OpenSolaris c'è

OpenSolaris non è più un fantasma. Da alcune ore il suo codice può essere scaricato dal web e fatto girare, senza pagare un cent, su sistemi x86 e SPARC. Ora per Sun arriva la parte più difficile: dar vita ad una comunità open source


Santa Clara (USA) – Mantenendo la promessa fatta all’inizio dell’anno, quando posò il primo mattone del suo ambizioso progetto open source, Sun ha messo a nudo diversi milioni di linee di codice del proprio sistema operativo Solaris 10. Da tale codice è stata plasmata la prima versione di OpenSolaris, che eredita dallo storico sistema operativo Unix il kernel, le funzionalità di rete, le librerie di sistema e i comandi.

“Ci sono persone che pensavano che non l’avremmo mai fatto. Altre che hanno attaccato la nostra licenza. Altre ancora che sostenevano volessimo aggredire Linux. Si sbagliavano tutti”, ha dichiarato tagliente Stephen Harpster, director di Sun dell’Open Source Software. “Oggi abbiamo rilasciato una prima grande porzione di codice, ma non è finita qui. Presto arriverà altro codice, miglioreremo le procedure per sottoporre il codice e le segnalazioni di bug, e attiveremo servizi per creare e testare il software. Tutto questo lo faremo insieme a voi, come comunità”.

La prossima e più grande sfida di Sun sarà proprio il dar vita ad vasta comunità di sviluppatori coordinata e assistita dalla Community Advisory Board, un organismo supervisore parzialmente controllato dal colosso californiano.

Tutto ciò che Sun ha riversato nel calderone di OpenSolaris, e riverserà in futuro, è accompagnato dalla licenza open source Common Development and Distribution License (CDDL), derivata dalla Mozilla Public License. La CDDL consente a chiunque di vedere, modificare (a patto di rendere le modifiche pubbliche) e distribuire il codice, ma a differenza della GPL, che governa Linux e il cosiddetto free software, non impedisce di mescolare software coperto dalla CDDL con software coperto da altre licenze (anche closed source).

Per consentire a chiunque di utilizzare liberamente le tecnologie alla base di OpenSolaris, Sun ha aperto oltre 1.600 brevetti: ognuno di questi è accompagnato da una licenza libera da royalty.

“L’utente può scaricare il codice sorgente, combinarlo con il proprio codice ed eventualmente farne un prodotto commerciale”, ha spiegato Tom Goguen, vice president for platform software di Sun. “OpenSolaris è un prodotto completamente open source e royalty-free”.

La versione open source di Solaris gira sia sulle piattaforme x86 a 32 e a 64 bit che su quelle SPARC, ed include funzionalità avanzate di self-healing, di protezione della memoria, di analisi dinamica delle performance e di multiprocessing simmetrico. Sun non esita a definire il proprio sistema operativo come “il più avanzato al mondo”, sostenendo che Linux “ha ancora molto da imparare”.

“Self-healing, dynamic tracing, supporto avanzato al multiprocessing simmetrico e sofisticate ottimizzazioni per le CPU multi-core: tutte cose che a Linux ancora mancano”, ha detto Goguen. “Il sistema operativo enterprise di Red Hat, ad oggi una delle distribuzioni più complete e mature di Linux, non possiede ancora la scalabilità di Solaris”.

Sun non pungola un avversario indifeso, tutt’altro: Linux è attualmente uno dei sistemi operativi più diffusi e a più alta crescita e, secondo molti analisti, sarebbe proprio il suo successo ad aver spinto Sun a compiere un passo così clamoroso come quello di donare il codice di Solaris alla comunità open source. Con questa mossa la società spera, da un lato, di creare una fucina capace di forgiare nuove tecnologie da inserire nelle versioni commerciali di Solaris, e dall’altro di incrementare la vendita di prodotti (come i server) e servizi a pagamento.

“Più persone useranno Unix e Solaris più saranno le opportunità di vendere hardware, infrastrutture e relativi servizi”, ha affermato il direttore finanziario di Sun, Jonathan Schwartz. “Open source non significa niente entrate: significa nessuna barriera alla crescita delle entrate”.

Su OpenSolaris si veda anche questo recente approfondimento .

Ieri Sun ha anche annunciato l’intenzione di donare la propria suite per l’ufficio, StarOffice, alle organizzazioni non profit di tutto il mondo che ne faranno richiesta. La suite, come noto, si basa sul codice sorgente del software open source OpenOffice, a cui aggiunge un database e alcuni altri tool proprietari.

La tua email sarà utilizzata per comunicarti se qualcuno risponde al tuo commento e non sarà pubblicato. Dichiari di avere preso visione e di accettare quanto previsto dalla informativa privacy

  • Anonimo scrive:
    Gentile cliente
    Gentile Cliente, in seguito alla richiesta di attivazione del servizio Tiscali ADSL abbiamo verificato che la tua linea telefonica 06-9****** è attualmente occupata dal servizio ADSL di un altro operatore. Per poter attivare Tiscali Adsl è necessario effettuare al più presto la disdetta del precedente servizio ADSL. Per accelerare i tempi di attivazione, Tiscali seguirà la disdetta per te. Segui le semplici indicazioni riportate nella paginahttp://assistenza.tiscali.it/adsl/informazioni Il servizio è completamente gratuito. Per ulteriori informazioni il Servizio Clienti è a tua disposizione all'indirizzo e-mail modificheadsl@it.tiscali.com Grazie per avere scelto Tiscali ADSL Servizio Clienti TiscaliChi sarà mai quest'altro operatore ?
  • Anonimo scrive:
    il presidente AGCOM è CALABRO'
    :D :D quello che aveva dato la multa di 150 milioni di eurozzi........attenta telecozza metti le mutande di acciaio che ....amari
  • Anonimo scrive:
    Tronchetti sta lavorando per noi
    e la in barca che combatte con i flutti avversiLuna Rossa ( 100 miliondi di euroil costo)e fatica per noi....
  • Anonimo scrive:
    Tiscali e France Telecom che fanno?
    Qualcuno mi spiega perché colossi internazionali come Tiscali e France Telecom non colgano la palla al balzo e sotterrino sotto 2 mt. di terra Telecom Italia???Fa davvero tanta paura da non esserne all'altezza? :
  • Anonimo scrive:
    D'altra parte.....
    Ho l?adsl alice flat, l?icona sulla try del pc indica una velocità di 1.5 Kbps, ms in realtà sono 1.2 Kbps.Ho letto, e non solo su PI, che Telecom aumenta la banda a 4 Kbps agli utenti di alice flat ecc., io sono fra questi. Ieri ho saputo che Telecom mi ha aumentato la banda all?inizio del mese. :| Non saprei dire se è colpa del doppino installato quando Alice andava a 640 Kbps o colpa dell?associazione per delinquere del più grosso operatore che regola la telefonia in Italia, so soltanto che nel programma del modem per settimane gli Eventi hanno segnalato una serie di errori (160/180) riscontrabili anche in centrale. Morale: la connessione e il pc si sono incasinati parecchio, la linea ogni tanto mentre navigavo si chiudeva e Telecom non se n?è mai accorta nonostante l?apposito canone essenziale per darci assistenza e pronto intervento, e per 3 giorni ho dovuto rompere le ?schede? al 187 :D?Lei ha la linea a 4 Kbps e gli errori che rileva sono causati : 1° perché lei non ha la possibilità di sfruttare i 4 Kbps in quanto la sua abitazione è distante dalla cabina Telecom e, 2° , la sua scheda in centrale si è rotta, dobbiamo sostituirla. :s Inutile illudermi, tutto rimarrà come prima e dopo la pulizia dagli errori, la connessione riportata a 800/1100 Kbps, dovrei anche pensare in modo assennato su quest?ultima porcata? NaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaPurtroppo penso che Telecom si è impegnata in un grosso bluff, promette velocità che il suo sistema non può soddisfare soltanto per contrastare le offerte più basse degli altri operatori e per accaparrarsi pure nuovi utenti che odiano stare nell?incertezza contrattuale. Non vuole coprire molte zone d?Italia che a tutt?oggi non hanno l?adsl nascondendosi dietro alla privatizzatizzazione che gli dà il diritto di investire i ricavi nell altre 99 società del Tronchetto. Telecom insiste sulla balla della distanza tra cabina e doppino dando a noi la colpa di essere distanti dalle sue cabine primordiali.In aggiunta, ora intende aumentare il canone ai provider che offrono l?Adsl senza linea voce, confortati dalla sentenza che gli ha tolto la maxi multa e certi che questa volta l?Autorità per le garanzie nelle Telecomunicazioni non avrà nulla da ridire neppure in merito a questa ultima prepotenza.D?altra parte Telecom può fare quello che vuole visto che in Italia sia le promesse che le incvlate non sono più una prerogativa solo del governo.puffa
  • Anonimo scrive:
    Canone doppino (fraintendimento?)
    Sul forum si e' passati dal canone del doppino al canone telefonico! Il canone telefonico e' una ladrata (io gia' consumo in telefonate, perche' mai dovrei pagarti un canone cosi' esageratamente alto?), ma il canone per l'utilizzo del doppino e' tutt'altra storia, ed e' leggittimo pretenderlo.Se utilizzo il tuo cavo, per quanto possa essere poco dispendioso per me (proprietario) manutenerlo, dovro' comunque pagarlo.10 euro sono veramente troppi, ma non vedo perche' Telecom Italia debba trattare allo stesso modo l'utenza che ha un SUO servizio voce (quindi canone del doppino incluso e recuperabile con i servizi) e un utente che invece non ha alcun modo rapporti con l'azienda.Un provider in ULL *PAGA* a Telecom Italia l'affitto del doppino, e fin qui siamo tutti d'accordo... quindi perche' un provider che utilizza lo stesso doppino solo per i propri scopi (in questo caso l'ADSL), che quindi e' di fatto un doppino "proprietario", non dovrebbe pagare lo stesso canone?Nessuno di noi vorrebbe sborsare soldi in piu' (figurarsi i provider) ma diamine, un po' di cervello.Se c'e' da protestare facciamolo sulle tariffe in generale, ma non inventiamo la storia del canone del doppino (NON del canone telefonico) non dovuto.
  • Anonimo scrive:
    Telecom STATALE
    La telecom e tutte le sue fottute infrastrutture le abbiamo pagate noi fino all'altro giorno, visto che era dello stato.Ora ci vogliono far pagare l'uso delle infrastrutture che hanno messo su in passato con i NOSTRI soldi.BELLO.
  • Anonimo scrive:
    Una domanda: Perchè tiscali no?
    Scusatemi, non capisco perchè Tiscali non è interessata a questo eventuale "canone" Telecom.Io sto a Cagliari e il mese scorso ho fatto il contratto senza canone Telecom + VOIP.Grazie!
  • Anonimo scrive:
    Siate seri ragazzi, così non ha senso...
    IL CANONE E' UN BALZELLO!!!La rete di telecom l'abbiamo pagata noi e poi, con vari trusti è stata privatizzata. Adesso ci continuano a mungere come delle vacche da latte ( muuuhh, muuuhhh) o a tosare come delle pecorelle ( beeehh, beeehh), o a inc***re come dei... beh, lasciamo perdere...E' come se la società autostrade mi chieda un canone per la manutenzione della rete autostradale solo perchè una volta al mese io prendo l'autostrada...Cosi telecom mi chiede un canone solo perchè faccio una chiamata al mese dalla rete fissa...FOLLIA!Per me tutti quelli che dicono che il canone è giusto sono fuori di testa. Sicuramente la manutanzione della rete è un costo di telecom che deve essere tenuto conto in sede di rivendita di servizi all'ingrosso, ma da qui a spillare 25? al mese alla vecchietta che fa si e no 3 telefonate in croce ce ne passa! MARCIONI! Pier
  • luca76a scrive:
    Dai mercenari Berluska a quelli Telecom
    :)Vorrei tanto sapere che tipo di contratto lavorativo hanno con Telecom quelli che affermano la giustezza del canone
    • Anonimo scrive:
      Re: Dai mercenari Berluska a quelli Telecom
      Probabilmente lavorano con la telecom per questo la difendono.- Scritto da: luca76a
      :)
      Vorrei tanto sapere che tipo di contratto
      lavorativo hanno con Telecom quelli che affermano
      la giustezza del canone
  • Anonimo scrive:
    Negli USA c'era una volta l'AT&T
    anche se non ricordo con dovizia di particolari tutto l'affare mi sembra che il succo fosse questo:parecchi anni fa negli USA c'era una grande azienda di telecomunicazioni quasi monopolista che si chiamava AT&T. questa azienda fu fatta a pezzi dall'antitrust americano (una delle istituzioni che andrebbe presa come esempio dall America...) in modo tale da creare diverse aziende che potessero entrare in concorrenza fra loro in un settore così nevralgico.lo smembramento "coatto" dell'AT&T credo resti un'esempio fondamentale nella storia dell'economia e della politica.penso che se ci fosse il coraggio e la volontà politica si dovrebbe fare anche da noi la stessa cosa: smembrare telecom e dare delle regole di vera concorrenza.
    • manta scrive:
      Re: Negli USA c'era una volta l'AT&T
      - Scritto da: Anonimo
      anche se non ricordo con dovizia di particolari
      tutto l'affare mi sembra che il succo fosse
      questo:
      parecchi anni fa negli USA c'era una grande
      azienda di telecomunicazioni quasi monopolista
      che si chiamava AT&T. questa azienda fu fatta a
      pezzi dall'antitrust americano (una delle
      istituzioni che andrebbe presa come esempio dall
      America...) in modo tale da creare diverse
      aziende che potessero entrare in concorrenza fra
      loro in un settore così nevralgico.
      lo smembramento "coatto" dell'AT&T credo resti
      un'esempio fondamentale nella storia
      dell'economia e della politica.
      penso che se ci fosse il coraggio e la volontà
      politica si dovrebbe fare anche da noi la stessa
      cosa: smembrare telecom e dare delle regole di
      vera concorrenza.quoto in pieno..ho studiato anch'io quel caso
  • Anonimo scrive:
    il canone è solo per i servizi telefonic
    io lavoro ancora con un modem a 52000 bps, pago il canone ma telecom se ne frega di fare copertura adsl perchè non gli conviene.ho avuto problemi di connessioen con il modem e l'assistenza tecnica mi ha detto che telecom garantisce solo il funzionamento della fonia voce e per questa si paga il canone della linea. per quanto riguarda il traffico dati sia esso con modem analogico o adsl, se ci sono problemi la linea non è garantita e te li tieni.consegue quindi che chi usa solo adsl su lina telefonica disattivata non dovrebbe pagare il canone.hanno regalato telecom e ora solo con il canone continuand oa non coprire le zone scoperte da adsl si fanno i soldi alle spalle delle aziende che devono comeptere con la cina.qui' continuano a dire che occorre innovare ma che che cazzo innovi se manco ti danno non le strade ma nemmeno un cavo con adsl.è una vergogna.
  • Anonimo scrive:
    Facciamo chiarezza
    CHe senso ha parlare di "canone" a fronte di servizi resi=zero ?Il doppino viene pagato al momento dell'attivazione, l'adsl viene pure pagata dal provider.Telecom vuole incassare un caone a fondo perduto.Il canone voce ha un senso perchè Telecom offre un servizio: ti assegna un numero e ti porta la linea voce in ricezione a casa. Nel caso dell'ADSL solo dati i costi sono già stati sostenuti dal provider.
    • Anonimo scrive:
      Re: Facciamo chiarezza
      La paura di Telecom e' che nel giro di qualche anno spariscano tutte le utenze tradizionali sostituite da ADSL senza voce dove non si paga il canone;questo vuol dire 25 euro a utenza moltiplicato per 30 milioni di utenze in meno ogni bimestre, roba da incubo per ogni imprenditore e Mr. Tronchetti non e' certo l'ultimo arrivato....ciao
      • Anonimo scrive:
        Re: Facciamo chiarezza
        Ma però il mercato della telefonia fisso si dovrà liberalizzare per avere maggiore concorrenza non è possibile che ancora ci sia il monopolio di Telecom ed pratica prezzi quando gli pare questo è inaccettabile e anticoncorrenziale !!!!!!!!!!!!!!
  • Anonimo scrive:
    Telecom VERGOGNA !!!!!!!!!!!!!
    :@La Telecom perchè ha il monopolio vuole sempre continuare a rubare non solo si frega il canone del fisso ma anche vuole il cnone del Voip ma vi rendete conto ?Se si continua con questo passo la concorrenza andrà a farsi benedire i gestori alternativi perderanno molti clienti e quindi ci sarà un calo dell' economia.Complimenti Telecom con questo passo i gestori potranno chiudere tanto sei tu che comandi.Bisogna smantellare la Telecom è basta
  • Anonimo scrive:
    Il canone E' giusto
    Non vedo perchè io non coperto da adsl dovrei per forza pagare il canone per potermi connettere ad internet, mentre chi ha l'adsl no.Il canone è giusto, andrebbe messo per chi ha solo l'adsl, e dimezzato a chi deve usare la flat dial-up.Visto il tipo di servizio erogato il canone adsl dovrebbe essere perlomeno triplo rispetto a quello dial-up.E senza troppe lagne.
    • Anonimo scrive:
      Re: Il canone E' giusto
      Sono d'accordo al 100%...Io proporrei di portare ll prezzo di una ADSL a 15 euro, e di aumentare il canone voce di quegli sfigati non coperti a 40 euro mensili....Cosa volete di più da noi cittadini di serie B costretti ai 56k ???Una fetta di cvlo con l'osso ???
    • Anonimo scrive:
      Re: Il canone E' giusto

      Non vedo perchè io non coperto da adsl dovrei per
      forza pagare il canone per potermi connettere ad
      internet, mentre chi ha l'adsl no.

