OpenOffice, un mare di novità

Il progetto open source OpenOffice.org ha svelato in queste settimane parecchie novità, fra cui una nuova versione della suite e una nuova struttura collaborativa


Roma – Dal rilascio della versione 1.0 di OpenOffice, avvenuto lo scorso maggio , la comunità di sviluppatori stretta attorno alla nota suite open source ha portato avanti il lavoro di debugging e ottimizzazione del codice, un lavoro che a luglio è sfociato nel rilascio della nuova versione 1.0.1 . Questo aggiornamento è stato localizzato in lingua italiana soltanto di recente ed è disponibile per il download da questa pagina insieme ad una prima versione del dizionario italiano per la sillabazione delle parole.

Fra le altre novità vi è poi l’annuncio dell’accordo di OEone Corporation , un’azienda specializzata nello sviluppo di applicazioni per Linux, con OpenOffice.org per partecipare al Groupware Project, un progetto che ha come obiettivo la creazione di una soluzione per il lavoro di gruppo che possa integrarsi con la suite OpenOffice e che permetta la facile migrazione dalle esistenti applicazioni di e-mail, news e pianificazione di StarOffice 5.2.

OEone e OpenOffice.org, che in passato hanno già collaborato allo sviluppo di Mozilla Calendar e alla sua integrazione con l’elaboratore di testi open source Abiword, lavoreranno insieme per far sì che gli utenti di OpenOffice possano in futuro accedere alle informazioni contenute nel calendario del noto browser free. Il progetto presuppone anche una più stretta collaborazione e lo scambio reciproco di codice fra i due progetti open source OpenOffice.org e Mozilla.

Di recente OpenOffice.org ha poi annunciato alcuni importanti cambiamenti riguardanti la licenza da applicare alla documentazione e al metodo di assegnazione del copyright. La comunità di sviluppatori sostiene che queste innovazioni, rappresentate nel primo caso dalla migrazione verso la nuova Public Documentation License (PDL) e nel secondo caso dall’adozione della Joint Copyright Assignment (JCA), esaudiscono due desideri da lungo tempo esistenti tra i volontari di OpenOffice.org: questo comporterà una nuova struttura per lo sviluppo collaborativo tra la comunità di volontari OpenOffice.org e Sun Microsystems, lo sponsor principale di OpenOffice.org.

OpenOffice.org ha spiegato che la nuova licenza PDL si adatta particolarmente bene a file e documenti destinati alla pubblicazione sul Web e nati dalla collaborazione di più persone. Secondo i termini della licenza, i documenti potranno essere modificati da altri e tutti i contribuenti alla creazione saranno ora correttamente indicati. In ogni caso, OpenOffice.org specifica che questa licenza non è adatta per le modifiche al codice.

Per il codice sorgente e il materiale relativo, il progetto comincerà invece ad usare la Joint Copyright Assignment (Assegnazione di Copyright Congiunto). La JCA, come sottolinea OpenOffice.org, non è una licenza, ma un contratto di assegnazione dei diritti di copyright che consente ad uno sviluppatore di condividere con Sun la titolarità delle proprietà intellettuali dei propri contributi al codice di OpenOffice. Tutto il codice sorgente sarà sotto licenze GNU Lesser General Public License (LGPL) e Sun Industry Standards Source License (SISSL).

“In breve – si legge in un comunicato – il JCA garantisce la miglior soluzione possibile per OpenOffice.org: gli sviluppatori manterranno la proprietà del proprio lavoro e la Comunità e Sun potranno beneficiare del lavoro così donato. Inoltre, il JCA è più compatibile con il diritto europeo sul copyright, un punto molto importante, dato il notevole apporto europeo al progetto nel suo insieme”.

“La nuova JCA è esattamente ciò che i volontari della Comunità avevano chiesto e dimostra un significativo impegno di Sun Microsystems nei confronti della Comunità”, ha dichiarato Martijn Dekkers, un volontario e voce critica del precedente accordo che trasferiva i diritti dello sviluppatore al detentore del copyright. “Nel produrre questa JCA, Sun Microsystems mostra chiaramente rispetto per i diritti e i desideri dei partecipanti volontari a OpenOffice.org. Onore a tutti coloro che in Sun hanno mostrato pazienza, maturità e perseveranza affinché ciò potesse accadere.”

La tua email sarà utilizzata per comunicarti se qualcuno risponde al tuo commento e non sarà pubblicato. Dichiari di avere preso visione e di accettare quanto previsto dalla informativa privacy

  • Anonimo scrive:
    Re: Olè...
    - Scritto da: x
    ROTFL...

    mai visto persona più boccalona... (a meno
    che tu non abia un'età compresa tra i 10 e
    12 anni...)

    lascia perdere gli argomenti che non conosci
    e torna a fare 3D col tuo PeeCee...guarda che a me lo ha detto TUTTO CONTENTO un fanatico APPLE COME TE....se vi piace dire boiate almeno non crediate che noi PC USERS ci abbocchiamo... e cmq l'ho presa e con le molle e col giusto interesse...
    • Anonimo scrive:
      Re: Olè...
      - Scritto da: numero28
      guarda che a me lo ha detto TUTTO CONTENTO
      un fanatico APPLE COME TE....Sarei contento anch'io, ma penso dovremo aspettare ancora qualche millennio prima che Apple si decida(o possa permettersi) a fare questo passo!OT:andate su www.google.com e cercate "go to hell"....qual'e' il primo link trovato?Ciao
    • Anonimo scrive:
      Re: Olè...
      - Scritto da: numero28


      - Scritto da: x

      ROTFL...



      mai visto persona più boccalona... (a meno

      che tu non abia un'età compresa tra i 10 e

      12 anni...)



      lascia perdere gli argomenti che non
      conosci

      e torna a fare 3D col tuo PeeCee...

      guarda che a me lo ha detto TUTTO CONTENTO
      un fanatico APPLE COME TE....Quindi se un un FANATICO APPLE TUTTO CONTENTO come me ti dice che entro pochi mesi avemo PPC-G5 da 3GHz tu ci credi senza batter ciglio?
      se vi piace dire boiate almeno non crediate
      che noi PC USERS ci abbocchiamo...TU ci sei abboccato coem un boccalone, nonostante questo puerile tentativo di arrampicata sugli specchi
      e cmq
      l'ho presa e con le molle e col giusto
      interesse...Ribadisco: torna ad occuparti di quello che conosci e lascia perdere gli argomenti di cui hai pienamente dimostrato di non sapere nulla
      • Anonimo scrive:
        Re: Olè...
        - Scritto da: x
        Quindi se un un FANATICO APPLE TUTTO
        CONTENTO come me ti dice che entro pochi
        mesi avemo PPC-G5 da 3GHz tu ci credi senza
        batter ciglio?

        TU ci sei abboccato coem un boccalone,
        nonostante questo puerile tentativo di
        arrampicata sugli specchi

        Ribadisco: torna ad occuparti di quello che
        conosci e lascia perdere gli argomenti di
        cui hai pienamente dimostrato di non sapere
        nullaio ho detto questo:-la Apple stava per stringere un accordo con AMD ma poi è sfumato tutto perchè la SUN ha fatto un'offerta migliore... a quanto mi hanno detto.-non ho detto che è la verità assoluta, ho riferito quello che mi avevano detto, cercavo appunto conferme e smentite... diciamo piùttosto che ti sto sulle balle per tutta la diatriba sulla Apple di qualche settimana fa e da allora hai sempre cercato di darmi contro Mr.Anon... tanto sei l'unico che firma con una serie di spazi quindi identificabile.Vuoi affossarmi ma non ci riesci perchè ti rode il cu*o Hehehehehe....
        • Anonimo scrive:
          Aggiunta...
          su MacOS Rumors in data "Thursday, July 11 10:18" si parla di una possibile CPU amd su MAC e così molti siti e molti forum riportano questa notizia anche se è una "voce di corridoio"...Io sinceramente me ne sbatto se è vero o no, ma di fatto le voci girano e da diverso tempo sono più insistenti quindi non vedo perchè non sia possibile che apple e sun si siano trovati con AMD e non sia successo quello che ho precedentemente detto.Cario Mr.Anon. invece di fare figurette, vatti a cercare in rete documenti e leggiti qualcosa Mac Luser, tanto se passate ad AMD torna comodo a te non a e finalmente, quando avrai una macchina dalle prestazioni che valgono un po di più il prezzo che ti fanno pagare forze ti passerà la tristezza e smetterai di pressare le balle.tzk...
          • Anonimo scrive:
            Re: Aggiunta...
            - Scritto da: Numero28
            torna comodo a te non a e finalmente, quandonon a ME e...
            pagare forze ti passerà la tristezza eforZe ? ehheheheh scusate ma so stanco morto :)
          • Anonimo scrive:
            Re: Aggiunta...
            Numero28 sclerato.. lascia perde :) X è tra quelli che hanno creduto che l'era del tutto gratis forse finita :))) Ma vedrai che ha ragione lui... prima o poi la telecom mi farà pagare l'ADSLahahahahahahahahahhahahahahahahah
        • Anonimo scrive:
          Re: Olè...
          - Scritto da: Numero28
          io ho detto questo:

          -
          la Apple stava per stringere un accordo con
          AMD ma poi è sfumato tutto perchè la SUN ha
          fatto un'offerta migliore... a quanto mi
          hanno detto.
          -E io ti ho chiesto se credi a tutto quello che ti dicono.Il fatto che tu l'abbia riportato significa che la ritieni affidabile come notizia, e il fatto che non sia una notizia ma "qualcosa" che ti ha detto "qualcuno", indica la tua boccalaggine.
          diciamo piùttosto che ti sto sulle balle per
          tutta la diatriba sulla Apple di qualche
          settimana fa e da allora hai sempre cercato
          di darmi contro Mr.Anon... tanto sei l'unico
          che firma con una serie di spazi quindi
          identificabile.veramente io mi firmo con una X, comunque contento tu...
  • Anonimo scrive:
    Re: Olè...

    mai visto persona più boccalona... (a meno
    che tu non abia un'età compresa tra i 10 e
    12 anni...)beh io ho visto di peggio proprio qui... persone che so che sono giunte ad affermare che una certa casa avesse fatto pagare gli indirizzi e-mail gratuiti perchè è sempre con un occhio al futuro e sapeva che prima o poi tutti avremmo pagato. Ho sentito gente pronta a scommettere che entro l'anno yahoo sarebbe stato a pagamento. L'anno sta per finire.ROTFL³ come direbbe Battiato :=)

    lascia perdere gli argomenti che non conosci
    e torna a fare 3D col tuo PeeCee...Beh, non è facile fare grafica 3d quindi non mi sembra una presa in giro. Senseless.
    • Anonimo scrive:
      Re: Olè...
      - Scritto da: Piratone
      Ho sentito gente pronta a scommettere che
      entro l'anno yahoo sarebbe stato a
      pagamento. L'anno sta per finire.
      beh se vuoi consultare le tue mail su un conto yahoo gratuito usando un soft per posta elettronica (e non l'accesso web via browser) si deve pagare....
      • Anonimo scrive:
        Re: Olè...
        Mah.....veramente io ho 2 mail yahoo che controllo tranquillamente con Mail su X....al riguardo concordo con Latte stremato...è una vergogna...almeno una versione lite con solo la mail potevano farla...il fatto è che sapevano che tutti avrebbero fatto quella e basta!!! :))
        • Anonimo scrive:
          Re: Olè...
          - Scritto da: Giano
          Mah.....veramente io ho 2 mail yahoo che
          controllo tranquillamente con Mail su
          X....al riguardo concordo con Latte
          stremato...è una vergogna...almeno una
          versione lite con solo la mail potevano
          farla...il fatto è che sapevano che tutti
          avrebbero fatto quella e basta!!! :))o mail ha delle facoltà sopra la norma o tale operazione dovrebbe essere possibile solo a pagamento a 29$ o giu di li"·Use Outlook? or another POP3 client to access and manage your Yahoo! Mail·Automatically forward your Yahoo! Mail to another email account - even your other Yahoo! address"che config (incoming mail e outging mail) hai usato per accedere al conto email su yahoo?
          • Anonimo scrive:
            Re: Olè...
            Scusa ma non capisco il problema :))Ho selezionato questa opzione nelle opzioni a cui si accede nella pagine web di Yahoo/MailAccesso Web e POPVoglio leggere la mia posta Yahoo! tramite browser, E ANCHE accedere ai miei messaggi tramite un programma di e-mail (come Eudora, Outlook, o Netscape Mail), tramite POP3.Poi negli account di Mail ho messo i dati del mio account su yahoo...che fra l'altro ho messo anche nella tab Mail nel pannello preferenze così che un mio indirizzo yahoo è anche un mi indrizzo di default....veramente nn capisco il problema...:))Bho....forse parliamo di due cose diverse???
          • Anonimo scrive:
            Re: Olè...
            ma tu usi un account @yahoo.com?perchè nelle opzioni risulta quanto segue:POP Access and ForwardingUse Yahoo! as your permanent email address. Forward to another mail account, or download your Yahoo! messages to your POP3 mail client for only $29.99/year.e non è gratis
          • Anonimo scrive:
            Re: Olè...
            Perchè .com scusa...?Io uso @yahoo.it evidentemente in Italia è gratis.... :)))
          • Anonimo scrive:
            Re: Olè...
            perchè io l'avevo creata agli inizi su yahoo.com...e il servizio è a pagamento.Uhm chissà come mai le versioni internazionali sono gratuite? per una volta discriminano solo gli americani?
          • Anonimo scrive:
            Re: Olè...
            Magari eh eh.....speriamo solo che non ci abbiano sentito e che non arrivi a pagamento nche qua.... ;))
          • Anonimo scrive:
            Re: Olè...
            Si, anch'io ho due account su yahoo.it consultabili via pop e sono gratuiti. Poi ci sono libero e virgilio, e anche inwind che pur non consentendo di creare account nuovi continua tranquillamente a conservare i vecchi.Poi di fornitori più o meno stabili di servizi e-mail gratuiti ce ne sono veramente a decine, ho citato i provider che sono abbastanza stabili. Infine, non ditemi che quello apple è un account "stabile": quello precedente gratuito, pur essendo pubblicizzato tale, non lo è stato.Ma questo non va ne contro ne a favore dei mac, va solo contro questo specifico disgustoso atto della apple, che veramente, non capisco come facciano a difenderlo così strenuamente.Accettarlo, si può, soprattutto se si hanno i soldi. Ma difenderlo, no.IMVHO
          • Anonimo scrive:
            Re: Olè...
            - Scritto da: Piratone

            Infine, non ditemi che quello apple è un
            account "stabile": quello precedente
            gratuito, pur essendo pubblicizzato tale,
            non lo è stato.
            bah a me non ha mai dato problemi...perchè non dovrebbe esserlo?
            Ma questo non va ne contro ne a favore dei
            mac, va solo contro questo specifico
            disgustoso atto della apple, che veramente,
            non capisco come facciano a difenderlo così
            strenuamente.
            ma smettila di alimentare una polemica che non esiste...nessuno qui difende strenuamente...si accetta che dei servizi diventino a pagamento come concetto di base..che poi si paghi per usarli è un altro discorso.A mio avviso è + disgustoso il comportamento di altri che obbligano ad avere chiavi di attivazione per usare l'OS..mac non è indispensabile per l'uso di un computer...mac o anche pc (dato che idisk è utilizzabile anche da pc)...è un servizio supplementare che è passato da gratuito a pagamento niente di +...alla gente scegliere se volerpagare o no in funzione delle proprie necessità.
          • Anonimo scrive:
            Re: Olè...
            - Scritto da: yoyo
            - Scritto da: Piratone




            Infine, non ditemi che quello apple è un

            account "stabile": quello precedente

            gratuito, pur essendo pubblicizzato tale,

            non lo è stato.


            bah a me non ha mai dato problemi...perchè
            non dovrebbe esserlo?no aspetta! intendevo dire, siccome in altre discussioni mi hanno detto che l'account di apple dura tutta la vita, volevo far notare come questo fosse stato promesso, e non mantenuto, per il prec. account gratuito!


            Ma questo non va ne contro ne a favore dei

            mac, va solo contro questo specifico

            disgustoso atto della apple, che
            veramente,

            non capisco come facciano a difenderlo
            così

            strenuamente.


            ma smettila di alimentare una polemica che
            non esiste...nessuno qui difende
            strenuamente...Forse non hai visto l'apposito thread nella notizia "apple ha convinto gli utenti a pagare" o qualcosa di simile... mi viene ancora da vomitare. Si è giunti a dire che chi ha un pc (poi i 30'000 utenti apple che sono disgustati da questa mossa sono emarginati pure dagli altri utenti apple) è abituato ad avere roba scadente in un pc quindi non può giungere a capire la bellezza di un servizio che funziona...

            A mio avviso è + disgustoso il comportamento
            di altri che obbligano ad avere chiavi di
            attivazione per usare l'OS.Ahahah, bravo! Sono d'accordo ! Tra l'altro non funzionano neanche poi quei "cosiddetti" OS :PPPP Almeno non funzionavano fino all'ultima versione che mi hanno costretto a pagare. Poi si dice che "ora funzionano" (a me frega na cippa)
            .mac non è indispensabile per l'uso di un
            computer...mac o anche pc (dato che idisk è
            utilizzabile anche da pc)...è un servizio
            supplementare che è passato da gratuito a
            pagamento niente di +...alla gente scegliere
            se volerpagare o no in funzione delle
            proprie necessità.Infatti infatti, un po' come pagare una distro linux. Io non lo farei mai ma boh cazz di chi lo fa. No no nulla da eccepire. Ricomincia dall'inizio, ce l'ho solo con chi difende la mossa in se come giusta, ricorda che prima la apple ha promesso l'account gratuito a vita, poi lo ha dato a pagamento, è questa è stata una bastar*ata. Tutto qua il mio umile pensiero. Ce l'avevo con ben altri fanatici che te. Notte!
          • Anonimo scrive:
            Re: Olè...
            - Scritto da: Piratone


            No no nulla da eccepire. Ricomincia
            dall'inizio, ce l'ho solo con chi difende la
            mossa in se come giusta, ricorda che prima
            la apple ha promesso l'account gratuito a
            vita, poi lo ha dato a pagamento, è questa è
            stata una bastar*ata. io la vedo come una scelta commerciale pragmatica. Mi vedo male rimanere gratis quando la tendenza delle aziende è offrire un servizio a pagamento. La motivazione è stata chiara all'annuncio di .mac: le grosse aziende che offrono servizi ai loro utenti ora li fanno pagare...e apple non vuole perdere questo treno.Che puo essere criticato è il fatto di non evar pensato a farne una versione light per lasciare l'email a chi premeva usarne uno @mac.com ma portare tutto sotto .mac.Per quanto mi riguarda non la reputo questa gran bastardata....non lo usavo + di tanto prima e non lo uso piu di tanto ora...e finche il mio conto di prova funziona va bene cosi...alla scadenza ne faro un altro se posso altrimenti trovaro delle alternative.ciao
          • Anonimo scrive:
            Re: Olè...
            La bastardata sta nel fatto che per convincere gli utenti ad usarlo e quindi farli poi trovare in parte "incatenati" (è dura staccarsi da un indirizzo e-mail) la apple ha sempre promesso che l'account gratuito sarebbe stato "per la vita" come molti utenti hanno avuto il coraggio di ammettere.E' normale che gli utenti apple, abituati a considerare la apple una casa seria, e considerato anche che avevano già pagato molti soldi un imac, magari considerando anche i vantaggi dei servizi online promessi da apple, ci hanno creduto. Ma resta il fatto che la apple ha cambiato idea sulle spalle di chi per un anno o più si era fidato di loro! (e quindi ora ha problemi a cambiare indirizzo e-mail). Tantopiù se consideri che proprio chi si era fidato ha avuto la bastonata più grossa. Ora, il fatto che a te questo passggio non dà problemi, ecc. ecc. l'ho già detto 10 volte.CiaoPiratone
          • Anonimo scrive:
            Re: Olè...
            - Scritto da: Piratone
            La bastardata sta nel fatto che per
            convincere gli utenti ad usarlo e quindi
            farli poi trovare in parte "incatenati" (è
            dura staccarsi da un indirizzo e-mail) la
            apple ha sempre promesso che l'account
            gratuito sarebbe stato "per la vita" come
            molti utenti hanno avuto il coraggio di
            ammettere.
            illusi quelli che ci hanno creduto e che non hanno nemmeno paventato l'idea che la cosa potesse cambiare tenendo conto dell'evoluzione dell'economia.per uscire da questo problema falsamente ideologico si tratterebbe solamente di creare un conto email gratuito per coloro che non necessitano del pacchetto servizi completo....cosi l'account @mac.com continuerebbe ad essere garantito vita natural durante e sta falsa polemica che si è creata nel 3ad cesserebbe di autoalimentarsi.la quastione dell'incatenamento tiene si e no...chi rietiene indispensabile rimanere legato a @mac.com e ritiene utili i servizi offerti non si farà troppi problemi ad approfittare dell'abbonamento a 1/2 prezzo offerto ancora per poco.Gli altri...e sono quelli che usavano la mail @mac.com come di puo usare quella di yahoo.com, yahoo.it o altri con nick fantasiosi (e quindi non usando il loro vero nome e cognome) potranno sfruttare i servizi gratuiti (e fino a quando lo resteranno) di altri fornitori ocompreso il proprio ISP.
            E' normale che gli utenti apple, abituati a
            considerare la apple una casa seria, e
            considerato anche che avevano già pagato
            molti soldi un imac, magari considerando
            anche i vantaggi dei servizi online promessi
            da apple, ci hanno creduto.la parola che smuove le genti è gratis....quando vi è un prezzo da pagare entrano in gioco i costi di opportunità delle alternative. Ma resta il
            fatto che la apple ha cambiato idea sulle
            spalle di chi per un anno o più si era
            fidato di loro! (e quindi ora ha problemi a
            cambiare indirizzo e-mail). Tantopiù se
            consideri che proprio chi si era fidato ha
            avuto la bastonata più grossa.
            Ripeto è una scelta pragmatica dovuta all'andamento (o meglio all'andazzo del mercato)...come mi spieghi allora la quantità di persone che compera XP ben sapendo dei problemi legati alle chiavi d'attivazione e via dicendo?Per un po taluni utenti hanno sfruttato a gratis spazio disco e mailbox...ora che si paga (con servizi supplementari che si sono aggiunti) chi ne ha il bisogno si abbona gli altri no. E non raccontatemi che il fatto di cambiare indirizzo email pome problemi insormontabili...soprattutto quando molti sono del tipo trottolinoamororsotitititatata@mac.com usto a tempo perso e non come indirizzo di posta elettronica professionale.
            Ora, il fatto che a te questo passggio non
            dà problemi, ecc. ecc. l'ho già detto 10
            volte.a me non da problemi perchè non ne faccio una questione ideologica come pare di capire da molti post letti...in molti casi mi sembra la solita scusa per poter affermare "ecco vedi, apple t'ha fregato e paghi + degli altri come al solito per avere prodotti meno validi" in sintesi quello che si legge di solito qua e la "costa il doppio e vale la metà"....e soprattutto essendo un servizio supplementare non va a influire minimamente sull'utilizzo del mio computer e sulle mie abitudini. E se il mio problema si riassumesse al fatto di dover cambiare email...eh beh ne creerei un altro senza troppi intoppi altrove.Quando mi vennero chiusi iDrive e Xdrive ad esempio non mu sono scandalizzato per la perdita del servizio spzio disco gratuito...anzi il mio pensiero è stato "è andata bene...è durato anche troppo per essere un servizio gratuito" e non si trattava di soli 5mb...
    • Anonimo scrive:
      Re: Olè...
      - Scritto da: Piratone
      beh io ho visto di peggio proprio qui...
      persone che so che sono giunte ad affermare
      che una certa casa avesse fatto pagare gli
      indirizzi e-mail gratuiti perchč č sempre
      con un occhio al futuro e sapeva che prima o
      poi tutti avremmo pagato. Beh, 100.000 abbonati li hanno gia fatti....ma comunque non ti da solo l'indirizzo e-mail nel prezzo "quella casa"....E se qualcuno pensa che possa essergli utile, ben per lui!Ognuno e' libero di fare quel che vuole, anche di usare Win! :PCiao
      • Anonimo scrive:
        Re: Olè...
        - Scritto da: ferbo


        - Scritto da: Piratone

        beh io ho visto di peggio proprio qui...

        persone che so che sono giunte ad
        affermare

        che una certa casa avesse fatto pagare gli

        indirizzi e-mail gratuiti perchc
        c sempre

        con un occhio al futuro e sapeva che
        prima o

        poi tutti avremmo pagato.

        Beh, 100.000 abbonati li hanno gia
        fatti....ma comunque non ti da solo
        l'indirizzo e-mail nel prezzo "quella
        casa"....
        E se qualcuno pensa che possa essergli
        utile, ben per lui!
        Ognuno e' libero di fare quel che vuole,
        anche di usare Win! :P

        CiaoEro libero di usare l'account @mac perché sulla mia copia di OsX c'era scritto "chiaramente" che iTools era gratis! Ora si chiama ".mac"....e se lo possono tenere.Non so tu ma nel mio piccolo, solo nell'ultimo anno ho preso dalla Apple tre macchinucce Pro, due G4 desktop e un Ti800! E adesso vorrebbero 99 cucuzze per un account di posta (visto che è l'unico servizio che ho usato)?Preferire Apple si, difenderla a prescindere proprio NO!
        • Anonimo scrive:
          Re: Olè...
          - Scritto da: Latte Stremato
          Ero libero di usare l'account @mac perché
          sulla mia copia di OsX c'era scritto
          "chiaramente" che iTools era gratis! Ora si
          chiama ".mac"....e se lo possono tenere.
          Non so tu ma nel mio piccolo, solo
          nell'ultimo anno ho preso dalla Apple tre
          macchinucce Pro, due G4 desktop e un Ti800!
          E adesso vorrebbero 99 cucuzze per un
          account di posta (visto che č l'unico
          servizio che ho usato)?
          Preferire Apple si, difenderla a prescindere
          proprio NO!Sono daccordo con te!Ora al servizio di posta e spazio Web hanno aggiunto due o tre cosine e fanno pagare il tutto, a me non servono e non mi abbono ma se qualcuno pensa che a lui serva...beh! fatti suoi!Uso Apple da ormai qualche anno (il primo fu un LC)ma non per lavoro, e il prossimo che comprero' lo voglio veramente "nuovo", anche dentro!Fino ad allora....AMD e Linux, cosi imparo anche qualcosa!Ma ogni tanto(spesso) ritorno al mio piccolo iBook tangerine(dual boot con mandrake), che seppur datato va ancora benissimo! :)Ciao
  • Anonimo scrive:
    Re: Olè...
    - Scritto da: Latte Stremato
    Fammi capire, la Sun ha fatto un'offerta ad
    Apple o ad AMD? Da ut(e)nte Mac uno o due
    processori AMD non mi avrebbero fatto
    schifo...no, SUN e APPLE hanno fatto un offerta ad AMD per sviluppare una CPU nuova (non x86 credo) e l'offerta migliore è stata quella di AMD...Si vocifera che APPLE sarebbe stata disponibile a qualsiasi tipo di CPU quindi non escludo anche compatibile X86 ma me lo hanno detto così di sfuggita, sinceramente non ho cercato in rete...
    • Anonimo scrive:
      Re: Olè... EC
      - Scritto da: numero28
      credo) e l'offerta migliore è stata quella
      di AMD...OOOPS, di SUN scussa :))
    • Anonimo scrive:
      Re: Olè...
      - Scritto da: numero28


      - Scritto da: Latte Stremato

      Fammi capire, la Sun ha fatto un'offerta
      ad

      Apple o ad AMD? Da ut(e)nte Mac uno o due

      processori AMD non mi avrebbero fatto

      schifo...

      no, SUN e APPLE hanno fatto un offerta ad
      AMD per sviluppare una CPU nuova (non x86
      credo) e l'offerta migliore è stata quella
      di AMD...
      Si vocifera che APPLE sarebbe stata
      disponibile a qualsiasi tipo di CPU quindi
      non escludo anche compatibile X86 ma me lo
      hanno detto così di sfuggita, sinceramente
      non ho cercato in rete...voci in rete qualche giorno fa su siti mac davano avvistamenti di persone di AMD a Cupertino...però non so darvi dettagli supplementari sulla visita.
  • Anonimo scrive:
    80X86 VS Motorola 680X0 & PowerPC
    Io l'unica cosa che gli ho sempre contestato, al di la` di che vantaggi abbia un risc rispetto a un cisc, al di la` del numero di registri minore (X86) o maggiore (Motorola), al di la` dell'esecuzione superscalare... delle tecnologie integrate (MMX etc...)... insomma, non me ne frega nulla, ma l'unica cosa che gli ho sempre contestato e che mi ha sempre fatto inca//are davvero e`:Non si sono MAI messi d'accordo nemmeno sull'ordine dei bytes nei valori piu` estesi di un byte! Figuriamoci se si mettono d'accordo sul S.O.Ora, dico: esistono due modi per scrivere valory piu` estesi di un bytes in memoria. O rovesci la sequenza di bytes (small-endian) o la scrivi cosi` com'e` in locazioni adiacenti (big-endian).Ma e` possibile che con due sistemi possibili e una probabilita` di azzeccare al 50% lo stesso sistema, 'sti due BIG del cribbio ti vanno a implementare i DUE metodi rispettivamente diversi?Oh, ma sembra che lo facciano apposta...
    • Anonimo scrive:
      Re: 80X86 VS Motorola 680X0 & PowerPC
      - Scritto da: alex¸tg
      Oh, ma sembra che lo facciano apposta...Un PowerPC dovrebbe supportare entrambe le modalità, se non vado errato.
      • Anonimo scrive:
        Re: 80X86 VS Motorola 680X0 & PowerPC
        - Scritto da: FDG
        - Scritto da: alex¸tg


        Oh, ma sembra che lo facciano apposta...

        Un PowerPC dovrebbe supportare entrambe le
        modalità, se non vado errato.davvero?
    • Anonimo scrive:
      Re: 80X86 VS Motorola 680X0 & PowerPC

      Ma e` possibile che con due sistemi
      possibili e una probabilita` di azzeccare al
      50% lo stesso sistema, 'sti due BIG del
      cribbio ti vanno a implementare i DUE metodi
      rispettivamente diversi?

