Opera Mini, il browserino universale

Opera Software dà uno scossone al mercato dei browser mobili offrendo gratuitamente un piccolo ma funzionale browser web in grado di girare sulla maggior parte dei cellulari e degli smartphone in circolazione

Oslo (Norvegia) – Java, gratis e mini. Sono queste le tre parole chiave che potrebbero essere usate per descrivere il nuovo cucciolo di browser di Opera Software . Un browserino così piccolo, leggero e “universale” da poter essere installato sulla quasi totalità dei telefonini Java più recenti, anche quelli che di fabbrica non sono forniti di supporto al Web.

A dispetto delle sue dimensioni, e del fatto di essere totalmente gratuito, Opera Mini è un browser web vero e proprio: grazie infatti alla sofisticata e ormai matura tecnologia Small-Screen Rendering (SSR) di Opera, il programmino è in grado di visualizzare anche i siti più complessi adattandoli automaticamente alle dimensioni dello schermo. Da sottolineare come questa funzione non possa essere disattivata: ciò significa che non è possibile visualizzare le pagine web nel loro layout originale.

Opera Mini Il “segreto” della leggerezza e della velocità di Opera Mini sta nel fatto che in realtà non è il browser a processare le pagine web , ma un server remoto: questo vecchio trucco, simile agli “acceleratori” proposti da diversi provider di Internet, permette di minimizzare le richieste di memoria e CPU del programma e di renderlo così compatibile anche con i telefonini più classici: l’elenco di quelli ufficialmente supportati è disponibile qui . Il server remoto si incarica anche di comprimere testi e immagini , così da velocizzare il trasferimento delle pagine e limitare il traffico dati (importante soprattutto per gli utenti privi di abbonamenti flat).

Oltre alla tecnologia SSR, Opera Mini eredita da quello che può essere considerato il suo fratello maggiore, Opera Mobile , anche la funzione per il salto automatico all’inizio del testo : se selezionata (di default è disattivata) questa permette di posizionare la finestra di lettura alla prima porzione di testo significativa presente all’interno di una pagina web.

Opera Mini Il browser permette poi di disabilitare il caricamento delle immagini e selezionarne la qualità (alta o bassa), utilizzare lo smooth scrolling per uno scorrimento delle pagine più “soft” e, dulcis in fundo, rimpicciolire la dimensione dei caratteri ( small fonts ): questa funzione, di cui inspiegabilmente Opera Mobile fa difetto, risulta particolarmente utile per far “entrare” una maggiore quantità di testo all’interno di una singola schermata. Lo scotto da pagare è un generale calo delle performance del browser, che su telefoni cellulari poco dotati può risultare proibitivo: su di un Nokia 6630, basato su un processore da 220 MHz, il rallentamento non è eccessivamente fastidioso.

Opera Mini permette poi di creare una lista di indirizzi preferiti, richiamare pagine dalla cronologia, impostare una pagina d’avvio e utilizzare il motore di ricerca Google direttamente dall’interfaccia del programma.

Opera Mini Rispetto a Opera Mobile, che è a pagamento e gira esclusivamente sulle piattaforme Symbian S60 e Windows Mobile, Opera Mini ha il vantaggio di poter funzionare su buona parte dei dispositivi mobili oggi in commercio che supportano la piattaforma Java. Per contro, il nuovo cucciolo di Opera deve sottostare ai limiti e alle lentezze della macchina virtuale Java e, rispetto al fratello maggiore, vanta un motore di rendering meno preciso, manca di una funzione di ricerca interna, non memorizza i dati personali e le password, e non supporta impostazioni relative a cookie, dimensione della cache, accelerazione mobile ecc. Ma tutto sommato, queste sono caratteristiche di cui gli utenti meno esigenti difficilmente sentiranno la mancanza . Diciamo anzi che i proprietari di Opera Mobile finiranno per invidiare la succitata funzione small fonts della versione Mini e la comodità, in quest’ultimo, di poter scorrere le pagine anche una schermata alla volta.

Va detto che alcune delle funzionalità citate sopra, tra cui small fonts e smooth scrolling , sono accessibili solo sui telefoni cellulari compatibili con la specifica MIDP 2 di Java: nei dispositivi meno recenti, compatibili esclusivamente con MIDP 1, la grafica dell’interfaccia è più spartana e le pagine web molto lunghe vengono divise in più parti.

Opera Mini può essere scaricato in vari modi , tutti elencati in questa pagina web : il più semplice è quello di collegarsi direttamente con il proprio cellulare all’indirizzo WAP http://mini.opera.com. Da notare che fra le 15 localizzazioni proposte manca purtroppo quella italiana (che probabilmente verrà aggiunta in seguito). Sul sito della società norvegese è anche disponibile un simulatore che permette di provare il browserino direttamente dal Web.

La tua email sarà utilizzata per comunicarti se qualcuno risponde al tuo commento e non sarà pubblicato. Dichiari di avere preso visione e di accettare quanto previsto dalla informativa privacy

  • Anonimo scrive:
    Winzozzari guardate come si fà un'o.s.
    Queste sono tutte le falle, gli advisor di NetBSD nella sua storia. Tutti.Alcuni riguardano più di 1 versione.la 3 uscita da alcuni mesi, per ora non è affetta da nulla.http://www.netbsd.org/Security/advisory.html2 non sono nemmeno vulnerabilità (infatti non vi è il link), quando segnalati non erano bug sicuri e a tutt'oggi non vi è traccia che siano bug.Da notare che gli advisor sono per tutta la distro NetBSD, che è stata, nella storia di NetBSD, composta sempre di mega e poi Gigabyte di sw; non il solo o.s. più utility (la vers. 3.0 ha oltre 5 Gb di sw).Non solo; valgono per ben più di una sola architettura di cpu: con la 3.0 si è perso il conto delle arch. sostenute da NetBSD.Facciamo il confronto con l'immane ciofeca windows??Anche se open windows rimane e rimarrebbe una ciofeca assurda!!
  • Anonimo scrive:
    Re: così i LINARI copieranno il Windows
    xcopy??.... Che schifezza è?????
    • Anonimo scrive:
      Re: così i LINARI copieranno il Windows
      - Scritto da: Anonimo
      xcopy??.... Che schifezza è?????Il miglior copiatore di floppy per amiga mai realizzato, forse il migliore in assoluto visto che consentiva di fare copie multiple anche di dischi non DOS e non standard.Molti winari venivano a farsi copiare i floppy dagli amighisti, visto che il loro SO era stupido e incapace allora come adesso. (amiga)
      • Anonimo scrive:
        Re: così i LINARI copieranno il Windows
        - Scritto da: Anonimo
        - Scritto da: Anonimo


        xcopy??.... Che schifezza è?????

        Il miglior copiatore di floppy per amiga mai
        realizzato, forse il migliore in assoluto visto
        che consentiva di fare copie multiple anche di
        dischi non DOS e non standard.

        Molti winari venivano a farsi copiare i floppy
        dagli amighisti, visto che il loro SO era stupido
        e incapace allora come adesso.

        (amiga)Ora non per difendere i winari (vedessi il mio User-Agent :D ), ma a quei tempi nemmeno esistevano. Anche perché con l'avvento di Windows 95 si è passato in breve tempo dai floppy ai CD.Detto questo, su DOS il massimo era copypcat (adesso non mi ricordo se si scriveva proprio così), che copiava la qualunque (soprattutto floppy protetti).Esteticamente faceva veramente pena, ma andava come un treno.L'Xcopy di cui parli lo conosco benissimo, e se hai buona memoria, ricorderai che ne esisteva anche un porting per DOS. Quindi che i winari andassero degli amici amighisti per farsi duplicare i floppini probabilmente lo hai visto solo tu. Inoltre il loro SO è più stupido adesso che non a quei tempi.
  • Anonimo scrive:
    Re: Non rispetta quanto richiesto dalla
    - Scritto da: Anonimo
    La Comunità Europea (CE) ha chiesto che microsoft
    rilasciasse le specifiche per poter integrare
    prodotti esterni all'interno dei sistemi
    microsoft. Queste specifiche devono, secondo
    quanto richiesto dalla CE, essere rilasciate a
    tutti senza richiedere nessun pagamento.

    Questa azione di microsoft non fa altro che non
    rispettare quanto richiesto dalla CE e quindi è
    solo una mossa per far credere, a chi non se ne
    intende, che lei si adegua a quanto le è stato
    imposto (imposto perché in contrasto con la legge
    in vigore nella CE).

    Rilasciare parte del codice può non essere
    sufficiente per poter integrare un prodotto ed
    inoltre può risultare molto più complesso
    analizzare il codice per capire come effettuare
    l'integrazione che non avere le specifiche
    necessarie per attuarla.

    Non mi stupirei se microsoft non avesse idea di
    come il proprio software funzioni e quindi non
    sia in grado di rilasciare le specifiche
    necessarie ... per questo rilascia pezzi di
    codice.Tutta questa filippica perche' sei stato portato fuori strada dal titolo dell'articolo: MS non ha rilasciato "pezzi di codice", ma "all of the Windows Server source code". Come sempre, e' sempre questione di informazioni incomplete e misunderstandings... bye
  • Anonimo scrive:
    Reazione di FSFE
    http://mail.fsfeurope.org/pipermail/press-release-it/2006q1/000113.html ieri Microsoft si è comportata come un rapinatore che, richiesto di deporre la pistola, vi lancia contro una granata.
  • Anonimo scrive:
    Re: così i LINARI copieranno il Windows
    ma cosa dovrebbero copiare da windows? al più ci andrà bene samba, che assicurerà una migliore interoperabilitàmagari possono aggiungere il supporto in linux ai driver windows, qualora qualche driver provvisoriamente non è disponibile nativo.. sempre se fattibile, ma per il resto non vedo che vantaggio potrebbero averne i linari...
    • Anonimo scrive:
      Re: così i LINARI copieranno il Windows
      - Scritto da: Anonimo
      ma cosa dovrebbero copiare da windows? al più ci
      andrà bene samba, che assicurerà una migliore
      interoperabilità

      magari possono aggiungere il supporto in linux ai
      driver windows, qualora qualche driver
      provvisoriamente non è disponibile nativo..
      sempre se fattibile, ma per il resto non vedo che
      vantaggio potrebbero averne i linari...a parte il supporto a NTFS non è che ci sia molto altro da prendere, in effetti. i driver di cui parli sono per la maggior parte prodotti da chi produce l'hardware stesso, quindi non rientra nell'accordo.e di sicuro i linari non copieranno il supporto ai virus.
  • Anonimo scrive:
    Re: Non rispetta quanto richiesto dalla
    ovviamente per tuttii prodotti elettronici che hai in casa, tu possiedi le specifiche complete così puoi fare delle modifiche giusto? partendo dai televisori.. di solito sono i mivar che forniscono gli schemi elettrici, ma gli altri? e sono mai stati multati per questo? no, si costruiscono i giri dei servizi di assistenzale automobili, idemaltre apparecchiature elettroniche, anchei telefonini, pureo tu sai per certo come è costituita ogni cosa che compri e come modificarla? perchè quindi tutto questo accanimento contro microsoft? prima usano windows gli utonti parlamentari europei, poi scalciano, ma che volete? ma non usatelo e non rompete, non è di vitale importanza, poi la storia non regge in piedi: obbligare una ditta a spifferare il suo operato a chiunque voglia realizzare per il proprio sistema operativo dei programmi concorrenti, ma scusate ma chi si sta cercando di favorire? realplayer? netscape? si fanno la loro bella distro linux e amenl'unione europea farebbe bene a vigilare sui VERI monopoli che ci tengono in pugno: le banche che fanno cartello, le assicurazioni sempre più care, la banca centrale europea, privata e con diritti di signoraggio, le banche italiane che possiedono l'unica banca che dovrebbe vigilare su di esse.. i conflitti di interesse tra i vari ministri e parlamentari (es il ministro dei trasporti nostro è anche imprenditore nello stesso settore, senza dimenticarci berlusconi che intestando tutto ai figli vorrebbe far credere di essere uscito dal controllo dei media..)La ce.. puahio voglio essere difeso dalle vere minacce attuali, non per cazzatelle come il windows, e comunque ripeto, non è essenziale usarlo.. se la gente non lo capisce non è giusto multare la ditta produttrice..
    • Anonimo scrive:
      Re: Non rispetta quanto richiesto dalla
      - Scritto da: Anonimo
      ovviamente per tuttii prodotti elettronici che
      hai in casa, tu possiedi le specifiche complete
      così puoi fare delle modifiche giusto?
      partendo dai televisori.. di solito sono
      i mivar che forniscono gli schemi
      elettrici, ma gli altri? e sono mai stati
      multati per questo? no, si costruiscono i
      giri dei servizi di assistenza le
      automobili, idem altre apparecchiature
      elettroniche, anche i telefonini, pure
      o tu sai per certo come è costituita ogni
      cosa che compri e come modificarla?
      perchè quindi tutto questo accanimento
      contro microsoft? Perche' microsoft non fa ne' telefoni, ne' televisori : fa sistemi operativi per macchine programmabili.Tu compreresti un'auto con la quale puoi andare solo su alcune strade, quelle decise dal produttore ? Un televisore che ti fa vedere solo canali a scelta del produttore ?
      prima usano windows gli
      utonti parlamentari europei, poi
      scalciano, ma che volete? ma non
      usatelo e non rompete, non è di vitale
      importanza, poi la storia non regge in
      piedi: obbligare una ditta a spifferare il suo
      operato a chiunque voglia realizzare per il
      proprio sistema operativo dei programmi
      concorrenti, ma scusate ma chi si sta
      cercando di favorire? realplayer? netscape?
      si fanno la loro bella distro linux e amenSi sta cercando di sfavorire una situazione di monopolio, come disposto dalla legge e come si e' sempre fatto.