      Il canone è giusto, andrebbe messo per chi ha
      solo l'adsl, e dimezzato a chi deve usare la flat
      dial-up.
      Visto il tipo di servizio erogato il canone adsl
      dovrebbe essere perlomeno triplo rispetto a
      quello dial-up.

      E senza troppe lagne.infatti, questo è giustissimo.chi ha adsl dovrebbe pagare un canore superiore a chi nn la utilizza o non la può utilizzare.invece ci ritroviamo che chi si collega per qualche ora al giorno con il 56K paga a peso d' oro quello che un' altro con la 4 Mega attiva h24 paga un prezzo tutto sommato conveninte e senza "sorprese".non dico che chi usa l' adsl debba pagare di + , ma almeno potrebbero, se fossero corretti, abbassare il canone per coloro che non sono coperti da tale servizio.
      • Anonimo scrive:
        Re: Il canone E' giusto
        Io proporrei che le linee solo dati paghino il canone e che quel canone venga impiegato al 100% per coprire tutte le zone non coperte.
      • Di-Gi scrive:
        eh no...
        Il canone base è uguale per tutti.Chi ha l'adsl già lo paga un canone a parte:12? al mese per la sola adsl a consumo37? al mese per l'adsl flat.Quindi gli utenti che godono di adsl non credo che debbano pagare un canone maggiore.Semmai, telecom dovrebbe ridurre il canone base.Wind in ULL, con 15? di canone mensile, mi regala 10 ore di telefonate urbane.Se telecom facesse lo stesso, allora converrebbe.Ma attualmente il canone è + di 15? mensili, e ti regala solo 1 ora di telefonate.
        • Anonimo scrive:
          Re: eh no...
          ma scusami eh... - pago 30 euro al mese per una "flat" 56kbps (3-4 ore al giorno, massimo consentito)- pago il CANONE telecom- pago il traffico voceOra... se prendo un ipotetico cittadino coperto da adsl.- paga 29 euro al mese (ma in realtà ci sono offerte a 19 EURO AL MESE!!) per navigare a velocità che possono raggiungere i 4mbps in down.. (4 MEGABIT/s !!!)- paga LO STESSO CANONE che pago io, pur potendo usufruire di un servizio CENTINAIA di volte superiore al mio in fatto di prestazioni.- paga il traffico voce (o chissà)Ora ditemi. Dove sta la differenza??La differenza sta nel fatto che 4000kbps/56kbps fa 71,4. 71,4 volte più veloci di quanto un utente COSTRETTO a viaggiare a 56k possa mai sognarsi.Ditemi voi, dov'è l'ingiustizia? Sento continuamente gente che si lamenta che l'adsl è troppo costosa.. che non è giusto ci siano vincoli nello staccarsi da telecom... MA PERCHE' A NOI NON PENSA NESSUNO?Lasciamo stare...Mi aspetto che tra 1 anno, il rapporto tra adsl e 56k sia di 200-300 volte. Massì, godetevi il raddoppio di banda gratuito che puntualmente oramai avviene una o più volte l'anno. :@
          • Anonimo scrive:
            Re: eh no...
            e ci risiamo con la guerra fra poveri
          • Anonimo scrive:
            Re: eh no...
            no, non è una guerra tra poveri, ma la guerra di cittadini che sono stati tagliati fuori.
          • Anonimo scrive:
            Re: eh no...
            e gia quindi la colpa è di quei cittadini con l'adsl?
          • Anonimo scrive:
            Re: eh no...
            - Scritto da: Anonimo
            e gia quindi la colpa è di quei cittadini con
            l'adsl?non si lascino per il canone, che anche gli altri devono pagareun po' ciascuno .... telecom ne ha bisogno
    • Anonimo scrive:
      Re: Il canone E' giusto
      - Scritto da: Anonimo

      Non vedo perchè io non coperto da adsl dovrei per
      forza pagare il canone per potermi connettere ad
      internet, mentre chi ha l'adsl no.te paghi il canone telecom che tutti pagano per telefonare e connettersi a internet.
      Il canone è giusto, andrebbe messo per chi ha
      solo l'adsl, e dimezzato a chi deve usare la flat
      dial-up.chi ha l'adsl come me paga un di più, se hai la connessione flat (e 30 e passa euro non sono pochi),oppure paghi la connessione a consumo che non mi risulta più economica di quella dial up.
      Visto il tipo di servizio erogato il canone adsl
      dovrebbe essere perlomeno triplo rispetto a
      quello dial-up.sono cose diverse, e come sopra, chi usa adsl paga di più della connessione dial up
      E senza troppe lagne.stai sbagliando bersaglio, se telecom non copre la tua zona te la devi prendere con loro!chi ha il culo di essere coperto non ha colpa x la politica scandalosa di telecome senza troppe lagne.
      • Anonimo scrive:
        Re: Il canone E' giusto

        te paghi il canone telecom che tutti pagano per
        telefonare e connettersi a internet.chi non è coperto adsl non ha scelta, chi è coperto può fare una flat (Tiscali 19,90 euro) : telefonare col voip ed internettare ad libidum
        sono cose diverse, e come sopra, chi usa adsl
        paga di più della connessione dial upnon è vero, vedi sopra
        stai sbagliando bersaglio, se telecom non copre
        la tua zona te la devi prendere con loro!certo, me la prendo con loroma puntualizzo che sistematicamente tutti si lagnano per il prezzo/canone dell'adsl, mentre nessuno (dei coperti) nota che non esiste una flat 24h dial-up, e che non esiste una dial-up a consumo SENZA il canone vocesi guarda sempre l'interesse del proprio giardinetto
        • Anonimo scrive:
          Re: Il canone E' giusto
          Quoto al 100%, L'amentarsi del costo dell'ADSL quando mezza italia é quotidianamente presa per il cvlo da continue campagne pubblicitarie e sconti di cui non può usufruire.... é come lamentarsi di un bella fiorentina con l'osso davanti a uno che é costretto a pane e acqua da anni !!!!VERGOGNATEVI !!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!
          • Anonimo scrive:
            Re: Il canone E' giusto
            la normalità è essere coperti da adslse non siete coperti è gia un anomaliase siete coperti è giusto pretendere quello che in tutti i paesi civilizzati si ha gia
          • Anonimo scrive:
            Re: Il canone E' giusto
            - Scritto da: Anonimo
            la normalità è essere coperti da adsl

            se non siete coperti è gia un anomalia
            "La normaltà é essere coperti" ??? Non credere a tutte quelle statistiche che ti propina telecom italia.... Io vivo in pieno nord-est... c'e' un'attività commerciale ogni due metri....Eppure io conosco molta ma molta più gente che non é coperta da adsl...Quindi dove sta la normalità ????
            se siete coperti è giusto pretendere quello che
            in tutti i paesi civilizzati si ha giaPerché solo "quelli coperti" possono pretendere "quello che in tutti i paesi civilizzati si ha gia " ???????????Chi non é coperto non ha diritto di pretendere "quello che in tutti i paesi civilizzati si ha gia " ...la copertura...???????
          • Anonimo scrive:
            Re: Il canone E' giusto
            - Scritto da: Anonimo

            - Scritto da: Anonimo

            la normalità è essere coperti da adsl



            se non siete coperti è gia un anomalia




            non hai capito un tubo di quello che ho scrittointendevo normalita oggettiva, in francia usa ecc ecc è normale essere coperti
          • Anonimo scrive:
            Re: Il canone E' giusto
            e allora facciamo ancora i favori a telekoz, e tu aspetta pure di essere coperto, aspetta aspetta.....MA NON HAI CAPITO CHE IL VOIP SIGNIFICA LA MORTE DI TELEKOZ ?!?!?!? VUOI ANCORA FORAGGIARLI NONOSTANTE TI PRENDANO PER IL DIDIETRO NON PORTANDOTI L'ADSL E FACENDOTI PAGARE UNO SPROPOSITO PER IL 56K ?!?!?!?!
          • Anonimo scrive:
            Re: Il canone E' giusto
            IO non voglio "foraggiare" telecom...L'ho maledetta tamente tante volte che Il mio più grande sogno é che finisca come la parmalat...Però ci vuole equità.... finché tutti... e sottolineo TUTTI gli italiani non avranno la possibilità di avere una linea adsl, non vedo perché bisogna avvantaggiare ulteriormente chi già é avvantaggiato...
      • Anonimo scrive:
        Re: Il canone E' giusto

        te paghi il canone telecom che tutti pagano per
        telefonare e connettersi a internet.hai detto la cosa giusta: per telefonare e per connettersi ad internet.Allora, io che pago il tuo STESSO canone:- Vorrei poter vedere in streamingvideo di un corso di inglese su internet.- vorrei poter reinstallare windows xp e nondoverci mettere una settimana a scaricaretutti gli aggiornamenti da windows update.-vorrei una connessione always on-vorrei poter utilizzare skype senza mai avereproblemi-vorrei poter scaricare gli aggiornamenti dell'antivirus e contemporaneamente permettermidi visualizzare un sito di notizie-vorrei non dover aspettare 2 minuti (effettivi)prima di poter vedere per intero il portaledi libero.it o tgcom.it-ah, e dato che ci sono. vorrei anche potergiocare online ogni tanto, senza problemi. - domani vado al cinema, ma prima VORREI scaricare il trailer del film che ho intenzione di andare a vedere.E' inutile che continuo con la lista. Avrai intuito, che io.. e un'enormità di altre persone, qui in Italia, non possiamo permetterci di fare queste cose. E magari, come me, tantissima gente aspetta da anni di poterlo fare. E da anni si vede passare davanti agli occhi pubblicità di nuovi servizi, aumenti di banda gratuiti, offerte ribassate (vedi tiscali 19euro), e così via.Forse non capisci, ma stai sparando alla croce rossa. Lascia stare. E se qualcuno che non è coperto da adsl si lamenta. Non contraddirlo, perchè il 90% delle volte avrà ragione e il 100% delle volte avrà molto più diritto di te, a lamentarsi.
        chi ha l'adsl come me paga un di più, se hai la
        connessione flat (e 30 e passa euro non sono pochi),
        oppure paghi la connessione a consumo che non mi
        risulta più economica di quella dial up.allora, aspetta, mi devo calmare. :sPaghi un di più? Dunque.. io attualmente pago più di 30 euro al mese per una "flat" (così la chiamano), in cui ti danno disponibili circa 4 ore al giorno. Supponiamo che io debba scaricare qualcosa di, diciamo, 300mb. Come faccio? Lascio connesso di notte? Non posso, perchè dopo 4 ore mi sconnettono, e 300mb, con un 56k in 4 ore, non ce la farei mai. Allora che faccio? Uso un download manager? Sì, così vado avando 4-5 giorni. Ma a me, quella cosa serve entro la giornata! Allora? MI ATTACCO. Come sempre. O chiedo a qualcuno già coperto. :@E un'altra cosa. Se ho qualcosa in download, non posso permettermi di navigare, come starai sicuramente facendo tu, in questo momento.
        sono cose diverse, e come sopra, chi usa adsl
        paga di più della connessione dial upe riguardo quest'ultima tua affermazione, voglio aggiungere una cosa. Fino a 6-7 mesi fa, pagavo QUARANTACINQUE EURO AL MESE, per una "flat" 56k. Quando tu, e tanti altri pagavate sì e no, 35 euro al mese (e sono stato abbondante), navigando 50 volte più veloci.Lasciamo stare questo discorso, che mi sta venendo il voltastomaco.
        stai sbagliando bersaglio, se telecom non
        copre la tua zona te la devi prendere con loro!
        chi ha il culo di essere coperto non ha colpa
        x la politica scandalosa di telecom
        e senza troppe lagne.Non hai capito. Gli utenti adsl, non sono un "bersaglio". Il posto del mio caro collega di sventura a 56k, è soltato infastidito. Perchè ti chiederai? Semplicemente, perchè, oltre a dover continuare a non poter usifruire di servizi a banda larga come molti cittadini italiani possono ormai DA ANNI. Oltre a doversi sorbire ogni giorno, pubblicità di adsl, e offerte sempre più vantaggiose (hai mai notato che pubblicità di flat dialup non ne fanno mai?). Oltre tante altre ingiustizie, deve pure leggersi articoli e sentire persone che si lamentano come se già non avessero abbastanza. Si lamentano dei prezzi, si lamentano del canone.Quello che mi dà davvero fastidio è che, siete così tanti a lamentarvi per i vostri affari. Siete così tanti quando si tratta di protestare per i prezzi adsl troppo alti. Sparite tutti, quando si parla di copertura. Quando si parla di chi non può avere i servizi che voi tutti già da tempo avete.E allora? Allora aiutate anche noi. Altrimenti continueremo ad essere considerati spazzatura dalla telecom. E continueremo a pagare.ps.il canone serve per la manutenzione dell'infrastruttura telecom, tra l'altro. E allora perchè io devo pagare per la manutenzione di una centrale telecom aggiornata per supportare banda larga? A questo punto, i miei soldi vorrei darli solo per le centrali non coperte.
        • Anonimo scrive:
          Re: Il canone E' giusto


          ps.
          il canone serve per la manutenzione
          dell'infrastruttura telecom, tra l'altro. E
          allora perchè io devo pagare per la manutenzione
          di una centrale telecom aggiornata per supportare
          banda larga? A questo punto, i miei soldi vorrei
          darli solo per le centrali non coperte. Posso condividere tutto quello che hai detto, ad eccezione di questo. Il Canone serve solo a quel suino di Tronchetto dell'infelicità per finire di pagare la sua stramaledetta OPA per mezzo della quale ha messo le sue sudicie mani sulla Telecom. Per inciso, non dispongo di una ADSL e non prevedo di rimediare nell'immediato futuro.
    • Anonimo scrive:
      Re: Il canone E' giusto
      certo che il canone e' giusto , ed e' giusto che lo paghino anche coloro che richiedono una linea solo dati perche' coloro che non sono coperti da ADSL sarebbero doppiamente discriminati e lo dice uno che e' coperto da ADSL.;)
      • Anonimo scrive:
        Re: Il canone E' giusto
        Basterebbe che ci fossero almeno 8 ore al giorno di navigazione coperte dal canone TI per linee analogiche ed il doppio per isdn (come la mia), pago un totale di soldi tra borchia/canone e se mi connetto pago un totale ogni ora.
        • Anonimo scrive:
          Re: Il canone E' giusto
          - Scritto da: Anonimo
          Basterebbe che ci fossero almeno 8 ore al giorno
          di navigazione coperte dal canone TI per linee
          analogiche ed il doppio per isdn (come la mia),
          pago un totale di soldi tra borchia/canone e se
          mi connetto pago un totale ogni ora.Hai perfettamente ragione , il problema e' che molti coperti da ADSL non se lo ricordano piu' e quindi non gli importa essere solidali con voi ; io ho l'ADSL da 2 anni e ancora mi ricordo quanti soldi pagati per una linea ISDN ed un servizio mediamente non sufficiente.;)
      • Anonimo scrive:
        Re: Il canone E' giusto
        :@ è giusto una ceppa....ma vi rendete conto un doppino telefonico?dopo 35 anni di canone Telecom come minimo i miei genitori dovrebbero avere la fibra ottica NON il doppino!!!!e il traffico dati ?Ragazzi sono elettroni i dati/voce che viaggiano, state scherzando?con 10 euro al mese dovremmo avere 1 gigabyte di banda a testa se T non fosse un ladro....altro che canone. Incredibile un monopolista con i debiti di Telecom....sentite Beppe Grillo.... sono disgustato ma provate a pensare cosa puo' costare portare fisicamente un filo di rame da casa vostra (come ha fatto FASTWEB) fino ad una centrale. 1000 euro? okay vendimelo lo compro ma MAI + canone tutta la vita. 15? *12(mesi)*10(anni) fa 1800 ? ma il canone è eterno....
    • Anonimo scrive:
      Re: Il canone E' giusto
      - Scritto da: Anonimo

      Non vedo perchè io non coperto da adsl dovrei per
      forza pagare il canone per potermi connettere ad
      internet, mentre chi ha l'adsl no.

