Partito ufficialmente IPv6

ICANN annuncia l'integrazione della nuova versione del protocollo Internet nei server di root che gestiscono il traffico in rete. Entusiasta Vinton Cerf, padre del TCP/IP. Maggiore stabilità per il grande network

Kuala Lumpur (Malaysia) – Un passo epocale atteso da tempo, un salto in avanti già compiuto da numerosi network e sistemi di rete ed ora uno sviluppo che viene integrato ai server di root che governano il traffico Internet. Così ICANN , l’organismo che supervisiona il sistema dei domini, ha confermato l’integrazione di IPv6 nei root server. Un evento definito appunto “epocale”.

Come noto, IPv6 è la chiave che apre ad una dimensione pressoché illimitata di Internet, perché consente una moltiplicazione esponenziale degli indirizzi IP assegnabili. Il che significa, in sintesi, che lo spazio IP fin qui gestito da paesi non-USA aumenterà in modo assolutamente significativo al punto da consentire di “far entrare in rete” dispositivi di qualsiasi natura e in pressoché qualsiasi numero. Per gli Stati Uniti il cosiddetto IP shortage non ha mai rappresentato un problema perché, fin dagli albori della rete, nata proprio negli USA, lo spazio IP che è stato riservato agli States è sempre stato molto più ampio di quello internazionale.

IPv6 però significa anche una rete maggiormente stabile ed affidabile ed è questo il motivo per cui numerosissime istituzioni anche italiane, principalmente accademiche e legate al mondo della ricerca , da lungo tempo hanno lavorato per implementare IPv6 sulle proprie reti . IPv6 rappresenta l’evoluzione del protocollo attuale, IPv4 , che ha ormai quasi vent’anni e che come detto inizia ad accusare grossi problemi di crescita.

L’annuncio che al nuovo traguardo giungono ora anche i root server, arrivato nel corso del meeting ICANN in Malaysia che si protrarrà ancora qualche giorno nella capitale malese, è stato dato da Vinton Cerf , chairman dell’ICANN nonché co-autore dei protocolli TCP/IP , che hanno reso possibile lo sviluppo della rete.

V. Cerf Cerf ha spiegato che l’introduzione di IPv6 “è un passo molto, molto importante” che apre le porte ad una Internet più globale capace di rispondere maggiormente alla rapidissima crescita nelle applicazioni di rete e nelle tecnologie che si vanno sviluppando in tutto il Mondo.

Il chairman ICANN ha anche spiegato che oggi quasi due terzi degli indirizzi Internet disponibili sono già utilizzati . Rispetto a questa situazione, ha sottolineato Cerf, IPv6 consentirà di aumentare questi numeri di almeno 25mila miliardi di volte . Una dimensione pressoché infinita.

Per garantire continuità e mettersi al riparo da eventuali problemi che dovessero insorgere, ha concluso Cerf, IPv4 continuerà a correre parallelo a IPv6 per circa 20 anni .

La tua email sarà utilizzata per comunicarti se qualcuno risponde al tuo commento e non sarà pubblicato. Dichiari di avere preso visione e di accettare quanto previsto dalla informativa privacy

  • Anonimo scrive:
    "indows" e "indoz"
    Il compromesso prevede che Lindows ceda il proprio nome a Microsoft in cambio di 20 milioni di dollari, una cifra con cui il big di Redmond si è anche garantito la proprietà di tutti i domini registrati da Lindows che contengono "indows" e "indoz"quindi windowz non è coperto?
  • Anonimo scrive:
    ecco quel che puoi comprare di LINUX
    di LINUX puoi solo comprarrti il contorno, non certo la sostanzaed ecco la pericolosità di LINUX per un monopolio che pretendeva di comprarsi i concorrenti refrattari
  • Anonimo scrive:
    Compratevi sto cactus
    Bill, te lo vendo: visto che tu ce l'hai piccolo (dal nome Micro-zozz) ti do il mio che almeno è ben messo.
    • Anonimo scrive:
      Re: Compratevi sto cactus
      - Scritto da: Anonimo
      Bill, te lo vendo: visto che tu ce l'hai
      piccolo (dal nome Micro-zozz) ti do il mio
      che almeno è ben messo. E poi tu come fai senza cactus?
      • Anonimo scrive:
        Re: Compratevi sto cactus
        - Scritto da: Anonimo

        - Scritto da: Anonimo

        Bill, te lo vendo: visto che tu ce l'hai

        piccolo (dal nome Micro-zozz) ti do il
        mio

        che almeno è ben messo.

        E poi tu come fai senza cactus?e che mi frega! io c'ho le ortensie !!
  • Anonimo scrive:
    Re: solo questione di soldi
    Hai presente il caso SCO? Avevano attaccato alcune delle aziende con maggior fatturato, negli usa. Con tutti i soldi che hanno, usano linux... tirchiacci anche loro? O forse lo usano perchè funziona? Tra l'altro trovarsi gente che ci sa mettere le mani sopra non è certo un problema, per loro. Eppure si sono ostinati ad usare linux invece che windows.... Secondo me dovresti andare a dirgli che stanno sbagliando tutto...Oppure pensa ai colossi giapponesi che si son messi insieme per ottimizzare linux sui dispositivi embedded... tirchi? Io se fossi in te gli manderei una mail dicendogli di cambiare, fin che sono in tempo....DjMix
    • Anonimo scrive:
      Re: solo questione di soldi
      Agnelli non guiderà mai una mercedes in pubblico
    • Anonimo scrive:
      Re: solo questione di soldi
      - Scritto da: Anonimo
      Hai presente il caso SCO? Avevano attaccato
      alcune delle aziende con maggior fatturato,
      negli usa. Con tutti i soldi che hanno,
      usano linux... tirchiacci anche loro? Oessendo SCO... mi pare che sia ovvio
      Oppure pensa ai colossi giapponesi che si
      son messi insieme per ottimizzare linux sui
      dispositivi embedded... tirchi? Io se fossii giapponesi sono in conflitto commerciale con gli usa, è ovvio che cerchino strade commerciali meno occidente-based.
      in te gli manderei una mail dicendogli di
      cambiare, fin che sono in tempo....ti risponderebbero: "@2419¬¬q¬¬*é]" dato che usano il set Kanjii
      • Anonimo scrive:
        Re: solo questione di soldi
        Mah, mi pare che non mi hai voluto dar retta... ci sono un sacco di grosse aziende che fanno girare i loro sistemi su unix e su linux... e quasi sempre sono quelle, grosse, quelle piccole brulicano di amministratori windows improvvisati. Pensa a queste che hanno i soldi per averne di bravi: preferiscono non usare windows. Non ti suona un po strano? Che siano davvero tirchi? Non è che a conti fatti per loro funziona meglio linux? Ma ovviamente mi risponderai di no.DjMix
        • Anonimo scrive:
          Re: solo questione di soldi
          parli di gente che fa paragoni tra linux e windows98.Windows Server 2003 è uscito nel 2003 ed è quello il server.Inoltre è usato solo per server e per sistemi che richiedono una modifica all'OS (unica cosa utile di Linux).Per ogni altra attività umana chi lavora con linux fa fatica (programmazione, grafica etc). Quello che trovi su windows non lo trovi su linux (al contrario trovi tutto su win).Inoltre credo che le aziende siano diciamo antagoniste di microsoft. Stranamente però gli spazi sui server windows costano di più segno che la gente lo preferisce e loro rincarano per fare più soldi visto che c'è richiesta. Linux è un sistema per pochi e per alcune occasioni. Poi se vuoi ancora adoperare i 486 allora accomodati ed usa linux, ma non pretendere di farci altro
          • Anonimo scrive:
            Re: solo questione di soldi
            Strano, io pensavo che costasse di più avere spazio su windows perchè:costa un sacco la licenzabisogna comprarci sopra pure il firewall e l'antivirusdevi stare sempre pronto con le patchpensa te, non ci avevo mai pensato che la gente lo preferisse.... mi sembra così impossibile!DjMix
  • Anonimo scrive:
    XPDE rulez!
    http://www.xpde.com/index.phpil meglio dei 2 mondi
    • Anonimo scrive:
      Re: XPDE rulez!
      - Scritto da: Anonimo
      www.xpde.com/index.php

      il meglio dei 2 mondie come wallpaper, raccomanderei questohttp://m0rten.mine.nu/morten/fun/pics/microsoft/teletubbies_xp.jpg
  • Anonimo scrive:
    Re: solo questione di soldi

