Oklahoma, no alla tassa sui videogame violenti

Non passa il disegno di legge del deputato Fourkiller: prevedeva una tassa sui videogiochi violenti perché causano obesità e bullismo tra i bambini

Roma – I videogiochi violenti non saranno tassati: la Oklahoma House Revenue and Tax Subcommitee ha respinto il disegno di legge HB 2696 avanzato a inizio mese da William Fourkiller, deputato democratico della Camera dei Rappresentanti dell’Oklahoma. Non si può certo dire che la bocciatura sia stata semplice: la legge non è passata per poco : 5 voti favorevoli e 6 contrari.

Il progetto prevedeva l’inserimento di una tassa aggiuntiva dell’1 per cento su tutti i videogiochi classificati dall’ Entertainment Software Rating Board “Teen”, “Mature” e “Adults Only”. Questo significa che la proposta legislativa avrebbe colpito l’innocuo Zumba Fitness 2 (risparmiando però il primo Zumba Fitness) e qualunque altro gioco di simulazione come 8 Classic Card Games, Ultimate Card Games, Reel Deal Card Games 2011 e tutte le versioni di Hoyle Card Games. Ma nella mischia sarebbero finiti anche Skyrim e Modern Warfare 3, classificati “Mature”.

I proventi sarebbero stati destinati alla Childhood Outdoor Education Revolving Fund dell’Oklahoma, una fondazione che combatte l’obesità infantile, e alla Bullying Prevention Revolving Fund , un’associazione che previene il bullismo. Il perché di queste sovvenzioni non era casuale: Fourkiller sosteneva che i videogiochi fossero una delle cause del bullismo e dell’obesità infantile .

Durante la discussione in aula, il disegno di legge è stato criticato duramente da diversi deputati, che hanno mostrato perplessità nella correlazione tra videogame, bullismo e obesità . “Perché solo i videogiochi? Perché non le patatine fritte o la musica rap o i film?” ha commentato il deputato repubblicano Pat Owenby. “Da qualche parte dovremmo pur cominciare. Non c’è una bacchetta magica per risolvere questi problemi – ha risposto Fourkiller – Io vorrei sensibilizzare l’opinione pubblica su queste due questioni (obesità e bullismo)”.

Fourkiller ha allora proposto di modificare la legge: la tassa sarebbe scomparsa, ma in compenso sarebbe nata una task force che avrebbe analizzato l’impatto dei videogiochi sui bambini. Sulla nuova proposta di legge, le parole “videogiochi” e “violenza” non erano più collegate, ma i videogame erano accusati di provocare una riduzione dell’attività fisica e di accrescere l’aggressività dei bambini. Fourkiller non è però riuscito ad abbattere il muro di scetticismo dei suoi colleghi e la proposta legislativa è stata spedita, anche se per un pelo, in soffitta.

Gabriella Tesoro

La tua email sarà utilizzata per comunicarti se qualcuno risponde al tuo commento e non sarà pubblicato. Dichiari di avere preso visione e di accettare quanto previsto dalla informativa privacy

  • Cesare scrive:
    ...?
    Quanto mi sa da bufala 'sta cosa... l'ho pensato da quando ho visto lo slogan "We're smarter than you" :-)
  • Tavoletta del CAS scrive:
    Ma...
    Ma se uno pensa "adesso vado a sbattere" va a sbattere? :Farlo con qualche misura di sicurezza no eh? :
    • Surak 2.0 scrive:
      Re: Ma...
      - Scritto da: Tavoletta del CAS
      Ma se uno pensa "adesso vado a sbattere" va a
      sbattere?
      :Più facile che un qualunque imprevisto, altrimenti gestibile, che faccia impaurire il conducente, dia il segnale d'inchiodare (magari perchè non vuoi andare a sbattere) e o ti blocchi sulla linea di rischio o ti ribalti in avanti.
      Farlo con qualche misura di sicurezza no eh? :Da quel che leggo, mi sembra che abbiano messo insieme vari pezzi già esistenti in modo separato ed aggiunta un po' di programmazione apposita senza ottenere nulla di eclatante né in sicurezza nè in risultati, per quello "regalano" il tutto.Senza contare poi quanto costerebbe il tutto.In pratica è solo una sorta di "esercizio di bravura" dove la "bravura" è molto generica
      • Ekrem scrive:
        Re: Ma...
        "La bravura è molto generica"....Chiaramente surak di punto informatica saprebbe fare di meglio...Ma va va, torna a giocare su facebook!
        • Surak 2.0 scrive:
          Re: Ma...
          - Scritto da: Ekrem
          "La bravura è molto generica"....
          Chiaramente surak di punto informatica saprebbe
          fare di
          meglio...
          Ma va va, torna a giocare su facebook!Sì, con un cotellino svizzero e una vecchia lattina, ti faccio un aereoporto in grandezza naturale, attivo e con gli impianti di ultima generazione.So' bravo io, mica quelli.. tzhè!
    • Cavallo Pazzo scrive:
      Re: Ma...
      We're smarter then you... loro non pensano di andare a sbattere :p
    • il solito bene informato scrive:
      Re: Ma...
      - Scritto da: Tavoletta del CAS
      Ma se uno pensa "adesso vado a sbattere" va a
      sbattere? oppure "e se parcheggiassi con il freno a mano?" :D
Chiudi i commenti