Olimpiadi informatica, al via le selezioni

Nelle Regioni
Nelle Regioni


Milano – Avrà luogo domani 20 gennaio nei principali capoluoghi la seconda fase delle selezioni, quella regionale, per formare la squadra italiana all’edizione 2006 delle Olimpiadi Internazionali dell’Informatica (IOI), che avrà luogo in Messico il prossimo agosto.

Si trattadelle selezioni regionali, che coinvolgono circa 1000 studenti da tutta Italia e consentiranno di restringere il numero di candidati a 80, e seguono a quelle di istituto, avvenute lo scorso novembre e che hanno interessato oltre 10mila studenti da oltre 500 istituti.

“Obiettivo degli studenti – si legge in una nota – sarà di distinguersi alle prove per essere ammessi alle successive Olimpiadi Italiane dell’Informatica (OII), e cioè le selezioni a livello nazionale, in programma il prossimo marzo a Milano. Da una rosa di quindici candidati emersi dalla selezione nazionale sarà poi selezionato il team (4 titolari più 2 riserve) che rappresenterà l’Italia alla finale in Messico”.

Le Olimpiadi Internazionali dell’Informatica (IOI) sono un’iniziativa patrocinata dall’UNESCO e promossa in Italia da AICA (Associazione Italiana per l’Informatica e il Calcolo Automatico) insieme al Ministero dell’Istruzione, dell’Università e della Ricerca (MIUR). Le IOI, la cui prima edizione risale al 1989, si basano sull’abilità di risolvere problemi al computer e sono riservate agli studenti delle scuole secondarie di tutto il mondo di età inferiore ai 20 anni, inquadrati in rappresentative nazionali da più di 80 paesi.

Tutte le info qui

Link copiato negli appunti

Ti potrebbe interessare

18 01 2006
Link copiato negli appunti