Online un europeo su tre

I dati dell'osservatorio sull'Europa di EITO parlano chiaro: il 38 per cento degli europei dispone di una connessione ad internet. Dati in rapida crescita


Milano – Più di un europeo su tre dispone di un accesso ad internet. Ad affermarlo sono i dati dell’ultimo rapporto EITO (European Information Technology Observatory) realizzato in collaborazione con Smau Ricerche e presentato ieri.

Stando alle informazioni raccolte dagli esperti, nel 2001 il 38 per cento della popolazione nei paesi europei ha avuto a disposizione una connessione alla rete. Ma sono dati in rapida crescita: entro il 2005 si ritiene che la penetrazione di internet arrivi a superare il 63 per cento, pari a 250 milioni di persone.

Per quanto riguarda l’Italia, il rapporto delinea un settore ICT in forte crescita (+ 6,3 per cento) e comunque superiore alla media europea. Nell’informatica l’Italia piazza un più 7,8 per cento contro il 4 per cento della media comunitaria.

Di interesse anche il fatto che in Italia la domanda di hardware continui a crescere del 3,4 per cento nel 2001 a fronte di uno scenario di contrazione che riguarda la maggiorparte degli altri paesi europei. Cresce anche la richiesta di servizi IT e di software, intorno al 10 per cento, un ritmo che sembra destinato a mantenersi anche per il prossimo biennio.

La tua email sarà utilizzata per comunicarti se qualcuno risponde al tuo commento e non sarà pubblicato. Dichiari di avere preso visione e di accettare quanto previsto dalla informativa privacy

  • Anonimo scrive:
    Microsoft Government(C)
    sottotitolo:" Business Software Alliance [...] intende istruire magistratura e forze dell'ordine italiane sulle leggi italiane in materia..."Quindi i magistrati, che si sono fatti un posteriore così su codice civile, codice penale, atti processuali pre-esistenti, esami di stato, ecc..., per degli anni, dovrebbero dire a 'sti qui: "Avete ragione! Siamo delle mezze s*ghe! Adesso infondeteci la vera verità! Pendiamo dalle vostre labbra!" ?Bella pretesa insegnare le leggi a chi di mestiere le fa rispettare!! Ci dovremo aspettare il Microsoft Government(C) ?
  • Anonimo scrive:
    C'è anche il rinfresco ?? se si vengo anche io !!
    Se c'è anche quel simpaticone di Ardemagniallora non proprio posso mancare !!!Mi date maggiori INFO ??
  • Anonimo scrive:
    Le forze di polizia sono le prime che lo fanno!
    vi parla un finanziere
    • Anonimo scrive:
      Re: Le forze di polizia sono le prime che lo fanno!
      - Scritto da: acp
      vi parla un finanzierecos'e` che fanno, "finanziere",si organizzano per usare solo merdacciaMicro$oft?rifuggono l'opensource?pagano mazzette per far usareWindows anziche` Red Hat?!?!?!Pino Silvestre
      • Anonimo scrive:
        Re: Le forze di polizia sono le prime che lo fanno!
        lo fanno per inerzia burocratica:le forze di polizia sono come gli altri uffici pubblici esistenti in Italianon sono meglio e non sono peggio...il problema per le forze di polizia anche militari, come il primo di questo commento (finanziere) è che non si possono lamentare e/o proporre miglioramenti, anche solo nel software utilizzato: sarebbe rivolta, cui segue processo, carcere militare ecc. ecc.
      • Anonimo scrive:
        Re: Le forze di polizia sono le prime che lo fanno!
        - Scritto da: Pino Silvestre

        pagano mazzette per far usare
        Windows anziche` Red Hat?!?!?!