      Oh, ma sembra che lo facciano apposta...Può essere, non so, comunque, se così, mi sembra di vedere l'inghilterra con il suo sistema di misure, l'elite, che pian piano si è dovuto regolare al sistema europeo :PPPPPPPPP
      • Anonimo scrive:
        Re: 80X86 VS Motorola 680X0 & PowerPC

        Può essere, non so, comunque, se così, mi
        sembra di vedere l'inghilterra con il suo
        sistema di misure, l'elite, che pian piano
        si è dovuto regolare al sistema europeo
        :PPPPPPPPPmica tanto, ancora adesso siamo alle prese con quesi schifosi pollici, piedi, miglia, yard, perchè se gli inglesi stanno cambiando, non cosi' gli americani, e molte cose sono ancora con il sistema inglese, porcatroi*...
        • Anonimo scrive:
          Re: 80X86 VS Motorola 680X0 & PowerPC
          - Scritto da: Vertigo

          Può essere, non so, comunque, se così, mi

          sembra di vedere l'inghilterra con il suo

          sistema di misure, l'elite, che pian piano

          si è dovuto regolare al sistema europeo

          :PPPPPPPPP

          mica tanto, ancora adesso siamo alle prese
          con quesi schifosi pollici, piedi, miglia,
          yard, perchè se gli inglesi stanno
          cambiando, non cosi' gli americani, e molte
          cose sono ancora con il sistema inglese,
          porcatroi*...Eheheh.... una volta mi è capitato di dover fare un po' di conti con una formula di non mi ricordo più che cosa... Sta di fatto che, essendo la formula empirica, dovevo introdurre dei dati con delle ben precise unità di misura, ovviamente americane...una di queste era piuttosto complessa e aveva, conteneva le libbre sia al numeratore che al denominatore....Dopo una buona ora passata a tirar giù tutti i santi del paradiso perchè i conti non tornavano per un fattore circa 10 ho finalmente capito che in un caso intendevano libbre massa e nell'altro libbre forza....... :OComunque tornando al topic... lavorando con dati in formato binario sia su WS che su PC .... le volte che mi son dovuto scrivere la brava routine che invertiva i byte....
          • Anonimo scrive:
            Re: 80X86 VS Motorola 680X0 & PowerPC
            - Scritto da: TeXmils, e io che cercavo di capire che cosa erano, millesimi di pollice. Ormai i 2,54 cm li ho sulla testa che pesano.
            Comunque tornando al topic... lavorando con
            dati in formato binario sia su WS che su PC
            .... le volte che mi son dovuto scrivere la
            brava routine che invertiva i byte....
            cosa analoga l'ho trovata in un progetto di elettronica con logica binaria negativa (gli uni erano intesi come zeri), in pratica ho sbagliato tutto. Comunque, si può notare come la compatibilità oggi sia un'effettiva richiesta di mercato e questo si può estendere a una miriade di argomenti, compresi anche la programmazione di plc, con comandi standard.
          • Anonimo scrive:
            Re: 80X86 VS Motorola 680X0 & PowerPC
            La maggior parte dei circuiti elettronici sono a logica negativa
          • Anonimo scrive:
            Re: 80X86 VS Motorola 680X0 & PowerPC
            ingegnere vero? :)
  • Anonimo scrive:
    Apple poco seria? Gateway peggio..
    a tutti quelli che parlano della pubblicità comparativa di Gateway lascio questo contributo preso da www.xlr8yourmac.comMiss a Day?See the previous 3 days' news summary or the Archives.[It's not possible for me to answer all email received, but if it's important and you do not get a reply within 4 days, resend your questions. However make sure you check the "Got Questions", database and topics page links here before sending requests for tech support. Thanks.] First Reader Feedback on PCI Radeon Quartz Extreme Hack (Updated) Here's the first reader feedback on the hack to enable Quartz Extreme on a PCI Radeon." Mike, it works well on my B&W G3 upgraded to a G4-550MHz@600MHz, Radeon7000, 384MB RAM. I can watch DVDs through transparent terminal windows, but when i move the terminal window around, the DVD begins to chop in the background. If there are any other QE features you know about that people can test, please let us know so we can test them out.Topher (he later wrote)...i forgot to mention that Quicktime movies get a corrupt screen in the background, or when minimizing. However in the foreground or when residing in the dock they look ok.... "I've gotten a dozen or so reports on this from readers so far. See this page for later reader comments on the hack. = 2:16 PM Update Follows = Hack to Enable Quartz Extreme on Radeon PCI Cards - (Update - see above for the first reader feedback on this mod.) Jesse sent a note that a Ars forum thread lists a hack to enable Quartz Extreme on a Radeon PCI card. (Will not work for Rage128 cards, which don't support texture sizes that are not a power of 2.) Farther down the page are some benchmarks. Supposedly the much slower PCI bus was the reason that Q.E. was not enabled by default, since even 2xAGP has many times more bandwidth, and I wonder if other AGP only features are required that may cause problems - but perhaps not. If anyone tries this let me know if you see any problems. = 11:58 AM Update Follows = Notes on Jaguar V.92 Modem Driver with Hold Feature, Supporting ISP Listing - " Apple has updated the modem driver in Jaguar to support v.92. This support also includes modem on hold which allows you to put your internet connection on hold to answer an incoming call. The Network Prefs/Modem panel (*on a machine with a supported modem*) shows several new options that pertain to v.92. The ISP also needs to have v.92 servers for this to work. http://www.modemsite.com/56k/v92isp.asp lists the current ISP's that support v.92. The new driver also appears to fix the random disconnect problems users have reported on the Apple discussion boards. This update is for the internal usb modem only.(name withheld by request)" Reader Comments/How-To on Jaguar Printing to Windows non-Postscript Printers - From a long reader email outlining the steps he took to print from Jaguar to a Windows printer. Details Oracle9i release 2 - Developer's Release for Jaguar - " Hi Mike, Don't know if you have heard or not, but Oracle have released Oracle9i release 2 - Developer's Release to run on Jaguar. This is great news for the Xserve, I was starting to think about the Xserve and how it now needs to get corporate companies to port their enterprise software to it Anyway, I noticed that you hadn't mentioned this yet so I'd thought I'd pass it on. Oh, and the the tar archive expands from 345Mb to 850Mb in size in case users are curious.. Press link: http://www.oracle.com/corporate/press/index.html?1439925.html Download link starts here: http://otn.oracle.com/software/products/oracle9i/content.html I'm registered with Oracle so I'm not sure if you might be able to get to the second link as the page is customised etc, however, users can freely subscribe to get the download. Cheers, Raoul Callaghan Systems Integration & Business Development My Mac Professional Australia " Native Instruments Announces Traktor DJ Studio 2.0 for OS X - Here's a clip from their email press release today: " Traktor DJ Studio 2.0 brings professional DJ mixing to the digital domain, unifying performance, mixing, and composition. Traktor DJ Studio 2.0 integrates two playback modules for playback and mixing of MP3s, Sound Designer II and AIFF files, and Audio CDs with a convenient playlist section, DJ mixer, beat matcher, digital scratcher, cue section, and high-quality filters. The innovative parametric control of the software makes it possible to record all control movements and export a mix in a dedicated file format....Traktor DJ Studio 2.0 takes advantage of Mac OS X Core Audio, which simplifies the use of multiple I/O audio interfaces and makes MIDI interface drivers directly available at the operating system level. Traktor DJ Studio 2.0 will be available from the end of September 2002 and will retail for $199. "For more info, see http://www.ni-traktor.com Reader Questions Gateway Profile4 vs iMac Q3 Benchmark Results - (Note - one reader replied to this post saying that the Mac Q3 Benchmarks were run in Classic mode.) " They (eTestingLabs) ran Quake III on the Mac in Classic, that's why they got the low scores. Talk about cheating... what a big scam.Rod "(Original reader comments follow)" http://www.etestinglabs.com/main/reports/gateway.pdf..the Quake Benchnumbers are PURE BS!They quote the iMac 700/gf2mx as 37.3 fps and the 17" 800 with gf4mx as 45.9 using the "normal" setting and 640x480!However, i just happen to have tested using the exact same demo (four_dm66) and I got more here on *high quality* with an ageold G4-400 with a gf2mx! Let alone the gf4mx, which should still be well faster!Here's what i got for the G4-400/gf2mx using *all* defaults except for r_chunksize with a 640x480 HQ setting: 43.9 (512 chunksize (default!)), 47.1fps (2048), 52.3fps (4096) Here's what i got for the same setup on a Dual 800 with r_smp 0, using only one CPU: 74.5, 82.3, 88.0The Dual 800 has 33MHz more on the Bus and a better Cache, but again: This is all HIGH QUALITY setting!...Kai "If any iMac G4 owners could send their results let me know. BTW - A tip for Mac Quake 3 performance boosts in OS X without reducing image quality is to set "s_chunksize" to 4096 (vs 512 default). As shown in some of my previous reviews, I've seen up to 15% FPS boost on a single G4 and up to 30% gain on a dual G4 with this tweak. (Max gain is at the lower resolutions of course, since at the high end the video card becomes the bottleneck.) Note: If you have any audio problems, try 2048 setting. s_mixahead tweaks are another tip, but I've not used them (they too can cause audio problems at some settings). (I have music volume set to 0 also.)
  • Anonimo scrive:
    [OT] Spot comparativi contro Apple
    Gateway rompe un tabù: spot comparativi contro AppleMentre è in corso la mega campagna pubblicitaria della casa di Cupertino, il quarto produttore Usa di Pc passa alla controffensiva attaccando direttamente i prodotti della Mela con lo slogan Think smarter NEW YORK ? Gateway, quarto produttore statunitense di Pc, ha violato il sacro tabù della pubblicità informatica: quello che evitava il diretto attacco alle marche rivali. Per contrastare l?offensiva pubblicitaria della Apple - che proprio in queste settimane martella i telespettatori statunitensi con spot dedicati alle testimonianze di quanti, vista la luce, hanno deciso di compiere il gran passo, abbandonando il Pc (da loro immancabilmente definito una ?macchina orribile?) per abbracciare con religioso fervore il nuovo ?iMac? ? Gateway ha deciso di rendere la pariglia all?azienda di Cupertino. Come? Lanciando un?intensa campagna pubblicitaria nella quale appunto mette direttamente a confronto i suoi più recenti prodotti con quelli analoghi della Apple, invitando i telespettatori a ?pensare in modo più intelligente? (?Think smarter?, con chiaro riferimento alla celebre campagna pubblicitaria che la medesima Apple condusse, nel 1996, all?insegna dello slogan ?Think different?, pensa in modo diverso). Mai nessuno aveva fatto una cosa del genere in precedenza (la Apple nel suo attacco al Pc non ha mai nominato i marchi rivali o prodotti specifici). Impossibile dire ora se la ?caduta di stile? di Gateway si rivelerà un boomerang o un poderoso strumento di marketing: bisognerà infatti attendere i dati sulle vendite e sulle quote di mercato dei prossimi trimestri. Ma è certo che se i dati daranno ragione a Gateway, la pubblicità dei computer è destinata a rivoluzionarsi profondamente. (www.ilnuovo.it - 27 AGOSTO 2002)
    • Anonimo scrive:
      Re: [OT] Spot comparativi contro Apple

      prodotti specifici). Impossibile dire ora se
      la ?caduta di stile? di Gateway si rivelerà
      un boomerang o un poderoso strumento diquando si compara la facilità d'uso dei mac rispetto ai pc, è "think different", quando si confrontano le potenze dei pc contro i mac è una caduta di stile.mah...
      • Anonimo scrive:
        Re: [OT] Spot comparativi contro Apple
        - Scritto da: Vertigo

        prodotti specifici). Impossibile dire ora
        se

        la ?caduta di stile? di Gateway si
        rivelerà

        un boomerang o un poderoso strumento di

        quando si compara la facilità d'uso dei mac
        rispetto ai pc, è "think different", quando
        si confrontano le potenze dei pc contro i
        mac è una caduta di stile.
        mah...ma hai visto il test prima di dare fuocvo alle trombe?e tu mi misureresti la potenza di 2 computer sulla base del tempo di startup degli OS ?ma dai....su vatti a guardare il pdf dei test prima di sentenziarehttp://www.etestinglabs.com/main/reports/gateway.pdf
        • Anonimo scrive:
          Re: [OT] Spot comparativi contro Apple

          ma hai visto il test prima di dare fuocvo
          alle trombe?no, ho letto quell'articolo
          • Anonimo scrive:
            Re: [OT] Spot comparativi contro Apple
            e valuti quel test comparativo valido?
          • Anonimo scrive:
            Re: [OT] Spot comparativi contro Apple
            - Scritto da: YOYO
            e valuti quel test comparativo valido?
            no, mi riferivo a http://punto-informatico.it/pol.asp?mid=247083&fid=41180
          • Anonimo scrive:
            Re: [OT] Spot comparativi contro Apple
            io invece mi riferisco ai test comparativi che hanno fatto fare per far apparire il loro prodotto migliore di quello della concorrenza.
        • Anonimo scrive:
          Re: [OT] Spot comparativi contro Apple
          - Scritto da: YOYO
          - Scritto da: Vertigo


          prodotti specifici). Impossibile dire
          ora

          se


          la ?caduta di stile? di Gateway si

          rivelerà


          un boomerang o un poderoso strumento di



          quando si compara la facilità d'uso dei
          mac

          rispetto ai pc, è "think different",
          quando

          si confrontano le potenze dei pc contro i

          mac è una caduta di stile.

          mah...
          ma hai visto il test prima di dare fuocvo
          alle trombe?

          e tu mi misureresti la potenza di 2 computer
          sulla base del tempo di startup degli OS ?

          ma dai....su vatti a guardare il pdf dei
          test prima di sentenziare

          http://www.etestinglabs.com/main/reports/gateBeh, la pubblicità comparativa è lecita,io uso Mac, ma se Gateway è in grado di dimostrare che i suoi prodotti sono meglio di un'altro non vedo perché non dirlo.Sicuramente Apple lo ha fatto più volte, adesso tocca ai ragazzi della mela darsi da fare.P.S. I test sono stati eseguiti con MacOS X 10.1.4 e 10.1.5
          • Anonimo scrive:
            Re: [OT] Spot comparativi contro Apple
            si ma è disonesto dire che A è meglio di B perchè ci mette meno ad accendersi...poi si scopre che B ci mette meno a risvegliarsi dallo sleep rispetto ad A e allora qual'è meglio?la pubblicità comparativa la puoi fare su prodotti simili per caratteristiche e il prezzo (tenuto conto delle prestazioni) gioca un ruolo per far scegliere A o B al cliente...ma non dirmi che dei test sull'accensione sono essenziali per dimostrare che un computer è meglio che un altro....ti prendi un vecchio os 9 con poche estensioni e ti starta in pochissimo tempo...ma è un criterio valido per dire che 9 è meglio di X?spiegatemi come mai il gateway profile SE nel test di cold boot ci mette di + senza il network mentre ci vuole meno quando il network è attivo ?come mai ciò? non dovrebbe essere il contrario?boh, grassie per la spiegazione
          • Anonimo scrive:
            Re: [OT] Spot comparativi contro Apple
            - Scritto da: YOYO
            si ma è disonesto dire che A è meglio di B
            perchè ci mette meno ad accendersi...poi si
            scopre che B ci mette meno a risvegliarsi
            dallo sleep rispetto ad A e allora qual'è
            meglio?

            la pubblicità comparativa la puoi fare su
            prodotti simili per caratteristiche e il
            prezzo (tenuto conto delle prestazioni)
            gioca un ruolo per far scegliere A o B al
            cliente...ma non dirmi che dei test
            sull'accensione sono essenziali per
            dimostrare che un computer è meglio che un
            altro....ti prendi un vecchio os 9 con poche
            estensioni e ti starta in pochissimo
            tempo...ma è un criterio valido per dire che
            9 è meglio di X?


            spiegatemi come mai il gateway profile SE
            nel test di cold boot ci mette di + senza il
            network mentre ci vuole meno quando il
            network è attivo ?
            come mai ciò? non dovrebbe essere il
            contrario?
            boh, grassie per la spiegazione
            Le vie dei benchmark sono infinite, ad esempio molto spesso in passato ho sentito sollevare ipotesi sull'esistenza di trucchi per far volare i computer nei test preconfezionati. Di sicuro l'onestà non è mai completa da parte dei produttori.
          • Anonimo scrive:
            Re: [OT] Spot comparativi contro Apple
            - Scritto da: VMF


            Le vie dei benchmark sono infinite, ad
            esempio molto spesso in passato ho sentito
            sollevare ipotesi sull'esistenza di trucchi
            per far volare i computer nei test
            preconfezionati.
            Di sicuro l'onestà non è mai completa da
            parte dei produttori.si ma quaesta volta a mio modesto parere si è toccato il fondo
          • Anonimo scrive:
            Re: [OT] Spot comparativi contro Apple
            per valutare l'onestà dei test, leggiti questa su www.xlr8yourmac.com" http://www.etestinglabs.com/main/reports/gateway.pdf..the Quake Benchnumbers are PURE BS!They quote the iMac 700/gf2mx as 37.3 fps and the 17" 800 with gf4mx as 45.9 using the "normal" setting and 640x480!However, i just happen to have tested using the exact same demo (four_dm66) and I got more here on *high quality* with an ageold G4-400 with a gf2mx! Let alone the gf4mx, which should still be well faster!Here's what i got for the G4-400/gf2mx using *all* defaults except for r_chunksize with a 640x480 HQ setting: 43.9 (512 chunksize (default!)), 47.1fps (2048), 52.3fps (4096) Here's what i got for the same setup on a Dual 800 with r_smp 0, using only one CPU: 74.5, 82.3, 88.0The Dual 800 has 33MHz more on the Bus and a better Cache, but again: This is all HIGH QUALITY setting!...Kai "If any iMac G4 owners could send their results let me know. BTW - A tip for Mac Quake 3 performance boosts in OS X without reducing image quality is to set "s_chunksize" to 4096 (vs 512 default). As shown in some of my previous reviews, I've seen up to 15% FPS boost on a single G4 and up to 30% gain on a dual G4 with this tweak. (Max gain is at the lower resolutions of course, since at the high end the video card becomes the bottleneck.) Note: If you have any audio problems, try 2048 setting. s_mixahead tweaks are another tip, but I've not used them (they too can cause audio problems at some settings). (I have music volume set to 0 also.)
          • Anonimo scrive:
            Re: [OT] Spot comparativi contro Apple
            a me pare poco serio fare dei test comparativi basati sul time del boot...sia che si tratti di marche differenti sia che si tratti di modelli differenti della stessa marca.Questo è indicativo della poca qualità della pubblicità comparativa fatta...e quindi non mi perdo in ulteriori commenti su fantomatici test scientifici tra gateway e qualsiasi tipo di macchina messa a confronto.
    • Anonimo scrive:
      Si agli spot comparativi contro Apple!

      NEW YORK ? Gateway, quarto produttore
      statunitense di Pc, ha violato il sacro tabù
      della pubblicità informatica: quello che
      evitava il diretto attacco alle marche
      rivali. ma ci siamo bevuti il cervello o 4 anni fa eravamo ancora all'asilo?la campagna pubblicitaria del G3 allora era incentrata su un benchmark (molto di parte) che faceva volare il G3 ad una velocità pazzesca (quasi tripla a parità di clock) rispetto ad una lumachina che portava sul guscio il logo Intel Pentium II Inside.chi ci benchmark ferisce di benchmark perisce
      • Anonimo scrive:
        Re: Si agli spot comparativi contro Apple!
        - Scritto da: cirano

        NEW YORK ? Gateway, quarto produttore

        statunitense di Pc, ha violato il sacro
        tabù

        della pubblicità informatica: quello che

        evitava il diretto attacco alle marche

        rivali.

        ma ci siamo bevuti il cervello o 4 anni fa
        eravamo ancora all'asilo?
        la campagna pubblicitaria del G3 allora era
        incentrata su un benchmark (molto di parte)
        che faceva volare il G3 ad una velocità
        pazzesca (quasi tripla a parità di clock)
        rispetto ad una lumachina che portava sul
        guscio il logo Intel Pentium II Inside.
        chi ci benchmark ferisce di benchmark perisceok allora testiamo il mio pc/mac/sparc o quello che vuoi con il tuo sulla base della durata del boot....quello + rapido è il migliore!!!!!!!!!!! sei d'accordo?questo è ciò che hanno anche fatto per dire che il gateway è migliore...non mi spiego come mai però il modello minore del gateway ci metta di + a bootare senza il network rispetto allo stesso modello in rete...boh
        • Anonimo scrive:
          Re: Si agli spot comparativi contro Apple!


          chi di benchmark ferisce di benchmark
          perisce

          ok allora testiamo il mio pc/mac/sparc o
          quello che vuoi con il tuo sulla base della
          durata del boot....quello + rapido è il
          migliore!!!!!!!!!!! sei d'accordo?a parte che il bench mi sembra alquanto silly, e a parte che non ho mai notato più di tanto questo tabù di cui parla l'articolo riguardo la pubblicità comparativa...mi sembra un giusto e dantesco contrappasso che una ditta che ha da tanti anni taroccato i bench per mettere in cattiva luce l'architettura x86, che ha una marea di difetti ma non certo (almeno con le evoluzioni degli ultimi 6/7 anni) quello di essere poco performante!Per elevare un poco il discorso, credo che il G4 (lo uso su as400) abbia enormi potenzialità come architettura, ma si è evoluta meno degli x86 almeno negli ultimi 2 anni, quindi non stento a credere che in presenza di sw ottimizzato e di mostri velocistici un x86 possa in moltissime applicazioni dare la polvere ad un G4.Ciò non toglie che per altre particolari applicazioni ottimizzate per la sua architettura sia un vero e proprio mostro, bisogna vedere però se nel caso dei mac che devono fare girare le interfacce e i programmi cartoonosi che gli utenti di oggi richiedono valga la pena di sfruttare i processori Gx anzichè x86... E poi un professionista oggi sia con un buon mac o un buon pc riesce a fare le stesse cose in tempi ragionevoli... che mi frega di fare il render in 10min anzichè in 20? se si parlasse di secondi starei anche ad aspettare davanti al computer, ma se si tratta di minuti vado a in entrambe i casi a farmi un panino! Non siamo più al livello di perdere ore ed ore anche per le applicazioni professionali, e se vuoi il meglio la cpu conta certamente meno di hw ad hoc che può portarti a fare le stesse cose in real time anche su macchine per il resto osolete!
          • Anonimo scrive:
            Re: Si agli spot comparativi contro Apple!
            - Scritto da: juju
            E poi un professionista oggi sia con un buon
            mac o un buon pc riesce a fare le stesse
            cose in tempi ragionevoli... che mi frega di
            fare il render in 10min anzichè in 20?Il rendering da 20' a frame diventa un mese di rendering in più quando si parla di migliaia di frames, necessari per l'uso PRO.é difficile dire se sia in tutto e per tutto migliore un PC ma IN QUESTO PARTICOLARE CASO non cè storia ed è un dato di fatto...
            Non siamo più al livello di perdere ore ed
            ore anche per le applicazioni professionali,Si, cè una teoria secondo il quale nonostante il passare degli anni, un rendering che nel 1980 richiedeva un'ora, oggi nel 2002 richiederà sempre un ora perchè progredisce anche la qualità.Qundi a me fa comodo metterci 1 ora sola contro 2 :)Cmq ammetto che il 3D è un discorso che è un po differente dal resto...
            e se vuoi il meglio la cpu conta certamente
            meno di hw ad hoc che può portarti a fare le
            stesse cose in real time anche su macchine
            per il resto osolete!Ripeto, il 3D è differente dal resto... (della grafica)
          • Anonimo scrive:
            Re: Si agli spot comparativi contro Apple!

            Ripeto, il 3D è differente dal resto...
            (della grafica)bof, io di grafica non so un granchè, lavoro prevelentemente sui database e ti dico che a parte vax, cray o mega cluster, gli AS/400 con il G4, oggi alla portata di qualunque azienda medio/piccola, sono dei mostri macina numeri impressionanti. Credo che il G4 sia un gran processore per il semplice fatto di partecipare a rendere possibile questa espressione di pura potenza a costi umani, ma sinceramente credo che il mac per come viene usato, per le operazioni che deve fare e per i programmi che ci girano dovrebbe seriamente prendere in considerazione una architettura diversa, magari meno evoluta ma con più forza bruta nel clock.
          • Anonimo scrive:
            Re: Si agli spot comparativi contro Apple!
            - Scritto da: juju
            bof, io di grafica non so un granchè, lavoro
            prevelentemente sui database e ti dico che a
            parte vax, cray o mega cluster, gli AS/400
            con il G4, oggi alla portata di qualunque
            azienda medio/piccola, sono dei mostri
            macina numeri impressionanti.
            Credo che il G4 sia un gran processore per
            il semplice fatto di partecipare a rendere
            possibile questa espressione di pura potenza
            a costi umani, ma sinceramente credo che il
            mac per come viene usato, per le operazioni
            che deve fare e per i programmi che ci
            girano dovrebbe seriamente prendere in
            considerazione una architettura diversa,
            magari meno evoluta ma con più forza bruta
            nel clock.Puoi farmi una scheda tecnica di un AS400 plz ?
          • Anonimo scrive:
            Re: Si agli spot comparativi contro Apple!

            Puoi farmi una scheda tecnica di un AS400
            plz ?riguardo a cosa? configurazione hw sw? mips e mflops? transazioni? mtbf? tco?dovresti essere più specifico o aspettarti una risposta km etricaquindi ti rimando a http://www-1.ibm.com/servers/eserver/iseries/o al sempre valido google, per siti e newsgroupper finire ti posto una pagina veramente impressionante sulle prestazioni di una chat in java (= mostro mangiarisorse) su un AS/400 "grosso" e un Sun "molto grosso" (come configurazione e prezzo) che finisce surclassato di 6 / 7 volte (!)... http://www.javaworld.com/javaworld/jw-08-2000/jw-0811-iw-as400.html
          • Anonimo scrive:
            Re: Si agli spot comparativi contro Apple!
            - Scritto da: juju

            Ripeto, il 3D è differente dal resto...

            (della grafica)

            bof, io di grafica non so un granchè, lavoro
            prevelentemente sui database e ti dico che a
            parte vax, cray o mega cluster, gli AS/400
            con il G4, oggi alla portata di qualunque
            azienda medio/piccola, sono dei mostri
            macina numeri impressionanti.
            Credo che il G4 sia un gran processore per
            il semplice fatto di partecipare a rendere
            possibile questa espressione di pura potenza
            a costi umani, ma sinceramente credo che il
            mac per come viene usato, per le operazioni
            che deve fare e per i programmi che ci
            girano dovrebbe seriamente prendere in
            considerazione una architettura diversa,
            magari meno evoluta ma con più forza bruta
            nel clock.ma se le nuove generazioni di cpu di intel e amd andranno a 1 ghz ..niente in confronto a quanto raggiunto dagli ultimi modelli di P4Clock + altri implicano + calore e + consumo...ecco perchè i produttori di cpu lavorano per aumentare il numero di istruzioni che la cpu è in grado di gestire per clock....+ operazioni eseguite in un ciclo significa che non serve arrivare ai livelli di clock dei P4 attuali pur avendo una potenza di calcolo rilevante e superiore.
          • Anonimo scrive:
            Re: Si agli spot comparativi contro Apple!

            ma se le nuove generazioni di cpu di intel e
            amd andranno a 1 ghz ..niente in confronto a
            quanto raggiunto dagli ultimi modelli di P4

            Clock + altri implicano + calore e +
            consumo...ecco perchè i produttori di cpu
            lavorano per aumentare il numero di
            istruzioni che la cpu è in grado di gestire
            per clock....+ operazioni eseguite in un
            ciclo significa che non serve arrivare ai
            livelli di clock dei P4 attuali pur avendo
            una potenza di calcolo rilevante e
            superiore.non è del tutto esatto, non tutto il lavoro può essere parallelizzato, eseguire più istruzioni contemporaneamente o parzialmente in contemporanea a divesi stadi di esecuzione delle istruzioni porta a problemi logici gravi come e più dei problemi ingegneristici per costruire forni x86.Non credo che i processori a basso clock ed altro rateo di istruzioni per clock saranno il futuro; una sett. fa circa sono venuti fuori degli articoli interessanti riguardo ai nuovi processori Sun clockless: quello che deve essere fatto sequenzialmente viene fatto in circuiti "loop" velocissimi, progettati per fare girare una o poche istruzioni a decine (o centinaia) di GHz, mentre ciò che può essere fatto parallelamente nel senso di diverse istruzioni per clock viene fatto da porzioni diverse del processore.E non è detto che la strada del futuro sia neanche questa, per adesso le architetture per quanto innovative sono solo in 2d...
          • Anonimo scrive:
            Re: Si agli spot comparativi contro Apple!
            - Scritto da: juju
            mi sembra un giusto e dantesco contrappasso
            che una ditta che ha da tanti anni taroccato
            i bench per mettere in cattiva luce
            l'architettura x86, che ha una marea di
            difetti ma non certo (almeno con le
            evoluzioni degli ultimi 6/7 anni) quello di
            essere poco performante!tra presentare dei bench che mettono in luce un tuo prodotto e inventarne uno che non serve a niente (il tempo di boot) ce ne passa di H2O sotto i ponti.Se prendo il vecchio performa di inizio anni 90 che ho in cantina e risistemo al minimo estensioni e control panel del system 9 boota nettamente + rapidamente di tanti altri mac in circolazione...peccato che sia un processore antecedente al powerpc, ha solo 12 mb di ram e 160mb di disco fisso...e 33mhz di clock (ma forse non li aveva neppure)....ebbene xkè boota + rapidamente è meglio di una nuova macchina?beh secondo il test comparativo di gateway sembrerebbe così....Sto ancora cercando di capire come mai il gareway entry level testato boota in meno tempo quando è in rete rispetto a quando il network è assente....
            Per elevare un poco il discorso, credo che
            il G4 (lo uso su as400) abbia enormi
            potenzialità come architettura, ma si è
            evoluta meno degli x86 almeno negli ultimi 2
            anni, quindi non stento a credere che in
            presenza di sw ottimizzato e di mostri
            velocistici un x86 possa in moltissime
            applicazioni dare la polvere ad un G4.gli x86 si sono evoluti solo per i minor micron (ora sono al 0.13) e per l'aumento vertiginoso di potenza di clock ...anche se non è poco non sono comunque cambiamenti radicali rispetto al P2. Un aumento delle instruction per clock sarebbe una miglior soluzione...ed è la strada che stanno percorrendo i vari produttori.Per il G4 idem..solo che l'aumento del clock è stato nettamente inferiore....elemento determinate per vendere!
            Ciò non toglie che per altre particolari
            applicazioni ottimizzate per la sua
            architettura sia un vero e proprio mostro,
            bisogna vedere però se nel caso dei mac che
            devono fare girare le interfacce e i
            programmi cartoonosi che gli utenti di oggi
            richiedono valga la pena di sfruttare i
            processori Gx anzichè x86... why not la serie 85xx di motorola (http://e-www.motorola.com/webapp/sps/site/overview.jsp?nodeId=03M943030450467M983989030230) oppure tornare alla gen G3 di ibm...almeno non si deve tornare a riscrivere soft e os per portarli sui proc x86.
            E poi un professionista oggi sia con un buon
            mac o un buon pc riesce a fare le stesse
            cose in tempi ragionevoli... che mi frega di
            fare il render in 10min anzichè in 20?
            se si parlasse di secondi starei anche ad
            aspettare davanti al computer, ma se si
            tratta di minuti vado a in entrambe i casi a
            farmi un panino! io non sono nel campo della grafica ma direi che posso pensarla come te....e oltre al panino ci sta o un caffe o una coca cola
          • Anonimo scrive:
            Re: Si agli spot comparativi contro Apple!
            - Scritto da: YOYO
            Sto ancora cercando di capire come mai il
            gareway entry level testato boota in meno
            tempo quando è in rete rispetto a quando il
            network è assente....Forse perchè aspetta un timeout...
          • Anonimo scrive:
            Re: Si agli spot comparativi contro Apple!
            - Scritto da: Numero28


            - Scritto da: YOYO

            Sto ancora cercando di capire come mai il

            gareway entry level testato boota in meno

            tempo quando è in rete rispetto a quando
            il

            network è assente....

