Ovvietà sui rifiuti elettronici

di Alberigo Massucci - Rivoluzione californiana: l'hardware costerà qualcosa in più ai consumatori che ne finanzieranno così il corretto smaltimento. Pochi dollari per conservare ambiente e dignità


Roma – Può sembrare scontato, e a tanti lo è sembrato per anni, ma le dure leggi di un mercato hardware assassino, dove i margini di guadagno si sono ridotti più o meno a tutti i livelli nell’ultima decade, hanno allontanato un obiettivo tanto scontato quanto importante. Sto parlando della prima norma americana, una legge californiana, che pone una tassa sull’hardware per finanziare il corretto smaltimento dei rifiuti elettronici.

In California, per la prima volta negli Stati Uniti, su ogni dispositivo in vendita vi sarà, dal primo luglio 2004, un sovrapprezzo compreso tra i 6 e i 10 dollari. Un quid dal sapore ecologico che si applicherà indistintamente a tutti i prodotti, compresi quelli piazzati via internet.

I dindi che verranno così raccolti, stabilisce l'”Electronic Waste Recylcing Act”, serviranno a smaltire materiali come piombo, mercurio e altri agenti chimici che sono presenti nei dispositivi di largo consumo, in primis nei monitor, e che, rilasciati nell’ambiente, sono una grave fonte di inquinamento.

Nella grande telenovela a scartamento ambientale che da anni si gioca sui rifiuti elettronici, per intenderci quella degli scandali asiatici e delle polemiche cino-americane , la decisione californiana diventa un esempio per tutti. Anche se questo comporterà con ogni probabilità un aumento dei prezzi, visto che i produttori sembrano intenzionati ad assumersi solo una piccola porzione di questa “tassa”.

Ma se è vero che molti dei maggiori costruttori hanno già messo in campo programmi che a costo zero, o per pochi dollari, aiutano l’utente a smaltire nel modo più corretto quei rifiuti, è anche vero che il mondo ricco è ben lontano dall’affrontare come dovrebbe un problema che nei numeri è gravissimo. Basti pensare che solo l’Europa, secondo stime UE, produce sei milioni di tonnellate di rifiuti elettronici ogni anno. Proprio la UE ha recentemente approvato una direttiva che migliora la situazione, non la risolve, e solo a partire dal 2006.

Non so se è giusto che i consumatori californiani dal prossimo luglio paghino i costi di smaltimento di quei prodotti. Di certo, però, doverlo fare costringerà tutti a riflettere di più su una questione tanto importante. Compresi i produttori, che proprio sullo smaltimento e sul riciclaggio dei dispositivi elettronici potrebbero incentrare la propria politica industriale, con vantaggi per loro e per tutti gli altri.

Alberigo Massucci

La tua email sarà utilizzata per comunicarti se qualcuno risponde al tuo commento e non sarà pubblicato. Dichiari di avere preso visione e di accettare quanto previsto dalla informativa privacy

  • Anonimo scrive:
    l'annoso problema delle schede video!
    chi sa perche' chi ha il pc invoca il supremo diritto alla liberta' di scelta nel poter cambiare la scheda video... che deve essere adatta alle proprie esigenze:.. nel mac il problema non si presenta quasi mai... forse perche' vannno benissimo quelle che si trovano già installate!?dico, perche' vi comprate un pc per poi cambiare subito la scheda video? io pure l'ho fatto, ne cambiai 3, ma tanto dopo 3 anni non sapevo a chi rivendere il pc piu' altre 2 schede video!tutti pc- professionisti della grafica siete diventati?!!..o forse dei giochi, visto che il mac (con le sue COERCITIVE schede grafiche, che non si possono scegliere)e' da sempre leader nella grafica?,,,,mi sa tanto che e' la seconda!, fortuna io mi diverto ancora a giocare alla mia vecchia versione di starcraft su virtual pc ...per fortuna non mi divertono gli shooters 3d, altrimenti come neo mac utente dovrei subito comprare una scheda grafica che non mi saraà permesso di scegliere..!
    • Anonimo scrive:
      MAC TROLL DETECTED
      beh che dire, un post utile, ma soprattutto ricco di informazioni interessanti che dimostrano esattamente la conoscenza informatica del tipo che l'ha creato, complimenti :D
      • Anonimo scrive:
        Re: bof
        - Scritto da: Anonimo
        beh che dire, un post utile, ma soprattutto
        ricco di informazioni interessanti che
        dimostrano esattamente la conoscenza
        informatica del tipo che l'ha creato,
        complimenti :Dpensavo che uno che accusa di trollaggio portasse qualche argomentazione di piu, ma vedo che speravo nell'impossibile come al solito.
        • Anonimo scrive:
          Re: bof
          - Scritto da: Anonimo
          pensavo che uno che accusa di trollaggio
          portasse qualche argomentazione di piu, ma
          vedo che speravo nell'impossibile come al
          solito.pensavo che uno che accusa altri di non portare argomentazioni avesse a maggior ragione un obbligo morale di portarne ma invece qui si predica bene e si razzola male.
    • Anonimo scrive:
      Re: l'annoso problema delle schede video!

      ..o forse dei giochi, visto che il mac (con
      le sue COERCITIVE schede grafiche, che non
      si possono scegliere)e' da sempre leader
      nella grafica?,,,,grafica è un po vago... 3d? 2d? publishing? rendering? modellazione? cad? animazione? giochi?e poi tutte queste cose le fa sempre la scheda video vero?forse confondi grafica con scheda grafica, in un mac (ma anche in un pc) c'è ben altro.
      per fortuna non mi divertono gli shooters
      3d, altrimenti come neo mac utente dovrei
      subito comprare una scheda grafica che non
      mi saraà permesso di scegliere..!quindi va bene a te e buona camicia a tutti... think different please, pretoriano.dovresti dare via una buona scheda grafica per comprarne una migliore che essendo prodotta in quantitativi inferiori con il bios flashato per mac viene fatta pagare di più. col pc già in partenza hai più scelte, anche rimanendo sulle linee assemblate.puoi tirare fuori tanti motivi per cui preferire un mac, perchè tirare fuori una trollata ridicola come questa?già, forse perchè sui motivi si può discutere sul pro e sul contro, invece una trollata non si presta a discussione... security by stupidity!sai che cosa non mi piace dei mac? solo ed esclusivamente, i troll come te!
  • Anonimo scrive:
    per chi volesse AQUA...
    anche su PC:http://www.deviantart.com/view/801332/http://www.deviantart.com/view/282191/http://www.deviantart.com/view/78008/ovviamente è più estetico che altro, le features del motore grafico di OSX non ci sono come il "genio" ecc ma tantè.il Desktop Replacer da utilizzare per questa skin è TALISMAN II, facilmente reperibile in rete.E' uno dei più veloci e leggeri che ho provato.per altre skin forse più belle di questa vi rimando a deviantart sezione themes -
    talisman II.alcune molto belle:http://www.deviantart.com/view/234191/http://www.deviantart.com/view/175231/http://www.deviantart.com/view/120775/http://www.deviantart.com/view/72577/ (qui più che altro è figa lei)
  • Anonimo scrive:
    Hardware speciale per mac
    Allora, com'è che funziona? Se voglio cambiare scheda video devo comprarla apposta per mac e pagarla il doppio a quanto pare... sempre la stessa storia vecchia di 10 anni.
    • Anonimo scrive:
      Re: Hardware speciale per mac
      - Scritto da: Anonimo
      Allora, com'è che funziona? Se voglio
      cambiare scheda video devo comprarla apposta
      per mac e pagarla il doppio a quanto pare...
      sempre la stessa storia vecchia di 10 anni.C'è perfino qualche "sprovveduto" che compra la ram sul sito Apple pagandola 4 volte di più.... in realtà è la stessa ram che trovi in qualunque negozio per PC, solo che è certificata. Per la scheda video, basta prendere la versione per PC e flasharla ;) su internet trovi tutte le (facili) istruzioni....
      • spino scrive:
        Re: Hardware speciale per mac
        - Scritto da: Anonimo

        - Scritto da: Anonimo

        Allora, com'è che funziona? Se voglio

        cambiare scheda video devo comprarla
        apposta

        per mac e pagarla il doppio a quanto
        pare...

        sempre la stessa storia vecchia di 10
        anni.

        C'è perfino qualche "sprovveduto" che compra
        la ram sul sito Apple pagandola 4 volte di
        più.... in realtà è la stessa ram che trovi
        in qualunque negozio per PC, solo che è
        certificata.
        Per la scheda video, basta prendere la
        versione per PC e flasharla ;) su internet
        trovi tutte le (facili) istruzioni....tutto vero...peccato che nel caso della scheda video, comunque una l'hai già pagata... :)
        • Anonimo scrive:
          Re: Hardware speciale per mac

          tutto vero...peccato che nel caso della
          scheda video, comunque una l'hai già
          pagata... :)senza contare che flashare è sempre una operazione con un minimo di rischio.
          • Anonimo scrive:
            Re: Hardware speciale per mac
            - Scritto da: Anonimo


            tutto vero...peccato che nel caso della

            scheda video, comunque una l'hai già

            pagata... :)

            senza contare che flashare è sempre una
            operazione con un minimo di rischio.mal che va riflashi indietro...l'unico rischio è trovare la rom giusta per la carta giusta....poi puoi flashare pc-
            mac o mac-
            pc se qcosa va storto
          • spino scrive:
            Re: Hardware speciale per mac
            - Scritto da: Anonimo

            - Scritto da: Anonimo




            tutto vero...peccato che nel caso della


            scheda video, comunque una l'hai già


            pagata... :)



            senza contare che flashare è sempre una

            operazione con un minimo di rischio.

            mal che va riflashi indietro...l'unico
            rischio è trovare la rom giusta per la carta
            giusta....poi puoi flashare pc-
            mac o
            mac-
            pc se qcosa va stortoche dire: comodissimo, no? ;)
          • spino scrive:
            Re: Hardware speciale per mac
            - Scritto da: Anonimo


            tutto vero...peccato che nel caso della

            scheda video, comunque una l'hai già

            pagata... :)

            senza contare che flashare è sempre una
            operazione con un minimo di rischio.neppure troppo raro...ho almeno 2 colleghi che hanno perso la scheda madre flashando...e nn sono nerd, anzi...
        • Anonimo scrive:
          Re: Hardware speciale per mac
          - Scritto da: spino

          - Scritto da: Anonimo



          - Scritto da: Anonimo


          Allora, com'è che funziona? Se voglio


          cambiare scheda video devo comprarla

          apposta


          per mac e pagarla il doppio a quanto

          pare...


          sempre la stessa storia vecchia di 10

          anni.



          C'è perfino qualche "sprovveduto" che
          compra

          la ram sul sito Apple pagandola 4 volte di

          più.... in realtà è la stessa ram che
          trovi

          in qualunque negozio per PC, solo che è

          certificata.

          Per la scheda video, basta prendere la

          versione per PC e flasharla ;) su internet

          trovi tutte le (facili) istruzioni....

          tutto vero...peccato che nel caso della
          scheda video, comunque una l'hai già
          pagata... :)e se me lo voglio accedere il computer una me la devo avere non posso aspettare 2 sett che me ne sceglo una genio.come poi se una ATI9800 faccia schifo...ma va la dai che fai ridere a perderti in questi discorsi infantili
          • spino scrive:
            Re: Hardware speciale per mac

            e se me lo voglio accedere il computer una
            me la devo avere non posso aspettare 2 sett
            che me ne sceglo una genio.A parte la grammatica...quando mi assemblo un PC, mi faccio una lista di quello che mi serve....mi faccio fare dei preventivi...POI compro...Ma a parte anche questo...ebbene, sì...IO posso comprare un PC senza scheda video e concedermi il lusso di aspettare a scegliere la migliore...tu no.
            come poi se una ATI9800 faccia schifo...Ma chi lo ha detto....fermo restando che attualmente, ad oggi, su apple/sore/it, non c'è una macchina che monti la 9800...domani nn saprei, ma oggi proprio no: portatili ed emac montano le 7500, imac monta di serie SOLO nvidia, il resto arriva al massimo alla 9600 (che cmq è una buona scheda, intendiamoci)
            ma
            va la dai che fai ridere a perderti in
            questi discorsi infantiliBrutta cosa l'ignoranza...la tua ovviamente... :)
  • Anonimo scrive:
    Per tutti quelli...
    ...che vogliono le ultime tecnologie e non vogliono comperare apple vi ricordo che esistono schede come quella riportata nella news di 3ditalia.com (copio):Albatron K8X800 Pro II News di pier - ore 7:06 Albatron Technology, ha annunciato la nuova scheda amdre ?K8X800 Pro II? per i nuovi processori AMD Athlon 64. La K8X800 Pro II è compatibile sia con le applicazioni a 32-bit che con le future a 64-bit. Dotata della tecnologia HyperTransport e FSB a 800 MHz, la K8X800 Pro II è basata sui chipsets VIA K8T800 + 8237, è dotata di AGP 8X, 3Com 1Gbit LAN, due porte IEEE1394 FireWire, USB2.0, 6 slot PCI, 2 porte ATA133, 2 porte S-ATA (RAID 0,1) e supporta le memorie DDR400 su singolo canale. La parte audio è affidata all'ottimo chip VIA Envy 24PT a 8 canali ed in bundle è fornito un bracket con connettori SPDIF.è solo informativo, niente flame.
    • Anonimo scrive:
      Re: Per tutti quelli...
      - Scritto da: Anonimo
      ...che vogliono le ultime tecnologie e non
      vogliono comperare apple vi ricordo che
      esistono schede come quella riportata nella
      news di 3ditalia.com (copio):

      Albatron K8X800 Pro II
      News di pier - ore 7:06
      Albatron Technology, ha annunciato la nuova
      scheda amdre ?K8X800 Pro II? per i nuovi
      processori AMD Athlon 64. La K8X800 Pro II è
      compatibile sia con le applicazioni a 32-bit
      che con le future a 64-bit.

      Dotata della tecnologia HyperTransport e FSB
      a 800 MHz, la K8X800 Pro II è basata sui
      chipsets VIA K8T800 + 8237, è dotata di AGP
      8X, 3Com 1Gbit LAN, due porte IEEE1394
      FireWire, USB2.0, 6 slot PCI, 2 porte
      ATA133, 2 porte S-ATA (RAID 0,1) e supporta
      le memorie DDR400 su singolo canale. La
      parte audio è affidata all'ottimo chip VIA
      Envy 24PT a 8 canali ed in bundle è fornito
      un bracket con connettori SPDIF.

      è solo informativo, niente flame.non male per essere una scheda madre PC gli ultimi Apple G5 specialemente nelle configurazione dual sono + veloci ed evoluti.1GHz frontside bus per singolo processorePCI-XFireWire 400 e 800Airport Extreme (54mbits)Bluetoothfino a 8gb ram (PC3200) DDR SDRAMper il resto é simile alla scheda che hai scritto...fatti un giro a vedere le caratteristiche...http://www.apple.com/powermac/architecture.htmlhttp://www.apple.com/powermac/expansion.html:)
      • Anonimo scrive:
        Re: Per tutti quelli...
        - Scritto da: Anonimo
        non male per essere una scheda madre PC gli
        ultimi Apple G5 specialemente nelle
        configurazione dual sono + veloci ed
        evoluti.
        1GHz frontside bus per singolo processorestrozzato dalla ram a 400Mhz...PS.: il bus per ogni singolo processore è individuale anche sulle mobo per dual athlon MP.
        PCI-Xper montarci cosa ?
        FireWire 400 e 800serve solo in specifici casi, è appurato.
        Airport Extreme (54mbits)si compra.
        Bluetoothcome firewire, serve in maniera relativa.
        fino a 8gb ram (PC3200) DDR SDRAManche questa sicuramente dato che è per una CPU a 64bit... sarebbe scemo bloccare a 4giga.
        per il resto é simile alla scheda che hai
        scritto...

        fatti un giro a vedere le caratteristiche...
        http://www.apple.com/powermac/architecture.ht
        http://www.apple.com/powermac/expansion.html

        :)già visto e non si discosta per nulla, tranne che per le features che a me non servono, figurati che anche se lo ha, il FW non mi serve, ma se ti ce lo mettono sensa farti spendere un occhio per la mobo, benvenga, anche se lo dovessi usare una sola volta nella vita...
        • Anonimo scrive:
          Re: Per tutti quelli...
          ops, senZa, con la zeta gh...
        • Anonimo scrive:
          Re: Per tutti quelli...
          - Scritto da: Anonimo

          - Scritto da: Anonimo

          non male per essere una scheda madre PC
          gli

          ultimi Apple G5 specialemente nelle

          configurazione dual sono + veloci ed

          evoluti.

          1GHz frontside bus per singolo processore

          strozzato dalla ram a 400Mhz...

          PS.: il bus per ogni singolo processore è
          individuale anche sulle mobo per dual athlon
          MP.ad 1 ghz per processore? non credo.


          PCI-X

          per montarci cosa ?tutte le nuove schede pci-x veloci (audio e video)


          FireWire 400 e 800

          serve solo in specifici casi, è appurato.certo se utilizzi word o fai 3D non serve ma se ti occupi di multimedia e montaggio video é indispensabile per memorizzare grosse quantità di dati.p.s. a basso costo si intende.


          Airport Extreme (54mbits)

          si compra.é relativo se hai una sola macchina fissa magari desktop,inizia a lavorare in un gruppo di lavoro in rete mista mac-pccosa fai ti metti a cablare ancora tutto? o magari é piu' comodo utilizzare wi-fi per la rete interna, internet e per condividere magari la stessa periferica velocemente. es. stampante.


          Bluetooth

          come firewire, serve in maniera relativa.sono 2 cose completamente diverse...con una "Bluetooth" giochi con il telefonino, pda e altro...con l'altra ti permette di memorizzare grosse quantità di dati.


          fino a 8gb ram (PC3200) DDR SDRAM

          anche questa sicuramente dato che è per una
          CPU a 64bit... sarebbe scemo bloccare a
          4giga.difatti grazie ai 64bit si é passato questo blocco dei 4 giga.


          per il resto é simile alla scheda che hai

          scritto...



          fatti un giro a vedere le
          caratteristiche...


          http://www.apple.com/powermac/architecture.ht


          http://www.apple.com/powermac/expansion.html



          :)

          già visto e non si discosta per nulla,
          tranne che per le features che a me non
          servono, figurati che anche se lo ha, il FW
          non mi serve, ma se ti ce lo mettono sensa
          farti spendere un occhio per la mobo,
          benvenga, anche se lo dovessi usare una sola
          volta nella vita...condivido quello che hai scritto ognuno ha le proprie esigenze io mi trovo bene con i mac e osx ma collaboro anche con persone che utilizzano pc.
        • Anonimo scrive:
          Re: Per tutti quelli...
          - Scritto da: Anonimo

          - Scritto da: Anonimo

          non male per essere una scheda madre PC
          gli

          ultimi Apple G5 specialemente nelle

          configurazione dual sono + veloci ed

          evoluti.

          1GHz frontside bus per singolo processore

          strozzato dalla ram a 400Mhz...
          non ve ne è di + veloce sul mercato e poi visti i prezzi..e tutti sono strozzati...quindi argomento non consistente
          PS.: il bus per ogni singolo processore è
          individuale anche sulle mobo per dual athlon
          MP.
          e allora?

          PCI-X

          per montarci cosa ?
          le schede pcx che arriveranno...come lo è stato con l'intro dell'USB senza periferiche sul mercatoma pensa te...

          FireWire 400 e 800

          serve solo in specifici casi, è appurato.
          DV della video camera digitale...E appurato che se a te non serve non significa che non serva ad altri...tu non sei rappresentativo della categoria dell'utenza...quindi pensano ache a chi possa servire

          Airport Extreme (54mbits)

          si compra.
          e allora se lo trovi di fabbrica fa schifo?o è meglio comperarselo dopo giusto per poi venir qua a dire che ho potuto scegliere di farlo?mah

          Bluetooth

          come firewire, serve in maniera relativa.
          a te ...ma tu chi sei per giudicare le scelte di una ditta in base all'esigenza dell'utenza?un esempio di utilità? sinronizzazione col cellulare...che nesuno ha oggigiorno ovviamentemah

          fino a 8gb ram (PC3200) DDR SDRAM

          anche questa sicuramente dato che è per una
          CPU a 64bit... sarebbe scemo bloccare a
          4giga.
          infatti non è neanche blocato a 8 me arriverebbe a 16 supportati sul dual

          per il resto é simile alla scheda che hai

          scritto...



          fatti un giro a vedere le
          caratteristiche...


          http://www.apple.com/powermac/architecture.ht


          http://www.apple.com/powermac/expansion.html



          :)

          già visto e non si discosta per nulla,
          tranne che per le features che a me non
          servono, figurati che anche se lo ha, il FW
          non mi serve, ma se ti ce lo mettono sensa
          farti spendere un occhio per la mobo,
          benvenga, anche se lo dovessi usare una sola
          volta nella vita...e allora perche polemizzi sul FW?
          • Anonimo scrive:
            Re: Per tutti quelli...
            - Scritto da: Anonimo

            strozzato dalla ram a 400Mhz...



            non ve ne è di + veloce sul mercato e poi
            visti i prezzi..e tutti sono
            strozzati...quindi argomento non consistentecerto, ma è meno inconsistente di quando voi ne fate un vanto, quindi il bus a 1Ghz del G5 è IDENTICO a quello a 800Mhz del P4.POD
          • Anonimo scrive:
            Re: Per tutti quelli...
            - Scritto da: Anonimo
            non ve ne è di + veloce sul mercato e poi
            visti i prezzi..e tutti sono
            strozzati...quindi argomento non consistentecerto... hai un G5 che costa una tombola e lesini sul prezzo della ram ?

            PS.: il bus per ogni singolo processore è

            individuale anche sulle mobo per dual
            athlon

            MP.


            e allora?e allora non è una novità, come fa credere apple e come molti di "voi" che portate in giro il suo verbo, proferite.
            le schede pcx che arriveranno...come lo è
            stato con l'intro dell'USB senza periferiche
            sul mercato

            ma pensa te...al momento in cui si potrà sfruttare il PCI-X tutto sarà talmente diverso che uno dovrà cambiare Mobo (almeno almeno 2 annetti) e si ristroverà in maniera indolore (soldi) PCI-X di standard ovunque, anche sulle MoBo della Azza, senza contare che AGP avrà ancora lunga vita (in campo inf. 2 anni sono tanti), quindi il problema non sussiste.
            DV della video camera digitale...
            E appurato che se a te non serve non
            significa che non serva ad altri...tu non
            sei rappresentativo della categoria
            dell'utenza...quindi pensano ache a chi
            possa serviremai detto che non serve a nessuno, al contrario di quello che si legge su sti forum, secondo il quale USB2 è una merda e senza FW800 non sei un professionista e lavori male.
            e allora se lo trovi di fabbrica fa schifo?se me lo ritrovo, non mi serve e lo pago, si.
            o è meglio comperarselo dopo giusto per poi
            venir qua a dire che ho potuto scegliere di
            farlo?non è un atteggiamento, per il motivo sopra citato.
            a te ...ma tu chi sei per giudicare le
            scelte di una ditta in base all'esigenza
            dell'utenza?e tu chi sei per giudicare me solo perchè credo inutile trovare di serie e pagare una tecnologia NON UTILE alla massa ?
            un esempio di utilità? sinronizzazione col
            cellulare...che nesuno ha oggigiorno
            ovviamentetutte le volte sta storia della sincronizzazione col cellulare...anche il fatto di fare sempre e solo questo esempio la dice lunga della diffusione e della necessità di bluetooth, anche se rimane una ottima tecnologia (specifico se no mi vieni a dire che dico che non serve a nessuno e che fa schifo)
            e allora perche polemizzi sul FW?non polemizzo su FW ma su come viene idolatrato dagli utenti apple.Le cose veramente scandalose sono quelle tipo i G4 e le schede video che si ritrovava... quelli si che sono buchi tecnologici assurdi.Oppure i modelli con HD ata100 e bus ata66...O la fpu non performante dei G4 per fare un altro esempio...queste sono cose gravi IMHO.
    • Anonimo scrive:
      Re: Per tutti quelli...
      - Scritto da: Anonimo
      ...che vogliono le ultime tecnologie e non
      vogliono comperare apple vi ricordo che
      esistono schede come quella riportata nella
      news di 3ditalia.com (copio):

      Albatron K8X800 Pro II
      News di pier - ore 7:06
      Albatron Technology, ha annunciato la nuova
      scheda amdre ?K8X800 Pro II? per i nuovi
      processori AMD Athlon 64. La K8X800 Pro II è
      compatibile sia con le applicazioni a 32-bit
      che con le future a 64-bit.

      Dotata della tecnologia HyperTransport e FSB
      a 800 MHz, la K8X800 Pro II è basata sui
      chipsets VIA K8T800 + 8237, è dotata di AGP
      8X, 3Com 1Gbit LAN, due porte IEEE1394
      FireWire, USB2.0, 6 slot PCI, 2 porte
      ATA133, 2 porte S-ATA (RAID 0,1) e supporta
      le memorie DDR400 su singolo canale. La
      parte audio è affidata all'ottimo chip VIA
      Envy 24PT a 8 canali ed in bundle è fornito
      un bracket con connettori SPDIF.

      è solo informativo, niente flame.hai perfettamente ragione é un'ottima scheda peccato che poi ci devi installare in molti casi windows.conviene optare su linux...visto che purtroppo OSX Jaguar o tra qualche giorno Panther non potete installarli.é solo una considerazione personale.
      • Anonimo scrive:
        Re: Per tutti quelli...
        - Scritto da: Anonimo
        hai perfettamente ragione é un'ottima scheda
        peccato che poi ci devi installare in molti
        casi windows.
        conviene optare su linux...visto che
        purtroppo OSX Jaguar o tra qualche giorno
        Panther non potete installarli.
        é solo una considerazione personale.la mia considerazione personale è che è un peccato per te che godresti tantissimo ad avere OSX su X86... spenderesti la metà e avresti le stesse performances oppure performances doppio ma il prezzo sale ovviamente....Per il resto, OSX su X86 non manca a nessuno.Cè linux. (linux)
        • Anonimo scrive:
          Re: Per tutti quelli...
          - Scritto da: Anonimo

          - Scritto da: Anonimo

          hai perfettamente ragione é un'ottima
          scheda

          peccato che poi ci devi installare in
          molti

          casi windows.

          conviene optare su linux...visto che

          purtroppo OSX Jaguar o tra qualche giorno

          Panther non potete installarli.

