OnePlus One, l'Android davvero low-cost

La startup si prepara a commercializzare il suo primo terminale mobile con sistema operativo Android, moddato CyanogenMod. Hardware da primo della classe a meno 300 euro

Roma – OnePlus fa sul serio e presenta One, il suo primo smartphone simil-Nexus che offre caratteristiche parecchio interessanti a un prezzo a dir poco economico: la società fondata dall’ex-vicepresidente di Oppo, Pete Lau, punta sul suo “flagship killer del 2014” grazie a specifiche tecniche al passo coi tempi e all’uso della modification di Android CyanogenMod basata sull’ultima versione dell’OS di Google (Android 4.4 “KitKat”).

Oltre alla versione custom di Cyanogen (CyanogenMod 11S) con GUI personalizzata e tutta l’espandibilità resa possibile dall’uso del popolare mod di Android, OnePlus One può vantare la presenza di una CPU SoC Snapdragon 801 a 2,5GHz, di uno schermo Full HD da 5,5 pollici, 3 gigabyte di RAM, fotogamera Sony da 13 megapixel e storage di base da 16 gigabyte.

Caratterizzato da un design essenziale e studiato nei minimi dettagli , è in grado di girare video in risoluzione Ultra HD (4K) oppure a 720p a 120 fps; la possibilità di personalizzazione del terminale non si limita poi al software e si estende alla scocca sostituibile sul retro.

La caratteristica sicuramente più interessante di OnePlus One è però il prezzo, visto che il terminale dovrebbe essere commercializzato (in versione LTE) in alcuni mercati di Asia, USA ed Europa (Italia inclusa) al costo di 269 euro per la versione da 16 Gigabyte e 299 euro per quella da 64GB. Un livello di prezzo che risulta inferiore anche al Nexus 5 di Google – che però è dotato di specifiche hardware inferiori.

Per promuovere l’arrivo del suo primo terminale, OnePlus ha pensato bene di organizzare una campagna di marketing a inviti : i clienti interessati ad acquistare i primi esemplari di One (prodotti a ritmo forzatamente ridotto, visto lo status di startup dell’azienda) dovranno avere a disposizione un apposito invito, mentre ulteriori 100 terminali verranno offerti al prezzo di 1 dollaro ad altrettanti utenti sufficientemente pazzi da sfasciare il loro attuale terminale.

Alfonso Maruccia

La tua email sarà utilizzata per comunicarti se qualcuno risponde al tuo commento e non sarà pubblicato. Dichiari di avere preso visione e di accettare quanto previsto dalla informativa privacy

  • evviva scrive:
    bah
    Per la precisione: la sicurezza nelle comunicazioni NON esiste è solo un' illusione finalizzata con lo scopo di frugare tra gli affaracci della gente. Si ok, va bene, la crittografia blablabla, il canale trasmissivo e riblabla alla fine SSL è stato smontato su tutti i fronti, in ordine:Apple SSlGnuTLSOpenSSLIl tutto dopo lo squallido scandalo NSA, ossia dopo che qualcuno che era dentro il sistema ha parlato, prima se ne sbattevano tutti anche se forse sapevano. Il fatto è che se tu hai il canale trasmissivo in mano a TERZI, il software che implementa il presunto protocollo "sicuro" in mano a TERZI, beh che dire, sei XXXXXXX.
    • collione scrive:
      Re: bah
      il canale può anche stare in mano a terzi, a patto però di avere algoritmi crittografici robusti ed implementazioni non buggate
      • bubba scrive:
        Re: bah
        - Scritto da: collione
        il canale può anche stare in mano a terzi, a
        patto però di avere algoritmi crittografici
        robusti ed implementazioni non
        buggatedirei che e' il fondamento principe dell'esistenza della crittografia, tra l'altro :) [intendo quello dell'esistenza del canale untrusted]
      • evviva scrive:
        Re: bah
        - Scritto da: collione
        il canale può anche stare in mano a terzi, a
        patto però di avere algoritmi crittografici
        robusti ed implementazioni non
        buggateIn teoria si e potrebbe anche applicarsi alla pratica, ma la verità è che chi lavora alle implementazioni riceve una telefonatina da quella agenzia lì, quella famosa, sisi NSA, con l' ordine di castrare la robustezza degli algoritmi. Lo dice Tanembaum, mica io, sul libro "reti di calcolatori" nel capitolo dedicato alla sicurezza.
        • collione scrive:
          Re: bah
          Tanembaum? forse intendi Schneiercomunque l'opensource esiste per questo motivola trasparenza è la chiave per sconfiggere questa gente, trasparenza e partecipazione da parte di tutti noila democrazia italiana sai perchè non ha mai funzionato? perchè l'italiano medio è un mediocre menefreghista ( è giusto un esempio, ma fa capire perchè è importante che tutti noi ci rimbocchiamo le maniche )
  • bubba scrive:
    come tagliare 60000 righe di codice
    dal changelog di libressl :(..)Tons and tons of VMS/ <b
    MacOS 9/Windows </b
    code removalPraticamente il supporto ai sistemi inutili :D
    • collione scrive:
      Re: come tagliare 60000 righe di codice
      i primi due più che inutili sono pressochè inesistenti
      • bubba scrive:
        Re: come tagliare 60000 righe di codice
        - Scritto da: collione
        i primi due più che inutili sono pressochè
        inesistentiVMS pero' e' (fu') utile (oltre ad essere una pietra miliare dell'informatica).Gli altri due no. mai stati :)
  • Izio01 scrive:
    Nota positiva
    Finalmente i big che finora hanno usato OpenSSL gratuitamente hanno capito che è nel loro stesso interesse sponsorizzarlo:http://arstechnica.com/information-technology/2014/04/tech-giants-chastened-by-heartbleed-finally-agree-to-fund-openssl/Prima che si scoprisse Heartbleed:"OpenSSL Software Foundation President Steve Marquess wrote in a blog post last week that OpenSSL typically receives about $2,000 in donations a year and has just one employee who works full time on the open source code."Dopo:"The foundation today is announcing a three-year initiative with at least $3.9 million to help under-funded open source projectswith OpenSSL coming first."Non tutti i soldi vanno ad OpenSSL, quello che importa è secondo me che sia passato il messaggio.
    • maxsix scrive:
      Re: Nota positiva
      - Scritto da: Izio01
      Finalmente i big che finora hanno usato OpenSSL
      gratuitamente hanno capito che è nel loro stesso
      interesse
      sponsorizzarlo:
      http://arstechnica.com/information-technology/2014

      Prima che si scoprisse Heartbleed:

      "OpenSSL Software Foundation President Steve
      Marquess wrote in a blog post last week that
      OpenSSL typically receives about $2,000 in
      donations a year and has just one employee who
      works full time on the open source
      code."