            Forse perchè aspetta un timeout...e come mai il modello superiore boota nello stesso tempo sia con il network che senza?hanno cambiato il timeout nel frattempo? non credo.
          • Anonimo scrive:
            Re: Si agli spot comparativi contro Apple!
            - Scritto da: YOYO
            e come mai il modello superiore boota nello
            stesso tempo sia con il network che senza?

            hanno cambiato il timeout nel frattempo? non
            credo.Mah guarda che non era ne una polemica ne una frecciatina, era solo un'ipotesi... tsnto è un problema loro :))
          • Anonimo scrive:
            Re: Si agli spot comparativi contro Apple!
            concordo sul il fatto che probabilmente si tratta di un timeout.concordo sul fatto che è un test che ha la serietà dei test psicologici delle riviste.per quanto riguarda le differenze tra i due modelli sul bios del modello superiore il timeout per dichiarare l'assenza della rete poteva benissimo essere diverso, where is the problem?
          • Anonimo scrive:
            Re: Si agli spot comparativi contro Apple!
            - Scritto da: juju
            concordo sul il fatto che probabilmente si
            tratta di un timeout.
            concordo sul fatto che è un test che ha la
            serietà dei test psicologici delle riviste.
            per quanto riguarda le differenze tra i due
            modelli sul bios del modello superiore il
            timeout per dichiarare l'assenza della rete
            poteva benissimo essere diverso, where is
            the problem?nessun problema a me nemmeno interessa sta cosa :)
          • Anonimo scrive:
            Re: Si agli spot comparativi contro Apple!
            - Scritto da: juju
            concordo sul il fatto che probabilmente si
            tratta di un timeout.
            concordo sul fatto che è un test che ha la
            serietà dei test psicologici delle riviste.
            per quanto riguarda le differenze tra i due
            modelli sul bios del modello superiore il
            timeout per dichiarare l'assenza della rete
            poteva benissimo essere diverso, where is
            the problem?che è un'ulteriore dimostrazione di mancanza di serietà..se il problema è dovuto a quanto dici tu.Affari loro..concordo con voi.
          • Anonimo scrive:
            Re: Si agli spot comparativi contro Apple!


            per quanto riguarda le differenze tra i
            due

            modelli sul bios del modello superiore il

            timeout per dichiarare l'assenza della
            rete

            poteva benissimo essere diverso, where is

            the problem?

            che è un'ulteriore dimostrazione di mancanza
            di serietà..se il problema è dovuto a quanto
            dici tu.hahahahaha! rotfl!Ma lo sai di cosa stai parlando?Stai parlando di un valore assegnato arbitrariamente alla macchina per assumere che la rete sia assente se non viene rilevata entro "n" secondi.secondo te il fatto che due macchine abbiano bios differenti con "n" differenti o che lo stesso bios sia stato modificato in un altro modello per impostargli un "n" diverso indica poca serietà?hahahahaha! lamerazzo!ma ti rendi conto di quello che dici? ripeto è un valore assegnato arbitrariamente!e tu ti scandalizi perchè è appunto stato assegnato arbitrariamente!hahahahaha!
          • Anonimo scrive:
            Re: Si agli spot comparativi contro Apple!
            - Scritto da: iena

            hahahahaha! rotfl!
            Ma lo sai di cosa stai parlando?
            Stai parlando di un valore assegnato
            arbitrariamente alla macchina per assumere
            che la rete sia assente se non viene
            rilevata entro "n" secondi.
            secondo te il fatto che due macchine abbiano
            bios differenti con "n" differenti o che lo
            stesso bios sia stato modificato in un altro
            modello per impostargli un "n" diverso
            indica poca serietà?si genio della pochezza mentale..perchè se faccio dei paragoni seri tento di mettere le due config sullo stesso piano e faccio in modo che i il system testao su 2 config diverse sia lo stesso (anche per il timeout di rete) altrimenti i risultati che ottengo perdono già una parte di validità.
            hahahahaha! lamerazzo!segna i punzi coglionazzo.
            ma ti rendi conto di quello che dici? ripeto
            è un valore assegnato arbitrariamente!
            e tu ti scandalizi perchè è appunto stato
            assegnato arbitrariamente!
            hahahahaha!i risultati sono allora arbitrari...bene e che valore hanno allora?ridi pagliaccio che la manna fai i bocc...
          • Anonimo scrive:
            Re: Si agli spot comparativi contro Apple!

            - Scritto da: iena

            Stai parlando di un valore assegnato

            arbitrariamente alla macchina per assumere

            che la rete sia assente se non viene

            rilevata entro "n" secondi.

            secondo te il fatto che due macchine
            abbiano

            bios differenti con "n" differenti o che
            lo

            stesso bios sia stato modificato in un
            altro

            modello per impostargli un "n" diverso

            indica poca serietà?prassi logica e coerenze per fare un test comparativo tra un elemento A e un elemento Bmi spieghi le logica per la quale hanno scelto di modificare il bios? o perche non usare 2 bios uguali?operazione impossibile da fare?
          • Anonimo scrive:
            Re: Si agli spot comparativi contro Apple!

            mi spieghi le logica per la quale hanno
            scelto di modificare il bios? o perche non
            usare 2 bios uguali?

            operazione impossibile da fare?ma se sulle due configurazioni di pc scelte, sicuramente per motivi commerciali e non per motivi tecnici, erano presenti due bios diversi perchè renderli uguali per fare il test?E'normalissimo che i bios siano preimpostati con valori diversi su modelli diversi.Anche questo contribuisce ad indicare che è un test del razzo, proprio perchè sui timeout del bios posso impostare valori bassissimi per fare bootare una macchina velocemente come posso settare timeout alti e fare sfigurare una macchina con pochi devices attaccati.Secondo me l'indice di deficenza della compagnia è questo, non certo la scelta di bios diversi, ripeto, secondo me i modelli sono stati scelti più per ragioni commerciali che tecniche.
          • Anonimo scrive:
            Re: Si agli spot comparativi contro Apple!
            - Scritto da: bios

            mi spieghi le logica per la quale hanno

            scelto di modificare il bios? o perche non

            usare 2 bios uguali?



            operazione impossibile da fare?

            ma se sulle due configurazioni di pc scelte,
            sicuramente per motivi commerciali e non per
            motivi tecnici, erano presenti due bios
            diversi perchè renderli uguali per fare il
            test?
            E'normalissimo che i bios siano preimpostati
            con valori diversi su modelli diversi.
            Anche questo contribuisce ad indicare che è
            un test del razzo, proprio perchè sui
            timeout del bios posso impostare valori
            bassissimi per fare bootare una macchina
            velocemente come posso settare timeout alti
            e fare sfigurare una macchina con pochi
            devices attaccati.
            Secondo me l'indice di deficenza della
            compagnia è questo, non certo la scelta di
            bios diversi, ripeto, secondo me i modelli
            sono stati scelti più per ragioni
            commerciali che tecniche.E`dall'inizio del discorso che sostengo che è idiota fare dei test sul tempo di boot perchè poco oggettivi in quanto i risultati possono essere influenzati come dici tu.Ed è ovvio che è per un puro obiettivo commerciale che si fa risultare migliore il modello superiore e + caro.Ne consegue che il test vale quello che vale. Il fatto che i 2 OS di test non abbiamo gli stessi parametri di base invalida già gran parte dei risultati...perchè non puoi paragonare il tempo di boot su 2 modelli della stessa marca con parametri di accesso alla rete differenti. Ne consegue che non ha senso dire che A è meglio di B se i parametri di test non sono uguali.Punto a capo. E con questo concludo il discorso su queso argomento.
          • Anonimo scrive:
            Re: Si agli spot comparativi contro Apple!
            - Scritto da: juju
            E poi un professionista oggi sia con un buon
            mac o un buon pc riesce a fare le stesse
            cose in tempi ragionevoli... che mi frega di
            fare il render in 10min anzichè in 20?
            se si parlasse di secondi starei anche ad
            aspettare davanti al computer, ma se si
            tratta di minuti vado a in entrambe i casi a
            farmi un panino! Non funziona così. Quando lavori in 3D è fondamentale avere una macchina veloce perchè mentre progetti fai molti preview e molti test per provare qualsiasi cosa: luci, movimenti di camera, textures e materiali, effetti, modelli e così via.Un giorno, lavorare in 3D sarà realtime ma oggi siamo ancora a tempi lunghissimi e se dovessi fare un panino ogni volta che faccio un prova peserei 500kg.Se il render finale ci sta poi 5 ore o 10 ore non conta nulla quello che conta è che non hai passato in un mese di lavoro l'80% del tempo aspettando un render lento.
          • Anonimo scrive:
            Re: Si agli spot comparativi contro Apple!

            Un giorno, lavorare in 3D sarà realtime ma
            oggi siamo ancora a tempi lunghissimi e se
            dovessi fare un panino ogni volta che faccio
            un prova peserei 500kg.mmm... oggi tante cose sono in realtime, ma faccio ancora molta fatica a trovare un informatico magro!^___^
          • Anonimo scrive:
            Re: Si agli spot comparativi contro Apple!
            - Scritto da: juju

            Un giorno, lavorare in 3D sarà realtime ma

            oggi siamo ancora a tempi lunghissimi e se

            dovessi fare un panino ogni volta che
            faccio

            un prova peserei 500kg.

            mmm... oggi tante cose sono in realtime, ma
            faccio ancora molta fatica a trovare un
            informatico magro!
            ^___^Pensa che io invece di informatici grassi ne conosco pochissimi e lavorano tutti su Mac. Mi sa che la questione tempo macchina/panini è vera allora. :)))
          • Anonimo scrive:
            Re: Si agli spot comparativi contro Apple!


            faccio ancora molta fatica a trovare un

            informatico magro!

            ^___^

            Pensa che io invece di informatici grassi ne
            conosco pochissimi e lavorano tutti su Mac.

            Mi sa che la questione tempo macchina/panini
            è vera allora. :)))e quello di Jurassic park che lavorava su Unix dove lo mettiamo?
          • Anonimo scrive:
            Re: Si agli spot comparativi contro Apple!
            - Scritto da: coccoBill
            e quello di Jurassic park che lavorava su
            Unix dove lo mettiamo?guarda meglio e vedrai qualche Mac anche li :)
    • Anonimo scrive:
      Re: [OT] Spot comparativi contro Apple
      - Scritto da: -.-.-.-
      Gateway rompe un tabù: spot comparativi
      contro Apple[CUT]
      (la Apple nel suo attacco al
      Pc non ha mai nominato i marchi rivali o
      prodotti specifici)....Forse in televisione, ma mi risulta che in tutte le pubblicità su carta stampata marchiate Apple si menzioni senza remore Intel (con i vari Pentium) e Microsoft (con il suo SO) come diretti concorrenti sbaragliati a detta dei test effettuati a Cupertino...E visto che qualcuno sbandiera altrettanti test "live" con Maya4 in cui un Apple G4 sbaraglia un PCWin con P4, direi che non si trattiene tanto neppure in video...Potremmo parlare di poca "eleganza"...ma sarebbe abbastanza buffo da parte di un'azienda che dà pubblicamente del "pecorone" gli utenti della concorrenza (Think Different)Che la Apple possa ritenersi "offesa" mi pare quindi ridicolo, visto il tipo di marketing che ha utilizzato negli anni...Tenendo poi presente che in America la pubblicità comparativa è legale, l'unica strada che può intraprendere Cupertino è "sbugiardare" Gateway...Bye
      • Anonimo scrive:
        Re: [OT] Spot comparativi contro Apple
        Letto altrove (da receensione su Tech-TV):"Il prezzo (999 USD) che viene propagandato da Gateway come uno dei fattori chiave del suo vantaggio su iMac non è così basso come appare. Infatti configurando il modello entry level con le stesse dotazioni di un iMac, il suo costo sale a 1159 USD, non molto distante dai 1299 USD della macchina Apple.Spostandosi sul modello di fascia alta, l'utente Mac perde 40 GB di HD e 256 MB di Ram, ma guadagna uno schermo LCD più ampio (il 17" in 16:9 invece del 15" canonico) e di migliore qualità, nonché un SuperDrive con relativa applicazione per l'autoring (iDVD).Infine, la macchina Gataway non ha la stessa qualità nell'assemblaggio dell'iMac: il monitor per esempio (oltre ad essere di qualità inferiore) non può girare a destra e sinistra, ma solo in alto e in basso."
        • Anonimo scrive:
          Re: [OT] Spot comparativi contro Apple
          - Scritto da: ecc....
          Letto altrove (da receensione su Tech-TV):

          "Il prezzo (999 USD) che viene propagandato
          da Gateway come uno dei fattori chiave del
          suo vantaggio su iMac non è così basso come
          appare. Infatti configurando il modello
          entry level con le stesse dotazioni di un
          iMac, il suo costo sale a 1159 USD, non
          molto distante dai 1299 USD della macchina
          Apple.Ti ricordo che la differenza è di circa 150USD, 300.000 vecchie lirette, che, visti i tempi, non sono poi bruscolini...
          Spostandosi sul modello di fascia alta,
          l'utente Mac perde 40 GB di HDE non mi pare poco, visto che l'utente medio e non riempie gli HD di video e musica...
          e 256 MB di
          Ram,Che in termini di prestazioni fanno la differenza...
          ma guadagna uno schermo LCD più ampio
          (il 17" in 16:9 invece del 15" canonico)Vero...ma il 17" è opzionale, se non erro...
          e
          di migliore qualità,Magari di quello Gateway, ma non in assoluto...
          nonché un SuperDrive
          con relativa applicazione per l'autoring
          (iDVD).Prodotti comparabili esistono anche per PC/Win...
          Infine, la macchina Gataway non ha la stessa
          qualità nell'assemblaggio dell'iMac: il
          monitor per esempio (oltre ad essere di
          qualità inferiore) non può girare a destra e
          sinistra, ma solo in alto e in basso."Che fesseria è questa?E' chiaro: il monitor dell'iMac è fissato su uno snodo omnidirezionale, mentre quello di TUTTI gli altri LCD è limitato, sono 2 soluzioni diverse...ma cosa c'entra con la qualità dell'assemblaggio?Trovo che l'utente medio Apple sia uso a cadere in alcuni "abbagli" pubblicitari.Del tipo (Cito dal sito Apple.it-store-emac):"Schermo piatto da 17 pollici. Lo schermo CRT piatto del nuovo eMac offre quasi il 40% in più di area visibile rispetto ai tradizionali CRT da 15 pollici."Grazie a 'sta ceppa! Non mi pare una novità targata Apple che un monitor 17" offra + "area" di un 15"!!!Mah...PSNon sto difendendo Gateway, come non lo farei neppure con altre "big" del settore, visto che il mio PC lo assemblo da me...
          • Anonimo scrive:
            Re: [OT] Spot comparativi contro Apple
            - Scritto da: spino
            Ti ricordo che la differenza è di circa
            150USD, 300.000 vecchie lirette, che, visti
            i tempi, non sono poi bruscolini...è poco più di un decimo del prezzo, e comunque è la metà di quanto pubblicizza Gateway (che spaccia per 999 USD qualcosa che in realtà non ha le stesse dotazioni)

            Spostandosi sul modello di fascia alta,

            l'utente Mac perde 40 GB di HD

            E non mi pare poco, visto che l'utente medio
            e non riempie gli HD di video e musica...Non mi pare molto discriminante (perlomeno per l'uso che ne faccio io e che vedo fare dal 90% di chi mi circonda) e comunque non è che quello dell'iMac sia piccolo

            e 256 MB di Ram,

            Che in termini di prestazioni fanno la
            differenza...Su questo sono d'accordo

            ma guadagna uno schermo LCD più ampio

            (il 17" in 16:9 invece del 15" canonico)

            Vero...ma il 17" è opzionale, se non erro...Erri: parliamo del modello di punta, e il modello di punta HA lo scermo da 17"

            e di migliore qualità,

            Magari di quello Gateway, ma non in
            assoluto...Beh... mi pare che il paragone sia proprio questo, visto che è la stessa Gateway a proporlo

            nonché un SuperDrive

            con relativa applicazione per l'autoring

            (iDVD).

            Prodotti comparabili esistono anche per
            PC/Win...Nussuno dice il contrario: si sta solo paragonando le dotazioni.

            Infine, la macchina Gataway non ha la

            stessa

            qualità nell'assemblaggio dell'iMac: il

            monitor per esempio (oltre ad essere di

            qualità inferiore) non può girare a

            destra e

            sinistra, ma solo in alto e in basso."

            Che fesseria è questa?
            E' chiaro: il monitor dell'iMac è fissato su
            uno snodo omnidirezionale, mentre quello di
            TUTTI gli altri LCD è limitato, sono 2
            soluzioni diverse...ma cosa c'entra con la
            qualità dell'assemblaggio?C'entra con la determinazione del prezzo, che è quello su cui punta Gateway
          • Anonimo scrive:
            Re: [OT] Spot comparativi contro Apple
            - Scritto da: boh


            - Scritto da: spino


            Ti ricordo che la differenza è di circa

            150USD, 300.000 vecchie lirette, che,
            visti

            i tempi, non sono poi bruscolini...

            è poco più di un decimo del prezzo, e
            comunque è la metà di quanto pubblicizza
            Gateway (che spaccia per 999 USD qualcosa
            che in realtà non ha le stesse dotazioni)Se per te il 10% sono bruscolini...


            Spostandosi sul modello di fascia alta,


            l'utente Mac perde 40 GB di HD



            E non mi pare poco, visto che l'utente
            medio

            e non riempie gli HD di video e musica...

            Non mi pare molto discriminante (perlomeno
            per l'uso che ne faccio io e che vedo fare
            dal 90% di chi mi circonda) e comunque non è
            che quello dell'iMac sia piccoloSiamo alle solite:Se Apple monta -e li fa pagare pure non poco- firewire, superdrive, pincopallo sulle sue macchine, sono tutte cose utilissime ed irrinunciabili, anche per chi solo naviga in internet e scrive qualche lettera...mentre invece la capacità di archiviazione (e 40 gb in meno non sono pochi) diventa una sciocchezza...Mah...


            e 256 MB di Ram,



            Che in termini di prestazioni fanno la

            differenza...

            Su questo sono d'accordoE che manco costano poco... :)


            ma guadagna uno schermo LCD più ampio


            (il 17" in 16:9 invece del 15"
            canonico)



            Vero...ma il 17" è opzionale, se non
            erro...

            Erri: parliamo del modello di punta, e il
            modello di punta HA lo scermo da 17"Ah...


            e di migliore qualità,



            Magari di quello Gateway, ma non in

            assoluto...

            Beh... mi pare che il paragone sia proprio
            questo, visto che è la stessa Gateway a
            proporloDubito che Gateway, come Apple, produca in casa i monitor... :)



            nonché un SuperDrive


            con relativa applicazione per
            l'autoring


            (iDVD).



            Prodotti comparabili esistono anche per

            PC/Win...

            Nussuno dice il contrario: si sta solo
            paragonando le dotazioni.E?


            Infine, la macchina Gataway non ha la


            stessa


            qualità nell'assemblaggio dell'iMac: il


            monitor per esempio (oltre ad essere di


            qualità inferiore) non può girare a


            destra e


            sinistra, ma solo in alto e in basso."



            Che fesseria è questa?

            E' chiaro: il monitor dell'iMac è fissato
            su

            uno snodo omnidirezionale, mentre quello
            di

            TUTTI gli altri LCD è limitato, sono 2

            soluzioni diverse...ma cosa c'entra con la

            qualità dell'assemblaggio?

            C'entra con la determinazione del prezzo,
            che è quello su cui punta GatewayUn paio di....Si parla di qualità di assemblaggio, non di funzioni specifiche...Posso comparare una Panda ed un camion dei pompieri sulle prestazioni stradali, ma non posso dire che il camion dei pompieri è meglio perchè ha la scala retrattile per arrivare al 4° piano! :)
          • Anonimo scrive:
            Re: [OT] Spot comparativi contro Apple
            - Scritto da: spino

            è poco più di un decimo del prezzo, e

            comunque è la metà di quanto pubblicizza

            Gateway (che spaccia per 999 USD qualcosa

            che in realtà non ha le stesse dotazioni)

            Se per te il 10% sono bruscolini...Guarda che il discorso si può anche ribaltare. LORO pubblicizzavano un prezzo del 30% più basso: se per te dal 30 al 10% sono bruscolini...Comunque non è certo il 10% su una cifra del genere che costituisce l'elemento discriminante nella scelta di un computer.



            Spostandosi sul modello di fascia alta,



            l'utente Mac perde 40 GB di HD





            E non mi pare poco, visto che l'utente medio


            e non riempie gli HD di video e musica...



            Non mi pare molto discriminante (perlomeno

            per l'uso che ne faccio io e che vedo fare

            dal 90% di chi mi circonda) e comunque

            non è che quello dell'iMac sia piccolo

            Siamo alle solite:
            Se Apple monta -e li fa pagare pure non
            poco- firewire, superdrive, pincopallo sulle
            sue macchine, sono tutte cose utilissime ed
            irrinunciabili, anche per chi solo naviga in
            internet e scrive qualche lettera...mentre
            invece la capacità di archiviazione (e 40 gb
            in meno non sono pochi) diventa una
            sciocchezza...
            Mah...Nessunoi dice che sia una sciocchezza (sei forse complessato?). Si sta facendo un confronto di dotazioni: preferisco avere un HD da 80GB più un Superdrive piuttosto che non un HD da 120GB

            Erri: parliamo del modello di punta, e il

            modello di punta HA lo scermo da 17"

            Ah...




            e di migliore qualità,





            Magari di quello Gateway, ma non in


            assoluto...



            Beh... mi pare che il paragone sia proprio

            questo, visto che è la stessa Gateway a

            proporlo

            Dubito che Gateway, come Apple, produca in
            casa i monitor... :)Erri di nuovo: neanche Apple li produce in casa i monitor. Certo, li assembla con un proprio case e con una propria circuiteria, ma il monitor LCD vero e proprio è fatto da altri.



            nonché un SuperDrive



            con relativa applicazione per



            l'autoring (iDVD).





            Prodotti comparabili esistono anche per


            PC/Win...



            Nussuno dice il contrario: si sta solo

            paragonando le dotazioni.

            E?E se lo non capisci da solo hai qualche problema.



            Infine, la macchina Gataway non ha la



            stessa qualità nell'assemblaggio dell'iMac: il



            monitor per esempio (oltre ad essere di



            qualità inferiore) non può girare a



            destra e



            sinistra, ma solo in alto e in basso."





            Che fesseria è questa?


            E' chiaro: il monitor dell'iMac è fissato su


            uno snodo omnidirezionale, mentre quello di


            TUTTI gli altri LCD è limitato, sono 2


            soluzioni diverse...ma cosa c'entra con la


            qualità dell'assemblaggio?



            C'entra con la determinazione del prezzo,

            che è quello su cui punta Gateway

            Un paio di....
            Si parla di qualità di assemblaggio, non di
            funzioni specifiche...
            Posso comparare una Panda ed un camion dei
            pompieri sulle prestazioni stradali, ma non
            posso dire che il camion dei pompieri è
            meglio perchè ha la scala retrattile per
            arrivare al 4° piano! :)Se vuoi fare le pulci sui termini utilizzati prenditela con chi ha scritto la recensione. Il senso del discorso è bern chiaro: Apple assembla le sue macchine curando molti più aspetti.
          • Anonimo scrive:
            Re: [OT] Spot comparativi contro Apple
            - Scritto da: puff...
            - Scritto da: spino



            è poco più di un decimo del prezzo, e


            comunque è la metà di quanto
            pubblicizza


            Gateway (che spaccia per 999 USD
            qualcosa


            che in realtà non ha le stesse
            dotazioni)



            Se per te il 10% sono bruscolini...

            Guarda che il discorso si può anche
            ribaltare. LORO pubblicizzavano un prezzo
            del 30% più basso: se per te dal 30 al 10%
            sono bruscolini...
            Comunque non è certo il 10% su una cifra del
            genere che costituisce l'elemento
            discriminante nella scelta di un computer.Dipende dalla cifra di partenza... :)

            Siamo alle solite:

            Se Apple monta -e li fa pagare pure non

            poco- firewire, superdrive, pincopallo
            sulle

            sue macchine, sono tutte cose utilissime
            ed

            irrinunciabili, anche per chi solo naviga
            in

            internet e scrive qualche lettera...mentre

            invece la capacità di archiviazione (e 40
            gb

            in meno non sono pochi) diventa una

            sciocchezza...

            Mah...

            Nessunoi dice che sia una sciocchezza (sei
            forse complessato?).No, sei tu che evidentemente non sei chiaro...:)
            Si sta facendo un
            confronto di dotazioni: preferisco avere un
            HD da 80GB più un Superdrive piuttosto che
            non un HD da 120GBE che confronto è?Queste sono esigenze personali...

            Dubito che Gateway, come Apple, produca in

            casa i monitor... :)

            Erri di nuovo: neanche Apple li produce in
            casa i monitor. Certo, li assembla con un
            proprio case e con una propria circuiteria,
            ma il monitor LCD vero e proprio è fatto da
            altri.Dubito che tu sappia leggere:Ho scritto "Dubito che Gateway, come Apple...", non "...al contrario di Apple".La frase intendeva che entrambe non producono in proprio...Mah...





            nonché un SuperDrive




            con relativa applicazione per




            l'autoring (iDVD).







            Prodotti comparabili esistono anche
            per



            PC/Win...





            Nussuno dice il contrario: si sta solo


            paragonando le dotazioni.



            E?

            E se lo non capisci da solo hai qualche
            problema.O forse lo hai tu...

            Un paio di....

            Si parla di qualità di assemblaggio, non
            di

            funzioni specifiche...

            Posso comparare una Panda ed un camion dei

            pompieri sulle prestazioni stradali, ma
            non

            posso dire che il camion dei pompieri è

            meglio perchè ha la scala retrattile per

            arrivare al 4° piano! :)

            Se vuoi fare le pulci sui termini utilizzati
            prenditela con chi ha scritto la recensione.Non ce n'è bisogno...basta avere un cervello pensante, per capire che il commento dell'articolo era inadeguato...
            Il senso del discorso è bern chiaro: Apple
            assembla le sue macchine curando molti più
            aspetti.Già: peccato che quello che citano non è un difetto di assemblaggio...certo, se sei fazioso puoi leggerci quel che vuoi, in qwuelle parole...Bye!
  • Anonimo scrive:
    bella cosa
    Una valida alternativa a windows.Voi cosa ne pensate?
    • Anonimo scrive:
      Re: bella cosa
      non è male avere valide alternative a Windows, per quale motivo chi vuole i jeans dovrebbe comprare solo i Levis?
      • Anonimo scrive:
        Re: bella cosa
        - Scritto da: VMF
        non è male avere valide alternative a
        Windows, per quale motivo chi vuole i jeans
        dovrebbe comprare solo i Levis?Perché per indossare i jeans jaguar devi comprarti tutto un armadio apple, inoltre non è neanche vero che esistono solo i levis, mentre è vero che i jaguar senza armadio non li vendono.
        • Anonimo scrive:
          Re: bella cosa
          - Scritto da: AfricanoAfricano


          - Scritto da: VMF

          non è male avere valide alternative a

          Windows, per quale motivo chi vuole i
          jeans

          dovrebbe comprare solo i Levis?

