Opteron conquista i server Sun e HP

Seguendo le orme della rivale IBM, i due colossi approntano i loro primi modelli di server basati sui processori Opteron. Entrambe vedono il chippetto come alternativa economica allo Xeon


Roma – Server basati su Opteron entro poche settimane. Questa la ricetta scelta da Sun e HP che rafforza la partnership con AMD sulle giovani CPU a 64 bit che già l’anno scorso erano state salutate dai due colossi.

Sun porrà l’architettura AMD64 al centro della propria offerta di server a basso costo, sistemi con i quali l’azienda tenterà di cavalcare il business dei server x86 compatibili e rafforzare la propria posizione nel segmento delle soluzioni enterprise dedicate alle piccole e medie imprese.

Fra i sistemi che l’azienda californiana si appresta a commercializzare c’è un server dual-Opteron, chiamato v20z, il cui prezzo sarà inferiore ai 3.000 dollari. Questa nuova famiglia di server, su cui girerà preferenzialmente Linux e, più avanti, una versione AMD64 di Solaris, verrà in seguito ampliata con modelli a quattro ed otto processori.

La strategia di Sun prevede che la piattaforma Solaris/Sparc venga spinta sempre più verso la fascia medio-alta del mercato, sostituita nella fascia bassa dall’accoppiata Linux/Opteron o, come opzione, Solaris/Opteron.

Sun, che con Intel non ha mai avuto rapporti idilliaci, afferma che le CPU di AMD rappresentano un’alternativa economica e scalabile sia nel mercato dei chip x86 a 32 bit, dominato dagli Xeon, sia in quello dei chip a 64 bit, dove Intel sta tentando di insidiare le piattaforme UNIX/RISC con Itanium.

Per il futuro Sun ha anche in programma il lancio di sistemi Fire basati su Opteron, i primi su cui l’azienda farà probabilmente girare la sua prossima versione di Solaris per AMD64.

Anche HP, uno dei primi produttori di PC ad aver introdotto computer desktop basati sull’Athlon 64, è in procinto di abbracciare Opteron. Il colosso di Palo Alto annuncerà a breve una nuova linea di server ProLiant contenenti da uno fino a quattro processori Opteron. L’azienda prevede di inserire questi nuovi sistemi in una fascia di prezzo compresa fra i 2.000 e gli 8.000 dollari.

Come Sun, anche HP vede in Opteron l’opportunità di ridurre i costi dei propri server di fascia bassa e offrire ai propri clienti un’alternativa ai chip Xeon di Intel . L’azienda ha invece assai meno interesse a spingere Opteron sui server a 64 bit, un segmento dove propone una CPU, Itanium, di cui ha contribuito a sviluppare l’architettura interna.

L’altro grande supporter di Opteron, IBM , ha introdotto i primi server basati su questo processore durante lo scorso autunno.

La tua email sarà utilizzata per comunicarti se qualcuno risponde al tuo commento e non sarà pubblicato. Dichiari di avere preso visione e di accettare quanto previsto dalla informativa privacy

  • selidori scrive:
    Micro$oft meglio di Linux
    Un tempo tutti amavano Micro$oft.Ora da 4 anni a questa parte (curiosamente da quando si è seriamente impegnata per la stabilità con win2000 e winxp) tutti la odiano.Io sono sempre stato dalla parte loro (pur utilizzando ANCHE un linux su i386) ma moltissimi mi hanno dato contro perchè mantengo lo zio bill.Ok, micro$oft è merd@ ed instabilità e linux è poesia e sicurezza, sta di fatto che all'attacco DDOS del virussino SCO è down da oltre 48 ore (e presumibilmente è un LINUX o un UNIX), microsoft è continuato per tutt'oggi ad essere raggiungibile e veloce (e presumibilmente saranno su Win2003 server).Fate un po' voi i conti...(lo so, molti diranno che dipende dal firewall PIIX di cisco e che in casa microsoft se l'aspettavano ecc ecc... sta di fatto che anche SCO, se era se l'aspettava e poteva prendere contromisure hardware...)
    • pyrotas scrive:
      Re: Micro$oft meglio di Linux

      Un tempo tutti amavano Micro$oft.Ma...sei sicuro ? O forse un tempo la maggior parte degli utenti che non avevano un accesso ad Internet (vedi _non_ universitari o altro) non conoscevano altro che DOS, e poi Win 3.11 (le precedenti pare che nessuno le ricordi) ? E Os2 ? E i Mac ?
      Ora da 4 anni a questa parte (curiosamente da quando si è
      seriamente impegnata per la stabilità con win2000 e winxp)
      tutti la odiano.Eh gia', infatti la gente si associa per giocare brutti scherzi a Microsoft e pur di farLe dispetto non esita a tagliarsi le palle criticandone i prodotti e le politiche solo per partito preso. Mi pare che questo discorso sia molto importante, profondo. In quanto ha innescato una vera rivoluzione informatica che e' partita da molto in basso e paradossalmente trova il suo consolidamento ai vertici. Ridurre tutto ad un fenomeno "da stadio" tipo derby Milan-Inter mi pare perlomeno puerile.
      Io sono sempre stato dalla parte loro (pur utilizzando ANCHE
      un linux su i386) ma moltissimi mi hanno dato contro perchè
      mantengo lo zio bill.Sul 386 hai ANCHE winXp :-) ? Ma rotfl.
      Ok, micro$oft è merd@ ed instabilità e linux è poesia e
      sicurezza, sta di fatto che all'attacco DDOS del virussino
      SCO è down da oltre 48 ore (e presumibilmente è un
      LINUX o un UNIX), microsoft è continuato per tutt'oggi ad www.netcraft.net, se ti punge vaghezza di saperlo.
      essere raggiungibile e veloce (e presumibilmente saranno
      su Win2003 server).Caching, secondo indirizzo pronto "just in case"... Credo che tu stia trolleggiando un po' troppo: un attacco di denial of service e' abbastanza indipendente dal tipo OS, non e' legato ad una qualche vulnerabilita' nota di un servizio tipico di Solaris, piuttosto che Tru64 piuttosto che Linux o FreeBSD o Windows o quelche vuoi. Posso riconoscere che la struttura del web server stesso e la sua capacita' di sopportare la mole di richieste dipenda da OS ad OS e da server a server, ma a mio avviso il fattore hardware e' determinante e non credo esista un server totalmente immune da un DOS attack massiccio e ben congegnato.
      Fate un po' voi i conti...Si, ci sono molti conti da fare in questa faccenda. Colpire SCO e Microsoft (o meglio, disturbarli perche' la prima ha spostato temporaneamente la sua webpage, il secondo ha avuto come sempre il terreno piu' facile visto che ha studiato il nemico) non e' ovviamente un caso. Questo MyDoom sembra avere tutta una serie di messaggi malcelati, tipo "vendetta della comunita' contro SCO" o altro. Questo, neppure a dirlo, dovrebbe gettare una cattiva luce sulla comunita' stessa. E questo innesca pensieri maliziosi nel mio stanco cervellino...
      (lo so, molti diranno che dipende dal firewall PIIX di cisco e
      che in casa microsoft se l'aspettavano ecc ecc... sta di fatto
      che anche SCO, se era se l'aspettava e poteva prendere
      contromisure hardware...) E se non l'ha fatto c**z* suoi, negligenza o incompetenza dei sysadm, impossibilita' di ovviare o di prevedere, scelte differenti (lo spostamento e la rimozione dal DNS), contratti da rispettare... Ci sono molte variabili in gioco, amministrare una rete di quel tipo _non_ e' come installare ZoneAlarm sul Pentium 9 a 5000Thz e Radeon 100000XXL che abbiamo in casa. _Io_ non riesco ad analizzare le contromosse delle due case a fondo, tu sembri aver capito tutto e, neppure a dirlo, chi ne esce con le ossa rotte _dovrebbe_ essere il pinguino...Con tutta onesta' non comprendo se il tuo e' un peccato di presunzione, o se c'e' qualcosa di lapalissiano che mi e' sfuggito, nel qual caso ti prego di illuminarmi sul perche' il responsabile della "debacle" di SCO dovrebbe essere Linux (o FreeBSD)...
  • Anonimo scrive:
    AIUTATEMI, pls!
    Continuo a ricevere messaggi di errore sulla posta. I messaggi dicono chenon è stato possibile mandare i messaggi specificati... VUol dire chequalcuno sta mandando messaggi col mio nome o che mi sono beccata un virusche manda messaggi senza che io lo sappia!?!?!?!?!?Gli indirizzi che trovo come destinatari non li conosco nemmeno... sembranofatti a caso (tipo: nome@tin.it, ecc.)GRAZIE PER L'AIUTO!disperata '82
    • Anonimo scrive:
      Re: AIUTATEMI, pls!
      è una tecnica del virus, non ti preoccuparebasta che qualcuno che ha il tuo indirizzo di posta si becca il virus che ti vedrai arrivare molte notifiche (errate)i virus moderni sfruttano proprio il fatto che chiunque può mandare un messaggio fingendosi un altro, facendosi beffe dei sistemi di notifica.Se vuoi stare tranquilla vai sul sito di symantec (o pandasoftware visto che sono stati lora a scovarlo per primi) e scarica il programma per rimuovere il virusciao
  • Anonimo scrive:
    MyDOOM: Cause di un problema...
    Ammettetelo che avete tutti installato il virus appostaaaa!! :)è l'unica spiegazione per giustificare una distribuzione così veloce! il virus questa volta non sfrutta nessuna debolezza del sistema operativo: DEVE ESSERE INSTALLATO MANUALMENTE!secondo me sfutta solo la tontaggine di alcuni e la malignita di molti hehehehehehehwindows questa volta non c'entra proprio!
  • Anonimo scrive:
    contro i ddos c'e' poco da fare
    sco ora sta su perche' ha raggirato il tutto, per ora, ma nei fatti contro quei pacchetti c'e' poco da fare.oggi attaccano sco. domani che succedera?brrrrr
  • Anonimo scrive:
    Linux sicurity problem...
    si ragazzi, avete letto bene... Linux è rappresenta una vera spina nel fianco della sicurezza delle reti. Prova ne è che tutte le più grandi aziende del settore si stanno riconvertendo a Win, l'unico vero OS sicuro (almeno più di Linux).Voglio ripetere ancora una volta: LINUX puo' essere infettato da quest'ultimo virus e da tutti gli altri virus per Windows.Non solo: per linux NON esistono antivirus seri, quindi una volta che vi siete beccati il virus ve lo tenete e siete costretti a formattare la macchina per eliminarlo!!!Fate attenzione, perchè in questo forum ci sono delle persone (pagate???) per dire a tutti che Linux è sicuro ed affidabile, MA NON E' COSI'!!!!!!!!!!Avete Linux? Vi consiglio di tornare a Win...Non volete?Vi consiglio di disconnettere la vostra macchina da internet... presto, potrebbe essere già troppo tardi!!!
    • Anonimo scrive:
      Re: Linux sicurity problem...
      - Scritto da: Anonimo
      Non volete?
      Vi consiglio di disconnettere la vostra
      macchina da internet... presto, potrebbe
      essere già troppo tardi!!!Io ho gia' sconnesso tutto e sto entrando nel mio rifugio atomco. (troll):D:D:D:D:D
      • Anonimo scrive:
        ride bene chi ride ultimo...
        certo, certo, fai finta di niente...non ti preoccupare, quando dovrai formattare la tua macchina ci saro' io a passarti WinXP professional (l'unico VERO desktop OS)...L'accetterai il mio aiuto???Ma questa è un'altra storia...- Scritto da: Anonimo

        - Scritto da: Anonimo

        Non volete?

        Vi consiglio di disconnettere la vostra

        macchina da internet... presto, potrebbe

        essere già troppo tardi!!!

        Io ho gia' sconnesso tutto e sto entrando
        nel mio rifugio atomco. (troll)
        :D:D:D:D:D
        • Anonimo scrive:
          Re: ride bene chi ride ultimo...
          che bel troll!!!...se vuoi sapere il mio parere...MyDoom si è sviluppato così velocemente perchè tutti i linari che hanno accesso ad un pc windows hanno installato apposta il virus, sapendo che avrebbe attaccato sco!!!heheheheh.... voglio vedere se qualcuno ha il coraggio di dire che non è vero!!!!ciao a tutti! EVVIVA BEOS!!!
    • Anonimo scrive:
      Re: Linux sicurity problem...

      Non volete?
      Vi consiglio di disconnettere la vostra
      macchina da internet... presto, potrebbe
      essere già troppo tardi!!!a casa al baaaaaaaaaaaaaaaaaaardove ti paaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaarwindows fa cagaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaarhahahahhahhahahahahhahhahahaaha...
    • Sandro kensan scrive:
      Re: Linux sicurity problem...
      - Scritto da: Anonimo
      si ragazzi, avete letto bene... Linux
      è rappresenta una vera spina nel
      fianco della sicurezza delle reti.Concordo, Linux è una spina dorsale.
      Prova ne è che tutte le più
      grandi aziende del settore si stanno
      riconvertendo a Win, l'unico vero OS sicuro
      (almeno più di Linux).Confermo le aziende che usavano Linux hanno chiamato il falegname e stanno mettendo su le Finestre.
      Voglio ripetere ancora una volta: LINUX puo'
      essere infettato da quest'ultimo virus e da
      tutti gli altri virus per Windows.E aggiungo che le tastiere sono tastiere e oltre ai virus ho pure visto gli stessi batteri sia su win che su Linux. (pure le stesse larvine tra gli avanzi di brioche)
      Non solo: per linux NON esistono antivirus
      seri, quindi una volta che vi siete beccati
      il virus ve lo tenete e siete costretti a
      formattare la macchina per eliminarlo!!!Esatto, le larve su Linux dovete toglierle a mano dalla tastiera...
      Fate attenzione, perchè in questo
      forum ci sono delle persone (pagate???) per
      dire a tutti che Linux è sicuro ed
      affidabile, MA NON E' COSI'!!!!!!!!!!Ed è bene gridarlo ad alta voce. Vedo gente che dice che ama questo e quello ma poi aggiunge dei però, dei se, dei ma, sembra che ami e odi allo stesso tempo. Gente con la lingua biforcuta come direbbe un capo indiano.
      Avete Linux?
      Vi consiglio di tornare a Win...E di corsa anche! Non sia mai che si rischi di infettarsi, prevenire è meglio che curare...
      Non volete?
      Vi consiglio di disconnettere la vostra
      macchina da internet... presto, potrebbe
      essere già troppo tardi!!!Presto, presto, presto, presto, presto, presto...!
    • Anonimo scrive:
      Re: Linux sicurity problem...
      - Scritto da: Anonimo
      si ragazzi, avete letto bene... Linux
      è rappresenta una vera spina nel
      fianco della sicurezza delle reti.
      Prova ne è che tutte le più
      grandi aziende del settore si stanno
      riconvertendo a Win, l'unico vero OS sicuro
      (almeno più di Linux).

      Voglio ripetere ancora una volta: LINUX puo'
      essere infettato da quest'ultimo virus e da
      tutti gli altri virus per Windows.

      Non solo: per linux NON esistono antivirus
      seri, quindi una volta che vi siete beccati
      il virus ve lo tenete e siete costretti a
      formattare la macchina per eliminarlo!!!

      Fate attenzione, perchè in questo
      forum ci sono delle persone (pagate???) per
      dire a tutti che Linux è sicuro ed
      affidabile, MA NON E' COSI'!!!!!!!!!!

      Avete Linux?
      Vi consiglio di tornare a Win...

      Non volete?
      Vi consiglio di disconnettere la vostra
      macchina da internet... presto, potrebbe
      essere già troppo tardi!!!.....è vero, è tutto vero, hai perfettamente ragione!Ah, quando vedrai dei signori con un camice bianco che vengono a prenderti non preoccuparti, sono i tuoi soldati Napoleone, e quella camicia con le maniche molto lunghe è la tua divisa, perciò lasciatela mettere tranquillamente e segui quei signori senza agitarti, ok? :)
    • Anonimo scrive:
      Re: Linux sicurity problem...

      Fate attenzione, perchè in questo
      forum ci sono delle persone (pagate???) per
      dire a tutti che Linux è sicuro edPer me pagano te per dire ste stronzate! Almeno lo spero perchè se non ti pagano fatti mettere la camicia senza lamentarti amico mio!
    • pyrotas scrive:
      Re: Linux sicurity problem...

      Voglio ripetere ancora una volta: LINUX puo' essere
      infettato da quest'ultimo virus e da tutti gli altri virus per
      Windows.Nonche' da SARS, peste bubbonica e scolo.
      volta che vi siete beccati il virus ve lo tenete e siete costretti
      a formattare la macchina per eliminarlo!!!Falso. Siamo costretti a cospargerle di benzina e bruciarle.
  • hoff scrive:
    Troll by Microsoft?
    C'è qualcuno che sta lasciando una serie di messaggi assurdi, apparentemente scritti da una persona che simpatizzava per Linux ma ne è rimasta delusa.Difficile dire se sia un dipendente Ms che in fondo fa il suo lavoro o un perfetto cretino.Ad ogni modo, costui dovrebbe informarsi su quello che scrive. Ad esempio, è tecnicamente impossibile che un virus infetti sia Windows sia Linux. C'è stato un caso in precedenza, UNO SOLO che infatti ha fatto molto scalpore, ma ci vorrebbero mesi per scrivere un virus del genere, mentre un virus normale si scrive anche in un'oretta.Dai, cerca di essere serio, chiunque tu sia. Scrivi pure che li logo di Windows è fantastico (ehm...), che essere costretto a riavviare il computer mentre cercavi inutilmente di salvare il lavoro di ore è un'esperienza unica (ehm...), che Bill Gates ha uno sguardo caliente (ehm...), ma non scrivere cose obiettivamente false.Ci fai una figura orribile.
    • Anonimo scrive:
      Re: Troll by Microsoft?
      - C'è
      stato un caso in precedenza, UNO SOLO che
      infatti ha fatto molto scalpore, Hai un link per avere informazioni su quel virus? non l'ho mai sentita questa storia e mi sono incuriosito!
  • Anonimo scrive:
    Risvolti
    chi si crede che queste azioni fanno cambiare le cose.. se lo dimentichi, non fanno che alimentare e giustificare azioni preventive contro tutti e tutti....Come ogni persona in aereoporto con una valigia puo' essere un terrorista. cosi ogni utenza linux puo' essere la sede di un criminale informatico.Perche' l'attacco a sco e' chiaro IMHO.purtroppo..anche se...Io sono malato di complottismo.Il futuro ci sta sfuggendo di mano..CiaoCiao.
    • Anonimo scrive:
      Re: Risvolti

      Io sono malato di complottismo.
      Il futuro ci sta sfuggendo di mano..Secondo me sei malato e basta! (scherzo non voglio offendere)Per come la vedo io noi non abbiamo mai avuto il mondo in mano ma ce l'hanno (come al solito) i ricchi. Informaticamente parlando ce l'ha Gates. Perchè credi che la patente del computer è su Office?La verità è che decidono gli altri per noi, e noi nel nostro piccolo possiamo solo giudicare e smanettare su quello che si trova in rete.
      • Anonimo scrive:
        Re: Risvolti
        - Scritto da: jackred


        Io sono malato di complottismo.