      Il canone è giusto, andrebbe messo per chi ha
      solo l'adsl, e dimezzato a chi deve usare la flat
      dial-up.
      Visto il tipo di servizio erogato il canone adsl
      dovrebbe essere perlomeno triplo rispetto a
      quello dial-up.

      E senza troppe lagne.Stanno aspettando ,per fare questi aumenti, che anche tu abbia finalmente l'ADSL. Poi ti faranno commentare da uno sfigato invidioso che ha il dial-up e non si decide a cambiare casa.
      • Anonimo scrive:
        Re: Il canone E' giusto
        - Scritto da: Anonimo

        - Scritto da: Anonimo



        Non vedo perchè io non coperto da adsl dovrei
        per

        forza pagare il canone per potermi connettere ad

        internet, mentre chi ha l'adsl no.



        Il canone è giusto, andrebbe messo per chi ha

        solo l'adsl, e dimezzato a chi deve usare la
        flat

        dial-up.

        Visto il tipo di servizio erogato il canone adsl

        dovrebbe essere perlomeno triplo rispetto a

        quello dial-up.



        E senza troppe lagne.
        Stanno aspettando ,per fare questi aumenti, che
        anche tu abbia finalmente l'ADSL. Poi ti faranno
        commentare da uno sfigato invidioso che ha il
        dial-up e non si decide a cambiare casa.cambiare casaaaaaaaaacapperoooooooooocome ho fatto a non pensarci prima, certo che frequentare questo forum ti apre la mente :s
        • Anonimo scrive:
          Re: Il canone E' giusto


          dial-up e non si decide a cambiare casa.Questa é in genere la risposta che continuo sempre a sentirmi dire quando mi lamento di attendere la copertura ADSL da anni...C'e solo da vergognarsi ad essere nati in questa nazione....
    • castigo scrive:
      Re: Il canone E' giusto
      - Scritto da: Anonimo

      Non vedo perchè io non coperto da adsl dovrei per
      forza pagare il canone per potermi connettere ad
      internet, mentre chi ha l'adsl no.

      Il canone è giusto, andrebbe messo per chi ha
      solo l'adsl, e dimezzato a chi deve usare la flat
      dial-up.
      Visto il tipo di servizio erogato il canone adsl
      dovrebbe essere perlomeno triplo rispetto a
      quello dial-up.

      E senza troppe lagne.certo certo, obbedire e tacere.....e allora spiegami, di grazia, come mai all'estero il canone NON lo pagano ed hanno adsl che costano un terzo rispetto alle nostre.spiegami, se ci riesci, come mai all'estero le telefonate costano niente (es. in US le urbane) e i disservizi assenti senza che venga pagato il canone....lì chi la paga la manutenzione?? la fatina buona del frigo??vuoi trasformare il canone in una specie di "contributo di solidarietà", come quelli che mantengono alto il costo della benzina??già paghiamo tasse alle quali non corrispondono servizi adeguati, ci mancherebbe anche una ca.... hemmmm.... cavolata del genere.dai su, torna sotto il sasso....
      • Anonimo scrive:
        Re: Il canone E' giusto
        - Scritto da: castigo

        - Scritto da: Anonimo



        Non vedo perchè io non coperto da adsl dovrei
        per

        forza pagare il canone per potermi connettere ad

        internet, mentre chi ha l'adsl no.



        Il canone è giusto, andrebbe messo per chi ha

        solo l'adsl, e dimezzato a chi deve usare la
        flat

        dial-up.

        Visto il tipo di servizio erogato il canone adsl

        dovrebbe essere perlomeno triplo rispetto a

        quello dial-up.



        E senza troppe lagne.

        certo certo, obbedire e tacere.....
        e allora spiegami, di grazia, come mai all'estero
        il canone NON lo pagano ed hanno adsl che costano
        un terzo rispetto alle nostre.
        spiegami, se ci riesci, come mai all'estero le
        telefonate costano niente (es. in US le urbane) e
        i disservizi assenti senza che venga pagato il
        canone....
        lì chi la paga la manutenzione?? la fatina buona
        del frigo??
        vuoi trasformare il canone in una specie di
        "contributo di solidarietà", come quelli che
        mantengono alto il costo della benzina??
        già paghiamo tasse alle quali non corrispondono
        servizi adeguati, ci mancherebbe anche una ca....
        hemmmm.... cavolata del genere.
        dai su, torna sotto il sasso....veramente era un post provocatorio, ma su PI è fiato sprecatonon ce l'ho certo con gli utenti
        • castigo scrive:
          Re: Il canone E' giusto
          - Scritto da: Anonimo

          - Scritto da: castigo



          - Scritto da: Anonimo





          Non vedo perchè io non coperto da adsl dovrei

          per


          forza pagare il canone per potermi connettere
          ad


          internet, mentre chi ha l'adsl no.





          Il canone è giusto, andrebbe messo per chi ha


          solo l'adsl, e dimezzato a chi deve usare la

          flat


          dial-up.


          Visto il tipo di servizio erogato il canone
          adsl


          dovrebbe essere perlomeno triplo rispetto a


          quello dial-up.





          E senza troppe lagne.



          certo certo, obbedire e tacere.....

          e allora spiegami, di grazia, come mai
          all'estero

          il canone NON lo pagano ed hanno adsl che
          costano

          un terzo rispetto alle nostre.

          spiegami, se ci riesci, come mai all'estero le

          telefonate costano niente (es. in US le urbane)
          e

          i disservizi assenti senza che venga pagato il

          canone....

          lì chi la paga la manutenzione?? la fatina buona

          del frigo??

          vuoi trasformare il canone in una specie di

          "contributo di solidarietà", come quelli che

          mantengono alto il costo della benzina??

          già paghiamo tasse alle quali non corrispondono

          servizi adeguati, ci mancherebbe anche una
          ca....

          hemmmm.... cavolata del genere.

          dai su, torna sotto il sasso....


          veramente era un post provocatorio, ma su PI è
          fiato sprecato

          non ce l'ho certo con gli utenticerto, certo, provocatorio..... come no.....
          • Anonimo scrive:
            Re: Il canone E' giusto
            con te poi non si spreca solo il fiato
          • castigo scrive:
            Re: Il canone E' giusto
            - Scritto da: Anonimo
            con te poi non si spreca solo il fiatosoprattutto se non si hanno più argomenti sensati, vero??comunque buona quella del post ironico, me la segno :D==================================Modificato dall'autore il 20/06/2005 22.32.04
  • Anonimo scrive:
    C'è per caso la possibilità...
    ...di non pagare il canone Telecom? Ad oggi ancora non si può... Se non è monopolio questo...:(
  • Anonimo scrive:
    IN UN PAESE SERIO
    Se l'Italia fosse un paese serio, una apposita commissione avrebbe già imposto a Telecom di smembrarsi un due società: una che gestisce la rete (magari con partecipazione statale) e una che offre servizi, al pari di Tele2, Tiscali ecc.Il grosso errore che ci portiamo ancora dietro è di avere privatizzato Telecom senza scorporare rete e servizi.Telecom paralizza lo sviluppo della telematica italiana!
  • Sparrow scrive:
    IL PUNTO ESSENZIALE E' QUESTO :
    quote:La questione è allora capire se Telecom ha davvero, oggettivamente, bisogno di quel canone aggiuntivo per la gestione della rete oppure se il canone ADSL basta e avanza. Solo il Garante potrà stabilirlo, ma a tal scopo servirà analizzare la struttura dei costi della rete di Telecom. "Sono informazioni che mai sono state fornite nel dettaglio"end quoteOvvero:Telecom si è sempre rifiutata di fornire nel DETTAGLIO i veri COSTI di sostentamento della rete che manutiene. Quindi non è possibile capire se sta BARANDO o no nel chiedere questo canone aggiuntivo.Sarebbe ora che si chiarisse una volta per tutte, ma perchè Telecom NON dà questo dettaglio?Perchè come conseguenza dovrebbe poi avere una struttura tariffaria ORIENTATA AI COSTI, cosa che evidentemente NON LE CONVIENE, perchè la struttura tariffaria attuale è gonfiata e manipolata ad arte per mantenere il monopolio di fatto e scoraggiare i concorrenti.Su un solo punto per me ha qualche ragione Telecom: i Provider devono crearsi delle loro infrastrutture almeno tali da consentire l'unboundling, come sta facendo Tiscali, che infatti non è toccata dal problema sull'ADSL senza linea base telecom.
    • AnyFile scrive:
      Re: IL PUNTO ESSENZIALE E' QUESTO :
      Altro punto: se il Garante ha stabilito un certo prezzo a cui deve vendere la connettività ADSL perché Telecom non vuole attenersi e pretende dei soldi in più.Beh ... stiamo parlando di una società che d ifronte ad una dimostrata illecità del suo comportamento è riuscita a non farsi condannare dal TAR del Lazio ....come mai le leggi si applicano per i nemici e si interpretano per gli amici?
  • Anonimo scrive:
    E a consumo senza canoni e linea? No?
    Onestamente, è quello che vorrei: tipo cellulare, insomma. penso che piacerebbe a moltissimi.. se non la uso per due mesi, non pago niente. Quando la userò, dovrò sopportare prezzi più alti di un abbonamento, ovviamente. Se inizierò a usarla spesso, passerò ad un abbonamento o a una flat.Al limite con un sistema "ricaricabile", proprio tipo cellulare, perchè no? Perchè non copiano un sistema che in Italia pare proprio che funzioni benissimo?A me sembrerebbe adattabilissimo...Marco
    • AranBanjo scrive:
      Re: E a consumo senza canoni e linea? No
      Ciao,noi (piccolo isp) abbiamo le offerte ricaricabili che funzionano come il telefonino.Paghi un tot e hai tot ore di navigazione.Al termine del monte ore, passi per i vari rivenditori che abbiamo in giro e chiedi la ricarica che è istantanea.Ciauz
      • Anonimo scrive:
        Re: E a consumo senza canoni e linea? No
        ok, ma senza linea telecom? chi la porta?Marco
      • Anonimo scrive:
        Re: E a consumo senza canoni e linea? No

        Ciao,
        noi (piccolo isp) abbiamo le offerte ricaricabili
        che funzionano come il telefonino.
        Paghi un tot e hai tot ore di navigazione.
        Al termine del monte ore, passi per i vari
        rivenditori che abbiamo in giro e chiedi la
        ricarica che è istantanea.più che tariffazzione ad ore, sarebbe interessante una ricarica a traffico.sinceramente non mi è mai piaciuta la tariffazione a tempo. la trovo ingiusta sopratutto per quelli che devono rimanaere connessi per molte ore pur consumando poco traffico.
        • AranBanjo scrive:
          Re: E a consumo senza canoni e linea? No
          - Scritto da: Anonimo


          Ciao,

          noi (piccolo isp) abbiamo le offerte
          ricaricabili

          che funzionano come il telefonino.

          Paghi un tot e hai tot ore di navigazione.

          Al termine del monte ore, passi per i vari

          rivenditori che abbiamo in giro e chiedi la

          ricarica che è istantanea.

          più che tariffazzione ad ore, sarebbe
          interessante una ricarica a traffico.
          sinceramente non mi è mai piaciuta la
          tariffazione a tempo. la trovo ingiusta
          sopratutto per quelli che devono rimanaere
          connessi per molte ore pur consumando poco
          traffico.Si, ma sorgono altre complicazioni.Nel traffico generato c'è di tutto, compreso hoverhead..Se trovi il pignolo rompiscatole non la smetti più di fare i conti.Bye
    • Anonimo scrive:
      Re: E a consumo senza canoni e linea? No?
      Si tratta di una annosa questione che da tempo viene posta a cui la Telecom risponde (e in parte dice la verita') con l'obiezione che mantenere attiva una linea costa anche se non la usi.Si usa il solito esempio della casetta sperduta sulla montagna dove vai in vacanza 1 giorno all'anno e da li fai una telefonata da un minuto.La linea deve essere mantenuta operativa 365 giorni mentre tu paghi uno scatto e anche se costa 10 euro al minuto il gioco non vale la candela.Comunque questo esempio non ricorre molto di frequente visto che c'e' il canone...ciao
  • Anonimo scrive:
    telecom ladra
    ho letto l'articolo, e ho visto scritto che telecom, recupera parte delle spese per l'adsl dal canone vocequindi ammette che una parte del canone voce lo usa per coprire le spese dell'adslquindi i milioni di utenti che hanno linea voce, ma non dati, pagano un canone superiore a quello ceh dovrebbero pagarealla luce di cio' telecom DEVE abbassare il canone voce a tutte le persone che non hanno linea dati !!!il garante questo lo sa'? e l'antithrust? e le associazioni dei consumatori?ciao
    • Anonimo scrive:
      Re: telecom ladra

      ho letto l'articolo, e ho visto scritto che
      telecom, recupera parte delle spese per l'adsl
      dal canone voceChissa' quanto ti costera' l'avvocato invece
      • Anonimo scrive:
        Re: telecom ladra
        - Scritto da: Anonimo

        ho letto l'articolo, e ho visto scritto che

        telecom, recupera parte delle spese per l'adsl

        dal canone voce

        Chissa' quanto ti costera' l'avvocato invecequando un giorno mi presentera' la parcella te lo faro' sapere, te lo scrivero' qui nel forumciao
      • Anonimo scrive:
        Re: telecom ladra