          Perché per indossare i jeans jaguar devi
          comprarti tutto un armadio apple, inoltre
          non è neanche vero che esistono solo i
          levis, mentre è vero che i jaguar senza
          armadio non li vendono.peccato che i jaguar li vendono in scatola senza bisogno di aquistare l'armadio....l'unico problema è che l'armadio è di marca unica....ma potevi essertelo già comprato qualche anno fa.le storielle almeno raccontale giuste...
          • Anonimo scrive:
            Re: bella cosa

            peccato che i jaguar li vendono in scatola
            senza bisogno di aquistare
            l'armadio....si, peccato che comunque chi ha l'armadio di marca != da apple non puo' usare i jeans
            l'unico problema è che
            l'armadio è di marca unica....si, piccooooolissssssimo problema...e poi c'è gente che dice che bg è il solo diavolo dell'informatica...a parte che per molti utenti apple è visto come un vantaggio: mi sembra di sentire urlare anna:"non è un monopolio! noi utenti apple abbiamo la facilità d'uso anche nella scelta del personal. compriamo apple e siamo a posto, non come voi picciotti che dovete perdere tempo a scegliere la marca!!!"
          • Anonimo scrive:
            Re: bella cosa
            - Scritto da: Vertigo

            peccato che i jaguar li vendono in scatola

            senza bisogno di aquistare

            l'armadio....

            si, peccato che comunque chi ha l'armadio di
            marca != da apple non puo' usare i jeans
            uh scusa se uno preferisce una marca rispetto all'altra...che danno!!!allora nessuno deve avere solo levis perchè altrimenti nel suo armadio costituisce un monopolio dei jeans e danneggia il mercato della jeanseria....ma per favore!!!

            l'unico problema è che

            l'armadio è di marca unica....

            si, piccooooolissssssimo problema...problema per te che sei di vedute limitate...la scelta non ti viene tolta nell'aquisto di un computer...puoi scegliere apple, sun, dell, hp e via dicendo il mercato è libero e l'accesso ai prodotti non è vincolato...not difficult genius! sei solo limitato nella panoplia di os utilizzabili...e se questo è un problema scegli la piattaforma in vase a questo.Come se poi la maggioranza di quelli che si comprano un pc con win appena arrivano a casa riformattano tutto per installarci altro
            e poi c'è gente che dice che bg è il solo
            diavolo dell'informatica...
            a parte che per molti utenti apple è visto
            come un vantaggio: mi sembra di sentire
            urlare anna:
            "non è un monopolio! noi utenti apple
            abbiamo la facilità d'uso anche nella scelta
            del personal. compriamo apple e siamo a
            posto, non come voi picciotti che dovete
            perdere tempo a scegliere la marca!!!"se ti va un computer pronto all'uso ti scegli un dell, un compaq, apple e via dicendo...se non ti va te lo assembli.La scelta di os su mac è + ristretta, su pc teoricamente è + ampia...ma qualcuno è riuscito ad imporre un OS in particolare...e dato che la sua parte di mercato è enorme le consegenze a livello economico del costituito monopolio sono ben diverse da quelle che la apple crea fornendo le sue makkine con X, le alternative essendo poche....anche se poi ci sono mac venduti con linux preistallato.E la storia del monopolio tiene a livello macroeconomico...una ditta che ha il 5% del mercato come può avere effetti nefasti sul mercato globale dell'informatica...la sua influenza è minima...anzi deve adattarsi con + fatica all'evoluzione del mercato penalizza senza troppi problemi che perde il treno.
          • Anonimo scrive:
            Re: bella cosa
            - Scritto da: YOYO
            - Scritto da: Vertigo


            peccato che i jaguar li vendono in
            scatola


            senza bisogno di aquistare


            l'armadio....



            si, peccato che comunque chi ha l'armadio
            di

            marca != da apple non puo' usare i jeans


            uh scusa se uno preferisce una marca
            rispetto all'altra...che danno!!!Il danno è che non si possono indossare i jaguar senza l'armadio apple, mentre tutti gli altri jeans non ti fanno storie sull'armadio
            allora nessuno deve avere solo levis perchè
            altrimenti nel suo armadio costituisce un
            monopolio dei jeans e danneggia il mercato
            della jeanseria....ma per favore!!!Intanto è davvero così se i levis te li vendono a forza coll'armadio, come pure per i jaguar che ti vendono a forza l'armadio.Ma per favore cosa? Vuoi dei jeans e sei obbligato a comprare una data marca di armadio o pure vuoi un armadio e ti vendono pure i jeans e per te va bene?
          • Anonimo scrive:
            Re: bella cosa

            Il danno è che non si possono indossare i
            jaguar senza l'armadio apple, mentre tutti
            gli altri jeans non ti fanno storie
            sull'armadiovedila così:la maggior parte degli armadi che hanno le persone come te sono probabilmente 4 assi di legno messe sù alla buona con dentro vestiti di marca taroccati, prima o poi queste 4 assi di legno si dovranno pure sfaldare no? e quì entra in scena jaguar... ti piace l'idea di non dover più bestemmiare per vestirti? ti piace l'idea di avere un armadio perfettamente funzionante senza nemmeno un cigolio con dei vestiti che stanno a pennello dentro quell'armadio nuovo di zecca? ecco... se ti piace l'idea ti compri l'armadio targato apple... altrimenti ti comprerai un'altro armadio messo sù alla buona... non vedo dove stà il problema...
            Intanto è davvero così se i levis te li
            vendono a forza coll'armadio, come pure per
            i jaguar che ti vendono a forza l'armadio.
            Ma per favore cosa? Vuoi dei jeans e sei
            obbligato a comprare una data marca di
            armadio o pure vuoi un armadio e ti vendono
            pure i jeans e per te va bene?esiste una cosa chiamata libero arbitrio... è una bella cosa e permette a tutti gli uomini di ragionare con la propria testa scegliendo quello che preferisce...vuoi un armadio apple? bene, te lo compri e tutti sono felici...vuoi restare col tuo vecchio armadio cigolante con termiti? bene, contnto tu, contenti tutti...vuoi Jaguar perchè ti piace incredibilmente tanto? perfetto, ti compri un Mac di fascia consumer (iMac, eMac, iBook) che non costano poi tanto e ti ritrovi il tuo bel Jaguar già installato compreso nel prezzo...non vuoi jaguar? perfetto, contento tu contenti tutti...
          • Anonimo scrive:
            Re: bella cosa
            - Scritto da: lordmilo

            Il danno è che non si possono indossare i

            jaguar senza l'armadio apple, mentre tutti

            gli altri jeans non ti fanno storie

            sull'armadio

            vedila così:
            la maggior parte degli armadi che hanno le
            persone come te sono probabilmente 4 assi di
            legno messe sù alla buona con dentro vestiti
            di marca taroccati, prima o poi queste 4
            assi di legno si dovranno pure sfaldare no?
            e quì entra in scena jaguar... ti piace
            l'idea di non dover più bestemmiare per
            vestirti? ti piace l'idea di avere un
            armadio perfettamente funzionante senza
            nemmeno un cigolio con dei vestiti che
            stanno a pennello dentro quell'armadio nuovo
            di zecca? ecco... se ti piace l'idea ti
            compri l'armadio targato apple... altrimenti
            ti comprerai un'altro armadio messo sù alla
            buona... non vedo dove stà il problema... Vedila così:Non è vero ciò che dici, visto che le 4 assi di legno del mio armadio (PC assemblato) sono, nella stragrande maggioranza dei casi, le stesse di quello "griffato" Apple (Stesso bus IDE, stessa ram, stessa scheda grafica, etc.)...


            Intanto è davvero così se i levis te li

            vendono a forza coll'armadio, come pure
            per

            i jaguar che ti vendono a forza l'armadio.

            Ma per favore cosa? Vuoi dei jeans e sei

            obbligato a comprare una data marca di

            armadio o pure vuoi un armadio e ti
            vendono

            pure i jeans e per te va bene?

            esiste una cosa chiamata libero arbitrio...
            è una bella cosa e permette a tutti gli
            uomini di ragionare con la propria testa
            scegliendo quello che preferisce...Vero.Ma mettila in questi termini:quando compro un CD musicale in un negozio, sia che esso sia l'ultimo di Cristina D'avena che dei Portishead, posso decidere LIBERAMENTE su che lettore CD sentirlo (Vabbè, ci sono anche le protezioni "illegali", raramente, ma è un altro discorso)...Sei liberissimo di scegliere un CD musicale da poter ascoltare solo ed unicamente su impianti Bang&Olufsen (come qualche buffoncello scrive in questi forum) ma predicare che questa sia la soluzione migliore, mi pare un po' azzardato...
            vuoi un armadio apple? bene, te lo compri e
            tutti sono felici...

            vuoi restare col tuo vecchio armadio
            cigolante con termiti? bene, contnto tu,
            contenti tutti...Ecco.Ritorna la spocchia Applista...L'armadio Apple è fighissimo, l'altro è cigolante, nonostante siano fatti con gli stessi materiali?Ma per piacere...
          • Anonimo scrive:
            Re: bella cosa
            - Scritto da: lordmilo
            vuoi un armadio apple? bene, te lo compri e
            tutti sono felici...

            vuoi restare col tuo vecchio armadio
            cigolante con termiti? bene, contnto tu,
            contenti tutti...ma VOI (considerati quello che ti pare User/Luser/Fan) non ci pensate mai che qualcuno, anche uno solo sulla faccia della terra possa avere un PC di qualità che può tranquillamente essere migliore del miglior mac che cè in circolazione? pensi davvero che questo non sia possibile ?
            vuoi Jaguar perchè ti piace incredibilmente
            tanto? perfetto, ti compri un Mac di fascia
            consumer (iMac, eMac, iBook) che non costano
            poi tanto e ti ritrovi il tuo bel Jaguar già
            installato compreso nel prezzo...Prezzo che ahimè costa è pari al debito del terzo mondo...
            non vuoi jaguar? perfetto, contento tu
            contenti tutti...NO, non siamo contenti tutti finchè la gente viene a dire che con jaguar e mac si ha il non plus ultra e che il resto fa ca*are (non mi riferisco in particolare a TE)...mi sembra che fra aperture di mentalità il versante PC Users sia messo meglio, o sbaglio?
          • Anonimo scrive:
            Re: bella cosa

            la maggior parte degli armadi che hanno le
            persone come te sono probabilmente 4 assi di
            legno messe sù alla buona con dentro vestiti
            di marca taroccati,quei 4 assi ce li hai anche tu!ram, hd, e il resto sono identici ai pc!vestiti taroccati? ahahahahah ti rode, eh?
            e quì entra in scena jaguar... ti piace
            l'idea di non dover più bestemmiare per
            vestirti? ti mandiamo un po' a scuola di vestizione?no perchè la maggior parte di gente che conosco, che usa unix, non bestemmia mai.
            vuoi restare col tuo vecchio armadio
            cigolante con termiti? bene, contnto tu,
            contenti tutti...termiti? ma piantala....
          • Anonimo scrive:
            Re: bella cosa
            - Scritto da: Vertigo
            quei 4 assi ce li hai anche tu!
            ram, hd, e il resto sono identici ai pc!
            vestiti taroccati? ahahahahah ti rode, eh?è assurdo, hanno la STESSA roba che si trovava nei PC di due anni fa e ancora parlano di qualità superiore...
          • Anonimo scrive:
            Re: bella cosa

            la maggior parte degli armadi che hanno le
            persone come te sono probabilmente 4 assi di
            legno messe sù alla buona con dentro vestiti
            di marca taroccati,a prop di assi messe alla meglio, divertiti con quella spacie di scheda grafica buona solo per gli anni 80, nel mondo pc ognuno si prende cio' che vuole, una ferrari come una cinquescento, ma non è cosretto ad avere un paio di pattini a rotelle per andare da milano a roma...
          • Anonimo scrive:
            Re: bella cosa
            - Scritto da: lordmilo

            Il danno è che non si possono indossare i

            jaguar senza l'armadio apple, mentre tutti

            gli altri jeans non ti fanno storie

            sull'armadio

            vedila così:
            la maggior parte degli armadi che hanno le
            persone come te sono probabilmente 4 assi di
            legno messe sù alla buona con dentro vestiti
            di marca taroccati, prima o poi queste 4
            assi di legno si dovranno pure sfaldare no?Prima o poi si sfalda tutto, anche la apple se non si apre al resto dei pc.
            e quì entra in scena jaguar... ti piace
            l'idea di non dover più bestemmiare per
            vestirti? ti piace l'idea di avere un
            armadio perfettamente funzionante senza
            nemmeno un cigolio con dei vestiti che
            stanno a pennello dentro quell'armadio nuovo
            di zecca? ecco... se ti piace l'idea ti
            compri l'armadio targato apple... altrimenti
            ti comprerai un'altro armadio messo sù alla
            buona... non vedo dove stà il problema... A me piace l?idea che se compro un pc voglio poterci installare l?os che più mi piace, il problema sta che invece apple il suo os lo vende solo a chi gli compra pure il suo personal o già ce l?ha.

            Intanto è davvero così se i levis te li

            vendono a forza coll'armadio, come pure
            per

            i jaguar che ti vendono a forza l'armadio.

            Ma per favore cosa? Vuoi dei jeans e sei

            obbligato a comprare una data marca di

            armadio o pure vuoi un armadio e ti
            vendono

            pure i jeans e per te va bene?

            esiste una cosa chiamata libero arbitrio...
            è una bella cosa e permette a tutti gli
            uomini di ragionare con la propria testa
            scegliendo quello che preferisce...

            vuoi un armadio apple? bene, te lo compri e
            tutti sono felici...Il libero arbitrio lo lascerei stare per questioni più serie, se entro in negozio e mi dicono o questo qua così o quello là cosà, non sono contento, vorrei mi dicessero o questo qua così, o questo qua cosà o quello là così o quello là cosà o solo questo qui senza né così né cosà o solo quello là senza né così né cosà o solo il così senza questo qua né quello là o solo il cosà senza questo qui né quello là, ecco, così, sarei contento.
            vuoi restare col tuo vecchio armadio
            cigolante con termiti? bene, contnto tu,
            contenti tutti...

            vuoi Jaguar perchè ti piace incredibilmente
            tanto? perfetto, ti compri un Mac di fascia
            consumer (iMac, eMac, iBook) che non costano
            poi tanto e ti ritrovi il tuo bel Jaguar già
            installato compreso nel prezzo...

            non vuoi jaguar? perfetto, contento tu
            contenti tutti...Mi sfugge una cosa, io non ti chiedo di rinunciare al tuo armadio e ai tuoi jeans, tu perché per forza per indossare i jeans come i tuoi mi chiedi di buttare via il mio armadio?
          • Anonimo scrive:
            Re: bella cosa
            - Scritto da: YOYO
            se ti va un computer pronto all'uso ti
            scegli un dell, un compaq, apple e via
            dicendo...se non ti va te lo assembli.
            La scelta di os su mac è + ristretta, su pc
            teoricamente è + ampia...ma qualcuno è
            riuscito ad imporre un OS in particolare...e
            dato che la sua parte di mercato è enorme le
            consegenze a livello economico del
            costituito monopolio sono ben diverse da
            quelle che la apple crea fornendo le sue
            makkine con X, le alternative essendo
            poche....anche se poi ci sono mac venduti
            con linux preistallato.
            E la storia del monopolio tiene a livello
            macroeconomico...una ditta che ha il 5% del
            mercato come può avere effetti nefasti sul
            mercato globale dell'informatica...la sua
            influenza è minima...anzi deve adattarsi con
            + fatica all'evoluzione del mercato
            penalizza senza troppi problemi che perde il
            treno.

            Monopolio.Jobs, che voi tanto ammirate, ha le armi per spezzare il Monopolio MS. Se facesse il porting di OSX su x86 ci sarebbe la reale concorrenza di un altro OS commerciale insieme a Windows... un altro OS con le applicazioni che utilizzano tutti, da Photoshop a Office.Sarebbe realmente un'alternativa a windows e le applicazioni portate su OSX sarebbero le stesse esistenti per windows, gli sviluppatori con meno budget potranno compilare e testare tutto il codice sulla stessa macchina con un semplice reboot.Microsoft ed Apple entrerebbero in direttissima concorrenza, e ne gioveremo comunque tutti noi.Gli utenti apple com nuove applicazioni e macchine realmente più veloci e gli utenti Pc con un'alternativa, testabile e verificabile sulla stessa macchina, a Windows.Secondo me la divisione Hardware continuerebbe a fare i suoi pc di lusso e molti utenti windows, per soddisfare la voglia di Design o anche solo per fare bella figura in azienda con i clienti, acquisterebbero anche le macchine di apple, magari per farci girare windows.Fine del tanto odiato monopolio e magari in altri 4 anni Linux, maturando ulteriormente, potrà diventare il 3 concorrente.Certo, OSX dovrà dimostrare di essere in grado di competere con un utenza 10 volte superiore ma se lo sarà, il caro Jobs guadagnerà in un solo anno quello che ha guadagnato in 10 anni.Secondo me tutti i discorsetti su G4, Gigaflops, altivec, supercomputer e performances, che non funzionano più e spesso erano balle, hanno talmente segnato i clienti di Apple che sarà necessario un periodo di transizione per riaddomesticare l'utente e prepararlo al grande salto verso l'architettura x86.?Mac OS X per Intel resta comunque una possibilità, e in Apple amiamo avere più opzioni tra cui scegliere?Steve JobsAgosto 2002il periodo di transizione è iniziato.
          • Anonimo scrive:
            Re: bella cosa
            - Scritto da: Divertito
            Jobs, che voi tanto ammirate, ha le armi per
            spezzare il Monopolio MS. Se facesse il
            porting di OSX su x86 ci sarebbe la reale
            concorrenza di un altro OS commerciale
            insieme a Windows... un altro OS con le
            applicazioni che utilizzano tutti, da
            Photoshop a Office.Job$ non lo fa perchè sa che MacOS-X girerebbe meglio su X86 e anche se girasse uguale i prezzi dei PC sarebbe più bassi quindi come la metti la metti, la gente comprerebbe OS-X ma non i mac e Job$ sa che con solo OS-X ci va un decimo dei soldi che fa con i mac, semplice.
          • Anonimo scrive:
            Re: bella cosa
            - Scritto da: Numero28
            - Scritto da: Divertito

            Jobs, che voi tanto ammirate, ha le armi
            per

            spezzare il Monopolio MS. Se facesse il

            porting di OSX su x86 ci sarebbe la reale

            concorrenza di un altro OS commerciale

            insieme a Windows... un altro OS con le

            applicazioni che utilizzano tutti, da

            Photoshop a Office.

            Job$ non lo fa perchè sa che MacOS-X
            girerebbe meglio su X86 e anche se girasse
            uguale i prezzi dei PC sarebbe più bassi
            quindi come la metti la metti, la gente
            comprerebbe OS-X ma non i mac e Job$ sa che
            con solo OS-X ci va un decimo dei soldi che
            fa con i mac, semplice.E la MS cosa fa? Vende macchine?jobs farà macchine di lusso con sopra componenti di qualità ma basate su x86.Caleranno per forza i prezzi degli APPLE ma ne venderebbe di più abbassando ulteriormente i costi.
          • Anonimo scrive:
            Re: bella cosa
            - Scritto da: Diverito
            E la MS cosa fa? Vende macchine?
            jobs farà macchine di lusso con sopra
            componenti di qualità ma basate su x86.
            Caleranno per forza i prezzi degli APPLE ma
            ne venderebbe di più abbassando
            ulteriormente i costi.anche questo può essere vero ma perchè farlo? ha una schiera di fanatici che sono contenti di spendere tutti quei soldi... secondo me ci guadagna di più... anche in dignità :)Vuoi mettere piegarsi al mercato del PC che critica da anni e con cui combatte dall'84 ?:)))
          • Anonimo scrive:
            Re: bella cosa
            - Scritto da: Numero28
            anche questo può essere vero ma perchè
            farlo? ha una schiera di fanatici che sono
            contenti di spendere tutti quei soldi...
            secondo me ci guadagna di più... anche in
            dignità :)
            Vuoi mettere piegarsi al mercato del PC che
            critica da anni e con cui combatte dall'84 ?
            :)))E cosa ho detto prima? Deve riaddomesticare gli utenti.. ma se è abbastanza furbo lo sta già facendo.Se crede realmente al suo prodotto e lo reputa all'altezza avra un successo enorme.
          • Anonimo scrive:
            Re: bella cosa
            - Scritto da: Divertito
            E cosa ho detto prima? Deve riaddomesticare
            gli utenti.. ma se è abbastanza furbo lo sta
            già facendo.
            Se crede realmente al suo prodotto e lo
            reputa all'altezza avra un successo enorme.Ah ok :)))Beh... secondo me prima di fare il porting di OSX fa prima a rendere compatibile DarwinX86 con gli apps per X e cercare di mantenere sia il mercato vecchio che il nuovo... potrebbe essere una soluzione...
          • Anonimo scrive:
            Re: bella cosa
            - Scritto da: Numero28
            Ah ok :)))
            Beh... secondo me prima di fare il porting
            di OSX fa prima a rendere compatibile
            DarwinX86 con gli apps per X e cercare di
            mantenere sia il mercato vecchio che il
            nuovo... potrebbe essere una soluzione...Diamogli il tempo di buttar fuori il primo Apple basato su x86.. e il resto verrà da solo.
          • Anonimo scrive:
            Re: bella cosa
            - Scritto da: Divertito
            Se crede realmente al suo prodotto e lo
            reputa all'altezza avra un successo enorme.Solo tra chi già conosce X e, fidati, siamo verameeeeente pochi.Tra questi...Il cliente di Mediaworld che guarda il mio Titanium con tanto di mela illuminata e mi dice estasiato: Ammazza che fico XP, quasi quasi me lo "scarico" pure io!Il commesso di Computer Discount che per vendermi la lucina USB (Flylight) per il portatile mi chiede: -Che S.O. ha?-X.-XP?-No, Mac OsX.-?-Se vuole le faccio lo spelling...L'ho tirato fuori dalla borsa.-Mmmmmh....aaaah, un Macintosh! Ma la Flylight è fatta per Windows che ha le porte USB!-La Kensington che la produce, la pubblicizza attaccata a un Titanium come questo, è solo un led che prende la corrente dalle porte USB, che NON fanno parte del S.O., che c'entra il S.O.?-Mi scusi ma io sò che il Macintosh non è compatibile...(!!!ndr)Credo (spero) che Jobs sarà costretto a cercare un'alternativa ai processori Motorola, anche se non può permettersi una architettura non proprietaria, perché chi ha un Mac continuerà a comprarne in futuro ma la Apple avrà comunque quote di mercato ridicole rispetto alle potenzialità di X. Il motivo? Siamo in pochi, pochissimi, a sapere che X esiste: io, te e Numero28, e solo io lo uso...
          • Anonimo scrive:
            Re: bella cosa
            - Scritto da: Latte Stremato
            Credo (spero) che Jobs sarà costretto a
            cercare un'alternativa ai processori
            Motorola, anche se non può permettersi una
            architettura non proprietaria, perché chi ha
            un Mac continuerà a comprarne in futuro ma
            la Apple avrà comunque quote di mercato
            ridicole rispetto alle potenzialità di X. Il
            motivo? Siamo in pochi, pochissimi, a sapere
            che X esiste: io, te e Numero28, e solo io
            lo uso...Non è necessario che lo conoscano i clienti ma chi lo vende. A Mediaworld ci sono i mac in vendita e aggiungere OSX sullo scaffale insieme a Windows sarà cosa fattibile.Aggiungici una campagna pubblicitaria di Apple e vedrai se il migliore non salterà fuori.
          • Anonimo scrive:
            Re: bella cosa
            - Scritto da: Divertito
            - Scritto da: Latte Stremato

            Credo (spero) che Jobs sarà costretto a

            cercare un'alternativa ai processori

            Motorola, anche se non può permettersi una

            architettura non proprietaria, perché chi
            ha

            un Mac continuerà a comprarne in futuro ma

            la Apple avrà comunque quote di mercato

            ridicole rispetto alle potenzialità di X.
            Il

            motivo? Siamo in pochi, pochissimi, a
            sapere

            che X esiste: io, te e Numero28, e solo io

            lo uso...

            Non è necessario che lo conoscano i clienti
            ma chi lo vende. A Mediaworld ci sono i mac
            in vendita e aggiungere OSX sullo scaffale
            insieme a Windows sarà cosa fattibile.
            Aggiungici una campagna pubblicitaria di
            Apple e vedrai se il migliore non salterà
            fuori.si ma prima un bel corso di formazione ai venditori di mediaeorld si dovrà pur farglielo...quelli spesso non conoscono nemmeno la differenza tra una marca di pc e l'altra figurati se sanno che esistono altri os oltre a win...
          • Anonimo scrive:
            Re: bella cosa
            - Scritto da: YOYO

            in vendita e aggiungere OSX sullo scaffale

            insieme a Windows sarà cosa fattibile.

            Aggiungici una campagna pubblicitaria di

            Apple e vedrai se il migliore non salterà

            fuori.
            si ma prima un bel corso di formazione ai
            venditori di mediaeorld si dovrà pur
            farglielo...quelli spesso non conoscono
            nemmeno la differenza tra una marca di pc e
            l'altra figurati se sanno che esistono altri
            os oltre a win...Si fa presto, basta dirgli che esiste OSX e il corso è bello che fatto.
          • Anonimo scrive:
            Re: bella cosa
            - Scritto da: Latte Stremato
            Il commesso di Computer Discount che per
            vendermi la lucina USB (Flylight) per il
            portatile mi chiede:
            -Che S.O. ha?
            -X.
            -XP?
            -No, Mac OsX.
            -?
            -Se vuole le faccio lo spelling...Scusa l'ignoranza, ma OsX si pronuncia ossics? Non dovrebbe essere osten? O lo hai fatto apposta per divertirti?
          • Anonimo scrive:
            Re: bella cosa
            Non credo che dimostrare l'ignoranza del cliente o del commesso "medio" Mediaworld (scusa il gioco di parole) metta in discussione il resto...Bye
          • Anonimo scrive:
            Re: bella cosa
            - Scritto da: Divertito
            Monopolio.

            Jobs, che voi tanto ammirate, ha le armi per
            spezzare il Monopolio MS. Se facesse il
            porting di OSX su x86 ci sarebbe la reale
            concorrenza di un altro OS commerciale
            insieme a Windows... un altro OS con le
            applicazioni che utilizzano tutti, da
            Photoshop a Office.
            Sarebbe realmente un'alternativa a windows e
            le applicazioni portate su OSX sarebbero le
            stesse esistenti per windows, gli
            sviluppatori con meno budget potranno
            compilare e testare tutto il codice sulla
            stessa macchina con un semplice reboot.
            ha ha ha beééa storia..peccato che non sia di competenza di un'industria privata (che deve rendere conto ai propri investitori) risolvere la vertenza dovuta all'esistenza del monopolio..sono le autorità statali di vigilanza che dapprina dovrebbero vigilare a che non si crei il monopolio e in caso che ciò avvenga lo stesso si devono occupare di risolvere il problema sanzionando poi chi è colpevole.Una ditta privata che produce hardware non ha interesse a lanciarsi in questa storia
            Microsoft ed Apple entrerebbero in
            direttissima concorrenza, e ne gioveremo
            comunque tutti noi.ma che direttissima concorrenza se le parti di mercato son 94% da una parte d manco 5% dall'altra...ma se non sono riusciti ad essere concorrenziali in questi anni nemmeno gli altri os che girano su intel. Una volta che le pratiche poco ortodosse di MS sono bloccate anche gli altri OS esistenti possono guadagnare parti di mercato (linux lo sta già facendo pian piano).
            Gli utenti apple com nuove applicazioni e
            macchine realmente più veloci e gli utenti
            Pc con un'alternativa, testabile e
            verificabile sulla stessa macchina, a
            Windows.ma se le alternative a win esistevano già e non si sono diffuse ci sarà una ragione no?Sono valide ma non hanno spazio di sviluppo come mai? forse perchè qualcuno in un certo modo "costringeva" a preistallare il proprio OS sulle macchine che fabbricavano i produttori di pc. E credi che in questa situazione apple poteva cambiare qualcosa? no di certo.Se ora MS si deve piegare ad una maggiore concorrenza tutte le alternative valide a win (mac compreso) possono pretendere di aumentare la propria base di istallato. Non sarà solo un caso che la presenza di linux sia più marcata da quando la giustizia si è messa in moto per rompere il monopolio MS.
            Secondo me la divisione Hardware
            continuerebbe a fare i suoi pc di lusso e
            molti utenti windows, per soddisfare la
            voglia di Design o anche solo per fare bella
            figura in azienda con i clienti,
            acquisterebbero anche le macchine di apple,
            magari per farci girare windows.
            eh ora parli di porting di win su mac ? ma non era meglio portare X su x86?
            Fine del tanto odiato monopolio e magari in
            altri 4 anni Linux, maturando ulteriormente,
            potrà diventare il 3 concorrente.
            Il monopolio può cadere con l'intervento delle autorità non sperando nelle forze di mercato e basta..commercialmente MS è troppo potente perchè questo avvenga senza interventi dell'antitrust. La "mano invisibile" di Adam Smith darebbe pochi risultati in questo caso.
            Certo, OSX dovrà dimostrare di essere in
            grado di competere con un utenza 10 volte
            superiore ma se lo sarà, il caro Jobs
            guadagnerà in un solo anno quello che ha
            guadagnato in 10 anni.
            Al limite X deve dimostrare di essere migliore o almeno altrettanto valido ai suoi OS concorrenti per guadagnare base di istallato...indipendentemente dalla quantità dell'utenza.
            Secondo me tutti i discorsetti su G4,
            Gigaflops, altivec, supercomputer e
            performances, che non funzionano più e
            spesso erano balle, hanno talmente segnato i
            clienti di Apple che sarà necessario un
            periodo di transizione per riaddomesticare
            l'utente e prepararlo al grande salto verso
            l'architettura x86.
            mah sono dubbioso...è un'opzione possibile ma credo che di percorribili ci siano prima quelle di ibm con processori G3 molto validi e soprattutto la nuova generazione di processori 85xx di motorola...se non dovessero andare bene queste possibilità si potrebbe portare il discorso su x86...ma sicuramente non prima che il grosso di mac in circolazione sia passato definitivamente a X (chiaramente le macchine con i requisiti necessari) e questa fase non è ancora conclusa.
            ?Mac OS X per Intel resta comunque una
            possibilità, e in Apple amiamo avere più
            opzioni tra cui scegliere?
            ciò non significa passiamo ad intel...significa che tra le opzioni rientra un cambio di architettura delle cpu...ma non mi pare proprio che sia in testa alla lista per ora.
            il periodo di transizione è iniziato.il periodo di transizione a X è iniziato + di un anno fa e non è ancora concluso....termitato tale passaggio apple avrà il tempo (ma non troppo!) per concentrarsi maggiormente sulla nuova generazione di macchine.Non mettiamo il carro davanti ai buoi...
          • Anonimo scrive:
            Re: bella cosa
            con linux preinstallato???mmm.. forse vuoi dire che X è basato su core bsd vero???
          • Anonimo scrive:
            Re: bella cosa
            - Scritto da: fred
            con linux preinstallato???
            mmm.. forse vuoi dire che X è basato su core
            bsd vero??? che X è basato su freebsd è ovvio ma vi sono alcuni apple resellers che vendono pure macchine con preistallato linux invece di x
          • Anonimo scrive:
            Re: bella cosa

            La scelta di os su mac è + ristretta, su pc
            teoricamente è + ampia...solo un appunto:sulle piattaforme Apple puoi installarci:-MacOS X (UNIX Based)-MacOS Classic (è morto per la apple, ma ancora esiste e resiste numeroso)-LINUX nelle sue varie formesulle piattaforme PC (assemblati o di marca) ci puoi installare:-Windows (98, ME, 2K, XP)-linux/unix nelle sue varie formemi spiegate dove stà tutta questa grande abbondanza di sistemi operativi largamente diffusi nelle piattaforme pc?
          • Anonimo scrive:
            Re: bella cosa
            - Scritto da: lordmilo
            sulle piattaforme PC (assemblati o di marca)
            ci puoi installare:

            -Windows (98, ME, 2K, XP)
            -linux/unix nelle sue varie forme- OS/2 Warp- Solaris di Sun (su piattaforme a 64-bit)- BeOS- DOS nelle sue varie forme
            mi spiegate dove stà tutta questa grande
            abbondanza di sistemi operativi largamente
            diffusi nelle piattaforme pc?CMq, tanto per farsi un'idea:http://www.operatingsystems.net:)Bye
          • Anonimo scrive:
            Re: bella cosa
            - Scritto da: lordmilo
            sulle piattaforme Apple puoi installarci:
            -LINUX nelle sue varie formenon tutte le distro, SuSE e Redhat mancano per dirne due...
            sulle piattaforme PC (assemblati o di marca)
            ci puoi installare:
            -Windows (98, ME, 2K, XP)
            -linux/unix nelle sue varie formece ne sono un altra 40ina la cui stragrande maggioranza sono scarsi ma in questa 40ina cè robetta tipo QNX e BeOS che hanno il loro parco software e che in molti casi la roba per linux è ricompilabile
            mi spiegate dove stà tutta questa grande
            abbondanza di sistemi operativi largamente
            diffusi nelle piattaforme pc?
          • Anonimo scrive:
            Re: bella cosa

            allora nessuno deve avere solo levis perchè
            altrimenti nel suo armadio costituisce un
            monopolio dei jeans e danneggia il mercato
            della jeanseria....ma per favore!!!sei molto bravo a ribaltare i paragoni.sveglia! se continui a comprare gli armadi apple dovrai sempre comprare jeans apple, al contrario di chi compra armadi pc che puo' comprare jeans di qualsiasi marca eccetto levis!

            si, piccooooolissssssimo problema...
            problema per te che sei di vedute
            limitate...la scelta non ti viene tolta
            nell'aquisto di un computer...puoi scegliere
            apple, sun, dell, hp e via dicendo il
            mercato è libero e l'accesso ai prodotti non
            è vincolato...not difficult genius! ma ci sei o ci fai? come fai a comprare un pc che è compatibile apple, senza esere apple?svegliaaaaaaaaa!

