Password manager e crittografia: perché è importante questa combinazione?

Password manager e crittografia: perché è importante questa combinazione?

Password manager e crittografia? Un servizio e una tecnologia che dovrebbero andare sempre a braccetto: ecco perché.
Password manager e crittografia? Un servizio e una tecnologia che dovrebbero andare sempre a braccetto: ecco perché.

Quando si parla di password manager, la crittografia dovrebbe essere una delle priorità in assoluto.

Questa particolare tecnica infatti, consente di proteggere i dati protetti (incluse le parole d’accesso) rendendole illeggibili per hacker o altre figure poco lecite che vorrebbero rubare informazioni sensibili.

Strumenti come pCloud Pass, per esempio, adottano un tipo di conservazione delle password che prevede una crittografia di tipo militare, di fatto pressoché impossibile da manomettere.

L’importanza di soluzioni del genere è facile da comprendere: basta pensare a cosa potrebbe succedere se le credenziali relative a social network, home banking e altri servizi simili finissero nelle mani sbagliate.

Nel migliore dei casi si parla di furti d’identità, nei peggiori della perdita di ingenti somme di denaro.

Password manager e crittografia? Ecco la soluzione ideale per le tue parole d’accesso

Con pCloud Pass è possibile smettere di digitare password lunghe e complicate o, ancora peggio, di doverle annotare su carta o documenti digitali (pratica molto pericolosa).

Questo strumento consente di accedere a qualunque sito e di compilare i moduli di registrazione in modo rapido e sicuro, con un semplice clic.

L’ampia compatibilità per quanto riguarda browser e sistemi operativi, oltre alla possibilità di generare password complesse senza intervento manuale, sono altri vantaggi considerevoli legati a pCloud Pass.

Questo password manager, oltre alla crittografia, utilizza poi anche altri strumenti di protezione. In tal senso, è possibile scegliere tra:

  • FaceID
  • impronte digitali
  • master password

a seconda della piattaforma in uso al momento.

La possibilità di impostare un blocco automatico a tempo poi, consente di mantenere sempre e comunque al sicuro i dati più preziosi.

Non solo: grazie al piano gratuito, è possibile testare con mano le potenzialità di pCloud Pass su un singolo dispositivo.

Questo articolo contiene link di affiliazione: acquisti o ordini effettuati tramite tali link permetteranno al nostro sito di ricevere una commissione. Le offerte potrebbero subire variazioni di prezzo dopo la pubblicazione.

Link copiato negli appunti

Ti potrebbe interessare

Pubblicato il 29 dic 2022
Link copiato negli appunti