Pedofilia online, indagini in Italia

Conferme
Conferme

Ancona – Si sta sviluppando in tutta Italia l’indagine della Polizia Postale di Ancona volta a portare alla luce un network di utenti internet dediti alla diffusione di immagini di pornografia infantile.

Fino a questo momento, comunica la PolPost, sono 43 gli indagati in 8 regioni e 51 le perquisizioni già effettuate. Un’operazione che è scattata a ridosso di indagini nate lo scorso gennaio.

Nel corso delle perquisizioni, fino a questo momento sono stati sequestrati materiali informatici che vanno da personal computer ai più diversi dispositivi di storage, compresi CD, DVD, schede di memoria e via dicendo.

Link copiato negli appunti

Ti potrebbe interessare

17 07 2006
Link copiato negli appunti