Pentium, saldi di fine stagione

Intel ha dato sforbiciate ai prezzi di molti modelli di Celeron e Pentium 4, sia desktop che mobili, e ad alcune versioni di Itanium 2. I ribassi più importanti hanno interessato i più recenti modelli di P4


Santa Clara (USA) – Nel quadro del consueto adeguamento estivo dei prezzi, Intel ha annunciato sconti un po’ in tutta la sua famiglia di chip desktop e mobili, inclusi diversi modelli di Itanium 2.

I Pentium 4 sono i processori che hanno beneficiato dei maggiori ribassi, soprattutto per quanto riguarda le versioni top di gamma. Il deprezzamento più consistente, pari al 34,5%, ha interessato le due versioni di P4 con clock di 3,6 GHz: il P4 560, caratterizzato dal nuovo socket LGA-775, e il P4 3,6F GHz, con tecnologia a 64 bit EM64T. Entrambi i chip hanno in comune 1 MB di cache L2, un front-side bus a 800 MHz e un processo produttivo a 90 nanometri.

L’unico altro modello di P4 con EM64T ad aver subìto un taglio di prezzo è il 3,4F GHz, calato del 33,3%. Fra i modelli di P4 con socket a 775 pin, distinguibili dai P4 tradizionali per essere identificati da un numero di modello (serie 500), l’unica che non ha subito variazioni di costo è la CPU entry-level 520: tutti gli altri, il 530, il 540 e il 550, sono invece stati ribassati rispettivamente del 18,4%, del 21,6%, e del 33,3%.

Simili tagli sono stati applicati anche ai P4 tradizionali con socket 478: in particolare, i due modelli da 3,4 GHz (uno con cache da 1 MB ed uno da 512 KB) costano il 33,3% in meno.

Fra i Mobile P4 gli sconti, compresi fra il 20,4% e il 13,7%, hanno riguardato i modelli 538, 3,2 GHz, 532 e 3,06 GHz.

Assai più modesti i tagli ai Celeron, compresi fra il 6% e il 12% e applicati ad un piccolo numero di modelli: il Celeron D 335 (-12%), il Celeron D 330 (-6,7%), il Celeron 2,8 GHz (-12%), il Celeron 2,7 GHz (-9,7%) e il Celeron 2,6 GHz (-6,7%).

Intel ha dato alcune sforbiciate anche ai prezzi delle proprie CPU di fascia alta, gli Itanium 2, con riduzioni che vanno dal 32% del modello a 1,3 GHz con 3 MB di cache L3 all’11,9% del modello a 1,4 GHz con 4 MB di cache. I due chip più costosi della famiglia, l’1,4 GHz con 6 MB di cache e l’1,6 GHz con 3 MB di cache, hanno invece conservato lo stesso prezzo.

AMD ha ritoccato il proprio listino prezzi verso la fine di luglio, in coincidenza con il lancio della nuova famiglia di processori Sempron .

La tua email sarà utilizzata per comunicarti se qualcuno risponde al tuo commento e non sarà pubblicato. Dichiari di avere preso visione e di accettare quanto previsto dalla informativa privacy

  • Anonimo scrive:
    formato proprietario
    L'ideale sarebbe che si facessero il loro straf*t*u*issi*o stadard DVD-US closed, cosi finalmente potrei comprare un lettore non compatibile con la loro me*da e risparmiarmi ogni giorno certi tipi di letture fastidiose e relativi pensieri.Sarebbe un sogno.. un player NON compatibile con Hollywood!!! Sembra una stron*ata ma probabilmente risolverebbe tutto per una certa categoria di utenza.Invece no... ma chi ha chiesto questo?
  • Anonimo scrive:
    Re: il lettore dvd e mio e ci fo cio' che vo
    no. quel pirla del mio parente non ha voluto mettere nulla online :l'avrei aiutato volentieri a sputtanare quel giudice con una paginetta web. che il giudice non avesse capito una mazza , era chiaro come la luce del sole.Di adsl, ping, banda, connessioni ecc ecc non sapeva nulla... secondo me neanche come si accendesse un pc! ::povera italia....
  • Anonimo scrive:
    Re: ...non capisco...
    - Scritto da: F.


    - Scritto da: Anonimo

    Queste due societa' non rispettano dei

    contratti e le Major le denunciano,
    fino a

    qua posso capire (a torto o ragione); Ma

    quando le major mettono il simbolo
    CD-Audio

    su CD che non rispettano lo standard

    cd-audio (senza protezioni) questo va

    bene.....questi conti non tornano....
    stanno

    facendo cojonella???

    Qual è il problema?
    Mettono il simbolo CDAudio su un CD che
    CDAudio per specifiche non è.
    Lo riporto indietro e mi faccio ridare i
    soldi.Non lo compri proprio, così fai molto prima e non li ingrassi!!!Fai bene a 2 cose: te ed il tuo PORTAFOGLI!!!8)
  • Anonimo scrive:
    Re: E' piu' facile costruirsi una bomba atom
    - Scritto da: Anonimo
    Allora io sono scemo.

    La bomba atomica non la so costruire, meno
    che meno so dove procurarmi l'uranio
    arricchito.

    Pero' so, come tantissimi, duplicare un DVD.

    Mi spieghi come fare la bomba atomica ?E' sufficiente la documentazionehttp://www.firstpulseprojects.net/bombproject/Index.htmlhttp://www.geocities.com/Athens/Agora/4526/index1.htmlhttp://www.mtholyoke.edu/acad/intrel/hiroshim.htmhttp://www.totse.com/en/bad_ideas/guns_and_weapons/atomic.html
  • Anonimo scrive:
    Major, minor, stop.
    Attaccare tutti su tutti i fronti, questa è la nuova strategia delle major per scoraggiare il maggior numero di utenti possibile che non contribuiscono nell'ingrossare il flusso di denaro verso le ricche e grasse major. Tutto questo per me è solo pubblicità negativa che fanno a loro stessi. Non acquisto più musica, non scarico piu musica... ascolto solo la radio. Non vado piu al cinema, mi fa schifo l'idea di fare arricchire grassoni imprenditori che non sanno cosa significhi arrivare alla fine del mese. Presto non pagherò neanche piu il canone RAI; non ho piu soldi, non mi piacciono i loro programmi, non sono obbligato a pagare per un servizio che non ho mai richiesto, sopratutto quando è pieno di pubblicità non richiesta.
  • avvelenato scrive:
    Re: ...non capisco...
    - Scritto da: Akaal
    - Scritto da: F.