          é solo una considerazione personale.

          la mia considerazione personale è che è un
          peccato per te che godresti tantissimo ad
          avere OSX su X86... spenderesti la metà e
          avresti le stesse performances oppure
          performances doppio ma il prezzo sale
          ovviamente....
          Non spenderei la metà, non comprerei bandoni da Giggi er Truzzo ma macchine con un marchio solido alle spalle, a 15 anni potevo pure perdere tempo a risolvere provblemi e conflitti HW, oggi non me lo posso permettere. E' per questo che ho abbandonato il PC per un Mac. Al limite un HP o un IBM, ma dovrei installarci Windows.... :( visto che gli applicativi che uso non esistono per Linux....
          Per il resto, OSX su X86 non manca a nessuno.

          Cè linux. (linux)Eppure quando è stata proposta una petizione per avere OSX su x86, erano quasi tutti utenti PC. Paragonare OSX con Linux non è possibile, microkernel contro kernel monolitico è già un errore, figurarsi mettere a confronto il kernel monolitico di Linux con il kernel di OSX che è contemporaneamente mono e micro, sono più layer sovrapposti.
          • Anonimo scrive:
            Re: Per tutti quelli...
            - Scritto da: Anonimo
            Non spenderei la metà, non comprerei bandoni
            da Giggi er Truzzo ma macchine con un
            marchio solido alle spalle, a 15 anni potevo
            pure perdere tempo a risolvere provblemi e
            conflitti HW, oggi non me lo posso
            permettere. E' per questo che ho abbandonato
            il PC per un Mac. Al limite un HP o un IBM,
            ma dovrei installarci Windows.... :( visto
            che gli applicativi che uso non esistono per
            Linux....A parte i lughi comuni che in ogni post abbondano... il pc se lo vuoi di marca lo comperi da Dell direttamente e poche seghe... cmq il mio "cesso bandone grigio" è customizzato da me, non si pianta e ci lavoro senza conflitti ecc...ma pensa un po...
            Eppure quando è stata proposta una petizione
            per avere OSX su x86, erano quasi tutti
            utenti PC.per forza, su X86 cè bisogno di un alternativa a windows e moltissimi hanno preferito OSX a linux per il software.Sicuramente non c'era neanche un sistemista nel mezzo.Se adobe facesse Photoshop per linux...almeno dreamworks smetterebbe di doverlo emulare sotto linux ;)
            Paragonare OSX con Linux non è possibile,
            microkernel contro kernel monolitico è già
            un errore, figurarsi mettere a confronto il
            kernel monolitico di Linux con il kernel di
            OSX che è contemporaneamente mono e micro,
            sono più layer sovrapposti.quindi ?pensi che l'utente finale si ponga questo problema ?è la stessa diatriba che si fa da anni su cisc VS risc, o eide VS scsi...tanto gli utenti finali non se ne accorgono e non si pongono il problema quindi benvenga un OS stabile e sicuro ma soprattutto veloce come linux... m'importa una sega di come torvalds progetta il suo kernel... che cmq sia, è l'unico che abbia veramente messo il pepe al culo alla M$ checchè se ne dica...e non solo sul lato server, ma anche desktop.la fortuna di OSX non è d sicuro il microkernel..."pronto ? parlo con l'agenzia Armando Testa ?""si mi dica""Sono il direttore di Flash Art, stiamo stilando la classifica degli studi più professionali d'Italia e ci è giunta voce che voi usate OSX col microkernel, è vero ?""Certo, abbiamo cambiato tutti gli os perchè questo microkernel ci ha cambiato il modo di lavorare in meglio !""benissimo! il primo posto in classifica non ve lo toglie nessuno, voi si che siete professionisti ! e tutto grazie al microkernel !!!"
          • Anonimo scrive:
            Micro e mono....
            - Scritto da: Anonimo

            Paragonare OSX con Linux non è possibile,

            microkernel contro kernel monolitico è già

            un errore, figurarsi mettere a confronto
            il

            kernel monolitico di Linux con il kernel
            di

            OSX che è contemporaneamente mono e micro,

            sono più layer sovrapposti.

            quindi ?
            pensi che l'utente finale si ponga questo
            problema ?

            è la stessa diatriba che si fa da anni su
            cisc VS risc, o eide VS scsi...
            tanto gli utenti finali non se ne accorgono
            e non si pongono il problema quindi benvenga
            un OS stabile e sicuro ma soprattutto veloce
            come linux... m'importa una sega di come
            torvalds progetta il suo kernel... che cmq
            sia, è l'unico che abbia veramente messo il
            pepe al culo alla M$ checchè se ne dica...e
            non solo sul lato server, ma anche desktop.

            la fortuna di OSX non è d sicuro il
            microkernel...


            "pronto ? parlo con l'agenzia Armando Testa
            ?"

            "si mi dica"

            "Sono il direttore di Flash Art, stiamo
            stilando la classifica degli studi più
            professionali d'Italia e ci è giunta voce
            che voi usate OSX col microkernel, è vero ?"

            "Certo, abbiamo cambiato tutti gli os perchè
            questo microkernel ci ha cambiato il modo di
            lavorare in meglio !"

            "benissimo! il primo posto in classifica non
            ve lo toglie nessuno, voi si che siete
            professionisti ! e tutto grazie al
            microkernel !!!"No, non trollare, per una volta che si discute cerchiamo di farlo seriamente.Conosci sicuramente (mi fido) le differenze "filosofiche" che stanno alla base della scelta monolitico o micro, il secondo è una scelta obbligata per chi vuole un s.o. orientato soptrattutto all'uso desktop "moderno", uso che prevede l'implementazione continua di features come wifi, video, nuovi core audio etc. Con un microkernel si ha un sistema modulare che facilita il tutto, ma dall'altra parte un kernel monolitico risulterà più stabile e performante, e a quasto punto entra in scena il lavoro fatto da Apple che ha integrato i due concetti nel suo S.O. con l'uso di layer sovrapposti, in fin dei conti Mach, Darwin, BSD e Aqua fanno di OSX un esempio di efficienza rara nel mondo dell'IT commerciale. Basta pensare alle differenze tra Win2000 e WinXP, quali sono? XP è più pesante di 2000, più lento e con più risorse HW.Apple con OSX sta seguendo la strada inversa, le varie release di OSX sono di volta in volta più veloci ed efficienti, esattamente l'opposto di quello che succede con Windows e se non fosse (anche) un microkernel questo non sarebbe possibile...ciao
          • Anonimo scrive:
            Re: Micro e mono....
            - Scritto da: Anonimo
            Basta pensare alle differenze tra Win2000 e
            WinXP, quali sono? XP è più pesante di 2000,
            più lento e con più risorse HW.Falso.Si avvia in un quarto del tempo.Non richiede il riavvio dopo tante operazioni che su 2k ti costringevano a farlo.A sistema appena avviato occupa circa 40 mega meno.Molte cose girano peggio ma altre girano meglio.e ce ne sono molte altre di migliorie...
  • Anonimo scrive:
    Re: Il problema di Apple...
    - Scritto da: Anonimo
    ...sono queste continue 'ripartenze': gia'
    ai tempi del passaggio da architettura 68k a
    PPC c'e' stato un grossissimo problema di
    aggiornamento delle applicazioni (e dei
    driver, ma a quel tempo i Mac erano
    praticamente 'bloccati' sulle periferiche di
    Apple).Non è esattamente così, visto che nel sistema era "compreso" un emulatore 68k.Personalmente il passaggio da 68k a PPC non mi ha causato NESSUN disturbo
    Poi, la rivoluzione (rivoluzione?) OS X: io
    lavoro in ambito audio professionale e il
    Mac sta realmente perdendo molto terreno,
    prima perche' i G4 non erano assolutamente
    all'altezza, in termini di potenza di
    calcolo, con gli ultimi Pentium e Athlon,
    poi, e soprattutto, perche' con OS X Apple,
    pur dotandosi finalmente di un sistema
    operativo moderno, ancora una volta ha
    gettato alle ortiche tutte le applicazioni e
    i drivers del passato, costringendo gli
    sviluppatori di un mercato di nicchia come
    quello delle applicazioni audio e musicali
    professionali, a ricominciare da capo. Sarà, ma MacOSX (soprattutto dal 10.2) ha un sistema di controllo dell'audio molto avanzato; per non parlare poi delle applicazioni della stessa Apple. A quanto mi risulta poi, altezza o non altezza dlel'hardware, i tempi di latenza del PC sono comunque superiori a queli del Mac (praticamente inesistenti). I motivi della "perdita di terreno" che denunci tu sono da ricercare in altri motivi: più gente che si butta nel mucchio (con più o meno esperienza), più concorrenza, ricerca di minori costi (anche a scapito della qualità), ecc...
    La morale: Apple, con la supponenza che l'ha
    sempre contraddistinta, sta mettendo in
    difficolta' persino i mercati che hanno
    sempre fatto il suo successo. Questa cosa
    non durera' per molto, ancora...Apple stà indubbiamente cambiando faccia: questo la porterà ad ampliare la sua presenza in determinati settori e a diminuirla in altri. Ho visto molti fare il tuo stesso discorso e mollare Apple per Win, ma alla prima occasione sono tornati indietro, e con i G5 questa situazione sarà amplificata. La strada sembra quella giusta.
    ZioBill(win)...tristezza...
    • Anonimo scrive:
      Re: Il problema di Apple...
      - Scritto da: Anonimo

      - Scritto da: Anonimo

      ...sono queste continue 'ripartenze': gia'

      ai tempi del passaggio da architettura
      68k a

      PPC c'e' stato un grossissimo problema di

      aggiornamento delle applicazioni (e dei

      driver, ma a quel tempo i Mac erano

      praticamente 'bloccati' sulle periferiche
      di

      Apple).

      Non è esattamente così, visto che nel
      sistema era "compreso" un emulatore 68k.
      Personalmente il passaggio da 68k a PPC non
      mi ha causato NESSUN disturboBalle: nessun software musicale (e, aggiungo, nessun software che accedeva direttamente all'hardware) funzionava con tale emulatore...Ho visto gente lasciare il mac nella polvere fino a che uscivano, timidamente, le versioni ricompilate (e c'hanno messo degli anni a farle...)


      Poi, la rivoluzione (rivoluzione?) OS X:
      io

      lavoro in ambito audio professionale e il

      Mac sta realmente perdendo molto terreno,

      prima perche' i G4 non erano assolutamente

      all'altezza, in termini di potenza di

      calcolo, con gli ultimi Pentium e Athlon,

      poi, e soprattutto, perche' con OS X
      Apple,

      pur dotandosi finalmente di un sistema

      operativo moderno, ancora una volta ha

      gettato alle ortiche tutte le
      applicazioni e

      i drivers del passato, costringendo gli

      sviluppatori di un mercato di nicchia come

      quello delle applicazioni audio e musicali

      professionali, a ricominciare da capo.

      Sarà, ma MacOSX (soprattutto dal 10.2) ha un
      sistema di controllo dell'audio molto
      avanzato; per non parlare poi delle
      applicazioni della stessa Apple. A quanto mi
      risulta poi, altezza o non altezza
      dlel'hardware, i tempi di latenza del PC
      sono comunque superiori a queli del Mac
      (praticamente inesistenti). I motivi della
      "perdita di terreno" che denunci tu sono da
      ricercare in altri motivi: più gente che si
      butta nel mucchio (con più o meno
      esperienza), più concorrenza, ricerca di
      minori costi (anche a scapito della
      qualità), ecc...
      Non e' vero.Con le schede audio che utilizzo (Creamware Scope e RME HDSP9652) riesco a spingermi a latenze di 1.5ms USABILIsotto WindowsXPsp1. Credimi, WindowsXP e' un sogno per l'audio e non necessita di tweak particolari per ottenere questi risultati.

      La morale: Apple, con la supponenza che
      l'ha

      sempre contraddistinta, sta mettendo in

      difficolta' persino i mercati che hanno

      sempre fatto il suo successo. Questa cosa

      non durera' per molto, ancora...

      Apple stà indubbiamente cambiando faccia:
      questo la porterà ad ampliare la sua
      presenza in determinati settori e a
      diminuirla in altri. Ho visto molti fare il
      tuo stesso discorso e mollare Apple per Win,
      ma alla prima occasione sono tornati
      indietro, e con i G5 questa situazione sarà
      amplificata. La strada sembra quella giusta.
      A me non sembra: se persino Cycling'74, la casa che sviluppa MaxMSP (sai cos'e', vero???) ha deciso di sviluppare per WindowsXP ci sara' pure un motivo.E se anche Adobe ha deciso di non sviluppare piu' Premiere per Mac (e non venirmi fuori con la solita storia di Final Cut Pro, che e' un programma in un'altra fascia di prezzo...).

      ZioBill(win)

      ...tristezza......tristezza (e non professionalita') sarai tu!ZioBill***a morte Mac e Linux.***
      • Anonimo scrive:
        Re: Il problema di Apple...
        - Scritto da: Anonimo

        - Scritto da: Anonimo



        - Scritto da: Anonimo


        ...sono queste continue 'ripartenze':
        gia'


        ai tempi del passaggio da architettura

        68k a


        PPC c'e' stato un grossissimo problema
        di


        aggiornamento delle applicazioni (e dei


        driver, ma a quel tempo i Mac erano


        praticamente 'bloccati' sulle
        periferiche

        di


        Apple).



        Non è esattamente così, visto che nel

        sistema era "compreso" un emulatore 68k.

        Personalmente il passaggio da 68k a PPC
        non

        mi ha causato NESSUN disturbo
        Balle: nessun software musicale (e,
        aggiungo, nessun software che accedeva
        direttamente all'hardware) funzionava con
        tale emulatore...
        Ho visto gente lasciare il mac nella polvere
        fino a che uscivano, timidamente, le
        versioni ricompilate (e c'hanno messo degli
        anni a farle...)tutti i software 68K giravano in "simulazione" non "emulazione" sui PPC eccetto quelli che facevano uso intenso dell FPU (i software 3D per intenderci...)non so quelli audio, ma i sofware 3D del tempo...ElectricImage, Strada, Infini-D, ZOOM, ArtLantis, e altri..sono stati ricompilati nel giro di 12 mesi...la tua affermazione "e c'hanno messo degli anni a farle" mi puzza di TROLLATA....
        E se anche Adobe ha deciso di non sviluppare
        piu' Premiere per Mac (e non venirmi fuori
        con la solita storia di Final Cut Pro, che
        e' un programma in un'altra fascia di
        prezzo...).tiè...fatti una cultura...http://www.macitynet.it/macity/aA15509/index.shtml"sovrapponendosi direttamente a prodotti come Premiere con Final Cut e, soprattutto, Final Cut Express"...era FinalCut Express (quello per dilettanti) a fare la maggiore concorrenza a Premiere...FinalCut Pro è un'altra cosa..."Apple aveva risposto rendendo noti altri test in cui si dimostrava come Final Cut battesse facilmente Premiere, sia in versione PC che in versione Mac."io lavoro in campo video...(di audio non so nulla tranne che lo lavorano nella stanza accanto ed usano Mac e ProTools) ma posso assicurarti che come FinalCut non c'è nessuno...neanche i più costosi sistemi AVID....poco flessibili e molto delicate...
        ZioBill
        ***a morte Mac e Linux.***questo la dice lunga.....tiè fatti un'altro po di cultura...http://www.macitynet.it/macity/aA15516/index.shtml
  • Anonimo scrive:
    cos e' che scrivete sempre?FORMAT C: (!)
    windows vi rende acidi, lo so! lo usate e non lo amate, ...vi capisco: ci sono passato anche io!vi siete rotti di camminare per i vari supermercati per guardare le offerte di quei bellissi scatoloni anonimi taroccati, modificati.... con il pentium4, canna cromata, marmitta Proma?, masterizzatore Mc Culloc...poi li comprate e windows vi fa formattare ogni6 mesi circa!vi capisco se vi trovate ad avere la passione dell'informatica e vi vedete inflazionare i vostri bei discorsi per adepti dai ragazzini di 8 anni che c'hanno la scheda grafica "chemminghia ciggira queic ammillevventiquattropersettessessantotto come aqquellodimiocuggino!"lo so... che se vi divono che win xp e' sempre win e fa pena, voi rispondete con un sorrisino tra i denti:
    poi se pero' vi dico che ho il mac da un anno mi rispondete:
    (che su linux non dilagano)...(almeno sul mac esiste qualche cosa)(ma non è un mio problema..mi basta starcraft ed e' pure troppo!)
    Che posso avere i programmi commerciali + quelli a CODICE LIBERO...lo so ....lo so... sono passato a mac per gli stessi motivi: volevo un unix con programmi dedicati all'audio ed al multimediale, ma non volevo un altro pc... il mac e' tutto questo!e molto di piu'..............ma non perdete molto tempo a leggere queste righe: la formattazione e' finita!
    mi raccomando non sbagliate!ps:Quanto costa attualmente un etto di DIELLEELLE?spero siano scese di prezzo...perche' sono facilmente deperibili!
  • Anonimo scrive:
    Re: Il problema di Apple...non c'e'!
    Che c'e anche tu stai aspettando che esca logic 6 craccato?il problema dell'audio digitale e' inerente solo ai programmi craccati(che non sempre si trovano!), perche' adesso esiste tutto per osx!sonar non e' neanche preso in considerazione dalle riviste specializzate(es sm) non ne parlano mai ..logic audio e cubase vanno per la maggiore, e non mi dire che mac + protools non e' usato o che stanno optando tutti per il pc in studio!parole vuote!due anni fa quando chiedevo ai miei amici di installarsi win2000 per far girare l'audio tutti mi ridevano in faccia!usavano il 98 e smadonnavano perche' non esistevano molti driver!lo stesso e' per osxio ho usato tutte e 2 le piattaforme............IL MAC E' AVANTI....PER TUTTO!ciao
    • Anonimo scrive:
      Re: Il problema di Apple...non c'e'!
      - Scritto da: Anonimo
      Che c'e anche tu stai aspettando che esca
      logic 6 craccato?
      Se usi il software craccato NON sei un professionista.Io uso Nuendo 2.01 originale.
      il problema dell'audio digitale e' inerente
      solo ai programmi craccati(che non sempre si
      trovano!), perche' adesso esiste tutto per
      osx!
      sonar non e' neanche preso in considerazione
      dalle riviste specializzate(es sm) non ne
      parlano mai ..SM rivista specializzata????Da questo si capisce che non sai un ca77o di queste cose.Inizia a comperare SoundOnSound Magazine, Computer Music (quello inglese), Mix Magazine, EQ e poi ne riparliamo.La stampa specializzata in Italia e' pura feccia.
      io ho usato tutte e 2 le
      piattaforme............IL MAC E'
      AVANTI....PER TUTTO!
      ciao
      Ca77ate.Ho visto gente arrancare con poche note di polifonia con HALion su mac, tenere fior di schede e convertitori a fare la muffa perche' mancano i driver per OS X per mesi. Ho visto gente non dormire la notte in attesa che uscisse l'AU di FM7 della Native Instruments...Ho visto gente cercare la rotellina del mouse per scrollare (ma questa e' un'altra storia.....ahahaha).Il mac merita l'oblio.ZB(win)
  • Anonimo scrive:
    Manca un architettura PPC aperta
    Per me il vero problema è hardware.Dal punto di vista software, nulla da dire.Osx ormai è un sistema maturo, stabile, confortevole, insomma, unisce il meglio delle tecnologie open e proprietarie che ci sono oggi in circolazione...(su Next ci girò il primo server web della storia)Unica zappata sui piedi: per usarlo devi comprare hardware di Apple, poco customizzabile, a volte venduto anche a caro prezzo.lo so, lo so, direte voi, gli hard disk sono standard, come le memorie, schede video ( ati, nvidia) ma tutto il resto? Ok, io al mio G4 400 l'ho over a 466 con il bus di sistema tirato a 133, ma poi? e se volessi portarlo a 733? Ditemi che differenza cè tra il mio G4 400 ed un G4 733, se non il processore: il bus di sistema è ancora a 133 solo l'agp è a 4x ( chissà che miglioramento!..) Non c'è mercato dal punto di vista hardware, inteso come schede madri e processore. Pensate che per cambiare scheda video ho dovuto flashare una Radeon 8500 per pc, perchè quella per mac costava esattamente il doppio!Se ci fosse un vero mercato hardware PPC i prezzi diverrebbero davvero competitivi nei confronti del mondo wintel e sarebbe la fine di questo marcissimo monopolio. Se esistesse una piattaforma standard PPC, vale a dire hardware comprato per due soldi nel negozietto sotto casa, avremmo ancora il nostro BeOs bello che arzillo e i wintel sarebbero considerati una vera e propria ferraglia. Invece nulla di tutto ciò, da una parte il monopolio hardware Intel e software microsoft e dall' altra il fortino Macintosh. La massa starà sicuramente dalla parte del meno costoso, un' altra parte la pensa in maniera differente ed entra nel fortino, un'altra ancora crede nella libertà ( ma da qualcuno l'hardware dovrà ben comprarlo...Scegliete voi da che parte stare. Pier
    • Anonimo scrive:
      Re: Manca un architettura PPC aperta
      e io che pensavo che la sonnet vendesse upgrade...
      • Anonimo scrive:
        Re: Manca un architettura PPC aperta
        - Scritto da: Anonimo
        e io che pensavo che la sonnet vendesse
        upgrade...anche xl8yourmac.com le vendeva...Una scheda di upgrade inserita in uno slot PCI? che tristezza...
    • Anonimo scrive:
      Re: Manca un architettura PPC aperta

      Unica zappata sui piedi: per usarlo devi
      comprare hardware di Apple, poco
      customizzabile, a volte venduto anche a
      caro prezzo.
      lo so, lo so, direte voi, gli hard disk sono
      standard, come le memorie, schede video (
      ati, nvidia) ma tutto il resto?
      Ok, io al mio G4 400 l'ho over a 466 con il
      bus di sistema tirato a 133, ma poi? e se
      volessi portarlo a 733? Sei fuori strada. Da utente mac, me ne stupisco.Hai un G4? Perchè portarlo oltre? Non ti basta? Ne comperi un altro. Costa troppo? C'è l'usato. E' ancora troppo? Vendi il tuo. E' ancora troppo? Devi deciderti a non ubriacare troppo la moglie...Dicevo sei fuori strada su due punti:1. Un G4 733 rispetto ad un 400 ha in più una unità ottica superiore, una scheda madre nuova che supporta nativametne un bus superiore, un case rinomato con una cassa migliore, una uscita video nuova (AGP, che sulla tua Radeon non c'è). Ha anche un processore nuovo, che supporta nativamente OSX, mentre su quelli di upgrade il 10.2 te lo sogni. Ha un anno di garanzia, ha un System nuovo integrato (anzi due), ha software in più, una alimentazione nuova adatta a supportare il maggiore carico, un HD più capiente, e un bus a 2x, oltre che una scheda video nuova. Se queste cose non ti servono, non acquisti. Vai sull'upgrade. Non ti lamenti.2. Apple vende hardware, non opere di bene. Diversamente da MS, Apple non ha nessun interesse che il PPC divenga libero e aperto.Se sei un commerciante capisci.Matteo
      • Anonimo scrive:
        Re: Manca un architettura PPC aperta