        Il futuro ci sta sfuggendo di mano..

        Secondo me sei malato e basta! (scherzo non
        voglio offendere)
        Per come la vedo io noi non abbiamo mai
        avuto il mondo in mano ma ce l'hanno (come
        al solito) i ricchi. Informaticamentefigurati... di qualche male bisogna pure esser malati no ?:PMa le cose che non mi sono chiare sono molte nel mondo attuale e se cerchi informazioni di dettagliate differiscono dalle informazioni mediatiche...cmq vabbe sono punti di vista e cmq OT
        parlando ce l'ha Gates. Perchè credi
        che la patente del computer è su
        Office?Semplicemente puo' essere scatenato il classico processo automatico... Si cerca di fare piu' soldi nel modo piu' semplice e veloce... forse per la legge del business credo..Nelle universita' almeno ai miei tempi si studiavano solo sistemi nix* ...force per la legge della conoscenza... credo
        La verità è che decidono gli
        altri per noi, e noi nel nostro piccolo
        possiamo solo giudicare e smanettare su
        quello che si trova in rete. Gia' e fin'ra ci si riesce bene cia
    • Anonimo scrive:
      Re: Risvolti
      - Scritto da: Anonimo
      Come ogni persona in aereoporto con una
      valigia puo' essere un terrorista. cosi ogni
      utenza linux puo' essere la sede di un
      criminale informatico.

      Perche' l'attacco a sco e' chiaro IMHO.
      purtroppo..
      CiaoCiao.
      Può essere che robe del genere possano servire a colpevolizzare gli utenti Linux.Nonostante questo, io credo che per scrivere, compilare e provare un virus per Win sia necessario appunto un utente Win su un sistema Win ...
      • Anonimo scrive:
        Re: Risvolti

        Può essere che robe del genere
        possano servire a colpevolizzare gli utenti
        Linux.
        Nonostante questo, io credo che per
        scrivere, compilare e provare un virus per
        Win sia necessario appunto un utente Win su
        un sistema Win ...win lo trovi piarata su qualsiasi file sharinge poi gli vai di vmware (anche quello copiato)
      • pyrotas scrive:
        Re: Risvolti

        Può essere che robe del genere possano servire a
        colpevolizzare gli utenti Linux.Non vedo come l'azione di uno o piu' programmatori possa colpevolizzare l'utente quadratico medio di un S.O., la cui unica colpa e' aver scelto di usare un OS stabile e tra l'altro gratuito. E non voglio entrare nel merito di pagliacciate quali le continue cause SCO vs. IBM...
        Nonostante questo, io credo che per scrivere, compilare e
        provare un virus per Win sia necessario appunto un utente
        Win su un sistema Win ...Beh, questo magari non e' del tutto vero... Un buon programmatore, tanta sana inventiva, studio e abnegazione possono fare miracoli...senza contare che l'utente medio dei vari Windows xx ha una "cultura informatica" persino minore di quella di un newbye Linux :-)
  • Terra2 scrive:
    Off Topo
    Il sito di SCO è comunque funzionante al momento...Trovo solo strana una cosuccia:Che cavolo centra l'Apple iBook nell'immagine della homepage? :))Mica vorranno farmi pagare una licenza extra anche per l'osX sti figli di graziosa fanciulla :)
    • Tony Sarnano scrive:
      Re: Off Topo
      - Scritto da: Terra2
      Che cavolo centra l'Apple iBook
      nell'immagine della homepage? :))

      Mica vorranno farmi pagare una licenza extra
      anche per l'osX sti figli di graziosa
      fanciulla :)Guarda che se ne è anche parlato nelle scorse settimane. E' stata messa in giro la voce che uno dei prossimi bersagli di SCO per (supposta) violazione dei diritti di UNIX SysV sarà proprio Apple per Mac OS X. Non ci sarebbe da stupirsi.A parte il fatto che sull'iBook anche Linux ci può girare a meraviglia.(apple)(linux)
  • Anonimo scrive:
    Cerco Mydoom
    Può sembrare strano, ma sto cercando il virus mydoom(allegato, script) per studiarlo. Potete mandarmelo in e-mail(non sto scherzando)? l.giannelli@email.it   Grazie
    • Anonimo scrive:
      Re: Cerco Mydoom
      - Scritto da: Anonimo
      Può sembrare strano, ma sto cercando
      il virus mydoom(allegato, script) per
      studiarlo. Potete mandarmelo in e-mail(non
      sto scherzando)?
      l.giannelli@email.it   GrazieSe non hai aggiornato il piccì ti è già arrivato!!!! :D
      • Anonimo scrive:
        Re: Cerco Mydoom
        Dai, non sto scherzando. Lo cerco davvero...
        • Anonimo scrive:
          Re: Cerco Mydoom
          per quanto mi riguarda sei in ritardo, perchè ho già sistemato (spero) i pc degli uffici, ma mi interesserebbe sapere cosa usi per smontarli. Ho recuperato un vecchio pc, e pensavo di usarlo per questi scopi.Hai dei doc in proposito?
        • godzilla scrive:
          Re: Cerco Mydoom
          ce l'ho zippato nella mia home. sei sicuro di volerlo davvero?godzilla {debian/sarge}
  • Anonimo scrive:
    Worm su LINUX!!!
    Attenzione: io uso Linux e Mozilla ed ho preso il virus!Sono davvero deluso dal pinguino: avevo abbandonato windows perchè pensavo che fosse meno sicuro, ma non è vero!Anche Linux puo' essere infettato da questo virus!Penso che allora tornero' a Windows: insicuro per insicuro, almeno Win è molto più flessibile e standard...
    • Anonimo scrive:
      Re: Worm su LINUX!!!
      (troll)(troll)(troll)(troll)(troll)(troll)(troll)(troll)(troll)(troll)
      • Anonimo scrive:
        Re: Worm su LINUX!!!
        - Scritto da: Anonimo
        (troll)(troll)(troll)(troll)(troll)(troll)(trio non sono quello del post precedente, ma vi assicuro che è vero!Un mio amico che usa linux ha avuto lo stesso probleme: apparentemente c'è in giro una variante del worm che puo' infettare anche linux!!!Bah, mi sa che stasera lancio l'upgrade della mia debian...
        • Anonimo scrive:
          Re: Worm su LINUX!!!
          - Scritto da: Anonimo

          - Scritto da: Anonimo


          (troll)(troll)(troll)(troll)(troll)(troll)(tr

          io non sono quello del post precedente, ma
          vi assicuro che è vero!

          Un mio amico che usa linux ha avuto lo
          stesso probleme: apparentemente c'è
          in giro una variante del worm che puo'
          infettare anche linux!!!

          Bah, mi sa che stasera lancio l'upgrade
          della mia debian...C'e' qualche link?Altrimenti e' difficile credere, anche se l'HAAADDETTO mio cuGGino!
    • Anonimo scrive:
      Re: Worm su LINUX!!!
      (troll)(troll)(troll)(troll)(troll)(troll)(troll)(troll)(troll)(troll)(troll)(troll)(troll)(troll)(troll)(troll)(troll)(troll)(troll)(troll)(troll)(troll)(troll)(troll)(troll)(troll)(troll)(troll)(troll)(troll)(troll)(troll)(troll)(troll)(troll)(troll)(troll)(troll)(troll)(troll)(troll)(troll)(troll)(troll)(troll)(troll)(troll)(troll)(troll)(troll)(troll)(troll)(troll)(troll)(troll)(troll)(troll)(troll)(troll)(troll)(troll)(troll)(troll)(troll)(troll)(troll)(troll)(troll)(troll)(troll)(troll)(troll)(troll)(troll)(troll)(troll)(troll)(troll)(troll)(troll)(troll)(troll)(troll)(troll)(troll)(troll)(troll)(troll)(troll)(troll)(troll)(troll)(troll)(troll)(troll)(troll)(troll)(troll)(troll)(troll)
    • Anonimo scrive:
      Re: Worm su LINUX!!!
      e' vero, Linux puo' essere colpito. Perchè non mi credete?Perchè pensate che io stia cantando balle?Ho preso il virus con Linux, e tutto cio' mi delude moltissimo. Chiedetevi: voi vi sentite davvero bene con le vostre conscienze???Se vi guardate nello specchio, sapete sorridere?Chiedetevelo, e poi rispondetemi...- Scritto da: Anonimo
      Attenzione: io uso Linux e Mozilla ed ho
      preso il virus!

      Sono davvero deluso dal pinguino: avevo
      abbandonato windows perchè pensavo
      che fosse meno sicuro, ma non è vero!

      Anche Linux puo' essere infettato da questo
      virus!

      Penso che allora tornero' a Windows:
      insicuro per insicuro, almeno Win è
      molto più flessibile e standard...
      • Anonimo scrive:
        Re: Worm su LINUX!!!
        Le cose sono due:1) sei un simpaticone e lo si deduce dal post a cui sto rispondendo2) Il virus esiste davveronel primo caso faccio una risatanel secondo caso descrivi distro e programmi con cui hai preso il virus
        • Anonimo scrive:
          Re: Worm su LINUX!!!
          - Scritto da: jackred
          Le cose sono due:
          1) sei un simpaticone e lo si deduce dal
          post a cui sto rispondendo
          2) Il virus esiste davvero

          nel primo caso faccio una risata
          nel secondo caso descrivi distro e programmi
          con cui hai preso il virus3) sei uno sprovveduto e pensi di aver preso il virus solo perche' qualche antivirus ti risponde che dal tuo indirizzo di email e' partito un virus(troll)(troll)(troll)(troll)(troll)(troll)(troll)(troll)(troll)
      • Terra2 scrive:
        Re: Worm su LINUX!!!
        - Scritto da: Anonimo
        e' vero, Linux puo' essere colpito.
        Perchè non mi credete?
        Perchè pensate che io stia cantando
        balle?Ma noi ti crediamo!... anche il mio frigo FreeBSD ed il mio Televisore Symbian hanno contratto il virus!Quindi adesso calmati, sediamoci un po' qui, ed aspettiamo il pulmino dell'istituto...Dai che tra un po' passa tutto!
      • Anonimo scrive:
        Re: Worm su LINUX!!!
        In realta' e' molto strano che qualcuno venga fuori con frasi del genere e non spieghi nemmeno i sintomi, solitamente un qualsiasi utente linux anche se nuovo cerca di farsi capire spiegando cosa e' successo....A me sembra molto una sparata tanto per parlare....Comunque e' vero che anche in linux possono esserci dei virus, infatti e' molto semplice scrivere un programmino che ti cancella tutto il disco, il problema e' che dopo devi eseguirlo tu come root..... Con windows non serve essere Administrator, perche' solitamente lo si e' gia' ......In linux non ci sono virus perche' non e' diffuso tanto quanto windows, comunque anche se lo fosse, i virus farebbero molto piu' fatica a proliferare, semplicemente perche' e' strutturato in modo diverso e sopratutto in linux nessuno avvia programmi con utente root !Ciao- Scritto da: Anonimo
        e' vero, Linux puo' essere colpito.
        Perchè non mi credete?
        Perchè pensate che io stia cantando
        balle?

        Ho preso il virus con Linux, e tutto cio' mi
        delude moltissimo.
        Chiedetevi: voi vi sentite davvero bene con
        le vostre conscienze???

        Se vi guardate nello specchio, sapete
        sorridere?

        Chiedetevelo, e poi rispondetemi...
    • Anonimo scrive:
      Re: Worm su LINUX!!!
      - Scritto da: Anonimo
      Penso che allora tornero' a Windows:
      insicuro per insicuro, almeno Win è
      molto più flessibile e standard...Dai, si capisce che sei un (troll) solamente leggendo questa frase...Oppure sei ignorante o lavori per Micro$oft.Probabilmente entrambi...
    • Anonimo scrive:
      Re: Worm su Marmotta!!!
      - Scritto da: Anonimo
      Attenzione: io uso Linux e Mozilla ed ho
      preso il virus!Mi ha detto mio cuggino che anche la marmotta ha preso il virus. Adesso è ammalata e non incarta più la cioccolata.:D
      • Anonimo scrive:
        Re: Worm su Marmotta!!!
        - Scritto da: Anonimo
        Mi ha detto mio cuggino che anche la
        marmotta ha preso il virus. Adesso è
        ammalata e non incarta più la
        cioccolata.
        Io non sono quello di prima, ma E' VERO!!! Adesso la marmotta sta male e non riesce più a incartare la cioccolata.:'(
        • Anonimo scrive:
          Re: Worm su Marmotta!!!
          - Scritto da: Anonimo

          - Scritto da: Anonimo

          Mi ha detto mio cuggino che anche la

          marmotta ha preso il virus. Adesso
          è

          ammalata e non incarta più la

          cioccolata.




          Io non sono quello di prima, ma E' VERO!!!
          Adesso la marmotta sta male e non riesce
          più a incartare la cioccolata.

          :'(

          Nemmeno quella che fa le bolle nel cioccolato si sente bene.Pare quindi che non solo MyDoom possa trasmettersi da Windows alle marmotte, ma anche da marmotta a marmotta!
          • Anonimo scrive:
            Re: Worm su Marmotta!!!
            notizia dell'ultim'ora: pare che la marmotta sia un hacker e abbia modificato il codice creando una terza variante (.C)Torvalds dice: "Presto creeremo un'arca con la quale salveremo il mondo e dove monteremo un filtro: *gates* ==
            ELIMINA":D :D :D :D
          • Anonimo scrive:
            Re: Worm su Marmotta!!!
            - Scritto da: jackred
            notizia dell'ultim'ora: pare che la marmotta
            sia un hacker e abbia modificato il codice
            creando una terza variante (.C)
            Torvalds dice: "Presto creeremo un'arca con
            la quale salveremo il mondo e dove monteremo
            un filtro: *gates* ==
            ELIMINA"
            :D :D :D :DMa allora la marmotta e' russa!Ed io che pensavo fosse svizzera!
          • Anonimo scrive:
            Re: Worm su Marmotta!!!
            - Scritto da: Anonimo

            - Scritto da: jackred

            notizia dell'ultim'ora: pare che la
            marmotta

            sia un hacker e abbia modificato il
            codice

            creando una terza variante (.C)
            [cut]
            Ma allora la marmotta e' russa!
            Ed io che pensavo fosse svizzera!Non so se e' svizzera o russa, fatto sta che quando dorme russa parecchio!
          • Anonimo scrive:
            Re: Worm su Marmotta!!!
            ma se la marmotta che incarta la cioccolata sta male e quella che si fa shackerare per fare le bolle inizia ha mostrare i primi sintomi come faccio io a mangiare il cioccolato???potrei morire!!!ma hanno già provato con CTR+ALT+CANC e riavviare tutto???
    • r00t scrive:
      Re: Worm su LINUX!!!
      - Scritto da: Anonimo
      Attenzione: io uso Linux e Mozilla ed ho
      preso il virus!

      Sono davvero deluso dal pinguino: avevo
      abbandonato windows perchè pensavo
      che fosse meno sicuro, ma non è vero!

      Anche Linux puo' essere infettato da questo
      virus!