        Pino SilvestreMi sa che le mazzette le devi pagare per far usare Linux....
    • Anonimo scrive:
      Re: Le forze di polizia sono le prime che lo fanno!
      - Scritto da: acp
      vi parla un finanziereConcordo! Pure qualcuno per provare una fotocopiatrice/stampante si è fotocopiato banconote da 100k £. mi ricordo :-) lo visto!
      • Anonimo scrive:
        Re: Le forze di polizia sono le prime che lo fanno
        Propriio le Ns forze dell'ordine , santerellini avranno i masterizzatori cotti a furia di masterizzare software e musica .....BSA faccia un piacere agli Italiani spariscano da questa faccia della terra , è un organizzazione che serve solo a fare aumentare il costo del software proprietario ....Liberate l'Italia da chi non capisce una chiavica di software e hardware , non ci servono schiavi di Bill Gays , l'Italiano è stanco di essere titato per il culo !!!! :\
  • Anonimo scrive:
    Guardate a cosa servono questi corsi!!!!!
    Vediamo un po' i nostri ministeri chi stanno pagando per stare in rete...Ministero della Difesahttp://uptime.netcraft.com/up/graph?mode_u=on&mode_w=on&site=www.difesa.it&submit=ExamineMinistero della Sanita`http://uptime.netcraft.com/up/graph?mode_u=on&mode_w=on&site=www.sanita.it&submit=ExamineMinistero del Lavorohttp://uptime.netcraft.com/up/graph/?mode_u=on&mode_w=on&site=www.minlavoro.it&submit=ExamineMinistero dei Beni Culturalihttp://uptime.netcraft.com/up/graph/?mode_u=on&mode_w=on&site=www.beniculturali.it&submit=ExamineMinistero delle Comunicazionihttp://uptime.netcraft.com/up/graph?mode_u=on&mode_w=on&site=www.comunicazioni.it&submit=ExamineMinistero del Tesorohttp://uptime.netcraft.com/up/graph/?mode_u=on&mode_w=on&site=www.tesoro.it&submit=ExamineMinistero del Tesoro - diffusione dell'Eurohttp://uptime.netcraft.com/up/graph/?mode_u=on&mode_w=on&site=euro.tesoro.it&submit=ExamineMinistero dei Trasporti e della Navigazionehttp://uptime.netcraft.com/up/graph?mode_u=on&mode_w=on&site=www.trasportinavigazione.it&submit=ExaminePino Silvestrel1vo8f1yv9hw08a001@sneakemail.com
    • Anonimo scrive:
      Re: Guardate a cosa servono questi corsi!!!!!
      - Scritto da: Pino Silvestre
      Ministero delle Comunicazioni http://uptime.netcraft.com/up/graph?mode_u=onMhhh.... qui' c'e' qualcosa che non quadra: Linux e Microsoft-IIS/4.0 non vanno molto bene insieme. Come'e' possibile un risultato del genere?
      • Anonimo scrive:
        Re: Guardate a cosa servono questi corsi!!!!!
        - Scritto da: SoSe
        - Scritto da: Pino Silvestre

        Ministero delle Comunicazioni http://uptime.netcraft.com/up/graph?mode_u=on&mode_w=on&site=www.comunicazioni.it&submit=Examine
        Mhhh.... qui' c'e' qualcosa che non quadra:
        Linux e Microsoft-IIS/4.0 non vanno molto
        bene insieme. Come'e' possibile un risultato
        del genere?
      • Anonimo scrive:
        Re: Guardate a cosa servono questi corsi!!!!!
        - Scritto da: SoSe
        - Scritto da: Pino Silvestre

        Ministero delle Comunicazioni

        http://uptime.netcraft.com/up/graph?mode_u=on

        Mhhh.... qui' c'e' qualcosa che non quadra:

        Linux e Microsoft-IIS/4.0 non vanno molto
        bene insieme. Come'e' possibile un risultato
        del genere?e` sufficente non saper leggere...(SVEGLIAAAAA)http://uptime.netcraft.com/up/graph?mode_u=on&mode_w=on&site=www.comunicazioni.it&submit=ExamineThe site www.comunicazioni.it is running Microsoft-IIS/4.0 on NT4/Windows 98.Pino Silvestre
        • Anonimo scrive:
          Re: Guardate a cosa servono questi corsi!!!!!
          http://uptime.netcraft.com/up/graph?mode_u=on