        Sei fuori strada. Da utente mac, me ne
        stupisco.Ebbè, se non ci si uniforma non va bene ;)
    • Anonimo scrive:
      Re: Manca un architettura PPC aperta
      vero, si potrebbe immaginare una piattaforma nuova e moderna di altri produttori in grado per esempio di far girare BeOS e linux ma perche` fare questa fatica quando la piattaforma PC e` gia` sufficiente, se i PPC fossero stati veramente superiori agli intel probabilmente si sarebbe potuto fare ma il G4 non aveva prestazioni cosi` esaltanti, la cosa potrebbe cambiare ora con il G5Comunque la storia di Alpha insegna
    • Anonimo scrive:
      Re: Manca un architettura PPC aperta
      - Scritto da: Anonimo
      Per me il vero problema è hardware.
      Dal punto di vista software, nulla da dire.
      Osx ormai è un sistema maturo, stabile,
      confortevole, insomma, unisce il meglio
      delle tecnologie open e proprietarie che ci
      sono oggi in circolazione...(su Next ci girò
      il primo server web della storia)
      Unica zappata sui piedi: per usarlo devi
      comprare hardware di Apple,che ha i suoi pro e contro(IMHO sono maggiori i pro)
      poco customizzabile, diciamo che non puoi customizzare il pezzo più "importante", la scheda madre. Per il resto è completamente customizzabile
      a volte venduto anche a caro prezzo.questo è relativo: tu parli di "costo iniziale" dell'hardware di un sistema che ti dura un tot tempo.Aggiungi il costo del sw, dell'assistenza, dei problemi, ecc... ecc... e amortizza per il tempo: scoprirai che il Mac costa meno
      lo so, lo so, direte voi, gli hard disk sono
      standard, come le memorie, schede video (
      ati, nvidia) ma tutto il resto? [ovvero solo la scheda madre]
      Ok, io al mio G4 400 l'ho over a 466 con il
      bus di sistema tirato a 133, ma poi? e se
      volessi portarlo a 733?
      Ditemi che differenza cè tra il mio G4 400
      ed un G4 733, se non il processore: il bus
      di sistema è ancora a 133 solo l'agp è a 4x
      ( chissà che miglioramento!..) Per questo sono arrivati i G5, con una scheda madre completamente reingegnerizzata (leggi le caratteristiche)
      Se ci fosse un vero mercato hardware PPC i
      prezzi diverrebbero davvero competitivi nei
      confronti del mondo wintel e sarebbe la fine
      di questo marcissimo monopolio. Falso: è già stata tentata questa strada (ti ricordi i cloni Umax, Motorola, ecc...?) e non ha fatto altro che rubare quote di mercato hw ad Apple senza che ci fosse un aumento della diffusione delle piattaforma MacOS. Questo avrebbe significato problemi per Apple (che fattura sull'hw, non sul sw) con rischio di chiusura e fine di MacOS.
      Se esistesse una piattaforma standard PPC,
      vale a dire hardware comprato per due soldi
      nel negozietto sotto casa, avremmo ancora
      il nostro BeOs bello che arzillo e i wintel
      sarebbero considerati una vera e propria
      ferraglia. Questo è un altro discorso: se non erro IBM realizza piattaforme PPC + o - standard. Che non ci giri MacOS è un altro discorso (vedi sopra)
      Invece nulla di tutto ciò, da una parte il
      monopolio hardware Intel falso
      e software microsoft vero
      e dall' altra il fortino Macintosh. Che finché resiste in una condizione stabile mi va più che bene (sarebbe cmq auspicabile un discreto aumento della quota di mercato, diciamo intorno al 10%)
      La massa starà sicuramente dalla parte del
      meno costoso, Non è detto: nella condizione attuale c'è uno standard i fatto già affermato, con tutto quello che ne consegue, da know-how, al sw, alle semplici abitudini
      Scegliete voi da che parte stare. Io uso sia PC (sia win che *nix) che Apple.Fin quando posso preferisco usare MacOS, che considero migliore, ma per alcune cose sono "costretto" ad usare PC-Win. ciao
      • Anonimo scrive:
        Re: Manca un architettura PPC aperta

        questo è relativo: tu parli di "costo
        iniziale" dell'hardware di un sistema che ti
        dura un tot tempo.
        Aggiungi il costo del sw, dell'assistenza,
        dei problemi, ecc... ecc... e amortizza per
        il tempo: scoprirai che il Mac costa menoin molti studi (teorici o casi studio reali) è così, in altri no, in alcuni studi windows costa meno di linux, in altri no, in alcuni studi consolidare su un mainframe costa meno, in altri no... sono tutte bugie? No, sono tutte verità: l'informatica non si fa a kili ma con studi seri sulle alternative proposte, la strada giusta per il risparmio e/o la qualità non è necessariamente una sola (o sòla...) quindi dico W apple (e W anche gli altri) perchè ci da una alternativa in più, non perchè il tal caso ha dimostrato questo o quell'altro.
        Falso: è già stata tentata questa strada (ti
        ricordi i cloni Umax, Motorola, ecc...?) e
        non ha fatto altro che rubare quote di
        mercato hw ad Apple senza che ci fosse un
        aumento della diffusione delle piattaforma
        MacOS. Questo avrebbe significato problemi
        per Apple (che fattura sull'hw, non sul sw)
        con rischio di chiusura e fine di MacOS.Falso, l'esperimento è stato troppo "breve", ovvero appena apple ha perso quote di mercato ha fermato il tutto.è ovvio che i cloni fanno concorrenza prima ed innanzitutto alla casa madre, PRIMA questa vedrà ridotta la sua quota di mercato ai soli utenti della piattaforma che la preferiranno (per qualità, supporto o altro) ai cloni, poi la concorrenza porterà ad un abbattimento dei costi e un allargamento dell'offerta fino a fare imporre la piattaforma sul mercato ed erodere quote di mercato di altre piattaforme.Guarda a cosa è successo per gli x86, IBM li ha lanciati, i cloni le hanno mangiato tutto o quasi il mercato ma i prezzi calavano e sempre più gente, nel corso di anni e anni entrava nel mondo pc, sempre più vendor li producevano e producevano una offerta di hw più ampia, alla fine le altre piattaforme sono state mangiate ed erose dai cloni IBM ma oggi IBM è uno dei tanti assemblatori PC che rappresentano una fetta di fatturato che non butterei via, quasi sicuramente più di quanto avrebbero venduto rimanendo una delle tante piattaforme "chiuse". Se apple non lo fa è per scelte commerciali o perchè pensa che oggi essendo il mercato molto meno frammentario che in passato sia molto più difficile riuscire a bissare la scalata degli x86, non certo per il precedente dei cloni.
        Io uso sia PC (sia win che *nix) che Apple.
        Fin quando posso preferisco usare MacOS, che
        considero migliore, ma per alcune cose sono
        "costretto" ad usare PC-Win. Già, purtroppo è proprio questa la situazione attuale, purtroppo solo se uno *x si portasse a livello di diffusione di win questo discorso verrebbe a mancare perchè i produttori di quelle cose sarebbero costretti a farne il porting.Il mondo win è stato fin troppo bravo a portare sotto la sua piattaforma elementi delle altre, con maggiore o minore successo ma cmq ci sono e ce n'è un'ampia scelta, le altre case molto meno con i cavalli di battaglia del mondo win. In questo sicuramente la diffusione dell'accoppiata win-pc sicuramente ha aiutato molto, quindi la politica di mercato di apple ha tra i difetti anche questo fattore non di secondaria importanza del non ricercare la diffusione a scapito della qualità (ma le offerte di qualità si possono sempre fare in aggiunta di quelle economicamente aggressive) e dei margini: per alcune cose serve l'accoppiata pc win.Somma le "alcune cose" che si possono presentare in una miriade di utenti...
      • Anonimo scrive:
        Re: Manca un architettura PPC aperta


        questo è relativo: tu parli di "costo
        iniziale" dell'hardware di un sistema che ti
        dura un tot tempo.
        Aggiungi il costo del sw, dell'assistenza,
        dei problemi, ecc... ecc... e amortizza per
        il tempo: scoprirai che il Mac costa menoMa LOL! Scusa ma gli hard disk ibm nei mac si rompono meno che quelli nei pc?
        • Anonimo scrive:
          Re: Manca un architettura PPC aperta
          - Scritto da: Anonimo



          questo è relativo: tu parli di "costo

          iniziale" dell'hardware di un sistema che
          ti

          dura un tot tempo.

          Aggiungi il costo del sw, dell'assistenza,

          dei problemi, ecc... ecc... e amortizza
          per

          il tempo: scoprirai che il Mac costa meno

          Ma LOL! Scusa ma gli hard disk ibm nei mac
          si rompono meno che quelli nei pc?evidentemente si...uso Mac dal 1984...e non mi é mai "morto" nessun HardDisk...perché a voi succede spesso???
          • Anonimo scrive:
            Re: Manca un architettura PPC aperta

            evidentemente si...uso Mac dal 1984...e non
            mi é mai "morto" nessun HardDisk...perché a
            voi succede spesso???guarda che i produttori di hd sono gli stessi trollone, e le linee di prodotto montate sui mac sono buone, non miracolose o che altro, sono garantite per un certo mtbf che dipende dal modello, nessuno studio evidenzia che se li monto su una macchina di un tipo o dell'altro o di altri ancora ci sia un mtbf diverso... e avrei potuto anche darti parzialmente ragione se gli eppol montassero ancora dischi scsi di serie, si, statisticamente si rompono meno e sono di qualità molto superiore agli ata (ma si romperebbero tal quale gli scsi di un as400 o un pc, stesso prodotto stesso mtbf), ma dato che per i pubblicitari della eppol era troppo difficile da passare come concetto al macaco medio li hanno tolti e ora fanno spot solo su quanti bit ce l'ha lungo il mac.
    • Anonimo scrive:
      Re: Manca un architettura PPC aperta
      - Scritto da: Anonimo
      Per me il vero problema è hardware.
      Dal punto di vista software, nulla da dire.
      Osx ormai è un sistema maturo, stabileMATURO ????e chi lo dice ? tu ?maturo lo si è dopo anni e dopo aver dimostrato PER ANNI di mantenere una certa qualità.Forse l'unico sistema maturo è Linux che nel suo campo non ha rivali da anni.
      • Anonimo scrive:
        Re: Manca un architettura PPC aperta
        - Scritto da: Anonimo

        - Scritto da: Anonimo

        Per me il vero problema è hardware.

        Dal punto di vista software, nulla da
        dire.

        Osx ormai è un sistema maturo, stabile

        MATURO ????

        e chi lo dice ? tu ?

        maturo lo si è dopo anni e dopo aver
        dimostrato PER ANNI di mantenere una certa
        qualità.

        Forse l'unico sistema maturo è Linux che nel
        suo campo non ha rivali da anni.e perchè lo dici tu deve esserlo?scusa ma ti formulo la stessa critica (poco consistente per altro) che tu hai sollevato prima a lui.
        • Anonimo scrive:
          Re: Manca un architettura PPC aperta
          - Scritto da: Anonimo
          e perchè lo dici tu deve esserlo?

          scusa ma ti formulo la stessa critica (poco
          consistente per altro) che tu hai sollevato
          prima a lui.ok... hai risposto solo perchè DOVEVI rispondere...Poco consistente ?se la maturità di un OS non si valuta sulla qualità perpetrata negli anni allora sulla base di cosa ?sulla base di parole proferite da un certo Steve Jobs ?bah... ma io che perdo tempo a risponderti...
          • Anonimo scrive:
            Re: Manca un architettura PPC aperta
            Non sono quello di sopra...- Scritto da: Anonimo
            se la maturità di un OS non si valuta sulla
            qualità perpetrata negli anni allora sulla
            base di cosa ?la maturità di OSX si basa su diversi fattori:la stabilità=stabile quanto un *unixle features del sistema=tutte quelle del 9 + quelle *nixla disponibilità di software= tutto i sf del 9 + opensourcela sicurezza = sicuro quanto un *unixil numero di anni = 2 anni (non sono pochi...)...se hai qualche articolo che possa smentire quello che ho scritto....tipo che OSX sia poco sicuro (come Windows) poco stabile (come Windows) che abbia poco software a disposizione...fammelo sapere ....altrimenti chiudi il becco...
            sulla base di parole proferite da un certo
            Steve Jobs ?sulla base delle tue castronerie?

            bah... ma io che perdo tempo a risponderti...già...
          • Anonimo scrive:
            Re: Manca un architettura PPC aperta

            il numero di anni = 2 anni (non sono
            pochi...)Non mi frega di quello che hai detto, passavo di qui per caso, però due anni per un OS *sono* pochi. OSX è il sistema operativo più giovane attualmente in circolazione!
          • Anonimo scrive:
            Re: Manca un architettura PPC aperta
            - Scritto da: Anonimo


            il numero di anni = 2 anni (non sono

            pochi...)

            Non mi frega di quello che hai detto,
            passavo di qui per caso, però due anni per
            un OS *sono* pochi. OSX è il sistema
            operativo più giovane attualmente in
            circolazione!e XP? e Windows 2003 server? fatela finita di trollare........2 anni é stato anche il ciclo di vita totale per Win98...pensionato dal 2000
          • Anonimo scrive:
            Re: Manca un architettura PPC aperta
            - Scritto da: Anonimo
            e XP? e Windows 2003 server? fatela finita
            di trollare....
            ....2 anni é stato anche il ciclo di vita
            totale per Win98...pensionato dal 2000fatela finita di trollare ?ma lo sai come è fatto windows ???evidentemente no.la serie 9X è un evoluzione (del kernel) che parte dal 1995 (win95) ed è durata per circa 6 anni fino a winME.La serie NT è un evoluzione che dura da qualche annetto in più ed XP è una naturale e sensibile evoluzione del solito kernel NT, quindi un OS maturo e te lo dimostra il fatto che su XP una BSOD giusto un utente mac che non ci capisce una mazza di win la fa saltare fuori.
          • Anonimo scrive:
            Re: Manca un architettura PPC aperta
            - Scritto da: Anonimo

            - Scritto da: Anonimo

            e XP? e Windows 2003 server? fatela finita

            di trollare....

            ....2 anni é stato anche il ciclo di vita

            totale per Win98...pensionato dal 2000

            fatela finita di trollare ?

            ma lo sai come è fatto windows ???

            evidentemente no.

            la serie 9X è un evoluzione (del kernel) che
            parte dal 1995 (win95) ed è durata per circa
            6 anni fino a winME.

            La serie NT è un evoluzione che dura da
            qualche annetto in più ed XP è una naturale
            e sensibile evoluzione del solito kernel NT,
            quindi un OS maturo e te lo dimostra il
            fatto che su XP una BSOD giusto un utente
            mac che non ci capisce una mazza di win la
            fa saltare fuori.ma trollone smettila di banfare....che di blocchi su XP ne vedono anche gli utenti win, rari ma ne vedono a meno che non sono ciechi....ah gia è vero FreeBSD lo hanno sviluppato stanotte...quindi non è maturo. Complimenti per la valutazione
          • Anonimo scrive:
            MAC TROLL DETECTED
            - Scritto da: Anonimo
            ma trollone smettila di banfare....che di
            blocchi su XP ne vedono anche gli utenti
            win, rari ma ne vedono a meno che non sono
            ciechi

            ....ah gia è vero FreeBSD lo hanno
            sviluppato stanotte...quindi non è maturo.
            Complimenti per la valutazionemolto curioso che tu dia del troll a lui, controbattendo con un post del genere...ma la gente è matta ???
          • Anonimo scrive:
            Re: MEGA TROLL DETECTED
            - Scritto da: Anonimo

            - Scritto da: Anonimo

            ma trollone smettila di banfare....che di

            blocchi su XP ne vedono anche gli utenti

            win, rari ma ne vedono a meno che non sono

            ciechi



            ....ah gia è vero FreeBSD lo hanno

            sviluppato stanotte...quindi non è maturo.

            Complimenti per la valutazione

            molto curioso che tu dia del troll a lui,
            controbattendo con un post del genere...

            ma la gente è matta ???a leggere te direi di si
          • Anonimo scrive:
            Re: MEGA TROLL DETECTED
            bella risposta
          • Anonimo scrive:
            Re: Manca un architettura PPC aperta
            - Scritto da: Anonimo


            il numero di anni = 2 anni (non sono

            pochi...)

            Non mi frega di quello che hai detto,
            passavo di qui per caso, però due anni per
            un OS *sono* pochi. OSX è il sistema
            operativo più giovane attualmente in
            circolazione!ma non dire castronerie...la sua base freebsd ha un po piu di 2 anni.si vede che passi per caso su tutto senza riflettere un attimomah
          • Anonimo scrive:
            Re: Manca un architettura PPC aperta
            - Scritto da: Anonimo
            ma non dire castronerie...la sua base
            freebsd ha un po piu di 2 anni.

            si vede che passi per caso su tutto senza
            riflettere un attimo
            mahbsd ? ahahahahahahahahhaahascolta, ti faccio un esempio con linux.Pur essendo linux (il kernel) sempre il solito esistono distro più o meno stabili e buggate.... capisci il nesso ?un conto è un core BSD, un conto è tutto un contorno di codice rimaneggiato in cui gli stessi programmatori apple potrebbero aver infestato di bug ecc ecc...se confuti questo allora sarai pronto a giurare che i programmatori apple sono degli alieni :D
          • Anonimo scrive:
            Re: Manca un architettura PPC aperta
            - Scritto da: Anonimo

            - Scritto da: Anonimo

            ma non dire castronerie...la sua base

            freebsd ha un po piu di 2 anni.



            si vede che passi per caso su tutto senza

            riflettere un attimo

            mah

            bsd ? ahahahahahahahahhaah
            ascolta, ti faccio un esempio con linux.
            ma lascia perdere che ti incarti da solo
            Pur essendo linux (il kernel) sempre il
            solito esistono distro più o meno stabili e
            buggate.... capisci il nesso ?
            ma va la si parla di stabilità del core non delle gui e amenicoli vari.
            un conto è un core BSD, un conto è tutto un
            contorno di codice rimaneggiato in cui gli
            stessi programmatori apple potrebbero aver
            infestato di bug ecc ecc...
            il core FreeBSD è stabile...quello che ci sta sopra va seza problemi. Il codice rimaneggiato...presentalo e mostraci dovre avrebbero infestato i bug, genio
            se confuti questo allora sarai pronto a
            giurare che i programmatori apple sono degli
            alieni :Dmi sa che qui l'alieno sei tu pur di dare contro agli sviluppatori di Xmah
          • Anonimo scrive:
            Re: Manca un architettura PPC aperta
            - Scritto da: Anonimo
            ma lascia perdere che ti incarti da solo...
            ma va la si parla di stabilità del core non
            delle gui e amenicoli vari.No, tu ORA parli di core, il discorso iniziale era generico quindi si presupponeva OS in quanto tale e come ho detto prima un OS non è solo un kernel (per quanto solido sia) ma anche tutto il resto...ennesimo mac user che svia e rigira la frittata...
            il core FreeBSD è stabile...quello che ci
            sta sopra va seza problemi. Il codicemai detto il contrario... altre illuminazioni macchiste.
            rimaneggiato...presentalo e mostraci dovre
            avrebbero infestato i bug, geniovatti a vedere i bugreport su OSX, genio.(mamma mia che ignoranza, e poi vi sentite eletti)
            mi sa che qui l'alieno sei tu pur di dare
            contro agli sviluppatori di Xmi sa che ti devi studiare un po di libri ciccio...riprovaci quando avrai un po di infarinatura base di infoermatica e quando ti sarai lavato il cervello dalle cazzate di Jobs... se ne hai uno...che (troll) allucinante....Ps.: Continui da solo, non mi va di perdere tempo con buffoni disinformati ed ignoranti come te......un OS è maturo solo perchè ha un kernel stabile... AHHAHAHAHAHAHAHAHHAHAHAHAHA...
          • Anonimo scrive:
            Re: Manca un architettura PPC aperta
            - Scritto da: Anonimo

            rimaneggiato...presentalo e mostraci dovre

            avrebbero infestato i bug, genio

            vatti a vedere i bugreport su OSX, genio.tié questo il mio Log di aggiornamento software....come vedi di agg sicurezza / bugs non se ne vedono tanti...Mon Sep 22 23:16:18 Europe/Rome 2003: Installati "Aggiornamento Sicurezza StuffIt Expander" (7.0)Mon Sep 22 23:17:52 Europe/Rome 2003: Installati "iPhoto" (2.0)Mon Sep 22 23:18:26 Europe/Rome 2003: Installati "Aggiornamento Keynote" (1.1)Mon Sep 22 23:18:38 Europe/Rome 2003: Installati "Apple Remote Desktop Admin" (1.2)Mon Sep 22 23:19:28 Europe/Rome 2003: Installati "iMovie" (3.0.3)Mon Sep 22 23:20:02 Europe/Rome 2003: Installati "iTunes" (4.0.1)Mon Sep 22 23:20:34 Europe/Rome 2003: Installati "Safari" (1.0)Mon Sep 22 23:27:03 Europe/Rome 2003: Installati "Agg. Mac OS X Combinato" (10.2.6)Mon Sep 22 23:58:17 Europe/Rome 2003: Installati "iCal" (1.0.2)Mon Sep 22 23:58:38 Europe/Rome 2003: Installati "QuickTime" (6.3)Mon Sep 22 23:58:57 Europe/Rome 2003: Installati "Java" (1.4.1)Tue Sep 23 00:03:16 Europe/Rome 2003: Installati "Agg. Mac OS X 10.2.8" (10.2.8)Tue Sep 23 00:11:11 Europe/Rome 2003: Installati "Inteornamento Sicurezza Internet Explorer 5.2." (5.2.2)Tue Sep 23 00:12:30 Europe/Rome 2003: Installati "iSync" (1.1)Tue Sep 23 16:28:07 Europe/Rome 2003: Installati "QuickTime Broadcaster" (1.0.1)Tue Sep 23 16:28:16 Europe/Rome 2003: Installati "Admin Tools Update" (10.2.3)

            (mamma mia che ignoranza, e poi vi sentite
            eletti)mamma mia quante idiozie..., e poi vi sentite eletti...
          • Anonimo scrive:
            MAC TROLL DETECTED
            era un po che non si leggevano una fila di cazzate tutte assieme come queste quà sotto...evviva il forum d PI !!!- Scritto da: Anonimo

            - Scritto da: Anonimo



            - Scritto da: Anonimo


            ma non dire castronerie...la sua base


            freebsd ha un po piu di 2 anni.





            si vede che passi per caso su tutto
            senza


            riflettere un attimo


            mah



            bsd ? ahahahahahahahahhaah

            ascolta, ti faccio un esempio con linux.


            ma lascia perdere che ti incarti da solo



            Pur essendo linux (il kernel) sempre il

            solito esistono distro più o meno stabili
            e

            buggate.... capisci il nesso ?


            ma va la si parla di stabilità del core non
            delle gui e amenicoli vari.


            un conto è un core BSD, un conto è tutto
            un

            contorno di codice rimaneggiato in cui gli

            stessi programmatori apple potrebbero aver

            infestato di bug ecc ecc...


            il core FreeBSD è stabile...quello che ci
            sta sopra va seza problemi. Il codice
            rimaneggiato...presentalo e mostraci dovre
            avrebbero infestato i bug, genio


            se confuti questo allora sarai pronto a

            giurare che i programmatori apple sono
            degli

            alieni :D
            mi sa che qui l'alieno sei tu pur di dare
            contro agli sviluppatori di X


            mah
          • Anonimo scrive:
            Re: MEGA TROLL DETECTED
            La tua è la ciliegina sulla torta..ci mancava proprio. Complimenti- Scritto da: Anonimo

            era un po che non si leggevano una fila di
            cazzate tutte assieme come queste quà
            sotto...
            evviva il forum d PI !!!

            - Scritto da: Anonimo



            - Scritto da: Anonimo





            - Scritto da: Anonimo



            ma non dire castronerie...la sua
            base



            freebsd ha un po piu di 2 anni.







            si vede che passi per caso su tutto

            senza



            riflettere un attimo



            mah





            bsd ? ahahahahahahahahhaah


            ascolta, ti faccio un esempio con
            linux.




            ma lascia perdere che ti incarti da solo






            Pur essendo linux (il kernel) sempre il


            solito esistono distro più o meno
            stabili

            e


            buggate.... capisci il nesso ?




            ma va la si parla di stabilità del core
            non

            delle gui e amenicoli vari.




            un conto è un core BSD, un conto è
            tutto

            un


            contorno di codice rimaneggiato in cui
            gli


            stessi programmatori apple potrebbero
            aver


            infestato di bug ecc ecc...




            il core FreeBSD è stabile...quello che ci

            sta sopra va seza problemi. Il codice

            rimaneggiato...presentalo e mostraci dovre

            avrebbero infestato i bug, genio




            se confuti questo allora sarai pronto a


            giurare che i programmatori apple sono

            degli


            alieni :D

            mi sa che qui l'alieno sei tu pur di dare

            contro agli sviluppatori di X





            mah
          • Anonimo scrive:
            Re: MEGA TROLL DETECTED
            - Scritto da: Anonimo
            La tua è la ciliegina sulla torta..ci
            mancava proprio. Complimentia giudicare da quante persone ti hanno dato contro, direi che la situazione è chiara...PS.: Ma voi mac troll fate un corso ? postate tutti le solite cose ! cheppalle....
          • Anonimo scrive:
            Re: Manca un architettura PPC aperta
            trollate su trollate, troll che flammano, flamer che trollano, e troll che danno del troll pur essendo troll in primis...non cè che dire... è davvero un bel forum...ma la cosa più agghiacciante è che gli utilizzatori di mac che postano su questo forum non fanno fare bella figura alla comunità mac di cui conosco fermi sostenitori professionisti da cui non ho mai sentito dire una volta minghiate come quelle che leggo ogni giorno su questo forum.che pena.PS.: Cmq mi associo, un OS non è fatto solo di kernel... anche il kernel di NT 3.51 è una roccia ma l'OS crasha n volte più dei sui successori perchè come già detto, un os non è solido solo perchè ha un kernel solido.- Scritto da: Anonimo

            - Scritto da: Anonimo



            - Scritto da: Anonimo


            ma non dire castronerie...la sua base


            freebsd ha un po piu di 2 anni.





            si vede che passi per caso su tutto
            senza


            riflettere un attimo


            mah



            bsd ? ahahahahahahahahhaah

            ascolta, ti faccio un esempio con linux.


            ma lascia perdere che ti incarti da solo



            Pur essendo linux (il kernel) sempre il

            solito esistono distro più o meno stabili
            e

            buggate.... capisci il nesso ?


            ma va la si parla di stabilità del core non
            delle gui e amenicoli vari.


            un conto è un core BSD, un conto è tutto
            un

            contorno di codice rimaneggiato in cui gli

            stessi programmatori apple potrebbero aver

            infestato di bug ecc ecc...


            il core FreeBSD è stabile...quello che ci
            sta sopra va seza problemi. Il codice
            rimaneggiato...presentalo e mostraci dovre
            avrebbero infestato i bug, genio


            se confuti questo allora sarai pronto a

            giurare che i programmatori apple sono
            degli

            alieni :D
            mi sa che qui l'alieno sei tu pur di dare
            contro agli sviluppatori di X


            mah
          • Anonimo scrive:
            Re: Manca un architettura PPC aperta
            - Scritto da: Anonimo

            trollate su trollate, troll che flammano,
            flamer che trollano, e troll che danno del
            troll pur essendo troll in primis...

            non cè che dire... è davvero un bel forum...

            ma la cosa più agghiacciante è che gli
            utilizzatori di mac che postano su questo
            forum non fanno fare bella figura alla
            comunità mac di cui conosco fermi
            sostenitori professionisti da cui non ho mai
            sentito dire una volta minghiate come quelle
            che leggo ogni giorno su questo forum.
            che pena.
            anche tu non stai facendo fare una bella figura alla comunita di utenti di un computer....e di utenti di un forum.Critichi gli altri e poi fai lo stesso errore?Si vede che sei un troll e flamer come tutti noi
            PS.: Cmq mi associo, un OS non è fatto solo
            di kernel... anche il kernel di NT 3.51 è
            una roccia ma l'OS crasha n volte più dei
            sui successori perchè come già detto, un os
            non è solido solo perchè ha un kernel
            solido.
            Se il core è solido non crasha, crasha la gui e tutto quello che sta sopra al core appli in primis.
            - Scritto da: Anonimo



            - Scritto da: Anonimo





            - Scritto da: Anonimo



            ma non dire castronerie...la sua
            base



            freebsd ha un po piu di 2 anni.







            si vede che passi per caso su tutto

            senza



            riflettere un attimo



            mah





            bsd ? ahahahahahahahahhaah


            ascolta, ti faccio un esempio con
            linux.




            ma lascia perdere che ti incarti da solo






            Pur essendo linux (il kernel) sempre il


            solito esistono distro più o meno
            stabili

            e


            buggate.... capisci il nesso ?




            ma va la si parla di stabilità del core
            non

            delle gui e amenicoli vari.




            un conto è un core BSD, un conto è
            tutto

            un


            contorno di codice rimaneggiato in cui
            gli


            stessi programmatori apple potrebbero
            aver


            infestato di bug ecc ecc...




            il core FreeBSD è stabile...quello che ci

            sta sopra va seza problemi. Il codice

            rimaneggiato...presentalo e mostraci dovre

            avrebbero infestato i bug, genio




            se confuti questo allora sarai pronto a


            giurare che i programmatori apple sono

            degli


            alieni :D

            mi sa che qui l'alieno sei tu pur di dare

            contro agli sviluppatori di X





            mah
          • Anonimo scrive:
            Re: Manca un architettura PPC aperta
            CVD
          • Anonimo scrive:
            Re: Manca un architettura PPC aperta

            il core FreeBSD è stabile...quello che ci
            sta sopra va seza problemi. Il codice
            rimaneggiato...presentalo e mostraci dovre
            avrebbero infestato i bug, genioGià peccato che il kernel di OSX è darwin e non freebsd... ma tant'è, ogni FUD fa brodo.
    • Anonimo scrive:
      Schede aggiuntive per mac

      Non c'è
      mercato dal punto di vista hardware, inteso
      come schede madri e processore. Pensate che
      per cambiare scheda video ho dovuto flashare
      una Radeon 8500 per pc, perchè quella per
      mac costava esattamente il doppio!Davvero? Quindi non va bene una qualunque scheda comprata nel negozio sotto casa? Devo comprare hardware speciale per mac?E questa cosa vale anche per le schede audio, di rete ecc?
      • Anonimo scrive:
        Re: Schede aggiuntive per mac
        - Scritto da: Anonimo

        Non c'è

        mercato dal punto di vista hardware,
        inteso

        come schede madri e processore. Pensate
        che

        per cambiare scheda video ho dovuto
        flashare

        una Radeon 8500 per pc, perchè quella per

        mac costava esattamente il doppio!