        Chissa' quanto ti costera' l'avvocato inveceCos'è? Una minaccia???Chi sei? Un tirapiedi del tronchetto?? :D
  • Anonimo scrive:
    GARANTE TELECOMUNICAZIONI VERSUS TELECOM
    Abbiamo già visto il film del garante delle telecomunicazioni versus telecom che fine ha fatto!Il garante appioppa una sacrosanta multa a TELECOM, il TAR del Lazio sconfessa il garante e toglie la multa a TELECOM.TELECOM deve essere un mostro che si alimenta in modo forzoso prelevando soldi dalle saccocce di tutti anche contro la loro volontà perchè aiutato nel farlo dalla """"legge........"""""".
  • Anonimo scrive:
    Telecom non fa beneficenza, infatti....
    ... infatti e' improbabile che i costi di gestione della rete delle adsl solo dati non vengano riversati su queste.Alla Telecom vogliono farci credere che finora i costi aggiuntivi delle adsl dati li ha riassorbiti lei ? che benefattrice !Oppure che sono stati scaricati sugli utenti voce/dati+voce ?quindi congiuntamente alla richiesta di canone per le adsl dati, Telecom ha chiesto di poter abbassare il canone per tutti i voce/dati+voce che non devono piu' sostenere i costi altrui ? figuriamoci !Ma per favore !Telecom non fa beneficenza !I conti li sa fare !I prezzi di vendita sono calcolati per ammortizzare i costi di gestione !L'unico costo in piu' e' portare il nuovo doppino all'utente.Ma questa e' una spesa solo iniziale, una tantum, e ci sta anche "bene".Mi risulta infatti (anche se tra promozioni e contratti differenti non e' cosi' immediato notarlo) che attivare una adsl dove gia' c'e' il doppino rispetto ad una adsl priva di doppino abbia gia' ora costi diversi !(circa 50 euro contro 120 euro.)Mi pare che Telecom dimostri ancora una volta di saper fare i conti.Se poi qualcuno si lamenta che una nuova linea telefonica con telecom costa 150 euro e' un altro paio di maniche.In questo caso c'e' poca concorrenza (con le altre linee voce in unbundling, vedi fastweb, parte di tiscali, wind, ecc..) e non ci sono vendite all'ingrosso di doppini ad abbassare il prezzo.anzi... essendo in questo caso l'interlocutore il cliente finale, Telecom puo' permettersi di fare la voce grossa e richiedere il prezzo piu' assurdo a lei congeniale :(
    • Anonimo scrive:
      Re: Telecom non fa beneficenza, infatti.
      Aggiungo una considerazione.Se per l'appunto Telecom pretende di farci credere che le adsl dati non la ripagano dei costi sostenuti allora mi chiedo perche' non abbassi il canone a tutti gli altri.Inoltre perche' un utente che usa solo il servizio voce dovrebbe pagare una parte di infrastruttura che non usa ? La risposta tecnica e' che in realta' l'infrastruttura voce e dati ormai e' quasi sempre la stessa, ma per l'utente esiste o meno un servizio, non gli innumerevoli modi adottati per fornirlo.Si dovrebbero avere canoni differenziati per voce/dati/voce+dati.E invece no.Senza contare che se l'assunto e' - "il canone serve per ripagare i costi puri della rete" - non si capisce perche' e' proprio dal canone che TI trae i maggiori profitti.Vuoi vedere che nel canone c'e' un considerevole margine ?E che il fastidio delle adsl dati a Telecom non e' quello di non poter ripagarsi i costi, ma di vedere diminuito il suo margine ?
      • Anonimo scrive:
        Re: Telecom non fa beneficenza, infatti.
        -Cut
        Vuoi vedere che nel canone c'e' un considerevole
        margine ?
        E che il fastidio delle adsl dati a Telecom non
        e' quello di non poter ripagarsi i costi, ma di
        vedere diminuito il suo margine ?Beh, il margine DEVE essere "adeguato", altrimenti il tronchetto appassisce....:D
        • Anonimo scrive:
          Basterebbe un profit cap
          Soluzione semplice adottata in Uk all'epoca delle (vere) privatizzazioni: le compagnie privatizzate potevano fare profitti fino ad una certa percentuale del fatturato, poniamo il 5% - quindi più fatturato più profitti - e tutto il profitto al di sopra di quella percentuale doveva essere reinvestito in (1) abbassare le tariffe/prezzi al consumo e (2) nuove strutture/attività/aree di business.In questo modo, tutti guadagnano: gli azionisti, che comunque ricevono una remunerazione adeguata, i clienti che si vedono abbassare le tariffe e la società che si trova dei fondi gratuiti (cioè senza dover chiedere prestiti, che costano).Troppo semplice per il nostro paese, no? Infatti non se ne parla mai.........................
          • Anonimo scrive:
            Re: Basterebbe un profit cap
            Ottima idea, il problema è che applicandola in Italia le aziende (che già li falsificano ora), falsificherebbero ulteriormente i bilanci, facendo vedere che non superano mai il 5% di profitto . Del resto il falso in bilancio, grazie a qualcuno, non è neppure più reato....ecco cosa ci distingue da Paesi civili quali l'Inghilterra....
  • Anonimo scrive:
    Ma tiscali in unbundling
    Ma tiscali fa pagare un canone?Ha una rete propria no?Eppure mi sembra che l'offerta adsl a 19 euro sia buona se coprisse piú gente...
  • Anonimo scrive:
    [ot] IntantoTiscali abbassa i prezzi
    Dopo aver alzato la velocita' della mia connesione flat, ieri mi arriva una mail di Tiscali che recita:"A partire da giugno il tuo abbonamento costerà solo 29.95 euro al mese. Riceverai quindi in luglio la fattura con il nuovo importo."Ho sentito alcune persone lamentarsi di Tiscali... per quanto mi riguarda invece sono veramente soddisfatto.Non so se sono semplicemente fortunato o se sono loro ad essere una buona azienda, comunque da 3 anni a questa parte va tutto bene...azz l'ho detto :|CoD
    • swamiji65 scrive:
      Re: [ot] IntantoTiscali abbassa i prezzi

      Ho sentito alcune persone lamentarsi di
      Tiscali... per quanto mi riguarda invece sono
      veramente soddisfatto.Io sono una di quelle
      Non so se sono semplicemente fortunato o se sono
      loro ad essere una buona azienda, comunque da 3
      anni a questa parte va tutto bene...
      ... sei solo fortunato.I problemi che ho avuto io non sono effettivamente sulla linea in se', ma sui rapporti con l'azienda.Nel senso che, a onor del vero l'ADSL mi ha funzionato quasi con continuita' (qualche problema sporadico c'e' stato), e' l'azienda che invece non e' buona.Col call center e' difficile comunicare (forse per definizione) e quando ci sono riuscito ho, purtroppo trovato incompetenti. Gli operatori del Call center mi hanno condotto a fare scelte sbagliate che pero' mi sono trovato io a pagare. Successivamente per avere chiarimenti le telefonate si chiudevano sempre con "telefoni fra tre giorni". Non ottenendo una risposta definitiva ho inviato una lettera alla quale, l'azienda, non si e' mai degnata di darmi una risposta. Ritengo di essere stato trattato in maniera "schifosa", tanto che ai miei clienti consiglio altro.Adesso quando mi rivolgo all'assistenza ho una risposta (corretta) dopo pochi minuti. Ho avuto un problema commerciale di fatturazione ed e' stato preso in considerazione e soprattutto risolto.Pago poco di piu' dei 29? di tiscali, ma almeno so di avere un rapporto "umano".Per lo stesso motivo rifiuto ogni rapporto con Telecom, purtroppo pago il canone (ingiustamente!), ma a qualsiasi proposta TI dico "non la voglio neanche sentire" e le telefonate le faccio con skype o tele2.Swamiji65
      • Anonimo scrive:
        Re: [ot] IntantoTiscali abbassa i prezzi
        Ok ok allora mi ritengo solo fortunato 8)Io col servizio tecnico ci ho parlato poco e niente :DIl modem me lo sono installato da solo sia su windows che su linux e gli unici rapporti che ho con l'azienda sono appunto queste mail (sono quello di prima, tanto per la cronaca ;) )Ora capisco meglio perche' molta gente critica Tiscali.CoD
  • Anonimo scrive:
    Canone, doppino e servizi
    È evidente che chi gestisce il doppino si fa carico dei costi di manutenzione, è quindi giustificato un canone per l'utilizzo del doppino.Ora, il doppino è una cosa, i servizi che lo utilizzano un'altra, anche la distinzione tra fonia e dati (ADSL) sta ormai perdendo significato, è una distinzione da libri di storia.Se il Garante fosse vagamente sensato potrebbe proporre (e magari imporre.....se oltre al buon senso avesse anche gli attributi) una differenziazione dei canoni (pagati dagli utenti):- canone doppino (di TI con prezzo max. imposto dal Garante, se non fai unbundling)- canone fonia (dell'operatore che scegli)- canone ADSL (dell'operatore che scegli)Ovviamente il fatto che il numero dei canoni aumenti non deve significare che il loro costo totale debba aumentare....anzi.....In questo modo anche TI sarebbe obbligata a dividere l'attuale "canone fonia" nelle 2 voci, cosa che aggiungerebbe chiarezza ai canoni IMHO.Questa potrebbe essere una possibile soluzione/pezza rispetto ad una operazione ben più seria quale la separazione tra le attività di gestione della rete e qualla di fornitore di servizi......ma sarebbe utopico pensare che lo facciano....Nel caso qualcuno avesse dubbi trovo la richiesta di 10 euro al mese sia talmente spropositata da essere ridicola, mentre la richiesta retroattiva è semplicemente demenziale.....incrociamo le dita (e stringiamo le kiappe!) e vediamo quale grande pensata partorirà l' "Autorita per le Garanzie nelle Comunicazioni"....già il nome è tutto un programma... ;) :DEz
    • Anonimo scrive:
      Re: Canone, doppino e servizi

      Questa potrebbe essere una possibile
      soluzione/pezza rispetto ad una operazione ben
      più seria quale la separazione tra le attività di
      gestione della rete e qualla di fornitore di
      servizi......ma sarebbe utopico pensare che lo
      facciano....

      Nel caso qualcuno avesse dubbi trovo la richiesta
      di 10 euro al mese sia talmente spropositata da
      essere ridicola, mentre la richiesta retroattiva
      è semplicemente demenziale.Il problema é che la soluzione "utopistica" (che la maggior parte del popolo vorrebbe) di separazione attività gestione rete / fornitura di servizi NON VERRA' MAI PRESA IN CONSIDERAZIONE....Mentre la soluzione "ridicola" e "demenziale" proposta da una sola azienda che coinvolge milioni di persone, HA SERIE PROSPETTIVE DI DIVENTARE REALTA'...C'e' sicuramente qualcosa che non va in questo paese... il popolo non é più "sovrano".....
  • Anonimo scrive:
    Smantellate Telecom, per carita' di Dio!
    Smantellate Telecom, per carita' di Dio !!!Ve lo chiedono, nell'ordine:1) La comunita' europea2) Gli operatori TLC non stipendiati da TI3) Tutti i cittadini italianiRimangono, a sostenere l'attuale insostenibile monopolio dell' incumbent:1) I dirigenti TI2) I dipendenti TI3) I politici che prendono mazzetteInsomma, un pugno di personaggi tengono in scacco un intera nazione.Questo paese, quantomeno, non e' normale.E poi dicono che la politica non interferisce con l'economia .... dicono che c'e' la crisi .... ma facciano qualcosa di CONCRETO invece di sparare minchionate a raffica !S.
    • MrPesca scrive:
      Re: Smantellate Telecom, per carita' di
      quoto!
      • Anonimo scrive:
        Re: Smantellate Telecom, per carita' di
        Di solito quando il servizio di una società non é abbastanza buono da ottenere il favore dei propri clienti (i quali cercano altre soluzioni, quindi), la società ha il dovere di riformularsi per rendere migliore il proprio servizio.Telecom invece aprofittando della sua ex posizione monopolistica, avvallata dai conniventi politici, vessa ulteriormente gli utenti telefonici che già devono pagare cifre 5 volte superiori ad altri paesi per avere lo stesso servizio.Non potrebbe P.I. promuovere una lettera per il Garante affinché lo si "preghi" di tener conto di questa considerazione e non dei falsi piagnistei del colosso dai piedi d'argilla?
        • Anonimo scrive:
          Re: Smantellate Telecom, per carita' di
          Giusto!
          • Anonimo scrive:
            Re: Smantellate Telecom, per carita' di
            Stragiusto !!!!Lasciamo al tronchetto solo i servizi....Riprendiamoci le stratture che appartengono agli italiani che le hanno pagate e strapagate in decenni di canone !!!!!!!!
        • Anonimo scrive:
          Re: Smantellate Telecom, per carita' di
          Vi consiglio di andare tutti suwww.antidigitaldivide.org
        • Anonimo scrive:
          Re: Smantellate Telecom, per carita' di
          - Scritto da: Anonimo
          Telecom invece aprofittando della sua ex
          posizione monopolistica, avvallata dai conniventiTogli pure "EX".
    • Garson Poole scrive:
      Re: Smantellate Telecom, per carita' di
      Opinioni contrapposte (pagina 2 di 2)(titolo di PI)Interessi contrapposti(la vera questione. soldi, soldi soldi, e abuso abuso abuso,...abuso di potere verso abbonati vessati e verso quelli che dovrebbero essere clienti speciali altrimenti la concorrenza è una libera bugia...Liberalizzazione= fumo negli occhi!- Scritto da: Anonimo

      Smantellate Telecom, per carita' di Dio !!!

      Ve lo chiedono, nell'ordine:

      1) La comunita' europea
      2) Gli operatori TLC non stipendiati da TI
      3) Tutti i cittadini italiani

      Rimangono, a sostenere l'attuale insostenibile
      monopolio dell' incumbent:

      1) I dirigenti TI
      2) I dipendenti TI
      3) I politici che prendono mazzette

      Insomma, un pugno di personaggi tengono in scacco
      un intera nazione.

      Questo paese, quantomeno, non e' normale.

      E poi dicono che la politica non interferisce con
      l'economia .... dicono che c'e' la crisi .... ma
      facciano qualcosa di CONCRETO invece di sparare
      minchionate a raffica !

      S.
      - Scritto da: Anonimo
      Di solito quando il servizio di una società non é
      abbastanza buono da ottenere il favore dei propri
      clienti (i quali cercano altre soluzioni,
      quindi), la società ha il dovere di riformularsi
      per rendere migliore il proprio servizio.

      Telecom invece aprofittando della sua ex
      posizione monopolistica, avvallata dai conniventi
      politici, vessa ulteriormente gli utenti
      telefonici che già devono pagare cifre 5 volte
      superiori ad altri paesi per avere lo stesso
      servizio.

