Novell corteggia gli sviluppatori

Lo fa promettendo loro un framework di sviluppo gratuito che potrà essere utilizzato dalla comunità di programmatori openSUSE.org per scrivere applicazioni pienamente compatibili con la versione open e commerciale di SuSE Linux


Milano – Per incoraggiare la partecipazione di un maggior numero di sviluppatori al progetto openSUSE.org , Novell ha intenzione di rilasciare un completo framework di sviluppo open source. Oltre che dai programmatori impegnati nel progetto, il framework potrà essere utilizzato dalle terze parti per sviluppare applicazioni e patch ottimizzate per la distribuzione Linux openSUSE.

Il framework, che verrà pubblicato a più riprese durante il corso dell’anno, includerà una collezione di librerie di codice e una versione preliminare di SUSE Linux Enterprise Server 10 , la cui release finale è attesa per la prossima estate.

“Gli utenti di SUSE Linux, milioni in tutto il mondo, continuano a mostrare il proprio supporto installando numerosi il software, e cercando maggiori opportunità di collaborazione con Novell”, ha affermato Jeff Jaffe, executive vice president e chief technology officer di Novell. “Il forte interesse nel progetto openSUSE mostra quanto per queste persone sia estremamente importante dare forma e migliorare il software utilizzato. Siamo positivamente stupiti di fronte al livello di coinvolgimento che si è generato e siamo sempre più coinvolti per mantenere Suse Linux una delle più popolari distribuzioni esistenti”.

Novell ha fatto sapere che lo scorso mese SUSE Linux ha raggiunto le 750.000 installazioni registrate , un numero che si accompagna ai 13 milioni di page view messi in saccoccia dal sito della distribuzione free.

La tua email sarà utilizzata per comunicarti se qualcuno risponde al tuo commento e non sarà pubblicato. Dichiari di avere preso visione e di accettare quanto previsto dalla informativa privacy

  • marco cibali scrive:
    bello
    apposto nn ho voglia
  • marco cibali scrive:
    prova
    buono
  • Anonimo scrive:
    QEMU + VMWare
    Per chi non lo sapesse:Con QEMU è possibile creare immagini da far girare con VMWare Player. Non ho mai provato direttamente, però ho usato sotto VMWare Player un'immagine creata con QEMU e ne sono rimasto soddisfatto.Maggiori info qui:http://johnbokma.com/mexit/2005/10/26/vmware-player-windows-xp.htmlNicola Ottomano
  • Anonimo scrive:
    Tutto gratis e niente che vale
    Tutto gratis e niente che vale... quanta gente verrà licenziata dalle software house se questa cultura del gratis continuerà?!?
  • Anonimo scrive:
    Ma.... E i DRM ???
    Ma in caso di virtual machine come si comporta Fritz ??
    • zirgo scrive:
      Re: Ma.... E i DRM ???
      bella domanda!!! Vorrei proprio capire come funziona sta storia di Fritz con un hardware virtuale....se dovesse mai funzionare un applicazione con DRM basati su Fritz su una macchina virtuale, vorrà dire che su una macchina reale ci sarà la possibilità di virtualizzare le funzionalità del chip (magari con un modulo kernel come per le schede di reti virtuali) e quindi di bypassarlo. Qualcuno ha info in merito?
  • Anonimo scrive:
    E vi ricordo...
    che in futuro linux girera' solo dentro affari di questo tipo.
    • Anonimo scrive:
      Re: E vi ricordo...
      - Scritto da: Anonimo
      che in futuro linux girera' solo dentro affari di
      questo tipo.Cioè smetterà di funzionare sul computer che sto usando adesso?(troll)
      • Anonimo scrive:
        Re: E vi ricordo...
        No, ma poiche' le nuove versioni non riusciranno a stare dietro all'hardware, si cerchera' di far andare bene linux solo in una virtual machine...Tra l'altro immagino sara' piu' difficile implementare il palladium nelle virtual machine...
        • tillo scrive:
          Re: E vi ricordo...
          - Scritto da: Anonimo
          No, ma poiche' le nuove versioni non riusciranno
          a stare dietro all'hardware, si cerchera' di far
          andare bene linux solo in una virtual machine...non capisco se stai trollando o se non hai capito semplicemente...
          Tra l'altro immagino sara' piu' difficile
          implementare il palladium nelle virtual
          machine...credo che tu stia trollando...
          • Anonimo scrive:
            Re: E vi ricordo...

            non capisco se stai trollando o se non hai capito
            semplicemente...No sono solo troppo innovativo perche' tu possa capire.Ho letto il futuro a troppi anni di distanza.
          • Anonimo scrive:
            Re: E vi ricordo...
            - Scritto da: Anonimo

            non capisco se stai trollando o se non hai
            capito

            semplicemente...