      Penso che allora tornero' a Windows:
      insicuro per insicuro, almeno Win è
      molto più flessibile e standard...Ammettiamo che sia vero e che tu hai preso una variante strana di MyDoom per Linux (ROTFL).Hai preso unico caso per ora noto un worm che batte sul tempo tutti i siti specializzati che segnalano falle, exploit, bugs su Linux (e in questo periodo le antenne sono alzate per tutti). Sarebbe stato scritto per acquisire i privilegi di root. Su tanti utenti l'hai preso tu!Facciamo un paragone:1- la probabilità che tra i milioni di meteoriti nell'universo uno colpisca la terra è 1/10 elevato alla 12a.2- che questo impatti la superficie terrestre è 1/10 elevato alla 32a3- che nell'impatto colpisca l'unica abitazione nel raggio di 200Km nel deserto del Nevada è di 1/10 elevato alla 64a4- che sia abbastanza grande da forare il tetto e andare a finire nell'unica stanza abitata in quel momento dall'unica persona è 1/10 elevato alla 128a5- che colpisca uccidendola l'unica persona seduta sulla poltrona nelle poche ore in cui è presente in casa davanti alla TV è 1/10 elevato alla 256aLa morale è una: NON E' SFIGA! E' DIO CHE HA PRESO IL METEORITE E L'HA LANCIATO CON PRECISIONE BALISTICA SUL CRANIO DEL TIPO!La stessa cosa sarebbe capitata a te per similitudine con MyDoom variante per Linux.Ciao.:)==================================Modificato dall'autore il 02/02/2004 17.34.21
      • Sandro kensan scrive:
        Re: Worm su LINUX!!!
        - Scritto da: r00t
        Facciamo un paragone:
        1- la probabilità che tra i milioni
        di meteoriti nell'universo uno colpisca la
        terra è 1/10 elevato alla 12a.
        2- che questo impatti la superficie
        terrestre è 1/10 elevato alla 32a
        3- che nell'impatto colpisca l'unica
        abitazione nel raggio di 200Km nel deserto
        del Nevada è di 1/10 elevato alla 64a
        4- che sia abbastanza grande da forare il
        tetto e andare a finire nell'unica stanza
        abitata in quel momento dall'unica persona
        è 1/10 elevato alla 128a
        5- che colpisca uccidendola l'unica persona
        seduta sulla poltrona nelle poche ore in cui
        è presente in casa davanti alla TV
        è 1/10 elevato alla 256aMa sono dati veri? non hai messo troppi zeri?Ciao e complimenti per le battute (anche agli altri...:))
        • Anonimo scrive:
          Re: Worm su LINUX!!!
          bella, mi è piaciuta la storia delle probabilità, una sola curiosità, ma dio il meteorite come l'ha lanciato ha mano o ha usato un mezzo meccanico??? e per il virus?? come lo ha lanciato?? era su un cd autoavviante che è stato lanciato ed è entrato da solo nel lettore cd?? :D:D:Dciao
    • Anonimo scrive:
      Re: Worm su LINUX!!!
      FATTI, NON PAROLE!!!Tira fuori il link... lo voglio questo virus!! Voglio prenderlo con mozilla su linux... e poi torno a win anch'io!Ciao
  • Anonimo scrive:
    wine
    secondo voi gira con wine cosi domani lo installo :D
  • Anonimo scrive:
    Colpiamo il virus: http://meph.eu.org/
    ...il mio record è di 539 puntiil trucco? ... basta mazzare "a metà"
    • Anonimo scrive:
      Re: Colpiamo il virus: http://meph.eu.org/
      - Scritto da: Anonimo
      ...il mio record è di 539 punti

      il trucco? ... basta mazzare "a metà"nuovo record: 593 :D
      • Anonimo scrive:
        Re: Colpiamo il virus: http://meph.eu.or
        583 mi spiace pivelli ;)- Scritto da: Anonimo

        - Scritto da: Anonimo

        ...il mio record è di 539 punti



        il trucco? ... basta mazzare "a
        metà"

        nuovo record: 593 :D
        • Anonimo scrive:
          Re: Colpiamo il virus: http://meph.eu.or
          ora ho fatto 586,4hehehehome runn !- Scritto da: Anonimo
          583
          mi spiace pivelli ;)


          - Scritto da: Anonimo



          - Scritto da: Anonimo


          ...il mio record è di 539
          punti





          il trucco? ... basta mazzare "a

          metà"



          nuovo record: 593 :D
          • Anonimo scrive:
            Re: Colpiamo il virus: http://meph.eu.or
            - Scritto da: Anonimo
            ora ho fatto 586,4
            hehehe
            home runn !
            - Scritto da: Anonimo

            583

            mi spiace pivelli ;)





            - Scritto da: Anonimo





            - Scritto da: Anonimo



            ...il mio record è di
            539

            punti







            il trucco? ... basta mazzare
            "a


            metà"





            nuovo record: 593 :Dguarda che se leggi bene, io ho fatto 593 punti (ma non ci riesco più :( )
        • Anonimo scrive:
          Re: Colpiamo il virus: http://meph.eu.or
          442.6 signori.......
          • Anlan scrive:
            Re: Colpiamo il virus: http://meph.eu.or
            Non riesco ad andare oltre i 492 :@
          • Anlan scrive:
            Re: Colpiamo il virus: http://meph.eu.or
            544 !!! Yupppiiiii
          • Anonimo scrive:
            Re: Colpiamo il virus: http://meph.eu.or
            - Scritto da: Anlan
            544 !!! Yupppiiiii516 maledizione!ma ho scoperto il trucco ormai!! :))
          • maks scrive:
            Re: Colpiamo il virus: WIIIIIIIIIIII
            593.5!!!!!!!
          • Anonimo scrive:
            Re: Colpiamo il virus: WIIIIIIIIIIII
            ufff ho appena fato 568.5!!!ma chi certifica i risultati????CIAO
          • Anonimo scrive:
            Re: Colpiamo il virus: WIIIIIIIIIIII
            - Scritto da: Anonimo
            ufff ho appena fato 568.5!!!

            ma chi certifica i risultati????
            CIAOnessuno :)tocca fidasse!tanto e' tutta questione di culo :)
          • Anlan scrive:
            Re: Colpiamo il virus: WIIIIIIIIIIII
            558.6 ..... evvvvaaaaiiiiiii!
          • Anlan scrive:
            Re: Colpiamo il virus: WIIIIIIIIIIII
            578.1 ..... si si si si si si
          • Anonimo scrive:
            Re: Colpiamo il virus: WIIIIIIIIIIII
            Pare che il massimo sia 593.5!!! (ci sono riuscito due volte)chi offre di più???
          • Anlan scrive:
            Re: Colpiamo il virus: WIIIIIIIIIIII
            588.8.... mi sa che a 593 ci arrivo al 10millesimo tentativo
          • Anonimo scrive:
            Re: Colpiamo il virus: WIIIIIIIIIIII
            ok!! ora proviamo a vedere chi riesce a fare di meno!! ;)167,9 !!!oviiamente lo 0 non vale!! :P
          • Anonimo scrive:
            Re: Colpiamo il virus: WIIIIIIIIIIII
            signori 593.5, crtedo che .... il record per il momento sia mio!!! cio ho messo circa 3 ore, ma tanto non avevo nulla da fare....ora proverò il record minimo....ciao
    • Anonimo scrive:
      Re: Colpiamo il virus: http://meph.eu.org/
      - Scritto da: Anonimo
      ...il mio record è di 539 punti

      il trucco? ... basta mazzare "a metà"prova a trovare un sistema operativo che riesce a battere questo di record...http://www.scorpioncity.com/mscrash.shtmlil trucco ? basta mantenere gli utenti utonti...
      • Anonimo scrive:
        Re: Colpiamo il virus: http://meph.eu.or

        prova a trovare un sistema operativo che
        riesce a battere questo di record...

        www.scorpioncity.com/mscrash.shtml

        il trucco ? basta mantenere gli utenti
        utonti...provo a dirti una cosa con estrema ironiahai mai provato a guardare il mondo al contrario di come te lo mostra il tuo rigidissimo schema mentale?esempio:ci sono molti piu' incidenti oggi rispetto al 1920 perche' la gente non sa piu' guidare e le case automobilistiche vogliono tenere gli automobilisti stupidi, al punto che invece che insegnargli a guidare, gli mettono gli airbag cosi si fanno meno male se sbattono, o invece siccome l'auto ormai ce l'hanno tutti e' molto piu' probabile trovare persone che alla guida si distraggono, dormono, hanno incidenti meccanici, sono incapaci?visto che l'informatica in occiednte ormai e' una cosa a cui non si puo' rinunciare, l'accesso di un cosi' vasto pubblico, giustamente poco ferrato in materia di sicurezza, causa problemi.Incidentalmente l'OS piu' diffuso per questi inesperti, raccogliera' il maggior numero in assoluto di inesperti appunto.Non c'e' bisogno di mantenerli stupidi, semplicemente non hanno inrteresse a imparare di piu'.Io dico giustamente.E in qualche modo bisogna anche facilitare il loro ingresso.Anche linux va in quella direzione.Concludo dicendo che la colpa, in definitiva, e' degli stronzi che scrivono gli worm.Come se un bambino salta su una mina, non e' colpa sua se non sa leggere il cartello con su scritto "qui ci sono le mine" (ammesso che ci sia) o non le sa riconoscere, ma dei figli di puttana che hanno minatospero di essere stato chiaro
  • pyrotas scrive:
    Informarsi, magari ?
    A volte, prima di spararle grosse infiorettando le notizie, bisognerebbe avere l'onesta' e l'umilta' di _informarsi_.http://news.netcraft.com/archives/2004/02/01/sco_drop_wwwscocom_from_the_dns.html
    • Anonimo scrive:
      Re: Informarsi, magari ?
      Se ti riferisci a me, ti dico la mia opinione. L'obiettivo del worm è quello di avere offline www.sco.comSe SCO ha deciso di tirarsi via dai DNS direi che mydoom ha raggiunto anche troppo il suo scopo.Ivan
    • pyrotas scrive:
      Informarsi, magari ?
      Mi riferivo all'autore dell'articolo. Circa il "mettere SCO fuori dalla rete", continuo a citarehttp://news.netcraft.com/archives/2004/02/02/sco_to_use_new_domain_for_the_duration_of_mydoom_ddos.htmlOra, non sono particolarmente amante delle deliranti politiche di SCO, ma credo che non ci voglia molto per loro a rimettersi in carreggiata...
  • Anonimo scrive:
    non capisco...
    Ciao a tutti, non capisco una cosa... Se prima dell'uno febbraio si sapeva già quello che Mydoom avrebbe combinato, come mai non si corre ai ripari per tempo? SCO ha modificato i DNS, ma il sito (mi pare) non è raggiungibile. Mydoom.B dovrebbe attaccare Microsoft, ma se lo sappiamo noi allora lo sa anche Gates. Possibilie che non ci sia una soluzione a questo worm? (dal lato server Microsoft e SCO, ovviamente).Oppure mi sono perso un pezzo?Ivan
    • Anonimo scrive:
      Re: non capisco...
      Il fatto percui i Denial Of Service sono potenti quando stupidi da programmare sta proprio nel fatto che distinguere un Dos da un accesso reale è cosa abbastanza difficile, e, sopratttutto, spesso, quando te ne rendi conto è già troppo tardi perchè il pacchetto ha già fatto il suo dovere, e cioè creare traffico.Dovrebbero esistere filtri sui router dei vari provider che riconoscono le richeste fasulle e non le routano, ma, capirai anche tu, che è alquanto infattibile- Scritto da: Anonimo
      Ciao a tutti, non capisco una cosa...
      Se prima dell'uno febbraio si sapeva
      già quello che Mydoom avrebbe
      combinato, come mai non si corre ai ripari
      per tempo? SCO ha modificato i DNS, ma il
      sito (mi pare) non è raggiungibile.
      Mydoom.B dovrebbe attaccare Microsoft, ma se
      lo sappiamo noi allora lo sa anche Gates.
      Possibilie che non ci sia una soluzione a
      questo worm? (dal lato server Microsoft e
      SCO, ovviamente).
      Oppure mi sono perso un pezzo?
      Ivan
      • Anonimo scrive:
        Re: non capisco...
        Bhè mi sembra che anche la risposta alla mia domanda è al quanto semplice! Anzi aggiungerei che la soluzione parte dai client, anzi prima ancora dalla pigrizia degli utenti che non aggiornano i Pc! :)
    • Sandro kensan scrive:
      Re: non capisco...
      - Scritto da: Anonimo
      Ciao a tutti, non capisco una cosa...
      Possibilie che non ci sia una soluzione a
      questo worm? (dal lato server Microsoft e
      SCO, ovviamente).
      Oppure mi sono perso un pezzo?Ciao Ivan, quel che so io è che quando accedo a www.sco.com creo una richiesta di conoscenza del relativo IP number e attraverso questo accedo al server.Questo avviene sia da parte di un utente che vuole vedersi il sito sia da parte del virus sul pc (windows) dell'utente.Tu come faresti a distinguere i due accessi?Un po' come una persona che parlando con te possa dirti la verità oppure essere impossessata dal demone e dirti una bugia, come capiresti cosa ti sta dicendo? (io userei l'aglio :))
      • Anonimo scrive:
        Re: non capisco...
        bhe per la verità il DoS non è del tutto eliminabile, ma si piò gestire, magari non è facile ma si può, il problema è che finchè è solo una persona che tenta di lanciare un DoS è un conto, più di tanto non può incasinare, visto che cmq l'attacco è limitato, ma se si fa un rapido conto dei pc che sono stati infettati e che erano online al momento del'aattacco e se a questo si aggiunge il fatto che oramai molti pc hanno una connessione veloce e permanente ad interente.... bhe direi che c'è ben poco da fare!!!!
  • Anonimo scrive:
    SCO non è stata buttata fuori
    Il sito www.sco.com non è stato "buttato fuori dalla rete": la SCO stessa ha tolto il sito dal DNS. http://news.netcraft.com/archives/2004/02/01/sco_drop_wwwscocom_from_the_dns.html
    • Anonimo scrive:
      Re: SCO non è stata buttata fuori
      - Scritto da: Anonimo
      Il sito www.sco.com non è stato
      "buttato fuori dalla rete": la SCO stessa ha
      tolto il sito dal DNS.
      news.netcraft.com/archives/2004/02/01/sco_droBe', c'e' pero' da dire che, sempre stando a netcraft, l'IP di SCO e': 216.250.128.12e nemmeno quello risponde!Mentre l'IP di M$ e': 207.46.250.222 e quello risponde!E domani?Saluti....................Enrico
      • Anonimo scrive:
        Re: SCO non è stata buttata fuori
        - Scritto da: Anonimo
        Be', c'e' pero' da dire che, sempre stando a
        netcraft, l'IP di SCO e': 216.250.128.12
        e nemmeno quello risponde!216.250.128.21E non mi sembra giù...
        • Anonimo scrive:
          Re: SCO non è stata buttata fuori
          Infatti, basta mettere 216.250.128.21 www.sco.comnel file hosts e sco ritorna raggiungibile...Mi duole ammetterlo, ma mi pare che SCO abbia preso la contromisura più ovvia e che il virus sia stato un po' superficiale a non prevederlo e a non attaccare direttamente l'IP ... Mi pare che l'articolo di P.I. quindi non informi con precisione su come siano andate le cose... Non è il DDOS che ha buttato giù il sito di SCO, è SCO che l'ha nascosto per non farsi fregare dal virus... Un essere umano, un cliente che abbia necessità assoluta di andare su www.sco.com lo può fare con una semplice operazione, il virus invece no...Spero che P.I. faccia uscire un articolo integrativo, perchè le cose vanno dette sempre come sono, non come la gente vuole sentirle dire....
          • Anonimo scrive:
            Re: SCO non è stata buttata fuori
            oh mamma mia ma da dove sei uscito? a mezzanotte di ieri sco.com non si vedeva, punto, il risultato mydoom l'ha portato a casa. puo' non piacere ma questo worm HA VINTO
          • Anonimo scrive:
            Re: SCO non è stata buttata fuori

            oh mamma mia ma da dove sei uscito? a
            mezzanotte di ieri sco.com non si vedeva,
            punto, il risultato mydoom l'ha portato a
            casa. puo' non piacere ma questo worm HA
            VINTOGrazie per la squisitezza nel tono :-)SCO mi sta sulle scatole come penso a chiunque non abbia delle azioni SCO, per questo ho accusato il virus di superficialità... Un cliente SCO che avesse avuto bisogno urgente di scaricare un update dal sito, di compilare un form, di fare un ordine, telefonava all'assistenza e questi gli indicavano una via semplice semplice per accedere al sito... Chi invece non aveva bisogno urgente aspetta tranquillamente che gli antivirus facciano il loro dovere ed eliminino il grosso dell'infezione...Quindi se devo giudicare il risultato portato a casa dal virus, in quanto togliere visibilità al sito SCO, lo giudico un risultato molto parziale, in quanto ha reso SCO invisibile a chi fondamentalmente non desiderava vederlo :-)Dal punto di vista del messaggio mediatico, invece, il virus ha funzionato, eccome... :-)
    • Anonimo scrive:
      Re: SCO non è stata buttata fuori
      - Scritto da: Anonimo
      Il sito www.sco.com non è stato
      "buttato fuori dalla rete": la SCO stessa ha
      tolto il sito dal DNS.
      news.netcraft.com/archives/2004/02/01/sco_droSì, sì, vabbé: e poi c'è la marmotta che confeziona la cioccolata... SCO, DEVI SCO-MPARIREEEEEEEE!!!FORZA VIRUS!!!
      • Anonimo scrive:
        Re: SCO non è stata buttata fuori
        bhe il tentativo del virus è stato qullo di oscurare sco per un po' di tempo, e c'è riuscito!!! anzi, sco ha anticipato il virus auto-oscurandosi!!!meglio di così...
  • Anonimo scrive:
    Disinfezione da MyDoom
    E' possibile curare il computer da MyDoom? Il mio computer è stato attaccato e ora è impossibile aprire internet explorer!! Funziona i congegni che si trovano in rete per sconfiggere questo virus?? grazie a chi mi risponderà
    • Anonimo scrive:
      Re: Disinfezione da MyDoom
      - Scritto da: Anonimo
      E' possibile curare il computer da MyDoom?
      Il mio computer è stato attaccato e
      ora è impossibile aprire internet
      explorer!! Funziona i congegni che si
      trovano in rete per sconfiggere questo
      virus?? grazie a chi mi risponderàhttp://www.pandasoftware.com/register.asp?CodigoProducto=12&TipoUsuario=2&TipoLead=2&Tipo=5&DocID=Z66&Ref=WW-DES-PQR&Idioma=2certo vai qui e scarica la versione del apnda quick remouve per MyDoom. Pulisce il pc e ripristina la situazione iniziale.
  • Anonimo scrive:
    Re: Chi scrive Virus è un terrorista?
    Terrorista - Chi fa parte di un gruppo o di un movimento politico che si avvale di metodi illegali ed efferati per sovvertire il regime politico esistente.
    • Anonimo scrive:
      Re: Chi scrive Virus è un terrorista?
      - Scritto da: Anonimo
      Terrorista - Chi fa parte di un gruppo o di
      un movimento politico che si avvale di
      metodi illegali ed efferati per sovvertire
      il regime politico esistente.Bhè in un certo senso Microsoft ha adottato una politica (di mercato) che a molte persone piacerebbe sovvertire!
      • Anonimo scrive:
        Re: Chi scrive Virus è un terrorista?