      Dopo:

      "The foundation today is announcing a three-year
      initiative with at least $3.9 million to help
      under-funded open source projectswith OpenSSL
      coming
      first."

      Non tutti i soldi vanno ad OpenSSL, quello che
      importa è secondo me che sia passato il
      messaggio.E il messaggio di prima?Quello che Open è bello e sicuro perché gratis ce lo siamo già dimenticato?
      • krane scrive:
        Re: Nota positiva
        - Scritto da: maxsix
        - Scritto da: Izio01

        Finalmente i big che finora hanno usato
        OpenSSL

        gratuitamente hanno capito che è nel loro
        stesso

        interesse

        sponsorizzarlo:


        http://arstechnica.com/information-technology/2014



        Prima che si scoprisse Heartbleed:



        "OpenSSL Software Foundation President Steve

        Marquess wrote in a blog post last week that

        OpenSSL typically receives about $2,000 in

        donations a year and has just one employee
        who

        works full time on the open source

        code."



        Dopo:



        "The foundation today is announcing a
        three-year

        initiative with at least $3.9 million to help

        under-funded open source projectswith
        OpenSSL

        coming

        first."



        Non tutti i soldi vanno ad OpenSSL, quello
        che

        importa è secondo me che sia passato il

        messaggio.

        E il messaggio di prima?

        Quello che Open è bello e sicuro perché gratis ce
        lo siamo già
        dimenticato?A vedere i buchi di MacoOS e' confermatissimo.
      • bubba scrive:
        Re: Nota positiva
        - Scritto da: maxsix
        - Scritto da: Izio01

        importa è secondo me che sia passato il

        messaggio.

        E il messaggio di prima?

        Quello che Open è bello e sicuro perché gratis ce
        lo siamo già
        dimenticato?per forza. Non c'e' mai stato.Il msg era "open e' bello e sicuro. ed e' pure gratis". E cosi' rimane. O pensi che domani dovrai pagare openssl per giocare a iFart over https?
      • Puffo inventore scrive:
        Re: Nota positiva

        Quello che Open è bello e sicuro perché gratis ce
        lo siamo già
        dimenticato?Di sicuro al mondo c'e' solo la morte ma almeno con l'open sai di che morte morire con il closed nemmeno quello.
      • Ogekury scrive:
        Re: Nota positiva
        - Scritto da: maxsix
        - Scritto da: Izio01

        Finalmente i big che finora hanno usato
        OpenSSL

        gratuitamente hanno capito che è nel loro
        stesso

        interesse

        sponsorizzarlo:


        http://arstechnica.com/information-technology/2014



        Prima che si scoprisse Heartbleed:



        "OpenSSL Software Foundation President Steve

        Marquess wrote in a blog post last week that

        OpenSSL typically receives about $2,000 in

        donations a year and has just one employee
        who

        works full time on the open source

        code."



        Dopo:



        "The foundation today is announcing a
        three-year

        initiative with at least $3.9 million to help

        under-funded open source projectswith
        OpenSSL

        coming

        first."



        Non tutti i soldi vanno ad OpenSSL, quello
        che

        importa è secondo me che sia passato il

        messaggio.

        E il messaggio di prima?

        Quello che Open è bello e sicuro perché gratis ce
        lo siamo già
        dimenticato?Forse non ti entra in testa che opensource non vuol dire gratis. Redhat usa software opensource ma mi sembra che faccia un discreto sacco di soldi e paghi i propri impiegati.
      • cicciobello scrive:
        Re: Nota positiva
        Voi avete pagato... ma avete avuto più problemi di quanti ne abbiamo avuti noi (almeno, per il momento siete voi che sbraitano e rosicano, non noi)
    • bubba scrive:
      Re: Nota positiva
      - Scritto da: Izio01
      Finalmente i big che finora hanno usato OpenSSL
      gratuitamente hanno capito che è nel loro stesso
      interesse
      sponsorizzarlo:
      http://arstechnica.com/information-technology/2014

      Prima che si scoprisse Heartbleed:

      "OpenSSL Software Foundation President Steve
      Marquess wrote in a blog post last week that
      OpenSSL typically receives about $2,000 in
      donations a year and has just one employee who
      works full time on the open source
      code."

      Dopo:

      "The foundation today is announcing a three-year
      initiative with at least $3.9 million to help
      under-funded open source projectswith OpenSSL
      coming
      first."

      Non tutti i soldi vanno ad OpenSSL, quello che
      importa è secondo me che sia passato il
      messaggio.gia'... e' una buona cosa. Speriamo anche che diminuisca (e non aumenti) "l'inquinamento da corporation/gov" ( FIPS-related, ecc .. visto che gia' conoscono 'il problema' )... e infine l'accettazione di aggiornamenti/patch 'da fuori'... se c'e' piu gente si puo' gestire di piu' e meglio il tutto, ovviamente.Vedremo anche libressl dove porta gh...
  • Alvaro Vitali scrive:
    OpenSSL sempre meno libero ...
    L'idea di forkare OpenSSl sembrerebbe una follia, ma alla base di questa decisione c'è il fatto che ormai questo software, pur restando open source, appare sempre meno libero (nel senso del software libero).Come ha ammesso Steve Marquess, responsabile amministrativo di OpenSSL, i contributi finanziari a questo progetto arrivano non solo dai colossi dell'informatica, ma persino da enti militari come il DARPA; "in cambio", dice Steve Marquess, viene chiesto un modello di sviluppo del software che finisce per "distorcere e contorcere" il codice di OpenSSL.In parole povere, gli sviluppatori di OpenSSL non hanno il controllo della situazione!Steve Marquess comunque dovrebbe spiegare cosa c'entra tutto questo sfogo con un "errore" di programmazione che molti esperti hanno definito "da idioti" ...
    • maxsix scrive:
      Re: OpenSSL sempre meno libero ...