      l'unione europea farebbe bene a vigilare sui
      VERI monopoli che ci tengono in pugno: le
      banche che fanno cartello, le assicurazioni
      sempre più care, la banca centrale europea,
      privata e con diritti di signoraggio, le banche
      italiane che possiedono l'unica banca che
      dovrebbe vigilare su di esse..E con un SO che ha monopolio mondiale ottenuto con metodi illegali no ?? E perche ?
      i conflitti di interesse tra i vari ministri e
      parlamentari (es il ministro dei trasporti
      nostro è anche imprenditore nello stesso
      settore, senza dimenticarci berlusconi che
      intestando tutto ai figli vorrebbe far credere
      di essere uscito dal controllo dei media..)
      La ce.. puah io voglio essere difeso
      dalle vere minacce attuali, non per
      cazzatelle come il windows, e comunque
      ripeto, non è essenziale usarlo.. se la
      gente non lo capisce non è giusto multare la
      ditta produttrice..Infatti la si multa per altri motivi : ad esempio per come ha ottenuto e sta sfruttando la sua attuale posizione dominante.
      • Anonimo scrive:
        Re: Non rispetta quanto richiesto dalla

        Perche' microsoft non fa ne' telefoni, ne'
        televisori : fa sistemi operativi per macchine
        programmabili.
        windows mobile per smartphone che è allora?
        Tu compreresti un'auto con la quale puoi andare
        solo su alcune strade, quelle decise dal
        produttore ? Un televisore che ti fa vedere solo
        canali a scelta del produttore ?
        non mi risulta che windows e i suoi programmi integrati ti impediscano di fare qualcosa, anzi, se vogliamo essere onesti, navigando con internet explorer è più probabile che un sito sia visualizzato bene, è solo da un due anni circa che firefox sta intaccando explorer.. e comunque le idee buone (firefox) si diffondono da sole lo stesso...

        Si sta cercando di sfavorire una situazione di
        monopolio, come disposto dalla legge e come si e'
        sempre fatto.
        non è monopolio, ha un'alta quota di mercato consumer microsoft, è vero ma non è monopolio, se la gente sceglie di usarlo, non vedo perchè l'azienda debba essere penalizzata, è come penalizzare la fiat se tutti comprano la punto, ma perchè? nessuno ha puntato una pistola alla tempia al consumatore per invogliarlo

        E con un SO che ha monopolio mondiale ottenuto
        con metodi illegali no ?? E perche ?ancora con questa storia del monopolio...scusa poi quali sarebbero i metodi illegali? mi sfugge qualche passaggio..
        Infatti la si multa per altri motivi : ad esempio
        per come ha ottenuto e sta sfruttando la sua
        attuale posizione dominante.vedi sopra.. a voler essere obiettivi non riesco a trovare questo metodo ingiusto usato da microsoft per ottenere questo da voi considerato monopolio... cioè vi può stare sulle balle bill gates, ok, ognuno ha i suoi gusti.. potete essere sostenitori del linux o del macos, ok, sempre scelte personali.. magari oggettivamente in alcuni campi prevalgono linux (networking) e macos (usabilità), ma gettarsi così per partito preso senza fornire valide argomentazioni non mi pare corretto.. anche se restano sempre idee.. diverso è invece il discorso per l'ue.. senza validi motivi non dovrebbe attaccare una azienda solo perchè rosicano per non aver prodotto niente di buono loro e perchè la stessa azienda è americana...(volendo tornare alla storia dei monopoli di fatto.. telecom era stata multata per il suo comportamento scorretto.. ma essendo una ditta italiana, in territorio italiano, le hanno cancellato la multa.. che fico eh? multiamo solo chi ci conviene per i nostri interessi.. chissà chi se li pappa poi i soldi della multa intascati da microsoft.. mi sembra un pò come quelle famiglie che accusavano micheal jackson di pedofilia e lui per non avere rogne pagava e li metteva a tacere.. anche se innocente.. o come la mafia che passa dai negozi e chiede il pizzo, che differenza passa quindi tra mafiosi e ue? dato che entrambi tassano chi sta producendo utili?)
        • Anonimo scrive:
          Re: Non rispetta quanto richiesto dalla

          la gente sceglie di usarloLa gente usa quello che si trova installato, non sceglie proprio niente.
  • Anonimo scrive:
    Linari, una domanda per voi
    lo so, è ot, ma siccome secondo me linux fa schifo perchè per ogni software che si deve installare bisogna sempre perdere almeno una giornata per correr dietro alle varie problematiche che insorgono, vediamo se mi sapete risolvere questa.Installando software che necessita delle tcl, facendo il configure viene inserita una riga di questo tipo nel file Makefile:SHLIB_LD_LIBS = ${LIBS} -L/usr/src/tcl8.4.12/unix -ltclstub8.4 -L/usr/src/tk8.4.12/unix -ltkstub8.4Quando lancio il make tuttavia ottengo l'errore cannot find -ltkstub8.4cosa sono queste ltkstub8.4 visto che neppure google sa dove siano e cosa siano (librerie? di tcl? di tk? di gcc? BOHHHHH)Se qualcuno riesce ad aiutare... GRAZIE, altrimenti ho ragione io
    • TADsince1995 scrive:
      Re: Linari, una domanda per voi

      cannot find -ltkstub8.4
      cosa sono queste ltkstub8.4Intanto -l è il comando da passare a gcc per linkare quelle librerie, quindi il nome corretto delle librerie è tkstub.
      visto che neppure
      google sa dove siano e cosa siano (librerie? di
      tcl? di tk? di gcc? BOHHHHH)Sicuro?http://www.google.it/linux?hl=it&safe=off&q=tkstub&btnG=Cerca&meta=TAD
      • Anonimo scrive:
        Re: Linari, una domanda per voi
        grazie, per lavoro uso altri linguaggi rispetto al c quindi non conosco la sintassi di gcc che crea in automatico il configure.Le tue dritte sono quindi preziose, evidentemente c'è anche qualcuno che ne capisce qualcosa, non solo sbruffoncelli incapaci come chi ha risposto dopo di te.Grazie ancora
    • Anonimo scrive:
      Re: Linari, una domanda per voi
      - Scritto da: Anonimo
      Se qualcuno riesce ad aiutare... GRAZIE,
      altrimenti ho ragione ioPacchetti precompilati per quello che devi installare non esistono? Che distribuzione usi?
    • Anonimo scrive:
      Re: Linari, una domanda per voi
      - Scritto da: Anonimo
      lo so, è ot, ma siccome secondo me linux fa
      schifo perchè per ogni software che si deve
      installare bisogna sempre perdere almeno una
      giornata per correr dietro alle varie
      problematiche che insorgono, vediamo se mi sapete
      risolvere questa.
      Installando software che necessita delle tcl,'delle' tcl ?!?!?!?E tu vorresti compilare un programma ?Prova a compilare un programma per Windows che richiede librerie o altro che non hai, e vedi cosa ti risponde...Altrimenti prendi il precompilato e vivi felice...
      facendo il configure viene inserita una riga di
      questo tipo nel file Makefile:
      SHLIB_LD_LIBS = ${LIBS}
      -L/usr/src/tcl8.4.12/unix -ltclstub8.4
      -L/usr/src/tk8.4.12/unix -ltkstub8.4
      Quando lancio il make tuttavia ottengo l'errore
      cannot find -ltkstub8.4
      cosa sono queste ltkstub8.4 visto che neppure
      google sa dove siano e cosa siano (librerie? di
      tcl? di tk? di gcc? BOHHHHH)ROTFL !!!!
      Se qualcuno riesce ad aiutare... GRAZIE,
      altrimenti ho ragione ioti risponderei 'man make', ma invece ti consiglio 'man mount', così monti il cervello al suo posto e magari ci arrivi senza postare queste idiozie...
      • Anonimo scrive:
        Re: Linari, una domanda per voi
        io invece ti risponderei con un umount delle tue inutili arie visto che:a) non hai capito la domanda (certo, necessita di tcl e, come puoi notare dalla posizione dei sorgenti, presenti nella riga che da errore, sia tcl che tk sono stati correttamente installati)b) non sai assolutamente niente e lo dimostri postando frasi che non sono pertinenti con la domanda fattac) non sai nemmeno l'italiano, guarda altrove (tipo 2 post sopra al tuo) ed impara come si fa a rispondere se le cose si sanno veramente
        • francescor82 scrive:
          Re: Linari, una domanda per voi
          - Scritto da: Anonimo
          io invece ti risponderei con un umount delle tue
          inutili arie visto che:Da che pulpito viene l'invito a "smontare" le arie!Ma hai letto il tuo primo post? Prima dai addosso a Linux solo perché TU non sei capace di farci qualcosa, e poi chiedi aiuto (che ti è stato gentilmente fornito)?
          • Anonimo scrive:
            Re: Linari, una domanda per voi
            come avrai notato ho ringraziato ammettendo la mia totale estraneetà al mondo gcc chi ha perso un attimo del suo tempo per dare una risposta compiuta.A dir la verità mi sono preso anche il tempo per replicare alle stravaganti risposte di qualcun altro. Effettivamente sono stato pesante nel post iniziale, ma dopo una giornata di tentativi per fare un sftp in bakground (con windows c'è pcsp ed è davvero molto facile) e scoprire che:a) basta fare un certificato lato client, aggiungerlo ai certifati lato server, inglobarlo ad ssh-agent con ssh-add ed è fatto (un bel corno, cron non riesce ad utilizzare il certificato registrato perchè evidentemente non carica i .profile dell'utente sotto cui sta girando)b) c'è uno script in perl ma.... scaricato e testato... opps, per la mia distro manca una libreria che è indispensabilec) prova expect, ok, ci vogliono le tcl / tk, basta saricare, compilare.... le tcl tk le ho scaricate, le ho compilate ed ancora expect mi ruga che non trova delle.... ok, ora grazie a TAD so che -l introduce delle librerie, quindi non riesce a vedere delle librerie del tcl / tk. Perchè? Ancora non l'ho scoperto....Ora, mi consentirai di essere stato un po' stressato????
  • Anonimo scrive:
    Re: Tutte balle, leggete qui...
    - Scritto da: Anonimo
    Diversamente da quanto titolato da varie fonti,
    fra cui persino ANSA e Slashdot, Microsoft oggi
    non ha offerto in licenza il codice sorgente di
    Windows.E' un modo pessimo di fare pubblicita' al tuo sito, che post del cavolo. Ma non conoscete neppure la netiquette su zeusnew?
    • Anonimo scrive:
      Re: Tutte balle, leggete qui...
      Ma dai che ti frega? A me fa ridere che siano proprio loro a segnalare gli errori degli altri
  • Anonimo scrive:
    Re: UE madre di ogni censura e intollara
    Ma perche',tu ancora credi nel libero mercato e nel neoliberismo? povero illuso! (a meno che tu non faccia parte della piccola parte agiata della societa' che schiaccia la maggioranza, come il neoliberismo alla fine implica sempre. Ma in quel caso,+ che credere direi che ti conviene)
  • Anonimo scrive:
    TUA MADRE RUSSIA VUOLE UNO SOLO

    l'UE si faccia sempre più notare per le sue
    marxiste tendenzealtrimenti dette difesa della concorrenza lealetra le imprese e condanna delle posizioni diabuso di posizionenella tua madre russia, invece, per ogni settore esiste solo UNO: purtroppo finché avrai tra ipiedi paesi civili come francia, germania escandinavi, dovrai sottostare a regolealtrettanto civili
    • Anonimo scrive:
      Re: TUA MADRE RUSSIA VUOLE UNO SOLO
      - Scritto da: Anonimo

      l'UE si faccia sempre più notare per le sue

      marxiste tendenze
      altrimenti dette difesa della concorrenza leale
      tra le imprese e condanna delle posizioni di
      abuso di posizioneVogliamo ricordare cosa hanno fatto gli usa ad AT&T ???
      nella tua madre russia, invece, per ogni settore
      esiste solo UNO: purtroppo finché avrai tra i
      piedi paesi civili come francia, germania e
      scandinavi, dovrai sottostare a regole
      altrettanto civili
      • Anonimo scrive:
        Re: TUA MADRE RUSSIA VUOLE UNO SOLO
        - Scritto da: Anonimo
        - Scritto da: Anonimo


        l'UE si faccia sempre più notare per le sue


        marxiste tendenze


        altrimenti dette difesa della concorrenza leale

        tra le imprese e condanna delle posizioni di

        abuso di posizione

        Vogliamo ricordare cosa hanno fatto gli usa ad
        AT&T ???Vogliamo ricordare cosa NON hanno fatto gli usa a MS? USA del menga.
        • Anonimo scrive:
          Re: TUA MADRE RUSSIA VUOLE UNO SOLO
          - Scritto da: Anonimo
          - Scritto da: Anonimo

