NVDIMM, la RAM immortale

Una società californiana mostra all'opera un chip DRAM di nuova concezione, capace di coniugare i vantaggi della normale DDR con la capacità di ritenere le informazioni grazie alla tecnologia Flash

Roma – Agiga Tech , società sussidiaria di Cypress Semiconductor , ha colto l’occasione del Flash Memory Summit tenutosi la scorsa settimana per presentare la novità NVDIMM. Vale a dire una memoria DRAM in grado di eseguire il backup automatico delle informazioni presenti in RAM in caso di improvvisa interruzione della corrente elettrica.

Un chip NVDIMM unisce la velocità della memoria DDR3 con la capacità di immagazzinamento dati della tecnologia NAND Flash, grazie all’integrazione di un controller interno e all’impiego di un “ultra-condensatore” come fonte di energia temporanea per le operazioni di backup.

In caso di crash o spegnimento improvviso, i chip NVDIMM di Agiga usano l’energia accumulata dal condensatore per trasferire i dati in RAM sui chip di memoria Flash: la sessione di sistema viene apparentemente preservata , e sarà sempre compito dei chip NVDIMM ripristinarla per l’utente alla successiva accensione. Nel contempo il condensatore si ricarica e ridiventa pronto a svolgere il proprio ruolo di fonte energetica temporanea in caso di necessità.

Qual è il target di mercato dei chip NVDIMM di Agiga? Piuttosto che rivolgersi agli utenti consumer – i quali difficilmente saranno disposti a sborsare una cifra superiore per un vantaggio in fondo molto limitato – la società di San Diego punta dritta ai sistemi embedded e al mercato aziendale.

In simili scenari di utilizzo le RAM NVDIMM potrebbero agilmente sostituire i chip DRAM “tenuti in vita” tramite batteria, garantendo al confronto una capacità di storage dalla durata molto maggiore , una riduzione di peso e di dimensioni e una velocità di ricarica superiore.

Alfonso Maruccia

La tua email sarà utilizzata per comunicarti se qualcuno risponde al tuo commento e non sarà pubblicato. Dichiari di avere preso visione e di accettare quanto previsto dalla informativa privacy

  • alessio scrive:
    ma cosa dite??
    NON SPARARE XXXXXXXTE NON SI VIENE BANNATI XXXXXXXX
  • Black Ink scrive:
    Ban automatico?
    Automaticamente non succede nulla, è la Sony che piano piano inizierà a bannare chiunque utilizzi la magica chiavetta.Ma io sono sicuro che troveranno un modo per evitarlo, dopotutto ci sono riusciti anche con l'xbox.
    • Be&O scrive:
      Re: Ban automatico?
      L'X-Box lavora sul Firmware del Lettore le copie vengono viste come originali, (Soprattutto con firmware Stealth)dal lato Dashboard non risulta niente, non c'è un Loader caricato Abusivo.La PS3 lavora su una chiave che consente l'esecuzione di codice non firmato non di far fare il boot ai BR che sono crittati, il codice non firmato nel caso quì è un Software Loader che si installa nella CMB di Sony come un software lecito e tutti i software hanno un ID che sta in un database noto.Il loader viene caricato ma... l'ID noto (12345) verrà messo in una Blacklist che potrà essere:1) Confrontata in automatico all'acXXXXX del PSN.2) Caricata su in Automatico dai futuri titoli o da Firmware.Quindi la cosa è più che fattibile.La chiavetta non è rilevabile ma usa una IDKey Propria che per ora la PS3 accetta perchè è un clone del tool di riparazione.Il tempo di Blacklistarla e con un Aggiornamento la PS3 non la userà più.
      • Luco, giudice di linea mancato scrive:
        Re: Ban automatico?
        - Scritto da: Be&O
        L'X-Box lavora sul Firmware del Lettore le copie
        vengono viste come originali, (Soprattutto con
        firmware Stealth)dal lato Dashboard non risulta
        niente, non c'è un Loader caricato
        Abusivo.

        La PS3 lavora su una chiave che consente
        l'esecuzione di codice non firmato non di far
        fare il boot ai BR che sono crittati, il codice
        non firmato nel caso quì è un Software Loader che
        si installa nella CMB di Sony come un software
        lecito e tutti i software hanno un ID che sta in
        un database
        noto.
        Il loader viene caricato ma... l'ID noto (12345)
        verrà messo in una Blacklist che potrà
        essere:

        1) Confrontata in automatico all'acXXXXX del PSN.
        2) Caricata su in Automatico dai futuri titoli o
        da
        Firmware.

        Quindi la cosa è più che fattibile.

        La chiavetta non è rilevabile ma usa una IDKey
        Propria che per ora la PS3 accetta perchè è un
        clone del tool di
        riparazione.

        Il tempo di Blacklistarla e con un Aggiornamento
        la PS3 non la userà più.Sì sì certo come no, IL NINTENDO WII INSEGNA (rotfl) (rotfl) (rotfl)
        • Be&O Unlogged scrive:
          Re: Ban automatico?
          Il Wii in confronto è una Scatoletta !Dopo l'XXXXXXXX del Game Cube col cavolo che mettono protezioni serie, senza pirateria si vende la metà o meno.Potenzialmente la PS3 se vogliono Tappano tutti i Buchi visto che usa una piattaforma trusted completa, al contrario di Wii e 360 che hanno dei punti deboli non da poco.Il PSXXXXXXXXX si basa su il Reverse di chiavi ufficiali di servizio, e queste hanno una chiave proprietaria ed una masterkey.Nella bruttissima ipotesi che la cosa sia imbloccabile, rimuovono la masterkey e tutti i dongle di servizio smettono di funzionare, psXXXXXXXXX e cloni compresi.
          • Luco, giudice di linea mancato scrive:
            Re: Ban automatico?
            - Scritto da: Be&O Unlogged
            Il Wii in confronto è una Scatoletta !
            Dopo l'XXXXXXXX del Game Cube col cavolo che
            mettono protezioni serie, senza pirateria si
            vende la metà o
            meno.

            Potenzialmente la PS3 se vogliono Tappano tutti i
            Buchi visto che usa una piattaforma trusted
            completa, al contrario di Wii e 360 che hanno dei
            punti deboli non da
            poco.

            Il PSXXXXXXXXX si basa su il Reverse di chiavi
            ufficiali di servizio, e queste hanno una chiave
            proprietaria ed una
            masterkey.

            Nella bruttissima ipotesi che la cosa sia
            imbloccabile, rimuovono la masterkey e tutti i
            dongle di servizio smettono di funzionare,
            psXXXXXXXXX e cloni
            compresi.Dimentichi che per "rimuovere la masterkey" è necessario un aggiornamento, che la chiavetta in questione impedisce...-----------------------------------------------------------Modificato dall' autore il 29 agosto 2010 16.12-----------------------------------------------------------
          • Be&O scrive:
            Re: Ban automatico?
            Ricordati che Per giocare a titoli nuovi poi "Ti Tocca Aggiornare" io per esempio monto ancora il Firmware 3.15 per il fatto che mi serve Linux per usarla come Macina Calcoli in attesa di cambiare il PC.Ho ancora un Vetusto Prescott 3.0@3.6Ghz e scheda AGP nVidia 7950 (No Cuda) quindi deciderò se aggiornare quando uscirà PixelJunk Shooter 2 o se passare alla federazione Jedi con Spada Verde.... (rotfl) Già ora con il 3.15 non accedere al PSN è una Tortura, stessa cosa succederà per il PSXXXXXXXXX (Clonato dalla scena da Ieri) quindi il gioco è meno semplice di quello che sembra, una delle 8Spe quella "Morta" è dedicata unicamente come Serva del Supervisor e di alcuni controlli ECC sulle altre SPE, di fatto il TPM sta all'interno del CELL quindi è un pochettino più blindata del previsto.Questa Exploit cade a pennello con l'abbassamento del costo dell'hardware quindi potrebbe essere la stessa soni a fare il doppiogioco "Soft" staremo a vedere anche se penso più ad un vero Sbaglio di Sony che verrà corretto al più presto.
          • Luco, giudice di linea mancato scrive:
            Re: Ban automatico?
            - Scritto da: Be&O
            Ricordati che Per giocare a titoli nuovi poi "Ti
            Tocca Aggiornare"Col Wii è possibile aggiornare solo ciò che serve. Ad esempio aggiornare gli IOS e non il system menu. Oppure non aggiornare affatto, forzando il software ad avviarsi con uno IOS già presente.Infatti ci sono IOS vecchi (es. lo IOS 15) che non possono mai essere stubbati da Nintendo, perché alcuni giochi li usano per avviarsi. Se venissero stubbati, non partirebbero più.E molti di questi IOS vecchi incorporano dei bug ormai noti che vengono sfruttati per far girare codice arbitrario e poter installare/modificare quant'altro. Un aggiornamento di quegli IOS rischierebbe di compromettere la compatibilità coi suddetti giochi, lo stubbarli men che meno.Il system menu è indipendente dagli IOS. Cioè un system menù "gira" su uno IOS (che di solito Nintendo va a stubbare quando rilascia il system menù successivo, che ovviamente gira su un altro IOS), ma per far girare il solo system menù può starci pure soltanto quello IOS. Solo che poi non girerebbe nient'altro ;)Tutto questo solo per dire che nessuna macchina è infallibile e che gli aggiornamenti si possono evitare, sempre. Oppure si possono modificare e customizzare, aggiornando solo ciò che serve e non ciò che è dannoso a livello di chiusura. Se la PS3 si può definire aperta quanto lo è il Wii (e questo solo il tempo potrà dirlo), la cosa è assolutamente possibile.
          • Be&O scrive:
            Re: Ban automatico?
            Il Problema della PS3 è che al contrario delle altre console PSP compresa, il suo Firmware è sotto controllo, ogni modifica va a cambiare la chiave di crittatura del firmware stesso, basta cambiare uno dei moduli e non viene più accettato dall'hardware.Sony da poco ha introdotto gli aggiornamenti "Parziali" e si son visti i primi BUG, console che Rifiutavano l'harddisk se non era originale, ma non tutte tanto che son dovuti subito correre a rilasciare una patch.Speriamo Bene, anche perchè se tolgono l'usato chi me lo fa fare di prendere tutto "Nuovo".
  • mimmo loiacono scrive:
    ma.........
    se una volta tolta la chiavetta per giocare con i backup si inserisce un bluray originale per accedere all'online c'e' rischio di essere bannati per eventuali tracce o modifiche apportate dalla XXXXXXXXX????
    • Be&O scrive:
      Re: ma.........
      Sembra che la Console tenga un LOG di quello che installi e disinstalli a loro basta vedere che almeno una volta abbia installato un tool con ID(12345) e la frittata è fatta.
      • Zero Tolerance scrive:
        Re: ma.........
        Mi sembra una bufala che ti riescano a loggare e bannare il tutto in così poco tempo e senza alcun aggiornamento. Penso che la SOny possa obbiettivamente bloccare questo chip solo con un nuovo aggiornamento o modificando il servizio online in modo che riconosca ste chiavette ma per ora ripeto mi sembra troppo presto.
        • Be&O scrive:
          Re: ma.........
          Tutto quello che si installa va a modificare lo stato del LOG, questo viene da solo inviato al PSN ad ogni acXXXXX a quest'ultimo.Serve a Confrontare una lista del Software "Con Licenza" su server PSN e il software che risulta installato sul tuo account PS3.E logico che se hai installato il "Loader" risulterà dal LOG, loro non bannano il "Dongle" che è un clone di un prodotto di SONY Stessa, loro bannano il software che devi installare poi per "Virtualizzare" le immagini dei Blue-Ray.Il dongle di per se è Invisibile alla Console, la quale da li si scarica una "Patch" per il "Firmware" che risulterà poter eseguire software non "Firmato" cosache avviene solo sulle PS3 per Sviluppatori e nei centri assistenza Sony sulle console da riparare una volta fatto il Plug della Key, che è un CLONE 1:1 delle chiavette per centri di riparazione ufficiali.Il Loader esisteva da tempo e girava solo sulle console per sviluppatori !
    • Luco, giudice di linea mancato scrive:
      Re: ma.........
      - Scritto da: mimmo loiacono
      se una volta tolta la chiavetta per giocare con i
      backup si inserisce un bluray originale per
      accedere all'online c'e' rischio di essere
      bannati per eventuali tracce o modifiche
      apportate dalla XXXXXXXXX????Risposta breve: NO.Risposta lunga: Non attualmente, per il futuro nessuno ha la sfera di cristallo, ma rimane comunque alquanto improbabile per le conoscenze che si ha di come funziona la PS3.Ovviamente se dimentichi la chiavetta inserita, anche se stai usando un originale, come vai online = ban.
  • Luco, giudice di linea mancato scrive:
    La PS3 è la prova della tesi delle major
    Le major, Sony compresa, sostengono che i prezzi sono così alti per colpa della pirateria.Qual è la console i cui giochi costano di più? Provate a indovinare... Chi ha detto la PS3? Tu? Bravissimo...Qual è la console che fino alla settimana scorsa non era piratabile? Provate sempre a indovinare... Chi ha detto la PS3? Tu? Bravissimo...Morale: adesso per MERITO della pirateria anche quelli che hanno la PS3 probabilmente potranno comprare originali nuovi a prezzi più bassi.
    • Momento di inerzia scrive:
      Re: La PS3 è la prova della tesi delle major
      Su quale approfondita ricerca di mercato basi le tue considerazioni?Il prezzo "ufficiale standard" (virgolette d'obbligo) di un gioco first party PS3 è 5 euro inferiore a quello di un gioco first party Xbox360.
      • Be&O scrive:
        Re: La PS3 è la prova della tesi delle major
        PALLE !!!!!!!(In Supermercato i giochi PS3 costano di media dai 2 ai 12 euri in più !)Es:Ninja Gaiden Black 49 vs Ninja Gaiden Sigma 69 (il più Eclatante)
        • Momento di inerzia scrive:
          Re: La PS3 è la prova della tesi delle major
          - Scritto da: Be&O
          PALLE !!!!!!!
          (In Supermercato i giochi PS3 costano di media
          dai 2 ai 12 euri in più
          !)