      Steve Marquess comunque dovrebbe spiegare cosa
      c'entra tutto questo sfogo con un "errore" di
      programmazione che molti esperti hanno definito
      "da idioti"
      ...Che questo "errore" ha messo in ginocchio mezza internet.Alla faccia dell'idiozia dell'errore.
      • FDG scrive:
        Re: OpenSSL sempre meno libero ...
        - Scritto da: maxsix
        Che questo "errore" ha messo in ginocchio mezza
        internet.
        Alla faccia dell'idiozia dell'errore.In ginocchio non proprio. A rischio.
        • maxsix scrive:
          Re: OpenSSL sempre meno libero ...
          - Scritto da: FDG
          - Scritto da: maxsix


          Che questo "errore" ha messo in ginocchio
          mezza

          internet.

          Alla faccia dell'idiozia dell'errore.

          In ginocchio non proprio. A rischio.Vedi la questione è che il conto di Hearbleed non tanto da un punto di vista di effetti diretti, ma da un punto di vista sistemistico è ben lungi da essere ancora fatto.Tu vedrai che cifre abnormi salteranno fuori.
          • krane scrive:
            Re: OpenSSL sempre meno libero ...
            - Scritto da: maxsix
            - Scritto da: FDG

            - Scritto da: maxsix




            Che questo "errore" ha messo in
            ginocchio

            mezza


            internet.


            Alla faccia dell'idiozia dell'errore.



            In ginocchio non proprio. A rischio.

            Vedi la questione è che il conto di Hearbleed non
            tanto da un punto di vista di effetti diretti, ma
            da un punto di vista sistemistico è ben lungi da
            essere ancora fatto.
            Tu vedrai che cifre abnormi salteranno fuori.Io non le vedo, ce le mostri magari con qualche link ?Cosi' dimostreresti di non avere manie di persecuzione come sembra ultimamente.
          • cicciobello scrive:
            Re: OpenSSL sempre meno libero ...
            Tanto sarete voi a pagarle, non noi.
          • maxsix scrive:
            Re: OpenSSL sempre meno libero ...
            - Scritto da: cicciobello
            Tanto sarete voi a pagarle, non noi.Ah si?Ce la racconteremo la prossima volta che ti annunceranno che le commissioni per le transazioni e per l'uso del conto corrente avranno un "leggerissimo aumento dovuto agli ingenti investimenti sostenuti".Poi prenderò le varie sure maria e le manderò a casa vostra in quanto vorranno delle giuste spiegazioni.
          • krane scrive:
            Re: OpenSSL sempre meno libero ...
            - Scritto da: maxsix
            - Scritto da: cicciobello

            Tanto sarete voi a pagarle, non noi.
            Ah si?
            Ce la racconteremo la prossima volta che ti
            annunceranno che le commissioni per le
            transazioni e per l'uso del conto corrente
            avranno un "leggerissimo aumento dovuto agli
            ingenti investimenti sostenuti".Quali investimento ? Ci pensa BSD, mica e' apple che fa pagare anche se vuoi usare il telefono con un'altra mano.
            Poi prenderò le varie sure maria e le manderò a
            casa vostra in quanto vorranno delle giuste
            spiegazioni.Sura maria lavora per BSD e sta lavorando al fork, se non ti va puoi sempre pagare qualcuno per farlo no ? Semplice...
          • bubba scrive:
            Re: OpenSSL sempre meno libero ...
            - Scritto da: krane
            - Scritto da: maxsix

            - Scritto da: cicciobello


            Tanto sarete voi a pagarle, non noi.


            Ah si?


            Ce la racconteremo la prossima volta che ti

            annunceranno che le commissioni per le

            transazioni e per l'uso del conto corrente

            avranno un "leggerissimo aumento dovuto agli

            ingenti investimenti sostenuti".

            Quali investimento ?ma appunto... maxsix si vede che piglia mele con fitofarmaci da troppo tempo.... e' assatanato su una questione che non lo tange di striscio... come se un proprietario di lavanderia a gettone si preoccupasse dei ritardi un una missione shuttle...A chi fa il Genius, piazzando icosi tutto il di', l'heartbleed non tange minimamente..
          • krane scrive:
            Re: OpenSSL sempre meno libero ...
            - Scritto da: bubba
            - Scritto da: krane

            - Scritto da: maxsix


            - Scritto da: cicciobello



            Tanto sarete voi a pagarle, non noi.




            Ah si?




            Ce la racconteremo la prossima volta che ti


            annunceranno che le commissioni per le


            transazioni e per l'uso del conto corrente


            avranno un "leggerissimo aumento dovuto
            agli


            ingenti investimenti sostenuti".



            Quali investimento ?
            ma appunto... maxsix si vede che piglia mele con
            fitofarmaci da troppo tempo....

            e' assatanato su una questione che non lo tange
            di striscio... come se un proprietario di
            lavanderia a gettone si preoccupasse dei ritardi
            un una missione
            shuttle...
            A chi fa il Genius, piazzando icosi tutto il di',
            l'heartbleed non tange
            minimamente..E' evidente che gli e' uscito qualche problemino, alla fine gli psicopazzi atterrano qua :D
          • bubba scrive:
            Re: OpenSSL sempre meno libero ...
            - Scritto da: krane
            - Scritto da: bubba

            e' assatanato su una questione che non lo
            tange

            di striscio... come se un proprietario di

            lavanderia a gettone si preoccupasse dei
            ritardi

            un una missione

            shuttle...

            A chi fa il Genius, piazzando icosi tutto il
            di',

            l'heartbleed non tange

            minimamente..

            E' evidente che gli e' uscito qualche problemino,dici nel merito (o in generale)? oh puo' anche darsi che qualcuno gli abbia rubato i crediti di iFart mentre giocava via router WPS-bacato di eppol :D allora si spiegherebbe tutta la faccenda ..
            alla fine gli psicopazzi atterrano qua
            :Dpero' c'e' una convergenza di psicopazzi in certi adepti alla chiesa di cupertino.. sara' un caso? :O
          • maxsix scrive:
            Re: OpenSSL sempre meno libero ...
            - Scritto da: krane
            - Scritto da: maxsix

            - Scritto da: cicciobello


            Tanto sarete voi a pagarle, non noi.


            Ah si?


            Ce la racconteremo la prossima volta che ti

            annunceranno che le commissioni per le

            transazioni e per l'uso del conto corrente

            avranno un "leggerissimo aumento dovuto agli

            ingenti investimenti sostenuti".

            Quali investimento ? Ci pensa BSD, mica e' apple
            che fa pagare anche se vuoi usare il telefono con
            un'altra
            mano.
            Sei talmente fuori dal mondo da non capirci proprio niente.Bisogna che mi faccio venire in mente un brevetto che vi porti fuori da quella cantina.

