Pedo-pornografia: 102 indagati su R@ygold

Dopo un anno di indagini la Polizia Postale è venuta a capo di una quantità di utenti che utilizzava falsi file MP3 per scambiarsi immagini e video illegali


Roma – 102 persone indagate, sequestrati centinaia di PC, 47 dischi rigidi, 872 videocassette e varie migliaia di floppy disk. Questo il bottino dell’operazione R@ygold che è stata condotta in 16 regioni italiane per dare un colpo importante al mercato della pedo-pornografia via internet.

L’operazione è stata condotta dai compartimenti della Polizia Postale della Lombardia e della Campania, che hanno effettuato moltissime perquisizioni con l’aiuto della Squadra Mobile di 16 diverse regioni. Il nome R@ygold deriva dal codice che bisognava cercare in rete per ottenere dei file MP3, che invece di contenere musica trasportavano immagini e video pedo-pornografici.

Filippo Ninni, capo del compartimento della Polizia Postale della Lombardia, ha spiegato come si è giunti a scoprire che con WinMX “venivano scambiate anche immagini e filmati. Abbiamo così scoperto l’esistenza di numerosissimi utenti che si scambiavano immagini e filmati pedo-pornografici sia a livello nazionale che internazionale”.

Nell’indagine sono coinvolti cittadini di ogni tipo: religiosi, studenti, professionisti, minorenni e pensionati. Un pubblico decisamente variegato, quasi a dimostrare come il problema della pedo-pornografia non sia solo una questione culturale.

Ora il lavoro della Polizia Postale sarà quello di analizzare tutto il materiale sequestrato al fine di chiarire la situazione di ogni indagato e per verificare se l?attività di ciascuno fosse limitata allo scambio di materiale o si estendesse anche alla produzione.

La tua email sarà utilizzata per comunicarti se qualcuno risponde al tuo commento e non sarà pubblicato. Dichiari di avere preso visione e di accettare quanto previsto dalla informativa privacy

  • Anonimo scrive:
    Re: Apple plug & play???
    Padre perdonali perché non sanno che cosa scrivono :/
  • Anonimo scrive:
    Re: Chi ha copiato chi?
    - Scritto da: Anonimo
    The first ever amiga, the A1000, was
    launched at the Chicargo CES in 1985.

    Ergo.. l'autoconf di Zorro I nasce prima del
    NuBus dei Mac..

    WarfoxPeccato che il Bus Zorro non fosse presente sull'A1000...
  • Anonimo scrive:
    Re: Chi ha copiato chi?
    - Scritto da: FDG
    - Scritto da: Anonimo


    E come avrebbe fatto?

    Caldera, che ora si chiama SCO, intendevo esattamente questo sul fatto che poi possa essere utile legalmente pur non essendo un legale la penso in questo modo se una societa' partecipa a un lavoro di gruppo come il kernel di linux e ci mette del suo come fanno tutti, (e ribadisco non sto a sindacare sul perche') poi non puo' dire mi hanno rubato l'idea, cavoli ce l'hanno messa loro!se ti offro meta' del mio gelato poi non posso dire che me lohai rubato ti pare? se lo dico dichiaro il falso e quindi sono perseguibile.Il tutto da profano e ignorante in materiacordialita'
  • Anonimo scrive:
    Re: Chi ha copiato chi?
    The first ever amiga, the A1000, was launched at the Chicargo CES in 1985. Ergo.. l'autoconf di Zorro I nasce prima del NuBus dei Mac..Warfox
  • Anonimo scrive:
    Apple plug & play???


    Plug'n'play viene da li, e molte

    caratteristiche dell'interfaccia grafica

    quando Microsoft aveva una cosa vergognosa

    che si chiamava Win3.11.