            "non è un monopolio! noi utenti apple

            abbiamo la facilità d'uso anche nella
            scelta

            del personal. compriamo apple e siamo a

            posto, non come voi picciotti che dovete

            perdere tempo a scegliere la marca!!!"


            se ti va un computer pronto all'uso ti
            scegli un dell, un compaq, apple e via
            dicendo...se non ti va te lo assembli.come volevasi dimostrare, se con apple non c'è libertà, è comunque cosa buona e giusta. amen.
            La scelta di os su mac è + ristretta, su pc
            teoricamente è + ampia...balle!!!!!su pc è EFFETTIVAMENTE enorme!prova a montare os2, dos, windows, sun solaris, unixware, qnx sul tuo g4!
            ma qualcuno è
            riuscito ad imporre un OS in particolare...ahahahahaha ed è un applista a dire ste cose, uno che compra un mac con preinstallato il macosx...
            E la storia del monopolio tiene a livello
            macroeconomico...una ditta che ha il 5% del
            mercato come può avere effetti nefasti sul
            mercato globale dell'informatica...intanto quel 5% si becca completamente gli effetti del monopolio. come al solito se è bill gates, giu' maledizioni, se è steve jobs, è giusto cosi'.mah...
          • Anonimo scrive:
            Re: bella cosa
            - Scritto da: africa bambata
            - Scritto da: AfricanoAfricano





            - Scritto da: VMF


            non è male avere valide alternative a


            Windows, per quale motivo chi vuole i

            jeans


            dovrebbe comprare solo i Levis?



            Perché per indossare i jeans jaguar devi

            comprarti tutto un armadio apple, inoltre

            non è neanche vero che esistono solo i

            levis, mentre è vero che i jaguar senza

            armadio non li vendono.


            peccato che i jaguar li vendono in scatola
            senza bisogno di aquistare
            l'armadio....l'unico problema è che
            l'armadio è di marca unica....ma potevi
            essertelo già comprato qualche anno fa.
            Hai ragione, c'è una differenza enorme tra acquistare un jeans circondato da una armadio e invece come scrivi tu poterlo acquistare da solo avendo a casa sempre il solito armadio apple.Vorrei vedere che oltre a dover usare i jeans solo possedendo un armadio apple si dovesse pure buttare l'armadio a ogni cambio di stagione.
            le storielle almeno raccontale giuste...In effetti, non sembra vero, sembra una storiella, un os prigioniero di un orco personal e gli utenti apple che fanno i carcerieri.
          • Anonimo scrive:
            Re: bella cosa
            - Scritto da: AfricanoAfricano


            - Scritto da: africa bambata

            - Scritto da: AfricanoAfricano








            - Scritto da: VMF



            non è male avere valide alternative
            a



            Windows, per quale motivo chi vuole
            i


            jeans



            dovrebbe comprare solo i Levis?





            Perché per indossare i jeans jaguar
            devi


            comprarti tutto un armadio apple,
            inoltre


            non è neanche vero che esistono solo i


            levis, mentre è vero che i jaguar senza


            armadio non li vendono.





            peccato che i jaguar li vendono in scatola

            senza bisogno di aquistare

            l'armadio....l'unico problema è che

            l'armadio è di marca unica....ma potevi

            essertelo già comprato qualche anno fa.


            Hai ragione, c'è una differenza enorme tra
            acquistare un jeans circondato da una
            armadio e invece come scrivi tu poterlo
            acquistare da solo avendo a casa sempre il
            solito armadio apple.
            Vorrei vedere che oltre a dover usare i
            jeans solo possedendo un armadio apple si
            dovesse pure buttare l'armadio a ogni cambio
            di stagione.

            le storielle almeno raccontale giuste...

            In effetti, non sembra vero, sembra una
            storiella, un os prigioniero di un orco
            personal e gli utenti apple che fanno i
            carcerieri.
            Che pasticche usate? se fanno questo effetto le voglio pure io.No via, siamo seri se il mio esempio non è calzante, il vostro è completamente sballato.
          • Anonimo scrive:
            Re: bella cosa
            Certo che il tuo esempio è calzante, scrivi di jeans. :)Tu conosci qualcuno che può indossare jaguar jeans senza armadio apple?
          • Anonimo scrive:
            Re: bella cosa
            - Scritto da: africa bambata
            peccato che i jaguar li vendono in scatolaCome i jeans XP...
            senza bisogno di aquistare
            l'armadio....Certo, a condizione di averlo già acquistato precedentemente...
            l'unico problema è che
            l'armadio è di marca unica...Non un piccoloproblema, direi...
            ma potevi
            essertelo già comprato qualche anno fa.Col rischio di avere un armadio troppo piccolo per i tuoi nuovi jeans jaguar...
            le storielle almeno raccontale giuste...Anche tu... :)
        • Anonimo scrive:
          Re: bella cosa
          sarebbe bello poter avere anche altri armadi, una volta c`erano Amiga, Atari, Archimeds, magari si potrebbero fare "armadi " molto piu` potenti e sofisticati dei Wintel.Il monopolio ha ucciso l`innovazione o una cosa la fa MS o non la puo` fare piu` nessuno
          • Anonimo scrive:
            Re: bella cosa
            - Scritto da: Pietro
            sarebbe bello poter avere anche altri
            armadi, una volta c`erano Amiga, Atari,
            Archimeds, magari si potrebbero fare "armadi
            " molto piu` potenti e sofisticati dei
            Wintel.Il monopolio ha ucciso l`innovazione
            o una cosa la fa MS o non la puo` fare piu`
            nessunoCerto come se M$ pilotasse anche l'innovazione Hardware... vogliamo parlare del salto di qualità fra ThunderBird e XP? + potenza a pari clock e senza bisogno di software adeguatamente ottimizzato (come quello che deve esserlo per sfruttare altivec) questo è innovazione e progresso, o come l'HyperThreading di INTEL, o come itanium2 o Hammer... QUESTA E' INNOVAZIONE, non apple che con una CPU sola non ce la fa e ne deve mettere due e non ce la fa ugualmente (photoshop, lightwave e maya ne danno la prova)
          • Anonimo scrive:
            Re: bella cosa


            Certo come se M$ pilotasse anche
            l'innovazione Hardware...se qualche societa` dovesse presentare una innovazione HD non compatibile con win e che MS non vuole supportare es. nuova architettura della scheda madre, anche se offrisse prestazioni nettamente superiori al passato sarebbe in ogni caso un`operazione fallimentare.
          • Anonimo scrive:
            Re: bella cosa
            - Scritto da: Pietro
            se qualche societa` dovesse presentare una
            innovazione HD non compatibile con win e che
            MS non vuole supportare es. nuova
            architettura della scheda madre, anche se
            offrisse prestazioni nettamente superiori al
            passato sarebbe in ogni caso un`operazione
            fallimentare.Si ma non credo sia plausibile, i drv li scrive chi inventa l'HW mica la M$
          • Anonimo scrive:
            Re: bella cosa
            - Scritto da: Numero28


            - Scritto da: Pietro

            se qualche societa` dovesse presentare una

            innovazione HD non compatibile con win e
            che

            MS non vuole supportare es. nuova

            architettura della scheda madre, anche se

            offrisse prestazioni nettamente superiori
            al

            passato sarebbe in ogni caso un`operazione

            fallimentare.

            Si ma non credo sia plausibile, i drv li
            scrive chi inventa l'HW mica la M$Si ma se io e te cominciamo a fare processori (?) e tiriamo fuori una bestia che si macina anche i piu veloci AMD, non basata su X86 e che non permette l'utilizzo di win ma, poniamo, di un ns SO anche open source....secondo te quanto ci mettiamo a fare la fame sotto a qualche ponte ???Eppure sarebbe innovazione....Ciao
          • Anonimo scrive:
            Re: bella cosa
            - Scritto da: ferbo


            - Scritto da: Numero28





            - Scritto da: Pietro


            se qualche societa` dovesse presentare
            una


            innovazione HD non compatibile con win
            e

            che


            MS non vuole supportare es. nuova


            architettura della scheda madre, anche
            se


            offrisse prestazioni nettamente
            superiori

            al


            passato sarebbe in ogni caso
            un`operazione


            fallimentare.



            Si ma non credo sia plausibile, i drv li

            scrive chi inventa l'HW mica la M$

            Si ma se io e te cominciamo a fare
            processori (?) e tiriamo fuori una bestia
            che si macina anche i piu veloci AMD, non
            basata su X86 e che non permette l'utilizzo
            di win ma, poniamo, di un ns SO anche open
            source....secondo te quanto ci mettiamo a
            fare la fame sotto a qualche ponte ???
            Eppure sarebbe innovazione....

            CiaoMentre con apple non potresti neanche produrre un processore compatibile perché apple non è che non ti scrive il codice per il tuo processore se non lo vuole non lo infila nelle sue macchine.Il dragasaccocce non scrive codice a ogni richiesta di produttore ma almeno i produttori possono produrre tutto l'hardware compatibile colla produzione dragasaccocce senza limitarsi agli spazi lasciati da un produttore hardware, come apple, che si riserva di costringere a usare attorno al suo os tutto l'hardware apple o distribuito da apple che vuole e che comunque lo vende con l'os anche a chi volesse usare parti di altri produttori.Il dragasaccocce è peggio perché copre un mercato venti volte maggiore a apple, in posizioni di mercato invertite apple sarebbe un mostro incommensurabilmente peggiore del dragasaccocce, quasi tutto l?hardware consumer mondiale in mano a apple? Ma steve vuole il controllo del pianeta attraverso l?hardware?La dittatura informatica?Non avrai altri personal al di fuori di apple?
          • Anonimo scrive:
            Re: bella cosa
            - Scritto da: AfricanoAfricano
            Mentre con apple non potresti neanche
            produrre un processore compatibile perché
            apple non è che non ti scrive il codice per
            il tuo processore se non lo vuole non lo
            infila nelle sue macchine.
            Il dragasaccocce non scrive codice a ogni
            richiesta di produttore ma almeno i
            produttori possono produrre tutto l'hardware
            compatibile colla produzione dragasaccocce
            senza limitarsi agli spazi lasciati da un
            produttore hardware, come apple, che si
            riserva di costringere a usare attorno al
            suo os tutto l'hardware apple o distribuito
            da apple che vuole e che comunque lo vende
            con l'os anche a chi volesse usare parti di
            altri produttori.
            Il dragasaccocce è peggio perché copre un
            mercato venti volte maggiore a apple, in
            posizioni di mercato invertite apple sarebbe
            un mostro incommensurabilmente peggiore del
            dragasaccocce, quasi tutto l?hardware
            consumer mondiale in mano a apple? Ma steve
            vuole il controllo del pianeta attraverso
            l?hardware?
            La dittatura informatica?
            Non avrai altri personal al di fuori di
            apple?Allora, a parte il fatto che non e' che ho capito molto bene il tuo intervento, e che ho fatto l'esempio del processore perche' e' il primo che mi e' venuto in mente, in un Mac, l'unica cosa proprietaria Apple e' la scheda madre, il proc non e' suo, la scheda video non e' sua, la ram non e' sua, gli HD non li produce lei, il lettore cd/dvd non e' suo, il monitor neanche, senzaa contare le migliaia di periferiche dalle schede PCMA alle stampanti a quello che vuoi!Quindi, scusa, ma di cosa stai parlando?ciao
          • Anonimo scrive:
            Re: bella cosa
            - Scritto da: ferbo
            - Scritto da: AfricanoAfricano


            Mentre con apple non potresti neanche

            produrre un processore compatibile perché

            apple non è che non ti scrive il codice
            per

            il tuo processore se non lo vuole non lo

            infila nelle sue macchine.

            Il dragasaccocce non scrive codice a ogni

            richiesta di produttore ma almeno i

            produttori possono produrre tutto
            l'hardware

            compatibile colla produzione dragasaccocce

            senza limitarsi agli spazi lasciati da un

            produttore hardware, come apple, che si

            riserva di costringere a usare attorno al

            suo os tutto l'hardware apple o
            distribuito

            da apple che vuole e che comunque lo vende

            con l'os anche a chi volesse usare parti
            di

            altri produttori.

            Il dragasaccocce è peggio perché copre un

            mercato venti volte maggiore a apple, in

            posizioni di mercato invertite apple
            sarebbe

            un mostro incommensurabilmente peggiore
            del

            dragasaccocce, quasi tutto l?hardware

            consumer mondiale in mano a apple? Ma
            steve

            vuole il controllo del pianeta attraverso

            l?hardware?

            La dittatura informatica?

            Non avrai altri personal al di fuori di

            apple?

            Allora, a parte il fatto che non e' che ho
            capito molto bene il tuo intervento, e che
            ho fatto l'esempio del processore perche' e'
            il primo che mi e' venuto in mente, in un
            Mac, l'unica cosa proprietaria Apple e' la
            scheda madre, il proc non e' suo, la scheda
            video non e' sua, la ram non e' sua, gli HD
            non li produce lei, il lettore cd/dvd non e'
            suo, il monitor neanche, senzaa contare le
            migliaia di periferiche dalle schede PCMA
            alle stampanti a quello che vuoi!
            Quindi, scusa, ma di cosa stai parlando?
            ciaoSto scrivendo che se sei un produttore hardware e vuoi produrre per il mondo apple, puoi farlo solo per lo spazio che lascia libero apple a altri produttori e per quello spazio, in ogni caso, se non fai accordi commerciali con apple potrai fare usare il tuo hardware solo in sostituzione di altro che già è presente nella macchina e quindi è già stato acquistato.
          • Anonimo scrive:
            Re: bella cosa
            - Scritto da: AfricanoAfricano
            Sto scrivendo che se sei un produttore
            hardware e vuoi produrre per il mondo apple,
            puoi farlo solo per lo spazio che lascia
            libero apple a altri produttori e per quello
            spazio, in ogni caso, se non fai accordi
            commerciali con apple potrai fare usare il
            tuo hardware solo in sostituzione di altro
            che già è presente nella macchina e quindi è
            già stato acquistato.Ma perche', scusa, se compri un Dell, o un Compaq o qualsiasi altro PC diciamo di "marca", non ti trovi preinstallato dell'HW ?La scheda video che trovi sul Dell o chi per lui non fa parte di un accordo commerciale?O pensi che esistano solo gli assemblati?Se compro un Powermac G4 trovo una Nvidia, se voglio qualcos'altro vado in negozio e me la compro!Cosa c'e' di strano ?Ok, il SO lo puoi usare solo su un mac, quindi non ti puoi fare un assemblato compatibile Mac, ma l'HW preinstallato mi sembra normale su un PC di marca...o no?Ciao
          • Anonimo scrive:
            Re: bella cosa
            - Scritto da: ferbo
            - Scritto da: AfricanoAfricano


            Sto scrivendo che se sei un produttore

            hardware e vuoi produrre per il mondo
            apple,

            puoi farlo solo per lo spazio che lascia

            libero apple a altri produttori e per
            quello

            spazio, in ogni caso, se non fai accordi

            commerciali con apple potrai fare usare il

            tuo hardware solo in sostituzione di altro

            che già è presente nella macchina e
            quindi è

            già stato acquistato.

            Ma perche', scusa, se compri un Dell, o un
            Compaq o qualsiasi altro PC diciamo di
            "marca", non ti trovi preinstallato dell'HW
            ?
            La scheda video che trovi sul Dell o chi per
            lui non fa parte di un accordo commerciale?
            O pensi che esistano solo gli assemblati?
            Se compro un Powermac G4 trovo una Nvidia,
            se voglio qualcos'altro vado in negozio e me
            la compro!
            Cosa c'e' di strano ?
            Ok, il SO lo puoi usare solo su un mac,
            quindi non ti puoi fare un assemblato
            compatibile Mac, ma l'HW preinstallato mi
            sembra normale su un PC di marca...o no?

            CiaoLa differenza è che puoi fare accordi con molte marche mentre se apple dice no la trattativa è conclusa e se dice sì neanche è cominciata per quasi tutti i tuoi concorrenti.Se tu producessi un componente hardware, in una ipotetica parità di quote di mercato, dove preferiresti operare? Lato Apple?Ciao
          • Anonimo scrive:
            Re: bella cosa
            - Scritto da: AfricanoAfricano
            La differenza è che puoi fare accordi con
            molte marche mentre se apple dice no la
            trattativa è conclusa e se dice sì neanche è
            cominciata per quasi tutti i tuoi
            concorrenti.
            Se tu producessi un componente hardware, in
            una ipotetica parità di quote di mercato,
            dove preferiresti operare? Lato Apple?

            CiaoDa tutte e due!Farei come ATI, Nvidia, Canon, HP, Logitec, Microsoft, Epson.....progetto l'hardware e scrivo i driver per farlo funzionare con PC e Mac!Non riesco a capire....dove Apple dice no!Ma cosa pensi che sia un Mac?Utilizza le stesse periferiche del PC, cambia solo il driver...se c'e' puoi usare quella determinata periferica, se non c'e' t'attacchi e ne compri una compatibile!La mia Epson 760 ha driver per Mac e per Win, il mio mouse Logitec lo stesso, la mia cam Philips pure, il mio hub USB l'ho comprato da MediaWorld ( ma per quello non servono driver )......Ciao
          • Anonimo scrive:
            Re: bella cosa
            - Scritto da: ferbo


            - Scritto da: AfricanoAfricano


            La differenza è che puoi fare accordi con

            molte marche mentre se apple dice no la

            trattativa è conclusa e se dice sì
            neanche è

            cominciata per quasi tutti i tuoi

            concorrenti.

            Se tu producessi un componente hardware,
            in

            una ipotetica parità di quote di mercato,

            dove preferiresti operare? Lato Apple?



            Ciao

            Da tutte e due!
            Farei come ATI, Nvidia, Canon, HP, Logitec,
            Microsoft, Epson.....progetto l'hardware e
            scrivo i driver per farlo funzionare con PC
            e Mac!
            Non riesco a capire....dove Apple dice no!
            Ma cosa pensi che sia un Mac?
            Utilizza le stesse periferiche del PC,
            cambia solo il driver...se c'e' puoi usare
            quella determinata periferica, se non c'e'
            t'attacchi e ne compri una compatibile!
            La mia Epson 760 ha driver per Mac e per
            Win, il mio mouse Logitec lo stesso, la mia
            cam Philips pure, il mio hub USB l'ho
            comprato da MediaWorld ( ma per quello non
            servono driver )......

            CiaoHai fatto tutti esempi di periferiche esterne e quindi non devono accordarsi, tranne ati e nvidia che hanno dovuto fare gli accordi con apple e produrre schede dedicate. Un eventuale altro produttore senza un accordo non si troverebbe svantaggiato? Nel mondo non apple potrebbe cercare qualche altra marca. No?Ciao
          • Anonimo scrive:
            Re: bella cosa
            - Scritto da: AfricanoAfricano
            Hai fatto tutti esempi di periferiche
            esterne e quindi non devono accordarsi,
            tranne ati e nvidia che hanno dovuto fare
            gli accordi con apple e produrre schede
            dedicate. Un eventuale altro produttore
            senza un accordo non si troverebbe
            svantaggiato? Nel mondo non apple potrebbe
            cercare qualche altra marca. No?
            CiaoPowerLogix, OWC, Adaptec, Sonnet, Micromac, Digital Voodoo, Village Tronic, ATI, Aver Media, Nvidia, Iomega, Logitec, LaCie, Plextor, QPS, Sony, Yamaha, EZQuest, Imation, Pinnacle, Kingston, Media 100, Avid Tecnology....Sono tutti produttori di schede video, accelleratori, schede upgrade del processore, dispositivi di storage, masterizzatori, lettori DVD, ecc... che non vengono venduti all'interno di un Mac, se ti servono li compri.Ora, che per compatibili IBM ci sia maggior varieta', sono daccordo, ma c'e' mercato anche dal lato Mac!Ovvio che non si trova di tutto, complice la minor quota di mercato della Apple, ma non e' assolutamente vero che non si possa produrre HW aggiuntivo per Mac.Fatti un giro sul sito della Apple se hai un po di tempo, al http//guide.apple.comCiao
          • Anonimo scrive:
            Re: bella cosa
            - Scritto da: ferbo


            - Scritto da: AfricanoAfricano


            Hai fatto tutti esempi di periferiche

            esterne e quindi non devono accordarsi,

            tranne ati e nvidia che hanno dovuto fare

            gli accordi con apple e produrre schede

            dedicate. Un eventuale altro produttore

            senza un accordo non si troverebbe

            svantaggiato? Nel mondo non apple potrebbe

            cercare qualche altra marca. No?

            Ciao

            PowerLogix, OWC, Adaptec, Sonnet, Micromac,
            Digital Voodoo, Village Tronic, ATI, Aver
            Media, Nvidia, Iomega, Logitec, LaCie,
            Plextor, QPS, Sony, Yamaha, EZQuest,
            Imation, Pinnacle, Kingston, Media 100, Avid
            Tecnology....
            Sono tutti produttori di schede video,
            accelleratori, schede upgrade del
            processore, dispositivi di storage,
            masterizzatori, lettori DVD, ecc... che non
            vengono venduti all'interno di un Mac, se ti
            servono li compri.Ma è quello che ho scritto, mentre fra i no-apple hai molte alternative per fare accordi e per vendere i tuoi prodotti pure preinstallati con apple senza accordi ti rimangono solo i clienti che aggiungono o sostituiscono, non è una limitazione da poco, credo.
            Ora, che per compatibili IBM ci sia maggior
            varieta', sono daccordo, ma c'e' mercato
            anche dal lato Mac!
            Ovvio che non si trova di tutto, complice la
            minor quota di mercato della Apple, ma non
            e' assolutamente vero che non si possa
            produrre HW aggiuntivo per Mac.
            Fatti un giro sul sito della Apple se hai un
            po di tempo, al http//guide.apple.com

            CiaoNon ho mai scritto che non si possa produrre hw aggiuntivo, la discussione è nata perché tu lamentavi che il dragasaccocce se non vuole può affossare una tecnologia, che se la tecnologia dipende da codice da inserire nel s.o. è vero, ma con apple è peggio, perché oltre a esserci la stessa situazione di controllo del s.o. ha pure il controllo della scheda madre e non consente la produzione di personal compatibili.Per cui tu produci memorie ddr e apple non vuole supportarle rimani a terra anche senza bisogno di codice nel s.o. e senza che un cliente possa usarle in sostituizione delle memorie preinstallate, mentre dragasaccocce o non dragasaccocce trovi una scheda buona e ci puoi fare pure tutto un personal con l?hw che ti piace. In totale, da posizioni open source è legittimo lamentarsi del dragasaccocce, ma da posizioni apple lo è molto meno, perché per la sua quota di mercato apple draga molto più del dragasaccocce in carica. Qui il dragaggio c?entra fino a un certo punto ma mi piaceva usare i termini, scusa.Ciao
          • Anonimo scrive:
            Re: bella cosa
            - Scritto da: AfricanoAfricano
            tu lamentavi che il dragasaccocce se non
            vuole può affossare una tecnologia, che se
            la tecnologia dipende da codice da inserire
            nel s.o. è vero, ma con apple è peggio,
            perché oltre a esserci la stessa situazione
            di controllo del s.o. ha pure il controllo
            della scheda madreNon ha "il controllo" della MB ma la costruisce, è un po' diverso, poco ma diverso.
            e non consente la
            produzione di personal compatibili.Aridaje...compatibili con chi? Con M$? Linux gira anche su PPC.
            Per cui tu produci memorie ddr e apple non
            vuole supportarle rimani a terra anche senza
            bisogno di codice nel s.o. e senza che un
            cliente possa usarle in sostituizione delle
            memorie preinstallate, Se hai comprato un PC, magari di marca, un Compaq o un Dell con un Intel PIII, ora senza cambiare "almeno" la MB, puoi montarci un processore AMD? E se l'hai comprato quando NON c'erano ancora le DDR, saresti capace di infilarcele e fargliele digerire lo stesso? Devi comunque cambiare macchina e allora qual'è la differenza con un Apple?mentre dragasaccocce
            o non dragasaccocce trovi una scheda buona e
            ci puoi fare pure tutto un personal con l?hw
            che ti piace.L' Hw ti piace perché è più bello o più economico o perché sei in grado effettivamente di riconoscere la qualità e riesci a far convivere pezzi di diversa provenienza senza affidarti al caso? A parte Numero28 e pochi altri, quanti hanno l'esperienza necessaria ad evitare continui conflitti tra periferiche compatibili solo sulla carta? Ne ho visti di assemblatori casalinghi che facevano la spola tra casa e negozi con le schede in mano...Prova ad acquistare una stampante Epson e chiedi al rivenditore di montarci le testine Canon. In totale, da posizioni open
            source è legittimo lamentarsi del
            dragasaccocce, ma da posizioni apple lo è
            molto meno, perché per la sua quota di
            mercato apple draga molto più del
            dragasaccocce in carica. Qui il dragaggio
            c?entra fino a un certo punto ma mi piaceva
            usare i termini, scusa.http://www.macitynet.it/macity/aA11227/index.shtmlSecondo me è legittimo, anzi, è legittimo secondo la logica.
            CiaoAnche a te
          • Anonimo scrive:
            Re: bella cosa
            - Scritto da: Latte Stremato
            Non ha "il controllo" della MB ma la
            costruisce, è un po' diverso, poco ma
            diverso.Non solo la costruisce, la progetta anche.Questo vuol dire, come dice Africano, che puo' decidere, in fase di ingegnerizzazione, di includere o meno determinate tecnologie.
            Aridaje...compatibili con chi? Con M$? Linux
            gira anche su PPC. Compatibili con se stessa !Se leggi la licenza di MacOS vedrai che e' consentito utilizzarlo solo su computer Apple.
            L' Hw ti piace perché è più bello o più
            economico o perché sei in grado
            effettivamente di riconoscere la qualità e
            riesci a far convivere pezzi di diversa
            provenienza senza affidarti al caso?
            A parte Numero28 e pochi altri, quanti hanno
            l'esperienza necessaria ad evitare continui
            conflitti tra periferiche compatibili solo
            sulla carta? Ne ho visti di assemblatori
            casalinghi che facevano la spola tra casa e
            negozi con le schede in mano...
            Prova ad acquistare una stampante Epson e
            chiedi al rivenditore di montarci le testine
            Canon.Questo, onestamente, e' pero' riduttivo verso il consumatore!Se volessi perdere tempo ad assemblare un mega Mac con il meglio della tecnologia presente, anche lottando con incompatibilita varie, sarebbero comunque fatti miei, il tempo lo perdo io, non Steve !Ciao
          • Anonimo scrive:
            Re: bella cosa
            - Scritto da: Latte Stremato
            - Scritto da: AfricanoAfricano


            tu lamentavi che il dragasaccocce se non

            vuole può affossare una tecnologia, che se

            la tecnologia dipende da codice da
            inserire

            nel s.o. è vero, ma con apple è peggio,

            perché oltre a esserci la stessa
            situazione

            di controllo del s.o. ha pure il controllo

            della scheda madre

            Non ha "il controllo" della MB ma la
            costruisce, è un po' diverso, poco ma
            diverso.Quindi la costruisce ma non la controlla?

            e non consente la

            produzione di personal compatibili.

            Aridaje...compatibili con chi? Con M$? Linux
            gira anche su PPC. E ci arridò sì, (scusa il romanesco abborracciato)Apple non consente la produzione di compatibili apple, l?os gira solo su macchine apple.

            Per cui tu produci memorie ddr e apple non

            vuole supportarle rimani a terra anche
            senza

            bisogno di codice nel s.o. e senza che un

            cliente possa usarle in sostituizione
            delle

            memorie preinstallate,

            Se hai comprato un PC, magari di marca, un
            Compaq o un Dell con un Intel PIII, ora
            senza cambiare "almeno" la MB, puoi montarci
            un processore AMD? E se l'hai comprato
            quando NON c'erano ancora le DDR, saresti
            capace di infilarcele e fargliele digerire
            lo stesso? Devi comunque cambiare macchina e
            allora qual'è la differenza con un Apple?Si stava trattando di produttori hardware, se apple non vuole le ddr chi le produce è a terra, mentre tra i non apple si mette d?accordo con chi fa le schede madri e può mettere sul mercato anche tutto un personal. Non valutavamo il punto di vista dell?utente ma del produttore.

            mentre dragasaccocce

            o non dragasaccocce trovi una scheda
            buona e

            ci puoi fare pure tutto un personal con
            l?hw

            che ti piace.

            L' Hw ti piace perché è più bello o più
            economico o perché sei in grado
            effettivamente di riconoscere la qualità e
            riesci a far convivere pezzi di diversa
            provenienza senza affidarti al caso? Come sopra, ci si riferiva a produttori hw e quindi a potenziali ottimi assemblatori quindi ti taglio il resto su questo travisamento.
            In totale, da posizioni open

            source è legittimo lamentarsi del

            dragasaccocce, ma da posizioni apple lo è

            molto meno, perché per la sua quota di

            mercato apple draga molto più del

            dragasaccocce in carica. Qui il dragaggio

            c?entra fino a un certo punto ma mi
            piaceva

            usare i termini, scusa.

            http://www.macitynet.it/macity/aA11227/index.

            Secondo me è legittimo, anzi, è legittimo
            secondo la logica.Ho letto solo il titolo dell?articolo ma ho capito che passi dall?hw al sw, non sono l?interlocutore adatto per discutere di dragasaccocce e la sua politica con le altre swhouse, sparerei a zero più di te.Il tema era, dal punto di vista di un produttore hardware, indipendentemente dalla quota di mercato, dov?è meglio per lui produrre e dove ha più possibilità di fare innovazioni.