            Poi prenderò le varie sure maria e le
            manderò
            a

            casa vostra in quanto vorranno delle giuste

            spiegazioni.

            Sura maria lavora per BSD e sta lavorando al
            fork, se non ti va puoi sempre pagare qualcuno
            per farlo no ?
            Semplice...Appunto.Vi posso chiamare ottusangoli da ora in poi?
          • krane scrive:
            Re: OpenSSL sempre meno libero ...
            - Scritto da: maxsix
            - Scritto da: krane

            - Scritto da: maxsix


            - Scritto da: cicciobello



            Tanto sarete voi a pagarle, non
            noi.




            Ah si?




            Ce la racconteremo la prossima volta
            che
            ti


            annunceranno che le commissioni per le


            transazioni e per l'uso del conto
            corrente


            avranno un "leggerissimo aumento dovuto
            agli


            ingenti investimenti sostenuti".



            Quali investimento ? Ci pensa BSD, mica e'
            apple

            che fa pagare anche se vuoi usare il
            telefono
            con

            un'altra

            mano.


            Sei talmente fuori dal mondo da non capirci
            proprio
            niente.
            Bisogna che mi faccio venire in mente un brevetto
            che vi porti fuori da quella
            cantina.


            Poi prenderò le varie sure maria e le

            manderò

            a


            casa vostra in quanto vorranno delle
            giuste


            spiegazioni.



            Sura maria lavora per BSD e sta lavorando al

            fork, se non ti va puoi sempre pagare
            qualcuno

            per farlo no ?

            Semplice...

            Appunto.
            Vi posso chiamare ottusangoli da ora in poi?Veramente siamo un adecina a dirti che hai torto, comunque sei tu che ti stai facendo marcire il fegato, io sghignazzo (rotfl)(rotfl)(rotfl)
          • cicciobello scrive:
            Re: OpenSSL sempre meno libero ...
            - Scritto da: maxsix
            - Scritto da: cicciobello

            Tanto sarete voi a pagarle, non noi.

            Ah si?
            Certo: siete voi che avete trasmesso in rete il vostro numero di carta di credito perché itunes ve lo chiedeva... quindi sono i vostri conti in banca a rischio di prelievi indebiti.
          • krane scrive:
            Re: OpenSSL sempre meno libero ...
            - Scritto da: cicciobello
            - Scritto da: maxsix
            Certo: siete voi che avete trasmesso in rete il
            vostro numero di carta di credito perché itunes
            ve lo chiedeva... quindi sono i vostri conti in
            banca a rischio di prelievi indebiti.Ora capisco perche' rosika tanto...(rotfl)(rotfl)
          • Albedo 0,9 scrive:
            Re: OpenSSL sempre meno libero ...
            - Scritto da: maxsix
            - Scritto da: cicciobello

            Tanto sarete voi a pagarle, non noi.

            Ah si?

            Ce la racconteremo la prossima volta che ti
            annunceranno che le commissioni per le
            transazioni e per l'uso del conto corrente
            avranno un "leggerissimo aumento dovuto agli
            ingenti investimenti
            sostenuti".

            Poi prenderò le varie sure maria e le manderò a
            casa vostra in quanto vorranno delle giuste
            spiegazioni."Sura Maria, capisco che è alterata e che l'ha mandata Massimino, ma dopotutto è la sua banca ad aver approfittato di codice opensource senza minimamente condurre test approfonditi. Le consiglio pertanto di tornare da Massimino e prendersela con lui, visto che se le ha dato questo consiglio (di prendersela con chi scrive codice gratuitamente) vuol dire che anche lui fa parte del giro degli approfittatori :)"-----------------------------------------------------------Modificato dall' autore il 24 aprile 2014 15.16-----------------------------------------------------------
          • maxsix scrive:
            Re: OpenSSL sempre meno libero ...
            - Scritto da: Albedo 0,9
            - Scritto da: maxsix

            - Scritto da: cicciobello


            Tanto sarete voi a pagarle, non noi.



            Ah si?



            Ce la racconteremo la prossima volta che ti

            annunceranno che le commissioni per le

            transazioni e per l'uso del conto corrente

            avranno un "leggerissimo aumento dovuto agli

            ingenti investimenti

            sostenuti".



            Poi prenderò le varie sure maria e le
            manderò
            a

            casa vostra in quanto vorranno delle giuste

            spiegazioni.


            "Sura Maria, capisco che è alterata e che l'ha
            mandata Massimino, ma dopotutto è la sua banca ad
            aver approfittato di codice opensource senza
            minimamente condurre test approfonditi.

            Le consiglio pertanto di tornare da Massimino e
            prendersela con lui, visto che se le ha dato
            questo consiglio (di prendersela con chi scrive
            codice gratuitamente) vuol dire che anche lui fa
            parte del giro degli approfittatori
            :)"Facciamo così.Se la sura Maria è bona mandamela qua.Per il resto pensateci voi componenti ad honorem della SIC.
          • Albedo 0,9 scrive:
            Re: OpenSSL sempre meno libero ...
            - Scritto da: maxsix
            Facciamo così.
            Se la sura Maria è bona mandamela qua.Veramente questo dovresti dirlo tu, visto che lavori per lei. ;)
          • FDG scrive:
            Re: OpenSSL sempre meno libero ...
            - Scritto da: maxsix
            Tu vedrai che cifre abnormi salteranno fuori.Vogliamo fare una scommessa? :)p.s.: vuoi sapere quale sarà l'unico vero problema? I sistemi non aggiornati. Quelli saranno un problema.-----------------------------------------------------------Modificato dall' autore il 24 aprile 2014 14.04-----------------------------------------------------------
    • FDG scrive:
      Re: OpenSSL sempre meno libero ...
      - Scritto da: Alvaro Vitali
      L'idea di forkare OpenSSl...Hanno fatto bene.
      • Trollollero scrive:
        Re: OpenSSL sempre meno libero ...
        - Scritto da: FDG
        - Scritto da: Alvaro Vitali


        L'idea di forkare OpenSSl...

