PC alla criptonite da HP

Hewlett Packard ha presentato una nuova linea di PC "camaleonte" in grado di cambiar pelle e sfoggiare ora un verde criptonite, ora un blu od un viola, a seconda del salotto. Il re è Athlon da 1 GHz


Palo Alto (USA) – Presso il PC Expo HP ha tolto i veli alla sua nuova linea di computer desktop denominati Pavilion, progettati per stupire esteticamente ma senza mancare l’obiettivo prestazioni.

I Pavilion, al pari dei nuovi Presario di Compaq , puntano al mercato consumer e fanno di tutto per accattivarsi la simpatia dei più giovani. Come i camaleonti, questi PC hanno infatti la caratteristica di poter cambiare colore semplicemente sostituendo le coperture di plastica di case, tastiera e mouse: i colori disponibili sono “cobalt blue”, “krypton green” e xeon purple”.

Per i processori HP ha pensato bene di rifugiarsi in una rassicurante par condicio ed adottare le CPU di entrambi i big del mercato, Intel e AMD, CPU che spaziano fra un range di frequenze che va dai 500 ai 1000 MHz. L’Athlon si prende però la soddisfazione di equipaggiare il top della gamma, il modello ad 1 GHz, che verrà affiancato dall’equivalente Pentium III solo fra qualche mese.

HP ha poi aggiunto alla sua linea di Pavilion interessanti extra come un masterizzatore riscrivibile, lettore DVD 8x, modem DSL e scheda grafica Nvidia TNT2.

I primi modelli usciranno il 6 luglio, periodo nel quale HP spera di “riagganciarsi” agli acquisti post-scolastici: ma forse qui in Italia in quel periodo il blu ed il verde più gettonati saranno quelli del mare?

La tua email sarà utilizzata per comunicarti se qualcuno risponde al tuo commento e non sarà pubblicato. Dichiari di avere preso visione e di accettare quanto previsto dalla informativa privacy

Chiudi i commenti