Nuovi controlli antipirateria su Windows

Microsoft sta rafforzando la propria tecnologia Windows Genuine Advantage, che nell'ultima incarnazione è in grado di visualizzare pop-up e avvisi. La stessa tecnologia è stata estesa anche al check di Office

Redmond (USA) – In questi giorni Microsoft ha iniziato a distribuire un aggiornamento alla tecnologia Windows Genuine Advantage (WGA) che rende il proprio sistema antipirateria assai meno discreto rispetto al passato. Nello stesso tempo il colosso ha avviato il test di una versione della WGA progettata per Office.

Il nuovo update alla WGA, chiamato Windows Genuine Advantage Notifications , se installato su copie illegali di Windows fa apparire una finestra di dialogo sia all’avvio del PC sia durante il normale utilizzo del sistema operativo. I pop-up possono essere chiusi, ma dopo un certo numero di volte Windows visualizza sulla parte alta dello schermo un avviso permanente che dice: “Questa copia di Windows non è autentica; potresti essere una vittima dei contraffattori di software”.

WGA Notifications viene proposto come patch ad alta priorità attraverso Microsoft Update e la funzione Aggiornamenti automatici : l’utente può rifiutarsi di scaricarlo, ma in futuro il tool potrebbe divenire obbligatorio per continuare ad usufruire degli aggiornamenti automatici a Windows. Da sottolineare come WGA Notifications, una volta installato, non possa più essere rimosso dal sistema : almeno non seguendo le vie ordinarie. Ma su Internet circola già un crack capace disattivare il programma.

Una versione di test di WGA Notifications era già stata distribuita da Microsoft verso la fine dello scorso anno in USA, Gran Bretagna, Malaysia, Australia e Nuova Zelanda.

Negli scorsi giorni Microsoft ha lanciato Office Genuine Advantage (OGA), che controlla l’autenticità delle installazioni di Office e dei suoi componenti: chi bypassa il check non potrà più scaricare i file presenti nell’area download del sito di Microsoft. OGA si trova attualmente in beta testing in un numero limitato di paesi, tra cui Brasile, Cina, Grecia, Russia e Corea.

OGA e WGA, di cui qui è disponibile una FAQ in italiano, sono parte della Genuine Software Initiative , con cui Microsoft spera di ridurre la pirateria e le contraffazioni dei suoi prodotti desktop più noti.

La tua email sarà utilizzata per comunicarti se qualcuno risponde al tuo commento e non sarà pubblicato. Dichiari di avere preso visione e di accettare quanto previsto dalla informativa privacy

  • Anonimo scrive:
    Per la redazione
    "AMT 2 permette alle aziende di gestire, inventariare, diagnosticare e riparare i sistemi anche nel caso in cui siano _spenti_???"Sono proprio dei maghi alla intel o è un problema di traduzione? :)
Chiudi i commenti