    Vedo anche che i paesi che usano linux sono
    sempre poveri ed in via di sviluppocerto, perchè usando win diventerebbero più ricchi?o si impoverirebbero a pagare la licenza?o forze linux funziona anche su 486 mentre windows no?la licenza win costa, mentre linux è GPL.
    • Anonimo scrive:
      Re: solo questione di soldi
      vedi, è solo per i soldi. Ma se linux è gratuito e molti ci sviluppano in modo free come pretendi che paghino quello che fai tu. Comunque il discorso è semplice, linux è meglio perchè è gratis. Tutto qui
      • Anonimo scrive:
        Re: solo questione di soldi
        - Scritto da: Anonimo
        Comunque il discorso è
        semplice, linux è meglio
        perchè è gratis. Tutto quiÈ il modo in cui si è diffuso DOS, Windows e il sw Microsoft in generale, che c'è di male?
        • Anonimo scrive:
          Re: solo questione di soldi
          la falsità di chi dice che linux è meglio per i motivi più stupidi quando neanche le stampanti funzionano a dovere a meno di impazzire 4 ore su internet alla ricerca di driver da compilare.
          • Anonimo scrive:
            Re: solo questione di soldi
            Queste sono balle. Non tutte funzionano, ovviamente, ma anche su windows la questione non è rosea. Prova a far andare qualche periferica un po vecchia (ma ancora completamente funzionante) sulle nuove versioni del sistema... avrai gran casini, perchè nessuno fa più driver aggiornati, e così uno è costretto a buttare tutto. Su linux non funziona quel che nessuno spiega come far funzionare. Altrimenti va al primo colpo, senza che tu debba fare nulla.DjMix
          • Anonimo scrive:
            Re: solo questione di soldi
            parli di periferiche di marche strane. Il mio boeder smart scan che la casa mi dava incompatibile con XP va tranquillamente. La canon 4300 (vecchia come mia nonna) funge ancora.In più ho comprato in ufficio una stampante multiuso dell'HP (scanner + fotocopiatrice + fax + stampante).Un linaro mi disse che fa schifo e non come si poteva far funzionare.
          • Anonimo scrive:
            Re: solo questione di soldi
            E vabbè, c'è gente stupida da entrambe le parti, che ci puoi fare. Ad ogni modo, quel che è supportato funziona immediatamente. Il resto, ovviamente, no. Ma prima di dire che con linux non funziona nulla, io farei almeno un giro su google per vedere se c'è supporto....DjMix
  • Anonimo scrive:
    Re: solo questione di soldi
    Mhaa, forse hai ragione e forse no.Io uso il computer da parecchi anni e ti assicuro che *tutti* gli amici che ho conosciuto non hanno *mai* pagato una licenza di Windows per i pc desktop (i portatili fanno eccezione per ovvi motivi). Ora vedo tanti che stanno passando a Linux, non pagavano prima, non pagano adesso, non vedo molta differenza (forse adesso hanno la coscenza un po' più pulita).
    • Anonimo scrive:
      Re: solo questione di soldi
      questo dimostra che a parità di prezzi la gente sceglie windows. Se windows fosse gratuito e linux no adesso tutti starebbero ad adorare windows.
      • Anonimo scrive:
        Re: solo questione di soldi
        Quale parte di "non hanno mai pagato una licenza Windows" non hai capito?Tra l'altro neanch'io non ho mai pagato una licenza Windows, potrei tranquillamente usare Windows XP senza pagarlo, eppure uso Linux.P.S. : Non ho neanche voglia di spiegarti il perchè uso Linux, tanto non capiresti. Addio, ;)
        • Anonimo scrive:
          Re: solo questione di soldi
          perchè hai un 486 e non ti va di mettere un pò di ram?o seriamente perchè:non devi giocarenon devi fare computer graficanon devi fare applicazioni troppo complesse (io sto realizzando un simulatore di volo militare, tu cosa devi realizzare? pensi che mi metterei a perdere tempo con i minitools linux dove non riesci a fare neanche un debug come si deve) non devi adoperare fotocamere digitalenon devi fare gestionalinon devi fare siti flashnon devi vendere a tanti clientidevi solo navigare, scaricare la posta o usarlo come servermi sono avvicinato?
          • Anonimo scrive:
            Re: solo questione di soldi
            - Scritto da: Anonimo
            io sto realizzando un simulatore di volo militareper hobby, tesi o per lavoro?linguaggio utilizzato?da solo o in gruppo?
          • Anonimo scrive:
            Re: solo questione di soldi
            per lavoro, in gruppo (8 persone di cui io il responsabile della parte grafica).Il linguaggio è C++, interfaccia grafica tramite MFC, interfaccia 3D directX9.Ora sto in pausa (devo aspettare che qualcuno finisca la sua parte).- Scritto da: Anonimo

            - Scritto da: Anonimo

            io sto realizzando un simulatore di
            volo militare

            per hobby, tesi o per lavoro?
            linguaggio utilizzato?
            da solo o in gruppo?
          • Anonimo scrive:
            Re: solo questione di soldi
            - Scritto da: Anonimo
            per lavoro, in gruppo (8 persone di cui io
            il responsabile della parte grafica).
            Il linguaggio è C++, interfaccia
            grafica tramite MFC, interfaccia 3D
            directX9.
            Ora sto in pausa (devo aspettare che
            qualcuno finisca la sua parte).in bocca al lupo
          • Anonimo scrive:
            Re: solo questione di soldi
            crepisperiamo benegrazie
          • Anonimo scrive:
            Re: solo questione di soldi
            - Scritto da: Anonimo
            crepi
            speriamo bene
            grazieok, ciao, mi fa piacere trovare persone su PI che ragionano,non come certi linux taleban.
          • Anonimo scrive:
            Re: solo questione di soldi
            linux è un sistema per altre cose. Farlo diventare un desktop mi pare molto forzato. Un desktop deve essere facile, completo e divertente.Linux è complicato ed obbligare la persona che gli serve ma non può passare le settimane ad imparare ad usarlo mi serva controproducente (il prodotto si deve adeguare alla gente, non il contrario).Non hai problemi di alcun genere con le periferiche (la gente vuole fare click su installa, non mettersi a ricompilare).Su windows trovi giochi e passatempi. Windows ha tentato la via dell'usabilità, ne paga le conseguenza con qualche bug ma nel complesso la scelta è stata migliore. Linux è per gente in gamba e la gente di per se odia i computer, figurati se possono mettersi a lottare. Tutta questa affluenza di gente migliora la vita a noi che lavoriamo che impazziamo di meno a trovare le cose e a farle funzionare
          • Anonimo scrive:
            Re: solo questione di soldi
            la vecchietta super star e file di amici che non gli funziona windows. A parte la super vecchietta le file di gente che non riesce a far funzionare windows abbondano. Figurati se gli dai linux, per ogni installazione ti chiamerebbero. Chi installa linux è una persona già capace di usarlo. A parimerito chi sa usare windows non ha problemi solo che per arrivare allo stesso risultato basta molto di meno.Inoltre la signora che parla di dual boot e che gestisce linux così bene è un tipo di utente raramente rintracciabile
          • Anonimo scrive:
            Re: solo questione di soldi