        Bhè in un certo senso Microsoft ha
        adottato una politica (di mercato) che a
        molte persone piacerebbe sovvertire!ovvero?il capitalismo liberista di stampo reaganiano tatcheriano?se vuoi sovvertirlo fatti avanti
      • Anonimo scrive:
        Re: Chi scrive Virus è un terrorista?
        - Scritto da: Anonimo

        - Scritto da: Anonimo

        Terrorista - Chi fa parte di un gruppo
        o di

        un movimento politico che si avvale di

        metodi illegali ed efferati per
        sovvertire

        il regime politico esistente.

        Bhè in un certo senso Microsoft ha
        adottato una politica (di mercato) che a
        molte persone piacerebbe sovvertire!Mi spieghi l'efferatezza dell' atto ? Microsoft e' un regime politco (riconosciuto) ? Ste cose forse mi sfuggono...
  • hoff scrive:
    ma quale giornale????
    Hahahahaha, ma chi l'ha scritta questa stronzata????Libero????Dai non si dicono le cose a metà, fuori il nome...
    • Anonimo scrive:
      Re: ma quale giornale????
      Repubblica.
      • hoff scrive:
        Re: ma quale giornale????
        - Scritto da: Anonimo
        Repubblica.Ma che, davvero??? Hehehehe... e pensare che scherzavo l'altro giorno, quando ho detto che leggere qualcosa di diverso dal Manifesto è immorale...
      • Anonimo scrive:
        Re: ma quale giornale????
        - Scritto da: Anonimo
        Repubblica.Comunque la notizia riportata da Repubblica è vera.http://punto-informatico.it/forum/pol.asp?mid=526492
  • Anonimo scrive:
    Re: Chi scrive Virus è un terrorista?
    - Scritto da: Anonimo
    Visto che come i terroristi, questi cretini
    colpiscono alla cieca, mi sembra ragionevole
    pensare a loro come terroristi.[CUT]Da quando c'e' stato l'11 Settembra la parola terrorista e' sulla bocca di tutti e per qualsiasi cosa...
  • samu scrive:
    alcuni commenti su questo DDos voluto ..
    http://news.netcraft.com/archives/2004/01/30/wwwscocom_is_a_weapon_of_mass_destruction.html
  • Anonimo scrive:
    scommettiamo che
    troveranno un cattivissimo russo linuzzaro e sentenzieranno: "sono tutti così quegli anarchici terroristi comunisti opensourciari!" ??direi che l'immagine di sco (ma c'è ancora poi?) ha da guadagnare da questo incidente. anche se il loro sito è giù, il 99% dei visitatori ci andava solo per farsi 4 risate leggendo le loro farneticazioni sull'ip di unix.chi ci ha perso sono tutti quei poveracci che hanno il pc in panne e rimarranno con una bella backdoor pronta per il lamer di turno, fino alla prossima scansione antivirus...
    • maxadamo scrive:
      Re: scommettiamo che
      - Scritto da: Anonimo
      troveranno un cattivissimo russo linuzzaro e
      sentenzieranno: "sono tutti così
      quegli anarchici terroristi comunisti
      opensourciari!" ??non ci credo alla storia del russo.Si tratta del fatto che SCO non vuole dire pubblicamente che i linuxari li hanno messi in ginocchio, e cosi', hanno inventato la bufala della mafia russa.diciamocelo in faccia: ma cosa vuoi che gliene importi di SCO alla mafia russa?Ma davvero siamo scemi al punto da credere che la mafia russa sia filo-opensource?la verita' e' che linux, per il momento, gliel'ha messa in quel posto li'.--Massimiliano
  • Anonimo scrive:
    [OT] MA PERCHE' FINISCE SEMPRE COSI'
    Ma perchè su questo forum, che si parli di virus, sentenze, innovazioni tecnologiche o altro si finisce sempre a a parlare di quale os sia meglio tra linux e win.Ma che palle!!!Non avete niente altro da dire, non avete fantasia?Ogni giorno leggo le notizie che + mi interessano su PI e adoro leggere i commenti che ne derivano, il confrontarsi lo scambio di idee.A volte trovo persone che danno un interpretazione dei fatti, che mi lasciano a bocca aperta per quanto sono brillanti, a volte come è naturale che sia mi trovo in disaccordo con alcuni commenti, poi c'è anche chi ha solo voglia di scherzare e piazza li una battuta, che vi dirò ci sta anche bene, ma quando vedo ( e accade sempre + spesso) che si inizia a sparare a zero contro questo o quest'altro os mi cadono le braccia!!!Si cade così in una tipica discussione da bar sul calcio ad esempio.Vi prego evitiamo di raccogliere le provocazioni dei soliti tipi che in un bel discorso, di qualunque cosa si parli, tirano fuori la solita lagna perchè così facendo si azzera lo scambio di idee poichè ognuno si trincea dietro il suo os e la frittata è fatta.Grazie
    • Anonimo scrive:
      Re: [OT] MA PERCHE' FINISCE SEMPRE COSI'
      Pienamente d'accordo, abbiamo in mano uno strumento fichissimo secondo me per chiacchierare sulle news e invece si finisce spesso per rivangare anche qui anni di inutili guerre d'informatica spicciola.
    • Anonimo scrive:
      Re: [OT] MA PERCHE' FINISCE SEMPRE COSI'
      Mah, le holy wars in informatica e fuori esistono da sempre. Le prime che ricordo io erano tra quelli del C64 e Spectrum, e ce n'erano comunque da anni altre, prima:http://catb.org/~esr/jargon/html/H/holy-wars.htmlPerò la diatriba Win/Lin, oggi come oggi, ha caratteristiche forse nuove. Molto più calda che non quella Win/Mac, ha spesso connotazioni politiche (dx/sx) e soprattutto vede i Linuxari molto attivi perché sentono (probabilmente a ragione) che se Lin perdesse la guerra, resterebbe un mondo infomatico dominato da Microsoft per l'eternità e senza possibilità di scelta. I Finestri, invece, non capisco perché siano molto attivi, perché non hanno nulla da perdere dall'esistenza di Lin, anzi, l'esistenza di Lin stimola Microsoft a migliorare il prodotto. O almeno si spera, perché forse la stimola solo a demolire i nemici a colpi di propaganda ed azioni legali.Comunque molta gente non riesce ad astersi dalla battaglia perché sentono che c'è molto in gioco, tutto qua.
      • LockOne scrive:
        Re: [OT] MA PERCHE' FINISCE SEMPRE COSI'
        - Scritto da: YureW
        Mah, le holy wars in informatica e fuori
        esistono da sempre. Le prime che ricordo io[cut]perdonami, ma il fatto che la mancanza di buon senso sia risalente non la rende piu' interessante. sottoscrivo al 100% quanto affermato nel primo post.
        • Anonimo scrive:
          Re: [OT] MA PERCHE' FINISCE SEMPRE COSI'

          perdonami, ma il fatto che la mancanza di
          buon senso sia risalente non la rende piu'
          interessante. sottoscrivo al 100% quanto
          affermato nel primo post.Non so cosa ci sia nel tuo primo post, ma ho semplicemente risposto ad una domanda che più o meno suonava così : "come mai si finisce sempre a fare baruffa?".Magari a nessuno interessa la mia opinione, però allora fa a meno di chiedere opinioni in un forum pubblico. Poi, vorrei dire che la mancanza di buon senso non è interessante per qualcuno, per altri può esserlo. A me personalmente la storia delle holy wars in campo informatico interesa parecchio, e forse c'è qualcuno che fa tesi di laurea in proposito. Perché no? Avrà o no il suo interesse sociologico?Ribadisco il concetto: ci sono dei motivi che spingono utenti di Lin e di Win a combattere a spada tratta in difesa di certe posizioni. Capire questi motivi potrebbe essere abbastanza interessante, relegare in un angolino tutto quello che può essere etichettato come "mancanza di buon senso" significa buttare giù per il cesso migliaia di anni di storia umana.
          • LockOne scrive:
            Re: [OT] MA PERCHE' FINISCE SEMPRE COSI'
            - Scritto da: YureW
            Non so cosa ci sia nel tuo primo post, non era il *mio* primo post. era il primo post del thread.[cut]
            relegare in
            un angolino tutto quello che può
            essere etichettato come "mancanza di buon
            senso" significa buttare giù per il
            cesso migliaia di anni di storia umana.storia? direi che sopravvaluti non poco i toni da bar sport che affliggono ogni forum che parla di win o linux. ribadisco (io) che 'ste litanie hanno superato da tempo il livello di tollerabilita', e (quel che e' peggio) non portano avanti di un millimetro qualsiasi dibattito.
          • Anonimo scrive:
            Re: [OT] MA PERCHE' FINISCE SEMPRE COSI'
            - Scritto da: LockOne
            non era il *mio* primo post. era il primo
            post del thread.Vabbé, pensavo fosse il tuo. A me pareva una domanda comunque.
            storia? direi che sopravvaluti non poco i
            toni da bar sport che affliggono ogni forum
            che parla di win o linux.
            ribadisco (io) che 'ste litanie hanno
            superato da tempo il livello di
            tollerabilita', e (quel che e' peggio) non
            portano avanti di un millimetro qualsiasi
            dibattito.Le holy wars non portano avanti nessun serio dibattito, ma i dibattiti sulle holy wars possono essere seri.Per quanto riguarda la storia, la mia frase era un poco ironica, ma anche no. Le guerre sante vere e proprie non sono nate certo in ambito informatico, hanno un ruolo importante nella storia umana, e non sono certo caratterizzate da dibattiti colmi di buon senso e ragionevolezza.OK, anche a me dà fastidio vedere 50 post di seguito che si rimpallano con frasi tipo "ma va a zappare, va", però il fatto che esistano e siano frequenti casi del genere è interessante.
          • allanon scrive:
            Re: [OT] MA PERCHE' FINISCE SEMPRE COSI'
            E vero che: - gli utenti MS dovrebbero ricordare che senza MAC e Linux a quest'ora avrebbero un servizio 1000 volte più costoso e scadente.- gli utenti Linux dovrebbero ricordare che la diffusione di sistemi automatizzati spinge gli utenti a ragionare poco, è vero, ma diffonde l'uso del PC, e senza la diffusuione su larga scala non ci sarebbero investimenti (tanto per dirne una saremmo ancora tutti collegati con un modem se non si fosse creato un'ampia richiesta di banda larga)- gli utenti MAC dovrebbero ricordare che i loro sistemi possono anche essere qualitativamente superiori (non mi pronuncio in merito, non avviate una diatriba su questo punto, per carità), ma sono ancora i più costosi, quindi meglio avere ampia scelta (come sopra)Rimane il fatto che spesso non si parla solo di OS, ma di modelli di business. Spesso i discorsi fatti su brevetti, riutilizzabilità di risultati precedenti, giusto compenso per la ricerca, creazioe di standard, ecc. potrebbero essere applicati anche ad altri argomenti quali OGM e medicinali.Giusto non buttare tutto sulla rissa, ma nemmeno banalizzare dicendo "si tratta solo di un OS"
      • Anonimo scrive:
        Re: [OT] MA PERCHE' FINISCE SEMPRE COSI'

        ragione) che se Lin perdesse la guerra,
        resterebbe un mondo infomatico dominato da
        Microsoft per l'eternità e senza
        possibilità di scelta. nulla e' eternola tua previsione e' semplicemente irrealisticaGates prima o poi morira anche lui
        I Finestri, invece, non capisco
        perché siano molto attivi,
        perché non hanno nulla da perdere
        dall'esistenza di Lin, anzi, l'esistenza di
        Lin stimola Microsoft a migliorare il
        prodotto. O almeno si spera, perchéforse perche' un giorno si e l'altro pure si sentono dare ingiustamente degli utonti imbecilli che lo prendono in culo godendo?come se ti dicessi che se per lavorare i campi usi i trattori della SAME sei ricchione, se usi i lamborghini sei un ficoCAZZATE!
        forse la stimola solo a demolire i nemici a
        colpi di propaganda ed azioni legali.
        Comunque molta gente non riesce ad astersi
        dalla battaglia perché sentono che
        c'è molto in gioco, tutto qua.nosemplicemente perche' ci sono TROPPE posizioni preconcettetipo linux e' buono e giusto e windows nopero' se uso linux per disegnare le nuove mine antiuomo da vendere nella prossima guerra civile fra poveracci (per risparmiare anche le cento lire di licenza dell'OS), allora la colpa e' di chi lo usa
        • Anonimo scrive:
          Re: [OT] MA PERCHE' FINISCE SEMPRE COSI'
          - Scritto da: Anonimo

          forse perche' un giorno si e l'altro pure si
          sentono dare ingiustamente degli utonti
          imbecilli che lo prendono in culo godendo?
          come se ti dicessi che se per lavorare i
          campi usi i trattori della SAME sei
          ricchione, se usi i lamborghini sei un fico
          Che dia fastidio sentirsi dare dell'utonto è ovvio, augurare la morte a Linux e chi lo usa un poco meno.
          semplicemente perche' ci sono TROPPE
          posizioni preconcette
          tipo linux e' buono e giusto e windows no
          pero' se uso linux per disegnare le nuove
          mine antiuomo da vendere nella prossima
          guerra civile fra poveracci (per risparmiare
          anche le cento lire di licenza dell'OS),
          allora la colpa e' di chi lo usaNon è che Linux sia buono e Windows no, ma che Microsoft possa essere criticata per i suoi comportamenti ed i suoi prodotti sarebbe bello. O deve essere solo idolatrata? Tra l'altro io non sento da Linus Torvald commenti folli e fanatici nei confronti di Microsoft come folli e fanatici sono i proclami di Gates e soci contro Linux.Le cento lire di licenza, nel posto in cui lavoro io, sono 100.000 euro all'anno di soldi dei contribuenti, e quello che usi per fare mine antiuomo non centra una mazza, ma è certo che dalle mine antiuomo ci guadagna più l'industria USA, Microsoft compresa, che non l'Open source.==================================Modificato dall'autore il 02/02/2004 18.50.10==================================Modificato dall'autore il 02/02/2004 18.50.38
          • Anonimo scrive:
            Re: [OT] MA PERCHE' FINISCE SEMPRE COSI'

            Non è che Linux sia buono e Windows
            no, ma che Microsoft possa essere criticata
            per i suoi comportamenti ed i suoi prodotti
            sarebbe bello. O deve essere solo
            idolatrata? Tra l'altro io non sento da
            Linus Torvald commenti folli e fanatici nei
            confronti di Microsoft come folli e fanatici
            sono i proclami di Gates e soci contro
            Linux.mai idolatrato nessuno per questo non capisco il fideismo per torvalds o stallman o gates o chicchessiatutti sono criticabilima qui si parla di prodottiallora critichiamo il prodottocosa c'entra con windows il fatto che Gates si cambi le mutande una volta al mese?tra l'altro Gates puo dire quello che vuolecome Stallman dice quello che vuole e spesso ne dice di peggiori di gates e ballmer messi insiemequesto non vuol dire che emacs faccia cagare
            Le cento lire di licenza, nel posto in cui
            lavoro io, sono 100.000 euro all'anno di
            soldi dei contribuenti, e quello che usi per soldi dei contribuenti sono mossi dalla politicase metti linux, il contribuente non risparmia UNA liranon facciamo i falsi moralisti come in USAa guadagnarci invece che Microsoft Italia (sottolineo ITALIA) o chi per lei, sarebbe la societa tizio di proprieta di pinco pallino, amico di Caio che installa sistemi linuxnon ci prendiamo per culo anche fra di noi
            fare mine antiuomo non centra una mazza, ma
            è certo che dalle mine antiuomo ci
            guadagna più l'industria USA,
            Microsoft compresa, che non l'Open source.in Italia siamo grandi produttori dei gingilli antiuomofidati
  • Anonimo scrive:
    Schadenfreude... :D
    I tedeschi (e chi sennò... :) ) usano il termine "Schadenfreude" (letteralmente, "gioia oscura, tenebrosa") per definire quello che in italiano si esplicita nel concetto "gioire del male altrui".Lo so che non è bello farlo e/o dirlo, e che le implicazioni di questo avvenimento in fatto di sicurezza generale sono altrettanto tenebrose, ma, almeno per oggi... GODO!!! OH, SIIIIIIIIII, COME GOOOOOOOODO!!!!!!!!SCO, prendi questo!!!!!!!!!!!!!!! :D ;)
    • Anonimo scrive:
      Re: Schadenfreude... :D
      E fai male.... in questa maniera passa lei per vittima. Ricorda che l'opinione pubblica difende sempre le vittime dimenticandosi tutto quello che han combinato prima.DjMix
      • Anonimo scrive:
        Re: Schadenfreude... :D
        - Scritto da: Anonimo
        E fai male.... in questa maniera passa lei
        per vittima. Ricorda che l'opinione pubblica
        difende sempre le vittime dimenticandosi
        tutto quello che han combinato prima.