          Es:Ninja Gaiden Black 49 vs Ninja Gaiden Sigma
          69 (il più
          Eclatante)Ninja Gaiden Sigma 2 (immagino intendessi quello) l'ho pagato 20 euro.Nel tuo supermercato indossano il passamontagna? :DRibadisco che l'"approfondita" analisi di mercato fatta al supermercato sotto casa non vale un caxxo moscio.E' la versione di questo caso del "papà mi devi comprare il motorino, a scuola ce l'hanno tutti"
          • user scrive:
            Re: La PS3 è la prova della tesi delle major
            con 69 euro ci prendo l'hard disk nuovo altro che il giochino
          • user scrive:
            Re: La PS3 è la prova della tesi delle major
            da 1 tb western digital o 1,5 tb samsung.
          • Momento di inerzia scrive:
            Re: La PS3 è la prova della tesi delle major
            Tu hai dei problemi, ne sei consapevole?
          • Momento di inerzia scrive:
            Re: La PS3 è la prova della tesi delle major
            Che caxxo di risposte dai?Con 69 euro ci faccio la spesa per una settimana, altro che hard disk da 1 tera del cacchio.P.S. radunare tutti i pensieri in un unico post è troppo difficile?
          • Momento di inerzia scrive:
            Re: La PS3 è la prova della tesi delle major
            Con 69 euro faccio la spesa per una settimana, altro che hard disk da un tera
          • Be&O scrive:
            Re: La PS3 è la prova della tesi delle major
            Parlo Il Primo di Ninja Gaiden Sigma, secondo il Mercato lo fa la Normanon il prezzo a caso !
          • Momento di inerzia scrive:
            Re: La PS3 è la prova della tesi delle major
            Appunto.La norma tu come la puoi esemplificare dall'osservazione di UN (dicasi UNO) supermercato?Io giro parecchio per negozi online e non per mantenere e incrementare la mia collezione (più di 2000 giochi esclusivamente console) e ti posso dire che i prezzi sono molto, molto diversi da quelli che dici tu.E anche così non ho la pretesa di intravedere la norma.Che è data solo dai prezzi ufficiali dei titoli first party che vengono talvolta comunicati prima del lancio di una console.
      • Luco, giudice di linea mancato scrive:
        Re: La PS3 è la prova della tesi delle major
        - Scritto da: Momento di inerzia
        Su quale approfondita ricerca di mercato basi le
        tue considerazioni?Fnac, Mediaworld, Blockbuster, lo stesso Play.com
        Il prezzo "ufficiale standard" (virgolette
        d'obbligo) di un gioco first party PS3 è 5 euro
        inferiore a quello di un gioco first party
        Xbox360.A me risulta esattamente il contrario, quantomeno se parliamo di giochi che per PS3 sono su BR
  • Zio scrive:
    Abbasso la pirateria !
    E' sempre la solita storia, adesso vedremo tonnellate di Tera Byte di immagini di game, gente che acquisterà la PS3 e la chiavetta e poi via pile e pile di DVD/BR di giochi piratati ...Le software house guadagneranno meno, sempre meno, poi poco e poi ... chiuderanno, perchè senza soldi non si pagano i programmatori e senza programmatori non si creano i giochi ... poi non giocheranno più nemmeno quelli che come me i GIOCHI SE LI COMPERANO (NUOVI E USATI !!!)Volete pagare meno i giochi ! Semplice semplice, facciamo uno sciopero GLOBALE, nessuno compera e le software house non guadagnono e rivedono "il listino", magari si arriva a pagare Final Fantasy ORIGINALE 10 !! Non sarebbe bello ?
    • Skywalker scrive:
      Re: Abbasso la pirateria !
      [Attenzione: Incorenza Individuata! Attenzione]_Sillogismo 1_Ipotesi: VENDONO MENO (perché facciamo lo sciopero degli acquisti)Tesi: i produttori di giochi ABBASSO I PREZZI, ma non falliscono_Sillogismo 2_Ipotesi: VENDONO MENO (perché gli acquirenti potenziali preferiscono fare copie non autorizzate)Tesi: i produttori di giochi FALLISCONO, ma non abbassano i prezziPerché, di fronte ad un CALO DI VENDITE, dovrebbero imputarlo al fatto che POTENZIALI ACQUIRENTI non comprano per il prezzo troppo alto ed abbassare i prezzi, quando possono tranquillamente dire che è COLPA DELLA PIRATERIA e mantenere i prezzi alti?
      • DarkOne scrive:
        Re: Abbasso la pirateria !
        - Scritto da: Skywalker
        [Attenzione: Incorenza Individuata! Attenzione]
        _Sillogismo 1_
        Ipotesi: VENDONO MENO (perché facciamo lo
        sciopero degli
        acquisti)
        Tesi: i produttori di giochi ABBASSO I PREZZI, ma
        non
        falliscono

        _Sillogismo 2_
        Ipotesi: VENDONO MENO (perché gli acquirenti
        potenziali preferiscono fare copie non
        autorizzate)
        Tesi: i produttori di giochi FALLISCONO, ma non
        abbassano i
        prezzi

        Perché, di fronte ad un CALO DI VENDITE,
        dovrebbero imputarlo al fatto che POTENZIALI
        ACQUIRENTI non comprano per il prezzo troppo alto
        ed abbassare i prezzi, quando possono
        tranquillamente dire che è COLPA DELLA PIRATERIA
        e mantenere i prezzi
        alti?Uno dei commenti più intelligenti che abbia mai letto.Il fatto è che preferiscono addossare le colpe alla pirateria, piuttosto che fare un mea culpa e rendersi conto che oramai è da suicidio comprare giochi originali.Oltretutto prima c'era davvero un valore aggiunto nel comprare un gioco originale: stickers, manuali molto belli, poster allegati...adesso non ci mettono più un ca*** dentro e costa molto di più. Che se li tengano.
        • Skywalker scrive:
          Re: Abbasso la pirateria !
          - Scritto da: DarkOne
          Uno dei commenti più intelligenti che abbia mai
          letto.Grazie, amore (love)
          Il fatto è che preferiscono addossare le colpe
          alla pirateria, piuttosto che fare un mea culpa e
          rendersi conto che oramai è da suicidio comprare
          giochi originali.Che fai? L'eco? (geek)
          Oltretutto prima c'era davvero un valore aggiunto
          nel comprare un gioco originale: stickers,
          manuali molto belli, poster allegati...adesso non
          ci mettono più un ca*** dentro e costa molto di
          più. Che se li
          tengano.Benvenuto nell'era del consumismo esasperato, dove la materia organica marrone viene venduta come fosse oro. :o
          • panda rossa scrive:
            Re: Abbasso la pirateria !
            - Scritto da: Skywalker
            Benvenuto nell'era del consumismo esasperato,
            dove la materia organica marrone viene venduta
            come fosse oro.
            :o[img]http://kiki.ilcannocchiale.it/mediamanager/sys.user/15345/pieromanzoni_XXXXX%20d%27artista.jpg[/img]
        • Luco, giudice di linea mancato scrive:
          Re: Abbasso la pirateria !
          - Scritto da: DarkOne
          - Scritto da: Skywalker

          [Attenzione: Incorenza Individuata! Attenzione]

          _Sillogismo 1_

          Ipotesi: VENDONO MENO (perché facciamo lo

          sciopero degli

          acquisti)

          Tesi: i produttori di giochi ABBASSO I PREZZI,
          ma

          non

          falliscono



          _Sillogismo 2_

          Ipotesi: VENDONO MENO (perché gli acquirenti

          potenziali preferiscono fare copie non

          autorizzate)

          Tesi: i produttori di giochi FALLISCONO, ma non

          abbassano i

          prezzi



          Perché, di fronte ad un CALO DI VENDITE,

          dovrebbero imputarlo al fatto che POTENZIALI

          ACQUIRENTI non comprano per il prezzo troppo
          alto

          ed abbassare i prezzi, quando possono

          tranquillamente dire che è COLPA DELLA PIRATERIA

          e mantenere i prezzi

          alti?

          Uno dei commenti più intelligenti che abbia mai
          letto.
          Il fatto è che preferiscono addossare le colpe
          alla pirateria, piuttosto che fare un mea culpa e
          rendersi conto che oramai è da suicidio comprare
          giochi
          originali.
          Oltretutto prima c'era davvero un valore aggiunto
          nel comprare un gioco originale: stickers,
          manuali molto belli, poster allegati...adesso non
          ci mettono più un ca*** dentro e costa molto di
          più. Che se li
          tengano.Come non quotare.
    • angros scrive:
      Re: Abbasso la pirateria !

      E' sempre la solita storia, adesso vedremo
      tonnellate di Tera Byte di immagini di game,
      gente che acquisterà la PS3 e la chiavetta e poi
      via pile e pile di DVD/BR di giochi piratati
      ...Lo scopo di un crack è proprio questo.

      Le software house guadagneranno meno, sempre
      meno, poi poco e poi ... chiuderanno, perchè
      senza soldi non si pagano i programmatori e senza
      programmatori non si creano i giochi ... poi non
      giocheranno più nemmeno quelli che come me i
      GIOCHI SE LI COMPERANO (NUOVI E USATI
      !!!)E allora non comprarli.

