Opera Mobile 9.5 è qui, in beta

Nuovo passo avanti per il famoso browser a pagamento per dispositivi mobili. L'attuale beta è disponibile solo per alcune versioni di Windows Mobile

Oslo – Annunciato lo scorso febbraio, quando ne venne rilasciata una versione preliminare ai soli operatori di telefonia mobile, il browser Opera Mobile 9.5 può finalmente essere provato dai normali utenti nella sua prima beta pubblica. Una beta che, per altro, era già stata trafugata lo scorso marzo e distribuita su alcuni canali P2P.

Oltre alle migliorie a cui si è già accennato, quali il supporto alle tecnologie Flash Lite 3 e AJAX, le principali novità di Opera Mobile 9.5 sono date da un’interfaccia grafica profondamente rinnovata ; dal supporto a Dragonfly , un tool gratuito per il debugging del codice JavaScript e l’analisi dei fogli di stile (CSS); dalle funzionalità di pan e zoom , che consentono di visualizzare una panoramica a pieno schermo di una pagina e zoomare in una qualsiasi area; e da un più semplice e veloce sistema per salvare le immagini.

Opera Software avvisa però che l’attuale release del browser contiene ancora diversi bug e lacune , tra i quali nessun supporto agli ActiveX (con conseguente impossibilità ad installare il plug-in Flash), diversi problemi di stabilità quando si installa il browser su una memory card, errori di visualizzazione del testo in modalità panoramica, e nessuna localizzazione linguistica oltre a quella inglese.

Va poi aggiunto che Opera Mobile 9.5 beta è compatibile esclusivamente con i dispositivi touch-screen basati su Windows Mobile for Pocket PC 5 o 6 . L’azienda norvegese non ha detto se e quando il nuovo Opera Mobile sarà rilasciato anche per le altre versioni/edizioni di Windows Mobile e S60.

Opera Mobile 9.5 beta può essere scaricato da questa pagina . La versione stabile 8.65 costa 19 euro.

La tua email sarà utilizzata per comunicarti se qualcuno risponde al tuo commento e non sarà pubblicato. Dichiari di avere preso visione e di accettare quanto previsto dalla informativa privacy

  • Paolo G scrive:
    Tenerife
    La prova sarà a Tenerife, AMBITA LOCALITA TURISTICA, e guardacosa prima della stagione delle piogge. PERCHE'? E Chi paga???
    • ... scrive:
      Re: Tenerife
      Per due motivi:1. l'ESA si appoggia ad un Optical Ground Station, chiamato Observatorio del Teide:* http://www.iac.es/eno.php?op1=3&lang=en* http://www.panoramio.com/photo/71473322. Sulla luna non piove (rotfl)(rotfl)Paga l'ESA che è l'equivalente della NASA per l'Europa, ne fanno parte 17 nazioni:"Austria, Belgium, Denmark, Finland, France, Germany, Greece, Ireland, Italy, Luxembourg, the Netherlands, Norway, Portugal, Spain, Sweden, Switzerland and the United Kingdom. Canada takes part in some projects under a Cooperation agreement. Hungary, Poland, Romania and the Czech Republic are European Cooperating States"Fonte: http://www.esa.int/SPECIALS/About_ESA/SEMW16ARR1F_0.html ;)
    • Fra Martino scrive:
      Re: Tenerife
      a te che te frega?
  • sempre le solite storie scrive:
    Attivissimo non si può nominare.
    Ho postato una risposta chiara e precisa, attinente alla discussione in corso e fornivo pure un link per chi voleva informarsi per fare chiarezza una volta per tutte.Il problema è che, poiche a mio avviso e di molti altre persone stanche dall'enorme Ego di attivissimo, il citato personaggio ha seri problemi comportamentali, oltre che sociali e di ulmiltà , ho osato PUR AUTOCENSURANDOMI definirlo un c******, epiteto utilizzato anche dall'attuale Pres Del Cons verso la circa metà degli italiani (nulla di così scandaloso dunque).Dunquye ricordatevi tutti:
    • sempre le solite storie scrive:
      Re: Attivissimo non si può nominare.
      TROLLATE PURE, FATE I CAZZONI, RISPONDETE SERIAMENTE, FATE UN PO' QUELLO CHE VOLETE MA PER CARITÀ: A QUELLI DI PI NON TOCCATEGLI MAI ATTIVISSIMO! se non gli leccate il culo vi censurano il post. dai censurate anche questo adesso, tanto... :-o
      • warpe scrive:
        Re: Attivissimo non si può nominare.
        Io non ho capito, che è scuccesso? Potresti darti una calmata? Anche io ho nominato in negativo Attivissimo ma non hanno censurato. Pensi di portare acqua al tuo mulino con questi toni? Non credo.
  • Myzhar scrive:
    Complimenti e Saluti
    Complimenti agli amici del CPPresto verrò a trovarvi (e non è una minaccia :P)Walt
  • holli hatton scrive:
    Livorno merda
    Livorno merdaaaaa
  • fox82i scrive:
    Complimenti
    Ancora una volta i nostri studenti sono dei geni.Complimenti per il lavoro!Mi spiace solo che in Italia la ricerca sia in grosso affanno!
    • Mike scrive:
      Re: Complimenti
      Sei bravo con gli eufemismi :)
    • Rief scrive:
      Re: Complimenti
      - Scritto da: fox82i
      Ancora una volta i nostri studenti sono dei geni.

