Parte ufficialmente la preselezione

Ma potranno lasciare Telecom Italia non più di 20mila utenti al giorno. Sulla Gazzetta Ufficiale è apparso il regolamento dell'Autorità che ha verificato come già siano migliaia le richieste in attesa di essere evase


Roma – D’ora in poi gli utenti telefonici potranno lasciare Telecom Italia per affidare la propria numerazione ad un altro operatore. Con la “preselezione del numero”, infatti, sarà possibile chiamare senza comporre il “prefisso” di un altro operatore, basterà chiedere il “cambio” da Telecom Italia al nuovo carrier.

Il punto è che stando alle norme pubblicate in Gazzetta Ufficiale dall’Autorità delle TLC, che danno il via alla sospirata preselezione, un massimo di 20mila utenti potrà “fisicamente” lasciare Telecom in favore di un altro operatore. L’Authority ha accertato che già ora sono migliaia le richieste di “migrazione” in attesa di essere evase e non è davvero chiaro se il “contingente” di 20mila al giorno sia sufficiente a rispondere alle esigenze dell’utenza.

A questo proposito nella delibera si legge che: “l?operatore d?accesso Telecom Italia ha evidenziato che, a fronte della capacità assegnata, non corrisponde un equivalente quantitativo di ordinativi inviati, ciò comportando un sotto-utilizzo delle risorse. Inoltre, secondo l?operatore di accesso, gli operatori preselezionati inoltrano delle richieste di capacità sovrastimate allo scopo di garantirsi una maggiore capacità preassegnata, in virtù dell?attuale meccanismo.
Alla luce di tali osservazioni Telecom Italia ritiene che un eventuale incremento del numero massimo di attivazioni giornaliere comporterebbe investimenti utili solo allo smaltimento degli ordinativi accumulati nel presunto arretrato ma a regime non necessari”.

C’è da dire che se metà degli attuali abbonati Telecom alla rete fissa (in tutto circa 27 milioni) decidesse per ipotesi di lasciare l’azienda, il processo di “migrazione” non si chiuderebbe prima di un anno e otto mesi circa. Se poi tale migrazione fosse possibile solo nei giorni feriali, questo periodo si allungherebbe di almeno un paio di mesi. Ma sono, appunto, ipotesi forse molto lontane dal dato reale.

Nella delibera dell’Autorità si evidenzia invece come siano ora 18 le “aree territoriali” nelle quali i diversi operatori che hanno stretto i necessari accordi con Telecom Italia potranno programmare le attivazioni dei servizi agli utenti che lo hanno richiesto. In origine i “distretti” erano 231 ma è stato presto evidente che erano troppo ridotti per facilitare l’organizzazione delle attivazioni.

Attenzione però: con la pubblicazione in Gazzetta la delibera diventa attuativa ma si tratta di “preselezione” non di “local loop”. Quest’ultimo, infatti, riguarda la possibilità di affidare “in esclusiva” tutti i servizi telefonici ad un altro operatore, sottraendo a Telecom Italia la gestione del doppino che collega fisicamente casa o ufficio alla rete telefonica nazionale.

La tua email sarà utilizzata per comunicarti se qualcuno risponde al tuo commento e non sarà pubblicato. Dichiari di avere preso visione e di accettare quanto previsto dalla informativa privacy