        Davvero? Quindi non va bene una qualunque
        scheda comprata nel negozio sotto casa? Devo
        comprare hardware speciale per mac?

        E questa cosa vale anche per le schede
        audio, di rete ecc?No, vale solo se sei un Troll....ovviamente non tutte le schede hanno i driver per Mac, ma da qui a dire che servono hardware speciale per mac....solo idiozie...
        • Anonimo scrive:
          Re: Schede aggiuntive per mac
          - Scritto da: Anonimo

          - Scritto da: Anonimo


          Non c'è


          mercato dal punto di vista hardware,

          inteso


          come schede madri e processore. Pensate

          che


          per cambiare scheda video ho dovuto

          flashare


          una Radeon 8500 per pc, perchè quella
          per


          mac costava esattamente il doppio!



          Davvero? Quindi non va bene una qualunque

          scheda comprata nel negozio sotto casa?
          Devo

          comprare hardware speciale per mac?



          E questa cosa vale anche per le schede

          audio, di rete ecc?

          No, vale solo se sei un Troll....

          ovviamente non tutte le schede hanno i
          driver per Mac, ma da qui a dire che servono
          hardware speciale per mac....solo idiozie...Forse è tardi per chiederlo, ma cosa ha dovuto fare il poster a cui rispondevo? Perchè ha dovuto *flashare* la scheda se il problema era solo il driver?
        • spino scrive:
          Re: Schede aggiuntive per mac



          Pensate

          che


          per cambiare scheda video ho dovuto

          flashare


          una Radeon 8500 per pc, perchè quella
          per


          mac costava esattamente il doppio!



          Davvero? Quindi non va bene una qualunque

          scheda comprata nel negozio sotto casa?
          Devo

          comprare hardware speciale per mac?



          E questa cosa vale anche per le schede

          audio, di rete ecc?

          No, vale solo se sei un Troll....

          ovviamente non tutte le schede hanno i
          driver per Mac, ma da qui a dire che servono
          hardware speciale per mac....solo idiozie...Beh, il solo fatto di doverla flashare, è una gran rottura, nn trovi? mi va anche un po' contro la filosofia "antismanettoni" di Apple... :)
      • Anonimo scrive:
        Re: Schede aggiuntive per mac
        - Scritto da: Anonimo
        Davvero? Quindi non va bene una qualunque
        scheda comprata nel negozio sotto casa? Devo
        comprare hardware speciale per mac?

        E questa cosa vale anche per le schede
        audio, di rete ecc?per le schede video, la scheda è identica, cambia il bios, quindi una geforce che togli da un pc non la metti nel mac.
  • Anonimo scrive:
    Il Problema di Apple è che......
    ...... tutti ci vomitano sopra e la vogliono morta, invece lei, bene o male, si piazza sempre 2 spanne avanti agli altri.E tutti lì a rosicare !Ma andate a fanculo !
    • spino scrive:
      Re: Il Problema di Apple è che......
      - Scritto da: Anonimo
      ...... tutti ci vomitano sopra e la vogliono
      morta, invece lei, bene o male, si piazza
      sempre 2 spanne avanti agli altri.

      E tutti lì a rosicare !



      Ma andate a fanculo !Prego, prima lei, "dottore"... :)
  • pikappa scrive:
    Re: Il problema di Apple...
    Beh ma non solo, una cosa da non sottovalutare e' anche il pesante cambio di architettura, io non ho mai avuto un mac (anche se non mi dispiacerebbe un bel powerbook, ovviamente con linux sopra :-P) ma ad esempio ho un amico che fa montaggio video a livello amatoriale, e assieme al G4 ha ancora un vecchio powerPC(o qualcosa di simile, non so il modello) li accanto semplicemente perche' ha ancora la porta seriale!(non mi ricordo per cosa ma so che gli serve ancora)Mentre su PC ci sono ancora molti compromessi(vedi gli slot ISA per quanto tempo sono rimasti affiancati al PCI) Apple li stronca quando sono obsoleti, rendendo la vita difficile a chi con quegli standard ci lavora ancora.
    • Anonimo scrive:
      Re: Il problema di Apple...
      - Scritto da: pikappa
      Beh ma non solo, una cosa da non
      sottovalutare e' anche il pesante cambio di
      architettura, io non ho mai avuto un mac
      (anche se non mi dispiacerebbe un bel
      powerbook, ovviamente con linux sopra :-P)
      ma ad esempio ho un amico che fa montaggio
      video a livello amatoriale, e assieme al G4
      ha ancora un vecchio powerPC(o qualcosa di
      simile, non so il modello) li accanto
      semplicemente perche' ha ancora la porta
      seriale!(non mi ricordo per cosa ma so che
      gli serve ancora)
      Mentre su PC ci sono ancora molti
      compromessi(vedi gli slot ISA per quanto
      tempo sono rimasti affiancati al PCI) Apple
      li stronca quando sono obsoleti, rendendo la
      vita difficile a chi con quegli standard ci
      lavora ancora.terze parti hanno prodotto schede pci per recuperare talune vecchie tecnologie...e per la seriale (x modem o vecchie stampanti) bastava un adattatore usb-seriale che era a buon mercato.Quindi evitiamo di ingigantire un problema che non è determinante.
  • Anonimo scrive:
    Re: Il problema di Apple...
    il problema apple e' che sta in crisi, tutto quel che c'era di originale in apple e' saltato, prima l'hardware, poi l'os, ora si ritrovano con un normale pc (a parte il processore e la mb) dai componenti di media qualita', con un os unix (che sfottevano fino a poco fa) e il software autoprodotto da apple, quel che c'e' di buono per mac e' fatto da apple, sta diventando il sistema piu' chiuso che ci sia ora sul mercato, questo e' secessionismo informatico, si fanno tutto da loro e chiudono sempre piu' porte in faccia al resto del mondo... questi sono segni di crisi...
    • Anonimo scrive:
      Re: Il problema di Apple...

      con un os unix (che sfottevano
      fino a poco fa) Certo, cosi' vanno su sourceforge & simili, si scaricano i sorgenti e ricompilano con la gui mek, e hanno il software pronto, perche' sviluppare il software quando lo puoi avere gratis gia' pronto? furbo giobbes
    • Anonimo scrive:
      Re: Il problema di Apple...
      - Scritto da: Anonimo
      il problema apple e' che sta in crisi, tutto
      quel che c'era di originale in apple e'
      saltato, prima l'hardware, poi l'os, ora si
      ritrovano con un normale pc (a parte il
      processore e la mb) dai componenti di media
      qualita', con un os unix (che sfottevano
      fino a poco fa) e il software autoprodotto
      da apple, quel che c'e' di buono per mac e'
      fatto da apple, sta diventando il sistema
      piu' chiuso che ci sia ora sul mercato,
      questo e' secessionismo informatico, si
      fanno tutto da loro e chiudono sempre piu'
      porte in faccia al resto del mondo... questi
      sono segni di crisi...scusa spiegami qual'è la componente più importante del PC?Te lo dico io: il processore insieme alla scheda madre.Per il resto mai visto HD, masterizzatori, schede video marchiate apple.Apple fa monitor (ma puoi usare un LG lo sai?), per il resto puoi mettere qualsiasi HD o Masterizzatore/lettore...vabbe' lezione finita
      • Anonimo scrive:
        Re: Il problema di Apple...
        - Scritto da: Anonimo

        - Scritto da: Anonimo

        il problema apple e' che sta in crisi,
        tutto

        quel che c'era di originale in apple e'

        saltato, prima l'hardware, poi l'os, ora
        si

        ritrovano con un normale pc (a parte il

        processore e la mb) dai componenti di
        media

        qualita', con un os unix (che sfottevano

        fino a poco fa) e il software autoprodotto

        da apple, quel che c'e' di buono per mac
        e'

        fatto da apple, sta diventando il sistema

        piu' chiuso che ci sia ora sul mercato,

        questo e' secessionismo informatico, si

        fanno tutto da loro e chiudono sempre piu'

        porte in faccia al resto del mondo...
        questi

        sono segni di crisi...

        scusa spiegami qual'è la componente più
        importante del PC?
        Te lo dico io: il processore insieme alla
        scheda madre.
        Per il resto mai visto HD, masterizzatori,
        schede video marchiate apple.
        Apple fa monitor (ma puoi usare un LG lo
        sai?), per il resto puoi mettere qualsiasi
        HD o Masterizzatore/lettore...
        vabbe' lezione finitabeh fino a prova contraria l'hardware apple era con le palle fino a pochi anni fa, tutto scsi con i componenti migliori in giro, ora e' un qualsiasi pc di media altezza
        • Anonimo scrive:
          Re: Il problema di Apple...

          beh fino a prova contraria l'hardware apple
          era con le palle fino a pochi anni fa, tutto
          scsi con i componenti migliori in giro, ora
          e' un qualsiasi pc di media altezzabeh SCSI è decaduto ormai lo si usa solo in alcuni server e quindi non è più adatto ai sistemi desktop (anche se tu poi sempre mettercelo, nessuno te lo vieta. Peccato che nessuno lo faccia più, ancor meno ora con gli HD serial ATA).FSB a 1000Mhz, Ethernet a 1000Mhz, audio I/O ottico, processore 64bit ecc. ecc.insomma tutto il top che la tecnologia offre oggi e alcune cose che i PC potranno avere solo in un prossimo futuro.Lezione finita anche per te!ciao
          • Anonimo scrive:
            Re: Il problema di Apple...
            - Scritto da: Anonimo


            beh fino a prova contraria l'hardware
            apple

            era con le palle fino a pochi anni fa,
            tutto

            scsi con i componenti migliori in giro,
            ora

            e' un qualsiasi pc di media altezza

            beh SCSI è decaduto ormai lo si usa solo in
            alcuni server e quindi non è più adatto ai
            sistemi desktop (anche se tu poi sempre
            mettercelo, nessuno te lo vieta. Peccato che
            nessuno lo faccia più, ancor meno ora con
            gli HD serial ATA).
            FSB a 1000Mhz, Ethernet a 1000Mhz, audio I/O
            ottico, processore 64bit ecc. ecc.
            insomma tutto il top che la tecnologia offre
            oggi e alcune cose che i PC potranno avere
            solo in un prossimo futuro.
            Lezione finita anche per te!
            ciaoMah, a me non sembra che i pc non abbiano quello che scrivi...Inoltre, mettere il PCI-Express (o PCI-X, non ricordo quale c'e' sul mac...) per poi rendere incompatibili molte, moltissime schede esistenti non mi sembra una politica saggia e rispettosa degli utenti (ma Apple non e' nuova a colpi del genere...).Credimi, Apple e' out. Definitivamente.
          • Anonimo scrive:
            Re: Il problema di Apple...

            Mah, a me non sembra che i pc non abbiano
            quello che scrivi...
            Inoltre, mettere il PCI-Express (o PCI-X,
            non ricordo quale c'e' sul mac...) per poi
            rendere incompatibili molte, moltissime
            schede esistenti non mi sembra una politica
            saggia e rispettosa degli utenti (ma Apple
            non e' nuova a colpi del genere...).

            Credimi, Apple e' out. Definitivamente.
            che dici sui powermac monoprocessore ci sono anche i normali PCI.Il problema è con quelli che vogliono dissanguarsi comprando il powermac 2x2Ghz e non ce la fanno a comprare le nuove schede e si lamentano invece di accontentarsi di un 1.8ghz.
          • Anonimo scrive:
            Re: Il problema di Apple...
            - Scritto da: Anonimo
            Mah, a me non sembra che i pc non abbiano
            quello che scrivi...Sono tutte cose che possono avere anche i PC, molte di queste tecnologie sono nate da consorzi di Intel o altre aziende Pc-iste (chiamiamole cosi').Il discorso e' che Apple ha cambiaot politica in questo senso: standard aperti e di ultima generazione sulle macchine di fascia alta.Cmq la risposta alla tua (credo) affermazione di prima e': non e' vero che i Mac non hanno piu' hardware di alto livello perche' usano Serial-ATA, PCI-X, ecc...Come ripeto sono tutte cose che puoi mettere anche su un PC... dato che sono standard aperti e creati da consorzi! 8-)
            Inoltre, mettere il PCI-Express (o PCI-X,
            non ricordo quale c'e' sul mac...) per poi
            rendere incompatibili molte, moltissime
            schede esistenti non mi sembra una politica
            saggia e rispettosa degli utenti (ma Apple
            non e' nuova a colpi del genere...).Bhe... in teoria (e qui forse sta il punto) PCI-X e' retrocompatibile... ci sono forse alcuni problemi con alcuni tipi di schede ma dovrebbe essere una minoranza.Il discorso delle rispettosita' degli utenti invece e' errato: l'evoluzione tecnologica porta sempre dei "morti" e quindi bisogna farci l'abitudine... Non credo che esista nessun sistema sempre totalmente compatibile all'indietro.
            Credimi, Apple e' out. Definitivamente.Ora, questa e' un'affermazione pericolosa... negli anni si sono letti decine e decine di articoli che si chiudevano con frasi del genere... anche scritti da analisti famosi o giornalisti specializzati del settore... dato che le ultime statistiche danno Apple in ripresa persino come quota di mercato (mentre il marchio e' fra i piu' conosciuti del mondo) direi che bisogna essere cauti! 8-)BTW sono pronto ad offrirti una birra se fra 10 anni Apple sara' scomparsa dalla scena informatica! 8-)Ciao
          • Anonimo scrive:
            Re: Il problema di Apple...

            BTW sono pronto ad offrirti una birra se fra
            10 anni Apple sara' scomparsa dalla scena
            informatica! 8-)Ehmmm... chi come il sottoscritto ha più di tre-quattro anni di esperienza nel mondo informatico (sono partito con gli Olivetti M24), e da Dos/Win è passato felicemente a Mac, questa frase l'avrà sentita almeno 2-3 volte, a intervalli ricorrenti di 4-5 anni. Meditate, gente, meditate...
          • Anonimo scrive:
            Re: Il problema di Apple...
            - Scritto da: Anonimo


            beh fino a prova contraria l'hardware
            apple

            era con le palle fino a pochi anni fa,
            tutto

            scsi con i componenti migliori in giro,
            ora

            e' un qualsiasi pc di media altezza

            beh SCSI è decaduto ormai lo si usa solo in
            alcuni server si vede che te fra i server ci bazzichi molto poco.....e quindi non è più adatto ai
            sistemi desktop (anche se tu poi sempre
            mettercelo, nessuno te lo vieta. Peccato che
            nessuno lo faccia più, ancor meno ora con
            gli HD serial ATA).
            FSB a 1000Mhz, Ethernet a 1000Mhz, audio I/O
            ottico, processore 64bit ecc. ecc.
            insomma tutto il top che la tecnologia offre
            oggi e alcune cose che i PC potranno avere
            solo in un prossimo futuro.puoi anche metterci una centrale atomica dentro il tuo mac sai? se però mi spieghi cosa te ne fai. Alludo ovviamente alla ethernet 1Ghz. il FSB a 800 invece non credo sia così inferiore, L'audio I/O digitale è ormai antico, e i 64bit del processore non lo so quando inizieranno a sfruttarli. in un prossimo futuro, come dici tu, sicuramente.I processori a 64 per la piattaforma PC ci sono gia professore.. forse non hai frequentato l'ultimo corso di aggiornamento?
            Lezione finita anche per te!
            ciao
          • Anonimo scrive:
            Re: Il problema di Apple...


            puoi anche metterci una centrale atomica
            dentro il tuo mac sai? se però mi spieghi
            cosa te ne fai. Alludo ovviamente alla
            ethernet 1Ghz.
            il FSB a 800 invece non credo sia così
            inferiore, L'audio I/O digitale è ormai
            antico, e i 64bit del processore non lo so
            quando inizieranno a sfruttarli. in un
            prossimo futuro, come dici tu, sicuramente.
            I processori a 64 per la piattaforma PC ci
            sono gia professore.. forse non hai
            frequentato l'ultimo corso di aggiornamento?


            Lezione finita anche per te!

            ciaosi vabbè l'apple è antica e quando fa cose nuove non servono a nessuno, insomma fa tutto male, ok?ma se con gli HD che vanno a 150Mb/s che me ne faccio di una LAN a 100?? Spiegamelo... senza contare se più PC in rete prelevano file contemporaneamente...Vedi? Serve! Non a te magari nella tua stanzetta ma a livello professionale si.Per il FSB.... vabbè... mai sentito parlarte di collo di bottiglia? fattelo spiegare va... così capirai che il tuo 3Ghz è come un motore ferrari su una punto.Il vantaggio dei 64 bit è la maggiore possibilità di gestire la RAM, fino a 8GB per il mac, il pc rimane a 4 ma questo serve solo per alcuni scopi molto impegnativi, con Unreal ancora ti bastano 4GB, tranquillo.adesso basta lezioni ok?ciao
          • Anonimo scrive:
            Re: Il problema di Apple...

            beh SCSI è decaduto ormai lo si usa solo in
            alcuni server e quindi non è più adatto ai
            sistemi desktop anche la ferrari è decaduta, ormai la comprano solo i ricconi, non vedo in giro utilitarie ferrari... certo se me ne regali una la accetto volentieri!scherzi a parte, dire che scsi è decaduta come tecnologia del disco perchè è usata solo nel segmento in cui prestazioni e affidabilità del settore dischi sono più importanti mi sembra proprio una grande... come dicevano i Trettrè?Se poi mi tiri fuori che le SAN toste o i supercomputer usano anche altre tecnologie (o meglio, un mix di tecnologie, alcune si occupano della affidabilità e ridondanza, altre delle prestazioni, altre della cache ecc...)... be, siamo in un'altro pianeta come richeste e come fattore di forma, sia rispetto ai desktop che rispetto ai server.
            FSB a 1000Mhz, Ethernet a 1000Mhz, audio I/O
            ottico, processore 64bit ecc. ecc.
            insomma tutto il top che la tecnologia offre
            oggi e alcune cose che i PC potranno avere
            solo in un prossimo futuro.P4 ha il FSB a 800 MHz, ma per certe applicazioni il FSB conta pochino e l'Athlon lo straccia, per altre è il contrario. Il FSB non è la bacchetta magica.I processori a 64 bit ci sono anche per PC e sono arrivati sul meercato prima del G5, di un paio d'anni l'itanium (per server), di qualche mese l'Athlon64, cmq tutti i processori moderni hanno bus interni di diversa ampiezza, anche più di 64 bit, c'erano bus da 64 bit già nei pentium e le memorie per pc con bus a 64 bit ci sono da anni... non è che dire che un sistema ha 64 bit esaurisca il discorso, tra l'altro per l'indirizzamento della memoria e per altri fattori un po tutti i processori (non solo x86) a 16 e 32 bit hanno storicamente adottato trucchetti per superare i limiti dell'indirizzamento.Per quanto riguarda i sistemi operativi, anche qui ci sono vari criteri per dire che siano a 32 o 64 bit, osx in certe parti ragiona a 32 bit, in altre a 64, sistemi più vecchi già in alcune parti ragionavano a 64 bit, non c'è un aut-aut così netto come nella propaganda di chi vende sistemi...Per quanto riguarda tecnologie come quella gigabit ethernet, già da tempo è disponibile sui Pc, e immagino che da altrettanto tempo anche su mac bastasse mettere una scheda di rete adatta per poterla usare...
          • Anonimo scrive:
            Re: Il problema di Apple...
            ecco il classico post di chi non ha capito che si sta parlando di sistemi desktop e non di server che fanno girare siti WEB o che altro.SCSI è estinto su desktop!! Morto Defunto, ma lo volete capire?? Nessuno lo vuole più! Per il resto è solo delirio tecnico che non porta a nulla, sul MAC il processore a 64bit serve esclusivamente per gestire più di 4 Giga (quindi totalmente inutile per giocare a Tomb Rider)- Scritto da: Anonimo

            beh SCSI è decaduto ormai lo si usa solo
            in

            alcuni server e quindi non è più adatto ai

            sistemi desktop
            anche la ferrari è decaduta, ormai la
            comprano solo i ricconi, non vedo in giro
            utilitarie ferrari... certo se me ne regali
            una la accetto volentieri!
            scherzi a parte, dire che scsi è decaduta
            come tecnologia del disco perchè è usata
            solo nel segmento in cui prestazioni e
            affidabilità del settore dischi sono più
            importanti mi sembra proprio una grande...
            come dicevano i Trettrè?
            Se poi mi tiri fuori che le SAN toste o i
            supercomputer usano anche altre tecnologie
            (o meglio, un mix di tecnologie, alcune si
            occupano della affidabilità e ridondanza,
            altre delle prestazioni, altre della cache
            ecc...)... be, siamo in un'altro pianeta
            come richeste e come fattore di forma, sia
            rispetto ai desktop che rispetto ai server.


            FSB a 1000Mhz, Ethernet a 1000Mhz, audio
            I/O

            ottico, processore 64bit ecc. ecc.

            insomma tutto il top che la tecnologia
            offre

            oggi e alcune cose che i PC potranno avere

            solo in un prossimo futuro.
            P4 ha il FSB a 800 MHz, ma per certe
            applicazioni il FSB conta pochino e l'Athlon
            lo straccia, per altre è il contrario. Il
            FSB non è la bacchetta magica.
            I processori a 64 bit ci sono anche per PC e
            sono arrivati sul meercato prima del G5, di
            un paio d'anni l'itanium (per server), di
            qualche mese l'Athlon64, cmq tutti i
            processori moderni hanno bus interni di
            diversa ampiezza, anche più di 64 bit,
            c'erano bus da 64 bit già nei pentium e le
            memorie per pc con bus a 64 bit ci sono da
            anni... non è che dire che un sistema ha 64
            bit esaurisca il discorso, tra l'altro per
            l'indirizzamento della memoria e per altri
            fattori un po tutti i processori (non solo
            x86) a 16 e 32 bit hanno storicamente
            adottato trucchetti per superare i limiti
            dell'indirizzamento.
            Per quanto riguarda i sistemi operativi,
            anche qui ci sono vari criteri per dire che
            siano a 32 o 64 bit, osx in certe parti
            ragiona a 32 bit, in altre a 64, sistemi più
            vecchi già in alcune parti ragionavano a 64
            bit, non c'è un aut-aut così netto come
            nella propaganda di chi vende sistemi...
            Per quanto riguarda tecnologie come quella
            gigabit ethernet, già da tempo è disponibile
            sui Pc, e immagino che da altrettanto tempo
            anche su mac bastasse mettere una scheda di
            rete adatta per poterla usare...
          • Anonimo scrive:
            Re: Il problema di Apple...