      Non potrebbe P.I. promuovere una lettera per il
      Garante affinché lo si "preghi" di tener conto di
      questa considerazione e non dei falsi piagnistei
      del colosso dai piedi d'argilla?Avete pienamente ragione tutt'e due, cari Anonimi, La sitruazione italiana possiamo definirla eufemisticamente "anomala",,,ma è normale purtroppo:intrecci tra affari e politica sono "emdemici"(e fortuna se non spunta il nome amche della mafia; tanto è uguale);@
    • manta scrive:
      Re: Smantellate Telecom, per carita' di
      avete tutti ragione ma nessuno di voi ha detto la cosa più importante..perchè il popolo ha la possibilità di risparmiare con tele wind albacom etc e non lo fa? vi siete chiesti quanti milioni di abbonati sono ancora legati a mamma telecom senza sapere nemmeno che possono risparmiare?ieri mi chiama mio cugino dicendomi che è stato più volte contattato da tele2 ma che non si fida perchè pensa lo vogliano fregare...gli ho detto che qualunque gestore alternativo a TI è meno oneroso dell'ex monopolista..la gente non ci crede o non si fida oltre a essere troppo pigra
      • Anonimo scrive:
        Re: Smantellate Telecom, per carita' di
        - Scritto da: manta
        avete tutti ragione ma nessuno di voi ha detto la
        cosa più importante..
        perchè il popolo ha la possibilità di risparmiare
        con tele wind albacom etc e non lo fa? vi siete
        chiesti quanti milioni di abbonati sono ancora
        legati a mamma telecom senza sapere nemmeno che
        possono risparmiare?

        ieri mi chiama mio cugino dicendomi che è stato
        più volte contattato da tele2 ma che non si fida
        perchè pensa lo vogliano fregare...
        gli ho detto che qualunque gestore alternativo a
        TI è meno oneroso dell'ex monopolista..

        la gente non ci crede o non si fida oltre a
        essere troppo pigraTe lo dico io il perche': perche' non c'e' concorrenza, e, quella che dici esistere, e' solo fumo negli occhi per chi non sa o nun vuol vedere.Concorrenza significa reale abbassamento di prezzi (se no, e' inutile) E NON IL 5% in meno rispetto all'offerta dell'incumbent in cambio della 'liberta'' di essere operatori TLC riconosciuti dallo stato.Lo sai che in america, dove la concorrenza in ambito TLC esiste da sempre, le telefonate urbane sono sempre e comunque GRATIS ? E i servizi internet, sempre in america, sono lontani anni luce, in termini di qualita', ma soprattutto di prezzi, rispetto all'italia ?Quella che citi, semplicemente, non e' concorrenza ....La domanda e': dove sta chi deve controllare il mercato ?S.
        • castigo scrive:
          Re: Smantellate Telecom, per carita' di
          - Scritto da: Anonimo

          - Scritto da: manta

          avete tutti ragione ma nessuno di voi ha detto
          la

          cosa più importante..

          perchè il popolo ha la possibilità di
          risparmiare

          con tele wind albacom etc e non lo fa? vi siete

          chiesti quanti milioni di abbonati sono ancora

          legati a mamma telecom senza sapere nemmeno che

          possono risparmiare?



          ieri mi chiama mio cugino dicendomi che è stato

          più volte contattato da tele2 ma che non si fida

          perchè pensa lo vogliano fregare...

          gli ho detto che qualunque gestore alternativo a

          TI è meno oneroso dell'ex monopolista..



          la gente non ci crede o non si fida oltre a

          essere troppo pigra


          Te lo dico io il perche': perche' non c'e'
          concorrenza, e, quella che dici esistere, e' solo
          fumo negli occhi per chi non sa o nun vuol
          vedere.

          Concorrenza significa reale abbassamento di
          prezzi (se no, e' inutile) E NON IL 5% in meno
          rispetto all'offerta dell'incumbent in cambio
          della 'liberta'' di essere operatori TLC
          riconosciuti dallo stato.

          Lo sai che in america, dove la concorrenza in
          ambito TLC esiste da sempre, le telefonate urbane
          sono sempre e comunque GRATIS ? E i servizi
          internet, sempre in america, sono lontani anni
          luce, in termini di qualita', ma soprattutto di
          prezzi, rispetto all'italia ?

          Quella che citi, semplicemente, non e'
          concorrenza ....

          La domanda e': dove sta chi deve controllare il
          mercato ?in Italia i controllori del mercato NON esistono.basti pensare che la banca d'Italia, che dovrebbe essere l'organo di controllo del sistema bancario italiano, è proprierà di quelli che dovrebbe controllare:I SOCI DELLA BANCA D?ITALIA Gruppo Intesa (27,2%), BNL (2,83%)Gruppo San Paolo (17,23%) Monte dei Paschi di Siena (2,50%)Gruppo Capitalia (11,15%) Gruppo La Fondiaria (2%)Gruppo Unicredito (10,97%) Gruppo Premafin (2%)Assicurazioni Generali (6,33%) Cassa di Risparmio di Firenze (1,85%)INPS (5%) RAS (1,33%)Banca Carige (3,96%) privati (5,65%)con premesse come queste secondo te il "garante" delle TLC chi mai potrà garantire???
      • JoJo79 scrive:
        Re: Smantellate Telecom, per carita' di
        - Scritto da: manta
        avete tutti ragione ma nessuno di voi ha detto la
        cosa più importante..
        perchè il popolo ha la possibilità di risparmiare
        con tele wind albacom etc e non lo fa? vi siete
        chiesti quanti milioni di abbonati sono ancora
        legati a mamma telecom senza sapere nemmeno che
        possono risparmiare?

        ieri mi chiama mio cugino dicendomi che è stato
        più volte contattato da tele2 ma che non si fida
        perchè pensa lo vogliano fregare...
        gli ho detto che qualunque gestore alternativo a
        TI è meno oneroso dell'ex monopolista..

        la gente non ci crede o non si fida oltre a
        essere troppo pigraLa gente ha paura! Paura di rimbalzare da un call center all'altro nel caso di un guasto sulla linea! Se hai Telecom loro si preoccupano di riparartela (parole grosse ma il concetto dovrebbe essere questo) se hai un altro questi deve, per forza, contattare Telecom (viene chiamata ex-monopolista ma di fatto lo è ancora, monopolista!) e iniziano a farti rimbalzare da un call center all'altro "E' colpa di Telecom!" "Lei non è un nostro abbonato, non possiamo fare niente" "Riprovi" "Inutile, non ci risulta come abbonato" "Deve provvedere Telecom".Definire Telecom ex-monopolista è come dire che Cicciolina è vergine...
        • robbino scrive:
          Re: Smantellate Telecom, per carita' di
          "... La gente ha paura! Paura di rimbalzare da un call center all'altro nel caso di un guasto sulla linea! Se hai Telecom loro si preoccupano di riparartela (parole grosse ma il concetto dovrebbe essere questo) se hai un altro questi deve, per forza, contattare Telecom ..."Meglio che lo facciano loro .... aggiungo io!!La mia esperienza e' leggermente diversa praticamente e' successo che un venerdi sera rientrato in casa (milano)dal lavoro, noto che manca la linea telefonica e la portante adsl. Verificato che NON si tratta di un guasto dentro la mia casa e nel palazzo (il mio vicino di casa ha la linea perfettamente funzionante quindi centrale OK), chiamo con il cellulare telecom .... solita attesa e infine l'operatore mi da il numero di tcket e mi saluta (18:45).....Sabato prima di pranzo richiamo per avere notizie (continuo a non avere la linea e da buon utente telecom pago il relativo canone) e mi viene detto che 1) la chiamata e' stata aperta tardi (bisogna controllare sempre la linea non si sa mai)2) Oggi e sabato e non ci sono tecnici che lavorano 3) Domani e domenca e non si effettuano (come il sabato E solo per i clienti con contratto residenziale) interventi4)visto che lunedi e' festa non ci sono speranze ... Forse martedi, seguendo la scaletta inizieranno a fare gli intervnti piu' vecchi e dovro' aspettare il mio turno.... faccio presente che IO pago un canone pure per i giorni festivi .... e cade la linea.... richiamo per esprimere il mio disappunto ma mi risponde un'altra operaticre la quale mi conferma che il guasto e loro ma visto i giorni di festa devo aspettare ... ...... ho cambiato operatore e sono passato in unbundling con infostrada come promesso all'operatrice di telecom.Non ho piu' avuto guasti!!!!!!==================================Modificato dall'autore il 15/06/2005 15.28.35
          • Anonimo scrive:
            Re: Smantellate Telecom, per carita' di
            e wind il telefono te lo ripara anche di sabato-domenica-festivi? Ma mi faccia il piacere, mi faccia...
      • Anonimo scrive:
        Re: Smantellate Telecom, per carita' di
        - Scritto da: manta
        avete tutti ragione ma nessuno di voi ha detto la
        cosa più importante..
        perchè il popolo ha la possibilità di risparmiare
        con tele wind albacom etc e non lo fa? vi siete
        chiesti quanti milioni di abbonati sono ancora
        legati a mamma telecom senza sapere nemmeno che
        possono risparmiare?

        ieri mi chiama mio cugino dicendomi che è stato
        più volte contattato da tele2 ma che non si fidaNon ho idea di che servizio ti dia tele2, ma invece conosco quello che eroga telecom. Nessuno mi assicura la stessa qualità del servizio.Io ho un'ADSL telecom non me ne vergogno, vedo invece che molti si lamentano di altri operatori per il servizio scadente: ok, magari non dipende dall'operatore ma da Telecom stessa, ma alla fine il pirla che paga il disservizio è sempre l'utente. Generalmente a parità di servizio, in un canale di distribuzione, meno sono gli intermediari, meno lievita il prezzo finale...
        perchè pensa lo vogliano fregare...
        gli ho detto che qualunque gestore alternativo a
        TI è meno oneroso dell'ex monopolista..

        la gente non ci crede o non si fida oltre a
        essere troppo pigra
        • Anonimo scrive:
          Re: Smantellate Telecom, per carita' di
          Appunto, telecom ti puo dare servizi migliori perchè detiene le infrastrutture, non è difficile da capire.Io personalmente ho chiesto l'unbundling a WIND a novembre 2004, siamo a giugno ed ho ancora telecom; WIND ci perde il canone di happy night tutti i mesi dunque non ditemi che è colpa di WINDAlex
          • manta scrive:
            Re: Smantellate Telecom, per carita' di
            so benissimo come siamo messi in italia rispetto il resto del mondo in particolar modo USA e nord europa..però se tutti abbandonassimo telecom mantendendo solo il canone le offerte di vera concorrenza ci sarebbero..esiste una cosa al mondo che noi non sfruttiamola class action o mass action..in america la fanno..qui no!!sfruttiamo il nostro potere di consumatori...
          • robbino scrive:
            Re: Smantellate Telecom, per carita' di
            In Italia la Class Action non si puo' semplicemente applicare, in quanto non e' prevista dall'ordinamento giudiziario ... e qui non continuo altrimenti vado fuori tema ... oops si dice OffTopic.Vedi RAI REPORT servizi su class actions avvocati e compensi!
    • Anonimo scrive:
      Re: Smantellate Telecom, per carita' di
      Occhio che ora arriva la fusione Telecom - Tim, sapete perché ?Perché Telecom ha i conti in rosso giá da diversi anni, mentre le telefonia mobile é l'unica che tira e Tim é in attivo!Lo diceva Beppe Grillo giá qualche anno fa!!Usate skype il piú possibile!!ciao!- Scritto da: Anonimo

      Smantellate Telecom, per carita' di Dio !!!

      Ve lo chiedono, nell'ordine:

      1) La comunita' europea
      2) Gli operatori TLC non stipendiati da TI
      3) Tutti i cittadini italiani

      Rimangono, a sostenere l'attuale insostenibile
      monopolio dell' incumbent:

      1) I dirigenti TI
      2) I dipendenti TI
      3) I politici che prendono mazzette

      Insomma, un pugno di personaggi tengono in scacco
      un intera nazione.

      Questo paese, quantomeno, non e' normale.

      E poi dicono che la politica non interferisce con
      l'economia .... dicono che c'e' la crisi .... ma
      facciano qualcosa di CONCRETO invece di sparare
      minchionate a raffica !

      S.
      • Anonimo scrive:
        Re: Smantellate Telecom, per carita' di
        - Scritto da: Anonimo
        Usate skype il piú possibile!!la maggior parte della "gente" neanche sa quanti operatori ci siano, e all'interno del proprio operatore quali e quante offerte ci siano......l'italia è un paese di pecore che vanno bastonate e basta, quanta tristezza
        • Anonimo scrive:
          Re: Smantellate Telecom, per carita' di
          - Scritto da: Anonimo

          - Scritto da: Anonimo

          Usate skype il piú possibile!!

          la maggior parte della "gente" neanche sa quanti
          operatori ci siano, e all'interno del proprio
          operatore quali e quante offerte ci siano......Si una più oscura dell'altra, per ogni operatore! Fatte in modo che non siano confrontabili per giunta. L'informazione non è necessariamente libertà.

          l'italia è un paese di pecore che vanno bastonate
          e basta, quanta tristezzaSarà pur vero, ma non per ciò che hai detto sopra.
    • Anonimo scrive:
      Re: Smantellate Telecom, per carita' di Dio!
      quoto- Scritto da: Anonimo

      Smantellate Telecom, per carita' di Dio !!!

      Ve lo chiedono, nell'ordine:

      1) La comunita' europea
      2) Gli operatori TLC non stipendiati da TI
      3) Tutti i cittadini italiani

      Rimangono, a sostenere l'attuale insostenibile
      monopolio dell' incumbent:

      1) I dirigenti TI
      2) I dipendenti TI
      3) I politici che prendono mazzette

      Insomma, un pugno di personaggi tengono in scacco
      un intera nazione.

      Questo paese, quantomeno, non e' normale.

      E poi dicono che la politica non interferisce con
      l'economia .... dicono che c'e' la crisi .... ma
      facciano qualcosa di CONCRETO invece di sparare
      minchionate a raffica !

      S.
    • Anonimo scrive:
      Re: Smantellate Telecom, per carita' di Dio!
      - Scritto da: Anonimo

      Smantellate Telecom, per carita' di Dio !!!
      Appunto... per carità di Dio......ma lo sapevate che la telecom è del Vaticano? Troppo potenti, per essere debellati.
  • Anonimo scrive:
    Il canone sarebbe giusto...
    non per fare quello che aizza i flame, ma io ritengoche il canone sia giusto.ti portano un doppino?lo paghipoi, che quella cifra te la mettono come canone dell'ADSL o no poco importaE' che se usi una cosa la devi pagareChiaro che questo dovrebbe essere a fronte di:- investimenti- scorporo della rete- obbligo di coperturaNon pagare il canone vorrebbe dire che in 6 mesi tutta l'utenza sgamata e business migra in massa alla telefonia voip e ci rimettono gli altri che si devono sobbarcare ANCHE il mantenimento della rete che usano questi.Guardate che non ho il prosciutto sugli occhi, so bene che telecom senza quello che gli entra col canone va a gambe all'aria xche non ripaga "l'acquisto a debito"ma e' una considerazione di giustiziae' che a fronte dell'obbligo del canone lo stato dovrebbe imporre degli obblighidi servizio minimo e di gestioneinvece so già come finisce...
    • Di-Gi scrive:
      TI SBAGLI
      Quando ne fai richiesta, l'istallazione del secondo doppino telefonico la paghi già, a prescindere dal canone.L'attivazione delle adsl su linea dedicata varia infatti dagli 80 ai 120€.120€ per un doppino telefonico è IMHO già un prezzo assurdo... è impensabile aggiungere a questa spesa anche un canone mensile.In altri paesi d'europa l'adsl costa molto, ma MOLTO meno che qui.Svegliatevi.Telec0m iTaLi4 è cacca.E va boicottata totalmente, quando possibile.Io lo sto facendo con wind in ULL.
      • Anonimo scrive:
        Re: TI SBAGLI
        - Scritto da: Di-Gi
        Quando ne fai richiesta, l'istallazione del
        secondo doppino telefonico la paghi già, a
        prescindere dal canone.
        L'attivazione delle adsl su linea dedicata varia
        infatti dagli 80 ai 120?.

        120? per un doppino telefonico è IMHO già
        un prezzo assurdo... è impensabile aggiungere a
        questa spesa anche un canone mensile.