    Qual è il problema?

    Mettono il simbolo CDAudio su un CD che

    CDAudio per specifiche non è.

    Lo riporto indietro e mi faccio ridare i

    soldi.

    Se ci riesci diventi il mio eroe, ma ne
    dubito :)ci sono riusciti in molti, peccato che chi faccia ciò sia un'esigua minoranza (la maggior parte neanche è consapevole del problema...... :)
  • avvelenato scrive:
    Re: E c'è ki nn riesce a vedere gi origi
    - Scritto da: chef
    sono OT, scusate lo sfogonon lo sei affatto, hai colto il punto invece.Le protezioni anti-pirateria e gli spot anti-pirateria dovrebbero servire a sfavorire la pirateria; de facto invece la animano e la stimolano.mah....
  • avvelenato scrive:
    Re: E c'è ki nn riesce a vedere gi origi
    Scritto da: Anonimo

    - Scritto da: avvelenato

    - Scritto da: Anonimo


    ma nel mio caso la colpa era di
    nvidia


    che coi nuovi driver non
    consentiva un

    pieno


    controllo del conexant



    anche nel mio caso evidentemente.
    Grazie per

    avermi spiegato una cosa in più
    ;)

    Però di questa cosa ne avevi
    già parlato l'altra volta. Non
    è che adesso tiri fuori questo
    aneddoto tutte le volte? Sai poi la gente
    potrebbe dire:
    "Conosci Avvelenato?"
    risposta: "Ah sì, è quello
    lì del dvd senza TV-out"rotfl :)e vabbé, comprendimi ma 'sta cosa m innervosisce assai! :)
  • Anonimo scrive:
    Re: Il crack universale

    Se lo posso sentire, allora lo posso
    registrare per lo meno con la stessa
    qualità. Mi basta. Punto.è esattamente ciò che penso anche iola gente si è adattata benissimo ai degradati mp3 (rispetto al CD) non vedo perché non dovrebbe adattarsi ad una soluzione di copia digtale-analogico-digitalea mali estremi...quel che è certo che non inizieranno a comperare carrettate di CD/DVD spazzatura con quello che costano ed i salari attuali
  • Anonimo scrive:
    Re: E c'è ki nn riesce a vedere gi originali
    - Scritto da: Anonimo
    Forse non lo sapete ma ci sono due possibili
    cause, la prima una patch Microsoft da
    installare perchè il tv-out su
    sistemi PAL con win XP ( con 2000 non mi
    ricordo) non funziona.
    La seconda è proprio colpa dei driver
    nvidia.
    Cioè di quelli aggiornati che
    implementano questa bella trovata ( imposta
    da... indovina chi?????) del rilevamento del
    macrovision e allora si rifiutano di
    utilizzare il tv-out.
    Soluzione, reinstallare il SO ed utilizzare
    i driver grafici vecchi.dehihiho e secondo te io devo tenere i vecchi detonator con la muffa per fare un piacere alle major? no no, san google ti aiuta... ;)e rimango ell'idea che si auna gran stronzata: se ho il tvout, che gli frega a loro se lo abilito? paura della copia su vhs? ma siamo seri...
  • Anonimo scrive:
    Re: E' piu' facile costruirsi una bomba atom
    Allora io sono scemo.La bomba atomica non la so costruire, meno che meno so dove procurarmi l'uranio arricchito.Pero' so, come tantissimi, duplicare un DVD.Mi spieghi come fare la bomba atomica ?
  • rumenta scrive:
    Re: il lettore dvd e mio e ci fo cio' ch
    - Scritto da: Anonimo

    - Scritto da: rumenta


    tu fai un'obiezione, lui
    risponderà

    sempre "dura lex, sed lex", e in cu...
    al

    buonsenso ;)

    Ottimo, allora usiamo il "buonsenso" invece
    della "legge".
    "Buon senso" di chi?
    Il tuo?
    Il mio?
    Quello di un giudice scelto a sorte?
    Quello delle major?
    Quello dei produttori di HW?
    Il "buon senso" di oggi? di ieri? di inizio
    secolo?

    Attendo tue.

    Gianluca
    tanto per cominciare quello di chi fa le leggi.... ma mi rendo conto che è una battaglia persa in partenza....poi quello di chi le deve far applicare, ma anche in questo caso dubito fortemente ci sia da fidarsi, viste le manie di protagonismo che affliggono la categoria.....ma poi che scrivo a fare, serve a ben poco.........
  • Anonimo scrive:
    Re: E c'è ki nn riesce a vedere gi origi
  • Anonimo scrive:
    Re: Soldi buttati per protezioni inutili
    - Scritto da: Anonimo
    Le varie major non perdono alcuna occasione
    per far valire i propri feudali diritti.
    Stavolta tocca a produttori di tecnologie in
    grado di bypassare i ridicoli sistemi di
    protezione utilizzati dai DVD.
    Ogni volta che vado a comprare un DVD o CD
    originale penso a come buona parte di quei
    soldi vada in tasca di chi crea tecnologie
    costose e inefficaci per limitare i miei
    diritti di fruizione dell'opera.
    E ogni volta sono sempre meno incline a dare
    il mio denaro a certe persone.
    Spero si rendano conto che ad ogni
    "operazione stile gestapo" la ricaduta in
    termini di immagine suoni come un rintocco
    di campana a morto.
    Senza contare che i prezzi continuano a
    salire, la qualità resta sempre
    mediocre ed io consumatore, sono sempre un
    presunto criminale.
    SalutiSe non consumi (non comperi) non puoi essere accusato di compiere un delitto contro le major....8):$
  • Anonimo scrive:
    Re: Abbiamo tutti sbagliato mestiere
    - Scritto da: Tony Sarnano
    Poche balle. Per vivere felicemente
    integrati nel XXI secolo avremmo dovuto
    scegliere la carriera di avvocato
    d'affari.

