P2P, se gli isp tagliano la linea

Aumentano le segnalazioni sul web americano di lamentele da parte di utenti il cui provider impedisce loro di connettersi perché usano sistemi di file-sharing


Roma – Di sicuro non c’è nulla, se non l’enorme pressione legale dei grandi produttori di musica e cinema sui provider. Sarebbe infatti questa la motivazione dietro alcune clamorose azioni di provider statunitensi che, timorosi di subire grane legali, in queste settimane stanno procedendo a “tagliare la linea” a quegli utenti che condividono molti file nelle reti del peer-to-peer.

Di interesse a questo proposito uno scambio avvenuto in un forum dedicato ad eMule, celebre ambiente di condivisione, partito dalla segnalazione di un utente del provider cable Cox. Secondo questo utente, infatti, Cox avrebbe prima controllato il traffico in uscita proveniente dal computer dell’utente e deciso poi di tagliargli la linea. Alle sue proteste, il provider avrebbe risposto citando la legge sul copyright americana, il DMCA, che a suo dire lo autorizzerebbe a disattivare le connessioni.

Va detto che non è la prima volta che emergono questi problemi, dal momento che sono molti gli ISP, anche in Europa e in Italia, che in passato hanno agito preventivamente nel timore che non agire avrebbe significato essere coinvolti in qualche causa o considerati complici delle attività illegali dei propri utenti.

Per gli utenti del P2P l’orizzonte è tutt’altro che tranquillo, se si considerano i progetti delle major di creare software capaci di aggredire direttamente i computer degli utenti, per bloccar loro le connessioni o cancellare certi file…

La tua email sarà utilizzata per comunicarti se qualcuno risponde al tuo commento e non sarà pubblicato. Dichiari di avere preso visione e di accettare quanto previsto dalla informativa privacy

  • Anonimo scrive:
    ArgumentaNonSuntNumeranda,SedPonderanda
    " Gli argomenti non si contano ... ... si pesano"dicevano i latini !Ergo: meglio pochi ( ma buoni ...) utenti Mac che ...Stve Jobs: Un Uomo, Un Mitohttp://i.cnn.net/cnn/2003/TECH/industry/04/29/jobs.interview/story.apple.three.ap.jpgbyeFull Japan Immersion
    • Anonimo scrive:
      Re: ArgumentaNonSuntNumeranda,SedPonderanda
      - Scritto da: Anonimo

      " Gli argomenti non si contano ...

      ... si
      pesano"

      dicevano i latini !

      Ergo: meglio pochi ( ma buoni ...) utenti
      Mac che ...

      Stve Jobs: Un Uomo, Un Mito

      http://i.cnn.net/cnn/2003/TECH/industry/04/29

      bye

      Full Japan ImmersionMagari hai anche il quadrettino a casa sull'altarino con i ceri accesi sotto? ROTFL^3 :DDDNon ci credo, secondo me e' un troll che vuole sminuire tutta la categoria mac-user...
    • Anonimo scrive:
      Re: ArgumentaNonSuntNumeranda,SedPondera

      " Gli argomenti non si contano ...

      ... si
      pesano"

      dicevano i latini !ma vai va...se sta cosa la facev la MS sai quanta merda gli tiravate addsso voi "macuser" che fa tanto AlphaLambda delle universita' americane...che fate pure i party privati e i riti di iniziazione???che idiozia c'e' in giro..tie'.. io voglio comprare su apple music store e guarda cosa succede:The iTunes Music Store requires: * A Macintosh computer (iBook, PowerBook, iMac, eMac or Power Mac) * Mac OS X 10.1.5 or later. (version 10.2.5 or later recommended) * iTunes 4 must be installed * Internet connection (DSL, Cable or LAN connection recommended) * Apple ID or .Mac account. If you don?t have one, it?s easy to sign-up. * The iTunes Music Store is only available in the U.S.ma vai a cagare jobsche se sta cosa succedeva su qualsiasi altro sito non apple avrebbero tutti rotto i maroni che e' una palese violazione della liberta...che schifo!!!
    • Anonimo scrive:
      Index Animi Sermo [was Re: Argumenta ..]
      da Utente moderato (cassato dal moderatore ...)
      ma vai va...
      se sta cosa la facev la MS sai quanta merda gli tiravate
      addsso voi "macuser" che fa tanto AlphaLambda delle
      universita' americane...
      che fate pure i party privati e i riti di iniziazione???Index Animi Sermo = Le Parole Rivelano l'Intenzione ...abbi fede: fra un po' ti potrai collegare ad Apple per scaricare anche con WindowsbyeFull Japan Immersion
  • Anonimo scrive:
    guardatevi www.emusic.com
    Io mi sono abbonato a http://www.emusic.comPer 10 dollari al mese ti puoi scaricare tutti gli mp3 che vuoi, e sono mp3 tutti completamente aperti (li puoi copiare, duplicare, sentire con quello che ti pare, sentire quante volte ti pare, ecc.) senza DRM del piffero. E sono tutti legali. Naturalmente non ci troverete l'ultimo disco di madonna, ma c'e' veramente un sacco di roba (io mi sono abbonato per la musica classica, ci sono chicche e roba introvabile nei normali negozi musicali cittadini). C'e' pure una preview gratuita per 50 brani...
    • Anonimo scrive:
      Re: guardatevi www.emusic.com
      Domanda... nel caso di un controllo come faia dimostrare che sono mp3 scaricati legalmente?
    • Ekleptical scrive:
      Re: guardatevi www.emusic.com

      Io mi sono abbonato a http://www.emusic.com
      Per 10 dollari al mese ti puoi scaricare
      tutti gli mp3 che vuoi, e sono mp3 tutti
      completamente aperti (li puoi copiare,
      duplicare, sentire con quello che ti pare,
      sentire quante volte ti pare, ecc.) senza
      DRM del piffero. E sono tutti legali.Non vedo perchè siano "del piffero". Soprattutto nel caso Apple! Direi che tutto quanto di legale puoi fare con quei pezzi, ti è consentito farlo.Ad ogni modo, molto interessante EMusic!Peccato che le etichette coperte siano VERAMENTE minori!! Meno che underground!!! ^_^L'unica di una certa rilevanza che ho trovato (da brevissimo giro) è la Matador, dei vari Pizicato Five, Cornelius e molti altri artisti noti a chi di musica s'intende e non ascolta solo le 4 vaccate che passano in radio. Ma anche lì, problema: tutte le tracce di quell'etichetta sono scaricabili solo dagli USA! (Del resto metà di quegli artisti non sono con la Matador, fuori dagli USA! Quindi è comprensibile!)Poi, personalmente sono estremista e mi sono messo a pagare (extra!) anche per tracce che potevo scaricare aggratis da MTV.it, in Italia, durante il periodo di prova.Mi sentirei in colpa a sbafare un tot di musica pagando solo 10$ al mese! Io gli artisti che meritano li finanzio volentieri! ^_^Ma non pretendo che tutti siano mecenati dell'arte (nel loro piccolo) come il sottoscritto! :P
      • Anonimo scrive:
        Re: guardatevi www.emusic.com
        A parte lo spocchioso riferimento a chi di musica non se ne intende (ognuno ascolta cio' che vuole, potrei citarti decine di jazzisti per cui non non potresti nemmeno darmi una collocazione temporale, ma non ci tengo a dare dell'ignorante a chichessia).emusic.com e' fantastico per chi vuole esplorare il jazz praticamente gratuitamente, dalle orgini ad oggi. A parte l'assenza di qualche grande nome, che ovviamente appartiene alle major, c'e praticamente tutto cio' che si vuole per ascoltare e imparare. 10$/mese e' veramente pochissimo. Io scarico qualche giga a settimana.Cordialmente
        • Anonimo scrive:
          Re: guardatevi www.emusic.com
          - Scritto da: Anonimo
          A parte lo spocchioso riferimento a chi di
          musica non se ne intende (ognuno ascolta
          cio' che vuole, potrei citarti decine di
          jazzisti per cui non non potresti nemmeno
          darmi una collocazione temporale, ma non ci
          tengo a dare dell'ignorante a chichessia).
          emusic.com e' fantastico per chi vuole
          esplorare il jazz praticamente
          gratuitamente, dalle orgini ad oggi. A parte
          l'assenza di qualche grande nome, che
          ovviamente appartiene alle major, c'e
          praticamente tutto cio' che si vuole per
          ascoltare e imparare. 10$/mese e' veramente
          pochissimo. Io scarico qualche giga a
          settimana.
          CordialmenteNon è questione di "qualità" della musica, ma di "commerciabilità": lo stesso motivo per cui i CD dei cosiddetti "artisti famosi" si vendono di più, pur essendo più cari. Anche a me piace il Jazz, ma un servizio come questo è "obiettivamente" meno interessante dal punto di vista commerciale. Tutto qui
  • Anonimo scrive:
    Dal sito apple
    http://www.apple.com/it/"Ecco a voi il nuovo iPod - 7500 canzoni sempre in tasca"1$ x 7500 = $7500... 110.000 nuovi iPod venduti in una settimana...$7500 x 110.000 = $825.000.000niente male come mietitura con questa mossa, tutta pappa per mamma apple, magari pochi compreranno 7500 canzoni, ma vuoi che un macniaco non compri per dogma almeno una 50ina di canzoni in un periodo X?Quanto mi diverto :D
    • godzilla scrive:
      Re: Dal sito apple
      - Scritto da: Anonimo
      http://www.apple.com/it/

      "Ecco a voi il nuovo iPod - 7500 canzoni
      sempre in tasca"

      1$ x 7500 = $7500...

      110.000 nuovi iPod venduti in una
      settimana...

      $7500 x 110.000 = $825.000.000

      niente male come mietitura con questa mossa,
      tutta pappa per mamma apple, magari pochi
      compreranno 7500 canzoni, ma vuoi che un
      macniaco non compri per dogma almeno una
      50ina di canzoni in un periodo X?ti faccio notare che non è obbligatorio riempirlo con i brani comprati da Apple...
      • Anonimo scrive:
        Re: Dal sito apple
        - Scritto da: godzilla

        - Scritto da: Anonimo

        http://www.apple.com/it/



        "Ecco a voi il nuovo iPod - 7500 canzoni

        sempre in tasca"



        1$ x 7500 = $7500...



        110.000 nuovi iPod venduti in una

        settimana...



        $7500 x 110.000 = $825.000.000



        niente male come mietitura con questa
        mossa,

        tutta pappa per mamma apple, magari pochi

        compreranno 7500 canzoni, ma vuoi che un

        macniaco non compri per dogma almeno una

        50ina di canzoni in un periodo X?

        ti faccio notare che non è obbligatorio
        riempirlo con i brani comprati da Apple...ne tantomeno usare un ipod versione mac dato che da fine anno lo store sarà aperto anche ai windowsiani
    • Anonimo scrive:
      Re: Dal sito apple
      Cretino: l'ipod e' prima di tutto un hard disk fire wire.. ooops !!! sorry, dimenticavo che sei stato a smanettare fino adesso con porte usb dei tempi de mi nonno... poveretto, avrai appena scoperto che puoi collegare una telecamera (Dio mio, che emozione) dico proprio una telecamera al tuo PC!!!! Che bello e siamo solo al 2003!!! Appena dieci anni dopo dell'Apple: be stiamo migliorando,,, e adesso che arriverà longhorn scoprirai pure il Dock animato... poprio come quello Apple... e tra pochi mesi, pensa che bello, finalmente una rete wi-fi funzionerà discretamente anche su un PC... su su be happy!!!
  • Anonimo scrive:
    bene,
    "Soffocare di bolli e controbolli Napster fino a farlo perire, inseguire per mezzo mondo i responsabili dei nuovi software di file-sharing, minacciare imprese, università ed enti pubblici, mostrare il muso duro del business agli utenti del peer-to-peer" è servito.Proprio combattendo l'illegalità nascono i progetti legali altro che palle !
    • Anonimo scrive:
      Re: bene,

      "Soffocare di bolli e controbolli Napster
      fino a farlo perire, inseguire per mezzo
      mondo i responsabili dei nuovi software di
      file-sharing, minacciare imprese, università
      ed enti pubblici, mostrare il muso duro del
      business agli utenti del peer-to-peer" è
      servito.
      Proprio combattendo l'illegalità nascono i
      progetti legali altro che palle !infatti sulle reti p2p in un giorno si scaricano 100inaia di milioni di brani musicali e altro...gli hanno proprio segato le gambe, come no?come non darti ragione?
  • Anonimo scrive:
    perche tanto odio?
    che volete il punto di forza , e di boria, dell`utente win e` sempre stato neinumeri, ora che perdono terreno su 2 fronti, (mac - linux)ora che il futuro da pirata casalingo e` minacciato dalla stessa mamma microsoft (palladium) e con gli analisti di mercato che gli dicono in faccia che gli utenti mac hanno una cultura media piu` elevata , gente che cosi a naso non direi essere esattamente dei macniac...ma perche` tanto odio? frustrazione nel sapere di essere i primi senza meritarlo? parlo di etica non noccioline.per la cronaca in ufficio mac os X / win 2000a casa mac os X / mandrake: dai su ragazzi ho iniziato da poco e faccio tutto un`altro mestiere, era piu` o meno quello quello di cui avevo bisogno, un sysop ad interfaccia grafica per 86 che non fosse uin piu` che altro per navigareil 98 in bundle mi rendeva troppo dialer compatibile,si potevo metterci xp craccato ma perche?mdk e` free - anche se quando c`era aria di crisi ho sottoscritto.. - con mozilla sono sicuro di poter vedere tutto cio` che puo` interessarmi flash compreso the gimp poi, non mi fa rimpiangere eccessivamente photoshop e la distrovalanga contiene decisamente piu` utilita` di quelle che necessita l`utente medio, se mi serve qualcosa di particolare poi al 90% c`e` ed e` free, free free free, ma cosa c`e` di piu` bello?non credo che questi uintaliban siano genuini,e sono abbastanza certo che se la microsoft non paghi esplicitamente gruppi di persone per denigrare prodotti alternativi, poco ci manchiCaio
    • Anonimo scrive:
      Re: perche tanto odio?
      premetto, uso linux
      che volete il punto di forza , e di boria,
      dell`utente win e` sempre stato nei
      numeri, ora che perdono terreno su 2
      fronti, (mac - linux)in quale serie di startrek succede sta cosa?linux (per fortuna) e' ancora a una diffusione infinitesimale rispetto a windowsper non parlarer dei mac che si vedono solo negli studi di architetti, nelle universita' e nei film americani insieme ai monitor sony
      ora che il futuro da pirata casalingo e`
      minacciato dalla stessa mamma microsoft
      (palladium) TCPA e' una specifica pubblica e spero venga implementata anche in linux.
      e con gli analisti di mercato che gli dicono
      in faccia che gli utenti mac hanno una
      cultura media piu` elevata , gente che cosi
      a naso non direi essere esattamente dei
      macniac...
      certoper avere un mac ci vogliono in media piu' soldi, piu' soldi = piu' possibilita' di studiaregli analisti le analisi, non scordarti, le fanno in america
      ma perche` tanto odio? frustrazione nel
      sapere di essere i primi senza meritarlo?
      parlo di etica non noccioline.
      eh?i primi in cosa? come numeri?guarda che anche PS2 e' la piu' venduta senza meritarloio ho una PS2 e non mi sento frustrato...e quando vedo zelda su GC mi viene da piangere per quanto e' bello...ancora non avete capito che la vittoria di un hardware la fanno le applicazioni?windows e' pieno di killer applicationper l'utente medio intendoe ha trascinato con se l'hardware x86
      il 98 in bundle mi rendeva troppo dialer
      compatibile,
      si potevo metterci xp craccato ma perche?
      per nessun motivo al mondopotevi metterci XP regolarmente acquistatoo una distro linuxo OS/2o BeOS...
      mdk e` free - anche se quando c`era aria di
      crisi ho sottoscritto.. - con mozilla sono
      sicuro di poter vedere tutto cio` che puo`
      interessarmi flash compreso the gimp poi,
      non mi fa rimpiangere eccessivamente
      photoshop e la distrovalanga contiene
      decisamente piu` utilita` di quelle che
      necessita l`utente medio, se mi serve
      qualcosa di particolare poi al 90% c`e` ed
      e` free, free free free, ma cosa c`e` di
      piu` bello?
      immagino per te nullaper me avere la possibilita' di fare un progetto usando Oracle (pagandolo) invece di postgre (free) mi fa sentire molto piu' al sicurodipende da cosa vuoi nella vitanon e' detto che una cosa perche' gratis sia buona per forza.Non e' detto che una cosa che costi molto sia meglio di una gratisdipende sempre dalle esigenze
      non credo che questi uintaliban siano
      genuini,
      e sono abbastanza certo che se la microsoft
      non paghi esplicitamente gruppi di persone
      per denigrare prodotti alternativi, poco ci
      manchiuhdietrologia spicciola e di serie BJobs ha spazzato via qualsiasi sito mac non ufficiale che non parlasse bene di Apple o che riproducesse anche il minimo dettaglio di qualcosa sotto il brand Apple, ma guarda caso non ha detto nulla a lindows per il sito che e' spudoratamente uguale al loro...strano eh?
      • Anonimo scrive:
        Re: perche tanto odio?
        - Scritto da: Anonimo
        per non parlarer dei mac che si vedono solo
        negli studi di architetti, nelle universita'
        e nei film americani insieme ai monitor sony
        scusa se riprendo le tue parole ma sono perfette: "in quale serie di startrek succede sta cosa?"
        certo
        per avere un mac ci vogliono in media piu'
        soldi, piu' soldi = piu' possibilita' di
        studiare
        gli analisti le analisi, non scordarti, le
        fanno in america
        in media rispetto a chi e a cosa e dove e in che moneta nazionale? sii rigoroso se vuoi fare affermazioni di tale portata, altrimenti rimangono solo le solite boiate da forum.
        ancora non avete capito che la vittoria di
        un hardware la fanno le applicazioni?
        windows e' pieno di killer application
        per l'utente medio intendo
        e ha trascinato con se l'hardware x86
        ah si? e quali sarebbero? tutte esclusivamente per piattaforma win immagino...come office, i vari illustrator, photoshop e Co, ecc
        immagino per te nulla
        per me avere la possibilita' di fare un
        progetto usando Oracle (pagandolo) invece di
        postgre (free) mi fa sentire molto piu' al
        sicuro
        al sicuro da chi o cosa? specifica altrimenti non vuol dire niente.
        dipende da cosa vuoi nella vita
        non e' detto che una cosa perche' gratis sia
        buona per forza.

        Non e' detto che una cosa che costi molto
        sia meglio di una gratis
        e quindi?
        dipende sempre dalle esigenze
        dipende dalle necessità e dalle disponibilità finanziarie. Se trovo 2 prodotti simili e di pari qualità probabilmente nel 90% dei casi comprerò quello che mi costa meno.
        uh
        dietrologia spicciola e di serie B
        Jobs ha spazzato via qualsiasi sito mac non
        ufficiale che non parlasse bene di Apple o
        che riproducesse anche il minimo dettaglio
        di qualcosa sotto il brand Apple, ma guarda
        caso non ha detto nulla a lindows per il
        sito che e' spudoratamente uguale al loro...
        dietrologia di serie C, dato che la situazione degli ultimi anni non è proprio quella da te descritta per i siti web critici nei confronti di Apple o x quelli di rumors.Non è difficile il concetto: la Apple tutela la propria ditta, i propri prodotti, la propria immagine, ecc da eventuali minacce esterne, come fanno tutte le imprese di questo mondo. Quanto al sito di lindows, vai a farci un giro e guardalo bene prima di affermarare che " e' spudoratamente uguale al loro". Una barra dei menu fatta a tab in altro è ben diverso che un sito "spudoratamente uguale al loro", dato che poi i tab sono usati anche in vari browser dispobinili quali camino per fare un esempio.Quindi lascia perdere il flame
        strano eh?
        • BigSam scrive:
          MAC vs...


          per non parlarer dei mac che si vedono
          solo

          negli studi di architetti, nelle
          universita'

          e nei film americani insieme ai monitor
          sonyti dimentichi gli studi grafici, quelli di editing epostproduzione video e soprattutto gli studi diregistrazione musicale...I mac non sono giocattoli.

          certo

          per avere un mac ci vogliono in media piu'

          soldi, piu' soldi = piu' possibilita' di

          studiare

          gli analisti le analisi, non scordarti, le

          fanno in americaDenaro... quanto ce ne vuole per un eMac? (con la "e", noncon la "i", attenzione). Poco.E per un iBook? Meno che per un laptop win senza marca.I pregiudizi sono duri a morire.
          • spino scrive:
            Re: MAC vs...
            - Scritto da: BigSam[CUT]
            E per un iBook? Meno che per un laptop win
            senza marca.

            I pregiudizi sono duri a morire.Vero...come l'abitudine a cambiare la realtà: girare un pochino per i negozi e fare un confronto di prezzi...http://store.apple.com/Apple/WebObjects/italystore.woa/952/wo/vuqAW0ssVarDP8qpQn/0.3.0.5.29.0.0.1.0.3.1.1.0?124,73http://www.euro.dell.com/countries/it/ita/dhs/products/model_inspn_3_inspn_1100.htmNon mi pare proprio che l'iBook costi meno...
          • Anonimo scrive:
            Re: MAC vs...
            - Scritto da: spino

            - Scritto da: BigSam
            [CUT]

            E per un iBook? Meno che per un laptop win

            senza marca.



            I pregiudizi sono duri a morire.

            Vero...come l'abitudine a cambiare la
            realtà: girare un pochino per i negozi e
            fare un confronto di prezzi...

            http://store.apple.com/Apple/WebObjects/italy

            http://www.euro.dell.com/countries/it/ita/dhs

            Non mi pare proprio che l'iBook costi meno...Il Dell che hai segnalato, configurato come l'iBook 14" costa più o meno 1800 Euro (esclusa la consegna che Apple comprende nel prezzo di 1900), solo che pesa più di un iBook e mezzo, la batteria dura un quarto di quella dell'iBook, la scheda video è integrata e non ha nemmeno la firewire.Per non alzare troppo il prezzo del Dell ho evitato di metterci il floppy...La prossima volta paragonerai un Walkman Sony e una radiosveglia Irradio? LOL
          • Anonimo scrive:
            Re: MAC vs...
            - Scritto da: Anonimo
            iBook e mezzo, la batteria dura un quarto di....un quarto.... (?)
            quella dell'iBook, la scheda video è
            integrata e non ha nemmeno la firewire.....integrata.... (?)Scusa... Quella del mac è su AGP... ?quelle dei lap sono tutte integrate e ci sono tanto per dire che ci sono... non vanno bene per dei giochi di 5/6 anni fa (UT) figuriamoci per tutto il resto (3D/DV)...
          • Anonimo scrive:
            certo che si
            - Scritto da: Anonimo

            - Scritto da: Anonimo

            iBook e mezzo, la batteria dura un quarto
            di

            ....un quarto.... (?)


            quella dell'iBook, la scheda video è

            integrata e non ha nemmeno la firewire.

            ....integrata.... (?)
            Scusa... Quella del mac è su AGP... ?Si, AGP 4x.
            quelle dei lap sono tutte integrate e ci
            sono tanto per dire che ci sono... non vanno
            bene per dei giochi di 5/6 anni fa (UT)
            figuriamoci per tutto il resto (3D/DV)...Frena frena, Avid e FCP su un TiBook si usano professionalmente, ora con schede da 64 MB di ram video ma già con le 8MB ci si lavorava tranquillamente, per il DV non ti servono le schede che invece i giochi richiedono...chiediti come mai le grandi agenzie di news come CNN, Reuters, SkyNews usano Avid proprio sui Titanium e perché la dimostrazione itinerante di Avid Xpress Pro sia fatta sui computer portatili della mela. Per il desktop la SoftImage non ha mai nascosto, da due anni a 'sta parte, la sua predilezione per i pc wintel ma quando si tratta di notebook non hanno dubbi...
          • Anonimo scrive:
            Re: certo che si
            - Scritto da: Anonimo

            Scusa... Quella del mac è su AGP... ?

            Si, AGP 4x.si ma si sicuro non è su slot e di sicuro non la cambi come se fosse un desktop.
            Frena frena, Avid e FCP su un TiBook si
            usano professionalmente, ora con schede da
            64 MB di ram video ma già con le 8MB ci si
            lavorava tranquillamente, per il DV non ti
            servono le schede che invece i giochi
            richiedono...chiediti come mai le grandi
            agenzie di news come CNN, Reuters, SkyNews
            usano Avid proprio sui Titanium e perché la
            dimostrazione itinerante di Avid Xpress Pro
            sia fatta sui computer portatili della mela.Su questo ti do ragione...1: durano di più2: hanno pieno clock anche se staccati dalla spina3: sono usati UN POCHINO ANCHE (n.b) per lo stesso motivoper cui sono usati i mac... abitudine.
            Per il desktop la SoftImage non ha mai
            nascosto, da due anni a 'sta parte, la sua
            predilezione per i pc wintel ma quando si
            tratta di notebook non hanno dubbi...beh avid DV non è certo Softimage|3D...
          • spino scrive:
            Re: MAC vs...
            - Scritto da: Anonimo
            Il Dell che hai segnalato, configurato come
            l'iBook 14" costa più o meno 1800 Euro
            (esclusa la consegna che Apple comprende nel
            prezzo di 1900), solo che pesa più di un
            iBook e mezzo, la batteria dura un quarto di
            quella dell'iBook, la scheda video è
            integrata e non ha nemmeno la firewire.
            Per non alzare troppo il prezzo del Dell ho
            evitato di metterci il floppy...
            La prossima volta paragonerai un Walkman
            Sony e una radiosveglia Irradio? LOLiBook "base" (il primo della lista su applestore-it):Monitor tft 12.1"PowerPC G3 a 800MHz512K di cache L2 (a 800MHz)128MB di memoria SDRAMUnità Ultra ATA da 30GBUnità CD-ROMATI Mobility Radeon 750032MB di memoria videoEthernet 10/100BASE-TModem interno a 56KUscita video VGAPredisposti per AirPort...faccio notare che anche quì non c'è il floppy...e che il tft è da 12.1"....PREZZO COMPLESSIVO:EUR 1318.80 (iva inclusa, spero...)Dell INSPIRON? 1100:Chipset Intel® 845GL- Bus principal 400MHzProcessore Intel® Celeron® 2.0GHz128MB (1x128) di DDR-RAMDisco Fisso 20 GB EIDELettore fisso CD-ROM 24xModem integratoScheda di rete integrata 2 porte USB, 1 porta S-Video1 1 porta PCMCIA tipo II Batteria Intelligente agli Ioni di Litio con Express chargeSistema Audio alta qualità, 2 speakers integratiSchermo matrice attiva 14.1'' XGA ( risoluzione 1024 x 768 )Controller vidéo integrato Intel® Extreme graphics con 32MBNorton AntiVirus?2002 (valido 90 giorni) Microsoft® Windows® XP Home EditionMicrosoft® Works® 7.0Garanzia 1 anno ( con ritiro e riconsegna della macchina)costo aggiuntivo per il floppy:EUR 36.00(+Lit 69'706)PREZZO COMPLESSIVO (usare il configuratore del sito, prego...):EUR 994.80(Lit 1'926'201) (incluso IVA) ...............a naso, a casa mia, EUR 1318.80 - EUR 994.80 fanno 324 euri di differenza...con i quali, sul DELL posso aggiungere diverse cosette, tipo un masterizzatoreCD/lettoreDVD, un po' di ram in più, etc...Senza contare che ho uno schermo da 14" invece che da 12"......se vuoi nascondere la testa sotto la sabbia fai pure, ma almeno impara a leggere i listini...BYE
          • Anonimo scrive:
            Re: MAC vs...
            - Scritto da: spino
            - Scritto da: Anonimo

            Il Dell che hai segnalato, configurato
            come

            l'iBook 14" costa più o meno 1800 Euro

            (esclusa la consegna che Apple comprende
            nel

            prezzo di 1900), solo che pesa più di un

            iBook e mezzo, la batteria dura un quarto
            di

            quella dell'iBook, la scheda video è

            integrata e non ha nemmeno la firewire.

            Per non alzare troppo il prezzo del Dell
            ho

            evitato di metterci il floppy...

            La prossima volta paragonerai un Walkman

            Sony e una radiosveglia Irradio? LOL

            iBook "base" (il primo della lista su
            applestore-it):
            Monitor tft 12.1"
            PowerPC G3 a 800MHz
            512K di cache L2 (a 800MHz)
            128MB di memoria SDRAM
            Unità Ultra ATA da 30GB
            Unità CD-ROM
            ATI Mobility Radeon 7500
            32MB di memoria video
            Ethernet 10/100BASE-T
            Modem interno a 56K
            Uscita video VGA
            Predisposti per AirPort

            ...faccio notare che anche quì non c'è il
            floppy...e che il tft è da 12.1"....

            PREZZO COMPLESSIVO:
            EUR 1318.80 (iva inclusa, spero...)