            Ciao


            Anche a tea te
          • Anonimo scrive:
            Re: bella cosa
            - Scritto da: AfricanoAfricano
            Ma è quello che ho scritto, mentre fra i
            no-apple hai molte alternative per fare
            accordi e per vendere i tuoi prodotti pure
            preinstallati con apple senza accordi ti
            rimangono solo i clienti che aggiungono o
            sostituiscono, non è una limitazione da
            poco, credo.Bah, sulle alternative possiamo essere daccordo ! :)
            Non ho mai scritto che non si possa produrre
            hw aggiuntivo, la discussione è nata perché
            tu lamentavi che il dragasaccocce se non
            vuole può affossare una tecnologia, che seNonononoo!Io, in risposta mi sembra...a Numero28 che rispondeva a non mi ricordo piu chi avevo detto che se qualcuno inventasse qualcosa di "veramente" innovativo e non fosse supportato dalle grandi case SW ( ho detto Win, perche' con la quota di mercato che ha....se non lo supporta la Apple ma la Microsoft si la diffusione e' sicura, il contrario un po meno...) allora sarebbe destinato a fallire !E per veramente innovativo non intendo un nuovo tipo di memoria o un bus piu veloce, ma qualcosa di mai fatto!In quel caso non ce l'havevo proprio col "dragasaccocce"
            che ti piace. In totale, da posizioni open
            source è legittimo lamentarsi del
            dragasaccocce, ma da posizioni apple lo è
            molto meno, perché per la sua quota diSecondo me e'legittimissimo sul fronte degli standard SW!Un esempio e' il nuovo WMP, che puo' riprodurre solo il formato proprietario Microsoft.Se si lasciano volutamente da parte gli standard si cerca di portare il mercato (e gli utenti) ad una riduzione di possibilita'!Microsoft e nulla piu!E poi chi lo fa un player Open che legga WMA o come si chiama...?La Apple da questo punto di vista e' molto piu aperta, anche se i suoi programmi sono proprietari si appoggiano comunque a standard aperti (Quiktime con MPEG4 per esempio)Ciao
          • Anonimo scrive:
            Re: bella cosa
            - Scritto da: ferbo
            In quel caso non ce l'havevo proprio col
            "dragasaccocce"Aemm...non ce l'avevo....volevo dire....scusate, ho ancora sonno....Ciao
          • Anonimo scrive:
            Re: bella cosa
            - Scritto da: ferbo


            - Scritto da: AfricanoAfricano

            Ma è quello che ho scritto, mentre fra i

            no-apple hai molte alternative per fare

            accordi e per vendere i tuoi prodotti pure

            preinstallati con apple senza accordi ti

            rimangono solo i clienti che aggiungono o

            sostituiscono, non è una limitazione da

            poco, credo.

            Bah, sulle alternative possiamo essere
            daccordo ! :)Bah o be?? :)

            Non ho mai scritto che non si possa
            produrre

            hw aggiuntivo, la discussione è nata
            perché

            tu lamentavi che il dragasaccocce se non

            vuole può affossare una tecnologia, che se

            Nonononoo!
            Io, in risposta mi sembra...a Numero28 che
            rispondeva a non mi ricordo piu chi avevo
            detto che se qualcuno inventasse qualcosa di
            "veramente" innovativo e non fosse
            supportato dalle grandi case SW ( ho detto
            Win, perche' con la quota di mercato che
            ha....se non lo supporta la Apple ma la
            Microsoft si la diffusione e' sicura, il
            contrario un po meno...) allora sarebbe
            destinato a fallire !
            E per veramente innovativo non intendo un
            nuovo tipo di memoria o un bus piu veloce,
            ma qualcosa di mai fatto!
            In quel caso non ce l'avevo [:)] proprio col
            "dragasaccocce"Dovresti fare un esempio concreto, altrimenti dovremmo considerare gli ufo, le ddr mi sembravano abbastanza innovative, se tu fossi un produttore hw e tirassi fuori per primo le ddr non ti vanteresti della tua innovazione come innovazione? Il dragasaccocce potrebbe fare ben poco se volesse affossarle, mentre apple tutto, e inoltre il dragasaccocce non ha interessi nell?hardware, il solito conflitto di interessi per intenderci. Però non ho capito: chi innova, a parte l?eventuale necessità di un supporto del s.o. di quali swhouse dovrebbe avere bisogno? Se l?innovazione richiede pure un sw dovrà pure produrne uno o commissionarlo altrimenti l?innovazione è monca, poi se le altre swhouse non vorranno usarla avranno i loro motivi, ma certo, visto che sono una moltitudine non si potrà gridare alla prevaricazione come si può fare con un s.o. proprietario. Forse intendi che se serve codice nel s.o. il dragasaccocce, causa la sua quota di mercato ha più poteri di apple, vero, ciò è vero. Anche se finora, a parte alcuni casi tipo kodak, non ha usato molto questo potere. Però questo a causa della quota di mercato e sicuramente non è scelta di apple essere in posizione di svantaggio, mentre è scelta di apple tenersi tutti i suoi poteri.

            che ti piace. In totale, da posizioni open

            source è legittimo lamentarsi del

            dragasaccocce, ma da posizioni apple lo è

            molto meno, perché per la sua quota di

            Secondo me e'legittimissimo sul fronte degli
            standard SW!
            Un esempio e' il nuovo WMP, che puo'
            riprodurre solo il formato proprietario
            Microsoft.
            Se si lasciano volutamente da parte gli
            standard si cerca di portare il mercato (e
            gli utenti) ad una riduzione di
            possibilita'!
            Microsoft e nulla piu!
            E poi chi lo fa un player Open che legga WMA
            o come si chiama...?
            La Apple da questo punto di vista e' molto
            piu aperta, anche se i suoi programmi sono
            proprietari si appoggiano comunque a
            standard aperti (Quiktime con MPEG4 per
            esempio)Ma ti riferisci a player software? Si discuteva di hw, sul sw non c?è dubbio che il dragasaccocce è più famelico, apple, visto che ha meno supporto dalle altre swhouse anche potendo non può volere attuare una politica che le scoraggi. Sul sw il dragasaccocce si riserva il diritto illegittimo di determinare tutta le meteorologia dei personal che controlla col s.o. ormai è acclarato. Però si discuteva di hardware.
            CiaooaiC
          • Anonimo scrive:
            Re: bella cosa
            - Scritto da: Numero28
            Certo come se M$ pilotasse anche
            l'innovazione Hardware... vogliamo parlare
            del salto di qualità fra ThunderBird e XP? +
            potenza a pari clock e senza bisogno di
            software adeguatamente ottimizzato (come
            quello che deve esserlo per sfruttare
            altivec) questo è innovazione e progresso, o
            come l'HyperThreading di INTEL, o come
            itanium2 o Hammer... QUESTA E' INNOVAZIONE,
            non apple che con una CPU sola non ce la fa
            e ne deve mettere due e non ce la fa
            ugualmente (photoshop, lightwave e maya ne
            danno la prova)Non confondiamo apple con motorola, apple non ha la forza ne la tecnologia per sviluppare processori, non e' da Jobs che arrivera' un G5 !Quello che puo' fare e' spostarsi sul multiprocessore per parare il colpo fino a quando puo'( o far finta di pararlo.. ), anche perche' non puo' permettersi di fare due "rivoluzioni" nello stesso tempo (SO + proc.)E' comunque ingiusto affermare che non faccia o non abbia mai fatto innovazione, poiche' molte delle cose che adesso sembrano "normali" arrivano proprio da "intuizioni" di apple. (il WI-FI di cui adesso si comincia a parlare anche in ambito PC e' presente da almeno un paio d'anni sui computer della mela, Newton, il palmare della apple e' stato un pioniere, in anni in cui i palmari la gente non sapeva neanche cosa fossero, firewire...ecc..., senza neanche nominare il SO perche' mi rinfaccereste Xerox, anche se non era proprio la stessa cosa !)Ciao
        • Anonimo scrive:
          Re: bella cosa
          - Scritto da: AfricanoAfricano


          - Scritto da: VMF

          non è male avere valide alternative a

          Windows, per quale motivo chi vuole i
          jeans

          dovrebbe comprare solo i Levis?

          Perché per indossare i jeans jaguar devi
          comprarti tutto un armadio apple, inoltre
          non è neanche vero che esistono solo i
          levis, mentre è vero che i jaguar senza
          armadio non li vendono.Perché Jaguar e l'armadio sono il prodotto che Steve J. vende. Lui fa HW e SO e li intende un unico prodotto... in fondo Lewis usa un determinato filo per cucire i pantaloni... a te potrebbe dare all'ergia ma se vuoi un Lewis te la tieni... se non vuoi l'allergia ti prendi una marca che non abbia quel filo per cucire.Africano, tu non hai ancora capito che S.J. vende un prodotto finito che comprendo SO e HW. Quello è il prodotto, Bill invece fa solo SW... è ovvio che lo faccia per tutti i computers.Non capisco come possa sfuggirti questa logica elementare, naturale direi ovvio!Sono due aziende diverse con filosofie diverse.Il problema è che Bill ha fatto in modo che la gente fosse costretta ad usare i suoi SW (a volte minacciando le aziende), Apple non costringe nessuno ad usare il suo OS, in fondo sul Mac puoi usare pure Windows... e visto la campagna di denigrazione che gli utenti PC fanno su Apple, io fossi Jobs riterrei che ,dare ai medesimi utenti PC il mio MacOsX sia solo uno spreco di soldi.
          • Anonimo scrive:
            Re: bella cosa
            - Scritto da: Anna
            Africano, tu non hai ancora capito che S.J.
            vende un prodotto finito che comprendo SO e
            HW. Quello è il prodotto, Bill invece fa
            solo SW... è ovvio che lo faccia per tutti i
            computers.e tu l'hai capito? quelli come te ancora parlano di Wintel a randa...Tutte le volte che nomini il PC parli di windows e P4... (assurdo...)
            Non capisco come possa sfuggirti questa
            logica elementare, naturale direi ovvio!
            Sono due aziende diverse con filosofie
            diverse.Aaaaaaaaaaahhh... prima fate i paragoni e le guerre, Mac VS windows, apple VS M$... ora sono due aziende diverse??? complimenti per la tua coerenza.
            Il problema è che Bill ha fatto in modo che
            la gente fosse costretta ad usare i suoi SW
            (a volte minacciando le aziende), Apple nonminacciando le aziende ?
            costringe nessuno ad usare il suo OS, insi ma costringe a ci vuol usare il suo OS ad usare il suo MAC che costa 10 volte la licenza di winNT che puoi mettere sul PC che vuoi.
            fondo sul Mac puoi usare pure Windows... eAAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHHAHAe come con VirtualPC?BUAHAHAHAHAHAHAHAHAH....
            visto la campagna di denigrazione che gli
            utenti PC fanno su Apple, io fossi Jobsahem ma non era il contrario ???Siete sempre voi a fare le gare...(es.: Applicando.com)
            riterrei che ,dare ai medesimi utenti PC il
            mio MacOsX sia solo uno spreco di soldi.no sarebbe la morte del MAC.
          • Anonimo scrive:
            Re: bella cosa
            Credevo che avessimo trattato a sufficienza questi argomenti in un altro forum, sinceramente non mi puoi chiedere di tornarci, io conosco i tuoi argomenti, tu i miei, magari con altri potrei riproporli ma sempre con te sarebbe una minestra riscaldata troppe volte.Permettimi però di criticare non i tuoi argomenti ma le tue espressioni:?tu non hai ancora capito che??é ovvio??non capisco come possa sfuggirti questa logica elementare, naturale, direi ovvio!?Spero tu non creda che usandole riesca a dare forza ai tuoi argomenti più di quanto ne abbiano in realtà, personalmente, riescono solo a mal dispormi nei tuoi confronti. Considero ovvio che ci creda tu a quello che scrivi, come considero ovvio che non siano ovvi per me, visto che sono per le tesi opposte, né mi convincerei del contrario solo perché tu ne affermi l?ovvietà.Cmq, considero che sia un tuo intercalare che però potrebbe irritare altri molto più di me.Ciao
  • Anonimo scrive:
    viva il ritorno dalle vacanze...
    vostro, perché io in ferie ci vado la prossima settimana. Ho seguito questa notizia di x86 giorni fa, quando è esplosa (P.I. era in ferie e ce l'ha proposta appena possibile), e mi sono fatto una semplice opinione:perché tanto clamore?Senza voler offendere nessuno, ma Apple sta facendo un sacco di mosse importanti per cercare di assorbire la botta di MacOSX, ed il fatto di sentire Jobs che dice "possiamo salire su x86 se lo desideriamo" ha un significato del tutto limitato.Ha senso continuare a sviluppare PPC? Bella domanda, ma chi può dare una risposta seria e definitiva al quesito? Una volta completata la transizione a MacOSX, quando tutti i programmi saranno appoggiati al layer di astrazione HW dell'OS probabilmente sarà più arduo trovare una giustificazione di marketing alla cosa, ma come convincere nuovamente gli sviluppatori che hanno ottimizzato le loro apps per Altivec e SMP a fare un nuovo salto?Certamente la vita di una ditta come Apple non è facile, ed i prezzi dei processori x86 sono più concorrenziali, ma non credo che questo passaggio darebbe ad Apple grandi vantaggi tecnologici, primo fra tutti la perdita totale del controllo delle istruzioni presenti sul chip, ecc...Da notare che per abbassare i prezzi delle macchine Apple non sarebbe sufficiente passare ad x86, dovrebbero anche diminuire la qualità sostruttiva della macchina (cioé la qualità del case, delle tastiere, mouse, ecc...), cominciare ad utilizzare Motherboard PC standard, tipo quelle di nvidia o di ASUS per intenderci, rinunciando a quegli orpelli proprietari integrati sulla MB come schede Airport, Gigabit Ethernet, modem integrato.Certo è che utilizzando un core Open per OS X in realtà Apple ha già ammesso che ciò che viene prodotto fuori può essere buono anche per loro.Tornando all'esperienza dell'utente, dobbiamo dividere la cosa tra normal e pro users. Per i normal il buon eMac ha tutta la potenza di cui hanno bisogno, e il nuovo X ha molte cose per renderli felici. Per i pro Apple sta facendo tante cose importanti, alcune delle quali sono la creazione di prodotti utilizzabili solo sotto Mac, o economicamente più vantaggiosi sotto la Mela, vedi la linea dei prodotti di emagic ( che dismetterà il supporto ai prodotti Win tra pochi giorni), o Shake (ex nothingreal) che per Mac costa la metà. Insomma, se qualcuno decide di provare a vivere la sua vita informatica sotto Mac, può avere tante soddisfazioni, nonostante il prezzo ed i benchmark.P.S. il Klenz gira più veloce su x86, visto che sul G4 non ci gira :-)
    • Anonimo scrive:
      Re: viva il ritorno dalle vacanze...

      passare ad x86, dovrebbero anche diminuire
      la qualità sostruttiva della macchina o anche evitare di investire milioni in design, che non aumenta di una virgola la qualità di un personal, serve solo ad aumentare il prezzo della machcina finita. e poi, ad essere sincero, a tutti quelli a cui ho chiesto "cosa ne pensi del design del nuovo imac" mi hanno risposto "meglio il vecchio".
      • Anonimo scrive:
        Re: viva il ritorno dalle vacanze...
        - Scritto da: Vertigo

        passare ad x86, dovrebbero anche diminuire

        la qualità sostruttiva della macchina

        o anche evitare di investire milioni in
        design, che non aumenta di una virgola la
        qualità di un personal, serve solo ad
        aumentare il prezzo della machcina finita. e
        poi, ad essere sincero, a tutti quelli a cui
        ho chiesto "cosa ne pensi del design del
        nuovo imac" mi hanno risposto "meglio il
        vecchio".Io personalmente non sono contrario né alla qualità, né al design, per me è piacevole mettere le mani su un PC ben costruito, dà un'immagine di solidità che si ripercuote oltre il case, e credo che la cosa non valga solo per me.Il nuovo iMac non mi fa impazzire, ma ci sono molti che pensano il contrario. Sicuramente sono tutte mosse generate da considerazioni di marketing, che non aumentano le performance del computer, ma Apple ha bisogno di tutte le armi possibili per convincere il potenziale acquirente di trovarsi di fronte ad un cavallo potente ma docile.
    • Anonimo scrive:
      Re: viva il ritorno dalle vacanze...
      - Scritto da: VirtualMacFrog
      Ho seguito questa notizia di x86 giorni fa,
      quando è esplosa (P.I. era in ferie e ce
      l'ha proposta appena possibile), e mi sono
      fatto una semplice opinione:
      perché tanto clamore?Perché in passato è sempre stato un NO deciso
      Senza voler offendere nessuno, ma Apple sta
      facendo un sacco di mosse importanti per
      cercare di assorbire la botta di MacOSX, ed
      il fatto di sentire Jobs che dice "possiamo
      salire su x86 se lo desideriamo" ha un
      significato del tutto limitato.
      Ha senso continuare a sviluppare PPC? Bella
      domanda, ma chi può dare una risposta seria
      e definitiva al quesito? Ti giro la frittata: ha senso che Apple abbia fatto tanto sforzo per ottimizzare verso il G4, per poi abbandonarlo e dover rifare tutto daccapo?Certo, tutte le scelte hanno pro e contro, ma "abbandonare" il PPC non è certo una mossa da prendere tanto a cuor leggero
      Una volta
      completata la transizione a MacOSX, quando
      tutti i programmi saranno appoggiati al
      layer di astrazione HW dell'OS probabilmente
      sarà più arduo trovare una giustificazione
      di marketing alla cosa, Spiegalo a chi ha ottimizzato le proprie applicazioni per Altivec
      ma come convincere
      nuovamente gli sviluppatori che hanno
      ottimizzato le loro apps per Altivec e SMP a
      fare un nuovo salto?Appunto...(e non solo gli sviluppatori, anche la stessa Apple)
      Certamente la vita di una ditta come Apple
      non è facile, ed i prezzi dei processori x86
      sono più concorrenziali,Non è certo questo che farebbe la differenza...
      ma non credo che
      questo passaggio darebbe ad Apple grandi
      vantaggi tecnologici, primo fra tutti la
      perdita totale del controllo delle
      istruzioni presenti sul chip, ecc...Ovvio, l'abbiamo detto entrambi.Pensa però (faccio l'avvoato del diavolo) se tra un'anno ci saranno x86 da 4 o 5GHz, mentre Motorola se ne sta ancora inchiodata ad 1,5 GHz.Ricordo ancora i tempi in cui il PPC passò per primo la soglia dei 100MHz: da quel momento in poi ci fu un declino in termini di MHz e gli x86 guadagnavano terreno a tutto spiano. Certo, il PPC (il particolare il G3 e ancora di più il G4) ha un'architettura differente, e confrontatare solo i MHz non ha senso, però come dice Galimberti il divario é in costante crescita: prima andava più forte il PPC, poi pari, poi x86 al doppio, e presto arriveremo al triplo... non è possibile continuare così
      Da notare che per abbassare i prezzi delle
      macchine Apple non sarebbe sufficiente
      passare ad x86, Ma non credo che la questione sia questa: tutto l'articolo è incentrato sulle prestazioni.
      Tornando all'esperienza dell'utente,
      dobbiamo dividere la cosa tra normal e pro
      users. Per i normal il buon eMac ha tutta la
      potenza di cui hanno bisogno, e il nuovo X
      ha molte cose per renderli felici. Per i pro
      Apple sta facendo tante cose importanti,
      alcune delle quali sono la creazione di
      prodotti utilizzabili solo sotto Mac, o
      economicamente più vantaggiosi sotto la
      Mela, vedi la linea dei prodotti di emagic (
      che dismetterà il supporto ai prodotti Win
      tra pochi giorni), o Shake (ex nothingreal)
      che per Mac costa la metà.
      Insomma, se qualcuno decide di provare a
      vivere la sua vita informatica sotto Mac,
      può avere tante soddisfazioni, nonostante il
      prezzo ed i benchmark.per ora si...
      P.S. il Klenz gira più veloce su x86, visto
      che sul G4 non ci gira :-)
  • Anonimo scrive:
    Forse sbaglio...
    Ma darwin (kernel su cui è basato MacOsX) non è la versione per x86 liberamente scaricanbile dalla rete?E non c'è anche una versione di X da installare per questo kernel?Un saluto.
    • Anonimo scrive:
      Re: Forse sbaglio...
      http://developer.apple.com/darwin/
    • Anonimo scrive:
      Re: Forse sbaglio...

      Ma darwin (kernel su cui è basato MacOsX)
      non è la versione per x86 liberamente
      scaricanbile dalla rete?
      E non c'è anche una versione di X da
      installare per questo kernel?

      Un saluto.si, ma manca praticamente tutta la gui, le librerie , gli applicativi... etc etc...e funziona solo sui chipset intel...ciao
      • Anonimo scrive:
        Re: Forse sbaglio...
        - Scritto da: maks
        e funziona solo sui chipset intel...Ho due WS con chipset intel e su nessuna delle due è stato possibile installarlo... erore al boot... boooh :\
        • Anonimo scrive:
          Re: Forse sbaglio...


          e funziona solo sui chipset intel...

          Ho due WS con chipset intel e su nessuna
          delle due è stato possibile installarlo...
          erore al boot... boooh :\mi pare ci sia scritto che funzioni solo con l'intel i840...ma non vorrei sbagliarmi...io me ne sono accorto solo dopo averlo scaricato e masterizzato su ciddi... con due macchine AMD dentro casa :|ciao
          • Anonimo scrive:
            Re: Forse sbaglio...
            - Scritto da: maks
            io me ne sono accorto solo dopo averlo
            scaricato e masterizzato su ciddi... con due
            macchine AMD dentro casa :|Beh ormai ho risolto... dovendo metterci qualcosa ho messo BeOS DEV 1.0 e sono sicuramente più contento :)))
          • Anonimo scrive:
            Re: Forse sbaglio...
            - Scritto da: Numero28


            Beh ormai ho risolto... dovendo metterci
            qualcosa ho messo BeOS DEV 1.0 e sono
            sicuramente più contento :)))DOVENDO?? perche' non ti tieni windoze?ovvero, vuoi dire che usi esclusivamente BeOS?Io credevo fosse defunto, ricordo d'aver installato un paio di anni fa l'ultima versione, ma poi l'ho rimossa per incompatibilita' con il mio PC...hai news su ultime versioni recenti??
          • Anonimo scrive:
            Re: Forse sbaglio...
            - Scritto da: Alessandro
            DOVENDO?? perche' non ti tieni windoze?
            ovvero, vuoi dire che usi esclusivamente
            BeOS?
            Io credevo fosse defunto, ricordo d'aver
            installato un paio di anni fa l'ultima
            versione, ma poi l'ho rimossa per
            incompatibilita' con il mio PC...
            hai news su ultime versioni recenti??Ho 2 workstation win/linux e una terza più piccola dove ho messo BeOS...BeOS vive alla grande: http://membres.lycos.fr/atomozero/index.php
          • Anonimo scrive:
            Re: Forse sbaglio...
            http://www.opensource.apple.com/projects/darwin/1.4/x86_install_notes.txtDarwin/x86 1.4.1 Installation Notes:------------------------------------This is the first release of Darwin/x86.Supported Hardware:-------------------IDE:Only the PIIX4 IDE controllers have been found to work.Attached devices must be UDMA/33 compatible or better.Ethernet:Intel 8255x 10/100 ethernet controllers are supported.Video:You must have a VESA 2.0 compliant video card. Almost allmodern graphics cards are VESA 2.0 compliant. However, emulatorssuch as vmware do not have VESA 2.0 compliant emulated video cards.Successfully tested hardware:All 440BX motherboards tested have worked with their internalIDE controllers. IBM ThinkPad A21m (with onboard Intel ethernet)Known to not be supported:All AMD and VIA based systems.Preparing for Installation:---------------------------To install Darwin/x86, you must retrieve the installation CD image fromhttp://www.opensource.apple.com/projects/darwin/. After getting the CDimage, you'll need to write that image to a CDROM. The installationimage is a bootable El-Torito ISO disk image.When preparing your system to install Darwin/x86, it is a good idea todisconnect all hard drives other than the target disk. This is toprevent the accidental destruction of data on the wrong disk. Installation:-------------After getting the installation CD, and your machine prepared to installDarwin/x86, insert the installation CD into an IDE CDROM drive and turnthe machine on. When booting off the CDROM, the first screen you'll see is a bootloaderprompt. You should not need to enter any flags to the bootloader, soeither press enter to continue, or wait 10 seconds and the boot processwill continue automatically. After the boot process continues, you will see diagnostic output fromthe kernel, and you will end up at an installation prompt. The installationprompt will list the devices it found to potentially install Darwin/x86 onto:The following devices are available for installation:1. [ Vendor String ] /dev/disk0 [ size ]2. [ Vendor String ] /dev/disk1 [ size ]Which device would you like to install Darwin onto?At this prompt enter the disk you wish to install Darwin onto (thenumber of the disk to install onto; 1 for /dev/disk0, 2 for /dev/disk1). You can also enter "shell" at this prompt and it will drop you into an emergency shell. After entering the disk you wish to install Darwin/x86 onto, the installscript will give you the following prompt:1) Auto-partition the disk (Destroys all disk contents)2) Manually partition the disk using fdiskChoice:If your disk is already partitioned, you will get a third option:3) Use existing partitionsThe first option (Auto-partition) will destroy the contents of the disk,and create 2 partitions. A small partition for the booter, and therest of the disk will be the Apple UFS filesystem. This is thepreferred option.The second option (Manually partition) will run the Darwin/x86 fdisk.Use this only if you know which partition scheme you want.This option can also destroy all contents of the selected disk.If you choose this option, you must create at least 2 partitions.The Apple Booter partition of at least 1MB in size, and of type 0xAB.You must also create an Apple UFS partition of at least 480MB and oftype 0xA8.The third option will let you install Darwin/x86 onto an alreadyexisting partition. Make sure you already have the partitions fromoption 2 set up. The install script will ask you which partition youwant to use for your booter, and which you want to use for your rootpartition. All contents of the two selected partitions will be destroyed.The install script will then install the booter onto the booter partition, create a new filesystem on the root partition, and unpack the Darwin/x86 packages onto it.When the install script is finished, it will give you the choiceof rebooting or spawning a shell. Unless you have post-installthings you wish to do, you should reboot the system and removethe install CD from the CDROM drive.When Darwin/x86 boots for the first time, it will prompt you to entera root password. You must enter a password. Not entering a password,or entering a blank password will result in an unusable system.Altre info si possono trovare qua:http://www.gnu-darwin.org/installation/cd/inst-x86.phphttp://www.gnu-darwin.org/installation/cd/hw-x86.phphttp://prdownloads.sourceforge.net/gnu-darwin/gnu-darwin-cd-beta2.5-x86.iso.gzhttp://gnu-darwin.monkeyvoodoo.net/gnu-darwin-cd-beta2.5-x86.iso.gz
          • Anonimo scrive:
            Re: Forse sbaglio...

            Known to not be supported:
            All AMD and VIA based systems.
            come dicevo... me ne sono reso conto troppo tardi...peccato perche' avrei voluto provarlo..ciao
  • Anonimo scrive:
    DUAL G4?
    Se il Kernel di MacOsx lo supporta e se le applicazioni pure lo supportano...meglio 2 G4 a 1,25Ghz che 1 Intel a 2,8... o no?
    • Anonimo scrive:
      Re: DUAL G4?
      - Scritto da: SoSe
      Se il Kernel di MacOsx lo supporta e se le
      applicazioni pure lo supportano...

      meglio 2 G4 a 1,25Ghz che 1 Intel a 2,8... o
      no?Dipende dal software che usi, se uno è ottimizato per machine SMP allora ok ma se è per macchine UP il gioco non vale la candela...La maggior parte degli applicativi pro che ci sono per mac supportano questa configurazione ma è ovvio che è sempre meglio avere una CPU piuttosto che due.
      • Anonimo scrive:
        Re: DUAL G4?
        - Scritto da: Numero28


        - Scritto da: SoSe

        Se il Kernel di MacOsx lo supporta e se le

        applicazioni pure lo supportano...



        meglio 2 G4 a 1,25Ghz che 1 Intel a
        2,8... o

        no?

        Dipende dal software che usi, se uno è
        ottimizato per machine SMP allora ok ma se è
        per macchine UP il gioco non vale la
        candela...
        La maggior parte degli applicativi pro che
        ci sono per mac supportano questa
        configurazione ma è ovvio che è sempre
        meglio avere una CPU piuttosto che due.se il soft è 100% SMP è meglio avere una sola cpu?eh?
        • Anonimo scrive:
          Re: DUAL G4?
          - Scritto da: YOYO
          se il soft è 100% SMP è meglio avere una
          sola cpu?
          eh?certo... intanto un dual non va mai il 200% e comunque i bench dicono che un dual G4 1000 va come un Athlon 1400.. Pensa due Athlon +2600 come bastonano un misero dual g4 1.25 :)
          • Anonimo scrive:
            Re: DUAL G4?
            - Scritto da: Divertito
            - Scritto da: YOYO

            se il soft è 100% SMP è meglio avere una

            sola cpu?

            eh?

            certo... intanto un dual non va mai il 200%
            e comunque i bench dicono che un dual G4
            1000 va come un Athlon 1400.. Pensa due
            Athlon +2600 come bastonano un misero dual
            g4 1.25 :)ma nemmeno un single cpu con doppia frequenza di clock rispetto ad un altro single cpu fornisce prestazioni del 200%...quindi non mi aspetto che un dual renda il 200% rispetto ad un single.e cque a che servirebbe avere un dual athlon +2600 se è meglio avere una cpu come dice #28?o in taluni casi è meglio averlo dual perchè torna comodo per fare lo sborone?
          • Anonimo scrive:
            Re: DUAL G4?
            - Scritto da: YOYO
            e cque a che servirebbe avere un dual athlon
            +2600 se è meglio avere una cpu come dice
            #28?
            o in taluni casi è meglio averlo dual perchè
            torna comodo per fare lo sborone?No no aspetta non ho detto chenuan è meglio di due ma che con un sola CPU sai che non devi sperare che il SW sia ottimizzato per l'SMP.Ricordo ai tempi della mia prima WS dualCPU che quake3 da UP a SMP aumentava di 5/6 FPS e non di più mentre con mentalray i tempi di resa erano dimezzati nel vero senso della parola.E' ovvio che una macchina DualCPU prevede una scelta oculata e ponderata, è inutile comperare una macchina DualCPU per Photoshop... quanto è utile comperare una macchina DualCPU per il 3D, specialmente di questi tempi.
          • Anonimo scrive:
            Re: DUAL G4?
            - Scritto da: Numero28


            - Scritto da: YOYO

            e cque a che servirebbe avere un dual
            athlon

            +2600 se è meglio avere una cpu come dice

            #28?

            o in taluni casi è meglio averlo dual
            perchè

            torna comodo per fare lo sborone?

