine lo abbia penalizzato
        chissa' che'...E non mi risulta neppure che abbiano corretto il problema prima di rilasciarlo sul mercato.....
        • Anonimo scrive:
          Re: Che strano, e' crashato.....
          - Scritto da: Anonimo

          E non mi risulta neppure che abbiano
          corretto il problema prima di rilasciarlo
          sul mercato.....Uso Windows98 2nd edition, e non va MAI in crash. Semplicemente lavoro da utente e non da utonto come molti linari fanno.
        • Anonimo scrive:
          Re: Che strano, e' crashato.....
          - Scritto da: Anonimo

          - Scritto da: Anonimo

          Gia'. il punto e' che anche Windows 98 si

          era inchiodato durante la presentazione

          ufficiale (all'inserimento di uno scanner

          nella porta USB), e non mi risulta che

          questo alla fin fine lo abbia penalizzato

          chissa' che'...

          E non mi risulta neppure che abbiano
          corretto il problema prima di rilasciarlo
          sul mercato.....e non mi pare che nessuno di voi due ha mai visto bene quel filmato ... voi avete mai visto una schermata blu arrivare DI LATO ? di lato arrivano le diapositive o gli slideshow.. non i crash.ma si sa .. la storia ognuno la ricorda come vuole :)
          • Mechano scrive:
            Re: Che strano, e' crashato.....
            - Scritto da: Anonimo
            voi avete mai visto una schermata blu
            arrivare DI LATO ?
            di lato arrivano le diapositive o gli
            slideshow.. non i crash.Cioe' serviva per abituare gli utenti ai crash e farceli convivere?Non fargli credere di stare facendo da beta tester?Poteva anche essere un effetto dato dalla sincronizzazione del raster del video proiettore usato...--Ciao. Mr. Mechano
    • Anonimo scrive:
      Re: Che strano, e' crashato.....
      Non e' strano: mantiene la stessa compatibilita' di comportamento con le versioni precedenti.
  • Anonimo scrive:
    Schermata BLUUUUUUU
    Wow, gli si è inchiodato longhorn!!!!! uah, uah, uah!!!!! ore 18.09.........
    • Anonimo scrive:
      Re: Schermata BLUUUUUUU
      - Scritto da: Anonimo
      Wow, gli si è inchiodato longhorn!!!!! uah,
      uah, uah!!!!! ore 18.09.........tutto sommato e' un test su strada onesto.Registrato il wav?
    • Anonimo scrive:
      Re: Schermata BLUUUUUUU
      - Scritto da: Anonimo
      Wow, gli si è inchiodato longhorn!!!!! uah,
      uah, uah!!!!! ore 18.09.........Hai mai sentito parlare di beta testing? Testina, guarda che le N distro Linux, a loro volta suddivise in N release vanno perennemente in crash. Ed esse non sono in beta test. ROTFL :-D
    • Anonimo scrive:
      Re: Schermata BLUUUUUUU

      Wow, gli si è inchiodato longhorn!!!!! uah,
      uah, uah!!!!! ore 18.09.........stranoper un OS che non e' neanche in beta...dovrebbe far paura il fatto che a due anni dal rilascio longhorn si sia bloccato solo una volta in due giorni
      • Anonimo scrive:
        Re: Schermata BLUUUUUUU
        - Scritto da: Anonimo

        Wow, gli si è inchiodato longhorn!!!!!
        uah,

        uah, uah!!!!! ore 18.09.........

        strano
        per un OS che non e' neanche in beta...
        dovrebbe far paura il fatto che a due anni
        dal rilascio longhorn si sia bloccato solo
        una volta in due giornistrano , per una software house che investe MILIONI di dollari per lo sviluppo non dovrebbe crashare neanche la alfa...
        • Anonimo scrive:
          Re: Schermata BLUUUUUUU
          - Scritto da: Anonimo
          strano , per una software house che investe
          MILIONI di dollari per lo sviluppo non
          dovrebbe crashare neanche la alfa...nell'alpha ci sono tantissime parti di codice abbozzate...stupirebbe il contrario.
          • Anonimo scrive:
            Re: Schermata BLUUUUUUU
            - Scritto da: Anonimo

            - Scritto da: Anonimo

            strano , per una software house che
            investe

            MILIONI di dollari per lo sviluppo non

            dovrebbe crashare neanche la alfa...

            nell'alpha ci sono tantissime parti di
            codice abbozzate...
            stupirebbe il contrario.si... abbozzate dal FreeBSD... hahahhahahha , te la sei cercata... :D
          • Anonimo scrive:
            TROLL DETECTED
            - Scritto da: Anonimo
            si... abbozzate dal FreeBSD...

            hahahhahahha , te la sei cercata... :Dla trollata...doppia trollata se usi OSX.
          • Anonimo scrive:
            Re: WINAR DETECTED
            - Scritto da: Anonimo

            - Scritto da: Anonimo

            si... abbozzate dal FreeBSD...



            hahahhahahha , te la sei cercata... :D

            la trollata...

            doppia trollata se usi OSX.spiacente ... uso l'originale...
        • Anonimo scrive:
          Re: Schermata BLUUUUUUU
          - Scritto da: Anonimo

          - Scritto da: Anonimo


          Wow, gli si è inchiodato longhorn!!!!!

          uah,


          uah, uah!!!!! ore 18.09.........



          strano

          per un OS che non e' neanche in beta...

          dovrebbe far paura il fatto che a due anni

          dal rilascio longhorn si sia bloccato solo

          una volta in due giorni

          strano , per una software house che investe
          MILIONI di dollari per lo sviluppo non
          dovrebbe crashare neanche la alfa...Dovranno pur vendere le patch no ?Questo e' business, come diceva uno poco fa....
        • Anonimo scrive:
          Re: Schermata BLUUUUUUU

          strano , per una software house che investe
          MILIONI di dollari per lo sviluppo non
          dovrebbe crashare neanche la alfa...se la alpha non crasha ed e' rock solid vuol dire che hanno buttato quei milioni di dollariperche' non stanno facendo modifiche SERIE al codicestarebbero pagando gli sviluppatori per grattarsi il pacco
          • Anonimo scrive:
            Re: Schermata BLUUUUUUU
            - Scritto da: Anonimo


            strano , per una software house che
            investe

            MILIONI di dollari per lo sviluppo non

            dovrebbe crashare neanche la alfa...

            se la alpha non crasha ed e' rock solid vuol
            dire che hanno buttato quei milioni di
            dollari
            perche' non stanno facendo modifiche SERIE
            al codice
            starebbero pagando gli sviluppatori per
            grattarsi il paccoCerto che se va anche in crash la BASE del longhorn siamo messi bene. Dovrebbe invece essere la parte piu' stabile. Ciao
          • Anonimo scrive:
            Re: Schermata BLUUUUUUU
            - Scritto da: Anonimo


            strano , per una software house che
            investe

            MILIONI di dollari per lo sviluppo non

            dovrebbe crashare neanche la alfa...

            se la alpha non crasha ed e' rock solid vuol
            dire che hanno buttato quei milioni di
            dollari
            perche' non stanno facendo modifiche SERIE
            al codice
            starebbero pagando gli sviluppatori per
            grattarsi il paccoInteressante teoria!Quindi i bachi nel codice servono a far lavoorare i programmatori... capiscoPensa che disgrazia se gli veniva fuori un software bug free al primo colpo! non avrebbero saputo cosa fargli fare!... convincente questa dotta esposizione sull "bug economy" verresti a fare una presentazione in un paio di corporate mie clienti di questa innovativa teoria! :D
  • debianaro scrive:
    Andate sul sicuro :)
    Gnome 2.4 http://www.gnome.org/start/2.4/screenshots.htmlquesta si che è expiriense
    • Anonimo scrive:
      Re: Andate sul sicuro :)
      ...qui parliamo di grafica vettoriale, ottimizzata per le GPU (che sono pappa e ciccia con M$, vedessi qui lo stand di ATI.....) E allora le performance, permetterai, sono di un pianeta diverso.
      • Anonimo scrive:
        Re: Andate sul sicuro :)
        - Scritto da: Anonimo
        ...qui parliamo di grafica vettoriale,
        ottimizzata per le GPU (che sono pappa e
        ciccia con M$, vedessi qui lo stand di
        ATI.....) E allora le performance,
        permetterai, sono di un pianeta diverso.mmm. mi sa che la nvidia finirà come la 3dfx...:o
        • Anonimo scrive:
          Re: Andate sul sicuro :)
          già, sentivo dire qui che Nvidia è incazzatissima per questo, anche se ha messo una penale altissimo su un contratto (non so quale) che ha con M$, cosi' se quelli di redmond le fanno girare le eliche, tira fuori la multa.....
          • debianaro scrive:
            Re: Oh mamma mia
            - Scritto da: Anonimo
            già, sentivo dire qui che Nvidia è
            incazzatissima per questo, anche se ha messo
            una penale altissimo su un contratto (non so
            quale) che ha con M$, cosi' se quelli di
            redmond le fanno girare le eliche, tira
            fuori la multa.....ma chi se ne frega della mmidia qui si parlava di gnome 2.4 e tu arrivi da L.A a rompere i maroni.vai va..... vai a sentirele cazzate che noi parliamo :)
          • Anlan scrive:
            Re: Oh mamma mia
            - Scritto da: debianaro
            - Scritto da: Anonimo

            già, sentivo dire qui che Nvidia è

            incazzatissima per questo, anche se ha
            messo

            una penale altissimo su un contratto (non
            so

            quale) che ha con M$, cosi' se quelli di

            redmond le fanno girare le eliche, tira

            fuori la multa.....