      Volete pagare meno i giochi ! Semplice semplice,
      facciamo uno sciopero GLOBALE, nessuno compera È esattamente quello che accade con la pirateria: nessuno compera. L'unica differenza è che con la pirateria tu non devi rinunciare al gioco, mentre con lo sciopero sì.Tra l'altro, se tu, per fare il tuo "sciopero degli acquisti", sei disposto a rinunciare al videogioco, perchè ti spaventa tanto l'idea che le software house chiudano e non producano più? Il peggio che ti può capitare e di rinunciare ai giochi che non verranno più prodotti. È meglio rinunciare forse , in futuro , a qualcosa che adesso nemmeno esiste, o rinunciare oggi ad un gioco che esiste ?
      le software house non guadagnono e rivedono "il
      listino", magari si arriva a pagare Final Fantasy
      ORIGINALE 10 !! Non sarebbe bello
      ?Meglio ancora pagarlo 0! E con la pirateria è possibile.
      • Coral scrive:
        Re: Abbasso la pirateria !
        Allora sono un C..... che resto fino alle 4 di mattina a scrivere giochi, dato che poi chi copia illegalmente non paga niente alla mia azienda !!!Il software è una proprietà intellettuale, se la usi senza pagarla allorasei un LADRO perchè RUBI.Non c'è modifica che tenga, tutte queste leggi stupide sulla legalità della modifica sono solo un miracolo legislativo.Per quelli che dicono che le software house non falliscono dico questo ora finirò quello che sto facendo poi "riduzione di personale" hai ragione le SH non falliscono ma TI LASCIANO A CASA !
        • angros scrive:
          Re: Abbasso la pirateria !
          - Scritto da: Coral
          Allora sono un C..... che resto fino alle 4 di
          mattina a scrivere giochi, dato che poi chi copia
          illegalmente non paga niente alla mia azienda
          !!!Può darsi di sì. Se lo pensi, cambia modo di lavorare, invece di prendertela con gli altri.
          Il software è una proprietà intellettuale, se la
          usi senza pagarla allorasei un LADRO perchè
          RUBI.Non rubo, perchè non ti sottraggo nulla, faccio solo delle copie. Se tu mi chiami ladro, sei un CALUNNIATORE perchè MENTI.

          Non c'è modifica che tenga, tutte queste leggi
          stupide sulla legalità della modifica sono solo
          un miracolo
          legislativo.No, sono solo una reazione logica ad una legge assurda come quella del copyright.

          Per quelli che dicono che le software house non
          falliscono dico questo ora finirò quello che sto
          facendo poi "riduzione di personale" hai ragione
          le SH non falliscono ma TI LASCIANO A CASA
          !Sono i prodromi del fallimento. Quando hanno lasciato a casa tutti, falliscono.La vendita di ciò che è replicabile all'infinito a costo zero è un paradosso economico, non può funzionare a lungo.Se tu lavori per una SH che lavora così, hai commesso un errore. Correggilo, finchè sei in tempo!
          • Boeing scrive:
            Re: Abbasso la pirateria !
            "Non rubo, perchè non ti sottraggo nulla, faccio solo delle copie. Se tu mi chiami ladro, sei un CALUNNIATORE perchè MENTI."Sei realmente convinto di quello che scrivi ?
          • angros scrive:
            Re: Abbasso la pirateria !
            Sì, ne sono convinto. E mi stupisco di vedere che altri non ci arrivino.
          • Luco, giudice di linea mancato scrive:
            Re: Abbasso la pirateria !
            - Scritto da: Boeing
            "Non rubo, perchè non ti sottraggo nulla, faccio
            solo delle copie. Se tu mi chiami ladro, sei un
            CALUNNIATORE perchè
            MENTI."

            Sei realmente convinto di quello che scrivi ?Direi che questa risponde:[img]http://i28.tinypic.com/2m7xd85.jpg[/img]
        • panda rossa scrive:
          Re: Abbasso la pirateria !
          - Scritto da: Coral
          Allora sono un C..... che resto fino alle 4 di
          mattina a scrivere giochi, dato che poi chi copia
          illegalmente non paga niente alla mia azienda
          !!!Mi pare che tu sia un C... perche' resti fino alle 4 di mattina a lavorare per la tua azienda.Io alle 18:00 stacco. Oltre le 18:00 scatta la reperibilita'!
          Il software è una proprietà intellettuale, se la
          usi senza pagarla allorasei un LADRO perchè
          RUBI.Si, se la rubo. Se entro in casa tua e ti sottraggo il disco contenente l'unica copia dei tuoi sorgenti li ho rubati.Io li ho e tu non piu'.Ma se io non ti tolgo niente non rubo.
          Per quelli che dicono che le software house non
          falliscono dico questo ora finirò quello che sto
          facendo poi "riduzione di personale" hai ragione
          le SH non falliscono ma TI LASCIANO A CASA!Lo fanno anche senza bisogno di dare la colpa alla pirateria.Forse la Fiat sta dando colpe al P2P? No, pero' lascia gli operai a casa lo stesso.
        • panda rossa scrive:
          Re: Abbasso la pirateria !
          - Scritto da: Be&O

          Permettetemi che delle Riviste e siti Blasonati,
          ora come ora ci si può solo abbellire il WC
          !!E' da anni che le riviste di settore sono solo pagine pubblicitarie e basta.Io mi fido solo dei forum in cui scrivono quelli che ci giocano.Cosi' come quando vado all'osteria, chiedo del vino a quelli che escono dopo la bevuta. Col parere dell'oste ci faccio lo stesso uso dei rotoloni regina.
        • user scrive:
          Re: Abbasso la pirateria !
          In italia moltissime persone si possono permettere o l'hardware o il software, di berlusconi ce n'è poco o niente, una volta comprati software o.s. e giochi dove li metti poi? O è bene comprare solo l'hardware ogni tanto aggiornato upgradato e usare giochi gratuiti magari su linux.
          • user scrive:
            Re: Abbasso la pirateria !
            e c'è anche la connessione da pagare! e se risparmi tele2 dà tanti disagi.
          • user scrive:
            Re: Abbasso la pirateria !
            ma i giochi gratis online o offline sono quello che sono! un po' scadenti, quelli belli li vendono, escludendo il discorso dei contenuti online a pagamento.
          • user scrive:
            Re: Abbasso la pirateria !
            e qui arriva il discorso della pirateria..................
          • user scrive:
            Re: Abbasso la pirateria !
            anche per i programmi.
          • user scrive:
            Re: Abbasso la pirateria !
            forse diverso il discorso di chi compra nintendo wii, meno di 200 euro all'inizio (al contrario di un buon pc che costa minimo il doppio +os) e poi ti svenano a ogni gioco che compri e i giochi per ps3 o xbox360 costano addirittura di piu' e se ne vuoi avere una discreta varietà ci vogliono soldi a palate ... pure se li trovi a 20 euro l'uno.
          • user scrive:
            Re: Abbasso la pirateria !
            e giochi decenti per nintendo wii minimo costano 40 euro,mica bruscolini.
          • uno qualsiasi scrive:
            Re: Abbasso la pirateria !
            Ma ti stai rispondendo da solo o siete in due con lo stesso nick? Non si capisce una mazza...
          • user scrive:
            Re: Abbasso la pirateria !
            sono solo, ho finito
          • uno qualsiasi scrive:
            Re: Abbasso la pirateria !
            E non si capisce, da tutto il tuo discorso, se tu sei pro o contro pirateria
          • user scrive:
            Re: Abbasso la pirateria !
            nè pro nè contro, basta pensare ai giochi che mi piacciono di piu' e i loro produttori meritano di guadagnarci anche bene.
          • user scrive:
            Re: Abbasso la pirateria !
            e se vendono poco manco li fanno i seguiti, come è sucXXXXX con gears of war 2 per pc, e dicono che è colpa della pirateria.
          • angros scrive:
            Re: Abbasso la pirateria !
            E se il gioco costa troppo, lo pirati o rinunci ad esso?
          • user scrive:
            Re: Abbasso la pirateria !
            rinuncio
          • angros scrive:
            Re: Abbasso la pirateria !
            Ok: e allora, se per te va bene rinunciare, non dovrebbe essere un problema rinunciare ai seguiti del gioco, che a causa della pirateria non verranno più realizzati.
          • DarkSchneider scrive:
            Re: Abbasso la pirateria !
            - Scritto da: angros
            Ok: e allora, se per te va bene rinunciare, non
            dovrebbe essere un problema rinunciare ai seguiti
            del gioco, che a causa della pirateria non
            verranno più
            realizzati.Oddio, la pirateria ha portato alla nascita di seguiti su seguiti uno copia dell'altro e a giochi tutti uguali (si tende a minimizzare il rischio sfruttando il vecchio lavoro ed il brand). Qualcuno in meno non sarebbe male, largo a nuove idee e a concept alternativi ed innovativi. Avere giochi tutti uguali (la maggior parte fps) cortissimi e noiosi è più dannoso della pirateria. Se si vuole continuare a vendere non si può pensare di vendere sempre lo stesso prodotto con una nuova confezione. Meno grafica (che spesso non è funzionale ma solo un corto) più sostanza!
          • angros scrive:
            Re: Abbasso la pirateria !
            Pagali pure. Ma non pretendere che lo facciano anche gli altri.
        • DR.House scrive:
          Re: Abbasso la pirateria !
          - Scritto da: Coral
          Allora sono un C..... che resto fino alle 4 di
          mattina a scrivere giochi, dato che poi chi copia
          illegalmente non paga niente alla mia azienda
          !!!

          Il software è una proprietà intellettuale, se la
          usi senza pagarla allorasei un LADRO perchè
          RUBI.

          Non c'è modifica che tenga, tutte queste leggi
          stupide sulla legalità della modifica sono solo
          un miracolo
          legislativo.

