PCI s'aggiorna per l'ultima volta

In attesa dell'avvento del suo erede ufficiale, PCI Express, lo standard d'interconnessione PCI ha subito un aggiornamento destinato a fare da ponte fra questa e la prossima generazione di PC


Portland (USA) – Giunto al suo dodicesimo anno di età, lo standard Peripheral Components Interconnect (PCI) è pronto a portare sui prossimi PC l’ultima versione di una tecnologia che, negli anni a venire, lascerà il posto a PCI Express .

Il consorzio PCI-SIG ha spiegato che la nuova major release 3.0 di PCI, che va a sostituire la precedente 2.3, completa la migrazione del bus PCI dalla tensione di codifica del segnale originaria, pari a 5 volt, a quella di 3,3 volt. Questo passaggio, iniziato con la versione 2.0, ha portato con sé anche un incremento della frequenza del bus e, di conseguenza, della velocità massima di trasferimento dei dati.

La nuova versione dello standard supporta diverse varianti delle connessioni PCI convenzionali, fra cui PCI-X , Mini PCI e Low Profile PCI. Manca invece la compatibilità con il suo erede, PCI Express, la cui tecnologia è stata profondamente riprogettata.

“Conventional PCI (il nome utilizzato dal PCI-SIG per distinguere il PCI tradizionale da PCI Express, ndr.) è una tecnologia matura che è stata abbondantemente messa alla prova durante lo scorso decennio. E’ stata adattata alle ultime esigenze del mercato preservando la compatibilità all’indietro e proteggendo gli investimenti che le aziende hanno fatto negli anni passati”, ha affermato Tony Pierce, chairman del PCI-SIG.

La 3.0 sarà quasi certamente l’ultima major release dello standard PCI, farà da ponte fra l’attuale tecnologia di I/O utilizzata nei PC ed altri tipi di computer e quella PCI Express.

La tua email sarà utilizzata per comunicarti se qualcuno risponde al tuo commento e non sarà pubblicato. Dichiari di avere preso visione e di accettare quanto previsto dalla informativa privacy

  • Anonimo scrive:
    X la redazione
    il link nell'articolo che porta alla causa fatta da intel a patriot non funziona!Ciao!!
  • avvelenato scrive:
    per un brevetto
    per un brevetto certe ditte sollevano il mondo.non è sensato.il brevetto dovrebbe incoraggiare lo sviluppoè giusto che chi investe nella ricerca ne ricavi qualcosa, e chi copia paghi.è scorretto che chi investe nella ricerca una sola volta per una sola scemata poi si trovi a poter pervenire a rendite molto grandi che dan da mangiare più ad avvocati che a ricercatori.se i proventi dei brevetti fossero in una percentuale inalienabili per legge dai ricercatori, queste brutture imho sarebbero contenute.purtroppo invece il sistema tecnologico attuale non mira al reale progresso, ma mira a creare un'invenzione fittizia che possa esistere solo su carta, durante i processi. avvelenato che auspica più paga ai ricercatori, e meno agli avvocati
    • Anonimo scrive:
      Re: per un brevetto
      - Scritto da: avvelenato
      per un brevetto certe ditte sollevano il
      mondo.
      non è sensato.

      il brevetto dovrebbe incoraggiare lo sviluppo
      è giusto che chi investe nella
      ricerca ne ricavi qualcosa, e chi copia
      paghi.


      è scorretto che chi investe nella
      ricerca una sola volta per una sola scemata
      poi si trovi a poter pervenire a rendite
      molto grandi che dan da mangiare più
      ad avvocati che a ricercatori.


      se i proventi dei brevetti fossero in una
      percentuale inalienabili per legge dai
      ricercatori, queste brutture imho sarebbero
      contenute.

      purtroppo invece il sistema tecnologico
      attuale non mira al reale progresso, ma mira
      a creare un'invenzione fittizia che possa
      esistere solo su carta, durante i processi.