    :@
    Quoto in pieno!!!!
  • Anonimo scrive:
    Re: Non se ne può più
    - Scritto da: rumenta

    - Scritto da: Anonimo

    Ci avrei scommesso, non passano
    più

    di tre giorni senza che appaiano su

    Puntoinformatico articoli riguardanti il

    mondo dello scopiazzamento.
    Regolarmente su

    PuntoInformatico viene pubblicato

    l'articoletto filopirateria. Smettetela
    e

    fatevi un lavaggio di coscienza.

    già.... tu invece te lo sei fatto del
    cervello?? :D
    Impossibile! troppo spreco di sapone!!:p;):$8)
    siamo stufi

    di vedere pubblicati articoli che
    coprono

    una linea di pensiero ai limiti della

    liceità.

    siamo stufi di vedere il solito post anti
    "pirateria"..... cambiate un pò,
    eccheccavolo, le novità sono sempre
    ben accette.....Dato che sono partiti subito con la Ferrari ora....è un po' difficile trovare un esempio da citare: mica possono usare lo shattle...quello non è alla portata di nessun comune mortale!!:$8)

    Chiunque tenti di eluddere

    le leggi che proteggono il diritto
    d'autero

    è un criminale fino a quando
    quelle

    leggia non saranno abrogate...dura lex
    sed

    lex

    non è un criminale, almeno non ancora
    secondo la legge della quale tu ti riempi
    tanto la bocca :D
    al massimo è qualcuno che ha compiuto
    un illecito, e pertanto punibile non
    penalmente ma tramite sanzione
    amministrativa.
    il fatto che certi cogl.... hemmm...
    parlamentari abbiano approvato una legge che
    può essere interpretata tanto
    estensivamente da poter portare l'utente
    internet in carcere è un altro paio
    di maniche, e NON fà di quell'utente
    un criminale, anche se ciò alle major
    (e alle "persone" come te) farebbe
    immensamente piacere......Mi è sorto un dubbio: non è che alle major abbiano recepito il fatto che "carcere" è scritto all'esterno invece che all'interno e si stanno alacremente dando da fare per dimostrare che ciò è vero?? :p:$8):(:(:(:(:(:(:(:(:(
  • Anonimo scrive:
    Re: il lettore dvd e mio e ci fo cio' ch
    - Scritto da: rumenta
    tu fai un'obiezione, lui risponderà
    sempre "dura lex, sed lex", e in cu... al
    buonsenso ;)Ottimo, allora usiamo il "buonsenso" invece della "legge"."Buon senso" di chi? Il tuo?Il mio?Quello di un giudice scelto a sorte?Quello delle major?Quello dei produttori di HW?Il "buon senso" di oggi? di ieri? di inizio secolo? Attendo tue.Gianluca
  • Tony Sarnano scrive:
    Abbiamo tutti sbagliato mestiere
    Poche balle. Per vivere felicemente integrati nel XXI secolo avremmo dovuto scegliere la carriera di avvocato d'affari .:@
  • Anonimo scrive:
    Re: ovvio...
    - Scritto da: Anonimo
    quando non serviranno piu' per giocare
    chattare o vedere i divx e ci si potra' solo
    programmare(come una volta).giusto, i PC facciano i PC e i lettori DVD i lettori DVD...
  • Anonimo scrive:
    Re: Non se ne può più

    Il criminale sei tu che neanche capisci di
    cosa si parla e sei contento che un branco
    di avvocati sanguisughe danneggi gli
    interessi privati di due multinazionali che
    producono ottimi prodotti a livello mondiale
    e che hanno la sola colpa di non essersi
    assicurati che oltre a se stessi anche tutti
    i propri clienti avessero pagato il pizzo a
    questo schifo di associazioni truffaldine !