            Dell INSPIRON? 1100:
            Chipset Intel® 845GL- Bus principal 400MHz
            Processore Intel® Celeron® 2.0GHz
            128MB (1x128) di DDR-RAM
            Disco Fisso 20 GB EIDE
            Lettore fisso CD-ROM 24x
            Modem integrato
            Scheda di rete integrata
            2 porte USB, 1 porta S-Video1 1 porta PCMCIA
            tipo II
            Batteria Intelligente agli Ioni di Litio con
            Express charge
            Sistema Audio alta qualità, 2 speakers
            integrati
            Schermo matrice attiva 14.1'' XGA (
            risoluzione 1024 x 768 )
            Controller vidéo integrato Intel® Extreme
            graphics con 32MB
            Norton AntiVirus?2002 (valido 90 giorni)
            Microsoft® Windows® XP Home Edition
            Microsoft® Works® 7.0
            Garanzia 1 anno ( con ritiro e riconsegna
            della macchina)

            costo aggiuntivo per il floppy:
            EUR 36.00(+Lit 69'706)

            PREZZO COMPLESSIVO (usare il configuratore
            del sito, prego...):
            EUR 994.80(Lit 1'926'201) (incluso IVA)
            ...
            ...
            ...
            ...
            ...a naso, a casa mia, EUR 1318.80 - EUR
            994.80 fanno 324 euri di differenza...con i
            quali, sul DELL posso aggiungere diverse
            cosette, tipo un
            masterizzatoreCD/lettoreDVD, un po' di ram
            in più, etc...

            Senza contare che ho uno schermo da 14"
            invece che da 12"...

            ...se vuoi nascondere la testa sotto la
            sabbia fai pure, ma almeno impara a leggere
            i listini...


            BYE
            Come troll sei sempre il migliore....menti così bene che ci credi perfino tu :D il prezzo del "configuratore" Dell se si vuole la stessa dotazione dell'iBook 14" è 1800 Euro, può verificarlo chiunque...tranne te tutto preso nel trollaggio...
          • Anonimo scrive:
            Re: MAC vs...
            putroppo ai tuoi livelli non ci arriverà mai nessuno, e per fortuna
          • spino scrive:
            Re: MAC vs...
            infatti...Cmq, una cosa l'ha detta giusta: chiunque vuole può controllare le mie affermazioni, a differenza delle sue... :)
          • Anonimo scrive:
            Re: MAC vs...
            - Scritto da: spino
            infatti...

            Cmq, una cosa l'ha detta giusta: chiunque
            vuole può controllare le mie affermazioni,
            a differenza delle sue... :)se cominciassi per primo tu stesso a verificare le tue affermazioni prima di postare sarebbe già una gran conquista per il forum di PI
          • -ToM- scrive:
            Re: MAC vs...
            - Scritto da: Anonimo
            se cominciassi per primo tu stesso a
            verificare le tue affermazioni prima di
            postare sarebbe già una gran conquista per
            il forum di PI...Anche se la gente cominciasse a firmarsi.......Anche se cominciasse ad aprire gli occhi sul mac e si rendesse conto dei suoi limiti allucinanti...Anche se cominciasse a smettere di denigrare windows con miti di 10 anni fa... BSOD e compagnia bella...Uuuuuuuuh, sai quanto ci guadagnerebbe il forum di P.I.Meglio sbagliare firmando che non firmare per la paura di aver sbagliato.
          • Anonimo scrive:
            Re: x lo zio tom
            tempo da perdere in post con contenuti da leggende metropolitane eh.compagni di merende con quell'altro troll?
          • -ToM- scrive:
            Re: x lo zio tom
            - Scritto da: Anonimo
            tempo da perdere in post con contenuti da
            leggende metropolitane eh.

            compagni di merende con quell'altro troll?Spino lo conosco da tempo... probabilmente spesso è leggemente eccessivo ma il 90% delle volte viene criticato da gente esageratamente peggio di lui... come te :Dfirmati e ne riparliamo.
          • -ToM- scrive:
            Dimenticavo...
            - Scritto da: -ToM-il fatto che windows non soffra più di BSOD e il fatto che il mac abbia dei limiti sarebbero leggende metropolitane ?il fatto che i macchisti si portino dietro miti che valevano fino a 6/7 anni fa è una leggenda metropolitana ?capisco come mai non ti firmi....quando ti torna comodo lo fai... quando devi solo difenderti perchè ti rode non lo fai... tipico.
          • Anonimo scrive:
            Re: Dimenticavo...
            - Scritto da: -ToM-

            il fatto che windows non soffra più di BSOD
            e il fatto che il mac abbia dei limiti
            sarebbero leggende metropolitane ?
            il fatto che i macchisti si portino dietro
            miti che valevano fino a 6/7 anni fa è una
            leggenda metropolitana ?WindowsME è ancora vivo nei nostri ricordi ;D altro che 6/7 anni fa...e se non vedo (quasi) più BSOD in compenso mi godo l'apparizione di freeze anche su Win2kpro, molto meno rispetto a prima ma non diciamo che non ce ne sono....Ora saresti più corretto se facessi una lista, anche alla buona, dei limiti di un Mac...hai tutto il tempo che vuoi ma non uscirtene con le cavolate tipo "non è compatibile".....

            capisco come mai non ti firmi....
            quando ti torna comodo lo fai... quando devi
            solo difenderti perchè ti rode non lo fai...
            tipico.Non capisco, sul serio, questa storia della firma, tu in fin dei conti potresti essere Tom Selleck, Tom Hanks o Tommaso Rossi, un nickname vale ben poco come "firma": in ufficio a volte usiamo lo stesso nick per scrivere in quattro...
          • -ToM- scrive:
            Re: Dimenticavo...
            - Scritto da: Anonimo
            WindowsME è ancora vivo nei nostri ricordi
            ;D altro che 6/7 anni fa...e se non vedo
            (quasi) più BSOD in compenso mi godo
            l'apparizione di freeze anche su Win2kpro,
            molto meno rispetto a prima ma non diciamo
            che non ce ne sono....Addirittura Freeze ???MAI visto uno in anni che lo uso 8 ore al giorno...
            Ora saresti più corretto se facessi una
            lista, anche alla buona, dei limiti di un
            Mac...hai tutto il tempo che vuoi ma non
            uscirtene con le cavolate tipo "non è
            compatibile".....per la tua felicità, NON E' COMPATIBILE.questo taglia fuori i gamers e tutti quelli che utilizzano applicativi non portati... 3dsmax, Softimage XSI tanto per dire due colossi del 3D...Ora tu dirai che non ve ne fate nulla di 3dsmax e XSI perchè cè maya e anche se molti dicono che è il migliore, su mac è inutilizzabile, tempi di rendering allucinanti, spesso X volte più elevati che su X86 di fascia media, e il tempo si sa è denaro quindi un'altro settore in cui il mac è limitato.Maya è su OSX solo perchè pixar e alias "sono amici"...
            Non capisco, sul serio, questa storia della
            firma, tu in fin dei conti potresti essere
            Tom Selleck, Tom Hanks o Tommaso Rossi, un
            nickname vale ben poco come "firma": in
            ufficio a volte usiamo lo stesso nick per
            scrivere in quattro...ha il suo significato.
          • Anonimo scrive:
            Re: Dimenticavo...
            - Scritto da: -ToM-

            - Scritto da: Anonimo

            WindowsME è ancora vivo nei nostri ricordi

            ;D altro che 6/7 anni fa...e se non vedo

            (quasi) più BSOD in compenso mi godo

            l'apparizione di freeze anche su Win2kpro,

            molto meno rispetto a prima ma non diciamo

            che non ce ne sono....

            Addirittura Freeze ???
            MAI visto uno in anni che lo uso 8 ore al
            giorno...Che fai ti giri dall'altra parte quando succede? Oggi ho dovuto provare il riavvio 6 volte di seguito e non rispondevano neanche tastiera e mouse. Alla disperata ho premuto il pulsante di apertura del cassettino cd mentre riavviavo ed ha funzionato.....non chiedermi perché....non lo so. Non sono un esperto hw, sono solo uno che vorrebbe lavorare più tranquillo e non formattare il HDD almeno 2 volte l'anno. Mi sta costando cifre assurde in backup...ma non posso permettermi niente di meglio di un bandone da 1500 Euro, i Mac li vedo solo a casa di amici...e ti assicuro che provo invidia...


            Ora saresti più corretto se facessi una

            lista, anche alla buona, dei limiti di un

            Mac...hai tutto il tempo che vuoi ma non

            uscirtene con le cavolate tipo "non è

            compatibile".....

            per la tua felicità, NON E' COMPATIBILE.
            questo taglia fuori i gamers e tutti quelli
            che utilizzano applicativi non portati...
            3dsmax, Softimage XSI tanto per dire due
            colossi del 3D...
            Ora tu dirai che non ve ne fate nulla di
            3dsmax e XSI perchè cè maya e anche se molti
            dicono che è il migliore, su mac è
            inutilizzabile, tempi di rendering
            allucinanti, spesso X volte più elevati che
            su X86 di fascia media, e il tempo si sa è
            denaro quindi un'altro settore in cui il mac
            è limitato.
            Maya è su OSX solo perchè pixar e alias
            "sono amici"...Una notizia che ti sconvolgerà...la mia moto BMW non è compatibile con i ricambi Kawasaki...eppure non mi sento tagliato fuori, anzi...Dimmi una cosa, una sola che un Mac non può fare meglio di un pc con Windows. Il discorso sul sw si può fare anche al contrario visto che FCP o iViewPro non esistono per Windows...Avid c'è per entrambi i sistemi, Premiere....beh Premiere lasciamolo perdere, non è un sw di video editing, è uno scherzo ben riuscito di Adobe.Invece di Maya prova Universe5 su Mac e poi mi dici come gira, preview in tempo reale con radiosity e particellare a piena risoluzione...cmq tutta 'sta gente che lavora (intendo lavora...) con il 3D non la vedo in giro, gente che si monta il filmino del battesimo ce n'è sempre di più.


            Non capisco, sul serio, questa storia
            della

            firma, tu in fin dei conti potresti essere

            Tom Selleck, Tom Hanks o Tommaso Rossi, un

            nickname vale ben poco come "firma": in

            ufficio a volte usiamo lo stesso nick per

            scrivere in quattro...

            ha il suo significato.Sono un altro di quei quattro, se avessi firmato cosa sarebbe cambiato? Tu magari adesso sei tuo fratello...;D
          • -ToM- scrive:
            Re: Dimenticavo...
            - Scritto da: Anonimo
            Che fai ti giri dall'altra parte quando
            succede? Oggi ho dovuto provare il riavvio 6no, perchè non succede e cè una miriade di persone su questo stesso forum che sostengono la stessa mia tesi mi spiace.
            volte di seguito e non rispondevano neanche
            tastiera e mouse. Alla disperata ho premuto
            il pulsante di apertura del cassettino cd
            mentre riavviavo ed ha funzionato.....non
            chiedermi perché....non lo so. Non sono un
            esperto hw, sono solo uno che vorrebbe
            lavorare più tranquillo e non formattare il
            HDD almeno 2 volte l'anno. Mi sta costandoBuuuahahahahahahah.... formattare...buaaahahahaha...ha detto bene non sei un esperto... anzi sei proprio un niubbo.
            cifre assurde in backup...ma non posso
            permettermi niente di meglio di un bandone
            da 1500 Euro, i Mac li vedo solo a casa di
            amici...e ti assicuro che provo invidia...lavoraci, e lavora con un PC serio e l'invidia te la levi di torno.
            Una notizia che ti sconvolgerà...la mia moto
            BMW non è compatibile con i ricambi
            Kawasaki...eppure non mi sento tagliato
            fuori, anzi...un paragone pensato direi...
            Dimmi una cosa, una sola che un Mac non può
            fare meglio di un pc con Windows.giochi, grafica 3D...te en ho dette due contento ?
            Il discorso sul sw si può fare anche al
            contrario visto che FCP o iViewPro non
            esistono per Windows...Avid c'è per entrambiAzzo e tutti quelli che ci lavorano ?ah già hanno dei PC ma dentro cè nascosto un mac...Per tua informazione, LOTR è stato montato su X86 e linux con Shake tanto per dirti l'ultimo colosso hollywoodiano che mi viene in mente...se vuoi ti dico anche cosa ha detto la Weta Digital degli X86 e di linux...
            i sistemi, Premiere....beh Premiere
            lasciamolo perdere, non è un sw di video
            editing, è uno scherzo ben riuscito di
            Adobe.Quindi ? era inutile tirarlo in ballo...Ti piace proprio trollare denigrando gratuitamente win ?
            Invece di Maya prova Universe5 su Mac e poiAHAHAHAHHAHAHAHAHAHAHAHAHAHA no scusa questa è strabella....MAYA è il più famoso e potente software di animazione 3D ed è quello più usato dove conta... me ne sbatto se universe5 gira meglio... anche il particellare di Houdini è uno dei migliori ma tutto il resto del prodotto è da dimenticare...Siccome l'hanno menata tanto co sto maya, mi basta vedere quello per giudicare il mac e la sua PRESUNTA POTENZA...ha una FPU che fa ridere i polli...
            mi dici come gira, preview in tempo reale
            con radiosity e particellare a pienasi il radiosity in tempo reale è sicuramente dinamico ehhh ?ahahahahahah non sai nemmeno cosa è il radiosity non fare copia/incolla da 3dtotal.com dammi retta....
            risoluzione...cmq tutta 'sta gente che
            lavora (intendo lavora...) con il 3D non la
            vedo in giro, gente che si monta il filmino
            del battesimo ce n'è sempre di più.piena risoluzione ?perchè sul pc lavorano a 320x200 ?Ciccio, 3dsmax faceva il particellare in RT dalla 1.0 di 5 anni fa mentre il mac ancora stava a guardare e tutt'oggi guarda e soffre.
            Sono un altro di quei quattro, se avessi
            firmato cosa sarebbe cambiato? Tu magari
            adesso sei tuo fratello...;Dno perchè sono coerente.
          • Anonimo scrive:
            Re: Dimenticavo...
            - Scritto da: -ToM-

            - Scritto da: Anonimo

            Che fai ti giri dall'altra parte quando

            succede? Oggi ho dovuto provare il
            riavvio 6

            no, perchè non succede e cè una miriade di
            persone su questo stesso forum che
            sostengono la stessa mia tesi mi spiace.
            fammi la lista di questa miriade. Visto che ci sono anche quelli che riscontrano dei problemi.
            Buuuahahahahahahah.... formattare...
            buaaahahahaha...
            ha detto bene non sei un esperto... anzi sei
            proprio un niubbo.
            tu invece per nulla attendibile dato che parli di mac quando non e sai una mazza e dato che, fatto ancor più grave, dai del bugiardo a chi si azzarda a dire che con win2k ha avuto dei problemi.Non so chi è peggio, ma tu di sicuro non fai una gran figura.
            lavoraci, e lavora con un PC serio e
            l'invidia te la levi di torno.
            arrogante dei miei stivali, lavoro con quanto mi posso permettere e non sei certo tu a doverti arrogare il diritto di definire ciò che è serio o no per le necessità altrui.
            un paragone pensato direi...
            se non ci arrivi fatti tuoi.

            giochi, grafica 3D...
            te en ho dette due contento ?
            giochi non me ne fraga una mazza, uso la play se ho tempo e voglia. non ho tempo da perdere con i giochi sul computer.3D è ancora tutto da vedere in funzione della dotazione hw e del sw usato.E x tutto il resto allora il mac va bene o non sei competente per poterne discutere?
            Azzo e tutti quelli che ci lavorano ?
            ah già hanno dei PC ma dentro cè nascosto un
            mac...ok sei uno poco informato e con tanto tempo da perdere. investilo nel tuo lavoro dato che ti pagano per lavorare.
            Per tua informazione, LOTR è stato montato
            su X86 e linux con Shake tanto per dirti
            l'ultimo colosso hollywoodiano che mi viene
            in mente...e vidoq è stato lavorato su G4. E allora?vuoi il righello così corri nell'angolino a misurartelo. Okkio che magari scopri che è ridotto come il tuo cervello.
            se vuoi ti dico anche cosa ha detto la Weta
            Digital degli X86 e di linux...uuuuhhh che paura.


            i sistemi, Premiere....beh Premiere

            lasciamolo perdere, non è un sw di video

            editing, è uno scherzo ben riuscito di

            Adobe.

            Quindi ? era inutile tirarlo in ballo...
            Ti piace proprio trollare denigrando
            gratuitamente win ?
            se qui c'è uno che trolleggia alla grande e su un 3ad dedicato al mac dove le sue competenze tendono al meno infinito....indovinato: 6 tu.Say welcome to the new troll !
            MAYA è il più famoso e potente software di
            animazione 3D ed è quello più usato dove
            conta... me ne sbatto se universe5 gira
            meglio... anche il particellare di Houdini è
            uno dei migliori ma tutto il resto del
            prodotto è da dimenticare...
            Siccome l'hanno menata tanto co sto maya, mi
            basta vedere quello per giudicare il mac e
            la sua PRESUNTA POTENZA...
            ha una FPU che fa ridere i polli...
            ma che ti parli di mac se non conosci nulla.buaaaa trollone va a laura barbun!

            mi dici come gira, preview in tempo reale

            con radiosity e particellare a piena

            si il radiosity in tempo reale è sicuramente
            dinamico ehhh ?
            ahahahahahah non sai nemmeno cosa è il
            radiosity non fare copia/incolla da
            3dtotal.com dammi retta....
            altro righello per misurarsi il colibrì e scoprire che è grande quanto l'unico neurone che ti è morto di solitudine da tempo.
            piena risoluzione ?
            perchè sul pc lavorano a 320x200 ?
            Ciccio, 3dsmax faceva il particellare in RT
            dalla 1.0 di 5 anni fa mentre il mac ancora
            stava a guardare e tutt'oggi guarda e
            soffre.
            altro righello cogliones!

            Sono un altro di quei quattro, se avessi

            firmato cosa sarebbe cambiato? Tu magari

            adesso sei tuo fratello...;D

            no perchè sono coerente.tu di coerente hai solo la capacità di scrivere cazzate ad ogni post. L'unica coerenza che ti riconosciamo. Per il resto sei e resti un anonimo, ma cogliones!
          • -ToM- scrive:
            Re: Dimenticavo...
            - Scritto da: Anonimo
            fammi la lista di questa miriade. Visto che
            ci sono anche quelli che riscontrano dei
            problemi.Se ti interessa ti vai a leggere tutti i topic inerenti a windows e scopri che cè tante gente che dice che win2K va benissimo.fammi la lista = gne gne
            tu invece per nulla attendibile dato che
            parli di mac quando non e sai una mazza e
            dato che, fatto ancor più grave, dai del
            bugiardo a chi si azzarda a dire che con
            win2k ha avuto dei problemi.
            Non so chi è peggio, ma tu di sicuro non fai
            una gran figura.Per tua sfortuna col mac ci lavoro e per mia fortuna posso usare dei PC là dove lavoro.Ho avuto tempo di valutare il mac in un posto dove era l'unico strumento.... dove sono adesso fortunatamente posso scegliere e quando faccio un .pdf non devo aspettare le ore e soprattutto non mi diventa tutto grigio con la finestrella bianca al centro in 16 lingue che nemmeno ti spiega che l'OS sè piantato.
            arrogante dei miei stivali, lavoro con
            quanto mi posso permettere e non sei certo
            tu a doverti arrogare il diritto di definire
            ciò che è serio o no per le necessità
            altrui.Arrogante ?ti ho solo consigliato di lavorare con macchine serie e di imparare ad usare windows... un consiglio naturale a chi nel 2003 ha BSOD con NT.
            se non ci arrivi fatti tuoi.No, proprio non c'entra una mazza :D
            giochi non me ne fraga una mazza, uso la
            play se ho tempo e voglia. non ho tempo da
            perdere con i giochi sul computer.si ma questo è il TUO interesse.... putroppo per te il fatto che oggi puoi montare una nvidia sul tuo mac e giocare a Q3A pregiudica che venga anche usata a livello videoludico e in questo campo ha le rpestazioni di un PC di fascia media che costa la metà
            3D è ancora tutto da vedere in funzione
            della dotazione hw e del sw usato.no, prendi il mac più potente e prendi il pc più potente...tempi di rendering del PC varie volte inferiori.Ho provato Lightwave su un G4 500 e su un celeron 400...il celeron ci mette la metà.senza contare che sul mac non hai geforce quadro, oxygen, wildcat.... come si riesce a modellare su mac lo sa solo steve Jobs... tantè che la sua amata pixar usa SGI e X86... chissà come mai non usano i mac :D
            E x tutto il resto allora il mac va bene o
            non sei competente per poterne discutere? Infatti il mac per tutto il resto va benissimo ma scordati che sia impossibile assemblare un X86 più stabile e performante e non mi riferisco a linux, basta windows...
            ok sei uno poco informato e con tanto tempo
            da perdere. investilo nel tuo lavoro dato
            che ti pagano per lavorare.ahahahhaha....non si capisce dovè che argomenti queste tue parole...sei solo fumo...
            e vidoq è stato lavorato su G4. E allora?NO, il video, come ti ho detto, è stato montato interamente su Linux/X86 con shake... l'ho letto su un intervista di non ricordo quale giornale.Il tipo intervistato ha detto che se non avesse avuto la potenza e la stabilità delle workstation che hanno usato non sarebbe riusciti a farlo nel tempo che hanno impiegato.
            vuoi il righello così corri nell'angolino a
            misurartelo. Okkio che magari scopri che è
            ridotto come il tuo cervello.eccoti quiiii !la mitica frase di chi ha finito gli argomenti ehehhehehe....
            uuuuhhh che paura.Non devi avere paura di quello che ti dico ma di quello che pensi... sei il solito ottuso macchista che odia windows e X86 solo perchè ti sei puppato per anni l'indottrinamento di Jobs.
            se qui c'è uno che trolleggia alla grande e
            su un 3ad dedicato al mac dove le sue
            competenze tendono al meno
            infinito....indovinato: 6 tu.
            Say welcome to the new troll !E tu mi rispondi.... sei meno intelligente.
            ma che ti parli di mac se non conosci nulla.
            buaaaa trollone va a laura barbun!Anche qui è molto interessante la tua argomentazione.Parli per sentito dire o per aver letto un paio di boiate su applicando, non hai la più pallida idea di cosa sia il 3D.
            altro righello per misurarsi il colibrì e
            scoprire che è grande quanto l'unico neurone
            che ti è morto di solitudine da tempo.Argomenta caro... argomenta...
            altro righello cogliones!Altra argomentazione...Hai tirato in ballo parole e argomenti di cui ha solo sentito parlare e hai avuto la sfortuna che io nella mia ignoranza ne so un pelo di te... ti capisco, roderebbe a chiunque...
            tu di coerente hai solo la capacità di
            scrivere cazzate ad ogni post. L'unica
            coerenza che ti riconosciamo. Per il resto
            sei e resti un anonimo, ma cogliones!se sai che sono un coglione dovresti sapere anche che rispondendo ad un coglione non si fa figura migliore...a questo punto è chiaro chi è il coglione e siccome siamo finito OT, stiamo fuddando a manetta ecc ecc è il caso di farla finita.
          • Anonimo scrive:
            Re: incorreggibile fino all'ultimo!
            - Scritto da: Anonimo
            fammi la lista di questa miriade. Visto che
            ci sono anche quelli che riscontrano dei
            Se ti interessa ti vai a leggere tutti i topic inerenti a windows e scopri che cè tante gente che dice che win2K vaenissimo.fammi la lista = gne gneciccio sei ridicolo, naviga sul net, chiedi in giro e ti accorgerai che win2k, anche se è un buon OS, non è esente da problemi, non è tutto rosa e fiori. O casualmente a te non è mai giunta voce che esistono dei problemi.Già la statistica ti fraga...altro che fammi la lista.
            Per tua sfortuna col mac ci lavoro e per mia fortuna posso usare dei PC là dove lavoro.capita a molti non pensi?
            Ho avuto tempo di valutare il mac in un posto dove era l'unico strumento.... dove sono adesso fortunatamente posso scegliere e quando faccio un .pdf non devo aspettare le ore e soprattutto non mi diventa tutto grigio con la finestrella bianca al centro in 16 lingue che nemmeno ti spiega che l'OS sè piantato.allora non so come facevi a fare un pdf prima dato che ci vogliono pochi secondi. PDF è integrafo all'os e li puoi creare in pochi clic e in pochi secondi da qualsiasi finestra di stampa di ogni applicazione senza necessità di soft aggiuntivo. E non avvengono kernel panic, ciccioAltra dimostrazione che non sei ferrato in materia, ma ti permetti di sentenziare.
            Arrogante ?ti ho solo consigliato di lavorare con macchine serie e di imparare ad usare windows... un consiglio naturale a chi nel 2003 ha BSOD con NT.rileggiti i tuoi post e vedrai la tua arroganza trasudare. Macchine serie...buaaa ma smettila di fare lo sborone. La macchina e seria in funzione dei bisogni che ognuno ha, quindi non venire a fare discorsi che vanno bene solo per te.Macchina seria, fai esempi che è meglio.Quanto ad imparare ad usare win...lascia perdere dato che tutti sono confrontati giornalmente con esso. Il problema non è imparare ad usarlo, ma difendersi dai suoi potenziali problemi in cui si può incorrere durante l'utilizzo. E ricorda non tutti sono già passati a win2k e oltre, e ciò implica che di BSOD se ne vedono ancora in giro tanti a destra e a manca.
            No, proprio non c'entra una mazza :Dok non ci arrivi
            si ma questo è il TUO interesse.... putroppo per te il fatto che oggi puoi montare una nvidia sul tuo mac e giocare a Q3A pregiudica che venga anche usata a livello videoludico e in questo campo ha le rpestazioni di un PC di fascia media che costa la metàqueste sono le tue esigenze (o almeno quello che credi tu) non quelle della maggioranza degli utenti.Senza dimenticare che il mac non è mai stato fino a un anno fa la piattaforma di riferimento per giocare.
            no, prendi il mac più potente e prendi il pc più potente...tempi di rendering del PC varie volte inferiori.Ho provato Lightwave su un G4 500 e su un celeron 400...il celeron ci mette la metà.ci sarà sicuramente chi può dimostrare che non è così perchè ha ottenuto risultati diversi dai tuoi.
            senza contare che sul mac non hai geforce quadro, oxygen, wildcat.... come si riesce a modellare su mac lo sa solo steve Jobs... tantè che la sua amata pixar usa SGI e X86... chissà come mai non usano i mac :Dok allora tutti quelli che fanno video e 3D sul mac sono tutti dei perditempo...si si hai ragione!
            Infatti il mac per tutto il resto va benissimo ma scordati che sia impossibile assemblare un X86 più stabile e performante e non mi riferisco a linux, basta windows...punti di vista opinabili. basta windows e mi fai un discorso di stabilità? mi sembra alquanto paradossale. se almeno citassi in primis linux potrei capire
            ahahahhaha....non si capisce dovè che argomenti queste tue parole...sei solo fumo... parla l'uomo più informato del mondo...lascia perdere dai.
            NO, il video, come ti ho detto, è stato montato interamente su Linux/X86 con shake... l'ho letto su un intervista di non ricordo quale giornale.sorry io su un'altra rivista ho letto altre cose. Non è stato lavorato esclusivamente su G4, ma la gran parte della lavorazione si.
            Il tipo intervistato ha detto che se non avesse avuto la potenza e la stabilità delle workstation che hanno usato non sarebbe riusciti a farlo nel tempo che hanno impiegato.mah questo mi sa che lo hai letto solo tu e non so dove
            eccoti quiiii !la mitica frase di chi ha finito gli argomenti ehehhehehe....è la mitica frase da dire a chi argomenta nel tuo modo, che quando non sa più dove andare a parare tira fuori i discorsi delle prestazioni su sw di nicchia usati da pochi professionisti e non dalla maggioranza degli utenti.
            Non devi avere paura di quello che ti dico ma di quello che pensi... sei il solito ottuso macchista che odia windows e X86 solo perchè ti sei puppato per anni l'indottrinamento di Jobs.Sei il solito ottuso winloser che non ha ancora capito che chi usa mac usa anche win per una ragione o per l'altra ed è in grado di capire le differenze tra i 2 OS e di poterne preferire uno con conoscenza di causa. Dai è ora di finirla di tirare fuori le fasi fatte trite e ritrite dell'indottrinamento del macchista ecc, non dimostri di sicuro di essere migliore di quelli che critichi, anzi...Onestamente dovresti aver paura della tua ignoranza sul argomento mac invece di sentenziare, ma d'altronde il fatto che tu non sia in grado di a fare un pdf in pochi clic su mac os x è sintomatico.
            E tu mi rispondi.... sei meno intelligente.semplicemente mi abbasso al tuo livello; mi stupisco sempre nel vedere quanto in basso possa cadere l'intelligenza umana.
            Anche qui è molto interessante la tua argomentazione.Parli per sentito dire o per aver letto un paio di boiate su applicando, non hai la più pallida idea di cosa sia il 3D.parlo perchè uso mac. Non mi addentro nel 3D perchè non me ne occupo. Tu invece sentenzi sul mac in generale non conoscendolo più di quel tanto e poi dulcis in fundo di rifugi nel 3D quanto le tue argomentazioni sono poco consistenti nel discorso generico sul mondo mac.io non leggo applicando, perdita di tempo quella rivista. Non mi addentro nel 3D, ma per il resto probabilmente faccio figure meno barbine delle tue, tuttologo, perchè conosco ciò che uso e quindi ne parlo.
            Argomenta caro... argomenta...se tu cominciassi ad argomentare in modo serio e coerente sul mac magari potrei controargomentare in modo serio. dato che non ci riesci (3D a parte almeno così sembrerebbe dopo post e post di fumo) a farlo, pare difficile portare il discorso su piste interessanti.
            Altra argomentazione...Hai tirato in ballo parole e argomenti di cui ha solo sentito parlare e hai avuto la sfortuna che io nella mia ignoranza ne so un pelo di te... ti capisco, roderebbe a chiunque...Non conosci più di quel tanto mac, non ne conosci più di quel tanto l'OS....e fai lo sbruffone? mah
            se sai che sono un coglione dovresti sapere anche che rispondendo ad un coglione non si fa figu
          • -ToM- scrive:
            Re: incorreggibile fino all'ultimo!
            blah blah blah...non ha senso andare avanti.
          • Anonimo scrive:
            Re: Dimenticavo...
            - Scritto da: -ToM-

            - Scritto da: -ToM-

            il fatto che windows non soffra più di BSOD
            e il fatto che il mac abbia dei limiti
            sarebbero leggende metropolitane ?
            il fatto che i macchisti si portino dietro
            miti che valevano fino a 6/7 anni fa è una
            leggenda metropolitana ?
            ok furbone citami la lista esaustiva dei limiti di un mac, ma attento di un mac non del suo soft o del suo OS...parlavi del mac in quanto hw vero?quanto ai bsod...forse dimentichi che XP non è presente su tutti i pc in circolazione. Molti girano ancora sotto 9x dove i BSOD regnano incontrastati. Quindi lascia perdere questo discorso, dato che XP non ha rimpiazzato tutti gli OS precedenti di casa MS. E comunque anche win2k qualche problemino di tanto in tanto lo da.
            capisco come mai non ti firmi....
            quando ti torna comodo lo fai... quando devi
            solo difenderti perchè ti rode non lo fai...
            tipico.lascia perdere la storiella della firma, già sta baggianata l'ha tirata fuori altra gente con poco successo.Tra l'altro non è che firmarsi Tom sia indicativo di notorietà e di uno status riconosciuto dagli utenti di PI. Per quanto ci concerne Tom vuol dire tutto o niente: tom & jerry, lo zio tom, ecc. Che poi quelli di PI conoscano i tuoi dati personali (che poi siano veri è poi ancora un altro aspetto) non cambia nulla al fatto che sei e rimani un anonimo ugualmente agli occhi di chi legge i tuoi post.
          • -ToM- scrive:
            Re: Dimenticavo...
            leggiti quello che ho scritto al tuo compare macchista triste anonimo qui sopra. vale anche per te...La gente come voi si merita proprio quel cesso costoso che è il mac...
          • Anonimo scrive:
            Re: Dimenticavo...
            - Scritto da: -ToM-
            leggiti quello che ho scritto al tuo compare
            macchista triste anonimo qui sopra. vale
            anche per te...

