Panasonic porta il 3D sulle Lumix G

Il colosso giapponese sta lavorando a un obiettivo che potrà essere montato sulle fotocamere Lumix G Micro Quattro Terzi e consentirà di scattare foto 3D
Il colosso giapponese sta lavorando a un obiettivo che potrà essere montato sulle fotocamere Lumix G Micro Quattro Terzi e consentirà di scattare foto 3D

Panasonic ha annunciato lo sviluppo di un obiettivo 3D intercambiabile per le sue fotocamere digitali Lumix G basate sul sistema Micro Quattro Terzi.

L’obiettivo, atteso sul mercato verso fine anno, sarà composto da due sezioni ottiche progettate per proiettare sul sensore della fotocamera un’immagine di destra e una di sinistra, così da simulare la visione stereoscopica umana. Queste due immagini potranno essere in seguito combinate in un singolo fotogramma 3D dagli apparecchi compatibili, come i televisori e i player Blu-ray con motore 3D integrato.

Panasonic afferma che quello in fase di sviluppo è il primo obiettivo intercambiabile a permettere lo scatto di immagini 3D su fotocamere integranti un solo sensore. Questa tecnologia deriva probabilmente da quella appena introdotta dall’azienda giapponese con la videocamera HDC-SDT750 , corredata di un obiettivo accessorio per le riprese stereoscopiche.

Al momento non è ancora chiaro se il futuro obiettivo 3D sarà compatibile con tutti i modelli di Lumix 3G Micro System.

Alessandro Del Rosso

Link copiato negli appunti

Ti potrebbe interessare

Link copiato negli appunti