            ma chi se ne frega della mmidia qui si
            parlava di gnome 2.4
            e tu arrivi da L.A a rompere i maroni.
            vai va..... vai a sentire
            le cazzate che noi parliamo :) Guarda che non era fuori tema. Il problema di Nvidia non è stato sollevato da L.A.
          • Anonimo scrive:
            Re: Oh mamma mia
            grazie, almeno uno che ragiona....
          • Anonimo scrive:
            Re: Oh mamma mia
            toh, prendi la caramella e torna in gabbia....
          • Anonimo scrive:
            Re: Oh mamma mia
            scus la reazione, ma ai bambini bisogna spiegare le cose con calma. Ci provo. Se un mostro come M$ costringe le maggiori case produttrici a produrre GPU ottimizzate per la grafica vettoriale di longhorn, tu e il tuo pinguino siete tagliati fuori per un po', e quindi siamo da capo. In effetti non potevo pretendere che un cerebroleso capisse da che parte stavo....
          • debianaro scrive:
            Re: Oh mamma mia
            - Scritto da: Anonimo
            scus la reazione, ma ai bambini bisogna
            spiegare le cose con calma. Ci provo. Se un
            mostro come M$ costringe le maggiori case
            produttrici a produrre GPU ottimizzate per
            la grafica vettoriale di longhorn, tu e il
            tuo pinguino siete tagliati fuori per un
            po'un bel cosa cazzo mene frega della GPU ? ora va meglio come linguaggio ? :)
            , e quindi siamo da capo. In effetti non
            potevo pretendere che un cerebroleso capisse
            da che parte stavo....cosi stai offendendo non vale LOL
          • Anonimo scrive:
            Re: Oh mamma mia
            ....Ci si va a scontrare con abuso di posizione dominante sul mercato. Costringe le due maggiori case produttrici di Chip video a progettare GPU specifiche per il suo SO, in modo da eliminare la concorrenza. Forse da Linaro mi vedo troppi film di complotti, ma voi da winari smettetela di vedere i film americani degli anni '50, sai quelli pieni di lustrini. cmq Matrox ha eliminato il supporto DX9, anche se parziale, dalla sua scheda. Non è che fosse un mostro di potenza, ma almeno uno che si distacca dal coro non può che far piacere.
          • Anonimo scrive:
            Re: Oh mamma mia
            celebroleso IGNORANTTT!
          • debianaro scrive:
            Re: Oh mamma mia
            - Scritto da: Anonimo
            celebroleso IGNORANTTT!che c'e gli slide sono finiti e vieni qui a rompere i maroni :)
          • Anonimo scrive:
            Re: Oh mamma mia
            ignorante sarai tu, accendi il cervello prima di muovere il mouse, CEREBROLESO, e vai a guardarti un dizionario, ammesso che tu sappia cos'e'. Toh, guardati ad esempio solo questo: http://www.demauroparavia.it/lettera_c_4300_50Vediamo se hai le palle per chiedere scusa allo zio o se sai solo dare dimostrazione della tua ignoranza....
  • Anonimo scrive:
    ....ancora da LA in diretta....
    Vediamo se c'e' qualcuno che, invece che litigare o trollare, vuole sapere qualcosa di tecnico. Che palle questi che stanno sempre a "winari", "linzozzi", "pinguini". E cercare di parlare di cose tecniche, invece che rompervi le palle a vicenda?
    • Anonimo scrive:
      Re: ....ancora da LA in diretta....
      io una cosa la voglio sapere...quanto ci costa in ????
      • Anonimo scrive:
        Re: ....ancora da LA in diretta....
        qui dicono che i prezzi non dovrebbero cambiare, se non verso qualche ribasso lieve. Il problema è quanto ci costa nel rieducare gli utenti. WinFS è una vera bomba, ma praticamente non esistono piu' le cartelle!!!! Immagina quanti utonti mi tocchera' rieducare, c'ho impiegato 15 anni a fagli capire come funziona una cartella e sottocartella, ora oopla' .... tutto daccapo. Quelli saranno i veri costi.
        • Anonimo scrive:
          Re: ....ancora da LA in diretta....
          - Scritto da: Anonimo
          qui dicono che i prezzi non dovrebbero
          cambiare, se non verso qualche ribasso
          lieve. Il problema è quanto ci costa nel
          rieducare gli utenti. WinFS è una vera
          bomba, ma praticamente non esistono piu' le
          cartelle!!!! Immagina quanti utonti mi
          tocchera' rieducare, c'ho impiegato 15 anni
          a fagli capire come funziona una cartella e
          sottocartella, ora oopla' .... tutto
          daccapo. Quelli saranno i veri costi.non esistono + le cartelle! esagerato!!!
          • Anonimo scrive:
            Re: ....ancora da LA in diretta....
            esistono, ma sono cartelle virtuali aggregate al volo con interrogazioni sul motore relazionale che sta dietro a WinFS. Chiaro che per la compatibilità all'indietro, ti consentono di vedere NTFS che sta sotto, ma ti garantisco che un utente normale, quando accende longhorn per la prima volta sviene....
          • Anonimo scrive:
            Re: ....ancora da LA in diretta....
            - Scritto da: Anonimo
            esistono, ma sono cartelle virtuali
            aggregate al volo con interrogazioni sul
            motore relazionale che sta dietro a WinFS.
            Chiaro che per la compatibilità
            all'indietro, ti consentono di vedere NTFS
            che sta sotto, ma ti garantisco che un
            utente normale, quando accende longhorn per
            la prima volta sviene....Allora di al tuo capo di mettere in preventivo oltre ai costi per la riqualificazione dei tuoi utonti anche quella per i sali :)
          • Anonimo scrive:
            Re: ....ancora da LA in diretta....
            - Scritto da: Anonimo
            esistono, ma sono cartelle virtuali
            aggregate al volo con interrogazioni sul
            motore relazionale che sta dietro a WinFS.
            Chiaro che per la compatibilità
            all'indietro, ti consentono di vedere NTFS
            che sta sotto, ma ti garantisco che un
            utente normale, quando accende longhorn per
            la prima volta sviene....Senti, ma con e' che stai facendo una buona pubblcita' finora.....BML che promette di fare il bravo...
          • Anlan scrive:
            Re: ....ancora da LA in diretta....
            - Scritto da: Anonimo
            esistono, ma sono cartelle virtuali
            aggregate al volo con interrogazioni sul
            motore relazionale che sta dietro a WinFS.
            Chiaro che per la compatibilità
            all'indietro, ti consentono di vedere NTFS
            che sta sotto, ma ti garantisco che un
            utente normale, quando accende longhorn per
            la prima volta sviene....Quindi ? Per esempio non sarà più possibile rimuovere il servizio di indicizzazione dei file su disco ?
          • Anonimo scrive:
            Re: ....ancora da LA in diretta....
            indicizzare sarà ovviamente molto piu' semplice, visto che ogni attributo del file sarà una tabella del DB di WinFS...così stanno dicendo
          • Anlan scrive:
            Re: ....ancora da LA in diretta....
            - Scritto da: Anonimo
            indicizzare sarà ovviamente molto piu'
            semplice, visto che ogni attributo del file
            sarà una tabella del DB di WinFS...così
            stanno dicendoappunto... quindi non sarà possibile NON indicizzare dato che comunque ogni file finisce in un DB già indicizzato di suo. E per il recovery del file system ? Che c'è di nuovo ?
          • Anonimo scrive:
            Re: ....ancora da LA in diretta....
            - Scritto da: Anlan

