Nuove falle curate da Microsoft

Problemi di sicurezza per chi ha installato Explorer, anche se utilizza un altro browser per navigare. Nuove cure anche MDAC e DirectX
Problemi di sicurezza per chi ha installato Explorer, anche se utilizza un altro browser per navigare. Nuove cure anche MDAC e DirectX


Redmond (USA) – Microsoft ha rilasciato tre nuove patch per sistemare alcuni componenti dei propri sistemi. Riguardano Internet Explorer, Microsoft Data Access Components (MDAC) e le DirectX.

Internet Explorer : sono interessate le versioni 5.01, 5.5 e 6.0. La patch cura una serie di problemi che possono permettere ad un sito web di eseguire programmi sul proprio computer, anche se non si utilizza IE; è infatti sufficiente che il browser sia installato nel computer per comprometterne la sicurezza. Ulteriori dettagli si possono trovare nel bollettino di sicurezza MS03-032 .

MDAC : sono interessate le versioni 2.5, 2.6 e 2.7 a cui fanno riferimento i programmi MSSQL 7.0 e 2000, Office 2000 SR1, Windows XP e Visual Studio.NET: esse sono affette da un problema di sicurezza che permetterebbe di attaccare le applicazioni e di eseguire programmi arbitrariamente. Maggiori dettagli e patch nel bollettino MS03-033 .

DirectX : è una nuova patch allargata ad altre versioni relativa allo stesso problema di cui Punto Informatico si è già occupato nello scorso luglio . Quanti hanno già installato questa patch non devono applicare nuovamente la correzione.

Link copiato negli appunti

Ti potrebbe interessare

24 08 2003
Link copiato negli appunti