          Mhhh.... qui' c'e' qualcosa che non
          quadra:

          Linux e Microsoft-IIS/4.0 non vanno molto

          bene insieme. Come'e' possibile un
          risultato

          del genere?
          e` sufficente non saper leggere...
          (SVEGLIAAAAA)Non ci siamo capiti... ma ti pare che non l'abbia letto? So benissimo che gira Windows ma mi chiedevo come mai compare: Linux Microsoft-IIS/4.0 195.92.228.46^^^^^Linux Microsoft-IIS/4.0 195.92.228.45^^^^^Mi pare ci sia un linux di troppo. come mai compare nelle statistiche? IO non lo so tu lo sai?
          • Anonimo scrive:
            Re: Guardate a cosa servono questi corsi!!!!!

            Linux Microsoft-IIS/4.0 195.92.228.46Oh no! Allora è vero che M$ ha corrotto Linus Torvald e acquistato i diritti su Linux!
          • Anonimo scrive:
            Re: Guardate a cosa servono questi corsi!!!!!
            - Scritto da: Sose
            http://uptime.netcraft.com/up/graph?mode_u=on



            Mhhh.... qui' c'e' qualcosa che non

            quadra:



            Linux e Microsoft-IIS/4.0 non vanno
            molto


            bene insieme. Come'e' possibile un

            risultato


            del genere?

            e` sufficente non saper leggere...

            (SVEGLIAAAAA)

            Non ci siamo capiti... ma ti pare che non
            l'abbia letto?
            So benissimo che gira Windows ma mi chiedevo
            come mai compare:

