Nuance dà voce a cellulari e auto

La mamma di OmniPage si sta muovendo per portare le tecnologie di riconoscimento vocale oggi disponibili sui PC anche sui dispositivi palmari, come cellulari e PDA. Le sue tecnologie saranno anche alla base del sistema Blue&Me di Fiat


Boston (USA) – Le stesse tecnologie di riconoscimento vocale oggi utilizzate sui computer desktop faranno presto il loro ingresso nei dispositivi palmari, inclusi i telefoni cellulari di fascia alta. A prometterlo è Nuance Communications (ex ScanSoft), la stessa società che possiede applicazioni per il riconoscimento vocale della fama di OmniPage e Dragon NaturallySpeaking.

Nuance ha sviluppato un software che, a suo dire, estenderà significativamente le funzionalità di riconoscimento vocale oggi disponibili sui cellulari: oltre a permettere di controllare il dispositivo attraverso comandi vocali, il software di Nuance consentirà agli utenti di dettare SMS ed e-mail senza toccare la tastiera utilizzando le ormai popolari abbeviazioni dello “slang SMS”.

Proprio in questi giorni Nuance ha poi stipulato un accordo con Fiat Auto che porterà la sua tecnologia di riconoscimento e sintesi della voce in Blue&Me , un sistema di comunicazione ed intrattenimento ad attivazione vocale basato sulla piattaforma Automotive di Microsoft .

Questo sistema permetterà a guidatore e passeggeri di controllare il computer di bordo, l’autoradio e il navigatore satellitare attraverso brevi comandi vocali, inoltre sarà in grado di leggere il testo di e-mail e SMS. Grazie alla possibilità di collegare il sistema di Blue&Me ad altri dispositivi digitali, sarà anche possibile utilizzare la voce per navigare tra le canzoni archiviate su di un player MP3 o chiamare un contatto presente nella rubrica del proprio cellulare.

Proprio di recente Nuance ha acquisito Dictaphone , società specializzata nello sviluppo di tecnologie vocali dedicate al settore sanitario.

La tua email sarà utilizzata per comunicarti se qualcuno risponde al tuo commento e non sarà pubblicato. Dichiari di avere preso visione e di accettare quanto previsto dalla informativa privacy

  • Anonimo scrive:
    Re: 100$
    - Scritto da: mdatotalmente off topic... ma adoro il tuo avatar :)-----------------------------------------------------------Modificato dall' autore il 28 maggio 2006 01.34-----------------------------------------------------------
  • Anonimo scrive:
    Re: leggete anche qui please.
    - Scritto da: Anonimo
    ti prego, non repubblica, è peggio del tgcom
    ma come è possibile inserire tanti commenti
    personali in un articolo tecnico, ma si
    vergognassero.
    Manca poco ed anche le ricette della nonna
    avranno orientamenti politici
    che schifo


    - Scritto da: Anonimo


    http://www.repubblica.it/2005/e/sezioni/scienza_e_



    Computer a manovella a 100 dollari

    Bill Gates stronca il progetto



    E zio Bill presenta i suoi prodotti per il terzo

    mondo, prodotti "economici" a

    soli 599 e 699 dollari!! :D



    [il progetto del MIT è ONE Laptop for Child: un

    computer per bambino. Un portatile ideato per
    uso

    singolo!!!!]



    cito:

    "Perché tanta acredine allora? Forse perché la

    Microsoft non è stata scelta come partner

    dell'iniziativa o perché vede spuntare un nuovo

    rivale della tecnologia low cost dopo Steve Jobs

    e il suo Mini Mac? Jobs aveva cercato di essere

    della partita offrendo il suo software - Mac OSX

    - per il progetto, ma è stato preferito Linux, e

    la cosa è finita lì. Gates invece ha scelto di

    picchiare duro e viene da pensare che il motivo

    vada cercato in un'esclusione mirata - il

    portatile sarà privo di disco rigido e software

    che gli utenti sono invitati a scaricare dalla

    rete bypassando quindi anche il suo Office - e

    nella battaglia personale che il guru dei pc ha

    ingaggiato con Google sfidando qualche tempo fa

    il motore di ricerca con l'annuncio di un
    omologo

    "due volte migliore" targato Microsoft. "la sostanza rimane, altro che filantropo... quello e' solo un rosicone che abusa della sua posizione dominante per osteggiare il lavoro degli altri.
  • Anonimo scrive:
    Re: leggete anche qui please.

    ma come è possibile inserire tanti commenti
    personali in un articolo tecnico, ma si
    vergognassero.
    Manca poco ed anche le ricette della nonna
    avranno orientamenti politici
    che schifonon e' affatto un articolo tecnico, la notizia e' che bill gates stronca il progetto. il tema sara' scienza e tecnologia ma il respiro e' molto piu' ampio: imho la vera vergogna sarebbe stata un'analisi tecnica da parte di repubblica (ci sono gia' PI e affini per questo...)ciao
  • Anonimo scrive:
    Re: leggete anche qui please.