      Complimenti per il lavoro!

      Mi spiace solo che in Italia la ricerca sia in
      grosso
      affanno!Dispiace a tutti, credimi!
      • SUS SCROFA scrive:
        Re: Complimenti
        - Scritto da: Rief
        - Scritto da: fox82i

        Ancora una volta i nostri studenti sono dei
        geni.



        Complimenti per il lavoro!



        Mi spiace solo che in Italia la ricerca sia in

        grosso

        affanno!

        Dispiace a tutti, credimi!Tranne a quelli che hanno votato Berlusconi. A quelli importa solo di pagare meno tasse (e se lo prendono in c..o)
  • Colibro scrive:
    la cosa + assurda
    "Lungaggini burocratiche e contrattempi in seno a ESA hanno fatto sì che i ragazzi potessero contare su poche settimane per formulare un'idea abbastanza brillante da poter essere approvata dall'agenzia spaziale"confermo c era in pratica un mese tra il bando e la consegna, una cosa allucinantea me personalmente mi aveva fatto venire l impressione che in realta il bando era una sorta di hoax
  • Gao De scrive:
    Il sogno di un pisano...
    Il sogno di un pisano non è quello di andare sulla luna!Il sogno di un pisano è alzarsi a mezzogiorno, guardare verso il mare e non vedere più... :p ... :D
    • Strappapanni scrive:
      Re: Il sogno di un pisano...
      Er tegame de...
      • Gao De scrive:
        Re: Il sogno di un pisano...
        Si scherza, eh! (rotfl)Poi si va a prendere du ponci insieme, via... ;)
        • taciturno scrive:
          Re: Il sogno di un pisano...
          boia... se tu voi ci vado a piglià du ponce con un livornese... :Dmanco morto... livornese sei il capo degli eb... :D:D:Dsempre e solo pisa :oe quest'anno ar derby vi si fà un culo tanto :D
  • Gauss scrive:
    Quel "se"...
    linkato a wiki fa ridere! Un pò più di serietà non farebbe male...se Galileo fosse stato americano staremmo ancora a discutere se la terra è rotonda o piatta .
    • warpe scrive:
      Re: Quel "se"...
      beh, non mi pare abbia fatto outing da complottista. Ha solo suggerito timidamente le ragioni di un sempre sano dubitare, che fa tanto bene allo spirito critico e alla consapevolezza, al di là delle conclusioni. Sei più ridicolo tu con questo commento.
      • Ellebi scrive:
        Re: Quel "se"...
        Dissento in pieno: se ad ogni piè sospinto si favoleggia su scenari alternativi, senza il minimo supporto scientifico, si finisce in quella terra di nessuno dove regna l'opinione modaiola, supportata dal niente.Quel "se" pare tanto frutto di una cosa letta per caso solo pochi giorni prima e "linkata" li solo per uno scherza della memoria associativa. Assolutamente fuori luogo.http://www.attivissimo.net/antibufala/luna/luna_in_sintesi.htm
      • Mo Ner scrive:
        Re: Quel "se"...
        - Scritto da: warpe
        beh, non mi pare abbia fatto outing da
        complottista. Ha solo suggerito timidamente le
        ragioni di un sempre sano dubitare, che fa tanto
        bene allo spirito critico e alla consapevolezza,
        al di là delle conclusioni. Sei più ridicolo tu
        con questo
        commento.Un conto è dubitare di fatti realmente fumosi e poco chiari e un conto è credere che sulla Luna non ci siamo mai andati: quella è ignoranza pura e semplice, la quantità di dettagli rintracciabili e disponibili è assolutamente incompatibile con una messinscena. "Siamo stati sulla Luna nove volte. Perchè avremmo dovuto fare nove messinscene, se di truffa si trattasse?" Charles Duke, Apollo 16 Lunar Module Pilot
        • chojin scrive:
          Re: Quel "se"...
          - Scritto da: Mo Ner
          - Scritto da: warpe