        Hanno fatto bene.Sopratutto ha fatto bene a prendersi carico del fork Theo "Mullah Omar" de Raadt.In fatto di sicurezza quell'uomo e' una garanzia.
  • Il Punto scrive:
    Gli attacchi.
    La cosa strana è il fatto che i primi attacchi si registrino solo ora...Oramai è quasi più di una settimana che si sa del bug di Heartbleed e che tutte le vittime stanno cercando di porre rimedio attraverso patch.-----------------------------------------------------------Modificato dall' autore il 23 aprile 2014 21.29-----------------------------------------------------------
    • Alvaro Vitali scrive:
      Re: Gli attacchi.
      Si tratta infatti di amministratori di sistema a dir poco irresponsabili che non hanno ancora proceduto ad aggiornare openSSL e a rigenerare i codici di sicurezza.Per fortuna si tratta di pochi idioti; nella quasi totalità dei casi, il problema era stato già corretto prima che Heartbleed venisse reso pubblico.
      • maxsix scrive:
        Re: Gli attacchi.
        - Scritto da: Alvaro Vitali
        Si tratta infatti di amministratori di sistema a
        dir poco irresponsabili che non hanno ancora
        proceduto ad aggiornare openSSL e a rigenerare i
        codici di
        sicurezza.L'irresponsabile sei te.Come fai ad aggiornare a occhi chiusi senza prima testare adeguatamente l'aggiornamento stesso?Sopratutto quando l'aggiornamento stesso viene da quelli che il bug l'hanno generato.I veri sysop dopo una catastrofe del genere hanno dovuto ritestare il tutto per verificare che tutto funzionasse correttamente.Poi ci sono quelli tipo Panda Rossa che procederono con il blind update e poi si accorgono che non funziona più niente.
        Per fortuna si tratta di pochi idioti; nella
        quasi totalità dei casi, il problema era stato
        già corretto prima che Heartbleed venisse reso
        pubblico.Balle.Zend ha dato il suo verdetto lunedì.Per fare un esempio.Sai cos'è Zend vero?-----------------------------------------------------------Modificato dall' autore il 24 aprile 2014 09.53-----------------------------------------------------------
        • krane scrive:
          Re: Gli attacchi.
          - Scritto da: maxsix
          - Scritto da: Alvaro Vitali

          Si tratta infatti di amministratori

          di sistema a dir poco irresponsabili

          che non hanno ancora proceduto ad

          aggiornare openSSL e a rigenerare i

          codici di sicurezza.
          L'irresponsabile sei te.In compenso tu trasudi ignoranza, o semplicemente non potendolo fare sui sistemi che conosci tu pensi che non possano neanche gli altri.
          Come fai ad aggiornare a occhi chiusi
          senza prima testare adeguatamente
          l'aggiornamento stesso?Vista l'estrema modularita' basta disinstalarla ed installare una qualsiasi altra implementazione di ssl gia' testata.
          Sopratutto quando l'aggiornamento stesso viene
          da quelli che il bug l'hanno generato.Non sei vincolato, mica si parla di macachi.
          I veri sysop dopo una catastrofe del genere
          hanno dovuto ritestare il tutto per
          verificare che tutto funzionasse correttamente.I veri sistemisti, che usano sistemi modulari, hanno cambiato il singolo modulo.
          Poi ci sono quelli tipo Panda Rossa che
          procederono con il blind update e poi si
          accorgono che non funziona più niente.Stano, mi sembra che sia qua a postare tranquillo anche lui.
          Balle.
          Zend è stato upgradato lunedì.
          Per fare un esempio.Nei repo, ma bastava scaricare i sorgenti e dare Make.Inolte sai che ci sono comandi che ti listano i programmi che usano una certa libreria ?http://www.pluto.it/files/ildp/HOWTO/GCC-HOWTO/GCC-HOWTO-6.htmlPoi scarichi i sorgenti, scrivi Make e sei tranquillo.Ma non vorrei farti esplodere la limitata testa macaca a darti tutte queste informazioni tutte insieme
          • maxsix scrive:
            Re: Gli attacchi.
            - Scritto da: krane
            - Scritto da: maxsix

            - Scritto da: Alvaro Vitali


            Si tratta infatti di amministratori


            di sistema a dir poco irresponsabili


            che non hanno ancora proceduto ad


            aggiornare openSSL e a rigenerare i


            codici di sicurezza.


            L'irresponsabile sei te.

            In compenso tu trasudi ignoranza, o semplicemente
            non potendolo fare sui sistemi che conosci tu
            pensi che non possano neanche gli
            altri.
            Venire qui a dire che basta far così e basta far cola a gente che ha infrastrutture e migliaia se non milioni di transazioni giornaliere da l'indice della tua somma ignoranza in materia.Torna a fare i tuoi mkdir e apt-get install helloworld, e lascia le cose importanti a chi è in grado di farle.Ci fai più bella figura.
          • krane scrive:
            Re: Gli attacchi.
            - Scritto da: maxsix
            - Scritto da: krane

            - Scritto da: maxsix


            - Scritto da: Alvaro Vitali



            Si tratta infatti di amministratori



            di sistema a dir poco



            irresponsabili



            che non hanno ancora proceduto ad



            aggiornare openSSL e a rigenerare i



            codici di sicurezza.


            L'irresponsabile sei te.

            In compenso tu trasudi ignoranza, o

            semplicemente non potendolo fare sui

            sistemi che conosci tu pensi che non

            possano neanche gli altri.
            Venire qui a dire che basta far così e
            basta far cola a gente che ha infrastrutture
            e migliaia se non milioni di transazioni
            giornaliere da l'indice della tua somma
            ignoranza in materia.Certo certo, il bello e' che ho descritto proprio come hanno fatto quelle infrastrutture :D tu invece che fai il panettiere come avresti provveduto ?
            Torna a fare i tuoi mkdir e apt-get install
            helloworld, e lascia le cose importanti a chi è
            in grado di farle.
            Ci fai più bella figura.Sicuramente migliore della tua, che saltelli come un macaco accanto al suonatore dell'organetto da quando questa storia e' iniziata.
          • maxsix scrive:
            Re: Gli attacchi.
            - Scritto da: krane
            - Scritto da: maxsix

            - Scritto da: krane


            - Scritto da: maxsix



            - Scritto da: Alvaro Vitali




            Si tratta infatti di
            amministratori




            di sistema a dir poco




            irresponsabili




            che non hanno ancora
            proceduto ad





            aggiornare openSSL e a
            rigenerare
            i




            codici di sicurezza.




            L'irresponsabile sei te.



            In compenso tu trasudi ignoranza, o


            semplicemente non potendolo fare sui


            sistemi che conosci tu pensi che non


            possano neanche gli altri.