        DjMixL'opinione pubblica in questo settore non conta una cozza, altrimenti RIAA e SIAE nonesisterebbero già più.E comunque alle complicazioni ci penserò domani, oggi mi limito a GODERE!!!!!!A meno, che, naturalmente, non sia stata la stessa SCO a creare il virus per apparire come vittima... mumble, mumble... ;)
    • Anonimo scrive:
      Re: Schadenfreude... :D
      huahuauhahua ero tentato di infettarmi apposta per contribuire al DdOs :p :p:p :Dgodooo gooodoooo
    • Anonimo scrive:
      Re: Schadenfreude... :D
  • Anonimo scrive:
    Uno stranoto quotidiano nazionale???
    "Uno stranoto quotidiano nazionale italiano"Ma cosa c'è, è proibito scrivere il nome?
  • Anonimo scrive:
    secondo me...
    ... tutto questo macello non farò altro che rendere più credibile agli occhi degli utenti meno esperti la necessità di porcherie tipo palladium, me la vedo già la campagna di M$ : "palladium, la sicurezza del PC garantita !"... :|
    • Anonimo scrive:
      Re: secondo me...
      - Scritto da: Anonimo
      ... tutto questo macello non farò
      altro che rendere più credibile agli
      occhi degli utenti meno esperti la
      necessità di porcherie tipo
      palladium, me la vedo già la campagna
      di M$ : "palladium, la sicurezza del PC
      garantita !"... :|Infatti e' sempre utile chiedersi chi trae maggiore vantaggio dalle cose...In questo caso:- SCO, per sembrare dalla parte della ragione agli occhi dell'opinione pubblica- Microsoft, per far passare Palladium come una cosa necessaria
      • Anonimo scrive:
        Re: secondo me...

        Infatti e' sempre utile chiedersi chi trae
        maggiore vantaggio dalle cose...
        In questo caso:
        - SCO, per sembrare dalla parte della
        ragione agli occhi dell'opinione pubblica
        - Microsoft, per far passare Palladium come
        una cosa necessariaragionando cosi' potrebbe anche essere comodo agli USA per dire che e' stato Bin Laden
  • Anonimo scrive:
    Fa ridere...

    e, non solo, anche "indirizzi a cui inviare poi, a pagamento,
    messaggi pubblicitari on-line".Mi viene in mente una scena de I Simpson in cui bart, per fare un dispetto al Sig. Burns, toglie il cartello "niente venditori ambulanti" dal cancello della sua proprietà e, istantaneamente, si presentano decine di venditori ambulanti...Un utente (apple)
  • maciste scrive:
    Suggerimento per MS...
    Su Outlook Express (client di posta diffusissimo...credo il più diffuso...) l'anteprima dell'e-mail è attivata di default: male. L'accesso agli allegati invece è bloccato di default: benino, nel senso che TUTTI gli allegati sono bloccati, in questa maniera si è al sicuro ma non si può accedere neanche ai file .zip o .doc, quindi i chiedo: perché non inserire una patch per Outlook che nel momento in cui si riceve una mail con allegati potenzialmente pericolosi tipo .exe, .bat, .vbs, ecc. spari fuori un bel messaggione del tipo: "Il messaggio contiene un allegato potenzialmente pericoloso, si consiglia di non aprire il file se il mittente è sconosciuto..." o qualcosa del genere...sicuramente non si risolve il problema in toto ma potrebbe essere un buon inizio...
    • Anonimo scrive:
      Re: Suggerimento per MS...
      Guarda che e' gia' cosi. Anzi. Gli .exe, .bat e simili non riesco in ogni caso ad aprirli.
      • maciste scrive:
        Re: Suggerimento per MS...
        - Scritto da: Anonimo


        Guarda che e' gia' cosi. Anzi. Gli .exe,
        .bat e simili non riesco in ogni caso ad
        aprirli.hai ragione, è che uso mozilla e non lo sapevo...
        • Anonimo scrive:
          Re: Suggerimento per MS...
          - Scritto da: maciste

          - Scritto da: Anonimo





          Guarda che e' gia' cosi. Anzi. Gli .exe,

          .bat e simili non riesco in ogni caso ad

          aprirli.

          hai ragione, è che uso mozilla e non
          lo sapevo...Non preoccuparti, su questo forum è di default parlare di ciò che non si conosce.
  • Anonimo scrive:
    La lotta ai virus di M$
    http://www.microsoft.com/education/?ID=SecurityPosters
    • pikappa scrive:
      Re: La lotta ai virus di M$
      - Scritto da: Anonimo
      www.microsoft.com/education/?ID=SecurityPosteFantastico :-D li sto scaricando anche io"
  • Anonimo scrive:
    E se fosse stato linux il più diffuso...
    Avremmo avuto lo stesso tasso didiffusione del virus?
    • Anonimo scrive:
      Re: E se fosse stato linux il più diffus
      - Scritto da: Anonimo
      Avremmo avuto lo stesso tasso didiffusione
      del virus?
      Probabilmente si. Se Linux fosse il più diffuso, allora la stessa utenza spesso poco preparata che usa per lo più Win, oggi come oggi, userebbe Lin e farebbe gli stessi errori. Non penso che Linux sia intrinsecamente più sicuro di Win. Semplicemente, su Lin, i virus writer sfrutterebbero caratteristiche diverse del SO per ottenere effetti analoghi.La cosa che rende nella realtà Lin meno attaccabile di Win è la sua minor diffusione, e lo stesso vale per Mac.Occorre dire anche, però, che Linux, così com'è ora, costringe l'utente a imparare almeno qualche principio fondamentale di informatica, mentre Win cerca di risparmiare complicazioni all'utente. Così facendo, intanto complica la vita all'utente evoluto, e poi trova un utenza che non capisce bene la differenza tra un allegato eseguibile e uno di testo.Qualunque sia il sistema più diffuso, sarebbe il più attaccato.
      • jclark scrive:
        Re: E se fosse stato linux il più diffus
        Resta comunque il fatto che su *nix per installare eseguibili devi essere root, e che gli allegati non sono eseguibili.A volte bastano pochi accorgimenti per evitare dei danni.
      • Anonimo scrive:
        Re: E se fosse stato linux il più diffus
        Sono un linuxaro convinto e quasi talebano dal lontano '96, e conosco la struttura delle directory in Unix, la questione dei privilegi eccetera. Così come stanno le cose oggi, Lin è decisamente più sicuro di Win, ed affermare il contrario significa solo fare operazioni di marketing a favore di Microsoft.Quello che invece mi preoccupa è questo: per fare virus per Win, si sfruttano in modo spesso ingegnoso delle caratteristiche di Win, c'è tutta una ingegneria ed una tecnica della scrittura di virus per Win consolidata in anni di pratica. Questa pratica consolidata non esiste per Linux, ma esisterebbe nel caso diventasse il sistema più diffuso. Allora vedremmo sfruttate, per i virus, caratteristiche del sistema diverse da quelle sfruttate per Win, con modalità che oggi non sono prevedibili. Bisogna aspettare che qualcuno si ingegni (che gli venisse un accidente) a fare virus per Lin per vedere quali buchi possono essere sfruttati, ed è possibile che ce nesiano tanti quanti ne ha Win.Comunque, concordo: il sistema perfetto non esiste, e perciò è fastidioso vedere Microsoft spacciare come ottava meraviglia del mondo un software mediocre e costoso, mentre altri cercano di svilupparne uno "nel modo migliore possibile".
        • Anonimo scrive:
          Re: E se fosse stato linux il più diffus
          Sono pienamente d'accordo con te!
        • Anonimo scrive:
          Re: E se fosse stato linux il più diffus
          - Scritto da: YureW
          Sono un linuxaro convinto e quasi talebano
          dal lontano '96, e conosco la struttura
          delle directory in Unix, la questione dei
          privilegi eccetera. Così come stanno
          le cose oggi, Lin è decisamente
          più sicuro di Win, ed affermare il
          contrario significa solo fare operazioni di
          marketing a favore di Microsoft.
          Quello che invece mi preoccupa è
          questo: per fare virus per Win, si sfruttano
          in modo spesso ingegnoso delle
          caratteristiche di Win, c'è tutta una
          ingegneria ed una tecnica della scrittura di
          virus per Win consolidata in anni di
          pratica.
          Questa pratica consolidata non esiste per
          Linux, ma esisterebbe nel caso diventasse il
          sistema più diffuso. Allora vedremmo
          sfruttate, per i virus, caratteristiche del
          sistema diverse da quelle sfruttate per Win,
          con modalità che oggi non sono
          prevedibili. Bisogna aspettare che qualcuno
          si ingegni (che gli venisse un accidente) a
          fare virus per Lin per vedere quali buchi
          possono essere sfruttati, ed è
          possibile che ce nesiano tanti quanti ne ha
          Win.
          Comunque, concordo: il sistema perfetto non
          esiste, e perciò è fastidioso
          vedere Microsoft spacciare come ottava
          meraviglia del mondo un software mediocre e
          costoso, mentre altri cercano di svilupparne
          uno "nel modo migliore possibile".Sei il primo utente Linux obiettivo e serio da quando leggo P.I. (da 3 anni). Ti rispetto molto. Hai centrato egregiamente il problema.
          • Anonimo scrive:
            Re: E se fosse stato linux il più diffus
            - Scritto da: Anonimo

            Sei il primo utente Linux obiettivo e serio
            da quando leggo P.I. (da 3 anni). Ti
            rispetto molto. Hai centrato egregiamente il
            problema.Sei anche della mia stessa città :-)
          • Anonimo scrive:
            Re: E se fosse stato linux il più diffus

            Sei anche della mia stessa città :)Cosa che si evince anche solo dalle prime 4 lettere del nick ;)Saluti, concittadino.
          • Anonimo scrive:
            Re: E se fosse stato linux il più diffus
            - Scritto da: Anonimo

            - Scritto da: YureW

            Sono un linuxaro convinto e quasi
            talebano

            dal lontano '96, e conosco la struttura

            delle directory in Unix, la questione
            dei

            privilegi eccetera. Così come
            stanno

            le cose oggi, Lin è decisamente

            più sicuro di Win, ed affermare
            il

            contrario significa solo fare
            operazioni di

            marketing a favore di Microsoft.

            Quello che invece mi preoccupa è

            questo: per fare virus per Win, si
            sfruttano

            in modo spesso ingegnoso delle

            caratteristiche di Win, c'è
            tutta una

            ingegneria ed una tecnica della
            scrittura di

            virus per Win consolidata in anni di

            pratica.

            Questa pratica consolidata non esiste
            per

            Linux, ma esisterebbe nel caso
            diventasse il

            sistema più diffuso. Allora
            vedremmo

            sfruttate, per i virus, caratteristiche
            del

            sistema diverse da quelle sfruttate per
            Win,

            con modalità che oggi non sono

            prevedibili. Bisogna aspettare che
            qualcuno

            si ingegni (che gli venisse un
            accidente) a

            fare virus per Lin per vedere quali
            buchi

            possono essere sfruttati, ed è

            possibile che ce nesiano tanti quanti
            ne ha

            Win.

            Comunque, concordo: il sistema perfetto
            non

            esiste, e perciò è
            fastidioso

            vedere Microsoft spacciare come ottava

            meraviglia del mondo un software
            mediocre e

            costoso, mentre altri cercano di
            svilupparne

            uno "nel modo migliore possibile".

            Sei il primo utente Linux obiettivo e serio
            da quando leggo P.I. (da 3 anni). Ti
            rispetto molto. Hai centrato egregiamente il
            problema.Mah, sarà forse che le persone obiettive difficilmentesi fanno trascinare in guerre sante sui forum in rete? =)
        • Anonimo scrive:
          Re: E se fosse stato linux il più diffus
          - Scritto da: YureW
          Sono un linuxaro convinto e quasi talebano
          dal lontano '96, e conosco la struttura
          delle directory in Unix, la questione dei
          privilegi eccetera. Così come stannoAnche io uso linux da un po' di anni e ti posso assicurare che il concetto di virus, cioe' *programma* che si riproduce in qualche maniera, in questo caso, attraverso le mail, e' assolutamente praticabile senza troppe differenze anche sotto Linux. Infatti proprio MyDoom non sfrutta vulnerabilita' oscure del s.o. o del client di posta ma e' semplicemente un programma allegato che viene lanciato dall'utente incauto. Sotto linux un allegato eseguibile e' certamente visto con piu' diffidenza per svariati motivi ma e' perfettamente eseguibile con privilegi dell'utente. E un utente puo' tranquillamente:* aprire porte tcp sopra la 1024 (backdoor)* fare scansioni e interagire con altri server smtp* mandare mail in bundle con allegato infetto ad altri utenti. I problemi del virus writer analogamente sono :* ammesso di avere accesso al pc infetto le cose che puoi fare sono solo operazioni non privilegiate. Ma questo puo' comunque fregare dati (molto) sensibili contenuti certamente nella home dell'utente, o nell'ipotesi peggiore, eseguire exploit locali se il pc non e' adeguatamente patchato.* Essendo Linux un s.o. piu' libero e non uniformato ad un'unica struttura software installata/usata, il virus deve prevedere l'accesso non a una, ma a molti formati di rubrica per i client di posta piu' diffusi (kmail, evolution, sylpheed, mutt,ecc...) il che' complica indubbiamente il codice del vettore di infezione.* In ogni caso, un eseguibile ELF contenuto in allegato non sarebbe direttamente eseguibile con doppio click (non e' marcato +x) e quindi l'utente dovrebbe essere indotto a copiare una copia locale e renderla eseguibile per poi lanciarla. A meno di bachi del client (che limiterebbero pero' l'infezione agli utenti di quel specifico client). Questa operazione e' lunga e tediosa e fa sorgere piu' di un dubbio mentre la stai facendo Diciamo allora che scrivere virus per Linux e' sicuramente piu' frustrante data la mancanza di quegli automatismi insicuri intrinsechi di Windows.Ecco perche' Linux e' piu' sicuro di Windows... ma non e' che le stesse cose non si possano fare cmq :)Ciao
    • Anonimo scrive:
      Re: E se fosse stato linux il più diffuso...
      Sicuramente si. Lo scopo del virus e' raccimolare molta banda. Ovvio che vai dal sistema piu' diffuso.
    • Anonimo scrive:
      Re: E se fosse stato linux il più diffus
      - Scritto da: Anonimo
      Avremmo avuto lo stesso tasso didiffusione
      del virus?con una diffusione di linux come lo conosciamo oggi sicuramente no, in quanto linux è intrinsecamente più sicuro di windows per i seguenti motivi:-l'utente non ha mai i privilegi di root (cosa che non si può certo dire di windows, dove quasi sempre l'utente ha privilegi di root) inoltre l'utente non root in linux ha molte più limitzioni dell'utente windows.-il sistema linux è normalmente molto più patchato grazie al fatto che ormai tutte le distro integrano un sistema di aggiornamento online molto molto facile praticamente chiunque ha un sistema linux lo tiene facilmente patchato in tutta tranquillità, inotlre la velicità di uscita delle patch è molto più rapida che sotto windows-su linux c'è una minor automazione delle cose, e questo blocca la diffusione di un worm, nessun programma sotto linux (ammesso che ne abbia i privilegi) all'apertura di una mail lancerebbe un eseguibile in automatico, ad esempio k-mail di default neanche lancia del semplice html, per non lasciare la possibilità agli spammer di verificare l'esattezza di una mail
      • Anonimo scrive:
        Re: E se fosse stato linux il più diffus
        -i seguenti motivi:

        -l'utente non ha mai i privilegi di root
        (cosa che non si può certo dire di
        windows, dove quasi sempre l'utente ha
        privilegi di root) inoltre l'utente non root
        in linux ha molte più limitzioni
        dell'utente windows.(linux)Secondo me questa non è una buona argomentazione:per organizzare un ddos non sono assolutamente necessari i privilegi di root sulla macchina attacata. Linux è forse più sicuro per gli attacchi che hanno come obbiettivo nuocere al maggior numero possibile di PC domestici ma non vedo grosse differenze dal punto di vista teorico per i worm che invece cercano principalmente macchine zombie da usare per ddos.(linux)
      • Sandro kensan scrive:
        Re: E se fosse stato linux il più diffus
        - Scritto da: Anonimo
        -su linux c'è una minor automazione
        delle cose, e questo blocca la diffusione di
        un worm, nessun programma sotto linux
        (ammesso che ne abbia i privilegi)
        all'apertura di una mail lancerebbe un
        eseguibile in automatico, ad esempio k-mail
        di default neanche lancia del semplice html,
        per non lasciare la possibilità agli
        spammer di verificare l'esattezza di una
        mailConcordo, infatti anche solo fare in modo di non essere scovati dagli spammers è facile con Mozilla, difficile con IE.
    • Anonimo scrive:
      Re: E se fosse stato linux il più diffus
      Nel mondo animale la differenziazione delle specie evita che i virus non le sterminino. Windows ha 3 kernel, o è 98 o 2000 o è XP, e comunque da un sistema windows ad un altro le differenze sono praticamente nulle.Una macchina unix linux è diversissima da installazione a installazione, i kernel sono diversi (quindi non puoi fare "driver" maligni come alcuni virus per win), i file sono in posti diversi a seconda della distro eccetera eccetera, quindi, non dico sarebbe esente da virus ma sarebbe molto meno vulnerabile ad attacchi in massa di questo tipo.- Scritto da: Anonimo
      Avremmo avuto lo stesso tasso didiffusione
      del virus?
      • Anonimo scrive:
        Re: E se fosse stato linux il più diffus
        - Scritto da: Anonimo
        Nel mondo animale la differenziazione delle
        specie evita che i virus non le sterminino.hai perfettamente ragione il tuo esempio calza a pennello sulla situazione. i sistemi *nix fanno proprio della diversità la loro forza
      • Anonimo scrive:
        Re: E se fosse stato linux il più diffus
        - Scritto da: Anonimo
        Nel mondo animale la differenziazione delle
        specie evita che i virus non le sterminino.
        Windows ha 3 kernel, o è 98 o 2000 o
        è XP, e comunque da un sistema
        windows ad un altro le differenze sono
        praticamente nulle.
        Una macchina unix linux è
        diversissima da installazione a
        installazione, i kernel sono diversi (quindi
        non puoi fare "driver" maligni come alcuni
        virus per win), i file sono in posti diversi
        a seconda della distro eccetera eccetera,
        quindi, non dico sarebbe esente da virus ma
        sarebbe molto meno vulnerabile ad attacchi
        in massa di questo tipo.

        - Scritto da: Anonimo

        Avremmo avuto lo stesso tasso
        didiffusione

        del virus?