            SCSI è estinto su desktop!! Morto Defunto,
            ma lo volete capire?? Nessuno lo vuole più!SCSI oggi non essere essenziale in ambito desktop, oggi negli uffici i file stanno sui server e a casa l'utente medio ci gioca col computer. Ma già su un sistema che abbia un minimo di pretese di professionalità per elaborazioni impegnative che richiedano letture e scritture da disco veloci ed affidabili scsi serve eccome, per me a cupertino li possono chiamare anche desktop ma come qualità, prezzo e dotazione software gli apple sono workstation, magari entry level quelli precedenti ai G5, ma non semplici desktop.
            Per il resto è solo delirio tecnico che non
            porta a nulla, sul MAC il processore a 64bit
            serve esclusivamente per gestire più di 4
            Giga (quindi totalmente inutile per giocare
            a Tomb Rider)questa è una semplificazione eccessiva, ti ho portato delle affermazioni verituiere e non di parte (non parteggio per nessuno e sono stato chiaro in questo), leggi qualcosa che non sia solo Applicando o Macworld, magari anche gli ottimi pdf di apple che parlano in profondità di osx, non solo i "depliant" nella sezione store.
          • eMac@700 scrive:
            Re: Il problema di Apple...
            se parli di bit ti faccio notare che anche il g4 potrebbe essere definito a 64 bit rispetto ad un pentium. cmq il g5 ha anche un unità a 128 bit (vedi altivec) che lo rende da 6 a 7 volte (teoriche)+ veloce persino del amd 64 che è arrivato qualche mese dopo il g5 (informati tu) gli itanium sono arrivati prima dei g5 ma sono processori per server (office ti gira + piano di un pentium perchè emulano il codice a 32 bit) e cmq esistevanop anche i power 4 e tutto ciò non ha senso inquanto apple non produce questa categoria di server.cmq ne ho sentite troppe su questo sito e vi ricordo una cosa sui calcoli matematici puri ancora un g4 è + veloce di un pentium4.su office il mio emac@700 mi va + che bene e io ho fatto una scelta quella di spendere 2 ? in + di un pc ed essere felice di ciò che ho aquistato senza avere antivirus e altre cazzate da pc..... per i test con il g5 ricordatevi una cosa il g4 aveva un bus a 167 mhz massimo ora e a 1000 mhz mi sembra che le ottimizzazioni per sfruttare la maggior banda possano influire un pò troppo nei test specialmente quando fin ora il g5 è imbattuto anche dai doppi xeon.
          • Anonimo scrive:
            Re: Il problema di Apple...
            - Scritto da: eMac@700

            se parli di bit ti faccio notare che anchee se, oltre ai bit, parlassimo anche di qualche virgola qua e la ?
          • Anonimo scrive:
            Re: Il problema di Apple...

            se parli di bit ti faccio notare che anche
            il g4 potrebbe essere definito a 64 bit
            rispetto ad un pentium. cmq il g5 ha anche
            un unità a 128 bit (vedi altivec) che lo
            rende da 6 a 7 volte (teoriche)+ veloce
            persino del amd 64 che è arrivato qualche
            mese dopo il g5 (informati tu)architetture desktop parzialmente a 64 bit ce ne sono da anni, almeno dai tempi dei pentium, oggi una architettura a 64 bit pura non lo è nè IA64, nè x86 64 nè il G4 nè il G5, tutti questi processori hanno bus a 64 bit verso l'esterno ma bus interni nelle porzioni critiche non solo a 64 bit , per quanto riguarda poi i bit utilizzabili per la gestione della memoria già dalla notte dei tempi NON si tratta semplicemente di un numero di bit corrispondente al bus esterno come il marketing dei 64 bit (apple e PC) racconta. L'architettura di un processore è un po più complessa di come la raccontano per vendere i 64 bit.Per il G5 uscito prima degli Atlon 64 forse ho interpretato male, ma sapevo che prima dell'estate il G5 era ordinabile con consegne a settembre mentre l'Atlon 64 era già nei negozi materialmente, per questa disponibilità materiale nella catena di distribuzione parlavo di arrivato prima cmq se parliamo di sviluppo dell'architettura sicuramente IBM era in grado di sfornare un 64 bit a costi adatti per un desktop per chiunque lo chiedesse ben prima di amd o chiunque altro.
            ricordo una cosa sui calcoli matematici puri
            ancora un g4 è + veloce di un pentium4.su
            office il mio emac@700 mi va + che bene e io
            ho fatto una scelta quella di spendere 2 ?
            in + di un pc ed essere felice di ciò che ho
            aquistato senza avere antivirus e altre
            cazzate da pc..... per i test con il g5
            ricordatevi una cosa il g4 aveva un bus a
            167 mhz massimo ora e a 1000 mhz mi sembra
            che le ottimizzazioni per sfruttare la
            maggior banda possano influire un pò troppo
            nei test specialmente quando fin ora il g5 è
            imbattuto anche dai doppi xeon.ti ricordo che nel mondo pc avresti trovato maggiore scelta di hw e di prezzi e che per quanto riguarda i virus c'è anche modo di proteggersi, se questo non ti va/ non ti interessa ma soprattutto se hai trovato quello che ti soddisfa hai fatto benissimo a prenderlo.Ti ricordo anche che le prestazioni nel lavoro reale dipendono non solo dal processore ma anche dalle memorie, dal reparto disco, dalle periferiche dedicate ecc... come puro processore la mia opinione è che quelli di apple abbiano una architettura più raffinata ed enormi potenzialità (non rispetto a IA64, ma per ora quella architettura è da server e non da desktop), ma dipende da quali applicativi usi, in alcuni riescono ad esprimerle in altri no, in altri saranno necessarie ottimizzazioni.cmq il mio post originale non voleva essere una critica ad apple quanto alla trolleria markettar-dipendente del post che commentavo, faceva la storia troppo semplice riprendendo slogan e luoghi comuni senza dire niente di costruttivo, avrebbe potuto benissimo essere anche un pctroll che prendeva in giro il marketing apple...
      • Anonimo scrive:
        Re: Il problema di Apple...
        - Scritto da: Anonimo

        - Scritto da: Anonimo

        il problema apple e' che sta in crisi,
        tutto

        quel che c'era di originale in apple e'

        saltato, prima l'hardware, poi l'os, ora
        si

        ritrovano con un normale pc (a parte il

        processore e la mb) dai componenti di
        media

        qualita', con un os unix (che sfottevano

        fino a poco fa) e il software autoprodotto

        da apple, quel che c'e' di buono per mac
        e'

        fatto da apple, sta diventando il sistema

        piu' chiuso che ci sia ora sul mercato,

        questo e' secessionismo informatico, si

        fanno tutto da loro e chiudono sempre piu'

        porte in faccia al resto del mondo...
        questi

        sono segni di crisi...

        scusa spiegami qual'è la componente più
        importante del PC?
        Te lo dico io: il processore insieme alla
        scheda madre.
        Per il resto mai visto HD, masterizzatori,
        schede video marchiate apple.
        Apple fa monitor (ma puoi usare un LG lo
        sai?), per il resto puoi mettere qualsiasi
        HD o Masterizzatore/lettore...
        vabbe' lezione finital'unica cosa che mi piace del mac è il case.non c'è niente da dire, sono proprio belli, fanno anche arredamento.un pc se lo vuoi rendere presentabile ti devi dannare, trovare un case carino e poi riempirlo di luci!vabè, continuerò a lasciarlo sotto al tavolo a fare il suo lavoro.... ;-)
        • Anonimo scrive:
          Re: Il problema di Apple...

          l'unica cosa che mi piace del mac è il case.
          non c'è niente da dire, sono proprio belli,
          fanno anche arredamento.
          un pc se lo vuoi rendere presentabile ti
          devi dannare, trovare un case carino e poi
          riempirlo di luci!
          vabè, continuerò a lasciarlo sotto al tavolo
          a fare il suo lavoro.... ;-)
          di pure che lo metti sotto il tavolo perchè sopra le turbine che hai messo per raffredarlo ti spaccano i timpani ;)
      • spino scrive:
        Re: Il problema di Apple...

        scusa spiegami qual'è la componente più
        importante del PC?
        Te lo dico io: il processore insieme alla
        scheda madre.
        Per il resto mai visto HD, masterizzatori,
        schede video marchiate apple.
        Apple fa monitor (ma puoi usare un LG lo
        sai?), per il resto puoi mettere qualsiasi
        HD o Masterizzatore/lettore...
        vabbe' lezione finitaVeramente sbagli: puoi mettere qualsiasi HD o Masterizzatore/lettore OLTRE a quello che Apple ti ha già venduto...non puoi scegliere a priori di comprare che sò, un PowerMac senza HD o masterizzatore... Torna a studiare...
        • Anonimo scrive:
          Re: Il problema di Apple...
          - Scritto da: spino

          scusa spiegami qual'è la componente più

          importante del PC?

          Te lo dico io: il processore insieme alla

          scheda madre.

          Per il resto mai visto HD, masterizzatori,

          schede video marchiate apple.

          Apple fa monitor (ma puoi usare un LG lo

          sai?), per il resto puoi mettere qualsiasi

          HD o Masterizzatore/lettore...

          vabbe' lezione finita

          Veramente sbagli: puoi mettere qualsiasi HD
          o Masterizzatore/lettore OLTRE a quello che
          Apple ti ha già venduto...non puoi scegliere
          a priori di comprare che sò, un PowerMac
          senza HD o masterizzatore...

          Torna a studiare...forse ti sbagli, nel nuovo case non c'entra niente altro che quello che ti danno di fabbrica, il case e' fitto che non c'entra piu' niente
          • spino scrive:
            Re: Il problema di Apple...
            - Scritto da: Anonimo

            - Scritto da: spino


            scusa spiegami qual'è la componente più


            importante del PC?


            Te lo dico io: il processore insieme
            alla


            scheda madre.


            Per il resto mai visto HD,
            masterizzatori,


            schede video marchiate apple.


            Apple fa monitor (ma puoi usare un LG
            lo


            sai?), per il resto puoi mettere
            qualsiasi


            HD o Masterizzatore/lettore...


            vabbe' lezione finita



            Veramente sbagli: puoi mettere qualsiasi
            HD

            o Masterizzatore/lettore OLTRE a quello
            che

            Apple ti ha già venduto...non puoi
            scegliere

            a priori di comprare che sò, un PowerMac

            senza HD o masterizzatore...



            Torna a studiare...

            forse ti sbagli, nel nuovo case non c'entra
            niente altro che quello che ti danno di
            fabbrica, il case e' fitto che non c'entra
            piu' nienteForse non capisci tu o io non mi sono spiegato bene: quando compri una macchina Apple, g5 compreso, non puoi decidere di montare il lettore X al posto del lettore Y...o montare la scheda video A, invece della Z...L'unica cosa che puoi fare è pagare Y e Z, poi buttarli nel cesso, e comprare X e A...Credo di essere stato chiaro... :)
          • Anonimo scrive:
            Re: Il problema di Apple...
            - Scritto da: spino

            - Scritto da: Anonimo



            - Scritto da: spino



            scusa spiegami qual'è la componente
            più



            importante del PC?



            Te lo dico io: il processore insieme

            alla



            scheda madre.



            Per il resto mai visto HD,

            masterizzatori,



            schede video marchiate apple.



            Apple fa monitor (ma puoi usare un
            LG

            lo



            sai?), per il resto puoi mettere

            qualsiasi



            HD o Masterizzatore/lettore...



            vabbe' lezione finita





            Veramente sbagli: puoi mettere
            qualsiasi

            HD


            o Masterizzatore/lettore OLTRE a quello

            che


            Apple ti ha già venduto...non puoi

            scegliere


            a priori di comprare che sò, un
            PowerMac


            senza HD o masterizzatore...





            Torna a studiare...



            forse ti sbagli, nel nuovo case non
            c'entra

            niente altro che quello che ti danno di

            fabbrica, il case e' fitto che non c'entra

            piu' niente

            Forse non capisci tu o io non mi sono
            spiegato bene: quando compri una macchina
            Apple, g5 compreso, non puoi decidere di
            montare il lettore X al posto del lettore
            Y...o montare la scheda video A, invece
            della Z...
            fatti un giro sullâpplestore poi vedrai che le possibilità sono + di quelle che il tuo odio per apple ti lascia intravvederemah che penoso...ogni volta a criticare senza sapere le cose...che comportamento da struzzo!
            L'unica cosa che puoi fare è pagare Y e Z,
            poi buttarli nel cesso, e comprare X e A...
            dovresti buttarti tu cosi ci risparmi le tue elucubrazioni inutili
            Credo di essere stato chiaro... :)informati meglio prima di dar forza alle dita...perditempo
          • spino scrive:
            Re: Il problema di Apple...

            fatti un giro sullâpplestore poi vedrai che
            le possibilità sono + di quelle che il tuo
            odio per apple ti lascia intravvedere

            mah che penoso...ogni volta a criticare
            senza sapere le cose...che comportamento da
            struzzo!Fattelo tu un giro:Non leggo da nessuna parte che tu possa comprare un qualsiasi dei modelli Apple SENZA scheda video o cd/masterizzatore/dvd "DI SERIE"...


            L'unica cosa che puoi fare è pagare Y e Z,

            poi buttarli nel cesso, e comprare X e
            A...


            dovresti buttarti tu cosi ci risparmi le tue
            elucubrazioni inutili


            Credo di essere stato chiaro... :)

            informati meglio prima di dar forza alle
            dita...perditempoRispondi alle domande invece di (troll)are...
          • Anonimo scrive:
            Re: Il problema di Apple...
            - Scritto da: spino

            fatti un giro sullâpplestore poi vedrai
            che

            le possibilità sono + di quelle che il tuo

            odio per apple ti lascia intravvedere



            mah che penoso...ogni volta a criticare

            senza sapere le cose...che comportamento
            da

            struzzo!

            Fattelo tu un giro:
            Non leggo da nessuna parte che tu possa
            comprare un qualsiasi dei modelli Apple
            SENZA scheda video o cd/masterizzatore/dvd
            "DI SERIE"...





            L'unica cosa che puoi fare è pagare Y
            e Z,


            poi buttarli nel cesso, e comprare X e

            A...




            dovresti buttarti tu cosi ci risparmi le
            tue

            elucubrazioni inutili




            Credo di essere stato chiaro... :)



            informati meglio prima di dar forza alle

            dita...perditempo

            Rispondi alle domande invece di (troll)are...cazzettino sei l'unico pirlone di turno ce si deve PER FORZA comperare il computer senza HD e DVD per poter dire di esserselo comprato da un altra parte? ma smettila di arrampicarti con ste minchiate dai che fai solo ridere...anche come troll fai pena
        • Anonimo scrive:
          Re: Il problema di Apple...
          - Scritto da: spino

          scusa spiegami qual'è la componente più

          importante del PC?

          Te lo dico io: il processore insieme alla

          scheda madre.

          Per il resto mai visto HD, masterizzatori,

          schede video marchiate apple.

          Apple fa monitor (ma puoi usare un LG lo

          sai?), per il resto puoi mettere qualsiasi

          HD o Masterizzatore/lettore...

          vabbe' lezione finita

          Veramente sbagli: puoi mettere qualsiasi HD
          o Masterizzatore/lettore OLTRE a quello che
          Apple ti ha già venduto...non puoi scegliere
          a priori di comprare che sò, un PowerMac
          senza HD o masterizzatore...
          e dove sta il problema?prova a comperarti un Dell o un Compaq già pronto all'uso senza HD o senza lettore ottico perchè te lo vuoi mettere dopo. O addiritttura con tutto ma senza cpu perchè ne vuoi mettere un altra che piace a te.Mah, che discorso sterile....allora di subito che tu preferisci fartelo da te il PC, andare al negozietto col carrellino e sceglierti tutto, anche le vitine e la pasta termina.
          Torna a studiare...rimandato a settembre
          • spino scrive:
            Re: Il problema di Apple...


            Veramente sbagli: puoi mettere qualsiasi
            HD

            o Masterizzatore/lettore OLTRE a quello
            che

            Apple ti ha già venduto...non puoi
            scegliere

            a priori di comprare che sò, un PowerMac

            senza HD o masterizzatore...


            e dove sta il problema?

            prova a comperarti un Dell o un Compaq già
            pronto all'uso senza HD o senza lettore
            ottico perchè te lo vuoi mettere dopo. O
            addiritttura con tutto ma senza cpu perchè
            ne vuoi mettere un altra che piace a te.
            Mah, che discorso sterile....allora di
            subito che tu preferisci fartelo da te il
            PC, andare al negozietto col carrellino e
            sceglierti tutto, anche le vitine e la pasta
            termina.Infatti...il "problema" sta ne fatto che se io voglio un PC con un P4 a 3ghz, HD di ultima generazione, masterizzatore DVD di marca X piuttosto che Y, NON SONO COSTRETTO a rivolgermi necessariamente a Dell, Ibm o Compaq... :)


            Torna a studiare...

            rimandato a settembreParli di te ovviamente... :)
          • Anonimo scrive:
            Re: Il problema di Apple...
            - Scritto da: spino


            Veramente sbagli: puoi mettere
            qualsiasi

            HD


            o Masterizzatore/lettore OLTRE a quello

            che


            Apple ti ha già venduto...non puoi

            scegliere


            a priori di comprare che sò, un
            PowerMac


            senza HD o masterizzatore...




            e dove sta il problema?



            prova a comperarti un Dell o un Compaq già

            pronto all'uso senza HD o senza lettore

            ottico perchè te lo vuoi mettere dopo. O

            addiritttura con tutto ma senza cpu perchè

            ne vuoi mettere un altra che piace a te.

            Mah, che discorso sterile....allora di

            subito che tu preferisci fartelo da te il

            PC, andare al negozietto col carrellino e

            sceglierti tutto, anche le vitine e la
            pasta

            termina.

            Infatti...il "problema" sta ne fatto che se
            io voglio un PC con un P4 a 3ghz, HD di
            ultima generazione, masterizzatore DVD di
            marca X piuttosto che Y, NON SONO COSTRETTO
            a rivolgermi necessariamente a Dell, Ibm o
            Compaq... :)

            e questo è un dettraglio tuo non un problema...ma tu lo vuoi far diventare tale a tutti i costi.se voglio comperarmi un computer non me ne fraga una pippa di perdere tempo a scegliere A piuttosto che B. E siamo in molti a pensarla cosi.Queste sono spippolate....alle quali solo quelli come te danno un peso assolutamente preponderante nella scelta di un computer. Molta gente se ne frega di queste cose, guardati in giro e accorgitene che è meglio invece che far polemica sterile per nulla.Genio...se decido di spendere per un G5 mi ritrovo con hw di 2 anni fa vero? Se mi compero un portatile tipo il 17 ho roba vecchia vero?mah...fiato alle trombe come al solito da parte del pippolone di turno eh.


            Torna a studiare...



            rimandato a settembre

            Parli di te ovviamente... :)no di te sfigatone e bocciato illimitatamentema hai una paresi alla faccia (oltre che al cervello) per mettere faccine ovunque dove non servono?mah
          • Anonimo scrive:
            Re: Il problema di Apple...

            se voglio comperarmi un computer non me ne
            fraga una pippa di perdere tempo a scegliere
            A piuttosto che B. E siamo in molti a
            pensarla cosi.molti? una marea direi!ormai il 2,3%!magari tra 10 anni quando ci averanno tutti loboitomizzati con il Palladium da salotto, oggi di certo no.maddai, io non sono spino, se mi dici che la qualità si paga, sono daccordo, se mi dici che osx è un os buono, sono daccordo, ma se mi dici che sono "in molti" a condividere l'impostazione commerciale di apple (_volutamente_ limitante dal punto di vista numerico per politica dei prezzi e del preassemblamento spinto, lo sarebbe anche persino per qualunque assemblatore di PC se facesse quelle poche linee di prodotto e in quel modo... e dubito anche che se da domani tutti i PC users entrassero in un negozio apple ad ordinare un mac ci sarebbe la capacità produttiva di soddisfarli)... be, questo è ridicolo! Potresti fare causa ad apple perchè è evidente che la tua tastiera rilascia sostanze allucinogene!
          • Anonimo scrive:
            Re: Il problema di Apple...
            - Scritto da: Anonimo

            se voglio comperarmi un computer non me ne

            fraga una pippa di perdere tempo a
            scegliere

            A piuttosto che B. E siamo in molti a

            pensarla cosi.
            molti? una marea direi!
            ormai il 2,3%!
            magari tra 10 anni quando ci averanno tutti
            loboitomizzati con il Palladium da salotto,
            oggi di certo no.l'unico lobotomizzato qua sei tu visto che non entri nelle grandi superfici a vedere quanti si comprano un PC già pronto senza pensare a che HD e ram scegliersi o la pasta termica x il ventilatore da usare....ma va la altro che 2.3% apri gli okki banfone
            maddai, io non sono spino, se mi dici che la
            qualità si paga, sono daccordo, se mi dici
            che osx è un os buono, sono daccordo, ma se
            mi dici che sono "in molti" a condividere
            l'impostazione commerciale di applema non ci arrivi allora....si vede che Dell Compaq e amici vari producono in deficit visto che nessuno li vuole gia pronti i PC...addirittura a negare l'evidenza dei fatti è proprio il colmo.
            (_volutamente_ limitante dal punto di vista
            numerico per politica dei prezzi e del
            preassemblamento spinto, lo sarebbe anche
            persino per qualunque assemblatore di PC se
            facesse quelle poche linee di prodotto e in
            quel modo... e dubito anche che se da domani
            tutti i PC users entrassero in un negozio
            apple ad ordinare un mac ci sarebbe la
            capacità produttiva di soddisfarli)... be,
            questo è ridicolo! sei tu ridicolo..qualsiasi produttore non puo aumentare la capacità produttiva istantaneamente...studia un po di economia prima di banfare va che ti risparmieresti queste figuracce.E non venirmi a dire che Compaq o Dell hanno serie (nel senso di linne di prodotti) illimitate di PC da vendere xke fai ridere anche i paracarri.Qui di ridicolo ci sono le tue affermazioni poco consistenti
            Potresti fare causa ad apple perchè è
            evidente che la tua tastiera rilascia
            sostanze allucinogene!potresti fare causa al tuo fornitore che ti rifila roba scaduta visto cosa scrivimah
          • spino scrive:
            Re: Il problema di Apple...
            - Scritto da: Anonimo

            se voglio comperarmi un computer non me ne

            fraga una pippa di perdere tempo a
            scegliere

            A piuttosto che B. E siamo in molti a

            pensarla cosi.
            molti? una marea direi!
            ormai il 2,3%!Infatti! se le minoranze fossero elette, oggi il premier sarebbe Cossutta o meglio ancora Pannella... :)
            magari tra 10 anni quando ci averanno tutti
            loboitomizzati con il Palladium da salotto,
            oggi di certo no.E secondo me Palladium farà la stessa fine del numero seriale del pentium...la retrocompatibilità e i "piratono" fanno ancora comodo all'industria...IMHO, ovviamente...
            maddai, io non sono spino, Vorrei ben vedere: sono unico ed inimitabile! :)
            se mi dici che la
            qualità si paga, sono daccordo, se mi dici
            che osx è un os buono, sono daccordo, ma se
            mi dici che sono "in molti" a condividere
            l'impostazione commerciale di apple
            (_volutamente_ limitante dal punto di vista
            numerico per politica dei prezzi e del
            preassemblamento spinto, lo sarebbe anche
            persino per qualunque assemblatore di PC se
            facesse quelle poche linee di prodotto e in
            quel modo... e dubito anche che se da domani
            tutti i PC users entrassero in un negozio
            apple ad ordinare un mac ci sarebbe la
            capacità produttiva di soddisfarli)... be,
            questo è ridicolo! Appunto.
            Potresti fare causa ad apple perchè è
            evidente che la tua tastiera rilascia
            sostanze allucinogene!Buffo: non ci avevo mai pensato...stai a vedere che.... ;)
          • Anonimo scrive:
            Re: Il problema di Spino...
            ...è che senza Apple non saprebbe più cosa scrivere ;)Ormai è la sua unica ragione di vita, Steve Jobs dovrebbe premiarlo, se non altro per la costanza.Spino, fossi in te comprerei qualche azione "AAPL", se continui con i tuoi post farai in modo di portarne il valore a 30$ e diventare ricco.....
          • spino scrive:
            Re: Il problema di Spino...
            - Scritto da: Anonimo
            ...è che senza Apple non saprebbe più cosa
            scrivere ;)Perchè mai: bastano i MacCaroni a foraggiarmi... :)
            Ormai è la sua unica ragione di vita, Steve
            Jobs dovrebbe premiarlo, se non altro per la
            costanza.Magari...
            Spino, fossi in te comprerei qualche azione
            "AAPL", se continui con i tuoi post farai in
            modo di portarne il valore a 30$ e diventare
            ricco.....Eh, mica sono Larry, io... :)
          • Larry scrive:
            Re: Il problema di Spino...

            Eh, mica sono Larry, io... :)ma sei ancora qua?instancabile!hai ottenuto qualcosa?
          • spino scrive:
            Re: Il problema di Spino...
            - Scritto da: Larry

            Eh, mica sono Larry, io... :)


            ma sei ancora qua?We are living an a free world...i suppose...
            instancabile!Per taluni non è un difetto... :)
            hai ottenuto qualcosa?Uhmmm...No...ha per caso intenzione di donare il tuo impianto o una delle tue costosissime biciclette? ;)
          • Larry scrive:
            Re: Il problema di Spino...

            Uhmmm...No...ha per caso intenzione di
            donare il tuo impianto o una delle tue
            costosissime biciclette? ;)i B&o me li tengo finche' vanno, le bici...mmmhh, potrebbe essere che decida di donarne una al museo del ciclismo al santuario del Ghisallo (CO)vedremo.
          • spino scrive:
            Re: Il problema di Spino...
            - Scritto da: Larry

            Uhmmm...No...ha per caso intenzione di

            donare il tuo impianto o una delle tue

            costosissime biciclette? ;)

            i B&o me li tengo finche' vanno,O finchè nn finisci il mutuo... ;)
            le
            bici...mmmhh, potrebbe essere che decida di
            donarne una al museo del ciclismo al
            santuario del Ghisallo (CO)Onore al merito...facci sapere quando avverrà la donazione...avrai una targa in + da aggiungere in bacheca! :P
          • Anonimo scrive:
            Re: Il problema di Spino...
            - Scritto da: spino

            - Scritto da: Anonimo

            ...è che senza Apple non saprebbe più cosa

            scrivere ;)

            Perchè mai: bastano i MacCaroni a
            foraggiarmi... :)
            naa ti foraggi da solo con le tue scempiaggini che propini a tutti.

            Ormai è la sua unica ragione di vita,
            Steve

            Jobs dovrebbe premiarlo, se non altro per
            la

            costanza.

            Magari...
            si col premio il trollone di platino

            Spino, fossi in te comprerei qualche
            azione

            "AAPL", se continui con i tuoi post farai
            in

            modo di portarne il valore a 30$ e
            diventare

            ricco.....

            Eh, mica sono Larry, io... :)tu sei peggio vai tra e ce lo dimostri qutidianamente!
          • Anonimo scrive:
            Re: Il problema di Apple...
            - Scritto da: spino

            - Scritto da: Anonimo


            se voglio comperarmi un computer non
            me ne


            fraga una pippa di perdere tempo a

            scegliere


            A piuttosto che B. E siamo in molti a


            pensarla cosi.

            molti? una marea direi!

            ormai il 2,3%!

            Infatti! se le minoranze fossero elette,
            oggi il premier sarebbe Cossutta o meglio
            ancora Pannella... :)
            o tu visto che oltre ad essere una minoranza sei pure minorato.

            magari tra 10 anni quando ci averanno
            tutti

            loboitomizzati con il Palladium da
            salotto,

            oggi di certo no.

            E secondo me Palladium farà la stessa fine
            del numero seriale del pentium...la
            retrocompatibilità e i "piratono" fanno
            ancora comodo all'industria...IMHO,
            ovviamente...
            ma va la che già ti tocca atttivare windows altrimenti non lo usi...e pensi che longhorn e figli vari non saranno da attivare?

            maddai, io non sono spino,

            Vorrei ben vedere: sono unico ed
            inimitabile! :)
            e per fortuna e c'è poco da vantarsi ad assomigliare a lui

            se mi dici che la

            qualità si paga, sono daccordo, se mi dici

            che osx è un os buono, sono daccordo, ma
            se

            mi dici che sono "in molti" a condividere

            l'impostazione commerciale di apple

            (_volutamente_ limitante dal punto di
            vista

            numerico per politica dei prezzi e del

            preassemblamento spinto, lo sarebbe anche

            persino per qualunque assemblatore di PC
            se

            facesse quelle poche linee di prodotto e
            in

            quel modo... e dubito anche che se da
            domani

            tutti i PC users entrassero in un negozio

            apple ad ordinare un mac ci sarebbe la

            capacità produttiva di soddisfarli)... be,

            questo è ridicolo!

            Appunto.
            ma perche rspondete ad minchiam a cose che non avete capito?tu poi sei abituato eh

            Potresti fare causa ad apple perchè è

            evidente che la tua tastiera rilascia

            sostanze allucinogene!

