P2P, la campagna d'Inghilterra

Le major avvertono gli utenti d'Oltremanica che non sarà ulteriormente tollerato il download di brani musicali protetti da diritto d'autore. Sarebbero 8 milioni gli utenti britannici del peer-to-peer


Londra – Sono circa otto milioni gli utenti britannici che da siti internet e dal peer-to-peer scaricano musica protetta da diritto d’autore, una situazione che secondo i detentori dei diritti non può continuare . Ad affermarlo sono le major rappresentate dal British Phonographic Insistute (BPI).

Stando alla BPI , uno studio svolto sull’utenza internet anglosassone, sugli 8 milioni di utenti che scaricano musica ben il 92 per cento avrebbe ammesso di sapere che si tratta di un illecito . I numeri BPI parlano di 184 milioni di file scambiati illegalmente nel 2002.

Le stime di mercato dell’Institute sono orientate verso un vertiginoso calo delle vendite dovute a questo fenomeno. Addirittura ci si attende che quest’anno vengano acquistati il 32 per cento di album musicali in meno rispetto all’anno scorso mentre i singoli perderebbero addirittura il 59 per cento.

“Non ci sono evidenze più chiare di queste – sostengono i funzionari di BPI – del danno che il download illegale sta causando alla musica britannica e all’industria musicale. Il file sharing illegale sta causando veri e propri danni finanziari agli artisti, agli autori, alle società di registrazione, agli editori, ai rivenditori e a tutti coloro che fanno parte di questo settore”.

Per contrastare tutto questo, BPI sta mettendo in campo un’ampia campagna di informazione che comprenderà anche avvisi, che saranno fatti circolare in internet, che preannunciano procedimenti giudiziari a carico di quelli che vengono definiti “pirati” .

La tua email sarà utilizzata per comunicarti se qualcuno risponde al tuo commento e non sarà pubblicato. Dichiari di avere preso visione e di accettare quanto previsto dalla informativa privacy

  • Anonimo scrive:
    RE: Una Passione di nome Gesu'
    Fiumi di parole sono state versate pro o contro il film di Mel Gibson
  • Anonimo scrive:
    uguale
    Urbani è come tutti altri componenti di questo sscandaloso di Centro-Destra ..............sta facendo solo casini per perdere tempo ed evitare di occuparsi delle cose serie del nostro sconquassato Paese
  • Anonimo scrive:
    mah
  • Anonimo scrive:
    The Passion of the Christ
    Questo post forse non è molto pertinente con il tema del forum, ma servirà, spero, a sottolineare (se ce ne fosse ancora bisogno) quanto poco il download di film, anche se di prima visione, danneggi le produzioni di valore.Ho appena letto su Houston Chronicle che l'ultimo film di Mel Gibson, The Passion of the Christ, uscito negli Stati Uniti il 25 FEBBRAIO, ha già incassato qualcosa come 315 MILIONI di $. Inutile aggiungere che già il 25 febbraio erano presenti i torrent su Suprnova.org e che centinaia di persone lo stavano scaricando.In Italia arriverà solo il 7 aprile ed io, anche se l'ho già visto (formato 15' :() andrò comunque al cinema a rivederlo, mentre non credo che andrò mai a vedere, nemmeno in seconda visione, film come Vacanze in India o simili, anche se non li ho mai scaricati.Quanti anni servono, di norma, ai capolavori della cinematografia italiana, finanziati dallo stato, per incassare anche solo 1/10?
  • Anonimo scrive:
    SE URBANI HA FIGLI O NIPOTI......
  • Anonimo scrive:
    Re: Pretendiamo trasparenza dai Provider
  • Anonimo scrive:
    Re: Almeno un buon motivo per il NO?
    Certo che la GDF poteva occuparsi anche di cose un po' + importanti.Peccato perchè era un bel sito.Speriamo che tornera' .
  • Anonimo scrive:
    Re: andate qui:http://www.laquintacolonna.tk
    - Scritto da: Anonimo

    www.laquintacolonna.tk /FINALMENTE..e' ancora poco ma finalmente qualcuno si sta muovendo oltre che postare lamentele nei forum....Dal mio mi sono attivato sin dall'inizio x diffondere info al rigurdo in tutti i forum, chat e news a cui partecipo.. ho appena scaricato il volantino (dopo gli do 1 okkio) che stampero' e distribuiro' il + possibile...sicuramente aderiro' allo sciopero del 25 Mag. ma cd e dvd vergini e nn ho gia' smesso di comprarli e continuero' cosi' almeno fino allo scadere dei 60gg del decreto..Ora manca che qualcuno si organizzi per andare nelle piazza a raccogliere firme (aspettiamo ancora 1 po' che volantini e info in rete facciano il prorio lavoro e cioe' informare) ma facciamolo...P.S. ANDATE TUTTI AL LINK SCARICATE E DISTRIBUITE SE POTETE restare qui a dire nn e' giusto nn servira ad 1 emerito c***o!!Per la connessione ho gia contattato il mio isp..ma essendo appena iniziato il primo mese (22esimo giorno del primo mese) dei 2 su cui viene emessa la fattura finirei x pagare i restanti 38 giorni senza avere la connessione, quindi aspetto ancora 1 po'...
  • Anonimo scrive:
    Re: Non piangete, ve la siete cercata!
    - Scritto da: Anonimo
    beh potremmo sempre tornare alle vecchie BBSIo ci sto ! Diciamo realisticamente un nodo ogni 50-100 point o per ogni prefisso urbano, e via scalando per ZC, NC, RC... rapporti arbitrari tra UL e DL decisi dal sysop, moderazione con pugno di ferro, LUNGO periodo di apprendistato obbligatorio in read-only prima di poter mettere piede sulle nazionali, punizioni esemplari per chi infrange le policies.
    li' potremmo fare veramente cio' che ci
    pare, anche se a 56 KB, ma vuoi mettere la
    soddisfazione ? :)Perché limitarsi all'analogico ? ISDN BRI ormai costa un casso, per non dire di xDSL. Già 15 anni fa c'erano BBS con 6-8-10 linee urbane, molte piccole e medie aziende avevano la loro brava BBS ad uso promiscuo, gestita dal responsabile R&D o dallo stesso titolare. QUELLO sarebbe il modo sano di usare le nuove tecnologie a banda più larga: farsi dei mirror locali dei grandi repository di sorgenti freeware e share, dalla SISSA & Los Alamos (che sono un pezzo più vecchi del web) a Walnut Creek, al Simtel... lavorare seriamente per la sopravvivenza dell'abandonware di sviluppo e tools, far rivivere in PDF la documentazione tecnica di prodotti introvabili, promuovere gli sviluppatori che scrivono il loro bravo freeware con sorgenti, far girare anche del sano shareware senza nag screen e time limit com'era una volta, promuovere discussioni moderate di alto livello tra guru con i controcoglioni e gente meno ferrata, ma rispettosa e con molta voglia d'imparare, insomma RESTITUIRE INTERNET AI PROGRAMMATORI e sbarrare con una elevata difficoltà tecnica e selezione naturale l'accesso agli interdetti parvenu. A questo doveva servire anche internet, se non l'avessero trasformata in una discarica. :-(
  • Anonimo scrive:
    andate qui:http://www.laquintacolonna.tk
    http://www.laquintacolonna.tk/
  • Anonimo scrive:
    Meno ferie,lavorare di più!
    Questa è una delle sparate (quasi giornaliere) che più mi piace! Per non parlare di tremonti (Cernobbio) della possibilità che la banca di Italia,incominci a metter mano alle riserve del tesoro. Ma vi rendete conto che più ci stiamo avvicinando alla Argentina di Menem???:|Mah!
  • Anonimo scrive:
    Re: Ritirata dai canali IRC??
    Io ho notato che canali come max e warezzomani hanno chiuso...Azz!
  • Anonimo scrive:
    Re: Basta Panico! Leggete Qui!
    Ancora? Quell'articolo e' moooolto discutibile e basta leggere Rossato per saperlo. Attivissimo non e' un giurista e dice che non cambia nullaAHAHAHA bellissimavai su mclink.it poi ne riparliamo
  • Anonimo scrive:
    Re: Moderatore per favore non cancellare 2
    Sono oltre 10 anni che la gente di sinistra dice di tutto contro Berlusconi.......spiegami come mai nessuno di sinistra ha detto una parola sulla direttiva europea voluta dalla moglie del CEO di Universal/Vivendi , eh ?Lì niente conflitto d'interessi ed affari sporchi, eh ?Ma per favore !Crescete e dite meno idiozie !Il falso moralismo è la peggior cosa... Coop Rosse, Telekom Serbia... ma possibile che si possa credere che tutto il male e tutti gli errori si facciano solo da una parte ?Ed allora perchè la sinistra ha votato per le leggi sul copyright e perchè in accordo con gli "imprenditori" ?Ovvio, perchè è un giro trasversale e noi cittadini paghiamo. Pensare che sia tutto così semplice e Berlusconi sia l'unico ad avere colpe è falso e puerile.- Scritto da: Anonimo

    5) Nel 1973 Silvio Berlusconi acquista da
    Annamaria Casati Stampa di Soncino,
    ereditiera minorenne della nota famiglia
    nobiliare lombarda rimasta orfana nel 1970,
    la settecentesca Villa San Martino ad
    Arcore, con quadri d'autore, parco di un
    milione di metri quadrati, campi da tennis,
    maneggio, scuderie, due piscine, centinaia
    di ettari di terreni. La Casati è
    assistita da un pro-tutore, l'avvocato
    Cesare Previti, che è pure un amico
    di Berlusconi, figlio di un suo prestanome
    (il padre Umberto) e dirigente di una
    società del gruppo (la Immobiliare
    Idra). Grazie alla fortunata coincidenza, la
    favolosa villa con annessi e connessi viene
    pagata circa 500 milioni dell'epoca: un
    prezzo irrisorio. E, per giunta, non in
    denaro frusciante, ma in azioni di alcune
    società immobiliari non quotate in
    borse, così che, quando la ragazza si
    trasferisce in Brasile e tenta di
    monetizzare i titoli, si ritrova con una
    carrettate di carta. A quel punto, Previti e
    Berlusconi offrono di ricomprare le azioni,
    ma alla metà del prezzo inizialmente
    pattuito. Una sentenza del Tribunale di
    Roma, nel 2000, ha assolto gli autori del
    libro "Gli affari del presidente", che
    raccontava l'imbarazzante transazione.

    6) Nel 1973 Berlusconi, tramite Marcello
    Dell'Utri, ingaggia come fattore (ma
    recentemente Dell'Utri l'ha promosso
    "amministratore della villa") il noto
    criminale palermitano, pluriarrestato e
    pluricondannato Vittorio Mangano. Il quale
    lascerà la villa solo due anni
    più tardi, quando verrà
    sospettato di aver organizzato il sequestro
    di Luigi d'Angerio principe di Sant'Agata,
    che aveva appena lasciato la villa di Arcore
    dopo una cena con Berlusconi, Dell'Utri e lo
    stesso Mangano. Mangano verrà
    condannato persino per narcotraffico (al
    maxiprocesso istruito da Falcone e
    Borsellino) e, nel 1998, all'ergastolo per
    omicidio e mafia.

    7) Il 26 gennaio 1978 Silvio Berlusconi si
    affilia alla loggia Propaganda 2 (P2),
    presentato al gran maestro venerabile Licio
    Gelli dall'amico giornalista Roberto
    Gervaso. Paga regolare quota di iscrizione
    (100 mila lire) e viene registrato con la
    tessera 1816, codice E.19.78, gruppo 17,
    fascicolo 0625. La partecipazione al pio
    sodalizio gli procaccerà vantaggi di
    ogni genere: dai finanziamenti della
    "Servizio Italia" di Graziadei ai crediti
    facili e ingiustificati del Monte dei Paschi
    di Siena (di cui è provveditore il
    piduista Giovanni Cresti) alla
    collaborazione con il "Corriere della Sera"
    diretto dal piduista Franco Di Bella e
    controllato dalla Rizzoli dei piduisti
    Angelo Rizzoli, Bruno Tassan Din e Umberto
    Ortolani.