            Linux Microsoft-IIS/4.0 195.92.228.46
            ^^^^^
            Linux Microsoft-IIS/4.0 195.92.228.45
            ^^^^^
            Mi pare ci sia un linux di troppo. come mai
            compare nelle statistiche? IO non lo so tu
            lo sai?hai gia` provato a usare una versionenon bucata di nmap?non e` che prima stava su Linuxe poi qualche azienda ha pagatola mazzetta per farli migraresu winzozz?ps
  • Anonimo scrive:
    realmente..
    ..quelli che andranno a sentire ste fregnacce della BSA probabilmente hanno a casa loro un pc con office e uindous illegali, alcuni giga di giochi copiati, programmi di filesharing che ogni giorno scaricano film/musica/software protetti da copyrightquest'opera di evangelizzazione non ha nessuna possibilita` se pensate realmente agli italiani cosa gliene importa: un TUBO.Basta non dover metter mano al portafogli e tutto il resto non conta nullase le aziende pagano e` xche` temono le multe, ma soltanto i grossi che sono in vista.La miriade di piccole aziende che ci sono qui continueranno a usare sw illegalmente x il semplice fatto che se nn lo paghi nessuno ti viene a rompere e se lo paghi costa veramente troppo.tutto cio`, nn fosse che favorisce enormemente il monopolio M$, sarebbe solo un bene, maledette corporations ciucciaquattrini con ambizioni di dominio mondiale.. bruciate tutti all'inferno
    • Anonimo scrive:
      Re: realmente..
      - Scritto da: lb
      ..quelli che andranno a sentire ste
      fregnacce della BSA probabilmente hanno a
      casa loro un pc con office e uindous
      illegali, alcuni giga di giochi copiati,
      programmi di filesharing che ogni giorno
      scaricano film/musica/software protetti da
      copyrightIn fondo anche microsoft pirata il software...
    • Anonimo scrive:
      Re: realmente..
      - Scritto da: lb
      ..quelli che andranno a sentire ste
      fregnacce della BSA probabilmente hanno a
      casa loro un pc con office e uindous
      illegali, alcuni giga di giochi copiati,
      programmi di filesharing che ogni giorno
      scaricano film/musica/software protetti da
      copyrightESATTO! e sarebbe interessante che la BSA facesse un bel sondaggio anonimo a questi che fanno sti corsi (a proposito: chi paga?), per vedere se chi deve controllare è in regola (io dico di no).
      se le aziende pagano e` xche` temono le
      multe, ma soltanto i grossi che sono in
      vista.hai ragione, difatti sono cosi bastardi dentro che fanno i controlli inviando delle persone che secondo me agiscono al limite dell'istigazione a delinquere nei negozi di computers (quindi visibili al pubblico); pero' vorrei davvero vedere cosa salta fuori se facessero controlli ad esempio negli uffici pubblici dove i signori statali scaricano di tutto.E poi il sw costa troppo, il problema è solo lì; appena esce StarOffice 6 lo compro (faccio notare che con 1 licenza si puo' installare su 5 pc!).Nota: costa troppo non solo quello di M$ ovviamente
  • Anonimo scrive:
    Poliziotti fantocci
    Un'associazione commerciale americanache insegni alle forze di poliziala differenza tra il software illegalee quello legale!!!!Come poliziotto mi sentirei un imbecillea dover ascoltare come fare il mio lavorodai commerciali della microsoft;ci sono quartieri nel sud dove i poliziottivengono presi a botte se non entranosufficientemente armati, in mano alla mafia, e la preoccupazione di questo governo invece e` di garantire il capitalead un azienda americana che in barba alla costituzioneed a tutte le norme antitrust si e` impossessata delle infrastrutture tecnologichedella pubblica amministrazione italiana,pagata coi soldi dei contribuenti.Pino Silvestrel1vo8f1yv9hw08a001@sneakemail.com
    • Anonimo scrive:
      Re: Poliziotti fantocci?
      Mi sembra che tu stai parlando dei finanzieri. Oltretutto chi ha mai avuto la sfortua di dover parlare con un finanziere sa benissimo che il livello di istruzione informatica è fra "nullo" ed "inesistente".
      • Anonimo scrive:
        Re: Poliziotti fantocci?
        - Scritto da: eymerich
        Mi sembra che tu stai parlando dei
        finanzieri. Oltretutto chi ha mai avuto la
        sfortua di dover parlare con un finanziere
        sa benissimo che il livello di istruzione
        informatica è fra "nullo" ed "inesistente".mi sembra che tu voglia regalareil prezioso tempo delle forze dell'ordinead una azienda americana alla qualeabbiamo regalato miliardi e miliardie tanti ne dovremo dare ancoraper gli aggiornamenti dei Windows e degli Office sparsi nelle LAN dei ministeri;sarebbero molto piu` produttivi per le nostre tasche dei corsi di aggiornamentoper usare software molto piu` economicocome linux e staroffice;e poi chi sei tu per giudicare il livellotecnico dei finanzieri?L'hai confrontato col livello tecnicodi chi indice le gare d'appaltoper l'automazione d'ufficio nei ministeri?Pino Silvestrel1vo8f1yv9hw08a001@sneakemail.com
  • Anonimo scrive:
    Possibile Stretta di mano tra BSA e OPen?
    Perche' scandalizzarci? Anzi! Ci stanno facendo un favore. Certo rappresentano un'associazione di aziende private certamente A FINI DI LUCRO e quindi e' normale che tendano ad essere parziali e d incompleti nel dire le cose come stanno...e allora diobbiamo dargli una mano:le varie associazioni del SWOpen, i vari LUG italiani dovrebbero organizzare seminari, magari scrivere una lettera aperta alla BSA suggerendo una collaborazione nel sensibilizzare la gente a NON comprare SW commerciale e ovviamente chiarendo nella testa della gente che eventualmente ci sono alternative NON commerciali e perfettamente legali con vari tipi di licenze (GPL, LGPL, BSD ecc.)Non dobbiamo essere "contro" ma complementari.
    • Anonimo scrive:
      ERRATA CORRIGE
      Sostituire NON COMPRARE con NON COPIAREPiccolo lapsus he hehehe....:-)))Comunque il senso mi pare chiaro.Saluti Aperti
    • Anonimo scrive:
      Se mi fermano...
      Uhmm io temo che se dei poliziotti mi chiedono di aprire lo zaino che contiene sempre 3-4 o piu` cd di software libero (tipicamente Linux Mandrake scaricato dalla rete) loro non sanno distinguere se e` un prodotto commerciale copiato o software libero.. Poi magari vanno in un negozio e vedono "Linux Mandrake" (ver. commerciale in vari dischi) a 45 euro..Non credo che sia molti quelli che sanno che esiste un tipo di software liberamente copiabile!! In ogni caso la BSA e` la resa dei conti per chi pirata sw M$. Se lo pagassero, si diffonderebbe molto meno e solo per i suoi meriti (quali? :)Ciao!!- Scritto da: SoSe
      Perche' scandalizzarci? Anzi! Ci stanno
      facendo un favore. Certo rappresentano
      un'associazione di aziende private
      certamente A FINI DI LUCRO e quindi e'
      normale che tendano ad essere parziali e d
      incompleti nel dire le cose come stanno...
      e allora diobbiamo dargli una mano:
      le varie associazioni del SWOpen, i vari LUG
      italiani dovrebbero organizzare seminari,
      magari scrivere una lettera aperta alla BSA
      suggerendo una collaborazione nel
      sensibilizzare la gente a NON comprare SW
      commerciale e ovviamente chiarendo nella
      testa della gente che eventualmente ci sono
      alternative NON commerciali e perfettamente
      legali con vari tipi di licenze (GPL, LGPL,
      BSD ecc.)
      Non dobbiamo essere "contro" ma
      complementari.
  • Anonimo scrive:
    preoccupante
    Trovo molto preoccupante che ad occuparsi dell'istruzione della GdF nel riconoscere il soft pirata sia una associazione principalmente finanziata da poche softwarehouse. Io la vedo come una cosa troppo manipolabile a vantaggio di alcuni...
  • Anonimo scrive:
    Basta che non dicano quel che c'è srtitto nel ...
    ...somamrio: "copiare software è reato"Ma che si limitino al lapalissiano "copiare illegalmente software è reato"
  • Anonimo scrive:
    Tanti auguri BSA!
    Tanto per cominciare:http://uptime.netcraft.com/up/graph/?host=www.bsa.orgBSA non soltanto sa che esiste il software libero ma lo utilizza per il proprio sito!Per continuare:Non importa quanta pubblicita' facciano quelli di BSA, pubblicita' che tra l'altro e' pagata dagli stessi membri (infatti BSA e' una associazione di produttori di software) per fare pubblicita' al software commerciale, alla fine la lotta contro il software libero e' e resta impari.Avete presente la pubblicita' di Banco Posta? E' lapalissiano: perche' pagare di piu' per un software quando ne esiste uno che costa meno? E se le aziende sono molto attente ai costi, i veri vantaggi del software libero sono altri e basta provarlo per capire i vantaggi in termini di liberta' di scelta offerti.Per non considerare il fatto che addirittura la pubblicita' di BSA potrebbe essere controproducente, perche' pone le aziende a porsi il problema del software copiato illegalmente. Problema che e' facilmente risolvibile ricorrendo al software copiato legalmente!Auguri... auguri di cuore BSA!
    • Anonimo scrive:
      Re: Tanti auguri BSA!