    Veramente tutte queste cose vengono da
    Apple, nel sistema della quale il Plug 'n
    play c'è da talmente tanto che non aveva
    nemmeno un nomeMa non diciamo caz*ate! Scusa la domanda, quali schede aggiuntive NON APPLE potevi aggiungere sul LC4? Ma LOL! Persino il monitor aveva un attacco proprietario, tanto piacere che era plug and play! E la tastiera e il mouse? Ci si potevano mettere non-apple?Ma su, siamo seri, cos'era plug and play negli apple di un tempo, il disco SCSI? Apple ha dei pregi va bene, ma gli apple-isti che continuano a sentirsi lesi ogni qualvolta che si dice che un'altro sistema aveva una certa caratteristica sono ridicoli!Il mercato pc ha avuto per decenni problemi di "driver" e configurazioni, e questo è sempre stato un male, ma la contropartita è sempre stata che avevi una scelta vastissima sulle periferiche da usare, per fare un esempio in un 486 una scheda sonora a più di 16 bit potevi mettercela in un mac no.
  • Anonimo scrive:
    Re: SCO Germaina ha dovuto chiudere sco.
    - Scritto da: Anonimo

    - Scritto da: Anonimo



    SCO Germania ha dovuto chiudere sco.de !




    http://www.linuxdesktop.it/article.php?sid=50



    esatto.

    Questo dimostra che chi fa affermazioni
    potenzialmente diffamatorie deve dimostrarle
    _prima_ di poterle pubblicare liberamente,
    ovvero senza conseguenze penali/civili.

    Ognuno faccia le dichiarazioni che vuole, ma
    poi non si meravigli se chi si sente
    calunniato ricorre ai mezzi legali.

    Hai postato male il link, quello corretto è http://www.linuxdesktop.it/article.php?sid=504Ciao :)
  • FDG scrive:
    Re: Chi ha copiato chi?
    - Scritto da: Anonimo
    E come avrebbe fatto?Caldera, che ora si chiama SCO, ha lavorato su linux, ha fornito supporto agli sviluppoatori di linux. Ma questo secondo me non è un fatto che gli possa tornare utile legalmente.
  • FDG scrive:
    Re: PAURAAAAAA!
    - Scritto da: Anonimo

    Notizia bomba: Win2003 Server e'
    scopiazzato

    dal SO dell'HP 48GX.

    Alzato male eh?Beh, ha la stessa credibilità di SCO. E per fare il troll deficiente io dico che ci credo.
  • FDG scrive:
    Re: PAURAAAAAA!
    - Scritto da: Anonimo
    non pensavo nemmenoEcco l'unica cosa sensata che hai scritto.
  • FDG scrive:
    Re: Chi ha copiato chi?
    - Scritto da: FDG
    Soluzione presente sul NuBus adottato dai
    Macintosh II, che credo fosse nato prima.Ho cercato notizie a proposito del NuBus. Apple tentà nel 1987 di farlo diventare uno standard ieee. Nel 1991 ritirò la proposta. L'uscita ufficiale è comunque datata marzo 1987, quando furono introdotti i Macintosh II.
  • FDG scrive:
    Re: Chi ha copiato chi?
    - Scritto da: Anonimo
    Il Plug'n'Play nella struttura che pone del
    codice nelle schede che comunicano dati al
    chipset della motherboard sulle
    configurazioni e lo slot in cui si trovano
    sono una caratteristica del bus Zorro e del
    concetto di Autoconfig di Amiga. Preso pari
    pari e applicato all'ISA e poi al PCI.Soluzione presente sul NuBus adottato dai Macintosh II, che credo fosse nato prima.
  • Anonimo scrive:
    Re: Chi ha copiato chi?
    - Scritto da: Anonimo

    concetto di Autoconfig di Amiga. Preso
    pari

    pari e applicato all'ISA e poi al PCI.