    Il 24 ottobre 1979 Silvio Berlusconi riceve
    la visita di tre ufficiali della Guardia di
    Finanza nella sede dell'Edilnord Cantieri
    Residenziali. Si spaccia per un "un semplice
    consulente esterno" addetto "alla
    progettazione di Milano 2". In realtà
    è il proprietario unico della
    società, intestata a Umberto Previti.
    Ma i militari abboccano e chiudono in tutta
    fretta l'ispezione, sebbene abbiano
    riscontrato più di un'anomalia nei
    rapporti con i misteriosi soci svizzeri.
    Faranno carriera tutti e tre. Si chiamano
    Massimo Maria Berruti, Salvatore Gallo e
    Alberto Corrado. Berruti, il capopattuglia,
    lascerà le Fiamme Gialle pochi mesi
    dopo per andare a lavorare per la Fininvest
    come avvocato d'affari (società
    estere, contratti dei calciatori del Milan,
    e così via). Arrestato nel 1985 nello
    scandalo Icomec (e poi assolto),
    tornerà in carcere nel 1994 insieme a
    Corrado per i depistaggi nell'inchiesta
    sulle mazzette alla Guardia di Finanza, poi
    verrà eletto deputato per Forza
    Italia e condannato in primo e secondo grado
    a 8 mesi di reclusione per favoreggiamento.
    Gallo risulterà iscritto alla loggia
    P2.
  • Anonimo scrive:
    Re: Moderatore per favore non cancellare 2
    E' proprio vero che se non rubi non arrivi da nessuna parte...:@:@:@
  • LockOne scrive:
    Re: Moderatore per favore non cancellare
    - Scritto da: theDRaKKaR
    meno male che ci sei tu, o valoroso, a
    diffondere la verità in questa landa
    di stolti

    dio ti abbia in gloriabravo, fa' lo spiritoso. lui almeno ha detto qualcosa di sensato, tu invece ficchi la testolina nella sabbia.
  • Anonimo scrive:
    Re: Moderatore per favore non cancellare 2
    E' ORRIBILE!!!! ORRIBILE!!!!!ORRIBILE!!!!!ORRIBILE!!!!ORRIBILE!!!!!ORRIBILE!!!!ORRRIBILE!!!!ORRIBILE!!!!!ORRIBILE!!!!!!........
  • Anonimo scrive:
    Re: Moderatore per favore non cancellare
    Maledetta ignoranza mia e di milioni di altri Italiani come me...quando vengono fuori certe cose, dico, mi vergogno di aver dato il mio voto ad una persona del genere...Giuro solennemente che per tutto il resto della mia vita non darò mai più il voto a un imprenditore
  • Anonimo scrive:
    Re: risulta anche a me
    .............gli hanno fatto 150 euri di multa
    più il sequestro del pc e dei cds...
    nn ho potuto informarmi meglio purtroppo
    l'unica cosa che so è che nn era un
    utente fastweb....
    questa notizia è vera, nel senso che
    nn me la sono inventata, l'unica cosa su cui
    nn sono sicuro ovviamente è sul conto
    dell'amico del mio amico che potrebbe
    essersela inventata.
    fatemi sapere che cosa ne pensate.
    ciaoChe è una balla... se aveva più files (sequestro dei cd) non erano 154 euri....
  • Anonimo scrive:
    Re: Pretendiamo trasparenza dai Provider
    - Scritto da: Anonimo
    Premetto che non mi interessa lo scambio di
    film poichè non sono appassionato di
    cinema, ma sono ugualmente preoccupato
    (nonchè schifato) dal clima che si
    sta venendo a creare con l'approvazione
    della legge Urbani.
    A questo punto ritengo sia un diritto di
    tutti i clienti pretendere dai propri
    Provider un'informativa dettagliata sugli
    strumenti di controllo che verranno adottati
    nei loro confronti (sempre che anche gli ISP
    siano riusciti a caprci qualcosa..).
    La cosa veramente preoccupante non è,
    a mio parere, la proibizione in sè
    dello scambio di film protetti da diritti,
    quanto la normativa nebuolsa che trasforma i
    Provider in Cybercops, che in teoria possono
    fare tutto pur di evitare grane senza che
    noi ne sappiamo niente.
    Una normativa poco chiara apre infatti la
    strada a mille interpretazioni. E invece
    così non deve essere, altrimenti un
    domani potremmo trovarci con l'ispezione in
    casa perchè magari abbiamo scritto un
    e-mail nella quale consigliamo a un amico
    quale software P2P sia migliore...
    Spero che le normative europee si
    preoccuperanno di fissare dei paletti oltre
    i quali gli ISP non potranno spingersi,
    altrimenti finiremo per cadere nello stesso
    clima di paura che vivono quei paesi
    dittatoriali in cui vige la polizia segreta.
    Spero vivamente di sbagliarmi.QUOTO IN PIENO!!!!!!!
  • Anonimo scrive:
    Re: Basta Panico! Leggete Qui!
    - Scritto da: Anonimo
    Leggete attentamente questo articolo:
    www.webmasterpoint.org/speciale/2004mar18.asp
    Aldilà delle molte considerazioni
    giurisorudenziali che il dl urbani
    può suscitare, credo che questo
    articolo dettato da un buon senso competente
    confuti completamente le paranoie e le
    preoccupazioni che serpeggiano in rete ormai
    da settimane.Sottolinea anzi come se siamo
    un grande numero il dl urbano a ancora
    più inattuabile e che in effetti si
    tratta solo di un dl che fa paura ma che non
    morde.Riflettete e diffondete a più
    non posso e incominciamo ad ignorare
    totalmente questa stupida legge.Un pò
    di ottimismo è tutto può
    continuare meglio di prima!

    IL DL "URBANO A"???? azz che competenza!!!!!!
  • theDRaKKaR scrive:
    Re: Moderatore per favore non cancellare
    meno male che ci sei tu, o valoroso, a diffondere la verità in questa landa di stoltidio ti abbia in gloria
  • Anonimo scrive:
    Basta Panico! Leggete Qui!
    Leggete attentamente questo articolo:www.webmasterpoint.org/speciale/2004mar18.aspAldilà delle molte considerazioni giurisorudenziali che il dl urbani può suscitare, credo che questo articolo dettato da un buon senso competente confuti completamente le paranoie e le preoccupazioni che serpeggiano in rete ormai da settimane.Sottolinea anzi come se siamo un grande numero il dl urbano a ancora più inattuabile e che in effetti si tratta solo di un dl che fa paura ma che non morde.Riflettete e diffondete a più non posso e incominciamo ad ignorare totalmente questa stupida legge.Un pò di ottimismo è tutto può continuare meglio di prima!
  • Anonimo scrive:
    Re: CONTROLLI INIZIATI
  • Anonimo scrive:
    Re: Fatevi furbi
    - Scritto da: Anonimo
    DVD Decrypter e DVDShrink sono totalmente
    freeware..perchè comprare software
    per fare copie quando è gratuito?Ma chi ti ha detto che va comprato? su mocosoft.com ti dannoanche il cr...crrr.crrrcrrck...crrkrrk... be' non si può dire, altrimenti i fasci mi mandano a casa una squadraccia adarrestarmi.
  • Anonimo scrive:
    Moderatore per favore non cancellare 2
    5) Nel 1973 Silvio Berlusconi acquista da Annamaria Casati Stampa di Soncino, ereditiera minorenne della nota famiglia nobiliare lombarda rimasta orfana nel 1970, la settecentesca Villa San Martino ad Arcore, con quadri d'autore, parco di un milione di metri quadrati, campi da tennis, maneggio, scuderie, due piscine, centinaia di ettari di terreni. La Casati è assistita da un pro-tutore, l'avvocato Cesare Previti, che è pure un amico di Berlusconi, figlio di un suo prestanome (il padre Umberto) e dirigente di una società del gruppo (la Immobiliare Idra). Grazie alla fortunata coincidenza, la favolosa villa con annessi e connessi viene pagata circa 500 milioni dell'epoca: un prezzo irrisorio. E, per giunta, non in denaro frusciante, ma in azioni di alcune società immobiliari non quotate in borse, così che, quando la ragazza si trasferisce in Brasile e tenta di monetizzare i titoli, si ritrova con una carrettate di carta. A quel punto, Previti e Berlusconi offrono di ricomprare le azioni, ma alla metà del prezzo inizialmente pattuito. Una sentenza del Tribunale di Roma, nel 2000, ha assolto gli autori del libro "Gli affari del presidente", che raccontava l'imbarazzante transazione.6) Nel 1973 Berlusconi, tramite Marcello Dell'Utri, ingaggia come fattore (ma recentemente Dell'Utri l'ha promosso "amministratore della villa") il noto criminale palermitano, pluriarrestato e pluricondannato Vittorio Mangano. Il quale lascerà la villa solo due anni più tardi, quando verrà sospettato di aver organizzato il sequestro di Luigi d'Angerio principe di Sant'Agata, che aveva appena lasciato la villa di Arcore dopo una cena con Berlusconi, Dell'Utri e lo stesso Mangano. Mangano verrà condannato persino per narcotraffico (al maxiprocesso istruito da Falcone e Borsellino) e, nel 1998, all'ergastolo per omicidio e mafia.7) Il 26 gennaio 1978 Silvio Berlusconi si affilia alla loggia Propaganda 2 (P2), presentato al gran maestro venerabile Licio Gelli dall'amico giornalista Roberto Gervaso. Paga regolare quota di iscrizione (100 mila lire) e viene registrato con la tessera 1816, codice E.19.78, gruppo 17, fascicolo 0625. La partecipazione al pio sodalizio gli procaccerà vantaggi di ogni genere: dai finanziamenti della "Servizio Italia" di Graziadei ai crediti facili e ingiustificati del Monte dei Paschi di Siena (di cui è provveditore il piduista Giovanni Cresti) alla collaborazione con il "Corriere della Sera" diretto dal piduista Franco Di Bella e controllato dalla Rizzoli dei piduisti Angelo Rizzoli, Bruno Tassan Din e Umberto Ortolani. Il 24 ottobre 1979 Silvio Berlusconi riceve la visita di tre ufficiali della Guardia di Finanza nella sede dell'Edilnord Cantieri Residenziali. Si spaccia per un "un semplice consulente esterno" addetto "alla progettazione di Milano 2". In realtà è il proprietario unico della società, intestata a Umberto Previti. Ma i militari abboccano e chiudono in tutta fretta l'ispezione, sebbene abbiano riscontrato più di un'anomalia nei rapporti con i misteriosi soci svizzeri. Faranno carriera tutti e tre. Si chiamano Massimo Maria Berruti, Salvatore Gallo e Alberto Corrado. Berruti, il capopattuglia, lascerà le Fiamme Gialle pochi mesi dopo per andare a lavorare per la Fininvest come avvocato d'affari (società estere, contratti dei calciatori del Milan, e così via). Arrestato nel 1985 nello scandalo Icomec (e poi assolto), tornerà in carcere nel 1994 insieme a Corrado per i depistaggi nell'inchiesta sulle mazzette alla Guardia di Finanza, poi verrà eletto deputato per Forza Italia e condannato in primo e secondo grado a 8 mesi di reclusione per favoreggiamento. Gallo risulterà iscritto alla loggia P2.9) Il 30 maggio 1983 la Guardia di Finanza di Milano, che sta controllando i telefoni di Berlusconi nell'ambito di un'inchiesta su un traffico di droga, redige un rapporto investigativo in cui si legge: "E' stato segnalato che il noto Silvio Berlusconi finanzierebbe un intenso traffico di stupefacenti dalla Sicilia, sia in Francia che in altre regioni italiane (Lombardia e Lazio). Il predetto sarebbe al centro di grosse speculazioni in Costa Smeralda avvalendosi di società di comodo aventi sede a Vaduz e comunque all'estero. Operativamente le società in questione avrebbero conferito ampio mandato ai professionisti della zona". Per otto anni l'indagine, seguita inizialmente dal pm Giorgio Della Lucia (poi passato all'Ufficio istruzione, da anni imputato per corruzione in atti giudiziari insieme al finanziere Filippo Alberto Rapisarda, ex datore di lavoro ed ex socio di Marcello Dell'Utri) langue, praticamente dimenticata. Alla fine, nel 1991, il gip milanese Anna Cappelli archivierà tutto.10) Il terzo, seccante incontro ravvicinato fra il Cavaliere e la Legge risale al 16 ottobre 1984. Tre pretori, di Torino, Roma e Pescara, hanno la pretesa di applicare le norme che regolano l'emittenza televisiva e che il Cavaliere ha deciso di aggirare, trasmettendo in contemporanea gli stessi programmi su tutto il territorio nazionale. I tre magistrati fanno presente che è vietato, 9 non si può e bloccano le attrezzature che consentono l'operazione fuorilegge. Il Cavaliere oscura le sue tv, per attribuire il black out ai giudici, poi scatena il popolo dei teledipendenti con lo slogan "Vietato vietare", opportunamente rilanciato dallo show del giornalista piduista Maurizio Costanzo. Lo slogan viene subito tradotto in legge dal presidente del Consiglio Bettino Craxi. Il quale abbandona una visita di Stato a Londra per precipitarsi in Italia e varare un decreto legge ad personam ("decreto Berlusconi") che riaccende immediatamente le tv illegali del suo compare. Lo scandalo è talmente enorme che, persino nel pentapartito, qualcuno non ci sta. E il decreto viene bocciato dall'aula come incostituzionale. Due dei tre pretori reiterano il sequestro penale delle attrezzature utilizzabili oltre l'ambito locale. Così Craxi partorisce un secondo decreto Berlusconi, agitando davanti ai riottosi partiti alleati lo spauracchio della crisi di governo e delle elezioni anticipate, in caso di mancata conversione in legge. Provvederà poi lo stesso Caf a legalizzare il monopolio illegale Fininvest sulla televisione commerciale con la legge Mammì, detta anche "legge-Polaroid" per l'alta fedeltà con cui fotografa lo status quo.
  • Ekleptical scrive:
    Re: SE DIVENTA LEGGE APRO IO E DIVENTO RICCO

