Password? E chi se la ricorda?

Real User Corp. è convinta di poter sostituire le tecnologie di sicurezza attuali sfruttando una abilità innata dell'uomo, quella di riconoscere un volto noto. La selezione facciale sostituirà la password?

Washington (USA) – Riconoscere un volto noto tra facce sconosciute è una capacità umana “intrinseca”: su queste basi Real User Corp. presenta oggi una tecnologia su cui lavora da tempo e che a suo dire potrà sostituire password e codici cifrati.

L’idea è quella di un sistema che, anziché richiedere l’inserimento di una password, chiede all’utente di memorizzare cinque volti che vengono presentati a monitor. Ognuno di questi volti viene presentato in cinque successive schermate “mescolato” ad altre nove facce. L’utente ad ogni schermata deve riconoscere il volto “giusto”, quello che appartiene al gruppo dei cinque memorizzato in origine. Superati con successo i cinque “step”, l’utente è autorizzato ad entrare nel sistema.

“Quello che cerchiamo di fare – ha detto il CEO dell’azienda, Paul Barrett – è di fornire una specie di sicurezza integrata per Internet che ancora non esiste. Un sistema che risponde contestualmente alla sicurezza e all’usabilità “.

Lo stesso Barret ammette che la metà di coloro a cui descrive il sistema crede di non poter riconoscere il volto ma a suo dire tutto questo arriva dopo mesi di testing e dopo analisi scientifiche che dimostrerebbero invece questa “capacità”. Usare la “selezione facciale” anziché ricorrere alle password significa “non poter dimenticare” i codici di accesso.

Secondo Real User, inoltre, c’è solo una possibilità su 60mila che una persona che non conosca il “volto chiave” possa superare i cinque gradi di selezione con successo.

La tua email sarà utilizzata per comunicarti se qualcuno risponde al tuo commento e non sarà pubblicato. Dichiari di avere preso visione e di accettare quanto previsto dalla informativa privacy

  • Anonimo scrive:
    DC e WinCE
    Attenzione: se non vado errato, solo una minima parte dei vg per Dreamcast utilizza il sistemino Microsoft.I titoli miglori accedono direttamente all'hardware ed utilizzano le librerie proprietarie di Sega (si chiamano Katana?)
    • Anonimo scrive:
      Re: DC e WinCE
      E' vero. Però sempre di librerie si tratta. e, come tali, facilmente implementabili anche su una piattaforma hw differente ma architetturalmente _identica_ Tu credi che M$, a suo tempo, non abbia stipulato un accordo quadro con Sega del tipo: ti faccio usare CE gratis ma tu mi farai utilizzare le tue "evoluzioni tecnologiche"?In fondo a Sega conviene: ha risparmiato un sacco di soldi sullo sviluppo HW e dell'OS, ed il fatto che il suo sw sia facilmente portabile piacerà di certo alla sua divisione software.Ah, che gran cosa il co-marketing...- Scritto da: ::Xavier::
      Attenzione: se non vado errato, solo una
      minima parte dei vg per Dreamcast utilizza
      il sistemino Microsoft.
      I titoli miglori accedono direttamente
      all'hardware ed utilizzano le librerie
      proprietarie di Sega (si chiamano Katana?)
  • Anonimo scrive:
    gli articolisti di PI non leggono le opinioni...
    ...altrimenti avrebbero già letto più volte che Dreamcast è una macchine WindowsCE (con tanto di logo stampato).E per una macchina CE (X-box) far girare il sw scritto per un'altra macchina CE (Dreamcast) è alla portata di una sola ricompliazione (cambia solo l'HAL, come su NT: infatti, WinCE è una piattaforma Win32 _completa_). Ripeto quanto detto un mese fa: ma secondo voi M$ perchè ha _regalato_ la licenza dell'OS a Sega se non per farsi l'esperienza a spese di una terza parte?svegliamoci e stiamo più attenti. senza rancore.
    • Anonimo scrive:
      Re: gli articolisti di PI non leggono le opinioni...
      Ma ti rendo conto di quello che hai detto?Rileggilo su, cosi puoi infilare la testa nel secchio per la vergogna...Michele Coppo- Scritto da: pecos
      ...altrimenti avrebbero già letto più volte
      che Dreamcast è una macchine WindowsCE (con
      tanto di logo stampato).
      E per una macchina CE (X-box) far girare il
      sw scritto per un'altra macchina CE
      (Dreamcast) è alla portata di una sola
      ricompliazione (cambia solo l'HAL, come su
      NT: infatti, WinCE è una piattaforma Win32
      _completa_).
      Ripeto quanto detto un mese fa: ma secondo
      voi M$ perchè ha _regalato_ la licenza
      dell'OS a Sega se non per farsi l'esperienza
      a spese di una terza parte?
      svegliamoci e stiamo più attenti. senza
      rancore.
      • Anonimo scrive:
        Re: gli articolisti di PI non leggono le opinioni...
        dai, dai, che sono curioso: dove ho sbagliato?Fammi, però, un favore: rispondimi _tecnicamente_ ed in modo _convincente_.Niente "cose sentite dire" o "lette chissà" dove. Fatti tecnici ed oggettivi. Altrimenti, abbassa il krapone e cospargilo di cenere. senza rancore.- Scritto da: Michele Coppo
        Ma ti rendo conto di quello che hai detto?
        Rileggilo su, cosi puoi infilare la testa
        nel secchio per la vergogna...


        Michele Coppo

        - Scritto da: pecos

        ...altrimenti avrebbero già letto più
        volte

        che Dreamcast è una macchine WindowsCE
        (con

        tanto di logo stampato).

        E per una macchina CE (X-box) far girare
        il

        sw scritto per un'altra macchina CE

        (Dreamcast) è alla portata di una sola

        ricompliazione (cambia solo l'HAL, come su

        NT: infatti, WinCE è una piattaforma Win32

        _completa_).

        Ripeto quanto detto un mese fa: ma secondo

        voi M$ perchè ha _regalato_ la licenza

        dell'OS a Sega se non per farsi
        l'esperienza

        a spese di una terza parte?

        svegliamoci e stiamo più attenti. senza

        rancore.
        • Anonimo scrive:
          Re: gli articolisti di PI non leggono le opinioni...
          - Scritto da: pecos
          dai, dai, che sono curioso: dove ho
          sbagliato?
          Fammi, però, un favore: rispondimi
          _tecnicamente_ ed in modo _convincente_.non ti ci sprecare: Coppo è un noto Troll che ultimamente si aggira sui forum di PI, gli piace solo insultare e creare confusione.
  • Anonimo scrive:
    Sega-Nintendo-MS
    Queto è il giro che fa la licenza. Così torna tutto, anche le smentite... Questo comunque vuol dire che Xbox avrà una asso in più nella manica, ps2 a rischio?Vedremo!
  • Anonimo scrive:
    Speriamo..
    dreamcast ha giochi fantastici, la consolle è stata uccisa da una gestione suicida della distribuzione. Soprattutto per quello che riguarda i giochi. Poche console, pochi investimenti, pochi investimenti poche vendite, poche vendite pochi soldi da investire... SPero che MS tramite x-box rilanci i giochi del dreamcast...
Chiudi i commenti