    Vatti a vedere le caratteristiche del primo
    bus del Mac II e ricreditiIo non dico che il Mac non avesse di queste tecnologie. Ma non furono le sue ad essere copiate. La Apple e' sempre stata li abbastanza florida anche se con periodi di crisi, e quindi pronta a far valere i suoi brevetti, se ci fossero stati i presupposti di un plagio.L'Amiga Inc. stava tracollando e non avrebbe mai visto i risultati di qualsiasi estenuante e costosissima causa.E infatti fu cannibalizzata come fanno gli avvoltoi su una carcassa morente. --Ciao. Mr. Mechano
  • Anonimo scrive:
    Re: PAURAAAAAA!
    - Scritto da: Anonimo
    Si è sempre detto che Linux è un derivato di
    Unix adesso bisogna solo capire di quale
    Unix si tratta dal momento che nel mercato
    di Unix se ne sono visti tanti.SCO sostiene
    che Linux sia un derivato di Unix System
    V.Vabbè ma si potrebbe anche pensare che il
    codice di Linux sia stato copiato da diverse
    versioni di Unix cosa che indurrebbe i
    principali fornitori di Unix tra cuiNon capisco perche' debba essere un derivato e non un progetto unico.Uno Unix per essere definito tale deve rispettare delle specifiche denominate POSIX, e puo' includere delle estensioni che provengono o dalla famiglia System V o BSD. Linux le include entrambe.Avere tali estensioni e rispettare le specifiche POSIX fa appartenere un sistema operativo alla famiglia degli Unix, insieme a Solaris, Irix, HP-UX ma non lo candida automaticamente all'appellativo di derivato o copiato.La differenza sta nelle modalita' in cui vengono rispettate le specifiche e come vengono implementate le estensioni e' cio' che distingue un sistema operativo dagli altri. Se le modalita' vengono copiate da un "fratello piu' antico" o anche contemporaneo, allora e' un derivato e c'e' il pericolo di plagio o di violazioni di copyright sui sorgenti.
    HP,IBM,NOVELL,ECC rivendicare il propio
    codice Unix su Linux.Tu dici che dire che
    Linux sia un derivato di Unix è come dire
    che l'uomo discende dalle scimmie.Ma dire
    che Linux non sia un derivato di Unix è come
    dire che il DOS lo ha inventato Bill Gates
    quando sappiamo tutti che non è così!!!!!!!!
    Bye Bye!!!!!!!!Si hai detto bene, non e' cosi'.William Gates non e' un creativo, fa parte dell'infima razza dei venditori, i mercanti, poiche' ha solo acquistato, leggermente modificato e rivenduto guadagnando da questa semplice operazione. Nel mercato vince chi e' piu' furbo o disonesto, dicimo chi piu' riesce a guadagnare da questo semplicissimo passaggio"Scacciate i mercanti dal tempio!" diceva qualcuno... :-)Linus e' un creativo, per il piacere di creare qualcosa e per il piacere che si prova in questo atto, egli ha molta piu' dignita' dell'individuo piu' sopra.Eticamente e' piu' nobile e rilevante il lavoro di Linus, nel mondo corrotto del business e' molto piu' remunerativo il furto e la furbizia in un passaggio di capitali e l'etica e la nobilta' delle azioni...? Beh quella e' morta e non ha importanza ormai da qualche tempo ormai.--Ciao. Mr. Mechano
  • JosaFat scrive:
    Re: PAURAAAAAA!
    Dovresti distinguere due cose:una cosa è derivare da SO (Unix) concetti e filosofia di funzionamento (cosa che Linux fa, come molti SO derivano l'interfaccia utente a finestre da quella ideata da Xerox); un'altra è partire da un sorgente di un programma e apportarci modifiche per ottenere un secondo programma, cosa che non è accaduto, dal momento che Linus Torvalds ha scritto da zero il suo kernel, o per lo meno, non poteva avere accesso ai sorgenti dello Unix System V.Rubare sorgenti è reato, riutilizzare concetti e idee no.
  • Anonimo scrive:
    Re: PAURAAAAAA!
    Si è sempre detto che Linux è un derivato di Unix adesso bisogna solo capire di quale Unix si tratta dal momento che nel mercato di Unix se ne sono visti tanti.SCO sostiene che Linux sia un derivato di Unix System V.Vabbè ma si potrebbe anche pensare che il codice di Linux sia stato copiato da diverse versioni di Unix cosa che indurrebbe i principali fornitori di Unix tra cui HP,IBM,NOVELL,ECC rivendicare il propio codice Unix su Linux.Tu dici che dire che Linux sia un derivato di Unix è come dire che l'uomo discende dalle scimmie.Ma dire che Linux non sia un derivato di Unix è come dire che il DOS lo ha inventato Bill Gates quando sappiamo tutti che non è così!!!!!!!! Bye Bye!!!!!!!!
  • Anonimo scrive:
    Il segreto di Pulcinella
    Sono proprio cusrioso di vedere le loro prove
  • Anonimo scrive:
    Viable solution
    A prescindere dalla traduzione orripilante, finalmente e' dichiarato l'obiettivo dei legali di SCO, e che avevo gia' scritto. Alzare il prezzo per farsi acquisire.cordialmentearzigogolo
  • Anonimo scrive:
    Re: Chi ha copiato chi?
    - Scritto da: Anonimo
    Il Plug'n'Play nella struttura che pone del
    codice nelle schede che comunicano dati al
    chipset della motherboard sulle
    configurazioni e lo slot in cui si trovano
    sono una caratteristica del bus Zorro e del
    concetto di Autoconfig di Amiga. Preso pari
    pari e applicato all'ISA e poi al PCI.Vatti a vedere le caratteristiche del primo bus del Mac II e ricrediti