          - Scritto da: Anonimo



          l'UE si faccia sempre più notare per



          le suemarxiste tendenze altrimenti



          dette difesa della concorrenza



          leale tra le imprese e condanna delle



          posizioni di abuso di posizione

          Vogliamo ricordare cosa hanno fatto gli usa ad

          AT&T ???
          Vogliamo ricordare cosa NON hanno fatto gli
          usa a MS? USA del menga.Vogliamo ricordare cisa NON hanno fatto i marxixti a hiroshima e nagasaki.Certo che e' proprio una bella discussione delirante questa :D Come ogni volta che si butta la politica la' dove non centra :D
  • Anonimo scrive:
    Tutte balle, leggete qui...
    Diversamente da quanto titolato da varie fonti, fra cui persino ANSA e Slashdot, Microsoft oggi non ha offerto in licenza il codice sorgente di Windows.http://www.zeusnews.it/index.php3?ar=stampa&cod=4589
  • Anonimo scrive:
    Re: UE madre di ogni censura e intollara
    - Scritto da: Anonimo
    è interessante notare come l'UE si faccia sempre
    più notare per le sue marxiste tendenze
    all'ammutolimento del mercato e alla censura
    bolscevica
    è ancora più curioso leggere commenti di chi
    si appella sempre più all'unione europea per
    vedere affossati i personali nemici di sempre:
    google, apple, microsoft, sony, ibm, fiat, general
    motors, nike, industrie tessili, fabbriche in
    generali, ecc...
    PI, nei suoi articoli e nei forum, da' una buona
    dimostrazione delle mei teorieStrano e' notare come e' cambiato anche il comportamento degli USA negli ultimi anni : confronta il caso del monopolio microsoft con il caso di monopolio di AT&T e le conseguenze per le 2 soceta'.
  • Anonimo scrive:
    Re: UE madre di ogni censura e intollara
    - Scritto da: Anonimo
    è interessante notare come l'UE si faccia sempre
    più notare per le sue marxiste tendenze
    all'ammutolimento del mercato e alla censura
    bolscevica

    è ancora più curioso leggere commenti di chi si
    appella sempre più all'unione europea per vedere
    affossati i personali nemici di sempre: google,
    apple, microsoft, sony, ibm, fiat, general
    motors, nike, industrie tessili, fabbriche in
    generali, ecc...

    PI, nei suoi articoli e nei forum, da' una buona
    dimostrazione delle mei teoriehttp://punto-informatico.it/cerca.asp?s=inchiesta+ue&r=PIin effetti il termine UE ormai lo si associa solo con parole tipo "condanna" "restrinzioni" "direttive" "obblighi" "multe", ecc... (rotfl)
  • Anonimo scrive:
    UE madre di ogni censura e intollaranza
    è interessante notare come l'UE si faccia sempre più notare per le sue marxiste tendenze all'ammutolimento del mercato e alla censura bolscevicaè ancora più curioso leggere commenti di chi si appella sempre più all'unione europea per vedere affossati i personali nemici di sempre: google, apple, microsoft, sony, ibm, fiat, general motors, nike, industrie tessili, fabbriche in generali, ecc...PI, nei suoi articoli e nei forum, da' una buona dimostrazione delle mei teorie
  • Anonimo scrive:
    Re: Non rispetta quanto richiesto dalla
    Quoto in pieno, serve qualcosa di analogo ad un rfc
  • Anonimo scrive:
    Non rispetta quanto richiesto dalla CE
    La Comunità Europea (CE) ha chiesto che microsoft rilasciasse le specifiche per poter integrare prodotti esterni all'interno dei sistemi microsoft. Queste specifiche devono, secondo quanto richiesto dalla CE, essere rilasciate a tutti senza richiedere nessun pagamento.Questa azione di microsoft non fa altro che non rispettare quanto richiesto dalla CE e quindi è solo una mossa per far credere, a chi non se ne intende, che lei si adegua a quanto le è stato imposto (imposto perché in contrasto con la legge in vigore nella CE).Rilasciare parte del codice può non essere sufficiente per poter integrare un prodotto ed inoltre può risultare molto più complesso analizzare il codice per capire come effettuare l'integrazione che non avere le specifiche necessarie per attuarla.Non mi stupirei se microsoft non avesse idea di come il proprio software funzioni e quindi non sia in grado di rilasciare le specifiche necessarie ... per questo rilascia pezzi di codice.
  • Anonimo scrive:
    Re: Repubblica non si smentisce mai
    - Scritto da: Anonimo
    LEGGO
    L'annuncio: "Lo daremo in licenza come il
    sistema operativo"
    La svolta dopo quasi due anni di battaglie. Ma
    ora c'è l'appello
    Microsoft, sì al diktat della Ue Il codice di
    Windows sarà pubblico
    AHAHA cioe' in pratica TUTTO il titolo e'
    completamente cannato e con notizie fasulle
    1. non lo daranno in licenza come il sistema
    operativo (e' una licenza DEL TUTTO diversa)
    2. il codice di Windows NON sara' pubblico
    ma accessibile solo a chi disporra' della di cui
    sopra licenza
    CLAP CLAPMa ... Ancora credi ai titoli dei giornali ?? Ti credevo piu' maturo va' !!!!Non ricordi piu' quando gia' anni e anni fa Grillo prendeva in giro titoli come "Montagna assassina !".
    • Anlan scrive:
      Re: Repubblica non si smentisce mai
      Corriere della sera di oggi (26.01.2006)"Microsoft renderà disponibile il codice sorgente di Windows 2003 server a chiunque ne faccia richiesta "LOL
      • Anonimo scrive:
        Re: Repubblica non si smentisce mai
        - Scritto da: Anlan
        Corriere della sera di oggi (26.01.2006)

        "Microsoft renderà disponibile il codice sorgente
        di Windows 2003 server a chiunque ne faccia
        richiesta"

        LOL(rotfl) (rotfl) (rotfl) (rotfl) (rotfl)
  • Anonimo scrive:
    Repubblica non si smentisce mai
    LEGGOL'annuncio: "Lo daremo in licenza come il sistema operativo"La svolta dopo quasi due anni di battaglie. Ma ora c'è l'appelloMicrosoft, sì al diktat della Ue Il codice di Windows sarà pubblico AHAHA cioe' in pratica TUTTO il titolo e' completamente cannato e con notizie fasulle1. non lo daranno in licenza come il sistema operativo (e' una licenza DEL TUTTO diversa)2. il codice di Windows NON sara' pubblico ma accessibile solo a chi disporra' della di cui sopra licenzaCLAP CLAP
  • Anonimo scrive:
    Re: così i LINARI copieranno il Windows
    I linari non si smentiscono mai, sono sempre degli scrocconi D.O.C. :-)))
    • Anonimo scrive:
      Re: così i LINARI copieranno il Windows
      don't feed the trollsfine up to 3.000 euro + windows installed on thir machine if food is given to trolls.
  • TrollSpammer scrive:
    così i LINARI copieranno il Windows
    .. e bravi i miei linari opensorci amanti dell'xcopy!!! ;)
  • Anonimo scrive:
    VOLETE I SORGENTI? INIZIATE A SCRIVERLI
    e non rompete i maroni che qui nesciuno è fess...ma guarda te sta marmaglia di linux-lamer strapparsi i capelli finchè non ottiene sorgenti e codici di terze partiil bello è che qualcuno ingenuo crede davvero che se io scrivo un programma devo regalarlo alla comunità mondiale per il bene della razza umana (rotfl) A LAMERONI !!! Io i miei sorgenti li regalo a me e solo a me per il bene mio e della mia pellaccia @^
    • kioshi scrive:
      Re: VOLETE I SORGENTI? INIZIATE A SCRIVE
      e non mi sembra che nessuno te li abbia chiesti, sinceramente..
      • kioshi scrive:
        Re: VOLETE I SORGENTI? INIZIATE A SCRIVE
        quello che sbagli a capire, è che nessuno ti obbliga a condividerli... sei libero di farlo, anche perchè magari, nella comunità, è possibile che qualcuno ne sappia + di te e possa ADDIRITTURA aiutarti, implementando sorgenti suoi o modificando i tuoi... e pensa un po', sei anche libero di non accettare le modifiche, ma permettere a qualcuno di utilizzare comunque le tue...
        • Anonimo scrive:
          Re: VOLETE I SORGENTI? INIZIATE A SCRIVE
          - Scritto da: kioshi
          quello che sbagli a capire, è che nessuno ti
          obbliga a condividerli... sei libero di farlo,
          anche perchè magari, nella comunità, è possibile
          che qualcuno ne sappia + di te e possa
          ADDIRITTURA aiutarti, implementando sorgenti suoi
          o modificando i tuoi... e pensa un po', sei anche
          libero di non accettare le modifiche, ma
          permettere a qualcuno di utilizzare comunque le
          tue...E tu stai pure a perdere tempo per far ragionare un idiota?
          • Anonimo scrive:
            Re: VOLETE I SORGENTI? INIZIATE A SCRIVE
            - Scritto da: Anonimo
            E tu stai pure a perdere tempo per far ragionare
            un idiota?E tu perdi temop con uno che sta a ragionare con un idiota? (e mi ci metto pure io)
          • kioshi scrive:
            Re: VOLETE I SORGENTI? INIZIATE A SCRIVE
            Lascio la discussione.. qui un tempo si poteva "discutere".. ora sembra di stare in mezzo a babmini che urlano "idiota" e poi ridono a crepapelle...
    • Anonimo scrive:
      Re: VOLETE I SORGENTI? INIZIATE A SCRIVE
      il problema è un altroi sorgenti NON li ha richiesti la comunità linux, il reverse engineering lo facevano già per samba...ma li ha richiesti la UE
    • Anonimo scrive:
      Re: VOLETE I SORGENTI? INIZIATE A SCRIVE
      - Scritto da: Anonimo
      e non rompete i maroni che qui nesciuno è fess...

      ma guarda te sta marmaglia di linux-lamer
      strapparsi i capelli finchè non ottiene sorgenti
      e codici di terze parti

      il bello è che qualcuno ingenuo crede davvero che
      se io scrivo un programma devo regalarlo alla
      comunità mondiale per il bene della razza umana
      (rotfl)

