OpenOffice entra nelle scuole italiane

La suite di applicazioni per la produttività basate sull'open source entra nelle scuole di Verona, per una prima che fa rumore


Roma – OpenOffice, come noto, è da poco giunta alla versione 1.0 e dopo la diffusione in alcune scuole ora si appresta a giungere negli istituti didattici veronesi grazie alla maturità raggiunta e all’assoluta economicità del pacchetto di programmi per la produttività.

A comunicare l’iniziativa delle scuole veronesi, coordinata dal CSA (ex Provveditorato agli studi), sono stati i responsabili del Progetto linguistico italiano OpenOffice.org che hanno spiegato come “in questi giorni tutte le scuole veronesi riceveranno informazioni sulle caratteristiche e le modalità per ottenere questo programma”.

La collaborazione fra le istituzioni scolastiche e la comunità OpenOffice.org, stando alla nota diffusa, è stata possibile grazie alla disponibilità del responsabile nuove tecnologie del CSA di Verona, il dott. De Silvestri, “che ha fermamente creduto alla valenza didattica, educativa – ed economica – dell’utilizzo di Software Libero nelle scuole”.

“Il Software Libero – spiegano gli sviluppatori – permette alle scuole di utilizzare le scarse risorse economiche in maniera efficiente, potendo re-investire il denaro così risparmiato sia in campo informatico sia in altro campo didattico, con una notevole razionalizzazione degli investimenti”. “Allo stesso tempo – continuano – la possibilità di distribuire gratuitamente OpenOffice.org per l’uso a casa degli studenti allevia i costi delle apparecchiature informatiche a carico delle famiglie che, sempre più spesso, devono affrontare spese non indifferenti per fornire ai propri membri in età scolastica quegli strumenti informatici ormai fondamentali per lo studio”.

“Per avere maggiori informazioni su come introdurre OpenOffice.org nelle scuole e nella Pubblica Amministrazione – conclude la nota – contattare Flavio Filini “.

La tua email sarà utilizzata per comunicarti se qualcuno risponde al tuo commento e non sarà pubblicato. Dichiari di avere preso visione e di accettare quanto previsto dalla informativa privacy

  • Anonimo scrive:
    Boh
    non capisco la funzione dei palmani che hanno prezzi esorbitanti! a questo punto non conviene aggiungere qualche soldo in più e comprarsi un computer portatite, anche di bassa qualità, che ha molta più memoria e la possibilità di essere configurato molto più facilmente???
    • Anonimo scrive:
      Re: Boh
      Si, esatto...sono perfettamente d'accordo..Vanìzz
      • Anonimo scrive:
        Re: Boh
        Sono 2 prodotti complementari, il notebook è un portatile, ma solitamente da una scrivania all'altra.Il PDA permette il massimo della trasportabilità:metrò, auto, dai Clienti, ecc.E' il fratello gemello del telefono cellulare e può integrarne le funzionalità.
        • Anonimo scrive:
          Re: Boh
          - Scritto da: Luigi
          Sono 2 prodotti complementari, il notebook è
          un portatile, ma solitamente da una
          scrivania all'altra.
          Il PDA permette il massimo della
          trasportabilità:
          metrò, auto, dai Clienti, ecc.
          E' il fratello gemello del telefono
          cellulare e può integrarne le funzionalità. il mio palm V pesa 160 g. più portatile di così!
          • Anonimo scrive:
            Re: Boh
            - Scritto da: marchet
            - Scritto da: Luigi

            Sono 2 prodotti complementari, il
            notebook è

            un portatile, ma solitamente da una

            scrivania all'altra.

            Il PDA permette il massimo della

            trasportabilità:

            metrò, auto, dai Clienti, ecc.

            E' il fratello gemello del telefono

            cellulare e può integrarne le
            funzionalità.

            il mio palm V pesa 160 g. più portatile di
            così!si e quanti gigabyte di memoria ha?
          • Anonimo scrive:
            Re: Boh
            - Scritto da: w_wfuck
            si e quanti gigabyte di memoria ha?Ma cosa c'entra?Guarda che l'utilità di uno strimento non si misura in gigabyte...Con un palmare, PalmOS o PocketPC o altro, ti porti appresso tutti i dati di outlook o similari, puoi mandare e ricevere email, navigare in internet, ascoltare musica, vedere filmati etc...è chiaro che le stesse cose le puoi fare con un portatile, ma l'utilizzo è completamente diverso...il palmare lo porti nel taschino, il notebook no...Io ho un onesto iPAQ 3130 monocromatico...va da dio, ci ho pure installato TomTom Citymap e mi fa anche da "navigatore" in città...premo un tasto e funziona (non devi aspettare il "boot")...Che vuoi di + dalla vita? Un Lucano?
          • Anonimo scrive:
            Re: Boh
            - Scritto da: spino
            - Scritto da: w_wfuck

            si e quanti gigabyte di memoria ha?

            Ma cosa c'entra?
            Guarda che l'utilità di uno strimento non si
            misura in gigabyte...

            Con un palmare, PalmOS o PocketPC o altro,
            ti porti appresso tutti i dati di outlook o
            similari, puoi mandare e ricevere email,
            navigare in internet, ascoltare musica,
            vedere filmati etc...è chiaro che le stesse
            cose le puoi fare con un portatile, ma
            l'utilizzo è completamente diverso...il
            palmare lo porti nel taschino, il notebook
            no...
            Io ho un onesto iPAQ 3130 monocromatico...va
            da dio, ci ho pure installato TomTom Citymap
            e mi fa anche da "navigatore" in
            città...premo un tasto e funziona (non devi
            aspettare il "boot")...
            Che vuoi di + dalla vita? Un Lucano? per il lucano se ne può parlare! dove e quando?
          • Anonimo scrive:
            Re: Boh
            dipende da chi paga...
          • Anonimo scrive:
            Re: Boh
            - Scritto da: spino
            dipende da chi paga...dai te lo offro io!
          • Anonimo scrive:
            Re: Boh
            - Scritto da: w_wfuck


            - Scritto da: spino

            dipende da chi paga...

            dai te lo offro io!Va bene...domani alle 20.00 davanti al negozio di Gianni...
          • Anonimo scrive:
            Re: Boh
            Non sei venuto...
Chiudi i commenti