            La gente come voi si merita proprio quel
            cesso costoso che è il mac...mentre tu che ti meriti con post di tale forma? Non sai neppure che computer si usa e giudichi? complimenti! evita di fare la morale quando poi ti dimostri di essere solo un compare di merende di spino.vai avanti trollone che ci fai ridere pure tu.
          • -ToM- scrive:
            Per l'OT quà sotto...
            Carenza di argomentazioni ?Se aono un troll non perdi tempo a rispondermi.Non sono quelli che stanno su X86 a provocare con miti che valevano 6/7 anni fa...e non sono quelli che stanno su X86 quelli a non conoscere il mac... ma viceversa.
          • Anonimo scrive:
            Re: Per l'OT quà sotto...
            - Scritto da: -ToM-
            Carenza di argomentazioni ?
            Se aono un troll non perdi tempo a
            rispondermi.sei un troll e lo rimani e qunato da te scritto sotto lo conferma alla grande. E infatti mi sono anche annoiato ti leggere le panzanate che scrivi. Quindi ti lascio proseguire la discussione da solo, almeno sei sicuro che nessuno ti contraddirà le castronerie che posti.
            Non sono quelli che stanno su X86 a
            provocare con miti che valevano 6/7 anni
            fa...buaaaa trollone fatti un giro sul forum così poi ti rimangi quanto scrivi. Inoltre sui 3ad riguardanti il mac (e questo nel particolare...rileggitelo) a fare i provocatori siete guardacaso voi 2 compari di merende, pubblicamente affermatisi non mac user...quindi ti contraddici da solo caro troll e flamer.6/7 anni fa? ma dove vivi se un pentium decente è arrivato sul mercato a fine anni 90.
            e non sono quelli che stanno su X86 quelli a
            non conoscere il mac... ma viceversa.buuuuaaaaaaa che panzanata. ma il 95% del mercato non è dominato da win che gira su piattaforma intel (quindi non su mac). Allora spiegami come sia possibile che siano quelli su mac a non conoscere x86 (e win in particolare) invece che il contrario, dato che sarebbe (ed è) conseguenza logica della diffusione di win/intel.trolla di meno bimbo che qui non cadi, ma sprofondi nel ridicolo.E in questa caduta libera rimani solo...mi son stufato di leggere i tuoi post
          • -ToM- scrive:
            Re: Per l'OT quà sotto...
            ahahaahhaahha....Sei un taglio...Io ho sbagliato forse ad impuntarmi ma più frequento questo forum e più mi rendo conto che il linuzzaro medio, il windowsaro medio e il macchista medio sono identici e senza ritegno.Non portate argomentazioni, arrivate a difendervi senza dati alla mano...Vatti a vedere i benchmark.... mezzo nanosecondo in PS non conta una mazza ma 3 ore contro le 20 di rendering sul G4 sono tanti ma tanti soldini che se ne vanno...questo è l'esempio più vicino al mio lavoro...non dare del troll senza portare argomentazioni... non sei migliore...
          • Anonimo scrive:
            Buuuum
            - Scritto da: -ToM-
            Non portate argomentazioni, arrivate a
            difendervi senza dati alla mano...Spino ha scritto che un Dell 14" costa meno di un iBook 12", dimenticandosi (sarà l'età) perfino di aggiungere l'iva. In realtà il Dell "di spino", configurato come un iBook 14" (non 12") costa di più. Chi è che non ha argomentazioni? Vai a comprare un'auto da spino che ti vende una Mercedes a 1000 Euro ma si "dimentica" di dirti che motore, sedili, carrozzeria e ruote sono a parte...

            Vatti a vedere i benchmark.... mezzo
            nanosecondo in PS non conta una mazza ma 3
            ore contro le 20 di rendering sul G4 sono
            tanti ma tanti soldini che se ne vanno...
            questo è l'esempio più vicino al mio
            lavoro...:D :D :D Buuuuum, attento che decolli... che pc, che G4, che programma, che file? Dai, puoi farcela....come troll non sei poi così male...hai un futuro davanti.

            non dare del troll senza portare
            argomentazioni... non sei migliore...Di te sicuramente.
          • -ToM- scrive:
            Re: Buuuum
            - Scritto da: Anonimo
            :D :D :D Buuuuum, attento che decolli... che
            pc, che G4, che programma, che file? Dai,
            puoi farcela....come troll non sei poi così
            male...hai un futuro davanti.http://www.highend3d.com/tests/maya/testcenter/database.3dcerca il tuo mac, confrontalo con i tempi degli altri.PS.: Avevo già detto maya.PPS.: Anche i celeron si mangiano il mac in rendering :D
            Di te sicuramente.come sopra... controlla e sparisci.
          • Anonimo scrive:
            Re: Buuuum
            - Scritto da: -ToM-

            - Scritto da: Anonimo

            :D :D :D Buuuuum, attento che decolli...
            che

            pc, che G4, che programma, che file? Dai,

            puoi farcela....come troll non sei poi
            così

            male...hai un futuro davanti.

            http://www.highend3d.com/tests/maya/testcente

            cerca il tuo mac, confrontalo con i tempi
            degli altri.
            PS.: Avevo già detto maya.
            PPS.: Anche i celeron si mangiano il mac in
            rendering :D
            Uhm, sitarello simpatico, solo che ho visto MacOs con cpu P4 fatti da Dell, P4@24.000 (!!!), Athlon singoli 1333 dare la sveglia agli Athlon@2000 biprocessore e PIII@600 ridicolizzare P4@2400....quei dati sono credibili come una banconota da 6 Euro...Sono solo risultati postati dagli iscritti al sito non benchmark fatti in un unico laboratorio, ora mi iscrivo e dichiaro che un Powerbook con soli 128MB di ram e MacOs8.6 ho fatto il test in 12".....;D

            Di te sicuramente.

            come sopra... controlla e sparisci.Controllato, una perdita di tempo in un sito ridicolo pieno di gente che fa a gara a chi ce l'ha più lungo, solo che quelli che dicono di essere Rocco Siffredi magari sono impotenti, non c'è modo di saperlo...anche con la "firma".Riprova sarai più fortunato:D
          • -ToM- scrive:
            Re: Buuuum
            - Scritto da: Anonimo
            Uhm, sitarello simpatico, solo che ho visto
            MacOs con cpu P4 fatti da Dell, P4@24.000
            (!!!), Athlon singoli 1333 dare la sveglia
            agli Athlon@2000 biprocessore e PIII@600
            ridicolizzare P4@2400....quei dati sono
            credibili come una banconota da 6 Euro...
            Sono solo risultati postati dagli iscritti
            al sito non benchmark fatti in un unico
            laboratorio, ora mi iscrivo e dichiaro che
            un Powerbook con soli 128MB di ram e
            MacOs8.6 ho fatto il test in 12".....;D Stai parlando di uno dei più importanti portali sul 3D...
            Controllato, una perdita di tempo in un sito
            ridicolo pieno di gente che fa a gara a chi
            ce l'ha più lungo, solo che quelli che
            dicono di essere Rocco Siffredi magari sono
            impotenti, non c'è modo di saperlo...anche
            con la "firma".

            Riprova sarai più fortunato:DOgnuno fa ciò che vuole...il mac in 3D è inutilizzabile, fine.
          • Anonimo scrive:
            Re: x lo zio tom
            - Scritto da: -ToM-

            - Scritto da: Anonimo

            tempo da perdere in post con contenuti da

            leggende metropolitane eh.



            compagni di merende con quell'altro troll?

            Spino lo conosco da tempo... probabilmente
            spesso è leggemente eccessivo ma il 90%
            delle volte viene criticato da gente
            esageratamente peggio di lui... come te :D
            che strane frequentazioni.se lo conosci da tempo e se leggi i suoi post probabilmente dovresti anche sapere che è sempre eccessivo ed arrogante.Che strano che venga sempre criticato per i suoi modi di relazionare con altri sul forum, non credi? Che strano che siano in molti ad essere stufi dei suoi modi di fare, non credi?Per non parlare del fatto che spesso e volentieri (diciamo il 90% delle volte visto che ti piace dare numeri) si lancia in argomenti (e spesso e volentieri che riguardano apple) la cui conoscenza è lacunosa e rimedia delle figure barbine. La sua partecipazion e alle discussioni in altri argomenti è spesso latitante e i suoi commenti sono poco corposi.Fatti un giro nei menadri del forum e te ne accorgerai. Ma in fondo sei tu quello che lo conosce bene, nevvero?
            firmati e ne riparliamo.dacci una delucidazione esaustiva su questa teoria della firma perchè siamo stufi di leggere queste baggianate del "firmati e ne riparliamo"Anonimo sei agli occhi dei più e anonimo rimani, che ti firmi zio tom o gatto silvestro o prodi.
          • spino scrive:
            Re: x lo zio tom
            - Scritto da: Anonimo

            Spino lo conosco da tempo... probabilmente

            spesso è leggemente eccessivo ma il 90%

            delle volte viene criticato da gente

            esageratamente peggio di lui... come te :D


            che strane frequentazioni.

            se lo conosci da tempo e se leggi i suoi
            post probabilmente dovresti anche sapere che
            è sempre eccessivo ed arrogante.Il che non vuol dire avere torto, mi pare...
            Che strano che venga sempre criticato per i
            suoi modi di relazionare con altri sul
            forum, non credi? Che strano che siano in
            molti ad essere stufi dei suoi modi di fare,
            non credi?Vedi sopra...
            Per non parlare del fatto che spesso e
            volentieri (diciamo il 90% delle volte visto
            che ti piace dare numeri) si lancia in
            argomenti (e spesso e volentieri che
            riguardano apple) la cui conoscenza è
            lacunosa e rimedia delle figure barbine. La
            sua partecipazion e alle discussioni in
            altri argomenti è spesso latitante e i suoi
            commenti sono poco corposi.
            Fatti un giro nei menadri del forum e te ne
            accorgerai. Ma in fondo sei tu quello che lo
            conosce bene, nevvero?No, mai visto... però tu sei in grado di provare le figure barbine etc. di cui sopra, vero?

            firmati e ne riparliamo.
            dacci una delucidazione esaustiva su questa
            teoria della firma perchè siamo stufi di
            leggere queste baggianate del "firmati e ne
            riparliamo"

            Anonimo sei agli occhi dei più e anonimo
            rimani, che ti firmi zio tom o gatto
            silvestro o prodi.C'è una piccola differenza fra chi firma e chi no... rispondendo ad uno "spino" utente registrato, tu saprai sempre che sono IO a risponderti, io a ricevere una tua e-mail su PI... e questo a prescindere dal fatto che, come dici tu, uno si chiami gatto silvestro o romano prodi...Tu, invece potresti benissimo non essere la stessa persona che ha parlato con zio tom poco sopra... e questo è un fatto...Non mi sembra tanto difficile da capire...
          • -ToM- scrive:
            Re: x lo zio tom
            - Scritto da: spino
            C'è una piccola differenza fra chi firma e
            chi no... rispondendo ad uno "spino" utente
            registrato, tu saprai sempre che sono IO a
            risponderti, io a ricevere una tua e-mail su
            PI... e questo a prescindere dal fatto che,
            come dici tu, uno si chiami gatto silvestro
            o romano prodi...

            Tu, invece potresti benissimo non essere la
            stessa persona che ha parlato con zio tom
            poco sopra... e questo è un fatto...

            Non mi sembra tanto difficile da capire...Ma che fai ? perdi tempo a piegarglielo ?Si capisce come mai l'unico Mac User (che fortunatamente capisce qualcosa) che si firma è FDG, il resto tutti non registrati.Ah forse è per via del Think Different.
          • spino scrive:
            Re: x lo zio tom
            - Scritto da: -ToM-

            - Scritto da: spino

            C'è una piccola differenza fra chi firma e

            chi no... rispondendo ad uno "spino"
            utente

            registrato, tu saprai sempre che sono IO a

            risponderti, io a ricevere una tua e-mail
            su

            PI... e questo a prescindere dal fatto
            che,

            come dici tu, uno si chiami gatto
            silvestro

            o romano prodi...



            Tu, invece potresti benissimo non essere
            la

            stessa persona che ha parlato con zio tom

            poco sopra... e questo è un fatto...



            Non mi sembra tanto difficile da capire...

            Ma che fai ? perdi tempo a piegarglielo ?
            Si capisce come mai l'unico Mac User (che
            fortunatamente capisce qualcosa) che si
            firma è FDG, il resto tutti non registrati.
            Ah forse è per via del Think Different....direi + Think Anonymous... :)
          • Anonimo scrive:
            Re: x lo zio tom
            - Scritto da: spino

            - Scritto da: -ToM-



            - Scritto da: spino


            C'è una piccola differenza fra chi
            firma e


            chi no... rispondendo ad uno "spino"

            utente


            registrato, tu saprai sempre che sono
            IO a


            risponderti, io a ricevere una tua
            e-mail

            su


            PI... e questo a prescindere dal fatto

            che,


            come dici tu, uno si chiami gatto

            silvestro


            o romano prodi...





            Tu, invece potresti benissimo non
            essere

            la


            stessa persona che ha parlato con zio
            tom


            poco sopra... e questo è un fatto...





            Non mi sembra tanto difficile da
            capire...



            Ma che fai ? perdi tempo a piegarglielo ?

            Si capisce come mai l'unico Mac User (che

            fortunatamente capisce qualcosa) che si

            firma è FDG, il resto tutti non
            registrati.

            Ah forse è per via del Think Different.

            ...direi + Think Anonymous... :)nel tuo caso invece ètry to think, ooops game over!
          • -ToM- scrive:
            Re: x lo zio tom
            - Scritto da: Anonimo
            nel tuo caso invece è

            try to think, ooops game over!Se ci reputi due idioti perchè ci rispondi ?Evidentemente qualcosa ti rode :D
          • Anonimo scrive:
            Re: x lo zio tom
            - Scritto da: -ToM-

            - Scritto da: Anonimo

            nel tuo caso invece è



            try to think, ooops game over!

            Se ci reputi due idioti perchè ci rispondi ?
            Evidentemente qualcosa ti rode :Dinfastidisce (e non siamo in poci a pensarla così) che perturbiate discussioni sul forum con i vostri flames da bambini dell'asilo (da far concorrenza a zio bill).think -
            no brain was found!
          • -ToM- scrive:
            Re: x lo zio tom
            - Scritto da: Anonimo
            rispondi ?

            Evidentemente qualcosa ti rode :D
            infastidisce (e non siamo in poci a pensarla
            così) che perturbiate discussioni sul forum
            con i vostri flames da bambini dell'asilo
            (da far concorrenza a zio bill).

            think -
            no brain was found!Intanto non sei nessuno perchè oltre a non essere registrato neanche metti una firma al volo, punto primo....Punto secondo se "perturbo" è un motivo in più per non alimentare il flame nel caso lo reputi tale, quindi come la metti la metti, se io per te sono negativo tu lo sei per gli altri perchè alimenti il flame... è 2+2.
          • Anonimo scrive:
            Re: x lo zio tom
            - Scritto da: -ToM-

            - Scritto da: Anonimo

            rispondi ?


            Evidentemente qualcosa ti rode :D

            infastidisce (e non siamo in poci a
            pensarla

            così) che perturbiate discussioni sul
            forum

            con i vostri flames da bambini dell'asilo

            (da far concorrenza a zio bill).



            think -
            no brain was found!

            Intanto non sei nessuno perchè oltre a non
            essere registrato neanche metti una firma al
            volo, punto primo....o sei proprio cocciuto oltre che stolto.firma o meno, registrazione o meno sei un anonimo comunque, non sei nessuno pure tu, lo capisci il concetto o no? Se non vuoi esserlo pubblica personalmente i tuoi dati personali, ma dato che in fin dei conti poi nessuno ti conosce di persona - e ammesso che qualcuno voglia farlo - anonimo in un certo senso lo resteresti comunque.Cambia musica, questa storiella della firma/registrazione è minestra riscaldata e di scarso gusto.
            Punto secondo se "perturbo" è un motivo in
            più per non alimentare il flame nel caso lo
            reputi tale, quindi come la metti la metti,
            se io per te sono negativo tu lo sei per gli
            altri perchè alimenti il flame... è 2+2.è da diversi post si cerca di farti capire che i tuoi post sono dei flame e che dovresti darcene un taglio, ma non ci arrivi.No ciccio, tu 6 negativo, disinformi e polemizzi, non contento insisti e reiteri, malgrado c'è chi cerca di farti capire che sei spesso in fallo discorrendo di argomenti che non palleggi, ma sulle quali ti permetti di sentenziare.E se non te ne sei ancora accorto sei tu, caro tuttologo, ad essere entrato ad alimentare flames in un 3ad dedicato al mac & Co. Quindi chi ha un effetto negativo sull'evoluzione dei post in merito a tali argomenti?
          • -ToM- scrive:
            Re: x lo zio tom
            finisce qui
          • spino scrive:
            Re: x lo zio tom
            - Scritto da: Anonimo

            o sei proprio cocciuto oltre che stolto.
            firma o meno, registrazione o meno sei un
            anonimo comunque, non sei nessuno pure tu,
            lo capisci il concetto o no?BEEEP!Sbagliato...Quando tu rispondi a Gino o Pino, utente registrato, sai esattamente che il messaggio giungerà esattamente a chi lo hai mandato...poco importa se Gino o Pino sia biondo o coi capelli leopardati...Rispondendo a questa tua, invece, nessuno mi dice che tu sia la stessa persona che ha postato pochi giorni fa...That's all...
            Se non vuoi esserlo pubblica personalmente
            i tuoi dati personali, ma dato che in fin
            dei conti poi nessuno ti conosce di persona
            - e ammesso che qualcuno voglia farlo -
            anonimo in un certo senso lo resteresti
            comunque.Vorresti dire che invece, conoscendo nome, cognome, indirizzo della bellucci questo fa di te un suo intimo amico?:)Ma per favore... Resta il fatto che tu stia rispondendo esattamente a noi, mentre tu potresti essere chiunque...

            Cambia musica, questa storiella della
            firma/registrazione è minestra riscaldata e
            di scarso gusto.Se lo è, cosa ti costa farlo?


            Punto secondo se "perturbo" è un motivo in

            più per non alimentare il flame nel caso
            lo

            reputi tale, quindi come la metti la
            metti,

            se io per te sono negativo tu lo sei per
            gli

            altri perchè alimenti il flame... è 2+2.
            è da diversi post si cerca di farti capire
            che i tuoi post sono dei flame e che
            dovresti darcene un taglio, ma non ci
            arrivi.Idem per te, ammesso che tu sia tu....
            No ciccio, tu 6 negativo, disinformi e
            polemizzi, non contento insisti e reiteri,
            malgrado c'è chi cerca di farti capire che
            sei spesso in fallo discorrendo di argomenti
            che non palleggi, ma sulle quali ti permetti
            di sentenziare.Vedi sopra...
            E se non te ne sei ancora accorto sei tu,
            caro tuttologo, ad essere entrato ad
            alimentare flames in un 3ad dedicato al mac
            & Co. Quindi chi ha un effetto negativo
            sull'evoluzione dei post in merito a tali
            argomenti?Si fa del settarismo? è vietato postare in un forum apple se non si possiede un mac? alla faccia della democrazia... :|
          • spino scrive:
            Re: x lo zio tom
            - Scritto da: -ToM-

            ... è 2+2.E pensi che sappia trarre un totale? :)
          • spino scrive:
            Re: x lo zio tom
            - Scritto da: Anonimo

            infastidisce (e non siamo in poci a pensarla
            così) Siamo?Usi il plurale majestatis?
            che perturbiate discussioni sul forum
            con i vostri flames da bambini dell'asilo
            (da far concorrenza a zio bill).Grazie, o sommo... meno male che ci sei ti, che invece dall'alto della tua maturità ancora continui a non avere il coraggio di registrare una firma...
            think -
            no brain was found!Allora compralo, se ti manca...
          • spino scrive:
            Re: x lo zio tom
            - Scritto da: Anonimo


            try to think, ooops game over!
            Appunto: riprova, sarai + fortunato...e forse meno anonimo...
          • Anonimo scrive:
            Re: x lo zio tom
            - Scritto da: -ToM-

            - Scritto da: spino

            C'è una piccola differenza fra chi firma e

            chi no... rispondendo ad uno "spino"
            utente

            registrato, tu saprai sempre che sono IO a

            risponderti, io a ricevere una tua e-mail
            su

            PI... e questo a prescindere dal fatto
            che,

            come dici tu, uno si chiami gatto
            silvestro

            o romano prodi...



            Tu, invece potresti benissimo non essere
            la

            stessa persona che ha parlato con zio tom

            poco sopra... e questo è un fatto...



            Non mi sembra tanto difficile da capire...

            Ma che fai ? perdi tempo a piegarglielo ?
            Si capisce come mai l'unico Mac User (che
            fortunatamente capisce qualcosa) che si
            firma è FDG, il resto tutti non registrati.
            Ah forse è per via del Think Different.e con questo dimostri di essere identico (e quindi di poco valore) come il tuo caro amichetto spinose l'unica vostra argomentazione è essere registrati per essere certi che "io e solo io" ho scritto tale fregnaccia siamo a posto. Quanto al fatto di poter ricevere le mail su PI...non mi interessa quindi non vedo perchè perdere tempo a registrarmi.ora invece di aver tra i piedi 1 IdIotA ne avremo 2, che culo
          • Anonimo scrive:
            Re: x lo zio tom
            - Scritto da: spino


            Il che non vuol dire avere torto, mi pare...
            e non lo esclude nemmeno se per questo. A dimostrare che spesso hai torto ci pensi da solo, don't worry e già il fatto che ti conosca non lo mette nella miglior condizione per giudicare in modo oggettivo i tuoi modi di fare nel forum.
            Vedi sopra...
            vedi di lasciar perdere quando sei privo di argomentazioni validi, please.
            No, mai visto... però tu sei in grado di
            provare le figure barbine etc. di cui sopra,
            vero?
            io non ti devo provare nulla, ti invito a rileggerti la marea di post su temi riguardanti apple; con un minimo di preparazione in materia ti dovresti accorgere della quantità di inesattezze e monnezza che hai scritto.Rileggiti..più prova di quella. Non ho tempo di raccogliere gli estratti dei tuoi post, ho altro da fare. Sei grande abbastanza per andare a ripercorrerli da solo. Fallo, invece di tornare ogni volta con la solita solfa del "sei in grado di provare", "dimostra". Rileggi e basta, troll
            C'è una piccola differenza fra chi firma e
            chi no... rispondendo ad uno "spino" utente
            registrato, tu saprai sempre che sono IO a
            risponderti, io a ricevere una tua e-mail su
            PI... e questo a prescindere dal fatto che,
            come dici tu, uno si chiami gatto silvestro
            o romano prodi...
            non cambia nulla sul concetto di anonimato. non mi pare difficile da capire.Quanto alla mail su PI, non mi interessa e non vedo perchè debba essere da te o altri obbligato a farlo.I tuoi post poi si riconoscerebbero anche se non ti firmassi.
            Tu, invece potresti benissimo non essere la
            stessa persona che ha parlato con zio tom
            poco sopra... e questo è un fatto...
            e allora?ognuno è libero di rispondere a chiunque senza problemi. La ricchezza di un forum è data dalla moltitudine di persone che fanno avanzare una discussione, non dalla smania di sapere chi ha scritto. Soprattutto vedendo ciò che posti tu, sarebbe meglio che restassi anonimo.
            Non mi sembra tanto difficile da capire...Idem, ma sei de coccio!
          • -ToM- scrive:
            Re: x lo zio tom
            - Scritto da: Anonimo
            che strane frequentazioni.

            se lo conosci da tempo e se leggi i suoi
            post probabilmente dovresti anche sapere che
            è sempre eccessivo ed arrogante.

            Che strano che venga sempre criticato per i
            suoi modi di relazionare con altri sul
            forum, non credi? Che strano che siano in
            molti ad essere stufi dei suoi modi di fare,
            non credi?

            Per non parlare del fatto che spesso e
            volentieri (diciamo il 90% delle volte visto
            che ti piace dare numeri) si lancia in
            argomenti (e spesso e volentieri che
            riguardano apple) la cui conoscenza è
            lacunosa e rimedia delle figure barbine. La
            sua partecipazion e alle discussioni in
            altri argomenti è spesso latitante e i suoi
            commenti sono poco corposi.
            Fatti un giro nei menadri del forum e te ne
            accorgerai. Ma in fondo sei tu quello che lo
            conosce bene, nevvero?Il suo comportamento non mi riguarda...Di sicuro non è mai peggio dei Mac Luser che azzannano ogni volta che si parla di Microsoft solo perchè frustrati a stare dietro su tutti.... ah scusa, tranne la plastica trasparente...
            dacci una delucidazione esaustiva su questa
            teoria della firma perchè siamo stufi di
            leggere queste baggianate del "firmati e ne
            riparliamo"

            Anonimo sei agli occhi dei più e anonimo
            rimani, che ti firmi zio tom o gatto
            silvestro o prodi.Se non lo capisci da solo neanche ti meriti una risposta.
          • spino scrive:
            Re: x lo zio tom

            Spino lo conosco da tempo... probabilmente
            spesso è leggemente eccessivo ma il 90%
            delle volte viene criticato da gente
            esageratamente peggio di lui... come te :D

            firmati e ne riparliamo.Appunto... tutti bravi a firmarsi Anonimo... :)
          • spino scrive:
            Re: MAC vs...
            - Scritto da: Anonimo

            - Scritto da: spino

            infatti...



            Cmq, una cosa l'ha detta giusta: chiunque

            vuole può controllare le mie
            affermazioni,

            a differenza delle sue... :)
            se cominciassi per primo tu stesso a
            verificare le tue affermazioni prima di
            postare sarebbe già una gran conquista per
            il forum di PIGià lo faccio, con tanto di link, a differenza di altri...guardla la trave nel tuo occhio...etc. etc.
          • spino scrive:
            Re: MAC vs...
            - Scritto da: Anonimo
            Come troll sei sempre il migliore....menti
            così bene che ci credi perfino tu :D il
            prezzo del "configuratore" Dell se si vuole
            la stessa dotazione dell'iBook 14" è 1800
            Euro, può verificarlo chiunque...tranne te
            tutto preso nel trollaggio...certo, certo...Hai detto bene: può verificarlo chiunque abbia interesse a farlo, cosa che tu evidentemente non hai fatto....Bye
          • Anonimo scrive:
            Re: MAC vs...
            - Scritto da: spino

            - Scritto da: Anonimo

            Come troll sei sempre il migliore....menti

            così bene che ci credi perfino tu :D il

            prezzo del "configuratore" Dell se si
            vuole

            la stessa dotazione dell'iBook 14" è 1800

            Euro, può verificarlo chiunque...tranne te

            tutto preso nel trollaggio...

            certo, certo...

