Palm accusata di danneggiare i PC

Alcuni utenti hanno accusato la funzione di sincronizzazione degli hand held di Palm di danneggiare la scheda madre dei PC
Alcuni utenti hanno accusato la funzione di sincronizzazione degli hand held di Palm di danneggiare la scheda madre dei PC


San Francisco (USA) – Non ha mancato di stupire la causa intentata a Palm da alcuni utenti californiani.

Secondo l’accusa, la funzione HotSync utilizzata dai Palm per la sincronizzazione con i PC, in alcune circostanze non meglio precisate, potrebbe “danneggiare o distruggere le schede madre di alcuni PC di marca”.

Le fonti che hanno riportato la notizia purtroppo non hanno saputo specificare quali modelli di palmari e di PC sarebbero incorsi in tali problemi. Un portavoce di Palm si è limitato a dichiarare di non aver ancora preso visione dei documenti d’accusa.

Prima d’oggi pare che nessun utente di Palm abbia lamentato così gravi problemi, anche se gli esperti sostengono che spesso risulta assai difficile imputare la causa di un malfunzionamento del PC ad un particolare software o hardware. Di certo lascia un po’ perplessi il termine “distruzione” utilizzato nell’accusa.

Dal 1996, anno in cui fu introdotto il palmare Pilot, Palm ha venduto 13 milioni di PDA in tutto il mondo.

Link copiato negli appunti

Ti potrebbe interessare

09 08 2001
Link copiato negli appunti