Online news più seguite del porno?

Ovvietà dello studio Websense
Ovvietà dello studio Websense


Roma – Websense ha pubblicato uno studio dal quale emerge che durante l’orario di lavoro negli Stati Uniti vengono visti più frequentemente siti dedicati all’informazione di attualità piuttosto che spazi web pornografici.

La rilevazione, secondo cui il 18 per cento dei dipendenti delle aziende non riuscirebbe a fare a meno del porno (l’8 per cento delle scommesse), sembra dare ragione alle politiche di controllo sull’uso di internet da parte degli impiegati messe in atto in molte imprese. Sono peraltro diffusissime negli USA le tecnologie che impediscono l’accesso a gran parte dei siti pornografici in ufficio, secondo Websense vengono utilizzate addirittura dall’80 per cento delle aziende.

Occorre anche dire che Websense è specializzata proprio nella fornitura di software filtro…

Link copiato negli appunti

Ti potrebbe interessare

25 09 2002
Link copiato negli appunti