      avvelenato che auspica più paga ai
      ricercatori, e meno agli avvocati Ma tutto questo succede perchè paga molto di più intentare cause a destra e a manca che investire sul prodotto. Investire sul prodotto significa avere le capacità innanzitutto di produrre qualcosa di migliore rispetto alla concorrenza (e già non è facile.... bisogna impegnarsi), poi bisogna saperlo produrre a costi minori (altra cosa non facile) e alla fine bisogna riuscire a venderlo a prezzi inferiori della concorrenza (riducendo notevolmente i profitti).Queste sarebbero le regole base della concorrenza. Ma adesso c'è un sistema più comodo, meno costoso e facile da attuare: basta investire in avvocati e lobbisti ed il guadagno è assicurato, da una parte perchè molti preferiscono trovare un accordo e pagare piuttosto che essere trascinati in tribunale, anche se hanno ragione, perchè cmq la causa costerebbe troppo, dall' altra i lobbisti si occupano di far approvare leggi ad hoc per sostenere gli interessi parassitari dei grossi gruppi multinazionali (vedi riaa) senza tenere conto degli interessi dei privati cittadini (che non hanno i lobbisti a sostenerli).Tutto questo ha portato alla sostanziale sparizione della concorrenza in molti campi (con tutte le conseguenze che si possono immaginare) e sta distruggendo quella parvenza di democrazia che rimane (se mai c'è stata). Da un certo punto di vista sono anche contento che si creino certe situazioni ai limiti dell' assurdo (tipo questa dei processori), nella speranza che servano a far aprire gli occhi alla gente, ma dall' altra sono abbastanza convinto che la stragrande maggioranza della gente manco se ne accorge di tutto questo e di conseguenza aspettiamoci un continuo peggioramento della situazione.
      • Anonimo scrive:
        Re: per un brevetto
        Sono perfettamente daccordo con te e trovo deprimente che dopo che si fanno delle leggi ridicole poi ci facciamo venire la tremarella perchè esce quello che dice che i browser con plugin li ha inventati lui, il processore sopra i 100MHz l'ha inventato l'altro.... e, alla fine, questi piccoletti vengono affossati utilizzando un altro metro perchè a tutti noi fa comodo così... avesse fatto le stesse dichiarazioni una MS(non per attaccarla ma solo perchè è grossa e importante) o una IBM come sarebbe andata a finire?D'altra parte i vari telegiornali hanno notizie troppo importanti rispetto al DL urbani o ai paradossi dei brevetti a cui dare spazio ad esempio la fattoria, il grande fratello, la talpa....SXM
    • Anonimo scrive:
      Re: per un brevetto
      viviamo nell'economia dei rentiers, e quindi non c'è nulla di strano. è stato già tutto capito e spiegato ormai più di un secolo fa dagli economisti Henry George e Silvio Gesell. educate yourself !- Scritto da: avvelenato
      il brevetto dovrebbe incoraggiare lo sviluppo
      è giusto che chi investe nella
      ricerca ne ricavi qualcosa, e chi copia
      paghi.
      purtroppo invece il sistema tecnologico
      attuale non mira al reale progresso, ma mira
      a creare un'invenzione fittizia che possa
      esistere solo su carta, durante i processi.
    • Anonimo scrive:
      Re: per un brevetto
      Da una puntata dei simpson:Avvocato Lyonel Hutz: "Avvocati? Ma ve lo immaginate un mondo senza avvocati?".Digressione dove si vede un girotondo di uomini di ogni razza che ballano felici...Sono troppo avanti i simpson.Ormai le industrie tentano di fatturare più a colpi d'avvocato che con ricerca e produzione! Che vergogna...
      • Anonimo scrive:
        [OT]:avvocati.....
        - Scritto da: Anonimo
        Da una puntata dei simpson:
        Avvocato Lyonel Hutz: "Avvocati? Ma ve lo
        immaginate un mondo senza avvocati?".
        Digressione dove si vede un girotondo di
        uomini di ogni razza che ballano felici...
        Sono troppo avanti i simpson.
        Ormai le industrie tentano di fatturare
        più a colpi d'avvocato che con
        ricerca e produzione! Che vergogna...Una storiella raccaontata anni fa da Asimov:Ad una cena sono presenti un ingegnere, um medico ed un avvocato che discutono su quale fosse la professione più vecchia del mondo.Il medico sostiene che è la sua in quanto stando al racconto biblico Eva fu creata da una costola estratta da Adamo, quindi una operazione chirurgica che rientra nel campo della sua professione.L'ingegnere sostiene invece che è la sua in quanto Dio dal caos creò l'universo ovvero ordinò la materia in cose regolari come stelle, galassie, materia ecc. ecc. tutte cose proprie della sua professione.La discussione va avanti per tutta la cena ed arrivati al dolce uno degli altri componeti della tavolata vedendo che alla discussione non partecipa il loro collega avvocato alla fine zittisce tutti e chiede all'avvocato cosa avesse da dire in merito.E questi sornione replicò" Chi credete abbia creato il caos?"Meditateci sopra, la storiella ha all'incirca 50 anni ma è sempre attuale.......:)
  • Anonimo scrive:
    conta 8 dipendenti...ridicolo
    gli usa sono il demonio
    • Anonimo scrive:
      Re: conta 8 dipendenti...ridicolo
      - Scritto da: Anonimo
      gli usa sono il demonioLa Nike ne conta 7.
      • CioDu scrive:
        Re: conta 8 dipendenti...ridicolo
        - Scritto da: Anonimo