        Su questo sono perfettamente daccordo. Se ci fossero molti SO alternativi sul mercato, non solo l'utenza guadagnerebbe possibilità di scelta, ma i virus avrebbero diffusione minore, proprio per meccanismi simili a quelli riscontrabili nelle epidemie del mondo animale.
    • Sandro kensan scrive:
      Linux non ha outlook
      Non avendo Outlook express ne Internet explorer è implicitamente più sicuro.
      • Anonimo scrive:
        Re: Linux non ha outlook
        - Scritto da: Sandro kensan
        Non avendo Outlook express ne Internet
        explorer è implicitamente più
        sicuro.(troll)
        • Sandro kensan scrive:
          Re: Linux non ha outlook
          - Scritto da: Anonimo

          - Scritto da: Sandro kensan

          Non avendo Outlook express ne Internet

          explorer è implicitamente
          più

          sicuro.

          (troll)Non proprio, se guardi bene quel che ho detto troverai che la filosofia pro-utente di Linux porta a dei vantaggi dal lato diffusione dei virus mentre la filosofia marchettara e monopolista ha gli svantaggi che (credo) tu stia verificando con mano.La Filosofia OE contro quella Mozilla/Kmail, Filosofia IE contro Mozilla/konquerror ecc, ecc. Oltre a servire l'utente, i due prodotti M$ hanno una funzione di tipo monopolistico e di tipo marchettaro e per ultima arriva la sicurezza degli utenti (se arriva).Come stanno constatando i vari utenti windows ci sono dei costi nell'appoggiare Gates comprando i suoi prodotti, insomma oggi è arrivato il conto. Il mio non è ancora arrivato anzi in questi giorni non ho avuto nessuna email di virus (bloccati dal mio fornitore di hosting) ma se anche avessi ricevuto un virus o un click che tenti di sfruttare una falla di IE, non avrebbe avuto luogo alcun contagio.
  • Anonimo scrive:
    La taglia....
    ...tipico buco di dll windows :DSCO ha messo una taglia di 250.000 $ che ha preso da M$ che ha messo una taglia di 250.000 $ che ha preso da SCO che ha messo una taglia di 250.000 $ che ha preso da M$ che ha messo una taglia di 250.000 $ che ha preso da SCO...Ora indovinate chi è il virus writer?
    • Anonimo scrive:
      Re: La taglia....
      - Scritto da: Anonimo
      ...tipico buco di dll windows :D

      SCO ha messo una taglia di 250.000 $ che ha
      preso da M$ che ha messo una taglia di
      250.000 $ che ha preso da SCO che ha messo
      una taglia di 250.000 $ che ha preso da M$
      che ha messo una taglia di 250.000 $ che ha
      preso da SCO...

      Ora indovinate chi è il virus writer?Diccelo tu che sei sveglio.
  • Anonimo scrive:
    lo si prende anche senza aprire allegati
    cito da "la Repbubblica":"Mydoom-B. Ancora più raffinato, Mydoom-B infetta i pc alla sola selezione dell'e-mail. Non c'è bisogno di aprire l'allegato: sposti il cursore ed è fatta. Per il guru dei computer Jose Maria Crespo, potremmo trovarci di fronte all'epidemia più grave della storia". :-)
    • Anonimo scrive:
      Re: lo si prende anche senza aprire allegati
      Mi piacerebbe sapere come....... lo spostamento del cursore genera un evento nel sistema operativo, al quale doveva essere stato associata in precedenza un'azione...... posso dire che non ci credo? Bye a Repubblica e a chi condivide queste leggende metropolitane.
      • Anonimo scrive:
        Re: lo si prende anche senza aprire alle
        Hai la piu` pallida idea di cosa significhi per quella cazzata di Outlook fare un preview di un messaggio? Eseguire tutto l'html, inclusi iframes e vari. Sai che significa? Tutto. Un preview puo` fare tutto. Basta che da qualche parte ci sia uno spiffero. E vuoi che non ce ne siano ancora in quantita`, per l'appunto industrial-multinazionali?In un certo senso sarebbe stato educativo che avesse colpito solo microsoft. Quanto meno avrebbero subito loro stessi le conseguenze delle loro azioni di automatizzazione forzata. Ma chi parli a fare? Sono anni che le cose stanno cosi`, non cambieranno certo domani...
        • Anonimo scrive:
          Re: lo si prende anche senza aprire alle
          - Scritto da: Anonimo
          Hai la piu` pallida idea di cosa significhi
          per quella cazzata di Outlook fare un
          preview di un messaggio?Ah, beh! Se usi Outlook sono tutti c***i tuoi! E premetto che non sono un linuxista, a casa ho WinXP, ma Outlook no! Usa qualcos'altro (io ho mozilla)! Posso capire "al limite" explorer come browser (insomma....) ma come mail client Outlook e` un suicidio! :D
  • Anonimo scrive:
    My Doom
  • Anonimo scrive:
    Proposta
    Visto che molti di voi vedono in Linux il So per eccellenza immune da ogni virus, worm o ...picco di alimentazione, propongo di passare tutti a linux così saremo al sicuro.Poi quando inizieranno i worm anche per linux decideremo...
    • Anonimo scrive:
      Re: Proposta
      - Scritto da: Anonimo
      Visto che molti di voi vedono in Linux il So
      per eccellenza immune da ogni virus, worm o
      ...picco di alimentazione, propongo di
      passare tutti a linux così saremo al
      sicuro.
      Poi quando inizieranno i worm anche per
      linux decideremo...miiinchiaaaaa finalmente anche gli UTONTI capire cominciano...
      • Anonimo scrive:
        Re: Proposta
        Probabilmente utonti capire cominciano, ma tu continuare leggere non sapere.Ultima frase di messaggio postato dire ...... "poi decideremo".Molto provocatoria era essere.
    • Anonimo scrive:
      Re: Proposta

      Visto che molti di voi vedono in Linux il So
      per eccellenza immune da ogni virus, worm o
      ...picco di alimentazione, propongo di
      passare tutti a linux così saremo al
      sicuro.
      Poi quando inizieranno i worm anche per
      linux decideremo...Non so che OS tu abbia...anche se lo posso immaginare...ma difficilmente Linux (o un qualunque altro OS) potrebbe fare peggio di Windows.Nessuno vede Linux l'OS per eccellenza....però è anche vero che se nei posti in cui si richiede affidabilità e sicurezza (vedi la NASA) c'è Linux evidentemente vuol dire che qls in più lo offre....
      • Anonimo scrive:
        Re: Proposta
        - Scritto da: Anonimo
        Non so che OS tu abbia...anche se lo posso
        immaginare...ma difficilmente Linux (o un
        qualunque altro OS) potrebbe fare peggio di
        Windows.
        Nessuno vede Linux l'OS per
        eccellenza....però è anche
        vero che se nei posti in cui si richiede
        affidabilità e sicurezza (vedi la
        NASA) c'è Linux evidentemente vuol
        dire che qls in più lo offre....Ah si...??? perchè si vede come spirit funzioni bene con Linuccio... si si bravi bravi... vantatevi che la NASA è su Marte con Linux... hahahahaha.XP4ever
        • Anonimo scrive:
          Re: Proposta
          Se spirit avesse avuto Winzoz come os, si sarebbe preso anche i virus marziani
          • Anonimo scrive:
            Re: Proposta
            - Scritto da: Anonimo
            Se spirit avesse avuto Winzoz come os, si
            sarebbe preso anche i virus marzianiROTFL :D
          • Avion scrive:
            Re: Proposta
            - Scritto da: Anonimo
            Se spirit avesse avuto Winzoz come os, si
            sarebbe preso anche i virus marzianiROTFLMAO :D:D:DMa alla NASA pensavo usassero qualche SO tipo QNX... :o
          • Anonimo scrive:
            Re: Proposta

            Ma alla NASA pensavo usassero qualche SO
            tipo QNX... :oMa no, dai, lasciagli credere che ci sia davvero Linux, cosi` possono avere i loro orgasmini autoreferenziali quotidiani.
          • r00t scrive:
            Re: Proposta
            - Scritto da: Avion

            ROTFLMAO :D:D:D

            Ma alla NASA pensavo usassero qualche SO
            tipo QNX... :oInfatti ...la proposta allora sarebbe: passiamo tutti a Qnix ..... ROTFL ...... [magari]Comunqe il problema non è cambiare OS: ma programmare con decenza magari senza essere schiavi da quella "catena di montaggio" che costringe a sfornare di fretta sempre nuove versioni o applicazioni senza andare per il sottile.Io non uso Win da sempre per le mie attività, ne ho a che fare per lavoro ovviamente, e non mi piace, ma non ho trovato ancora un OS esente da bugs o difetti .... forse VAX/VMS.
          • BSD_like scrive:
            Re: Proposta
            Dipende a cosa è votato l'o.s. Per esempio nei server della stazione spaziale internazionale, hanno NetBSD. Nel computer centrale di una sonda hanno generalmente Linux. Nei dispositivi periferici, nei robot, etc. hanno UNIX Realtime. Dipende dall'uso.Cmq hanno tutto il parco macchine sotto UNIX, non sotto win*.
          • Anonimo scrive:
            Re: Proposta
            - Scritto da: Anonimo
            Se spirit avesse avuto Winzoz come os, si
            sarebbe preso anche i virus marzianiuuaaaaahhhhhahahahaahuaaaaaaquesta è troppo vera!!!
        • Anonimo scrive:
          Re: Proposta
          I computer a terra della nasa hanno linux. Spirit, opportunity e prima ancora pathfinder usano un sistema RTOS (real time) che si chiama vxworks. Hanno da poco finito di preparare una versione di linux che la andra' a sostituire, si chiama flightlinux http://flightlinux.gsfc.nasa.gov/ ora in prova in alcuni satelliti. In ogni caso non centra nulla il sistema operativo per i problemi di spirit, non e' nei guai a causa di bachi del software.DjMix
          • Anonimo scrive:
            Re: Proposta
            Infatti secondo me ha trovato Biggle2 (o come cavolo si chiama il robot di ESA) e sono andati a ubricarsi insieme!
    • Anonimo scrive:
      Re: Proposta
      Comunque, Linux non è immune da virus o da worm. I primi worm, peraltro, hanno cominciato a circolare su sistemi Unix prima ancora che Microsoft esistesse. La questione non consiste nell'usare tutti lo stesso sistema operativo ritenuto immune da virus, perché nessuno lo è. Una buona idea sarebbe avere un mercato dei sistemi operativi variegato, in cui gli utenti possano scegliere tra almeno una decina di prodotti diversi e di diversi produttori. Così un eventuale virus efficace contro uno dei sistemi potrebbe non esserlo per gli altri, e la sua diffusione sarebbe enormemente ridotta. Il grande "successo" di MyDoom sta nel fatto che il 100% quasi delle macchine che incontra sono macchine con Win. Se la percentuale fosse il 10%, forse Gates sarebbe un po' meno ricco, ma gli utenti in generale sarebbero più sicuri.La pretesa di costituire un monopolio da parte di uno dei produttori è un problema per il libero mercato e per gli utenti.
      • r00t scrive:
        Re: Proposta
        - Scritto da: YureW
        Comunque, Linux non è immune da virus
        o da worm. I primi worm, peraltro, hanno
        cominciato a circolare su sistemi Unix prima
        ancora che Microsoft esistesse.
        La questione non consiste nell'usare tutti
        lo stesso sistema operativo ritenuto immune
        da virus, perché nessuno lo è.
        Una buona idea sarebbe avere un mercato dei
        sistemi operativi variegato, in cui gli
        utenti possano scegliere tra almeno una
        decina di prodotti diversi e di diversi
        produttori. Così un eventuale virus
        efficace contro uno dei sistemi potrebbe non
        esserlo per gli altri, e la sua diffusione
        sarebbe enormemente ridotta. Il grande
        "successo" di MyDoom sta nel fatto che il
        100% quasi delle macchine che incontra sono
        macchine con Win. Se la percentuale fosse il
        10%, forse Gates sarebbe un po' meno ricco,
        ma gli utenti in generale sarebbero
        più sicuri.
        La pretesa di costituire un monopolio da
        parte di uno dei produttori è un
        problema per il libero mercato e per gli
        utenti.Un'osservazione saggia e motivata.
  • Anonimo scrive:
    Qualcuno mi spiega...
    ... come cavolo si fa a prendere uno di questi virus?Sarà perché mantengo sempre il PC aggiornato con le patch e ho un banalissimo antivirus, sarà perché uso Outlook 2003 per leggere la posta, ma tutti gli ultimi virus "famosi" (Code Red, Numda, Blaster, MyDoom) me li sono persi proprio.
    • afiorillo scrive:
      Re: Qualcuno mi spiega...
      - Scritto da: Anonimo
      ... come cavolo si fa a prendere uno di
      questi virus?

      Sarà perché mantengo sempre il
      PC aggiornato con le patch e ho un
      banalissimo antivirus, sarà
      perché uso Outlook 2003 per leggere
      la posta, ma tutti gli ultimi virus "famosi"
      (Code Red, Numda, Blaster, MyDoom) me li
      sono persi proprio.Il vero "virus" sono la tontaggine e l'ignoranza.==================================Modificato dall'autore il 02/02/2004 3.17.50
    • Anonimo scrive:
      Re: Qualcuno mi spiega...
      - Scritto da: Anonimo Veneziano
      ... come cavolo si fa a prendere uno di
      questi virus?Ora ti racconto una storiella :DL'estate scorsa, quando Blaster fece furore, si bloccarono anche i PC che gestisco nell'ufficioin cui lavoro.Il bello è che quei PC avevano win2000 con ancorail service pacco 1 per motivi non dipendenti da me. Quando poi ci inviarono, via rete, gli aggiornamenti,ovvero patch, service pacco 4 ed aggiornamentidell' antivirus, feci una telefonata al supporto tecnicocentrale per alcuni chiarimenti.Sai che mi dissero tra le altre cose? Che i sistemisti non potevanoaggiornare i client win2000 al service pacco 4, perchéil portale non poteva funzionare e sai perché ilportale non poteva funzionare? Perché gli applicativi,o meglio chi li gestiva, non si erano/era ancora degnati/odi fare questi cavolo di aggiornamenti al portale per renderlo visibile ai client con win2000 e service pacco 4! :(I sistemisti avevano le mani legate dunque, quindi grazie a qualcuno, ci siamo fatti una bella settimana di cacca a togliere blaster dai PC, installare il service pacco 4 e a mettere la pezza rilasciata da M$ ! :(
      Sarà perché mantengo sempre il
      PC aggiornato con le patch e ho un
      banalissimo antivirus, ...[cut] ma tutti
      gli ultimi virus "famosi"...[cut] me li sono persi proprio.Anch'io me li sono persi proprio, ma sto parlando dei PC che ho a casa :DCiao. spri.P.S.: riguardo la storiella di prima, devo dire che a me cmq èandata ancora bene; il primo giorno sono stato solo 12 orein ufficio, mentre nel resto della settimana ho fatto le canoniche 8 ore, ma un sistemista del supporto tecnico centrale, è stato 5 giorni a rimettere a posto il server della posta elettronica! :DPenso che gli abbiano portato i panini, i colleghi che smontavano la sera e la colazione, i colleghi che montavano al mattino! :D:D
      • Anonimo scrive:
        Re: Qualcuno mi spiega...
        - Scritto da: Anonimo[...]
        i sistemisti non potevano
        aggiornare i client win2000 al service pacco
        4, perché
        il portale non poteva funzionare e sai
        perché il
        portale non poteva funzionare? Perché
        gli applicativi,
        o meglio chi li gestiva, non si erano/era
        ancora degnati/o
        di fare questi cavolo di aggiornamenti al
        portale per renderlo visibile ai client con
        win2000 e service pacco 4! :(Ma come diavolo NON si puo' vedere un "portale" per colpa di un servic-pacco ???Chi l'ha progettato era sicuramente altamente incompetente !!
        P.S.: riguardo la storiella di prima, devo
        dire che a me cmq è
        andata ancora bene; il primo giorno sono
        stato solo 12 ore
        in ufficio, mentre nel resto della settimana
        ho fatto le canoniche 8 ore, ma un
        sistemista del supporto tecnico centrale,
        è stato 5 giorni a rimettere a posto
        il server della posta elettronica! :D
        Penso che gli abbiano portato i panini, i
        colleghi che smontavano la sera e la
        colazione, i colleghi che montavano al
        mattino! :D:DI super vantaggi a scegliere un sistema operativo NON adatto a fare da server !!!!Ci vogliono proprio sistemisti preparati al CEPU per fare scelte di c4cc4 del genere !!!
    • Anonimo scrive:
      6 un fenomeno !
      ...forse non lo sai ma tra la diffusione di un virus e l'uscita della "firma" necessaria al riconoscimento da parte dei programmi AV (anche il tuo), passa un certo periodo di tempo (segnalazione da parte degli utenti alla ditta che produce l'antivirus, determinazione di cosa fa l'antivirus attraverso il RE, creazione della firma di riconoscimento, distribuzione della firma) nella quale tutti i pc (anche il tuo) possono ricevere un virus per posta elettronica.In questo periodo l'unico antivirus funzionante è l'esperianza (orribile) di ore e ore passate a togliere virus da centinaia di pc che ti blocca dal fare il doppio click su quel file dal nome così invitante (nella speranza di aver "patchato" l'esecuzione automatica degli allegati da parte del prg di posta elettronica.....)Questo a casa può funzionare, ma spesso in posti dove ci sono diversi pc collegati 24h/24 con risorse comuni (server) e utenti + o - "attenti" (tipicamete uffici) il pericolo di apertura di questi allegati e di conseguenza di infezione aumenta in quanto ormai tutti i virus non hanno solo un metodo di diffusione....se hai altre dritte, comunque, illuminami !
    • r00t scrive:
      Re: Qualcuno mi spiega...
      - Scritto da: Anonimo
      ... come cavolo si fa a prendere uno di
      questi virus?