          Per quelli che dicono che le software house non
          falliscono dico questo ora finirò quello che sto
          facendo poi "riduzione di personale" hai ragione
          le SH non falliscono ma TI LASCIANO A CASA
          !No i motivi per cui ti lasciano a casa sono questi:"Apparently the entire This Is Vegas project has been totally canned. Midway spent in the region of $43 million up to the point when it was being sold to Warner Bros."It was moving along to a point where the title was on the schedule for release late last year - but still needed another eight months to a year to finish with a studio burn rate of $250,000 per month.""It's a ridiXXXXus waste of money, a silly budget when you think that games like Konami's Saw - which made profit - were built with around $3m."Gente incapace di lavorare come si deve, manager completamente XXXXXXXXX che prima di accorgersi di un progetto fallimentare spendono 43 milioni di dollari, tanto per rapportare la cosa con un titolo noto GTA4 è stato sviluppato spendendo 100 milioni di dollari e ha prodotto un fatturato di 1 miliardo di dollari. questi sono i motivi per cui le SH falliscono.Questo è un esempio, non è certo riferito al tuo caso specifico che ovviamente non conosco ma è sempre troppo comodo dare colpe alla pirateria, all'usato, alle congiunzioni astrali e al 2012.
        • Luco, giudice di linea mancato scrive:
          Re: Abbasso la pirateria !
          - Scritto da: Coral
          Allora sono un C..... che resto fino alle 4 di
          mattina a scrivere giochi, dato che poi chi copia
          illegalmente non paga niente alla mia azienda
          !!!Chiedi a quei "XXXXXXXX" di Redhat come fanno a campare, o magari chiedilo a quelli che producono utility adware, o magari chiedilo a quelli che producono giochi in flash con i banner pubblicitari, o magari chiedilo alla FERRERO che REGALA giochi con le merendine LASCIANDO IL PREZZO IMMUTATO, o alle migliaia di "prime uscite" di raccolte in edicola date insieme alle riviste, sempre mantenendo il prezzo immutato o mettendolo simbolico (tipo un euro).Oppure chiedi a quei "XXXXXXXX" della BLIZZARD ENTERTAINMENT come fanno a campare vendendo World of Warcraft a UN EURO con 15 giorni di online gratuito. Così se non ti piace (mio caso) non hai speso più di un euro.CHIEDILO A LORO COME FANNO A CAMPARE.Poi chiediti la differenza tra tutte le persone sopracitate e quegli avvoltoi approfittatori delle major che vogliono speculare sulla pelle dei giocatori pretendendo pure un monopolio sul prodotto.
          Il software è una proprietà intellettuale, se la
          usi senza pagarla allorasei un LADRO perchè
          RUBI.Quanta gente ruba a RedHat e loro nemmeno lo sanno, anzi sono felici di essere rubati, magari qualcuno ha bisogno di assistenza e non ha amici che ne capiscono allora finirà per chiamare il numero a pagamento.
          Per quelli che dicono che le software house non
          falliscono dico questo ora finirò quello che sto
          facendo poi "riduzione di personale" hai ragione
          le SH non falliscono ma TI LASCIANO A CASA !Infatti è uscita su tutti i giornali la notizia che la RedHat ha buttato fuori tutti i dipendenti. Adesso il servizio di assistenza è svolto da un sistema automatizzato di riconoscimento vocale programmato dai dipendenti prima di essere licenziati...Se sei un programmatore SERIO non speculi sulla pelle dei tuoi potenziali clienti. Non pretendi l'esclusiva sul tuo software (quante "Divina Commedia" posso comprare? Di quante edizioni e qualità diverse? Al contrario, quanti FIFA 11 posso comprare che non siano della EA?).E se proprio devi far pagare, o ti prendi la responsabilità e non usi quindi licenze che la escludono (ti pago e sono pure cavoli miei e non posso farti causa se usando il tuo software perdo i miei dati? E perché dovrei pagarti per qualcosa che potrebbe essere pericoloso?), oppure CEDI I SORGENTI INSIEME AL PROGRAMMA dando la possibilità a tutti di controllare che il tuo software non sia pericoloso.Per quale motivo dovremmo fidarci di te a scatola chiusa? E se contiene virus come la Starforce (che è un VIRUS a tutti gli effetti)?Risposte convincenti, grazie, e niente risposte da bimbi dell'asilo del tipo "perché la legge me lo consente"Se sei SERIO non metteresti mai roba come questa (si tratta di clausole VESSATORIE che non hanno alcun valore legale in mancanza di una doppia firma di sottoscrizione) nella licenza: b. Software di Windows Anytime Upgrade. Il primo utente del software potrà riassegnare solo una volta la licenza a un altro dispositivo, ma solo nel caso in cui le condizioni di licenza del software base dellaggiornamento consentano tale riassegnazione . e bada che la licenza di Vista è una delle meno peggio. Nei videogiochi si vede di molto peggio, roba illegale al limite del ridicolo.-----------------------------------------------------------Modificato dall' autore il 29 agosto 2010 12.55----------------------------------------------------------------------------------------------------------------------Modificato dall' autore il 29 agosto 2010 12.57-----------------------------------------------------------
    • Sgabbio scrive:
      Re: Abbasso la pirateria !
      - Scritto da: Zio
      E' sempre la solita storia, adesso vedremo
      tonnellate di Tera Byte di immagini di game,
      gente che acquisterà la PS3 e la chiavetta e poi
      via pile e pile di DVD/BR di giochi piratati
      ...Con quel che cosa un masterizzatore BR, dubito fortemente che sarà cosi...almeno nel breve periodo.
      Le software house guadagneranno meno, sempre
      meno, poi poco e poi ... chiuderanno, perchè
      senza soldi non si pagano i programmatori e senza
      programmatori non si creano i giochi ... poi non
      giocheranno più nemmeno quelli che come me i
      GIOCHI SE LI COMPERANO (NUOVI E USATI
      !!!)Io intanto sto aspettanto la lunga lista dei megasoftwarehouse che sono fallite per mano della pirateria. Ha, tra l'altro le SH si lagano se la gente invece di comprare la copia nuova, vanno al mercato dell'usato....Ma poi con sta storia che falliscano con la pirateria, la sento da 10 anni eppure il mercato dei videogame è sempre stato in crescita...
      Volete pagare meno i giochi ! Semplice semplice,
      facciamo uno sciopero GLOBALE, nessuno compera e
      le software house non guadagnono e rivedono "il
      listino", magari si arriva a pagare Final Fantasy
      ORIGINALE 10 !! Non sarebbe bello
      ?Se fai uno sciopero globale (cosa molto difficile da realizzare) dove nessuno compra, si lagnano che la pirateria ha ucciso le venditè, quindi troveranno scuse per non abbasare i prezzi. 10 euro per un FF dubito, caso mai non sarebbe male che costassero 30 euro a botta, nuovi :D
      • Wolf01 scrive:
        Re: Abbasso la pirateria !
        - Scritto da: Sgabbio
        Io intanto sto aspettanto la lunga lista dei
        megasoftwarehouse che sono fallite per mano della
        pirateria. Ha, tra l'altro le SH si lagano se la
        gente invece di comprare la copia nuova, vanno al
        mercato dell'usato....Commodore OMG O_O
        • DarkOne scrive:
          Re: Abbasso la pirateria !
          - Scritto da: Wolf01
          - Scritto da: Sgabbio

          Io intanto sto aspettanto la lunga lista dei

          megasoftwarehouse che sono fallite per mano
          della

          pirateria. Ha, tra l'altro le SH si lagano se la

          gente invece di comprare la copia nuova, vanno
          al

          mercato dell'usato....
          Commodore OMG O_OCommodore è fallita per i videogame piratati? Ma la smettiamo?
        • Be&O scrive:
          Re: Abbasso la pirateria !
          Commodore è una cosa diversa, si ostinavano a non investire seriamente sono morti perchè con un PC a pari prezzo giocavi a Wing Commander che per l'epoca faceva Impallidire !Al posto dell'AGA doveva uscire subito l'AAA, ho ancora l'Amiga 4000D e posso dire che quello che è sucXXXXX è solo colpa di Commodore e dei sucessivi Vampiri, perchè è quello che sono stati !PS: La Pirateria su PC era addirittura più facile e quello che era X-Copy per Amiga era CDRWin per PC (Poi uscì CloneCD)Sony ora si Lamenta che la gente compera Troppo Usato e tra poco Rideremo, visto che i titoli si apprestano ad essere Legati all'account per quello che riguarda l'on-line.Quindi smettiamola di Menarla, se la X-Box vende di più sia come Console che come Giochi non è la "Superpotenza del 360" ma la Miriade di titoli Gratuiti.
          • Luco, giudice di linea mancato scrive:
            Re: Abbasso la pirateria !
            - Scritto da: Be&O
            PS: La Pirateria su PC era addirittura più facile
            e quello che era X-Copy per Amiga era CDRWin per
            PC (Poi uscì CloneCD)WinOnCD uscì prima di CDRWin, se non erro. A parte che X-Copy su Amiga (tutte le versioni, compresa la 8) era un pessimo copiatore anche se lo usavano tutti, perché in caso di errore di lettura correggeva a modo suo (cioè male) la traccia e non segnalava neanche a fine copia, segnalava l'errore solo sul momento e poi da numero rosso diventava subito dopo pallino verde. Ne ho dovute rifare un sacco di copie per colpa di quel programma del cavolo.Se non erro un copiatore valido era il cool copier, che però richiedeva due drive per la copia (cosa comunque abbastanza comune). In caso di errore ti chiedeva cosa fare, se riprovare la lettura, correggere in stile x-copy, ignorare l'errore copiando la parte leggibile e non il resto, o abortire la copia. Potevi anche dirgli quanti tentativi fare prima di interpellarti, in genere mettendo 5 tentativi di lettura si riusciva a non dover intervenire manualmente.
            Sony ora si Lamenta che la gente compera Troppo
            Usato e tra poco Rideremo, visto che i titoli si
            apprestano ad essere Legati all'account per
            quello che riguarda l'on-line.

            Quindi smettiamola di Menarla, se la X-Box vende
            di più sia come Console che come Giochi non è la
            "Superpotenza del 360" ma la Miriade di titoli
            Gratuiti.La più venduta tra le non portatili è la Wii, che è la più piratata. Però non solo per quello ovviamente. Se devi comprare una console a un bambino di 9 anni non compri né la 360 né la PS3, e non solo per il prezzo o perché la Wii è più piratabile, ma per il genere di giochi.Stesso discorso per i casual gamer, quelli che dicono "mo' prendo wii fit così dimagrisco" e quelli che vedono Panariello in TV e vogliono giocare a Wii Sports come lui.Il resto, i gamer hardcore, tra cui pure io rientro, sceglie la console in base ai titoli principali e i generi che predilige. Se sei un fissato con i FPS, dopo un PC la 360 è la migliore soluzione possibile. Se come me preferisci i giochi di piattaforme allora nulla batte la console Nintendo. Se vuoi i migliori giochi di corse (GT5 non so da quando lo rimandano...), e magari un lettore BR, allora ti prendi la PS3.
        • Luco, giudice di linea mancato scrive:
          Re: Abbasso la pirateria !
          - Scritto da: Wolf01

          Io intanto sto aspettanto la lunga lista dei

          megasoftwarehouse che sono fallite per mano
          della

          pirateria. Ha, tra l'altro le SH si lagano se la

          gente invece di comprare la copia nuova, vanno
          al

          mercato dell'usato....
          Commodore OMG O_ONon dire stupidaggini.La Commodore è fallita per ritardi nell'uscita dell'A1200, per scelte commercialmente scellerate come Plus4, CDTV, CD32; per i chipset AGA+ mai usciti; per la mancanza di risposte in un periodo caldo dell'evoluzione tecnologica, dove i PC cominciarono a macinare megahertz, schede audio e schede video e l'Amiga restava di fatto bloccato in gran parte ad architettura del 1985, certamente innovativa per l'epoca, ma che ormai dopo una decina d'anni stava diventando obsoleta.La Commodore poi, a parte le poche cartucce all'epoca del C64, e nell'era Amiga il Workbench, e poco altro, non produceva software, ma soltanto hardware.Lo stesso GEOS (che aveva una delle protezioni più ostiche per il Commodore 64) non fu prodotto dalla Commodore, ma dalla Berkeley Software (che peraltro lo vende ancora oggi).La verità è che nessuna SH è mai fallita per colpa della pirateria, ai tempi si diceva ciò della Cinemaware ma anche lei poi si scoprì che fallì per investimenti scellerati nel software su CD-ROM, che all'epoca manco era piratato.Non ricordo onestamente un'azienda realmente fallita negli ultimi 25 anni per colpa della pirateria.Se ne conosci una citala. La Commodore, in ogni caso, non lo è.
          • angros scrive:
            Re: Abbasso la pirateria !