  • Anonimo scrive:
    Comunicato stampa Ministro Comunicazioni
    INTERNET: NETSYSTEM; GASPARRI,QUESTIONE ATTENZIONE MINISTERO 13/09/01 Il ministero delle Comunicazioni sta raccogliendo informazioni sul funzionamento dei servizi Internet via satellite erogati dalla societa' Netsystem. E' quanto annuncia in una nota lo stesso ministro Maurizio Gasparri.''In questi giorni sono giunte al ministero numerose segnalazioni - informa il ministro - in merito ai servizi erogati dalla societa' Netsystem. Viene segnalato che i servizi di accesso alla rete non sono conformi a quanto sottoscritto nei contratti. Il ministero delle Comunicazioni - annuncia Gasparri - sta raccogliendo informazioni nel merito di queste denunce, per valutare se gi accordi tra le parti sono rispettati e quindi salvaguardato il libero accesso alla rete nella ricezione del segnale satellitare''.
    • Anonimo scrive:
      Re: Comunicato stampa Ministro Comunicazioni
      - Scritto da: Ministero
      13/09/01
      Il ministero delle Comunicazioni sta
      raccogliendo informazioni sul funzionamento
      dei servizi Internet via satellite erogati
      dalla societa' Netsystem. E' quanto annuncia
      in una nota lo stesso ministro Maurizio
      Gasparri.a me sembra che gia' dall'inizio del mese circoli questa notizia ...
  • Anonimo scrive:
    Sat modem Netsystem
    E-mail da me inviata a Netsystem il 27.7.2001: Possibile che "l'oggetto" in oggetto venga offerto a sole 99.000 lire quandoio l'ho acquistato un paio di mesi fa a 399.000??Mi sembra un affronto per noi "clienti"!!Sono abbastanza soddisfatto comunque del servizio e vi incoraggio amigliorare i programmi software. Per esempio il cambio dei programmidigitali è molto lento. La qualità dei feed video va migliorata ed altremigliorie che avrò modo di comunicare in futuro.Auguri di buon lavoro e buon proseguimento!Questa la loro risposta:Gentile Cliente,in relazione al costo del Sat modem pci, desideriamo specificare che si tratta di una promozione per permettere ad un più ampio numero di utenti di accedere ai servizi di Netsystem in vista delle grandi novità di settembre-ottobre.La ringraziamo per gli utili suggerimenti e Le comunichiamo che sono allo studio iniziative atte a offrire condizioni vantaggiose anche e sopratutto a chi ci segue da tempo.Cordiali saluti.Servizio clienti NetsystemLa invitiamo a visitare il nostro sito per maggiori informazioni.Cordiali salutiNetsystem.com S.p.A.Adesso ho capito quali erano le novità di settembre-ottobre e soprattutto vantaggiose: 95 lire al minuto di collegamento + IVA quasi 7.000 (settemila) lire all'ora. Pazzesco!!!!
  • Anonimo scrive:
    il costo...
    purtroppo in queste cose il costo fa da padrone....se usi un modem, lento fin che vuoi, ma con un buon abbonamento che ti dia tutta la banda che potresti usare, allora vai gia meglio di una tipica isdn con abbonamento free....c'e' chi ha una adsl e si lamenta che non va...logico se il provider ti "garantisce" 5 k/s fai prima con il modem....e anche sul satellite, con una cosa a basso costo tipo netsystem logicamente (e purtroppo) non si hanno prestazioni eccezionali....certo ke se usi una connessione satellite di diverso tipo, allora si che vedi i download a 200 o 300 kbyte/s (banda 2 mbit)ricordate che la velocita alla fine dipende da quanta te ne vuole dare il provider..... o se la vende a 100 persone insieme a te.......
  • Anonimo scrive:
    Il migliore? SKYDSL!
    Ho ormai una certa esperienza con internet via satellite. Appurato che Netsystem è piu una scheda per vedere la pubblicità che internet a "banda larga" (come li piace riempirsi la bocca di queste parolone..."BANDA LARGA"...), direi che l'unico servizio che ho trovato decente è:SkyDSL venduto in Germania da www.strato.de e in Italia da www.eliosat.com o .it non ricordo.Premetto, io li ho entrambi e:- Il distributore Italiano è piu caro e tanto per cambiare promette cose sul sito che poi non sono cosi (download illimitati...moltissime pagine web...si, IN TEDESCO!).- I tedeschi sono piu seri, professionali e non raccontano cose che poi non ti danno, ti permettono anche di noleggiarla la scheda!L'unico noia è che se deve avere un conto corrente in una banca in Germania, ma ad esempio, io che sono con BNL non ho avuto problemi ad aprire un conto la.Prestazioni: bhe, chi ha soldi, puo raggiungere cifre come 8000Mbit/s, il software è ottimo come pure ottimo è l'idea di come funziona (proxy locale), Donwload in differito (ordine un file e te lo mandano per posta alla velocità della luce, Email sky (basta avere il computer acceso per ricevere l'email da satellite, etc etc.E poi puoi usare che scheda satellitare ti pare!! Io ho provato quella loro della Teles, la Pentanet PCI, la Siemens DVB PCI.Insomma, se proprio volete fare itnernet via satellite fate skyDSL. Ah, piccola noia che il satellite è Telecom 2D 8 gradi ovest.Salutoni,Alessandro Marzinialessandro.marzini@tin.it
  • Anonimo scrive:
    leggete questa se vi interessa sapere la verita'
    io ho comprato net system a natale di quest'anno e sapete che fine gli ho fatto fare a quella scheda?RESTITUITA a quel gruppo di cazzoni.....fa veramente cagare!!!a parte i 5 mesi di prove che ho fatto in + mi hanno fatto aspettare altri 2 mesi per restituirmi i soldi che mi avevano rubato....la velocita' di questo collegamento non sarebbe male se andasse realmente come dicono loro...via satellite mi segnava una velocita' di download di 1.25MB..vi rendete conto una cifra...ma facendo 2 calcoli se io a quella velocita' scarico un file da 2MB in teoria ci dovrei mettere 2 minuti!!!!e invece ce ne mettevo almeno 5....la velocita' via internet max 10k...vi consiglio di non spendere 750.000$ di scheda e di antenna(+ovviamente l?installazione)per andare a velocita' ridicole....secondo me è 10000000 volte meglioi fast-web anche se non c'è l'ho a casa ma la uso al lavoro.....li si che si viagia veramente bene ciao a tutti alla prossima
    • Anonimo scrive:
      Re: leggete questa se vi interessa sapere la verita'
      - Scritto da: SYDE...via satellite
      mi segnava una velocita' di download di
      1.25MB..vi rendete conto una cifra...ma
      facendo 2 calcoli se io a quella velocita'
      scarico un file da 2MB in teoria ci dovrei