    Shareactor si è chiuso da solo e No no! L'ha chiuso la polizia!!!Leggi su http://www.jigle.com!
  • Anonimo scrive:
    Re: RossoAlice? No, grazie...
    Vergognosi alle prossime elezioni sapremo come votare, VERGOGNATEVI
  • Anonimo scrive:
    Re: winmxitalia
    - Scritto da: Anonimo
    Sentite...siete di un 'ignoranza pazzesca!!!!
    Ma si può sapere come fate ad
    accomunare siti come enkeywebsite a siti
    come winmxitalia? Il primo era un sito
    decisamente illegale considerando i link che
    vi si trovavano...il secondo è solo
    di supporto tecnico al PROGRAMMA winmx. Non
    c'è nulla di illegale al suo interno,
    spiega solo come funziona il programma e
    chiarisce dubbi tecnici agli utenti. NON ci
    sono link a file protetti da copyrigth e
    anzi specifica che non sono accettati post
    contenenti link di questo tipo. Come utente
    del sito winmxitalia posso affermare con
    certezza che i problemi riguardanti il
    server su cui si trovava erano di natura
    tecnica e che un probabile spostamento non
    aveva nulla a che fare con il cercare server
    stranieri.Per il decreto Urbani anche dare informazioni tecniche sull'uso di programmi utilizzabili per ottenere/fare copie di opere protette da copyright è reato, purtroppo.....
  • Anonimo scrive:
    10 e lode!!!!!
    " Certo è triste che su internet voi ci andiate solo per fregare centinaia di brani musicali e film. Io ci vado per navigare chattare, informarmi, comunicare e lavorare e mi sta bene l'adsl anzi ora che è stata raddoppiata ancora melgio."10 e lode!!!!!
  • Anonimo scrive:
    Re: SE DIVENTA LEGGE APRO IO E DIVENTO RICCO
    Shareactor si è chiuso da solo e 2.Io mica faccio nulla non apro mica un sito con su roba protetta...faccio solo il provider che non rispetta il decreto urbani ( e in svizzera nn è ilegale non rispettare tale decreto ).
  • Anonimo scrive:
    RossoAlice? No, grazie...
    ... ho paura che dopo aver scaricato un wma ed aver sborsato la bellezza di 2 euro mi ritrovo il pc sotto sequestro per possesso di materiale protetto da copyright...che bello, invece di comprare hitmania dance a 20 euro posso comprarmi i 20 brani a 2 euro l'uno su rossoalice per un totale di 40? a cui ovviamente vanno aggiunti i 40? di adsl pagati ogni mese..grazie mamma telecom...tra qualche settimana vi ritroverete tutti sommersi da denunce passate alla polizia postale direttamente dalla telecom che è la prima ad avere interessi a far sparire il p2p per obbligarvi a pagare rossoalice...buon divertimento e godetevi i fantastici streaming video a 640kbps :D (miraccomando non guardatali su display con risoluzioni superiori a 320*240...)
  • Ekleptical scrive:
    Re: SE DIVENTA LEGGE APRO IO E DIVENTO RICCO

    Il giorno dopo l'approvazione apro in
    svizzera un servizio di provider internet
    adsl dedicato ad utenti italiani.Direi che fai una pessima mossa. Sharereactor è stato chiuso proprio dalla polizia svizzera!!!! :P
  • Anonimo scrive:
    Re: Disdetta abbonamenti adsl!! Ora si p
    Ma va da via ul cu' ti e la to iesdien.Io ho il settaggio fast e libero lo pingo tra i 18 e 22 ms e scarico a 640 fissi 24/24 quindi non sparare cazzate e svegliati RETROGRADO!!!!!!!!!ISDN e' per le telefonate!!!!Ciauz ;)
  • Anonimo scrive:
    Re: Disdetta abbonamenti adsl!! Ora si p
    - Scritto da: Anonimo
    ok
    ma per avere la stessa libertà d'uso
    che ti propone l'adsl devi farti due linee
    telefoniche, o sbaglio?

    ...
    salutix l'utilizzo normale (iternet, chat e posta) l'isdn è MOOOOLTO + veloce di una ADSLio ho una isdn doppio canale (128k) pago la mia bella flat da 15euro al mese e scarico al posta 10 volte + veloce di te ke hai l'adsl...io pingo i server di libero al massimo a 32ms....gioco online meglio di te, e se ho dati da scaricare grossi me li scarico a 15kb/s, meno delle tue punte massime, ma accettabilissimi anke per scaricare iso...giusto in questo momento mentre scrivo mi sto scaricando la iso di Knoppix, 700mb giusti il tempo previsto è di circa 12ore... per me va benissimo... una iso a settimana e non ho problemi...tu continua pure a pagare 40euro al mese e vevi con la scaga che ti vengano a trovare a casa....ciaooooooooooooooooooo
  • Anonimo scrive:
    Re: CONTROLLI INIZIATI
    - Scritto da: Anonimo
    bhe ragazzi che sia un troll vabbene, magari
    il provider del servizio, potrebbe essere
    tin.it,,,tiscali,,libero,,e chi lo sa,
    magari sono tutti azzate, ma sul fatto del
    boicottaggio cià azzeccato, io
    comincerei a far diventare,,(e non me
    nefrega niente se qualcuno si inc...a),,a
    far divenire Rosso Alice un bel BLOB di
    quelli colossali,, e poi a ruota tutte le
    altre iniziative di streaming online a
    pagamento,,, che c'e' lo dassero gratis a
    vita,,visto che già gli paghiamo il
    canone,, questi ci fottono, e ci fottono da
    tutte le parti,,e sono pure sbirri
    adesso,,lolololol

    ps.. sbirri,,è un aggettivo che ho
    usato in maniera affettuosa...ehehehehehe meno male xche con il clima che corre........
  • Anonimo scrive:
    Tra poco si pagherà anche l'email
    l'ho sentito ieri pomeriggio su neapolis su raitre
  • Anonimo scrive:
    Almeno un buon motivo per il NO?
    quelli di svanityfair hanno il dominio http://www.svanity.comtornerannotranquiquanto a lorsignori, prego, questo e' il cucchiaio, e la' c'e' il mare, accomodatevi, asciugate pure..................
  • Anonimo scrive:
    Chiusura svanityfair.com è scandalosa!
    Ma che dobbiamo vedere in Italia ?Che un sito di gossip viene chiuso minando l'anonimato dell'autore degli articoli solo perchè ha detto qualcosa di scomodo per qualche VIP o politico ?Ovviamente con lo stesso criterio però non si chiudono testate giornalistiche e settimanali venduti in edicola che hanno fonti dubbie, eh?Alla faccia della sbandierata privacy, libertà d'informazione e costituzione italiana !In questo paese se uno ha agganci ti trascina in tribunale e smobilita la GdF che si permette di incriminarti anche se scrivi opinioni su un sito straniero in affitto....Non oso immaginare cosa accadrà di questo passo....Sono capaci di chiedere all' FBI il sequestro di un sito web se uno posta una recensione di un prodotto considerata scomoda da qualche azienda... ! Ma roba da pazzi !Ma neppure in Cina stanno ad un livello così schifoso...:(:(:(:'(
  • Anonimo scrive:
    Re: SE DIVENTA LEGGE APRO IO E DIVENTO R
    Sbagliate tutti.E' il privider che deve controllare e NON chi "presta" le linee che il provider usa ( cioè telecom ).Il decreto parla chiarissimo:leggetelo.è SOLO il provider a cui spetta questo incarico.Ebbene se il provider è in svizzera non ha piu nessun obbligo essendo ubicato in un territorio in cui non vige la legge italiana.
  • Anonimo scrive:
    Pretendiamo trasparenza dai Provider
    Premetto che non mi interessa lo scambio di film poichè non sono appassionato di cinema, ma sono ugualmente preoccupato (nonchè schifato) dal clima che si sta venendo a creare con l'approvazione della legge Urbani.A questo punto ritengo sia un diritto di tutti i clienti pretendere dai propri Provider un'informativa dettagliata sugli strumenti di controllo che verranno adottati nei loro confronti (sempre che anche gli ISP siano riusciti a caprci qualcosa..).La cosa veramente preoccupante non è, a mio parere, la proibizione in sè dello scambio di film protetti da diritti, quanto la normativa nebuolsa che trasforma i Provider in Cybercops, che in teoria possono fare tutto pur di evitare grane senza che noi ne sappiamo niente.Una normativa poco chiara apre infatti la strada a mille interpretazioni. E invece così non deve essere, altrimenti un domani potremmo trovarci con l'ispezione in casa perchè magari abbiamo scritto un e-mail nella quale consigliamo a un amico quale software P2P sia migliore...Spero che le normative europee si preoccuperanno di fissare dei paletti oltre i quali gli ISP non potranno spingersi, altrimenti finiremo per cadere nello stesso clima di paura che vivono quei paesi dittatoriali in cui vige la polizia segreta.Spero vivamente di sbagliarmi.
  • Anonimo scrive:
    PROTESTA di ANACRON GROUP ITALY
    Salve, siamo l'Anacron Group Italy e vi informiamo di una protesta da noi indetta contro il decreto Urbani..Vi invitiamo a dar notizia di questo comunicato..e se decidete di far la protesta, "vostra"..di ospitare sui vostri server un rip di qualche opera cinematografica...diventanto cosi' promotori di CONDIVISIONE..Grazie... ~
    ^Silentium^
  • Anonimo scrive:
    risulta anche a me
    purtroppo ieri sera un mio amico di cui mi fido mi ha riferito che un suo amico del quartire la scorsa settimana ha subito un controllo....da quello che so lo hanno beccato su winmx con un film in prima visione gli sono andati a casa e gli hanno fatto 150 euri di multa più il sequestro del pc e dei cds...nn ho potuto informarmi meglio purtroppo l'unica cosa che so è che nn era un utente fastweb....questa notizia è vera, nel senso che nn me la sono inventata, l'unica cosa su cui nn sono sicuro ovviamente è sul conto dell'amico del mio amico che potrebbe essersela inventata.fatemi sapere che cosa ne pensate.ciao
  • Anonimo scrive:
    Re: CONTROLLI INIZIATI
    oddio come sono cambiato :Sda quando e' entrata in vigore la legge urbani tengo il pc spento quando non sono a casa.poi non scarico piu' un azzo.. lo accendo faccio una partitina e lo spengo :Pe pensare che prima condividevo centinai di tutorial (da me scritti) su 3dstudio, photoshop.. c'erano tuttorial video (da me fatti) sulle configurazioni di max, e winz. peccato :Smi piaceva sharare info :(
  • Anonimo scrive:
    Re: Fatevi furbi
    - Scritto da: Anonimo


    - Scritto da: Anonimo

    Perchè scaricare film in divx
    dalla

    rete, codificati male e

    per di più a rischio di sanzioni?



    Andate su www.mocosoft.com (è in

    Argentina, quindi se

    lo menano...) e scaricatevi DVDXCopy

    Platinum.

    Fatevi una tessera di noleggio e
    duplicatevi

    quello

    che volete. Con 2 euro in più
    avrete

    DVD copiati più che

    bene e non correrete il rischio di farvi

    cuccare dai puffi grigi...



    Eh eh..stai facendo uguale uguale a me: 1,80
    noleggio, 1,30 dvd-r siamo in due amici che
    dividiamo le spese di noleggio, poco piu' di
    2 euro ed ho un film in dvd :)DVD Decrypter e DVDShrink sono totalmente freeware..perchè comprare software per fare copie quando è gratuito?
  • Anonimo scrive:
    Re: CONTROLLI INIZIATI
    bhe ragazzi che sia un troll vabbene, magari il provider del servizio, potrebbe essere tin.it,,,tiscali,,libero,,e chi lo sa, magari sono tutti azzate, ma sul fatto del boicottaggio cià azzeccato, io comincerei a far diventare,,(e non me nefrega niente se qualcuno si inc...a),,a far divenire Rosso Alice un bel BLOB di quelli colossali,, e poi a ruota tutte le altre iniziative di streaming online a pagamento,,, che c'e' lo dassero gratis a vita,,visto che già gli paghiamo il canone,, questi ci fottono, e ci fottono da tutte le parti,,e sono pure sbirri adesso,,lololololps.. sbirri,,è un aggettivo che ho usato in maniera affettuosa...eheheheheh
  • Anonimo scrive:
    Re: Fatevi furbi
    - Scritto da: Anonimo
    Perchè scaricare film in divx dalla
    rete, codificati male e
    per di più a rischio di sanzioni?

    Andate su www.mocosoft.com (è in
    Argentina, quindi se
    lo menano...) e scaricatevi DVDXCopy
    Platinum.
    Fatevi una tessera di noleggio e duplicatevi
    quello
    che volete. Con 2 euro in più avrete
    DVD copiati più che
    bene e non correrete il rischio di farvi
    cuccare dai puffi grigi...
    Eh eh..stai facendo uguale uguale a me: 1,80 noleggio, 1,30 dvd-r siamo in due amici che dividiamo le spese di noleggio, poco piu' di 2 euro ed ho un film in dvd :)
  • Anonimo scrive:
    Re: CONTROLLI INIZIATI

    Se fai il "misterioso" (e lo dico con
    simpatia) va a finire che la gente pensa che
    tu sia un Troll.
    Ciao.
    Beh non ci vuole un genio per capire che e' un trollone :)
  • Anonimo scrive:
    Re: CONTROLLI INIZIATI
    - Scritto da: Anonimo
    Scusate il Crossposting ma
    SO PER CERTO E DA FONTE SICURA che almeno
    uno dei provider (il più grande) sta
    già effettuando controlli, i
    risultati dei quali poi consegnerà
    alla polizia postale.
    Per ovvie ragioni non posso dire di
    più sulla mia fonte,
    non voglio fare terrorismo mediatico, anche
    io sono letteralmente schifato da tutto
    ciò che sta accadendo. Sappiate che i
    controlli da parte dei provider (almeno uno)
    ci sono.
    Occhio alla penna ragazzi, io vi ho
    avvertito e adesso ho la coscienza a posto.
    Cazzate..Telecom non sta facendo nessun controllo anche se stranamente da ieri gira la voce che chiunque faccia un tot di traffico sia tracciato e inviato alla poltel..raga..evitate cazzate e riposatevi
  • Anonimo scrive:
    Re: CONTROLLI INIZIATI
    - Scritto da: Anonimo
    Scusate il Crossposting ma
    SO PER CERTO E DA FONTE SICURA che almeno
    uno dei provider (il più grande) sta
    già effettuando controlli, i
    risultati dei quali poi consegnerà
    alla polizia postale.
    Per ovvie ragioni non posso dire di
    più sulla mia fonte,
    non voglio fare terrorismo mediatico, anche
    io sono letteralmente schifato da tutto
    ciò che sta accadendo. Sappiate che i
    controlli da parte dei provider (almeno uno)
    ci sono.
    Occhio alla penna ragazzi, io vi ho
    avvertito e adesso ho la coscienza a posto.