    --
    Ciao.
    Mr. Mechano
  • Vaira scrive:
    Ma da quale versione di Kernel
    Da quale versione di kernel sarebbero state utilizzate quelle righe di codice?Nelle prime versioni non credo proprio, a meno che Linus non abbia avuto accesso al codice di Unix fin dall'inizio.Successivamente qualche programmatore di Unix può aver dato il suo contributo a Linux usando del codice proprietario (magari in un'operazione orchestrata proprio da chi deteneva i diritti su Unix) ma questo significa che le versioni precedenti sono regolarmante sotto GPL.Quindi da che versione?
  • Anonimo scrive:
    Re: Chi ha copiato chi?
    - Scritto da: Anonimo

    Non parlo dell'aspetto estetico quanto del
    modo di trascinare e chiudere le finestre,
    nell'interazione dell'utente e in molte
    altre componenti del S.O. come il
    multitasking e alcune tecniche.
    Per non parlare poi dei concetti di multimediale e user friendly...Allora ci prendevano in giro per queste cose... mondo cane se ci ripenso...:(
  • Anonimo scrive:
    Re: Chi ha copiato chi?
    - Scritto da: Anonimo

    cannibalizzata Amiga e l'interfaccia

    Intuition durante la sua dipartita?

    Quasi per nulla (l'interfaccia poi...)Non parlo dell'aspetto estetico quanto del modo di trascinare e chiudere le finestre, nell'interazione dell'utente e in molte altre componenti del S.O. come il multitasking e alcune tecniche.

    Plug'n'play viene da li, e molte

    caratteristiche dell'interfaccia grafica

    quando Microsoft aveva una cosa vergognosa

    che si chiamava Win3.11.

    Veramente tutte queste cose vengono da
    Apple, nel sistema della quale il Plug 'n
    play c'è da talmente tanto che non aveva
    nemmeno un nomeIl Plug'n'Play nella struttura che pone del codice nelle schede che comunicano dati al chipset della motherboard sulle configurazioni e lo slot in cui si trovano sono una caratteristica del bus Zorro e del concetto di Autoconfig di Amiga. Preso pari pari e applicato all'ISA e poi al PCI.--Ciao. Mr. Mechano
  • Anonimo scrive:
    Re: PAURAAAAAA!
    - Scritto da: Anonimo

    - Scritto da: Anonimo


    e cosa centra col fatto che Linux è una

    scopiazzatura di UNIX?