        - Scritto da: Anonimo

        gli usa sono il demonio

        La Nike ne conta 7.???
        • Anonimo scrive:
          [OT] per la redazione
          Ma possibile che i post scritti da utenti registrati abbiamosempre una votazione maggiore di zero, anche quelli comequesto qui sotto che sono praticamente inutili ?Mi viene un sospetto, visto che solo gli utenti registratipossono votare ... mi sa' che sia possibile votare i propri articoli !! solo cosi' si spiegerebbero queste situazioni.Suggerimento alla redazione, inserire la regola: l'autore dell'articolo non puo' votarsi da solo.Grazie, per l'attenzione.- Scritto da: CioDu

          - Scritto da: Anonimo



          - Scritto da: Anonimo


          gli usa sono il demonio



          La Nike ne conta 7.

          ???
          • avvelenato scrive:
            Re: [OT] per la redazione
            - Scritto da: Anonimo
            Ma possibile che i post scritti da utenti
            registrati abbiamo
            sempre una votazione maggiore di zero, anche
            quelli come
            questo qui sotto che sono praticamente
            inutili ?i registrati partono con un voto = 2è stata data una motivazione a riguardo, ti invito a leggere il forum pro e contro.penso che nella prossima revision del sistema voti, i registrati partiranno da un voto = 1infine il commento sopra non era "inutile". Chiedeva maggiori delucidazioni."??? = come hai detto?"
        • Anonimo scrive:
          Re: conta 8 dipendenti...ridicolo
          - Scritto da: CioDu

          - Scritto da: Anonimo



          - Scritto da: Anonimo


          gli usa sono il demonio



          La Nike ne conta 7.

          ???Fanno TUTTO in outsourcing.
    • Anonimo scrive:
      Re: conta 8 dipendenti...ridicolo
      Anche Meucci era solo, e gli hanno fregato il brevetto.. allora? non diciamo pirlate!!!
      • Anonimo scrive:
        Re: conta 8 dipendenti...ridicolo
        - Scritto da: Anonimo
        Anche Meucci era solo, e gli hanno fregato
        il brevetto.. allora? non diciamo pirlate!!!Ok Meucci era solo, ma una azienda che aveva 32 dipendenti e produceva alcuni chip per uso medico che improvvisamente ha solo 8 dipendenti e imbastisce una causa del genere mi fa sorgere spontanea (come diceva qualcuno...) una domanda: per caso gli otto rimasti sono i legali che componevano il consiglio di amministrazione della società ):|:D:(:'(
  • Anonimo scrive:
    ke rottura di palle...sono ridicoli
    evidentemente qualkosa non funziona nelle leggi usa e va cambiato...
  • Anonimo scrive:
    ma bastaaaaaaaaa
    bastaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaa
    • Anonimo scrive:
      Re: ma bastaaaaaaaaa
      - Scritto da: Anonimo
      bastaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaConcordo:accidenti ai luridi parassiti del soldo facile!:@
    • Anonimo scrive:
      Re: ma bastaaaaaaaaa
      concordooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooo
      • Anonimo scrive:
        Re: ma bastaaaaaaaaa
        - Scritto da: Anonimo
        concordooooooooooooooooooooooEhi, siete riusciti ad andare oltre i miei 2 monitor affiancati messi come desktop unico :D :p :operò concordo anch'io :)
        • avvelenato scrive:
          Re: ma bastaaaaaaaaa
          - Scritto da: Anonimo

          - Scritto da: Anonimo

          concordoooooooooooooooooooooo

          Ehi, siete riusciti ad andare oltre i miei 2
          monitor affiancati messi come desktop unico
          :D :p :o
          però concordo anch'io :)grande! viva il dual view! avvelenato che in realtà ne vorrebbe un po' di + di monitors... magari una parhelia pci version + geforce 6800 sull'agp....
Chiudi i commenti