            No sono solo troppo innovativo perche' tu possa
            capire.
            Ho letto il futuro a troppi anni di distanza.Visto che "vedi" il futuro, non è che potresti darmi i numeri per fare sei al superenalotto di stasera?Per uno come te che vede il futuro remoto, non dovrebbe essere un problema sapere cosa ci riserva il futuro prossimoCiao (troll) e cerca di non esagerare con il peyotl
          • Anonimo scrive:
            Re: E vi ricordo...
            - Scritto da: Anonimo
            - Scritto da: Anonimo


            non capisco se stai trollando o se non hai

            capito


            semplicemente...



            No sono solo troppo innovativo perche' tu possa

            capire.

            Ho letto il futuro a troppi anni di distanza.

            Visto che "vedi" il futuro, non è che potresti
            darmi i numeri per fare sei al superenalotto di
            stasera?
            Per uno come te che vede il futuro remoto, non
            dovrebbe essere un problema sapere cosa ci
            riserva il futuro prossimo

            Ciao (troll) e cerca di non esagerare con il
            peyotlMagari lui fosse trapassato remoto!
          • Anonimo scrive:
            Re: E vi ricordo...
            - Scritto da: Anonimo

            - Scritto da: Anonimo

            - Scritto da: Anonimo



            non capisco se stai trollando o se non hai


            capito



            semplicemente...





            No sono solo troppo innovativo perche' tu
            possa


            capire.


            Ho letto il futuro a troppi anni di distanza.



            Visto che "vedi" il futuro, non è che potresti

            darmi i numeri per fare sei al superenalotto di

            stasera?

            Per uno come te che vede il futuro remoto, non

            dovrebbe essere un problema sapere cosa ci

            riserva il futuro prossimo



            Ciao (troll) e cerca di non esagerare con il

            peyotl

            Magari lui fosse trapassato remoto!Non gufare, deve ancora darmi i numeri buoni per il superenalotto di stasera :D .
          • Anonimo scrive:
            Re: E vi ricordo...
            per leggere il futuro basta ragionare.Per il superenalotto ragionare e' inutile, mi spiace
          • Anonimo scrive:
            Re: E vi ricordo...
            - Scritto da: Anonimo
            per leggere il futuro basta ragionare.
            Per il superenalotto ragionare e' inutile, mi
            spiacePeccato, volevo arricchirmi grazie alle "fatiche" di un troll :D .
  • Anonimo scrive:
    ma.. e per mac osx niente?
    adesso poi che c'è intel su... dovrebbe essere anche più facile portalo sotto osx... quello ci vorrebbe...
    • AlphaC scrive:
      Re: ma.. e per mac osx niente?
      - Scritto da: Anonimo
      adesso poi che c'è intel su... dovrebbe essere
      anche più facile portalo sotto osx...

      quello ci vorrebbe...pare di no... Ma tranquillo c'e' sempre virtualpc :-)
      • Anonimo scrive:
        Re: ma.. e per mac osx niente?
        ah ah ah ah un altro emulatore su un mac...rosetta ah ah ahclassic ah ah ah ah 68k su PPC ah ah ah ah virtualPC ah ah ah ah playstation, gamcube,nintendo,... ah ah ah ahMAC, il re degli emulatori, ma imaparassero a fare i programmi le mac softawre house (troll3)
        • AlphaC scrive:
          Re: ma.. e per mac osx niente?
          - Scritto da: Anonimo
          ah ah ah ah un altro emulatore su un mac...
          snip

