Nuovo accordo tra Amiga e Red Hat

Amiga stringe ulteriormente con la più celebre delle Linux enterprises e si inizia a delineare un possibile futuro per il mitico "marchio multimediale"
Amiga stringe ulteriormente con la più celebre delle Linux enterprises e si inizia a delineare un possibile futuro per il mitico "marchio multimediale"


Web – Prosegue la politica di Amiga Inc. di ricercare alleanze con alcune tra le maggiori case del panorama informatico mondiale. Dopo Corel e Matrox, adesso viene annunciato un accordo con Red Hat, casa produttrice della probabilmente più conosciuta ed usata distribuzione di Linux.

Amiga e Red Hat avevano già in corso da tempo una collaborazione: infatti il tool di sviluppo per sviluppatori (SDK) per gli Amiga di nuova generazione è funzionante in maniera hosted sopra la distribuzione Red Hat di Linux (SDK viene infatti venduto anche direttamente da Red Hat).

Questo nuovo accordo getta le basi per lavorare su giochi e applicazioni di tipo consumer per desktop, set top box, consolle da gioco e dispositivi portatili, prevedendo lo sviluppo di un supporto per applicazioni consumer multimediali su sistemi basati su Linux.

Link copiato negli appunti

Ti potrebbe interessare

24 08 2000
Link copiato negli appunti