            le file di gente che non riesce a
            far funzionare windows abbondano. Figurati
            se gli dai linux, per ogni installazione ti
            chiamerebbero. Chi installa linux è
            una persona già capace di usarlo.E grazie tante, gliel'ho installato io, ovvio che sono capace di farlo. Non che fosse troppo difficile anche per loro fare avanti-avanti-avanti-fine, ma non si sa mai....
            A
            parimerito chi sa usare windows non ha
            problemi solo che per arrivare allo stesso
            risultato basta molto di meno.No, forse non ti è chiaro un fatto... che sia windows o linux... NON LO INSTALLANO. Non lo sanno fare e basta. Ne l'uno ne l'altro. Chiamano me in ogni caso. Ed è giusto, installare windows non è affatto una bazzecola, dato che dopo i click ci son le patch, i firewall, l'antivirus, e tutti gli altri programmi... Ovvio che a fare click su avanti sono capacissimi, e giustamente ogni tanto fanno il formattone, ma poi si trovano windows senza patch/senza firewall/senza antivirus, e tempo qualche settimana giù con un altro formattone. Alla luce di questo, hai ancora il coraggio di dire che "è facile"?
            Inoltre la signora che parla di dual boot e
            che gestisce linux così bene è
            un tipo di utente raramente rintracciabileÈ il tipo di utente che legge quel che è scritto sullo schermo, al contrario di moooolti altri.Ultima cosa che volevo farti notare: windows (alla luce di quel che ho detto prima sul fatto che non lo sanno installare, anche se lo credono) lo formatti ogni tot. Linux no. Lo installi e basta. E poi non formatti più....DjMix
  • Anonimo scrive:
    e se linux si pagasse
    se linux costasse esattamente come windows, cosa comprereste? A parità di prezzi per tutti gli OS quale sarebbe la vostra scelta.Occhio che chi dice bugie gli si allunga il naso.Io windowsXP provoi?
    • Anonimo scrive:
      Re: e se linux si pagasse
      - Scritto da: Anonimo
      se linux costasse esattamente come windows,
      cosa comprereste? A parità di prezzi
      per tutti gli OS quale sarebbe la vostra
      scelta.
      Occhio che chi dice bugie gli si allunga il
      naso.
      Io windowsXP pro
      voi?Se Linux si pagasse e fosse ancora Open Source, allora Linux (e FreeBSD).Se Windows fosse Open Source, Windows XP.Il costo c'entra relativamente.
    • TADsince1995 scrive:
      Re: e se linux si pagasse
      - Scritto da: Anonimo
      se linux costasse esattamente come windows,
      cosa comprereste? A parità di prezzi
      per tutti gli OS quale sarebbe la vostra
      scelta.
      Occhio che chi dice bugie gli si allunga il
      naso.
      Io windowsXP pro
      voi?Sinceramente ho intenzione di comprare una copia della Slackware 10 e abbonarmi agli aggiornamenti. Se proprio devo spendere dei soldi in un sistema operativo mai e poi mai in una specie di grande icona malcolorata che è WindowsXP pro... Che secondo me non vale nemmeno il costo del CD vergine che la gente usa per copiarselo.E io l'ho pure pagato per forza nel notebook... Roba da brivido...TAD
      • Anonimo scrive:
        Re: e se linux si pagasse
        ovviamente linux dovrebbe arrivarti in closed e allo stesso prezzo, non i spicci che costano le distro. Stessa cifra, e sii sincero.
        • TADsince1995 scrive:
          Re: e se linux si pagasse
          - Scritto da: Anonimo
          ovviamente linux dovrebbe arrivarti in
          closed e allo stesso prezzo, non i spicci
          che costano le distro. Stessa cifra, e sii
          sincero.Se fosse closed non lo amerei così tanto, ma in ogni caso vista la qualità sarei disposto a pagarlo volentieri e, in ogni caso, vengo da un Sistema Operativo closed ma meraviglioso che ho amato moltissimo (AmigaOS). Il mio è un discorso relativo alla qualità, non è un discorso religioso. Poi il fatto che abbracci una filosofia che io approvo tanto meglio!TAD
          • Anonimo scrive:
            Re: e se linux si pagasse
            - Scritto da: TADsince1995
            Se fosse closed non lo amerei così
            tanto, ma in ogni caso vista la
            qualità sarei disposto a pagarlo
            volentieri e, in ogni caso, vengo da un
            Sistema Operativo closed ma meraviglioso che
            ho amato moltissimo (AmigaOS). Premetto che non sono il troll di prima :)Se Linux fosse closed, credimi, passerei ad altro e sicuramente a qualcosa di open.
            Il mio è un discorso relativo alla
            qualità, non è un discorso
            religioso. Poi il fatto che abbracci una
            filosofia che io approvo tanto meglio!Sinceramente in quanto a qualità Windows non è male (da win2000 in poi), il problema è proprio quello della chiusura.IMHO a livello di kernel e altre piccole cose (DirectX sopra tutte), Windows è forse superiore a Linux, il problema sono tutte le puttanate che ci sono sopra e che non posso togliere/modificare/configurare (la gui integrata nel sistema, explorer che si attacca con le ventose al disco fisso, etc.)Per questo preferisco usare un sistema operativo aperto, sicuro che col modello di sviluppo Open Source farà molta più strada degli altri in meno tempo ;)
          • Anonimo scrive:
            Re: e se linux si pagasse
            finalmente una persona seria, è difficile trovarle (sono l'autore del post).Ti offrirò da bere
          • Anonimo scrive:
            Re: e se linux si pagasse
            e la qualità dove sarebbe perchè è stabile?windowsXp è stabilissimo, non si impalla mai (forse insisti nel paragonarlo al 98 di 6 anni fa)ma riesci a trovare tutte le applicazioni che ti servono?ci riesci a giocare?sei sicuro quando acquisti una periferica che funzionerà? senza impazzire per almeno 4 ore?sei sicuro che navigando riuscirai ad accedere ad ogni sito?sei sicuro che se tutti avessero linux non avrebbero problemi di virus (anche se io devo ancora capire come mai nonostante non installi ne una patch ne un aggiornamento, riesca con un antivirus ed un firewall da pochi mega a non far entrare mai un virus, sarà culo).I motivi citati sopra valgono a mio giudizio il prezzo di un hardware pompato (che per'altro mi serve facendo computer grafica) e quel fastidio di sprecare un paio di mega per un antivirus ed un firewall (usa nod antivirus, è fantastico, butta quel macigno di norton).io ho adoperato linux ed onestamente mi sento molto limitato al suo interno perchè ogni tools non ha tutte le opzioni che mi servono (giustamente voi non fate lavorare le applicazioni in modo condiviso mi sa)
          • TADsince1995 scrive:
            Re: e se linux si pagasse
            - Scritto da: Anonimo
            e la qualità dove sarebbe
            perchè è stabile?
            windowsXp è stabilissimo, non si
            impalla mai (forse insisti nel paragonarlo
            al 98 di 6 anni fa)Forse non si impalla del tutto, è vero, ma i rallentamenti inspiegabili e la progressiva diminuizione delle prestazioni sono un male dell'umanità.
            ma riesci a trovare tutte le applicazioni
            che ti servono?Sì, sviluppo in J2EE e su Linux c'è tutto e di più.
            ci riesci a giocare?Questo è ancora un po' problematico, ma Doom3 uscirà anche per Linux e ciò basta! ;)
            sei sicuro quando acquisti una periferica
            che funzionerà? senza impazzire per
            almeno 4 ore?Prima di acquistare una periferica controllo che sia supportata da linux e che esistano i driver, per questo non ho mai avuto problemi... Tra l'altro ultimamente si cominciano a trovare i driver anche fatti direttamente dai produttori. Poi se la gente compra la webcam e la stampante da 29 euro quello è un problema...
            sei sicuro che navigando riuscirai ad
            accedere ad ogni sito?Questo dipende da uno dei mali più grandi della storia dell'informatica: Internet Explorer. Comunque devo dirti che con Mozilla accedo al 99% dei siti senza alcun problema. E comunque questo non dipende da linux e i suoi browser, ma dai fantomatici "web master" che non stanno attenti a fare le cose bene e fanno i siti per IE e li testano solo su IE. Ci vuole davvero molto poco a rendere un sito compatibile con tutti i browser.
            sei sicuro che se tutti avessero linux non
            avrebbero problemi di virus (anche se io
            devo ancora capire come mai nonostante non
            installi ne una patch ne un aggiornamento,
            riesca con un antivirus ed un firewall da
            pochi mega a non far entrare mai un virus,
            sarà culo).Sicuramente qualche virus ci sarebbe, linux è un prodotto umano e quindi non è esente da errori, ma la sua stessa struttura lo rende comunque moooolto meno vulnerabile. Insomma su 1 virus per linux 100 ce ne sono per windows. E inoltre il fatto che sia open fa sì che le eventuali vulnerabilità siano risolte nel giro di pochissimo, non nel giro di mesi e mesi come con Microsoft e i suoi "Service Pack".....
            I motivi citati sopra valgono a mio giudizio
            il prezzo di un hardware pompato (che
            per'altro mi serve facendo computer grafica)
            e quel fastidio di sprecare un paio di mega
            per un antivirus ed un firewall (usa nod
            antivirus, è fantastico, butta quel
            macigno di norton).Già fatto. Il Norton è uno degli altri mali dell'umanità! :P
            io ho adoperato linux ed onestamente mi
            sento molto limitato al suo interno
            perchè ogni tools non ha tutte le
            opzioni che mi servono (giustamente voi non
            fate lavorare le applicazioni in modo
            condiviso mi sa)No, non è che non ha tutte le opzioni che ti servono, magari le opzioni ci sono ma sono messe in posti diversi e sotto nomi diversi. Vedi caso Gimp.TAD
          • Anonimo scrive:
            Re: e se linux si pagasse
            vedi quanto è complicato quindi per l'uomo medio?La gente ormai è obbligata ad usare il PC e già odiano windows perchè dicono che è complicato. Figurati con linux.Sai le file al supermercato di gente non capace che restituiscono la periferica con il commesso che cerca di spiegare come si fa. Ti immagini i bambini che vogliono giocare e devono puntare a pochi titoli (Doom3 è grandioso ma half life2, far cry e prince of persia li vogliamo buttare).Insomma, linux è ancora immaturo e questo ne giustifica il prezzo, forse la cosa che attira di più insieme al codice.
  • Anonimo scrive:
    Zip Bill, comprati pure la FSF...
    ...così ci togliamo dalle pal*e pure stallman & C....Il santone cadrebbe con molto meno di 20 mega-bigliettoni...(win)
    • Anonimo scrive:
      Re: Zip Bill, comprati pure la FSF...
      - Scritto da: Anonimo
      ...così ci togliamo dalle pal*e pure
      stallman & C....

      Il santone cadrebbe con molto meno di 20
      mega-bigliettoni...

      (win) a te mi sa che bastano 2 centesimi di euro..si sa ogni uomo ha un prezzo
    • Anonimo scrive:
      Re: Zip Bill, comprati pure la FSF...
      - Scritto da: Anonimo
      ...così ci togliamo dalle pal*e pure
      stallman & C....

      Il santone cadrebbe con molto meno di 20
      mega-bigliettoni...mi sa di no.. :(hai visto il sito ufficiale (http://www.stallman.org/)? Alla faccia dell'egocentrismo... e poi dicono della microsoft.Quasi istigazione alla violenza e al terrorismo mediatico.In che mani si metto sti openari? bho?(win)
      • Anonimo scrive:
        Re: Zip Bill, comprati pure la FSF...
        le buone idee possono essere nelle mani di filibustierie brava gente (tutto sommato Bill è una brava persona) si può comportare da filibustiere (commercialmente parlando)non ho guru Bill non lo è certamente e stallmann dice cose interessantiWindows si è affermato al di là dei suoi meriti o pensate che ci sia un solo modo di fare le cose al mondo?gli standard di fatto non sempre sono i migliori sono solo un fattoma loro dicono che se sono lo standard è perchè sono baciati da dio!culo e giochetti commerciali non c'entrano vero?comunque il darwinismo economico prevede che vinca il migliore, e va benema poi devono esserci altri confronti ALLA PARI pena il crollo del darwinismose non stimolato dalla concorrenza come potremo garantirci che il vincitore resti il migliore sempre?per suo buon cuore?perchè dovrebbe migliorare?perchè dovrebbe investire?tanto guadagnerebbe lo stessoinsomma proprio le ragioni dei vincitori stanno alla base della loro censura morale ed economica se impediscono la concorrenzae questo è il caso di zio billo no?saluti e bacigm
  • ND scrive:
    Che culows!
    in che mondows del cazzows viviamows
  • Anonimo scrive:
    un nuovo SO è nato
    Merdowsos(linux)
  • Anonimo scrive:
    Altro che pinguini...
    Questi sembrano essere della stessa razza per quello si sono messi d'accordo quasi subito.
  • Anonimo scrive:
    Se non puoi batterli...
    comprali :D
  • Anonimo scrive:
    Aziende Linux = Sanguisughe
    ... adesso hanno trovato finalmente il modo per fare i soldi questi truffaldini del pinguino...Vediamo chi sarà il prossimo
    • Anonimo scrive:
      Re: Aziende Linux = Sanguisughe
      - Scritto da: Anonimo
      ... adesso hanno trovato finalmente il modo
      per fare i soldi questi truffaldini del
      pinguino...

      Vediamo chi sarà il prossimoIlluminaci come faranno soldi!(sono società il cui scopo è il profitto: non gente che decide di regalare il lavoro! ma forse tu non l'avevi capito...)
    • Anonimo scrive:
      Re: Aziende Linux = Sanguisughe
      - Scritto da: Anonimo

      questi truffaldini del
      pinguino...di che truffa parli?