            Venire qui a dire che basta far così e

            basta far cola a gente che ha infrastrutture

            e migliaia se non milioni di transazioni

            giornaliere da l'indice della tua somma

            ignoranza in materia.

            Certo certo, il bello e' che ho descritto proprio
            come hanno fatto quelle infrastrutture :D tu
            invece che fai il panettiere come avresti
            provveduto
            ?
            come HO provveduto.Vedi io non ho una cantina come te, e ho un certo protocollo di intervento da usare in modo preciso quando succedono cose come queste o similari.Il metodo è quello che conta.Non apt-get update

            Torna a fare i tuoi mkdir e apt-get install

            helloworld, e lascia le cose importanti a
            chi
            è

            in grado di farle.

            Ci fai più bella figura.

            Sicuramente migliore della tua, che saltelli come
            un macaco accanto al suonatore dell'organetto da
            quando questa storia e'
            iniziata.bla bla bla.Vergogna.Dovreste frustarvi in silenzio.
          • krane scrive:
            Re: Gli attacchi.
            - Scritto da: maxsix
            - Scritto da: krane

            - Scritto da: maxsix


            - Scritto da: krane



            - Scritto da: maxsix




            - Scritto da: Alvaro Vitali





            Si tratta infatti di

            amministratori





            di sistema a dir poco





            irresponsabili





            che non hanno ancora

            proceduto ad







            aggiornare openSSL e a

            rigenerare

            i





            codici di sicurezza.






            L'irresponsabile sei te.





            In compenso tu trasudi ignoranza, o



            semplicemente non potendolo fare
            sui




            sistemi che conosci tu pensi che
            non




            possano neanche gli altri.




            Venire qui a dire che basta far così e


            basta far cola a gente che ha
            infrastrutture



            e migliaia se non milioni di
            transazioni



            giornaliere da l'indice della tua somma


            ignoranza in materia.



            Certo certo, il bello e' che ho descritto
            proprio

            come hanno fatto quelle infrastrutture :D tu

            invece che fai il panettiere come avresti

            provveduto

            ?


            come HO provveduto.

            Vedi io non ho una cantina come te, e ho un certo
            protocollo di intervento da usare in modo preciso
            quando succedono cose come queste o
            similari.

            Il metodo è quello che conta.Peccato che sia segretissimissimo e non cel lo dica.Peccato, ma ce ne faremo una ragione e contninueremo con il nostro metodo.
          • maxsix scrive:
            Re: Gli attacchi.


            Peccato che sia segretissimissimo e non cel lo
            dica.
            Non è un segreto, se leggi i mie post e avessi un po' di granum salis lo avresti già capito.
            Peccato, ma ce ne faremo una ragione e
            contninueremo con il nostro
            metodo.Di cui abbiamo una diapositiva:[img]http://i1169.photobucket.com/albums/r501/basspartout/437.gif[/img]
          • krane scrive:
            Re: Gli attacchi.
            - Scritto da: maxsix

            Peccato che sia segretissimissimo e

            non cel lo dica.
            Non è un segreto, se leggi i mie post e
            avessi un po' di granum salis lo avresti
            già capito.Puoi sempre mettere un link a dove lo spieghi, non vorrei essermelo perso in mezzo alle decine di post di tridicolo rosicamento che hai postato.

            Peccato, ma ce ne faremo una ragione e

            contninueremo con il nostro

            metodo.
            Di cui abbiamo una diapositiva:Non hai mostrato niente di meglio da parte tua.
        • FDG scrive:
          Re: Gli attacchi.
          - Scritto da: maxsix
          L'irresponsabile sei te.
          Come fai ad aggiornare a occhi chiusi senza prima
          testare adeguatamente l'aggiornamento
          stesso?In questo caso c'è da testare openssl... e mica lo deve ritestare ogni sistemista che procede ad aggiornarlo.Poi, essendo appunto un minor update, non credo che, anche dal punto di vista della correttezza del software, richieda chissà quali test.EDIT: ciò non toglie che un minimo di attenzione nel fare aggiornamenti di questo tipo lo devi pure avere... ma un minimo, giusto quella necessaria per capire che cosa stai aggiornando.-----------------------------------------------------------Modificato dall' autore il 24 aprile 2014 10.20-----------------------------------------------------------
          • maxsix scrive:
            Re: Gli attacchi.
            - Scritto da: FDG
            - Scritto da: maxsix


            L'irresponsabile sei te.

            Come fai ad aggiornare a occhi chiusi senza
            prima

            testare adeguatamente l'aggiornamento

            stesso?

            In questo caso c'è da testare openssl... e mica
            lo deve ritestare ogni sistemista che procede ad
            aggiornarlo.

            Poi, essendo appunto un minor update, non credo
            che, anche dal punto di vista della correttezza
            del software, richieda chissà quali
            test.

            EDIT: ciò non toglie che un minimo di attenzione
            nel fare aggiornamenti di questo tipo lo devi
            pure avere... ma un minimo, giusto quella
            necessaria per capire che cosa stai
            aggiornando.Non sono assolutamente d'accordo.Che i vari middleware nor applicazioni si appoggino alle API e per modularità sostituendo l'API si vada a risolvere è teoricamente vero.In pratica, dopo una cosa del genere, i test vanno fatti estensivamente per non ritrovarsi ad avere problemi anche da altre parti, ricordi il detto "la toppa è peggio del buco"?Ecco.Almeno io ragiono e agisco così, e pretendo anche dai miei collaboratori un sano indice di scetticismo e sopratutto di mancanza di fiducia rispetto a questa gentaglia.Perché questo ha dimostrato di essere.
          • krane scrive:
            Re: Gli attacchi.
            - Scritto da: maxsix
            - Scritto da: FDG

            - Scritto da: maxsix




            L'irresponsabile sei te.


            Come fai ad aggiornare a occhi chiusi
            senza

            prima


            testare adeguatamente l'aggiornamento


            stesso?



            In questo caso c'è da testare openssl... e
            mica

            lo deve ritestare ogni sistemista che
            procede
            ad

            aggiornarlo.



            Poi, essendo appunto un minor update, non
            credo

            che, anche dal punto di vista della
            correttezza

            del software, richieda chissà quali

            test.



            EDIT: ciò non toglie che un minimo di
            attenzione

            nel fare aggiornamenti di questo tipo lo devi

            pure avere... ma un minimo, giusto quella

            necessaria per capire che cosa stai

            aggiornando.

