Pedoweb, chiuso sito italiano

PolPost


Roma – Un sito web ospitato sui server di Digilander, la comunità online di Libero.it, all’indirizzo “digilander.libero.it/potuhli/”, è stato sequestrato nelle scorse ore dalla Polizia Postale e delle Comunicazioni.

Sulla home page ora campeggia la scritta “Sito acquisito dalla Procura della Repubblica di Catania”.

L’operazione di sequestro è scattata dopo una denuncia pervenuta dall’associazione Meter di don Fortunato di Noto. Secondo Meter, il sito conteneva 10mila foto pedopornografiche che ritraevano abusi su bambini e bambine. Sulle pagine era anche presente uno “slogan” inquietante: “Il nostro portale soddisferà persino i pedofili e amanti del sesso più pervertiti”.

La tua email sarà utilizzata per comunicarti se qualcuno risponde al tuo commento e non sarà pubblicato. Dichiari di avere preso visione e di accettare quanto previsto dalla informativa privacy

Chiudi i commenti