      mettere 2 minuti!!!!Ma sai contare?2 mb/1.25mb non fa 2 minuti a casa mia!
  • Anonimo scrive:
    ADSL e satellite
    ... del Multicast su Internet?Mi spiego... molti dei servizi che prevedono gli "esperti" (notare le virgolette) su internet nel futuro, annusano chiaramente di comunicazioni BroadCast, violentate brutalmente a comunicazioni point to point.Vedi il concerto di Madonna su MSDN.... visto che era in diretta.... Se ci fosse un canale in broadcast su satellite... tutti potrebbero ricevere, senza bisogno di creare una connessione punto-punto, e soprattutto, con controllo, sullo streaming ricevuto.Perchè non viene creato uno standard per connessioni bradcast da satellite.... si creerebbe un businness di nicchia per le schede riceventi e per imprese dedite al download on demand sulla rete.....Es.. faccio richiesta di un file... anche grosso, tremite posta o tramite loro sw.....ricevo una conferma del giorno e dell'ora di scaricamento... et volià... mega e mega di roba da satellite senza bisogno di occupare preziosa banda terrestre..con la connettività ADSL, la cosa si farebbe + interessante.....Anche perchè, con la supposizione di ADSL diffuso come il modem tradizionale, si verificherebbe una cosa simile a quanto successo per le flat.Get-right con una lista infinita di download... e giù di brutto a scaricare l'impossibile dal Web... saturando la banda non tanto tra utente e provider... ma tra provider e resto del Web.Visto che i download non sono per loro natura necessariamente da effettuare in real time... molto meglio schedularli per un trasferimento via satellite.... ad ora e giorno programmati, comunicati via ADSL al PC del ricevente....In questo modo il provider risparmierebbe soldi sulla banda terrestre, razionalizzerebbe i download delle stesse cose, e fornirebbe un servizio aggiuntivo che gli permetterebbero di chiedere un "surplus" sulla connessione ADSL.A patto di non creare sw proprietari, e mal funzionanti, ma dichiarare i metodi Open, in modo da permettere alla community OpenSource di creare i sw + adatti e leggeri.Penso che ad un costo limitato, lo stesso governo Italiano potrebbe implementare un canale dati tematico, in modo da fornire le informazioni al cittadino che servono, avendo un costo dell'HW indipendentemente da quanti cittadini si colleghino, ma solamente dipendente dal numero di info che chiedono.....MAgari su RAI sat... a determinate ore del giorno, o in streming su una banda laterala, le varie normative, modulistica, servizi quali newsgroup, dowenload dei programmi (magari GPL) per l'interfacciamento con la PA..., università che scaricano i programmi d'esame e magari le lezioni in formato elettronico, e dimostrando che con poco costo, si potrebbe ottenere un grosso beneficio...
  • Anonimo scrive:
    Cosa ti aspettavi......
    Netsystem deriva da un sistema lanciato sul mercato 4 anni fa,non hanno fatto altro che rivisitare il software e i contenuti, nuova strategia di marketing ed ecco sul mercato una tecnologia che ha fatto flop 4 anni fa.E' da dire che comunque la tipologia di connessione puo' essere accettabile in quelle zone del nostro paese dove non sono disponibili servizi a larga banda.That's all
  • Anonimo scrive:
    E il diritto di recesso?
    Anch'io ho acquistato una scheda netsystem ed oltre ai problemi descritti nell'articolo mi sono trovato difronte alla inusabilita' della ricezione televisiva classica dei programmi digitali liberi.Il sistema utilizza la decodifica MPG2 sofware di Media Player appesantendo in modo incredibile l'elaboratore (un PIII 850) e restituendo un'immagine tagliata di un 100 righe televisive.Visti i risultati ho chiesto assistenza e difronte alla evidente inoperativita' del sistema mi e' stato proposto di aplicare il diritto di recesso.Diritto di recesso che una volta smontata la scheda dal PC e chiesta la restituzione dei soldi nessuno ha piu' voluto applicare adducendo scuse stupide. Cosa bisogna fare?Viva il rispetto del cliente!!! e dei suoi diritti
  • Anonimo scrive:
    ah si...
    ....proprio una bella presa per il culoa casa il mio modem 36k 100 mila mi sta sorridendo!ciao
  • Anonimo scrive:
    Netsystem
    http://www.cazzi-e-mazzi.com/qui trovi quello che ti serveNetsystem ha trovato un modo per aggirare la legge sulle televisioni in italiaDato che oggi i loro streaming si vedono male e di piccole dimensioni possono mettere su canali a dati infinitima domani quando verra impiegato il codec mpeg 7 -9 - o 11 e astra mandera su il 2 e 3 gruppo di sat le cose sarano molto diverse e i loro servizi a pagamento. e si ritroveranno con in mano un po di canali tv da gestire a piacere
  • Anonimo scrive:
    A tutto c'è un rimedio
    Per quanto riguarda le risorse di sistema che vengono saturate dal banner pubblicitario che deve obbligatoriamente girare per far andare la connessione basta scaricare questo programmino (su http://atm.idic.caos.it/files/atm22.zip) e dare un "kill" al processo HALBAND.EXE... ;)Per quanto riguarda il limite di 40K di banda è vero, rispetto a prima è sensibile, ma basta utilizzare programmi come Flashget (da scaricare su http://www.amazesoft.com/fgf095.zip) che divide il download in porzioni scaricate in parallelo:il limite viene applicato solamente sul singolo download e la velocità totale cresce moltissimo...;)
    • Anonimo scrive:
      Re: ...non è proprio così...
      - Scritto da: Netspystem
      Per quanto riguarda il limite di 40K di
      banda è vero, rispetto a prima è sensibile,
      ma basta utilizzare programmi come Flashget
      (da scaricare su
      http://www.amazesoft.com/fgf095.zip) che
      divide il download in porzioni scaricate in
      parallelo:
      il limite viene applicato solamente sul
      singolo download e la velocità totale cresce
      moltissimo...
      ;)Ormai il limite c'è e basta!Anche se utilizzi Flashget e splitti i file in quante parti vuoi a più di 30KB non riesci più a scaricare.I tempi dei 100KB sono finiti da un pezzo e servivano solo per farci fare il passa parola con gli amici consigliando loro l'acquisto della scheda; adesso che l'hanno pagata non serve più dare un buon servizio...
      • Anonimo scrive:
        Re: ...non è proprio così...