    Spero prima o poi di vedere i finti
    moralisti come te, i crociati che parlano
    così solo ed esclusivamente per la
    cerchia ristretta della banda in cui vivono
    e che danneggiano gli interessi dei
    cittadini e delle aziende che lavorano e
    producono, andare a chiedere l'elemosina per
    la strada ed essere arrestati per questo
    come sarebbe giusto che fosse !Prenditi un tranquillante che loe coronarie ti stanno saltando
  • Anonimo scrive:
    Re: Non se ne può più
    - Scritto da: Anonimo
    Ci avrei scommesso, non passano più
    di tre giorni senza che appaiano su
    Puntoinformatico articoli riguardanti il
    mondo dello scopiazzamento. Regolarmente su
    PuntoInformatico viene pubblicato
    l'articoletto filopirateria. Smettetela e
    fatevi un lavaggio di coscienza. siamo stufi
    di vedere pubblicati articoli che coprono
    una linea di pensiero ai limiti della
    liceità. Chiunque tenti di eluddere
    le leggi che proteggono il diritto d'autero
    è un criminale fino a quando quelle
    leggia non saranno abrogate...dura lex sed
    lexIl criminale sei tu che neanche capisci di cosa si parla e sei contento che un branco di avvocati sanguisughe danneggi gli interessi privati di due multinazionali che producono ottimi prodotti a livello mondiale e che hanno la sola colpa di non essersi assicurati che oltre a se stessi anche tutti i propri clienti avessero pagato il pizzo a questo schifo di associazioni truffaldine !Spero prima o poi di vedere i finti moralisti come te, i crociati che parlano così solo ed esclusivamente per la cerchia ristretta della banda in cui vivono e che danneggiano gli interessi dei cittadini e delle aziende che lavorano e producono, andare a chiedere l'elemosina per la strada ed essere arrestati per questo come sarebbe giusto che fosse !
  • Anonimo scrive:
    Re: ...non capisco...
    - Scritto da: F.
    Qual è il problema?
    Mettono il simbolo CDAudio su un CD che
    CDAudio per specifiche non è.
    Lo riporto indietro e mi faccio ridare i
    soldi.Se ci riesci diventi il mio eroe, ma ne dubito :)
  • Anonimo scrive:
    Re: Non se ne può più
    - Scritto da: Anonimo
    Ci avrei scommesso, non passano più
    di tre giorni senza che appaiano su
    Puntoinformatico articoli riguardanti il
    mondo dello scopiazzamento. Regolarmente su
    PuntoInformatico viene pubblicato
    l'articoletto filopirateria. Smettetela e
    fatevi un lavaggio di coscienza. siamo stufi
    di vedere pubblicati articoli che coprono
    una linea di pensiero ai limiti della
    liceità. Chiunque tenti di eluddere
    le leggi che proteggono il diritto d'autero
    è un criminale fino a quando quelle
    leggia non saranno abrogate...dura lex sed
    lex1) Prima di fare citazioni dotte in latino, mi riguarderei certi errori in italiano.2) L'articolo non parla di utenti finali, ma di inadempienze tra aziende, è una cosa piuttosto diversa. Dura lex sed lex un par di ciufoli, almeno prima di sparare vedi di che fattispecie si tratta. Sono due cose molto diverse.3) Punto Informatico parla di notizie riguardanti l'IT o comunque le tecnologie in generale, e questa lo è. In altri casi ti avrei dato ragione, qui no.
  • Anonimo scrive:
    Non se ne può più
    Ci avrei scommesso, non passano più di tre giorni senza che appaiano su Puntoinformatico articoli riguardanti il mondo dello scopiazzamento. Regolarmente su PuntoInformatico viene pubblicato l'articoletto filopirateria. Smettetela e fatevi un lavaggio di coscienza. siamo stufi di vedere pubblicati articoli che coprono una linea di pensiero ai limiti della liceità. Chiunque tenti di eluddere le leggi che proteggono il diritto d'autero è un criminale fino a quando quelle leggia non saranno abrogate...dura lex sed lex
    • rumenta scrive:
      Re: Non se ne può più
      - Scritto da: Anonimo
      Ci avrei scommesso, non passano più
      di tre giorni senza che appaiano su
      Puntoinformatico articoli riguardanti il
      mondo dello scopiazzamento. Regolarmente su
      PuntoInformatico viene pubblicato
      l'articoletto filopirateria. Smettetela e
      fatevi un lavaggio di coscienza. già.... tu invece te lo sei fatto del cervello?? :Dsiamo stufi
      di vedere pubblicati articoli che coprono
      una linea di pensiero ai limiti della
      liceità. siamo stufi di vedere il solito post anti "pirateria"..... cambiate un pò, eccheccavolo, le novità sono sempre ben accette.....Chiunque tenti di eluddere
      le leggi che proteggono il diritto d'autero
      è un criminale fino a quando quelle
      leggia non saranno abrogate...dura lex sed
      lexnon è un criminale, almeno non ancora secondo la legge della quale tu ti riempi tanto la bocca :Dal massimo è qualcuno che ha compiuto un illecito, e pertanto punibile non penalmente ma tramite sanzione amministrativa.il fatto che certi cogl.... hemmm... parlamentari abbiano approvato una legge che può essere interpretata tanto estensivamente da poter portare l'utente internet in carcere è un altro paio di maniche, e NON fà di quell'utente un criminale, anche se ciò alle major (e alle "persone" come te) farebbe immensamente piacere......
  • Anonimo scrive:
    Re: E c'è ki nn riesce a vedere gi originali

    ...
    Ehhhh , potenza degli interessi delle Major
    ...Ma ke pro?Proprio non riesco a capirlo. Perchè impedire l'uscita tv? Perchè magari qualcuno si mette un dvd in videocassetta? Con tutti i programmi di copia dei dvd legalmente in commercio? Ed uno dovrebbe registrare su cassetta??? Mah...
  • Anonimo scrive:
    Re: E c'è ki nn riesce a vedere gi originali
    - Scritto da: Anonimo
    se hai l'uscita tv attivata puo' voler dire
    che stai registrando con segnale analogico..
    sostituisce il macrovision(protezione)Allora facciamo così: si vendono i dvd,ma poi non funzionano su nessun lettore,perchè così si è sicuri che nessuno riesca ad escogitare un metodo per copiarli.Robe da pazzi...
  • Anonimo scrive:
    Re: il lettore dvd e mio e ci fo cio' ch
    - Scritto da: Anonimo
    I segnali di sky che ti arrivano sul tetto
    sono tuoi?
    Ci puoi fare quello che vuoi ?esatto...hai fatto centro....sono caxxi di sky proteggere bene il suo segnale(come inutilmente sta facendo)l'aere è di tutti e se io lo capto sono caxxacci loro...se tu parli a voce alta e il tuo vicino sente tutto quello che dici.....non ti puoi arrabbiare con lui che ha ascoltato quello che hai detto ....la prossima volta parla a voce piu bassa...salutiMR
  • rumenta scrive:
    Re: il lettore dvd e mio e ci fo cio' ch
    eh, capirai, lui è un avvocato, mica puoi ragionare con la testa, devo farlo con il codice alla mano......che poi il codice contenga stron.... intergalattiche a lui non frega anzi, più ce ne fossero, così dubbi, errori e quant'altro servono ad ingrassare lui e quelli come lui :Dtu fai un'obiezione, lui risponderà sempre "dura lex, sed lex", e in cu... al buonsenso ;)http://monstersgame.it/?ac=vid&vid=16041408-----------------------------------------------------------Modificato dall' autore il 02 luglio 2006 19.41-----------------------------------------------------------
  • Anonimo scrive:
    Re: ...non capisco...
    - Scritto da: F.


    - Scritto da: Anonimo

    Queste due societa' non rispettano dei

    contratti e le Major le denunciano,
    fino a

    qua posso capire (a torto o ragione); Ma

    quando le major mettono il simbolo
    CD-Audio

    su CD che non rispettano lo standard

    cd-audio (senza protezioni) questo va

    bene.....questi conti non tornano....
    stanno

    facendo cojonella???