    P.S.
    Non per questo bisogna dargliela vinta,
    BOICOTTATE qualsiasi interesse di questi
    garbati signori che ci governano, e alle
    prossime elezioni magari facciamogliela
    pagare!!Sniff sniff.............sniff uhm tho un troll
  • Anonimo scrive:
    Re: Guardate gli effetti delle nuove leggi !
    Non capisco: il Decreto Legge 22 marzo 2004 n.72, obbliga ora TUTTI i fornitori di accesso e di servizi che abbiano avuto notizia della diffusione - anche tramite programmi di file-sharing - di opere cinematograficheCome farebbero gli ISP ad "avere notizia"? Monitorando? Quando e con che frequenza? In base a che, al volume dei dati? Fornendo tutti i nominativi, alcuni, solo quelli che gli stanno antipatici? In base alle "soffiate"? A chi usa winmx? Boh.
  • Anonimo scrive:
    Re: Disdetta abbonamenti adsl!! Ora si può!
    MI ASSOCIO DEL TUTTO!E aggiungo: Non procuratevi decoder digitali, a costo di rimanere con un antenna analogica col rischio di vedere male o niente.Ritorniamo all'età della pietra e vediamo come si mettono le cose
  • Anonimo scrive:
    Re: Guardate gli effetti delle nuove leggi !
    Ecco il motivo di tale comunicato...ho appena visitato il sito dell'Associazione Italiana Internet Provider...http://www.aiip.it- Scritto da: Anonimo
    Cliccate sul link e vedrete come i nostri
    provider terrorizzati
    dalle nuove leggi restrittive europee ed
    italiane hanno deciso
    di agire :

    Postate pure vostri commenti dopo avere
    visto il link.

    www.mclink.it
  • Anonimo scrive:
    Re: CONTROLLI INIZIATI
    Fammi indovinare...mumble mumble... Ah, forse inizia per T e finisce per i?...Oppure finisce per n seguito da .it?Ho vinto qualche cosa?!? :-))Guarda che se scrivi esplicitamente il nome del Provider non commetti alcun reato.Se fai il "misterioso" (e lo dico con simpatia) va a finire che la gente pensa che tu sia un Troll.Ciao.- Scritto da: Anonimo
    Scusate il Crossposting ma
    SO PER CERTO E DA FONTE SICURA che almeno
    uno dei provider (il più grande) sta
    già effettuando controlli, i
    risultati dei quali poi consegnerà
    alla polizia postale.
  • Anonimo scrive:
    CONTROLLI INIZIATI
    Scusate il Crossposting maSO PER CERTO E DA FONTE SICURA che almeno uno dei provider (il più grande) sta già effettuando controlli, i risultati dei quali poi consegnerà alla polizia postale.Per ovvie ragioni non posso dire di più sulla mia fonte,non voglio fare terrorismo mediatico, anche io sono letteralmente schifato da tutto ciò che sta accadendo. Sappiate che i controlli da parte dei provider (almeno uno) ci sono.Occhio alla penna ragazzi, io vi ho avvertito e adesso ho la coscienza a posto.P.S.Non per questo bisogna dargliela vinta, BOICOTTATE qualsiasi interesse di questi garbati signori che ci governano, e alle prossime elezioni magari facciamogliela pagare!!
  • Anonimo scrive:
    Re: Il nostro unico potere
    - Scritto da: Joint63
    non dimentichiamo che un altro nostro grande
    potere è quello del VOTO ELETTORALE.
    Questa gente come è stata messa al
    potere può anche essere mandata a
    casa.
    Dalla notte dei tempi siamo noi a decidere
    chi ci governa; per cui se riteniamo di
    essere stati ancora una volta fregati su
    tutti i fronti, facciamoglielo capire alle
    prossime elezioni e leviamoceli di torno una
    volta per tutte!QUOTO IN PIENO.
  • Anonimo scrive:
    Maccartismo
    ...o come diavolo si scrive, mi sembra che ci si stia arrivando: i siti che si chiudono da soli preventivamente -per evitare guai- solo perchè trattano l'argomento p2p o peggio linkano, paura di monitoraggi, ispezioni, segnalazioni alla polizia da parte dei provider, etc. Certo che se le case discografiche sperano di incrementare le vendite sotto questo clima di terrore stanno fresche. L'idea di comperare un CD mi fa venire la nausea.
  • Anonimo scrive:
    Re: Non piangete, ve la siete cercata!

    ... siete stati
    contenti di vedere due o tre pedofili
    ammanettati, poco importa se, a telecamere
    spente, migliaia di persone che a ragion
    veduta non c'entravano niente sono state
    controllate, perquisite e via dicendo...
    Avete permesso allo stato di sindacare su
    internet senza rendervi conto di avere dato
    dei pericolosi precedenti...
    Ecco, ora anche noi abbiamo una legge
    "fattiva", che agisce (almeno sulla carta),
    il problema è che lede le
    libertà personali...
    E'incostituzionale? E'sbagliata? E'mal fatta?
    Ditemi prima se la legge sulla pedofilia
    è fatta meglio.parole sante
  • Anonimo scrive:
    Re: Guardate Ragazzi Che Nel Mondo

    non
    vedo perchè scaricare musica films e
    compagnia bella quando basta accendere la
    radio per ascoltare di tutto. Infatti nella
    mia vita ho comperato solo 4 cdbè...che dire!?!....mi immagino le zozzerie di cui sei solito usufruire; quando si dice la cultura in italia!!!!!!!.goditela comunque questa radio e questa televisione...e continua pure a pensare checi puoi ascoltare "di tutto"....contento te.....
  • Anonimo scrive:
    Re: Fatevi furbi
    Sante parole
  • Anonimo scrive:
    Re: SE DIVENTA LEGGE APRO IO E DIVENTO R
    Si potrebbe mettere un server centrale (tipo napster) che so in Tailandia o Cina o in Burundi ma tutti gli scambi devono avvenire via Server(tipo proxy) quindi nessuno deve sapere l'ip dell'altro!!! così potresti scaricare un film direttamente dal finanziere Tranquillamente! ma la cosa è un po macchinosa! (linux)
  • Anonimo scrive:
    Re: Non piangete, ve la siete cercata!
    beh potremmo sempre tornare alle vecchie BBS telefoniche... di nuovo autogestiti, di nuovo solo appassionati "volontari" di tenere in casa un nodo della rete in ciascuna grande citta'.... e il polling di tutto il database di messaggi tra un nodo e l'altro programmato alle 6 del mattino, proprio come ai bei tempi....li' potremmo fare veramente cio' che ci pare, anche se a 56 KB, ma vuoi mettere la soddisfazione ? :)E poi niente piu' massaie e ragazzini cerebrolesi, solo power users e programmi client da configurare tutti a command-line....Io ci sto.
  • Anonimo scrive:
    Re: Guardate gli effetti delle nuove leg
    Ahhh...non lo vedevo perchè Mozilla me lo blocca ...
  • Anonimo scrive:
    Re: Fatevi furbi
    Figuriamoci...a quella gente non gli do nemmeno mezzo euro e nemmno da morto.Piuttosto ne faccio a meno.Non comprate piu NULLA!
  • Anonimo scrive:
    Re: Winmxitalia.it
    Per i popup si potrebbe usare Mozilla (come faccio io) Opera o un qualsiasi plug-in per bloccarli!!! orami non se ne può fare ameno!
  • Scottex scrive:
    Re: [OT]Re: Disdetta abbonamenti
    Basterebbe ritornare tutti al 256 per mandarli in bancarotta. Con tutti gli investimenti che hanno fatto.
  • Anonimo scrive:
    Re: SE DIVENTA LEGGE APRO IO E DIVENTO RICCO
    andare in Svizzera non serve a nulla, ti ricordo che sharereactor era proprio vicino a Zurigo ed è stato chiuso dalla polizia Cantonale del Canton Turgovia.Tu avresti rogne in Svizzera e chi scarica dall'Italia in Italia
  • Joint63 scrive:
    Re: Il nostro unico potere
    non dimentichiamo che un altro nostro grande potere è quello del VOTO ELETTORALE. Questa gente come è stata messa al potere può anche essere mandata a casa.Dalla notte dei tempi siamo noi a decidere chi ci governa; per cui se riteniamo di essere stati ancora una volta fregati su tutti i fronti, facciamoglielo capire alle prossime elezioni e leviamoceli di torno una volta per tutte!
  • Anonimo scrive:
    Re: la paura...
    - Scritto da: Anonimo
    solo a parole sono riusciti ad interrompere
    una partita di calcio.... 120 feriti e
    danni... 2 giorni di carcere.
    Hanno preso a bastonate la gente durante il G8?Ora ne pagano le conseguenze: le buscano dai lorostessi "camerati". 'Azzi loro.
  • Anonimo scrive:
    Fatevi furbi
    Perchè scaricare film in divx dalla rete, codificati male eper di più a rischio di sanzioni?Andate su www.mocosoft.com (è in Argentina, quindi selo menano...) e scaricatevi DVDXCopy Platinum.Fatevi una tessera di noleggio e duplicatevi quelloche volete. Con 2 euro in più avrete DVD copiati più chebene e non correrete il rischio di farvi cuccare dai puffi grigi... IP: 212.21.228.22 (loggatemi pure...)
  • Anonimo scrive:
    Re: SE DIVENTA LEGGE APRO IO E DIVENTO RICCO
    Premetto: non sono l'utente anonimo a cui tu hai risposto prima dando dell' idio.a!!!!Ma voglio delucidarti in merito al fatto di leggere il decreto bene prima di insultare le persone....Tu crei un provider in svizzera? ok?Fin qui va bene... ma quale rete telefonica utilizzi?Tim, vodafone, tiscali, telecom etc..... Sono loro che devono conservare il log di accesso....Non sei passibile di reato tu... che hai il tuo bel provider svizzero... ma l'utente che scarica e commette il cosiddetto " download illegale" è in Italia.... e poi l'utente non dovrebbe condividere nulla perchè altrimenti si passerebbe da un illecito amministrativo ad un illecito penale.... in quanto diventerebbe anch' esso un server e promuoverebbe la condivisione di opere protette da diritto d'autore. Sono stato chiaro?Ciao..
  • Anonimo scrive:
    Re: Winmxitalia.it
    Dio ma che odio tutti qui popup ( che vanno a finire in dialer! ) che compaiono ad OGNI aprtura di OGNI pagina di winmxitalia...altro che profitto ma quanto ci guadagnate?Con una tale pubblicità ossessiva ( aprire un popup ad ogni pagina ) non oso immaginare gli "intriti"...Non ho nulla contro winmxitalia ma sti popup fanno davvero irritare la pelle.Voi direte..."non visitarlo"...infatti.
  • Anonimo scrive:
    Re: Non piangete, ve la siete cercata!
    Finalmente uno sprazzo di buon senso. FIDOnet è andata avanti per 4 lustri *SOLO* basandosi su una rigorosa autoregolamentazione. Ma questi sanno una sega di cosa sia stata FIDOnet, usenet e tutto il resto: sanno solo cliccare sulle figurine e scaricare tonnellate di robaccia inutile e illegale.Questi parvenu dell'ultima ora sono un branco di Re Mida all'incontrario, trasformano in escrementi tutto quello che toccano. Condividono la colpa grave della loro sesquipedale incompetenza e del loro atteggiamento infantile nei confronti della tecnologia e dei "pericoli" (che sono tali solo per un decerebrato che clicca senza pensare, senza leggere: e poi va a piangere dalla "mamma") solo con l'avidità gretta di quei deficienti markettari che hanno sperato di guadagnare fiumi di denaro piazzando "un computer su ogni scrivania". Ad utonti del genere andava dato solo e soltanto un bel set-top box blindato e inchiavardato, rigorosamente bloccato in fabbrica, antivandalo resinato a mattone ed a prova di scimmia: lasciando PC e workstation ai professionisti, ai prezzi originali, con la qualità, la solidità, la durabilità e le garanzie dei mitici anni 80, quando i PC erano fatti per DURARE. Un minimo di lungimiranza e la prevalenza del parere dei TECNICI, invece di quegli imbecilli incompetenti del marketing, sarebbe stato sufficiente: il PC *NON* è un elettrodomestico e *NON* andava dato in mano a chiunque. Con un minimo di cervello, tutto questo NON sarebbe mai successo. E il bello è che c'era gente che lo aveva predetto perfettamente, già quindici anni fa.
  • Anonimo scrive:
    Re: Non piangete, ve la siete cercata!
    sono pienamente d'accordo
  • Anonimo scrive:
    Re: Bravo
    - Scritto da: Anonimo
    Non te ne fregiare troppo... i pc portano
    sfiga.
    Di tanto in tanto dimenticatene e fatti due
    passi con gli amici, senza portarti dietro
    il palmare.come in ogni thread il solito commento demente
  • Anonimo scrive:
    Re: Guardate Ragazzi Che Nel Mondo

    non vedo perchè scaricare musica films e
    compagnia bella quando basta accendere la
    radio per ascoltare di tutto. Infatti nella
    mia vita ho comperato solo 4 cd) Quoto tutto, tranne sta frase. Evitiamo d dire queste fesserie per favore. Se mi voglio ascoltare una canzone devo restare attaccato due settimane alla radio e sperare che la mandino in onda e poi sentirmela tagliata?Ah già, e poi se ti piace britney spears magari la radio va benone, ma se hai gusti un pochetto diciamo "fuori dalla massa"...
  • Anonimo scrive:
    Re: Guardate gli effetti delle nuove leg
    Il pop up che appare, credo...==============AVVISO AGLI UTENTI Gentile cliente, I titolari di diritti di proprietà intellettuale segnalano talora ai fornitori di accesso e di servizi Internet indirizzi IP cui imputano eventuali violazioni di tali diritti. Tale attività di indagine è svolta autonomamente dai titolari dei diritti senza alcun contributo diretto dei fornitori di accesso e di servizi. A tutela della privacy dei nostri clienti e nel rispetto dell'articolo 15 della Costituzione, la nostra azienda non ha mai effettuato, e non intende effettuare, alcuna verifica delle segnalazioni ricevute se non a valle di una specifica disposizione dell'Autorità Giudiziaria. A sua tutela, le rendiamo noto che il Decreto Legge 22 marzo 2004 n.72, obbliga ora TUTTI i fornitori di accesso e di servizi che abbiano avuto notizia della diffusione - anche tramite programmi di file-sharing - di opere cinematografiche e assimilate per le quali non si detengono i diritti di diffusione, ad informare il Dipartimento della pubblica sicurezza del Ministero dell'Interno. Per evitare coinvolgimenti in eventuali vicende giudiziarie conseguenti alle segnalazioni dei titolari dei diritti di proprietà intellettuale, la invitiamo pertanto a verificare con attenzione la tipologia di materiale eventualmente scaricato o reso disponibile tramite i servizi forniti. ====================
  • The FoX scrive:
    [OT]Re: Disdetta abbonamenti
    - Scritto da: Anonimo
    Wolfenstein Enemy Territory
    per me piu che un gioco una droga... (sono
    capoclan)Ed e' anche l'unica droga distribuita gratis!!!(solo che non ho il tempo per organizzare un clan... esono ancora con un 56kb e quindi x me solo LP :'( )
    forum da gestire
    Teamspeak (per parlarsi mentre si gioca)Questo non lo conoscevo.Interessante.
    (indispensabile e il mio computer è
    il server 24h/24h)Come funge un server su ADSL?Bene? Male? Lag?
  • Anonimo scrive:
    Re: SE DIVENTA LEGGE APRO IO E DIVENTO RICCO
  • Anonimo scrive:
    Re: Guardate gli effetti delle nuove leggi !
    - Scritto da: Anonimo
    Cliccate sul link e vedrete come i nostri
    provider terrorizzati
    dalle nuove leggi restrittive europee ed
    italiane hanno deciso
    di agire :