        In altri paesi d'europa l'adsl costa molto, ma
        MOLTO meno che qui.
        Svegliatevi.
        Telec0m iTaLi4 è cacca.
        E va boicottata totalmente, quando possibile.
        Io lo sto facendo con wind in ULL.Si' perche' chi attiva una linea telefonica nuova sai quanto paga di attivazione ?150? e li paghi , non c'e' promozione che tenga quindi, prima di rispondere informatevi per piacere.Ad ogni modo anche io sono favorevole ad un canone sulla linea solo dati , un canone sicuramente inferiore alla linea telefonica ma pur sempre canone ; direi un 20% piu' basso rispetto a quello di una linea tradizionale.
        • Di-Gi scrive:
          Mi spieghi per favore...
          Mi spieghi per favore, COSA io pago con il canone?Il doppino telefonico è semplicemente un cavo composto da fili di rame e gomma; io pago 80-120? per tale cavo e per farmelo portare dalla scatoletta sotto il mio palazzo fino a casa mia.Una volta fatto questo, perchè mai dovrei pagare un canone?Per l'energia elettrica che circola sul cavo?Non credo, quella la pago al gestore di telefonia/adsl.Il canone è semplicemente un PIZZO, una tassa che ci impongono giusto per rubarci i soldi, non per offrirci un servizio nè manutenzione.
          • Anonimo scrive:
            Re: Mi spieghi per favore...
            - Scritto da: Di-Gi
            Mi spieghi per favore, COSA io pago con il canone?

            Il doppino telefonico è semplicemente un cavo
            composto da fili di rame e gomma; io pago 80-120?
            per tale cavo e per farmelo portare dalla
            scatoletta sotto il mio palazzo fino a casa mia.

            Una volta fatto questo, perchè mai dovrei pagare
            un canone?
            Per l'energia elettrica che circola sul cavo?
            Non credo, quella la pago al gestore di
            telefonia/adsl.

            Il canone è semplicemente un PIZZO, una tassa che
            ci impongono giusto per rubarci i soldi, non per
            offrirci un servizio nè manutenzione.Direi di no , e' un modo per garantirsi la manutenzione delle infrastrutture ; quando tu paghi l'attivazione , ti portano il cavo a casa e cosi' saldi il debito (di quel lavoro) ma non l'eventuale manutenzione della rete.
          • castigo scrive:
            Re: Mi spieghi per favore...
            - Scritto da: Anonimo

            - Scritto da: Di-Gi

            Mi spieghi per favore, COSA io pago con il
            canone?



            Il doppino telefonico è semplicemente un cavo

            composto da fili di rame e gomma; io pago
            80-120?

            per tale cavo e per farmelo portare dalla

            scatoletta sotto il mio palazzo fino a casa mia.



            Una volta fatto questo, perchè mai dovrei pagare

            un canone?

            Per l'energia elettrica che circola sul cavo?

            Non credo, quella la pago al gestore di

            telefonia/adsl.



            Il canone è semplicemente un PIZZO, una tassa
            che

            ci impongono giusto per rubarci i soldi, non per

            offrirci un servizio nè manutenzione.


            Direi di no , e' un modo per garantirsi la
            manutenzione delle infrastrutture ; quando tu
            paghi l'attivazione , ti portano il cavo a casa e
            cosi' saldi il debito (di quel lavoro) ma non
            l'eventuale manutenzione della rete.allora mi spieghi perchè all'estero il canone non lo pagano?e lì chi la paga la manutenzione?la fatina buona del frigo??
          • Anonimo scrive:
            Re: Mi spieghi per favore...

            e lì chi la paga la manutenzione?
            la fatina buona del frigo??ma non hai almeno un paio di battute?almeno le puoi usare a rotazione
          • castigo scrive:
            Re: Mi spieghi per favore...
            - Scritto da: Anonimo


            e lì chi la paga la manutenzione?

            la fatina buona del frigo??

            ma non hai almeno un paio di battute?

            almeno le puoi usare a rotazionee tu non hai almeno un paio di ARGOMENTI??anche finti, per carità, ma almeno riesci a rispondere con qualcosa di sensato alle obiezioni altrui....quanto alla rotazione, non posso dirti cosa mi ruota in questo momento, davanti alle tue risposte, sennò finisco nelle x rosse 8)
          • Anonimo scrive:
            Re: Mi spieghi per favore...
            - Scritto da: castigo

            - Scritto da: Anonimo




            e lì chi la paga la manutenzione?


            la fatina buona del frigo??



            ma non hai almeno un paio di battute?



            almeno le puoi usare a rotazione

            e tu non hai almeno un paio di ARGOMENTI??
            anche finti, per carità, ma almeno riesci a
            rispondere con qualcosa di sensato alle obiezioni
            altrui....

            quanto alla rotazione, non posso dirti cosa mi
            ruota in questo momento, davanti alle tue
            risposte, sennò finisco nelle x rosse 8)ma te le cerchi, scusa ehte e la fatina del frigo 8)
    • Anonimo scrive:
      Re: Il canone sarebbe giusto...
      - Scritto da: Anonimo
      non per fare quello che aizza i flame, ma io
      ritengoche il canone sia giusto.
      ti portano un doppino?
      lo paghi
      Non voglio doppini Telecom in casa mia e contemporaneamente non posso non avere un collegamento ad internet.Come la mettiamo ?
      poi, che quella cifra te la mettono come canone
      dell'ADSL o no poco importa
      E' che se usi una cosa la devi pagare
      Anche gli usurai li devi pagare, cio' non ti impedisce di denunciare il malcostume e l'incivilta' insita in certi operatori.
      Chiaro che questo dovrebbe essere a fronte di:
      - investimenti
      - scorporo della rete
      - obbligo di copertura
      Non mi interessa quel che fa TI, deve (o dovrebbe) essere una societa' privata come tutte. Se chiudessero domani sarebbe un sollievo per l'intera nazione.Il problema sara' per i partiti politici: chi li finanziera' piu' ?
      Non pagare il canone vorrebbe dire che in 6 mesi
      tutta l'utenza sgamata e business migra in massa
      alla telefonia voip e ci rimettono gli altri che
      si devono sobbarcare ANCHE il mantenimento della
      rete che usano questi.
      Si chiama concorrenza ... se non piace, meglio emigrare a cuba, in russia o in cina.Anche se si fa prima a rimanere in Italia, visto che si trova una ingerenza della politica nell'economia piu' forte che in qualunque altro paese del mondo.
      Guardate che non ho il prosciutto sugli occhi, so
      bene che telecom senza quello che gli entra col
      canone va a gambe all'aria xche non ripaga
      "l'acquisto a debito"
      Vada pure sottoterra.
      ma e' una considerazione di giustizia

      e' che a fronte dell'obbligo del canone lo stato
      dovrebbe imporre degli obblighidi servizio minimo
      e di gestione

      invece so già come finisce...Anche io, che non cambiera' mai nulla.Vai tranquillo cosi'.S.
      • Anonimo scrive:
        Re: Il canone sarebbe giusto...
        - Scritto da: Anonimo

        - Scritto da: Anonimo

        non per fare quello che aizza i flame, ma io

        ritengoche il canone sia giusto.

        ti portano un doppino?

        lo paghi



        Non voglio doppini Telecom in casa mia e
        contemporaneamente non posso non avere un
        collegamento ad internet.
        Come la mettiamo ?Facile, scegli un altro operatore telefonico. Ah come.. non c'e' ULL da te? Bene, vai sotto la sede degli operatori alternativi (Tiscali, Fastweb... o chicchessia) e protesta per chiedere copertura.Telecom Italia e' una azienda privata, frenata solo perche' e' l'incumbent, ma questo non significa che debba "regalare" l'affitto di un doppino sul quale non viaggia nemmeno un suo servizio col quale eventualmente potrebbe recuperare il costo di manutenzione dello stesso.10 euro sono una esagerazione anche per me, ma pretenderlo gratis e' un'assurdita', e' come se volessi entrare in autostrada senza pagare il pedaggio perche' gia' paghi la benzina nell'auto.Per me la cosa piu' giusta (che e' quello che probabilmente accadra') e' che si mettano d'accordo su un prezzo piu' ragionevole.
        • Anonimo scrive:
          Re: Il canone sarebbe giusto...
          - Scritto da: Anonimo
          - Scritto da: Anonimo



          - Scritto da: Anonimo


          non per fare quello che aizza i flame, ma io


          ritengoche il canone sia giusto.


          ti portano un doppino?


          lo paghi






          Non voglio doppini Telecom in casa mia e

          contemporaneamente non posso non avere un

          collegamento ad internet.

          Come la mettiamo ?

          Facile, scegli un altro operatore telefonico. Ah
          come.. non c'e' ULL da te? Bene, vai sotto la
          sede degli operatori alternativi (Tiscali,
          Fastweb... o chicchessia) e protesta per chiedere
          copertura.
          Telecom Italia e' una azienda privata, frenata
          solo perche' e' l'incumbent, Non devono esistere incumbent.Questo e' quello che ci chiede la comunita' europea, questo e' quello che succede nel resto del mondo, per esempio, in Francia.Il problema non e' solo telecom, il problema e' soprattutto l'AntiTrust che non opera come dovrebbe.S.
        • Anonimo scrive:
          Re: Il canone sarebbe giusto...
          scusa ma secondo me sei nel delirio.....
        • Anonimo scrive:
          Re: Il canone sarebbe giusto...
          Alt.....privata?e tutto l'hardware che ha chi l'ha pagato?Ahhhh, gli italiani.....
    • Giacks3d scrive:
      Re: Il canone sarebbe giusto...
      Sono daccordo che un qualche genere di canone sia giusto. Senno arriviamo al paradosso che chi non è coperto dall'adsl paga il canone con cui viene mantenuta la rete, per chi, spendendo poco o nulla, ha servizi nettamente migliori. Se veramente le cifre richieste da telecom sono troppo altre per giustificare la manutenzione potrebbe essere una buona idea chiedere un abbassamento del canone normale così creare due canoni con prezzi leggermente differenti. Quello dati che magari costa un 20% in meno e quello voce+dati un pò più caro(ma sempre più economico di come è adesso).
      • Anonimo scrive:
        Re: Il canone sarebbe giusto...

        Sono daccordo che un qualche genere di canone sia
        giusto. Senno arriviamo al paradosso che chi non
        è coperto dall'adsl paga il canone con cui viene
        mantenuta la rete, per chi, spendendo poco o
        nulla, ha servizi nettamente migliori. Se
        veramente le cifre richieste da telecom sono
        troppo altre per giustificare la manutenzione
        potrebbe essere una buona idea chiedere un
        abbassamento del canone normale così creare due
        canoni con prezzi leggermente differenti. Quello
        dati che magari costa un 20% in meno e quello
        voce+dati un pò più caro(ma sempre più economico
        di come è adesso).sveglia!! il canone lo paghi già nell' abbobnamento adsl al tuo provider.come mai nel resto d' europa hanno tariffe la metà delle nostre con servizi 3 volte migliori?la solita furbizia italiana... e le pecore come te che pagano.
    • Anonimo scrive:
      Re: Il canone sarebbe giusto...
      Telecom si ripaga eccome con quello che fa pagare le adsl ! siamo gli ultimi in europa e questa massa di ladri è ora che la finisca altro che canone.
      • Anonimo scrive:
        Re: Il canone sarebbe giusto...
        - Scritto da: Anonimo
        Telecom si ripaga eccome con quello che fa pagare
        le adsl ! siamo gli ultimi in europa e questa
        massa di ladri è ora che la finisca altro che
        canone.A mio parere il canone e' giusto , ritengo invece eccessivamente alte le tariffe.
        • badkarma scrive:
          Re: Il canone sarebbe giusto...
          Ma svegliati cristo! Il canone telecom è un'assurdità!!!Il costo di ammortamento, manutenzione di tutte le linee telecom, TUTTE, è già ampliamente compreso nei costi di abbonamento che telecom fa pagare ai vari providers! Il canone è rimasto lì da sempre perchè una volta telecom era monopolista (una volta?!) e aveva imposto una politica a canone fisso + telefonate. Oggi che le linee sono noleggiate hanno appunto un costo di noleggio che comprende: guadagno telecom, costo manutenzione, quota di ammortamento, etc...A questo punto mi spieghi il senso del canone? Te lo spiego io......è una grande presa per il culo.
          • Anonimo scrive:
            Re: Il canone sarebbe giusto...
            - Scritto da: badkarma
            Ma svegliati cristo! Il canone telecom è
            un'assurdità!!!

            Il costo di ammortamento, manutenzione di tutte
            le linee telecom, TUTTE, è già ampliamente
            compreso nei costi di abbonamento che telecom fa
            pagare ai vari providers! Il canone è rimasto lì
            da sempre perchè una volta telecom era
            monopolista (una volta?!) e aveva imposto una
            politica a canone fisso + telefonate. Oggi che le
            linee sono noleggiate hanno appunto un costo di
            noleggio che comprende: guadagno telecom, costo
            manutenzione, quota di ammortamento, etc...
            A questo punto mi spieghi il senso del canone? Te
            lo spiego io......è una grande presa per il culo.La presa in giro sono le tariffe non il canone ; il canone dovebbe gia' includere determinati servizi minimi e' questo che ancora non capite e su cui occorre battersi.
      • Anonimo scrive:
        Re: Il canone sarebbe giusto...
        Io paga decine e decine di euro per navigare qualche ora alla velocità di una lumaca... E IL CANONE LO PAGO UGUALMENTE....Il rapporto prezzo / prestazioni di una ADSL e centinaia e centinaia di volte migliore rispetto a quello di una connessione 56K...Ora non volete neanche pagare la rete telecom che usate ???Quind, ricapitolandoi:.... dopo le mie tasse che vi siete ciucciati in finanziamenti pubblici per la banda larga di cui nel mio paese non si é visto traccia........ora volete che sia solo io il M:oNA a pagare la rete telecom che voi spremete come un limone con i vostri 10.000.000 mega di traffico???????Sono diversi i cavi che arrivano a casa vostra da quelli che arrivano a casa mia ???Se non volete pagare il canone telecom.... usate la fibra di fastweb ....Non arriva a casa vostra la fibra ? Usate il wi-fi, sembra che fra poco sara' legale...Non arriva neanche il wi-fi.... sono "volatili per diabetici" vostri.... Io sono anni che aspetto qualche forma di banda larga nel mio paese... potete aspettare anche voi....
        • Anonimo scrive:
          Re: Il canone sarebbe giusto...
          - Scritto da: Anonimo
          Io paga decine e decine di euro per navigare
          qualche ora alla velocità di una lumaca... E IL
          CANONE LO PAGO UGUALMENTE....

          Il rapporto prezzo / prestazioni di una ADSL e
          centinaia e centinaia di volte migliore rispetto
          a quello di una connessione 56K...

          Ora non volete neanche pagare la rete telecom che
          usate ???

          Quind, ricapitolandoi:.... dopo le mie tasse che
          vi siete ciucciati in finanziamenti pubblici per
          la banda larga di cui nel mio paese non si é
          visto traccia....
          ....ora volete che sia solo io il M:oNA a pagare
          la rete telecom che voi spremete come un limone
          con i vostri 10.000.000 mega di traffico???????

          Sono diversi i cavi che arrivano a casa vostra da
          quelli che arrivano a casa mia ???

