PCI Express e SATA II alle porte

Presentati da Intel i primi chipset che supportano lo standard di interconnessione dei PC PCI Express. Industria più vicina anche ad una super-Serial ATA
Presentati da Intel i primi chipset che supportano lo standard di interconnessione dei PC PCI Express. Industria più vicina anche ad una super-Serial ATA


San Jose (USA) – PCI Express è ormai vicinissimo a fare il suo debutto sul mercato. Nei giorni scorsi, Intel ha mostrato i primi chip basati sull’attesissimo erede del bus PCI e ha delineato i piani per fornire, sulla prossima generazione di computer e network appliance, un’ampiezza di banda fino a 80 Gbps.

Il chipmaker ha ribadito la necessità, per tutta l’industria del PC, di adottare quanto prima l’architettura seriale di comunicazione PCI Express per andare incontro alle nuove esigenze di input/output della nuova generazione di schede grafiche, memorie, CPU oltre i 10 GHz di clock e reti locali in standard Gigabit Ethernet (GE) e 10GE.

Il chipmaker di Santa Clara ha detto che i primi chipset a supportare PCI Express saranno Lindenhurst e Tumwater, nome in codice di due prodotti destinati rispettivamente ai server e alle workstation. Nel segmento desktop PCI Express arriverà più tardi ma, in ogni caso, entro la fine del 2004: a tal proposito Dell ha già annunciato il supporto a questa tecnologia, sui propri PC desktop, nel corso del prossimo anno.

Intel ha ricordato come PCI Express rimpiazzerà l’interfaccia grafica AGP 8x e raddoppierà l’ampiezza di banda portandola a 4 Gbps.

Per conoscere tutte le novità di PCI Express è possibile leggere questo approfondimento .

Fra le tecnologie di nuova generazione dei PC c’è anche, come noto, l’interfaccia di comunicazione seriale con i disk drive Serial ATA (SATA), da poco sbarcata sul mercato nella sua prima versione da 150 MB/s e già pronta, con l’imminente varo di SATA II, a spingersi a 3 Gbps.

Il Serial ATA Working Group ha infatti comunicato che, entro la fine dell’anno, saranno approvate nuove specifiche più veloci che raddoppieranno la banda passante di SATA e porteranno con sé diverse altre migliorie descritte da Punto Informatico in un recente articolo .

Link copiato negli appunti

Ti potrebbe interessare

21 09 2003
Link copiato negli appunti