            Hai detto bene: può verificarlo chiunque
            abbia interesse a farlo, cosa che tu
            evidentemente non hai fatto....

            Byema va la che oramai hanno capito tutti che tipo di utente da forum sei.
          • spino scrive:
            Re: MAC vs...
            - Scritto da: Anonimo

            - Scritto da: spino



            - Scritto da: Anonimo


            Come troll sei sempre il
            migliore....menti


            così bene che ci credi perfino tu :D il


            prezzo del "configuratore" Dell se si

            vuole


            la stessa dotazione dell'iBook 14" è
            1800


            Euro, può verificarlo
            chiunque...tranne te


            tutto preso nel trollaggio...



            certo, certo...



            Hai detto bene: può verificarlo chiunque

            abbia interesse a farlo, cosa che tu

            evidentemente non hai fatto....



            Bye
            ma va la che oramai hanno capito tutti che
            tipo di utente da forum sei.Uno che prova quello che dice, a differenza di te...
          • Anonimo scrive:
            Regalo per spino...
            - Scritto da: spino

            - Scritto da: Anonimo

            Come troll sei sempre il migliore....menti

            così bene che ci credi perfino tu :D il

            prezzo del "configuratore" Dell se si
            vuole

            la stessa dotazione dell'iBook 14" è 1800

            Euro, può verificarlo chiunque...tranne te

            tutto preso nel trollaggio...

            certo, certo...

            Hai detto bene: può verificarlo chiunque
            abbia interesse a farlo, cosa che tu
            evidentemente non hai fatto....

            ByeHo configurato sul sito Dell il portatile proposto da te come un iBook 14" e mi viene, floppy escluso e IVA INCLUSA (i prezzi Apple lo sono), 2037 Euro però devo ancora aggiungere il costo di una scheda pcmcia per ché NON ha neanche la firewire, ha solo 2 porte usb (né seriale, né parallela, né ps/2...). In compenso ho scelto la seconda batteria perché una sola dura un quarto di quella dell'iBook...Ora ti faccio una proposta seria: se riesci a farmi prendere quella ciofeca a meno di 2000 Euro (fattura di Dell alla mano) te lo pago 2500 Euro.....pensaci, posso mandarti la mia email quando vuoi.Sono di Roma e sono disposto a regalarti 500 Euro...ma mi sa che mi rimarranno in tasca....perché IO il prezzo l'ho controllato, tu spari solo ca77ate...Se li vuoi devi solo prenderli....500 Euro senza fare altro che trovare "quel" Dell a 1999 Euro...Ciao trollone
          • Anonimo scrive:
            Re: Regalo per spino...
            non difendo spino ma ci tengo a precisare una cosa...perchè tutte le volte tirate fuori la firewire... e il fatto che il determinato PC non ce l'ha (anche se molte schede madri di oggi la integrano da un anno a questa parte)tutti possessori di telecamere digitali ?tutti a fare DV ?tutti ad acquistare HD firewire esterni che costano l'ira di dio ?il fatto che Jobs lo abbia inventato e che ve lo "regali" nel prezzo allucinante dei vostri mac non prgiudica che sia per forza utile alla massa...Probabilmente quando servirà davvero a tutti un tipo di connessione del genere, serial-ata e/o usb saranno talmente evoluti da non far mai mancare al mondo PC il firewire o quello che Jobs "inventerà" al momento... mentre Jobs stesso sarà ovviamente costretto ad integrarle nei suoi sistemi... cosa già accaduta con usb, agp, ultra-ata, ddr ecc....POD
          • Anonimo scrive:
            Re: Regalo per spino...
            - Scritto da: Anonimo
            non difendo spino ma ci tengo a precisare
            una cosa...

            perchè tutte le volte tirate fuori la
            firewire... e il fatto che il determinato PC
            non ce l'ha (anche se molte schede madri di
            oggi la integrano da un anno a questa parte)In questo caso è semplicemente una questione di dotazioni: è quantomeno stupido paragonare il prezzo di due apparecchi con configurazioni diverse, se dico che TVcolor Mivar costa meno di un Sony devo anche accettare che sia mono, non abbia lo schermo piatto ne il televideo e che il telecomando sia optional, tutto qui. Arrivando a dotare il Dell proposto da spino con quello che è disponibile sull'iBook 14" (HDD 40GB, combo DVD/CD-RW, batteria sufficiente, etc...) si arriva a un prezzo superiore ai 2.000 Euro senza "neanche" la firewire...E' facile pubblicizzare una Peugeot a 4.000 Euro, ma poi bisognerà dirlo al cliente che se si aggiungono volante, ruote e parabrezza (optional) il prezzo sarà di 12.000....poi uno è libero di comprarla così com'è...

            tutti possessori di telecamere digitali ?
            tutti a fare DV ?
            tutti ad acquistare HD firewire esterni che
            costano l'ira di dio ?
            Si possono collegare 2 computer in un lampo senza dargli neanche un nome e se hai un iPod puoi connetterlo e ricaricarlo con la firewire, cosa che la versione per windows usb2 non può fare. E cmq se c'è presuppone un costo che va calcolato.
            il fatto che Jobs lo abbia inventato e che
            ve lo "regali" nel prezzo allucinante dei
            vostri mac non prgiudica che sia per forza
            utile alla massa...
            Confronta il prezzo di un iBook 14" con quel Dell con le stesse dotazioni (meno la firewire :D ) e vedrai che l'iBook costa meno. Lo stesso discorso vale per i Powerbook, a parità di dotazione costano meno dei vari Toshiba, Sony etc...
            Probabilmente quando servirà davvero a tutti
            un tipo di connessione del genere,
            serial-ata e/o usb saranno talmente evoluti
            da non far mai mancare al mondo PC il
            firewire o quello che Jobs "inventerà" al
            momento... mentre Jobs stesso sarà
            ovviamente costretto ad integrarle nei suoi
            sistemi... cosa già accaduta con usb, agp,
            ultra-ata, ddr ecc....

            PODQueste invenzioni a volte sono apparse prima sui Mac perché molte aziende sono semplici assemblatori che non hanno nessuna propensione all'innovazione, quindi al rischio commerciale. Per esempio i Powerbook Apple hanno le schede grafiche AGP 4x, quanti notebook wintel conosci che hanno la grafica AGP? Ad ogni modo l'offerta per spino rimane valida...deve semplicemente farmi avere "quel" Dell a 1999 Euro e gli regalo 500 svanziche. Più semplice di così....
          • Anonimo scrive:
            Re: Regalo per spino...
            - Scritto da: Anonimo
            In questo caso è semplicemente una questione
            di dotazioni: è quantomeno stupido
            paragonare il prezzo di due apparecchi con
            configurazioni diverse, se dico che TVcolor
            Mivar costa meno di un Sony devo anche
            accettare che sia mono, non abbia lo schermo
            piatto ne il televideo e che il telecomando
            sia optional, tutto qui.
            Arrivando a dotare il Dell proposto da spino
            con quello che è disponibile sull'iBook 14"
            (HDD 40GB, combo DVD/CD-RW, batteria
            sufficiente, etc...) si arriva a un prezzo
            superiore ai 2.000 Euro senza "neanche" la
            firewire...
            E' facile pubblicizzare una Peugeot a 4.000
            Euro, ma poi bisognerà dirlo al cliente che
            se si aggiungono volante, ruote e parabrezza
            (optional) il prezzo sarà di 12.000....poi
            uno è libero di comprarla così com'è...ebbasta con sta firewire che la usate in 3 di tutti i macchisti del forum daiiii....
            Si possono collegare 2 computer in un lampo
            senza dargli neanche un nome e se hai un
            iPod puoi connetterlo e ricaricarlo con la
            firewire, cosa che la versione per windows
            usb2 non può fare. E cmq se c'è presuppone
            un costo che va calcolato.con l'usb lo fai alla stessa maniera anche se con un trasfer rate minore...con l'eth, da win2k in su basta specificare lo stesso gruppo di lavoro e sei in rete.
            Confronta il prezzo di un iBook 14" con quel
            Dell con le stesse dotazioni (meno la
            firewire :D ) e vedrai che l'iBook costa
            meno. Lo stesso discorso vale per i
            Powerbook, a parità di dotazione costano
            meno dei vari Toshiba, Sony etc...non mi interesso di notebook ma sono sicuro che anche se spendo di più ho una macchina che come minimo performa il doppio del più potente iBook anche se la batteria dura la metà...
            Queste invenzioni a volte sono apparse prima
            sui Mac perché molte aziende sono semplici
            assemblatori che non hanno nessuna
            propensione all'innovazione, quindi al
            rischio commerciale. Per esempio i Powerbookincomincia a prendere MoBo serie tipo Gigabyte:2 usb 1.06 usb 2.03 firewire1 Spdife costa 120 euro.
            Apple hanno le schede grafiche AGP 4x,
            quanti notebook wintel conosci che hanno la
            grafica AGP? Tutti quelli che hanno ati mobility e nforce come minimo.POD
          • Anonimo scrive:
            Re: Regalo per spino...
            - Scritto da: Anonimo


            ebbasta con sta firewire che la usate in 3
            di tutti i macchisti del forum daiiii....
            se non sei informato almeno evita di trollare.

            con l'usb lo fai alla stessa maniera anche
            se con un trasfer rate minore...
            con l'eth, da win2k in su basta specificare
            lo stesso gruppo di lavoro e sei in rete.
            e allora? questo giustifica secondo te l'abbandono dell'opzione firewire?ma va la dai che oramai si è affacciata anche nel case dei pc.
            non mi interesso di notebook ma sono sicuro
            che anche se spendo di più ho una macchina
            che come minimo performa il doppio del più
            potente iBook anche se la batteria dura la
            metà...
            ma non era un paragone sui prezzi minori di uno rispetto all'altro sulla base di una dotazione simile di hw? bello rigirare la frittata!
            incomincia a prendere MoBo serie tipo
            Gigabyte:
            2 usb 1.0
            6 usb 2.0
            3 firewire
            1 Spdif
            e costa 120 euro.
            cosa c'entra col discorso dell'introduzione prima di altri di talune tecnologie?e che c'entra ora una mobo con firewire se l'entrata in materia di tale post era sul fatto che è superflua? un po di coerenza almeno
          • Anonimo scrive:
            Re: Regalo per spino...
            - Scritto da: Anonimo
            se non sei informato almeno evita di
            trollare.Informato di cosa ?Solo una percentuale dei macchisti usano la firewire... spero che la gente non sia tanto idiota da comperarsi un mac solo per riversare il filmato delle ferie...Dimostrami che sono disinformato.... mostrami dei dati di quanti mac vengono preferiti per via del firewire...
            e allora? questo giustifica secondo te
            l'abbandono dell'opzione firewire?No ma neanche ne conferma la supremazia assoluta.
            ma va la dai che oramai si è affacciata
            anche nel case dei pc.Come DDR, AGP, UltraATA sono arrivati ad apple...come le nvidia e le ati...come l'USB...come il GbEth che NON è stata inventata da apple...
            ma non era un paragone sui prezzi minori di
            uno rispetto all'altro sulla base di una
            dotazione simile di hw?
            bello rigirare la frittata!quello lo diceva spino... a me interessano le prestazioni.i miei discorsi ed i suoi sono 2 cose distinte fino a prova contraria.
            cosa c'entra col discorso dell'introduzione
            prima di altri di talune tecnologie?
            e che c'entra ora una mobo con firewire se
            l'entrata in materia di tale post era sul
            fatto che è superflua?quando ti fa comodo mi rispondi, quando no invece dici che non c'entra... tipico atteggiamento del macchista frustrato.
            un po di coerenza almenoahahahahahah...Vorrei vedere il tuo mac tutto proprietario fino all'osso...vorrei vedere il tuo mac senza AGP, USB, DDR, Ultra-ATA, senza nvidia e ati (che sono indipendenti ma IN PRIMIS produttori di hardware per PC) come sarebbe il tuo mac...vorrei vederlo con un OS TOTALMENTE scritto a cupertino e non preso da BSD e compagnia bella....La Microsoft ha copiato la GUI 20 anni fa... il mac tutto il resto... tanto arriverà il giorno in cui Jobs sarà costretto a metterci un X86 e vorrò vedervi tutti dire che sono delle CPU MERAVIGLIOSE e che su MAC VANNO MEGLIO....heheheh...POD
          • Anonimo scrive:
            Re: parte 1
            - Scritto da: Anonimo

            sei tu che sostieni che la firewire sia

            inutile, dimostra tu xkè è così e dimostra

            che nessuno la usa.
            Mai detto che sia inutile ma non è neanche
            indispensabile...
            il mac ce l'ha da anni e sul PC (che è usato
            dal 95% della gente nel mondo) cè da un
            annetto...
            e di sicuro non compro una mobo apposta
            perchè ha FWe allora non far polemica dato che se si fa un paragone tra computer si tratta di prenderli simili indotazione hw.se ti serve per un motivo o per l'altro ti compra la mobo con la firewire o una scheda pci fw. Se poi pensi di lanciarti in un futuro nel video digitale anche solo per hobby, mi sembra poco interessante snobbarla già da ora se puoi averla di serie.
            Solo una minima parte degli utenti PC la
            troverà indispensabile... non sono tutti
            possessori di telecamere digitali e
            interessati a fare video editing, tanto meno
            vogliosi di spendere un occhio della testa
            per un HD/masterizzatore esterno firewire...consederazione opinabile.Chi ha un computer e lo sa usare e ha una videocamerea digitale o anche solo una fotocamera digitale (anche se usb) scopre l'interesse di colegarla al computer e di rielaborare quanto fimato/fotografato sul pc. E ci sono sempre più amatori che lo fanno per il compleanno del figlioletto, la vacanza al mare o altro.Un HD/mast esterno non costa un occhio della testa e per chi ha necessità di mobilità" e non ha un portatile non è una soluzione da scartare. Non perchè a te non serve, è poco utile.
            Evoluzione naturale.le evoluzioni naturali non esistono in economia. Sono esigenze di mercato che spingono all'introduzione di nuovi prodotti sul mercato. Si crea un bisogno nel consumatore e poi gli si da la soluzione. L'evoluzione naturale non esiste quando si parla di soldi e affari.
            Il fatto che il mac oggi sia un PC a tutti
            gli effetti a parte la CPU è solo un caso ?necessità di produzione e di mercato (prezzi più bassi e disponibilità della componentistica, compatibilità maggiore, ecc), non l'evoluzione naturale di cui parlavi sopra."Il mac sia un pc a tutti gli effetti"-
            considerazione poco corretta. I produttori di computer adottendo nella produzione dei loro computer che venderanno le componenti che i produttori di qeust'ultime mettono loro a disposizione. E il settore in questi ultimi anni va verso la standardizzazione.
            AHAHAHAHAHAH...
            certo, dell e compaq si fanno le PCB da
            soli, e soprattutto i chip... certo nvidia
            non avrebbe potuto fare il GGO senza l'aiuto
            di dell e compaq...tutto è legato, ma non significa che nvidia e ati esistono perchè c'è dell. Muovi da considerazioni di base sbagliate. Anche se è ovvio che oggi dell è leader e partecipa ad una grossa fetta degli utili dei nvidia o altri.I produttori di componenti si fanno concorrenza e mettono sul mercato ormai a ritmi sempre più altri nuove soluzioni. Hanno un mercato che ne fa richiesta, che poi i loro clienti si chiamino A B o C non cambia nulla.
            NO, ma di fatto producono schede video per
            PC in primis.producono schede video, punto. la preponderanza per wintel è più che ovvia visto che la fetta di mercato è più ampia. Se le % fossero invertite sarebbe la stessa cosa, ma nulla toglie al fatto che producano schede video IN PRIMIS.
            Non esiste la PC Inc. ma queste ditte sono
            PRODUTTORI DI HARDWARE PER PC
            Poi se uno 0,01% finisce sugli apple è un
            altro discorso...ok non capisci, ma non ci posso fare nulla.Esistono produttori di hw per computer. Che poi una più grossa % sia venduta per pc invece che per mac è ovvio visto che la ripartizione del mercato non è uguale. Ma nulla i vieta di comperare componenti pc e infilarle nel mio mac (schede video a parte, ma anche qui ci sono eccezioni in cui è fattibile partendo da schede video pc)Non c'è differenza tra un HD Western digital: posso metterlo sia in un PC che in un mac, è lo stesso HD solo che l'OS non lo formatta allo stesso modo. Idem per la ram, per i lettori zip, per i masterizzatori (dipende solo dal driver presente o meno che è sw e non hw), per le stampanti per gli scanner, ecc La differenza nelle periferiche è l'esistenza di un driver (fatto dal produttore o da chivende l'OS) che permetta di far funzionare l'aggeggio.Fotocamere digitali idem: esempio la pocket digital di Logitech era fino ad una settimana fa venduta solo con compatibilità pc, da qualche giorno esistono i driver per mac.
            Ho una asus con usb a bordo che avrà almeno
            7/8 anni...non era standard sul mercato. I PC in vendita nel 99 non avevano usb in standard, è arrivato dopo. Infatti nel 99 sono uscite poche periferiche usb 1, perchè si era solo agli inizi della diffusione dell'usb.
            Basta saper comperare.
            Nel 2010 se ti compri una azza è quasi
            scontato che a fatica avrà l'usb 2,
            figuriamoci fw e ethGb... ma è anche vero
            che costa 40 euro...
            Voi macchisti siete abituati ai vostri
            soprammobili di plastica trasparente pagati
            l'ira di dio... cè gente che per necessità
            si fa PC con 300 euro e gli vanno più che
            bene...solita frase metropolitana. Guardati il listino prezzi e vedrai che quanto dici valeva fino a qualche anno fa. Rispetto alla situazione di allora e fatte le debite propriozioni tra dotazione hw e prezzo, questi ultimi si sono veramente contratti. Forse non te ne sei mai accorto.
          • Anonimo scrive:
            Re: parte 2

            Basta saper comperare.
            Nel 2010 se ti compri una azza è quasi
            scontato che a fatica avrà l'usb 2,
            figuriamoci fw e ethGb... ma è anche vero
            che costa 40 euro...
            Voi macchisti siete abituati ai vostri
            soprammobili di plastica trasparente pagati
            l'ira di dio... cè gente che per necessità
            si fa PC con 300 euro e gli vanno più che
            bene...solita frase metropolitana. Guardati il listino prezzi e vedrai che quanto dici valeva fino a qualche anno fa. Rispetto alla situazione di allora e fatte le debite propriozioni tra dotazione hw e prezzo, questi ultimi si sono veramente contratti. Forse non te ne sei mai accorto.Guarda l'usb2 sul mio mac del 99 non ce l'ho di serie ma una carta pci usb2 l'ho comperata per 30-40? senza problemi. E non mi pare che il prezzo sia esagerato, dato che è una carta keyplug destinata sia a mac che PCSe uno si fa il pc con 300? poi non si lamenti che non ha questo e quello, che la qualità di alcune componenti non sia al top. Personalmente non ho tempo ne voglia di andare a scelgliermi la pasta termica per la cpu, il ventilatore, la scheda audio, la scheda video, ecc; c'è chi lo fa non credo di poter affermare che assolutamente si tratta della maggioranza degli utenti home e soprattutto delle aziende.
            Un altro esempio che non è poi così think
            different...
            inventa il firewire ma assume una miriade di
            tecnologie di terzi... e voi la osannate...altro errore. quello che inventa spesso e volentieri lo utilizza. Quello che trova a disposizione ha il fegato di introdurlo prima di altri assumendosi rischi di flop commerciale (come il newton parecchi anni fa....non tanto diverso dai palamari tanto in voga oggi). Questa attitudine piace e c'è chi la apprezza. Poi spesso e volentieri gli altri produttori di PC, che non vogliono assumersi rischi commerciali da pioniere in materia, seguono sulla strada aperta e collaudata perchè "la cosa" funziona e quindi la introducono in standard.Quest'ultimi sono da criticare? no, comportamento economicamente razionale, ma difficile definire innovativo o coraggioso; molto pragmatico senza dubbio, ma che non entusiasma più di quel tanto perchè non costituisce novità.
            Dell e Compaq si "fanno fare" le mobo adatte
            ai loro chassis ma quello che ci trovi
            dentro è prodotto dai chipmaker classici
            come intel, amd, nvidia, ati ecc...infatti confermi quanto dico sopra e quindi il discorso "il mac copia dal pc questo e quello" non tiene come argomentazione, in quanto i produttori/assemblatori di pc fanno i loro computer (a parte qualche aspetto proprietario fatto su misura) con la componentistica disponibile.
            Meno male ce lo hai spiegato te
            ahahahahha....e meno male che sei così intelligente da tirar fuori l'argomentazione "il mac ha copiato dal pc" visto che non eisiste la PC inc come dicevi tu. ma ti contraddici da solo?
            Hai dato una informazione generale che
            sapeva anche un bimbo di 3 anni...ma che tu sembri non aver assimilato e compreso dato che come critica al mac usi anche e soprattutto "il mac ha copiato dal pc bla bla e bla". Non ho scritto io tali cose, spiacente.
            Se si va a scavare vengono fuori le tue
            lacune... sei un utente mac e per
            definizione non ne sai una mazza di HW per
            PC quindi hai poco da fare il furbo.Ok non so una mazza,allora come mai nel mio vecchio mac ci trovi hw comprato in un negozio pc a prezzo da utente pc come HD, combo (che il venditore manco sapeva che potesse funzionare su mac), lettore zip, ram, e perferiche come scanner, stampanti ecc? e tutto funziona senza problemi? si vede che avrò solo avuto culo...io non so una mazza mentre tu hai dato prova di essere competente.Io non ho ancora scavato nelle tue conoscenze ma già mi rendo conto che non sono l'unico ad aver lacune.
            Non accusare me di essere come tu sai
            benissimo di essere... io mi informo mi
            documento poi parlo, tu intanto vai a
            leggere highend3D :Dsi si leggi e ti informi e poi parli. com'è che ti escono delle castronerie di quelle scritte sul hw qui sopra? leggi male, ti informi in modo errato?mah
            Al contrario di te che in effetti hai detto
            molto....
            ahahahahaha....ok se sei informato e dato che leggi come argomentazione è molto consistente. E fino ad ora non ne ho viste molte, nel su argomenti di carattere generale ne specifiche alle tue competenze professionali.Spero le tue fonti documentali non siano eva espress
            Ti ho detto una cosa e ti ho dato un link
            che te lo dimostra...mah
            Hai scritto mille righe sui portatili senza
            arrivare a dare dati certi, senza spiegareio ho scritto solo 2 post. da quello che ho letto dall'inizio della serie dei post, nemmeno da parte tua sono uscite argomentazioni sui portatili degne di nota e da considerare come verità consistente. Opinabili come le mie e quelle di altri che hanno postato qua dento. Quid?
            una mazza limitandoti a dire che dell e
            compaq sono produttori di computer cosa non
            esatta perchè a parte il PCB custom della
            scheda, montano la roba che montano tutti i
            lap X86...bla bla bla...infatti montano roba che produttori di componentistica producono per il mercato informatico. Allora, o sapientone, perchè usi tale argomentazione per sentenziare sulle scelte delle compenti che Apple mette nei suoi mac, quando sembra palese che debba essere così?mah
            Mi hai dato contro sul fatto che il MAC in
            3D è inutilizzabile ma non hai argomentato
            una mazza...c'è chi lo usa e questo è sufficiente per dire che è utilizzabile. Non tutti hanno esigenze da professionsita da alto rango con budget disponibili molto consistenti.Ti basta come argomentazione o sei uno di quelli che necssita solo dei numerini dei benchmark non sempre attendibili?
            Mi hai giustificato la supremazia del
            firewire solo dicendo che è arrivata anche
            sul pc... senza dati alla mano e senza
            neanche sapere quando la FW è stata
            introdotta e da quanto tempo...io non ti ho giustificato la supremazia, questo lo dici tu. oltre che a leggere male capisci peggio?Ho solo detto che se è in dotazione di serie perchè sputarci sopra visto che è utile per determinate operazioni.Visto che tu sembre conoscere tutto puoi andare a cercare ssul net la data del brevetto. Anche se poi come apetto non è essenziale per la discussione in corso, ma c'è chi poi ricorre a queste cose per dimostrare non si capisce cosa. Ripeto vai a cercare sul net che lo trovi, ma poi dovresti saperlo già, non credi?
            Sei vago... non argomenti e non dici nulla
            neanche di scontato.ok allora ora vai sul flame e sulla trollata. Leggi e prova a capire. Se non ci riesci beh non è grave io dormo bene lo stesso.
          • Anonimo scrive:
            USB su pc 7/8 anni fa?
            - Scritto da: Anonimo
            Ho una asus con usb a bordo che avrà almeno
            7/8 anni...E con quale sistema operativo usavi la usb visto che M$ la supporta solo dalla fine del 1998? Possibile che non sapete neanche trollare?!
          • Anonimo scrive:
            Re: parte 3

            Ti ho già detto prima...
            è un discorso inutile... anche se sono
            produttori individuali, fanno tutti parte
            dei "produttori di hw per PC" tantè che ogni
            anno fanno un summit da qualche parte...si si sono produttori per pc e guarda caso quel hw finisce anche nel 5% delle macchine che sono dei PC ma si chiamano mac se sono prodotti da Apple.C'è dell'hw che è indipendente dalla piattaforma e dall'OS e l'hw che ne dipende funziona solo se vi sono i driver appositi.ah ma io non argomento, non capisco,ecc.mah
            Non esiste la PC Inc. ma ti sfido a trovare
            uno che se gli dici AGP, DDR, nvidia, ati o
            un altro di questi nomi, ti dice Apple.ma questo che ragionamento è? se queste sono le argomentazioni che porti avanti tu, allora si sono propro poco informato rispetto a te, non mi documento non capisco una mazza, mentre tu invece sai tutto. mahcosa c'entra se uno pensa ad apple o no?se chiedo a qualcuno cosa è DDR, APG,ATA e via dicendo l'unica cosa che è interessante è che mi dica è XY che permette di fare questo o quello in un computer, che poi sia una macchina della dell della compaq della microspot di apple o meno è un dettaglio.il concetto economico di fondo è che producono materiale per computer, punto! che poi finidca in questo o quello non è rilevante dal punto di vista della struttura produttiva.se chiedo ad una persona cos'è l'airbag e mi dice che è il palloncino che sta chiuso nel volante della sua mercedes associo il produttore di airbag (che non è unico immagino) alla mercedes e ne concludo che esso produce in primis per mercedes? mi pare assai ridicolo, come per analogia è ridicolo il tuo concetto espresso qui sopra.
            non sai cosa vuol dire "primis"non capisci cosa siginifica produrre qualcosa. western digital, maxtor o altri producono hard disk, che poi un x% finisca nel dell, y% nei compaq e via discorrendo è solo un dettaglio statistico per capire come è la ripartizione delle vendite.L'"in primis" che tiene è per le schede video le cui rom sono diverse per mac e per pc e così pure i driver. Anche se per talune schede è possibile usarne una per pc, flashare su pc la rom pc con una mac e usarle su mac, ma qusta è un altra storia.
            Ti ricordo che il tuo mac nasce come sistema
            proprietario...ma cosa c'entra come sistema proprietario col fatto che poi posso sostituire o aggiungere componenti hw standard che trovo anche in un negozio per pc? si parlava di quello come mac computer proprietario non di OS visto che lo citi dopo.sono forse l'unico che non è riuscito a farlo?Al limite, se fossi almeno esplicito nella formulazione, potrebbe essere corretto dire che le possibilità di pesonalizzazione all'aquisto (segnatamente sull'apple store) sono più limitate di quanto si possa fare sul sito di comanda di dell. Ma poi puoi personalizzarlo se ti serve spazio disco in +, ram o altro, come qualsiasi computer.E ora non tirare fuori l'imac come modello di riferimento per la non possibilità di pesonalizzazione, dato ch è un modello destianto ad un uso home le cui necessità non sono quelle di un power user.
            ne sai zero, è impossibile fare figuracce
            parlando con quelli come te... capace solo
            di fuddare.si eh fino a prova contraria non ho ancora letto argomentazoni degne di interesse in risposta da parte tua. Provocazione o lacune? trol, flamer o fud?ai lettori farsi la propria idea.

            fino a OS9
            bello... davvero molto bello...
            lo ha detto anche Jobs che il 9 è il peggio
            riuscito...sbagliato il peggio era il 7.5.x (infatti tornai al 7.1), l'8 o l'8.1 in parte (ora non ricordo), il 9.x in parte ma 9.1.x e 9.2.x andavano egregiamente. Ma tu li hai provati tutti vero per sentenziare o riporti quanto leggiucchiato qua e la? Non eri tu quello che parla perchè sa, legge e si informa vero?quanto a quanto detto da SJ mi piacerebbe sapere quando e dove e a che occasione, dato che se era in sede di presentazione di X è comprensibile visto che si tratta di convencere a passare al nuovo OS.
            Disinformato ? ma se te l'ho detto io BSD ?
            poi mi dici che non so leggere....
            ahahahahahahinfatti non è BSD ma freeBSD se vuoi banfare almeno si preciso.
            si ma non argomentinemmeno tu finora. ti ho già detto che si tratta di freeBSD e se vuoi sapere anche che versione ti fai un giro sul sito apple alla pagina destinata all'architettura di OS X così magari (dato che leggi e ti informi) qualcosaina la apprendi.
            si rimane sempre al solito punto...si infatti che non argomenti un bel nulla e che sentenzi senza conoscere.
            smonta il tuo mac e leggi made in taiwan...e questo che c'entra? visto che viene dalla fabbrica di assemblamento in Irlanda. Hai toppato di nuovosai perchè molti produttori hanno fabbriche in taiwan ?non per sport...
            Sapevo che li avresti tirati in ballo...si si dato che non sai argomentare tu e visto che avevi scritto qualche post fa mi sembrava normale farti notare che le cose si muovono nel mondo dell'informatiche, non come le tue idee poco up to date
          • Anonimo scrive:
            Re: parte 4