    Come fai a dirlo ? Sei tu l'avvocato di SCO
    ? In cosa consiste la scopiazzatura ? Hai
    piu' informazioni da darci ?

    Notizia bomba: Win2003 Server e' scopiazzato
    dal SO dell'HP 48GX.Alzato male eh?
  • Anonimo scrive:
    Re: Chi ha copiato chi?
    - Scritto da: Anonimo
    - Scritto da: Anonimo
    L'ipocrisia del mondo del Business.
    Quante aziende hanno rubacchiato tecnologie
    da altre piccole e geniali. Quanto e' stata
    cannibalizzata Amiga e l'interfaccia
    Intuition durante la sua dipartita?Quasi per nulla (l'interfaccia poi...)
    Plug'n'play viene da li, e molte
    caratteristiche dell'interfaccia grafica
    quando Microsoft aveva una cosa vergognosa
    che si chiamava Win3.11.Veramente tutte queste cose vengono da Apple, nel sistema della quale il Plug 'n play c'è da talmente tanto che non aveva nemmeno un nome
  • Anonimo scrive:
    Re: Chi ha copiato chi?
    - Scritto da: Anonimo
    o peggio ancora... come facciamo ad essere
    sicuri che non sia stata sco a mettere nel
    kernel di linux del codice unix per pura
    comodita' sia chiaro senza nessuna malizia e
    senza pensare a fare un quarantotto dopo?E come avrebbe fatto?
  • Anonimo scrive:
    Re: PAURAAAAAA!
    - Scritto da: Anonimo
    e cosa centra col fatto che Linux è una
    scopiazzatura di UNIX? pensa che quando
    facevo l'università e studiavo UNIX e uscì
    LINUX non pensavo nemmeno che lo
    spacciassero per un sistema operativo
    exnovo, pensavo che fosse palesemente
    derivato da UNIX....bhaNon hai neppure capito la battuta!Voleva dire che o Windows o Unix commerciale, avrai sempre un padrone e sarai sempre sfruttato e pelato con licenze d'uso di software proprietario. Non sarai mai ne' l'artefice ne' il protagonista dell'evoluzione di questo, ma solo un consigliere di qualche funzione utile che verra' applicata solo se farai numero insieme a migliaia di altri utenti, o non potresti vederla mai applicata solo perche' il tuo sfruttatore ha pensato che comunque tanto cosi' te lo vende lo stesso e non avresti nessun altro a cui rivolgerti per un'oggetto migliore. E non potresti manco applicartela tu (sempre che ne tu abbia le capacita') perche' non hai manco i sorgenti.Linux non e' un derivato. E' un sistema operativo ex-novo compatibile come concetto, caratteristiche tecniche e come funzionamento dei programmi a Unix.Dire che Linux e' un derivato da Unix e' come dire che l'uomo discende dalla scimmia, cosa falsa perche' e' risaputo che la definizione corretta e' che l'uomo e la scimmia hanno avuto un parente comune.--Ciao. Mr. Mechano
  • Anonimo scrive:
    Re: PAURAAAAAA!
    - Scritto da: Anonimo
    e cosa centra col fatto che Linux è una
    scopiazzatura di UNIX?Come fai a dirlo ? Sei tu l'avvocato di SCO ? In cosa consiste la scopiazzatura ? Hai piu' informazioni da darci ?Notizia bomba: Win2003 Server e' scopiazzato dal SO dell'HP 48GX.
  • Anonimo scrive:
    Re: PAURAAAAAA!
    e cosa centra col fatto che Linux è una scopiazzatura di UNIX? pensa che quando facevo l'università e studiavo UNIX e uscì LINUX non pensavo nemmeno che lo spacciassero per un sistema operativo exnovo, pensavo che fosse palesemente derivato da UNIX....bha
  • Anonimo scrive:
