Nutella Day, l'ultima cucchiaiata digitale

I legali del gruppo Ferrero minacciano la fondatrice della giornata mondiale dedicata alla celebre crema spalmabile. Il sito nutelladay.com verrà chiuso per sfruttamento indebito del marchio registrato

Roma – Celebrata il 5 febbraio dall’anno 2007, la giornata mondiale della Nutella ha ottenuto un sorprendente successo per la condivisione online di ricette, omaggi fotografici o semplici ricordi legati all’irresistibile crema spalmabile alle nocciole. Fondatrice dell’evento, la scrittrice e fotografa di origini californiane Sara Rosso ha tristemente annunciato la chiusura del sito ufficiale nutelladay.com .

Fine dei golosi giochi social, la giornata mondiale della Nutella finirà dopo sette edizioni in giro per il web. La stessa Sara Rosso è stata minacciata con una letteraccia legale ( cease-and-desist ) inviata dagli avvocati della multinazionale Ferrero, a richiedere l’immediata sospensione dello sfruttamento digitale del logo e dello stesso nome Nutella sui vari presidi cibernetici del World Nutella Day .

Sommo sbigottimento per la stessa blogger, che ha ribadito i buoni rapporti finora intessuti con alcuni responsabili del gruppo Ferrero. In fin dei conti, Sara Rosso resta una fan incallita della gustosa crema spalmabile, mentre la sua giornata mondiale della Nutella non ha fatto altro che promuovere gratuitamente un marchio e un prodotto . Alcuni utenti inferociti hanno infatti consigliato alla giovane fondatrice di farsi pagare per la pubblicità. ( M.V. )

La tua email sarà utilizzata per comunicarti se qualcuno risponde al tuo commento e non sarà pubblicato. Dichiari di avere preso visione e di accettare quanto previsto dalla informativa privacy

  • Valentina Ricci scrive:
    Il nuovo Flickr fa pietà.
    Il nuovo Flickr fa pietà.Al di là della questione puramente estetica (ognuno su questo, è chiaro, ha la sua idea) è proprio tecnicamente fatto male. Dal puto di vista tecnico, e sottolineo tecnico, è stato fatto un lavoro inaccettabile.Senza scendere nei dettagli basta semplicemente vedere come il nuovo layout (copiato a destra e a manca) ha stroncato la possibilità di godere di una piacevole navigazione.Grazie a questo intervento vergognoso, Flickr ha oggi il primato del social network più lento che abbia mai visto la luce sul WEB.Sul forum di Flickr gli utenti hanno detto la loro. In questo momento siamo a 20.000+(edit: 25.000+) commenti. Non serve leggerli tutti per capire che aria tira:http://www.flickr.com/help/forum/en-us/72157633547442506/Da leggere, per chi ha tempo, un articolo serio (anche se non di questi ultimi giorni) sul rapporto Yahoo/social network:http://gizmodo.com/5910223/how-yahoo-killed-flickr-and-lost-the-internet
  • rrico scrive:
    flickr8
    Molti si lamentano della nuova veste grafica, che è obbligatoria e rallenta la fruizione
  • mat scrive:
    Integrazione
    Peccato che in Yahoo! ci sia poco impegno per rilanciarsi. Non ci vuole molto, basterebbe integrare veramente tutti i servizi offerti della società, creare un paio di applicazioni ben fatte per sostituire tutte le omologhe di Google, un messenger rinnovato, un po' di pubblicità e via...W Google, W Yahoo!
  • Aniello Caputo scrive:
    ma che me ne frega a me di iahu
    ma che me ne frega a me di iahu
  • Skywalkersenior scrive:
    Ottimo!
    Stava giusto per scadermi l'abbonamento che avevo fatto solo per mancanza di spazio dell'account gratuito! Le 200 foto di prima erano decisamente troppo poche, ma mi sarebbe bastato 1 GigaByte. Ora posso evitare di rinnovare! :-P
  • Sgabbio scrive:
    un tera di spazio gratuito ?
    Cavoli ! Ma come....
Chiudi i commenti