    Qual è il problema?
    Mettono il simbolo CDAudio su un CD che
    CDAudio per specifiche non è.
    Lo riporto indietro e mi faccio ridare i
    soldi.perchè secondo te ti ridanno i soldi...... povero illuso.....
  • chef scrive:
    Re: il lettore dvd e mio e ci fo cio' ch
    - Scritto da: Anonimo

    - Scritto da: Anonimo


    [...]


    Quello che mi lascia perplesso è
    il

    titolo "il lettore dvd e mio è
    ci fo

    ciò che...".

    Qui non si parla della mpaa che vuole

    denunciare i singoli, ma di aziende che

    stanno violando delle licenze.

    Chapeau.
    Sei l'unico in questa accozzaglia di
    "soloni" ad aver capito che si tratta di
    inadempimento e responsabilità
    contrattuale dei produttori interessati, che
    quindi non rileva sugli eventuali diritti
    dell'utente finale.
    Ma e' - ovviamente - sempre piu' facile
    buttarla in caciara e sparare a zero.


    GianlucaIn effetti quello di cui si preoccupano e' il controllo del mercato tramite controllo della tecnologia (un concetto decisamente medievale)La sostanza e' quella: non devi copiare e se io decido che in europa il filme esce 6 mesi dopo che in america, in europa lo DEVONO vedere 6 mesi dopo.Non potendo andare a controllare gli utenti a casa cercano di controllare le fonti, ovvero i produttori di hardware, come possono. In questo caso denunciando il mancato rispetto dei contratti.Insomma: i servi della gleba devono rimanere servi della gleba, chi gli fornisce idee o mezzi va bloccato, non devono avere accesso alla tecnologia.come facciamo a liberarci dal terrorismo se si continua a ragionare cosi' ?(va beh, questo e' un' altro discorso)
  • Anonimo scrive:
    Re: il lettore dvd e mio e ci fo cio' ch
    - Scritto da: Anonimo
    [...]
    Quello che mi lascia perplesso è il
    titolo "il lettore dvd e mio è ci fo
    ciò che...".
    Qui non si parla della mpaa che vuole
    denunciare i singoli, ma di aziende che
    stanno violando delle licenze.Chapeau.Sei l'unico in questa accozzaglia di "soloni" ad aver capito che si tratta di inadempimento e responsabilità contrattuale dei produttori interessati, che quindi non rileva sugli eventuali diritti dell'utente finale.Ma e' - ovviamente - sempre piu' facile buttarla in caciara e sparare a zero.Gianluca
  • Anonimo scrive:
    Re: Mi dispiace, ma hanno sbagliato...
    E in cosa sarebbero illegali???Non si capisce molto dall'articolo. E poi di quali concorrenti stai parlando? Quali firmware puliti? Quasi tutti i lettori montano chip sigma designs o mediatek... Le major stanno diventando ridicole! Luk4S
  • Anonimo scrive:
    Re: MPAA odia il mercato libero....
    - Scritto da: Anonimo
    Questo branco di avvocati, "genietti" del
    marketing (direi truffaldino ed è
    dire poco), e legali del cavolo che
    "lavorano" succhiando soldi alle aziende che
    producono facendo finta di tutelarne gli
    interessi ma che in realtà sono solo
    un costo aggiunto che danneggia i guadagni
    dei produttori e la libertà sia dei
    clienti che dei produttori stessi, sono a
    tutti gli effetti una banda e questo
    è un male.
    Il loro comportamento è assolutamente
    illegale. E' scandaloso che la magistratura
    sia talmente asservita a questi circoli
    ristretti da permettere a queste
    associazioni di fare quel che gli pare e
    piace contro normali cittadini ed
    attività commerciali, in pratica
    drogando ed invadendo il mercato, negando la
    libera concorrenza, rendendo arduo per i
    produttori ribassare i prezzi a causa di
    stupide tasse da pagare non per la
    tecnologia in sè ma come pizzo per
    poter costruire questo o quello e poi
    obbligando i produttori a fare qualsiasi
    cosa come demandano loro.

    Questi della MPAA così come anche
    RIAA e BSA oramai sono al di sopra delle
    leggi degli stati democratici e della
    magistratura, riescono a dettare condizioni
    ai governi e poichè non si parla di
    aziende ma di "associazioni di legali che
    affermano di tutelare gli interessi delle
    multinazionali che hanno aderito" , direi
    proprio che non si differenziano dalle elite
    nei paesi totalitari in cui il potere
    economico e politico è in una cerchia
    di prescelti che non hanno alcun mandato
    popolare e democratico. La mentalità
    di questi individui è proprio quella
    dei dittatori dei paesi totalitari se non
    peggiore, sicuramente più pericolosa
    e viscida perchè ufficialmente
    vengono bollati come fossero dei crociati
    che combattono contro il male assoluto ,
    cioè il resto della popolazione ed i
    loro stessi assistiti ogni volta che questi
    tentano di dare ai clienti reali e
    potenziali ciò che viene richiesto...

    Tutto questo con il capitalismo non ha nulla
    a che vedere ed è un pericolo per la
    magistratura.