      Vediamo chi sarà il prossimotu, se continui a diffamare
    • Anonimo scrive:
      Re: Aziende Linux = Sanguisughe

      Vediamo chi sarà il prossimoassorrata
      • Anonimo scrive:
        Re: Aziende Linux = Sanguisughe
        come assorrata? e il pacato e proficuo dibattitto, franco pur nel rispetto delle opinioni altui?:@
  • Anonimo scrive:
    Merdows
  • Anonimo scrive:
    rosicate gente, rosicate...
    hi hi hi hi hi che ridere mi fate.ma presto o tardi vi sveglierete si.... un giorno o l'altro dovrete pagare un mutuo per la casa, pagare gli studi ai vostri figli, pagare le tasse (che purtroppo aumenteranno, qualcuno lo ce lo ha già anticipato), pagare per l'esistenza.e quel giorno manderete in culo tutti i gpl-sogni e cercherete di guadagnare il più possibile....
    • Anonimo scrive:
      Re: rosicate gente, rosicate...
      Guarda grazie alle persone del tuo nobile lignaggio il mondo va cosi male.Si puo benissimo campare senza avere i miliardi di miliardi di dollari mentre nel 3° mondo muoiono di fame.Un comportamento cosi esplicitamente teso al guadagno anche grazie al FRODO non fa altro che danneggiare il mondo.Secondo te ti pare giusto che io debba PAGARE UN SISTEMA OPERATIVO di cui non mi viene dato manco il cd di installazione?secondo te ti pare giusto che m$ abbia minacciato ditte produttrici e abbia FATTO DELIBERATAMENTE FALLIRE con la propria concorrenza sleale alcune ditte di software? quelli non sono padri di famiglia?Il tuo discorso non ha senso! credo che tu abbia avuto l'ispirazione mentre eri a espletare le tue normali funzioni vitali al bagno, dato che come concetto fa proprio CACARE.quindi non aggiungo altro dato che la tua bella figura di .... lhai fatta..cmq complimenti.. un discorso da persona matura :
      • Anonimo scrive:
        Re: rosicate gente, rosicate...
        - Scritto da: Anonimo
        Il tuo discorso non ha senso! ce l'ha, ce lha.ci sono molte persone conniventi con il monopolio criminale
      • Anonimo scrive:
        Re: rosicate gente, rosicate...
        - Scritto da: Anonimo
        Secondo te ti pare giusto che io debba
        PAGARE UN SISTEMA OPERATIVO di cui non mi
        viene dato manco il cd di installazione?certo che è giusto, magari non è nella tua natura ma le persone che lavorano si pagano, un mio collega lavora alla microsoft italia e ti assicuro che lo pagano (davvero eh... strano oggigiorno...) e lui è un costo per ms che viene ribaltato sul software. Puoi sempre andare dalla volkwagen e dirgli che non ti sembra giusto che tu debba pagare 30mila euro per la golf, magari ti ascoltano.Eppoi se windows non vuoi pagarlo non lo compri, c'hai sempre linucs no? installati quello.
        secondo te ti pare giusto che m$ abbia
        minacciato ditte produttrici e abbia FATTO
        DELIBERATAMENTE FALLIRE con la propria
        concorrenza sleale alcune ditte di software?
        quelli non sono padri di famiglia?fatti? condanne? e allora linux? non è concorrenza sleale verso ms? è gratis... più concorrenza sleale di cosi'...Le ditte di software che ms compra (come per lindows), mica sono state minacciate di morte se non compravano... hanno fatto la loro libera scelta in un libero mercato.
        Il tuo discorso non ha senso! credo che tu
        abbia avuto l'ispirazione mentre eri a
        espletare le tue normali funzioni vitali al
        bagno, dato che come concetto fa proprio
        CACARE.ah bhe', capisco e non mi stupisco del tuo modo di ragionare.
        quindi non aggiungo altro dato che la tua
        bella figura di .... lhai fatta..
        cmq complimenti.. un discorso da persona
        matura :di sicuro realista e disincantato. Eppoi tu saresti maturo? Quasi marcio in effetti...
        • Anonimo scrive:
          ..... Che strano ....
          - Scritto da: Anonimo

          - Scritto da: Anonimo


          Secondo te ti pare giusto che io debba

          PAGARE UN SISTEMA OPERATIVO di cui non
          mi

          viene dato manco il cd di installazione?

          certo che è giusto, magari non
          è nella tua natura ma le persone che
          lavorano si pagano, un mio collega lavora
          alla microsoft italia e ti assicuro che lo
          pagano (davvero eh... strano oggigiorno...)Sì, molto strano. C'è gente che lavora alla SuSE e viene pagata anche .... poi c'e' anche la RedHat, e poi c'è la IBM, e poi la Silicon graphics e la HP e ... a fare il conto credo che la gente che si occupa dello sviluppo di software alla microsoft sia un 10 di quelle del mondo open source. Il fatto è che la ms paga la gente per fare marketing e dare consigli da dementi.(lo dico dopo avere seguito un corso microsoft)Smettetela a mettere sempre di mezzo i soldi. No un sistema operativo non deve essere pagato. Deve essere incluso con la macchina e deve documentare il funzionamento dell'hardware (cioè deve esserci il codice). Chi compra un computer non compra un televisore. Non tutti dovrebbero comprare computer per giocare o fare office automation, per quello sono sufficenti delle console.
          • Anonimo scrive:
            Re: ..... Che strano ....
            - Scritto da: Anonimo
            del mondo open source. Il fatto è che
            la ms paga la gente per fare marketing e
            dare consigli da dementi.

            (lo dico dopo avere seguito un corso
            microsoft)che ovviamente era gratuito percui qualcuno avrà dovuto pur pagarlo al posto tuo, oppure era a pagamento e tu sei stato anche un po' fesso ad andarci... (senza offesa)
            Smettetela a mettere sempre di mezzo i
            soldi. No un sistema operativo non deve
            essere pagato. Deve essere incluso con la
            macchina e deve documentare il funzionamento
            dell'hardware (cioè deve esserci il
            codice). e perchè mai un so dovrebbe essere gratuito???Ma cosa vi siete fumati? "deve essere incluso..." ,"deve documentare...", "deve", "deve" nessuno vi deve niente.
            Chi compra un computer non compra
            un televisore. Non tutti dovrebbero comprare
            computer per giocare o fare office
            automation, per quello sono sufficenti delle
            console.ma smettela con sta bufala dei pc con windows installato sopra... Vai su www.chl.it e assemblati il tuo pc e non rompere le palle (SENZA WINDOWS), non mi direte che il computer lo comprate dal dettagliante? come il latte? se è cosi' allora vi meritate che la microsoft vi rubi tutto lo stipendio mensile.Ma scusa e poi un pc a cosa dovrebbe servire se non per giocare o per fare office automation? :)"lavorarci" dici tu? ma dai... chi davvero col pc ci lavora non sta certo qui a far menate se windows se linux se open se closed se monopolio se anarchia se...Uno ci lavora e basta, sia con windows che con linux.Almeno per me è cosi'
    • Anonimo scrive:
      Re: rosicate gente, rosicate...
      - Scritto da: Anonimo
      hi hi hi hi hi che ridere mi fate.
      ma presto o tardi vi sveglierete si.... un
      giorno o l'altro dovrete pagare un mutuo per
      la casa, pagare gli studi ai vostri figli,
      pagare le tasse (che purtroppo aumenteranno,
      qualcuno lo ce lo ha già anticipato),
      pagare per l'esistenza.

      e quel giorno manderete in culo tutti i
      gpl-sogni e cercherete di guadagnare il
      più possibile....in realtà già lo facciamo...mentre tu fai gli straordinari per regalare i soldi a M$ oltrettutto per venire fregato da un prodotto scadente,noi risparmiamo soldini installando un OS superiore che tra l'altro è gartis o cmq costa molto meno.Coi soldini risparmiati ci mandiamo a scuola i figli e con gli starordinari temporalmente risparmiati giochiamo con loro.Tu invece fai pure lo yuppie in carriera...
      • Anonimo scrive:
        Re: rosicate gente, rosicate...
        - Scritto da: Anonimo
        in realtà già lo
        facciamo...mentre tu fai gli straordinari
        per regalare i soldi a M$ oltrettutto per
        venire fregato da un prodotto scadente,noi
        risparmiamo soldini installando un OS
        superiore che tra l'altro è gartis o
        cmq costa molto meno.Secondo me hai visto un bel film. Occhio che prima o poi arrivano i titoli di coda e riaccendono le luci in sala.
        Tu invece fai pure lo yuppie in carriera...hahahahah :D :D oddio :D mi fate impazzire... lo "yuppie in carriera", mah...rm blind
  • Anonimo scrive:
    e winux?
    perchè a quelli di lindows 20 milioni di dollari e a quelli di winux niente?http://www.linux-france.org/prj/winux/English/almeno fifty-fifty
    • Anonimo scrive:
      Re: risposta semplice...
      Winux rimane un esercizio all'interno della comunità linux liberamente scaricabile.. se avessero cominciato a fare, come Lindows, un sistema che per anzitutto non è gratis ma si paga, avessero fatto accordi con catene di ipermercati Usa per metterlo di serie sui loro assemblati (già installato sennò il cliente medio non lo compra) e poi fossero passati a far lo stesso con macchine Dell diventando di fatto rivenditori Dell ...allora forse gates sarebbe andato ad offrire un 20 milioni di dollari anche a loro per togliersi dalle scatole...
  • Anonimo scrive:
    Microsoft finanzia progetto Linux-based?
    Storico direi.Dalle casse della Microsoft esce una vagonata di dollaroni usati per migliorare linux e il mondo che gira attorno.Grazie Bill, non avrei mai osato sperare tanto.Che sia un primo passo verso un Windows GPL?
    • Anonimo scrive:
      Re: Microsoft finanzia progetto Linux-based?
      - Scritto da: Anonimo
      Storico direi.
      Dalle casse della Microsoft esce una
      vagonata di dollaroni usati per migliorare
      linux e il mondo che gira attorno.
      Grazie Bill, non avrei mai osato sperare
      tanto.
      Che sia un primo passo verso un Windows GPL?
      A me basterebbe un os con interfaccia molto simile a windows configurabile in simil modo ma leggero e veloce come linux, ecco un windows portato su linux, ma un linux senza di tutte quelle cacchio di opzioni di setup e altre amenita perche non cio voglia di perdere 6 mesi solo percapire un sistema operativo che mi serve come base per far tuttaltre cose che mi interessano maggiormente, tipo giocare :D
  • Anonimo scrive:
    www.armani.com
    Prima ci hanno provato con i tribunali dopo con i soldi. Nel primo caso hanno perso, nel secondo caso hanno ottenuto quello che volevano.
    • Anonimo scrive:
      Re: www.armani.com
      - Scritto da: Anonimo
      Prima ci hanno provato con i tribunali dopo
      con i soldi. Nel primo caso hanno perso, nel
      secondo caso hanno ottenuto quello che
      volevano.Se non glielo vendi tel lo comprano auau u :D
  • Anonimo scrive:
    IO lindows l'ho installato
    ... e' un linux con un kde con i colori taroccati... Parecchio scarso, la peggior distro linux mai vistaOra anch'io faro' un nuovo sistema operativo, devo scegliere solo l'iniziale.... AINDOWS?BINDOWS?CINDOWS?DINDOWS?E poi mi faro' rimborsare 20milioni di dollari... Ora i tizi di lindows si quoteranno pure in borsa e prenderanno ancora un po' di soldi da qualche mentecatto... Scompariranno nel giro di 1-2 anni, ci potrei scommettere... Se va a buon fine il mio progetto di creare CINDOWS ci scommetto un milione di dollari!!!(linux):)
    • fasibia scrive:
      Re: IO lindows l'ho installato