            Non dire stupidaggini.
            La Commodore è fallita per ritardi nell'uscita
            dell'A1200, per scelte commercialmente scellerate
            come Plus4, CDTV, CD32; per i chipset AGA+ mai
            usciti; per la mancanza di risposte in un periodo
            caldo dell'evoluzione tecnologica, dove i PC
            cominciarono a macinare megahertz, schede audio e
            schede video e l'Amiga restava di fatto bloccato
            in gran parte ad architettura del 1985,Il punto debole dell'amiga era la grafica a piani di bit: tale tecnica consisteva nell'usare un byte per rappresentare non un pixel, ma 8 (ogni bit corrispondeva a un pixel acceso o spento); attualmente, si usa un byte (o anche 4) per ogni pixel: per la grafica monocromatica, la scelta di usare un byte per 8 pixel era l'unica scelta razionale (era più scomodo accedere al singolo pixel, ma l'alternativa sarebbe stata di occupare 8 volte più memoria).Sull'amiga, una immagine a colori era formata da diverse "pagine" (o piani), ognuna delle quali conteneva un'immagine che riguardava solo un bit (ad esempio, se si usavano 3 bit, uno per il rosso, uno per verde, uno per il blu, in memoria si avevano tre "pagine", ognuna delle quali rappresentava solo un colore).Sul pc, questo tipo di grafica era usato con le schede EGA.La grafica a piani di bit permetteva un riempimento di superfici molto rapido (cambiando un solo byte si coloravano 8 pixel), ottimo per il 3d in flat shading, inoltre permetteva il tracciamento rapido di linee orizzontali (per lo stesso motivo), e di linee verticali parallele (un solo byte poteva ospitare i pixel di due linee insieme); anche le ombreggiature erano facili da gestire (bastava andare ad agire solo sui bit relativi alla luminosità, senza toccare gli altri).Il problema era che lo scrolling era lento (occorreva aggiornare tutte le pagine, prima di fare il refresh video, altrimenti se una pagina era aggiornata e l'altra no i colori sarebbero risultati sfalsati), ed effetti come le rotazioni e lo scaling (che prevedono di agire sui singoli pixel) erano estremamente penalizzate: effetti come il cosiddetto "mode 7" del super nintendo non erano assolutamente possibili, e la realizzazione di giochi in stile Wolfstein 3d (con uso di texture) era molto difficile. La commodore aggiunse un chip, chiamato AGA, per permettere la gestione della grafica chunky (convertendo le immagini "al volo"), ma fu una soluzione raffazzonata ed arrivata in ritardo.Sul pc, la situazione era più complessa: schede come la CGA, e la MCGA (che offriva la stessa risoluzione, ma ben 256 colori) usavano la grafica chunky, mentre la EGA offriva solo la grafica a piani di bit; la VGA, invece, per motivi di retrocompatibilità supportava entrambi i modi: in Windows 3.1 si usava tipicamente la grafica a piani di bit (per una GUI a finestre era l'ideale), mentre per i giochi si usava il modo 13 (che era compatibile con la MCGA, e usava la grafica chunky)
            certamente innovativa per l'epoca, ma che ormai
            dopo una decina d'anni stava diventando
            obsoleta.
            La Commodore poi, a parte le poche cartucce
            all'epoca del C64, e nell'era Amiga il Workbench,
            e poco altro, non produceva software, ma soltanto
            hardware.
            Lo stesso GEOS (che aveva una delle protezioni
            più ostiche per il Commodore 64) non fu prodotto
            dalla Commodore, ma dalla Berkeley Software (che
            peraltro lo vende ancora
            oggi).La Berkeley cambiò il nome in Geoworks, ma poi vendette il software alla BreadBox LLC, che ne detiene i diritti ancora oggi.
          • Wulf scrive:
            Re: Abbasso la pirateria !
            Sarà anche vecchio come post, ma ti sei incasinato di brutto !!!Amiga aveva Scrolling in Hardware ad 1/2 di Pixels in Orrizontaleed ad 1/4 di pixel con gli AGA, caratteristiche che permettevanoscrolling a 50FPS senza battere ciglio !JimPower e LionHeart usavano da 256 a 600 colori in scrolling a50Fps e in lionheart pure un piano in Mode7 per il parallasse !!All'Anima dei punti deboli !!!!Mode 7 e Scrolling sono proprio due metodi che Amiga se lifriggeva con il companatico, di fatto i giochi di corsa conun singolo piano di textures non mancavano e correvano pure.E la grafica Vettoriale ed Applicarci le textures che Amiga andava in Panico.
          • Wulf scrive:
            Re: Abbasso la pirateria !
            E il Chunky fu introdotto da Akiko per CD32 non con l'AGA !!!
      • panda rossa scrive:
        Re: Abbasso la pirateria !
        - Scritto da: Sgabbio
        Io intanto sto aspettanto la lunga lista dei
        megasoftwarehouse che sono fallite per mano della
        pirateria. Sta sotto quell'enorme pila di carta che sarebbe l'elenco delle major discografiche fallite per mano della pirateria.
        • Zio scrive:
          Re: Abbasso la pirateria !
          - Scritto da: panda rossa
          Sta sotto quell'enorme pila di carta che sarebbe
          l'elenco delle major discografiche fallite per
          mano della
          pirateria.La EA Sports è sull'orlo del fallimento per esempio...
          • angros scrive:
            Re: Abbasso la pirateria !
            Per forza: se fai giochi sempre uguali, cambiando solo i nomi dei giocatori ogni anno, perchè mai qualcuno te li dovrebbe comprare? Se il gioco dell'anno scorso è identico, perchè dovrei prendere quello nuovo?E se chi lavora così fallisce, non se ne accorge nessuno: semplicemente, il gioco di calcio che ti scaricherai dal mulo avrà la data dell'anno scorso, e i nomi dei giocatori che non corrispondono più a quelli reali, ma sarà altrettanto giocabile.
          • Tork scrive:
            Re: Abbasso la pirateria !
            (ANSA) - BRUXELLES, 17 MAR - Le industrie creative europee hanno perso 9,9 mld di ricavi e 186.400 posti di lavoro nel 2008 per la pirateria, soprattutto sul web. La pirateria ha colpito duro anche in Italia, dove le industrie che producono e distribuiscono film, serie Tv, musica registrata e software hanno visto sfumare nel 2008 1,4 mld di euro di ricavi e svanire 22.400 posti di lavoro. L'allarme lanciato a Bruxelles dai sindacati europei delle industrie creative, incluso Uni Mei e Fia.
          • Be&O scrive:
            Re: Abbasso la pirateria !
            Creative...... (Ci sono industrie creative ?)
          • Luco, giudice di linea mancato scrive:
            Re: Abbasso la pirateria !
            - Scritto da: Be&O
            PES JAP RULESCol commento in giapponese però. Altrimenti meglio Caressa-Bergomi in FIFA.
    • poiuy scrive:
      Re: Abbasso la pirateria !
      1) Il crack diminuisce i DVD/BR che serviranno, visto che fa caricare i giochi anche da altre memorie più massive. Per cui meno e-waste... la tua prima parte del discorso trae conclusioni errate da ipotesi giuste.2) Il fatto che tramite la pirateria un modello economico diventi obsoleto, implica che chi non si adatta fallisce. Improbabile che finiscano i giochi, più probabile che finisca il modo con cui vengono venduti. I programmatori in questo discorso c'entrano minimamente. Di solito in una azienda pochi guadagnano tanto e tanti poco. E i programmatori sono solo i nuovi operai specializzati.Hai mai sentito parlare di MMORPG? Lì si paga il servizio. Alcuni giochi, tipo Lineage 2 permettono anche server gratuiti e alternativi. Altri no.Eccoti un esempio di modello economico alternativo che permette anche parti ludiche gratuite.3) Quando cerchi di far capire che tutti gli altri non capiscono, probabilmente a non capire sei tu.
    • Izio scrive:
      Re: Abbasso la pirateria !
      - Scritto da: Zio
      E' sempre la solita storia, adesso vedremo
      tonnellate di Tera Byte di immagini di game,
      gente che acquisterà la PS3 e la chiavetta e poi
      via pile e pile di DVD/BR di giochi piratati
      ...

      Le software house guadagneranno meno, sempre
      meno, poi poco e poi ... chiuderanno, perchè
      senza soldi non si pagano i programmatori e senza
      programmatori non si creano i giochi ... poi non
      giocheranno più nemmeno quelli che come me i
      GIOCHI SE LI COMPERANO (NUOVI E USATI
      !!!)
      Hai assolutamente ragione! I giochi della prima Playstation erano facilmente duplicabili, e infatti dopo i primi mesi nessuno ne ha più prodotti, poi sono fallite tutte le software house che non avevano fatto in tempo a tirarsi fuori, e infine la Sony ha deciso di non produrre mai più un'altra console, vero?
      • Be&O scrive:
        Re: Abbasso la pirateria !
        ....e la X-Box 360 incarta la Cioccolata........e stata abbandonata da anni a causa ........che è quasi taroccata di default ....(rotfl)
        • Izio scrive:
          Re: Abbasso la pirateria !
          - Scritto da: Be&O
          ....e la X-Box 360 incarta la Cioccolata....
          ....e stata abbandonata da anni a causa ....
          ....che è quasi taroccata di default ....(rotfl)Non capisco il tuo commento, è ironico? O cosa cerchi di dire?
          • Be&O scrive:
            Re: Abbasso la pirateria !
            e ironico, si !!- Il 360 è la console con più pirateria per ora e Vende sia come giochi che come console, quindi il discorso non fa una piega.
          • Luco, giudice di linea mancato scrive:
            Re: Abbasso la pirateria !
            - Scritto da: Be&O
            e ironico, si !!
            - Il 360 è la console con più pirateria per oraNo credo che in assoluto la più piratata sia il DS, poi il Wii, e solo dopo la 360, perché le modifiche per quest'ultima son state penalizzate dal fatto che le vecchie modifiche provocavano il ban dall'online, e il 90% buono dei giochi per 360 è divertente solo online o quasi.
  • jfk scrive:
    Vorrei capire una cosa
    Con questa chiavetta usb, saro in grado di far girare linux anche sulle ps3 con gli ultimi firmware?
    • lol scrive:
      Re: Vorrei capire una cosa

      Con questa chiavetta usb, saro in grado di far
      girare linux anche sulle ps3 con gli ultimi
      firmware?non dovrebbe permettere il downgrade del firmware quindi no.nelle specifiche non è scritto nulla su questa possibilitàse vuoi tenere linux non aggiornare.
      • jfk scrive:
        Re: Vorrei capire una cosa
        No, piu' che altro mi serve sapere se la posso acquistare, ed insieme a lei la chiavetta. La vecchia' e' bella ed andata.
        • Be&O scrive:
          Re: Vorrei capire una cosa
          La chiavetta serve per eseguire software non firmato, uno di questi è il Loader, per le ISO.Se scrivessero un Linux dedicato, potrebbe essere eseguito Nativamente con acXXXXX a TUTTO !! (ma va scritto da zero, come fosse un Applicativo e non un OS alternativo)Per ora dal lato pratico serve SOLO a Caricare giochi in Disco Fisso.
  • tagnojoe scrive:
    E qui da noi ?
    E qui in Italia?A quando i giochilli ad un prezzo giusto?Meditate gente .....Meditate..
    • anonimo mb scrive:
      Re: E qui da noi ?

      E qui in Italia?
      A quando i giochilli ad un prezzo giusto?
      Meditate gente .....Meditate..Più che meditare mi attengo alla realtà dei fatti: è dimostrato da anni e da diversi studi di settore che il prezzo non influisce minimamente sulla percentuale di copie "piratate" relative ad un game/prodotto digitale. Il gioco che esce a prezzo budget è "piratato" quanto quello che esce direttamente a prezzo pieno.Un mercato subisce perdite a causa della pirateria a prescindere dal suo posizionamento. Ossia si "piratano" i giochi nextgen da 70 euro come e quanto i giochi Iphone da 1 euro. O gli mp3 da 90 centesimi.Quindi smettiamola con i falsi miti "piratare è giusto perchè i prezzi sono troppo alti e giocare/vede film/sentire musica è un mio diritto".ps: comunque anche in Italia fra offerte dei centri commerciali, mercato dell'usato, scambi con altri privati si puo' videogiocare a prezzi ragionevoli. Basta avere la pazienza di aspettare e non comprare i titoli nel giorno della loro uscita.
      • BLah scrive:
        Re: E qui da noi ?
        XXXXX miseria quoto!!
      • Eggio scrive:
        Re: E qui da noi ?
        - Scritto da: anonimo mb

        E qui in Italia?

        A quando i giochilli ad un prezzo giusto?

        Meditate gente .....Meditate..

        Più che meditare mi attengo alla realtà dei
        fatti: è dimostrato da anni e da diversi studi di
        settore che il prezzo non influisce minimamente
        sulla percentuale di copie "piratate" relative ad
        un game/prodotto digitale. Il gioco che esce a
        prezzo budget è "piratato" quanto quello che esce
        direttamente a prezzo
        pieno.
        Un mercato subisce perdite a causa della
        pirateria a prescindere dal suo posizionamento.
        Ossia si "piratano" i giochi nextgen da 70 euro
        come e quanto i giochi Iphone da 1 euro. O gli
        mp3 da 90
        centesimi.