    Se vi fossero ancora dei politici e
    magistrati con un pò di cervello e di
    dignità farebbero di tutto per
    sentenziare la disfatta di queste infami
    associazioni e ne ordinerebbero per legge lo
    scioglimento.Purtroppo la corruzione è un male duro a morire!L'unica arma e il BOICOTTAGGIO!!!Perciò non comprate più, così dovranno chiudere per forza!
  • Anonimo scrive:
    Re: Il crack universale

    Se lo posso sentire, allora lo posso
    registrare per lo meno con la stessa
    qualità. Mi basta. Punto.Su analogico forse.Su digitale dipende dallo strumento.Chi vuole proteggere inserisce piccoli disturbi che mandano in errore i sistemi di copia e sul risultato finare diventano grandi disturbi.A meno di clonare l'originale, ma anche in quel caso i sistemi di copia che ti vendono, hw e sw, sono limitati dal produttore per non leggere certe zone o per impallarsi (generando grandi click e fruscii percettibili) in base a determinati errori in lettura. Purtroppo è al di là delle possibilità di un geek di costruirsi da solo un drive, un firmware ed un sw che dicano: leggi il bit, scrivi il bit, non fare alcun controllo... inoltre con questo semplicistico modo gli errori indotti dal processo di lettura e scrittura dei dati, mancando qualunque algoritmo di controllo, sarebbero comunque grandi!In merito all'analogico, probabilmente anche li sono in grado di inserire fruscii e click in grado di amplificarsi conoscendo il funzionamento dello strumento di registrazione, ma già è meno scientifico, quindi credo sempre che una copia da altoparlante a microfono sia sempre possibile, per quanto lenta e degradata. Se poi il microfono è collegato ad una ck audio, si torna al discorso di cui sopra, gli algoritmi usati sono conoscibili ed anche se i disturbi in ingresso saranno degradati potrebbero essere lo stesso in grado abbastanza facilmente d amandare in tilt gli algoritmi per la registrazione.
  • Anonimo scrive:
    Re: E' totalmente inutile
    - Scritto da: Anonimo
    il problema e' cje proprio a causa delle
    protezioni i cd ti costano 5 euro in piu-__-Oltre ai 20 euro di base!!!!!!!!:@:@:@
  • Anonimo scrive:
    Re: E' totalmente inutile
    il problema e' cje proprio a causa delle protezioni i cd ti costano 5 euro in piu-__-
  • Anonimo scrive:
    Re: ovvio...
    quando non serviranno piu' per giocare chattare o vedere i divx e ci si potra' solo programmare(come una volta).
  • Anonimo scrive:
    povera sigma,mediatek
    copiare i dvd con la qualita' migliore possibile e' un diritto dei consumatori, quindi dal mio punto di vista ritengo un certo tipo di concessioni e accordi incrociati solo mafiosita' legalizzate.potrei capire se graffiatomisi un dvd, potessi andare dalla casa tal dei tale e farmelo sostituire gratis o a costo del supporto, ma in un mondo dove le grandi lobby possono pagare i diritti per lavori che poi monopolizzano e a loro piacimento possono accultare semplicemente non distribuendoli sul mercato(buena-svista?) e dove se mi si rovina un dvd devo ripagarlo lo stesso prezzo sempreche' sia in catalogo ancora, allora non ci sto. tra l'altro. e' noto che sigma e mediatek producono i migliori chip per lettori divx, il mediatek tra l'altro e' stato il primo a supportare quartel pixel e global motion compensation (opzioni nelal codifica xvid divx). inoltre se non sbaglio il mediatek e' pure quello che costa meno, infatti molti lettori economici di divx elta per es.) montano il mediatek che pero' funziona meglio!NON a caso vogliono spaccare le .. uova a sigma e mediatek.non a caso. e' veramente vergognoso che le uniche persone di cui non si tiene conto sono le uniche che dovrebbero essere tutelate, i consumatori. vergogna. personalmente faro' di tutto per supportare le case mediatek e sigma comprando i loro prodotti(anche perche' sono prodotti che vale la pena comprare).
    • Anonimo scrive:
      Re: povera sigma,mediatek
      - Scritto da: Anonimo
      copiare i dvd con la qualita' migliore
      possibile e' un diritto dei consumatori,
      quindi dal mio punto di vista ritengo un
      certo tipo di concessioni e accordi
      incrociati solo mafiosita' legalizzate.
      potrei capire se graffiatomisi un dvd,
      potessi andare dalla casa tal dei tale e
      farmelo sostituire gratis o a costo del
      supporto, ma in un mondo dove le grandi
      lobby possono pagare i diritti per lavori
      che poi monopolizzano e a loro piacimento
      possono accultare semplicemente non
      distribuendoli sul mercato(buena-svista?) e
      dove se mi si rovina un dvd devo ripagarlo
      lo stesso prezzo sempreche' sia in catalogo
      ancora, allora non ci sto.
      tra l'altro. e' noto che sigma e mediatek
      producono i migliori chip per lettori divx,
      il mediatek tra l'altro e' stato il primo a
      supportare quartel pixel e global motion
      compensation (opzioni nelal codifica xvid
      divx). inoltre se non sbaglio il mediatek e'
      pure quello che costa meno, infatti molti
      lettori economici di divx elta per es.)
      montano il mediatek che pero' funziona
      meglio!
      NON a caso vogliono spaccare le .. uova a
      sigma e mediatek.
      non a caso. e' veramente vergognoso che le
      uniche persone di cui non si tiene conto
      sono le uniche che dovrebbero essere
      tutelate, i consumatori. vergogna.
      personalmente faro' di tutto per supportare
      le case mediatek e sigma comprando i loro
      prodotti(anche perche' sono prodotti che
      vale la pena comprare).Qutoto tutto quello che hai scritto.E' davvero molto strano che si stia cercando di colpire PROPRIO quelle due aziende. I fini appaiono eviedenti: metterle in ginocchio economicamente, distruggerle.Non sarebbe difatti la prima volta che ciò accade.
  • Anonimo scrive:
    Re: A che serve la protezione...
    - Scritto da: CalicoJack
    ...quando ci sono in giro software in grado
    di aggirarla tipo DVDidle? E` vero che non
    funziona con i lettori da casa, ma ormai i
    player DVD sono su buona parte dei pc quindi
    la protezione serve solo a limitare in
    parte, ma non ad impedire, la diffusione
    incontrollata dei dvdpensa al medio periodo, oggi no ai player casalinghi, domani palladium.
  • Anonimo scrive:
    MPAA odia il mercato libero....
    Questo branco di avvocati, "genietti" del marketing (direi truffaldino ed è dire poco), e legali del cavolo che "lavorano" succhiando soldi alle aziende che producono facendo finta di tutelarne gli interessi ma che in realtà sono solo un costo aggiunto che danneggia i guadagni dei produttori e la libertà sia dei clienti che dei produttori stessi, sono a tutti gli effetti una banda e questo è un male.Il loro comportamento è assolutamente illegale. E' scandaloso che la magistratura sia talmente asservita a questi circoli ristretti da permettere a queste associazioni di fare quel che gli pare e piace contro normali cittadini ed attività commerciali, in pratica drogando ed invadendo il mercato, negando la libera concorrenza, rendendo arduo per i produttori ribassare i prezzi a causa di stupide tasse da pagare non per la tecnologia in sè ma come pizzo per poter costruire questo o quello e poi obbligando i produttori a fare qualsiasi cosa come demandano loro.Questi della MPAA così come anche RIAA e BSA oramai sono al di sopra delle leggi degli stati democratici e della magistratura, riescono a dettare condizioni ai governi e poichè non si parla di aziende ma di "associazioni di legali che affermano di tutelare gli interessi delle multinazionali che hanno aderito" , direi proprio che non si differenziano dalle elite nei paesi totalitari in cui il potere economico e politico è in una cerchia di prescelti che non hanno alcun mandato popolare e democratico. La mentalità di questi individui è proprio quella dei dittatori dei paesi totalitari se non peggiore, sicuramente più pericolosa e viscida perchè ufficialmente vengono bollati come fossero dei crociati che combattono contro il male assoluto , cioè il resto della popolazione ed i loro stessi assistiti ogni volta che questi tentano di dare ai clienti reali e potenziali ciò che viene richiesto...Tutto questo con il capitalismo non ha nulla a che vedere ed è un pericolo per la magistratura.Se vi fossero ancora dei politici e magistrati con un pò di cervello e di dignità farebbero di tutto per sentenziare la disfatta di queste infami associazioni e ne ordinerebbero per legge lo scioglimento.
  • Anonimo scrive:
    Re: No, la verità è questa.........
    - Scritto da: Anonimo