    Sporadicamente leggo qualche articolo de La
    Padania. Lo faccio perché non trovando più il
    bookmark delle barze bastarde devo pur ridere in
    qualche modo quando mi sento giùSi può anche leggere l'Unità per farsi quattro risate.
  • mda scrive:
    100$
    Ricordiamo che il "100$" è la cifra per costruire il prototipo, poi in fase di produzione seriale costerà molto, molto meno.Questa è solo una bella fregatura ! :@ Comunque .... sapete perchè con il sistema Windows hanno abbandonato il sistema delle carte prepagate ?(rotfl)(rotfl)(rotfl)(rotfl)(rotfl)(rotfl)(rotfl)(rotfl)(rotfl).
  • Anonimo scrive:
    Re: leggete anche qui please.
    - Scritto da: Anonimo
    ti prego, non repubblica, è peggio del tgcomah si? ma perché allora il trio medusa si è accanita solo con quest'ultimo
    ma come è possibile inserire tanti commenti
    personali in un articolo tecnico, ma sisono d'accordo non dovrebbero esserci. Ma da quanto non ti guardi i telegiornali o leggi qualcos'altro? da una vita, oggi TUTTI i giornalisti inseriscono commenti personali, su tutto.
    vergognassero.
    Manca poco ed anche le ricette della nonna
    avranno orientamenti politici
    che schifoSporadicamente leggo qualche articolo de La Padania. Lo faccio perché non trovando più il bookmark delle barze bastarde devo pur ridere in qualche modo quando mi sento giù
  • Anonimo scrive:
    Re: leggete anche qui please.
    - Scritto da: Anonimo
    ti prego, non repubblica, è peggio del tgcom
    ma come è possibile inserire tanti commenti
    personali in un articolo tecnico, ma si
    vergognassero.
    Manca poco ed anche le ricette della nonna
    avranno orientamenti politici
    che schifoCavolo però dire che è peggio del tgcom è un grosso azzardo :D
  • Anonimo scrive:
    Re: leggete anche qui please.
    ti prego, non repubblica, è peggio del tgcomma come è possibile inserire tanti commenti personali in un articolo tecnico, ma si vergognassero.Manca poco ed anche le ricette della nonna avranno orientamenti politiciche schifo- Scritto da: Anonimo
    http://www.repubblica.it/2005/e/sezioni/scienza_e_

    Computer a manovella a 100 dollari
    Bill Gates stronca il progetto

    E zio Bill presenta i suoi prodotti per il terzo
    mondo, prodotti "economici" a
    soli 599 e 699 dollari!! :D

    [il progetto del MIT è ONE Laptop for Child: un
    computer per bambino. Un portatile ideato per uso
    singolo!!!!]

    cito:
    "Perché tanta acredine allora? Forse perché la
    Microsoft non è stata scelta come partner
    dell'iniziativa o perché vede spuntare un nuovo
    rivale della tecnologia low cost dopo Steve Jobs
    e il suo Mini Mac? Jobs aveva cercato di essere
    della partita offrendo il suo software - Mac OSX
    - per il progetto, ma è stato preferito Linux, e
    la cosa è finita lì. Gates invece ha scelto di
    picchiare duro e viene da pensare che il motivo
    vada cercato in un'esclusione mirata - il
    portatile sarà privo di disco rigido e software
    che gli utenti sono invitati a scaricare dalla
    rete bypassando quindi anche il suo Office - e
    nella battaglia personale che il guru dei pc ha
    ingaggiato con Google sfidando qualche tempo fa
    il motore di ricerca con l'annuncio di un omologo
    "due volte migliore" targato Microsoft. "
  • Anonimo scrive:
    leggete anche qui please.
    http://www.repubblica.it/2005/e/sezioni/scienza_e_tecnologia/microsoft2/polegate/polegate.htmlComputer a manovella a 100 dollariBill Gates stronca il progettoE zio Bill presenta i suoi prodotti per il terzo mondo, prodotti "economici" a soli 599 e 699 dollari!! :D[il progetto del MIT è ONE Laptop for Child: un computer per bambino. Un portatile ideato per uso singolo!!!!]cito:"Perché tanta acredine allora? Forse perché la Microsoft non è stata scelta come partner dell'iniziativa o perché vede spuntare un nuovo rivale della tecnologia low cost dopo Steve Jobs e il suo Mini Mac? Jobs aveva cercato di essere della partita offrendo il suo software - Mac OSX - per il progetto, ma è stato preferito Linux, e la cosa è finita lì. Gates invece ha scelto di picchiare duro e viene da pensare che il motivo vada cercato in un'esclusione mirata - il portatile sarà privo di disco rigido e software che gli utenti sono invitati a scaricare dalla rete bypassando quindi anche il suo Office - e nella battaglia personale che il guru dei pc ha ingaggiato con Google sfidando qualche tempo fa il motore di ricerca con l'annuncio di un omologo "due volte migliore" targato Microsoft. "
Chiudi i commenti