          Se non volete pagare il canone telecom.... usate
          la fibra di fastweb ....
          Non arriva a casa vostra la fibra ? Usate il
          wi-fi, sembra che fra poco sara' legale...
          Non arriva neanche il wi-fi.... sono "volatili
          per diabetici" vostri....
          Io sono anni che aspetto qualche forma di banda
          larga nel mio paese... potete aspettare anche
          voi....Guarda che anche la tua linea voce è stata pagata con i soldi pubblici, ai tempi in cui la telecom si chiamava SIP. Le centrali telefoniche, la posa dei cavi, insomma tutte le infrastrutture, la telecom le ha avute GRATIS!!!Soprattutto xchè le mie tasse sono state già abbondatemente spese per darmi una linea telefonica e una linea a banda larga, non voglio di certo spendere altri soldi per pagare ancora x una cosa x cui ho già sborsato parecchi soldi!
          • Anonimo scrive:
            Re: Il canone sarebbe giusto...
            - Scritto da: Anonimo
            Guarda che anche la tua linea voce è stata pagata
            con i soldi pubblici, ai tempi in cui la telecom
            si chiamava SIP. Le centrali telefoniche, la posa
            dei cavi, insomma tutte le infrastrutture, la
            telecom le ha avute GRATIS!!!
            Soprattutto xchè le mie tasse sono state già
            abbondatemente spese per darmi una linea
            telefonica e una linea a banda larga, non voglio
            di certo spendere altri soldi per pagare ancora x
            una cosa x cui ho già sborsato parecchi soldi!1)Chi ha comprato Telecom ha preso sia le infrastrutture che i debiti quindi non ha avuto nulla gratis.2)Le infrastrutture non sono gia' pagate e necessitano di manutenzione in particolare i dslam li ha installati l'attuale Telecom (non la SIP) a sue spese quindi motivo in piu' per far pagare un canone.3)La strada e' completamente sbagliata perche' il canone e' sacrosanto ma cio' che e' incredibile sono le tariffe ancora esageratamente elevate (una ADSL non dovrebbe costare piu' di 15?)
          • Anonimo scrive:
            Re: Il canone sarebbe giusto...

            Guarda che anche la tua linea voce è stata pagata
            con i soldi pubblici, ai tempi in cui la telecom
            si chiamava SIP. Le centrali telefoniche, la posa
            dei cavi, insomma tutte le infrastrutture, la
            telecom le ha avute GRATIS!!!
            Soprattutto xchè le mie tasse sono state già
            abbondatemente spese per darmi una linea
            telefonica e una linea a banda larga, non voglio
            di certo spendere altri soldi per pagare ancora x
            una cosa x cui ho già sborsato parecchi soldi!Si si vabbe'... fortuna che in italia la voce del popolo non conta nulla...Ci pensera' mamma telecom a farti pagare il canone anche a te e non solo a me !!!!Vogliamo scommettere ???
    • Anonimo scrive:
      Re: Il canone sarebbe giusto...
      Il canone potrebbe anche essere giusto se non fosse che di un'adsl che l'utente paga 30 euro al mese, circa 20 vanno gia' a Telecom , e con i rimanenti 10 il provider ci deve pagare la banda, il servizio e tutto il resto...Potrebbe essere giusto sapendo quanto effettivamente costa a telecom la manutenzione della rete (perche' se mi chiede 10 euro e in realta' a lei ne costa 2, qualcosa non va)Potrebbe essere giusto capendo perche' se tira un doppino aggiuntivo per l'adsl quando hai un isdn questo non costa mantenerlo (non c'e' richiesta di attivare il canone in presenza di linea isdn), se invece ti tira un doppino aggiuntivo su una linea muta si.Potrebbe essere giusto se ci fossero condizioni eque per la concorrenza per poter fare ULL, mentre guardacaso gli apparati vanno in centrale telecom a centinaia di migliaia di euro/anno, tanto da non renderlo (casualmente) economicamente sostenibile se non in grandi citta'.Potrebbe essere giusto se ci fosse una legislazione tale da poter far saltare l'uso del cavo telecom con wirelessPotrebbe al limite essere pure giusto dire che per Telecom non e' economicamente sostenibile, e poverina, non possiamo metterla in crisi..Ma allora mi spieghi perche' i 9 euro che chiede per i doppino sono indispensabili, ma con le varie promo regala mesi di abbonamenti, modem, router (e anche quando li noleggi se li scordano e te li lasciano).Son soldi pure quelli...Potrebbe essere giusto in un mercato in cui c'e' concorrenza leale, e non dove l'operatore che attiva le linee telefoniche ti preattiva sopra, senza che nessuno glielo chieda, un'adsl che impesce l'attivazione del servizio agli altri operatori..Potrebbe ma non lo e'... la verita' e'solo che Telecom e' piena di debiti, che il canone e' un'entrata sicura e che le permette di avere soldi freschi e far stare tranquille le banche , e che nel mercato operando in certi modi e' molto piu' semplice andare avanti..
    • Anonimo scrive:
      Re: Il canone sarebbe giusto...
      - Scritto da: Anonimo
      non per fare quello che aizza i flame, ma io
      ritengoche il canone sia giusto.
      ti portano un doppino?
      lo paghiGuarda che per questo la Telecom si fa pagare molto bene, si chiama "costo di attivazione" e lo paghi sia per la linea voce che per la linea adsl!
      • Anonimo scrive:
        Re: Il canone sarebbe giusto...
        mi chiedo se quelli che non hanno ADSL dicano " è giusto che chi ha l'adsl paghi un canone se non ha la voce" solo per ripicca siccome "tu hai una cosa che io non ho...".. visto che vedo che sono SOLO quelli che hanno , ahimè, il 56kakka a lamentarsi..io premetto che ho adsl.... e non trovo giusto mettere un canone a chi non ha la voce (non è il mio caso) poichè nei 36,95 ? che pago il 99% sono di guadagno..... (bè.. lavorando per TIM (cugina di TIN) ho avuto modo di parlare con vari agenti tin...eh.. bè questa è la verità..) perchè come per gli sms e le telefonate via cellulari... "noi" ci guadagnamo solamente.. eh gia.. il messaggino che voi mandate a 15 ?cent... bè a "noi" l'instradamento ha un costo pari a 0,001 ?cent... un bel guadagno eh? :D idem per Telecom Italia Network... il costo fisico delle centraline non è di centinaia di milioni... nn vi preoccupate.. che quando mettono una cabina nuova... contano di ripagarsela in 1-2 mesi con chi si allaccia a quella... ed è per questo che non cablano alcune zone... non perchè non hanno le possibilità per farlo...tanto perchè non sono "sicuri" di poter almeno riprendere i soldi spesi ("chi glie lo fa fare di mettere una dslam in un paesino dove forse 1 su tutto il paese si collega e il resto pascola le pecore?"). Infatti il modo in cui viene decisa la copertura è planimetrale..prendo una cartina residenziale della zona... e guardano dove una centralina puo essere + remunerativa.. la piazzano li.... ma questo credo sia chiaro a tutti... spero nessuno creda che si metta una centralina a Roma solo perchè è una città citata sui libri di storia... ;) i ragazzi al costumer care che rispondono al 187 (businnes e consumer) vengono fatti girare ciclicamente con gli altri CC (Tim ad esempio)... e non crediate che siano 200000......il bello della tecnologia e che hai un costo pari a 0... a parte l'elettricità per alimentarla.... i costi delle centraline.. cavi etc è irrisorio... costa di + pagare i ragazzi o signori che devono scavare la strada per mettere giu i cavi o i permessi comunali per i lavori....ma una volta messo giu il cavo e connessa la centralina... bhè.... i soldi sono solo di entrata.....Diciamo che questa è un po la seconda furbata che tentano i cugini di Tin.. dopo quella di pochi mesi fa.. sotto natale quando avevano annunciato che non volevano dare la Adsl a chi non aveva la voce..... secondo me andra tutto in fuffa e non si fara nulla.... come la volta scorsa....comunque auguro a tutti quelli non coperti da adsl di avere presto la connessione a banda larga che secondo me è una cosa ormai necessaria oltre che utile (ricerche scolastiche per i giovani.... commercio: comprare su internet è una cosa sicura e molto spesso conveniente.. a scanso di chi pensa sia una solo una fregatura... informazioni... lavoro..etc etc.. )Distinti Saluti Andrea
    • Riot scrive:
      Re: Il canone sarebbe giusto...
      - Scritto da: Anonimo
      non per fare quello che aizza i flame, ma io
      ritengoche il canone sia giusto.
      ti portano un doppino?
      lo paghiMi va anche bene, ma per quanti decenni mi tocca pagarlo sto cavolo di filo di rame?
      poi, che quella cifra te la mettono come canone
      dell'ADSL o no poco importa
      E' che se usi una cosa la devi pagareIo il canone lo pago se ho una tariffazione flat, come per la adsl ad esempio, se ho una tarrifazione a tempo o a dati allora pago in base al tempo o ai dati trasferiti.Mi spieghi perchè devo pagare un canone fisso per non avere nulla in cambio?
      Non pagare il canone vorrebbe dire che in 6 mesi
      tutta l'utenza sgamata e business migra in massa
      alla telefonia voip e ci rimettono gli altri che
      si devono sobbarcare ANCHE il mantenimento della
      rete che usano questi.C'è qualche legge che vieta a Telecom di sfruttare di persona il voip?Perchè con Skype una telefona intercontinentale costa meno di una interurbana con Telecom?
      Guardate che non ho il prosciutto sugli occhi, so
      bene che telecom senza quello che gli entra col
      canone va a gambe all'aria xche non ripaga
      "l'acquisto a debito"Riassunto per chi non conosce la storia, il Tronchetti-Provera ha acquistato Telecom senza usare un soldo di tasca sua, il 100% del costo è stato finanziato dalle banche.In pratica l'infrastruttura di Telecom l'hanno costruita con i nostri soldi.I soldi per l'acquisto li hanno messi le banche.Il Tronchetti ci ha messo la sua bella faccia.E noi stiamo pagando il suo debito.
      e' che a fronte dell'obbligo del canone lo stato
      dovrebbe imporre degli obblighidi servizio minimo
      e di gestioneChe c'entra lo stato?
      invece so già come finisce...E allora perchè difendi 'sto furto legalizzato?
      • Anonimo scrive:
        Re: Il canone sarebbe giusto...

        Mi spieghi perchè devo pagare un canone fisso per
        non avere nulla in cambio?La manutenzione delle linee chi la dovrebbe pagare ?Il canone serve ed e' giusto che ci sia , quello che reputo assurdo e' che l'ADSL costi 30? e oltre ; una ADSL flat al massimo dovrebbe costare 15? (ma la 20Megabit/s)In Italia il problema non e' il canone ma la concorrenza e quindi l'innovazione tecnologica.
        • Anonimo scrive:
          Re: Il canone sarebbe giusto...
          - Scritto da: Anonimo


          Mi spieghi perchè devo pagare un canone fisso
          per

          non avere nulla in cambio?

          La manutenzione delle linee chi la dovrebbe
          pagare ?

          Il canone serve ed e' giusto che ci sia , quello
          che reputo assurdo e' che l'ADSL costi 30? e
          oltre ; una ADSL flat al massimo dovrebbe costare
          15? (ma la 20Megabit/s)

          In Italia il problema non e' il canone ma la
          concorrenza e quindi l'innovazione tecnologica.La manutenzione già la paghi, con i 39,95? (magari fossero solo 30) al mese che gli dai per la tua adsl flat. E oltre a pagare tanto una banda di cui sfrutti solo un 30% (perchè di più è difficile che riescano a garantirti), devo anche regalare altri soldi per un canone? Ma voi siete fuori!!!!!!
    • Anonimo scrive:
      Re: Il canone sarebbe giusto...
      ALLORA, visto che a me portano servizi scadenti e retrogradi (non sono coperto da adsl), VOGLIO PAGARE SOLO 1/10 DEL CANONE (e sarebbe ancora troppo in rapporto alle prestazioni di un adsl rispetto a 56k). :@
    • lorenzaccio scrive:
      Re: Il canone sarebbe giusto...
      Sai quante migliaia di doppini ti sei pagato ormai?
  • giallu scrive:
    Caso particolare...
    "la proposta di Telecom, che vorrebbe applicare un canone extra sulle ADSL attivate in case o aziende dove manchi una linea voce di Telecom Italia."Ora mi domando. Visto Io che la nuova ADSL che ho preso l'ho fatta attivare su una seconda linea senza fonia per evitare qualunque problema con il subentro del nuovo provider, non è che niente niente li chiederanno pure a me sti 10 Euri???
    • Anonimo scrive:
      Re: Caso particolare...
      - Scritto da: giallu
      "la proposta di Telecom, che vorrebbe applicare
      un canone extra sulle ADSL attivate in case o
      aziende dove manchi una linea voce di Telecom
      Italia."

      Ora mi domando. Visto Io che la nuova ADSL che ho
      preso l'ho fatta attivare su una seconda linea
      senza fonia per evitare qualunque problema con il
      subentro del nuovo provider, non è che niente
      niente li chiederanno pure a me sti 10 Euri???
      Non vorrai che li chiedano a me :)
  • martinmystere scrive:
    Con qualche mazzetta qua fanno tutto....
    non vi preoccupate.....tanto che vuoi che sia per il Tronchettino fare qualche migliaio d'euro in piu' di debiti........E' il nuovo paperone.....pero' d'italia.....nel deposito invece dei dobloni d'oro c'ha stipato le cambiali in protesto e gli assegni a vuoto......
    • Anonimo scrive:
      Re: Con qualche mazzetta qua fanno tutto
      - Scritto da: martinmystere
      E' il nuovo paperone.....pero' d'italia.....nel
      deposito invece dei dobloni d'oro c'ha stipato le
      cambiali in protesto e gli assegni a vuoto......Dovrebbero riscrivere l'art.1 della costituzione:l'italia è una repubblica (semi)democratica fondata sui debiti... E a guardar bene oggigiorno è più la gente indebitata (magari per il cell nuovo o le ferie : ) che quella che lavora... in fondo il tronchetto è un perfetto imprenditore italiota!! :pCon la PICCOLISSIMA differenza che se io persona qualunque comprassi a credito (cosa che non farò mai) se salto una rata vengo messo nell'indice dei cattivi pagatori... :@
      • Anonimo scrive:
        Re: Con qualche mazzetta qua fanno tutto

        Con la PICCOLISSIMA differenza che se io persona
        qualunque comprassi a credito (cosa che non farò
        mai) se salto una rata vengo messo nell'indice
        dei cattivi pagatori... :@Con tutto il candore rivelato dal tuo intervento, ti è comunque chiaro il concetto che se ti devo 1000 euro e non posso pagarti ho un grosso problema, ma se ti devo 1 milione di euro e non posso pagarti, il problema è più tuo che mio. Se mi incasini la vita con protesti o altro puoi dire bye bye ai tuoi soldi. Il problema è arrivare ad avere miliardi di euro in prestito senza garanzie personali.
        • Anonimo scrive:
          Re: Con qualche mazzetta qua fanno tutto
          - Scritto da: Anonimo

          ma se ti devo 1 milione di euro e non
          posso pagarti, il problema è più tuo che mio...Non ne sarei convinto, le pallottole costano poco :D
  • Anonimo scrive:
    I debiti di Telecom
    "Secondo Telecom, il canone è invece cosa dovuta. Perché, come spiegato al Sole, Telecom ha comunque bisogno di recuperare il canone base della linea. Serve per finanziare la manutenzione, l'ammortamento, i lavori di ampliamento, innovazione e rifacimento della rete, fatti ogni anno."Innovazione? Quale innovazione?Abito in un paese di 30.000 abitanti e aspetto ancora l'ADSL.Diciamo piuttosto che serve a ripagare l'enorme quantità di debiti accumulati dal Tronchetto.In arrivo un'altra Parmalat? Azionisti Telecom state in campana...
    • Anonimo scrive:
      Re: I debiti di Telecom
      - Scritto da: Anonimo
      Diciamo piuttosto che serve a ripagare l'enorme
      quantità di debiti accumulati dal Tronchetto.A proposito... non so se sia vero o una bufala, ma tempo fa mi è stata inoltrata (e dal numero d imittenti ha girato parecchio) questa mail:"TELECOM ITALIA (allora SIP) nel 1990 era PUBBLICA oggi è di Tronchetti. Aveva un Patrimonio immobiliare smisurato. Oggi ha venduto il 95% dei suoi immobili.Nel 1992 non aveva che poche centinaia di milioni di debiti (50.000 EURO). Oggi Marco TRONCHETTI PROVERA ha 90 mila miliardi di lire debiti (45.000 MILIARDI di EURO).La SIP aveva 150.000 dipendenti. Telecom Italia ne ha la metà.la SIP era una ricca Società pubblica (dello Stato e di tutti noi) Telecom Italia è una indebitatissima società privata. E le tariffe sono cresciute più dell'inflazione.Domanda: tutti questi soldi dove sono finiti? "Sarebbe utile avere le fonti ufficiali, ma temo che ci sia molto di vero...
      In arrivo un'altra Parmalat? Azionisti Telecom
      state in campana...ehehe beppe grillo lo dice già da un po' ;)
      • Anonimo scrive:
        Re: I debiti di Telecom
        Vi quoto entrambi!Azionisti Telecom preparatevi a mettervi a 90.......
      • Anonimo scrive:
        Re: I debiti di Telecom


        In arrivo un'altra Parmalat? Azionisti Telecom

        state in campana...

        ehehe beppe grillo lo dice già da un po' ;)Già, solo che con Parmalat se non sei azionista ti basta cambiare marca di latte, mentre se cappotta Telecom so' uccelli senza zucchero per tutti!
        • Anonimo scrive:
          Re: I debiti di Telecom


          Già, solo che con Parmalat se non sei azionista
          ti basta cambiare marca di latte, mentre se
          cappotta Telecom so' uccelli senza zucchero
          per tutti!Invece adesso nuotiamo nell'oro eh ?Capottasse sarebbe meraviglioso, lo stiamo aspettando da almeno 15 anni .... oramai siamo vecchi ... meglio smettere di credere alle favole, e al capitalismo senza concorrenza, e' un consiglio x chi ha 15 anni in meno.S.
          • Anonimo scrive:
            Re: I debiti di Telecom
            - Scritto da: Anonimo

            se

            cappotta Telecom so' uccelli senza zucchero

            per tutti!