            - Scritto da: Anonimo

            indicizzare sarà ovviamente molto piu'

            semplice, visto che ogni attributo del
            file

            sarà una tabella del DB di WinFS...così

            stanno dicendo

            appunto... quindi non sarà possibile NON
            indicizzare dato che comunque ogni file
            finisce in un DB già indicizzato di suo.
            Scusate, faccio l'avvocato del diavolo (linuzzo!!!!!).TUTTI I FILESYSTEMS SONO DEI DB !!Se mi dite che e' possibile interagire con esso usando SQL, allora e' un altro discorso, ma non tanto innovativo.....
            E per il recovery del file system ? Che c'è
            di nuovo ?format c: ?????Scherzo dai BLM
          • Anonimo scrive:
            Re: ....ancora da LA in diretta....
            - Scritto da: Anonimo
            indicizzare sarà ovviamente molto piu'
            semplice, visto che ogni attributo del file
            sarà una tabella del DB di WinFS...così
            stanno dicendo scusa se mi faccio i fatti tuoi..ma come fai a seguire quello che dicono e a scrivere qui? la tua attenzione divisa deve essere ipersviluppata :)
          • Anonimo scrive:
            Re: ....ancora da LA in diretta....
            C'e' stata una domanda sul rapporto tra Avalon e Winfs poco fa, non sono superdotato, ecco perche' sono riuscito a rispondere :)
          • Anonimo scrive:
            Re: ....ancora da LA in diretta....
            - Scritto da: Anonimo
            indicizzare sarà ovviamente molto piu'
            semplice, visto che ogni attributo del file
            sarà una tabella del DB di WinFS...così
            stanno dicendoma vi hanno dato da bere bibite drogate?come fai a sparare cosi tante cazzate ma soprattutto come fai a esser li???
          • Anonimo scrive:
            Re: ....ancora da LA in diretta....
            io sono qui e ascolto, tu sei li e ti fai le seghe. Io sostanzio quello che dico, tu parli tanto perche' ti hanno aperto la bocca con un apriscatole. Digli che ti mettano il pulsante di accensione per il cervello, ed informati prima di parlare
          • debianaro scrive:
            Re: Oh mamma mia
            - Scritto da: Anonimo
            io sono qui e ascolto, tu sei li e ti fai le
            seghe. secondo me sei te che ti fai le seghe davanti a bill gateshiihihihihihi
          • Anonimo scrive:
            Re: ....ancora da LA in diretta....
            - Scritto da: Anonimo
            io sono qui e ascolto, tu sei li e ti fai le
            seghe. Io sostanzio quello che dico, tu
            parli tanto perche' ti hanno aperto la bocca
            con un apriscatole. Digli che ti mettano il
            pulsante di accensione per il cervello, ed
            informati prima di parlareahaha.. per fortuna le seghe me le faccio fare dalla mia ragazza ma ti confesso che non disdegno di farmele pure da solo se mi attizza.il mio rapporto col sesso e' molto apero e non ho nulla da nascondere, lo vivo con molta serenita'.ma son sicuro che per te non e' cosi'.. o mi sbaglio? ehehe..comunque il problema e' un altro, e' che sei uno zombi e pure sfigato.senno' non saresti dalla parte di microsoft, pecorone!!! ahaha..tony
          • Anonimo scrive:
            Re: ....ancora da LA in diretta....
            insisto, fatti mettere il pulsante di accensione, quel cervello un giorno o l'altro dovrai accenderlo....e cerca di capire da che parte sta la gente, non solo come si piega la ragazza dei tuoi sogni
        • Anonimo scrive:
          Re: ....ancora da LA in diretta....
          - Scritto da: Anonimo
          qui dicono che i prezzi non dovrebbero
          cambiare, se non verso qualche ribasso
          lieve. Il problema è quanto ci costa nel
          rieducare gli utenti. WinFS è una vera
          bomba, ma praticamente non esistono piu' le
          cartelle!!!! Immagina quanti utonti mi
          tocchera' rieducare, c'ho impiegato 15 anni
          a fagli capire come funziona una cartella e
          sottocartella, ora oopla' .... tutto
          daccapo. Quelli saranno i veri costi.hai buttato 15 anni nel cesso!che strano che gli utenti inesperti che usano osx impiegano solo pochi giorni per usare ottimamente il so..altro che 15 anni!a me sa' che tu 6 fuso e sei a casa a farti le seghe!
          • Anonimo scrive:
            Re: ....ancora da LA in diretta....
            si vede che lavori con tre persone. Prova ad entrare in un ente con 4800 dipendenti pubblici, che ti mandano i sindacati se gli cambi solo la posizione dell'icona documenti. Cresci un pochino, esci dal guscio e guarda cosa fa il mondo. Sei purtroppo il classico informatico che si trova in situaizoni privilegiate, qui parliamo della stragrande maggioranza di persone che usano un computer come usano la lavatrice....e questi purtroppo hanno windows
          • Anonimo scrive:
            Re:..ancora da LA in diretta..(scherzo!)
            - Scritto da: Anonimo
            si vede che lavori con tre persone. Prova ad
            entrare in un ente con 4800 dipendenti
            pubblici, che ti mandano i sindacati se gli
            cambi solo la posizione dell'icona
            documenti. Ma tu stai li a controllare tutto il giorno la posizione dell'icona documenti ??Non ti frustra ?
            Cresci un pochino, esci dal
            guscio e guarda cosa fa il mondo. Cioe' tutto il mondo controlla la posizione dell'icona documenti ??
            Sei
            purtroppo il classico informatico che si
            trova in situaizoni privilegiate, Abbiamo opinioni diverse dell' informatico classico.....
            qui
            parliamo della stragrande maggioranza di
            persone che usano un computer come usano la
            lavatrice....e questi purtroppo hanno
            windowsNon so, non ho mai usato la lavatrice !!!!!!AhahahahahahahahahhaBLM
          • Anonimo scrive:
            Re:..ancora da LA in diretta..(scherzo!)
            scusa pensavo che sapessi intavolare un discorso serio. Niente da fare....
          • Anonimo scrive:
            Re:..ancora da LA in diretta..(scherzo!)
            Vedi come sei ??? ....... Sei permaloso, ecco......Se leggi il titolo c'e' scritto scherzo.Se non si puo' piu' neanche scherzare ..........BLM- Scritto da: Anonimo
            scusa pensavo che sapessi intavolare un
            discorso serio. Niente da fare....
          • Anonimo scrive:
            Re:..ancora da LA in diretta..(scherzo!)
            ok, no problem, ma questa schermata blu mi fa morire.....hanno applaudito tutti!!!!
    • Anonimo scrive:
      Re: ....ancora da LA in diretta....
      - Scritto da: Anonimo
      Vediamo se c'e' qualcuno che, invece che
      litigare o trollare, vuole sapere qualcosa
      di tecnico. Che palle questi che stanno
      sempre a "winari", "linzozzi", "pinguini". E
      cercare di parlare di cose tecniche, invece
      che rompervi le palle a vicenda?giusto! hai ragione! fate domande tecniche!la mia ragazza vorrebbe saper se il suo vibratore si interaccera' bene con longhorn oppure si inceppera' come con winxp.io invece vorrei sapere se ci sara' un'interfaccia in flash cosi' la mia ragazza mi potra' fare i pompini anche quando saremo distanti.e' previsto un aggiornamento in modo che possa usare la bocca anziche' il culo?grazie, attendo risposte dallo zio bill!tony
      • Anonimo scrive:
        Re: ....ancora da LA in diretta....
        , prima pensavo scherzassi, ora capisco che sei malato
        • Anonimo scrive:
          Re: ....ancora da LA in diretta....
          - Scritto da: Anonimo
          ok, prima pensavo scherzassi, ora capisco
          che sei malatono no non scherzavo!siamo davvero interessati al sesso virtuale!sai dopo 15 anni che bill gates ce lo picchia nel culo con i suoi cazzo di windows non potremmo che esser cosi'!siete una massa di zombi ridicoli..come fate ad andare dietro un venditore di fumo per cosi' tanto tempo! vi drogano???tony
          • Anonimo scrive:
            Re: ....ancora da LA in diretta....
            di se lui vende fumo io vorrei venderlo come lui, visto i soldi che ha fatto. Purtroppo lui ha ilmondo in mano, io e te stiamo a scazzare sui pompini. Capisci il messaggio, o ancora sto pulsante al cervello non te l'hanno messo?
          • Anonimo scrive:
            Minchia tony !!!!
            - Scritto da: Anonimo