          beh, non mi pare abbia fatto outing da

          complottista. Ha solo suggerito timidamente le

          ragioni di un sempre sano dubitare, che fa tanto

          bene allo spirito critico e alla consapevolezza,

          al di là delle conclusioni. Sei più ridicolo tu

          con questo

          commento.

          Un conto è dubitare di fatti realmente fumosi e
          poco chiari e un conto è credere che sulla Luna
          non ci siamo mai andati: quella è ignoranza pura
          e semplice, la quantità di dettagli
          rintracciabili e disponibili è assolutamente
          incompatibile con una
          messinscena.


          "Siamo stati sulla Luna nove volte. Perchè
          avremmo dovuto fare nove messinscene, se di
          truffa si
          trattasse?"
          Charles Duke, Apollo 16 Lunar Module PilotCerto che ci sono andati, ma non le missioni pubbliche che fanno credere.
        • warpe scrive:
          Re: Quel "se"...
          Non voglio entrare nel merito, anche perché sono abbastanza ignorante in materia. In ogni caso se davvero si tratta solo di una fantasiosa teoria complottistica (ma non tutte sono fantasiose a mio avviso), come tra l'altro sono propenso a credere, non c'è nulla di male a leggere gli elementi addotti da chi la pensa diversamente. E, dato che qui molti siamo ingegneri, è sempre utile utilizzare gli strumenti a nostra disposizione, a mò di esercizio intellettuale, e riuscire a smentire da se tali teorie. Personalmente non lo delegherei mai ad un personaggio come Attivissimo, il quale prima parte dalle conclusioni e poi costruisce una struttura apparentemente inattaccabile per poterle giustificare. A mio avviso è più rispettabile chi sostiene una fantasia fantasiosa dopo averla analizzata attentamente ed averne tratto le proprie conclusioni magari erronee, piuttosto di qualcuno che mantiene una posizione solo perché ritiene di sapere a priori la verità, magari perché nutre simpatie per chi l'ha divulgata. Bisogna essere liberi da pregiudizi ed utilizzare il metodo scientifico e logico per arrivare alle proprie conclusioni, in qualsiasi campo.
          • Avviso Poetico Scarso scrive:
            Re: Quel "se"...
            A mio avviso chi confonde le "fantasie fantasiose" con la realtà, qualche problema ce l'ha. (rotfl)Ignorare l'evidenza: il trionfo della scemenza! :sLe teorie scementifiche pure su chi spiega con gran pazienza, non sono anche loro un'evidenza? (newbie)Con amore,il Grande ASP(.net) (win)
    • hari scrive:
      Re: Quel "se"...
      - Scritto da: Gauss
      linkato a wiki fa ridere! Un pò più di serietà
      non farebbe male...se Galileo fosse stato
      americano staremmo ancora a discutere se la terra
      è rotonda o piatta
      .Pienamente daccordo.
      • Avviso Poetico Scarso scrive:
        Re: Quel "se"...
        - Scritto da: hari
        - Scritto da: Gauss

        linkato a wiki fa ridere! Un pò più di serietà

        non farebbe male...se Galileo fosse stato

        americano staremmo ancora a discutere se la
        terra

        è rotonda o piatta

        .

