Online le biblioteche di Roma

Accade da settembre, secondo un progetto varato da ministero e municipio
Accade da settembre, secondo un progetto varato da ministero e municipio


Roma – Non saranno i testi, naturalmente, ma saranno i cataloghi di moltissime biblioteche romane i materiali che da settembre verranno messi online per la libera consultazione da parte di chiunque. Per la prima volta sarà possibile ricercare i volumi di interesse in una parte consistente del patrimonio librario delle biblioteche romane.

Il progetto, che da settembre si avvarrà del sito www.ilibridiroma.it, è frutto di una convenzione firmata tra il sindaco di Roma Walter Veltroni e il ministro ai Beni Culturali Giuliano Urbani.

Stando a quanto affermato dai responsabili del progetto, online da settembre finiranno i cataloghi di 170 istituti (su 800).

Link copiato negli appunti

Ti potrebbe interessare

18 07 2002
Link copiato negli appunti