            - Scritto da: Anonimo

            ok, prima pensavo scherzassi, ora capisco

            che sei malato

            no no non scherzavo!
            siamo davvero interessati al sesso virtuale!
            sai dopo 15 anni che bill gates ce lo
            picchia nel culo con i suoi cazzo di windows
            non potremmo che esser cosi'!Mi fai spisciare, ma non credi che qualche puritano potrebbe prendersela ?A proposito, mi fai conoscere la tua ragazza ??? :-)
            siete una massa di zombi ridicoli..
            come fate ad andare dietro un venditore di
            fumo per cosi' tanto tempo! vi drogano???
            tonyAhahahahahDai torna dalla tua ragazza, che e' meglio ....BLM
    • Anonimo scrive:
      Re: ....ancora da LA in diretta....
      - Scritto da: Anonimo
      Vediamo se c'e' qualcuno che, invece che
      litigare o trollare, vuole sapere qualcosa
      di tecnico. Che palle questi che stanno
      sempre a "winari", "linzozzi", "pinguini". E
      cercare di parlare di cose tecniche, invece
      che rompervi le palle a vicenda?Oh my god, ma se stai veramente a LA, che c...o fai qui a scrivere? Vai in giro, guarda, studia... e se proprio non ti basta vai in giro a cercare una biondona. Se proprio vai fino a LA per scrivere su questo forum, siamo messi male...
      • Anonimo scrive:
        Re: ....ancora da LA in diretta....
        h, pensavo di essere utile a qualcuno. Io sono qui a studiare e imparare, e per me sono le 18.40. Tu sei li a sputtanare gli altri, per te sono le 3.40, e dovresti essere a nanna, invece sei davanti ad un computer. Io stasera ho la festa nel villone a Hollywood, tu stai li alle 3.40 di notte a sputtanare me. Secondo te, chi è conciato peggio?Buona notte
        • Anonimo scrive:
          Re: ....ancora da LA in diretta....

          Io stasera ho la festa nel villone a HollywoodOcchio che se crasha anche il villone sono ca22i !!!!!!
          • Anonimo scrive:
            Re: ....ancora da LA in diretta....
            cazzo il villone no...sai quelle scene da film, l'unica volta che vedro' una villa a beverly hills. Speriamo invece di trovare la biondona...
          • Anonimo scrive:
            Re: ....ancora da LA in diretta....
            - Scritto da: Anonimo
            no cazzo il villone no...sai quelle scene da
            film, l'unica volta che vedro' una villa a
            beverly hills.
            Speriamo invece di trovare la
            biondona...Vai tranquillo, crashera' pure lei :-)BLM
  • Anonimo scrive:
    plagio clamoroso
    avete visto il logo di longhorn?non assomiglia a quello di GNU?noooo penso sempre male!
    • Anonimo scrive:
      Re: plagio clamoroso
      - Scritto da: Anonimo
      avete visto il logo di longhorn?
      non assomiglia a quello di GNU?
      noooo penso sempre male!sara' che lognhorn (che e' una localita' montana) esiste da un po prima dello gnu di stallman?
    • Anonimo scrive:
      Re: plagio clamoroso

      avete visto il logo di longhorn?
      non assomiglia a quello di GNU?
      noooo penso sempre male!no.... ci vedi MOLTO maleora dimmi come possono dirsi uguali queste due cosehttp://www.gnu.org/graphics/gnu-head-sm.jpgehttp://www.winsupersite.com/images/reviews/longhorn_pdc_logo_sm.gif
    • Anonimo scrive:
      Re: plagio clamoroso
      Ormai la Microsoft ha dimostrato che quando non sa più che pesci pigliare inizia a copiare gli altri.Non mi stupisce più niente ormai da quando ho visto tutti i patetici tentativi di non perdere una briciola del mercato che ha semplicemente pompando di cretinate i suoi sistemi operativi che sono oramai solo degli inutili ammassi di DLL.Ultima curiosità, l'inclusione nel pacchetto di Win2005 di una utility chiamata "ObjectDock" spudoratamente copiata al sistema OS-X della Apple.Ormai la mia guerra ai "pachidermi informatici" chiamati anche PC è iniziata e da FIERO possessore di un iMac "Indigo" 500 con OS-X.2-Jaguar non posso che ridere delle penose "contromisure" prese da Bill alla uscita del nuovo Macintosh con processore G5 (della IBM con architettura X).E se la IBM ha mollato Bill... a buon intenditor...
      • Anonimo scrive:
        Re: plagio clamoroso
        guarda che si stava scherzando, l'hai presa troppo seriamente. E poi indigo non è il nome di una workstation della silicon graphics? (quelle si che erano avanti...)- Scritto da: elfspell
        Ormai la Microsoft ha dimostrato che quando
        non sa più che pesci pigliare inizia a
        copiare gli altri.
        Non mi stupisce più niente ormai da quando
        ho visto tutti i patetici tentativi di non
        perdere una briciola del mercato che ha
        semplicemente pompando di cretinate i suoi
        sistemi operativi che sono oramai solo degli
        inutili ammassi di DLL.
        Ultima curiosità, l'inclusione nel pacchetto
        di Win2005 di una utility chiamata
        "ObjectDock" spudoratamente copiata al
        sistema OS-X della Apple.
        Ormai la mia guerra ai "pachidermi
        informatici" chiamati anche PC è iniziata e
        da FIERO possessore di un iMac "Indigo" 500
        con OS-X.2-Jaguar non posso che ridere delle
        penose "contromisure" prese da Bill alla
        uscita del nuovo Macintosh con processore G5
        (della IBM con architettura X).
        E se la IBM ha mollato Bill... a buon
        intenditor...
    • Anlan scrive:
      In realtà hanno copiato il logo....
      ... da questo.http://www.longhornsteakhouse.com/images/nav-logo.gif
    • Anonimo scrive:
      Re: plagio clamoroso
      - Scritto da: Anonimo
      avete visto il logo di longhorn?
      non assomiglia a quello di GNU?
      noooo penso sempre male!al max ricorda un animale simile...la progettazione grafica è completamente diversa...
  • Anonimo scrive:
    XAML: bella cosa....
    dateci un'occhiatahttp://msdn.microsoft.com/events/pdc/agendaandsessions/sessions/default.aspxe cercatevi le sessioni su xaml
    • Anlan scrive:
      Re: XAML: bella cosa....
      - Scritto da: Anonimo
      dateci un'occhiata

      http://msdn.microsoft.com/events/pdc/agendaan

      e cercatevi le sessioni su xamlCerca Avalon... che fai prima.
    • Anonimo scrive:
      Re: XAML: bella cosa....
      - Scritto da: Anonimo
      dateci un'occhiata

      http://msdn.microsoft.com/events/pdc/agendaan

      e cercatevi le sessioni su xamlTu sei fuori che credi che mi smazzi quella caterva di deliri che c'e' dietro a quel link.....qualcosa di piu' succinto ??? Qualcosa di concreto ????BLM
      • Anonimo scrive:
        Re: XAML: bella cosa....
        - Scritto da: Anonimo

        - Scritto da: Anonimo

        dateci un'occhiata




        http://msdn.microsoft.com/events/pdc/agendaan



        e cercatevi le sessioni su xaml

        Tu sei fuori che credi che mi smazzi quella
        caterva di deliri che c'e' dietro a quel
        link.....qualcosa di piu' succinto ???
        Qualcosa di concreto ????

        BLMhttp://msdn.microsoft.com/longhorn/understanding/pillars/avalon/default.aspx?pull=/msdnmag/issues/04/01/Avalon/default.aspxquesto sembra meno markettaro.
        • Anonimo scrive:
          Re: XAML: bella cosa....
          - Scritto da: Anonimo

          - Scritto da: Anonimo



          - Scritto da: Anonimo


          dateci un'occhiata








          http://msdn.microsoft.com/events/pdc/agendaan





          e cercatevi le sessioni su xaml



          Tu sei fuori che credi che mi smazzi
          quella

          caterva di deliri che c'e' dietro a quel

          link.....qualcosa di piu' succinto ???

          Qualcosa di concreto ????