          MAC, il re degli emulatori, ma imaparassero a
          fare i programmi le mac softawre house
          lol, direi che fanno dei gran bei programmi
    • Anonimo scrive:
      Re: ma.. e per mac osx niente?
      Ci sono diverse voci di corridoio circa il possibile supporto di MacOS x86 in macchine virtuali, prevalentemente circolanti dal rilascio di questa intervista:http://www.virtualization.info/2006/01/virtualizationinfo-interviews.htmlE' invece certo il supporto di MacOS x86 come hostOS.Quindi sia Virtual PC che, probabilmente, VMware Workstation e Player saranno utilizzabili in un prossimo futuro sul sistema operativo di Apple.Alessandro Perilli, CISSP, MVPhttp://www.alessandroperilli.comBlogging about IT Security on http://www.securityzero.comBlogging about Virtualization on http://www.virtualization.info
      • Anonimo scrive:
        Re: ma.. e per mac osx niente?
        Al momento su Mac OS X86 virtual pc non va e, se MS ci mette tanto come ci ha messo coi G5, ci vorrà parecchio.Per fortuna la dinamica software house openosx ha già rilasciato a gennaio la versione 2 del suo emulatore, che sui mactel é un virtualizzatore.Inoltre non mi stupirebbe se la versione win andasse sotto darwine?comunque non mi spiacerebbe un vmware per os x: per quello che l'ho provato l'ho trovato ottimo.http://www.openosx.com/wintel/ Jack Overfull
  • Anonimo scrive:
    ah ah ah niente vista
    vindows vista...come preannunciato in alcuni siti permettera' di girare "virtualizzato" solo su MS virtual PC... Non e' un problema software, ma di licenza, un po come succede con il controllo remoto (vnc infatti non dovrebbe essere usato per comandare una macchina xp -secon la licenza MS poi usare solo il remote deskrop di MS-)
    • AlphaC scrive:
      Re: ah ah ah niente vista
      - Scritto da: Anonimo
      vindows vista...come preannunciato in alcuni siti
      permettera' di girare "virtualizzato" solo su MS
      virtual PC... Non e' un problema software, ma di
      licenza, un po come succede con il controllo
      remoto (vnc infatti non dovrebbe essere usato per
      comandare una macchina xp -secon la licenza MS
      poi usare solo il remote deskrop di MS-)diciamo che la cosa non mi da un grosso dolore
    • Anonimo scrive:
      Re: ah ah ah niente vista

      Non e' un problema software, ma di
      licenza, un po come succede con il controllo
      remoto (vnc infatti non dovrebbe essere usato per
      comandare una macchina xp -secon la licenza MS
      poi usare solo il remote deskrop di MS-)Questa mi risulta nuova. Hai un riferimento preciso alla licenza cui accenni ? Mi sembra quantomeno strano che non posso comandare da remoto il mio pc da un altro quando entrambi hanno le necessarie licenze d'uso.Ciao
      • Anonimo scrive:
        Re: ah ah ah niente vista
        Did you see the post about Xp's EULA and VNC?http://www.uk.research.att.com/vnc/archives/2001-10/0180.htmlIt would appear that an additional Xp license is required for any remotesystem that uses VNC to access another Xp system. http://www.realvnc.com/pipermail/vnc-list/2001-October/025958.htmlcmq cerca con google e avrai molti risultati...
        • Anonimo scrive:
          Re: ah ah ah niente vista
          - Scritto da: Anonimo
          Did you see the post about Xp's EULA and VNC?

          http://www.uk.research.att.com/vnc/archives/2001-1

          It would appear that an additional Xp license is
          required for any remote
          system that uses VNC to access another Xp system.


          http://www.realvnc.com/pipermail/vnc-list/2001-Oct

          cmq cerca con google e avrai molti risultati...questa cosa mi risulta assolutamente nuova e fuori da ogni grazia di Dio
          • Anonimo scrive:
            Re: ah ah ah niente vista
            - Scritto da: Anonimo

            - Scritto da: Anonimo

            Did you see the post about Xp's EULA and VNC?




            http://www.uk.research.att.com/vnc/archives/2001-1



            It would appear that an additional Xp license is

            required for any remote

            system that uses VNC to access another Xp
            system.






            http://www.realvnc.com/pipermail/vnc-list/2001-Oct



            cmq cerca con google e avrai molti risultati...