      A LAMERONI !!! Io i miei sorgenti li regalo a me
      e solo a me per il bene mio e della mia pellaccia
      @^Che non hai capito un cazzo di tutto il discorso è un dato di fatto, ma non è necessario che lo manifesti a tutti così chiaramente...
  • Anonimo scrive:
    BUFFONATA
    se non mi dai tutto il codice con la possibilita' di ricompilarlo non serve a nulla, perche' in caso contrario non potrai mai sapere se quel codice e' quello che e' stato usato per fare i binari che microsoft distribuisce
    • Anonimo scrive:
      Re: BUFFONATA
      ma perchè, a te serve ricompilare per capire come funziona il codice?se sei un programmatore serio ti basta anche solo la documentazione su come sono stati fatti,ah dimenticavo, i linari non sanno cosa significa progettazione del software- Scritto da: Anonimo
      se non mi dai tutto il codice con la possibilita'
      di ricompilarlo non serve a nulla, perche' in
      caso contrario non potrai mai sapere se quel
      codice e' quello che e' stato usato per fare i
      binari che microsoft distribuisce
      • Anonimo scrive:
        Re: BUFFONATA
        - Scritto da: Anonimo
        ma perchè, a te serve ricompilare per capire come
        funziona il codice?Ma hai letto per cercare di capire perché vorrebbe ricompilarlo? Ah dimenticavo, i winari pensano che il software cresca sugli alberi.
        ah dimenticavo, i linari non sanno cosa significa
        progettazione del softwareInfatti i linari hanno progettato un formato grafico che permette l'esecuzione di codice, sono dei geni. Oops, non erano i linari che hanno fatto quella cazzata.
      • Anonimo scrive:
        Re: BUFFONATA
        - Scritto da: Anonimo
        ma perchè, a te serve ricompilare per capire come
        funziona il codice?
        se sei un programmatore serio ti basta anche solo
        la documentazione su come sono stati fatti,
        ah dimenticavo, i linari non sanno cosa significa
        progettazione del softwarearidaje, ma chi ti garantisce che il codice implementi correttamente quanto descritto nella documentazione? l'unico modo per sapere cosa fa un software e' leggere i sorgenti e poterli compilare (in modo di avere la certezza che i binari che usi siano ottenuti proprio da quei sorgenti); la documentazione puo' anche raccontare la storia di cappuccetto rosso
      • Anonimo scrive:
        Re: BUFFONATA
        - Scritto da: Anonimo
        ma perchè, a te serve ricompilare per capire come
        funziona il codice?
        se sei un programmatore serio ti basta anche solo
        la documentazione su come sono stati fatti,
        ah dimenticavo, i linari non sanno cosa significa
        progettazione del softwareNeanche la microsoft visto che in 12mila pagine non ha inserito una pagina di specifiche di protocollo e formati.La mossa e' di quella da furbi: una bella paccottiglia di codice senza una riga di commento e magari indentazione (tanto per dare piu' fastidio) e per di piu' avulsa dal contesto. Si badi che si tratta dei source 'delle tecnologie interessate'. Si capira' quindi meno di zero. Bella mossa complimenti...
  • Anonimo scrive:
    Non serve il codice
    Non serve vedere il codice, piuttosto è meglio documentare per tutti i protocolli usati, come in un rfc.
    • Anonimo scrive:
      Re: Non serve il codice
      se non dai ne' codice ne' protocollo devi ricorrere a reverse eng. se dai il codice ci vuole un po' di tempo eh ma se fai un rfc tempo 1 giorno e hai gia' il programma....
  • Anonimo scrive:
    La UE deve denudare anche Google
    Che si sveglio quelli dell'UE, denudate anche Google, altro monopolio da combattere.
    • kioshi scrive:
      Re: La UE deve denudare anche Google
      Non vedo perchè... La grande G sta offrendo (non VENDENDO) dei buoni prodotti e servizi.. A differenza di M$, Google ha delle ottime idee, e tiene molto in considerazione l'utente casalingo..Non mi sorprenderebbe che nel futuro uscisse una distro linux targata Google, e scommetto sarebbe anche una delle migliori...Sto iniziando a utilizzare Linux per via dei costi e della flessibilità, ma non disprezzo assolutamente Windows... semplicemente, credo sia ora che M$ capisca che sta perdendo di credibilità, e che si svegli a mettere sul mercato una versione "basic" o "light" di Win, senza tante aggiunte inutili tipo IE, Outloox Express e simili, e farla pagare magari 20 o 30?, invece che 100... e magari la pirateria scenderebbe...==================================Modificato dall'autore il 26/01/2006 10.46.00
      • Anonimo scrive:
        Re: La UE deve denudare anche Google
        - Scritto da: kioshi
        Non vedo perchè... La grande G sta offrendo (non
        VENDENDO) dei buoni prodotti e servizi..
        A differenza di M$, Google ha delle ottime idee,
        e tiene molto in considerazione l'utente
        casalingo..
        Non mi sorprenderebbe che nel futuro uscisse una
        distro linux targata Google, e scommetto sarebbe
        anche una delle migliori...
        Sto iniziando a utilizzare Linux per via dei
        costi e della flessibilità, ma non disprezzo
        assolutamente Windows... semplicemente, credo sia
        ora che M$ capisca che sta perdendo di
        credibilità, e che si svegli a mettere sul
        mercato una versione "basic" o "light" di Win,
        senza tante aggiunte inutili tipo IE, Outloox
        Express e simili, e farla pagare magari 20 o 30?,
        invece che 100... e magari la pirateria
        scenderebbe...
        se compri suse nel negozio con manuale e poi acquisti le stessa assistenza tecnica telefonica che garantisce MS ai sui clienti... superi di gran lungo il costo di XPma l'intolleranza e la cecità sono delle brutte bestie
        • Anonimo scrive:
          Re: La UE deve denudare anche Google
          - Scritto da: Anonimo

          - Scritto da: kioshi

          Non vedo perchè... La grande G sta offrendo (non

          VENDENDO) dei buoni prodotti e servizi..

          A differenza di M$, Google ha delle ottime idee,

          e tiene molto in considerazione l'utente

          casalingo..

          Non mi sorprenderebbe che nel futuro uscisse una

          distro linux targata Google, e scommetto sarebbe

          anche una delle migliori...

          Sto iniziando a utilizzare Linux per via dei

          costi e della flessibilità, ma non disprezzo

          assolutamente Windows... semplicemente, credo
          sia

          ora che M$ capisca che sta perdendo di

          credibilità, e che si svegli a mettere sul

          mercato una versione "basic" o "light" di Win,

          senza tante aggiunte inutili tipo IE, Outloox

          Express e simili, e farla pagare magari 20 o
          30?,

          invece che 100... e magari la pirateria

          scenderebbe...



          se compri suse nel negozio con manuale e poi
          acquisti le stessa assistenza tecnica telefonica
          che garantisce MS ai sui clienti... superi di
          gran lungo il costo di XPQuale assistenza tecnica offre M$ gratuitamente ??A che livello di partneship alludi quando dici che l'assistenza M$ ti costa di piu' di quella di suse ?Quanto costa l'assistenza per suse ? Link ?
          ma l'intolleranza e la cecità sono delle brutte
          bestie
          • Anonimo scrive:
            Re: La UE deve denudare anche Google
            In linux piu' che l'assistenza tecnica costano le ore-lavoro che vencono sottratte per documentarsi e leggere chilometrici how-to e non sempre le periferiche funzionano.Dipende sempre da che tipo di pc ci vuoi fare. Non sempre conviene linux.
          • Anonimo scrive:
            Re: La UE deve denudare anche Google
            - Scritto da: Anonimo
            In linux piu' che l'assistenza tecnica costano le
            ore-lavoro che vencono sottratte per documentarsi
            e leggere chilometrici how-to e non sempre le
            periferiche funzionano.

            Dipende sempre da che tipo di pc ci vuoi fare.
            Non sempre conviene linux.molti offrono server con sistema ms-windows, però tale sistema è solo virtuale e sul server reale gira GNU/Linux con Xen che emula le macchine ms-windows.In questo modo chi offre questi servizi ha la stabilità delle macchine, la possibilità di vendere delle macchine virtuali anche ms-windows, la possibilità di ripristinare una macchina virtuale windows in un tempo trascurabile, ...Per saperne di più è sufficiente usare un buon motore di ricerca
          • Anonimo scrive:
            Re: La UE deve denudare anche Google
            - Scritto da: Anonimo

            molti offrono server con sistema ms-windows, però
            tale sistema è solo virtuale e sul server reale
            gira GNU/Linux con Xen che emula le macchine
            ms-windows.mmm,che io sappia su xen windows non è supportato:http://wiki.xensource.com/xenwiki/OSCompatibilityhai qualche info in più?
        • kioshi scrive:
          Re: La UE deve denudare anche Google
          io parlo da utente domestico, e mi sembra che per Linux (per quanto ho visto finora) il supporto è superiore, quantitativamente e qualitativamente, partendo comunque dal fatto che è un SO + flessibile..E tutto questo senza pagare.Ma non voglio rifare la solita discussione su Win/Lin, prezzi e cose varie...Si faceva un confronto tra Google e M$, e volevo sottolineare la diversa mentalità (o almeno quella che viene percepita da noi poveri "utonti")
          • Anonimo scrive:
            Re: La UE deve denudare anche Google
            Assolutameto no, se parli di sitema desktop, linux ancora e' un bimbo in fasce.
          • Anonimo scrive:
            Re: La UE deve denudare anche Google
            - Scritto da: Anonimo
            Assolutameto no, se parli di sitema desktop,
            linux ancora e' un bimbo in fasce.Piu' che altro a un feto sotto spirito...
          • Anonimo scrive:
            Re: La UE deve denudare anche Google
            Sempre meglio che winzombie. ;) .
          • Anonimo scrive:
            Re: La UE deve denudare anche Google
            - Scritto da: Anonimo
            Assolutameto no, se parli di sitema desktop,
            linux ancora e' un bimbo in fasce.veramente GNU/Linux ora permette di installare e configurare in automatico ed in pochi minuti una macchina "comune" (con l'hardware più diffuso) senza la necessità di installare e configurare driver per ogni periferica come richiede invece ms-windows.L'unica differenza è che se vuoi comprare un PC con installato ms-windows lo trovi ovunque, mentre con GNU/Linux lo trovi solo in pochi posti. Quindi chi vuole usare GNU/Linux la maggior parte delle volte deve anche installarlo.Io ho visto persone che non capivano nulla di informatica riuscire ad installare e configurare senza troppi problemi un sistema GNU/Linux (infatti fa quasi tutto da solo); mentre per fare la stessa cosa con ms-windows non ne erano capaci: lo installavano, ma poi non erano in grado di far funzionare le varie parti installando tutti i driver necessari
          • Anonimo scrive:
            Re: La UE deve denudare anche Google
            Ma chi e' questo? Tuo CUGGGGINO? :-))
      • Anonimo scrive:
        Re: La UE deve denudare anche Google
        - Scritto da: kioshi
        Non vedo perchè... La grande G sta offrendo (non
        VENDENDO) dei buoni prodotti e servizi..
        A differenza di M$, Google ha delle ottime idee,
        e tiene molto in considerazione l'utente
        casalingo..
        Non mi sorprenderebbe che nel futuro uscisse una
        distro linux targata Google, e scommetto sarebbe
        anche una delle migliori...
        Sto iniziando a utilizzare Linux per via dei
        costi e della flessibilità, ma non disprezzo
        assolutamente Windows... semplicemente, credo sia
        ora che M$ capisca che sta perdendo di
        credibilità, e che si svegli a mettere sul
        mercato una versione "basic" o "light" di Win,
        senza tante aggiunte inutili tipo IE, Outloox
        Express e simili, e farla pagare magari 20 o 30€,
        invece che 100... e magari la pirateria
        scenderebbe...

        ==================================
        Modificato dall'autore il 26/01/2006 10.46.00A dire il vero qui chi perde credibilita' e' linux, in cui si dice ormai da anni che soppiantera' windows, che ormai e' un sistema operativo facile ed user friendly, ma le statistiche dicono che siamo ancora in alto mare :-)))
        • kioshi scrive:
          Re: La UE deve denudare anche Google
          ripeto: non si parla di linux vs win, ma di Google vs Microsoft...poi se leggi bene ho scritto che non disdegno affatto Win, anzi, per gli utenti occasionali a cui non frega un cazzo della resa di un pc, ma che ci leggono la mail e lo usano solo per andare in internet, credo ancora che Win sia migliore, ma per chi chiede qualcosa di + e vuole controllo completo sul pc, Linux, per ora, è ad anni luce..Comunque basta con la solita menata.. si parlava d'altro
        • Anonimo scrive:
          Re: La UE deve denudare anche Google
          - Scritto da: Anonimo
          A dire il vero qui chi perde credibilita' e'
          linux, in cui si dice ormai da anni che
          soppiantera' windows, che ormai e' un sistema
          operativo facile ed user friendly, ma le
          statistiche dicono che siamo ancora in alto mare
          :-)))veramente ognuno può dire e prevedere quello che vuole. Poi sono gli utenti che scelgono. Il problema è che molti utenti non sanno nemmeno che vi sia tale alternativa e quindi la loro scelta è unica.Windows va bene per gli utenti che vogliono solo giocare con il proprio PC o che vogliono credere di saperlo usare.
        • Anonimo scrive:
          Re: La UE deve denudare anche Google

          che soppiantera' windowsnei paesi che sono partiti da zero in questianni, come cina e india, linux sta andandomolto vicino a soppiantare windowsin altre parole, lato server non esiste neppureparagone in quanto linux ha oltre il 70%,lato desktop i numeri evidenziano un testaa testaposto che questi sono di gran lunga imaggiori mercati potenziali del mondo,si fa presto a fare i conti e a dire che,se il trend non cambia, linux sta facendovedere i sorci verdi a windows nei mercatimigliori e piu grandi del mondo
          • Anonimo scrive:
            Re: La UE deve denudare anche Google
            - Scritto da: Anonimo