          BLM

          http://msdn.microsoft.com/longhorn/understand

          questo sembra meno markettaro.Sara' meno markettaro, ma ci vogliono 2 giorni solo per leggerlo tutto.Vi credo sulla parola...... :-)BLM
      • Anonimo scrive:
        Re: XAML: bella cosa....
        nella combobox in alto scegli "client" e ti vengono fuori le sessioni che parlano di Avalon. In particolare, la CLI200 (quella che sto seguendo io) da qualche cenno. Poi, se sempre dalla combo scegli "Hands on lab", c'e' il materiale delle esercitazioni: se guardi su quelle di longhorn trovi un po' di roba. Puo' bastare?
        • Anonimo scrive:
          Re: XAML: bella cosa....
          - Scritto da: Anonimo
          nella combobox in alto scegli "client" e ti
          vengono fuori le sessioni che parlano di
          Avalon. In particolare, la CLI200 (quella
          che sto seguendo io) da qualche cenno. Poi,
          se sempre dalla combo scegli "Hands on lab",
          c'e' il materiale delle esercitazioni: se
          guardi su quelle di longhorn trovi un po' di
          roba.
          Puo' bastare?Minchia, che fatica ragazzi....... 20 righe per leggere 4 stronzate ;:-)CiaooooooBLM
          • Anonimo scrive:
            Re: XAML: bella cosa....
            se non ti interessa, non rompere i .... agli altri, torna a giocare con il lego!!! e che palle, ma un commento serio da quella zucca non ti esce?
          • Anonimo scrive:
            Re: XAML: bella cosa....
            - Scritto da: Anonimo
            se non ti interessa, non rompere i .... agli
            altri, torna a giocare con il lego!!! e che
            palle, ma un commento serio da quella zucca
            non ti esce?Si, e' ora di andare a letto.....:-)Senza rancoreBLM
      • Anlan scrive:
        Re: XAML: bella cosa....
        - Scritto da: Anonimo

        - Scritto da: Anonimo

        dateci un'occhiata




        http://msdn.microsoft.com/events/pdc/agendaan



        e cercatevi le sessioni su xaml

        Tu sei fuori che credi che mi smazzi quella
        caterva di deliri che c'e' dietro a quel
        link.....qualcosa di piu' succinto ???
        Qualcosa di concreto ????

        BLM
        BLM Sei spettacolare.... dai botte a destra e a manca senza capire che le stai dando anche a chi sostiene le tue tesi.Spettacolare davvero :D:D:D
        • Anonimo scrive:
          Re: XAML: bella cosa....

          BLM Sei spettacolare.... dai botte a destra
          e a manca senza capire che le stai dando
          anche a chi sostiene le tue tesi.
          Spettacolare davvero :D:D:DBeh sai, faccio del mio meglio.Devi capirmi, non e' facile la vita del linaro con i tempi che corrono.Non ho capito queli tesi mie io stia contestando, visto che non comosci le mie tesi !!!! Ero tutto preso a mozzare la testa ai troll.........Grazie comunque. BLM
    • Giambo scrive:
      Re: XAML: bella cosa....
      - Scritto da: Anonimo
      e cercatevi le sessioni su xamlAssomiglia in maniera incredibile ad un progetto al quale ho lavorato diversi anni fa' ... ISA, si chiamava ... Poi la ditta e' fallita e buonanotte. Chissa', magari parte delle mie idee o del mio codice e' finito in 'sta roba qua :-O !
  • Anlan scrive:
    CVD
    .... e come al solito giù tutti a dire "ma che brutto... troppo grosso... quell'orologione, che orrore..... kde è meglio ed è gratis."Tutto qua ? Ma il picci lo usate per fare qualcosa o per guardare quanto è fico ?
    • Anonimo scrive:
      Re: CVD

      Tutto qua ? Ma il picci lo usate per fare
      qualcosa o per guardare quanto è fico ?
      quando in realta' l'innovazione maggiore e' winfs, che integra db relazionale e NTFSper ora funziona bene ed e' piuttosto veloceora lo so che uscira' qualcuno con la notizia del filesystem linux che funziona con mysql...o che BeOS usa i metadati da molto tempo come macosla novita maggiore sta nell'averlo portato alle masse e soprattutto nel farlo in maniera trasparenteovvero tutto questo non fa perdere conmpatibilita' con le applicazioni esistenti che accedono nativamente ad NTFS
      • Anonimo scrive:
        Re: CVD

        quando in realta' l'innovazione maggiore e'
        winfs, che integra db relazionale e NTFS
        per ora funziona bene ed e' piuttosto veloce
        ora lo so che uscira' qualcuno con laVolevate Palladium??? Eccovi serviti, niente di meglio di un nuovo sistema di archiviazione dei dati per bloccare l'HD ed impedire l'accesso ai vostri preziosi MP3, divx ecc. ecc.Scommettiamo???
        • Anlan scrive:
          Re: CVD
          - Scritto da: Anonimo


          quando in realta' l'innovazione maggiore
          e'

          winfs, che integra db relazionale e NTFS

          per ora funziona bene ed e' piuttosto
          veloce

          ora lo so che uscira' qualcuno con la


          Volevate Palladium??? Eccovi serviti, niente
          di meglio di un nuovo sistema di
          archiviazione dei dati per bloccare l'HD ed
          impedire l'accesso ai vostri preziosi MP3,
          divx ecc. ecc.

          Scommettiamo???Certo che scommetto.... e ringrazio pure.Finalmente, almeno nelle aziende, gli utenti la smetteranno di farsi gli straca..i loro.
        • Ekleptical scrive:
          Re: CVD

          Volevate Palladium??? Eccovi serviti, niente
          di meglio di un nuovo sistema di
          archiviazione dei dati per bloccare l'HD ed
          impedire l'accesso ai vostri preziosi MP3,
          divx ecc. ecc.Ma che minchia c'entra?????Disturbi da sindrome di persecuzione?
        • Anonimo scrive:
          Re: CVD

          Scommettiamo???certomi scommetto la tua casa!comprane una nuova, nel 2006 sarai un senza tetto...
    • Anonimo scrive:
      Re: CVD
      Considera che c'é gente che compra i MAC.
  • Anonimo scrive:
    aspettando Kde 3.2
    Kde 3.2... su tutti i piccoli skermi dall'8 dicembre gratis sul tuo pc.(post scritto esclusivamente con programmi OpenSource)Lookate quì: www.kde-look.org
    • Anonimo scrive:
      Re: aspettando Kde 3.2
      - Scritto da: Anonimo
      Kde 3.2... su tutti i piccoli skermi dall'8
      dicembre gratis sul tuo pc.

      Lookate quì: www.kde-look.orgpersonalmente apprezzo di più gnome, ma devo dire che dal punto di vista delle "eyecandy" kde (in combinazione con superkaramba) batte tuttilodi al team di sviluppo... (ora ci vuole solo un sostituto di X e avremo il miglior desktop sulla faccia della terra!!)
      • Anonimo scrive:
        Re: aspettando Kde 3.2

        personalmente apprezzo di più gnome, ma devo
        dire che dal punto di vista delle "eyecandy"
        kde (in combinazione con superkaramba) batte
        tutti
        lodi al team di sviluppo... (ora ci vuole
        solo un sostituto di X e avremo il miglior
        desktop sulla faccia della terra!!)pare ci sia: Y !non sto scherzando
        • Ekleptical scrive:
          Re: aspettando Kde 3.2

          pare ci sia: Y !
          non sto scherzandoI soliti originaloni anche quelli di Linux, come sempre! :PCmq non ho mai capito come abbia fatto a sopravvivere tutti 'sti anni X, un sistema che serve allo 0,01% dell'utenza e tarpa le ali al restante 99,99%!!Mah! Misteri del mondo Open Source (del resto filosoficamente mai user oriented)
          • Anonimo scrive:
            Re: aspettando Kde 3.2
            eh già...vediamo un po' gli screenshot di lh...ma nooo è solo un impressione, è macosx che è copiato da win...- Scritto da: Ekleptical

            pare ci sia: Y !

            non sto scherzando

            I soliti originaloni anche quelli di Linux,
            come sempre! :P

            Cmq non ho mai capito come abbia fatto a
            sopravvivere tutti 'sti anni X, un sistema
            che serve allo 0,01% dell'utenza e tarpa le
            ali al restante 99,99%!!
            Mah! Misteri del mondo Open Source (del
            resto filosoficamente mai user oriented)
          • Anonimo scrive:
            Re: aspettando Kde 3.2
            - Scritto da: Ekleptical
            Cmq non ho mai capito come abbia fatto a
            sopravvivere tutti 'sti anni X, un sistema
            che serve allo 0,01% dell'utenza e tarpa le
            ali al restante 99,99%!!Hmmm devo dire che non capivo perche' qui ce l'avessero con te, ma ora mi e' chiaro.Sei un trollone del ca##o!X ha senz'altro i suoi difetti, ma ti converrebbe conoscerlo un pochino prima di spararci cazzate sopra...
          • Anonimo scrive:
            Re: aspettando Kde 3.2
            - Scritto da: Anonimo

            - Scritto da: Ekleptical


            Cmq non ho mai capito come abbia fatto a

            sopravvivere tutti 'sti anni X, un sistema

            che serve allo 0,01% dell'utenza e tarpa
            le

            ali al restante 99,99%!!