      Sarà perché mantengo sempre il
      PC aggiornato con le patch e ho un
      banalissimo antivirus, sarà
      perché uso Outlook 2003 per leggere
      la posta, ma tutti gli ultimi virus "famosi"
      (Code Red, Numda, Blaster, MyDoom) me li
      sono persi proprio.Ti sei risposto da solo omettendo una cosetta:TI E' ANDATA BENE!Probabilmente perchè o non avevi il client di posta molto aperto in quei giorni (e sulla prima versione non hai comunque cliccato l'allegato) o hai fatto in tempo ad effettuare l'update del tuo AV o tutte e due le cose insieme.Ma sarà sempre così?E se invece di arrivarti un worm dove bisogna cliccare sull'allegato (cosa che diligentemente tu non farai) te ne arriva uno che necessita solo del previewing (anteprima) e non c'è ancora (questione di ore!) l'update dell'AV? rischi di divenire infetto ed untore allo stesso tempo.Poi non esistono solo worm/virus/trojans/ etc... che arrivano via email.Ad ogni modo buon per te.
  • Anonimo scrive:
    adesso ci siamo
    vediamo domani cosa succedeun dos con la storia del virus (il prossimo potrebbe essere peggio)io mi chiedovirus che sfruttano le freature "segrete" di windowslasciate da M$ per spiare ?no perche non ci vuole un sapientone ma certe cose sono note dal 95
    • Anonimo scrive:
      Re: adesso ci siamo
      - Scritto da: Anonimo
      virus che sfruttano le freature "segrete" di
      windows
      lasciate da M$ per spiare ?

      no perche non ci vuole un sapientone ma
      certe cose sono note dal 95dai sapientone quali sarebbero ?
    • Anonimo scrive:
      Re: adesso ci siamo
      Il sito della microsoft non sarà bombardato solo dai PC infetti .. ma anche da tutti quelli che cercheranno di accedervi per la semplice curiosità di vedere se il sito "cade" o no :D
      • Anonimo scrive:
        Re: adesso ci siamo
        - Scritto da: Anonimo
        Il sito della microsoft non sarà
        bombardato solo dai PC infetti .. ma anche
        da tutti quelli che cercheranno di accedervi
        per la semplice curiosità di vedere
        se il sito "cade" o no :Dma se solo msdn regge piu' di 20 milioni di page view al giorno..non credo proprio che andra giu o che subira un effetto slashdot
    • Anonimo scrive:
      Re: adesso ci siamo

      virus che sfruttano le freature "segrete" di
      windows
      lasciate da M$ per spiare ?

      no perche non ci vuole un sapientone ma
      certe cose sono note dal 95a s' visto che sai tutto illuminaci: quali sarebbero le backdoor?
  • Anonimo scrive:
    Ma a che SCOpo colpire SCO?
    Premetto che ritengo che quest'azione non faccia altro che infangare il nome degli utenti linux (i cui detrattori ora hanno un'arma in più); Ma non capisco: perché colpire SCO? che razza di dimostrazione sarebbe? mi spiegate chi mai ha bisogno di visitare il sito di SCO? se anche lo buttano giù, il 999,9999999 per mille della gente non se ne accorgerà nemmeno. E allora?Forse l'attacco a microsoft avrà un impatto più importante (niente windows update per un po'....), ma tutta sta storia resta una c***ta di un fanatico che spero sbattano in galera al più presto e non lo facciano uscire prima della fine del prossimo millennio.Un utente linux indignato.
    • Anonimo scrive:
      Re: Ma a che SCOpo colpire SCO?
      - Scritto da: Anonimo
      Premetto che ritengo che quest'azione non
      faccia altro che infangare il nome degli
      utenti linux (i cui detrattori ora hanno
      un'arma in più); Ma non capisco:
      perché colpire SCO? che razza di
      dimostrazione sarebbe? mi spiegate chi mai
      ha bisogno di visitare il sito di SCO? se
      anche lo buttano giù, il 999,9999999
      per mille della gente non se ne
      accorgerà nemmeno. E allora?Perdita di immagine, o meglio quel po' che ne è rimasta. Una società che produce un sistema operativo Unix e che usa per il proprio sito Linux, la dice già lunga...
      • Anonimo scrive:
        Re: Ma a che SCOpo colpire SCO?
        Beh, secondo il loro punto di vista anche Linux e' loro, quindi sempre dal loro punto di vista, non c'e' nulla di strano, sempre roba "prodotta" in casa :)
        • Anonimo scrive:
          Re: Ma a che SCOpo colpire SCO?
          - Scritto da: Anonimo
          Beh, secondo il loro punto di vista anche
          Linux e' loro, quindi sempre dal loro punto
          di vista, non c'e' nulla di strano, sempre
          roba "prodotta" in casa :)
          Secondo loro sono un paio di linee di codice non il SO
    • jclark scrive:
      Re: Ma a che SCOpo colpire SCO?
      -

      ma tutta sta
      storia resta una c***ta di un fanatico che
      spero sbattano in galera al più
      presto e non lo facciano uscire prima della
      fine del prossimo millennio.

      Un utente linux indignato.Mi associo incondizionatamente alla tua speranza
  • Anonimo scrive:
    Forse è ora di preoccuparsi
    Un codicillo di una manciata di byte sta mettendo in ginocchio il mondo informatico mondiale, zio bill invece di fare proclami sulla "sicurezza" del suo sistema farebbe meglio ad evitare che certe cose accadano proprio grazie al suo sistema "sicuro". L'attacco a SCO e Microcosa è comunque da condannare, ma.... ROTFL==================================Modificato dall'autore il 02/02/2004 1.14.22
    • Anonimo scrive:
      Re: Forse è ora di preoccuparsi
      ma cosa ti puoi aspettare da un'azienda incorente fino al midollo ?Prima lodano e continuano a lodare il sistema di brevetti americano e poi vedono ingiusto il caso eolas (non sono a favore del caso eolas, ma non vedo neppure giusto questa incorerenza di M$)Fanno gran voce del formato XML di office per incentivare l'interoperabilita' tra applicazioni anche di diversi vendor e poi ne brevettano il dtd, bloccando qualsiasi interoperabilita'( Non c'e' cosa peggiore di un formato aperto del quale si brevetta una particolare implementazione:Pensate al revers-eng che si fa sui "vecchi" documenti di office, nulla di vietato, in fin dei conti non si usa nessun codice proprietario, mentre sfruttare un dtd brevettato volente o nolente caschi sempre nel brevetto, qualsiasi passo tu faccia e' innegabile che un documento in ASCII e' sempre leggibile e quindi sei sempre soggetto al brevetto)E poi i discorsi sulla sicurezza:"noi siamo i piu' sicuri meglio degli altri" : ed ecco l'arrivo di un nuovo virus per il solito colabrodo-windows, e zero per gli altri.INCORERENZA INCOERENZA !!!!Una domanda agli utenti windows :Ma come fate a fidarvi di un'azienda simile ??avete una voglia continua di rischiare la verginita' 4N4L3 ??
      • Anonimo scrive:
        Re: Forse è ora di preoccuparsi
        e tutto questo che c'entra con mydoom?
        E poi i discorsi sulla sicurezza:
        "noi siamo i piu' sicuri meglio degli altri"
        : ed ecco l'arrivo di un nuovo virus per il
        solito colabrodo-windows, e zero per gli
        altri.
        il problema di mydoom e' dovuto a qualche debolezza di windows?e quale?
        Una domanda agli utenti windows :
        Ma come fate a fidarvi di un'azienda simile
        ??
        avete una voglia continua di rischiare la
        verginita' 4N4L3 ??
        il mio ano e' integroe anche il mio cervello per fortunae se vado contro un muro perche' ho avuto un colpo di sonno, o perche' correvo troppo, non do la colpa a chi fa la macchina
    • incuso scrive:
      Re: Forse è ora di preoccuparsi
      Ma se ha appena detto che queste cose non fanno che rendere Windows piu' sicuro! :D
    • Anonimo scrive:
      Re: Forse è ora di preoccuparsi

      Un codicillo di una manciata di byte sta
      mettendo in ginocchio il mondo informatico
      mondiale, zio bill invece di fare proclami
      sulla "sicurezza" del suo sistema farebbe
      meglio ad evitare che certe cose accadano
      proprio grazie al suo sistema "sicuro".mi chiedo, visto che parli da esperto quale io non mi ritengo, quale vulnerabilita sfrutta questo worm?una nota (di cui si conosca l'id di butraq o o quello del ms bulletin) o una nuova?quale debolezza strutturale di windows ha permesso tutto cio?cosa hanno gli altri sistemi di diverso per cui mydoom non avrebbe attecchito?
      • Anonimo scrive:
        Re: Forse è ora di preoccuparsi
        - Scritto da: Anonimo
        quale debolezza strutturale di windows ha
        permesso tutto cio?E' permesso eseguire gli allegati
        cosa hanno gli altri sistemi di diverso per
        cui mydoom non avrebbe attecchito?Su Linux (es) gli allegati non sono eseguibili
        • Anonimo scrive:
          Re: Forse è ora di preoccuparsi
          Il problema ancora piu' grave e' che un programma a caso scaricato con la posta riesca ad installarsi nel sistema in modo da essere eseguito ogni volta che si accende il pc. Chi gli ha permesso di installarsi? Con unix devi essere root per installare i programmi. Con windows il primo pinco pallino che passa installa. Questa e' una vulnerabilita' strutturare che non puo' essere tolta molto facilmente. Quindi ogni nuovo worm, sia pure che sfrutti l'idiozia degli utenti per entrare, avra' campo libero per integrarsi nel sistema.DjMix
          • Anonimo scrive:
            Re: Forse è ora di preoccuparsi
            Su quale Unix bisogna essere root per installare i programmi?Un ipotetico worm per Linux potrebbe benissimo installare un eseguibile (magari compilato staticamente per evitare potenziali problemi sul path delle librerie) nella home dir di un utente non root a far partire da lì un dos. Infatti bisogna essere root solo per aprire socket sulle porte sotto la 1024 ma per far girare un eseguibile che ad esempio bombardi di richestse un sito non serve alcun privilegio particolare!
          • Anonimo scrive:
            Re: Forse è ora di preoccuparsi
            - Scritto da: Anonimo
            Su quale Unix bisogna essere root per
            installare i programmi?Nessuno... devi essere root solo per poterli installare in determinate directory.
            Un ipotetico worm per Linux potrebbe
            benissimo installare un eseguibile (magari
            compilato staticamente per evitare
            potenziali problemi sul path delle librerie)
            nella home dir di un utente non root a far
            partire da lì un dos. Pero' l'eseguibilita' devi dargliela tu... altrimenti se ci "clicki" sopra dal client di posta non accade nulla...PSIn ogni caso basterebbe aggiungere alle regole di iptables questa...iptables -P OUTPUT DROP
          • Anonimo scrive:
            Re: Forse è ora di preoccuparsi
            Hai ragione ma il mio post intendeva semplicemente far riflettere sul fatto che worm tipo doom si diffondono non per motivi strettamente legati al sistema operativo ma sono per lo più lavori di "ingegneria sociale" che attaccono sw (esempio client di posta) e utenti che non hanno idea di cosa sia la sicurezza. Ammentendo per assurdo che in mome dell'"usabilità" nascano anche per Linux client di posta che automaticamente alzano il flag x su un allegato la loro diffusione renderebbe il PC più insicuro senza che che si possa dire che Linux come SO lo sia diventato.Tutto qui.
        • Anonimo scrive:
          Re: Forse è ora di preoccuparsi


          quale debolezza strutturale di windows
          ha

          permesso tutto cio?

          E' permesso eseguire gli allegati
          bohne outlook express, ne outlook 2003, ne mozilla mail, ne eudora mi fanno aprire allegati potenzialmente eseguibilidevo salvarli su discoe questo per default anche su OEalmeno dopo aver installato le patch di un anno fa

          cosa hanno gli altri sistemi di diverso
          per

          cui mydoom non avrebbe attecchito?

          Su Linux (es) gli allegati non sono
          eseguibilineanche sul mio pc con windowspoi che devi fare un chmod +x anche dopo averli salvati e' un altro discorsosu mac ad esempio e' come su windowscosa cambia?e OSX e' unix based
    • Anonimo scrive:
      Re: Forse è ora di preoccuparsi
      - Scritto da: Jack Rackham
      Un codicillo di una manciata di byte sta
      mettendo in ginocchio il mondo informatico
      mondiale, zio bill invece di fare proclami
      sulla "sicurezza" del suo sistema farebbe
      meglio ad evitare che certe cose accadano
      proprio grazie al suo sistema "sicuro".
      L'attacco a SCO e Microcosa è
      comunque da condannare, ma.... ROTFL

      ==================================
      Modificato dall'autore il 02/02/2004 1.14.22più li buttano giù più ci tiriamo su.
  • Fred scrive:
    dall Ansa
    Internet: virus Mydoom blocca sito Sco.com, padre di Unix (ANSA)-WASHINGTON,1 FEB-Il virus informatico Mydoom, che ha gia' colpito oltre un milione di computer, provocato la chiusura del sito Internet 'Sco.com'. Il virus, che si diffonde attraverso la posta elettronica, ha fatto scattare centinaia di migliaia di tentativi di accesso al sito, bloccandolo. La versione 'A' di Mydoom e' mirata contro la Sco, la societa' responsabile del sistema operativo UNIX, mentre una versione 'B' e' programmata per far scattare martedi' un attacco simile contro la Microsoft. 2004-02-01 - 21:59:00
    • Fred scrive:
      Re: dall Ansa
      - Scritto da: Fred
      Internet: virus Mydoom blocca sito Sco.com,
      padre di Unix
      Sco padre di Unix?????????????????????????????
      • Avion scrive:
        Re: dall Ansa
        - Scritto da: Fred

        - Scritto da: Fred

        Internet: virus Mydoom blocca sito
        Sco.com,

        padre di Unix



        Sco padre di
        Unix?????????????????????????????Lo stanno scrivendo un po' tutti :sEvidentemente la campagna di SCO ha fritto il cervello a tutti i giornalisti :D
        • Alessandrox scrive:
          Re: dall Ansa
          - Scritto da: Avion

          - Scritto da: Fred



          - Scritto da: Fred


          Internet: virus Mydoom blocca sito

          Sco.com,


          padre di Unix






          Sco padre di

          Unix?????????????????????????????

          Lo stanno scrivendo un po' tutti :s
          Evidentemente la campagna di SCO ha fritto
          il cervello a tutti i giornalisti :DIl fatto e' che la stragrande maggioranza dei giornalisti ha sempre scritto castronerie, a prescindere dal caso sco, quando si trattava di affrontare temi informatici. Questo episodio conferma la loro ignoranza.
    • Anonimo scrive:
      Re: dall Ansa
      sì, akmer, figlio di knorr, padre di patapsifnanir...ma che si fumano?- Scritto da: Fred
      Internet: virus Mydoom blocca sito Sco.com,
      padre di Unix

      (ANSA)-WASHINGTON,1 FEB-Il virus informatico
      Mydoom, che ha gia' colpito oltre un milione
      di computer, provocato la chiusura del sito
      Internet 'Sco.com'. Il virus, che si
      diffonde attraverso la posta elettronica, ha
      fatto scattare centinaia di migliaia di
      tentativi di accesso al sito, bloccandolo.
      La versione 'A' di Mydoom e' mirata contro
      la Sco, la societa' responsabile del sistema
      operativo UNIX, mentre una versione 'B' e'
      programmata per far scattare martedi' un
      attacco simile contro la Microsoft.
      2004-02-01 - 21:59:00



  • MemoRemigi scrive:
    chi semina raccoglie
    microsoft non sa fare software... e i deficienti creatori di virus sfruttano i bug del suo software.sco(reggia) infanga il lavoro di migliaia di brave persone... e i deficienti impulsivi la attaccano come possono.considerato che dietro a sco(reggia) c'è microsoft (altrimenti non si spiega la megalicenza da 30 milioni di dollari) beh... direi che tutte e due se le sono andate a cercare.Per il resto che dire, io di virus col mio mac e con le mie macchine Linux non ne piglio, vedete voi.... :)Moderatore, questo è un commento serio e non un tentativo di trolling, spero non mi sposterai il post, grazie.
    • Larry scrive:
      Re: chi semina raccoglie

      Moderatore, questo è un commento
      serio e non un tentativo di trolling, spero
      non mi sposterai il post, grazie.non ti preoccupare: il moderatore non lo sa, ma in questo momento il suo PC sta attaccando SCO...
    • Anonimo scrive:
      Re: chi semina raccoglie
      - Scritto da: MemoRemigi

      microsoft non sa fare software... e i
      deficienti creatori di virus sfruttano i bug
      del suo software.
      Peggio, mio caro... sfruttano la stupidità della gente. Da noi non c'è alcun virus su 500 macchine Windows, anche se di email infette ne sono arrivate a migliaia.
      sco(reggia) infanga il lavoro di migliaia di
      brave persone... e i deficienti impulsivi la
      attaccano come possono.
      Deficienti è poco...
      considerato che dietro a sco(reggia)
      c'è microsoft (altrimenti non si
      spiega la megalicenza da 30 milioni di
      dollari) beh... direi che tutte e due se le
      sono andate a cercare.
      Eh eh vero... anche se non dovrebbe essere così.
      Per il resto che dire, io di virus col mio
      mac e con le mie macchine Linux non ne
      piglio, vedete voi.... :)
      Neanche io col mio Windows. E' sempre l'utente a fare la differenza.
      • Anonimo scrive:
        Re: chi semina raccoglie
        - Scritto da: Anonimo
        Neanche io col mio Windows. E' sempre
        l'utente a fare la differenza.
        Sotto windows si, pero' rimane sempre il fatto che bisogna stare all'erta con 4 , anzi 8 occhiMentre con Linux e/o MacOS , vai via tranquillo senza battere ciglio, e ogni tanto ridi pensando a tutta la marmaglia che usa quella bidoniera di windows.Mi dispiace per te che ti sei messo in casa 500 bidoni (non riferito all'HW) , chissa che puzza marcia !!!:)(linux) & (apple)
        • Anonimo scrive:
          Re: chi semina raccoglie