    Postate pure vostri commenti dopo avere
    visto il link.

    www.mclink.it Si stanno semplicemente parando da eventuali sanzioni....Loro se ne lavano le mani avvertendoti, però non dicono che blindano la rete per impedire alla magistratura di fare i porci comodi dei mandanti di RIAA,MPAA,BSA per mettere in galera onesti cittadini che si scambiano copie per via elettronica anzichè per via fisica.... Che è ciò che dovrebbero fare se avessero il coraggio delle proprie azioni anzichè al solito far finta di opporsi per poi in realtà aderire in toto alla legge per paura di venire sanzionati e trascinati in tribunale....Poi perchè ancora non è chiaro se sia obbligatorio o meno per gli ISP fare i controlli, ma se lo sarà avranno poco da fare...E poi magari hanno già predisposto una bella stanza nei loro uffici in cui è pieno di quelli della GdF a monitorare il traffico assieme magari a rappresentanti di RIAA/MPAA/BSA per beccare qualche padre di famiglia e qualche studente da poter accusare e sbattere in prigione con accuse di ricettazione e distribuzione..
  • MemoRemigi scrive:
    Re: Usate MUTE !
    - Scritto da: Anonimo

    ....

    mancano le funzionalità di
    recover

    dei download, di download segmentato e

    multiplo...


    Allora è buono solo per pulircisi il
    c*lo!!!

    E che ca77o!!!Cicetti se non ti sta bene ti pigli in mano il codice, il compilatore e ti cimenti un po' per megliorarlo !Comoda la pappa pronta eh ?!Il problem è che di gente che vuole davvero contribuire ce ne è poca davvero.Se tutti usassero MUTE la mancanza di queste feature si sentirebbe meno in quanto ci sarebbe pià roba online.Comunque basta avere pazienza, le features mancanti arriveranno...
  • Anonimo scrive:
    Re: winmxitalia
    Sentite...siete di un 'ignoranza pazzesca!!!!Ma si può sapere come fate ad accomunare siti come enkeywebsite a siti come winmxitalia? Il primo era un sito decisamente illegale considerando i link che vi si trovavano...il secondo è solo di supporto tecnico al PROGRAMMA winmx. Non c'è nulla di illegale al suo interno, spiega solo come funziona il programma e chiarisce dubbi tecnici agli utenti. NON ci sono link a file protetti da copyrigth e anzi specifica che non sono accettati post contenenti link di questo tipo. Come utente del sito winmxitalia posso affermare con certezza che i problemi riguardanti il server su cui si trovava erano di natura tecnica e che un probabile spostamento non aveva nulla a che fare con il cercare server stranieri.
  • Anonimo scrive:
    Re: SE DIVENTA LEGGE APRO IO E DIVENTO RICCO
    te non hai capito un emerita sega se io mi collego ad un provider olandese e scarico divx commetto un reato sul territorio italiano. non sto mica fisicamente in olanda ma quanto ti ci vuole per capirlo? ma svegliati pirla
  • Anonimo scrive:
    SE DIVENTA LEGGE APRO IO E DIVENTO RICCO
    Se questo decreto diventa legge signori miei divento stra ricco.Come?Il giorno dopo l'approvazione apro in svizzera un servizio di provider internet adsl dedicato ad utenti italiani.Mi pagherete un po di piu ma almeno sarete certi che nessun controllo graverà sulle vostre testoline... ed io intanto brindero a champagne nella mia jacuzzi con due belle zurighesi.
  • Anonimo scrive:
    Re: Usate MUTE !

    ....
    mancano le funzionalità di recover
    dei download, di download segmentato e
    multiplo...Allora è buono solo per pulircisi il c*lo!!!E che ca77o!!!
  • Anonimo scrive:
    Re: la paura...
    - Scritto da: Anonimo
    ...sta facendo il suo effetto!
    solo a parole sono in grado di far
    chiudere mezzo web, la loro strategia a
    quanto pare sta funzionando

    [cut]solo a parole sono riusciti ad interrompere una partita di calcio.... 120 feriti e danni... 2 giorni di carcere.
  • Anonimo scrive:
    Re: Stanno facendo il loro gioco
    - Scritto da: Anonimo
    Facendo cosi' il decreto Urbani ha
    funzionato...
    Già me lo vedo applicato agli mp3 &
    company...

    :o
    Secondo voi in questi primi giorni del decretaccio, quanti DVD in più si sono venduti e quante persone in più hanno riempito le sale cinematografiche?
  • Anonimo scrive:
    Re: Winmxitalia.it


    "Chiunque, in violazione dell'articolo 16,
    mette a disposizione del pubblico per via
    telematica, anche mediante programmi di......Allora vorrei ritornare su un concetto gia' postato. PUBBLICOMi sembra che a 37 euro al mese ci sia poco di pubblico!Per l'attivazione poi hanno voluto tutti i miei dati e la mia broadband la posso usare solo su una specifica linea telefonica..... Per maggiore chiarezza faro' l'esempio della casa in montagnia... se vuoi l'ADSL devi fare il contratto anche li'. Allora ne evinco che noi tutti siamo "soci" di un club PRIVATO presentati da un "socio fondatore", l'ISP.
  • Anonimo scrive:
    Re: Disdetta abbonamenti adsl!! Ora si può!
    - Scritto da: Anonimo

    Certo è triste che su internet
    voi ci

    andiate solo per fregare centinaia di
    brani

    musicali e film. Io ci vado per navigare

    chattare, informarmi, comunicare e
    lavorare

    e mi sta bene l'adsl anzi ora che
    è

    stata raddoppiata ancora melgio.

    Per chattare basta 1K/sec, per navigare con
    4K/sec se non vai su siti in flash ce la
    fai.
    Per quel che riguarda "lavorare", se
    lavorare rientra nella linea del "navigare"
    allora vale quanto detto sopra...
    Onestamente io ho una 640 (a breve 1200) e
    la uso per scopi tecnici (tipo testare tutti
    gli OS e fare prove con programmi che mi
    scrivo e fare prove con protocolli vari) ma
    dubito che medioman abbia bisogno di un ADSL
    per controllare la posta, navigare e
    chattare... (beh, a patto di non prendere
    virus e spyware a iosa almento)Vorrei aggiungere pure la mia, a quanto già detto dal mio predecessore (quello che ho quotato).Qualora un utente abbia ADSL, di norma, è per scaricare qualcosa di grosse dimensioni. Come già citato, usare una simile banda per scaricare la posta è inutile, nonchè dispendioso (spendere 40? quando con 10? te la cavi è da scemi forti).Se l'utente è parte di un circuito di sharing pXp (adesso mi arriva la denuncia, sicuro), di norma, come in passato, controlla se la propria velocità di download è soddisfacente oppure no, notando pure l'eventuale consumo di banda generato da MassMailer Worm e amici del giaguaro affini.Dove voglio arrivare? Semplice, così la banda sarà ancora più inusata (l'utente, come già detto, gli basta una 56k per navigare, percui il resto non viene usato), e la gente utonta si accorgerà ancora di meno del traffico sospetto.Un ultima considerazione: tutta la banda inusata, che una volta era impiegata per condividere illeciti e non, adesso, sarà a disposizione dei Worm, con conseguente aumento del numero di email spedite.
  • Anonimo scrive:
    Re: Disdetta abbonamenti adsl!! Ora si può!
    Basta passare alla dsl a consumo.
  • Anonimo scrive:
    Re: Torneremo a scaricare dalla Russia......
    - Scritto da: Anonimo
    Beh, ci sono anche i newsgroup, ma devi
    avere un abbonamento "serio" con un
    fornitore di news (a pagamento) USA.
    Non so se ho capito bene il decreto Urbani,
    ma il vero problema è che in teoria
    il tuo provider, accorgendosi che fai FTP
    "illegale", fosse anche con Russia o Cina da
    adesso ha l'obbligo di segnalarti alle
    autorità competenti.
    Non so se tecnicamente sia fattibile, ma il
    provider potrebbe analizzare i suoi log
    utilizzando filtri che mostrano parole
    chiave come, ad esempio, Photoshop. Se si
    accorgono che non hai scaricato una versione
    trial, ma un bel warez, allora sono guai.
    In pratica, visto che tutto passa per il
    provider e che costui diviene un informatore
    delle autorità, non c'è modo
    di sfuggire.
    Smentitemi se (come spero) sbaglio.
    DIpende dal concetto di 'effettiva conoscenza'. Secondo me il provider POTREBBE analizzare i suoi log per cercare le parole chiave, ma la legge non lo obbliga a farlo. Mi pare che una prima stesura del decreto parlasse dell'obbligo per i providers all'installazione di 'filtri indicati dalle autorità entro la fine del 2004', poi questa parte è stata eliminata, probabilmente perchè il governo si è reso conto dell'assurdità della cosa.IMHO i provider non hanno nessun interesse a fare i poliziotti se non gli viene richiesto esplicitamente, e una richiesta esplicita deve indicare anche COME il controllo deve essere effettuato. Al momento così non è.
  • Anonimo scrive:
    Re: Guardate Ragazzi Che Nel Mondo
    Concordo in pieno con quanto dici.Anch'io ho cercato di sondare gli umori della strada....Stesso tuo risultato....Ho letto e riletto tutto il decreto e mi sono spinto persino alla lettura delle precedenti disposizioni, compreso lo "statuto" della SIAE che ho scoperto essere Ente Pubblico!Ora il dubbio e' divenuto certezza ci mostrano il fazzolettino con la mao destra, per estrarre il loro "coniglietto" dal cilindro.
  • VedoVa_NeRa scrive:
    Winmxitalia.it
    Salve a tutti,tenevo a precisare che il sito winmxitalia.it ha avuto problemi con il provider/mantainer di natura prettamente tecnica e non legale come si potrebbe pensare in questo periodo di grosse tensioni leggendo l'avviso che inserito in homepage. La maggior parte dei nostri utenti era al corrente che il sito si stava spostando su nuovi server e che ci sarebbe stato un periodo di transizione in cui il forum sarebbe stato chiuso.Per quanto riguarda il decreto urbani in riferimento a ciò che sancisce riguardo l'attività di promozione del P2P:"2-ter. Chiunque pone in essere iniziative dirette a promuovere o ad incentivare la diffusione delle condotte di cui al comma 2-bis e' punito con la sanzione amministrativa pecuniaria di Euro 2000 e con le sanzioni accessorie previste al medesimo comma.»."Vorrei precisare che il comma 2-bis specifica chiaramente che l'illegalità del p2p sta nello scaricare software/video/musica protetti da copyright .."Chiunque, in violazione dell'articolo 16, mette a disposizione del pubblico per via telematica, anche mediante programmi di condivisione di file tra utenti, un'opera cinematografica o assimilata protetta dal diritto d'autore, o parte di essa, mediante reti e connessioni di qualsiasi genere, ovvero, con le medesime tecniche, fruisce di un'opera cinematografica o parte di essa, è punito"....e non condanna il p2p in toto, non rende la 'tecnologia p2p e tutti i sui client' illegali. L'attività di promozione di cui si parla è da intendere, a mio parere, nel senso di aiutare gli utenti a scaricare materiale illegale da Internet fornendo codici hash, ed2k link, magnet link o quant'altro che si riferisca esplicitamente a materiale protetto da copyright.Detto questo....articoli come questo di PI , e tanti altri siti P2P dedicati a far conoscere o fornire supporto tecnico ( e sottolineo tecnico) ai programmi p2p non vengono incriminati dal decreto legge.Buona giornata a tutti.==================================Modificato dall'autore il 26/03/2004 16.08.39==================================Modificato dall'autore il 26/03/2004 16.09.43==================================Modificato dall'autore il 26/03/2004 16.10.14
  • Anonimo scrive:
    Re: Guardate gli effetti delle nuove leg

    Postate pure vostri commenti dopo avere
    visto il link.

    www.mclink.it e cioè?...scusa non ho capito cosa dovrei commentare...
  • Anonimo scrive:
    Re: Disdetta abbonamenti adsl!! Ora si può!
    okma per avere la stessa libertà d'uso che ti propone l'adsl devi farti due linee telefoniche, o sbaglio?...saluti
  • Anonimo scrive:
    Re: Disdetta abbonamenti adsl!! Ora si p

    musica e film allora disdettate pure e ve neimpara prima a parlare, poi, forse, puoi fare la morale a qualcuno!
  • Anonimo scrive:
    [ot] Re: Disdetta abbonamenti adsl!!
    - Scritto da: Anonimo


    ma

    dubito che medioman abbia bisogno di un
    ADSL

    per controllare la posta, navigare e

    chattare...