            No no aspetta non ho detto chenuan è meglio
            di due ma che con un sola CPU sai che non
            devi sperare che il SW sia ottimizzato per
            l'SMP.
            Ricordo ai tempi della mia prima WS dualCPU
            che quake3 da UP a SMP aumentava di 5/6 FPS
            e non di più mentre con mentalray i tempi di
            resa erano dimezzati nel vero senso della
            parola.
            E' ovvio che una macchina DualCPU prevede
            una scelta oculata e ponderata, è inutile
            comperare una macchina DualCPU per
            Photoshop... quanto è utile comperare una
            macchina DualCPU per il 3D, specialmente di
            questi tempi.beh se una dual cpu ti costa quanto una single in casa apple meglio così...l'unico problema è il soft...ma se il MP si impone le swhouses saranno incentivate ad ottimizzare i loro soft per SMP...sempre che l'OS sia SMP
          • Anonimo scrive:
            Re: DUAL G4?
            - Scritto da: YOYO
            beh se una dual cpu ti costa quanto una
            single in casa apple meglio così...l'unico
            problema è il soft...ma se il MP si impone
            le swhouses saranno incentivate ad
            ottimizzare i loro soft per SMP...sempre che
            l'OS sia SMPSperiamo, questo porta benefici sia a macos che a windows :)
          • Anonimo scrive:
            Re: DUAL G4?
            - Scritto da: YOYO
            ma nemmeno un single cpu con doppia
            frequenza di clock rispetto ad un altro
            single cpu fornisce prestazioni del
            200%...quindi non mi aspetto che un dual
            renda il 200% rispetto ad un single.

            e cque a che servirebbe avere un dual athlon
            +2600 se è meglio avere una cpu come dice
            #28?
            o in taluni casi è meglio averlo dual perchè
            torna comodo per fare lo sborone?Il guadagno in prestazioni può essere direttamente proporzionale al Clock.Un rendering che calcola un'immagine in 15 secondi su un 2Ghz ci metterà 30 secondi su una cpu identica a 1Ghz.Quando c'è di mezzo la FPU i guadagni sono proporzionati al Clock.Parlo di rendering come anche i filtri di Photoshop e altre cose.
          • Anonimo scrive:
            Re: DUAL G4?
            - Scritto da: Divertito
            Il guadagno in prestazioni può essere
            direttamente proporzionale al Clock.

            Un rendering che calcola un'immagine in 15
            secondi su un 2Ghz ci metterà 30 secondi su
            una cpu identica a 1Ghz.

            Quando c'è di mezzo la FPU i guadagni sono
            proporzionati al Clock.

            Parlo di rendering come anche i filtri di
            Photoshop e altre cose.Si ma solo nel caso in cui il Software è scritto bene, peccato che esperienze come la mia e la tua divertito siano poche (e non perchè siamo più fighi ma solo perchè il DualCPU è da sempre prerogativa del 3D)... vai a dire ai Mac User che photoshop il dualCPU lo sfrutta alla ca**o di cane... vedi quante coronarie intasate... :)
          • Anonimo scrive:
            Re: DUAL G4?


            Il guadagno in prestazioni può essere
            direttamente proporzionale al Clock.
            Divertito questa volta ha divertito pure me :)Il "puo'" e' un po' troppo poco...L'aumento di prestazioni non potra' mai essere proporzionale all'aumento della frequenza del clock, sarebbe troppo bello...piuttosto l'aumento spesso e' possibile grazie a nuove architetture e/o artifici, vedi l'allungamento della pipeline.Daccordo, nell'uso di algoritmi che prevedono la ripetizione delle stesse istruzioni su molti dati (come elaborazione di immagini), le prestazioni migliorano di molto... ma dire che sono proporzionali alla frequeza di clock mi pare esagerato...
            Un rendering che calcola un'immagine in 15
            secondi su un 2Ghz ci metterà 30 secondi su
            una cpu identica a 1Ghz.
            Il paragone ' un po' forzato. In teoria, si sarebbe bello...non potra' mai esistere una CPU a 1 GHz capace di andare a 2 GHz con la stessa architettura.. altrimenti motorola avrebbe gia' da tempo sfornato il G4 a 2 GHz e invece...
            Quando c'è di mezzo la FPU i guadagni sono
            proporzionati al Clock.

            Parlo di rendering come anche i filtri di
            Photoshop e altre cose.
          • Anonimo scrive:
            Re: DUAL G4?
            - Scritto da: Alessandro



            Il guadagno in prestazioni può essere

            direttamente proporzionale al Clock.



            Divertito questa volta ha divertito pure me
            :)
            Il "puo'" e' un po' troppo poco...

            L'aumento di prestazioni non potra' mai
            essere proporzionale all'aumento della
            frequenza del clock, sarebbe troppo bello...
            piuttosto l'aumento spesso e' possibile
            grazie a nuove architetture e/o artifici,
            vedi l'allungamento della pipeline.
            Daccordo, nell'uso di algoritmi che
            prevedono la ripetizione delle stesse
            istruzioni su molti dati (come elaborazione
            di immagini), le prestazioni migliorano di
            molto... ma dire che sono proporzionali alla
            frequeza di clock mi pare esagerato...Infatti nelle applicazioni FPU intensive e' proprio così.. non troppo bello, di più.Ecco perchè cambio spesso CPU, perchè posso farlo, costa poco e guadagno molto.
        • Anonimo scrive:
          Re: DUAL G4?
          - Scritto da: YOYO
          se il soft è 100% SMP è meglio avere una
          sola cpu?
          eh?Se la potenza è pari si. Una soloa CPU viene sfruttata sempre e cmq mentre un SMP viene sfruttato non in tutte le situazioni.Es: (Maya) RT e rendering.
          • Anonimo scrive:
            Re: DUAL G4?
            - Scritto da: Numero28


            - Scritto da: YOYO

            se il soft è 100% SMP è meglio avere una

            sola cpu?

            eh?

            Se la potenza è pari si. Una soloa CPU viene
            sfruttata sempre e cmq mentre un SMP viene
            sfruttato non in tutte le situazioni.
            Es: (Maya) RT e rendering.ma l'smp non ripartisce le task sui due cpu evitando di saturare uno dei 2?
          • Anonimo scrive:
            Re: DUAL G4?
            - Scritto da: YOYO
            ma l'smp non ripartisce le task sui due cpu
            evitando di saturare uno dei 2?L'SMP sfruttato nel 3D o meglio nel rendering 3D funziona a dovere quando entrambe le CPU sono al 100% come è successo per mental ray che è scritto talmente tanto bene che i tempi da UP a SMP si dimezzano al sedondo...
          • Anonimo scrive:
            Re: DUAL G4?
            - Scritto da: Numero28


            - Scritto da: YOYO

            ma l'smp non ripartisce le task sui due
            cpu

            evitando di saturare uno dei 2?

            L'SMP sfruttato nel 3D o meglio nel
            rendering 3D funziona a dovere quando
            entrambe le CPU sono al 100% come è successo
            per mental ray che è scritto talmente tanto
            bene che i tempi da UP a SMP si dimezzano al
            sedondo...ok. ma con SMP sfrutti appieno le due cpu e quindi ovvio che i tempi di esecuzione delle task si riducano..sempre che il soft sia SMPizzato.
          • Anonimo scrive:
            Re: DUAL G4?
            - Scritto da: YOYO
            ok. ma con SMP sfrutti appieno le due cpu e
            quindi ovvio che i tempi di esecuzione delle
            task si riducano..sempre che il soft sia
            SMPizzato.Certo è quello che ho detto... poi cè anche il fattore OS e come quest'ultimo sfrutta l'SMP, un esempio sopra di tutti quello di linux che trae beneficio su macchine SMP anche senza dover per forza utilizzare Sw scritto per SMP...
          • Anonimo scrive:
            Re: DUAL G4?
            non e' che tra un po' qualcuno saltera' fuori dicendo che era meglio quando il multitasking non c'era perche' si sfruttava di piu' la CPU, mentre adesso ci sono itempi morti dell'overhead per pasare da un task all'altro??Ok, Apple punta sulla doppia CPU perche' non dispone di CPU a 2 GHz, ma secondo me rimane sempre un ottimo ripiego, considerando che sotto c'e' MacOS XL'ottimizzazzione del bilanciamento delle CPU dipende in gran parte dal sistema operativo, certo se MacOs X non fosse in grado di gestirlo al meglio... su questo si puo' discutere
          • Anonimo scrive:
            Re: DUAL G4?

            Ok, Apple punta sulla doppia CPU perche' non
            dispone di CPU a 2 GHz, ma secondo me rimane
            sempre un ottimo ripiego, considerando che
            sotto c'e' MacOS Xcredo che l'opzione MP anche con cpu + potenti (e spero in un futuro prossimo di vederle) non sia da escludere.
    • Anonimo scrive:
      Re: DUAL G4?
      non e' solo una questione di potenza.Se le cpu non vengono piu' aggiornate non possono andare avanti aggiungendo piu' processori per compensare gli intel.pensa: Pentium 8 a 96Ghz contro un Mac con 64 processori G4 ( non state a fare bench.. li ho buttati li' :P )Inoltre non sarebbe neanche piu' solo una questione di Ghz, perche' sicuramente ci saranno anche nuove tecnologie implementate nelle cpu, bus piu' veloci etc...E' sempre meglio fare lo sforzo di riscrivere il codice che svegliarsi troppo tardi...
      • Anonimo scrive:
        Re: DUAL G4?
        - Scritto da: P.O.W.
        E' sempre meglio fare lo sforzo di
        riscrivere il codice che svegliarsi troppo
        tardi...Conta che la prox generazione X86 avrà clock della metà rispetto a quelli attuali e pari prestazioni:Itanium2 800mhz = P4 2Ghzhammer 1ghz = AthlonXP 2x00+
    • Anonimo scrive:
      Re: E quei pover'uomini...
      ...che hanno pagato 6/7000 euro per prendere MAYA 3.5 + DualG4 e se lo ritrovano sfruttato a metà cosa dovrebbero dire ?
      • Anonimo scrive:
        Re: E quei pover'uomini...
        - Scritto da: Numero28
        ...che hanno pagato 6/7000 euro per prendere
        MAYA 3.5 + DualG4 e se lo ritrovano
        sfruttato a metà cosa dovrebbero dire ?sicuro?
        • Anonimo scrive:
          Re: E quei pover'uomini...
          - Scritto da: Poverino


          - Scritto da: Numero28

          ...che hanno pagato 6/7000 euro per
          prendere

          MAYA 3.5 + DualG4 e se lo ritrovano

          sfruttato a metà cosa dovrebbero dire ?

          sicuro?Allora il dualG4@1000 costa un po meno dato che non avevo fatto il conto che erano usciti due modelli nuovi e cmq costa $2,499.00 che sono + o - 2550 euro forse meno...Maya costa la bellezza di 1999$ quindi facciamo che entrambi te li porti a casa con 4500euro e festa finita se non fosse per il fatto che ho detto MAYA 3.5 ed ai tempi di maya 3.5, il prezzo non era ancora calato (ed è calato molto) quindi a conti fatti l mia previsione è forse anche ottimista.Oggi spendi sui 5300 euro per avere una macchina buona (mac) per usare maya... con quei soldi ci prendi maya 4 + Dual Athlon col doppio di ram e anche una bella 3dlabs che è importantissima per 3D Professionale (e non) a dispetto della ati9000PRO o Gef4Ti4600 che sia che non sono adatte al 3D fatto seriamente.
          • Anonimo scrive:
            Re: E quei pover'uomini...
            scusatemi, ma non è già uscito Maya 4.5? forse mi sbaglio eh?P.S. per quanto riguarda le schede prof siamo messi proprio di merda, è uno schifo.Speriamo per il futuro, visto che Apple si è comprata una ditta specializzata in stazioni grafiche.
          • Anonimo scrive:
            Re: E quei pover'uomini...
            - Scritto da: VMF
            scusatemi, ma non è già uscito Maya 4.5?
            forse mi sbaglio eh?E' sempre in Beta stage (2)
            P.S. per quanto riguarda le schede prof
            siamo messi proprio di merda, è uno schifo.
            Speriamo per il futuro, visto che Apple si è
            comprata una ditta specializzata in stazioni
            grafiche.Azz ma non faceva prima a convincere 3dlabs a fare i drivers? :)
          • Anonimo scrive:
            Re: E quei pover'uomini...
            - Scritto da: Numero28


            - Scritto da: VMF

            scusatemi, ma non è già uscito Maya 4.5?

            forse mi sbaglio eh?

            E' sempre in Beta stage (2)
            non è prevista per settembre su + piattaforme la 4.5?
          • Anonimo scrive:
            Re: E quei pover'uomini...
            - Scritto da: YOYO
            non è prevista per settembre su +
            piattaforme la 4.5?Sisi ma al momento + del Beta2 non si trova, forse le RC non circolano perchè la gente aspetta il final....Cmq io uso 3dsmax :)
  • Anonimo scrive:
    64 bit
    credo che l'interesse di Apple sia piu' sui 64 bit di Intel che sui 32; se c'e' da cambiare architettura tanto vale cambiarla con quella del futuro che con quella del passato
    • Anonimo scrive:
      PENSAVO LA STESSA COSA
      LA MICROSOFT DOVRA' FARE UNO SFORZO ENORMEPER PASSARE AI 64 BIT, A QUEL PUNTO SE ILCODICE DEL MAC.OS. E' ABBASTANZA PULITOAPPLE POTREBBE TENTARE LA STRADA DELLA COMPETIZIONE.CERTO MS E' AVVANTAGGIATA DAL FATTO CHE POSSIEDECENTINAIA DI MILIONI DI BETA TESTER CHE LASEGUONO DA ANNI GRATUITAMENTE, ANZI MOLTISSIMIADDIRITTURA GLI DANNO SOLDI.
      • Anonimo scrive:
        Re: PENSAVO LA STESSA COSA

        MS E' AVVANTAGGIATA DAL FATTO CHE POSSIEDE
        CENTINAIA DI MILIONI DI BETA TESTER CHE LA
        SEGUONO DA ANNI GRATUITAMENTE, ANZI MOLTISSIMI
        ADDIRITTURA GLI DANNO SOLDI.questa è bellissima, ora la aggiungo al mio randomizzatore di firme...gk
    • Anonimo scrive:
      Re: 64 bit
      Bella li!- Scritto da: Pietro
      credo che l'interesse di Apple sia piu' sui
      64 bit di Intel che sui 32; se c'e' da
      cambiare architettura tanto vale cambiarla
      con quella del futuro che con quella del
      passato
      • Anonimo scrive:
        Re: 64 bit
        - Scritto da: Divertito
        Bella li!
        cioe`?
        • Anonimo scrive:
          Re: 64 bit
          mi sa che non avremo mai risposta...Divertito ci sei?
          • Anonimo scrive:
            Re: 64 bit
            - Scritto da: Ancoralui
            mi sa che non avremo mai risposta...
            Divertito ci sei?Anche se non fa parte del mio dialetto, "bella lì" credo sia tutt'altro che negativo.Probabilmente significa che ha apprezzato :)
          • Anonimo scrive:
            Re: 64 bit
            Nel senso che sarebbe bello.. ma è già difficile passare da MacOS a OSX figuriamoci chiedere agli sviluppatori di ricompilare il tutto per altre CPU a 64bit.- Scritto da: Numero28


            - Scritto da: Ancoralui

            mi sa che non avremo mai risposta...

            Divertito ci sei?

            Anche se non fa parte del mio dialetto,
            "bella lì" credo sia tutt'altro che
            negativo.
            Probabilmente significa che ha apprezzato :)
          • Anonimo scrive:
            Re: 64 bit
            - Scritto da: Divertito
            Nel senso che sarebbe bello.. ma è già
            difficile passare da MacOS a OSX figuriamoci
            chiedere agli sviluppatori di ricompilare il
            tutto per altre CPU a 64bit.Daltronde Intel il processore a 64 bit lo produce chi vorra` utilizzarlo avra` del lavoro da fare, Apple M$ che siano
  • Anonimo scrive:
    Ecco i MAC-Utonti, dovete aggiornarvi.
    Scherzo, il PC è sempre più potente di un MAC, lassiate i risc nei posti gisti :PP
    • Anonimo scrive:
      Re: Ecco i MAC-Utonti, dovete aggiornarvi.
      - Scritto da: TheNInja
      Scherzo, il PC è sempre più potente di un
      MAC, lassiate i risc nei posti gisti :PPSi, ma il Mac è più comodo: interni in pelle, aria condizionata, frigobar e autista con berretto.Sta storia della "potenza" mi fa venire in mente un amplificatore audio della Naim di qualche aanno fa: 10 (dieci) Watt di potenza RMS....ma come suonava....;)))Come diceva Zsa Zsa Gabor: Macho doesn't mean mucho.
      • Anonimo scrive:
        Re: Ecco i MAC-Utonti, dovete aggiornarvi.
        - Scritto da: Latte Stremato
        Si, ma il Mac è più comodo: interni in
        pelle, aria condizionata, frigobar e autista
        con berretto.
        Sta storia della "potenza" mi fa venire in
        mente un amplificatore audio della Naim di
        qualche aanno fa: 10 (dieci) Watt di potenza
        RMS....ma come suonava....;)))Peccato che si stia parlando di calcolatori e quindi macchine create per fare i calcoli più velocemente possibile e non un'automobile o uno stereo.
        • Anonimo scrive:
          Re: Ecco i MAC-Utonti, dovete aggiornarvi.
          - Scritto da: Latte Stremato
          20mila lire. So di essere fortunato perché
          faccio un lavoro che mi piace e sono perfino
          libero di usare il computer che mi mette più
          a mio agio, la velocità, per me, è l'ultimo
          dei problemi, la comodità il primo.Il problema è che il flame nasce quando arriva i luser e svia il tema mischiando la sua esperienza ed esigenza a quella degli altri che mandano OT il topic e IB (in bestia) la gente che scrive...Come è successo nel topic di divertito sul bench si MAYA su highend3D e come succede praticamente ovunque anche nei forums degli altri portali.
          • Anonimo scrive:
            Re: Ecco i MAC-Utonti, dovete aggiornarvi.
            - Scritto da: Numero28
            Il problema è che il flame nasce quando
            arriva i luser e svia il tema mischiando la
            sua esperienza ed esigenza a quella degli
            altri che mandano OT il topic e IB (in
            bestia) la gente che scrive...
            Come è successo nel topic di divertito sul
            bench si MAYA su highend3D e come succede
            praticamente ovunque anche nei forums degli
            altri portali.Ancora sveglio? Niente niente c'hai un rendering in corso da qualche ora:)))), no, dai, suvvia, orsù si scherza, però non ho capito se mi hai dato del luser...non me la prendo comunque ma vorrei capire perché, visto che sono buoneccaro e bello bravo, simpatico, e intelligente...Bonne nuit (quasi buongiorno)
          • Anonimo scrive:
            Re: Ecco i MAC-Utonti, dovete aggiornarvi.
            - Scritto da: Latte Stremato
            Ancora sveglio? Niente niente c'hai un
            rendering in corso da qualche ora:)))), no,no, al max ci metto 20 minuti :)
            dai, suvvia, orsù si scherza, però non ho
            capito se mi hai dato del luser...non me laNO ci mancherebbe, era un discorso generale, fortunatamente i lusers di questo forum sono in via di estinzione
            prendo comunque ma vorrei capire perché,
            visto che sono buoneccaro e bello bravo,
            simpatico, e intelligente...

            Bonne nuit (quasi buongiorno)si ora vado anche io, ma non ho un capslock di sonno...
        • Anonimo scrive:
          Re: Ecco i PC-Utonti, dovete aggiornarvi.
          che palle 'sti utenti PC che parlano di Mac senza mai averne usato realmente uno.....vi chiedete come mai chi usa mac lo adora e non passerebbe mai a pc..ottima domanda..provate un Mac seriamente e capirete che i vostri os sono una scopiazzatura (mal realizzata, pena ulteriori cause da parte di Apple) di MacOs...in quanto all'hardware, anche in quel caso..usate un mac seriamente..e poi commentate!
          • Anonimo scrive:
            Re: Ecco i PC-Utonti, dovete aggiornarvi.
            - Scritto da: Hologr4m
            che palle 'sti utenti PC che parlano di Mac
            senza mai averne usato realmente uno.....vicome del resto quelli che difendono il Mac Per partito preso e ce ne sono a bizeffe che sparano a zero e non argomentano.
            chiedete come mai chi usa mac lo adora e non
            passerebbe mai a pc..ottima domanda..provateOvviamente questo dimostra tutto e il suo contrario.
            un Mac seriamente e capirete che i vostri os
            sono una scopiazzatura (mal realizzata, penaSi, la mia tanto amata RedHat se non era per la apple non sarebbe mai stata in grado di offrirmi questo pezzo di distro heheheehhe....
            ulteriori cause da parte di Apple) di
            MacOs...in quanto all'hardware, anche in
            quel caso..usate un mac seriamente..e poi
            commentate!Già, è una gioia spendere 4000 euro e modellare in maya con una Geforce2MX :)
          • Anonimo scrive:
            Re: Ecco i PC-Utonti, dovete aggiornarvi.
            - Scritto da: Hologr4m
            che palle 'sti utenti PC che parlano di Mac
            senza mai averne usato realmente uno.....vi
            chiedete come mai chi usa mac lo adora e non
            passerebbe mai a pc..ottima domanda..provate
            un Mac seriamente e capirete che i vostri os
            sono una scopiazzatura (mal realizzata, pena
            ulteriori cause da parte di Apple) di
            MacOs...in quanto all'hardware, anche in
            quel caso..usate un mac seriamente..e poi
            commentate!Ho visto è usato più mac io di te probabilmente, a cominciare dal primo uscito e non mi sono mai chiesto il perchè gli utenti Mac lo ADORANO... semplicemente perchè lo so già.Come dovrei considerare gente che ADORA un computer e sopratutto ADORA il suo creatore?Fanatici? Evangelisti? :) non so.. fai te.Un utente Mac non passerebbe mai a PC, non tutti fortunatamente, perchè lo ODIA.. e sul perchè odia il simbolo Gates e il povero oggetto computer bisognerebbe frequentare qualche "messa" fatta dagli indottrinatori evangelisti fanatici del mac che ti hanno probabilmente fatto un bel lavaggio del cervello.Ologramma, da dove sei uscito? Ancora con la scopiazzatura MS della scopiazzatura di Jobs?Sta balla non regge più, avvisa gli evangelisti che i testi vanno riscritti.
          • Anonimo scrive:
            Re: Ecco i PC-Utonti, dovete aggiornarvi.
            - Scritto da: Divertito
            Ho visto è usato più mac io di te
            probabilmente, a cominciare dal primo uscito
            e non mi sono mai chiesto il perchè gli
            utenti Mac lo ADORANO... semplicemente
            perchè lo so già.Come fai a sapere che hai usato piu mac tu di lui e' un mistero....magari ha quarant'anni e ha comprato il suo primo mac nell'84 !!!Non e' un po da presuntuosi fare una affermazione del genere??
            Come dovrei considerare gente che ADORA un
            computer e sopratutto ADORA il suo creatore?
            Fanatici? Evangelisti? :) non so.. fai te.Solitamente si adora l'oggetto ma difficilmente il suo creatore, io, da utente Mac, adoro il mio Mac, ma di certo non Steve Jobs, che al massimo ammiro per le sue capacita.Mai sentito che c'e' gente appassionata di automobili che si compra l'auto dei suoi sogni e poi se la cura, se la rimira, insomma l'adora ?Stessa cosa col Mac, perche' e' poi cosi difficile da capire??Uso PC tutti i giorni al lavoro, Win 2000 mi sembra un buon SO, ma, per me, non ha lo stesso....feelings (se si scrive cosi)del Mac(e parlo dell'insieme HW e SW, compreso il design)Non mi sento ne fanatico ne evangelista, ma se qualcuno mi chiede un consiglio gli rispondo che dovrebbe comprarsi un mac, ma comunque dipende da cosa ci vuol fare col computer (ed io in questo momento NON comprerei un Mac, il prossimo lo voglio col G5 o con un bell'AMD o chi per lui)
            Un utente Mac non passerebbe mai a PC, non
            tutti fortunatamente, perchè lo ODIA.. e sul
            perchè odia il simbolo Gates e il povero
            oggetto computer bisognerebbe frequentare
            qualche "messa" fatta dagli indottrinatori
            evangelisti fanatici del mac che ti hanno
            probabilmente fatto un bel lavaggio del
            cervello.Per il fatto che un utente Mac non passerebbe mai ad un PC(a parte il fatto che molti utenti Mac hanno anche un PC)rileggi il commento sopra e prova a capire il perche'.E senza lavaggi del cervello, conosco Mac, PC,e tra non molto spero di conoscere un po piu approfonditamente Linux(ci sto provando)ma per il momento il cuore dice ancora Mac (anche se linux mi piace davvero, per quel poco che ho visto)Ciao
          • Anonimo scrive:
            Re: Ecco i PC-Utonti, dovete aggiornarvi.
            - Scritto da: ferbo
            Come fai a sapere che hai usato piu mac tu
            di lui e' un mistero....magari ha
            quarant'anni e ha comprato il suo primo mac
            nell'84 !!!
            Non e' un po da presuntuosi fare una
            affermazione del genere??semplicemente perchè ho quasi 40 anni e il primo mac con il quale ho fatto le illustrazioni di un libro lo utilizzato nell'84.

            Come dovrei considerare gente che ADORA un

            computer e sopratutto ADORA il suo
            creatore?

            Fanatici? Evangelisti? :) non so.. fai te.

            Solitamente si adora l'oggetto ma
            difficilmente il suo creatore, io, da utente
            Mac, adoro il mio Mac, ma di certo non Steve
            Jobs, che al massimo ammiro per le sue
            capacita.
            Mai sentito che c'e' gente appassionata di
            automobili che si compra l'auto dei suoi
            sogni e poi se la cura, se la rimira,
            insomma l'adora ?non capisco nemmeno quelli. Per me il computer è un mezzo creativo per farci girare il mio software preferito.
            Stessa cosa col Mac, perche' e' poi cosi
            difficile da capire??
            Uso PC tutti i giorni al lavoro, Win 2000 mi
            sembra un buon SO, ma, per me, non ha lo
            stesso....feelings (se si scrive cosi)del
            Mac
            (e parlo dell'insieme HW e SW, compreso il
            design)
            Non mi sento ne fanatico ne evangelista, ma
            se qualcuno mi chiede un consiglio gli
            rispondo che dovrebbe comprarsi un mac, ma
            comunque dipende da cosa ci vuol fare col
            computer (ed io in questo momento NON
            comprerei un Mac, il prossimo lo voglio col
            G5 o con un bell'AMD o chi per lui)cominciamo ad essere daccordo allora.
            Per il fatto che un utente Mac non
            passerebbe mai ad un PC(a parte il fatto che
            molti utenti Mac hanno anche un PC)rileggi
            il commento sopra e prova a capire il
            perche'.
            E senza lavaggi del cervello, conosco Mac,
            PC,e tra non molto spero di conoscere un po
            piu approfonditamente Linux(ci sto
            provando)ma per il momento il cuore dice
            ancora Mac (anche se linux mi piace davvero,
            per quel poco che ho visto)

            CiaoTutto questo perchè non sei un fanatico incallito.Di fanatici incalliti invece ce ne sono molti anche se ultimamente cominciano ad avere dei dubbi.
          • Anonimo scrive:
            Re: Ecco i PC-Utonti, dovete aggiornarvi.
            - Scritto da: Divertito

            Ho visto è usato più mac io di te
            probabilmente, a cominciare dal primo uscito
            e non mi sono mai chiesto il perchè gli
            utenti Mac lo ADORANO... semplicemente
            perchè lo so già.ma chi sei il mago di segrate? lieviti?
            Come dovrei considerare gente che ADORA un
            computer e sopratutto ADORA il suo creatore?
            Fanatici? Evangelisti? :) non so.. fai te.
            Prova a considerarli come quelli che amano la fotografia, l'automobile, i francobolli...appassionati.E come consideri chi stravede a tal punto per il suo pc da mettersi a fare lo sborone sui vari forum...difendo il pc davanti a tutto e tutti e difendo il suo os...come dovrei chiamarlo? fanatico, evangelista, invasato, adepto? non è che la musica sia diversa....
            Un utente Mac non passerebbe mai a PC, non
            tutti fortunatamente, perchè lo ODIA.. e sul
            perchè odia il simbolo Gates e il povero
            oggetto computer bisognerebbe frequentare
            qualche "messa" fatta dagli indottrinatori
            evangelisti fanatici del mac che ti hanno
            probabilmente fatto un bel lavaggio del
            cervello.
            analisi semplicistica e superficiale....fedro mi pare abbia già risposto quindi non perdo tempo a commentare per non rischiare di ripetere cose già dette
            Ologramma, da dove sei uscito? Ancora con la
            scopiazzatura MS della scopiazzatura di
            Jobs?
            Sta balla non regge più, avvisa gli
            evangelisti che i testi vanno riscritti.come la balla che apple ha copiaro o derubato xerox....una lettura interessante potrebbe far cadere tale balla da bar http://www.mackido.com/Interface/ui_horn1.html
        • Anonimo scrive:
          Re: Ecco i MAC-Utonti, dovete aggiornarvi.
          - Scritto da: Divertito
          Lasciamo stare il mouse ad 1 tasto e
          guardiamo quanti tasti avevano le
          workstation grafiche tipo SGI o Sun.
          Da come parli sembri più uno che usa il
          computer per navigare e sentire musica che
          per produrre.La prima cosa che guardo in un programma è la funzionde dei tasti in combinazione con ctrl/shift/alt e se il pannello è customizzabile dato che max mi ha insegnato così avere una 50ina di comandi importanti nella mano è un comodità assurda.
        • Anonimo scrive:
          Re: Ecco i MAC-Utonti, dovete aggiornarvi.
          - Scritto da: maks
          personali... a me il mouse con un solo
          tasto, per di piu' tondo e la tastiera
          qzerty fanno venire le bolle gia' a 3 metri
          di distanza... non mi ci abituero' mai...NOOOOOOOOOOOOOO!!!! il mouse tondooooooooooooooooooooo....INUTILIZZABILE, alla faccia dell'user friendly.
        • Anonimo scrive:
          Re: Ecco i MAC-Utonti, dovete aggiornarvi.
          - Scritto da: maks
          Ma ripeto, quelli poi sono gusti
          personali... a me il mouse con un solo
          tasto, per di piu' tondo e la tastiera
          qzerty fanno venire le bolle gia' a 3 metri
          di distanza... non mi ci abituero' mai...

          ciaoNon serve che ti ci abitui poiche' e' da un po' che il mouse non e' tondo e la tastiera e' una qwerty.....(l'unico tasto e' rimasto, pero)E' da un po' che non vedi un Mac da vicino... ;)Ciao
          • Anonimo scrive:
            Re: Ecco i MAC-Utonti, dovete aggiornarvi.
            - Scritto da: ferbo
            Non serve che ti ci abitui poiche' e' da un
            po' che il mouse non e' tondo e la tastiera
            e' una qwerty.....(l'unico tasto e' rimasto,
            pero)
            E' da un po' che non vedi un Mac da
            vicino... ;)Non è che la gente fa le corse per aggiornare G3 di due anni fa o sostituire mouse tondi con mouse ottici da 50E, senza contare la tastiera... quanto costa una tastiera Apple ? non credo 10 euro come la mia di SD che è meravigliosa per quanto economica sia...
          • Anonimo scrive:
            Re: Ecco i MAC-Utonti, dovete aggiornarvi.
            - Scritto da: Numero28


            - Scritto da: ferbo

            Non serve che ti ci abitui poiche' e' da
            un

            po' che il mouse non e' tondo e la
            tastiera

            e' una qwerty.....(l'unico tasto e'
            rimasto,

            pero)

            E' da un po' che non vedi un Mac da

            vicino... ;)

            Non è che la gente fa le corse per
            aggiornare G3 di due anni fa infatti per un uso soho non serve farlo!o sostituire
            mouse tondi con mouse ottici da 50E, senza
            contare la tastiera... quanto costa una
            tastiera Apple ? non credo 10 euro come la
            mia di SD che è meravigliosa per quanto
            economica sia...per 10 ? si può immaginare che valore abbia la tastiera....ovviamente sarà meglio di una che ne costa 20? no?siamo ancora alle discussioni infantili da pantaloni calati e righello ?
          • Anonimo scrive:
            Re: Ecco i MAC-Utonti, dovete aggiornarvi.
            - Scritto da: YOYO
            per 10 ? si può immaginare che valore abbia
            la tastiera....ovviamente sarà meglio di una
            che ne costa 20? no?da che mondo è mondo, le tastiere per PC bulk costano poco e sono indistruttibili e forse è l'unica certezza :))
          • Anonimo scrive:
            Re: Ecco i MAC-Utonti, dovete aggiornarvi.
            - Scritto da: Numero28


            - Scritto da: YOYO

            per 10 ? si può immaginare che valore
            abbia

            la tastiera....ovviamente sarà meglio di
            una

            che ne costa 20? no?

            da che mondo è mondo, le tastiere per PC
            bulk costano poco e sono indistruttibili e
            forse è l'unica certezza :))posso venire a trovarti con la ruspa? :-)se a te non si sono mai rotte non significa che sono indistruttibili...a meno che non le usi come mazze da baseball...ok stop all'ironia per oggi!buon pome
          • Anonimo scrive:
            Re: Ecco i MAC-Utonti, dovete aggiornarvi.
            - Scritto da: Numero28
            Non è che la gente fa le corse per
            aggiornare G3 di due anni fa o sostituire
            mouse tondi con mouse ottici da 50E, senza
            contare la tastiera... quanto costa una
            tastiera Apple ? non credo 10 euro come la
            mia di SD che è meravigliosa per quanto
            economica sia...Se uno il G3 ce l'ha, si e' gia abituato alla qzerty, se se lo vuol comprare si ritrova la qwerty, se arriva da PC non ha problemi, se arriva da Mac...o si abitua o si compra una qzerty economica USB da 10 euro (non penserai davvero che non si trovino tastiere economiche per Mac ??)Stessa cosa per il mouse, per l'iBook ho un logitec ottico a due tasti+rotellina che va magnificamente.(Pensa che sia Debian che Mandrake me l'hanno riconosciuto al volo...chi e' che dice che con linux e' un macello con le periferiche ??)Ciao :)
          • Anonimo scrive:
            Re: Ecco i MAC-Utonti, dovete aggiornarvi.
            - Scritto da: ferbo
            (Pensa che sia Debian che Mandrake me
            l'hanno riconosciuto al volo...chi e' che
            dice che con linux e' un macello con le
            periferiche ??)i viziati che giocano 8 ore al giorno a UT :))
          • Anonimo scrive:
            Re: Ecco i MAC-Utonti, dovete aggiornarvi.
            - Scritto da: Numero28
            i viziati che giocano 8 ore al giorno a UT
            :))E' anche vero che Debian non mi riconosceva la scheda audio integrata, ma molto probabilmente e' perche' io sono completamente ignorante su Linux !Con Mandrake tutto OKSono OT.... :)Ciao
          • Anonimo scrive:
            Re: Ecco i MAC-Utonti, dovete aggiornarvi.
            - Scritto da: ferbo
            E' anche vero che Debian non mi riconosceva
            la scheda audio integrata, ma molto
            probabilmente e' perche' io sono
            completamente ignorante su Linux !
            Con Mandrake tutto OK
            Sono OT.... :)Debian la riconosce ma lo fa apposta a non fartela funzionare :))))
          • Anonimo scrive:
            Re: Ecco i MAC-Utonti, dovete aggiornarvi.
            - Scritto da: Numero28
            Debian la riconosce ma lo fa apposta a non
            fartela funzionare :))))Solo perche' si accorge di essere installata su un mac...(manie di persecuzione da vero utente Mac... ;) )Ciao
          • Anonimo scrive:
            Re: Ecco i MAC-Utonti, dovete aggiornarvi.
            - Scritto da: ferbo
            Solo perche' si accorge di essere installata
            su un mac...(manie di persecuzione da vero
            utente Mac... ;) )Debian sarebbe stron*a pure su CRAY :)
          • Anonimo scrive:
            Re: Ecco i MAC-Utonti, dovete aggiornarvi.