      AINDOWS?
      BINDOWS?
      CINDOWS?
      DINDOWS?Ai tempi del 98, quando mi capitava di dover installare windows né da sopra né formattando, per convincere windows a farlo rinominavo il win.com e rinominavo la dir windows in RINDOWS.L'ho fatto su molti computer inguaiati di amici, doveva essere una cosa provvisoria. Usavo quel nome così, se dopo qualche giorno era tutto in ordine e l'hard disk supplicava spazio libero, cancellavo tutto e via.. Pretendo almeno 20 dollari, che cacchio!
    • Anonimo scrive:
      Re: IO lindows l'ho installato
      Minkiovs
  • Anonimo scrive:
    Un nome perfetto per l'incompatibilità
    Chissà se ora che Microsoft possiede il nome Lindows, non abbia intenzione d'incorreere nel solito vizietto di fare distrubuzioni di software incompatibili con il software originale. Cito a proposito l'esempio di Java....Bah !!!!
    • Anonimo scrive:
      Re: Un nome perfetto per l'incompatibili
      - Scritto da: Anonimo
      Chissà se ora che Microsoft possiede
      il nome Lindows, non abbia intenzione
      d'incorreere nel solito vizietto di fare
      distrubuzioni di software incompatibili con
      il software originale. Cito a proposito
      l'esempio di Java....

      Bah !!!!Se distribuisce Linux deve distribuire il codice.Se volesse aggiungere software proprietario, non credo che gli convenga farlo per un solo linux ...... molti sperano che la MS si decida a usare e vendere Linux, e da molto tempo, penso che prima o poi dovranno fare questo passo, ma penso che ci vorrà molto tempo.
  • Anonimo scrive:
    chi usa windows non ha dignita'
    perche' avalla comportamenti come questo, personalmente sono schifato dai comportamenti microsoft da decenni e anche per motivi puramente ideologici non uso piu' nulla che appartenga a loro.. con il tempo ho anche capito che erano delle porcherie immani chi usa windows e' un essere umano di serie B
    • Anonimo scrive:
      Re: chi usa windows non ha dignita'
    • Anonimo scrive:
      Re: chi usa windows non ha dignita'
      Non scendiamo nella stupidita' offendendo inutilmente gli altri.In questo momento sto scrivendo da konqueror...
    • Anonimo scrive:
      Re: chi usa windows non ha dignita'
      - Scritto da: Anonimo
      perche' avalla comportamenti come questo,
      personalmente sono schifato dai
      comportamenti microsoft da decenni e anche
      per motivi puramente ideologici non uso piu'
      nulla che appartenga a loro.. con il tempo
      ho anche capito che erano delle porcherie
      immani

      chi usa windows e' un essere umano di serie
      B
      La tua è proprio un' ottima scala dei valori.... Devi aver proprio sofferto nella tua vita per arrivare ad esprimere un concetto così profondo, mi spiace per te.
    • Anonimo scrive:
      Re: chi usa windows non ha dignita'
      Ma vergognati. Rimango allibito da come ci siano persone prive di intelletto a capaci solo di raccontarci sempre la solita lagna.E poi si vede che di queste cose non ci capisci niente. Guarda che è pieno il mondo di gente che "deve" lavorare con windows, ed è pieno il mondo di gente che non ha ne il tempo ne la capacità di imparare ad usare Linux... ne il denaro per passare al Mac. Ci sono poi i ragazzini (e non solo) che col PC ci vogliono giocare e hanno quindi bisogno di WIndows.Tu la dignità non si nemmeno cosa sia, non ne hai idea. tieniti le tue ideologie becere. se non vuou usare Windows.. non usarlo, ma modera le parole nei confronti del resto del mondo.
      • Anonimo scrive:
        Re: chi usa windows non ha dignita'

        Tu la dignità non si nemmeno cosa
        sia, non ne hai idea. pero' e' vero che comprando windows dai i soldi a bill e lui li usa per comprare gli avversari , quindi chi compra windows non ha rigore morale seppure indirettamente.. e' un po' come comprare un paio di scarpe cinesi prodotte da bambini di 6 anni che hanno lavorato 18/h su 24.
        • Anonimo scrive:
          Re: chi usa windows non ha dignita'
          Ah un po' come la nike, la cocacola company, mcdonalds ecc ecc.....o chissà, guardare mediaset e comprare i prodotti che pubblicizza...E in generale comprare roba americana che finanzia il guerrafondaio bush?eheheh duro avere dignità al giorno d'oggi.....Ragazzi miei belli!!! E' un sistema operativo!!!!Uno strumento, non un credo!!!! si usa quello che serve o cmq si conosce!!! Ma scherziamo??? parlare di dignità è un po' ridicolo,no?(linux)
    • Anonimo scrive:
      Re: chi usa Lindows invece è un pollo
      ...per il semplice fatto che alimenta un business malizioso e studiato a tavolino per fot*ere soldoni a bill...
    • fasibia scrive:
      Re: chi usa windows non ha dignita'

      perche' avalla comportamenti come questo,
      personalmente sono schifato dai
      comportamenti microsoft da decenni e anche
      per motivi puramente ideologici non uso piu'
      nulla che appartenga a loro.Allora, per motivi ideologici, ABBANDONA qualunque tipo di computer. Leggi DOVE si producono i componenti, l'ETA' di chi li assembla, LA PAGA GIORNALIERA, le condizioni igienico sanitarie dei luoghi di lavoro in cui i componenti si producono.Poi sorridi soddisfatto quando vedi il prezzo della ram crollare. Vuoi fare questioni ideologiche? Ok, ma scegli il terreno giusto.Lindows contro windows non è il bene contro il male. E' un'altra cosa. E' davide contro golia, certo, ma non è sempre vero che il più piccolo è il più buono.Sono veramente irritato dall'idiozia che hai scritto.
    • Anonimo scrive:
      Re: chi usa windows non ha dignita'
      - Scritto da: Anonimo
      perche' avalla comportamenti come questo,
      personalmente sono schifato dai
      comportamenti microsoft da decenni e anche
      per motivi puramente ideologici non uso piu'
      nulla che appartenga a loro.. con il tempo
      ho anche capito che erano delle porcherie
      immani Perchè, secondo te IBM, Sun, Intel, AMD sono associazioni ONLUS? Potessero si comporterebbero allo stesso modo, solo Gates ha più possibilità. E' stato più furbo, ma non vuol dire che gli altri siano più buoni.Allora non dovresti usare nessun PC. Peggio ancora, dovresti fare a meno di tante altre cose.Dovresti per esempio staccare telefono e cellulari, tutti, leggiti l'articolo su quella signora truffata da Fastweb
      chi usa windows e' un essere umano di serie
      B Questa te la potevi risparmiare...
      • Anonimo scrive:
        Re: chi usa windows non ha dignita'
        ..
        Dovresti per esempio staccare telefono e
        cellulari, tutti, leggiti l'articolo su
        quella signora truffata da Fastwebdi quale articolo parli ? link ? grazie...
    • KerNivore scrive:
      Messaggio per i winari
      - Scritto da: Anonimo
      chi usa windows e' un essere umano di serie
      B Per quanto si disprezzi il software microsoft e si litighi su PI (anche in modo acceso), a nome di tutti i linari seri ci dissociamo da questo tizio !
      • windrak scrive:
        Re: Messaggio per i winari
        - Scritto da: KerNivore

        Per quanto si disprezzi il software
        microsoft e si litighi su PI (anche in modo
        acceso), a nome di tutti i linari seri ci
        dissociamo da questo tizio !Questo vi fa onore, complimenti.Sinceramente io penso che finchè al mondo ci saranno persone come voi linari e noi winari che, pur avendo pareri palesemente contrastanti, discutono costruttivamente senza farsi prendere dal flame facile il mondo sarà salvo...Titoli di coda. :D
        • KerNivore scrive:
          Re: Messaggio per i winari
          - Scritto da: windrak

          - Scritto da: KerNivore



          Per quanto si disprezzi il software

          microsoft e si litighi su PI (anche in
          modo

          acceso), a nome di tutti i linari seri
          ci

          dissociamo da questo tizio !