    Prova ne è il fatto che senza l'adsl
    la gente chattava, navigava e controllava la
    posta lo stesso tranquillamente con un 56K.Certo, una volta inoltre la gente viveva anche tranquillamente senza automobili, treni e aerei se è per questo... ;)
  • Anonimo scrive:
    Re: Disdetta abbonamenti adsl!! Ora si può!
    - Scritto da: Anonimo
    si, ok ...
    ma sta di fatto che l'adsl flat costa meno
    di una flat a 56k e ti tiene la linea
    telefonica libera .
    ricordo che quando avevo le varie flat a 56
    k, le ho fatte quasi tutte perchè
    rincorrevo le varie offerte, il corriere
    della sera ci metteva una settimana a
    caricarsi.allora ti basta una linea ISDN...l'ADSL se non devi scaricare file di grosse dimensioni,alla fine per chattare,mandare posta e visitare siti non ti serve! e' come circolare in citta' con una Ferrari...
  • Anonimo scrive:
    Re: Disdetta abbonamenti adsl!! Ora si può!
    bhe'.... se i provider si mettessero a monitorare il traffico e a segnalare chi genera maggior traffico potrebbero decidere di far visita anche a te che ci lavori e magari potrebbero trovarti il norton senza licenza o semplicemente il windows che il tuo negozio di computer ti ha installato anch'esso senza licenza visto che e' prassi comune dei commercianti di computer....e allora se andiamo verso il provider che spia tutti i suoi clienti disdirebbero le adsl .... anche tu.......non credi????Ciao
  • Anonimo scrive:
    Re: Guardate Ragazzi Che Nel Mondo
    Non credo assolutamente che quello che prospetti sia impossibile, anzi ritengo che accadrà molto presto.....Ciao
  • Anonimo scrive:
    Re: Il nostro unico potere
    Ci sono problemi piu' gravi al mondo.Di queste cazzate me ne sbatto...
  • Kheru scrive:
    Re: Utenti e Releaser
    - Scritto da: Anonimo
    Ma non ti preoccupare... come con Alberto
    Tomba, è stata FANCIULLESCA
    INNOCIENZAMa non era pure un "uomo" di legge ? carabiniere ?ma tu pensa ... Un carabiniere (vabbe ex) ... che evade (la fa' in barba alla) il fisco (la finanza) ....:-D
  • Anonimo scrive:
    Re: Bravo
    Non te ne fregiare troppo... i pc portano sfiga.Di tanto in tanto dimenticatene e fatti due passi con gli amici, senza portarti dietro il palmare.
  • Anonimo scrive:
    Re: Non piangete, ve la siete cercata!
    Non sono la persona che ha scritto quel post, ma penso che quello che dovrebbe rileggere il post sia tu.Si discuteva dell'incapacità di usare un computer, a prescindere dal sistema operativo.
  • Anonimo scrive:
    Che tristezza....
  • Anonimo scrive:
    Guardate Ragazzi Che Nel Mondo
    In queste settimane di discussioni sul forum di punto informatico sono state tante. Più che la restrizione del p2p (non vedo perchè scaricare musica films e compagnia bella quando basta accendere la radio per ascoltare di tutto. Infatti nella mia vita ho comperato solo 4 cd) il problema principale che mi preoccupa è quello sulla Privacy. Non ho ancora sentito Rodotà dare una valutazione di tutte le leggi restrittive che si stanno applicando ad internet. Poi voglio farvi sapere che al lavoro ed in giro per strada, di tutta questa "tempesta" sul p2p e sui diritti d'autore non ne sa nulla quasi nessuno. Ma lo sapete o no che se vi beccano in auto con un cd piratato vi appioppano una sonante multa di 1500 euro e sono autorizzati a venire a casa vostra per vedere se avete dell'altro?Beh! Se moltissimi non sanno che basta una semplice infrazione stradale per cadere del baratro dei Diritti d'Autore, immaginate quante gente sa che ora c'è' una guerra in corso contro il p2p. Quelli che sanno saranno attorno al 20%, soprattutto giovani.Se volete vincere dovete far uscire la protesta dal virtuale al reale, altrimenti nessuno vi vedrà.Comunque è una guerra persa in partenza. Guardate come si stanno comportando anche gli altri Stati. Sono sicuro che se non risolveranno nulla con le restrizioni e lo spauracchio cominceranno a mettere il lucchetto al telefono a tutti quelli che continueranno a scaricare e faranno pagare fior di euro alle relative famiglie.Credete che sia impossibile?Uhm!Mai dire maiSaluti
  • Bombardiere scrive:
    Re: Guardate gli effetti delle nuove leggi !
    - Scritto da: Anonimo
    Cliccate sul link e vedrete come i nostri
    provider terrorizzati
    dalle nuove leggi restrittive europee ed
    italiane hanno deciso
    di agire :

    Postate pure vostri commenti dopo avere
    visto il link.

    www.mclink.it Io mi domando: MA GLI ISP, CHI LI CONTROLLA?
  • Anonimo scrive:
    Re: Disdetta abbonamenti adsl!! Ora si può!
    si, ok ...ma sta di fatto che l'adsl flat costa meno di una flat a 56k e ti tiene la linea telefonica libera .ricordo che quando avevo le varie flat a 56 k, le ho fatte quasi tutte perchè rincorrevo le varie offerte, il corriere della sera ci metteva una settimana a caricarsi.
  • Anonimo scrive:
    Re: Bravo
    - Scritto da: Anonimo
    Bravo, ben detto! un altro fustrato
    utilizzatore del mac, un altro
    emarginato....Veramente mi pregio di avere qui 5 PC + 1 XBox, da Windows a Linux a FreeBSD ma niente MAC...ah, come mac intendo Apple Mac, non il MAC Address...
  • Anonimo scrive:
    Guardate gli effetti delle nuove leggi !
    Cliccate sul link e vedrete come i nostri provider terrorizzatidalle nuove leggi restrittive europee ed italiane hanno decisodi agire :Postate pure vostri commenti dopo avere visto il link.http://www.mclink.it
  • Anonimo scrive:
    Re: Ma vi rendete conto???
    svizzera(win)
  • Anonimo scrive:
    Re: Ma vi rendete conto???
    Mi consigliate un paese decente dove emigrare?Tra decreto Urbani, Biagi, Devolution, menate varie... mi stanno rovinando la vita e non ne posso più.Esiste un'isola dove si possa abitare in pace senza prenderla sempre nel cosiddetto? :(J. (linux)
  • Anonimo scrive:
    Re: Disdetta abbonamenti adsl!! Ora si può!
    - Scritto da: Anonimo
    Wolfenstein Enemy Territory

    per me piu che un gioco una droga... (sono
    capoclan)

    forum da gestire
    Teamspeak (per parlarsi mentre si gioca)
    (indispensabile e il mio computer è
    il server 24h/24h)
    mappe da scambiarsi e uploadare (da 10 a 40
    mega a mappa)

    senza contare la cosa piu importante il ping!
    (se non saperte cosè o a che mi serve
    non me lo domandate... è un pò
    lunga da spiegare)

    56K------
    ping 150/200
    ADSL---
    ping 50/80



    mmhhhh..... mi sa che mi tengo l'ADSL


    sorry ma non parteciperò
    all'ADSLDisdetTra un po ti ritroverai senza nessuno con cui giocare fidati...
  • Anonimo scrive:
    Re: Caro Orbani (come orbo)
    Ma non ti preoccupare... come con Alberto Tomba, è stata FANCIULLESCA INNOCIENZA
  • Anonimo scrive:
    Bravo
    Bravo, ben detto! un altro fustrato utilizzatore del mac, un altro emarginato....
  • Anonimo scrive:
    Re: Disdetta abbonamenti adsl!! Ora si può!
    Wolfenstein Enemy Territoryper me piu che un gioco una droga... (sono capoclan)forum da gestireTeamspeak (per parlarsi mentre si gioca) (indispensabile e il mio computer è il server 24h/24h)mappe da scambiarsi e uploadare (da 10 a 40 mega a mappa)senza contare la cosa piu importante il ping!(se non saperte cosè o a che mi serve non me lo domandate... è un pò lunga da spiegare)56K------
    ping 150/200ADSL---
    ping 50/80mmhhhh..... mi sa che mi tengo l'ADSLsorry ma non parteciperò all'ADSLDisdetta.
  • Anonimo scrive:
    Re: Non piangete, ve la siete cercata!
    "4. chiunque pone in essere iniziative dirette a promuovere o ad incentivare la diffusione delle condotte di cui al comma 3 è punito..."vista la fumosa descrizione fatta molti sostengono che QUESTO equivalga a "se spiegate come funziona il P2P o dite agli altri come farlo andare"...forse è una visione troppo oscura ma mi sà che reggerebbe...
  • Anonimo scrive:
    Re: Disdetta abbonamenti adsl!! Ora si può!

    ma
    dubito che medioman abbia bisogno di un ADSL
    per controllare la posta, navigare e
    chattare...Prova ne è il fatto che senza l'adsl la gente chattava, navigava e controllava la posta lo stesso tranquillamente con un 56K.
  • Anonimo scrive:
    insomma..
    il contratto è annuale, se sei alle fine allora, ma se uno come me che l'ha attivata da poco? voglio connettermi con il telefonino 20 euro al mese, cavolo, e ci stai quanto vuoi.
  • Anonimo scrive:
    Re: Non piangete, ve la siete cercata!

    Ora è vietato, secondo il DL, anche
    parlare di P2P... sembra un tantino
    incostituzionale (oltre che idiota) ma se
    siamo arrivati a questo la colpa è di
    chi gli ha permesso di dire che "ce n'era
    bisogno!".Permettimi di citare l'Art. 21 della Costituzione italiana:"Tutti hanno diritto di manifestare liberamente il proprio pensiero con la parola, lo scritto e ogni altro mezzo di diffusione. La stampa non può essere soggetta ad autorizzazioni o censure.Si può procedere a sequestro soltanto per atto motivato dell'autorità giudiziaria nel caso di delitti, per i quali la legge sulla stampa espressamente lo autorizzi, o nel caso di violazione delle norme che la legge stessa prescriva per l'indicazione dei responsabili.In tali casi, quando vi sia assoluta urgenza e non sia possibile il tempestivo intervento dell'autorità giudiziaria, il sequestro della stampa periodica può essere eseguito da ufficiali di polizia giudiziaria, che devono immediatamente, e non mai oltre ventiquattro ore, fare denunzia all'autorità giudiziaria. Se questa non lo convalida nelle ventiquattro ore successive, il sequestro s'intende revocato e privo di ogni effetto. La legge può stabilire, con norme di carattere generale, che siano resi noti i mezzi di finanziamento della stampa periodica.Sono vietate le pubblicazioni a stampa, gli spettacoli e tutte le altre manifestazioni contrarie al buon costume. La legge stabilisce provvedimenti adeguati a prevenire e a reprimere le violazioni."
  • Anonimo scrive:
    Re: Allucinante!
    Gli dara' solo la scusa buona per spiare....Che credo sia stato l'obbiettivo che si sono prefissati.
  • Anonimo scrive:
    Re: Vai stanno cominciando.....
    - Scritto da: Anonimo
    Se ho scritto cosi' è perchè
    so che è cosi' , sono sotto
    processo da 5 anni perchè su un
    e-mail c'era il mio
    nome con una minaccia ad un sindaco.

    Io ho sempre smentito non hanno mai trovato
    niente contro
    di me neanche un ip address e io sono sotto
    processo da 5
    anni.

    PENSATECI....l'indirizzo email non conta una fava e comeil mittente scritto dietro le lettere...non vuol die che sia lui a mandarla...però oltre all'indirizzo arriva anche l'ip di chi l'ha mandata, basta che poi la magistratura chieda al provider a chi era assegnat quell'ip a la tale ora e il processo (o meglio l'istruttoria, percvhè al processo non ci arrivi) finisce lì.certo che se poi quello che ti ha fatto lo scherzetto si era direttamente introdotto con un trojan nel tuo pc e la mail l'aveva mandata con il tuo ip...beh allora è un altro paio di maniche
  • Anonimo scrive:
    Re: da una parte "vi" sta bene...
    perché, quando tu hai preso in mano il computer per la prima volta eri già il nuovo bill gates?ma che bravo...quindi uno che si è appena comprato un computer non può navigare tranquillo perché si imbatterebbe in un dialer?
  • Anonimo scrive:
    Re: Allucinante!
    Si ho capito il discorso... sicuramente è una grande rottura stare dietro alla gdf, etc,etc ... ma c'è da considerare una cosa.Questo decreto è così indecifrabile che probabilmente non potrà mai essere messo in pratica...I provider se ne sbattono... e non denunceranno mai nessun loro utente perchè come si viene a sapere il nome di quel provider tutti gli utenti migreranno ad un altro provider...Vedremo come finirà...
  • Anonimo scrive:
    Re: Disdetta abbonamenti adsl!! Ora si può!