            che soppiantera' windows

            nei paesi che sono partiti da zero in questi
            anni, come cina e india, linux sta andando
            molto vicino a soppiantare windows

            in altre parole, lato server non esiste neppure
            paragone in quanto linux ha oltre il 70%,
            lato desktop i numeri evidenziano un testa
            a testa

            posto che questi sono di gran lunga i
            maggiori mercati potenziali del mondo,
            si fa presto a fare i conti e a dire che,
            se il trend non cambia, linux sta facendo
            vedere i sorci verdi a windows nei mercati
            migliori e piu grandi del mondo
            Assolutamete no, Windows in ambito server detiene il restante 30% , pero' windows non e' per uso server, e nonostante questo ha un mercano del 30%, di tutto rispetto, sottratto a tutti i sistemi *nix :-)))
          • Anonimo scrive:
            Re: La UE deve denudare anche Google
            - Scritto da: Anonimo
            - Scritto da: Anonimo


            che soppiantera' windows

            nei paesi che sono partiti da zero in questi

            anni, come cina e india, linux sta andando

            molto vicino a soppiantare windows

            in altre parole, lato server non esiste neppure

            paragone in quanto linux ha oltre il 70%,

            lato desktop i numeri evidenziano un testa

            a testa



            posto che questi sono di gran lunga i

            maggiori mercati potenziali del mondo,

            si fa presto a fare i conti e a dire che,

            se il trend non cambia, linux sta facendo

            vedere i sorci verdi a windows nei mercati

            migliori e piu grandi del mondo



            Assolutamete no, Windows in ambito server detiene
            il restante 30% , pero' windows non e' per uso
            server, e nonostante questo ha un mercano del
            30%, di tutto rispetto, sottratto a tutti i
            sistemi *nix :-)))Che non e' per uso server si vede dalle prestazioni, ma almeno potevano evitare di chiamarlo pomposamente:Windows Server 2003....Potevano chiamarlo windows distributed virus edition, che era un po' piu' coerente.
          • Anonimo scrive:
            Re: La UE deve denudare anche Google
            - Scritto da: Anonimo
            Che non e' per uso server si vede dalle
            prestazioni, ma almeno potevano evitare di
            chiamarlo pomposamente:
            Windows Server 2003....

            Potevano chiamarlo windows distributed virus
            edition, che era un po' piu' coerente.La realta' e' che ai sistemi *nix ha rubato il 30% di mercato e questo ai linari rode :-)))
      • Anonimo scrive:
        Re: La UE deve denudare anche Google
        Assolutamete no, i suoi "prodotti" tu li paghi eccome. Google guadagna dalla pbblicita', che viene pagata dal consumatore, e cioe' anche da te :-)))
        • kioshi scrive:
          Re: La UE deve denudare anche Google
          a me, di fatture intestate google, ancora non ne sono arrivate... se poi vogliamo fare i soliti discorsi, aspetta che mi provo ad uniformare:berlusconi mer**è tutta colpa dell'euronon ci sono + le mezze stagioni...come sono andato?- Scritto da: Anonimo
          Assolutamete no, i suoi "prodotti" tu li paghi
          eccome. Google guadagna dalla pbblicita', che
          viene pagata dal consumatore, e cioe' anche da te
          :-)))
          • Anonimo scrive:
            Re: La UE deve denudare anche Google
            - Scritto da: kioshi
            a me, di fatture intestate google, ancora non ne
            sono arrivate... se poi vogliamo fare i soliti
            discorsi, aspetta che mi provo ad uniformare:Anche quando ti compri un portatile, con windows dentro, non ti arriva mica la fattura della $M!!!
          • Anonimo scrive:
            Re: La UE deve denudare anche Google
            - Scritto da: Anonimo
            - Scritto da: kioshi

            a me, di fatture intestate google, ancora

            non ne sono arrivate... se poi vogliamo

            fare i soliti discorsi, aspetta che mi provo

            ad uniformare:
            Anche quando ti compri un portatile, con
            windows dentro, non ti arriva mica la
            fattura della $M!!!Certo che ti arriva, quando il commesso ti consegna la fattura del portatile non leggila voce sistema operativo ?
          • Anonimo scrive:
            Re: La UE deve denudare anche Google
            - Scritto da: Anonimo
            Certo che ti arriva, quando il commesso ti
            consegna la fattura del portatile non leggi
            la voce sistema operativo ?Assolutamente no, e nel caso che ci fosse non sarebbe una fattura a nome delle microsoft (perche' non potrebbe farlo), ma a nome del produttore di pc (Dell, HP, Asus, ecc.). Quindi vai a trollare da un altra parte.
          • Anonimo scrive:
            Re: La UE deve denudare anche Google
            - Scritto da: Anonimo
            - Scritto da: Anonimo

            Certo che ti arriva, quando il commesso ti

            consegna la fattura del portatile non leggi

            la voce sistema operativo ?
            Assolutamente no, e nel caso che ci fosse non
            sarebbe una fattura a nome delle microsoft
            (perche' non potrebbe farlo), ma a nome del
            produttore di pc (Dell, HP, Asus, ecc.). Quindi
            vai a trollare da un altra parte.Sei tu che stai trollando, e' come se dicessi che do' i soldi per pagare una mela all'albero anziche' al contadino...A microsoft arrivano dei soldi per ogni copia OEM di windows che viene venduta insieme a un PC.
          • Anonimo scrive:
            Re: La UE deve denudare anche Google
            - Scritto da: Anonimo
            Sei tu che stai trollando, e' come se dicessi che
            do' i soldi per pagare una mela all'albero
            anziche' al contadino...

            A microsoft arrivano dei soldi per ogni copia OEM
            di windows che viene venduta insieme a un PC.No il passaggio e' questo: tu compri una mela dal fruttivendolo e c'e' questo passaggio e si sale lungo la catenatu
            fruttivendolo
            distributore
            ...
            contadino
            soldi tuoi al contadinotu
            HP
            distrubutore
            ... $M
            soldi tuoi a $Mtu
            acquisto di cellulare
            distributore
            ...
            pubblicita' su google
            soldi tuoi a google
          • Anonimo scrive:
            Re: La UE deve denudare anche Google
            - Scritto da: Anonimo


            - Scritto da: Anonimo


            Certo che ti arriva, quando il commesso ti

            consegna la fattura del portatile non leggi

            la voce sistema operativo ?

            Assolutamente no, e nel caso che ci fosse non
            sarebbe una fattura a nome delle microsoft
            (perche' non potrebbe farlo), ma a nome del
            produttore di pc (Dell, HP, Asus, ecc.). Quindi
            vai a trollare da un altra parte.MI sa che TU non capisca nulla.se compri un portatile ci sono 80-100? di S.O. Win che dell, hp, o chi per esso si prendono da te e passano a MS.Se non riesci a capirlo è colpa della tua scarsa capacità intellettiva
          • Anonimo scrive:
            Re: La UE deve denudare anche Google
            - Scritto da: Anonimo

            - Scritto da: Anonimo





            - Scritto da: Anonimo




            Certo che ti arriva, quando il commesso ti


            consegna la fattura del portatile non leggi


            la voce sistema operativo ?



            Assolutamente no, e nel caso che ci fosse non

            sarebbe una fattura a nome delle microsoft

            (perche' non potrebbe farlo), ma a nome del

            produttore di pc (Dell, HP, Asus, ecc.). Quindi

            vai a trollare da un altra parte.


            MI sa che TU non capisca nulla.
            se compri un portatile ci sono 80-100€ di S.O.
            Win che dell, hp, o chi per esso si prendono da
            te e passano a MS.
            Se non riesci a capirlo è colpa della tua scarsa
            capacità intellettivaAppunto, ma hp non puo' fatturare per conto di un altra azienda, in nessun paese del mondo non e' possibile farlo.
          • Anonimo scrive:
            Re: La UE deve denudare anche Google
            - Scritto da: Anonimo
            MI sa che TU non capisca nulla.
            se compri un portatile ci sono 80-100€ di S.O.
            Win che dell, hp, o chi per esso si prendono da
            te e passano a MS.
            Se non riesci a capirlo è colpa della tua scarsa
            capacità intellettivaMa la fattura la fa HP, mica la Microsoft. Che poi ci sia un altro contratto di vendita, con relativa fattura, tra HP e Microsoft, allora e' un altro discorso. Ma all'utente finale questo e' tutto trasparente.Altrimenti tu per un portatile dovresti avere non solo la voce di Microsoft, ma anche di intel, via, sis, ati ecc. che forniscono altre parti del pc.Come vedi quello che racconti ha dell'assurdo e quindi si deduce che sei un (troll).
          • Anonimo scrive:
            Re: La UE deve denudare anche Google
            - Scritto da: Anonimo
            - Scritto da: Anonimo

            - Scritto da: kioshi


            a me, di fatture intestate google, ancora


            non ne sono arrivate... se poi vogliamo


            fare i soliti discorsi, aspetta che mi provo


            ad uniformare:


            Anche quando ti compri un portatile, con

            windows dentro, non ti arriva mica la

            fattura della $M!!!

            Certo che ti arriva, quando il commesso ti
            consegna la fattura del portatile non leggi
            la voce sistema operativo ?si vede che non hai comprato mai un portatile.La voce sistema operativo appare nelle fatture dei pc fissi assemblati dei venditori onesti e che vogliono stare in regola.. gli altri te lo installano o ti danno la copia masterizzata, ad ogni modo qualsiasi pc di marca fisso o portatile ti integra il windows senza scorporarti il suo valore, anche perchè loro li pagano per quantità, non gli costa 99 euro la xp home come costerebbe a noi utenti finali se la prendessimo contestualmente all'acquisto di un hd, cpu o mb.
      • Anonimo scrive:
        Re: La UE deve denudare anche Google

        Non mi sorprenderebbe che nel futuro uscisse una
        distro linux targata Google, e scommetto sarebbe
        anche una delle migliori...La Ginux.
    • Anonimo scrive:
      Re: La UE deve denudare anche Google
      - Scritto da: Anonimo
      Che si sveglio quelli dell'UE, denudate anche
      Google, altro monopolio da combattere.Il monopolio non è illegale. A parte che nè Microsoft o Google hanno il monopolio di niente.E' quando c'è *abuso* di posizione dominante che si viene puniti.
      • Anonimo scrive:
        Re: La UE deve denudare anche Google
        - Scritto da: Anonimo

        - Scritto da: Anonimo

        Che si sveglio quelli dell'UE, denudate anche

        Google, altro monopolio da combattere.

        Il monopolio non è illegale. A parte che nè
        Microsoft o Google hanno il monopolio di niente.
        E' quando c'è *abuso* di posizione dominante che
        si viene puniti.Allora ancora peggio.
      • Anonimo scrive:
        Re: La UE deve denudare anche Google
        Appena qualche azienda diventa troppo grossa i comunisti son sempre pronti per farla andare a piedi all'aria solo per la goduria di distruggere la ricchezza....e non pensate ai proletari dipendenti microsoft..o google...??
        • Anonimo scrive:
          Re: La UE deve denudare anche Google
          - Scritto da: Anonimo
          Appena qualche azienda diventa troppo grossa i
          comunisti son sempre pronti per farla andare a
          piedi all'aria solo per la goduria di distruggere
          la ricchezza....e non pensate ai proletari
          dipendenti microsoft..o google...??Invece il problema piu' grave e' che la legge non la si applica per tutti e quindi ci sono azende che hanno trattamenti di favore, nonostante abbiano avuto comportamenti uguali.
      • Incubus scrive:
        Re: La UE deve denudare anche Google