          Mentre con Linux e/o MacOS , vai via
          tranquillo senza battere ciglio, e ogni
          tanto ridi pensando a tutta la marmaglia che
          usa quella bidoniera di windows.
          scommetti che con uno script bash faccio un worm che spamma mezzo mondo?da utentenon da root ovviamentee' anche piu facile che su windows
          Mi dispiace per te che ti sei messo in casa
          500 bidoni (non riferito all'HW) , chissa
          che puzza marcia !!!quando il saggio indica la luna, lo stolto guarda il dito
          • Anonimo scrive:
            Re: chi semina raccoglie
            - Scritto da: Anonimo



            Mentre con Linux e/o MacOS , vai via

            tranquillo senza battere ciglio, e ogni

            tanto ridi pensando a tutta la
            marmaglia che

            usa quella bidoniera di windows.



            scommetti che con uno script bash faccio un
            worm che spamma mezzo mondo?
            da utente
            non da root ovviamente
            e' anche piu facile che su windowsProbabilmente non lo sai ma la roba che alleghi arriva sempre senza eseguibilita'... quindi con qualsiasi client Linux decente (e sono decine) un semplice click non mandera' in esecuzione lo script... elementari principi di sicurezza informatica che Microsoft ha immolato in nome delle "facilita' d'uso"...
          • Anonimo scrive:
            Re: chi semina raccoglie

            Probabilmente non lo sai ma la roba che
            alleghi arriva sempre senza eseguibilita'...
            quindi con qualsiasi client Linux decente (e
            sono decine) un semplice click non mandera'
            in esecuzione lo script... elementari
            principi di sicurezza informatica che
            Microsoft ha immolato in nome delle
            "facilita' d'uso"...neanche i client windows lo fanno piudevi salvarli su discoe su mac non c'e' differenza
          • Locke scrive:
            Re: chi semina raccoglie
            - Scritto da: Anonimo

            scommetti che con uno script bash faccio un
            worm che spamma mezzo mondo?
            da utente
            non da root ovviamente
            e' anche piu facile che su windowsBeh potresti provare, magari riesci a farti un nome :DLavori mica per la Andromeda Research Corporation? (un riferimento che probabilmente nessuno qua avrà riconosciuto...)
          • Anonimo scrive:
            Re: chi semina raccoglie

            Lavori mica per la Andromeda Research
            Corporation? (un riferimento che
            probabilmente nessuno qua avrà
            riconosciuto...)no secondome è uno della Aramurihihh
          • Anonimo scrive:
            Re: chi semina raccoglie

            scommetti che con uno script bash faccio un
            worm che spamma mezzo mondo?
            da utente
            non da root ovviamente
            e' anche piu facile che su windowsohhh abbiamo un virus-writer-hacker che ha letto hacker journal qui... però.... non male... dai manda che io faccio l'utonto e clicco sul tuo mega-worm, e vediamo i danni che mi fai.... e lo spam che mi mandi...ti aiuto, uso il kernel 2.4.21 KDE 3.1 e client e-mail K-mailla mia mail è daitarn3 poi ci ficchi una chicciolina e tin.itti aspetto per cliccare, hacker dei miei stivali...
          • Anonimo scrive:
            Re: chi semina raccoglie

            ohhh abbiamo un virus-writer-hacker che ha
            letto hacker journal qui... però....
            non male... dai manda che io faccio l'utonto
            e clicco sul tuo mega-worm, e vediamo i
            danni che mi fai.... e lo spam che mi
            mandi...
            no faccio semplicemente il programmatorescrivere wvirus e' un'operazione alquanto stupidanon ci vuole un gran chee ne ho scritti anche alcuni per divertimento ai tempi in cui internet non eistevail discorso qui non e' di chi ce l'ha piu' lungoperche' anche i client windows non eseguuono piu' da tempo gli allegati eseguibili e anche che semplicemente contengano macro (es i file excel)il discorso e' che se spari nel mucchio (windows) hai una maggiore probabilita di beccare il fessose su windows ci crede un utente su mille, hai comunque un numero di infezioni superiore ai client mac+linux (desktop) esistenti
            la mia mail è daitarn3 poi ci ficchi
            una chicciolina e tin.it

            ti aspetto per cliccare, hacker dei miei
            stivali...ma piantala di fare il bambinoripeto, stai guardando il dito, guarda oltre, il problema non sta la...
        • Anonimo scrive:
          Re: chi semina raccoglie
          Perche' sbattersi a fare un worm per linux? Per quei 4 gatti che lo usano? Non riuscirei a raccogliere banda sufficiente in ogni caso per fare un attacco decente.
      • Anonimo scrive:
        Re: chi semina raccoglie
        Di virus non ne prendi fin tanto che il tuo sistema anti-virus li riconosce in tempo. Se ti arriva un virus appena uscito in cui il sistema (o i sistemi) antivirus ancora non sono in grado di riconoscerlo ................ sei fregato! Puoi solo sperare che una sana condotta da utente M$win (molto teorico) ti permetta di non rimanere influenzato. ma non sempre è cosi.
        • Anonimo scrive:
          Re: chi semina raccoglie

          Di virus non ne prendi fin tanto che il tuo
          sistema anti-virus li riconosce in tempo. See questa e' una regola universalee' os independent
          ti arriva un virus appena uscito in cui il
          sistema (o i sistemi) antivirus ancora non
          sono in grado di riconoscerlo
          ................ sei fregato! Puoi soloe questa e' una regola universalee' os independent
          sperare che una sana condotta da utente
          M$win (molto teorico) ti permetta di non
          rimanere influenzato. ma non sempre è
          cosi.e questa e' una regola universalee' os independentuno stupido su mac puo fare gli stessi dannisolo che se prendi un utente su cento sui sistemi windows parliamo di milioni di clientsu apple o altri sistemi si superano appena le decine migliaia di unita(sempre parlando di desktop)le considerazioni non si fanno mai in asssolutodire che ci sono piu utenti windows incapaci e' banalein percentuale all'utenza totale, sono strasicuro che sono piu' o meno gli stessi che su altri sistemisempre parlando di desktop ovviamente
          • Anonimo scrive:
            Re: chi semina raccoglie


            sperare che una sana condotta da utente

            M$win (molto teorico) ti permetta di non

            rimanere influenzato. ma non sempre
            è

            cosi.

            e questa e' una regola universale
            e' os independentAssolutamente non vero!!!!
            uno stupido su mac puo fare gli stessi danniAssolutamente vero!!!
            solo che se prendi un utente su cento sui
            sistemi windows parliamo di milioni di
            client
            su apple o altri sistemi si superano appena
            le decine migliaia di unita
            (sempre parlando di desktop)
            le considerazioni non si fanno mai in
            asssoluto
            dire che ci sono piu utenti windows incapaci
            e' banaleAssolutamente falso, dire che ci sono più utenti windows incapaci è vero come lo è per Mac!!il problema è proprio questo è M$ che ha sempre trattato gli utenti da utonti e non ha mai cercato di far sforzare un utente a capire le cose a sempre riempito di cose belle e fatte i propri OS dove basta solo cliccare..........questa non è una regola universale questo l'ha voluto microsoft e ora ne paga le conseguenze!!!!!
          • Anonimo scrive:
            Re: chi semina raccoglie

            M$ che ha sempre trattato gli utenti da
            utonti e non ha mai cercato di far sforzare
            un utente a capire le cose a sempre riempito
            di cose belle e fatte i propri OS dove basta
            solo cliccare..........questa non è
            una regola universale questo l'ha voluto
            microsoft e ora ne paga le conseguenze!!!!!scusamiprendi una decisione anche tuMS secondo tutti non ha inventato nullaora viene fuori che MS ha voluto che gli utenti fossero stupidi imponendo le interfacce punta e cliccama non le ha inventate la xerox?non le ha implementate apple per prima?allora e' colpa loro!!!altrimenti la logica fa a farsi fotterescusami, ma bisogna essere coerenti nella vitasenno' si rischia di perdere di vista l'obbiettivoil problema e' di windows o degli utenti di windows?MS cosa potrebbe fare in concreto?oltre a mettere migliaia di mega di help sia online che non, che nessun utente legge?dovrebbe installare di default pine lynx e la bash?e alle richieste dei milioni di utenti che non capiscono piu un cazzo dovrebbe rispondere RTFM?fammi capire
      • Anonimo scrive:
        Re: chi semina raccoglie

        Neanche io col mio Windows. E' sempre
        l'utente a fare la differenza.Si è vero ma il problema è che microsoft ha trattato sempre l'utente da utonto creando una cultura informatica di bassissimo livello tra la gente e ora ne paga le conseguenze......con linux sarà più ostica ci vorrà più tempo ma alla fine sai quello che fai e quello che non fai e cmq anche se non sei interessato a saperlo puoi fare cmq meno danni......per il resto io ed il mio windows 2000 in 4 anni e senza antivirus abbiamo preso 0 virus a dimostrazione che il problema è soprattutto culturale!!!PS culturale o non cmq M$ ci mette molto del suo questo è sicuro!!!! :) :)
    • Anonimo scrive:
      Re: chi semina raccoglie

      microsoft non sa fare software... e i
      deficienti creatori di virus sfruttano i bug
      del suo software.
      quale?sapresti dirmelo?mi diresti l'id di bugtraq please?sono curioso...
      considerato che dietro a sco(reggia)
      c'è microsoft (altrimenti non si
      spiega la megalicenza da 30 milioni di
      dollari) beh... direi che tutte e due se le
      sono andate a cercare.
      come dire che gli iraqeni si sono meritati di morire perche' li c'era saddam
      Per il resto che dire, io di virus col mio
      mac e con le mie macchine Linux non ne
      piglio, vedete voi.... :)
      manco ioe uso anche windows
      Moderatore, questo è un commento
      serio e non un tentativo di trolling, spero
      non mi sposterai il post, grazie.non sei riuscito a camuffarlo benemi dispiace
    • Anonimo scrive:
      Re: chi semina raccoglie
      - Scritto da: MemoRemigi

      microsoft non sa fare software... e i
      deficienti creatori di virus sfruttano i bug
      del suo software.

      sco(reggia) infanga il lavoro di migliaia di
      brave persone... e i deficienti impulsivi la
      attaccano come possono.

      considerato che dietro a sco(reggia)
      c'è microsoft (altrimenti non si
      spiega la megalicenza da 30 milioni di
      dollari) A parte il fatto che la licenza è di 3 milioni di dollari.Sono comportamenti come il tuoche etichettando SCO in quel modo giustificanonella mente delle persone malate il compimentodi azioni riprovevoli come la diffusione di un viruse gli attacchi ai siti di enti pubblici e privati.
    • Anonimo scrive:
      Re: chi semina raccoglie
      premetto che sul mio Pc ho solamente linux e che win è stato rasato da tempo... Volevo pero' far notare che questi virus vengono scritti solo per windows, un pazzo che vuol vare danni di questo tipo è ovvio che va a prendere come bersaglio windows per diversi motivi:-diffusione a tappeto dell'OS-utenza che lo usa nella maggior parte dei casi medio-bassa (a esser buoni...)-possibilità che il virus venga rimosso per tempo molto esigua.Son tutti punti fondamentali che un Vwriter cerca per non fallire.Linux che ha invece? nulla o quasi...-diffusione limitata-utenza sicuramente + preparata (anche se a mio parere se arrivasse un virus per Linux molti PC cadrebbero...) Io personalmente non uso antivirus su linux perchè fiducioso del fatto che non ve ne sono quasi... ma se arriva un doom per linux me sa che son cazzi per tutti...ricapitolando... da come la vedo io OS sicuri non ve ne sono, infatti come Windows attirra virus da far paura, linux spesso è sottoposto ad altri generi d'attacco.
  • Larry scrive:
    Ho vinto quaccosa?
    Uno stranoto quotidiano nazionale italiano si è persino spinto a dichiarare, ma non è chiaro su quali basi, che "Mydoom non sarebbe la creatura di teppisti informatici, ma l'arma micidiale della nuova mafia russa""la Repubblica" suppongo...
    • Fred scrive:
      Re: Ho vinto quaccosa?
      no sbagliato si tratta di "Libero" di Vittorio Feltri
    • CoreDump scrive:
      Re: Ho vinto quaccosa?
      - Scritto da: Larry
      Uno stranoto quotidiano nazionale italiano
      si è persino spinto a dichiarare, ma
      non è chiaro su quali basi, che
      "Mydoom non sarebbe la creatura di teppisti
      informatici, ma l'arma micidiale della nuova
      mafia russa"

      "la Repubblica" suppongo...La Supposta è giusta, mi sono salvato l'articolo tra ipreferiti mai letta una cosa più divertente :)
      • Larry scrive:
        Re: Ho vinto quaccosa?

        La Supposta è giusta, mi sono salvato
        l'articolo tra i
        preferiti mai letta una cosa più
        divertente :)grazie, sei un amico!l'ho salvato anch'io col titolo: la repubblica "scienze e Comiche"
        • Fred scrive:
          Re: Ho vinto quaccosa?


          La Supposta è giusta, mi sono
          salvato

          l'articolo tra i

          preferiti mai letta una cosa più

          divertente :)
          oh ca**o mo e' repubblica che ha copiato libero o viceversa???non c'e' piu' religione
        • Anonimo scrive:
          Re: Ho vinto quaccosa?
          - Scritto da: Larry
          l'ho salvato anch'io col titolo: la
          repubblica "scienze e Comiche"Salvati anche questahttp://www.lci.fr/news/multimedia/0,,1628793-VU5WX0lEIDUy,00.htmlCome puoi leggere è stata una società di antivirus russa a dirlo, non Repubblica.Molto facile sparlare sul lavoro altrui.
          • Larry scrive:
            Re: Ho vinto quaccosa?

            Come puoi leggere è stata una
            società di antivirus russa a dirlo,
            non Repubblica.
            Molto facile sparlare sul lavoro altrui.bravo Zorro,adesso che hai salvato la carta igienica passa a ritirare la medaglia.
          • zirgo scrive:
            Re: Ho vinto quaccosa?
            - Scritto da: Larry


            Come puoi leggere è stata una

            società di antivirus russa a
            dirlo,

            non Repubblica.

            Molto facile sparlare sul lavoro altrui.

            bravo Zorro,
            adesso che hai salvato la carta igienica
            passa a ritirare la medaglia.io invece mi salvo questa...:D
          • Anonimo scrive:
            Re: Ho vinto quaccosa?
            - Scritto da: Larry


            Come puoi leggere è stata una

            società di antivirus russa a
            dirlo,

            non Repubblica.

            Molto facile sparlare sul lavoro altrui.

            bravo Zorro,
            adesso che hai salvato la carta igienica
            passa a ritirare la medaglia.Intanto ha dimostrato quanto sei superficiale e adesso so che valore attribuire ai tuoi interventi Larry
          • Larry scrive:
            Re: Ho vinto quaccosa?
          • Avion scrive:
            Re: Ho vinto quaccosa?
            - Scritto da: Anonimo

            - Scritto da: Larry

            l'ho salvato anch'io col titolo: la

            repubblica "scienze e Comiche"

            Salvati anche questa
            www.lci.fr/news/multimedia/0,,1628793-VU5WX0l

            Come puoi leggere è stata una
            società di antivirus russa a dirlo,
            non Repubblica.
            Molto facile sparlare sul lavoro altrui.E sai perché è facile? Perché un giornale SERIO cercherebbe conferme ufficiali prima di lanciare il megascoop.Repubblica quanti "megascoop" ha fatto? Quante valanghe di cazzate ha scritto?Qui non si discute solo del singolo caso, stiamo parlando anche del comportamento generale della testata. Quante notizie inesatte o complete bufale ha pubblicato dandole per vere, per creare sensazione? Un giornale del genere NON può essere preso sul serio, se non dai paladini dell'antigoverno, giusto perché "flirta" con l'opposizione.Credo che Repubblica abbia attualmente, nel suo staff giornalistico, molta gente arrivata da Novella 2000.
    • Anonimo scrive:
      Re: Ho vinto quaccosa?
      - Scritto da: Larry
      Uno stranoto quotidiano nazionale italiano
      si è persino spinto a dichiarare, ma
      non è chiaro su quali basi, che
      "Mydoom non sarebbe la creatura di teppisti
      informatici, ma l'arma micidiale della nuova
      mafia russa"

      "la Repubblica" suppongo...Supponi bene:http://www.repubblica.it/2004/a/sezioni/scienza_e_tecnologia/mydoom/tagl/tagl.html
    • Anonimo scrive:
      Re: Ho vinto quaccosa?
      - Scritto da: Larry
      Uno stranoto quotidiano nazionale italiano
      si è persino spinto a dichiarare...[cut]
      "la Repubblica" suppongo...Bravissimo!Hai vinto una gran bella coppola di m1nk1a! :D
    • Anonimo scrive:
      Re: Ho vinto quaccosa?
      - Scritto da: Larry
      Uno stranoto quotidiano nazionale italiano
      si è persino spinto a dichiarare, ma
      non è chiaro su quali basi, che
      "Mydoom non sarebbe la creatura di teppisti
      informatici, ma l'arma micidiale della nuova
      mafia russa"

      "la Repubblica" suppongo.......Fazioso, se fosse "la Repubblica" incolperebbe la ns. mafia con a capo Andreotti...;)
      • Anonimo scrive:
        Re: Ho vinto quaccosa?
        .sono andato
        a dormire alle 23.00 ed alle 7.00 sono di
        nuovo qui in azienda.......tutto per colpa
        di chi????per colpa di sco e del mandante microsoft...chi cerca, cerca, cerca alla fine trova, trova, trova...o se preferisci...chi semina vento raccoglie tempesta
Chiudi i commenti