            Non sono assolutamente d'accordo.
            Che i vari middleware nor applicazioni si
            appoggino alle API e per modularità sostituendo
            l'API si vada a risolvere è teoricamente
            vero.

            In pratica, dopo una cosa del genere, i test
            vanno fatti estensivamente per non ritrovarsi ad
            avere problemi anche da altre parti, ricordi il
            detto "la toppa è peggio del
            buco"?

            Ecco.

            Almeno io ragiono e agisco così, e pretendo anche
            dai miei collaboratori un sano indice di
            scetticismo e sopratutto di mancanza di fiducia
            rispetto a questa
            gentaglia.

            Perché questo ha dimostrato di essere.Che problema c'e': smetti di usare ogni forma di ssh finche' non sarai sicuro che tutto non sia risolto no ?Cosi' magari smetti anche di tediare qua.
          • maxsix scrive:
            Re: Gli attacchi.




            Perché questo ha dimostrato di essere.

            Che problema c'e': smetti di usare ogni forma di
            ssh finche' non sarai sicuro che tutto non sia
            risolto no
            ?
            Cosi' magari smetti anche di tediare qua.Da adesso che vi hanno forkato dormirò sonni più tranquilli.Attendo con ansia ulteriori fork su altre simpaticissime API.
          • krane scrive:
            Re: Gli attacchi.
            - Scritto da: maxsix





            Perché questo ha dimostrato di essere.

            Che problema c'e': smetti di usare

            ogni forma di ssh finche' non sarai

            sicuro che tutto non sia risolto no ?

            Cosi' magari smetti anche di tediare qua.
            Da adesso che vi hanno forkato dormirò sonni più
            tranquilli.Mi fa piacere, ti stava scoppiando il fegato !
          • BarbaBurp scrive:
            Re: Gli attacchi.
            Massimino... tu NON HAI collaboratori. (ROTFL)
          • Trollollero scrive:
            Re: Gli attacchi.
            - Scritto da: BarbaBurp
            Massimino... tu NON HAI collaboratori. (ROTFL)Se ho colto bene i messaggi subliminali stiamo parlando di un mitomane allo sbando, vero ?
          • BarbaBurp scrive:
            Re: Gli attacchi.
            No, di uno sparaballe seriale. Che poi se vogliamo è analogo.Ti faccio un esempio: mettiamo caso che io non riesco ad aprire una bottiglia di spumante. La passo a te e ti chiedo "me la apri?".Ecco: tu sei un mio collaboratore.
          • Trollollero scrive:
            Re: Gli attacchi.
            - Scritto da: BarbaBurp
            No, di uno sparaballe seriale. Che poi se
            vogliamo è
            analogo.

            Ti faccio un esempio: mettiamo caso che io non
            riesco ad aprire una bottiglia di spumante. La
            passo a te e ti chiedo "me la
            apri?".

            Ecco: tu sei un mio collaboratore.Sottoposto, semmai: tu hai dato un ordine e io ho eseguito.Un po' di precisione, suvvia :)
          • FDG scrive:
            Re: Gli attacchi.
            - Scritto da: maxsix
            Non sono assolutamente d'accordo...Ma stiamo ragionando di un controllo aggiunto, di un if e poco più, non di correzioni più corpose o di nuove funzionalità che modificano la semantica del software.Questi discorsi valgono se appunto ti trovi nelle condizioni che ho descritto. Ma per questo update, basta solo sapere di che si tratta. E si fa. Anzi, update del genere, anche più significativi, si fanno regolarmente.Non creiamo problemi quando non ce ne sono. Fortuna che l'errore era banale. E l'aggiornamento è banale.
          • maxsix scrive:
            Re: Gli attacchi.

            Non creiamo problemi quando non ce ne sono.No caro.Se tu sei una software house con le OO è ovvio che una modifica del genere che va a ripercuotersi su tutte le installazioni e tutti i deploy va testata.Non sto dicendo che è difficile. Sto dicendo che va testata.E più l'infrastruttura è complessa e più il testing è costoso.
            Fortuna che l'errore era banale. Dai danni che ha fatto (qualcuno è già finito amorevolmente dietro le sbarre DOPO la scoperta del bug) e dal danno potenziale di cui nessuno ne conosce la portata, definirlo banale è un po' poco.
            E
            l'aggiornamento è
            banale.Ma va testato.Se poi in cantina ste cose non si fanno, pazienza.Ma da altre parti si fanno, eccome se si fanno.
          • krane scrive:
            Re: Gli attacchi.
            - Scritto da: maxsix

            Non creiamo problemi quando non ce ne sono.
            No caro.
            Se tu sei una software house con le OO è ovvio
            che una modifica del genere che va a
            ripercuotersi su tutte le installazioni e tutti i
            deploy va testata.
            Non sto dicendo che è difficile. Sto dicendo che
            va testata.
            E più l'infrastruttura è complessa e più il
            testing è costoso.

            Fortuna che l'errore era banale.
            Dai danni che ha fatto (qualcuno è già finito
            amorevolmente dietro le sbarre DOPO la scoperta
            del bug) e dal danno potenziale di cui nessuno ne
            conosce la portata, definirlo banale è un po'
            poco.Sara', ma a parte 4 psicotici (te compreso) che delirano non vedo tutto questo panico da parte degli esperti leggendo le mailing list.
          • Sg@bbio scrive:
            Re: Gli attacchi.
            Capisco che Open source di sta sulle balle nonostante la tua chiesa azienda(apple) ne abbia attinto a piene mani (ipocrisia del iAdepto), ma stai cercando problemi dove non esistono. Get a life.
    • BarbaBurp scrive:
      Re: Gli attacchi.
      Krane, ha ragione. Ti posso solo dire "Fidati", e a garanzia ci metto : "Non mi chiamao Massimino".Di link non ne troverai mai. Di una cosa non sono certo: non ho idea se sia stato sfruttato o meno.
  • iRoby scrive:
    Apple??
    Apple è corsa ad aggiornare?Ma non era quella che aveva solo programmatori stipendiati e professionisti, che sono meglio degli opensorciari neolaureati dilettanti?
    • collione scrive:
      Re: Apple??
      apple? chi quella che"Apple users left exposed to serious threats for weeks, former employee says"http://arstechnica.com/security/2014/04/apple-users-left-exposed-to-serious-threats-for-weeks-former-employee-says/?utm_source=feedburner&utm_medium=feed&utm_campaign=Feed%3A+arstechnica%2Findex+%28Ars+Technica+-+All+content%29massimino, dove sei? (rotfl)applez fa XXXXXX (cit.)
      • maxsix scrive:
        Re: Apple??
        - Scritto da: collione
        apple? chi quella che