            Buffo: non ci avevo mai pensato...stai a
            vedere che.... ;)ovvio che non pensi acefalo
          • Anonimo scrive:
            Re: Il problema di Apple...


            se voglio comperarmi un computer non me ne

            fraga una pippa di perdere tempo a
            scegliere

            A piuttosto che B. E siamo in molti a

            pensarla cosi.
            molti? una marea direi!
            ormai il 2,3%!"l'unico loGotomizzato qua sei tu visto che non entri nelle grandi superfici a vedere quanti si comprano un PC già pronto senza pensare a che HD e ram scegliersi o la pasta termica x il ventilatore da usare....ma va la altro che 2.3% apri gli okki baFfone "Che tristezza, ma perchè avete censurato questo post? non è volgare, è solo triste... hei utonto apple, ma lo visiti l'applestore? quante configurazioni ha apple? Quante e quali modifiche puoi fare? hai presente quante ne hanno i vendor pc limitandosi ai preassemblati?Di questo io parlavo, forse sei tra quelli talmente lamer che non sai che anche un apple si può aprire e assemblare (certo, ti compri per forza già un bel po di roba...)? Se si, niente di male, ma hai dei begli anni di lurking da praticare prima di sparare un post.Il succo del mio post era: nel mondo PC puoi scegliere (anche limitandosi ai preassemblati) una marea di macchine con targhet completamente diversi... vuoi l'ultraportatile d 6h e 1,5 Kg? C'è(ntrino); vuoi la macchina con un gran processore e risparmiare sui dischi? ce ne sono, scegli il modello che ti confà di più. Vuoi la macchina che abbia le porte legacy? Ci sono, vuoi quella che non le abbia? ti puoi sbizzarrire tra n offerte. Vuoi quella tranquilla ma con una gran scheda grafica? ce n'è fin che vuoi. Vuoi stare sotto un certo prezzo: non c'è problema, la soluzione si trova.nell'applestore non hai tutta questa scelta: hai configurazioni medie su cui puoi apportare modifiche marginali e restando su un pool di produttori ben definito.Questo da un lato è un bene, hai un supporto molto migliore per l'hw, ti ho detto dal principio: è una scelta tecniucamente che ha le sue ragioni ed è valida per la qualità complessiva, ma certo non è, e i numeri lo confermano, una scelta che premia il volume di vendita.I vendor PC hanno più fornitori, questo aumenta la loro capacità produttiva, gli consente di calare i prezzi dell'hw facendo un gioco al ribasso tra le parti e gli consente di fare offerte più diversificate come targhet e come prezzi. Per contro dare un supporto decente a tutto questo ( a partire dal bios, mica solo a livello di windows o drivers di terze parti scritti dalla primate programming inc. (R) ) è una impresa improba e ti può capitare di fare spegnere un server IBM (mica assemblato dar canaro) da 50 milioni (mica c'è hw Standa) semplicemente staccando un certo modello di modem usb (o uno scanner)... Caro mio, in molti casi c'è un pro e c'è un contro e per la diatriba apple-pc è proprio così, nessuna delle sue parti è il bene o il male assoluto. Per la cronaca, sul mio tavolo al portatile aspire fa compagnia un bello e tenero ibook 12" di nome Pink, come la contante, e devo dire che le due macchine convivono molto più pacificamente, con meno problemi ed incomprensioni, di due utonti patiti delle rispettive piattaforme.
          • Anonimo scrive:
            Re: Il problema di Apple...
            - Scritto da: Anonimo


            se voglio comperarmi un computer non
            me ne


            fraga una pippa di perdere tempo a

            scegliere


            A piuttosto che B. E siamo in molti a


            pensarla cosi.

            molti? una marea direi!

            ormai il 2,3%!
            "l'unico loGotomizzato qua sei tu visto che
            non entri nelle grandi superfici a vedere
            quanti si comprano un PC già pronto senza
            pensare a che HD e ram scegliersi o la pasta
            termica x il ventilatore da usare....ma va
            la altro che 2.3% apri gli okki baFfone "
            Che tristezza, ma perchè avete censurato
            questo post? non è volgare, è solo triste...
            si mai quanto te trollo
            hei utonto apple, ma lo visiti l'applestore?
            quante configurazioni ha apple? Quante e
            quali modifiche puoi fare? hai presente
            quante ne hanno i vendor pc limitandosi ai
            preassemblati?allora utonto globale il discorso è semplice la % di quelli che si fanno il pc asssemblato da 0 è minore di quella che se lo compra già pronto. E se per assemblare intendi pure la limitata capacità di scegliersi HD, Lettore ottico o scheda video allora gli assemblatori sono anche HP, Dell apple eccallora evita di fare discorsi su che venditore ha 5 linee e chi 6 xke non è questo il discorso.
            Di questo io parlavo, forse sei tra quelli
            talmente lamer che non sai che anche un
            apple si può aprire e assemblare (certo, ti
            compri per forza già un bel po di roba...)?
            Se si, niente di male, ma hai dei begli anni
            di lurking da praticare prima di sparare un
            post.il lamer sei tu che non hai capito e hai sparato 2.3% di persone ch e si comprano un pc già pronto all'uso senza sceglersi le vitie e la pasta termica e il ventilatore.sei triste per aver fatto polemica per nulla...ma tant'è..occasione persa per non fare il lamer.quanto ad assemblare un apple lascia perdere perchè nel mio di originale c'è solo la mobo...quindi evita di far figura del menga da troll
            Il succo del mio post era: nel mondo PC puoi
            scegliere (anche limitandosi ai
            preassemblati) una marea di macchine con
            targhet completamente diversi... vuoi
            l'ultraportatile d 6h e 1,5 Kg? C'è(ntrino);
            vuoi la macchina con un gran processore e
            risparmiare sui dischi? ce ne sono, scegli
            il modello che ti confà di più. non sono assemblati...sono linee preconfigurate con minima scelta di modifica della config h di base a seconda del venditore...quello che ancor piu in minima parte permette apple.Hai toppato a tirar fuori sta polemica per nullaVuoi la
            macchina che abbia le porte legacy? Ci sono,
            vuoi quella che non le abbia? ti puoi
            sbizzarrire tra n offerte. Vuoi quella
            tranquilla ma con una gran scheda grafica?
            ce n'è fin che vuoi. Vuoi stare sotto un
            certo prezzo: non c'è problema, la soluzione
            si trova.dipende dal produttore...non tutti te la permettono questa gran libertào..basta guardare gli stores online dei grandi venditori...ma tu vuoi polemizzare a tutti i costi...
            nell'applestore non hai tutta questa scelta:
            hai configurazioni medie su cui puoi
            apportare modifiche marginali e restando su
            un pool di produttori ben definito.è la stessa cosa che puoi fare con Del o altri solo su scala piu ridotta. Mi chiedo perche polemizzare su sta cosa...mah
            Questo da un lato è un bene, hai un supporto
            molto migliore per l'hw, ti ho detto dal
            principio: è una scelta tecniucamente che ha
            le sue ragioni ed è valida per la qualità
            complessiva, ma certo non è, e i numeri lo
            confermano, una scelta che premia il volume
            di vendita.ma per favore...pensi che ampliando le personalizzazioni di HD ecc aumenteresti il volume di vendita? E dove sarebbe questo meccanismo automatico?E come poi se la capacità potesse essere adattata di conseguenza come si trattasse di aprire il rubinetto. Qualche nozione di economia ti srebbe piu utile per non banalizzare il discorso.
            I vendor PC hanno più fornitori, questo
            aumenta la loro capacità produttiva, gli
            consente di calare i prezzi dell'hw facendo
            un gioco al ribasso tra le parti e gli
            consente di fare offerte più diversificate
            come targhet e come prezzi.I fornitori non c'entrano nulla con la capacità produttiva. E un altro concetto quello legato ai fattori produttivi e alla struttura produttiva.Un numero piu alto di fornitori ti permette di avere piu scelta di componenti di base a prezzi + o - bassi...ma non ha influenza sul numero di PC finiti sfornati.Non far confusione.E questo poi che c'entra con il fatto che poi l'utente finale si compera il PC gia bell'e pronto? Il discorso a cui hai risposto era improntato sul fatto che chi si asembla il PC a casa è una minoranza...il resto se lo compra già pronto all'uso. Per contro dare
            un supporto decente a tutto questo ( a
            partire dal bios, mica solo a livello di
            windows o drivers di terze parti scritti
            dalla primate programming inc. (R) ) è una
            impresa improba e ti può capitare di fare
            spegnere un server IBM (mica assemblato dar
            canaro) da 50 milioni (mica c'è hw Standa)
            semplicemente staccando un certo modello di
            modem usb (o uno scanner)...
            Caro mio, in molti casi c'è un pro e c'è un
            contro e per la diatriba apple-pc è proprio
            così, nessuna delle sue parti è il bene o il
            male assoluto. Per la cronaca, sul mio
            tavolo al portatile aspire fa compagnia un
            bello e tenero ibook 12" di nome Pink, come
            la contante, e devo dire che le due macchine
            convivono molto più pacificamente, con meno
            problemi ed incomprensioni, di due utonti
            patiti delle rispettive piattaforme.Discorso interesasnte ma sei partito al volo per la tangente che hai mal intuito il discorso inizialmente lanciato sul fatto che quelli che si assemblato totalmente il pc sono una minoranza, mentre la maggioranza se li prende già pronti (+ o - personalizzati)
          • Anonimo scrive:
            Re: Il problema di Apple...
            - Scritto da: Anonimo

            se voglio comperarmi un computer non me ne

            fraga una pippa di perdere tempo a
            scegliere

            A piuttosto che B. E siamo in molti a

            pensarla cosi.
            molti? una marea direi!
            ormai il 2,3%!
            magari tra 10 anni quando ci averanno tutti
            loboitomizzati con il Palladium da salotto,
            oggi di certo no.
            maddai, io non sono spino, se mi dici che la
            qualità si paga, sono daccordo, se mi dici
            che osx è un os buono, sono daccordo, ma se
            mi dici che sono "in molti" a condividere
            l'impostazione commerciale di apple
            (_volutamente_ limitante dal punto di vista
            numerico per politica dei prezzi e del
            preassemblamento spinto, lo sarebbe anche
            persino per qualunque assemblatore di PC se
            facesse quelle poche linee di prodotto e in
            quel modo... e dubito anche che se da domani
            tutti i PC users entrassero in un negozio
            apple ad ordinare un mac ci sarebbe la
            capacità produttiva di soddisfarli)... be,
            questo è ridicolo!
            Potresti fare causa ad apple perchè è
            evidente che la tua tastiera rilascia
            sostanze allucinogene!un altro che non capisce le cose..allora genio mi vuoi dire che 100%-2.3%=97.7% sono tutte persone che preferiscono assemblarsi il pc da solo?ma va la...se già non capisci quello che scrivono gli altri ma strumentalizzi per attaccare apple è un problema tuogenio prima si legge, poi si capisce, poi di risponde...troppo difficile senza wizard?
          • spino scrive:
            Re: Il problema di Apple...


            Infatti...il "problema" sta ne fatto che
            se

            io voglio un PC con un P4 a 3ghz, HD di

            ultima generazione, masterizzatore DVD di

            marca X piuttosto che Y, NON SONO
            COSTRETTO

            a rivolgermi necessariamente a Dell, Ibm o

            Compaq... :)



            e questo è un dettraglio tuo non un
            problema...ma tu lo vuoi far diventare tale
            a tutti i costi.Per te centinaia di euro sono un dettaglio...per molti altri no.
            se voglio comperarmi un computer non me ne
            fraga una pippa di perdere tempo a scegliere
            A piuttosto che B. E siamo in molti a
            pensarla cosi.E in molti altri, dire il 90/95 % la pensano diversamente, almeno stando alle quote di mercato...
            Queste sono spippolate....alle quali solo
            quelli come te danno un peso assolutamente
            preponderante nella scelta di un computer.
            Molta gente se ne frega di queste cose,
            guardati in giro e accorgitene che è meglio
            invece che far polemica sterile per nulla.Vedi sopra...

            Genio...se decido di spendere per un G5 mi
            ritrovo con hw di 2 anni fa vero? Se mi
            compero un portatile tipo il 17 ho roba
            vecchia vero?E cosa c'entra questo?

            mah...fiato alle trombe come al solito da
            parte del pippolone di turno eh.Parli sempre di te, no?



            Torna a studiare...





            rimandato a settembre



            Parli di te ovviamente... :)
            no di te sfigatone e bocciato illimitatamente

            ma hai una paresi alla faccia (oltre che al
            cervello) per mettere faccine ovunque dove
            non servono?
            mah:) :) :) Gna gna gna...Mah, tocca dire a Giob$ si implementare iHumorism il + in fretta possibile...
          • Anonimo scrive:
            Re: Il problema di Apple...
            - Scritto da: spino


            Infatti...il "problema" sta ne fatto
            che

            se


            io voglio un PC con un P4 a 3ghz, HD di


            ultima generazione, masterizzatore DVD
            di


            marca X piuttosto che Y, NON SONO

            COSTRETTO


            a rivolgermi necessariamente a Dell,
            Ibm o


            Compaq... :)





            e questo è un dettraglio tuo non un

            problema...ma tu lo vuoi far diventare
            tale

            a tutti i costi.

            Per te centinaia di euro sono un
            dettaglio...per molti altri no.
            ma va la smettila di inventare problemi dove non ci sono...poi l'hw non era a buon mercato fino a prova contraria o erano solo gli utenti mac a spendere centinaia di ? in + x lo stesso hw?ma va la troll

            se voglio comperarmi un computer non me ne

            fraga una pippa di perdere tempo a
            scegliere

            A piuttosto che B. E siamo in molti a

            pensarla cosi.

            E in molti altri, dire il 90/95 % la pensano
            diversamente, almeno stando alle quote di
            mercato...
            il 95% di assemble il PC...ma va la troll se non capisci almeno evita di rispondere baggianate.Sono solo una piccola parte quelli che si asemblano il pc segliendo pure la pasta termica...e manco tu lo fai...allora non trollare inventando finti problemi

            Queste sono spippolate....alle quali solo

            quelli come te danno un peso assolutamente

            preponderante nella scelta di un computer.

            Molta gente se ne frega di queste cose,

            guardati in giro e accorgitene che è
            meglio

            invece che far polemica sterile per nulla.

            Vedi sopra...
            vedi sopra spippolati di meno e smettila di fraintendere e di capire solo quello che conviene a te trollo



            Genio...se decido di spendere per un G5 mi

            ritrovo con hw di 2 anni fa vero? Se mi

            compero un portatile tipo il 17 ho roba

            vecchia vero?

            E cosa c'entra questo?
            rileggi il post visto che si parlava di hw datatoma fai apposta?



            mah...fiato alle trombe come al solito da

            parte del pippolone di turno eh.

            Parli sempre di te, no?
            no di te gnurant patentato!




            Torna a studiare...







            rimandato a settembre





            Parli di te ovviamente... :)

            no di te sfigatone e bocciato
            illimitatamente



            ma hai una paresi alla faccia (oltre che
            al

            cervello) per mettere faccine ovunque dove

            non servono?

            mah

            :) :) :)

            Gna gna gna...Mah, tocca dire a Giob$ si
            implementare iHumorism il + in fretta
            possibile...
            no a te bisogna implementare il QI...ma è impossibile....se un caso disperatotrollone lavora
          • spino scrive:
            Re: Il problema di Apple...

            ma va la smettila di inventare problemi dove
            non ci sono...poi l'hw non era a buon
            mercato fino a prova contraria o erano solo
            gli utenti mac a spendere centinaia di ? in
            + x lo stesso hw?La seconda che hai detto...
            ma va la trollDopo di lei, barone dei miei stivali... :)


            se voglio comperarmi un computer non
            me ne


            fraga una pippa di perdere tempo a

            scegliere


            A piuttosto che B. E siamo in molti a


            pensarla cosi.



            E in molti altri, dire il 90/95 % la
            pensano

            diversamente, almeno stando alle quote di

            mercato...


            il 95% di assemble il PC...ma va la troll se
            non capisci almeno evita di rispondere
            baggianate.Diciamo che anche solo il 20/20 % di quel 95% fossero assemblati, sarebbero cmq una pecentuale superiore al 5% di applisti...
            Sono solo una piccola parte quelli che si
            asemblano il pc segliendo pure la pasta
            termica...e manco tu lo fai...allora non
            trollare inventando finti problemima pensa te, che invece il sottoscritto il piccio a casa se lo è comprate und assemblato TUTTO da solo... :P


            Queste sono spippolate....alle quali
            solo


            quelli come te danno un peso
            assolutamente


            preponderante nella scelta di un
            computer.


            Molta gente se ne frega di queste cose,


            guardati in giro e accorgitene che è

            meglio


            invece che far polemica sterile per
            nulla.



            Vedi sopra...


            vedi sopra spippolati di meno e smettila di
            fraintendere e di capire solo quello che
            conviene a te trolloMa quale fraintendere...hai sparato una marea di fesserie, manco fossi Anna o Uaz...


            Genio...se decido di spendere per un
            G5 mi


            ritrovo con hw di 2 anni fa vero? Se mi


            compero un portatile tipo il 17 ho roba


            vecchia vero?



            E cosa c'entra questo?



            rileggi il post visto che si parlava di hw
            datatoMa chi parlava di hw datato? la discussione verteva sulla scelta del suddetto...a meno che tu nn stessi rispondendo a qualcun altro...
            ma fai apposta??


            mah...fiato alle trombe come al solito
            da


            parte del pippolone di turno eh.



            Parli sempre di te, no?




            no di te gnurant patentato!Continuo a pensare che tu stia parlando davanti allo specchio...d'altronde di gnurant qui palesemente ci sei solo tu....


            ma hai una paresi alla faccia (oltre
            che

            al


            cervello) per mettere faccine ovunque
            dove


            non servono?


            mah



            :) :) :)



            Gna gna gna...Mah, tocca dire a Giob$ si

            implementare iHumorism il + in fretta

            possibile...



            no a te bisogna implementare il QI...ma è
            impossibile....se un caso disperatoE allroa cosa mi rispondi a fare? ;)
            trollone lavoraVedi sopra.... ;)
    • Anonimo scrive:
      Re: Il problema di Apple...
      - Scritto da: Anonimo
      ... tutto
      quel che c'era di originale in apple e'
      saltato, prima l'hardware, poi l'os, ora si
      ritrovano con un normale pc (a parte il
      processore e la mb) dai componenti di media
      qualita', con un os unix si
      fanno tutto da loro e chiudono sempre piu'
      porte in faccia al resto del mondo... questi
      sono segni di crisi...ma ti rendi conto di quello che hai detto?
    • Anonimo scrive:
      Re: Il problema di Apple...
      - Scritto da: Anonimo
      il problema apple e' che sta in crisi,e perchè lo dici tu allora è vero?mah tutto
      quel che c'era di originale in apple e'
      saltato,mah prima l'hardware,ma se HD e lettori ottici già ai tempi erano prodotti standard...forse volevi riferirti al fatto che hanno scleto IDE per abbassare i prezzo dei prodotti finali...cosi come la scelta di USB al posto di SCSI. poi l'os,mah non mi pare che di OS simili in tutto e per tutto a OS X ve ne siano a bizzeffe.mah ora si
      ritrovano con un normale pc (a parte il
      processore e la mb)vero e dove sarebbe il problema?il fatto di adottare componenti standard non fa altro che aprire la piattaforma: ognuno puo andare al negozietto all'angolo a comprarsi il lettore ottico o l HD che gli pare senza problemi di sorta. Ti sembra una cosa di poco conto?mah dai componenti di media
      qualita',mah basta guardare gli ultimi modelli desktop e i portatili per smentirti al volo....una ATI 9800 pro è di media qualità per un desktop?mah e mah con un os unix (che sfottevano
      fino a poco fa)ma queste sono affermazioni che fai tu senza base alcuna...non è mai stato sfottuto unix da parte degli utenti della mela...che potevano comunque anche optare per linux.queste scempiaggini dove le hai lette?mah e il software autoprodotto
      da apple,eh si fa proprio schifo vero?peccato per te che sw come FCP si è ritagliato un bello spazio nel settore video...forse xke è un buon prodotto. quel che c'e' di buono per mac e'
      fatto da apple,e queste altre scempiaggini dove le leggi?Adobe, Macromedia, MS, ecc non producono sw di qualità?okkio perche rischi che ti denuncino per diffamazione ehmah che trollate sta diventando il sistema
      piu' chiuso che ci sia ora sul mercato,ma come prima dici che non ha piu niente di originale un mac perchè è diventato un pc dato che usa componenti standard e ora lo definisci chiuso?e il fatto che usi uno *nix come OS non ti fa scattare nulla nella tua testolina? X11, porting di sw da *unix, swhouses che continuano a produrre sw x mac e che ora rilasciano la verisone mac insieme a quella win,...tutto cio non ti dice nulla? oppure sei rimasto ibernato negli ultimi mesi?mah
      questo e' secessionismo informatico, si
      fanno tutto da loro e chiudono sempre piu'
      porte in faccia al resto del mondo... questi
      sono segni di crisi...buaaaa ho capito che tu non ti rendi neppure conto di quanto dici.Il fatto di scegliere USB ad esempio è secondo te un tentativo di secessionismo e chiusura?mah rileggi quanto hai scritto e renditi conto delle scempiaggini. Forse è meglio postare senza gli effetti del THC la prossimavolta
      • Anonimo scrive:
        Re: Il problema di Apple...
        - Scritto da: Anonimo

        - Scritto da: Anonimo

        il problema apple e' che sta in crisi,

        e perchè lo dici tu allora è vero?

        mah


        tutto

        quel che c'era di originale in apple e'

        saltato,

        mah

        prima l'hardware,

        ma se HD e lettori ottici già ai tempi erano
        prodotti standard...forse volevi riferirti
        al fatto che hanno scleto IDE per abbassare
        i prezzo dei prodotti finali...cosi come la
        scelta di USB al posto di SCSI.


        poi l'os,

        mah non mi pare che di OS simili in tutto e
        per tutto a OS X ve ne siano a bizzeffe.

        mah

        ora si

        ritrovano con un normale pc (a parte il

        processore e la mb)

        vero e dove sarebbe il problema?
        il fatto di adottare componenti standard non
        fa altro che aprire la piattaforma: ognuno
        puo andare al negozietto all'angolo a
        comprarsi il lettore ottico o l HD che gli
        pare senza problemi di sorta. Ti sembra una
        cosa di poco conto?

        mah

        dai componenti di media

        qualita',
        mah basta guardare gli ultimi modelli
        desktop e i portatili per smentirti al
        volo....una ATI 9800 pro è di media qualità
        per un desktop?

        mah e mah


        con un os unix (che sfottevano

        fino a poco fa)

        ma queste sono affermazioni che fai tu senza
        base alcuna...non è mai stato sfottuto unix
        da parte degli utenti della mela...che
        potevano comunque anche optare per linux.

        queste scempiaggini dove le hai lette?

        mah

        e il software autoprodotto

        da apple,

        eh si fa proprio schifo vero?
        peccato per te che sw come FCP si è
        ritagliato un bello spazio nel settore
        video...forse xke è un buon prodotto.

        quel che c'e' di buono per mac e'

        fatto da apple,

        e queste altre scempiaggini dove le leggi?
        Adobe, Macromedia, MS, ecc non producono sw
        di qualità?
        okkio perche rischi che ti denuncino per
        diffamazione eh

        mah che trollate


        sta diventando il sistema

        piu' chiuso che ci sia ora sul mercato,

        ma come prima dici che non ha piu niente di
        originale un mac perchè è diventato un pc
        dato che usa componenti standard e ora lo
        definisci chiuso?

        e il fatto che usi uno *nix come OS non ti
        fa scattare nulla nella tua testolina? X11,
        porting di sw da *unix, swhouses che
        continuano a produrre sw x mac e che ora
        rilasciano la verisone mac insieme a quella
        win,...tutto cio non ti dice nulla? oppure
        sei rimasto ibernato negli ultimi mesi?

        mah


        questo e' secessionismo informatico, si

        fanno tutto da loro e chiudono sempre piu'

        porte in faccia al resto del mondo...
        questi

        sono segni di crisi...

        buaaaa ho capito che tu non ti rendi neppure
        conto di quanto dici.
        Il fatto di scegliere USB ad esempio è
        secondo te un tentativo di secessionismo e
        chiusura?

        mah rileggi quanto hai scritto e renditi
        conto delle scempiaggini.
        Forse è meglio postare senza gli effetti del
        THC la prossima
        voltamah va a ca9are mah
  • Anonimo scrive:
    Re: Il problema di Apple...
    mah ziobill microsoft è ripartita dal DOS al )% e poi il passo con 2000/XP, mi sembra che le migrazioni ci siano state per tutti e i problemi pure...QUindi tutti nella stessa barca.Per le applicazioni audio ho sentito parecchie polemiche a riguardo, ma cmq apple rimane il punto di riferimento per gli utenti professionali ed ora sempre di più con le nuove macchine.Certo gli utenti più amatoriali troveranno più conveniente in assoluto fornirsi di un pc preassemblato.
    • Anonimo scrive:
      Re: Il problema di ZB
      - Scritto da: Anonimo
      Ti riferisci ai test falsati da Apple???
      Quelli dove un PC con il processore a 2.4GHz
      non riesce a gestire piu' di otto tracce di
      audio a 48KHz????? MUAAHHHHHH!!!!!Si parlava di 24, non 4 tracce audio, ognuna con 3 plugin in esecuzione, il PC era un DualXeon3GHz e il software usato era Cubase SX su PC e Logic sul G5.Alla prova era presente l'amministratore delegato di Steinberg che sgranava tanto di occhi... ;)
      Leggiti cosa dicono le riviste
      specializzate, su carta e online, a
      riguardo...
      Si vede che non fai questo lavoro...
      Io uso una Fairlight, non un Mac, e registro l'audio su Digital Betacam. Il Mac, un Powerbook, lo uso durante le dirette connesso a un Amek Mozart.
      ZB(win)ZB? Sta per ZeBbedeo?
    • BigSam scrive:
      SORRY ZIO BILL...

      Logic e' un programma superato: Nuendo 2.0 e
      Cubase SX, per non parlare di Sonar 3 (che
      esiste solo per PC, guarda caso...): altro
      mondo, ragazzo...Quest'affermazione, caro zio bill, rende subito chiaro chenon lavori come affermi nel campo audio professionale.Infatti, Logic è in assoluto il software più innovativo e le recentirelease 6,1 e 6.2 sono la perfezione assoluta.Nonchè lo STANDARD nell'audio PROFESSIONALE.E i plug in nativi di Logic dove li metti?Vatti a sentire lo space designer e rilassati.Sorry per gli utenti PC (che godono di applicativi miglioriin altri settori produttivi) ma per la musica e gli effetti videoproprio non c'è storia.
      • Anonimo scrive:
        Re: SORRY ZIO BILL...
        - Scritto da: BigSam


        Logic e' un programma superato: Nuendo
        2.0 e

        Cubase SX, per non parlare di Sonar 3 (che

        esiste solo per PC, guarda caso...): altro

        mondo, ragazzo...