            Non serve che ti ci abitui poiche' e' da un
            po' che il mouse non e' tondo e la tastiera
            e' una qwerty.....(l'unico tasto e' rimasto,
            pero)
            E' da un po' che non vedi un Mac da
            vicino... ;)un G4 di un anno e mezzo fa...ciao
          • Anonimo scrive:
            Re: Ecco i MAC-Utonti, dovete aggiornarvi.

            Non serve che ti ci abitui poiche' e' da un
            po' che il mouse non e' tondo e la tastiera
            e' una qwerty.....(l'unico tasto e' rimasto,
            pero)
            E' da un po' che non vedi un Mac da
            vicino... ;)
            c.v.d.dal punto di vista tecnico non c'e' molto da dire.Certo che puoi metterci la tastiera QWERTY, o un mouse normale, il problema vero e' che il PPC non scala piu' come architettura, o almeno non lo fanno i processori PPC attuali.O si investe di piu' nello sviluppo del processore e meno nel design o Apple e' destinata a diventare produttrice di set-top-box ad alte prestazioni, ma mai paragonabili a quelle delle WS professionali.I-Mac rischia di diventare la console col sistema operativo migliore.Sara' pur vero che il design fa vendere, ma il design costa caro e paga sempre l'utente finale, che a un certo punto comincera' a notare il gap di prestazioni a parita' di spesa.saluti
          • Anonimo scrive:
            Re: Ecco i MAC-Utonti, dovete aggiornarvi.
            - Scritto da: penetrator
            c.v.d.
            dal punto di vista tecnico non c'e' molto da
            dire.
            Certo che puoi metterci la tastiera QWERTY,
            o un mouse normale, il problema vero e' che
            il PPC non scala piu' come architettura, o
            almeno non lo fanno i processori PPC
            attuali.Pienamente daccordo con te, ma la Apple non puo' investire nello sviluppo del processore, o lo fa Motorola o lo fa IBM!Quindi se mancano i processori performanti, bisogna concentrarsi su altre cose come il design e la graduale introduzione delle tecnologie HW piu recenti ( per giustificare nuovi modelli ) e, sul lato SW, all'ottimizzazione del SO per sfruttare al meglio il PPC e tirargli fuori anche la piu recondita risorsa in termini di potenza.Se tra un anno dovesse venir fuori un PPC a 3GHz (fantascienza se va avanti cosi) avremo un SO talmente ottimizzato che andra come un missile.Purtroppo penso che rimarra' fantascienza, il trend attuale non tira proprio in questa direzione :(Ciao
        • Anonimo scrive:
          Re: Ecco i MAC-Utonti, dovete aggiornarvi.
          e la tastiera
          qzerty fanno venire le bolle gia' a 3 metri
          di distanza... non mi ci abituero' mai...

          ciaoLAsciamo perdere la storia della tastiera, la tastiera QWERTY e` un abominio MS, il mac ha sempre avuto la tastiera standard Italiana come in Francia aveva quella francese e in Germania quella tedesca, l`errore semmai ora e` di Apple che e` passato a quella MS. Prova a guardare come e`fatta la tastirea di una gloriosa Lettera 32 Olivetti degli anni 60`.E dietro a una tastiera ci sono studi ergonomici e linguistici durati anni
          • Anonimo scrive:
            Re: Ecco i MAC-Utonti, dovete aggiornarvi.
            - Scritto da: Pietro
            la tastiera QWERTY e` un abominio MS, il macBella questa :)
          • Anonimo scrive:
            Re: Ecco i MAC-Utonti, dovete aggiornarvi.


            LAsciamo perdere la storia della tastiera,
            la tastiera QWERTY e` un abominio MS, il mac
            ha sempre avuto la tastiera standard
            Italiana come in Francia aveva quella
            francese e in Germania quella tedesca,
            l`errore semmai ora e` di Apple che e`
            passato a quella MS. Prova a guardare come
            e`fatta la tastirea di una gloriosa Lettera
            32 Olivetti degli anni 60`.
            E dietro a una tastiera ci sono studi
            ergonomici e linguistici durati anninon e' un problema solo delle qzerty ok... ma....odio le tastiere qzerty proprio perche' IDENTICHE a quelle delle gloriose macchine da scrivere, che sono frutto di un adattamento dalla lingua inglese..infatti i tasti piu' comodi da raggiungere (quelli al centro della tastiera) sono rispettivamente G H J e K, sulla riga centrale, e R T e Y sulla prima riga... per non parlare della Q e della Z ...ottimo studio ergonomico.. non c'e' che dire..per non parlare, poi, delle accentate...e delle vocali tutte in posizioni marginali, tranne la A...personalmente ho trovato molto ben congegnata la mappatura DVORAK.p.s.: nel mondo degli IP, che sono numerici, e' intollerabile dover premere la maiuscola per avere un numero, a meno di non usare li tastierino numerico (i laptop non lo hanno o e' scomodo da usare, per cui non mi dite "c'e' il tastierino" :))) )scusate lo sfogo :P
          • Anonimo scrive:
            Re: Ecco i MAC-Utonti, dovete aggiornarvi.


            non e' un problema solo delle qzerty ok...
            ma....
            odio le tastiere qzerty proprio perche'
            IDENTICHE a quelle delle gloriose macchine
            da scrivere, che sono frutto di un
            adattamento dalla lingua inglese..
            infatti i tasti piu' comodi da raggiungere
            (quelli al centro della tastiera) sono
            rispettivamente G H J e K, sulla riga
            centrale, e R T e Y sulla prima riga... per
            non parlare della Q e della Z ...
            ottimo studio ergonomico.. non c'e' che
            dire..a si`? quindi i milioni di segretarie italiane che per anni hanno scritto a macchina hanno sprecato il loro tempo con una tastiera sbagliata,se la tastiera italiana e` diversa da quella inglese ci sara` un motivo no? e non si tratta solo di lettere accentate.
          • Anonimo scrive:
            Re: Ecco i MAC-Utonti, dovete aggiornarvi.

            a si`? quindi i milioni di segretarie
            italiane che per anni hanno scritto a
            macchina hanno sprecato il loro tempo con
            una tastiera sbagliata,la sai la storia delle mosche e della BIIIP!!!!se miliardi di mosche la mangiano, sara' buona...ciao
          • Anonimo scrive:
            Re: Ecco i MAC-Utonti, dovete aggiornarvi.
            non le fai 180 battute al minuto con una tastiera sbagliata, evidentemente tu sei uno che quando scrive a macchina (osp.. computer) usa solo gli indici, mai provato ad usare anche i mignoli?
        • Anonimo scrive:
          Re: Ecco i MAC-Utonti, dovete aggiornarvi.
          - Scritto da: Divertito
          Peccato che si stia parlando di calcolatori
          e quindi macchine create per fare i calcoli
          più velocemente possibile e non
          un'automobile o uno stereo.Della serie: devo fare i calcoli della spesa quotidiana?Il MAC è sempre più Potente di un Piccì, peccato che io non sappia usare sia un MAC sia un PC, cioè a so un'ignurant. Ma la regola è Una: Il MAC è sempre più potente di un piccì, non so perchè, non so per come, ma so che è così, di certo non lo so usare.
          • Anonimo scrive:
            Re: Ecco i MAC-Utonti, dovete aggiornarvi.
            - Scritto da: TheNinja
            sia un PC, cioè a so un'ignurant. Ma la
            regola è Una: Il MAC è sempre più potente diLa regola è una? ma dico dici solo cose che senti da ultracentenari macusers oppure ti documenti ogni tanto ? ...
          • Anonimo scrive:
            Re: Ecco i MAC-Utonti, dovete aggiornarvi.
            - Scritto da: Numero28
            La regola è una? ma dico dici solo cose che
            senti da ultracentenari macusers oppure ti
            documenti ogni tanto ? ...Ueee certo che sono ducumentato.doc, guardo la TiVi, leggo PC(Partito Comunista) USER, credo che voglia dire un partito comunista usato, leggiiìo che il MAC-Donald è sempre meglio di un Partito Comunista, almeno li magni. Il Computer è Il Futuro, e Il MAC è sempre più potente di un PC: dogma atomico (indivisibile).Però dovete dire che la melina di MAC è appetitosa.Ovviamente dai scherzo, è assurdo pensare che una singola azienda possa fare concorrenza e addiritura eliminare dal mercato centinaia di migliaia di aziende del computer, che oltre a quelle famose (ABIT, NVIDIA, ASUS, Sony ecc...) ce ne sono tantissime altre che sono aziende di secondo, terzo livello, senza pansare le aziende che producono Case, Ventole e altri supporti. E' una cosa ovvia, se il sistema operativo passa a un X86 (o tecnologia più diffusa) significa solo sopravvivere. Generalmente tutte le cose di Elite, tendono molto spesso a Fallire, perchè non sono conformi alle abitudini, se no, non sarebbero di Elite.
        • Anonimo scrive:
          Re: Ecco i MAC-Utonti, dovete aggiornarvi.

          non mi da lo
          stesso feeling che ho con un Macally da
          20mila lire. Mha... solitamente io i mouse non li inscatolo, semplicemente li sasso contro il muro, poi mammina raccoglie i pezzi e li mette nel patume.
          So di essere fortunato perché
          faccio un lavoro che mi piace e sono perfino
          libero di usare il computer che mi mette più
          a mio agioQuesto si che è intelletto
          la velocità, per me, è l'ultimo
          dei problemi, la comodità il primo.Pensa a me che lavoravo con un monitor a 14 pollici a 1024x768 alla fantistica velocità di refresh di 42 Hz effettivi...Ha finalmente mi compro una bellissima sedia per computer, con tavolo regolabile in altezza... ora che ci penso: mi costa più la sedia e il tavolo che un computer :)
        • Anonimo scrive:
          Re: Ecco i MAC-Utonti, dovete aggiornarvi.
          - Scritto da: Divertito
          - Scritto da: Latte Stremato

          Si, ma il Mac è più comodo: interni in

          pelle, aria condizionata, frigobar e
          autista

          con berretto.

          Sta storia della "potenza" mi fa venire in

          mente un amplificatore audio della Naim di

          qualche aanno fa: 10 (dieci) Watt di
          potenza

          RMS....ma come suonava....;)))

          Peccato che si stia parlando di calcolatori
          e quindi macchine create per fare i calcoli
          più velocemente possibile e non
          un'automobile o uno stereo.Peccato che, fra un calcolatore che faccia 1 calcolo al secondo ed uno che fa 4 calcoli con intervalli di due secondi... il secondo calcolatore sia meglio!!!
      • Anonimo scrive:
        Re: Ecco i MAC-Utonti, dovete aggiornarvi.
        - Scritto da: Latte Stremato
        Sta storia della "potenza" mi fa venire in
        mente un amplificatore audio della Naim di
        qualche aanno fa: 10 (dieci) Watt di potenza
        RMS....ma come suonava....;)))Bhè, calcolato che il rumore di fondo di un'autovettura si possono intendere come fruscio o dostorsione armonica, avere una clarion o impianto Bose in una macchina è assurdo.Ecco c'è una cosa che non capisco molto bene: potenza PMPO e potenza musicale, a me hanno sempre insegnato che esiste la potenza media (calcolata su onda sinosuidale), potenza picco-picco, calcolata sugli picchi di onde positive e negative sull'onda sinosuidale).Insomma, mammina mia per ascoltare radio maria la mattina gli ho dovuto fare lezioni di elettrotecnica, con potenze reattive, capacitive, immaginarie, reali ecc.. ec... .Per sapere usare un MAC o un PC si devono sapere i cicli di isteresi di una porta NOT, questa è la regola.Per scrivere una lettera a zia Pina serve solo una penna, carta, busta e i soldi per il francobollo (Ovviamente l'intelligenza per scrivere).
        • Anonimo scrive:
          Re: Ecco i MAC-Utonti, dovete aggiornarvi.
          - Scritto da: TheNinja
          Per sapere usare un MAC o un PC si devono
          sapere i cicli di isteresi di una porta NOT,
          questa è la regola.OH! caxxo!Sono anni che uso Mac e PC e non ho mai saputo che anche i computer avessero un "ciclo isterico" sulla "porta NOT" (Quella del classico "stasera NOT perche' ho l'emicrania...")Ah! Beh, se e la regola(?)
          • Anonimo scrive:
            Re: Ecco i MAC-Utonti, dovete aggiornarvi.
            - Scritto da: ferbo

            OH! caxxo!
            Sono anni che uso Mac e PC e non ho mai
            saputo che anche i computer avessero un
            "ciclo isterico" sulla "porta NOT" (Quella
            del classico "stasera NOT perche' ho
            l'emicrania...")
            Ah! Beh, se e la regola(?)No no, guarda il ciclo isterico le hanno solo le femmine che si lamentano del loro ciclo o delle loro cose, la porta NOT è del classico "starea NOT, perchè c'è un ciclo isterico" cioè Not Sex.Puoi usare anche un MAC e un PC ma se è un ciclo di isteresi di una porta NOT, Niente SEXhihihihhihiiiiihihhihi
        • Anonimo scrive:
          Re: Ecco i MAC-Utonti, dovete aggiornarvi.
          - Scritto da: TheNinja
          - Scritto da: Latte Stremato

          Sta storia della "potenza" mi fa venire in

          mente un amplificatore audio della Naim di

          qualche aanno fa: 10 (dieci) Watt di
          potenza

          RMS....ma come suonava....;)))

          Bhè, calcolato che il rumore di fondo di
          un'autovettura si possono intendere come
          fruscio o dostorsione armonica, avere una
          clarion o impianto Bose in una macchina è
          assurdo.In macchina? La Naim Audio non ha mai prodotto ampli per auto e io vado solo in moto...Aaaaaaah.....splat!
  • Anonimo scrive:
    Andrew Neff
    http://www.macedition.com/soup/hotsoup_20020806.phpQui non se ne parla benissimo... A parte il giudizio su Neff, la tesi della migrazione verso Intel viene qui smontata pezzo per pezzo
    • Anonimo scrive:
      Re: Andrew Neff
      - Scritto da: Pinolo
      http://www.macedition.com/soup/hotsoup_200208

      Qui non se ne parla benissimo... A parte il
      giudizio su Neff, la tesi della migrazione
      verso Intel viene qui smontata pezzo per
      pezzoBeh, dovranno comunque darsi una svegliata...dopo che motorola ha perso una quantita' astronomica di soldi con i suoi inutili satelliti per comunicazioni, chi e' che rimasto ad innovare le cpu ? Ibm con i suoi As/400 ?? Comunque avendolo in ufficio su una postazione, posso dire Mac Os X e' veramente un bel sistema...
    • Anonimo scrive:
      Re: Andrew Neff
      - Scritto da: Pinolo
      http://www.macedition.com/soup/hotsoup_200208

      Qui non se ne parla benissimo... A parte il
      giudizio su Neff, la tesi della migrazione
      verso Intel viene qui smontata pezzo per
      pezzoPer chi ci crede.Un articolo dove continuano a definire i PPC dei processori potenti quando ai tempi dei P2 e G3 la apple già taroccava i bench. La realtà è che i PPC sono sempre stati più lenti degli Intel. Sono testimone di un test condotto sotto unix e ElectroGIG, gloriosa applicazione 3D procedurale sviluppata in Olanda e nata sotto IRIX. Un 604 a 180mhz rispetto ad un PentiumPRO a 200Mhz calcolava lo stesso rendering nel doppio del tempo utilizzando la stessa applicazione e lo stesso OS. Sono poi usciti i G3 ed erano ancora più lenti dei 604 e chi lavora con il 3D sotto Mac lo sa benissimo. La apple deve passare a X86, anche proprietario o si ritroverà a vendere calcolatori lenti.Io l'ho sempre sostenuto e voglio vedere chi ha ancora il coraggio di dire che è una stupidaggine.Qui si tratta di soldi e non più di fede cieca.
      • Anonimo scrive:
        Re: Andrew Neff
        - Scritto da: Divertito
        Per chi ci crede.
        Un articolo dove continuano a definire i PPC
        dei processori potenti quando ai tempi dei
        P2 e G3 la apple già taroccava i bench. La
        realtà è che i PPC sono sempre stati più
        lenti degli Intel. Sono testimone di un test
        condotto sotto unix e ElectroGIG, gloriosa
        applicazione 3D procedurale sviluppata in
        Olanda e nata sotto IRIX.
        Un 604 a 180mhz rispetto ad un PentiumPRO a
        200Mhz calcolava lo stesso rendering nel
        doppio del tempo utilizzando la stessa
        applicazione e lo stesso OS. Sono poi usciti
        i G3 ed erano ancora più lenti dei 604 e chi
        lavora con il 3D sotto Mac lo sa benissimo.Interessante, appena ci becchiamo in irc me le dici tutte ste cosine tanto ora termino la pausa estiva e sono più presente :)Ah cmq un piccolo appunto "lavorare col 3 sul mac" è una ossimoro, attieniti alla realtà dei fatti Hehehehehehehe (ho fatto la bbbbattuta...)e come diciamo noi su 3ditalia... ASD :)
        La apple deve passare a X86, anche
        proprietario o si ritroverà a vendere
        calcolatori lenti.
        Io l'ho sempre sostenuto e voglio vedere chi
        ha ancora il coraggio di dire che è una
        stupidaggine.Ma non è uscito da poco un G4 a 1250Mhz ?
      • Anonimo scrive:
        Re: Andrew Neff
        - Scritto da: Divertito
        Un 604 a 180mhz rispetto ad un PentiumPRO a
        200Mhz calcolava lo stesso rendering nel
        doppio del tempo utilizzando la stessa
        applicazione e lo stesso OS.Faccio una domanda importante: OS e compilatore erano linux e il gcc?
        • Anonimo scrive:
          Re: Andrew Neff
          - Scritto da: FDG
          - Scritto da: Divertito


          Un 604 a 180mhz rispetto ad un PentiumPRO
          a

          200Mhz calcolava lo stesso rendering nel

          doppio del tempo utilizzando la stessa

          applicazione e lo stesso OS.

          Faccio una domanda importante: OS e
          compilatore erano linux e il gcc?E chi se lo ricorda. I compilati li ha forniti sul sito web la GIG (www.gig.nl) in quanto prodotto commerciale.E la versione di linux sul 604 non la ricordo.
      • Anonimo scrive:
        Re: Andrew Neff
        - Scritto da: Divertito
        - Scritto da: Pinolo


        Per chi ci crede.
        Un articolo dove continuano a definire i PPC
        dei processori potenti quando ai tempi dei
        P2 e G3 la apple già taroccava i bench. La
        realtà è che i PPC sono sempre stati più
        lenti degli Intel. Sono testimone di un test
        condotto sotto unix e ElectroGIG, gloriosa
        applicazione 3D procedurale sviluppata in
        Olanda e nata sotto IRIX.
        Un 604 a 180mhz rispetto ad un PentiumPRO a
        200Mhz calcolava lo stesso rendering nel
        doppio del tempo utilizzando la stessa
        applicazione e lo stesso OS. Sono poi usciti
        i G3 ed erano ancora più lenti dei 604 e chi
        lavora con il 3D sotto Mac lo sa benissimo.

        La apple deve passare a X86, anche
        proprietario o si ritroverà a vendere
        calcolatori lenti.
        Io l'ho sempre sostenuto e voglio vedere chi
        ha ancora il coraggio di dire che è una
        stupidaggine.

        Qui si tratta di soldi e non più di fede
        cieca.ho avuto modo in passato di collaborare con intergraph per testare le loro macchine e ti posso assicurare che con diversi programmi di grafica, 3d e video i G3 266 appena usciti surclassavano 2 volte su 3 i rivali dotati di doppio pentium 400 con Nt installato, nelle altre routine avveniva l'esatto contrario. sono architetture diverse, in alcuni casi eccelle l'una in altri avviene il contrario. non c'è niente che non si possa fare con uno dei due sistemi, sicuramente le esperienze saranno diverse, a volte è meglio un mac, a volte un pc, dipende dall'utilizzo. personalmente continuo a preferire il mio mac al mio pc per svariati motivi citati da tutti ormai. non credo a una migrazione verso intel, se era nelle intenzioni di apple sarebbe già avvenuta, ormai è tardi per cambiare. aspettate con fiducia. i test non tengono gonto di tante variabili, a me non serve un missile, serve una macchina che sia in grado di fare velocemente non una ma dieci cose assieme e con mac os x il multitasking è vero, su windows è una chimera
        • Anonimo scrive:
          Re: Andrew Neff
          i mac sono piu veloci dei pc e basta. E sempre stato cosi e cosi´ sara´sempre. Inoltre l´hardware e´ piu´affidabile, per non parlare del software... scusate, ma solo un ingnorante che un mac non l´ha mai provato potrebbe affermare che i pc siano piu´veloci... e´come dire che una fiat panda sia piu´veloce di una bmw... ridicolo!!!! L´accoppiata migliore resta linux+piattaforma ppc
          • Anonimo scrive:
            Re: Andrew Neff
            - Scritto da: rhapsody
            i mac sono piu veloci dei pc e basta. E...
            sempre stato cosi e cosi´ sara´sempre.leggiti qualche post in più e scopri che i tuoi "amici" mac User ammettono che i PPC di adesso non sono come quelli di una volta (forse perchè gli X86 di adesso non sono più quelli di una volta :P)
            Inoltre l´hardware e´ piu´affidabile, perSi, infatti è lo stesso che cè su PC solo che è entry level.
            non parlare del software... scusate, ma soloSoftware? ah si quello che è identico su entrambe le piattaforme... :)
            un ingnorante che un mac non l´ha mai
            provato potrebbe affermare che i pc siano
            piu´veloci... e´come dire che una fiat panda
            sia piu´veloce di una bmw... ridicolo!!!!
            L´accoppiata migliore resta
            linux+piattaforma ppcPrima parli di software poi mi parli di linux? se era davvero l'accoppiata migliore anche ad hollywood lo avrebbero usato invece usano linux su silicon/INTEL... tu come lo vedi? te c'hai ggrossa griiiisi...
          • Anonimo scrive:
            Re: Andrew Neff
            - Scritto da: rhapsody
            i mac sono piu veloci dei pc e basta. E
            sempre stato cosi e cosi´ sara´sempre.
            Inoltre l´hardware e´ piu´affidabile, per
            non parlare del software... scusate, ma solo
            un ingnorante che un mac non l´ha mai
            provato potrebbe affermare che i pc siano
            piu´veloci... e´come dire che una fiat panda
            sia piu´veloce di una bmw... ridicolo!!!!
            L´accoppiata migliore resta
            linux+piattaforma ppcPer un attimo ho creduto che stessi scherzando :))Ok, adessi ti posto un link dove tutte le cazzatine a cui hai creduto in questi anni cadono miseramente.http://www.studio201.com/cwu/editorials/g3_vs_p2.htmlpurtroppo il link su Zdnet è stato archiviato ma questo lo cita e lo rispiega abbondantemente.Bada bene, non lo dico io che il Pc va più forte ma è stato dimostrato un comportamento scorretto da parte di APPLE atto a divulgare una falsa informazione con lo scopo di vendere di più.E chi ci ha creduto e ci crede ancora è vittima di questa falsa informazione e continua a spendere migliaia di Euro credendoci.http://www.azillionmonkeys.com/qed/apple.htmlquesto altro link è anche molto divertente.Come te la cavi con l'inglese?Per quanto riguarda oggi, lo sanno tutti che la Bmw si è rivelata una Panda e la Panda una Ferrari.
          • Anonimo scrive:
            Re: Andrew Neff
            - Scritto da: rhapsody
            i mac sono piu veloci dei pc e basta. E
            sempre stato cosi e cosi´ sara´sempre.
            Inoltre l´hardware e´ piu´affidabile, per
            non parlare del software... scusate, ma solo
            un ingnorante che un mac non l´ha mai
            provato potrebbe affermare che i pc siano
            piu´veloci... e´come dire che una fiat panda
            sia piu´veloce di una bmw... ridicolo!!!!
            L´accoppiata migliore resta
            linux+piattaforma ppc
      • Anonimo scrive:
        Re: Andrew Neff
        - Scritto da: Divertito
        Per chi ci crede.
        Un articolo dove continuano a definire i PPC
        dei processori potenti quando ai tempi dei
        P2 e G3 la apple già taroccava i bench. La
        realtà è che i PPC sono sempre stati più
        lenti degli Intel. Mah, questa qui la buttiamo li' e la lasciamo cosi', tanto non vale la pena tornarci sopra.Tu non parli, pero', di uno dei punti piu' importanti dell'articolo di MacEdition: migrazione verso QUALE X86?Intel ha una strategia consolidata sull'evoluzione dei chip? L'articolo mette in dubbio proprio questo, citando anche il fatto che alcuni PARTNER di Intel nella produzione di Chip, tipo HP, continuano guarda caso a sviluppare linee proprie di chip per le alte prestazioni.
        applicazione e lo stesso OS. Sono poi usciti
        i G3 ed erano ancora più lenti dei 604 e chi
        lavora con il 3D sotto Mac lo sa benissimo.Con il passaggio a G3 cambio' anche, e parecchio, l'architettura dell'HW e delle periferiche, in un'ottica di abbassamento dei costi. Non confondere il processore con quello che ci sta intorno.
        La apple deve passare a X86, anche
        proprietario o si ritroverà a vendere
        calcolatori lenti.Ripeto: QUALE X86?
        Io l'ho sempre sostenuto e voglio vedere chi
        ha ancora il coraggio di dire che è una
        stupidaggine.Una stupidaggine no. Una mossa con parecchi punti oscuri si'. Francamente preferirei IBM come partner.
    • Anonimo scrive:
      Re: Andrew Neff
      - Scritto da: Pinolo
      http://www.macedition.com/soup/hotsoup_20020806.ph

      Qui non se ne parla benissimo... A parte il
      giudizio su Neff, la tesi della migrazione verso
      Intel viene qui smontata pezzo per pezzoZio neff aveva ragione!:|http://punto-informatico.it/p.asp?i=53254&r=PI
      • Anonimo scrive:
        Re: Andrew Neff
        - Scritto da: Anonimo

        - Scritto da: Pinolo


        http://www.macedition.com/soup/hotsoup_20020806.ph



        Qui non se ne parla benissimo... A parte il

        giudizio su Neff, la tesi della migrazione verso

        Intel viene qui smontata pezzo per pezzo

        Zio neff aveva ragione!:|
        http://punto-informatico.it/p.asp?i=53254&r=PI50% delle probabilità...gli è andata di culo...come giocare al lotto ma + facile
Chiudi i commenti