    Re: PAURAAAAAA!
    - Scritto da: Anonimo
    Comunque ci si poteva sbattere un pò di più
    e scrivere un kernel da zero invece che
    scopiazzare. invece che Linux gratis
    comincio a mettere via i soldini e mi compro
    Unix :-) e passa al PAURAAAAAAAAAAAAAIn un film di Fantozzi, mentre che questi aveva allucinazioni mistico-politiche uno dei politici che guardava in TV gli diceva all'incirca:"Fantozzi lei e' il prototipo dello sfruttato classico, cambi sfruttatura, le assicuro che noi non saremo da meno...".Oppure ancora:Una pubblicita' informatica dei primi anni '80 diceva "Scambiando mele con limoni i programmi non cambiano", riferendosi ai computer Lemon compatibili Apple][.Cambiando sfruttatura, da Windows a uno Unix commerciale, la sfruttatura non cambia, solo lo sfruttatore.E tu sei il prototipo dello sfruttato classico?Parrebbe di si! :-)--Ciao. Mr. Mechano
  • Anonimo scrive:
    Re: Chi ha copiato chi?
    o peggio ancora... come facciamo ad essere sicuri che non sia stata sco a mettere nel kernel di linux del codice unix per pura comodita' sia chiaro senza nessuna malizia e senza pensare a fare un quarantotto dopo?
  • Anonimo scrive:
    PAURAAAAAA!
    Dai su a scuola a chi copia viene ritirato il compito......a voi ritireranno Linux hahahahaComunque ci si poteva sbattere un pò di più e scrivere un kernel da zero invece che scopiazzare. invece che Linux gratis comincio a mettere via i soldini e mi compro Unix :-) e passa al PAURAAAAAAAAAAAAA
  • Anonimo scrive:
    SCO Puttana in cerca di un Pappa
    Non s'era capito che sta facendo un gra polverone per suscitarre lo sdegno di IBM, che se l'acquisisca, gli faccia sputare fuori tutto il codice proprietario e lo rilasci dietro GPL una volta per tutte, ma non senza averglielo prima pagato fiori di milioni (di $) e gli abbia garantito una vecchiaia dignitosa agli attuali manager col culo grasso che ci stanno in SCO.--Ciao. Mr. Mechano
  • Anonimo scrive:
    SCO SI DICE PRONTA A FAGUERRA A TUTTI!!
    ....peccato che SCO sarà morta e sepolta prima ancora che possa accorgersene.I manager di SCO mi danno tanto l' impressione di essere come l' ex Ministro dell' Informazione dim Saddam Hussein.Proclami, proclami, proclami, eppoi..........blufffffffff................sgonfiata come si sgonfiano i palloni gonfiati.
  • Anonimo scrive:
    Re: Chi ha copiato chi?
    - Scritto da: Anonimo
    Come fa la sco a dire che linux ha copiato
    sco quando e' possibilissimo che la sco
    abbia preso il codice di linux e l'abbia
    inglobato nel suo unix?L'ipocrisia del mondo del Business.Quante aziende hanno rubacchiato tecnologie da altre piccole e geniali. Quanto e' stata cannibalizzata Amiga e l'interfaccia Intuition durante la sua dipartita?Plug'n'play viene da li, e molte caratteristiche dell'interfaccia grafica quando Microsoft aveva una cosa vergognosa che si chiamava Win3.11.Dove non si puo' rubare o copiare si fanno accordi di scambio, una vera e propria jungla tecnologica composta da animal grandi e piccoli, erbivori e carnivori e soprattutto infestata da parassiti.Le analogie ci sarebbero tutte!! :-)--Ciao. Mr. Mechano
  • Anonimo scrive:
    Re: SCO Germaina ha dovuto chiudere sco.de !
    - Scritto da: Anonimo

