Nuovi server Primergy a 64 bit

Fujitsu Siemens Computers introduce nuovi sistemi a 4 vie a 64 bit, TX600 S2 Tower Server e RX600 S2 Rack Server


Milano – Fujitsu Siemens Computers ha introdotto due nuovi server Primergy a 4 vie in configurazioni sia rack che tower. I Primergy TX600 S2 ed RX600 S2 grazie all’utilizzo dei nuovi processori a 64 bit Intel Xeon MP e del relativo chipset sono in grado di gestire memoria, sia fisica che virtuale, superiore ai 4 GB. Questa capacità ne identifica come utilizzo ideale quegli ambienti dove sono presenti applicazioni mission-critical quali ERP o database complessi.

I nuovi server sono dotati di controller MegaRAID, memoria hot-spare, mirroring e supporto RAID. A queste specifiche si aggiungono i moduli d’alimentazione e ventole ridondate ed hot-plug.

I nuovi server di Fujitsu Siemens impiegano poi il sistema di virtualizzazione VMware ESX in grado di far girare contemporaneamente più installazioni di Linux e Windows.

Principali caratteristiche tecniche del sistema Primergy TX600 S2:

– Nuovo processore a 64 bit Intel Xeon MP fino a 3,66 GHz e 1 Mbyte di cache di secondo livello o fino a 3,33 GHz e 8 MB di cache di terzo livello
– Due backplane SCSI per due canali SCSI indipendenti con 5 hard disk ciascuno
– Fino a 32/64 Gbyte di memoria SDRAM DDR II 400 interleaved a due vie con Chipkill, memoria hot-spare, mirroring della memoria e supporto RAID della memoria (*non appena disponibili i moduli da 4 GB)
– Controller Ultra320 SCSI a 2 canali e RAID su motherboard MegaRAID (RAID 0, 1, 10, 5, 50 standard con cache RAID da 256 MB) e BBU opzionale
– 7 slot I/O totali di cui 5 hot-plug, un PCI-X e un PCI Express per superiori possibilità di estensione
– Due porte LAN Gigabit Ethernet onboard
– Capacità interna massima di 3.000 GB con 10 (2×5) hard disk hot-plug da 300 Gbyte
– Spazio per due drive (tape drive) e un DVD altezza 0,5″ accessibili
– Fornito per default con ventole e alimentatori hot-plug ridondanti
– Variante rack da sole 6 unità d’altezza con binari telescopici e conversione facilitata della variante tower
– Server Management Controller onboard e RemoteView Service Board (RSB S2) opzionale per gestione remota del server completa e sicura
– Fornito per default con display LCD per i prodotti LocalView (solamente versione rack), ServerStart e ServerView
– Ulteriori LED diagnostici nel sistema dedicati a memoria principale, CPU con ventola, ventole e alimentatori hot-plug ridondanti, slot PCI-X/PCI-Express hot-plug

Principali caratteristiche tecniche del sistema Primergy RX600 S2:

– Chassis compatto da 19″ per rack con occupazione di sole 4 unità d’altezza
– Nuova tecnologia di processore a 64 bit Intel Xeon MP fino a 3,66 GHz e 1 Mbyte di cache di secondo livello o fino a 3,33 GHz e 8 MB di cache di terzo livello
– Due backplane SCSI per due canali SCSI indipendenti con 2+3 hard disk
– Fino a 32/64 Gbyte di memoria SDRAM DDR II 400 interleaved a due vie con Chipkill, memoria hot-spare, mirroring della memoria e supporto RAID della memoria (*non appena disponibili i moduli da 4 GB)
– Controller Ultra320 SCSI a 2 canali e RAID su motherboard MegaRAID (RAID 0, 1, 10, 5, 50 standard con cache RAID da 256 MB) e BBU opzionale
– 7 slot I/O totali di cui 5 hot-plug, un PCI-X e un PCI Express per superiori possibilità di estensione
– Due porte LAN Gigabit Ethernet onboard
– Capacità interna massima di 1.500 GB con 5 (2+3) hard disk hot-plug da 300 Gbyte
– Spazio per un drive (tape drive) e un DVD altezza 0,5″ accessibili
– Fornito per default con ventole e alimentatori hot-plug ridondanti
– Server Management Controller onboard e RemoteView Service Board (RSB S2) opzionale per gestione remota del server completa e sicura
– Fornito per default con display LCD per i prodotti LocalView, ServerStart e ServerView
– Ulteriori LED diagnostici nel sistema dedicati a memoria principale, CPU con ventola, ventole e alimentatori hot-plug ridondanti, slot PCI-X/PCI-Express hot-plug

La tua email sarà utilizzata per comunicarti se qualcuno risponde al tuo commento e non sarà pubblicato. Dichiari di avere preso visione e di accettare quanto previsto dalla informativa privacy

  • Anonimo scrive:
    Appunto...
    chi era quel troll che mi quando ho detto che "i LaCIE e gli Apple erano i milgiori sul mercato per resa cromatica" si è messo a ridere e ha detto che i LaCie facevano schifo???tutti come quel troll chi posta sui forum di PI? spero di no...
Chiudi i commenti