        Il monopolio non è illegale. In realta' dipende, puo' essere illegale o puo' essere addirittura di stato. Da paese a paese e situazione a situazione le cose cambiano radicalmente.Comunque economicamente parlando se il monopolio non e' di stato e' dannoso e deve essere evitato come la peste.
        • Anonimo scrive:
          Re: La UE deve denudare anche Google
          - Scritto da: Incubus
          In realta' dipende, puo' essere illegale o puo'
          essere addirittura di stato. Da paese a paese Si parlava d'Europa e la commissione agisce solo se c'è abuso di posizione dominante.
          • kioshi scrive:
            Re: La UE deve denudare anche Google
            è meraviglioso vedere quanta gente si accanisce a dire st******te.. si è partiti da un dibattito sulla validità di google, e si è finiti a leggere i posto di mille cretini che non sanno fare altro che dire "windows = cacca" o "microsoft ladra"... ma, sinceramente, non avete niente di meglio da fare?? e cosa ci guadagnate?? mah...
          • Anonimo scrive:
            Re: La UE deve denudare anche Google
            - Scritto da: kioshi
            è meraviglioso vedere quanta gente si accanisce a
            dire st******te.. si è partiti da un dibattito
            sulla validità di google, e si è finiti a leggere
            i posto di mille cretini che non sanno fare altro
            che dire "windows = cacca" o "microsoft ladra"...
            ma, sinceramente, non avete niente di meglio da
            fare?? e cosa ci guadagnate?? mah...Stai facendo reply sotto a un messaggio che non dice niente di quello che tu riporti.
          • Anonimo scrive:
            Re: La UE deve denudare anche Google
            ma che appare come ultimo se visualizzi come sequenza....
          • Anonimo scrive:
            Re: La UE deve denudare anche Google
            - Scritto da: Anonimo
            ma che appare come ultimo se visualizzi come
            sequenza....Non importa se appare per ultimo, nei thread si risponde al messaggio a cui ci si riferisce, altrimenti è il caos.
          • kioshi scrive:
            Re: La UE deve denudare anche Google
            scusate non mi ero accorto.. il mio era un commento generale, ho solo sbagliato a cliccare...
      • Anonimo scrive:
        Re: La UE deve denudare anche Google
        - Scritto da: Anonimo
        Il monopolio non è illegale. A parte che nè
        Microsoft o Google hanno il monopolio di niente.
        E' quando c'è *abuso* di posizione dominante che
        si viene puniti.veramente nella maggior parte degli stati industrializzati il monopolio è illegale ... tanto che esistono leggi che impongono un tetto massimo di mercato che può essere concentrato in un solo soggetto.L'abuso di posizione dominante si può ottenere anche se non si detiene un monopolio ... potrebbe essere dovuta anche ad accordi tra più aziende che insieme controllano la maggior parte del mercato.
        • Anonimo scrive:
          Re: La UE deve denudare anche Google
          - Scritto da: Anonimo
          veramente nella maggior parte degli stati
          industrializzati il monopolio è illegale ...Esistono casi specifici, però qui si parlava di un settore ben preciso. Mi sembra che qui la gente voglia fare la puntigliosa a costo di travisare il discorso pur di fare la figura dei saputelli.Comunque visto che ti piace fare il precisino: dire che "nella maggior parte degli stati industrializzati il monopolio è illegale" è sbagliato. Detta così sembra che sia illegale qualsiasi monopolio, mentre ci sono solo delle limitazioni per alcuni casi.
    • Anonimo scrive:
      Re: La UE deve denudare anche Google
      http://punto-informatico.it/p.asp?i=57496&r=PIComScore Networks, nell'ultimo report riguardante i motori di ricerca più utilizzati negli Stati Uniti, ha confermato che, nel periodo novembre 2004/novembre 2005, Google ha rafforzato la propria leadership ai danni dei suoi diretti concorrenti Yahoo e Microsoft MSN. La prima posizione, infatti, è dominata con un 39,8% (+ 5,5%) di share, contro il 29,5% (- 2,5%) di Yahoo e i 14,2% (- 1,8%) di MSN Search.Non mi pare che il 40% sia il monopolio.
      • Anonimo scrive:
        Re: La UE deve denudare anche Google
        - Scritto da: Anonimo
        http://punto-informatico.it/p.asp?i=57496&r=PI
        Non mi pare che il 40% sia il monopolio.Infatti google lo si usa sempre meno 8) (win)
        • Anonimo scrive:
          Re: La UE deve denudare anche Google
          io tra l'altro non ho capito cosa dovrebbe denudare in google la ue...
          • Anonimo scrive:
            Re: La UE deve denudare anche Google
            - Scritto da: Anonimo
            io tra l'altro non ho capito cosa dovrebbe
            denudare in google la ue...Iniziamo dalle sue API ad esempio 8)
          • Anonimo scrive:
            Re: La UE deve denudare anche Google
            - Scritto da: Anonimo


            - Scritto da: Anonimo

            io tra l'altro non ho capito cosa dovrebbe

            denudare in google la ue...


            Iniziamo dalle sue API ad esempio 8)quelle sono già disponibili, sei ignorante o troll?
  • Anonimo scrive:
    So gia cosa metterranno alla "luce"
    mostreranno a pochi (fortunati?) eletti le uniche e poche porzioni di codice che non hanno rubato o scopiazzato in giro e che hanno fatto proprie. come tradizione made by bill.però appreziamo il gesto...
    • Anonimo scrive:
      Re: So gia cosa metterranno alla "luce"
      la solita trollata.....
      • Anonimo scrive:
        Re: So gia cosa metterranno alla "luce"
        - Scritto da: Anonimo
        la solita trollata.....quando non si sa come argomentare....
        • Anonimo scrive:
          Re: So gia cosa metterranno alla "luce"
          - Scritto da: Anonimo

          - Scritto da: Anonimo

          la solita trollata.....

          quando non si sa come argomentare....allora argomento io.capisco che qualcuno dei linuxari sul forum e' ancora un professionista in erba e non ha ancora capito come funziona il mondo dell'occupazione nell'IT, ma non ci vuole molto a capire che in microsoft, come in ibm, come in apple, la mobilita' e' altissima.questo e' il motivo per cui il 30% dei dipendenti microsoft a redmond, ogni anno arriva o va da/verso ibm, apple, sun, eccetera.come si fa ancora a credere che esistano segreti segretissimi nel codice di prodotti sviluppato da gente che dopo 2 anni si trova in un'azienda concorrente?scusate, ma mi sembra molto di illustrarvi la scoperta dell'acqua calda...
  • Anonimo scrive:
    Informazioni precise e opinioni chiare?
    Andate a leggervihttp://attivissimo.blogspot.com/2006/01/niente-sorgenti.html
  • Anonimo scrive:
    samba e wine ridono
    speriamo che serva ad accelerare l'implementazione di samba 4, chesarà una di quelle suite destinate arompere il dere a ballmeroneQuanto a wine, potrebbe anch'essotrarne vantaggio, e con wine tutta laserie di apps che si basano sopra diesso (crossover, reactos, e in generaletutti i porting da win)
    • illegalinstruct scrive:
      Re: samba e wine ridono
      sinceramente io aspetterei a gioire ... per esempio porbabilmente lo stack di rete di windows vista e windows vienna sara' completamente diverso da quello di XP e win server 2003 , quindi non so fino a che punto le info pubblicate saranno rilevanti ...
      • illegalinstruct scrive:
        Re: samba e wine ridono
        aggiornamento : un esperto MS ha detto che "Chi ha sottoscritto il contratto di accesso alla documentazionedei protocolli ha senza costi aggiuntivi l'accesso ai sorgenti.Il contratto costa 50.000 euro "tratto da un post su USENET ; da verficare .
      • Anonimo scrive:
        Re: samba e wine ridono
        Confermo.....Stiamo testando/stressando il TCP di Vista e LongHorn e devo dire che hanno fatto un gran lavoro: mentre Linux è sicuramente superiore di un 20-30% sulle performance pure di rete, con i nuovi OS la situazione si è totalmente ribaltata con Vista superiore di un 30% abbondante.Devo dire che sono rimasto impressionato, una volta tanto i fatti parlano in favore di M$.Staremo a vedere, visto che sia Vista che Longhorn sono ancora in Beta.
        • Anonimo scrive:
          Re: samba e wine ridono
          - Scritto da: Anonimo
          Confermo.....
          Stiamo testando/stressando il TCP di Vista e
          LongHorn e devo dire che hanno fatto un gran
          lavoro: mentre Linux è sicuramente superiore di
          un 20-30% sulle performance pure di rete, con i
          nuovi OS la situazione si è totalmente ribaltata
          con Vista superiore di un 30% abbondante.

          Devo dire che sono rimasto impressionato, una
          volta tanto i fatti parlano in favore di M$.
          Staremo a vedere, visto che sia Vista che
          Longhorn sono ancora in Beta.Sbagliato la realtà è che il mio pallottoliere è superioredi un buon 25-30% di qualsiasi os Microsoft nelle prestazioni di rete, per non parlare dell'accelerazione grafica.
        • Anonimo scrive:
          Re: samba e wine ridono
          hahahaha
        • Anonimo scrive:
          Re: samba e wine ridono
          - Scritto da: Anonimo
          Confermo.....
          Stiamo testando/stressando il TCP di Vista e
          LongHorn e devo dire che hanno fatto un gran
          lavoro: mentre Linux è sicuramente superiore di
          un 20-30% sulle performance pure di rete, con i
          nuovi OS la situazione si è totalmente ribaltata
          con Vista superiore di un 30% abbondante.La trollata delle 9:15 e' arrivata sul primo binario.Non e' possibile migliorare una performance che gia' ora corrisponde al limite teorico minimo, come quella di linux.Windows potra' ottenere questo limite teorico solo se:1) scriveranno codice decente2) elimineranno tutte le backdoors presenti a livello di stack TCP per esigenze governative.
      • Anonimo scrive:
        Re: samba e wine ridono
        - Scritto da: illegalinstruct
        sinceramente io aspetterei a gioire ... per
        esempio porbabilmente lo stack di rete di windows
        vista e windows vienna sara' completamente
        diverso da quello di XP e win server 2003 ,bhe questa avverra' solo se il team di freebsd rilascera' un nuovo stack di rete (rotfl)(rotfl)(rotfl)
    • Anonimo scrive:
      Re: samba e wine ridono
      Samba ???Lavoro in una grande banca e mai si è visto uno schifo di software così !!!Si stà pensando seriamente di toglierlo perchè da quando è stato installato negli uffici periferici abbiamo dovuto dedicare 20 persone solo per stare dietro ai suoi casini.Samba se la riderà ma chi lo usa assolutamente no.
      • Anonimo scrive:
        Re: samba e wine ridono
        ma devi stare dietro ai suoi casini od ai tuoi?
      • Anonimo scrive:
        Re: samba e wine ridono
        Probabilmente invece di pagare 20 persone che corrono vi conviene pagarne una che usa il cervello!!!e che ovviamente abbia delle serie competenze in materia.... ;)
      • pikappa scrive:
        Re: samba e wine ridono
        - Scritto da: Anonimo
        Samba ???
        Lavoro in una grande banca e mai si è visto uno
        schifo di software così !!!
        Si stà pensando seriamente di toglierlo perchè da
        quando è stato installato negli uffici periferici
        abbiamo dovuto dedicare 20 persone solo per stare
        dietro ai suoi casini.
        Samba se la riderà ma chi lo usa assolutamente no.ROTFL 20 incapaci direi, se lo state usando come PDC la versione 3 è ancora parecchio indietro (se non come PDC WinNT) la versione 4, di cui ieri è stata presentata una technology preview è invece un salto in avanti impressionante (contando che la maggior parte del lavoro fino ad ora si è basato sul reverse engineering) capace finalmente di sostituire un PDC basato sulla versione di AD presente da win2k in poiSe invece lo state usando per gestire le semplici condivisioni e non ci riuscite, beh perdonami ma dovreste cambiar mestiere
      • Anonimo scrive:
        Re: samba e wine ridono
        - Scritto da: Anonimo
        Samba ???
        Lavoro in una grande banca e mai si è visto uno
        schifo di software così !!!
        Si stà pensando seriamente di toglierlo perchè da
        quando è stato installato negli uffici periferici
        abbiamo dovuto dedicare 20 persone solo per stare
        dietro ai suoi casini.
        Samba se la riderà ma chi lo usa assolutamente no.l'informatica e' un lavoro per professionisti.....
      • nattu_panno_dam scrive:
        Re: samba e wine ridono
        - Scritto da: Anonimo
        Samba ???
        Lavoro in una grande banca e mai si è visto uno
        schifo di software così !!!
        Si stà pensando seriamente di toglierlo perchè da
        quando è stato installato negli uffici periferici
        abbiamo dovuto dedicare 20 persone solo per stare
        dietro ai suoi casini.
        Samba se la riderà ma chi lo usa assolutamente no.Poveri cacciavitari...
      • Anonimo scrive:
        Re: samba e wine ridono

        Samba ???
        Lavoro in una grande banca e mai si è visto uno
        schifo di software così !!!Il software creato ed utilizzato da esperti presenti nelle banche italiane presentava ingenuita' grossolane a livello di sicurezza soprattutto nell'home banking e da qui si evince la preparazione di alcuni professionisti assunti nelle "grandi banche"
        Si stà pensando seriamente di toglierlo perchè da
        quando è stato installato negli uffici periferici
        abbiamo dovuto dedicare 20 persone solo per stare
        dietro ai suoi casini.Ovvero, descrivi i "casini" che questi esperti non riescono a risolvere.
        Samba se la riderà ma chi lo usa assolutamente no.Ogni software ha i propri pregi e difetti si suppone che l'utente sia quella parte intelligente del sistema banca che riesce ad ottimizzare il tutto.
    • Anonimo scrive:
      Re: samba e wine ridono
      - Scritto da: Anonimo
      Quanto a wine, potrebbe anch'esso
      trarne vantaggio, e con wine tutta la
      serie di apps che si basano sopra di
      esso (crossover, reactos, e in generale
      tutti i porting da win)
      Mah... su ReactOs non credo proprio ce ne sia bisogno,sta veramente andando a gonfie vele, e poi mi sembra alquanto strano che ReactOs si compili solo con librerie MS, dietro al progetto credo proprio che ci sia qualcuno che ha lavorato da MS...leggete in fondo a questo link:http://www.reactos.org/xhtml/it/dev_legalreview.htmlCiao
      • Anonimo scrive:
        Re: samba e wine ridono

        Mah... su ReactOs non credo proprio ce ne sia
        bisogno,
        sta veramente andando a gonfie vele, e poi miEggiaAccusations have been made about certain parts of ReactOS code. The project is suspending development pending legal council.
        • Anonimo scrive:
          Re: samba e wine ridono
          - Scritto da: Anonimo


          Mah... su ReactOs non credo proprio ce ne sia

          bisogno,

          sta veramente andando a gonfie vele, e poi mi

          Eggia

          Accusations have been made about certain parts of
          ReactOS code. The project is suspending
          development pending legal council.