    SCO Germania ha dovuto chiudere sco.de !

    http://www.linuxdesktop.it/article.php?sid=50
    esatto.Questo dimostra che chi fa affermazioni potenzialmente diffamatorie deve dimostrarle _prima_ di poterle pubblicare liberamente, ovvero senza conseguenze penali/civili.Ognuno faccia le dichiarazioni che vuole, ma poi non si meravigli se chi si sente calunniato ricorre ai mezzi legali.
  • Anonimo scrive:
    Re: Chi ha copiato chi?
    per una parte del codice lo potra' eventualmente dimostrare Novell... visto che unixware veniva direttamente da lei, quindi Sco, dovra' dire quando e' stato cambiato... e certo non potra dire che le modifiche erano state fatte da novell, visto che poi novell controllera'.....
  • Anonimo scrive:
    Chi ha copiato chi?
    Come fa la sco a dire che linux ha copiato sco quando e' possibilissimo che la sco abbia preso il codice di linux e l'abbia inglobato nel suo unix?
  • Anonimo scrive:
    attentato!
    oggi, 32 gennaio 2043, alcune linee di codice GPL, quindi COMUNISTA, sono state trovate nel codice di Windows.Il Cavaliere, ricordando di essere stato anche lui un sistema operativo, le ha prontamente rimosse ed ha chiesto a Bill Gates di sostituirle con codice più in linea col capitalismo(...da spostare nel forum OT/troll)
  • Anonimo scrive:
    e fateli fallire in pace poveretti!!!...
    Già stanno male, stanno per chiudere, non volete dargli la soddisfazione di tirare sterco addosso a big blue, terrorizzare tutte le ditte che fanno prodotti 4lin, far venire i capelli bianchi a tutti gli sviluppatori, infeltrire le lingue dei milioni di utenti e infine gettare nell'anarchia le pubbliche amministrazioni che hanno deciso di passare all'open source?...Gli vogliamo dar pure addosso e smascherare in 10 minuti il loro gigantesco bluff?... Nooo... troppo crudele dai... :P:P:P:P
  • Anonimo scrive:
    SCO Germaina ha dovuto chiudere sco.de !
    SCO Germaina ha dovuto chiudere sco.de !http://www.linuxdesktop.it/article.php?sid=504
  • Anonimo scrive:
    il loro vero prblema
    il vero problema che ha SCO mi sa che sia che IBM non ha nessuna voglia di comprarli .... vuol dire che gli toccherà crepare!
  • Anonimo scrive:
    Ecco una delle linee incriminate!!!
    for (x=0;x
    • Anonimo scrive:
      Re: Ecco una delle linee incriminate!!!
      - Scritto da: Anonimo
      for (x=0;x
      • Anonimo scrive:
        Re: Ecco una delle linee incriminate!!!
        Se fosse in java (non mi ricordo più come si fa in c), dovremmo anche aggiungere un belpublic static void main (String args[]) {
        • Anonimo scrive:
          Re: Ecco una delle linee incriminate!!!
          - Scritto da: Anonimo
          Se fosse in java (non mi ricordo più come si
          fa in c), dovremmo anche aggiungere un bel

          public static void main (String args[]) {Prossimamente la Borland in collaborazione con la Giochi Preziosi venderà un avvocato nano che potrai far sedere sulle spalle. Mentre scriverai il tuo codice il piccolo avvocato controllerà che non vengano per sbaglio lesi i diritti intelletuali di nessuna azienda al mondo. Se poi ti vuoi rilassare e chattare, scrivere mail, messaggi su newsgroup e forum lo potrai fare tranquillamente sempre con il tuo avvocatino che ti protegge le spalle... e se qualcuno ti sta sulle balle lui lo denuncia per diffamazione.
        • Anonimo scrive:
          Re: Ecco una delle linee incriminate!!!
          - Scritto da: Anonimo
          Se fosse in java (non mi ricordo più come si
          fa in c), dovremmo anche aggiungere un bel

          public static void main (String args[]) {si vai bello che vedrai che codice java nel kernel di linux ne trovi tanto!se non ti ricordi il C non ti ricordi Linux....Linux è GPL java è proprietario (SUN) va bene tutto ma ci deve essere un limiteMeditate bene (e magari con un po' meno leggerezza) sulla differenza che c'è tra GPL e generico open source....Per fortuna la sorte ci ha dato Stalmann oltre al sempre benemerito Linus Torvald!
          • Anonimo scrive:
            Re: Ecco una delle linee incriminate!!!
            Rilassati bello, che si stava scherzando.Mi sa che mi faccio un Avvocato Nano e ti faccio fare un cul® così... :D- Scritto da: Anonimo