    - Scritto da: Anonimo



    - Scritto da: Anonimo






    Il ragionamento non è certo

    campato


    in aria. Mah!!...che mondo
    difficile.



    ma se uno ha un pc non ha nessun senso

    prendere un lettore da tavolo per dvd.



    nessun senso!!!

    Ha senso eccome ... invece di stare ad
    armeggiare mezz' ora con PC / Software /
    Cavi ogni volta, vai con il lettore
    universale (Grazie Mediatek !!!!) alto 1
    rack unit e sempre pronto al suo posto .Dalle news di oggi:I supporti 16x di Traxdata possono raggiungere una velocità di registrazione di 21 MB al secondo, che garantisce la registrazione di un DVD da 4,7 GB in meno di 6 minuti. I dischi sono compatibili con tutti i masterizzatori DVD+R e DVD+RW.6 minuti!!!!! Altro che mezz'ora!!!!!!!!:D:D:D
  • Anonimo scrive:
    Re: Il crack universale
    - Scritto da: Anonimo
    No, bello. L'uscita digitale del lettore DVD
    è DEGRADATA a qualità CD o
    meno. Se fai questo allora fai prima a
    comprare un CD. Ma non solo. L'uscita S/PDIF
    sta sparendo per lasciare il posto ad iLink
    (detto anche FireWire o IEEE1394) che
    è crittografato. Il chip che decritta
    costa $30, che ovviamente paghi tu nel
    prezzo del ricevitore.Se lo posso sentire, allora lo posso registrare per lo meno con la stessa qualità. Mi basta. Punto.
  • F. scrive:
    Re: ...non capisco...
    - Scritto da: Anonimo
    Queste due societa' non rispettano dei
    contratti e le Major le denunciano, fino a
    qua posso capire (a torto o ragione); Ma
    quando le major mettono il simbolo CD-Audio
    su CD che non rispettano lo standard
    cd-audio (senza protezioni) questo va
    bene.....questi conti non tornano.... stanno
    facendo cojonella???Qual è il problema?Mettono il simbolo CDAudio su un CD che CDAudio per specifiche non è.Lo riporto indietro e mi faccio ridare i soldi.
  • Anonimo scrive:
    Re: No, la verità è questa.........
    - Scritto da: Anonimo


    1.1 Paghi 9 o più euro per un DVD+R DL
    Sì, ma i prezzi stanno scendendo!E' solo per sottolineare la facilità con cui le cose potranno essere fatte!Oppure puoi splittare il dvd 9 su 2 dvd 5 da 0,5 E e con tutti i menù funzionanti!Arriverà anche il giorno in cui i DVD+R DL costeranno una cicca ed allora potranno copiarli anche i bambini!
  • Anonimo scrive:
    Re: No, la verità è questa.........
    - Scritto da: Anonimo

    Armeggiare mezz'ora con pc/ software/
    cavi?????
    Ha,ha,ha!!
    Con i nuovi masterizzatori dual-layer:
    1. Inserisci il dvd nel lettore;1.1 Paghi 9 o più euro per un DVD+R DL
    2. Inserisci il dvd vergine nel
    masterizzatore;
    3. Avvii il software di copia;
    4. In mezz'ora hai il tuo dvd 1:1
    perfetto!!!!
  • Anonimo scrive:
    ...non capisco...
    Queste due societa' non rispettano dei contratti e le Major le denunciano, fino a qua posso capire (a torto o ragione); Ma quando le major mettono il simbolo CD-Audio su CD che non rispettano lo standard cd-audio (senza protezioni) questo va bene.....questi conti non tornano.... stanno facendo cojonella???
  • Anonimo scrive:
    Soldi buttati per protezioni inutili
    Le varie major non perdono alcuna occasione per far valire i propri feudali diritti. Stavolta tocca a produttori di tecnologie in grado di bypassare i ridicoli sistemi di protezione utilizzati dai DVD.Ogni volta che vado a comprare un DVD o CD originale penso a come buona parte di quei soldi vada in tasca di chi crea tecnologie costose e inefficaci per limitare i miei diritti di fruizione dell'opera.E ogni volta sono sempre meno incline a dare il mio denaro a certe persone.Spero si rendano conto che ad ogni "operazione stile gestapo" la ricaduta in termini di immagine suoni come un rintocco di campana a morto.Senza contare che i prezzi continuano a salire, la qualità resta sempre mediocre ed io consumatore, sono sempre un presunto criminale.Saluti
  • Anonimo scrive:
    Re: No, la verità è questa.........