      Tanto per cominciare:
      http://uptime.netcraft.com/up/graph/?host=wwwTanto per finire ...Ricerca della keyword Linux sul sito BSApagine italiane -
      0pagine U.S. -
      7Ricerca della keyword FreeBSD sul sito BSApagine italiane -
      0pagine U.S. -
      7Ricerca della keyword GNU sul sito BSApagine italiane -
      0pagine U.S. -
      1Nelle pagine U.S. dove si trovano i link normalmente si esprimono pareri contrari all'adozione di queste forme di software e una frase, in particolare-----------------------Both Java and Linux offer a critical trade-off: valuable free software but on an "as is" basis. If their shrink-wrap and-----------------------E' addirittura ingannevole perchè lascia capire che il software commerciale gode di qualche forma di garanzia.Ah, per finire, puoi anche andare sulle pagine italiane della BSA, cliccare sul menu "Strmenti informatici gratuiti" e scaricare un ... bellissimo tool per vedere se hai roba copiata sul tuo PC (commetto che è spyware), naturalmente solo per DOS e Mac.Serve altro?
  • Anonimo scrive:
    copie e costi
    E' vero ... copiare è reato e infatti mi sono adeguato comprando il software che utilizzo per la mia attività presso rivenditori autorizzati. Purtroppo Linux non è ancora in grado di sostituire totalmente la piattaforma Microsoft per le applicazioni multimediali quindi non mi sono potuto appoggiare all'open source.Comunque i produttori di software dovrebbero anche pensare ad una riduzione dei prezzi che sono piuttosto alti.
  • Anonimo scrive:
    Non hanno dimenticato qualcuno ?
    Io sono uno sviluppatore di una piccola software house torinese.Noi sviluppiamo programmi di monitoraggio remoto di apparecchiature, facciamo software cartografico e logistico. Tutti applicativi tecnologicamente molto avanzati.Tutti applicativi sui quali ci sputiamo il sangue per poche lire (sopratutto nel Torinese, dove gli acquirenti sono piu' che miopi... sono proprio completamente ciechi).Regalo un euro a chi riesce a capire sul sito BSA se e come noi piccoli pesciolini del mercato, possiamo essere tutelati. Io non ci sono riuscito.Ed e' ovvio che mi interessa la tutela del nostro diritto d'autore: i nostri programmi potrebbero essere copiati (e usati) da ditte non da ragazzini!
    • Anonimo scrive:
      Re: Non hanno dimenticato qualcuno ?