          Questo vi fa onore, complimenti.
          Sinceramente io penso che finchè al
          mondo ci saranno persone come voi linari e
          noi winari che, pur avendo pareri
          palesemente contrastanti, discutono
          costruttivamente senza farsi prendere dal
          flame facile il mondo sarà salvo...

          Titoli di coda. :DNo beh, adesso non esageriamo... i flame contro winzozz li voglio sempre :-)Scherzo !Ciao !
    • Anonimo scrive:
      Chi scegli Lorenz sa.
      Chi scegli Lorenz sa quando l'orologio non serve.- Scritto da: Anonimo
      perche' avalla comportamenti come questo,
      personalmente sono schifato dai
      comportamenti microsoft da decenni e anche
      per motivi puramente ideologici non uso piu'
      nulla che appartenga a loro.. con il tempo
      ho anche capito che erano delle porcherie
      immani

      chi usa windows e' un essere umano di serie
      B
  • Anonimo scrive:
    windows - armani ecc. ecc.
    E' la legge dei marchi che fondamentalmente è sbagliata. Permettere di registrare termini generici o nomi di persone è assurdo ma non possono essere sicuramente i singoli a potersi opporre, è la legge che va cambiata.
  • Anonimo scrive:
    WINZOZ....
    ... che si comprino anche tutti i domini che contengono winzoz.....;)
  • Anonimo scrive:
    Lindows diverso da Armani
    Almeno lo zio Bill di Redmond & Co.si sono comprati domini e nome....proprio come ha fatto Mr Giorgio Armani con il Sig Luca Armani che lo ha impegnato in una causa lasciandolo con un palmo di naso...e il sito www.armani.it è ancora una blank page....Ecco perchè non si decollerà mai qui in Italia...giustizia lenta e ingiusta...Antani
    • Anonimo scrive:
      Re: Lindows diverso da Armani
      - Scritto da: Anonimo
      Almeno lo zio Bill di Redmond & Co.si sono
      comprati domini e nome....proprio come ha
      fatto Mr Giorgio Armani con il Sig Luca
      Armani che lo ha impegnato in una causa
      lasciandolo con un palmo di naso...e il sito
      www.armani.it è ancora una blank
      page....
      Ecco perchè non si decollerà
      mai qui in Italia...giustizia lenta e
      ingiusta...
      AntaniLa vuoi capire o no che l' Italia è il Paese dove vive la quintesenza degli UTONTI?!Qua vige la legge di chi ha + soldi, si prende i migliori avvocati e lo mette nel CULO a tutti anche se ha torto marcio. Qualche Giudice annoiato che lo inchiappetta te lo troveranno sempre.
  • ElfQrin scrive:
    Il pericolo per MS era un altro
    Il pericolo per Microsoft era un altro. Le cose non stavano andando nella direzione da loro sperata: andare avanti nel processo poteva significare una sentenza che avrebbe stabilito che "Windows" ("Finestre") era un nome troppo generico per essere brevettato, e questo avrebbe aperto le porte al caos.Oltretutto, quello di usare parole comuni è un vizio di Microsoft: per esempio anche Word, Money e Explorer sarebbero state a rischio.Peccato però.... adesso chi fermerà Microsoft dal brevettare l'intero vocabolario?
    • Anonimo scrive:
      Re: Il pericolo per MS era un altro
      Se non ricordo male ora "office" si chiama "micro$oft office" proprio per quel problema di genericità..i nomi semplici sono facili da tenere a mente.. psico-marketing.. :)pensa quanto venderebbe se il suo nuovo os si chiamasse GLUTEO XP :)Tutti vogliamo il gluteo! :) Evviva il gluteo!==================================Modificato dall'autore il 21/07/2004 0.32.57==================================Modificato dall'autore il 21/07/2004 0.44.14
      • Anonimo scrive:
        Re: Il pericolo per MS era un altro
        ... vedi il partito di uno che fa marketing da una vita......Azzurri, di Forza Italia......in uno stato votato al culto del calcio.....
    • Anonimo scrive:
      Re: Il pericolo per MS era un altro
      - Scritto da: ElfQrin
      Il pericolo per Microsoft era un altro. Le
      cose non stavano andando nella direzione da
      loro sperata: andare avanti nel processo
      poteva significare una sentenza che avrebbe
      stabilito che "Windows" ("Finestre") era un
      nome troppo generico per essere brevettato,
      e questo avrebbe aperto le porte al caos.

      Oltretutto, quello di usare parole comuni
      è un vizio di Microsoft: per esempio
      anche Word, Money e Explorer sarebbero state
      a rischio.

      Peccato però.... adesso chi
      fermerà Microsoft dal brevettare
      l'intero vocabolario?Lo sai che fa strano leggere un commento sensato su PI? :Dcomunque concordo con quanto dici
    • Anonimo scrive:
      Re: Il pericolo per MS era un altro
      Per me il pericolo era proprio la confusione.Dopotutto gli utonti windows generalmente cliccano senza sapere cosa stanno facendo... quando leggono (per puro caso intendiamoci) vanno a "colpo d'occhio"Nessuno confonderebbe lindows e windows... voglio dire sono due parole diverse e SI VEDE!Ma l'utente medio di windows vede semplicemente un pattern simile a -indows, pensa "mamma" e clicca.E il rischio e' che venga a sapere che ci sono anche altri prodotti alternativi!!! Un rischio tremendo!!A parte gli scherzi: concordo anch'io che siamo arrivati ad un punto di non ritorno.Tra un po' tutti gli anglofoni dovranno girare con una cassetta appesa al collo e se diranno "finestra". "mela", "parola" suonera' un campanello e dovranno inserire un dollaro.MahCoD (linux)
    • ElfQrin scrive:
      Re: Il pericolo per MS era un altro
      - Scritto da: Anonimo
      Hai parecchia confusione sulla differenza
      tra brevetto e marchio.Era un messaggio tra il serio e il faceto. In passato avevo postato un commento proprio su tale differenza, e se fossi pedante almeno quanto te, ora andrei a cercare il link.:-D
      Insomma, attività e prodotti di ogni
      genere se ci pensi un attimo, tutte pronte a
      denunciare a dovere chi provi a lanciare un
      prodotto nel loro stesso campo con un nome
      simile al loro.Infatti, aprire le porte al caos non riguardava solo Microsoft.
  • Anonimo scrive:
    allarmi, allarmi, allarmi
    allarmi!allarmi|allarmi|siam linari, terror dei comunisti, soldati siamo nati per la guerra,nessun ostacolo avrà per noi la terraops, mi sa che ho sbagliato :oè il contrario.......
  • Anonimo scrive:
    più che giusto
    in effetti la parola lindows era fatta proprio per ingannare la gente. Si sono beccati anche 20 milioni e solo per cambiare il nome. Anzi gli hanno fatto anche un favorelinspire mi sembra migliore di strani giochi di parole.
    • Anonimo scrive:
      Re: più che giusto
      - Scritto da: Anonimo
      in effetti la parola lindows era fatta
      proprio per ingannare la gente. Si sono
      beccati anche 20 milioni e solo per cambiare
      il nome. Anzi gli hanno fatto anche un
      favore
      linspire mi sembra migliore di strani giochi
      di parole.A me sembra che le cose stiano in modo un tantinello differente..."window, n. [M.E. windoge, from ON. vindauga, a window, lit. wind eye; vindr, wind, and auga, en eye]1. an opening in a building, vehicle, ship etc. for admitting light and air, usually having a pane or panes of glass etc. set in a frame or sash that is generally movable for opening or shutting it"."window, n. [inglese medioevale windoge, dal norvegese antico vindauga, "finestra", letteralmente "occhio del vento"; vindr, "vento", ed auga "occhio"]1. apertura di edifici, veicoli, batteli ecc., per lasciar entrare luce ed aria, in genere composta di piani di vetro ecc. racchiusi da un telaio solitamente mobile, perché possa essere aperto o chiuso".definizione tratta dal Webster's New Twentieth Century Dictionary of the English Language, Unabridged, Second Edition [...] by Noah Webster, Prentice Hall Press, New York, 1979, ISBN 067141819X.Come vedi, mentre Lindows non significa nulla in inglese, a parte una lontana assonanza con la parola "windows", plurale di "window", questo secondo termine è di pubblico dominio in una lingua parlata dagli USA all'Australia, passando per l'UE, il Sud Africa, l'India, il Pakistan... Ed oltretutto il termine inglese viene dall'antico nordico (cioè il vichingo parlato in Scandinavia già prima dell'AD 1000)Io credo che se la giustizia è tale, un certo marchio non abbia consistenza giuridica.
      • Anonimo scrive:
        Re: più che giusto
        certo che no. Se io creo biscotti marca windows nessuno mi dice niente ma quando mi invento il mulino rosso si vede che si vuole sfruttare la scia.E andiamo, anche un idiota avrebbe capito che sarebbe stato rischio fare un nome simile. Hanno rischiato solo per fregare la concorrenza. E andiamo. Oggi la gente compra gli eminflex su canale 5 e poi li confonde coi permaflex.Inoltre se linspire dovesse fare schifo sarebbe sempre un danno per microsoft. Ha ragione lei.
        • Anonimo scrive:
          Re: più che giusto
          - Scritto da: Anonimo
          E andiamo. Oggi la gente compra gli eminflex
          su canale 5 e poi li confonde coi permaflex.
          Inoltre se linspire dovesse fare schifo
          sarebbe sempre un danno per microsoft. Ha
          ragione lei.E brava Microsoft, che difende i minorati mentali che confondono la "L" con la "W" !
          • Anonimo scrive:
            Re: più che giusto
            tu ci ridi ma un nome copiato provoca perdite.Ricordati che molta gente a cui serve un PC e non ne capisci la puoi truffare. Gli dici lindows, magari dietro un colpo di tosse ( :D ) evvai. Mischiare i nomi è un danno per l'azienda grande ed un vantaggio enorme e sleale per la piccola. Infatti con questa storia linspire si è fatta un sacco di pubblicità. Un tentativo molto bieco ma che ha già ottenuto risultati.Mi sa che di commercio te, niente eh, ma ti capisco, sarai un ragazzo, è normale non entrare in certe ottiche se non ci vivi.Qui ogni inezia del genere fa danni di parecchi milioni.
          • Anonimo scrive:
            Re: più che giusto
            - Scritto da: Anonimo
            tu ci ridi ma un nome copiato provoca
            perdite.
            Ricordati che molta gente a cui serve un PC
            e non ne capisci la puoi truffare. Gli dici
            lindows, magari dietro un colpo di tosse (
            :D ) evvai. Mischiare i nomi è un
            danno per l'azienda grande ed un vantaggio
            enorme e sleale per la piccola. Infatti con
            questa storia linspire si è fatta un
            sacco di pubblicità. Un tentativo
            molto bieco ma che ha già ottenuto
            risultati.
            Mi sa che di commercio te, niente eh, ma ti
            capisco, sarai un ragazzo, è normale
            non entrare in certe ottiche se non ci
            vivi.Qui ogni inezia del genere fa danni di
            parecchi milioni.Allora la MS sarebbe denunciabile per il DOS...
          • Anonimo scrive:
            Re: più che giusto
            probabile, mica microsoft è santa.Microsoft è una azienda e ovviamente cerca di fare gli affari suoi con tutti i mezzi. Ma ogni azienda lo fa. Non mi stupirei se i responsabili dei virus fossere i produttori di antivirus o addirittura i creatori di linux. La cosa che mi snerva è il fatto che tutti dicono che Mac e Linux siano santi che mai hanno fatto colpi bassi. Idem per il fatto che microsoft dietro ogni floppy sia l'orco nero. Microsoft è l'azienda che ci è riuscita, se Mac fosse al suo posto si sparlerebbe di lei, idem per Linux.Questo esempio va a colpire linspire che ha fatto veramente una pratica abbastanza disgustosa:sfruttare il nome di windows per far soldi (prima con il marchio ingannevole, poi con la pubblicità a causa delle proteste di microsoft, previste fin dall'inizio, e ora anche con i 20 milioni).Non vi preoccupate anche Linux ha i suoi scheletri nell'armadio.
          • Anonimo scrive:
            Re: più che giusto
            - Scritto da: Anonimo
            La cosa che mi snerva
            è il fatto che tutti dicono che Mac e
            Linux siano santi che mai hanno fatto colpi
            bassi.dei proprietari del Mac non so, ma non conosco sentenze passate in giudicato riguardo ad aziende attive sul fronte LInux e Open Sourceinvece sono note le sentenze e le multissime propinate a quello che ormai il mondo dell'ICT finalmente riconosce come un monopolio: microsoft
            Microsoft è l'azienda che ci è
            riuscita, bella forza, come monopolio ci sarebbe riuscita qualunque azienda
            se Mac fosse al suo posto si
            sparlerebbe di lei, idem per Linux.errore: non esiste un'azienda che possieda Linux
            Questo esempio va a colpire linspire che ha
            fatto veramente una pratica abbastanza
            disgustosa:
            sfruttare il nome di windows per far soldi
            (prima con il marchio ingannevole, poi con
            la pubblicità a causa delle proteste
            di microsoft, previste fin dall'inizio, e
            ora anche con i 20 milioni).
            Non vi preoccupate anche Linux ha i suoi
            scheletri nell'armadio.errore: Linspire non E' LinuxRicordati: Linux non è di nessunoun giorno anche Microsoft produrrà soluzioni per Linux.Anche allora Linux non avrà padroni, mentre Microsoft contnuerà a avere la pessima fama che ha ora
          • Trin scrive:
            Re: più che giusto
            - Scritto da: Anonimo