        Quindi smettiamola con i falsi miti "piratare è
        giusto perchè i prezzi sono troppo alti e
        giocare/vede film/sentire musica è un mio
        diritto".


        ps: comunque anche in Italia fra offerte dei
        centri commerciali, mercato dell'usato, scambi
        con altri privati si puo' videogiocare a prezzi
        ragionevoli. Basta avere la pazienza di aspettare
        e non comprare i titoli nel giorno della loro
        uscita.Hai perfettamente ragione!
      • ... scrive:
        Re: E qui da noi ?
        Per quanto mi riguarda non comprerei mai un gioco a 70 euro (anche se devo ammettere che in un paio di casi ho ceduto) ed i budget game hanno un prezzo giusto, ma sono comunque giochi vecchi. Se giochi online praticamente compreresti il gioco quando ormai non ci gioca più nessuno.Non ha senso piratare un programma o un gioco da 1 euro ma ho parenti ed amici che quando ci parlo se ne escono con frasi tipo "non ho comprato mai e mai comprerò un software" che hanno tutto piratato e poi si lamentano del pc che si blocca.Quindi è vero che fa parte della cultura... ma un abbassamento dei prezzi non farebbe certo male.
        • ste scrive:
          Re: E qui da noi ?
          La pirateria c'era quando usavo le casssette del vic20..figurati, è intrinseca nella cultura italiana il copiare e masterizzare tutto.Ho sentito uno da mediaworld che ha chiesto un nintendo ds, e assieme voleva la R4, il commesso è sbiancato :-)Per fortuna poi c'è internet e la possibilità di comprare dall'estero, mi sono stufato di vedere i prezzi ridicoli che abbiamo noi
          • DarkOne scrive:
            Re: E qui da noi ?
            - Scritto da: ste
            La pirateria c'era quando usavo le casssette del
            vic20..figurati, è intrinseca nella cultura
            italiana il copiare e masterizzare
            tutto.Questo è verissimo, ma tante e tante persone sono disposte a comprare software originale ma il prezzo è oggettivamente abominevole.70 euro per un videogame (senza nemmeno una copia di backup) è veramente un furto. Prima almeno ti ci mettevano dei manuali molto ben fatti, con artwork, poster e adesivi...ora non ci mettono più manco il ciufolo dentro, a stento uno stringato manualino quick start.La pirateria la vogliono loro, è inutile girarci attorno.
          • ste scrive:
            Re: E qui da noi ?
            - Scritto da: DarkOne
            Questo è verissimo, ma tante e tante persone sono
            disposte a comprare software originale ma il
            prezzo è oggettivamente abominevole.Quindi anche tu sei un crakkone come me? ;)
            70 euro per un videogame (senza nemmeno una copia
            di backup) è veramente un furto.Devono pur mangiare i programmatori, anche per tutte le copie piratate... come sempre i fessi pagano e noi giochiamo a gratis... uhauhauha!!!
            Prima almeno ti
            ci mettevano dei manuali molto ben fatti, con
            artwork, poster e adesivi...ora non ci mettono
            più manco il ciufolo dentro, a stento uno
            stringato manualino quick
            start.Vero, a momenti ti danno il DVD in una busta, come quelli a corredo dei portatili :(
            La pirateria la vogliono loro, è inutile girarci
            attorno.Anche noi!! :p
          • Be&O scrive:
            Re: E qui da noi ?
            No sony non la vuole e le vendite le danno ragione..... Quasi da FLOP !!!(PS: Ho pure io il monolite nero ma dopo una ventina di usati ora fa da scaldino, visto che mi hanno tolto LINUX... cioè linux c'è lo ancora ma non voglio perderlo, quindi stop ai giochi, scaldino mediacenter rulez aspettando SUPER PC ( 8core Quad channel !! Yum Yum !! )
          • panda rossa scrive:
            Re: E qui da noi ?
            - Scritto da: ste
            Vero, a momenti ti danno il DVD in una busta,
            come quelli a corredo dei portatili
            :(Siamo gia' oltre la bustina. Adesso pare che si possa solo scaricare dal sito ufficiale (spese di connessione a carico tuo).Io ho smesso da un bel po' di acquistare games: da quando loro hanno smesso di venderli in scatole di cartone col manuale cartaceo.Masterizzo, metto nella custodia di plastica nera, stampo la copertina e la serigrafia del disco con la laser a colori, e ho un oggetto praticamente indistinguibile dall'originale, se non per il fatto che posso giocarci senza doverlo tenere inserito nel lettore.
        • Momento di inerzia scrive:
          Re: E qui da noi ?
          - Scritto da: ...
          i budget game hanno un
          prezzo giusto, ma sono comunque giochi vecchi.I giochi vecchi vanno a male?Sono più brutti?Causano il cancro?
      • DarkOne scrive:
        Re: E qui da noi ?
        - Scritto da: anonimo mb
        Quindi smettiamola con i falsi miti "piratare è
        giusto perchè i prezzi sono troppo alti e
        giocare/vede film/sentire musica è un mio
        diritto".E queste XXXXXXX abominevoli da dove vengono fuori?Posta qualche link serio a suffragare la tua ipotesi.Mai sentito parlare di Sacred 2? Ha sbancato, perchè è stato venduto ad un prezzo molto più basso della concorrenza...poi si è scoperto che era pieno zeppo di bug e per certi versi incompleto ed è finito nel dimenticatoio, ma quello che hai detto è solo una XXXXXXX e nulla più.
        ps: comunque anche in Italia fra offerte dei
        centri commerciali, mercato dell'usato, scambi
        con altri privati si puo' videogiocare a prezzi
        ragionevoli. Basta avere la pazienza di aspettare
        e non comprare i titoli nel giorno della loro
        uscita.Certo, vai da GameStop che valutano il tuo gioco originale usato 5-10 euro e ti vendono il loro usato a 50 euro. Ma non sai nemmeno di che parli...-----------------------------------------------------------Modificato dall' autore il 25 agosto 2010 10.25-----------------------------------------------------------
        • anonimo mb scrive:
          Re: E qui da noi ?


          E queste XXXXXXX abominevoli da dove vengono
          fuori?
          Posta qualche link serio a suffragare la tua
          ipotesi.
          cercati per esempio slide o relazioni di qualche conferenza di Vagliasindi, il rapporto ESA 2009, o qualcosa sul famoso esempio "PC Calcio" che pur essendo uscito a prezzo budget risulta uno dei prodotti più piratati ( sempre in rapporto copie vendute/copie pirata ) di sempre in Italia. Se vuoi allargare il discorso cercati qualche dato sulla percentuale di download non legali di musica online ( in quel caso il download legale costa meno di 1 euro a canzone, ma la percentuale di copie illegali non è inferiore alla percentuale dei giochi. Quindi, il prezzo non influenza la pirateria )

          ps: comunque anche in Italia fra offerte dei

          centri commerciali, mercato dell'usato, scambi

          con altri privati si puo' videogiocare a prezzi

          ragionevoli. Basta avere la pazienza di
          aspettare

          e non comprare i titoli nel giorno della loro

          uscita.

          Certo, vai da GameStop che valutano il tuo gioco
          originale usato 5-10 euro e ti vendono il loro
          usato a 50 euro. Ma non sai nemmeno di che
          parli...Da GameStop entro quando ci sono offerte veramente convenienti ( quindi assai di rado ). Gli usati li vendo online o preferibilmente li scambio per altri usati fra privati con scambio alla pari. GameStop è una catena molto discutibile per la politica che attua, ma non ha assolutamente il monopolio del mercato o altri implicazioni se non quella di essere un distributore. Vuoi dirmi che visto che una catena di negozi ha una pessima politica commerciale - intesa come vantaggi per i consumatori - allora bisogna punire i produttori di tali prodotti ? E che la punizione è appropriarsi di copie illegali dei prodotti medesimi ?Tradotto in altri contesti sarebbe come dire che è uno scandalo il fatto che Spizzico voglia 10 centesimi per una mini bustina di maionese, quindi i produttori di maionese sono tutti dei ladri e noi abbiamo il sacrosanto diritto di punirli rubando tubi di maionese da ogni dove e di ogni produttore !NO, sinceramente il tuo ragionamento non regge...
          • Sgabbio scrive:
            Re: E qui da noi ?
            - Scritto da: anonimo mb
            cercati per esempio slide o relazioni di qualche
            conferenza di Vagliasindi, il rapporto ESA 2009,
            o qualcosa sul famoso esempio "PC Calcio" che pur
            essendo uscito a prezzo budget risulta uno dei
            prodotti più piratati ( sempre in rapporto copie
            vendute/copie pirata ) di sempre in Italia.Link ? Poi attenzione che queste relazioni sparano in alto cifre assurde sulle perdite....
            Se vuoi allargare il discorso cercati qualche
            dato sulla percentuale di download non legali di
            musica online ( in quel caso il download legale
            costa meno di 1 euro a canzone, ma la percentuale
            di copie illegali non è inferiore alla
            percentuale dei giochi. Quindi, il prezzo non
            influenza la pirateria
            )Intanto non stai linkando nulla.... poi non si considera la gente che magari prende solo i CD perchè i mercatini musicali digitali hanno file di qualità inferiore ?

            Da GameStop entro quando ci sono offerte
            veramente convenienti ( quindi assai di rado ).
            Gli usati li vendo online o preferibilmente li
            scambio per altri usati fra privati con scambio
            alla pari. GameStop è una catena molto
            discutibile per la politica che attua, ma non ha
            assolutamente il monopolio del mercato o altri
            implicazioni se non quella di essere un
            distributore. Vuoi dirmi che visto che una catena
            di negozi ha una pessima politica commerciale -
            intesa come vantaggi per i consumatori - allora
            bisogna punire i produttori di tali prodotti ? E
            che la punizione è appropriarsi di copie illegali
            dei prodotti medesimi
            ?Non ha detto questo..... non mette in bocca di altri cose che non hanno mai detto! Tra l'altro in italia in certe zone trovi solo quella catena.... Non so se mi spiego.
            Tradotto in altri contesti sarebbe come dire che
            è uno scandalo il fatto che Spizzico voglia 10
            centesimi per una mini bustina di maionese,
            quindi i produttori di maionese sono tutti dei
            ladri e noi abbiamo il sacrosanto diritto di
            punirli rubando tubi di maionese da ogni dove e
            di ogni produttore
            !Evvai! Tipico errore da pirata haters! Confrontare BENI IMMATERIALI CON BENI MATERIALI! La solita storia, insomma...
            NO, sinceramente il tuo ragionamento non regge...A mio parte il tuo non regge, sia perchè metti in bocca frasi che l'interlocutore non ha detto, sia perchè fai paragoni che non stanno in pieni, nemmeno se l'impali !
          • DarkOne scrive:
            Re: E qui da noi ?
            - Scritto da: anonimo mb
            cercati per esempio slide o relazioni di qualche
            conferenza di Vagliasindi, il rapporto ESA 2009,
            o qualcosa sul famoso esempio "PC Calcio" che pur
            essendo uscito a prezzo budget risulta uno dei
            prodotti più piratati ( sempre in rapporto copie
            vendute/copie pirata ) di sempre in Italia.
            Io non mi devo cercate niente, sei tu che hai detto una cosa senza portare dati reali. Quindi, per me, stai dicendo solo fesserie.Altrimenti mi metti qualche link serio a riguardo e possiamo parlarne, ma certo se mi pubblichi i report che fanno i detentori dei diritti...
            Da GameStop entro quando ci sono offerte
            veramente convenienti ( quindi assai di rado ).
            Gli usati li vendo online o preferibilmente li
            scambio per altri usati fra privati con scambio
            alla pari. GameStop è una catena molto
            discutibile per la politica che attua, ma non ha
            assolutamente il monopolio del mercato o altri
            implicazioni se non quella di essere un
            distributore. Vuoi dirmi che visto che una catena
            di negozi ha una pessima politica commerciale -
            intesa come vantaggi per i consumatori - allora
            bisogna punire i produttori di tali prodotti ? E
            che la punizione è appropriarsi di copie illegali
            dei prodotti medesimi
            ?
            Quale sarebbe l'altra catena? Mediaworld? Fa politiche esattamente identiche.Il privato online non fa testo, è sempre e comunque una nicchia...la maggior parte della gente non si mette a scambiare roba su internet con gente sconosciuta. Tu lo fai, ma non tutti e comunque non è un mezzo convieniente ed agevole.
            Tradotto in altri contesti sarebbe come dire che
            è uno scandalo il fatto che Spizzico voglia 10
            centesimi per una mini bustina di maionese,
            quindi i produttori di maionese sono tutti dei
            ladri e noi abbiamo il sacrosanto diritto di
            punirli rubando tubi di maionese da ogni dove e
            di ogni produttore
            !