      Tutti applicativi sui quali ci sputiamo il
      sangue per poche lire (sopratutto nelNon vi sono rimasti soldi per pagare avvocati e BSA? Ma pensate che questa gente lavori a gratis?E poi ... il vostro software ha l'ologramma con il logo Microsoft? E allora?
      Regalo un euro a chi riesce a capire sul
      sito BSA se e come noi piccoli pescioliniTi rispondo io ... i pesci piccoli NON sono tutelati punto.Anzi, non è improbabile che in futuro ci potranno essere sequestri di computer perchè la finanza potrebbe richiedere il logo Microsoft anche su PC con installato Linux o MacOS
  • Anonimo scrive:
    mestiere del futuro: lawyer of IP...
    che schifo...
  • Anonimo scrive:
    Manca il tema "Software open source e licenze GPL"
    Si sono dimenticati questo tema quelli della BSA, che addestreranno i nostri professionalissimi finanzieri.
    • Anonimo scrive:
      Re: Manca il tema
      - Scritto da: OpenBSA
      Si sono dimenticati questo tema quelli della
      BSA, che addestreranno i nostri
      professionalissimi finanzieri.Sono perfettamente d'accordo. Nel forum sull'altra notizia, quella del cracker condannato a 4 anni, due intervenuti già si stavano scandalizzando per la durezza della legge. A torto, secondo me, perché copiare software commerciale è reato. Ma, appunto, esiste anche il software libero. Quelli della BSA non dovrebbero omettere di ricordarlo a loro stessi, prima che alle forze dell'ordine...
      • Anonimo scrive:
        Re: Manca il tema
        Ma,appunto, esiste anche il software libero.
        Quelli della BSA non dovrebbero omettere di
        ricordarlo a loro stessi, prima che alle
        forze dell'ordine...Eh no! Per loro esiste solo il software che loro producono! Se no se vanno a fare pubblicità all'open source loro come rientrano nei costi di tutta questa operazione?
Chiudi i commenti