            Hmmm devo dire che non capivo perche' qui ce
            l'avessero con te, ma ora mi e' chiaro.Ce ne hai messo di tempo.......
          • Anonimo scrive:
            Re: aspettando Kde 3.2
            - Scritto da: Ekleptical

            pare ci sia: Y !

            non sto scherzando

            I soliti originaloni anche quelli di Linux,
            come sempre! :P

            Cmq non ho mai capito come abbia fatto a
            sopravvivere tutti 'sti anni X, un sistema
            che serve allo 0,01% dell'utenza e tarpa le
            ali al restante 99,99%!!semplice , sopravvive perchè c'è qualcuno che anzichè faresla mettere nel c*** da BG , impara quancosa di nuovo... ma tu non sei di quelli vero ?
    • Anonimo scrive:
      Re: aspettando Kde 3.2
      - Scritto da: Anonimo
      Kde 3.2... su tutti i piccoli skermi dall'8
      dicembre gratis sul tuo pc.

      (post scritto esclusivamente con programmi
      OpenSource)

      Lookate quì: www.kde-look.orgBello questo tema:http://www.kde-look.org/content/preview.php?file=1499-1.jpg
      • Anonimo scrive:
        Re: aspettando Kde 3.2
        qualcuno che aveva nostalgia di win xp!
        • Anonimo scrive:
          Re: aspettando Kde 3.2
          - Scritto da: Anonimo
          qualcuno che aveva nostalgia di win xp! e l'hanno copiato pure bene!
          • Anonimo scrive:
            Re: aspettando Kde 3.2
            - Scritto da: Anonimo

            - Scritto da: Anonimo

            qualcuno che aveva nostalgia di win xp!
            e l'hanno copiato pure bene!a dimostrazione del fatto che fare una interfaccia alla XP non sia una cosa così eccezionale... tranno quando cercano di vendertela...
  • Anonimo scrive:
    ...io sono qui a LA, qualche domanda?
    se c'e' qualche cosa seria che volete sapere in diretta, stanno presentando Avalon (nuovo motore id presentazione). Minkia....
    • Anonimo scrive:
      Re: ...io sono qui a LA, qualche domanda
      - Scritto da: Anonimo
      se c'e' qualche cosa seria che volete sapere
      in diretta, stanno presentando Avalon (nuovo
      motore id presentazione). Minkia....facci sapere quando crasha.BLM
      • Anonimo scrive:
        Re: ...io sono qui a LA, qualche domanda
        - Scritto da: Anonimo

        - Scritto da: Anonimo

        se c'e' qualche cosa seria che volete
        sapere

        in diretta, stanno presentando Avalon
        (nuovo

        motore id presentazione). Minkia....

        facci sapere quando crasha.
        BLM quando attaccheranno lo scanner usb :D
        • Anonimo scrive:
          Re: ...io sono qui a LA, qualche domanda
          adesso stanno facendo vedere un documento word con dentro due video flottanti. Gasp.... e sono su un portatile dell
          • Anonimo scrive:
            Re: ...io sono qui a LA, qualche domanda

            adesso stanno facendo vedere un documento
            word con dentro due video flottanti.
            Gasp.... e sono su un portatile dellscusa, ma vado a scrivere un articolo con edhttp://www.sao.nrc.ca/imsb/rcsg/documents/basic/node151.html
      • Anonimo scrive:
        Re: ...io sono qui a LA, qualche domanda
        finora niente, neanche durante la presentazione di BillG. Tutto preparato, pero' le cose che stanno facendo vedere sono micidiali. Soprattutto il passaggio alla grafica vettoriale per tutto e la pesante integrazione con le schede grafiche. Prestazioni micidiali. Forse è meglio prepararsi, dovremo riscrivere tutto!!!!
        • Anonimo scrive:
          Re: ...io sono qui a LA, qualche domanda

          Prestazioni micidiali. Forse è meglio
          prepararsi, dovremo riscrivere tutto!!!!Già, tutte le case sono ansiose di riscrivere i loro software da zero. La portabilità e la retrocompatibilità sono per chi non sa scrivere programmi nuovi :p
          • Anonimo scrive:
            Re: ...io sono qui a LA, qualche domanda
            scordati tutto, qui per usare appieno l'interfaccia di Avalon dobbiamo rifare tutto. Non è che è questo che vogliono 'sti pazzi!E' come la burocrazia italiana: fa le leggi per mantenere se stessa
          • Anonimo scrive:
            Re: ...io sono qui a LA, qualche domanda

            scordati tutto, qui per usare appieno
            l'interfaccia di Avalon dobbiamo rifare
            tutto. Non è che è questo che vogliono 'sti
            pazzi!
            E' come la burocrazia italiana: fa le leggi
            per mantenere se stessaScusami, ma tu sei completamente fuso.Secondo me stai scrivendo dalla tua cameretta
          • Anonimo scrive:
            Re: ...io sono qui a LA, qualche domanda
            se le slide che sto vedendo sono la mia cameretta....il testo che sta ruotando solo cambiando due parametri XAML allora lo sto sognando. Se non sei interessato, puoi tornare a nanna, magari qualcuno invece che trollare vuol sapere qualcosa
          • Anonimo scrive:
            Re: ...io sono qui a LA, qualche domanda
            - Scritto da: Anonimo
            se le slide che sto vedendo sono la mia
            cameretta....il testo che sta ruotando solo
            cambiando due parametri XAML allora lo sto
            sognando. Se non sei interessato, puoi
            tornare a nanna, magari qualcuno invece che
            trollare vuol sapere qualcosaio vorrei sapere se longhorn avra' l'opzione per fare i pompini x tenerci impegnati mentre rivela a microsoft ogni nostro singolo movimento.. e mentre crasha! 8)tony
          • Anonimo scrive:
            Re: ...io sono qui a LA, qualche domanda
            ' le pompinare californiane sono comprese....
        • Anonimo scrive:
          Re: ...io sono qui a LA, qualche domanda
          - Scritto da: Anonimo
          finora niente, neanche durante la
          presentazione di BillG. Tutto preparato,Allora ti stanno facendo vedere un file AVI muovendo il mouse in playback....
          pero' le cose che stanno facendo vedere sono
          micidiali. Soprattutto il passaggio alla
          grafica vettoriale per tutto e la pesante
          integrazione con le schede grafiche.
          Prestazioni micidiali. Forse è meglio
          prepararsi, dovremo riscrivere tutto!!!!Dovrete SEMPRE riscrivere tutto, rassegnatevi.E' questo il valore del vostro lavoro ?Spazzatura dopo 12 mesi ?BLM
        • Anlan scrive:
          Re: ...io sono qui a LA, qualche domanda
          - Scritto da: Anonimo

          Ma che lingua parli ?
          BLM
          Era una citazione-----------------------------------------------------------Modificato dall' autore il 02 maggio 2006 00.00-----------------------------------------------------------
          • Anonimo scrive:
            Re: ...io sono qui a LA, qualche domanda
            - Scritto da: Anlan

            - Scritto da: Anonimo



            Ma che lingua parli ?

            BLM



            Scusa... non mi ero accorto non sapessi
            leggere.
            Scusa davvero.resolution-independent "by design" ?????????????????????????????il "PPCM" (Presunto PC Medio) ???????????????????????????????il concetto di "espansione" è la conseguenza del supporto ai partial types offerto dal framework in versione "Whidbey" ??????????????????????? Siete informatici o operatori di uffici marketing ?BLM
        • Anonimo scrive:
          Re: ...io sono qui a LA, qualche domanda
          - Scritto da: Anlan
          Da http://www.ugidotnet.org/4.blog#382
          il link non bastava? no, eh..
          • Anlan scrive:
            Re: ...io sono qui a LA, qualche domanda
            - Scritto da: Anonimo

            - Scritto da: Anlan

            Da http://www.ugidotnet.org/4.blog#382



            il link non bastava? no, eh..:$ sorry.
          • Anonimo scrive:
            Re: AH AH AH, che figura barbina...
            - Scritto da: Anonimo

            - Scritto da: Anlan

            Da http://www.ugidotnet.org/4.blog#382



            il link non bastava? no, eh..Complimenti per aver trovato il link
          • Anonimo scrive:
            Re: AH AH AH, che figura barbina...
            - Scritto da: Anonimo

            - Scritto da: Anonimo



            - Scritto da: Anlan


            Da http://www.ugidotnet.org/4.blog#382






            il link non bastava? no, eh..