            questa cosa mi risulta assolutamente nuova e
            fuori da ogni grazia di DioCon la microsoft tutto è possibile :D .Dimenticavo. Ho installato varie copie pirata di Suse. Devo mettermi in regola con la ms? Non è che mi viene la BSA a casa?
    • Anonimo scrive:
      Re: ah ah ah niente vista
      Microsoft Vista girerà sotto i software di virtualizzazione VMware, sia server sia desktop.Quindi: ESX Server, Server, Workstation, ACE e Player.Non c'è alcun problema di licenza in merito.Il riferimento alla questione di licensing di VNC non è non è applicabile a questo scenario.Anzi, Microsoft, ha recentemente cambiato il proprio modello di licensing relativamente ai software di virtualizzazione (non solo i suoi), affinchè sia possibile far girare gratuitamente multiple copie di un OS in macchine virtuali, pur avendo una sola licenza.Attualmente con Windows Server 2003 ne sono concesse 4, con Vista e codename Longhorn Server aumenteranno considerevolmente:- http://www.virtualization.info/2005/10/microsoft-adapts-windows-server-system.html- http://www.virtualization.info/2006/01/microsoft-longhorn-datacenter-server.htmlL'unico reale problema è tecnico: le attuali schede grafiche virtuali hanno una video RAM troppo piccola per far girare l'intera interfaccia AERO.Prima del rilascio ufficiale di Vista però, sia VMware che altri virtualization vendor come Parallels, rilasceranno nuovi hardware virtuali in grado di soddisfare i requisiti.Alessandro Perilli, CISSP, MVPhttp://www.alessandroperilli.comBlogging about IT Security on http://www.securityzero.comBlogging about Virtualization on http://www.virtualization.info
      • Anonimo scrive:
        Re: ah ah ah niente vista
        - Scritto da: Anonimo
        Microsoft Vista girerà sotto i software di
        virtualizzazione VMware, sia server sia desktop.

        Quindi: ESX Server, Server, Workstation, ACE e
        Player.

        Non c'è alcun problema di licenza in merito.
        Il riferimento alla questione di licensing di VNC
        non è non è applicabile a questo scenario.ma scusa scusa scusa scusa... questa cosa di VNC mi risulta assai strana.io pago la licenza del serverpago la licenza del cliente dovrei pagare ancora per usare da remoto con il client il server?ma perchè???
        • Anonimo scrive:
          Re: ah ah ah niente vista
          - Scritto da: Anonimo

          - Scritto da: Anonimo

          Microsoft Vista girerà sotto i software di

          virtualizzazione VMware, sia server sia desktop.



          Quindi: ESX Server, Server, Workstation, ACE e

          Player.



          Non c'è alcun problema di licenza in merito.

          Il riferimento alla questione di licensing di
          VNC

          non è non è applicabile a questo scenario.

          ma scusa scusa scusa scusa... questa cosa di VNC
          mi risulta assai strana.

          io pago la licenza del server
          pago la licenza del client

          e dovrei pagare ancora per usare da remoto con il
          client il server?

          ma perchè???Perchè altrimenti lo zio Bill diventa povero :) .
        • Anonimo scrive:
          Re: ah ah ah niente vista

          ma perchè???perhe' in linea teorica un software di controllo remoto non apporvato da microsoft...potrebbe essere un virus o un trojan! ecco perche' vnc non puo' essere ufficialmente usato....cmq nessuno ti picchiera' mai se lo usi con xp....
    • Anonimo scrive:
      Re: ah ah ah niente vista