        Pienamente daccordo.Invece è nato in ItaGlia, dove mai nessuno sbaglia,ma Galielo di quello non abiurò per quella battaglia:eliocentrismo, disse. Italica memoria che nessuno eguaglia.Da "La metrica è un'opionione", il Grande ASP, edizioni CommentiPI 2008
    • Toni Terra scrive:
      Re: Quel "se"...
      Più che un dubbio da complottista credo che l'autore volesse fare solo un sano ed ironico riferimento a teorie a cui nessuno crede. Un pò di humour non guasta!
      • Sfatigued scrive:
        Re: Quel "se"...
        - Scritto da: Toni Terra
        Più che un dubbio da complottista credo che
        l'autore volesse fare solo un sano ed ironico
        riferimento a teorie a cui nessuno crede. Un pò
        di humour non
        guasta!Eh ma dovrebbe saperlo che qui tutti ingegneri le battute non si possono fare, se gli dici che un elefante è nascosto dietro un filo d'erba invece di ridere ti dicono che non è possibile perchè l'elefante è troppo grosso per nascondersi dietro un filo d'erba, lascia stare
      • Mo Ner scrive:
        Re: Quel "se"...
        - Scritto da: Toni Terra
        Più che un dubbio da complottista credo che
        l'autore volesse fare solo un sano ed ironico
        riferimento a teorie a cui nessuno crede. Un pò
        di humour non
        guasta!"a cui *NESSUNO* crede"!!??MA MAGARI!La rete è piena di fessi che credono al moon hoax, non sanno un beneamato e si credono furbi e svegli, mi viene un travaso di bile al solo pensiero di dover iniziare daccapo un discorso che potrebbe andare avanti centinaia e centinaia di post,lasciamo proprio perdere, altro che ironia!
    • TLH scrive:
      Re: Quel "se"...
      Secondo me è più sensato di quanto non si crede. Ci sono numerose incongruenze sul primo sbarco. Persino il filmato originale è stato dichiarato "smarrito" negli archivi della Nasa. Forse il primo sbarco, avvenuto in piena guerra fredda, è una fuffa ed è avvenuto in uno studio cinematografico. E poi, perchè non siamo mai tornati da cosi tanto tempo? Questa è una cosa strana.Ora non voglio innescare flame, riporto solo le mie considerazioni e non bollatemi come complottista, a volte è meglio porsi domande. Se gli Stati Uniti hanno dichiarato guerra (Iraq) ad un paese sulla base di false prove costruite (armi di distruzione di massa mai esistite), come ci si può fidare e non fare supposizioni?
      • Mo Ner scrive:
        Re: Quel "se"...
        - Scritto da: TLH
        Secondo me è più sensato di quanto non si crede.No.
        Ci sono numerose incongruenze sul primo sbarco.Centinaia di foto.Nessuna anomalia.
        Persino il filmato originale è stato dichiarato
        "smarrito" negli archivi della Nasa. Falso, si erano perse delle copie di una stazione ricevente.Di X scatole ne mancano da ritrovare un paio.
        Forse il
        primo sbarco, avvenuto in piena guerra fredda, è
        una fuffa ed è avvenuto in uno studio
        cinematografico. No, impossibile.
        E poi, perchè non siamo mai
        tornati da cosi tanto tempo?$$$$$$$$$$$$$$$$$$$$$$$$$$$$$$$$$$$$$$$$$$$$$$$$$$$$$$$$$$$
        Questa è una cosa
        strana.Cercano finanziatori, proponiti: ti accoglieranno a braccia aperte (sia i russi che gli europei che gli indiani che gli americani che gli iraniani che i cinesi che i giapponesi)
        Ora non voglio innescare flame, riporto solo le
        mie considerazioni e non bollatemi come
        complottista, a volte è meglio porsi domande.Queste non sono domande.Questa è Noia®
        Se
        gli Stati Uniti hanno dichiarato guerra (Iraq) ad
        un paese sulla base di false prove costruite
        (armi di distruzione di massa mai esistite), come
        ci si può fidare e non fare
        supposizioni?Sei mai stato in America?Come fai a dire che esiste e che ci sono stati?
    • asdfsdfasdf a scrive:
      Re: Quel "se"...
      - Scritto da: Gauss
      linkato a wiki fa ridere! Un pò più di serietà
      non farebbe male...c'è più serietà nel comprendere l'umorismo mentre è molto più ridicolo fare gli impettiti di fronte ad un link dall'intento comico, basato sulla segnalazione di un fatto: il fatto è che un 10% degli intervistati crede che non sia mai successo: assurdo, ridicolo eccetera. Ma vero: è vero ciòè che molta gente non ci crede. E pi lo ha evidenziato.La cosa è comica e ci si sorrideva.tu hai voluto trollare: non fai ridere né sorridere, dai solo fastidio.
Chiudi i commenti