            NO, sinceramente il tuo ragionamento non regge...Ti sei rigirato la frittata a modo tuo affermando cose che io non ho detto, perciò non regge.Puoi metterla come ti pare sull'usato, ma i giochi costano 70 euro e mantengono il prezzo per diversi mesi. Quando scendono a 20 euro, oramai sono stravecchi e se vuoi giocarci online non trovi quasi nessuno.Se per te questa è una politica corretta, continua pure a farti spennare...io preferisco impiegare 70 euro per altro.-----------------------------------------------------------Modificato dall' autore il 25 agosto 2010 15.41-----------------------------------------------------------
        • Be&O scrive:
          Re: E qui da noi ?
          Sony è già pronta a Bloccare l'Usato !http://kotaku.com/5619834/sony-considers-online-pass-for-mlb-the-show-----------------------------------------------------------Modificato dall' autore il 25 agosto 2010 19.43-----------------------------------------------------------
      • Sgabbio scrive:
        Re: E qui da noi ?
        - Scritto da: anonimo mb
        Più che meditare mi attengo alla realtà dei
        fatti: è dimostrato da anni e da diversi studi di
        settore che il prezzo non influisce minimamente
        sulla percentuale di copie "piratate" relative ad
        un game/prodotto digitale. Il gioco che esce a
        prezzo budget è "piratato" quanto quello che esce
        direttamente a prezzo
        pieno.Non citiamo gli studi che dicono che se i prezzi non sono da ladari fin da subito, c'è più gente che compra ? Guarda Steam ad esempio!Tra l'altro un gioco budget e piratato quando uno a prezzo pieno, perchè il gioco che è budget era ha prezzo pieno anni prima.....grazie al ciufolo che è "piratato uguale"......
        Un mercato subisce perdite a causa della
        pirateria a prescindere dal suo posizionamento.
        Ossia si "piratano" i giochi nextgen da 70 euro
        come e quanto i giochi Iphone da 1 euro. O gli
        mp3 da 90
        centesimi.Queste fantomatiche perdite io ancora non le ho viste, non mi sembra che ci siano Software house fallite con la pirateria, semmai usano la pirateria come scusa per giustificare i loro floop.Comunque lasciamo perdere i giochi per iphone che il 99% di questi sono delle porcherie assurde poi!
        Quindi smettiamola con i falsi miti "piratare è
        giusto perchè i prezzi sono troppo alti e
        giocare/vede film/sentire musica è un mio
        diritto".Non è un falso mito....se il prezzo è basso più gente compra, non facciamo i "pirate haters" della situazione.
        ps: comunque anche in Italia fra offerte dei
        centri commerciali, mercato dell'usato, scambi
        con altri privati si puo' videogiocare a prezzi
        ragionevoli. Basta avere la pazienza di aspettare
        e non comprare i titoli nel giorno della loro
        uscita.Il problema è che il mercato dell'usato lo stanno uccidento i detentori dei diritti con vari accorgimenti.
        • pippuz scrive:
          Re: E qui da noi ?
          Come diceva anonimo - mb, imho giustamente, la differeza non è prezzo alto / prezzo basso. La differenze è prezzo / quasi gratis. Basta vedere quello che è sucXXXXX ai Radiohead quando hanno messo online, scaricabile gratuitamente ma con un forte incentivo a fare un'offerta, il loro album "In Rainbows": il 60% degli utenti lo ha scaricato gratis, con una media (stimata, va detto, i dati veri ce li hanno solo i Radiohead, che non li hanno divulgati) di $ 2,26 per download per l'intero album. Senza contare, ma anche qui si va sulle stime, che solo da Bittorrent e solo nelle prime settimane di disponibilità dell'album, l'album è stato scaricato almeno 500.000 volte.Il punto non è quindi quanto è alto il prezzo, ma se è semigratis o meno.Non volete pagare quel prezzo per il videogioco? Fate a meno di comprarlo. Se siete in tanti, forse la prossima volta costerà meno. Piratare non è una soluzione.
          • Sgabbio scrive:
            Re: E qui da noi ?
            - Scritto da: pippuz
            Non volete pagare quel prezzo per il videogioco?
            Fate a meno di comprarlo. Se siete in tanti,
            forse la prossima volta costerà meno. Piratare
            non è una
            soluzione.Questo non è un luogo comune ? Perchè i prezzi li tengono sempre alti ed ad ogni nuova generazione di console, aumentano ancora. Se non sbancano al D1 si lagnano per la pirateria...quindi è una cane che si morte la coda volteggiano in un cortile pieno di aghi di pino!
          • pippuz scrive:
            Re: E qui da noi ?

            Questo non è un luogo comune ? Perchè i prezzi
            li tengono sempre alti ed ad ogni nuova
            generazione di console, aumentano ancora. Se non
            sbancano al D1 si lagnano per la
            pirateria...Nessuno ti obbliga a comprarli. Videogiocare non è un diritto. Chi pirata non li comprerebbe nemmeno se costassero la metà di quello che costano.
          • angros scrive:
            Re: E qui da noi ?

            Non volete pagare quel prezzo per il videogioco?
            Fate a meno di comprarlo.Infatti: non lo compriamo, lo scarichiamo.
            Se siete in tanti,
            forse la prossima volta costerà meno. Piratare
            non è una
            soluzione.Piratando, invece, sicuramente (senza forse) costa meno già la prima volta , senza aspettare la prossima volta. Quindi, piratare è la soluzione.
          • Rth9 scrive:
            Re: E qui da noi ?
            Allora se ti serve la benzina per la moto o la macchina vai alla pompa di benzina e serviti pure senza pagare.Se hai fame perchè non vai al supermercato e ti servi con comodo, poi chiaramente esci senza pagare.Mi sembra che la tua teoria di vita sia poco consona al vivere di tutti i giorni.
          • Be&O scrive:
            Re: E qui da noi ?
            La benzina non la stampi quanto vuoi è un bene Limitato i videogiochi o prodotti dell'Ingegno possono essere riprodotti all'infinito ad offerta infinita il prezzo tende al costo del supporto.Di fatto Produttori e Software House si lamentano sempre, ma alla fine non intendono proprio ad avere una paga normale se non escono in ferrari non sono contenti, la gente comune che non può permettersi i loro sporchi giochi perdono potere d'acquisto e tempo libero.Risultato il trend tende alla Pirateria per quel motivo, pure il PC perde colpi per il fatto che tenerli in riga con "L'attuale" costa ogni anno il doppio, a causa della corsa che la tecnologia a preso.Basterebbe decidere dei salti di potenzialità unatantum, ma si cambia ogni 3 mesi quindi FUFFA la gente predilige la console che si cambia in media ogni 5 anni ed a spese tuttosommato contenute, perfino 1000 sembrano poco paragonati alla spesa media annua per PC !Non dite che Crysis 2 gira su PC da 299 dove la sola scheda video raggiunge quel prezzo !I 3D Realms sono sotto i ponti ?Hanno mangiato per 15 anni a sbaffo, e si accusa la Pirateria, troppo comodo, bello sarebbe che Google aprisse la sezione Game Free allora si che chiuderanno molte SH, ma solo quelle con la mente bacata dei Manager Giacca e Cravatta !
          • angros scrive:
            Re: E qui da noi ?
            C'era un posto dove si poteva prendere la benzina senza pagare, ma tutti l'hanno presa ed ora non ce n'è più.C'era uno scaffale pieno di cibo gratuito, ma altri sono arrivati prima di me e ora lo scaffale è vuoto.C'era un sito pieno di files da scaricare, altri hanno scaricato prima di me, e quando sono arrivato il sito era comunque ancora pieno ed ho potuto scaricare anche io.Sei capace di vedere la differenza? Altrimenti, meriteresti di essere rinchiuso, con come unico cibo un pane ed un pesce (gratuiti, però): così vedremo se riuscirai a duplicarlo o soffrirai la fame... forse capirai la differenza tra bene duplicabile e non duplicabile.
          • Be&O scrive:
            Re: E qui da noi ?
            I neuroni non si duplicano, e quando ne resta uno, è inutile spiegarglielo !Mentre le Unghie dei piedipotrà mangiarsele all'infinito !
          • Be&O scrive:
            Re: E qui da noi ?
            PS: la XXXXX la fa in bagno e tira l'acqua, per il fatto che la produce all'infinito, mentre di idee sensate nefa Zero, forse è per questo che da tanto valore all'ingegno ! (E' Indeterminato!!!)
          • Luco, giudice di linea mancato scrive:
            Re: E qui da noi ?
            - Scritto da: angros
            C'era un posto dove si poteva prendere la benzina
            senza pagare, ma tutti l'hanno presa ed ora non
            ce n'è
            più.

            C'era uno scaffale pieno di cibo gratuito, ma
            altri sono arrivati prima di me e ora lo scaffale
            è
            vuoto.

            C'era un sito pieno di files da scaricare, altri
            hanno scaricato prima di me, e quando sono
            arrivato il sito era comunque ancora pieno ed ho
            potuto scaricare anche
            io.

            Sei capace di vedere la differenza? Altrimenti,
            meriteresti di essere rinchiuso, con come unico
            cibo un pane ed un pesce (gratuiti, però): così
            vedremo se riuscirai a duplicarlo o soffrirai la
            fame... forse capirai la differenza tra bene
            duplicabile e non
            duplicabile.A tal proposito, ricordo che nelle sacre scritture si narra che un certo Gesù fece la duplicazione non autorizzata di pani e pesci senza che né fornai (che vendono il pane) e né pescatori (che vendono il pesce) si lamentassero.
          • Luco, giudice di linea mancato scrive:
            Re: E qui da noi ?
            - Scritto da: Rth9
            Allora se ti serve la benzina per la moto o la
            macchina vai alla pompa di benzina e serviti pure
            senza
            pagare.

            Se hai fame perchè non vai al supermercato e ti
            servi con comodo, poi chiaramente esci senza
            pagare.

            Mi sembra che la tua teoria di vita sia poco
            consona al vivere di tutti i
            giorni.[img]http://i28.tinypic.com/2m7xd85.jpg[/img]Tradotto: la copia non elimina l'originale, quindi è come se copi la benzina del distributore con un replicatore di materia e la quantità di benzina nel distributore prima e dopo il "furto" rimane inalterata, stessa cosa per il cibo del supermercato, quindi distributore e supermercato non hanno perso merce
          • DarkOne scrive:
            Re: E qui da noi ?
            - Scritto da: pippuz
            Come diceva anonimo - mb, imho giustamente, la
            differeza non è prezzo alto / prezzo basso. La
            differenze è prezzo / quasi gratis. Basta vedere
            quello che è sucXXXXX ai Radiohead quando hanno
            messo online, scaricabile gratuitamente ma con un
            forte incentivo a fare un'offerta, il loro album
            "In Rainbows": il 60% degli utenti lo ha
            scaricato gratis, con una media (stimata, va
            detto, i dati veri ce li hanno solo i Radiohead,
            che non li hanno divulgati) di $ 2,26 per
            download per l'intero album. Senza contare, ma
            anche qui si va sulle stime, che solo da
            Bittorrent e solo nelle prime settimane di
            disponibilità dell'album, l'album è stato
            scaricato almeno 500.000
            volte.

            Il punto non è quindi quanto è alto il prezzo, ma
            se è semigratis o
            meno.A me queste statistiche fanno venire proprio da ridere.Quando una cosa è gratis, la prendi comunque...anche se non è di tuo particolare interesse. Non puoi fare una statistica su queste cose, molta gente scarica per il puro gusto di farlo e per avere la raccolta, non perchè la utilizzi davvero.Ti faccio un esempio stupido: le applicazioni per iPhone su iTunes. Alcune sono a pagamento, altre gratis. Le gratis le scarichi anche solo per vedere come sono o cosa fanno, non ti poni nemmeno il problema se ti serva o no: la scarichi.Così come le applicazioni che ogni tanto mettono in offerta gratis, che di solito sono a pagamento, tu le scarichi comunque...almeno io lo faccio. Non mi servono tutte, forse non me ne serve nessuna...ma è gratis, chissenefrega.Quindi questi ragionamenti non hanno alcun senso.
          • pippuz scrive:
            Re: E qui da noi ?