      vnc infatti non dovrebbe essere usato per
      comandare una macchina xp -secon la licenza MS
      poi usare solo il remote deskrop di
      MSVero, ma e' una condizione d'uso che non ha conseguenze pratiche. Nel senso che, sempre che un giudice non renda nulla una clausola assurda come questa, l'unica azione perseguibile da Microsoft e' la risoluzione del contratto , ovvero si riprende l'os e ti rimborsa la spesa dello stesso. :DNon vi e' una violazione di alcuna legge.Per la Finanza sei a posto, per la legge italiana idem.Oltretutto non si puo' contestare alcuna posizione di indebito lucro /profitto (che so... come acquistare a prezzi concorrenziali cellulari da 3 e poi sbloccarli in barba agli accordi contrattuali) quindi sarebbe anche rispettato il principio di buona fede da parte dell'utente.Questo significa anche che non e' possibile esigere penali da parte di Microsoft.
  • AlphaC scrive:
    bell'idea e gran prodotto ma...
    Penso che VMWare sia un prodotto ottimo ma ha un piccolo gap rispetto per esempio a Xen ed uml, ma perche' quest'ultimo non e' stato citato visto che e' la forma di virtualizzazione di server linux piu' diffusa?Cmq ritornando al gap penso che VMware sia utilissimo nella virtualizzazione mista di piu' SO, ma se devo usare piu' macchine virtuali per piu' servizi Xen ed Uml sono nettamente superiori, visto che e' una virtualizzazione di livello inferiore, e mirata all'utilizzo quasi puramente server.
    • AlphaC scrive:
      Re: bell'idea e gran prodotto ma...
      mi auto rispondo, se c'e' una cosa che manca e' un virtualizzatore/emulatore che sia in grado di emularmi un so che ho in dual boot, sarebbe veramente utile poter usare il proprio win2k mentre uso linux cosi' se devo fare dei test o qualcosa ha tutto sotto mano.
      • teddybear scrive:
        Re: bell'idea e gran prodotto ma...
        - Scritto da: AlphaC
        mi auto rispondo, se c'e' una cosa che manca e'
        un virtualizzatore/emulatore che sia in grado di
        emularmi un so che ho in dual boot, sarebbe
        veramente utile poter usare il proprio win2k
        mentre uso linux cosi' se devo fare dei test o
        qualcosa ha tutto sotto mano.qemu non lo fa?
      • Anonimo scrive:
        Re: bell'idea e gran prodotto ma...
        - Scritto da: AlphaC
        mi auto rispondo, se c'e' una cosa che manca e'
        un virtualizzatore/emulatore che sia in grado di
        emularmi un so che ho in dual boot, sarebbe
        veramente utile poter usare il proprio win2k
        mentre uso linux cosi' se devo fare dei test o
        qualcosa ha tutto sotto
        mano.con vmware puoi.Io ho installazioni di Win: XP e 2000.Oltre a Suse 10 ed Ubuntu 6.Su tutti e 4 ho vmware e da qualunque di questi sono in grado di far partire gli altri os presenti sulla macchina.Per gli os windows consiglio di tenerli su 2 hd separati o potrebbero insorgere corruzioni del boot record.Linux ha bisogno di qualche smanettamento a causa delle diverse attribuzioni di nomi ai device: sd*-
        hd* o viceversa, a che diventano b, e cosi' via...
    • Anonimo scrive:
      Re: bell'idea e gran prodotto ma...
      Scusate: la seconda parte del mio precente post, da "Microsoft Vista..." a "soddisfare i requisiti." è stata incollata per errore.Il mio post sarebbe terminato su "...kernel di Linux.".Scusate ancora.Alessandro Perilli, CISSP, MVPhttp://www.alessandroperilli.comBlogging about IT Security on http://www.securityzero.comBlogging about Virtualization on http://www.virtualization.info
      • Sparrow scrive:
        Re: bell'idea e gran prodotto ma...
        - Scritto da: Anonimo
        Scusate: la seconda parte del mio precente post,
        da "Microsoft Vista..." a "soddisfare i
        requisiti." è stata incollata per errore.

        Il mio post sarebbe terminato su "...kernel di
        Linux.".


        Scusate ancora.


        Alessandro Perilli, CISSP, MVP
        http://www.alessandroperilli.com

        Blogging about IT Security on
        http://www.securityzero.com
        Blogging about Virtualization on
        http://www.virtualization.infoSe ti fossi registrato, potevi fare un bell'EDIT.Ciao. ;)
    • Anonimo scrive:
      Re: bell'idea e gran prodotto ma...
      Uml è PIU' lento di xen e di vmware, non c'è paragone.Xen invece NON supporta windows (almeno non finchè non esce IVT o Pacifica). Inoltre Xen è si free ma l'equivalente di VirtualCenter (il gestore centralizzato per le macchine) per Xen è commerciale.Insomma, se hai centinaia di server virtuali VmWare è ancora la scelta di default (oltre a Virtuozzo per l'hosting).
  • Anonimo scrive:
    Qemu
    Mai provato il VMware server, ma per uso domestico mi trovo molto meglio con Qemu che con il VMplayerPareri?
    • Anonimo scrive:
      Re: Qemu
      - Scritto da: Anonimo
      Mai provato il VMware server, ma per uso
      domestico mi trovo molto meglio con Qemu che con
      il VMplayer

      Pareri?Sono due cose leggermente diverse. QEmu è un software di emulazione, vmware di virtualizzazione. La velocità di vmware è superiore a quella di qemu.
      • AlphaC scrive:
        Re: Qemu
        - Scritto da: Anonimo

        - Scritto da: Anonimo

        Mai provato il VMware server, ma per uso

        domestico mi trovo molto meglio con Qemu che con

        il VMplayer



        Pareri?