            Ricordati: Linux non è di nessuno
            è vero, anche se a me piace pensarla in modo positivo:Linux è di tuttiSi, anche di chi ci sputa sopra veleno gratuitamente
          • Anonimo scrive:
            Re: più che giusto
            Scusa, sei un professionista di marketing? Per chi lavori?- Scritto da: Anonimo
            probabile, mica microsoft è santa.
            Microsoft è una azienda e ovviamente
            cerca di fare gli affari suoi con tutti i
            mezzi. Ma ogni azienda lo fa. Non mi
            stupirei se i responsabili dei virus fossere
            i produttori di antivirus o addirittura i
            creatori di linux. Non leggere le azioni degli altri attraverso i filtri e gli automatismi mentali che muovono le tue. Hai le prove del coinvolgimento nella produzione di virus di aziende che promuovono Linux? Puoi fare dei nomi qui o, meglio ancora, alla magistratura?
            La cosa che mi snerva
            è il fatto che tutti dicono che Mac e
            Linux siano santi che mai hanno fatto colpi
            bassi. Idem per il fatto che microsoft
            dietro ogni floppy sia l'orco nero.
            Microsoft è l'azienda che ci è
            riuscita, se Mac fosse al suo posto si
            sparlerebbe di lei, idem per Linux.
            Questo esempio va a colpire linspire che ha
            fatto veramente una pratica abbastanza
            disgustosa:
            sfruttare il nome di windows per far soldiMa lo sai che questo NON è vero. Tu lo affermi, ma il fatto che lo affermi nulla toglie al fatto che "windows" sia una parola della lingua inglese, e che "lindows" abbia solo una vaga assonanza con "windows".Ripetere una non verità fino a che questa viene accettata è una vecchia tattica, sai? Scommetto che non sai chi l'ha inventata.
            (prima con il marchio ingannevole, poi con
            la pubblicità a causa delle proteste
            di microsoft, previste fin dall'inizio, e
            ora anche con i 20 milioni).
            Non vi preoccupate anche Linux ha i suoi
            scheletri nell'armadio.Provalo!
          • Anonimo scrive:
            Re: più che giusto
            Precisiamo, perché col cut'n'paste mi si erano confusi dei brani del post:- Scritto da: Anonimo
            probabile, mica microsoft è santa.
            Microsoft è una azienda e ovviamente
            cerca di fare gli affari suoi con tutti i
            mezzi. Ma ogni azienda lo fa. Non leggere le azioni degli altri attraversoi filtri e gli automatismi mentali chemuovono le tue.
            Non mi stupirei se i responsabili dei virus fossere
            i produttori di antivirus o addirittura i
            creatori di linux. Hai le prove del coinvolgimento nella produzione di virus diaziende che promuovono Linux? Puoi fare deinomi qui o, meglio ancora, alla magistratura?---Il resto del mio post precedente andava bene. Scusatemi per l'inconveniente.
          • Anonimo scrive:
            Re: più che giusto
            - Scritto da: Anonimo
            muovono le tue. Hai le prove del
            coinvolgimento nella produzione di virus di
            aziende che promuovono Linux? Puoi fare dei
            nomi qui o, meglio ancora, alla
            magistratura?difatti diceva (non sono io) "non mi stupirei" ... non ha detto "è un fatto che i creatori di virus..."calmati.


            Ma lo sai che questo NON è vero. Tu
            lo affermi, ma il fatto che lo affermi nulla
            toglie al fatto che "windows" sia una parola
            della lingua inglese, e che "lindows" abbia
            solo una vaga assonanza con "windows".vaga????? ma che tazzo dici? (è assonante :) ) o anche non c'hai capito una ninchia sull'assonanza.Se dici a un qualsiasi mortale utente medio "sai sul mio pc ho installato lindows" l'altro probabilmente risponderà: "ma poi lo sai che con quel sistema operativo li' prendi su un sacco di cavalli di troia che ti fanno chiamate col cellulare in giappone?"certe persone non sanno neanche pronunciarlo windows, figurati se sanno come si scrive.Oltretutto sti beceri di lindows hanno usato anche i colori uguali... hai idea di cosa siano i colori in campo pubblicitario?? non hai fatto caso all'assonanza cromatica di lindows?

            Ripetere una non verità fino a che
            questa viene accettata è una vecchia
            tattica, sai? Scommetto che non sai chi l'ha
            inventata.a patto che sia vero sul serio.

            (prima con il marchio ingannevole, poi
            con

            la pubblicità a causa delle
            proteste

            di microsoft, previste fin dall'inizio,
            e

            ora anche con i 20 milioni).

            Non vi preoccupate anche Linux ha i suoi

            scheletri nell'armadio.