        "Apple users left exposed to serious threats for
        weeks, former employee
        says"

        http://arstechnica.com/security/2014/04/apple-user

        massimino, dove sei? (rotfl)

        applez fa XXXXXX (cit.)Come sempre non capisci l'inglese.E' meglio che lasci perdere collione senza g, ci fai solo delle magre figure.Comunque il primo commento sotto è esattamente la mia risposta:Three weeks, 4 days? Still better than Microsoft's Patch Tuesday with bug fixes released every 4 weeks. Or Google's Android with some fixes that will never be released.But still has room for improvement, specially with regards of simultaneous zero-day corrections, for both iOS and OS X.Sciao caro.Linux fa XXXXXX [cit.]. Dopo Heartbleed anche di più.
        • FDG scrive:
          Re: Apple??
          - Scritto da: maxsix
          Linux fa XXXXXX [cit.]. Dopo Heartbleed anche di più.Questa si usa solo con Etype ;)
        • collione scrive:
          Re: Apple??
          - Scritto da: maxsix
          Come sempre non capisci l'inglese.certo certo, peccato che in italiano è la stessa cosa http://punto-informatico.it/4038770/PI/News/malware-impazza-apple-interviene-dove-puo.aspxapplez fa XXXXXX al cubo (cit.) (rotfl)
        • Ogekury scrive:
          Re: Apple??
          - Scritto da: maxsix
          - Scritto da: collione

          apple? chi quella che



          "Apple users left exposed to serious threats
          for

          weeks, former employee

          says"




          http://arstechnica.com/security/2014/04/apple-user



          massimino, dove sei? (rotfl)



          applez fa XXXXXX (cit.)

          Come sempre non capisci l'inglese.
          E' meglio che lasci perdere collione senza g, ci
          fai solo delle magre
          figure.
          Comunque il primo commento sotto è esattamente la
          mia
          risposta:

          Three weeks, 4 days? Still better than
          Microsoft's Patch Tuesday with bug fixes released
          every 4 weeks. Or Google's Android with some
          fixes that will never be
          released.

          But still has room for improvement, specially
          with regards of simultaneous zero-day
          corrections, for both iOS and OS
          X.

          Sciao caro.

          Linux fa XXXXXX [cit.]. Dopo Heartbleed anche di
          più.Ahh, per cui non dovrei leggere l'articolo ma il commento del primo fanboy del cavolo che arriva. La tua faziosita' e' ridicola.
    • maxsix scrive:
      Re: Apple??
      - Scritto da: iRoby
      Apple è corsa ad aggiornare?
      Si.
      Ma non era quella che aveva solo programmatori
      stipendiati e professionisti, che sono meglio
      degli opensorciari neolaureati
      dilettanti?Appunto.Hanno aggiornato quello che dovevano e hanno sistemato.Come sempre.Dimmi il tuo baracchino di router netgear o cineseria da cestone qualunque come sta?
      • webwizard scrive:
        Re: Apple??
        - Scritto da: maxsix

        Dimmi il tuo baracchino di router netgear o
        cineseria da cestone qualunque come
        sta?E che XXXXXXX c'entra il routerino di casa col baco di Heartbleed ? Cos'è, un server https adesso ?
        • collione scrive:
          Re: Apple??
          - Scritto da: webwizard
          E che XXXXXXX c'entra il routerino di casa col
          baco di Heartbleed ? e lui che ne sa, mica è un informatico (rotfl)
      • collione scrive:
        Re: Apple??
        - Scritto da: maxsix
        Dimmi il tuo baracchino di router netgear o
        cineseria da cestone qualunque come
        sta?ah si, il baseband, giusto? (rotfl)
    • FDG scrive:
      Re: Apple??
      - Scritto da: iRoby
      ...Trollate a parte, il problema c'è pure in una versione di Android. Vado a memoria, ma dovrebbe essere la 4.1.1.Controllo...Si: http://googleonlinesecurity.blogspot.com.au/2014/04/google-services-updated-to-address.html
      • maxsix scrive:
        Re: Apple??
        - Scritto da: FDG
        - Scritto da: iRoby


        ...

        Trollate a parte, il problema c'è pure in una
        versione di Android. Vado a memoria, ma dovrebbe
        essere la
        4.1.1.

        Controllo...

        Si:
        http://googleonlinesecurity.blogspot.com.au/2014/010:1 che sulle cineserie Huawei et simila non verrà fixata.Quindi manderemo le SIC dalle sure marie a metter su la cynamodgen di turno.
        • BarbaBurp scrive:
          Re: Apple??
          E ditemi ditemi... come sfruttereste questa falla su un Android?Usandolo come web server?
          • FDG scrive:
            Re: Apple??
            - Scritto da: BarbaBurp
            E ditemi ditemi... come sfruttereste questa falla
            su un Android?
            Usandolo come web server?L'heartbeat lo può mandare pure il server al client...http://www.fireeye.com/blog/technical/2014/04/if-an-android-has-a-heart-does-it-bleed.html-----------------------------------------------------------Modificato dall' autore il 24 aprile 2014 14.11-----------------------------------------------------------
          • bubba scrive:
            Re: Apple??
            Modificato dall' autore il 24 aprile 2014 14.11
            --------------------------------------------------gia'... anche se e' decisamente piu' rognoso che far l'opposto (traendone info utili)...Cmq interessanti sono le app con openssl linkato statico, e i servizi in-app dentro (aka i relativi server)... sul g.market sono stati fatti (anche troppi) controlli da parte dei soliti antivir/security guys... ma apple? windows? si legge poco in merito .. tutto security thru obscurity as usual? troppo unfriendly il market per andare a fare mass-analisys?Tra l'altro fa un po ridere il genius-de-noiartri che spara su cyano... proprio la possibilita' di un root "facile" (non serve riflashare il tutto per cambiare una lib in /system) permette/ra', di patchare sistemi datati o cmq vulnerabili... e' gia' stato anche fatto per questioni piu' serie...
        • collione scrive:
          Re: Apple??
          se conoscessi i produttori cinesi, sapresti che sono i più rapidi nell'aggiornare il softwarelo sai vero che, ad esempio, Xiaomi manda fix e aggiornamenti ogni settimana?
Chiudi i commenti