            - Scritto da: Anonimo

            Se fosse in java (non mi ricordo più come
            si

            fa in c), dovremmo anche aggiungere un bel



            public static void main (String args[]) {
            si vai bello che vedrai che codice java nel
            kernel di linux ne trovi tanto!
            se non ti ricordi il C non ti ricordi
            Linux....
            Linux è GPL java è proprietario (SUN) va
            bene tutto ma ci deve essere un limite
            Meditate bene (e magari con un po' meno
            leggerezza) sulla differenza che c'è tra GPL
            e generico open source....
            Per fortuna la sorte ci ha dato Stalmann
            oltre al sempre benemerito Linus Torvald!
          • Anonimo scrive:
            Re: Ecco una delle linee incriminate!!!
            - Scritto da: Anonimo
            Rilassati bello, che si stava scherzando.
            Mi sa che mi faccio un Avvocato Nano e ti
            faccio fare un cul® così... :D
            - Scritto da: Anonimo



            - Scritto da: Anonimo


            Se fosse in java (non mi ricordo più
            come

            si


            fa in c), dovremmo anche aggiungere un
            bel





            public static void main (String
            args[]) {

            si vai bello che vedrai che codice java
            nel

            kernel di linux ne trovi tanto!

            se non ti ricordi il C non ti ricordi

            Linux....

            Linux è GPL java è proprietario (SUN) va

            bene tutto ma ci deve essere un limite

            Meditate bene (e magari con un po' meno

            leggerezza) sulla differenza che c'è tra
            GPL

            e generico open source....

            Per fortuna la sorte ci ha dato Stalmann

            oltre al sempre benemerito Linus Torvald!

            mmh non credo io non scrivo java e l'avvocato nano non capisce un c...zzo di C....Seriamente era solo per tenere presente che in questo caso la licenza GPL è proprio l' avvocato nano che ci para il culo a tutti... non è così per qualunque licenza open source.....Senza polemica vi invito a ripensarci.....(magari più rilassati)
          • Vaira scrive:
            Re: Ecco una delle linee incriminate!!!
            Anche perchè se il kernel girasse dentro la Java Virtual Machine, questa dentro che cosa girerebbe?
          • Anonimo scrive:
            Re: Ecco una delle linee incriminate!!!
            - Scritto da: Vaira
            Anche perchè se il kernel girasse dentro la
            Java Virtual Machine, questa dentro che cosa
            girerebbe?Beh, ci sono processori che eseguono il java bytecode nativamente ...
          • Anonimo scrive:
            Re: Ecco una delle linee incriminate!!!
            non so, frose una mongolfiera?
        • Anonimo scrive:
          Re: Ecco una delle linee incriminate!!!
          - Scritto da: Anonimo
          Se fosse in java (non mi ricordo più come si
          fa in c), dovremmo anche aggiungere un bel

          public static void main (String args[]) {Puoi metterci tutti i (c) che vuoi, tanto non compila :)public static void main(String[] args) {...}Chi ? Pignolo ? Io ? Nooooo :-) !!!
          • Anonimo scrive:
            Re: Ecco una delle linee incriminate!!!
            se per questo, devi commentare i ...cmq sei poco lungimirante: io brevettavo sia la riga del main, sia le parentesi graffe...così facevo causa a tutti!!!(tra l'altro anche ai programmi in c, che quindi diventano programmi (c))(su queste cose è meglio riderci che piangerci... )
    • Vaira scrive:
      Re: Ecco una delle linee incriminate!!!
      Hei!La x la usavo io in tutti i miei programmi già 15 anni fa!
      :(
Chiudi i commenti