            Peccato che la IBM stia montanto Itanium2 su
            alcuni dei suoi server e da molti mesi danno
            apple in procinto di passare ad X86... look ciccio allora è più grave del previsto. IBM fabbrica i power 4 per le workstation e server.il PPC 970 è una versione "light" del power4 con altivec incorporato che con grande probabilità apparirà sui mac tra qualche settimana (e di AMD su mac non se ne parla più). E questo si legge su parecchi siti idem su arstechnica (ammesso che tu sappia cosa sia). Itanium che sono già in fase di produzione e di immissione sul mercato vero? non hanno scoperto un bug poco tempo fa (articolo di PI in merito)Quanto al procinto di passare a x86: era una voce che girava parecchi (ma parecchi) mesi fa dato che parrebbe ci fossero dei prototipi di mac con cpu amd che giravano su os X. Non so dove ti sei documentato per affermare con cotanta fermezza che ci troverai un x86 sui prossimi mac. Non ti posto dei link dato che basta fare un giro sui vari siti di news sul mac per poter leggere e documentarsi, dato che tu lo fai sempre prima di parlare.
            puoi leggere anche su P.I.non limitarti a PI dove spesso le news arrivano i ritardo e parecchie non vi figurano.
            Ti ricordo che usi un sistema proprietario...e quindi? non è pensabile un ipotetico passaggio da PPC a amd ad esempio (cosa che peraltro non avverà nel futuro prossimo) ? visto che poi darwin gira su x86 e visto che si vocifera di versioni di X su x86 in quel di cupertino.
            Prima valuta le parole di Jobs poi puoi
            generalizzare...mah questo che c'entra con il discorso di un passaggio ipotetico a amd (visto che parecchi mesi fa era di attualità) e con la possibilità mi mettere X su x86?Commercialmente non conviene, ma escluderne la fattibilità mi pare stolto.
            Il tuo padroncino fa di tutto per evitare di
            finire sotto la forca dei produttori HW
            perchè senza il suo mac non guadagna una
            mazza e muore...ah ok tu sei uno di quelli che ha quest'idea che campa da una decina di anni.Ok allora oltre che poco coerenze (dato che dicevi che ati e nvidia esistono perche esite dell e Co) sei anche banale nelle inesattezze.Ogni ditta se non vende il proprio prodotto chiude i battenti. E proprio per evitare questo rischio che una delle poche cose porprietarie che vi è in un mac e la mobo e l'OS installato di fabbrica, anche se poi nessuno vieta la formattazione per metterci linux.Altra considerazione partendo dal fatto che parecchio hw è indipendente dalla piattaforma: quale dipendenza dal fornitori di hw visto che sono parecchi e in situazione di concorrenza? ma tu qualche nozione di economia ce l'hai almeono o devi ancora documentarti?Quid?Ne hai sparata una delle tue senza argomentare in modo convincente. a questo punto mi chiedo come classificarti: troll, flamer o fudder?
            Sta di fatto che le tue argomentazioni sono
            scarne.eh si mentre le tue invece....ma va la
            Studia prima di parlare di cose che non
            conosci... non ti sentire esperto di HW solo
            perchè usi una accozzaglia di plastica
            trasparente che per fare un conto ci mette
            una vita...eh si invece tu hai dato ampia dimostrazione di onniscienza e competenza. bravo.
            Gli impieghi dei computer non sono solo
            quelli che fai col tuo mac, ci sono tante
            altre categorie che col mac ci farebbero la
            birra...
            PODsi come gli impieghi di un computer sono altri di quelli che fai tu, quindi perchè arrogarti il diritto di sentenziare su ciò che va bene e ciò che non va bene?ah si tu leggi, ti informi, parli di quello che sai...ma in fondo non dici nulla di concreto, coerente e utile alla discussione.Quid? non so chi ha iniziato la serie di post ma viste le risposte che hai dato tu a me a quei pochi post che ho lasciato, forse meglio chiudere qui il dibattito visto che non so, non capisco e non so argomentare. Di fronte alla tua competenza e alla portata delle tue argomentazioni chiunque farebbe una magra figura.
          • spino scrive:
            Re: Regalo per spino...
            inviami la mail con nome ed indirizzo e ti risponderò...
          • -ToM- scrive:
            Re: MAC vs...
            - Scritto da: BigSam
            ti dimentichi gli studi grafici, quelli di
            editing e
            postproduzione video e soprattutto gli studi
            di
            registrazione musicale...

            I mac non sono giocattoli.è vero anche che la loro diffusione in questi campi non è più TOTALE come una volta....Sono delle buonissime macchine che fanno bene certe cose e ne fanno peggio (rispetto al PC, unico concorrente) altre...Ho sentito un tecnico della Steinberg dire che Cubase già dai tempi in cui il max era P3 e Win2K, andava molto meglio su PC...Ho sentito anche un amico che lavora in Mediaset dire che ormai i mac li usano solo in redazione e che per il DV usano macchine NT da diverso tempo...
            Denaro... quanto ce ne vuole per un eMac?
            (con la "e", non
            con la "i", attenzione). Poco.
            E per un iBook? Meno che per un laptop win
            senza marca.

            I pregiudizi sono duri a morire.il fatto è che un eMac come prestazioni è equiparabile ad un PC di fascia media che costa davvero la metà e che però nasce con 1 anno di vita... magari l'eMac qualche anno può durare tanto non ci devi giocare a Quake... (perlomeno non se lo usi nei posti dove è necessario usare un mac e non per uso home)I portatili costano più o meno le stesse cifre e i "lapple" sono migliori perchè offrono prestazioni pure rispetto al clock che hanno e durano di media il doppio ma è vero anche che se ti prendi un lap X86 e ci butti 3500 euro la differenza la ve e come... tutto sta nel sapere valutare cosa ti serve e per cosa ti serve...
          • Anonimo scrive:
            Re: MAC vs...
            - Scritto da: -ToM-

            - Scritto da: BigSam

            ti dimentichi gli studi grafici, quelli di

            editing e

            postproduzione video e soprattutto gli
            studi

            di

            registrazione musicale...



            I mac non sono giocattoli.

            è vero anche che la loro diffusione in
            questi campi non è più TOTALE come una
            volta....
            Sono delle buonissime macchine che fanno
            bene certe cose e ne fanno peggio (rispetto
            al PC, unico concorrente) altre...

            Ho sentito un tecnico della Steinberg dire
            che Cubase già dai tempi in cui il max era
            P3 e Win2K, andava molto meglio su PC...Il tecnico della Steinberg si è "dimenticato" di accennare al piccoliiiiissimo difetto della latenza tipica dei sistemi x86 che li rende, di fatto, inutilizzabili a certi livelli.
            Ho sentito anche un amico che lavora in
            Mediaset dire che ormai i mac li usano solo
            in redazione e che per il DV usano macchine
            NT da diverso tempo...In Mediaset dove? Qui (in Mediaset...) di DV se ne vedono pochini, è quasi tutto su Betacam SP e DIgitalBetacam...comunque tranquillo. i DV vanno su Avid che gira su G4....
          • Anonimo scrive:
            Re: MAC vs...
            - Scritto da: Anonimo
            Il tecnico della Steinberg si è
            "dimenticato" di accennare al
            piccoliiiiissimo difetto della latenza
            tipica dei sistemi x86 che li rende, di
            fatto, inutilizzabili a certi livelli.Mah io ho riportato quello che ho sentito dire.Se vuoi confutare quello che ha sostenuto lui sei libero di farlo...
            In Mediaset dove? Qui (in Mediaset...) di DV
            se ne vedono pochini, è quasi tutto su
            Betacam SP e DIgitalBetacam...comunque
            tranquillo. i DV vanno su Avid che gira su
            G4....Mah se tu lavori in Mediaset mi posso anche fidare di quello che dici ma il tipo (che è passato per un breve periodo da questo forum) ha detto quello che ho riportato...A questo punto mi piacerebbe sapere chi dei due ha parlato più per religione che per altro ma sinceramente neanche mi interessa... il risultato non cambia, oggi usare il mac in campo professionale è certo una sicurezza ma il fatto che sia migliore del PC è un mito da sfatare... certo windows è sempre windows nonostante oggi sia esageratamente migliore di quello che c'era al tempo in cui si facevano i paragoni ma oggi è affidabile e veloce e gira su Hardware adatto per fare qualsiasi cosa come e soprattutto meglio del Mac, peccato che ci sono gli scalcinati che non sanno assemblare workstation e tenere il sistema e sparano minchiate sui forum... se non fosse per sta gente probabilmente win sarebbe meno odiato :D
          • -ToM- scrive:
            Re: MAC vs...
            - Scritto da: Anonimo
            Il tecnico della Steinberg si è
            "dimenticato" di accennare al
            piccoliiiiissimo difetto della latenza
            tipica dei sistemi x86 che li rende, di
            fatto, inutilizzabili a certi livelli.Mah io ho riportato quello che ho sentito dire.Se vuoi confutare quello che ha sostenuto lui sei libero di farlo...
            In Mediaset dove? Qui (in Mediaset...) di DV
            se ne vedono pochini, è quasi tutto su
            Betacam SP e DIgitalBetacam...comunque
            tranquillo. i DV vanno su Avid che gira su
            G4....Mah se tu lavori in Mediaset mi posso anche fidare di quello che dici ma il tipo (che è passato per un breve periodo da questo forum) ha detto quello che ho riportato...A questo punto mi piacerebbe sapere chi dei due ha parlato più per religione che per altro ma sinceramente neanche mi interessa... il risultato non cambia, oggi usare il mac in campo professionale è certo una sicurezza ma il fatto che sia migliore del PC è un mito da sfatare... certo windows è sempre windows nonostante oggi sia esageratamente migliore di quello che c'era al tempo in cui si facevano i paragoni ma oggi è affidabile e veloce e gira su Hardware adatto per fare qualsiasi cosa come e soprattutto meglio del Mac, peccato che ci sono gli scalcinati che non sanno assemblare workstation e tenere il sistema e sparano minchiate sui forum... se non fosse per sta gente probabilmente win sarebbe meno odiato :D
          • spino scrive:
            Re: MAC vs...
            quoto...
          • -ToM- scrive:
            Re: MAC vs...
            - Scritto da: spino
            quoto...in che senso ? :D
          • spino scrive:
            Re: MAC vs...
            - Scritto da: -ToM-

            - Scritto da: spino

            quoto...

            in che senso ? :DNel senso che sono stato in mediaset (studio palatino) e di Apple nemmeno l'ombra... :)
          • Anonimo scrive:
            Re: MAC vs...
            - Scritto da: spino

            - Scritto da: -ToM-



            - Scritto da: spino


            quoto...



            in che senso ? :D

            Nel senso che sono stato in mediaset (studio
            palatino) e di Apple nemmeno l'ombra... :)eh si controllato ovunque vero?mio cuggino mio cugginoma va la
          • spino scrive:
            Re: MAC vs...
            - Scritto da: Anonimo

            - Scritto da: spino



            - Scritto da: -ToM-





            - Scritto da: spino



            quoto...





            in che senso ? :D



            Nel senso che sono stato in mediaset
            (studio

            palatino) e di Apple nemmeno l'ombra... :)
            eh si controllato ovunque vero?

            mio cuggino mio cuggino

            ma va laEvidentemente, caro il mio cuginetto, non hai idea delle dimensione degli studi mediaset al palatino... io invece sì, perchè ci sono stato... poi fai tu...
          • Anonimo scrive:
            Re: MAC vs...
            - Scritto da: spino

            - Scritto da: Anonimo



            - Scritto da: spino





            - Scritto da: -ToM-







            - Scritto da: spino




            quoto...







            in che senso ? :D





            Nel senso che sono stato in mediaset

            (studio


            palatino) e di Apple nemmeno
            l'ombra... :)

            eh si controllato ovunque vero?



            mio cuggino mio cuggino



            ma va la

            Evidentemente, caro il mio cuginetto, non
            hai idea delle dimensione degli studi
            mediaset al palatino... io invece sì, perchè
            ci sono stato... poi fai tu...bla bla mio cuggino mio cuggionoma va la detentore della verità assoluta di casa tua.
          • spino scrive:
            Re: MAC vs...
            - Scritto da: Anonimo

            - Scritto da: spino



            - Scritto da: Anonimo





            - Scritto da: spino







            - Scritto da: -ToM-









            - Scritto da: spino





            quoto...









            in che senso ? :D







            Nel senso che sono stato in mediaset


            (studio



            palatino) e di Apple nemmeno

            l'ombra... :)


            eh si controllato ovunque vero?





            mio cuggino mio cuggino





            ma va la



            Evidentemente, caro il mio cuginetto, non

            hai idea delle dimensione degli studi

            mediaset al palatino... io invece sì,
            perchè

            ci sono stato... poi fai tu...
            bla bla mio cuggino mio cuggiono

            ma va la detentore della verità assoluta di
            casa tua.CVD: non sai di cosa si parla...
        • spino scrive:
          Re: perche tanto odio?

          dipende dalle necessità e dalle disponibilità finanziarie. Se
          trovo 2 prodotti simili e di pari qualità probabilmente nel
          90% dei casi comprerò quello che mi costa meno. E allora non si capisce perchè tu sostenga Apple... :)))...d'altro canto, si evince da questa tua affermazione perchè il 90% circa del mercato è saldamente nelle mani dell'architettura x86...
          • Anonimo scrive:
            A spinooo!!!
            - Scritto da: spino

            dipende dalle necessità e dalle
            disponibilità finanziarie. Se

            trovo 2 prodotti simili e di pari qualità
            probabilmente nel

            90% dei casi comprerò quello che mi costa
            meno.

            E allora non si capisce perchè tu sostenga
            Apple... :)))Lui parlava di pari prezzo e pari qualità, mica del Dell che tu pubblicizzi che ha la memoria video condivisa e costa quanto l'iBook.

            ...d'altro canto, si evince da questa tua
            affermazione perchè il 90% circa del mercato
            è saldamente nelle mani dell'architettura
            x86...Si "evince" dal fatto che né tu né i tuoi compagni di sventura avete osato affacciarvi a commentare QUESTA notizia:http://punto-informatico.it/forum/pol.asp?mid=355869Pari qualità....tzk LOL
          • -ToM- scrive:
            Re: A spinooo!!!
            - Scritto da: Anonimo
            Si "evince" dal fatto che né tu né i tuoi
            compagni di sventura avete osato affacciarvi
            a commentare QUESTA notizia:
            http://punto-informatico.it/forum/pol.asp?mid

            Pari qualità....tzk LOLMi sarei stupito del contrario...certo il "cesso" è una cosa abbastanza ridicola ma cè anche chi ne ha progettato uno che con 500 delle vecchie lire ti metteva la canzone... ma anche il monopattino di Jobs la dice lunga...Sarà un cesso ma in perfetto stile Microsoft, una cosa che non sarà perfetta tecnicamente ma perfetta per essere presa in giro tanto quanto sarà una perfetta macchina di soldi...Al contrario, i macchisti si sono fiondati a prendere per le chiappe...Non voglio fare di tutta un erba un fascio, ma anche nelle vostre fila cè gente che al posto del cervello c'ha un sacchetto di pinoli...
          • Anonimo scrive:
            Re: A spinooo!!!
            - Scritto da: -ToM-

            - Scritto da: Anonimo

            Si "evince" dal fatto che né tu né i tuoi

            compagni di sventura avete osato
            affacciarvi

            a commentare QUESTA notizia:


            http://punto-informatico.it/forum/pol.asp?mid



            Pari qualità....tzk LOL

            Mi sarei stupito del contrario...
            certo il "cesso" è una cosa abbastanza
            ridicola ma cè anche chi ne ha progettato
            uno che con 500 delle vecchie lire ti
            metteva la canzone... ma anche il
            monopattino di Jobs la dice lunga...?????
            Sarà un cesso ma in perfetto stile
            Microsoft, una cosa che non sarà perfetta
            tecnicamente ma perfetta per essere presa in
            giro tanto quanto sarà una perfetta macchina
            di soldi...Ieri sera ero al concerto di Paul McCartney, ho fatto una fila di venti minuti per entrare in cesso portatile, come quelli che vorrebbe "innovare" M$, ci ho messo 6 secondi ad aprire la porta, fare quello che dovevo fare e uscire, se ci avessi messo di più la puzza mi avrebbe ucciso, se non fossi morto per le esalazioni la gente in fila mi avrebbe tirato fuori a forza...sai dove mi avrebbero infilato la tastiera "uaiarless"? Per non parlare dei cacciavite piantati in mezzo al belliiiissimo schermo al plasma....Secondo me alla M$ qualcuno verrà defenestrato per questa bella pensata...

            Al contrario, i macchisti si sono fiondati a
            prendere per le chiappe...
            Non voglio fare di tutta un erba un fascio,
            ma anche nelle vostre fila cè gente che al
            posto del cervello c'ha un sacchetto di
            pinoli...Macchista? Magari, l'unico pc che ho me l'hanno regalato usato con WinME...
          • spino scrive:
            Re: A spinooo!!!
            quoto... :)
          • spino scrive:
            Re: A spinooo!!!
            - Scritto da: Anonimo

            - Scritto da: spino


            dipende dalle necessità e dalle

            disponibilità finanziarie. Se


            trovo 2 prodotti simili e di pari
            qualità

            probabilmente nel


            90% dei casi comprerò quello che mi
            costa

            meno.



            E allora non si capisce perchè tu sostenga

            Apple... :)))


            Lui parlava di pari prezzo e pari qualità,
            mica del Dell che tu pubblicizzi che ha la
            memoria video condivisa e costa quanto
            l'iBook.Infatti costa mooooolto meno... 300 EUR o giù di lì... la memoria della scheda video, poi, è 32mb, che non devi mica togliere dalla ram del pc...

            ...d'altro canto, si evince da questa tua

            affermazione perchè il 90% circa del
            mercato

            è saldamente nelle mani dell'architettura

            x86...


            Si "evince" dal fatto che né tu né i tuoi
            compagni di sventura Chi?
            avete osato affacciarvi
            a commentare QUESTA notizia:
            http://punto-informatico.it/forum/pol.asp?midcito il titolo della notizia:"Sendmail ospita un cavallo di Troia"...molto pertinente come commento... mah...
            Pari qualità....tzk LOLCioè?E' bacato anche l'iBook?:)Per quello che riguarda il commento che hai linkato (che potrebbe anche essere tuo), non meriti neppure una risposta... bye...
          • Anonimo scrive:
            Re: A spinooo!!!
            - Scritto da: spino

            Lui parlava di pari prezzo e pari qualità,

            mica del Dell che tu pubblicizzi che ha la

            memoria video condivisa e costa quanto

            l'iBook.

            Infatti costa mooooolto meno... 300 EUR o
            giù di lì... la memoria della scheda video,
            poi, è 32mb, che non devi mica togliere
            dalla ram del pc...
            Aaaah...ho capito...Dell produce un modello apposta per i troll...nel modello che hai indicato TU la memoria video E' CONDIVISA....ma forse non sai nemmeno che significa...Comunque vai sul sito Dell, configura quel cassonetto come un iBook 14" e pagalo 1800 Euro, poi non lamentarti se la batteria dura una scorreggia e pesa una madonna...

            Si "evince" dal fatto che né tu né i tuoi

            compagni di sventura

            Chi?C'è un medico nel forum? Qui qualcuno comincia a soffrire il caldo...


            avete osato affacciarvi

            a commentare QUESTA notizia:


            http://punto-informatico.it/forum/pol.asp?mid

            cito il titolo della notizia:
            "Sendmail ospita un cavallo di Troia"

            ...molto pertinente come commento... mah...
            Quoting, questo sconosciuto...sei riuscito perfino a falsificare un link per non dover affrontare l'argomento, ma allora ti spaventa proprio 'sta storia del WinCesso...:DVabbè, sono gentile e ti riposto quello corretto nel suo giusto contesto....
            Si "evince" dal fatto che né tu né i tuoi compagni di
            sventura avete osato affacciarvi a commentare QUESTA
            notizia:
            punto-informatico.it/forum/pol.asp?mid=355869 Stavolta non lo sprecare....trollone falsario....
          • spino scrive:
            Re: A spinooo!!!
            - Scritto da: Anonimo

            - Scritto da: spino


            Lui parlava di pari prezzo e pari
            qualità,


            mica del Dell che tu pubblicizzi che
            ha la


            memoria video condivisa e costa quanto


            l'iBook.



            Infatti costa mooooolto meno... 300 EUR o

            giù di lì... la memoria della scheda
            video,

            poi, è 32mb, che non devi mica togliere

            dalla ram del pc...



            Aaaah...ho capito...Dell produce un modello
            apposta per i troll...nel modello che hai
            indicato TU la memoria video E'
            CONDIVISA....ma forse non sai nemmeno che
            significa...io sì, tu?
            Comunque vai sul sito Dell, configura quel
            cassonetto come un iBook 14" e pagalo 1800
            Euro, poi non lamentarti se la batteria dura
            una scorreggia e pesa una madonna...Si parlava di iBook... il + economico costa 1300 EUR e rotti ed è un 12"...





            Si "evince" dal fatto che né tu né i
            tuoi


            compagni di sventura



            Chi?


            C'è un medico nel forum? Qui qualcuno
            comincia a soffrire il caldo...allora basta che metti la TUA testa all'ombra...





            avete osato affacciarvi


            a commentare QUESTA notizia:





            http://punto-informatico.it/forum/pol.asp?mid



            cito il titolo della notizia:

            "Sendmail ospita un cavallo di Troia"



            ...molto pertinente come commento...
            mah...




            Quoting, questo sconosciuto...sei riuscito
            perfino a falsificare un link per non dover
            affrontare l'argomento, ma allora ti
            spaventa proprio 'sta storia del
            WinCesso...:D
            Vabbè, sono gentile e ti riposto quello
            corretto nel suo giusto contesto....Io non ho falsificato nulla: ho solo fatto un fantastico CUT&PASTE... controlla... anzi, mi sa che sei buono solo a trollare, senza con...Il problema è un bug del reply in PI: prova a rispondere quotando alla mail in questione e vedrai che tronca il link anche a te...


            Si "evince" dal fatto che né tu né i tuoi
            compagni di

            sventura avete osato affacciarvi a
            commentare QUESTA
            notizia:


            punto-informatico.it/forum/pol.asp?mid=355869


            Stavolta non lo sprecare....trollone
            falsario....Se, se...resta il fatto che con 1300 EUR iva compresa ci piglio un signor notebook di marca non Apple...
          • Anonimo scrive:
            Re: perche tanto odio?
            bof
          • spino scrive:
            Re: perche tanto odio?
            - Scritto da: Anonimo
            bofBah..
      • Anonimo scrive:
        Re: perche tanto odio?

        premetto, uso linux
        in quale serie di startrek succede sta cosa?
        linux (per fortuna) e' ancora a una
        diffusione infinitesimale rispetto a windowsguarda che non e` fantascenza, non ho mica detto che hanno superato win in percentuale, solo che le piattaforme alternative stanno crescendo, e non scomparendo.. lo so che passare per esempio da 1 a 2 % non cambia nella sostanza ma io non voglio conquistare il mondo, ne` che il mio sistema preferito diventi il piu` diffuso, mi basta che non ci sia un pensiero unico..
        TCPA e' una specifica pubblica e spero venga
        implementata anche in linux.ma contento te, purche` non diventi obbligatorio, l`importante e` poter scegliere no?
        eh?
        i primi in cosa? come numeri?
        guarda che anche PS2 e' la piu' venduta senza meritarlo
        io ho una PS2 e non mi sento frustrato...si come diffusione,si ma la situazione nel mercato delle console e` molto piu` equilibrata, per il momento, quando uno dei competitors arriva ad avere percentuali di diffusione bulgare tipo 90% io credo che alla fine non ci guadagni nessuno soprattutto non ci guadagnamo io te e tutti quelli che la tecnologia la usano anche per piacere oltre che per lavorare
        potevi metterci XP regolarmente acquistato
        o una distro linux
        o OS/2
        o BeOS...mi sa che hai letto troppo velocemente, io ho messo una distro linux che si chiama mandrake sai come il famoso mago dei fumetti ;-)sii onesto con te stesso, quanti pensi siano tra gli utento domestici di XP quelli che lo hanno regolarmente acquistato?
        per me avere la possibilita' di fare un
        progetto usando Oracle (pagandolo) invece di
        postgre (free) mi fa sentire molto piu' al
        sicurotu mi parli di lavoro, se c`e` un programma da un fantastiliardo che e` strategico per il tuo business, sara` anche la scelta migliore, te lo paghi ti scarichi l`iva e via, se sei piu` sicuro poi dormi meglio, sei piu` sereno e la mattina arrivato al lavoro rendi di piu` ..
        dipende da cosa vuoi nella vita
        non e' detto che una cosa perche' gratis sia
        buona per forza.
        Non e' detto che una cosa che costi molto
        sia meglio di una gratis
        dipende sempre dalle esigenzenostro signore di Lapalissesenti guarda che free non vuol dire solo gratis, ma sei sicuro di usare linux come premesso?
        dietrologia spicciola e di serie Bio non so quanto e` grande (numericamente) l`azienda per cui lavori... ma e` una politica piu` diffusa di quello che si pensa, ora rispetto a M$ non ho prove tangibili se e` questo che intendevi, ma non mi servono neanche per valutare il suo approccio eccessivamente aggressivo. le prove vanno in tribunale e questo mica e` in processo.
        Jobs ha spazzato via qualsiasi sito mac non
        ufficiale che non parlasse bene di Apple o
        che riproducesse anche il minimo dettaglio
        di qualcosa sotto il brand Apple, ma guarda
        caso non ha detto nulla a lindows per il
        sito che e' spudoratamente uguale al loro...che c`entra?comunque perche` apple avrebbe dovuto prendersela con un prodotto che non la minaccia affatto? non mi pare esista lindows per G4... se la sarebbero dovuta prendere per il design del sito? hai idea di quanti siti ci siano in giro con quel layout, con tab e sottosezioni?infatti non si e` incazzato jobs, si e` incazzato gates, e ha provato a lamentarsi ma gli ha detto male..comunque questi atteggiamenti da parte delle aziende, anche se alla fine risultano leciti - e lo decide una sentenza di solito -mi risultano sempre fastidiosiCaio
  • Anonimo scrive:
    Ma solo...
    ...con mamma apple poteva funzionare sta cosa, perche' solo chi utilizza quel pc con una distro bsd adattata in modo che pare (e a cui hanno dato nome) mac (e lo paga millemilamilioni [di euro ovviamente]) si poteva bere (e permettere) di comprare musica on line con tutte le sue restrizioni, ma andatevi a comprare il cd a sto punto! ma no, tanto tutto lo sbobbone che secerne stiv giobs e' oro colato no? ve lo vedete il sito microsoft o linux che si mette a vendere musica on line? non farebbe un centesimo, questo dimostra ancora una volta l'integralismo religioso e talebano che pervade in mondo macaco... mah, contenti loro...my two centsk.
    • Anonimo scrive:
      Re: Ma solo...
      Qualcuno li ha chiesti i tuoi due centesimi?
    • Anonimo scrive:
      Re: Ma solo...