        Sono due cose leggermente diverse. QEmu è un
        software di emulazione, vmware di
        virtualizzazione. La velocità di vmware è
        superiore a quella di qemu.Senz'altro ma sotto la stessa piattaforma le due cose appiattiscono parecchio. Cmq anche vmware emula video e altri componenti hardware.
    • AlphaC scrive:
      Re: Qemu
      - Scritto da: Anonimo
      Mai provato il VMware server, ma per uso
      domestico mi trovo molto meglio con Qemu che con
      il VMplayer

      Pareri?Qemu e' meno prestazionale di VMware anche con il modulo kqemu, e in generale molto piu' difficile da mettere in opera, certo il fatto che sia open ha il suo appeal.Per esempio virtualizzando un W3k qemu ha avuto problemmi con la scheda grafica Cirrus e il riconoscimento della scheda di rete, con vmware invece ha funzionato tutto al volo.Comunque tifo per quemu speriamo migliori e speriamo in un supporto con gui per i meno esperti.
      • Anonimo scrive:
        Re: Qemu
        - Scritto da: AlphaC

        - Scritto da: Anonimo

        Mai provato il VMware server, ma per uso

        domestico mi trovo molto meglio con Qemu che con

        il VMplayer



        Pareri?
        Qemu e' meno prestazionale di VMware anche con il
        modulo kqemu, e in generale molto piu' difficile
        da mettere in opera, certo il fatto che sia open
        ha il suo appeal.
        Per esempio virtualizzando un W3k qemu ha avuto
        problemmi con la scheda grafica Cirrus e il
        riconoscimento della scheda di rete, con vmware
        invece ha funzionato tutto al volo.
        Comunque tifo per quemu speriamo migliori e
        speriamo in un supporto con gui per i meno
        esperti.per win2k (se ti riferisci a win2k :D ) c'e' l'apposito -win2k-hack da mettere durante l'install, senno' crea casiniio con kqemu attivo sono molto contento, anche prestazionalmente parlando non ho trovato queste gran differenze con VMware (il player dico, gli altri non li ho provati)la gui c'e', e' un progetto a parte, ma c'e' (alla fine non e' sta gran cosa, a seconda di cosa clicki si aggiungie lui in automatico le opzioni in shell)
        • AlphaC scrive:
          Re: Qemu
          - Scritto da: Anonimo

          - Scritto da: AlphaC



          - Scritto da: Anonimo


          Mai provato il VMware server, ma per uso


          domestico mi trovo molto meglio con Qemu che
          con


          il VMplayer





          Pareri?

          Qemu e' meno prestazionale di VMware anche con
          il

          modulo kqemu, e in generale molto piu' difficile

          da mettere in opera, certo il fatto che sia open

          ha il suo appeal.

          Per esempio virtualizzando un W3k qemu ha avuto

          problemmi con la scheda grafica Cirrus e il

          riconoscimento della scheda di rete, con vmware

          invece ha funzionato tutto al volo.

          Comunque tifo per quemu speriamo migliori e

          speriamo in un supporto con gui per i meno

          esperti.


          per win2k (se ti riferisci a win2k :D ) si scusa mi riferivo a w2k3
          c'e'
          l'apposito -win2k-hack da mettere durante
          l'install, senno' crea casinibuono a sapersi

          io con kqemu attivo sono molto contento, anche
          prestazionalmente parlando non ho trovato queste
          gran differenze con VMware (il player dico, gli
          altri non li ho provati)

          la gui c'e', e' un progetto a parte, ma c'e'
          (alla fine non e' sta gran cosa, a seconda di
          cosa clicki si aggiungie lui in automatico le
          opzioni in shell)parlavo di qualcosa passo passo con wizard tipo vmware :-)
          • Anonimo scrive:
            Re: Qemu
            Ho provato qemu con Winxp e la velocità era talmenteridotta da rendere il so praticamente inutilizzabile, mentre con vmware non si notano differenze di velocità apprezzabili rispetto ad una installazione nativa.
          • Anonimo scrive:
            Re: Qemu
            - Scritto da: Anonimo
            Ho provato qemu con Winxp e la velocità era
            talmenteridotta da rendere il so praticamente
            inutilizzabile, mentre con vmware non si notano
            differenze di velocità apprezzabili rispetto ad
            una installazione nativa.Esistono due moduli, kqemu e un altro che non ricordo, che dovrebbero aumentare di circa 5 volte la velocità. Provali...
          • Anonimo scrive:
            Re: Qemu