            Provalo!A dir male si fa peccato ma spesso ci si azzecca.
          • fasibia scrive:
            Re: più che giusto
            Gli dici
            lindows, magari dietro un colpo di tosse (
            :D ) evvai. Mischiare i nomi è un
            danno per l'azienda grande ed un vantaggio
            enorme e sleale per la piccola.Ma ricordate quando nel '93 (? credo 93) a sinistra molti votarono rifondazione scrivendo come preferenza "d'alema"?Non avevano capito una mazza dei nuov simboli, hanno cercato falce e martello..
    • Anonimo scrive:
      Re: più che giusto
      - Scritto da: Anonimo
      in effetti la parola lindows era fatta
      proprio per ingannare la gente. Si sono
      beccati anche 20 milioni e solo per cambiare
      il nome. Anzi gli hanno fatto anche un
      favore
      linspire mi sembra migliore di strani giochi
      di parole.scusatemi ma non esiste una linea di PC che si chiama in questo modo "Linspire" ???
      • Anonimo scrive:
        Re: più che giusto

        scusatemi ma non esiste una linea di PC che
        si chiama in questo modo "Linspire" ???No, è inspire, della acer :)Ma acer se ne guarda bene da farsi ridere dietro come M$ :)
        • Anonimo scrive:
          Re: più che giusto
          semplicemente perchè non puoi confondere hardware con software.Tutto quifate le merendine mulino rosso e la basta tarillavedete se i nomi originali non si incazzeranno.Inoltre ho visto il flash sul sito di linspireche tristezza, almeno linux non fa campagne pubblicitare così schifose
          • Anonimo scrive:
            Re: più che giusto
            Semplicemente perchè Acer è seria, e non si cala in tribunali per giochini di parole commerciali che giudicano da soli l'azienda!Si fanno causa l'uno con l'altro su brevetti, copyright e su chi ce l'ha più lungo. Micro$oft ha più avvocati che programmatori :)E Linspire, sta imparando bene! :)Stessa melma, anzi, forse è peggio. Sfrutta fonetica e trend OpenSource....poi basta vedere quella pubblicità in flash per capire che gentaglia è! :)Spero muoiano entrambe! :)- Scritto da: Anonimo
            semplicemente perchè non puoi
            confondere hardware con software.
            Tutto qui
            fate le merendine mulino rosso e la basta
            tarilla
            vedete se i nomi originali non si
            incazzeranno.
            Inoltre ho visto il flash sul sito di
            linspire
            che tristezza, almeno linux non fa campagne
            pubblicitare così schifose
          • Anonimo scrive:
            Re: più che giusto
            - Scritto da: Anonimo
            semplicemente perchè non puoi
            confondere hardware con software.
            Tutto qui
            fate le merendine mulino rosso e la basta
            tarilla
            vedete se i nomi originali non si
            incazzeranno.
            Inoltre ho visto il flash sul sito di
            linspireè belissimo
            che tristezza, almeno linux non fa campagne
            pubblicitare così schifoseNon ne fa affatto. Tutto quello che si sente su linux sono informazioni tecniche, non campagne pubblicitarie. C'è una bella differrenza.Tutti se ne fregano se un prodotto è tecnicamente ineccepibile, l'unica cosa importante è che sia bello, che sia divertente usarlo.Quella di linspire può essere giudicata brutta, ma almeno è vera pubblicità.... e sì, purtroppo il software è come un dentifricio e si vende alla stessa maniera.
          • Anonimo scrive:
            Re: più che giusto
            - Scritto da: Anonimo
            semplicemente perchè non puoi
            confondere hardware con software.
            Tutto quihe he, mi ricordo dell'Athlon XP, molti credevano che ci girasse solamente Windows XP.:D:D:D
        • Anonimo scrive:
          Re: più che giusto
          - Scritto da: Buzz

          scusatemi ma non esiste una linea di PC
          che

          si chiama in questo modo "Linspire" ???

          No, è inspire, della acer :)

          Ma acer se ne guarda bene da farsi ridere
          dietro come M$ :)scusami mi sono confuso...non sono molto pratico di "linee" pc.utilizzo Mac :)
          • Anonimo scrive:
            Re: più che giusto

            scusami mi sono confuso...Hehe.. Allora funziona la tecnica dei "linspari".. :)PsicoMarketing :)
        • Anonimo scrive:
          Re: più che giusto
          Ti sbagli, è Aspire, non inspire... :)Vedi che l'assonanza genera confusione???Quello che mi sta qui però è che se non sbaglio Lindows si chiamava così in quanto inizialmente avrebbe dovuto poter far girare applicazioni Linux e applicazioni Windows senza distinzioni. Abbastanza disattesa direi... L'idea era che ci fosse a bordo una specie di versione dedicata di Wine che facesse faville... Senza di quello preferisco una distribuzione di Linux più tradizionale...
  • Anonimo scrive:
    Il potere dei soldi
    Pagare Lindows era l'unica soluzione plausibile. Tuttavia, a mio parere -sarà un'impressione- Microsoft vuole fare a Lindows ciò che ha già fatto a Virtual PC... Se non di peggio!
    • Anonimo scrive:
      Re: Il potere dei soldi
      - Scritto da: Anonimo
      Pagare Lindows era l'unica soluzione
      plausibile. Tuttavia, a mio parere
      -sarà un'impressione- Microsoft vuole
      fare a Lindows ciò che ha già
      fatto a Virtual PC... Se non di peggio!Ma poverini, si è vero hanno preso isoldini di quel Billaccio, ma con molto disgustoe non caleranno certamente le braghe e resterannocandidi paladini senza macchia e paura. Certo chese correranno altri soldini....:$Sveglia!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!
  • Anonimo scrive:
    Il potere del denaro.
    Mi raccomando, accusate pure Bill e il suo l'immenso patrimonio, ma non dimenticatevi dei poveri piccoli innocenti senza macchia che si vendono appena le cifre diventano ragguardevoli. :)Il denaro funziona finche' il denaro piacera' alla gente... cioe' per "sempre". ;)
    • Anonimo scrive:
      Re: Il potere del denaro.
      - Scritto da: Anonimo
      Mi raccomando, accusate pure Bill e il suo
      l'immenso patrimonio, ma non dimenticatevi
      dei poveri piccoli innocenti senza macchia
      che si vendono appena le cifre diventano
      ragguardevoli. :)
      Il denaro funziona finche' il denaro
      piacera' alla gente... cioe' per "sempre".
      ;)Non penso ci sia nessuno da accusare in questa faccenda.Il patrimonio di Bill è un'ottima cosa e per quel che me ne viene gli auguro di incrementarlo ancora di più, anche se dubito che passare da 5 a 1000 miliardi di dollari possa cambiare molto in termini pratici (se non ti bastano 5 miliardi di dollari sei proprio fatto male tu).Altro discorso sono le pratiche scorrette e la concorrenza sleale. Quelle vanno a svantaggio di tutti quelli che non sono Bill Gates e Soci.
  • Anonimo scrive:
    è disgustoso
    http://www.linspire.com/RunLinspireFlash.php
    • FAM scrive:
      NON SEGUITE IL LINK
      è la cosa più di brutto gusto che abbia mai visto.....:|Se non volete farvi del male psichico non seguite quel link per il vostro bene.....
      • Anonimo scrive:
        Re: NON SEGUITE IL LINK
        - Scritto da: FAM
        è la cosa più di brutto gusto
        che abbia mai visto.....:|

        Se non volete farvi del male psichico non
        seguite quel link per il vostro bene.....E vero non fatelo :s
        • Anonimo scrive:
          Re: NON SEGUITE IL LINK
          - Scritto da: Anonimo

          - Scritto da: FAM

          è la cosa più di brutto
          gusto

          che abbia mai visto.....:|



          Se non volete farvi del male psichico
          non

          seguite quel link per il vostro
          bene.....

          E vero non fatelo :sMa tu l'hai fatto! :o
          • Anonimo scrive:
            Re: NON SEGUITE IL LINK
            Certo che se io seguissi i consigli ogni tanto invece di farmi fregare dalla curiosità....NON FATE IL MIO ERRORE!!! NON LO SEGUITE!!!!!
          • Anonimo scrive:
            Re: NON SEGUITE IL LINK
            Ragazzi è un orrore che schifo :snon fate come me che non me ne sono accorto non aprite quel link
          • Anonimo scrive:
            Re: NON SEGUITE IL LINK
            A me non parte niente... LoL
    • Anonimo scrive:
      Re: è disgustoso
      - Scritto da: Anonimo
      www.linspire.com/RunLinspireFlash.php ahahahahahahahahahahahahahahahahahahahahahahahaha TROPPO FORTE...........................AHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHHAHAHA
      • FAM scrive:
        RETTIFICO
        Rettifico quanto detto:Salvo la pagina, è un purgante di primissima qualità:D
        • Anonimo scrive:
          Re: RETTIFICO
          - Scritto da: FAM
          Rettifico quanto detto:
          Salvo la pagina, è un purgante di
          primissima qualità:DNel caso volessi farti anche il cd da ascoltare in macchina....http://images.lindows.com/RunLinspireSong/RunLinspireSong.mp3 :D
    • Anonimo scrive:
      Re: è disgustoso
      - Scritto da: Anonimo
      www.linspire.com/RunLinspireFlash.php grazie, è divertentissimo
    • TADsince1995 scrive:
      Re: è disgustoso
      - Scritto da: Anonimo
      www.linspire.com/RunLinspireFlash.php Allora, il filmato in se è spaziale, solo che non mi sembra un buon modo di farsi pubblicità per un'azienda seria... Mi fa pensare ai cartelloni Apple con le scritte "Redmond, we have a problem" o "Redmond, start your photocopiers..."Comunque secondo me è davvero esilarante...TAD
    • Anonimo scrive:
      Re: è disgustoso
      - Scritto da: Anonimo
      www.linspire.com/RunLinspireFlash.php - Scritto da: Anonimo
      www.linspire.com/RunLinspireFlash.php Aahahhaha grande e' esilarante!!!mitico, andate ed aspettate qualke minuto che il file e' piuttosto gorsso(sui 3 MB), ne vale la pena!!Ho fatto persino il cd audio per la macchina del mio ragazzo:http://images.lindows.com/RunLinspireSong/RunLinspireSong.mp3
      • Anonimo scrive:
        Re: è disgustoso
        questo dimostra l'atteggiamento di linspire.Si critica tanto microsoft ma tra questa canzone ed il nome lindows devo dire che questa è la società più barbona che esiste. Ha infatti calato le braghe con i primi spicci.Una azienda davvero squallida.
        • Anonimo scrive:
          Spicci?
          20 milioni non sono spicci.E l'azienda non è squallida è solo piccola.Non si è calata le braghe, ha preso i soldi e continua a fare quello che faceva, che poi sia più o meno valido è un'altro discorso.- Scritto da: Anonimo
          questo dimostra l'atteggiamento di linspire.
          Si critica tanto microsoft ma tra questa
          canzone ed il nome lindows devo dire che
          questa è la società più
          barbona che esiste. Ha infatti calato le
          braghe con i primi spicci.
          Una azienda davvero squallida.
Chiudi i commenti