    Certo è triste che su internet voi ci
    andiate solo per fregare centinaia di brani
    musicali e film. Io ci vado per navigare
    chattare, informarmi, comunicare e lavorare
    e mi sta bene l'adsl anzi ora che è
    stata raddoppiata ancora melgio.Per chattare basta 1K/sec, per navigare con 4K/sec se non vai su siti in flash ce la fai.Per quel che riguarda "lavorare", se lavorare rientra nella linea del "navigare" allora vale quanto detto sopra...Onestamente io ho una 640 (a breve 1200) e la uso per scopi tecnici (tipo testare tutti gli OS e fare prove con programmi che mi scrivo e fare prove con protocolli vari) ma dubito che medioman abbia bisogno di un ADSL per controllare la posta, navigare e chattare... (beh, a patto di non prendere virus e spyware a iosa almento)
  • Anonimo scrive:
    Re: Disdetta abbonamenti adsl!! Ora si può!

    ma se usate internet solo per caricare
    musica e film allora disdettate pure e ve ne
    saremo grati tutti noi che usiamo internet
    per altro e che ci troviamo le adsl
    intasate.

    Certo è triste che su internet voi ci
    andiate solo per fregare centinaia di brani
    musicali e film. Io ci vado per navigare
    chattare, informarmi, comunicare e lavorare
    e mi sta bene l'adsl anzi ora che è
    stata raddoppiata ancora melgio.Se tutti (e sottolineo TUTTI) quelli che scarica(va)no dessero disdetta dell'ADSL, noi ci troveremmo reti disintasate ma MOOOLTO più costose.Pensi che se gli abbonamenti ADSL dovessero dimezzarsi (so cmq che non succederà mai) continueremmo a pagarla 36 euro al mese la ns. linea ADSL?Te lo puoi scordare. I prezzi aumenterebbero come minimo a 80/100 euro al mese.
  • Anonimo scrive:
    Re: Torneremo a scaricare dalla Russia......
    - Scritto da: Anonimo
    ...........come si faceva una volta.

    O da Vanuatu. O dall'India.

    O dalla Cina, come se sugli FTP
    dell'università di Pechino non ci
    fosse Photoshop 8.......

    Che pena Urbani. Che pena GdF.... che
    dispendio di uomini e mezzi
    inutilmente........
    tanto li paghiamo noi con le tasse... e ci sono stati anche aumenti di queste (sigarette in cima) x fornire fonti x rinfoltire l'organico di sti tizzi che invece di pensare alla criminalita, alla pedofilia e via dicendo stanno a rompere il ca**o a noi....W l'italia
    Che pena ragazzi.......
  • Anonimo scrive:
    Re: Indietreggiare non aiuterà.
    Su questo punto concordo in pieno.Quando la gente si sentirà soffocata e controllata da leggi che proibiscono la diffusione digitale di qualsivoglia cosa considerata illegale, allora eviterà di utilizzare Internet perchè oramai è troppo rischioso.E qui sorge un problema, perchè le persone cercheranno di procurarsi comunque lo stesso materiale, ma utilizzando altre vie meno visibili ai controlli e probabilmente più dannose.E chi potrebbe aprofittare di questa situazione sono proprio le organizzazioni criminali, che metteranno in commercio materiale pirata di ogni genere, rimpinguando le loro casse da utilizzare in attività ben più gravi.Sicuramente comprando un cd pirata nessuno annoterà il nostro indirizzo IP :-)La stragrande maggiornaza delle persone non uccide, perchè si tratta in primo luogo di un atto che la nostra coscienza vieta e perchè fin da bambini siamo educati in questo modo, non tanto perchè lo vieta la legge.Ma il file sharing è un fenomeno nuovo, nessuno da bambini ci ha insegnato che è un atto illecito, e sicuramente molti non lo percepiscono come tale. Anzi, il libero scambio è ancor prima un fenomeno umano diffuso, il DL Urbani forse lo può limitare attraverso la paura, ma non può fermarlo.Detto questo tengo a precisare che quando ho i soldi (raramente, ahimè) compro qualche Cd, quando non li ho non li compro (ovvio) e che non sono un appassionato del file-sharing.Però non sopporto la limitazione per legge delle libertà, tutto qui.- Scritto da: nightwolf83
    Tanto ragazzi come ho già detto, non
    preoccupatevi ci saranno i cd pirati della
    mafia come sempre per le strade, avremmo
    sempre musica e giochi a volontà,
    basterà fornire soldi alle casse
    dello stato, solo che per mezzo di un'altra
    via.. Molto più sporca..
  • Anonimo scrive:
    Re: Disdetta abbonamenti adsl!! Ora si può!
    - Scritto da: Anonimo
    Ci tolgono i film?
    Ci tolgono gli mp3?
    Vogliono porsi come paladini del copyright?
    Bene!!
    Facessero pure!!
    Noi ci organizzeremo a modo nostro....
    Cosa ci rimarrebbe da fare su internet???
    controllare la posta e vedere qualche
    sito......beh!! per questo basterebbe un
    semplice modem 56k.
    W il 56k?
    Gli abbonamenti adsl non servirebbero piu a
    nulla,la loro utilità sarebbe zero.
    Voi fate pure le leggi e noi torneremo
    indietro di anni.
    Non mi sembra che l'italia (da notare la i
    minuscola,perchè in questi casi cosi
    andrebbe considerato il nostro paese)ci
    faccia una bella figura quando si
    farà un resoconto dello spiluppo
    della banda larga e di internet nel nostro
    paese.
    Cari provider ora tocca a voi!!
    Le posizioni sono ben chiare,tocca a voi
    schierarvi!!ma se usate internet solo per caricare musica e film allora disdettate pure e ve ne saremo grati tutti noi che usiamo internet per altro e che ci troviamo le adsl intasate.Certo è triste che su internet voi ci andiate solo per fregare centinaia di brani musicali e film. Io ci vado per navigare chattare, informarmi, comunicare e lavorare e mi sta bene l'adsl anzi ora che è stata raddoppiata ancora melgio.
  • Anonimo scrive:
    Re: Disdetta abbonamenti adsl!! Ora si può!
    FATTO..... oltre a scrivere qui' sto diffondendo il VERBO!!!1° - disdire2° - No ADSL3° - Stop acquistiBusiness in flessione......
  • Anonimo scrive:
    Disdetta abbonamenti adsl!! Ora si può!
    Ci tolgono i film?Ci tolgono gli mp3?Vogliono porsi come paladini del copyright?Bene!!Facessero pure!!Noi ci organizzeremo a modo nostro....Cosa ci rimarrebbe da fare su internet???controllare la posta e vedere qualche sito......beh!! per questo basterebbe un semplice modem 56k.W il 56k?Gli abbonamenti adsl non servirebbero piu a nulla,la loro utilità sarebbe zero.Voi fate pure le leggi e noi torneremo indietro di anni.Non mi sembra che l'italia (da notare la i minuscola,perchè in questi casi cosi andrebbe considerato il nostro paese)ci faccia una bella figura quando si farà un resoconto dello spiluppo della banda larga e di internet nel nostro paese.Cari provider ora tocca a voi!!Le posizioni sono ben chiare,tocca a voi schierarvi!!
  • Anonimo scrive:
    Caro Orbani (come orbo)
    Fa piacere che un Ministro della Repubblica dopo che Pavarotti & C. hanno evaso le tasse siano stati condannati a "una tiratina di orecchie"....mentre un 12 enne venga megamultato...Il tuo caro De Sade.
  • Anonimo scrive:
    Re: Ottimo
    - Scritto da: Anonimo
    meglio questo che palladiumArriverà ANCHE quello... gli hanno cambiato il nome in uno più tecnlogico apposta...Non penserete che abbiano lasciato perdere vero? ehehehe
  • nightwolf83 scrive:
    Indietreggiare non aiuterà.
    Cavolo gente.. Quanti yuri spenderà il nostro stato per "scovare" i malfattori ????Dopotutto abbiamo le scuole che fanno schifo, sanità idem, e tanti begli altri servizi..MA l'essenziale è garentrare più soldi nelle casse dello stato giusto?? Urbani non è solo incompetente ma pure stupido, in tutti questi anni e in tutte le cariche che ha svolto ha sempre fatto solo dei casini, ne è una testimonianza il suo bell'incarico al ministero del lavoro!Tanto ragazzi come ho già detto, non preoccupatevi ci saranno i cd pirati della mafia come sempre per le strade, avremmo sempre musica e giochi a volontà, basterà fornire soldi alle casse dello stato, solo che per mezzo di un'altra via.. Molto più sporca..Contiunuiamo a perseguire i ragazzini di 12 anni che scopriranno quanto sia facile indagare chiunque per questi grandi reati (mi riferisco anceh alla ragazzina inglese di 12 anni) tranquilli ci arriveremo anche qua.. è solo questione di tempo..Cavolo mi ricordo ai vecchi tempi con napster, ero alle superiori.. Bei tempi.. non avevo tutti i soldi per potermi permettere un album originale.. E così realizzai il sogno di poter ascoltare parecchia musica tra cui perfino Sinatra..Forse non si sono resi conto che è grazie al P2P che l'italia si è informatizzata..Concludo dicendo che non mi nasconderò dietro ad un sasso ma continuerò a condividere e collaborare con iniziative "no Urbani" ( http://no-urbani.plugs.it/ )E se sarà necessario appena utilizzabile userò e pubblicizzerò a tutti quelli che conosco MUTE (linux).
  • Orsogrigio scrive:
    Re: Stanno facendo il loro gioco
    Forza ragazzi: caghiamoci sotto !
  • Locke scrive:
    Re: Usate MUTE !
    - Scritto da: Anonimo
    Non dico che mute non sia il futuro, ma a
    livello di P2P anonimo ti consoiglio
    caldamente earthstation5: funziona meglio ha
    più roba e più opzioni. Ciao!!Tra la "più roba" c'è anche una bella backdoor.Gira poi voce che ES5 sia una trappola delle major, in quanto pare che ogni tanto, vengano cancellati dei files dalla cartella di condivisione degli utenti...
  • Anonimo scrive:
    Stanno facendo il loro gioco
    Facendo cosi' il decreto Urbani ha funzionato...Già me lo vedo applicato agli mp3 & company...:o
  • Anonimo scrive:
    Re: Torneremo a scaricare dalla Russia......
    Beh, ci sono anche i newsgroup, ma devi avere un abbonamento "serio" con un fornitore di news (a pagamento) USA.Non so se ho capito bene il decreto Urbani, ma il vero problema è che in teoria il tuo provider, accorgendosi che fai FTP "illegale", fosse anche con Russia o Cina da adesso ha l'obbligo di segnalarti alle autorità competenti.Non so se tecnicamente sia fattibile, ma il provider potrebbe analizzare i suoi log utilizzando filtri che mostrano parole chiave come, ad esempio, Photoshop. Se si accorgono che non hai scaricato una versione trial, ma un bel warez, allora sono guai.In pratica, visto che tutto passa per il provider e che costui diviene un informatore delle autorità, non c'è modo di sfuggire.Smentitemi se (come spero) sbaglio.- Scritto da: Anonimo
    ...........come si faceva una volta.

    O da Vanuatu. O dall'India.