            Esistono due moduli, kqemu e un altro che non
            ricordo, che dovrebbero aumentare di circa 5
            volte la velocità. Provali...Sono un'altro. Il modulo è kquemu (gratis ma closed, dallo stesso produttore), comunque provando le stesse macchine virtuali sulle stesse reali VMware rimane molto più prestante se si fa girare una vm con un sistem pesante, come un win2k o xp o specialmente un linux 2.6 + kde o gnome. Per sistemi più agili la differenza tra VMware e quemu + kquemu si stente meno.Il grosso vantaggio di VMware è nelle maggiori capacità di configurare diverso hardware per la macchina virtuale, utile magari per risolvere problemi di networking o consentire alla vm di usare periferiche che danno ancora problemi sotto quemu; da questo punto di vista purtroppo quemu non è ancora paragonabile a VMware ne come potenzialità ne come facilità d'uso.
      • TADsince1995 scrive:
        Re: Qemu

        Qemu e' meno prestazionale di VMware anche con il
        modulo kqemu, e in generale molto piu' difficile
        da mettere in opera, certo il fatto che sia open
        ha il suo appeal.Mah, veramente io ho lo sto utilizzando per ora (versione 0.8) per farci girare Aros con tanto di HD virtuale e non mi ha dato problemi. E poi non è difficile da usare, si lancia un comando passandogli la iso di un cdrom e l'immagine di un eventuale HD, la quantità di memoria da assegnare alla macchina virtuale e il dispositivo da cui bootare. Un comando con qualche parametro... Sulla velocità non posso esprimermi, non ho provato su VMWare, anche se in effetti su un Athlon64 3500+ con 2 Giga di ram mi aspettavo qualcosina in più di prestazioni...
        Comunque tifo per quemu speriamo migliori e
        speriamo in un supporto con gui per i meno
        esperti.Ecco quà:KDE: http://kqemu.sourceforge.net/Gnome: http://linux.softpedia.com/get/System/Emulators/Qemu-launcher-7122.shtmlTAD
  • Anonimo scrive:
    Sarebbe bello...
    ...poterlo scaricare, purtroppo ne' con Safari, ne' con Firefox, ne' con Opera e' possibile portare a termine correttamente le operazioni di registrazione, login e download. I browser che ho a disposizione li ho finiti, ritengo vergognoso che un'azienda di quelle dimensioni nel 2006 non sia in grado di produrre un sito web decente.Peccato, sara' per la prossima volta.
    • Anonimo scrive:
      Re: Sarebbe bello...
      - Scritto da: Anonimo
      ...poterlo scaricare, purtroppo ne' con Safari,
      ne' con Firefox, ne' con Opera e' possibile
      portare a termine correttamente le operazioni di
      registrazione, login e download. I browser che ho
      a disposizione li ho finiti, ritengo vergognoso
      che un'azienda di quelle dimensioni nel 2006 non
      sia in grado di produrre un sito web decente.
      Peccato, sara' per la prossima volta.Uhm... questo vuol dire che stai usando OSX. VMWare gira solo su macchine x86 (quindi probabilmente non il tuo caso) e SO linux o windows
    • Anonimo scrive:
      Re: Sarebbe bello...
      Credo che sia un trucco per prendere email di interessati ... ogni volta che provi ad effettuare il download ti restituisce una pagina web con un codice da segnalare per l'errore...e ogni volta quel codice cambia ... semplicemente per un rePOST dei dati ... mi puzza :)
      • Anonimo scrive:
        Re: Sarebbe bello...
        - Scritto da: Anonimo
        Credo che sia un trucco per prendere email di
        interessati ... ogni volta che provi ad
        effettuare il download ti restituisce una pagina
        web con un codice da segnalare per l'errore...e
        ogni volta quel codice cambia ... semplicemente
        per un rePOST dei dati ... mi puzza :)mailinator.com
    • Anonimo scrive:
      Re: Sarebbe bello...
      Il problema non è nei browser ma in un bug della pagina di registrazione :)Per aggirarlo è sufficiente ripetere l'operazione di login dall'inizio, modificare il proprio profilo indicando una qualunque nazione degli Stati Uniti come residenza, e procedere al download.E' un bug noto che VMware sta correggendo in queste ore.Alessandro Perilli, CISSP, MVPhttp://www.alessandroperilli.comBlogging about IT Security on http://www.securityzero.comBlogging about Virtualization on http://www.virtualization.info
Chiudi i commenti