        Quest'affermazione, caro zio bill, rende
        subito chiaro che
        non lavori come affermi nel campo audio
        professionale.
        Mi spiace ma non posso, per ovvie ragioni, fare i nomi degli studi che ho allestito. E delle produzioni da disco d'oro a cui ho lavorato.
        Infatti, Logic è in assoluto il software più
        innovativo e le recenti
        release 6,1 e 6.2 sono la perfezione
        assoluta.

        Nonchè lo STANDARD nell'audio PROFESSIONALE.
        Balle.
        Sorry per gli utenti PC (che godono di
        applicativi migliori
        in altri settori produttivi) ma per la
        musica e gli effetti video
        proprio non c'è storia.Ti riferisci a quel programma che non riesce a gestire il play in tempo reale di piu' virtual instrument (Logic)?Stanno TUTTI abbandonando (il)Logic e Protools per passare a Nuendo 2.x. Logic e' illogico in tutte le sue operazioni. E lo standard VST dove lo metti?? Vi vedo tutti li' presi a dipendere il VST-AU adapter di FXpansion...VST e' lo STANDARD dei plugin nativi...ZioBill
  • LaNberto scrive:
    7%?
    Prima che arrivino i soliti trolloni alla ZioBill, vorrei rammentare una notizia di ieri che ho trovato ripetuta su appleturns.com."(...) Think Secret has IDC's final numbers for the second calendar quarter, and for once, Apple's market share might conceivably be something to smile about-- provided that you limit your scope appropriately. For example, if you look at Apple's share of worldwide desktop sales last quarter, you'll find yourself staring down a ninth-place finish of 2.3%, which is enough to make any self-respecting Mac user contemplate shuffling off this mortal coil with extreme prejudice-- despite the fact that it represents an increase from 2.0% the quarter before. "Ovvero: la quota di mercato mondiale di Apple potrebbe essere aumentata del 2%.Yuk!
    • Anonimo scrive:
      Re: 7%?

      "(...) Think Secret has IDC's final numbers
      for the second calendar quarter, and for
      once, Apple's market share might conceivably
      be something to smile about-- provided that
      you limit your scope appropriately. For
      example, if you look at Apple's share of
      worldwide desktop sales last quarter, you'll
      find yourself staring down a ninth-place
      finish of 2.3%, which is enough to make any
      self-respecting Mac user contemplate
      shuffling off this mortal coil with extreme
      prejudice-- despite the fact that it
      represents an increase from 2.0% the quarter
      before. "

      Ovvero: la quota di mercato mondiale di
      Apple potrebbe essere aumentata del 2%.
      beh bisogna andare cauti, anche perchè è moolto difficile fare una stima dei PC venduti a livello GLOBALE.Gli unici dati precisi vengono dgli stati uniti (il mercato PC più importante attualmente). Apple ha poco più del 3% del mercato DESKTOP e 7% del mercato dei portatili, il che la porta alla soglia del 4% circa del mercato americano.Seguono con rilevanza minore il mercato europeo e giapponese, il resto del mondo è wintel-dipendente.Quindi una stima che comprende tutti i continenti al 2.3% sembra plausibile...ciao
      • Anonimo scrive:
        Re: 7%?
        - Scritto da: Anonimo
        europeo e giapponese, il resto del mondo è
        wintel-dipendente.dimostraci che ancora oggi si può parlare di WINTEL......"wintel" che termine da retrogradi.
        • Anonimo scrive:
          Re: 7%?
          - Scritto da: Anonimo

          - Scritto da: Anonimo

          europeo e giapponese, il resto del mondo è

          wintel-dipendente.

          dimostraci che ancora oggi si può parlare di
          WINTEL...

          ..."wintel" che termine da retrogradi....il resto del mondo NON è wintel-dipendente:http://www.macitynet.it/macity/aA15516/index.shtml:-D
          • Anonimo scrive:
            Re: 7%?
            - Scritto da: Anonimo
            ...il resto del mondo NON è
            wintel-dipendente:
            http://www.macitynet.it/macity/aA15516/index.
            :-Dpremetto, uso linux e windows e spero un giorno di abbandonare quest'ultimo e bill gates che mi sta un po sulle palle ma ho letto in questi giorni di gente che ha postato il link che hai postato tu...non è solo questione di governo koreano ma di una innumerevole quantità di fattori quindi per adesso linux progredisce ma windows è solido là dove è.magari postate qualcosa di più sostanzioso, in rete si trova di sicuro qualcosa
          • Anonimo scrive:
            Re: 7%?
            - Scritto da: Anonimo

            - Scritto da: Anonimo

            ...il resto del mondo NON è

            wintel-dipendente:


            http://www.macitynet.it/macity/aA15516/index.

            :-D

            premetto, uso linux e windows e spero un
            giorno di abbandonare quest'ultimo e bill
            gates che mi sta un po sulle palle ma ho
            letto in questi giorni di gente che ha
            postato il link che hai postato tu...

            non è solo questione di governo koreano ma
            di una innumerevole quantità di fattori
            quindi per adesso linux progredisce ma
            windows è solido là dove è.

            magari postate qualcosa di più sostanzioso,
            in rete si trova di sicuro qualcosabasta fare una ricerca in passati articoli di PI....o è troppo sostanzioso cercare?
    • Anonimo scrive:
      Re: 7%?
      For
      example, if you look at Apple's share of
      worldwide desktop sales last quarter, you'll
      find yourself staring down a ninth-place
      finish of 2.3%, which is enough to make any
      self-respecting Mac user contemplate
      shuffling off this mortal coil with extreme
      prejudice-- despite the fact that it
      represents an increase from 2.0% the quarter
      before. "

      Ovvero: la quota di mercato mondiale di
      Apple potrebbe essere aumentata del 2%.

      Yuk!veramente l'articolo dice che c'è stato un'aumento dal 2% al 2.3% attuale.;)
    • Anonimo scrive:
      Re: 7%?
      - Scritto da: LaNberto
      Prima che arrivino i soliti trolloni alla
      ZioBill, vorrei rammentare una notizia di
      ieri che ho trovato ripetuta su
      appleturns.com.

      "(...) Think Secret has IDC's final numbers
      for the second calendar quarter, and for
      once, Apple's market share might conceivably
      be something to smile about-- provided that
      you limit your scope appropriately. For
      example, if you look at Apple's share of
      worldwide desktop sales last quarter, you'll
      find yourself staring down a ninth-place
      finish of 2.3%, which is enough to make any
      self-respecting Mac user contemplate
      shuffling off this mortal coil with extreme
      prejudice-- despite the fact that it
      represents an increase from 2.0% the quarter
      before. "

      Ovvero: la quota di mercato mondiale di
      Apple potrebbe essere aumentata del 2%.

      Yuk!non vi capiro' mai a voi macuser, siete felici se una multinazionale guadagna miliardi, e' come se uno fosse felice perche' microsoft guadagna punti sul mercato o se la mercedes incassa piu' del solito, mah!!! secondo me siete assimilati tipo i Borg
      • Anonimo scrive:
        Re: 7%?

        non vi capiro' mai a voi macuser, siete
        felici se una multinazionale guadagna
        miliardi, e' come se uno fosse felice
        perche' microsoft guadagna punti sul mercato
        o se la mercedes incassa piu' del solito,
        mah!!! secondo me siete assimilati tipo i
        Borggià e io non capisco perchè si possa gioire quando la propria squadra di calcio costruita con una multinazionale di giocatori per lo scopo di produrre miliardi. Che siano borg anche i tifosi di calcio o semplici appassionati che gioiscono del successo di qualcosa a cui si è legati (per lavoro o passione?)Peace!
        • Anonimo scrive:
          Re: 7%?
          - Scritto da: Anonimo


          non vi capiro' mai a voi macuser, siete

          felici se una multinazionale guadagna

          miliardi, e' come se uno fosse felice

          perche' microsoft guadagna punti sul
          mercato

          o se la mercedes incassa piu' del solito,

          mah!!! secondo me siete assimilati tipo i

          Borg

          già e io non capisco perchè si possa gioire
          quando la propria squadra di calcio
          costruita con una multinazionale di
          giocatori per lo scopo di produrre miliardi.
          Che siano borg anche i tifosi di calcio o
          semplici appassionati che gioiscono del
          successo di qualcosa a cui si è legati (per
          lavoro o passione?)
          Peace!caspita che paragone azzeccato! e non sono ironico.. ma certo che sono borg anche i tifosi!!!!
          • Anonimo scrive:
            Re: 7%?

            caspita che paragone azzeccato! e non sono
            ironico.. ma certo che sono borg anche i
            tifosi!!!!

            Grazie! direi più che altro è il FANatismo ad essere negativo, se tutto si risolve con un semplice attaccamento ad un modello (auto, moto, PC, squadra) che sia non vi è nulla di male.;)
    • red5lion scrive:
      Re: 7%?
      Anche AMD tre anni fa aveva una fetta misera.Era meno dello 0.3% del mercato delle CPU.Adesso la situazione è cambiata un pò.....Panta Rei...
    • Anonimo scrive:
      Re: 7%?
      spero per apple e per i macuser (me compreso) che la apple non superi mai il 10% di market-sharep.s.io il discorso del market-share non lo capisco proprio... anche la mercedes ha un Market-share del 5% ma nessuno in giro a mettere in dubbio la sua affidabilità...
      • Anonimo scrive:
        Re: 7%?
        - Scritto da: Anonimo
        spero per apple e per i macuser (me
        compreso) che la apple non superi mai il 10%
        di market-sharesicuramente ora vendera' di piu' di prima, perche' i g4 con gli os precedenti all'osx facevano skifo al kasso, ora almeno e' un pc un minimo decente
        • ferbo scrive:
          Re: 7%?
          - Scritto da: Anonimo
          sicuramente ora vendera' di piu' di prima,
          perche' i g4 con gli os precedenti all'osx
          facevano skifo al kasso, ora almeno e' un pc
          un minimo decenteGia'!Faceva talmente schifo che la sua quota di mercato l'ha conquistata con gli os precedenti a X.....e con i proc precedenti al G4, dai 68000 ai primi powerPC!Ora, indubbiamente, grazie a OSX ha la possibilita' di attirare nuove fasce di utenza.Il 5% del mercato non e' merito di OSX, ma di tutti gli OS della storia di Apple.
    • spino scrive:
      Re: 7%?
      - Scritto da: LaNberto
      Prima che arrivino i soliti trolloni alla
      ZioBill, vorrei rammentare una notizia di
      ieri che ho trovato ripetuta su
      appleturns.com.

      "(...) Think Secret has IDC's final numbers
      for the second calendar quarter, and for
      once, Apple's market share might conceivably
      be something to smile about-- provided that
      you limit your scope appropriately. For
      example, if you look at Apple's share of
      worldwide desktop sales last quarter, you'll
      find yourself staring down a ninth-place
      finish of 2.3%, which is enough to make any
      self-respecting Mac user contemplate
      shuffling off this mortal coil with extreme
      prejudice-- despite the fact that it
      represents an increase from 2.0% the quarter
      before. "

      Ovvero: la quota di mercato mondiale di
      Apple potrebbe essere aumentata del 2%.

      Yuk!Non vorrei sbagliare, ma leggendo ciò che hai postato mi pare l'articolo parli di un incremento dello 0.3 dal trimestre precedente...cioè, è salita dal 2% al 2.3%...Chiaramente puoi sempre smentirmi.... :)
    • Anonimo scrive:
      Re: 7%?
      - Scritto da: LaNberto
      Prima che arrivino i soliti trolloni alla
      ZioBill, vorrei rammentare una notizia di
      ieri che ho trovato ripetuta su
      appleturns.com.

      "(...) Think Secret has IDC's final numbers
      for the second calendar quarter, and for
      once, Apple's market share might conceivably
      be something to smile about-- provided that
      you limit your scope appropriately. For
      example, if you look at Apple's share of
      worldwide desktop sales last quarter, you'll
      find yourself staring down a ninth-place
      finish of 2.3%, which is enough to make any
      self-respecting Mac user contemplate
      shuffling off this mortal coil with extreme
      prejudice-- despite the fact that it
      represents an increase from 2.0% the quarter
      before. "

      Ovvero: la quota di mercato mondiale di
      Apple potrebbe essere aumentata del 2%.

      Yuk!e a te che benefici porta ?ah già, un passo avanti nella tua lotta di religione.
  • Anonimo scrive:
    io aggiungerei pure
    l'arrivo insieme all'OS a 64bit anche delle nuove applicazioni a 64 bit ma anche ottimizzate alle nuove 256 istruzioni del G5 contro le 16 del G4 che però bastavano in passato a rivaleggiare con processori a frequenze di clock molto più elevate.Eppoi il prossimo speed-bump che porterà i G5 oltre la soglia dei 3Ghz di clock.Autodesk si è già detta interessata al porting di suoi prodotti, Maya ormai viene già venduto per il 40% nella versione MAC e con i G5 si pronostica un facile superamento del 50%.Insomma il mercato professionale è sempre più orientato su MAC, come quello dei server sempre più su Linux e quello degli Utonti sempre più su Windows (senza offesa per la gente seria che invece ci lavora con profitto).
    • lattenero scrive:
      Re: io aggiungerei pure

      Insomma il mercato professionale è sempre
      più orientato su MAC, come quello dei server
      sempre più su Linux e quello degli Utonti
      sempre più su Windows (senza offesa per la
      gente seria che invece ci lavora con
      profitto).Sei un pò troppo ottimista...:) Ne ripaleremo quando saranno diponibli per Mac softwares seri dedicati alla modellazione/analisi/progettazione come Catia, Unigraphics, Ansys, Nastran, Ideas,Thinkdesign ecc...Questi sì sono il vero riferimento nell'ndustria del sofware per complessità, consumo di risorse e affidabilità necessaria... Per una delle poche aplicazioni che pe rMac già ci sono (Cinama 4D R8.2) già ci sono, prova a eseguire il Maxon Cinebench 2003 su un G5 monoprocessore 2,0 Ghz: rendering della scena di esempio in un minuto e 26 secondi, contro i 71 secondi del mio P3 3,06 Ghz Bus 400...(processore che oggi trovi a 300 euro).Io i benchamark me li faccio da solo renderizzzando.... Per il rendering di un'animazione in global illumination che duri una settimana per me, io "utonto" Windows posso permettermi di consegnare al cliente il lavoro "appena" qualche giorno prima rispotto a te... :)Ah, poi magari un giorno ti racconto anche cosa ci si può fare con gli altri softwares sopracittati che tu non vedrai probabilmente mai...
      • Anonimo scrive:
        Re: io aggiungerei pure

        Sei un pò troppo ottimista...:) Ne
        ripaleremo quando saranno diponibli per Mac
        softwares seri dedicati alla
        modellazione/analisi/progettazione come
        Catia, Unigraphics, Ansys, Nastran,
        Ideas,Thinkdesign ecc...Questi sì sono il
        vero riferimento nell'ndustria del sofware
        per complessità, consumo di risorse e
        affidabilità necessaria...

        Per una delle poche aplicazioni che pe rMac
        già ci sono (Cinama 4D R8.2) già ci sono,
        prova a eseguire il Maxon Cinebench 2003 su
        un G5 monoprocessore 2,0 Ghz: rendering
        della scena di esempio in un minuto e 26
        secondi, contro i 71 secondi del mio P3 3,06
        Ghz Bus 400...(processore che oggi trovi a
        300 euro).
        vabbe' tu invece sei pessimista ;)Cmq da un lato hai ragione certi applicativi "ingegneristici" faranno fatica ad approdare su MAC (ma mai dire mai...) il vantaggio col mac è la scarsa diffusione di software pirata e quindi per questo si spiega che adobe o softimage vendano quasi la metà di alcuni loro prodotti per una piattaforma che ha meno del 5% di utilizzatori globali.Questo è uno dei vantaggi oltre alle notevoli potenzialità della nuova macchina che può dare vantaggi enormi se ottimizzata (photoshop) o che ancora rimane al di sotto di un pentium se non aggiornata (cinema)come ho detto la macchina è nuovisima e molto probabilmente i nuovi programmi la sfrutteranno al meglio anche se ci vorrà un anno di sviluppo perchè raggiungano una certa maturità... ma per quel tempo ci sarà il primo processore a 0,09 micron e 3Ghz grazie a IBM (notizia di oggi) http://www.macitynet.it/macity/aA15498/index.shtmlCmq sia è questione di qualche mese ed entro l'anno tutti gli applicativi principali saranno ottimizzati con il G5 e Panther (il nuovo OS a 64bit) ed allora si potrà parlare di benchmark (magari contro il win64 e amd64!)
      • Anonimo scrive:
        Re: io aggiungerei pure
        - Scritto da: lattenero
        Sei un pò troppo ottimista...:)Io invece sono un precisino e metto alcuni puntini sulle i... 8-)
        Per una delle poche aplicazioni che pe rMac
        già ci sono (Cinama 4D R8.2) già ci sono,
        prova a eseguire il Maxon Cinebench 2003 su
        un G5 monoprocessore 2,0 Ghz: rendering
        della scena di esempio in un minuto e 26
        secondi, contro i 71 secondi del mio P3 3,06
        Ghz Bus 400...(processore che oggi trovi a
        300 euro).Per i tempi vedi qui:http://www.barefeats.com/g5sum02.htmlDa notare che:- il MacOSX usato non e' ottimizzato per G5;- (come dicono nell'articolo) Cinebench non e' ottimizzato per G5.Ci sono quindi ampi margini di miglioramento... aggiungiamo a questo discorso anche il fatto che i processori RISC hanno incrementi prestazionali quasi lineari per quel che concerne la velocita' in MHz e questo non e' vero per i Pentium e la roadmap di IBM per gli incrementi del G5 promettono bene (3 GHz a breve).Ultima precisazione: il P4 a 3 GHz a 300 euro [inteso come solo processore, ovviamente, senza motherboard, case, ecc...] vorrei sapere dove lo trovi perche' io minimo minimo l'ho trovato a 460 euro (cioe' il 50% in piu')...Ciao.
        • Anonimo scrive:
          Re: io aggiungerei pure
          certo che gli utonti oggi si stanno prendendendo di quelle botte sui denti hi hi hi;)- Scritto da: Anonimo

          - Scritto da: lattenero

          Sei un pò troppo ottimista...:)

          Io invece sono un precisino e metto alcuni
          puntini sulle i... 8-)


          Per una delle poche aplicazioni che pe
          rMac

          già ci sono (Cinama 4D R8.2) già ci sono,

          prova a eseguire il Maxon Cinebench 2003
          su

          un G5 monoprocessore 2,0 Ghz: rendering

          della scena di esempio in un minuto e 26

          secondi, contro i 71 secondi del mio P3
          3,06

          Ghz Bus 400...(processore che oggi trovi a

          300 euro).

          Per i tempi vedi qui:

          http://www.barefeats.com/g5sum02.html

          Da notare che:
          - il MacOSX usato non e' ottimizzato per G5;
          - (come dicono nell'articolo) Cinebench non
          e' ottimizzato per G5.
          Ci sono quindi ampi margini di
          miglioramento... aggiungiamo a questo
          discorso anche il fatto che i processori
          RISC hanno incrementi prestazionali quasi
          lineari per quel che concerne la velocita'
          in MHz e questo non e' vero per i Pentium e
          la roadmap di IBM per gli incrementi del G5
          promettono bene (3 GHz a breve).

          Ultima precisazione: il P4 a 3 GHz a 300
          euro [inteso come solo processore,
          ovviamente, senza motherboard, case, ecc...]
          vorrei sapere dove lo trovi perche' io
          minimo minimo l'ho trovato a 460 euro (cioe'
          il 50% in piu')...

          Ciao.


        • lattenero scrive:
          Re: io aggiungerei pure

          Per i tempi vedi qui:
          http://www.barefeats.com/g5sum02.htmlAppunto: lì il g5 1,8 Ghz fa 140 secondi, il P4 3 Ghz 75, praticamnte coincidono con i tempi indicati da me
          Da notare che:
          - il MacOSX usato non e' ottimizzato per G5;
          - (come dicono nell'articolo) Cinebench non
          e' ottimizzato per G5.
          Ci sono quindi ampi margini di
          miglioramento... aggiungiamo a questo
          discorso anche il fatto che i processori
          RISC hanno incrementi prestazionali quasi
          lineari per quel che concerne la velocita'
          in MHz e questo non e' vero per i Pentium e
          la roadmap di IBM per gli incrementi del G5
          promettono bene (3 GHz a breve).bla, bla, bla :)))Io so solo che oggi, con il software di oggi, con le ottimizzazioni di oggi e al prezzo di oggi consegno al cliente qualche giorno prima di te :)) Domani, molto domani, quando il G5 avrà 3 ghz scalibilissimi, ottimizzazioni, panther ecc..., vedremo dove saranno AMD e INTEL e Microsoft e ci ritroveremo qui per i nuovi test :)
          Ultima precisazione: il P4 a 3 GHz a 300
          euro [inteso come solo processore,
          ovviamente, senza motherboard, case, ecc...]
          vorrei sapere dove lo trovi perche' io
          minimo minimo l'ho trovato a 460 euro (cioe'
          il 50% in piu')...L.G. COMPUTER, .San daniele del Friuli (UD). Tel 0432941276. Versione OEM.
          • Anonimo scrive:
            Re: io aggiungerei pure

            L.G. COMPUTER, .San daniele del Friuli (UD).
            Tel 0432941276. Versione OEM. il numero che ho trovato io è diverso...http://paginegialle.virgilio.it/pg/cgi/pgsearch.cgi?btt=1&ts=1&qs=lg&dv=San+daniele+del+Friuli+&x=0&y=0non hanno un sito web?
          • lattenero scrive:
            Re: io aggiungerei pure


            L.G. COMPUTER, .San daniele del Friuli
            (UD).

            Tel 0432941276. Versione OEM.
            il numero che ho trovato io è diverso...
            http://paginegialle.virgilio.it/pg/cgi/pgsear
            non hanno un sito web?Niente sito web, è un piccolo negozio un pò all'antica.Comunque il prezzo di 300 euro sì, iva esclusa
          • eMac@700 scrive:
            Re: io aggiungerei pure


            bla, bla, bla :)))
            Io so solo che oggi, con il software di
            oggi, con le ottimizzazioni di oggi e al
            prezzo di oggi consegno al cliente qualche
            giorno prima di te :))
            Domani, molto domani, quando il G5 avrà 3
            ghz scalibilissimi, ottimizzazioni, panther
            ecc..., vedremo dove saranno AMD e INTEL e
            Microsoft e ci ritroveremo qui per i nuovi
            test :)come consegni qualche giorno prima di lui?????? sei sicuro che non abbia il dual g5? anche sensa ottimizzazioni e in tutti i test + veloce del pentium 4... anche 1,6 ghz senza ottimizzazioni in alcuni test è + veloce del pentium... mi dispiace ma per ora il + veloce pc almeno ce amd non dia la possibilità di creare un doppio amd 64 è il g5
    • Anonimo scrive:
      Re: io aggiungerei pure

      già venduto per il 40% nella versione MAC eBBUUMMM!!!fatti un giro qua: http://www.highend3d.com/tests/maya/testcenter/database.3de' un sito di 3d "high-end" (ossia produzioni con le palle) se mi trovi un macos qualsiasi ti pago una birra :)
      • Anonimo scrive:
        Re: io aggiungerei pure
        - Scritto da: Anonimo


        già venduto per il 40% nella versione MAC
        e

        BBUUMMM!!!

        fatti un giro qua:

        http://www.highend3d.com/tests/maya/testcente

        e' un sito di 3d "high-end" (ossia
        produzioni con le palle) se mi trovi un
        macos qualsiasi ti pago una birra :)pagine 26 e 27 per esempio....un sono quello, ma posso avere la mia birra?
        • Anonimo scrive:
          Re: io aggiungerei pure
          - Scritto da: Anonimo

          - Scritto da: Anonimo




          già venduto per il 40% nella versione
          MAC

          e



          BBUUMMM!!!



          fatti un giro qua:




          http://www.highend3d.com/tests/maya/testcente



          e' un sito di 3d "high-end" (ossia

          produzioni con le palle) se mi trovi un

          macos qualsiasi ti pago una birra :)


          pagine 26 e 27 per esempio....un sono
          quello, ma posso avere la mia birra?Acc, mi tocca pagare :D
          • Anonimo scrive:
            Re: io aggiungerei pure
            - Scritto da: Anonimo

            - Scritto da: Anonimo



            - Scritto da: Anonimo






            già venduto per il 40% nella
            versione

            MAC


            e





            BBUUMMM!!!





            fatti un giro qua:








            http://www.highend3d.com/tests/maya/testcente





            e' un sito di 3d "high-end" (ossia


            produzioni con le palle) se mi trovi un


            macos qualsiasi ti pago una birra :)





            pagine 26 e 27 per esempio....un sono

            quello, ma posso avere la mia birra?

            Acc, mi tocca pagare :Dscusa se te lo dico, ma hai fatto proprio una figura di merda...
          • Anonimo scrive:
            Re: io aggiungerei pure
            - Scritto da: Anonimo

            - Scritto da: Anonimo



            - Scritto da: Anonimo





            - Scritto da: Anonimo








            già venduto per il 40% nella

            versione


            MAC



            e







            BBUUMMM!!!







            fatti un giro qua:













            http://www.highend3d.com/tests/maya/testcente







            e' un sito di 3d "high-end" (ossia



            produzioni con le palle) se mi
            trovi un



            macos qualsiasi ti pago una birra :)








            pagine 26 e 27 per esempio....un sono


            quello, ma posso avere la mia birra?



            Acc, mi tocca pagare :D


            scusa se te lo dico, ma hai fatto proprio
            una figura di merda...solito macaco che non sa dove sta di casa l'ironia e la serenita'.la figura di merda la fa il mondo mac perche' se vai in quel sito ci sono talmente pochi mac che c'e' da vergognarsi, altro che 40% di vendite su mac
          • Anonimo scrive:
            Re: io aggiungerei pure


            la figura di merda la fa il mondo mac
            perche' se vai in quel sito ci sono talmente
            pochi mac che c'e' da vergognarsi, altro che
            40% di vendite su macEppoi si offendono perchè si dice che wintel è la macchina per Utonti.Innanzitutto Alias wavevefront parla di copie vendute e non di utilizzatori, e quindi vengono esclusi tutti quegli appassionati che postano nel tuo forum che hanno installato una copia pirata.Ah la notizia che Alias produce il 40% per MAC e vuole arrivare al 50% la trovi qua: http://www.macitynet.it/macity/aA14792/index.shtml .Ma perchè vi fate male da soli?;)Peace
          • Anonimo scrive:
            Re: io aggiungerei pure
            - Scritto da: Anonimo

            - Scritto da: Anonimo



            - Scritto da: Anonimo





            - Scritto da: Anonimo








            già venduto per il 40% nella

            versione


            MAC



            e







            BBUUMMM!!!







            fatti un giro qua:













            http://www.highend3d.com/tests/maya/testcente







            e' un sito di 3d "high-end" (ossia



            produzioni con le palle) se mi
            trovi un



            macos qualsiasi ti pago una birra :)








            pagine 26 e 27 per esempio....un sono


            quello, ma posso avere la mia birra?



