Opera Mobile 9.5 è qui, in beta

Nuovo passo avanti per il famoso browser a pagamento per dispositivi mobili. L'attuale beta è disponibile solo per alcune versioni di Windows Mobile
Nuovo passo avanti per il famoso browser a pagamento per dispositivi mobili. L'attuale beta è disponibile solo per alcune versioni di Windows Mobile

Oslo – Annunciato lo scorso febbraio, quando ne venne rilasciata una versione preliminare ai soli operatori di telefonia mobile, il browser Opera Mobile 9.5 può finalmente essere provato dai normali utenti nella sua prima beta pubblica. Una beta che, per altro, era già stata trafugata lo scorso marzo e distribuita su alcuni canali P2P.

Oltre alle migliorie a cui si è già accennato, quali il supporto alle tecnologie Flash Lite 3 e AJAX, le principali novità di Opera Mobile 9.5 sono date da un’interfaccia grafica profondamente rinnovata ; dal supporto a Dragonfly , un tool gratuito per il debugging del codice JavaScript e l’analisi dei fogli di stile (CSS); dalle funzionalità di pan e zoom , che consentono di visualizzare una panoramica a pieno schermo di una pagina e zoomare in una qualsiasi area; e da un più semplice e veloce sistema per salvare le immagini.

Opera Software avvisa però che l’attuale release del browser contiene ancora diversi bug e lacune , tra i quali nessun supporto agli ActiveX (con conseguente impossibilità ad installare il plug-in Flash), diversi problemi di stabilità quando si installa il browser su una memory card, errori di visualizzazione del testo in modalità panoramica, e nessuna localizzazione linguistica oltre a quella inglese.

Va poi aggiunto che Opera Mobile 9.5 beta è compatibile esclusivamente con i dispositivi touch-screen basati su Windows Mobile for Pocket PC 5 o 6 . L’azienda norvegese non ha detto se e quando il nuovo Opera Mobile sarà rilasciato anche per le altre versioni/edizioni di Windows Mobile e S60.

Opera Mobile 9.5 beta può essere scaricato da questa pagina . La versione stabile 8.65 costa 19 euro.

Link copiato negli appunti

Ti potrebbe interessare

17 07 2008
Link copiato negli appunti