      [snip] si
      poteva bere (e permettere) di comprare
      musica on line con tutte le sue restrizioni,non mi pare che canzoni scaricate, una volta riversate su un cdrom, si rifiutino di suonare sul PC Windows o sullo stereo di casa.Oppure ti riferisci al fatto che l'operazione invece dell'ennesimo messaggio "spiacente questo sito è accessibile solo da Windows + Internet Explorer" te ne presenta uno diverso?
      [snip] ve lo vedete il sito
      microsoft o linux che si mette a vendere
      musica on line? non farebbe un centesimo,Dal sito MSN puoi già compreare CD e DVD. Una recente notizia di P.I. afferma che M$ avrebbe acquisito una società del settore proprio per vendere musica nel suo formato proprietario (wma) con il suo DRM.Non sarei così sicuro del fallimento di un'iniziativa analoga da parte di Win o Linux
  • Ekleptical scrive:
    Anche in Italia qualcosa si muove...
    Riporto da altro msg (mi farò assumere come promoter da MTV o dalla OD" di Peter Gabriel a 'sto punto! ;D), che può interessareForse v'è sfuggito, visto che nè MTV, nè Tiscali hanno fatto molta pubblicità alal cosa (e forse dopo il successo di Apple ci faranno un pensierino), ma esiste già, nuovo di pacca, in Italia un sistema analogo di vendita online!Basta andare sullo shop di MTV.it o al Tiscali Music Club!!Svantaggi rispetto alla soluzione Apple:a) I diritti sono più limitati. Puoi burnare un CD mediamente 3 volte (dipende dalla casa discografica);b) i pezzi costano di più, ma anche lì dipende dalla casa discografica! Da quel che ho visto io si va dai 0.99 per Amon Tobin e la gente della Ninja Tune (prezzi equivalenti Apple, anche per il CD intero), ai 2,5 euro (fuori di testa!!!!) per gli Almamegretta; in media siamo sull' 1,6 euro a traccia. Sconti "quantità" per un album intero.c) Pare funzioni solo su Windows. Almeno...non so se con l'ultima versione 7.1 del Media Player per Mac abbiano aggiornato la gestione del DRM.Vantaggi:a) Puoi abbonarti ad un prezzo irrisorio e scaricare la musica per ascoltarla solo sul computer (niente masterizzazione) a prezzo ridicolo (0,14 euro, con l'abbonamento base).b) Sempre da abbonato, puoi ascoltare i brani in streaming online, a qualità discreta/mediocre (dalle prove che ho fatto dipende molto dal tipo di musica) ad un costo praticamente simbolico (0,014 euro).Ovviamente, più aumenta la concorrenza, più i problemi spariranno!Del resto, basta pensare che Pressplay in USA quando ha iniziato non permetteva proprio la masterizzazione!!!! Dopo 6 mesi che nessuno li prendeva in considerazione, l'hanno introdotta! Quindi basta aspettare!Si adegueranno tutti al "lassismo" sui diritti di Apple!
  • Anonimo scrive:
    In Claris Non Fit Interpretatio
    ... nelle cose chiare non c'e' bisogno di interpretazione, dice un brocardo i latini ed il diritto romano.Come gia' scrissi la settimanan scorsa, (http://punto-informatico.it/forum/pol.asp?mid=352310 "Grande Steve Jobs ..." ),ribadisco la mia piu' ferma ammirazione per Jobs e riipeto:ma come non eravamo tutti americani dopo l'11/9?Imparare allora da quelli come Jobsbye Full Japan Immersion
  • Anonimo scrive:
    Yes , I'm a fu**** proud Mac user yet!!!
    Signori, visti i commenti degli utenti PC riguardo all'Apple Music Store integrato in ITunes, posso dire con orgoglio di considerarmi ancora una volta un privilegiato utente Mac.Fondamentalmente per due motivi: primo, dai commenti si evince il pressapochismo, la mediocrità, la poca lungimiranza dell'utente PC medio, che con la tesi "chi se ne frega di pagare anche un solo euro quando e' tanto facile rubare" sta mettendo a repentaglio non solo la possibilità di continuare a scaricare musica ma la libertà di interscambio di documenti su Internet (spero che qualcuno di loro sia venuto a conoscenza non soltanto delle innovazioni Mac ma anche delle ultime leggi sul diritto d'autore). E' grazie proprio a questi grandi scienziati che oggi i CD e tutti i supporti per duplicare o semplicemente archiviare i dati costano di più in Italia. Che dire: grazie, siete dei veri furbi !!!Secondo: ancora una volta la Apple ha aperto con successo una strada che prima o poi verrà ripercorsa ( e da qualcuno rivendicata) per essere indicata alla massa inerme e ignorante dei PC users.Non credo francamente alle cifre ufficiali della Apple riguardo al milione di download: credo che abbiano un po' mischiato le carte tra il pre download gratuito e l'acquisto vero e proprio dei brani (basti pensare che fino a ieri un 'artista come Alanis Morissette, offerta esclusiva dell'Apple Store, segnava un unico brano acquistato tra i top downloads). E' vero pero' che l'acquisto dei brani e' disponibile solo negli Stati Uniti e se- come sembra plausibile- continueranno le battaglie legali ed elettroniche delle case discografiche contro le copie illegali dei CD, probabilmente i servizi come quelli dell'Apple Store saranno gli unici che permetteranno di usufruire del brano musicale digitalizzato in tutti i modi possibili. Per concludere: probabilmente De Andre' non varra' nenahce un dollaro per un utente PC... per la Apple si :)
    • virtualmacfrog scrive:
      Re: Yes , I'm a fu**** proud Mac user yet!!!
      sono un felice utente Mac, credo si intuisca anche dal nick, ma sinceramente sono stanco di queste polmicucce, o non rispondo o tendo a stroncarle cercando di pacare i toni.Fondamentalmente si tratta di un oggetto, non facciamone troppo una guerra di religione, ognuno di noi ha i suoi vantaggi ed i suoi svantaggi nell'usare l'una o l'altra (o una delle milioni di altre) piattaforme disponibili. Io sto bene con il mio OS X, tantotanto, e non lo cambierei per nulla al mondo, ma a lavoro mi tocca usare Windows, poco male, mi dispiace di non poter usare anche Linux. Se ci fossilizziamo su una posizione creiamo fronti impermeabili, se rimaniamo aperti alla sperimentazione creiamo masse dinamiche che disorientano le aziende rendendo inutili le logiche di marketing stretto e costringendole a darsi battaglia a colpi di tecnologie. Questo il mio pensiero, buona giornata e buona camomilla a tutti.VMF- Scritto da: Anonimo
      Signori,
      visti i commenti degli utenti PC riguardo
      all'Apple Music Store integrato in ITunes,
      posso dire con orgoglio di considerarmi
      ancora una volta un privilegiato utente Mac.
      Fondamentalmente per due motivi: primo, dai
      commenti si evince il pressapochismo, la
      mediocrità, la poca lungimiranza dell'utente
      PC medio, che con la tesi "chi se ne frega
      di pagare anche un solo euro quando e' tanto
      facile rubare" sta mettendo a repentaglio
      non solo la possibilità di continuare a
      scaricare musica ma la libertà di
      interscambio di documenti su Internet (spero
      che qualcuno di loro sia venuto a conoscenza
      non soltanto delle innovazioni Mac ma anche
      delle ultime leggi sul diritto d'autore). E'
      grazie proprio a questi grandi scienziati
      che oggi i CD e tutti i supporti per
      duplicare o semplicemente archiviare i dati
      costano di più in Italia. Che dire: grazie,
      siete dei veri furbi !!!
      Secondo: ancora una volta la Apple ha aperto
      con successo una strada che prima o poi
      verrà ripercorsa ( e da qualcuno
      rivendicata) per essere indicata alla massa
      inerme e ignorante dei PC users.
      Non credo francamente alle cifre ufficiali
      della Apple riguardo al milione di download:
      credo che abbiano un po' mischiato le carte
      tra il pre download gratuito e l'acquisto
      vero e proprio dei brani (basti pensare che
      fino a ieri un 'artista come Alanis
      Morissette, offerta esclusiva dell'Apple
      Store, segnava un unico brano acquistato tra
      i top downloads). E' vero pero' che
      l'acquisto dei brani e' disponibile solo
      negli Stati Uniti e se- come sembra
      plausibile- continueranno le battaglie
      legali ed elettroniche delle case
      discografiche contro le copie illegali dei
      CD, probabilmente i servizi come quelli
      dell'Apple Store saranno gli unici che
      permetteranno di usufruire del brano
      musicale digitalizzato in tutti i modi
      possibili.
      Per concludere: probabilmente De Andre' non
      varra' nenahce un dollaro per un utente
      PC... per la Apple si :)
  • virtualmacfrog scrive:
    ma dove sta il problema?
    dove sia il problema non lo capisco. Abbiamo un ulteriore sistema per comprare musica (o meglio avremo, perché per ora c'è solo negli stati uniti), per ora è solo su Mac e a fine anno sarà anche su PC, iTunes compreso (per i PC software engineers a spasso, c'è un annuncio di lavoro sul sito Apple che vi riguarda). E' un importante passo avanti nei rapporti tra Majors e mondo dei computer, anche se con un prezzo da pagare. Apple ci straguadagna, non tanto per via dei brani venduti in una settimana, che se le cifre sono vere portano ad un fatturato di meno di 1 milione di dollari, quanto per la vendita di iPods, gli unici lettori portatili compatibili AAC al momento, unità vendute 20000, unità ordinate 110000 (certo sono tutti numeri forniti da Apple, e siccome non sono santi crediamoci il giusto), ad un prezzo medio di oltre 300 dollari al pezzo farebbero circa 39 milioni di dollari di fatturato (ricordiamoci che 300 dollari è il prezzo del modello base senza accessori).Quindi alla fine il problema dove sta?Apple ha iniziato una strada che sarà percorribile anche da altri e che permetterà a chi è interessato di comprare musica legalmente a prezzi inferiori agli attuali
    • Anonimo scrive:
      Re: ma dove sta il problema?
      - Scritto da: virtualmacfrog
      Quindi alla fine il problema dove sta?Infatti il problema non c'è. Anzi è una cosa positiva che qualcuno metta a disposizione un sistema del genere che non richiede spese per l'iscrizione e permette di tenere, usare e masterizzare la musica che si compra.Il limite per le 10 masterizzazioni riguarda solo la stessa playlist, non credo che una persona normale abbia bisogno di più di 10 masterizzazioni della stessa lista di file.
  • Anonimo scrive:
    si scarica in mp3? c'è DRM?
    per chi lo ha usato / provato... si può scaricare in mp3 VBR LAME alt preset dibrom o in lossless oppure in che formato?spero non ci sia il solito DRM del cazzo di mezzo, vero?che mi dite, lo avete provato?
    • virtualmacfrog scrive:
      Re: si scarica in mp3? c'è DRM?
      formato AAC con un sistema di DRM abbastanza permissivo
    • Anonimo scrive:
      Re: si scarica in mp3? c'è DRM?
      Il formato è AAC a 128Kbps, circa equivalente a un mp3 a 160Kbps. DRM c'è, ovviamente. Dal sito Apple: "you can play your music on up to three computers, enjoy unlimited synching with your iPods, burn unlimited CDs of individual songs, and burn unchanged playlists up to 10 times each."In altre parole, probabilmente il file è crittografato e può essere usato solamente con iTunes e iPod. Anche se fosse in chiaro, chi si fida a dare in giro un file che potrebbe contenere i dati dell'acquirente ?
    • FDG scrive:
      Re: si scarica in mp3? c'è DRM?
      - Scritto da: Anonimo
      spero non ci sia il solito DRM del cazzo di
      mezzo, vero?Si, c'è. Ma è abbastanza permissivo e secondo me facilmente aggirabile.
  • maxrainato scrive:
    E in Italia perché non la SIAE
    Se non proprio per i successi dell'ultimo minuto, perché la SIAE, depositaria di MILIONI di brani e software registrati con una copia presso i suoi archivi (chi li ha mai visti?? sono dei cestini in metallo sotto i banconi?) non può vendere online brani direttamente al pubblico, con una chiave di identificazione all'interno del brano scritta sul principio della steganografia?
    • Anonimo scrive:
      Re: E in Italia perché non la SIAE
      - Scritto da: maxrainato
      Se non proprio per i successi dell'ultimo
      minuto, perché la SIAE, depositaria di
      MILIONI di brani e software registrati con
      una copia presso i suoi archivi (chi li ha
      mai visti?? sono dei cestini in metallo
      sotto i banconi?) non può vendere online
      brani direttamente al pubblico, con una
      chiave di identificazione all'interno del
      brano scritta sul principio della
      steganografia?La SIAE non DEVE vendere e non ne ha i diritti, la SIAE tutela (male) solo il diritto di autore, di vendere i brane ne HANNo diritto ESCLUSIVO i titolari del diritto, AUTORI e CASE discografiche
    • Ekleptical scrive:
      Re: E in Italia perché non la SIAE

      Se non proprio per i successi dell'ultimo
      minuto, perché la SIAE, depositaria di
      MILIONI di brani e software registrati con
      una copia presso i suoi archivi (chi li ha
      mai visti?? sono dei cestini in metallo
      sotto i banconi?) non può vendere online
      brani direttamente al pubblico, con una
      chiave di identificazione all'interno del
      brano scritta sul principio della
      steganografia?1) La SIAE non è propietaria propio di un tubo! Gestisce solo la RISCOSSIONE dei diritti, ma non ha nessun diritto sui brani!2) Forse v'è sfuggito, visto che nè MTV, nè Tiscali hanno fatto molta pubblicità alal cosa (e forse dopo il successo di Apple ci faranno un pensierino), ma esiste già, fresco fresco, in Italia un sistema analogo di vendita online!Vai sullo shop di MTV.it o al Tiscali Music Club!!Svantaggi rispetto alla soluzione Apple:a) I diritti sono più limitati. Puoi burnare un CD mediamente 3 volte (dipende dalla casa discografica);b) i pezzi costano di più, ma anche lì dipende dalla casa discografica! Da quel che ho visto io si va dai 0.99 per Amon Tobin e la gente della Ninja Tune (prezzi equivalenti Apple, anche per il CD intero), ai 2,5 euro (fuori di testa!!!!) per gli Almamegretta; in media siamo sull 1,6 euro a traccia. Sconti "quantità" per un album intero.c) Pare funzioni solo su Windows. Almeno...non so se con l'ultima versione 7.1 del Media Player per Mac abbiano aggiornato la gestione del DRM.
  • Anonimo scrive:
    Una cagata pazzesca
    A parte il fatto che i risultati millantati da Jobs lasciano il tempo che trovano, mi permetto di far notare una cosa:gli utenti Mac non hanno avuto tanti software peer-to-peer a disposizione, soprattutto non hanno avuto client FastTrack (Kazaa, per capirci), quindi è ovvio che per loro iTunes sia una novità. Non capisco, poi, tanto entusiasmo. E servizi come Listen.com che fanno più o meno la stessa identica cosa di iTunes da mesi e mesi (cioè vendono file musicali online da sterminati cataloghi delle major - in questo caso oltre 20.000 album!) come mai non hanno ricevuto la copertura stampa di iTunes? Sul serio, qui siamo di fronte ad un ottimo lavoro da parte degli uffici stampa della Apple e niente più.Mi è difficile pensare che c'è gente così fessa da spendere 1 dollaro per avere una canzone che può avere gratis. Anzi, l'idea mi spaventa, perché il prezzo è oscenamente alto: più del doppio di quanto mi aspetterei di pagare per un servizio simile! Possibile che la Apple trasformi i consumatori in cretini disposti a spendere e spandere senza una minima coscienza nel consumo? In effetti, se uno è disposto a spendere 4 o 5mila euro per un computer tutto design e niente potenza, veloce come un 486 ma assolutamente trendy, forse c'è anche qualcuno disposto a pagare un album medio di 14 canzoni ben 14 Euro, senza nemmeno avere in mano il CD, la copertina, il libretto interno, ecc.Fidatevi, passati i primi giorni in cui cani e porci provano il servizio e acquistano 1 o 2 brani (persino noi in ufficio abbiamo fatto la cazzata, usando l'unico Mac presente), iTunes farà la fine dell'Apple Newton: tanta stampa compiacente e risultati zero. E i discografici cominceranno forse a realizzare che la gente non è più disposta a pagare la musica come oro, solo per permettere loro di pagare i lifting a Britney Spears, i pitoni a Michael Jackson e le parrucche a Cher.Una soluzione anti-pirateria? Cd audio a metà prezzo e musica di qualità. Più De' Andrè, meno De Filippi, non so se mi spiego.
    • Abacus scrive:
      Re: Una cagata pazzesca
      - Scritto da: Anonimo
      gli utenti Mac non hanno avuto tanti
      software peer-to-peer a disposizione,
      soprattutto non hanno avuto client FastTrack
      (Kazaa, per capirci), quindi è ovvio che per
      loro iTunes sia una novità. dici?....spetta eh...spetta...spetta che glielo dico a xnap, dc, kdx, mldonkey, aquisition, di fermarsi....oh è vero non ho Kazaa...uffa...come farò a vivere?
      Mi è difficile pensare che c'è gente così
      fessa da spendere 1 dollaro per avere una
      canzone che può avere gratis. Anzi, l'idea
      mi spaventa, perché il prezzo è oscenamente
      alto: più del doppio di quanto mi aspetterei
      di pagare per un servizio simile! è vero non c'è proprio più religione guarda....ma pensa te...gente che vuole COMPRARE musica...ma siamo pazzi!!!
      forse c'è anche
      qualcuno disposto a pagare un album medio di
      14 canzoni ben 14 Euro, senza nemmeno avere
      in mano il CD, la copertina, il libretto
      interno, ecc.ohhh....finalmente qua si capisce il senso del tuo intervento...non sai di cosa parli! ma potevi dirlo subito, risparmiavamo quei piccoli byte di spazio sul web...I cd interi nell'Apple Store costano quasi tutti 9,99 $. Esiste un prezzo del cd e un prezzo della canzone singola....due cose diverse...
      Fidatevi, passati i primi giorni in cui cani
      e porci provano il servizio e acquistano 1 o
      2 brani (persino noi in ufficio abbiamo
      fatto la cazzata, usando l'unico Mac
      presente), iTunes farà la fine dell'Apple
      Newton: tanta stampa compiacente e risultati
      zero. uhm...vero....infatti i palmari adesso non li usa proprio nessuno..
      Una soluzione anti-pirateria? Cd audio a
      metà prezzo e musica di qualità. Più De'
      Andrè, meno De Filippi, non so se mi spiego.e meno fumo prima di scrivere no? :)
    • Anonimo scrive:
      Re: Una cagata pazzesca

      gli utenti Mac non hanno avuto tanti
      software peer-to-peer a disposizione,
      soprattutto non hanno avuto client FastTrack
      (Kazaa, per capirci), quindi è ovvio che per
      loro iTunes sia una novità.
      beh, di software peer-to-peer ce ne sono decisamente altri, questa volta sei tu ignorante in materia, esistevano all'epoca del MacOS 7.x, parlo di 7 anni fa, figuriamoci ora... forse dovresti informarti
      Non capisco, poi, tanto entusiasmo. E
      servizi come Listen.com che fanno più o meno
      la stessa identica cosa di iTunes da mesi e
      mesi (cioè vendono file musicali online da
      sterminati cataloghi delle major - in questo
      caso oltre 20.000 album!) come mai non hanno
      ricevuto la copertura stampa di iTunes?
      la novita' sta nel aver messo d'accordo le maggiori case discografiche che hanno dato l'asssenso a distribuire la propria musica, anche quelle che erano scettiche e non vendono sui siti/servizi concorrentiPer rispondere al resto che dici, il costop e' in linea con quello dei concorrenti (anche piu' basso in certi casi) e il G4 e' appena un po' piu performante di un 486 ;)
      Fidatevi, passati i primi giorni in cui cani
      e porci provano il servizio e acquistano 1 o
      2 brani (persino noi in ufficio abbiamo
      fatto la cazzata, usando l'unico Mac
      presente), iTunes farà la fine dell'Apple
      Newton: tanta stampa compiacente e risultati
      zero.
      Newton era un ottimo prodotto, ma non ha avuto il giusto successo.. del resto anche per gli iPaq e simili si preannuncia un futuro incerto

      Una soluzione anti-pirateria? Cd audio a
      metà prezzo e musica di qualità. Più De'
      Andrè, meno De Filippi, non so se mi spiego.beh, se fosse questione di qualita', dovrebbero rimetterci solo i cantanti che escono con il solito tormentone estivo, ma poi a lamentarsi sono sempre i "grandi"...secondo me sevono abbassare il prezzo dei CD, e' vero, pero' devono anche dare quel qualcosa in piu' che ti fa venire voglia di possedere l'originale.. ricordate con quanta "religiosita'" si tenenvano gli LP.. e non dite che non si potevano dplicare, bastava un'audio-cassetta....
      • edc scrive:
        Re: Una cagata pazzesca

        Newton era un ottimo prodotto, ma non ha
        avuto il giusto successo.. del resto anche
        per gli iPaq e simili si preannuncia un
        futuro incerto
        No, Newton era una cagata pazzesca che ha avutoil destino che si meritava, nonostante appunto la stampa compiacente che ogni volta che simuove Jobs deve osannarlo come un profeta.E 'sta roba, allo stesso modo, avrà successoo meno secondo i suoi meriti e non in basealle recensioni dei giornalisti infatuatidi Apple. PI compreso.
        • Anonimo scrive:
          Re: Una cagata pazzesca
          - Scritto da: edc
          No, Newton era una cagata pazzesca che ha
          avuto
          il destino che si meritavaBah, la gente qua parla senza motivo..Ti rendi conto di quello che hai detto?Alan
        • FDG scrive:
          Re: Una cagata pazzesca
          - Scritto da: edc
          No, Newton era una cagata pazzesca che ha
          avuto il destino che si meritava...Stranamente quella cagata pazzesca è stata seguita da altre cagate pazzesche di successo, tipo i palm e i pocket PC.IMHO, se un difetto aveva il newton era nelle dimensioni. Per il resto avrebbe dato bastonate anche ad un palmare odierno.
          • Anonimo scrive:
            Re: Una cagata pazzesca
            E comunque Newton non era una creatura di Jobs, non era nemmeno in Apple a quell'epoca. Lui lo ha chiuso quando è arrivato in apple.Comunque è vero era un ottimo prodotto e il motivo del suo insuccesso non è certo per la qualità del prodotto ma piuttosto per un errore di valutazione nei tempi, delle volte a voler innovare troppo presto si fa quella fine.
        • Anonimo scrive:
          Re: Una cagata pazzesca
          - Scritto da: edc

          Newton era un ottimo prodotto, ma non ha

          avuto il giusto successo.. del resto anche

          per gli iPaq e simili si preannuncia un

          futuro incerto


          No, Newton era una cagata pazzesca che ha
          avuto
          il destino che si meritava, nonostante
          appunto
          la stampa compiacente che ogni volta che si
          muove Jobs deve osannarlo come un profeta.
          E 'sta roba, allo stesso modo, avrà successo
          o meno secondo i suoi meriti e non in base
          alle recensioni dei giornalisti infatuati
          di Apple. PI compreso.Prima di scrivere, pensare...Prima di pensare, collegare il cervello...Premesse queste due cosucce secondarie, vorrei ricordare a tutti che:a) Newton è stato il vero primo palmare da cui tutti discendono (non iniziate a scrivere cavolate, è così che vi piaccia o no!)b) è stato l'unico palmare a proporre il riconoscimento della scrittura dell'utente, cioè il palmare si adatta alla calligrafia dell'utente e non viceversac) Newton non è stata un'idea di Jobs, ma di Spindler... anzi Jobs detestava Newton (perchè detestava Spindler che lo cacciò anni prima) e, nonostante il reparto fosse quasi in attivo, lo chiuse al ritorno in Apple (1998).
      • Anonimo scrive:
        Re: Una cagata pazzesca


        Una soluzione anti-pirateria? Cd audio a

        metà prezzo e musica di qualità. Più De'

        Andrè, meno De Filippi, non so se mi
        spiego.
        Beh credere che dimezzare il costo di un faccia finire la pirateria e coem credere che se cristoforo colombo nonfosse esistito al terra oggi sarebbe piatta. solo se i cd fossero gratis la gewnte li acquisterebbe altrimenti la musica sarà sempre troppo cara sopratutto quando il pc lo hai la adsl flat pure e mentre fai altro su internet scarichi gratis. Detto questo a Apple i suoi meriti anche se spesso sono esagerati e i mac non sono quelle meraviglia tecniche vengono spesse illustrate ma solo sistemi chiusi e blindati molto cari che essendo chiusi hanno meno incompatibilità ma meno modularità di sistemi diversi (vedi linus e windows). E sebbene magari un po' cara ma se nascono altri servizi secondo me calano pure i prezzi è stato un successo e se ben supportato potrà vivere bene e la gente la smetta di credere che ha diritto a scaricare gratis, è reato se ancora non lo sapete, rubate musica che non vi appartiene.
    • gerry scrive:
      Re: Una cagata pazzesca
      - Scritto da: Anonimo
      Possibile
      che la Apple trasformi i consumatori in
      cretini disposti a spendere e spandere senza
      una minima coscienza nel consumo?Hai appena capito il concetto di marketing :)
      • Anonimo scrive:
        Re: Una cagata pazzesca

        - Scritto da: Anonimo

        Possibile

        che la Apple trasformi i consumatori in

        cretini disposti a spendere e spandere
        senza

        una minima coscienza nel consumo?Orrore! Apple che copia la Microsoft?
        • godzilla scrive:
          Re: Una cagata pazzesca
          - Scritto da: Anonimo


          - Scritto da: Anonimo


          Possibile


          che la Apple trasformi i consumatori in


          cretini disposti a spendere e spandere

          senza


          una minima coscienza nel consumo?

          Orrore! Apple che copia la Microsoft?be', per alcuni del thread laggiù SJ è un monopolista... col 5% di quota di mercato!
          • Anonimo scrive:
            Re: Una cagata pazzesca

            be', per alcuni del thread laggiù SJ è un
            monopolista... col 5% di quota di mercato!apple e' monopolista del mercato PPC consumere del mercato Apple, infatti non esistono apple compatibili ed e' praticamente impossibile trovare mac assemblatie soprattutto se si rommpe un pezzo, devi per forza comprarlo nell'apple store
          • Anonimo scrive:
            Re: Una cagata pazzesca
            - Scritto da: Anonimo
            non esistono
            apple compatibili ed e' praticamente
            impossibile trovare mac assemblatigrazie a dio...
            e soprattutto se si rommpe un pezzo, devi
            per forza comprarlo nell'apple storeuso un Mac dal 1984, ne avro comprarti all'incirca una cinquantina per conto della mia società, mi pare che nel 91 ho dovuto sostituire una scheda logica di un FX, un paio di anni dopo ho portato una Apple LaserWriter in assistenza...ah si, ho dovuto ricomprare un paio di mouse e tastire qua e la...sarò stato un tizio molto fortunato non lo metto in dubbio, però che i Mac siano ottime macchine mi pare chiaro...un'ultima cosa...abbiamo anche un piccolo server IBM al quale è saltato il trasformatore dopo 3 mesi!!!!!!!
          • Anonimo scrive:
            Re: Una cagata pazzesca
            - Scritto da: Anonimo
            sostituire una scheda logica di un FX, unBuuuuahahahahahahahahha...oddio....tutte le volte che leggo scheda logica mi viene troppo da ridere....;)
          • Anonimo scrive:
            Re: Una cagata pazzesca
            - Scritto da: Anonimo

            - Scritto da: Anonimo

            sostituire una scheda logica di un FX, un

            Buuuuahahahahahahahahha...

            oddio....

            tutte le volte che leggo scheda logica mi
            viene troppo da ridere....

            ;)Perché hai solo 15 anni e l'unico applicativo (da ridere anche questo?) che conosci è UT2003, chi è nell'IT da prima che tu nascessi può a buon diritto dire ancora scheda logica...
          • Anonimo scrive:
            Re: Una cagata pazzesca
            - Scritto da: Anonimo
            Perché hai solo 15 anni e l'unico
            applicativo (da ridere anche questo?) che
            conosci è UT2003, chi è nell'IT da prima che
            tu nascessi può a buon diritto dire ancora
            scheda logica...si ho 15 anni... e gioco ad UT2003............scheda logica!BUUUAHAHAHAHAHAHAHAHAHA...PS.: Può un 24enne sano di mente, buon lavoratore con una discreta conoscenza informatica e che usa mac a lavoro ridere alla scheda logica ? no MEIN FUHRER !!!!!ghghghghhg...PPS.: Scheda logica deriva un po dal think different, un po da Jobs che capisce veramente meno di Bill Gates...
          • Anonimo scrive:
            Re: Una cagata pazzesca
            - Scritto da: Anonimo


            be', per alcuni del thread laggiù SJ è un

            monopolista... col 5% di quota di mercato!

            apple e' monopolista del mercato PPC consumer
            e del mercato Apple, infatti non esistono
            apple compatibili ed e' praticamente
            impossibile trovare mac assemblati
            e soprattutto se si rommpe un pezzo, devi
            per forza comprarlo nell'apple storenon andiamo ad arrampicarci sui vetri: definire come monopolio de facto una ditta che controlla il 100% di una fetta di solo il 5% del mercato dei PC mi pare assai grottesco e economicamente un po fuori luogo.Inoltre vi è una ditta americana (mi sfugge il nome ora ma sul web la si può trovare) che vende mac con linux di serie cioè senza mac os preinstallato), quindi in fin dei conti apple non controlla proprio il 100% del marcato mac che arriva al 5% del mercato mondiale di computer.Altra inesattezza: dove hai letto che se si rompe qualcosa si deve per forza approvvigionarsi all'apple store?nel mio vecchio G3 ho inserito uno zip interno, cambiato hd rotto e aggiunto un 2o hd, cambiato il cd-rom con un combo, cambiato uno studio display rotto con un TFT 17' (per fare qualche esempio) rifornendomi da un rivenditore per materiale informatico per pc. quid?
    • Anonimo scrive:
      Re: Una cagata pazzesca

      Fidatevi, passati i primi giorni in cui cani
      e porci provano il servizio e acquistano 1 o
      2 brani (persino noi in ufficio abbiamo
      fatto la cazzata, usando l'unico Mac
      presente), iTunes farà la fine dell'Apple
      Newton: tanta stampa compiacente e risultati
      zero.Mi spieghi come avete fatto? Il vostro ufficio si trova negli USA?Il servizio per ora è limitato a utenti con indirizzo negli Stati Uniti.
      • Anonimo scrive:
        Le bugie...
        (persino noi in ufficio abbiamo

        fatto la cazzata, usando l'unico Mac

        presente), iTunes farà la fine dell'Apple

        Newton: tanta stampa compiacente e
        risultati

        zero.
        Mi spieghi come avete fatto? Il vostro
        ufficio si trova negli USA?
        Il servizio per ora è limitato a utenti con
        indirizzo negli Stati Uniti....hanno le gambe corte...hehehehehe
        • Anonimo scrive:
          Re: Le bugie...
          - Scritto da: Anonimo
          (persino noi in ufficio abbiamo


          fatto la cazzata, usando l'unico Mac


          presente), iTunes farà la fine
          dell'Apple


          Newton: tanta stampa compiacente e

          risultati


          zero.