            Complimenti per aver trovato il link ti vuoi spiegare?
        • Anonimo scrive:
          Re: resolution-independent "by design" ?
          il "PPCM" (Presunto PC Medio) ?????????????il concetto di "espansione" è la conseguenza del supporto ai partial types offerto dal framework in versione "Whidbey" ???????????????????????Mah, che pazienza ci vuole con i winari .... cadono in ogni trappola di marketing che gli si presenta davanti ........BLM
          • Anlan scrive:
            Re: resolution-independent "by design" ?
            - Scritto da: Anonimo

            il "PPCM" (Presunto PC Medio) ?????????????

            il concetto di "espansione" è la conseguenza
            del supporto ai partial types offerto dal
            framework in versione "Whidbey"
            ???????????????????????

            Mah, che pazienza ci vuole con i winari ....
            cadono in ogni trappola di marketing che gli
            si presenta davanti ........

            BLMGuarda che ti stai arrampicando sugli specchi.
          • Anonimo scrive:
            Re: resolution-independent "by design" ?
            - Scritto da: Anlan

            - Scritto da: Anonimo



            il "PPCM" (Presunto PC Medio)
            ?????????????



            il concetto di "espansione" è la
            conseguenza

            del supporto ai partial types offerto dal

            framework in versione "Whidbey"

            ???????????????????????



            Mah, che pazienza ci vuole con i winari
            ....

            cadono in ogni trappola di marketing che
            gli

            si presenta davanti ........



            BLM

            Guarda che ti stai arrampicando sugli
            specchi.La tua e' una risposta tipica di uno che si sta arrampicando sugli specchi....BLM
          • Anlan scrive:
            Re: resolution-independent "by design" ?
            - Scritto da: Anonimo

            - Scritto da: Anlan



            - Scritto da: Anonimo





            il "PPCM" (Presunto PC Medio)

            ?????????????e allora ?


            il concetto di "espansione" è la

            conseguenza


            del supporto ai partial types offerto
            dal


            framework in versione "Whidbey"


            ???????????????????????sai cosa è un "framework" ? nooo ? allora taci.mi spieghi che differenza c'è tra un nome riconoscibile come "Whidbey" ed un altro come ad esempio "Gnome" (scusa sono solo due nomi a caso che non hanno niente a che vedere)


            Mah, che pazienza ci vuole con i winari

            ....


            cadono in ogni trappola di marketing
            che

            gli


            si presenta davanti ........





            BLM



            Guarda che ti stai arrampicando sugli

            specchi.

            La tua e' una risposta tipica di uno che si
            sta arrampicando sugli specchi....
            BLMyawn.
          • Anonimo scrive:
            Re: resolution-independent "by design" ?
            - Scritto da: Anlan

            - Scritto da: Anonimo



            - Scritto da: Anlan





            - Scritto da: Anonimo







            il "PPCM" (Presunto PC Medio)


            ?????????????

            e allora ?allora spari trollate (per essere gentile)




            il concetto di "espansione" è la


            conseguenza



            del supporto ai partial types
            offerto

            dal



            framework in versione "Whidbey"



            ???????????????????????

            sai cosa è un "framework" ? nooo ? allora
            taci.Programmo in Java da tanti anni...lascia perdere...
            mi spieghi che differenza c'è tra un nome
            riconoscibile come "Whidbey" ed un altro
            come ad esempio "Gnome" (scusa sono solo due
            nomi a caso che non hanno niente a che
            vedere)




            Mah, che pazienza ci vuole con i
            winari


            ....



            cadono in ogni trappola di marketing

            che


            gli



            si presenta davanti ........







            BLM





            Guarda che ti stai arrampicando sugli


            specchi.



            La tua e' una risposta tipica di uno che
            si

            sta arrampicando sugli specchi....

            BLM

            yawn.?????????BLM
          • Anonimo scrive:
            Re: resolution-independent "by design" ?
            - Scritto da: Anonimo

            - Scritto da: Anlan



            - Scritto da: Anonimo





            - Scritto da: Anlan







            - Scritto da: Anonimo




            un loop infinito...c'è un errore nel vostro codice sorgente :D
          • Anlan scrive:
            Re: resolution-independent "by design" ?
            - Scritto da: Anonimo

            - Scritto da: Anonimo



            - Scritto da: Anlan





            - Scritto da: Anonimo







            - Scritto da: Anlan









            - Scritto da: Anonimo






            un loop infinito...c'è un errore nel vostro
            codice sorgente :Dno no.. al centesimo loop c'è un exit do.
    • Anonimo scrive:
      Re: ...io sono qui a LA, qualche domanda?
      Vi consiglio di dare un occhio ad XAML, è veramente tosto....
  • Anonimo scrive:
    Retrocompatibilità
    Non ho ben capito la questione della retrocompatibilità. Ho letto, in passato e non ricordo dove, che software DOS e Windows 16 Bit non avrebbe potuto girare su Longhorn. Nell'articolo di oggi, invece, c'è scritto che VisiCalc gira perfettamente. Qualcuno ne sa di più ?Grazie,SalutiPiwi
    • Anonimo scrive:
      Re: Retrocompatibilità
      Avranno implementato Wine.. :P
    • Zeross scrive:
      Re: Retrocompatibilità
      - Scritto da: Anonimo
      Non ho ben capito la questione della
      retrocompatibilità. Ho letto, in passato e
      non ricordo dove, che software DOS e Windows
      16 Bit non avrebbe potuto girare su
      Longhorn. Nell'articolo di oggi, invece, c'è
      scritto che VisiCalc gira perfettamente.
      Qualcuno ne sa di più ?Oddio, non ne so moltissimo, cmq questo è quanto:Attualmente il core del sistema è ancora WinXP, quindi tutti i i sottosistemi necessari sono ancora inclusi.Mi pare che in una beta futura questi dovrebbero essere sostituiti/migliorati da una tecnologia stile "Virtual PC" per assicurare il massimo grado di retrocompatibilità possibile.Zeross
      • Anonimo scrive:
        Re: Retrocompatibilità

        dovrebbero essere sostituiti/migliorati da
        una tecnologia stile "Virtual PC" perms ha acquisito virtual pc...e il supporto per linux è stato misteriosamente interrotto. trattasi di cospirazione aliena.l'agente Mulder è al lavoro.
      • Anonimo scrive:
        Re: Retrocompatibilità
        - Scritto da: Zeross
        Attualmente il core del sistema è ancora
        WinXP, quindicomprate longhorn e vi ribeccate win 95.
        • Zeross scrive:
          Re: Retrocompatibilità
          - Scritto da: Anonimo

          comprate longhorn e vi ribeccate win 95.Eccone un'altro che crede che WinXP faccia parte della famiglia 9x invece di quella NT... bah!Zeross
          • Anonimo scrive:
            Re: Retrocompatibilità
            - Scritto da: Zeross
            - Scritto da: Anonimo



            comprate longhorn e vi ribeccate win 95.

            Eccone un'altro che crede che WinXP faccia
            parte della famiglia 9x invece di quella
            NT... bah!


            ZerossEh lo so ! Io l'ho sempre detto ! Voi winari siete tutti piu' intelligenti perche' quando fate le scimmie ammaestrate per i beta test, mangiate un sacco di banane, che notoriamente fanno diventare intelligenti.Beati voi !Appropos Zeross, l'hai testato 'sto nuovo cesso m$ ?
    • Ekleptical scrive:
      Re: Retrocompatibilità

      Non ho ben capito la questione della
      retrocompatibilità. Ho letto, in passato e
      non ricordo dove, che software DOS e Windows
      16 Bit non avrebbe potuto girare su
      Longhorn. Nell'articolo di oggi, invece, c'è
      scritto che VisiCalc gira perfettamente.
      Qualcuno ne sa di più ?Girano in emulazione!Puoi farlo già con XP, guardati bene le opzioni per gli eseguibili DOS.Finchè non ci sono storie strane di accesso all'hardware (e in un foglio di calcolo di sicuro non ce ne sono!!) va tutto alla perfezione.
  • Ekleptical scrive:
    Barra laterale????
    A parte che pare scopiazzata da quella del QNX, però perchè buttare via tutto quello spazio su schermo? Non ci vedo sta grossissima comodità! E soprattuto chissenefrega di avere l'orologione enorme là dentro???Va beh, è solo una prova al momento. Anche XP è risutlato parecchio diverso dai primi prototipi iniziali, alla fine
    • avvelenato scrive:
      Re: Barra laterale????
      mettiti una seconda scheda video.ti sembrerà di rinascere :)
      • Ekleptical scrive:
        Re: Barra laterale????

