Outlook è pronto per seppellire Hotmail

Microsoft chiude la preview del suo nuovo servizio webmail, annunciando che i 360 milioni di account Hotmail saranno trasferiti entro la prossima estate. Per Outlook.com, 60 milioni di utenti attivi in poco più di sei mesi
Microsoft chiude la preview del suo nuovo servizio webmail, annunciando che i 360 milioni di account Hotmail saranno trasferiti entro la prossima estate. Per Outlook.com, 60 milioni di utenti attivi in poco più di sei mesi

Celebrata in un’aggressiva campagna pubblicitaria, la grande migrazione degli utenti di Hotmail ha inizio con l’addio annunciato da Microsoft alla preview del servizio webmail Outlook.com. Entro la prossima estate, il gigante di Redmond completerà il trasferimento di 360 milioni di vecchi account Hotmail verso la nuova web app perfettamente integrata nel nuovo corso di Windows 8 e Metro UI.

In un comunicato stampa pubblicato sul blog ufficiale di Outlook, BigM ha snocciolato i primi numeri sulla crescita esponenziale della sua nuova base utenti. A poco più di sei mesi dal lancio della preview, Outlook.com ha guadagnato un totale di 60 milioni di account attivi , tra cui numerosi emigranti di Gmail. Nei giorni scorsi, l’azienda di Redmond aveva sconsigliato il servizio di Google per la sua eccessiva invadenza nelle comunicazioni a mezzo email.

Integrata con i principali social network e la piattaforma di storage sulla nuvola SkyDrive, la nuova versione di Outlook manderà definitivamente in soffitta la storica webmail acquisita da Microsoft nel lontano 1997. Inizialmente volontaria, la migrazione degli utenti di Hotmail sarà presto obbligatoria, con la possibilità di mantenere i vecchi indirizzi di posta elettronica .

Mauro Vecchio

Link copiato negli appunti

Ti potrebbe interessare

19 02 2013
Link copiato negli appunti