            Acc, mi tocca pagare :D


            scusa se te lo dico, ma hai fatto proprio
            una figura di merda...peccato che quei 3-4 paccosx nella lista sono il fanalino di coda di un mondo che evolve mentre i mactrogloditi stanno ancora a menare le clave su quei bandoni di plastica colorata facendo i lavori a 10 volte il tempo che ci mette un pc mediocre del negozietto sotto casa
          • Anonimo scrive:
            Re: io aggiungerei pure *TROLL DETECTED*
            NORE IT*PLONK*
            peccato che quei 3-4 paccosx nella lista
            sono il fanalino di coda di un mondo che
            evolve mentre i mactrogloditi stanno ancora
            a menare le clave su quei bandoni di
            plastica colorata facendo i lavori a 10
            volte il tempo che ci mette un pc mediocre
            del negozietto sotto casa

          • Anonimo scrive:
            Re: io aggiungerei pure
            - Scritto da: Anonimo

            - Scritto da: Anonimo



            - Scritto da: Anonimo





            - Scritto da: Anonimo







            - Scritto da: Anonimo










            già venduto per il 40% nella


            versione



            MAC




            e









            BBUUMMM!!!









            fatti un giro qua:



















            http://www.highend3d.com/tests/maya/testcente









            e' un sito di 3d "high-end"
            (ossia




            produzioni con le palle) se mi

            trovi un




            macos qualsiasi ti pago una
            birra :)











            pagine 26 e 27 per esempio....un
            sono



            quello, ma posso avere la mia birra?





            Acc, mi tocca pagare :D





            scusa se te lo dico, ma hai fatto proprio

            una figura di merda...


            peccato che quei 3-4 paccosx nella lista
            sono il fanalino di coda di un mondo che
            evolve mentre i mactrogloditi stanno ancora
            a menare le clave su quei bandoni di
            plastica colorata facendo i lavori a 10
            volte il tempo che ci mette un pc mediocre
            del negozietto sotto casa

            se il tuo pc lavora come ti sai esprimere c'è poco di che vantarsi.Per fortuna loro, non sei rapprensentativo della categoria di utenti win
          • Anonimo scrive:
            gli utenti Mac di solito lavorano
            - Scritto da: Anonimo
            peccato che quei 3-4 paccosx nella lista
            sono il fanalino di coda di un mondo che
            evolve mentre i mactrogloditi stanno ancora
            a menare le clave su quei bandoni di
            plastica colorata facendo i lavori a 10
            volte il tempo che ci mette un pc mediocre
            del negozietto sotto casanon perdo tempo a contarli....sono parecchi...http://www.highend3d.com/tests/maya/testcenter/database.3d?page=1&sortby=osgli utenti Mac di solito lavorano seriamente non hanno tempo per postare lavori fatti per hobby...http://www.macitynet.it/macity/aA14792/index.shtml
      • Anonimo scrive:
        Re: io aggiungerei pure
        io ne ho trovati 55... conta la meglio la prossima volta dai...e poi quello mi pare un sito di GRAN CO**IONI...
        • Anonimo scrive:
          Re: io aggiungerei pure
          - Scritto da: Anonimo
          io ne ho trovati 55... conta la meglio la
          prossima volta dai...azz. ti sei messo a contarli pure :D guarda che era ironica la frase, giusto per dire che di utenti maya col mac ce ne sono veramente pochi...
          e poi quello mi pare un sito di GRAN
          CO**IONI...certo, siccome non usano mac allora sono dei CO**IONI, ma hai visto i lavori che fanno gli utenti del sito?http://www.highend3d.com/artists/artist.3d?au=Alceu&iid=55se sono dei CO**IONI questi qui, tu dovresti essere di conseguenza Gesu' uno e trino tornato sulla terra...ah, quando fai qualcosa che e' 1/50 di quella qualita' da CO**IONI con il suo machinzozz fa un fischio
      • Anonimo scrive:
        Highend3D è una sòla.
        - Scritto da: Anonimo


        già venduto per il 40% nella versione MAC
        e

        BBUUMMM!!!

        fatti un giro qua:

        http://www.highend3d.com/tests/maya/testcente

        e' un sito di 3d "high-end" (ossia
        produzioni con le palle) se mi trovi un
        macos qualsiasi ti pago una birra :)Per la birra ci vediamo poi, di Mac ce ne sono eccome ma il puntoi è che in quel sito non si controlla se la tua copia di Maya è regolarmente pagata o meno.In realtà la pagina dei test results è un gran bel fake multiplo, basta iscriversi, inventarsi una configurazione HW/S.O. e il tempo in cui si è "fatto" il rendering. Nessuno controlla che i risultati siano veri, infatti ci sono macchine nettamente superiori che hanno risultati nettamente inferiori, ci sono MacOS su cpu x86, Pentium4@2GHz che stracciano letteralmente DualXeon@2,8GHz, macchine con la stessa configurazione con differenze abissali, WindowsXP e 2KPor su cpu G4..... bella porcata di sito.Si chiama Highend3D? E che vuol dire, domani metto su un sito, lo chiamo StratosfericReferenceBenchmarking3D e diventa la bibbia degli utenti Maya?Ma fatemi il piacere....
    • Anonimo scrive:
      Re: io aggiungerei pure
      - Scritto da: Anonimo
      l'arrivo insieme all'OS a 64bit anche delle
      nuove applicazioni a 64 bit ma anche
      ottimizzate alle nuove 256 istruzioni del G5
      contro le 16 del G4 che però bastavano in
      passato a rivaleggiare con processori a
      frequenze di clock molto più elevate.Per la gioia di chi ama il RISC e la sua innata semplicità (dovuta alle poche istruzioni presenti, che consentono di abbassare il clock) ;)
      • Anonimo scrive:
        Re: io aggiungerei pure
        - Scritto da: Anonimo
        Per la gioia di chi ama il RISC e la sua
        innata semplicità (dovuta alle poche
        istruzioni presenti, che consentono di
        abbassare il clock) ;)Avere un risc vuole anche dire avere codice eseguibile che occupa piu' memoria.Difficolta' di ottimizzazione del codice da parte del compilatore.ma anche minori costi di produzione e semplicita' di progettazione e consumi contenuti.
    • Anonimo scrive:
      Re: io aggiungerei pure
      - Scritto da: Anonimo
      l'arrivo insieme all'OS a 64bit anche delle
      nuove applicazioni a 64 bit ma anche
      ottimizzate alle nuove 256 istruzioni del G5
      contro le 16 del G4 che però bastavano in
      passato a rivaleggiare con processori a
      frequenze di clock molto più elevate.Che l'ottimizzazione sia necessaria non ci piove.IMHO cmq, anche col G4 si sarebbero poteti ottenere risultati molti mogliori
      Eppoi il prossimo speed-bump che porterà i
      G5 oltre la soglia dei 3Ghz di clock.
      Autodesk si è già detta interessata al
      porting di suoi prodotti, Maya ormai viene
      già venduto per il 40% nella versione MAC e
      con i G5 si pronostica un facile superamento
      del 50%.OK, ma forse anche perché Maya è l'unico pacchetto veramente serio per fare 3D sul Mac. Ben vengano questi dati, ma questo non significa che il 40% delle persone che fa 3D utilizza Mac.
      Insomma il mercato professionale è sempre
      più orientato su MAC, come quello dei server
      sempre più su Linux e quello degli Utonti
      sempre più su Windows (senza offesa per la
      gente seria che invece ci lavora con
      profitto).ci sarebbe molto da discutere anche su questo...ciao
      • Anonimo scrive:
        Re: io aggiungerei pure
        - Scritto da: Anonimo

        Eppoi il prossimo speed-bump che porterà i

        G5 oltre la soglia dei 3Ghz di clock.

        Autodesk si è già detta interessata al

        porting di suoi prodotti, Maya ormai viene

        già venduto per il 40% nella versione MAC
        e

        con i G5 si pronostica un facile
        superamento

        del 50%.

        OK, ma forse anche perché Maya è l'unico
        pacchetto veramente serio per fare 3D sul
        Mac. Ben vengano questi dati, ma questo non
        significa che il 40% delle persone che fa 3D
        utilizza Mac....dipende tutto dal senso che dai al "veramente" serio......se parli di Hollywwod sono d'accordo...se parli delle mezze ciofege che vedi in italia...Lightwave e Cinema4D vanno + che bene....
  • Anonimo scrive:
    le canzoni
    siano già state vendute circa 11 milioni di canzoni (con una media di circa mezzo milione a settimana), e questo numero è destinato a crescere notevolmente non appena sarà pronta la versione di iTunes per Windows, prevista entro fine anno. notevolmente mica tanto, gli utenti windows se le canzoni non sono gratis non le scaricano
    • Anonimo scrive:
      Re: le canzoni
      - Scritto da: Anonimo
      siano già state vendute circa 11 milioni di
      canzoni (con una media di circa mezzo
      milione a settimana), e questo numero è
      destinato a crescere notevolmente non appena
      sarà pronta la versione di iTunes per
      Windows, prevista entro fine anno.


      notevolmente mica tanto, gli utenti windows
      se le canzoni non sono gratis non le
      scaricanoQuesta è una grande verità,forse non un bella verità,forse non una manifestazione di maturità,forse nemmeno di lungimiranza,sicuramente una iattanza!
      • Anonimo scrive:
        Non cominciamo ad insultare...
        hanno cominciato i pcisti con i G5 vediamo di non finire noi...mantenete un po di savoir faire...
        • Anonimo scrive:
          Re: Non cominciamo ad insultare...
          - Scritto da: Anonimo
          hanno cominciato i pcisti con i G5 vediamo
          di non finire noi...

          mantenete un po di savoir faire...Hai ragione, ma la continua apologia di reato, furbino e nascosto, e la superiorità che ne derivano su chi invece paga, e paga di più che se ci fossero maggiori acquisti, mi urta i nervi.
      • spino scrive:
        Re: le canzoni


        notevolmente mica tanto, gli utenti
        windows

        se le canzoni non sono gratis non le

        scaricano

        Questa è una grande verità,E già quello che scrivi è un falso...A meno che non avessi scritto "ALCUNI utenti windows"...
        forse non un bella verità,Forse perchè, appunto, non vera... :)
        forse non una manifestazione di maturità,parli di chi ha iniziato il 3ad?
        forse nemmeno di lungimiranza,vedi sopra...
        sicuramente una iattanza!...a prescindere dalla piattaforma...
    • Anonimo scrive:
      Re: le canzoni
      - Scritto da: Anonimo
      notevolmente mica tanto, gli utenti windows
      se le canzoni non sono gratis non le
      scaricanoStimiamo in un valore pari al 4.5% la quota di mercato di Apple, e nel 90% la quota di Windows.Considerando che 90/4.5=20, se solo una persona su 20 tra gli utilizzatori di windows non si comporta come dici tu, il numero di canzoni vendute è destinato a raddoppiareciao
    • Anonimo scrive:
      Re: le canzoni
      - Scritto da: Anonimo
      siano già state vendute circa 11 milioni di
      canzoni (con una media di circa mezzo
      milione a settimana), e questo numero è
      destinato a crescere notevolmente non appena
      sarà pronta la versione di iTunes per
      Windows, prevista entro fine anno.


      notevolmente mica tanto, gli utenti windows
      se le canzoni non sono gratis non le
      scaricanoMah... gli utenti Apple che conosco io non si comportano in maniera molto diversa dagli utenti Windows che conosci tu.... ma saranno sicuramente delle eccezioni....
    • Anonimo scrive:
      Re: le canzoni
      - Scritto da: Anonimo
      siano già state vendute circa 11 milioni di
      canzoni (con una media di circa mezzo
      milione a settimana), e questo numero è
      destinato a crescere notevolmente non appena
      sarà pronta la versione di iTunes per
      Windows, prevista entro fine anno.


      notevolmente mica tanto, gli utenti windows
      se le canzoni non sono gratis non le
      scaricanoa parte il post che e' un flame bello e buono e qui non mi pronuncio...conosco molti utenti mac che hanno l'adsl 24/24 a scaricare qualsiasi illegalita' possibile e immaginabile, e se si possono scaricare o copiare un cd di certo non lo comprano... se si comprano l'ipod e' giusto per avere un oggetto fico piu' che per un reale bisogno e/o utilita'
      • LaNberto scrive:
        Re: le canzoni
        parla per te: il mio iPod me lo scarrozzo da mesi dappertutto con la mia musica e i miei files, nel contempo facendo rabbia a tutti gli altri... :)
        • Anonimo scrive:
          Re: le canzoni
          - Scritto da: LaNberto
          parla per te: il mio iPod me lo scarrozzo da
          mesi dappertutto con la mia musica e i miei
          files, nel contempo facendo rabbia a tutti
          gli altri... :)io non saprei che farmene :) come la maggior parte della gente che conosco mac user compresi, e' piu' per lo sfizio dell'oggetto che per altro, io parlo per me e per la gente che conosco
        • Anonimo scrive:
          Re: le canzoni
          - Scritto da: LaNberto
          parla per te: il mio iPod me lo scarrozzo da
          mesi dappertutto con la mia musica e i miei
          files, nel contempo facendo rabbia a tutti
          gli altri... :)Io invece la mia BMW Z4 me la scarrozzo da mesidappertutto con la mia musica, i miei files e dellefigone paurose, nel contempo facendo rabbiaa tutti gli altri... :D
          • Anonimo scrive:
            Re: le canzoni
            - Scritto da: Anonimo

            - Scritto da: LaNberto

            parla per te: il mio iPod me lo scarrozzo
            da

            mesi dappertutto con la mia musica e i
            miei

            files, nel contempo facendo rabbia a tutti

            gli altri... :)

            Io invece la mia BMW Z4 me la scarrozzo da
            mesi
            dappertutto con la mia musica, i miei files
            e delle
            figone paurose, nel contempo facendo rabbia
            a tutti gli altri...Se la Z4, la tua musica, i files e le figone paurose ti sono costati meno di un milione, t'invidio. Altrimenti........avanti il prossimo!
        • spino scrive:
          Re: le canzoni
          - Scritto da: LaNberto
          parla per te: il mio iPod me lo scarrozzo da
          mesi dappertutto con la mia musica e i miei
          files, nel contempo facendo rabbia a tutti
          gli altri... :)Altri chi? Parla per te: a me non me ne impippa nulla del tuo ipod... :)
          • Anonimo scrive:
            Re: le canzoni
            - Scritto da: spino

            - Scritto da: LaNberto

            parla per te: il mio iPod me lo scarrozzo
            da

            mesi dappertutto con la mia musica e i
            miei

            files, nel contempo facendo rabbia a tutti

            gli altri... :)

            Altri chi? Parla per te: a me non me ne
            impippa nulla del tuo ipod... :)e a noi di te....e quindi perchè stare a sentirti
          • spino scrive:
            Re: le canzoni



            parla per te: il mio iPod me lo
            scarrozzo

            da


            mesi dappertutto con la mia musica e i

            miei


            files, nel contempo facendo rabbia a
            tutti


            gli altri... :)



            Altri chi? Parla per te: a me non me ne

            impippa nulla del tuo ipod... :)

            e a noi di te....e quindi perchè stare a
            sentirtiE perchè rispondermi, monsieur codadipaglia? ;)
      • Anonimo scrive:
        Re: le canzoni
        - Scritto da: Anonimo

        - Scritto da: Anonimo

        siano già state vendute circa 11 milioni
        di

        canzoni (con una media di circa mezzo

        milione a settimana), e questo numero è

        destinato a crescere notevolmente non
        appena

        sarà pronta la versione di iTunes per

        Windows, prevista entro fine anno.





        notevolmente mica tanto, gli utenti
        windows

        se le canzoni non sono gratis non le

        scaricano

        a parte il post che e' un flame bello e
        buono e qui non mi pronuncio...
        possibile ma tu sei caduto nello stesso errore
        conosco molti utenti mac che hanno l'adsl
        24/24 a scaricare qualsiasi illegalita'
        possibile e immaginabile, e se si possono
        scaricare o copiare un cd di certo non lo
        comprano...e questo è vero indipendentemente dalla piattaforma...e spesso è dovuto alla scarsa qualità dei prodotti in vendita. Quindi xke pagare un cd intero quando solo una canzone merita?capisco che poi se la scarichino se si comprano l'ipod e' giusto
        per avere un oggetto fico piu' che per un
        reale bisogno e/o utilita'e il nesso logico con quanto hai esposto sopra dove sta?vedi che è diventato un flame pure il tuo di post?a parte che non sai se tutti gli aquirenti di un ipod lo hanno preso per neceiità o sfizio, perchè ti permetti di giudicare comportamenti di consumazione altrui?e cio cosa ci azzecca col fatto di scaricare musica o video abusivamente dalla rete?flammata inutile la tua
        • Anonimo scrive:
          Re: le canzoni
          - Scritto da: Anonimo

          - Scritto da: Anonimo



          - Scritto da: Anonimo


          siano già state vendute circa 11
          milioni

          di


          canzoni (con una media di circa mezzo


          milione a settimana), e questo numero è


          destinato a crescere notevolmente non

          appena


          sarà pronta la versione di iTunes per


          Windows, prevista entro fine anno.








          notevolmente mica tanto, gli utenti

          windows


          se le canzoni non sono gratis non le


          scaricano



          a parte il post che e' un flame bello e

          buono e qui non mi pronuncio...


          possibile ma tu sei caduto nello stesso
          errore




          conosco molti utenti mac che hanno l'adsl

          24/24 a scaricare qualsiasi illegalita'

          possibile e immaginabile, e se si possono

          scaricare o copiare un cd di certo non lo

          comprano...

          e questo è vero indipendentemente dalla
          piattaforma...e spesso è dovuto alla scarsa
          qualità dei prodotti in vendita. Quindi xke
          pagare un cd intero quando solo una canzone
          merita?
          capisco che poi se la scarichino


          se si comprano l'ipod e' giusto

          per avere un oggetto fico piu' che per un

          reale bisogno e/o utilita'

          e il nesso logico con quanto hai esposto
          sopra dove sta?
          vedi che è diventato un flame pure il tuo di
          post?

          a parte che non sai se tutti gli aquirenti
          di un ipod lo hanno preso per neceiità o
          sfizio, perchè ti permetti di giudicare
          comportamenti di consumazione altrui?
          e cio cosa ci azzecca col fatto di scaricare
          musica o video abusivamente dalla rete?

          flammata inutile la tuano, come ho detto, parlo anche a nome di tutti gli utilizzatori mac che conosco, chi se l'e' comprato e' stato giusto per sfizio per loro stessa ammissione e non hanno alcuna pratica utilita (per loro), in realta' avrebbero potuto comprare un qualsiasi lettore mp3
    • Anonimo scrive:
      MAC TROLL DETECTED
      - Scritto da: Anonimo
      siano già state vendute circa 11 milioni di
      canzoni (con una media di circa mezzo
      milione a settimana), e questo numero è
      destinato a crescere notevolmente non appena
      sarà pronta la versione di iTunes per
      Windows, prevista entro fine anno.


      notevolmente mica tanto, gli utenti windows
      se le canzoni non sono gratis non le
      scaricanoCome mai? Scommetto che sono tutti pezzenti... se no non avrebbero puntato al risparmio e si sarebbero comprati il mac... trolla tu che trollo anch'io...
      • Anonimo scrive:
        Re: PC TROLL DEACTIVATED
        - Scritto da: Anonimo

        - Scritto da: Anonimo

        siano già state vendute circa 11 milioni
        di

        canzoni (con una media di circa mezzo

        milione a settimana), e questo numero è

        destinato a crescere notevolmente non
        appena

        sarà pronta la versione di iTunes per

        Windows, prevista entro fine anno.





        notevolmente mica tanto, gli utenti
        windows

        se le canzoni non sono gratis non le

        scaricano

        Come mai? Scommetto che sono tutti
        pezzenti... se no non avrebbero puntato al
        risparmio e si sarebbero comprati il mac...
        trolla tu che trollo anch'io...Commento sobrio ed illuminante.Come ci si attende da te.
        • Anonimo scrive:
          MAC TROLL DETECTED
          - Scritto da: Anonimo
          Commento sobrio ed illuminante.
          Come ci si attende da te.sei proprio un demente.PS.: Prima di dire che i pcisti offendono cerca "demente" sul vocabolario.
    • spino scrive:
      Re: le canzoni
      - Scritto da: Anonimo
      siano già state vendute circa 11 milioni di
      canzoni (con una media di circa mezzo
      milione a settimana), e questo numero è
      destinato a crescere notevolmente non appena
      sarà pronta la versione di iTunes per
      Windows, prevista entro fine anno.


      notevolmente mica tanto, gli utenti windows
      se le canzoni non sono gratis non le
      scaricanoEcco il genio!!!! Ha fatto la battuta!...vorresti dire che se Totò Tiina avesse usato il Mac, la mafia non sarebbe esistita? ;)
      • Anonimo scrive:
        Re: le canzoni
        - Scritto da: spino

        - Scritto da: Anonimo

        siano già state vendute circa 11 milioni
        di

        canzoni (con una media di circa mezzo

        milione a settimana), e questo numero è

        destinato a crescere notevolmente non
        appena

        sarà pronta la versione di iTunes per

        Windows, prevista entro fine anno.





        notevolmente mica tanto, gli utenti
        windows

        se le canzoni non sono gratis non le

        scaricano

        Ecco il genio!!!! Ha fatto la
        battuta!...vorresti dire che se Totò Tiina
        avesse usato il Mac, la mafia non sarebbe
        esistita? ;)ogni occasione è buona per tirare in ballo un mac e dargli contro eh....bastava discorrere del fatto che la pirateria è indipendente dalla piattaforma...invece via con la flammata.
        • spino scrive:
          Re: le canzoni
          - Scritto da: Anonimo

          - Scritto da: spino



          - Scritto da: Anonimo


          siano già state vendute circa 11
          milioni

          di


          canzoni (con una media di circa mezzo


          milione a settimana), e questo numero è


          destinato a crescere notevolmente non

          appena


          sarà pronta la versione di iTunes per


          Windows, prevista entro fine anno.








          notevolmente mica tanto, gli utenti

          windows


          se le canzoni non sono gratis non le


          scaricano



          Ecco il genio!!!! Ha fatto la

          battuta!...vorresti dire che se Totò Tiina

          avesse usato il Mac, la mafia non sarebbe

          esistita? ;)

          ogni occasione è buona per tirare in ballo
          un mac e dargli contro eh....bastava
          discorrere del fatto che la pirateria è
          indipendente dalla piattaforma...invece via
          con la flammata.La fiammata è partita da un "tuo" collega che cito:"notevolmente mica tanto, gli UTENTI WINDOWS se le canzoni non sono gratis non le scaricano..."Se bastava parlare della pirateria "sui generis" avrei gradito che questa tua perla di saggezza l'avessi condivisa anche con il MacCarone di cui sopra...invece, via col "Dagli ai Winari!..."Come dire, prima di guardare la pagliuzza nel mio occhio, controlla il palo telefonico nel tuo -BEEP- :P
          • Anonimo scrive:
            Re: le canzoni
            - Scritto da: spino

            - Scritto da: Anonimo



            - Scritto da: spino





            - Scritto da: Anonimo



            siano già state vendute circa 11

            milioni


            di



            canzoni (con una media di circa
            mezzo



            milione a settimana), e questo
            numero è



            destinato a crescere notevolmente
            non


            appena



            sarà pronta la versione di iTunes
            per



            Windows, prevista entro fine anno.











            notevolmente mica tanto, gli utenti


            windows



            se le canzoni non sono gratis non le



            scaricano





            Ecco il genio!!!! Ha fatto la


            battuta!...vorresti dire che se Totò
            Tiina


            avesse usato il Mac, la mafia non
            sarebbe


            esistita? ;)



            ogni occasione è buona per tirare in ballo

            un mac e dargli contro eh....bastava

            discorrere del fatto che la pirateria è

            indipendente dalla piattaforma...invece
            via

            con la flammata.

            La fiammata è partita da un "tuo" collega
            che cito:
            "notevolmente mica tanto, gli UTENTI WINDOWS
            se le canzoni non sono gratis non le
            scaricano..."
            cita cita ma sei cosi limitato da dar seguito alla flammata aggiungendoci del tuo?
            Se bastava parlare della pirateria "sui
            generis" avrei gradito che questa tua perla
            di saggezza l'avessi condivisa anche con il
            MacCarone di cui sopra...invece, via col
            "Dagli ai Winari!..."
            ma tu che fumi per tirar fouro cose non dette da altri?ma ti do del tonto altro che dell'utono...non meriti neppure di esserlo.Riesci a leggere complotti e affermazioni contro win anche dove non ve ne sono?ma sei proprio alla fruttamah
            Come dire, prima di guardare la pagliuzza
            nel mio occhio, controlla il palo telefonico
            nel tuo -BEEP- :Pcomplimenti tu si che sei intelligente....fanno i test sul vuoto spino nella tua testa?o le gare di eco...visto che di spazio ve ne è in abbondanza?che pessimo che sei...
    • Anonimo scrive:
      Re: le canzoni
      - Scritto da: Anonimo
      siano già state vendute circa 11 milioni di
      canzoni (con una media di circa mezzo
      milione a settimana), e questo numero è
      destinato a crescere notevolmente non appena
      sarà pronta la versione di iTunes per
      Windows, prevista entro fine anno.


      notevolmente mica tanto, gli utenti windows
      se le canzoni non sono gratis non le
      scaricanoe fanno bene... con quello che costa la musica.è colpa delle Major se esiste il P2P e ora se lo puppano.ma dimmi... a te, a livello vitale, cosa ti cambia ad ogni mossa azzeccata di Jobs ? se non ti rientrano indietro dei soldi non capisco per quale sana ragione quelli come te postano cazzate simili... per misurarselo ? come se convenisse...
Chiudi i commenti