        mettiti una seconda scheda video.

        ti sembrerà di rinascere :)credo che al mio portafogli sembrerebbe di morire, dovendo comprare anche un secondo monitor! :P
        • avvelenato scrive:
          Re: Barra laterale????
          oddio un 15pollici usato se glielo togli ad un amico magari gli fai pure un favore, gli liberi spazio!cmq ci sono crt 17'' a 99?, non saranno il massimo, ma per il secondo monitor van + che bene!
          • avvelenato scrive:
            Re: Barra laterale????
            aggiungo: come scheda video mi permetto di consigliarti una tnt2 M 32 pcidovrebbero venire 30? adesso. se la trovi s'intende. (dannato progresso :@)
    • Anonimo scrive:
      Re: Barra laterale????
      - Scritto da: Ekleptical
      A parte che pare scopiazzata da quella del
      QNX, però perchè buttare via tutto quello
      spazio su schermo? Non ci vedo sta
      grossissima comodità! E soprattuto
      chissenefrega di avere l'orologione enorme
      là dentro???L'hai detto! ma secondo l'art ms ha dei progetti per quella barra. ma qnx non ha brevettato il concetto di barra laterale? :P
    • Anonimo scrive:
      Re: Barra laterale????
      - Scritto da: Ekleptical
      A parte che pare scopiazzata da quella del
      QNX, però perchè buttare via tutto quello
      spazio su schermo? Non ci vedo sta
      grossissima comodità! E soprattuto
      chissenefrega di avere l'orologione enorme
      là dentro???non ci credo :| sono d'accordo con Ekleptical..
      Va beh, è solo una prova al momento. Anche
      XP è risutlato parecchio diverso dai primi
      prototipi iniziali, alla fineè vero, peccato che la GUI della versione finale ("luna") è una schifezza assurda, era decisamente meglio quella della beta...
  • debianaro scrive:
    Siamo alle solite
    Ecco la corazzata microsoft che puntualmente se ne esce col solito cargo cult science.....ora se analizziamo con calma queste fantomatiche features notiamo che il motore grafico Avalon è una stracopiaturaal progetto xul con supporto nativo al .NET aero = thema super kitch con effetti qua e la indigo il layer web services per spingere ancora di piu la cacataNETe poi ? e poi non ci sta nulla le solite dll le solite activex le solite dcom insomma tutto come prima ba....
    • Zeross scrive:
      Re: Siamo alle solite
      - Scritto da: debianaro
      Ecco la corazzata microsoft che puntualmente
      se
      ne esce col solito cargo cult science.....
      ora se analizziamo con calma queste
      fantomatiche
      features notiamo che il motore grafico
      Avalon è una stracopiatura
      al progetto xul con supporto nativo al .NET
      aero = thema super kitch con effetti qua e
      la
      indigo il layer web services per spingere
      ancora di piu
      la cacataNET
      e poi ?
      e poi non ci sta nulla le solite dll le
      solite activex
      le solite dcom insomma tutto come prima
      ba....Vai a letto che stai sragionando...Zeross
      • debianaro scrive:
        Re: Oh mamma mia
        Scritto da: Zeross
        Vai a letto che stai sragionando...ecco bravi rimboccati le coperte e taci :)
        Zeross
    • Ekleptical scrive:
      Re: Siamo alle solite

      e poi ? WinFS è la vera novità, soprattutto in prospettiva nel futuro, come già detto alte volte!
      • FDG scrive:
        Re: Siamo alle solite
        - Scritto da: Ekleptical
        WinFS è la vera novità, soprattutto in
        prospettiva nel futuro, come già detto alte
        volte!Non è una prima. Be tentò di fare la stessa cosa col suo sistema. Inizialmente era interamente realizzato come DB. Per vari problemi, alla fine ripiegò sun un FileSystem più tradizionate con alcune facility per la catalogazione e la ricerca di informazioni. Se ho ben capito WinFS ha sotto NTFS. Non è qualcosa di simile?Ciao
        • Anonimo scrive:
          Re: Siamo alle solite
          - Scritto da: FDG
          Se ho ben capito WinFS ha
          sotto NTFS. Questa e' una novita? Non mi pareva di aver sentito una cosa del genere prima.Un DB vero (es. Oracle 8) ) usa partizioni raw, di solito. Come mai questo passo indietro? Problemi di qualche tipo?Ah, giusto per fermare i lamma che credono alle brochure e rispondono senza neanche tentare di accendere il cervello, la compatibilita con NTFS e' chiaramente una scusa...
      • Anonimo scrive:
        Re: Siamo alle solite
        - Scritto da: Ekleptical

        e poi ?

        WinFS è la vera novità, soprattutto in
        prospettiva nel futuro, come già detto alte
        volte!ecco la solita trollata!In cosa consiste la novita' ?Il fatto di avere una struttura fliesystem astratta dalla implementazione "concreta" del FS su Linux c'e' da tempi immemorabili!tanto e' che e' tutto virtualizzato (a prescindere da quale FS, rete compresa, tu usi)..Capirai la novita'!L'unica vera novita', inaspettata dai piu', sarebbe quella che tu ti dedicassi finalmente a studiare e magari ... pure a capire (ancora piu' improbabile!) :D
    • Anonimo scrive:
      Re: Siamo alle solite
      - Scritto da: debianaro
      e poi ?
      e poi non ci sta nulla le solite dll le
      solite activex
      le solite dcom insomma tutto come prima non e' vero... ci sta Palladium!
    • Anonimo scrive:
      Re: Siamo alle solite
      Hai mai visto MAC OS X???Quella si é una porcata!Io uso linux ma per questo non mi sento di sparare sempre e cmq su m$ per partito preso.Anzi, prego tutte le sere per Mono, perchè ho provato .NET ed é una figata!
  • Anonimo scrive:
    Ecco gli screenshots!!!!!!!!!!!!!!!!!!
    la versione ultra-rara data agli sviluppatori al PDChttp://www.winsupersite.com/showcase/longhorn_4051_01.asp(praticamente Windows XP con il look metal di Mac OSX Panther)la ultra-segretissima interfaccia grafica Aero:http://www.winsupersite.com/showcase/longhorn_aero.asp(praticamente KDE+Karamba)il nuovissimo e scintillante motore grafico Avalon:http://pdc.xbetas.com/xbetaspdc/content/4050/avalon_amazon.jpg(una normalissima pagina html con Flash)Ah, l'innovazione MS..!
    • Anonimo scrive:
      Re: Ecco gli screenshots!!!!!!!!!!!!!!!!!!
      Intervista doppia delle iene:qual'è la cosa + importante per una software house?Bill G: innovareSteve J: non copiare[chi ha vede le iene capirà]- Scritto da: Anonimo
      la versione ultra-rara data agli
      sviluppatori al PDC
      http://www.winsupersite.com/showcase/longhorn
      (praticamente Windows XP con il look metal
      di Mac OSX Panther)


      la ultra-segretissima interfaccia grafica
      Aero:
      http://www.winsupersite.com/showcase/longhorn
      (praticamente KDE+Karamba)


      il nuovissimo e scintillante motore grafico
      Avalon:
      http://pdc.xbetas.com/xbetaspdc/content/4050/
      (una normalissima pagina html con Flash)



      Ah, l'innovazione MS..!
    • Luca Schiavoni scrive:
      Re: Ecco gli screenshots!!!!!!!!!!!!!!!!
      - Scritto da: Anonimo
      Ah, l'innovazione MS..!
      penso che giudicare ORA, a due anni di distanza, l'aspetto grafico.. sia quantomeno prematuro.non trovi ? :)persino l orologio lo cambiano ogni 2 settimane in LongHorn (quello di prima era mejo)spero vivamente che ora stiano dedicando risorse e sviluppo ad altro.. piuttosto che alle finestre che svolazzano (a chi servono? a me no. ne' se si chiamano Aero o in altro modo) 8)Ciao!LucaS
    • Anonimo scrive:
      Re: Ecco gli screenshots!!!!!!!!!!!!!!!!!!

      http://www.winsupersite.com/showcase/longhornè il sito di quel tipo che dice che chi non ha aggiornato windows è un cretino...
    • Anonimo scrive:
      Re: Ecco gli screenshots!!!!!!!!!!!!!!!!
      - Scritto da: Anonimo
      Ah, l'innovazione MS..!per non parlare del download manager integrato in IE7http://www.neowin.net/staff/creamhackered/longhornbuild4051/iedownloadmanager.jpgnon vi ricorda qualcosa? come dite? mozilla??? nooooo :Dchissà, magari nel 2006 IE7 avrà anche il tabbed-browsing!!