          Sparito anche il sorgente.... alzi la mano chi non se l'aspettava.
          • Anonimo scrive:
            Re: samba e wine ridono
            - Scritto da: Anonimo
            - Scritto da: Anonimo

            Accusations have been made about

            certain parts of ReactOS code. The

            project is suspending development

            pending legal council.
            Sparito anche il sorgente.... alzi la mano chi
            non se l'aspettava.Certo che Microsoft e' proprio un cancro : quello che tocca indirettamente o direttamente lo fa ammalare e marcire.
  • Anonimo scrive:
    LINUXARI ora che dite?
    Ora che anche Windows è Open Sorcio linucs non ha piu senso di esistere!! ahahahahahaed è pure gratis perchè si scarica ;) (win)(win)(win)(win)(win)
    • Anonimo scrive:
      Re: LINUXARI ora che dite?
      - Scritto da: Anonimo
      Ora che anche Windows è Open Sorcio linucs non ha
      piu senso di esistere!! ahahahahaha
      ed è pure gratis perchè si scarica ;)
      (win)(win)(win)(win)(win)Si scarica cosa please? Il sorgente di WIndows??? Guarda che il draga lo "concede in licenza" a chissà quale folle cifra! E non è nemmeno tutto il codice, figuriamoci!
      • Anonimo scrive:
        Re: LINUXARI ora che dite?
        - Scritto da: Anonimo

        - Scritto da: Anonimo

        Ora che anche Windows è Open Sorcio linucs non
        ha

        piu senso di esistere!! ahahahahaha

        ed è pure gratis perchè si scarica ;)

        (win)(win)(win)(win)(win)

        Si scarica cosa please? Il sorgente di WIndows???
        Guarda che il draga lo "concede in licenza" a
        chissà quale folle cifra! E non è nemmeno tutto
        il codice, figuriamoci!Sarà che è solo una mia impressione, ma hai risposto ad un trollone da paura (troll3)
    • Anonimo scrive:
      Re: LINUXARI ora che dite?
      - Scritto da: Anonimo
      Ora che anche Windows è Open Sorcio linucs non ha
      piu senso di esistere!! ahahahahaha
      ed è pure gratis perchè si scarica ;)
      (win)(win)(win)(win)(win)Ma non diciamo trollate per favore
    • Linaro scrive:
      Re: LINUXARI ora che dite?
      - Scritto da: Anonimo
      Ora che anche Windows è Open Sorcio linucs non ha
      piu senso di esistere!! ahahahahaha
      ed è pure gratis perchè si scarica ;)
      (win)(win)(win)(win)(win)Intanto, si dice Linari.
    • Anonimo scrive:
      Re: LINUXARI ora che dite?
      Tralasciando che sei un incredibile troll, ti faccio notare che a noi "linari" la cosa non fa altro che piacere. Pensa solo agli sviluppi del temuto wine (come?non e' temuto? ma se nelle prime versioni di Microfuff genuine advantage compariva un messaggio che suonava come una cosa "sei cattivo!usi wine per installare internet explorer! torna a windows! dai! per favore!) o di samba (che ricordiamo gestice i file meglio di windows :D )Questa per me e' una bella crepa nella finestra, altroche'...
    • Super_Treje scrive:
      Re: LINUXARI ora che dite?
      Personalmente avrei paura se microsoft un giorno decidesse di rendere di punto in bianco tutto windows al completo open source.Vi immaginate che razza di attacchi potrebbero sferrare dopo aver visto tutte le falle di windows.Io avrei paura pure di uscire per strada.No no meglio che windows rimanga closed source oramai e' troppo vasto per renderlo open, al limite farlo con estrema gradualita' e sempre per prima le parti di codice meno dannose per il sistema.Cmq son convinto che un giorno si ritornera' al software il cui sorgente venga scambiato/modificato senza problemi di copyright.- Scritto da: Anonimo
      Ora che anche Windows è Open Sorcio linucs non ha
      piu senso di esistere!! ahahahahaha
      ed è pure gratis perchè si scarica ;)
      (win)(win)(win)(win)(win)
    • uguccione500 scrive:
      Re: LINUXARI ora che dite?
      winzozz opensorcio? Almeno si potrà vedere il groviera che si nasconde dietro il grande nome di Redmond... ihihihih!!! poveri noi...
    • Anonimo scrive:
      Re: LINUXARI ora che dite?
      - Scritto da: Anonimo
      Ora che anche Windows è Open Sorcio linucs non ha
      piu senso di esistere!! ahahahahaha
      ed è pure gratis perchè si scarica ;)
      (win)(win)(win)(win)(win)Scommettiamo che tu sei P4 dell'omonimo newsgroup di windows?Che tristezza.. sempre e solo flames...
      • TrollSpammer scrive:
        Re: LINUXARI ora che dite?
        - Scritto da: Anonimo
        Scommettiamo che tu sei P4 dell'omonimo newsgroup
        di windows?

        Che tristezza.. sempre e solo flames...No sono io che mi sono dimenticato di fare la login.
    • Anonimo scrive:
      Re: LINUXARI ora che dite?
      LEGGI BENE LA NOTIZIA PRIMA DI SPARARE CAZZATE. OPENSORCIO UNA MINCHIA...
    • Anonimo scrive:
      Re: LINUXARI ora che dite?
      - Scritto da: Anonimo
      Ora che anche Windows è Open Sorcio linucs non ha
      piu senso di esistere!! ahahahahaha
      ed è pure gratis perchè si scarica ;)
      (win)(win)(win)(win)(win)Certo che in il microcefalo che ti ritrovi hai proprio capito tutto. La notizia dice:I produttori e sviluppatori di software che acquisiscano una licenza ad hoc potranno ora visionare il codice sorgente dei protocolli di comunicazione di Windows Server e Windows DesktopDove c'è scritto che è gratis o si scarica.Cerca di imparare a leggere!
      • TrollSpammer scrive:
        Re: LINUXARI ora che dite?
        - Scritto da: Anonimo
        Certo che in il microcefalo che ti ritrovi hai
        proprio capito tutto. La notizia dice:

        I produttori e sviluppatori di software che
        acquisiscano una licenza ad hoc potranno ora
        visionare il codice sorgente dei protocolli di
        comunicazione di Windows Server e Windows DesktopQuindi è opensorcio de facto, scommettiamo che tempo 2 giorni si trova tutto l'opensorcio sul mulo?
        Dove c'è scritto che è gratis o si scarica.Nel mio post
        Cerca di imparare a leggere!e te a quotare
    • Anonimo scrive:
      Re: LINUXARI ora che dite?
      Affermazione azzardata e non corretta.Non mi sembra proprio che Windows sarà Open.
      • TrollSpammer scrive:
        Re: LINUXARI ora che dite?
        - Scritto da: Anonimo
        Affermazione azzardata e non corretta.
        Non mi sembra proprio che Windows sarà Open.Mio zio, il creatore del paint, mi ha detto il contrario
  • Crazy scrive:
    In ogni caso c'e` il TC che li Blocca
    CIAO A TUTTImi piace questa storia, perche`, adesso, va a finire che i giudici, che probabilmente non ne capiscono nulla di Informatica, dicano: "Eh, adesso i concorrenti non si possono piu` lamentare, hanno tutto cio` che gli serve..." eh si, vero, tutto cio` che gli serve, meno che l'essere approvati dal TCG, cosi`, neu Computer Trusted, i loro Software, per quanto studiati per andare bene in Windows, non potranno mai girare.Se vorranno girare in Computer Trusted, dovranno pagare il dovuto "Pizzo" al TCG per farsi aprovare i loro Programmi e farli diventare Trusted in modo che funzionino sui Computer TC.Eh..., bisogna dirlo, alla Microsoft sono molto furbi, e vedremo quanto piu` furbi saranno i giudici...DISTINTI SALUTI
    • opazz scrive:
      Re: In ogni caso c'e` il TC che li Blocc
      E basta co ste paranoie. :|
      • Anonimo scrive:
        Re: In ogni caso c'e` il TC che li Blocc
        - Scritto da: opazz
        E basta co ste paranoie.

        :| Parli con il sig. Crazy, il più grande esperto di informatica e Trusted Computing mai visto sulla faccia della terra.
    • Anonimo scrive:
      Re: In ogni caso c'e` il TC che li Blocc
      Hai mai pensato di fare qualcosa di concreto?
      • Anonimo scrive:
        Re: In ogni caso c'e` il TC che li Blocc
        - Scritto da: Anonimo
        Hai mai pensato di fare qualcosa di concreto?Tipo finirla? :D :D
    • Anonimo scrive:
      Re: In ogni caso c'e` il TC che li Blocc
      Hai finito di fare disinformazione? :s :s :s Tra un po' vedrai palladium anche nei pacchetti delle patatine
      • Anonimo scrive:
        Re: In ogni caso c'e` il TC che li Blocc
        - Scritto da: Anonimo
        Hai finito di fare disinformazione? :s :s :s

        Tra un po' vedrai palladium anche nei pacchetti
        delle patatineCerto che voi mi ricordare tanto i tirapiedi di Saddam che con gli americani ormai dietro l'angolo dicevano di stare vincendo la guerra
      • Anonimo scrive:
        Re: In ogni caso c'e` il TC che li Blocc
        - Scritto da: Anonimo
        Hai finito di fare disinformazione? :s :s :s