    O dalla Cina, come se sugli FTP
    dell'università di Pechino non ci
    fosse Photoshop 8.......
  • Anonimo scrive:
    HANNO ROTTO IL CAZZO
    Altrochè !
  • Anonimo scrive:
    Re: Vai stanno cominciando.....
    Se ho scritto cosi' è perchè so che è cosi' , sono sottoprocesso da 5 anni perchè su un e-mail c'era il mionome con una minaccia ad un sindaco.Io ho sempre smentito non hanno mai trovato niente controdi me neanche un ip address e io sono sotto processo da 5anni.PENSATECI....
  • Anonimo scrive:
    Elucubrazioni....
    OK... faranno le loro perquisizioni e le loro confische....Passano 60gg....Fiuuuuuuuu.... il DL non passa. Clap clap clap.... Abbiamo vinto!!!!1) Riusciranno i nostri eroi a farsi ridare i 1.500 e tutto il loro materiale confiscato?...2) Nel frattempo hanno rovistato a man bassa nella nostra privacy... avranno persino il nostro gruppo sanguigno! Un bel database su cui lavorare per gli anni a venire....3) Passata la tempesta diremo "grazie benevoli signori" e loro continueranno piu' arroganti di prima!
  • Anonimo scrive:
    Torneremo a scaricare dalla Russia......
    ...........come si faceva una volta.O da Vanuatu. O dall'India.O dalla Cina, come se sugli FTP dell'università di Pechino non ci fosse Photoshop 8.......Che pena Urbani. Che pena GdF.... che dispendio di uomini e mezzi inutilmente........Che pena ragazzi.......
  • Anonimo scrive:
    Re: Il nostro unico potere
    - NON comprate piu
    prodotti che siano soggetti a diritto
    d'autore:
    Non andate al cinema!!!!
    NON usate il sito di alice per fare aquisti
    !!!!D'accordissimo... comincia tu però!
    altrimenti sarà la fine
    non solo del warez ma di ben altro il libero
    arbitrio la libertà nel senso lato.
    Ci inviti al tuo 13esimo compleanno? Dobbiamo aspettare molto?
  • Anonimo scrive:
    Re: Vai stanno cominciando.....
    - provate
    solo a pensare un vostro acerrimo nemico o
    solamente
    un invidioso manda una e-mail con minacce di
    morte
    al presidente della repubblica Italiana o ad
    un presidente
    estero magari con la vostra e-mail tutti lo
    sanno fare ormai.
    Vi verranno immediatamente a prendere a casa.BWAAAHAAHAHAAHAHAAHAAH :D
    Vorrei vivere in Cina !!!!Ti prego vai subito!!!!
  • Anonimo scrive:
    Re: Vai stanno cominciando.....
    Grandi in Europa, stanno facendo una marea di cazzate,prima cominciano a registrare tutti i dati che transiatano su internet cosi' possono arrestare chi vogliono bastaavere un e-mail con il nome e cognome sopra, provatesolo a pensare un vostro acerrimo nemico o solamenteun invidioso manda una e-mail con minacce di morteal presidente della repubblica Italiana o ad un presidenteestero magari con la vostra e-mail tutti lo sanno fare ormai.Vi verranno immediatamente a prendere a casa.Altro punto prima iniziano a registrare tutti i dati che transitanosu internet incrementando di conseguenza di 10 volte il prezzodella connessione dove credete infatti che ricadano i prezzidelle connessioni (registrazioni) sui clienti.Hanno capito che non possono chiudere internet con un decreto apposiatmente studiato allora lo chiudono pocoa poco limitando le libertà personali.Raga qui internet fa paura ai vari governi occidentali lo vogliono chiudere non l' avete ancora capito, è un modoper renderci schaivi. Vorrei vivere in Cina !!!!Ciao
  • Anonimo scrive:
    Re: da una parte "vi" sta bene...
    La legge dovrebbe difendere anche i più sprovveduti da eventuali truffe. Uno società civile rinuncia a parte delle proprie libertà in cambio di un sistema di leggi che la difende.Non è corretto affermare "io so usare il PC, non prenderò mai i dialer... quelli che non sono capaci imparino" perchè sicuramente esiste un qualche settore in cui le stesse persone potrebbero essere truffate da qualcuno più 'esperto' (vedi il caso dell'affitto di appartamenti denunciato dalle Iene). In tal caso, le suddette persone cosa farebbero? Non si rivolgerebbero all'ordine costituito per essere difesi?Ciao
  • Anonimo scrive:
    Re: Ricavo_Major = Spesatot - soldi("Locke")
    Poi quello che girerà sarnno solo 2 cose... le palle!!
  • MemoRemigi scrive:
    Re: Usate MUTE !
    - Scritto da: Anonimo
    Non dico che mute non sia il futuro, ma a
    livello di P2P anonimo ti consoiglio
    caldamente earthstation5: funziona meglio ha
    più roba e più opzioni. Ciao!!Ti ha già risposto TPK.Inoltre MUTE è open source, garanzia totale.ES5 è CLOSED source, chissà cosa c'è dentro !
  • TPK scrive:
    Re: Non usate ES5!
    - Scritto da: Anonimo
    Non dico che mute non sia il futuro, ma a
    livello di P2P anonimo ti consoiglio
    caldamente earthstation5: funziona meglio ha
    più roba e più opzioni. Ciao!!Si, e ha una fastidiosa backdoor tramite la quale "qualcuno" potrebbe eseguire codice sulla tua macchina.E pare che l'anonimato non sia nemmeno garantito.E' da un bel po' che si sa, e' possibile che debba sempre arrivare qualcuno a dire "usate ES5!"?
  • Anonimo scrive:
    Re: Usate MUTE !
    Non dico che mute non sia il futuro, ma a livello di P2P anonimo ti consoiglio caldamente earthstation5: funziona meglio ha più roba e più opzioni. Ciao!!
  • MemoRemigi scrive:
    Usate MUTE !
    Ragazzi, se volete essere sicuri usate MUTE, vi garantisce l'anonimità al 99% !Certo è ancora in fase embrionale, la GUI è ridotta ai minimi termini, e mancano le funzionalità di recover dei download, di download segmentato e multiplo, ma il protocollo consente l'implementazione di tutte queste feature, quindi in futuro di sicuro ci saranno.Ricordate che più la rete MUTE si espande meglio funziona.Io lo sto usando da 2 settimane e devo dire che per file fino a qualche centinaio di mega funziona bene, per quelli più grossi mi si interrompono spesso i download... ma per il momento non si può volere tutto !PS: La versione CVS è molto migliore di quella sul sito.www.mute-net.org (c'è la recensione su PI di oggi)Ciao.
  • Anonimo scrive:
    NON DOVEVANO MAI APRIRE
    Se siamo a questo puntoè colpa di siti come enkey (mi spiace per i due ragazzi ;( )hanno messo alla luce il fenomeno.Aspettiamo ci saranno tempi migliori
  • Anonimo scrive:
    Re: Ritirata dai canali IRC??
    Cazzate! Sono tutti presenti. Confermo!
  • Anonimo scrive:
    Re: Ma veramente credete che sia possibile?
    Non verranno certo a cercare tutti ma qualcuno per far vedere che fanno sul serio lo hanno già beccato e probabilmente lo faranno ancora...D'altra parte che si facesse qualcosa per impedire a cani&porci di ricorrere al p2p era logico... quando il fenomeno diventa troppo di massa qualche conseguenza c'è da attendersela.E tanto per essere chiari: votate per chi vi pare, fate tutta la solita retorica del c***o ma finchè in italia ci sarà la SIAE sarà sempre come è adesso....
  • Anonimo scrive:
    Ritirata dai canali IRC??
    "Stando a segnalazioni che circolano in rete, inoltre, vi sarebbe una generale ritirata anche di canali IRC italiani dedicati al warez".....Vi risulta??? A me no.Attendo conferme o smentite.Saluti
  • Locke scrive:
    Ricavo_Major = Spesatot - soldi("Locke")
    Ma guarda un po', ieri mi è venuto lo stimolo di affittare un DVD per la sera da una videoteca, invece credo che mi farò prestare qualcosa da un mio amico. Poi per sicurezza, metterò rossoalice nei siti con restrizioni, nel caso mi venisse voglia di scaricare qualche film.Urbaniiiiiiiiiii blocca tutto prima perchè se non compriamo più niente, la gente per strada non ci dirà più "Grazie! Grazie! Grazie! Grazie!" ma ci manderà direttamente affanculo!
  • Anonimo scrive:
    Re: Vai stanno cominciando.....
    - Scritto da: Anonimo
    Io ho comprato un HDD da 120 giga pochi
    giorni fà ;)io qui ne ho 5 da 120 , senza contare gli altri hd che ho ... per ora alcuni di qeusti hd sono ancora nel loro sigillo
  • Anonimo scrive:
    Re: winmxitalia
    mmmm....anche ews risiedeva su server stranieri...ma non serve a molto se hai registrato un dominio in ita.....basta che la polizia vada dal signore che ha registrato il dominio e si faccia dare le chiavi del sito (proprio quello che hanno fatto con ews)....diciamo che l'era delle pagine web è definitivamente finita....usiamo i motori di ricerca interni dei programmi.......
  • Anonimo scrive:
    Re: Ma vi rendete conto???

    Due le cose da fare:

    Non comprare CD e DVD per 2 mesi almeno.io lo faccio da anni essendo disoccupato non ho soldi da buttare in dvd cd o altro
  • aenigma scrive:
    Re: Ma vi rendete conto???
    - Scritto da: Anonimo
    Una legge che vieta (o almeno dal suo testo
    confuso lo si
    vuol far credere) anche il solo divulgare,
    il solo parlare
    delle tecnologie p2p!!! Ma siamo in Cina???
    Io lo dico da una vita che in Italia vige la censura!
  • Anonimo scrive:
    Ottimo
    meglio questo che palladium
  • Anonimo scrive:
    la paura...
    ...sta facendo il suo effetto! solo a parole sono in grado di far chiudere mezzo web, la loro strategia a quanto pare sta funzionandoio continuo a scaricare e a non comprare un cazzo, loro continuino pure a blablablablablablablablaquesto bel paese dove vale più il verbo dei fatti e l'ignoranza trova terreno fertile nei corridoi del governo...
  • Anonimo scrive:
    Re: da una parte "vi" sta bene...
    esattamente il fesso che non sa usare il pc si piglia in quel posto sia il dialer sia il virusqueste persone dovrebbero tornare alla cara vecchia macchina da scrivere e al televisore :p
  • Anonimo scrive:
    Re: Vai stanno cominciando.....
    Vaiiiii!!!!Sotto col boicottaggio!!
  • Anonimo scrive:
    Re: Ma vi rendete conto???
    - Scritto da: Anonimo
    Una legge che vieta (o almeno dal suo testo
    confuso lo si
    vuol far credere) anche il solo divulgare,
    il solo parlare
    delle tecnologie p2p!!! Ma siamo in Cina???
    no, in cina non e' vietato... :)
  • Anonimo scrive:
    Ma vi rendete conto???
    Una legge che vieta (o almeno dal suo testo confuso lo sivuol far credere) anche il solo divulgare, il solo parlaredelle tecnologie p2p!!! Ma siamo in Cina???Due le cose da fare:Non comprare CD e DVD per 2 mesi almeno.Per le europee dobbiamo dare il voto a chi non appoggia 'stogoverno di Beagle Boys Direte che anchedall'altra parte avrebbero fatto lo stesso se avessero governato, si forse è vero ma intanto serve a dare una indicazione di massima a chi ci governerà in futuro.Ci è stato dato lo strumento democratico del voto: usiamolofinchè potremo farlo... Ora non ci costa niente, ma in futuro...
  • Anonimo scrive:
    Re: Esiste una sola soluzione
    - Scritto da: Anonimo
    dobbiamo farlo sul serio per 60 giorni,
    dobbiamo far capire quanto vale il nostro
    potere! Solo un calo delle vendite del 80%
    puo' farli rimettere in riga questi.....Ma quale 80%? Pensate davvero voi abituè di forum di protesta come questo di poter far diminuire le vendite dell'80%? Sono anni che state consigliando di non comprare CD e di non andare al cinema. Quanti vi hanno seguito?Dai, siate realisti.
  • Anonimo scrive:
    Re: Ma veramente credete che sia possibile?
    - Scritto da: Anonimo
    Per quanto valga in sti 2 mesi
    eviterò di comprare cd-dvd solo come
    atto di protesta, intanto i miei programmi
    di p2p rimarranno sempre on :)Mi associo.
  • Anonimo scrive:
    Bisogna...
    ...votare a giugno per cacciare 'sta squadraccia di fasci.
  • Anonimo scrive:
    Re: da una parte "vi" sta bene...
    gli odiati dialer se li prende la gente incapace di usare un pcio non li ho mai presi e mai li prendero'sveglia gente , sviluppate il cervellino che non vi fa male
  • Anonimo scrive:
    da una parte "vi" sta bene...
    proprio da queste pagine si è più volte chiesto, richiesto e pereteso l'intervento del legislatore... una volta per "fermare" gli odiati dialer, un'altre per lo spammer di turno, ecc... al potere non è parso il vero di poter mettere le sue manine un un mondo che, fino a quel momento, non era MAI stato possibile incanalare, controllare, regolamentare...più volte è stato detto che richiedere l'intervento del legislatore con leggi e leggine poteva rivelarsi un'arma a doppio taglio... come si dice? ... chi è causa del suo mal... :'(
  • Anonimo scrive:
    winmxitalia
    winmx italia ha sospeso il forum perche il sito è stato trasferito su nuovi server americani quindi fuori dalla giuristizione italianaquindi non è vero che è chiuso per queste questioni
  • Anonimo scrive:
    Il nostro unico potere
    Noi siamo mucche da mungere, il nostro vero grande potere è il consumo NOI possiamo decidere cosa e quando e se comprare, per questi 2 NON comprate piu prodotti che siano soggetti a diritto d'autore:Affitto noleggio di VHS DVD CDAquisti di CD MS VHS DVDNon andate al cinema!!!!NON usate il sito di alice per fare aquisti !!!!Questo è il nostro unico potere che abbiamo, se sapremo usarlo davvero e come massa unita non come branco di italiche pecore forse qualcosa lo riuscieremo a spuntare., altrimenti sarà la fine non solo del warez ma di ben altro il libero arbitrio la libertà nel senso lato.
  • Anonimo scrive:
    Re: Vai stanno cominciando.....
    Io ho comprato un HDD da 120 giga pochi giorni fà ;)" ...chi si estranea dalla lotta è un gran figlio di m... :) "
  • Anonimo scrive:
    Ma veramente credete che sia possibile?
    Io non ci credo manco x il cazzo, dai siamo seri non possono tracciare tutti quelli che scaricano, e non possono neanche affidare agli isp il compito di sorveglianza, quindi non credo ci si debba preoccupare + di tanto..Per quanto valga in sti 2 mesi eviterò di comprare cd-dvd solo come atto di protesta, intanto i miei programmi di p2p rimarranno sempre on :)
  • Anonimo scrive:
    Che cazzate ...
    Queste sono belle cazzate. Non si puo' vietare il P2P inquanto è un semplice mezzo di comunicazione. Che poi tramite di esso sia possibile reperire materiale protetto allora e'il solito discorso. Come sempre siamo in italia, paese del cazzo dove chi fa decreti legge su l'argomento x non capisce, ovviamente, una beata mazza dell'argomento X.Di questo passo allora che dovrebbero fare ? vietare i servizi http:// ftp:// ? Lo stesso windoze puo' essere usato per creare reti p2p. Caro urbani...ma vai un po' a scuola va'... ! LeGaLeS [free.it.enkey]
  • Anonimo scrive:
    Re: Esiste una sola soluzione
    dobbiamo farlo sul serio per 60 giorni, dobbiamo far capire quanto vale il nostro potere! Solo un calo delle vendite del 80% puo' farli rimettere in riga questi.....
  • Anonimo scrive:
    Esiste una sola soluzione
    Astenersi dal comprare
  • Anonimo scrive:
    Re: Vai stanno cominciando.....
    io ci sono il mio p2p preferito è sempre li...
  • Anonimo scrive:
    Vai stanno cominciando.....
    Gente,alzatevi ed andiamo in guerra! 8)
Chiudi i commenti