            Invece adesso nuotiamo nell'oro eh ?

            Capottasse sarebbe meraviglioso, lo stiamo
            aspettando da almeno 15 anni .... oramai siamo
            vecchi ... meglio smettere di credere alle
            favole, e al capitalismo senza concorrenzaNessuno non vuole concorrenza, nessuno vuole Telecom monopolista, si vorrebbe una rete statale con concorrenza tra gli operatori, senza ripetizioni assurde di spese e concorrenza limitata ai centri più importanti.
          • Anonimo scrive:
            Re: I debiti di Telecom


            Nessuno non vuole concorrenza, vero, almeno a parole.
            nessuno vuole Telecom monopolista,falso, altrimenti non sarebbe l'incumbent che e'.
            si vorrebbe una rete statale
            con concorrenza tra gli operatoriLo stato, imho, deve stare definitiamente fuori dal mercato delle TLC e dell' ICT.
            senza ripetizioni assurde di speseSe il mercato e' libero, le aziende non godono a moltiplicare le proprie spese.
            e concorrenza limitata ai centri più importanti.Concorrenza limitata ??????Allora deve essere limitata anche la liberta' del mercato !!!!!!!Non puo' esistere libero mercato senza libera concorrenza: chi pensa diversamente non e' in buona fede.Se lo stato dice che tutti possono competere, ma poi assegna gli appalti ai soliti quatto amici, ha fatto un danno doppio.S.
          • Anonimo scrive:
            Re: I debiti di Telecom
            - Scritto da: Anonimo

            Nessuno non vuole concorrenza,

            vero, almeno a parole.OK QUALCUNO NON LA VUOLE (comunisti).

            nessuno vuole Telecom monopolista,

            falso, altrimenti non sarebbe l'incumbent che e'.OK QUALCUNO LA VUOLE (politici).Contento così?

            si vorrebbe una rete statale

            con concorrenza tra gli operatori

            Lo stato, imho, deve stare definitiamente fuori
            dal mercato delle TLC e dell' ICT.Quello di cui stavo parlando non era un coinvolgimento nel mercato ma una base (la rete) semplicemente gestita dallo stato e affittata agli operatori a prezzi di costo, probabilmente con partecipazione incentivata degli operatori per lo sviluppo della rete.

            senza ripetizioni assurde di spese

            Se il mercato e' libero, le aziende non godono a
            moltiplicare le proprie spese.Non è all'interno delle aziende che le spese vengono ripetute ma tra le aziende, è assurdo che ogni operatore debba costruirsi una propria rete e proprio per la tua affermazioni infatti la vera concorrenza si ha solo nei centri più redditizi per gli operatori.

            e concorrenza limitata ai centri più importanti.

            Concorrenza limitata ??????
            Allora deve essere limitata anche la liberta' del
            mercato !!!!!!!Il senza si riferiva anche a questa affermazione, mi hai interpretato male.
            Non puo' esistere libero mercato senza libera
            concorrenza: chi pensa diversamente non e' in
            buona fede.Guarda che si chiede proprio libera concorrenza prima che libero mercato, la libera concorrenza abbassa i prezzi mentre il libero mercato serve solo agli imprenditori.
            S.OK ho capito tutto.
      • Anonimo scrive:
        Re: I debiti di Telecom meglio così
        meglio così, quando TI aveva 150.000 dipendenti, statale, ricca e senza debiti, io per effettuare poche telefonate e collegarmi con un modem a internet pagavamo bollette a dir poco da capogiro, con un servizio da terzo mondo, oggi invece si riesce a telefonare e collegarsi a internet senza dover chiedere mutui per pagare.
        • MiFAn scrive:
          Re: I debiti di Telecom meglio così
          - Scritto da: Anonimo
          meglio così, quando TI aveva 150.000 dipendenti,
          statale, ricca e senza debiti, io per effettuare
          poche telefonate e collegarmi con un modem a
          internet pagavamo bollette a dir poco da
          capogiro, con un servizio da terzo mondo, oggi
          invece si riesce a telefonare e collegarsi a
          internet senza dover chiedere mutui per pagare.beato te
        • HotEngine scrive:
          Re: I debiti di Telecom meglio così
          - Scritto da: Anonimo
          meglio così, quando TI aveva 150.000 dipendenti,
          statale, ricca e senza debiti, io per effettuare
          poche telefonate e collegarmi con un modem a
          internet pagavamo bollette a dir poco da
          capogiro, con un servizio da terzo mondo, oggi
          invece si riesce a telefonare e collegarsi a
          internet senza dover chiedere mutui per pagare.Quando SIP era statale internet in Italia non esisteva proprio...
        • Anonimo scrive:
          Re: I debiti di Telecom meglio così
          - Scritto da: Anonimo
          meglio così, quando TI aveva 150.000 dipendenti,
          statale, ricca e senza debiti, io per effettuare
          poche telefonate e collegarmi con un modem a
          internet pagavamo bollette a dir poco da
          capogiro, con un servizio da terzo mondo, oggi
          invece si riesce a telefonare e collegarsi a
          internet senza dover chiedere mutui per pagare.ehm... ora siamo nel 2005 se nn te ne sei accorto... quegli erano altri tempi in cui nn c' era adsl o le tecnologie in rapida evoluzione di adesso.a quei tempi tutto il mondo stava in quella situazione.
        • Anonimo scrive:
          Re: I debiti di Telecom meglio così
          - Scritto da: Anonimo
          meglio così, quando TI aveva 150.000 dipendenti,
          stataleQuanto era statale stata per portare la fibra ottica a tutti.
      • Anonimo scrive:
        Re: I debiti di Telecom
        - Scritto da: Anonimo(cut)
        ehehe beppe grillo lo dice già da un po' ;)Il grillaccio ai canarini che lo ascoltarono sul caso Parmalat disse "Ho portato anche i bilanci della Telecom, che così ci portiamo avanti":D
      • Anonimo scrive:
        Re: I debiti di Telecom

        Nel 1992 non aveva che poche centinaia di milioni
        di debiti (50.000 EURO). Oggi Marco TRONCHETTI
        PROVERA ha 90 mila miliardi di lire debiti
        (45.000 MILIARDI di EURO).Giusto per precisare, si parla di circa 45 miliardi di Euro di esposizione netta alla chiusura del 2004, che equivalgono a circa 90.000 miliardi di lire.Dovrebbe essersi molto ridotta dopo l'accorpamento della gallinella TIM, con sommo piacere per gli azionisti di Telecom Italia Mobile.Il debito è sostenibile se Telecom rimane monopolista, altrimenti mi sembra duretta. Il povero Tronchetto mi sembra la vittima più che il carnefice, se ti rompono i coglioni 10 volte al giorno perchè sei in rosso di 100 euro, pensa le telefonate della Chase Manhattan e Lazard o chi per loro al Marco: " E' in rosso di 20 miliardi di Euro, quand'è che ci fa un bonifico?", oppure al bar sottocasa dove lo sputtanano "quello li viene a fare il grande con gli aperitivi e mi deve 6 miliardi di euro di azioni di quella finanziaria in Lussemburgo!".E probabilmente queste voci arrivano anche alle authority, chi se la sente di infilare il coltello nella piaga! Siate umani con quest'uomo!
    • giallu scrive:
      Re: I debiti di Telecom
      Ci credo che ha i debiti. Praticamente la telecom l'hanno comprata (DUE VOLTE! anche i padroni precendenti avevano fatto così) con una società che si è indebitata per pagare gli azionisti dai quali hanno comprato le azioni, e poi hanno fatto una bella fusione scaricando i debiti sulla telecom stessa.Risultato, si sono comprati la telecom con i soldi della telecom...
      • Anonimo scrive:
        Re: I debiti di Telecom
        E questo è lecito, a prescindere dal futuro (agognato) fallimento?- Scritto da: giallu
        Ci credo che ha i debiti. Praticamente la telecom
        l'hanno comprata (DUE VOLTE! anche i padroni
        precendenti avevano fatto così) con una società
        che si è indebitata per pagare gli azionisti dai
        quali hanno comprato le azioni, e poi hanno fatto
        una bella fusione scaricando i debiti sulla
        telecom stessa.
        Risultato, si sono comprati la telecom con i
        soldi della telecom...
        • manta scrive:
          Re: I debiti di Telecom
          - Scritto da: Anonimo
          E questo è lecito, a prescindere dal futuro
          (agognato) fallimento?le operazioni di leverage finanziario non sono illecite..si potrebbe dire che le banche che hanno prestato i soldi a telecom sono state farabutte meschine etc ma il loro investimento era il più sicuro possibile, tanto il ritorno economico c'è anche solo con i canoni bimestrali...è successa cmq la stessa cosa con autostrade per l'italia..andate a vedervi un pò la storiella..
          • giallu scrive:
            Re: I debiti di Telecom
            - Scritto da: manta

            - Scritto da: Anonimo

            E questo è lecito, a prescindere dal futuro

            (agognato) fallimento?

            le operazioni di leverage finanziario non sono
            illecite..
            si potrebbe dire che le banche che hanno prestato
            i soldi a telecom sono state farabutte meschine
            etc ma il loro investimento era il più sicuro
            possibile, tanto il ritorno economico c'è anche
            solo con i canoni bimestrali...

            è successa cmq la stessa cosa con autostrade per
            l'italia..
            andate a vedervi un pò la storiella..Esatto infatti anche quella di privatizzazione è stata fatta col sedere al posto del cervello...
          • Anonimo scrive:
            Re: I debiti di Telecom
            - Scritto da: giallu
            Esatto infatti anche quella di privatizzazione è
            stata fatta col sedere al posto del cervello...ecco...ricordiamoci anche chi c'era al governo (a livello di nomi, non di coalizioni...) sia per telecom che per autostrade...giusto per amore di veritàtristemente_famoso
      • Anonimo scrive:
        Re: I debiti di Telecom
        - Scritto da: giallu
        Ci credo che ha i debiti. Praticamente la telecom
        l'hanno comprata (DUE VOLTE! anche i padroni
        precendenti avevano fatto così) con una società
        che si è indebitata per pagare gli azionisti dai
        quali hanno comprato le azioni, e poi hanno fatto
        una bella fusione scaricando i debiti sulla
        telecom stessa.
        Risultato, si sono comprati la telecom con i
        soldi della telecom...
        Per strano che possa sembrarci quando qualcuno acquista una azienda vorrebbe guadagnarci.
        • Anonimo scrive:
          Re: I debiti di Telecom


          Risultato, si sono comprati la telecom con i

          soldi della telecom...


          Per strano che possa sembrarci quando
          qualcuno acquista una azienda vorrebbe
          guadagnarci.A costo di far fallire l' azienda stessa e, con essa, l' economia di una intera nazione come l'italia ?E' lo stesso metodo di sopravvivenza che adottano i parassiti.La galera sarebbe poco .... soprattutto per chi e' tenuto a controllare il mercato ....S.
          • Anonimo scrive:
            Re: I debiti di Telecom
            Infatti e' proprio cosi'... se notate la stessa cosa e' successa anche con altre aziende ex-monopolio (corrente elettrica? gas? wind?). Qualcuno, appoggiato politicamente, si compra tutto a prezzi bassissimi, per poi scaricare i costi di acquisto, sostenuti mediante prestiti bancari (e le banche si sa, su questo hanno sempre da guadagnare) sugli utenti dei servizi, e di cui purtroppo non possono fare a meno...Ovviamente l'operazione viene tenuta nascosta il piu' possibile!!!Dopo un tot di tempo, quando bene o male in diversi modi la situazione in borsa e' mutata, dopo la quotazione iniziale che ha luogo al momento della "privatizzazione", e gli azionisti hanno pompato nella struttura una buona quantita' di denaro contante acquistando azioni (che ricordiamo alla fine sono SOLO PEZZI DI CARTA), succede SEMPRE qualcosa...Allora dopo che la azienda e' stata depredata dei suoi beni, (quelli veri, non le azioni, che in caso di crak non valgono piu' una cippa di c***o) venduti a prezzi infinitesimi a chissa' chi... ecco che di colpo succede quelcosa e l'azienda perde di colpo valore....in borsa tutto crolla... tutto entra in crisi... al che l'azienda e' pronta per difefrenti possibili scenari: o viene venduta (e l'utile va agli azionisti principali, che sono quelli che gia' cmq ci hanno sukkiato fuori l'anima trasformandola in debiti), o lo stato mete dei soldi per tirarla su (poverini i dipendenti senno', ma ai responsabili del crack nessuno chiede mai nulla, con complicita' di tanti politici), o infine viene assorbita per una pippa di tabacco in una ulteriore azienda simile, e il giro riparte...Ricordate la Parmalat? E l'Alitalia? E Enel, che ha comprato WIND , che ora e' di un Israeliano? Non so all'estero, ma qui in Italia e' sempre cosi'... le ricchezze nazionali (poche) sono svalutate a 0 e cedute all'estero, mentre la ricchezza passa sempre nelle mani di qualcuno, che guarda caso e' sempre nello stesso giro di persone...Incredibile: nessuno in politica si e' mai accorto di nulla!!! O sono TROPPO POCO intelligenti, o forse lo sono anche TROPPO!!!
          • Anonimo scrive:
            Re: I debiti di Telecom

            Incredibile: nessuno in politica si e' mai
            accorto di nulla!!! O sono TROPPO POCO
            intelligenti, o forse lo sono anche TROPPO!!!LOLNon è che tu sei un po' troppo ingenuo....I politici si finanziano le campagne elettorali con i soldi di Telecom.
  • Anonimo scrive:
    OT: Questi loghi
    Questi loghi sono davvero carini e simpatici :-) non pensate anche voi? A me questo mi ha fatto ridacchiare.Ciao
    • Anonimo scrive:
      Re: OT: Questi loghi
      - Scritto da: Anonimo
      Questi loghi sono davvero carini e simpatici :-)
      non pensate anche voi? A me questo mi ha fatto
      ridacchiare.
      Ciaologhi?
Chiudi i commenti