          Mi spieghi come avete fatto? Il vostro

          ufficio si trova negli USA?

          Il servizio per ora è limitato a utenti
          con

          indirizzo negli Stati Uniti.


          ...hanno le gambe corte...

          heheheheheBoh, non conosco il tipo che ha postato il commento originale,ma non penso ci voglia molto a scrivere in un form che abiti in Texas, mentre invece abiti a Voghera... l'unica cosa che fa testo veramente, almeno momento dell'acquisto, è il numero di carta di credito... =)
          • Anonimo scrive:
            Re: Le bugie...
            - Scritto da: Anonimo

            - Scritto da: Anonimo

            (persino noi in ufficio abbiamo



            fatto la cazzata, usando l'unico Mac



            presente), iTunes farà la fine

            dell'Apple



            Newton: tanta stampa compiacente e


            risultati



            zero.


            Mi spieghi come avete fatto? Il vostro


            ufficio si trova negli USA?


            Il servizio per ora è limitato a utenti

            con


            indirizzo negli Stati Uniti.





            ...hanno le gambe corte...



            hehehehehe

            Boh, non conosco il tipo che ha postato il
            commento originale,
            ma non penso ci voglia molto a scrivere in
            un form che abiti in Texas, mentre invece
            abiti a Voghera... l'unica cosa che fa testo
            veramente, almeno momento dell'acquisto, è
            il numero di carta di credito... =)hai provato a vedere se funziona veramente prima di dar corda al tuo collega o si tratta semplicemente di buttar benzina sul fuoco per alimentare il flame?
    • Anonimo scrive:
      Il solito troll di mer*a
      - Scritto da: Anonimo [in mezzo ad altre duemila stronzate]
      Fidatevi, passati i primi giorni in cui cani
      e porci provano il servizio e acquistano 1 o
      2 brani (persino noi in ufficio abbiamo
      fatto la cazzata, usando l'unico Mac
      presente), iTunes farà la fine dell'Apple
      Newton: tanta stampa compiacente e risultati
      zero. Non è possibile acquistare brani dall'esterno dei territori USA, idiota.E l'Apple Newton è stato un progetto abbandonato, non fallito, che ha creato la via al mondo degli attuali palmari con un millennio di anticipo, come sempre.La gente come te sta a guardare e fa l'unica cosa che può fare: copia e male.La gente come te non ha bisogno di dimostrare che non sa nulla di nulla.
      • FDG scrive:
        Re: Il solito troll di mer*a
        - Scritto da: Anonimo
        Non è possibile acquistare brani
        dall'esterno dei territori USA, idiota.
        E l'Apple Newton è stato un progetto
        abbandonato, non fallito, che ha creato la
        via al mondo degli attuali palmari con un
        millennio di anticipo, come sempre.*BUMP*Del resto che commenti intelligenti pretendi di aspettarti da gente che neanche sa di cosa sta parlando?
    • FDG scrive:
      Re: Una cagata pazzesca
      - Scritto da: Anonimo
      Sul serio, qui siamo di fronte ad un ottimo
      lavoro da parte degli uffici stampa della
      Apple e niente più.Beh, se è solo un lavoro degli uffici stampa di Apple, un risultato l'ha ottenuto: +8% sul NASDAQ. Evidentemente si fanno tutti impressionare dalle "bugie" di S.J.
    • Anonimo scrive:
      Re: Una cagata pazzesca
      Say welcome to the troll- Scritto da: Anonimo
      A parte il fatto che i risultati millantati
      da Jobs lasciano il tempo che trovano, mi
      permetto di far notare una cosa:
      che lascia il tempo che trova anch'essa visti i contenuti traballanti.
      gli utenti Mac non hanno avuto tanti
      software peer-to-peer a disposizione,
      soprattutto non hanno avuto client FastTrack
      (Kazaa, per capirci), quindi è ovvio che per
      loro iTunes sia una novità.
      mah a parte che iTunes è un lettore audio di mp3 in principio ed è stato allargato all'acquisto di musica online solo da poco, questi nomi (per citarne alcuni) non ti dicono nulla: acquisition, direct connect, drumbeat, KDX, Limewire, donkey,Neo, Xnap, macster (ormai scomparso), ecc
      Non capisco, poi, tanto entusiasmo. E
      servizi come Listen.com che fanno più o meno
      la stessa identica cosa di iTunes da mesi e
      mesi (cioè vendono file musicali online da
      sterminati cataloghi delle major - in questo
      caso oltre 20.000 album!) come mai non hanno
      ricevuto la copertura stampa di iTunes?
      e chiedilo alla stampa invece di inveire contro questo nuovo servizio a pagamento
      Sul serio, qui siamo di fronte ad un ottimo
      lavoro da parte degli uffici stampa della
      Apple e niente più.
      ma non sparare cavolate che quanto a marleting la Apple ha ancora parecchio da imparare, soprattutto dalla concorrenza. Probabilmente l'interesse è destato dal fatto che è il primo produttore di hw/sw che si lancia ufficialmente in questo settore.
      Mi è difficile pensare che c'è gente così
      fessa da spendere 1 dollaro per avere una
      canzone che può avere gratis.forse che si tratti di onestà in senso stretto e legalità in senso + ampio? Anzi, l'idea
      mi spaventa, perché il prezzo è oscenamente
      alto: più del doppio di quanto mi aspetterei
      di pagare per un servizio simile! Possibile
      che la Apple trasformi i consumatori in
      cretini disposti a spendere e spandere senza
      una minima coscienza nel consumo?ma se ci sono utenti che dicono che i prezzi sono spesso più bassi che presso altri servizi simili online?a te spaventa una sola cosa: il dover pagare, che poi il prezzo sia alto o basso non ti frega assolutamente.Anzi mi pare che sia un pretesto per fare il polemico e basta. In
      effetti, se uno è disposto a spendere 4 o
      5mila euro per un computer tutto design e
      niente potenza, veloce come un 486 ma
      assolutamente trendy, forse c'è anche
      qualcuno disposto a pagare un album medio di
      14 canzoni ben 14 Euro, senza nemmeno avere
      in mano il CD, la copertina, il libretto
      interno, ecc.
      ok confermi di trollare alla grande.Mai pensato che a qualcuno interessi solo 1 canzone di 1 album e che scaricarsela a 1$ costa meno che comperarsi un cd singolo (tanto della copertina dei cd singoli non frega a nessuno).altro pretesto per alimentare flames?
      Fidatevi, passati i primi giorni in cui cani
      e porci provano il servizio e acquistano 1 o
      2 brani (persino noi in ufficio abbiamo
      fatto la cazzata, usando l'unico Mac
      presente), iTunes farà la fine dell'Apple
      Newton: tanta stampa compiacente e risultati
      zero. ok oltre che troll anche flamer:- iTunes è un sw x la lettura mp3 con opzione (dalla versione 4) Music store, ma rimane sempre un lettore mp3- Newton era un palmare; non mi pare che oggi tali aggeggi siano un buco nel'acqua.- per tutti i prodotti l'effetto dovuto all'"entusiamo iniziale" esiste, non è detto che poi tutto svanisca così rapidamente come tu profetizzi.

      E i discografici cominceranno forse a
      realizzare che la gente non è più disposta a
      pagare la musica come oro, solo per
      permettere loro di pagare i lifting a
      Britney Spears, i pitoni a Michael Jackson e
      le parrucche a Cher.
      peccato che la maggior parte dei proventi delle vendite che case discografiche intascano non vengano riversati agli artisti come sarebbe forse + logico.
      Una soluzione anti-pirateria? Cd audio a
      metà prezzo e musica di qualità. Più De'
      Andrè, meno De Filippi, non so se mi spiego.si si tanto tu pirati lo stesso, lo hai fatto capire sopra. lascia perdere i consigli e colma le tue lacune in merito all'argomento che è meglio.bof
      • Anonimo scrive:
        Re: Una cagata pazzesca
        allora facciamo un bel test...io ho il powerbook 17...1 giga di ram, 2 terabyte di hd esterni firewire 800 (2 volte piu veloce e affidabile di usb2) datemi qualsiasi pc...e lo metto alla prova con le mie solite 15 ore di lavoro al giorno...lavorando con i miei 10 programmi contemporanemente...e poi vediamo come va a finire e chi arriva alla fine della mia giornata....probabilmente il pc lo faccio a pezzi.Posso sempre rivenderlo come forno a micro onde.noi professionisti non abbiamo tempo per giocare ma solo per produrre!!!! quindi abbiamo bisogno di macchine affidabili e veloci il MAC è uno strumento che risponde a queste esigenze alla grande....c'è solo un'altra macchina che va alla grande per produrre...una stazione SGIps. io non ho nulla contro chi utilizza linux anzi la filosofia open-souce é meravigliosa...solo che non sopporto il classico utente pc che non capisce una mazza di informatica!!!!
    • Anonimo scrive:
      Re: Una cagata pazzesca

      gli utenti Mac non hanno avuto tanti
      software peer-to-peer a disposizione,
      soprattutto non hanno avuto client FastTrack
      (Kazaa, per capirci), quindi è ovvio che per
      loro iTunes sia una novità. iTunes non è un programma peer-to peer, software di quel tipo ce ne sono a decine... magari si chiamano in maniera diversa
      Non capisco, poi, tanto entusiasmo. E
      servizi come Listen.com che fanno più o meno
      la stessa identica cosa di iTunes da mesi e
      mesi (cioè vendono file musicali online da
      sterminati cataloghi delle major - in questo
      caso oltre 20.000 album!) come mai non hanno
      ricevuto la copertura stampa di iTunes? Perchè sono più restrittivi e, in fondo, costosi...
      Mi è difficile pensare che c'è gente così
      fessa da spendere 1 dollaro per avere una
      canzone che può avere gratis.Meno male che sei anonimo perchè altrimenti avevi già la finanza sotto casa... ti faccio notare che, casomai arrivasse in Italia il servizio, il costo dell'album on-line (10 euro?) sarebbe ben inferiore a quello del CD vero (20-25 euro)... magari si vendono più canzoni e il prezzo dei CD scende...
      In
      effetti, se uno è disposto a spendere 4 o
      5mila euro per un computer tutto design e
      niente potenza, veloce come un 486 ma
      assolutamente trendy, forse c'è anche
      qualcuno disposto a pagare un album medio di
      14 canzoni ben 14 Euro, senza nemmeno avere
      in mano il CD, la copertina, il libretto
      interno, ecc.Hai capito proprio tutto... ti sei fatto di luoghi comuni...
      Fidatevi, passati i primi giorni in cui cani
      e porci provano il servizio e acquistano 1 o
      2 brani (persino noi in ufficio abbiamo
      fatto la cazzata, usando l'unico Mac
      presente), iTunes farà la fine dell'Apple
      Newton: tanta stampa compiacente e risultati
      zero. Vedi che non sai quello che dici? Newton è il progenitore dei palmari, non solo... ha ancora caratteristiche innovative come il vero riconoscimento della scrittura (è il palamre che si adatta e non l'utente)
    • -ToM- scrive:
      Re: Una cagata pazzesca
      - Scritto da: Anonimo
      Una soluzione anti-pirateria? Cd audio a
      metà prezzo e musica di qualità. Più De'
      Andrè, meno De Filippi, non so se mi spiego.Gran bel discorso che approvo a pieno ma ti devo dire una cosa riguardo alla frase che ho quotato...SEI UN GENIO hehehehehe....ciauz
    • Anonimo scrive:
      Re: Una cagata pazzesca
      hai ragione: tutto quello che hai scritto è una cagata pazzesca
  • Anonimo scrive:
    la vera barzelletta verità
    A parte chiedersi se è vero o se non è vero riguardo i numeri scritti su queto bell'articolo c'è da dire che sono un'esigua minoranza i clientidi apple .. e sarannosmepre meno gli utenti che spenderanno un fiume di soldi per comprare un pc che non ha nessuno per il solo bisogno di sentirsi di versi e dire che è bello.. heheheSentite questa..." un gg c'è un Signore che ha una società di statistica e gli hanno chiesto di cercare di capire quanti siano gli stupidi nella sua nazione... una sera al ristorante di un suo amico si presenta utto contento ... e spiega al suo amico cuoco che è risucito a capire quanti sono gli stupidi .. e quindi ha centrato l'obiettivo...Il cuoco insiste per sapere coem ha fatto e dopo parecchie titubanze... Semplice ho saputo che 10.5 milionidi persone guardavano il grande fratello quindi gli stupidi devono essere almeno 10 milioni .... Il cuoco rimane stupito e il discrso finisce li.Dopo qualche gg il Sig. della società di statistica ritorna al ristorante.. e trova il cuoco tutto sorridente... dopo aver chieso il motivo il cuoco gli fa...Ma dimmi dopo aver capito che gli stupidi in Italia sono circa 10 milioni ti piacerebbe sapere anche gli indirizzi ?Il cliente rimane interdetto e dice che ciò è praticamente impossibile...Il cuooc gli fa... semplice ... se fai un'interesezione tra quelli che guardano grande fratello e quelli che espongono la bandiera della pace trovi la soluzione.... ma se vuoi trovare i più stupidi limitati a chi compra i MAC :-))))))))))hahahahahahhahaha" ciao ciao
    • lamovida scrive:
      Re: la vera barzelletta verità
      bella la barzelletta... peccato per l'insulto ai Mac user...Non capisco perchè ci sia questo odio da parte dei Pc user, sarà ignoranza? invidia per aver dei computer davvero brutti? sarà rabbia per dover passare ore a formattare la macchina per i mille errori?Comunque prima di insultare sarebbe meglio informarsi un po'ciao
      • Anonimo scrive:
        Re: la vera barzelletta verità
        e poi perchè insultare chi espone la bandiera della pace?trovate davvero così irritante che qualcuno possa pensarla diversamente dal Silvio nazionale?
      • godzilla scrive:
        Re: la vera barzelletta verità
        - Scritto da: lamovida
        bella la barzelletta... peccato per
        l'insulto ai Mac user...

        Non capisco perchè ci sia questo odio da
        parte dei Pc user, sarà ignoranza?sì.e *non* sono un utente mac. quando avrò un regolare stipendio se ne potrà parlare :)
    • Anonimo scrive:
      Re: la vera barzelletta verità
      mi sa che stai ridendo da solo, dimmi se non ti sembra stupido ciò!http://www.apple.com/it
    • Anonimo scrive:
      Re: la vera barzelletta verità
      Sei un poveraccio, mi fai pena. Poi magari ti compri la macchina bella, la moto figa o la giacca firmata. Ma va'....
    • FDG scrive:
      Re: la vera barzelletta verità
      - Scritto da: Anonimo
      hahahahahahhahahaNon fa ridere.Al conto dei 10 milioni se ne dovrebbe aggiungere uno: tu.
    • Anonimo scrive:
      Re: la vera barzelletta verità
      Ogni volta che si parla di Mac qui a PI c'é sempre una forte protuberanza per far valere i prorpi (personali) punti di vista. E sempre personalmente, come qualcuno ha fatto notare, mi sembra un futile modo per perdere del tempo.Sarebbe meglio esporre le proprie idee su argomenti più corposi, ma ogninuno é libero di seguire il proprio istinto.Ho comunuqe smesso di seguire la moda e ora le diatrie le seguo solo come passatempo in ufficio.Tengo solo a sottolineare come un post del genere possa risultare, oltre che offensivo, anche fuori luogo (in un servizio che entro l'anno sarà anche sui PC) e indice di scarsa considerazione, oltre che degli utenti di PI, anche dei redattori dei servizi, che certo non scrivono i pezzi per commenti del genere.Lascio ad ogninuno le proprie idee e a PI le possibili disposizioni
    • Anonimo scrive:
      Re: la vera barzelletta verità
      - Scritto da: Anonimo
      A parte chiedersi se è vero o se non è vero
      riguardo i numeri scritti su queto
      bell'articolo c'è da dire che sono un'esigua
      minoranza i clientidi apple .. e
      sarannosmepre meno gli utenti che
      spenderanno un fiume di soldi per comprare
      un pc che non ha nessuno per il solo
      bisogno di sentirsi di versi e dire che è
      bello.. hehehe
      ok 6 un troll.e per tua informazione il music store sarà fruibile anche agli utenti win dalla fine del'anno, dato che l'ipod è cvenduto anche x win e dato che Apple ha in testa di sviluppare una versione x win di iTunes (o qualcosa di simile).Se tra qualche mese ci saranno anche utenti non mac a sfruttare questo servizio di vendita online di musica che verrai a scrivere sul forum?
      Sentite questa...
      " un gg c'è un Signore che ha una società di
      statistica e gli hanno chiesto di cercare di
      capire quanti siano gli stupidi nella sua
      nazione... una sera al ristorante di un suo
      amico si presenta utto contento ... e spiega
      al suo amico cuoco che è risucito a capire
      quanti sono gli stupidi .. e quindi ha
      centrato l'obiettivo...
      Il cuoco insiste per sapere coem ha fatto e
      dopo parecchie titubanze... Semplice ho
      saputo che 10.5 milionidi persone guardavano
      il grande fratello quindi gli stupidi devono
      essere almeno 10 milioni .... Il cuoco
      rimane stupito e il discrso finisce li.

      Dopo qualche gg il Sig. della società di
      statistica ritorna al ristorante.. e trova
      il cuoco tutto sorridente... dopo aver
      chieso il motivo il cuoco gli fa...
      Ma dimmi dopo aver capito che gli stupidi in
      Italia sono circa 10 milioni ti piacerebbe
      sapere anche gli indirizzi ?
      Il cliente rimane interdetto e dice che ciò
      è praticamente impossibile...
      Il cuooc gli fa... semplice ... se fai
      un'interesezione tra quelli che guardano
      grande fratello e quelli che espongono la
      bandiera della pace trovi la soluzione....
      ma se vuoi trovare i più stupidi limitati a
      chi compra i MAC :-))))))))))
      hahahahahahhahaha

      "

      ciao ciaosecondo me abbiamo invece trovato lo stupido numero 1, ovvero tu!e ci sono bastate 5 righe del tuo post per capirlo.
      • Anonimo scrive:
        non è poi male...
        Dai, ragazzi, la barzelletta non è così malvagia... Oltretutto, si possono sostituire i personaggi e riciclarla. Un buono schema umoristico.utente Mac da semprePSIn generale non bisognerebbe laciarsi togliere il sorriso dalle proprie convinzioni. Se un credo politico, un'ideale, una fede impedisce a qualcuno di stare allegro i casi sono due (tre):1. qualcosa non va nell'idea2. la relazione tra noi e l'idea è impostata in modo scorretto(3. quel qualcuno è davvero un gran tristone)TRISTONI (quasi) TUTTI !!!
        • Anonimo scrive:
          Re: non è poi male...
          - Scritto da: Anonimo
          Dai, ragazzi, la barzelletta non è così
          malvagia... Oltretutto, si possono
          sostituire i personaggi e riciclarla. Un
          buono schema umoristico.

          utente Mac da sempre


          PS
          In generale non bisognerebbe laciarsi
          togliere il sorriso dalle proprie
          convinzioni. Se un credo politico,
          un'ideale, una fede impedisce a qualcuno di
          stare allegro i casi sono due (tre):
          1. qualcosa non va nell'idea
          2. la relazione tra noi e l'idea è impostata
          in modo scorretto
          (3. quel qualcuno è davvero un gran tristone)

          TRISTONI (quasi) TUTTI !!!ciccio se a te ha fatto ridere ridi pure, ma non sono tutti obbligati a farsela piacere perchè lo dici tu.quindi lascia perdere le morali e soprattutto le psicanalisi dato che non 6 formato per farlo e soprattutto non è il luogo ideale.ridi ridi...
  • Anonimo scrive:
    E chi ci crede?
    "Di certo non è trascurabile il fatto che in una settimana di vita il negozio di musica online della Mela abbia piazzato ai suoi clienti la bellezza di un milione di brani.".... "CERTO , LE CIFRE SONO QUELLE RACCONTATE DA APPLE"..... APPUNTO... e finchè non sono confermate e controllate da fonti indipendenti diffidare è saggio...
    • BigSam scrive:
      Re: E chi ci crede?
      ti brucia eh?
      • Anonimo scrive:
        Re: E chi ci crede?

        ti brucia eh?cosa?cosa sono un milione di brani in una settimana?ti sembra molto?davvero?per farti un esempio, se ogni utente che visita msn.com o yahoo.com comprasse una canzone per "provare" se ne venderebbero un milione in un giorno
        • Anonimo scrive:
          Re: E chi ci crede?
          gli brucia...gli brucia.... :-))
        • Anonimo scrive:
          Re: E chi ci crede?
          - Scritto da: Anonimo

          ti brucia eh?

          cosa?
          cosa sono un milione di brani in una
          settimana?
          ti sembra molto?
          davvero?

          per farti un esempio, se ogni utente che
          visita msn.com o yahoo.com comprasse una
          canzone per "provare" se ne venderebbero un
          milione in un giorno
          genio e come mai non succede? spiegaci!!!!intando continua ad usare il condizionale va...
      • Anonimo scrive:
        Re: E chi ci crede?
        - Scritto da: BigSam
        ti brucia eh?beh i bench continua a falsificarli....non vedo come non possa farlo con sta storia delle canzoni...Come minimo ha un qualche accordo con le Major discografiche per lui-solo-sa quali motivi...un classico nel marketing a quei livelli...Anonymo
  • Ekleptical scrive:
    Troppo caro????
    Ma troppo caro cheeee??Cosa diamine comprate con un euro oggi come oggi?O mi venite a dire che un pezzo musicale vale meno di un quotidiano che acquistate allo stesso prezzo, leggete mezz'ora a pranzo/in treno e alla fine buttate nella spazzaura?Capisco che qualcuno abbia gusti in tono alla fine di cui sopra, ma mediamente un pezzo che piace lo si ascolta e riascolta un bel po' di volte!E a conti fatti, confrontato con i prezzi attuali degli altri beni, 99cent mi sembra un prezzo più che adeguato!Peraltro, nota polemica, musica "industruale" l'ascolterà l'autore del pezzo e i suoi accoliti abituati allo scrocco!
    • godzilla scrive:
      Re: Troppo caro????
      caro Ekleptical, per una volta sono d'accordo con te :)ma - mi scuserai lo sfogo - io in questo forum non ce la faccio proprio più... possibile che ogni notizia, anche la più innocente, debba scatenare un vespaio di polemiche?pace, ragazzi!godzilla che si sente un po' avvelenato
      • fancu scrive:
        Re: Troppo caro????

        caro Ekleptical, per una volta sono
        d'accordo con te :)Penso che 0,9 euro sia un prezzo accettabile, tenendo presente che ti puoi comprare solo il brano che ti piace e non sei obbligato a scaricare l'intero album
        ma - mi scuserai lo sfogo - io in questo
        forum non ce la faccio proprio più...
        possibile che ogni notizia, anche la più
        innocente, debba scatenare un vespaio di
        polemiche?Tanta gente scrive per il solo gusto di pigiare i tasti e, guarda caso, difficilmente si firma.... ;)
    • Anonimo scrive:
      Re: Troppo caro????
      della serie: ho capito cosa c'e' scritto :D
    • gerry scrive:
      Re: Troppo caro????
      - Scritto da: Ekleptical
      Cosa diamine comprate con un euro oggi come
      oggi?
      O mi venite a dire che un pezzo musicale
      vale meno di un quotidiano che acquistate
      allo stesso prezzo, leggete mezz'ora a
      pranzo/in treno e alla fine buttate nella
      spazzaura?Metro è gratis ;-P
      Capisco che qualcuno abbia gusti in tono
      alla fine di cui sopra, ma mediamente un
      pezzo che piace lo si ascolta e riascolta un
      bel po' di volte!Beh, caro o non caro dipende dai diritti che hai sul brano.Per un numero illimitato di ascolta e la possibilità di masterizzarlo mi sembra anche un prezzo equo.Dopotutto un CD con 12 brani ti viene a costare 12?.Che non è certo male come prezzo.
      • Abacus scrive:
        Re:IL PREZZO DEL CD NON E' PROPORZIONALE
        - Scritto da: gerry
        Dopotutto un CD con 12 brani ti viene a
        costare 12?.
        Che non è certo male come prezzo.Scusa il titolo il grassetto ma è un'imprecisione che ho letto parecchie volte nel forum...I cd sull'Apple Music Store costano dai 9.99$ ai quasi 11$...ilprezzo non è proporzionale al numero di brani...Ammetto che si poteva fare di più forse (ma stiamo parlando di prezzi americani sempre secondo me in Europa arriveremo molto più in su, dato che dobbiamo fare i conti con delle sanguisughe come quelli della Siae e compagnia bella) ma 10-12 ? per un cd nuovo incomincia ad essere un prezzo più sensato di quelli attuali
        • gerry scrive:
          Re:IL PREZZO DEL CD NON E' PROPORZIONALE
          - Scritto da: Abacus

          Dopotutto un CD con 12 brani ti viene a

          costare 12?.

          Che non è certo male come prezzo.

          Scusa il titolo il grassetto ma è
          un'imprecisione che ho letto parecchie volte
          nel forum...I cd sull'Apple Music Store
          costano dai 9.99$ ai quasi 11$.Forse non mi sono spiegato bene, io intendevo un CD di brani misti, non un album di un artista.Cioè, se io voglio scaricarmi 11-12 brani per fare un CD personalizzato quanto lo pago?
          • Abacus scrive:
            Re:IL PREZZO DEL CD NON E' PROPORZIONALE
            - Scritto da: gerry
            Forse non mi sono spiegato bene, io
            intendevo un CD di brani misti, non un album
            di un artista.
            Cioè, se io voglio scaricarmi 11-12 brani
            per fare un CD personalizzato quanto lo
            pago?bhe in questo caso hai ragione te, scusa, magari avrei potuto capirlo effettivamente ma era una cosa che volevo scrivere, e lo messa lì...:)
        • Anonimo scrive:
          RADIO ON LINE - gratis!
          SIAE è come Superciuk, l'antieroe del fumetto Alan Ford che ruba ai poveri per dare ai ricchi, con la differenza che Superciuk è simpatico e la SIAE, oltre a non esserlo, esiste.Ma vi rendete conto che se volete organizzare un concerto con la VOSTRA musica e devolvere l'intero incasso in beneficienza, dovete comunque pagare una stecca alla SIAE?Recentissimamente ho chiamato la SIAE perché vorrei metter su una radio online (l'applicativo QuickTime Streaming Server è gratuito...). Mi han detto di chiamare Roma e, nella capitale, dopo tre palleggi telefonici, arrivo a chi mi dovrebbe dare delle delucidazioni in merito agli eventuali diritti da versare. Non lo sapeva neanche l'esperto!!!Quindi sotto, ragazzi!!! Non esiste una legislazione precisa in merito alle radio online.L'avere un IP fisso lo si risolve ahttp://www.dyndns.orgTampiniamo la SIAE con le radio online (anche gli X86isti): Darwin Streaming ServerOpen-source streaming server forLinux,Solarisand ***Windows***.http://www.apple.com/quicktimebaci
      • Anonimo scrive:
        Re: Troppo caro????
        si 12 $ per 12 brani non è male, ma devo avere il computer il masterizzatore, il supporto cd[su cui grava la tassa siae..... eppure ho già pagato i diritti su questi brani] e la conoscenza per convertirlo/masterizzarloe alla fine non avro mai la qualità di un cd audio 'originale' [la qualità è a 128]..... e non avro mai la copertina originale con eventuale testo delle canzoni o boiate del generedifficile dire che si risparmia .....il risparmio è solo loro .... cosi' ci guadagnano ancora di + e senza fare assolutamente nulla .... perchè i brani li convertono direttamente i signori di apple che li comprimono per bene per evitare sprechi di banda ... alla faccia della qualitàrisultato, continuerò ad usare p2p alla mortealla faccia di quelli che ingrassano non facendo mai un c....o
        • Ekleptical scrive:
          Re: Troppo caro????

          si 12 $ per 12 brani non è male, ma devo
          avere il computerMi pare difficile comprare online senza, sai com'è...Poi sono 12$ solo se ti fai la compilation su misura!
          il masterizzatore,Esiste un computer senza, venduto negli ultimi 2 anni?
          supporto cd[su cui grava la tassa siae.....Non dipende certo da Apple!
          brani] e la conoscenza per
          convertirlo/masterizzarloNon devi convertire niente. Fai tutto con 4 click da iTune. Ci riesce anche un vecchio 90enne.
          e alla fine non avro mai la qualità di un cd
          audio 'originale' [la qualità è a 128].....Ma viene dal master, che ha qualità molto più alta del CD, che non è l'originale, ma una copia di massa.E' tutto da discutere quale dei 2 sia meglio! E la vittoria del CD è tutta da dimostrare!
          risultato, continuerò ad usare p2p alla morte
          alla faccia di quelli che ingrassano non
          facendo mai un c....oQuantomeno non si appropriano indebitamente della roba altrui come fai te. Sentire le prediche sull'onestaaà e il lavoro da uno scroccone illegale è il colmo!
          • Cirio scrive:
            Re: Troppo caro????

            Ma viene dal master, che ha qualità molto
            più alta del CD, che non è l'originale, ma
            una copia di massa.;o) 128, ovvero *molto meno* della qualita' dl master, che cm dici tu e' sovracampionato...
          • Ekleptical scrive:
            Re: Troppo caro????