            Quindi questi ragionamenti non hanno alcun senso.Questa è la tua opinione. Ci si lamenta perchè i cd costano troppo: si cerca di responsabilizzare l'utente lasciando a lui la possibilità di decidere quanto spendere e nella maggioranza dei casi la risposta è zero. Ne consegue: gli utenti vogliono le cose gratuitamente, non importa se costano 20 o 70. Non è un bel mondo.
          • angros scrive:
            Re: E qui da noi ?

            Ne consegue: gli utenti
            vogliono le cose gratuitamente, non importa se
            costano 20 o 70.Ovvio
            Non è un bel mondo.Direi di sì, invece. Se a te non piace, non produrre.
          • pippuz scrive:
            Re: E qui da noi ?
            Torna a scrivere paper citando Wikipedia, su.
          • Izio scrive:
            Re: E qui da noi ?
            - Scritto da: pippuz
            Torna a scrivere paper citando Wikipedia, su.Almeno io ho qualcosa da citare, tu cosa citi invece? Encarta, che è stata dismessa da MS??!!
          • Be&O scrive:
            Re: E qui da noi ?
            Encarta e porta a casa.... (rotfl)
          • pippuz scrive:
            Re: E qui da noi ?
            - Scritto da: Izio
            - Scritto da: pippuz

            Torna a scrivere paper citando Wikipedia, su.
            Almeno io ho qualcosa da citare, tu cosa citi
            invece? Encarta, che è stata dismessa da MS??!!Spiega un po', tu scrivi paper citando Wikipedia? Poi dicono che l'università italiana è competitiva...
          • angros scrive:
            Re: E qui da noi ?
            Tu, invece, cosa citi? Non hai risposto
          • pippuz scrive:
            Re: E qui da noi ?
            - Scritto da: angros
            Tu, invece, cosa citi? Non hai risposto :-o
          • DarkOne scrive:
            Re: E qui da noi ?
            - Scritto da: pippuz

            Quindi questi ragionamenti non hanno alcun
            senso.

            Questa è la tua opinione. Ci si lamenta perchè i
            cd costano troppo: si cerca di responsabilizzare
            l'utente lasciando a lui la possibilità di
            decidere quanto spendere e nella maggioranza dei
            casi la risposta è zero. Ne consegue: gli utenti
            vogliono le cose gratuitamente, non importa se
            costano 20 o 70. Non è un bel
            mondo.Non hai letto cosa ho scritto, rileggitelo e poi magari ne riparliamo.
          • pippuz scrive:
            Re: E qui da noi ?

            Non hai letto cosa ho scritto, rileggitelo e poi
            magari ne riparliamo.È un discorso del cavolo, come quelli che dicono che quelli che craccano Photoshop non lo comprerebbero comunque. Se non vi interessa, cosa lo craccate o scaricate a fare?
          • uno qualsiasi scrive:
            Re: E qui da noi ?
            Il discorso è: perchè gli utenti dovrebbero rinunciare al programma? Non esiste una risposta sensata. E quindi, il programma viene piratato.
          • Be&O scrive:
            Re: E qui da noi ?
            Nel DNA umano c'è l'indole di Raccogliere, va dagli oggetti ed è cambiato nel Software, è una cosa intrinseca.C'è gente che è stata presa con 2Tera di MP3 non a scopo di lucro, e quasi Fisicamente Impossibile ascoltare continuamente una tale mole.Le persone scaricano usano e anche no e poi immagazzinano, anche se non gli serve o non gli userà mai !Le Soffitte piene di Inutilità ne è un esempio, il 90% dell'utenza PC ha almeno una versione di Photoshop e il 5% di questi lo usa attivamente un 15% lo usa per regolare cavolate, cose che si può fare anche con qualunque software anche free, il rimanente lo ha e basta.Quel 95% che lo "Non Usa" alla fine non danneggia nessuno, anzi diffonde la conoscenza di un software, che molti conoscono ma non hanno mai visto, quell'utenza non li spenderebbe mai 1500 per un soft.
        • Be&O scrive:
          Re: E qui da noi ?
          Duke Nukem 4 Ever non è mai stato Piratato !(rotfl)
  • Apophis scrive:
    cosa cambierà?
    l'assenza della possibilità di giocare con copie pirata su PS3 ha fatto proliferare il mercato dell'usato per PS3 ed anche quei negozi in UK che vendono i giochi a prezzi relativamente bassi anche se nuovi.Chi ha sempre comprato i giochi in questa maniera, penso continuerà a farlo. Per chi usa le copie, anche 10 a gioco sono troppi rispetto agli zero euro di una copia e quindi se prima non comprava anche adesso non comprerà.Probabile però un incremento delle vendite hardware....
    • cippolippo scrive:
      Re: cosa cambierà?
      il mercato dell'usato è sotto pesante attacco delle maggiori case di sviluppo ed ogni giorno se ne aggiungono di nuove, ora si è aggiunta anche la stessa sony per i giochi prodotti direttamente da loro. al mercato dell'usato viene imputato il calo/mancato enorme guadagno da questo tipo di mercato.molte case per il momento si limitano a pesanti attacchi a parole di questo mercato, paragonandolo in perdite a quello della pirateria, alcune hanno adottato stratagemmi per coraggiare questo mercato e guadagnarci qualcosa, ad esempio per poter usufruire della parte multiplayer bisogna inserire un codice che esce con il gioco, quindi chi lo compra usato e vuole giocare online dovrà comprare questo codice per una decina di euro... e questo è solo l'inizio, ogni giorno si sentono possibili contromisure che arriverebbero dirittura alla possibilità di far girare quel gioco solo sulla prima console, un pò come avviene per le licenze dei sw
      • unaDuraLezione scrive:
        Re: cosa cambierà?
        contenuto non disponibile
        • Sgabbio scrive:
          Re: cosa cambierà?
          Sai che bello se molti datori di lavoro dopo questa eventuale causa, cominciassero a pagare seriamente i propri dipendenti...A parte questo, infatti sbraitano contro il mercato dell'usato, ed è per questo che per le console abusano dei DLC facendo cose veramente disgustose, per prendere in giro chi ha pagato A CARO PREZZO il gioco.
    • DarkOne scrive:
      Re: cosa cambierà?
      - Scritto da: Apophis
      l'assenza della possibilità di giocare con copie
      pirata su PS3 ha fatto proliferare il mercato
      dell'usato per PS3 ed anche quei negozi in UK che
      vendono i giochi a prezzi relativamente bassi
      anche se
      nuovi.
      Chi ha sempre comprato i giochi in questa
      maniera, penso continuerà a farlo. Per chi usa le
      copie, anche 10 a gioco sono troppi rispetto
      agli zero euro di una copia e quindi se prima non
      comprava anche adesso non
      comprerà.
      Probabile però un incremento delle vendite
      hardware....Non penso ti costi 0 per farti una copia di un disco blu-ray eh.Già con i giochi xbox 360 i dvd dual layer costano un sacco di soldi.
      • Sgabbio scrive:
        Re: cosa cambierà?
        Per non parlare del costo elevato che ha ancora adesso un masterizzatore Blue Ray.
        • kokuo scrive:
          Re: cosa cambierà?
          Ehm...li metti su una chiavetta USB o HD esterno e bon....
          • DarkOne scrive:
            Re: cosa cambierà?
            - Scritto da: kokuo
            Ehm...li metti su una chiavetta USB o HD esterno
            e
            bon....Non penso funzioni così.
          • kokuo scrive:
            Re: cosa cambierà?
            - Scritto da: DarkOne
            Non penso funzioni così.pensi male, anzi non pensi affatto :(
          • Luco, giudice di linea mancato scrive:
            Re: cosa cambierà?
            - Scritto da: DarkOne
            - Scritto da: kokuo

            Ehm...li metti su una chiavetta USB o HD esterno

            e

            bon....

            Non penso funzioni così.E invece funziona proprio così. Però anche l'HD esterno ha un costo, di solito 1 euro ogni 10 GB (quindi 100 euro per 1 TB, parlo di HD *ESTERNI*).
    • Be&O scrive:
      Re: cosa cambierà?
      Succederà che Sony sta già pensando ad un Codice Univoco per ogni gioco da legare al PSN per fermare l'USATO, che Online funzionerà Solo sul primo account e non sui sucessivi.
  • vektor88 scrive:
    non tutto è corretto
    La modifica non supporta i files grandi perchè per il momento il programma rilasciato (si tratta del primo homebrew ps3, il backup manager) non ha implementato il supporto ntfs, quindi il disco usb esterno, formattato in fat32, non supporta i files più grandi di 4 gb. Salvando il gioco sull'hard disk interno funziona.
    • Luco, giudice di linea mancato scrive:
      Re: non tutto è corretto
      - Scritto da: vektor88
      La modifica non supporta i files grandi perchè
      per il momento il programma rilasciato (si tratta
      del primo homebrew ps3, il backup manager) non ha
      implementato il supporto ntfs, quindi il disco
      usb esterno, formattato in fat32, non supporta i
      files più grandi di 4 gb.Non li splitta? Gli USB loader per Wii supportano anche i file splittati. Per la PS3 non è così?
  • josie scrive:
    sophiemith@yahoo.com
    Infine, la PS3 arriva XXXXXXXXX reale. Le persone che sostengono Sony continuerà ad usare il disco originale. Alcune persone, come me, vuole godersi la comodità e la flessibilità del nuovo materiale, lo proverò. Io non ti preoccupare Sony blocca quegli utenti. Penso che ci saranno nuovi Fireware per risolvere il problema.Ho ricevuto una email da un negozio online. Hanno questa cosa. Sto pensando di ordinare. http://www.gadget-asia.com/en/home/world-s-first-ps3-modchip-ps-XXXXXXXXX-plug-and-play.html
    • anonimo scrive:
      Re: sophiemith@yahoo.com
      - Scritto da: josie
      Infine, la PS3 arriva XXXXXXXXX reale. Le persone
      che sostengono Sony continuerà ad usare il disco
      originale. Alcune persone, come me, vuole godersi
      la comodità e la flessibilità del nuovo
      materiale, lo proverò. Io non ti preoccupare Sony
      blocca quegli utenti. Penso che ci saranno nuovi
      Fireware per risolvere il
      problema.
      Ho ricevuto una email da un negozio online. Hanno
      questa cosa. Sto pensando di ordinare.
      http://www.gadget-asia.com/en/home/world-s-first-pNon si capisce una XXXX di questo commento... itaGliano please!
      • nikkio scrive:
        Re: sophiemith@yahoo.com
        pare bellamente spam!
        • josie scrive:
          Re: sophiemith@yahoo.com
          - Scritto da: nikkio
          pare bellamente spam!Posso darti di più se mi scrivi, patatino! (love)(love)
      • josie scrive:
        Re: sophiemith@yahoo.com
        - Scritto da: anonimo
        - Scritto da: josie

        Infine, la PS3 arriva XXXXXXXXX reale. Le
        persone

        che sostengono Sony continuerà ad usare il disco

        originale. Alcune persone, come me, vuole
        godersi

        la comodità e la flessibilità del nuovo

        materiale, lo proverò. Io non ti preoccupare
        Sony

        blocca quegli utenti. Penso che ci saranno nuovi

        Fireware per risolvere il

        problema.

        Ho ricevuto una email da un negozio online.
        Hanno

        questa cosa. Sto pensando di ordinare.


        http://www.gadget-asia.com/en/home/world-s-first-p

        Non si capisce una XXXX di questo commento...
        itaGliano
        please!Mandami una mail tesoro, e ti spiego tutto, ma proprio tutto... (love)(love)
    • giampiero mauro scrive:
      Re: sophiemith@yahoo.com
      enlarge your penis :D
Chiudi i commenti