        I tempi dei 100KB sono finiti da un pezzo e
        servivano solo per farci fare il passa
        parola con gli amici consigliando loro
        l'acquisto della scheda; adesso che l'hanno
        pagata non serve più dare un buon
        servizio...E vista la formula 'compri la scheda e poi usufruisci per sempre del servizio' non vedo cosa si possa pretendere in più.
        • Anonimo scrive:
          Re: ...non è proprio così...
          Se ti tolgono il servizio... cosa te ne fai della scheda?ciao.- Scritto da: DPY

          I tempi dei 100KB sono finiti da un pezzo
          e

          servivano solo per farci fare il passa

          parola con gli amici consigliando loro

          l'acquisto della scheda; adesso che
          l'hanno

          pagata non serve più dare un buon

          servizio...

          E vista la formula 'compri la scheda e poi
          usufruisci per sempre del servizio' non vedo
          cosa si possa pretendere in più.
          • Anonimo scrive:
            Re: ...non è proprio così...
            ma che cazzo stai a di!!!!!quella scheda di merda è buona solo per pulirsi il culo
    • Anonimo scrive:
      Patches !!! (Ex A tutto c'è un rimedio)
      Date un'occhiata:http://elix84.interfree.it/main.htmhttp://elix84.interfree.it/Index2.htmlNon le no ancora provate ma promettono bene...Date un occhiata al sito e ckliccate sui banner!Le intenzioni vanno premiate!Ciao a tutti.Comunque, con flashget ottenete, per downoad multipli, prestazioni da paura. Io sono arrivato a oltre 100K sec.
Chiudi i commenti