            Ma viene dal master, che ha qualità molto

            più alta del CD, che non è l'originale, ma

            una copia di massa.
            ;o) 128, ovvero *molto meno* della qualita'
            dl master, che cm dici tu e'
            sovracampionato...Ma di che parli?Vuoi comprare il master ADAT a 24 bit 96KHz??? Hai uno studio di registrazione privato per ascoltarlo?Mi pare evidente che non sia pari al master! Chi ha mai detto questo!!Anche il CD non è paragonabile al master!!
          • Cirio scrive:
            Re: Troppo caro????
            ...da come l'avevi scritto tu pareva che venendo l'mp3 dal master avesse qualita' *in qualche modo superiore*......ed era questa la cavolata!ciau!
        • Anonimo scrive:
          Re: Troppo caro????
          - Scritto da: Anonimo
          si 12 $ per 12 brani non è male, ma devo
          avere il computer il masterizzatore, il
          supporto cd[su cui grava la tassa siae.....
          eppure ho già pagato i diritti su questi
          brani] e la conoscenza per
          convertirlo/masterizzarlo
          se non hai il computer non puoi sfruttare internet e il p2p come decanti sotto. almeno un minimo di coerenza all'interno di un post non è chiedere molto credo.Il masterizzatore è standard ormai da tempo se non te ne sei accorto. E se 6 rimasto indietro con pochi soldi te ne comperi uno discretamente veloce.x la tassa lamentati con altri non con apple.se sai usare il p2p come dici sotto presumo tu sappia masterizzate un cd audio partendo dagli mp3, altrimenti lascia perdere l'informatica. Inoltra con taluni programmi che esistono oggi con pochi passaggi dagli mp3 ottieni un cd audio: 1) trascinare gli mp3 nella tracklist2) cliccare sul tasto "burn"3) inserire un cd vuoto e richiudere il masterizzatore4) recuperare il cd masterizzato e inserirlo nello stereodifficile eh!
          e alla fine non avro mai la qualità di un cd
          audio 'originale' [la qualità è a 128].....
          e non avro mai la copertina originale con
          eventuale testo delle canzoni o boiate del
          genere
          e allora che ti scarichi col p2p? non tutti mettono a disposizione mp3 da 192 o +, quindi quelli da 128 te li ritrovi ugualmente in rete.La copertina te la scarichi se la vuoi (ci sono diverse banche dati) e te la stampi. Non i tutti i cd trovi i testi delle canzoni.Se ti fai un cd misto partendo dai tuoi cd originali non avrai mai la copertina di questo cd mix (te la dovrai fare ad hoc se la vuoi) e nemmeno i testi delle canzoni. Così come non hai una copertina x un cd mix fatto con brani vari scaricati dall'online store. Quindi dove sta il problema che cerchi di argomentare?
          difficile dire che si risparmia .....
          difficile? mi faccio un cd ad hoc con 12 canzoni e spenderò a mala pena 12$. Se me o voglio fare partendo da cd originali o da cd singoli originiali dovrò pure comperarli e di sicuro mi costano più di 12$.
          il risparmio è solo loro .... cosi' ci
          guadagnano ancora di + e senza fare
          assolutamente nulla .... perchè i brani li
          convertono direttamente i signori di apple
          che li comprimono per bene per evitare
          sprechi di banda ... alla faccia della
          qualitàil risparmio probabilmente è dalle 2 parti. ha ha ha per risparmiare banda, ma per favore risparmiati la malafede gratuita. Fatti un giro sulla sezione dei trailers (www.apple.com/trailers) e guarda le dimensioni dei trailers stessi messi a disposizione o ancora di taluni sw in download libero. Ora rileggi la tua frase sul risparmio di banda...era un po fuori luogo eh!

          risultato, continuerò ad usare p2p alla morte
          alla faccia di quelli che ingrassano non
          facendo mai un c....obravo cucu, ma non eri tu quello che deve prima avere un computer con internet per poter scaricare i brani che costano troppo sullo store apple, e che poi deve avere un masterizzatore e che deve conoscere come convertire/masterizzare gli mp3.....o hai un HD senza limitazioni di spazio dato che non sai masterizzare un cd o hai imparato durante la scrittura del tuo post.Non credi di essere finito un po nel ridicolo col tuo post?
    • avvelenato scrive:
      Re:Troppo caro per essere concorrenziale
      a volte mi domando: "ma ekleptical è felice in maniera direttamente proporzionale a quanto spende?" :Dsecondo me .9? è troppo caro per essere concorrenziale con il cd (tralasciando dunque discorsi etici), e quindi questo servizio non può che aspirare ad un settore di nicchia (ovvero gli utenti internauti che vogliono legalmente comprare un brano o due soltanto di un determinato cd)il problema più sentito dalla maggior parte dei p2pari è il prezzo dei cd. Se ci fosse maggior concorrenza, il prezzo dei cd scenderebbe. e forse si arriverebbe a ridurre l'utilizzo del p2p fino agli usi quasi esclusivamente "legali" e "promozionali"la possibilità di comprare musica via web potrebbe risolvere la situazione di stallo nella quale ci siamo trovati per anni (coi prezzi che continuavano a salire inesorabilmente..): inoltre le spese di gestione del sito sono così esigue, rispetto a quelle di stampa e distribuzione supporti, che i prezzi potrebbero benissimo essere ridotti di oltre la metà.ora: come prospettiva non ti renderebbe felice?rispondi con sincerità.avvelenato che fa fatica a non ridere certe volte...
      • Anonimo scrive:
        Re:Troppo caro per essere concorrenziale
        "secondo me .9? è troppo caro per essere concorrenziale con il cd (tralasciando dunque discorsi etici), e quindi questo servizio non può che aspirare ad un settore di nicchia (ovvero gli utenti internauti che vogliono legalmente comprare un brano o due soltanto di un determinato cd)"Come evidenziato + sotto il prezzo di un intero Cd NON è 0,99 x il numero di pezzzi, ma un forfait a volte anche molto conveniente. Sulla seconda cosa: del milione di brani scaricati la metà sono stati acquistati come LP completi.
      • Anonimo scrive:
        Concorrenziale con chi?
        - Scritto da: avvelenato
        secondo me .9? è troppo caro per essere
        concorrenziale con il cd (tralasciando
        dunque discorsi etici), e quindi questo
        servizio non può che aspirare ad un settore
        di nicchia (ovvero gli utenti internauti che
        vogliono legalmente comprare un brano o due
        soltanto di un determinato cd)Per essere concorrenziale con il P2P Apple dovrebbe farti scaricare musica e darti dei soldi, visto che il P2P è gratis...Rispetto al cd legale non c'è paragone visto che puoi scaricare un album a 9,99 oppure scaricare solo i pezzi che ti interessano.
        il problema più sentito dalla maggior parte
        dei p2pari è il prezzo dei cd. Se ci fosse
        maggior concorrenza, il prezzo dei cd
        scenderebbe. e forse si arriverebbe a
        ridurre l'utilizzo del p2p fino agli usi
        quasi esclusivamente "legali" e
        "promozionali"Seeeeee.....campa cavallo....
        la possibilità di comprare musica via web
        potrebbe risolvere la situazione di stallo
        nella quale ci siamo trovati per anni (coi
        prezzi che continuavano a salire
        inesorabilmente..): inoltre le spese di
        gestione del sito sono così esigue, rispetto
        a quelle di stampa e distribuzione supporti,
        che i prezzi potrebbero benissimo essere
        ridotti di oltre la metà.
        Di quei 99 cent Apple ne da 65 a discografici e RIAA, come fa a dimezzare i prezzi se a malapena ci sta dentro con le spese? Certo che se rilasciano iTunes per Windows...magari si muove qualcosa...
        ora: come prospettiva non ti renderebbe
        felice?
        rispondi con sincerità.Beh......si.

        avvelenato che fa fatica a non ridere certe
        volte...Ridi ridi, avvelenarsi non serve a niente ;)
    • Anonimo scrive:
      Re: Troppo caro????
      Il mio problema per i dischi (per cui sono disposto a spendere) e' un altro la reperibilita di alcuni artisti alcunidevo SBATTERMI non poco per trovarli(il disco originale)altri NON lo si trova altri ancora indicano di piratare il discocaso 1 (devo sbattermi) mi sbatto e lo trovo(non so se SJ me lo fara trovare)caso 3(l'artista indica di piratare) se le motivazioni sono reali come dissidi con la casa discografica ascolto l'artistacaso 2 (non si trova) come fare coi "fuori catalogo"? Nabat,Stab,Redskin,Stormy Six,Bandelli,Masi,Canzoniere delle Lame,Canzoniere del proletariato?per ora o trovo siti che li hanno o uso winmx...OpenCurcio*** Alerta Alerta Que Camina la espada de Bolivar por america latina ***
  • BigSam scrive:
    i sogni di Steve
    Fanatico?Sì, certamente.Ma...Ancora una volta, Jobs sposta la timeline un passettino avanti!Hai un amico col mac?Vai a vedere e capirai perchè sono stati venduti più di un milione di files in 7 giorni.Non certo (solo) per fanatismo!PS: per informazione, nella stessa settimana Apple ha venduto anche 110000 nuovi iPod
    • Anonimo scrive:
      Le ladrate dei monopolisti

      Vai a vedere e capirai perchè sono stati
      venduti più di un
      milione di files in 7 giorni.E' musica NORMALE, non l'ha scritta mica Jobs...
      PS: per informazione, nella stessa settimana
      Apple ha venduto anche 110000 nuovi iPodAppunto. E come ti spieghi la mossa di rendere possibile l'acquisto solo da computer mac? La solita ladrata pubblicitaria dei monopolisti quali SJ e BG, oppure un passo avanti nel futuro dell'umanità?
      • BigSam scrive:
        Re: Le ladrate dei monopolisti

        Appunto. E come ti spieghi la mossa di
        rendere possibile l'acquisto solo da
        computer mac? La solita ladrata
        pubblicitaria dei monopolisti quali SJ e BG,
        oppure un passo avanti nel futuro
        dell'umanità? Non sei informato, evidentemente.iTunes 4 music service sarà disponibile per windows entrol'anno.Un consiglio: rilassatiPS dare del "monopolista" a Jobs... francamente... mi sembra quantomeno esagerato... :-)
        • Anonimo scrive:
          Re: Le ladrate dei monopolisti

          iTunes 4 music service sarà disponibile per
          windows entro
          l'anno.Ma perchè non ti consentono invece l'acquisto tramite mezzi normali come un bel browser? Ti sembra un puro caso che le vendite apple siano alle stelle? Come mai ci vuole tanto tempo per distribuire la versione windows? E quella linux? E freebsd? Non ci vedi nulla di monopolistico in tutto questo?

          Un consiglio: rilassati

          PS dare del "monopolista" a Jobs...
          francamente... mi sembra quantomeno
          esagerato... :-)A me no, le tattiche sono sempre le solite, solo le fette di salame le portano sugli occhi persone diverse.Cmq non ho paura certo di SJ, c'è ben di peggio, solo che mi incazzo quando si dà del genio a un genio si, ma del marketing, non certo ad un innovatore. C'è gente d'altro canto che ritiene un genio BG, altri ritengono un genio S.B. il cavaliere...
          • Anonimo scrive:
            Re: Le ladrate dei monopolisti

            Cmq non ho paura certo di SJ, c'è ben di
            peggio, solo che mi incazzo quando si dà del
            genio a un genio si, ma del marketing, non
            certo ad un innovatore. beh , uno che e' riuscito a far pagare qualcosa che chiunque puo' scaricarsi gratis (come scommetto fai tu eh vecchio marpione), per me è un genio !
          • Anonimo scrive:
            Re: Le ladrate dei monopolisti

            beh , uno che e' riuscito a far pagare
            qualcosa che chiunque puo' scaricarsi gratis
            (come scommetto fai tu eh vecchio
            marpione), per me è un genio !


            allora a Bill Gates e' un Dio assoluto meritevole di un posto sul monte Olimpo
          • spino scrive:
            Re: Le ladrate dei monopolisti
            - Scritto da: Anonimo


            beh , uno che e' riuscito a far pagare

            qualcosa che chiunque puo' scaricarsi
            gratis

            (come scommetto fai tu eh vecchio

            marpione), per me è un genio !







            allora a Bill Gates e' un Dio assoluto
            meritevole di un posto sul monte OlimpoAHAHAHAHAHAHAHAHA...Risposta geniale! :)
          • Anonimo scrive:
            Re: Le ladrate dei monopolisti
            - Scritto da: spino

            - Scritto da: Anonimo




            beh , uno che e' riuscito a far pagare


            qualcosa che chiunque puo' scaricarsi

            gratis


            (come scommetto fai tu eh vecchio


            marpione), per me è un genio !












            allora a Bill Gates e' un Dio assoluto

            meritevole di un posto sul monte Olimpo

            AHAHAHAHAHAHAHAHA...

            Risposta geniale! :)Si, decisamente geniale, come imbonitore non lo batte nessuno: è riuscito a fare i soldi con windows...incredibile quanta gente ci è cascata...:D
          • spino scrive:
            Re: Le ladrate dei monopolisti
            - Scritto da: Anonimo

            - Scritto da: spino



            - Scritto da: Anonimo






            beh , uno che e' riuscito a far
            pagare



            qualcosa che chiunque puo'
            scaricarsi


            gratis



            (come scommetto fai tu eh vecchio



            marpione), per me è un genio !

















            allora a Bill Gates e' un Dio assoluto


            meritevole di un posto sul monte Olimpo



            AHAHAHAHAHAHAHAHA...



            Risposta geniale! :)


            Si, decisamente geniale, come imbonitore non
            lo batte nessuno: è riuscito a fare i soldi
            con windows...incredibile quanta gente ci è
            cascata...:DVero...anche se tallonato da vicino da $teve Job$... :)
          • Anonimo scrive:
            Re: Le ladrate dei monopolisti

            Ma perchè non ti consentono invece
            l'acquisto tramite mezzi normali come un bel
            browser? Ti sembra un puro caso che le
            vendite apple siano alle stelle? Come mai ci
            vuole tanto tempo per distribuire la
            versione windows? E quella linux? E freebsd?
            Non ci vedi nulla di monopolistico in tutto
            questo? Ma dove mai sarebbe la parte monopolistica?Ringrazia che sia anche solo in progetto una futura compatabilita' con windows!Forse c'e' qualcuno o qualcosa che vieta a microsoft di costruire un sistema del genere??Monopolistico e' ben altro purtroppo...



            Un consiglio: rilassati



            PS dare del "monopolista" a Jobs...

            francamente... mi sembra quantomeno

            esagerato... :-)concordo su entrambi i punti
            A me no, le tattiche sono sempre le solite,
            solo le fette di salame le portano sugli
            occhi persone diverse.Da manuale :)
            Cmq non ho paura certo di SJ, c'è ben di
            peggio, solo che mi incazzo quando si dà del
            genio a un genio si, ma del marketing, non
            certo ad un innovatore. Se cerchi sul dizionario,innovazione sta per il fare qualcosa di nuovo con mezzi gia' esistenti.Non ti pare che calzi?
            C'è gente d'altro
            canto che ritiene un genio BG, altri
            ritengono un genio S.B. il cavaliere...Genio e' una parola grossa...certo che se confrontato con cio' che e' l'opposizione,allora si giustifica anche S.B. come genio-_-
          • Ekleptical scrive:
            Re: Le ladrate dei monopolisti

            Ma perchè non ti consentono invece
            l'acquisto tramite mezzi normali come un bel
            browser?a) Perchè il sistema non si può riportare in un semplcie browserb) Perchè il formato è semi-propietario, quindi anche se lo scarichi col browser non te ne fai nulla senza i-Tune!c) C'è sempre un minimo di rights management degli artisti
            Ti sembra un puro caso che le
            vendite apple siano alle stelle? Come mai ci
            vuole tanto tempo per distribuire la
            versione windows? E quella linux? E freebsd?
            Non ci vedi nulla di monopolistico in tutto
            questo? 1) No, solo ovvio sfruttamento della situazione. La Apple non è una ditta di beneficenza! Non si vede perchè non debba sfruttare un po' di rendita di posizione.2) Per WIndows esistono da tempo servizi analoghi in USA. Pressplay, Listen.com, Raphsody, ecc...(In Italia è appena sbarcata OD2, su MTV.it/Tiscali) Sono tutti Windows only, per questioni di rights management, che Microsoft su Mac non ha implementato ad alto livello come nelle versioni per Windows del Media Player. Quindi mi pare anche sacrosanto "fargliela pagare" all'arci nemico di sempre, no?3) Linux, BSD & co non sono coperti, per il semplice motivo che nessuno si è preso la briga di implementare un sistema di protezione dei contenuti, che è ritenuto indispensabile dagli artisti/etichette discografiche. Visto che l'opera è loro, hanno tutti i diritti di stabilire dei limiti (ragionevoli) anti-pirateria. E' anche questione di filosofia: Linux & co sono per l'Open, i musicisti NO! Fare il programmatore e l'artista sono 2 cose totalmente diverse. In musica si riutilizzano i concetti e l'esperienza acquisita, ma non si parte mai dalla pappina pronta fatta da altri! Per fare un pezzo si parte sempre da zero! (PuffDaddy e squallidi vari non contano! :P). O i sistemi Open si adeguano e rispettano anche le idee diverse dalle loro, o rimarranno tagliati fuori dal mercato (del resto sono una fetta marginale e poco propensa a mollare il grano per il lavoro altrui)
            Cmq non ho paura certo di SJ, c'è ben di
            peggio, solo che mi incazzo quando si dà del
            genio a un genio si, ma del marketing, non
            certo ad un innovatore.ROTFL! Ti sfugge che l'informatica moderna è nata grazie a Steve Jobs e Wozniak! Prima di loro il concetto di computer era limitato agli stanzoni delle Università. Ripassati un po' di storia, va!Se c'è un innovatore informatico, fra i nomi maggiormente noti al pubblico, di sicuro è lui!Altri non ne vedo!
          • Anonimo scrive:
            Re: Le ladrate dei monopolisti

            Ti sfugge che l'informatica moderna è
            nata grazie a Steve Jobs e Wozniak! Prima di
            loro il concetto di computer era limitato
            agli stanzoni delle Università. Ripassati un
            po' di storia, va!
            Se c'è un innovatore informatico, fra i nomi
            maggiormente noti al pubblico, di sicuro è
            lui!
            Altri non ne vedo!APPLAUSI.La discussione può tranquillamente terminare qui...Studiate la storia dell'informatica, ignoranti!
          • Anonimo scrive:
            Re: Le ladrate dei monopolisti
            - Scritto da: Anonimo

            Ti sfugge che l'informatica moderna è

            nata grazie a Steve Jobs e Wozniak! Prima
            di

            loro il concetto di computer era limitato

            agli stanzoni delle Università. Ripassati
            un

            po' di storia, va!

            Se c'è un innovatore informatico, fra i
            nomi

            maggiormente noti al pubblico, di sicuro è

            lui!

            Altri non ne vedo!

            APPLAUSI.

            La discussione può tranquillamente terminare
            qui...
            Studiate la storia dell'informatica,
            ignoranti!anche a te un bel ripassino non farebbe male, servo della gleba!
          • Anonimo scrive:
            Re: Le ladrate dei monopolisti

            a) Perchè il sistema non si può riportare in
            un semplcie browser
            b) Perchè il formato è semi-propietario,
            quindi anche se lo scarichi col browser non
            te ne fai nulla senza i-Tune!
            c) C'è sempre un minimo di rights management
            degli artisti
            perche' se lo fa apple e' geniale e invece il wma che gia' supporta il DRM e WMP9 con cui puoi acquistare musica online sono da buttare nel cesso?tra l'altro wma e' nettamewnte migliore di mp3 come qualita, specie a basso bitrate
            1) No, solo ovvio sfruttamento della
            situazione. La Apple non è una ditta di
            beneficenza! Non si vede perchè non debba
            sfruttare un po' di rendita di posizione.
            Apple ha nella sua politica quella di non annunciare mai i nuovi modelli finche' non sono pronti per fare in modo che la gente fino al giorno prima non smetta di comprare i vecchi in attesa dei nuovise non e' un modo di fregarti questo...
            2) Per WIndows esistono da tempo servizi
            analoghi in USA. Pressplay, Listen.com,
            Raphsody, ecc...(In Italia è appena sbarcata
            OD2, su MTV.it/Tiscali) Sono tutti Windows
            only, per questioni di rights management,
            che Microsoft su Mac non ha implementato ad
            alto livello come nelle versioni per Windows
            del Media Player. Quindi mi pare anche
            sacrosanto "fargliela pagare" all'arci
            nemico di sempre, no?
            infatti MS ha commissionato il porting delle sue tecnologie di media streaming e encoding su linux...

            limiti (ragionevoli) anti-pirateria. E'
            anche questione di filosofia: Linux & co
            sono per l'Open, i musicisti NO! Fare ilquesto lo dici tusono musicistaguadagno coi concertie gli mp3 mi hanno permesso di farmi conoscere praticamente a costo zerodelle vendite dei dischi me ne fottoci si guadagna pochissimo e quel poco te lo devi sudare magari ottenendo un contratto con una major che poi non fa uscire il tuo disco "perche' non e' il momento giusto" o "perche' il genere non va piu' di moda" mentre decine di addetti sperperano soldi a destra e a manca per fare PUBBLICITA al nulla o per pagare costosissime cene o pranzi per il potente di turno...non una lira viene spesa per la musica, non una lira deve andare a loro!!le case discografiche NON sono per l'openil musicista dovrebbe esserlo!musica e programmazione sono pur sempre opera di ingegno
            programmatore e l'artista sono 2 cose
            totalmente diverse. In musica si
            riutilizzano i concetti e l'esperienza
            acquisita, ma non si parte mai dalla pappina
            pronta fatta da altri! Per fare un pezzo si
            parte sempre da zero! (PuffDaddy e squallidi
            vari non contano! :P). O i sistemi Open sima manco per idea!!!le note sono 7 (vabbe' 12 a contare anche i semitoni)e non si inventa nulla in musicasi rielabora cio' che esiste gia'si e' partiti dai suoni della natura per arrivare oggi all'electro piu' spinta,ad es l'ultimo album degli autechre, che io trovo di una difficolta' estrema, un po' come leggere migliaia linee di assembly non e' poi cosi' diverso, fidati!
            adeguano e rispettano anche le idee diverse
            dalle loro, o rimarranno tagliati fuori dal
            mercato (del resto sono una fetta marginale
            e poco propensa a mollare il grano per il
            lavoro altrui)
            questo e' schifonon e' musica
            ROTFL! Ti sfugge che l'informatica moderna è
            nata grazie a Steve Jobs e Wozniak! Prima di
            loro il concetto di computer era limitato
            agli stanzoni delle Università. Ripassati un
            po' di storia, va!
            Se c'è un innovatore informatico, fra i nomi
            maggiormente noti al pubblico, di sicuro è
            lui!
            Altri non ne vedo!vai a vedere chi faceva l'interprete basic per il C64 va...
          • Anonimo scrive:
            Re: Le ladrate dei monopolisti
            - Scritto da: Anonimo


            perche' se lo fa apple e' geniale e invece
            il wma che gia' supporta il DRM e WMP9 con
            cui puoi acquistare musica online sono da
            buttare nel cesso?
            tra l'altro wma e' nettamewnte migliore di
            mp3 come qualita, specie a basso bitrate
            non si sta parlando della stessa cosa. L'argomento di discussione è il music store aperto e il successo riscontrato. Non mi pare che con wmp MS abbia fatto la stessa cosa.Quanto al DRM: sappiamo tutti che caratteristiche ha e dove ci porterà. Se poi potrò scegliere tra wmp e itunes, a priori non do così scontata la vittoria di wmp. Ma dato che ancora per un po la versione win di itunes non esisterà, inutile pronunciarsi sin d'ora
            Apple ha nella sua politica quella di non
            annunciare mai i nuovi modelli finche' non
            sono pronti per fare in modo che la gente
            fino al giorno prima non smetta di comprare
            i vecchi in attesa dei nuovi
            se non e' un modo di fregarti questo...
            non è completamente esatto. I nuovi modelli vengono presentati ogni 6 mesi circa (e on più durante i keynotes) e prima che arrivino in vendita passano ancora settimane. Inoltre sugli stores online vengono indicate le disponibilità dei modelli attuali. facile intuire che se il tempo necessario per ricevere una nuova macchina si allunga, significa che vi sarà una revisione dei modelli a breve tempo.Chi ha bisogni impellenti compera comunque quando ha bisogno, chi ha tempo attende senza problemi. Mi pare inoltre ovvio che già da un po si sa che arriveranno nuove macchine con le nuove cpu 64 bit tra 1 paio di mesi. Quello che affermi tu non tiene molto in questo caso.

            infatti MS ha commissionato il porting delle
            sue tecnologie di media streaming e encoding
            su linux...
            si x allargare il proprio bacino di utenti e quindi fare + $. Non sapranno sfornare sw impeccabile dalla prima versione, ma non sono per nulla scemi. Okkio xò che non facciano il porting di palladium light edition su linux con le tecnologie media streaming ed encoding.

            le case discografiche NON sono per l'open
            il musicista dovrebbe esserlo!
            musica e programmazione sono pur sempre
            opera di ingegnoil musicista vuole far conoscere la propria musica come primo obiettivo, le majors vogliono fare i soldi col musicista che vuole far conoscere la propria musica.Obiettivi differenti e quindi situazioni differenti e chi ne esce peggio lo si sa.
          • Anonimo scrive:
            Re: Le ladrate dei monopolisti
            - Scritto da: Anonimo
            Ma perchè non ti consentono invece
            l'acquisto tramite mezzi normali come un bel
            browser?Nota tecnica: il sito è raggiungibile via HTTP e risponde con documenti XML. L'ultima versione di iTunes include un rendering engine, probabilmente quello di Safari (lo stesso di Konqueror). Quindi penso che iTunes non sia strettamente necessario.
          • Ekleptical scrive:
            Re: Le ladrate dei monopolisti

            Quindi penso che
            iTunes non sia strettamente necessario.Serve per ascoltarli!!!Sono cmq file crittografati, per rispetto dei diritti. Non puoi distribuirli in giro.
      • Anonimo scrive:
        Re: Le ladrate DEL monopolista
        - Scritto da: Anonimo
        La solita ladrata pubblicitaria dei monopolisti quali SJ e
        BG, oppure un passo avanti nel futuro dell'umanità? Dai del monopolista ad Apple che ha meno del 5% del mercato? LOLVai a dare un'occhiata qui sotto e dimmi chi è il vero, solo, unico venditore di fumo. E monopolista...http://www.theinquirer.net/?article=9270Se gli riesce pure questa potremo guardare i DVD solo con WindowsMerdaPlayer....anche sul lettore di casa, ovviamente marchiato M$...
      • Anonimo scrive:
        Re: Le ladrate dei monopolisti
        Guarda che entro fine anno il servizio verrà reso disponibile anche agli utenti Windows attraverso il rilascio di iTunes per Windows.
        • cico scrive:
          Re: Le ladrate dei monopolisti

          Guarda che entro fine anno il servizio verrà
          reso disponibile anche agli utenti Windows
          attraverso il rilascio di iTunes per
          Windows.... e io continuo a rompere il razzo con le mieesigenze:- voglio comperare via internet- voglio sentirli in auto- voglio sentirli sul mio CD da salottoche famo ?(astenersi: ti comperi il CD, sviluppi un firmwarecompatibile con le politiche di RM di iTunes perl'autoradio e lo rilasci sotto GPL, aspetti un'autoradiocon RM e la fai sostituire a quella installata dallacasa madre)
          • Anonimo scrive:
            Re: Le ladrate dei monopolisti
            - Scritto da: cico
            ... e io continuo a rompere il razzo con le
            mie
            esigenze:

            - voglio comperare via internet
            - voglio sentirli in auto
            - voglio sentirli sul mio CD da salottoTi stampi il CD da iTunes. Informati la prossima volta prima di rompere il razzo inutilmente.
          • cico scrive:
            Re: Le ladrate dei monopolisti


            - voglio comperare via internet

            - voglio sentirli in auto

            - voglio sentirli sul mio CD da salotto

            Ti stampi il CD da iTunes. Informati la
            prossima volta prima di rompere il razzo
            inutilmente.veramente mi pare di avere letto che hai il_diritto_ di fare al massimo 3 copie su 3Mac (poi saranno anche Windows) oppuresu un numero illimitato di iPodpoco mi interessa l'aspetto tecnologico dellacopia, il punto è se dal punto di vista legale sonoperseguibile o no
          • Ekleptical scrive:
            Re: Le ladrate dei monopolisti

            veramente mi pare di avere letto che hai il
            _diritto_ di fare al massimo 3 copie su 3
            Mac (poi saranno anche Windows) oppure
            su un numero illimitato di iPodCol sistema Apple puoi fare masterizzazioni infinite.
            poco mi interessa l'aspetto tecnologico della
            copia, il punto è se dal punto di vista
            legale sono
            perseguibile o noNO! Per cosa dovresti esserlo?
      • Anonimo scrive:
        Re: Le ladrate dei monopolisti
        - Scritto da: Anonimo
        Appunto. E come ti spieghi la mossa di
        rendere possibile l'acquisto solo da
        computer mac?Entro la fine dell'anno il servizio dovrebbe essere disponibile anche per gli utenti win.
Chiudi i commenti