        Tra un po' vedrai palladium anche nei pacchetti
        delle patatineDi sicuro nelle patatine Fritz (Fritz chips) !! ;) KaysiX
    • Anonimo scrive:
      Re: In ogni caso c'e` il TC che li Blocc
      Se il TC porrà dei blocchi, partiranno altre denunce e super multoni ed anche palladium si aprirà con le buone o con le cattive
    • Anonimo scrive:
      9 --
      In ogni caso hai scassato i maroni...
    • Anonimo scrive:
      Re: In ogni caso c'e` il TC che li Blocc
      Peccato che i concorrenti facciano parte dei consorzi che stanno dietro al TC.
    • Anonimo scrive:
      Re: In ogni caso c'e` il TC che li Blocc
      - Scritto da: CrazyDISTINTI SALUTI
    • Anonimo scrive:
      Re: In ogni caso c'e` il TC che li Blocc
      - Scritto da: Crazy
      CIAO A TUTTI
      mi piace questa storia, perche`, adesso, va a
      finire che i giudici, che probabilmente non ne
      capiscono nulla di Informatica, dicano: "Eh,
      adesso i concorrenti non si possono piu`
      lamentare, hanno tutto cio` che gli serve..." eh
      si, vero, tutto cio` che gli serve, meno che
      l'essere approvati dal TCG, cosi`, neu Computer
      Trusted, i loro Software, per quanto studiati per
      andare bene in Windows, non potranno mai girare.
      Se vorranno girare in Computer Trusted, dovranno
      pagare il dovuto "Pizzo" al TCG per farsi
      aprovare i loro Programmi e farli diventare
      Trusted in modo che funzionino sui Computer TC.
      Eh..., bisogna dirlo, alla Microsoft sono molto
      furbi, e vedremo quanto piu` furbi saranno i
      giudici...
      DISTINTI SALUTIogni volta che si parla di MS, spunti tu con il solito FUD in stile TCda come ti preoccupi sembrerebbe che qualcuno voglia toglierti la pagnotta :$
    • Anonimo scrive:
      Poi c'era una mucca viola...
      ...e le marmotte che incartavano la cioccolata.
    • Crazy scrive:
      Tutte cavolate giusto? Toh, guarda qua
      Scusate,ma se vi ricordaste un articolo pubblicato qualche tempo fa, si poteva evincere che in Windows Vista potranno girare soltanto Player che sono approvati." http://punto-informatico.it/p.asp?i=54685 "Ora, fai finta di essere tu il Programmatore di un Programmino, in questo caso un Player, che te ne fai dei Sorgenti di Windows se tanto dopo non fai approvare il tuo Player?Bene, torniamo a tutti... non preoccupateVi, tanto e` questione di UpDate, uno alla volta, tutti i Programmi installabili in Vista dovranno aver subito l'approvazione quindi, sorgenti o no, senza le crittazioni TC non ce ne si fa niente.Oh, giusto, stessa cosa valesi per i Driver...DISTINTI SALUTI
      • Anonimo scrive:
        Re: Tutte cavolate giusto? Toh, guarda q
        Per favore cerca di capire oltre che leggere: il fatto che la Ms implementi su Vista un player drm enabled non vuol dire che non potrai installarci un player "liscio" o che con quel player non potrai leggerci contenuti non protetti. I drm funzionano solo con file che li prevedono.
        • Crazy scrive:
          LEGGI l'Articolo, anzi... te lo CITO
          - Scritto da: Anonimo
          Per favore cerca di capire oltre che leggere: il
          fatto che la Ms implementi su Vista un player drm
          enabled non vuol dire che non potrai installarci
          un player "liscio" o che con quel player non
          potrai leggerci contenuti non protetti. I drm
          funzionano solo con file che li prevedono.CITO DA ARTICOLO:" Infatti soltanto le piattaforme autorizzate con speciali certificati potranno decodificare i flussi dati: se Vista identificherà, ad esempio, il lancio di un lettore multimediale non autorizzato, non conforme agli standard per il DRM, potrà automaticamente terminarlo"Le piattaforme con speciali autorizzazioni certificate sono quelle certificate dal TCG che ci ha messo l'apposito Trusted Code che garantisce che il Player supporti i DRM.Qual'ora il Player non supporti i DRM, Vista se ne accorgera` e blocchera` in Toto il Proce3sso cosi` da impedire a priori l'ascolto di File piratati... cosa che non e` sicuro che l'utente faccia, ma per loro la fa lo stesso.Ora, messo in chiaro questo, mi spiaghi io, cosa me ne faccio di avere il codice di Windows se tanto non faccio certificare il Programma dal TCG?Nulla, non me ne faccio nulla, possono darmi tutto il Sorgente, meno che la parte TC, ed e` fatta, posso fare tutti i Programmi che voglio perfetti, ed intendo proprio perfetti per Windows, e grazie al TPM non potranno funzionare comunque.Eh, ma e` per la sicurezza...
          • Anonimo scrive:
            Re: LEGGI l'Articolo, anzi... te lo CITO
            - Scritto da: Crazy

            - Scritto da: Anonimo

            Per favore cerca di capire oltre che leggere: il

            fatto che la Ms implementi su Vista un player
            drm

            enabled non vuol dire che non potrai installarci

            un player "liscio" o che con quel player non

            potrai leggerci contenuti non protetti. I drm

            funzionano solo con file che li prevedono.

            CITO DA ARTICOLO:

            " Infatti soltanto le piattaforme autorizzate con
            speciali certificati potranno decodificare i
            flussi dati: se Vista identificherà, ad esempio,
            il lancio di un lettore multimediale non
            autorizzato, non conforme agli standard per il
            DRM, potrà automaticamente terminarlo
            "

            Le piattaforme con speciali autorizzazioni
            certificate sono quelle certificate dal TCG che
            ci ha messo l'apposito Trusted Code che
            garantisce che il Player supporti i DRM.
            Qual'ora il Player non supporti i DRM, Vista se
            ne accorgera` e blocchera` in Toto il Proce3sso
            cosi` da impedire a priori l'ascolto di File
            piratati... cosa che non e` sicuro che l'utente
            faccia, ma per loro la fa lo stesso.
            Ora, messo in chiaro questo, mi spiaghi io, cosa
            me ne faccio di avere il codice di Windows se
            tanto non faccio certificare il Programma dal
            TCG?
            Nulla, non me ne faccio nulla, possono darmi
            tutto il Sorgente, meno che la parte TC, ed e`
            fatta, posso fare tutti i Programmi che voglio
            perfetti, ed intendo proprio perfetti per
            Windows, e grazie al TPM non potranno funzionare
            comunque.
            Eh, ma e` per la sicurezza...FORZA CRAZY! NON FERMARTI MAI! Se molti italiani conosceranno questo enorme raggiro del TC sarà anche per merito tuo ;-)
          • Anonimo scrive:
            citi ma non leggi :)
            - Scritto da: Crazy

            - Scritto da: Anonimo

            Per favore cerca di capire oltre che leggere: il

            fatto che la Ms implementi su Vista un player
            drm

            enabled non vuol dire che non potrai installarci

            un player "liscio" o che con quel player non

            potrai leggerci contenuti non protetti. I drm

            funzionano solo con file che li prevedono.

            CITO DA ARTICOLO:

            " Infatti soltanto le piattaforme autorizzate con
            speciali certificati potranno decodificare i
            flussi dati: se Vista identificherà, ad esempio,
            il lancio di un lettore multimediale non
            autorizzato, non conforme agli standard per il
            DRM, potrà automaticamente terminarlo
            "

            Le piattaforme con speciali autorizzazioni
            certificate sono quelle certificate dal TCG che
            ci ha messo l'apposito Trusted Code che
            garantisce che il Player supporti i DRM.
            Qual'ora il Player non supporti i DRM, Vista se
            ne accorgera` e blocchera` in Toto il Proce3sso
            cosi` da impedire a priori l'ascolto di File
            piratati... cosa che non e` sicuro che l'utente
            faccia, ma per loro la fa lo stesso.
            Ora, messo in chiaro questo, mi spiaghi io, cosa
            me ne faccio di avere il codice di Windows se
            tanto non faccio certificare il Programma dal
            TCG?
            Nulla, non me ne faccio nulla, possono darmi
            tutto il Sorgente, meno che la parte TC, ed e`
            fatta, posso fare tutti i Programmi che voglio
            perfetti, ed intendo proprio perfetti per
            Windows, e grazie al TPM non potranno funzionare
            comunque.
            Eh, ma e` per la sicurezza...Oltre che citare bisogna anche capire:i flussi dati di cui si parla sono i flussi dati codificati ("non conforme agli standard per ilDRM") e bloccati da drm, le piattarome non autorizzate sono quelle che che cercano di accedere a quel flusso dati codificato senza autorizzazione e/o che lavorano fuori specifica.... Il punto di forza delle specifiche TCG è che sono completamente disabilitabili. I sorgenti ti servono a scrivere programmi in grado di decodificare quel flusso dati creando programmi compatibili. Vista non ti bloccherà l'installazione del programma se il programma è certificato (lo puoi fare in locale) e conforme al flusso dati (te lo permettono le specifiche).
          • Crazy scrive:
            Un Video Interessante
            No, mi spiace.Se una Macchina e` composta da componenti Trusted, quando il Trusetd Computing sara` attivo, quell'Hardware accettera` solo di installare un Sistema Operativo Trusted.Se l'Hardware e` composto da tutte compoinenti con il TPM, qual'ora decidessi di cambiare una componente, che ne so, una Scheda Video, devi assicurarti che anch'essa abbia il TPM altrimenti non funzionera`.Con il Sistema Operativo Trusted, non potrai decidere che Software installare, sarai limitato al gruppo di Software prodotti da aziende che fanno parte del TCG.Questo e` il sistema del Trusted Computing, solo Software certificato puo` girare sulla macchina, all'utente viene tolta la possibilita` di scelta, questo e` il Trsuetd Computing, il TCG sceglie per te cosa va bene e cosa no...Toh, guardati questa VideoClip:" http://www.lafkon.net/tc/TC_derivatives.html " CIAO
          • Anonimo scrive:
            Re: Un Video Interessante
            - Scritto da: Crazy
            No, mi spiace.
            Se una Macchina e` composta da componenti
            Trusted, quando il Trusetd Computing sara`
            attivo, quell'Hardware accettera` solo di
            installare un Sistema Operativo Trusted.
            Se l'Hardware e` composto da tutte compoinenti
            con il TPM, qual'ora decidessi di cambiare una
            componente, che ne so, una Scheda Video, devi
            assicurarti che anch'essa abbia il TPM altrimenti
            non funzionera`.
            Con il Sistema Operativo Trusted, non potrai
            decidere che Software installare, sarai limitato
            al gruppo di Software prodotti da aziende che
            fanno parte del TCG.
            Questo e` il sistema del Trusted Computing, solo
            Software certificato puo` girare sulla macchina,
            all'utente viene tolta la possibilita` di scelta,
            questo e` il Trsuetd Computing, il TCG sceglie
            per te cosa va bene e cosa no...
            Toh, guardati questa VideoClip:
            " http://www.lafkon.net/tc/TC_derivatives.html "
            CIAONo mi spiacde per te ma è manifesto che non hai letto le specifiche... lascia perdere l'approccio amatoriale, armati di pazienza e leggi le specifiche :-)
          • Crazy scrive:
            Ne ho lette anche troppe di Specifiche


            Toh, guardati questa VideoClip:

            " http://www.lafkon.net/tc/TC_derivatives.html "

            CIAO


            No mi spiacde per te ma è manifesto che non hai
            letto le specifiche... lascia perdere l'approccio
            amatoriale, armati di pazienza e leggi le
            specifiche :-)Ogni uno tira acqua al suo mulino:informazioni ne ho lette da decine di Siti Internet, chiaramente, ogni uno parla a modo suo del Trusted Computing, e naturalmente c'e` chi ne parla bene e chi ne parla male.Se vai nel Sito del TCG, si colgono tante belle informazioni che vengono messe giu` come se fossero positive, e potenzialmente sarebbe positivo quello che il TC si prefigge, ma si sa che quando si danno in mano ai potenti certe armi, pur di guadagnare sono disposti ad utilizzarle in tutti i modi piu` lucrosi e malefici: Microsoft, Intel, IBM, etc etc etc parlano tutti bene del Trusted Computing, ma, quando leggi nel Sito Microsoft che impediranno di far funzionare programmi che non abbiano avuto la giusta certificazione, che gli Hardware, i Driver dovranno essere rigorosamente certificati... a quel punto, quello che viene descritto in modo cosi` negativo sui siti contrari al TC inizia aprendere senso.Metti le varie cose assieme, e si ottiene cio` di cui parlo da tanto tempo nei miei Post e quel Video lo spiega molto bene
          • Anonimo scrive:
            Re: Ne ho lette anche troppe di Specific
            Crazy è che non ti capisce! Ma il popolo è con te!
  • Anonimo scrive:
    Ha-Ha : un'altra presa di giro....
    Un'altra presa di giro targata MS !
    • Anonimo scrive:
      Re: Ha-Ha : un'altra presa di giro....
      Idem come sopra....Altra trollata.Perchè Vi risulta che Oracle pubblichi i suoi sorgenti ???Ma per piacere.
    • Anonimo scrive:
      Re: Ha-Ha : un'altra presa di giro....
      - Scritto da: Anonimo
      Un'altra presa di giro targata MS !fossi in bill non pubblicherei nemmeno una riga di codice, per il semplice fatto che questa orda di fondamentalisti linari si fermerà soltanto dinanzi al cadavere di MSandate a lavorare
      • Anonimo scrive:
        Re: Ha-Ha : un'altra presa di giro....
        ma già ci lavoro come amministratore SuSE, Trustix, Xenche faccio? Intendi un lavoro serale sul windows del pizzaiolo?
        • Anonimo scrive:
          Re: Ha-Ha : un'altra presa di giro....
          - Scritto da: Anonimo
          ma già ci lavoro come amministratore SuSE,
          Trustix, Xen
          che faccio? Intendi un lavoro serale sul windows
          del pizzaiolo?uhm sostenere che le architetture windows si usino solo per i desktop client rivela la propria estraneita' dal reale mondo dell'IT...mi ricordo che da ragazzino (11 anni) appassionato di Nuova Elettronica vedevo nel mio futuro di ingengnere elettronico una carriera da commesso della ELDO.poi ho capito.che forse, da grande, avrei potuto anche lavorare alla NASA, non c'era solo la vendita al dettaglio, nel mondo dell'elettronica. ;-)
Chiudi i commenti