    Ha senso eccome ... invece di stare ad
    armeggiare mezz' ora con PC / Software /
    Cavi ogni volta, vai con il lettore
    universale (Grazie Mediatek !!!!) alto 1
    rack unit e sempre pronto al suo posto .Armeggiare mezz'ora con pc/ software/ cavi?????Ha,ha,ha!!Con i nuovi masterizzatori dual-layer:1. Inserisci il dvd nel lettore;2. Inserisci il dvd vergine nel masterizzatore;3. Avvii il software di copia;4. In mezz'ora hai il tuo dvd 1:1 perfetto!!!!
  • Anonimo scrive:
    Re: No, la verità è questa.........
    - Scritto da: Anonimo

    - Scritto da: Anonimo



    Il ragionamento non è certo
    campato

    in aria. Mah!!...che mondo difficile.

    ma se uno ha un pc non ha nessun senso
    prendere un lettore da tavolo per dvd.

    nessun senso!!!No! Il senso ce l'ha perchè c'è molta differenza a vedere un dvd su un monitor 17" con 2 altoparlanti rispetto ad un tv 32" 100 Hz flat con home theater!!!Il pc serve solo se ti fai la copia del dvd!
  • Anonimo scrive:
    E' piu' facile costruirsi una bomba atom
    E' piu' facile costruirsi una bomba atomica!Ci sono molte meno restrizioni e meno rischi.Ma vi rendete conto della situazione.Qui ci stanno togliendo le piu' elementari liberta' in nome del loro portafoglio.
  • Anonimo scrive:
    Re: E' totalmente inutile
    - Scritto da: Anonimo

    - Scritto da: Anonimo



    - Scritto da: Anonimo


    perfettamente d'accordo.


    invece di spendere soldi per cause
    e


    invenzioni completamente inutili,
    che


    abbassassero i prezzi.





    Possibile che non si rendano conto
    che

    nel


    momento in cui qualcosa lo si
    può


    ascoltare o vedere, lo si
    può

    anche


    chiaramente acquisire? E ormai il

    prezzo di


    una scheda di acquisizione non
    è

    un


    milione di euro...





    che mettessero anche tutte le
    protezioni


    dell'universo, tanto, male che
    vada,


    sarà sempre possibile fare
    come

    con


    le cassette. Mentre fai il play di
    una,

    la


    registri sull'altra...





    Il problema è che devono
    farsi

    pagare


    meno.


    Se dovessero costare 5-10 euro
    quanti


    andrebbero ancora dal marok a
    prendere i


    dvd?






    "Se non puoi combatterli, fatteli
    alleati!"

    Sagezza popolare antica!!!!


    Vedo che siete ancora ingenui, secondo voi i
    dvd chi li da ai marok? ma ovviamente le
    major, senza di loro come faranno a fare
    soldi in nero senza pagare le tasse?Be' non è proprio così: se il dvd è già uscito basta che il marok lo prende a noleggio e ne fa n copie.Invece nel caso dei divx molte volte è capitato di vedere che erano dei dvd-rip in cui appariva ogni tanto la scritta in inglese "for your consideration" o "property of..." e che quindi erano stati ricavati da dvd dati a coloro che dovevano valutarli.Ma ci credo poco che la "fuga" del dvd non fosse voluta!!!
  • Anonimo scrive:
    Re: E c'è ki nn riesce a vedere gi originali
    Forse non lo sapete ma ci sono due possibili cause, la prima una patch Microsoft da installare perchè il tv-out su sistemi PAL con win XP ( con 2000 non mi ricordo) non funziona.La seconda è proprio colpa dei driver nvidia.Cioè di quelli aggiornati che implementano questa bella trovata ( imposta da... indovina chi?????) del rilevamento del macrovision e allora si rifiutano di utilizzare il tv-out.Soluzione, reinstallare il SO ed utilizzare i driver grafici vecchi.Ehhhh , potenza degli interessi delle Major- Scritto da: Anonimo
    il problema del tv out l'ho riscontrato pure
    io ma nel mio caso la colpa era di nvidia
    che coi nuovi driver non consentiva un pieno
    controllo del conexant e la macrovision
    rilevava l'uscita s-video abilitata
    rifiutandosi di fare partire il dvd....

    per dirla tutta, non vedo come lor signori
    si debbano permettere di impedirmi di vedere
    il mio dvd ORIGINALE dal pc collegato al
    televisore... dove sta scritto che non si
    può? dove sta scritto che si deve
    usare solo il monito o il lettore dvd
    standalone?
  • Anonimo scrive:
    Re: Il crack universale
    No, bello. L'uscita digitale del lettore DVD è DEGRADATA a qualità CD o meno. Se fai questo allora fai prima a comprare un CD. Ma non solo. L'uscita S/PDIF sta sparendo per lasciare il posto ad iLink (detto anche FireWire o IEEE1394) che è crittografato. Il chip che decritta costa $30, che ovviamente paghi tu nel prezzo del ricevitore.
  • Anonimo scrive:
    "operare al di fuori della legge"
    "operare al di fuori della legge" ? A dire il vero si tratta di un contratto, però a pensarci bene quello che il cartello dei cinematografici desidera ha a tutti gli effetti valore di legge, grazie al DMCA e all'EUCD. Tali direttive vengono direttamente da Loro e sono state approvate col sistema un-voto-per-dollaro, che è notoriamente democratico perché ogni elettore ne possiede qualcuno.Quanto alla pirateria, sono balle. C'è ad esempio il grande mercato della pubblicità. Quando noleggi un DVD sei costretto a sorbirti 10 minuti di pubblicità senza poterla saltare. Chi ha comprato quella pubblicità desidera che venga vista, no ? Altrimenti i prezzi scendono. Poi c'è la truffa dei codici regionali...
  • Anonimo scrive:
    Re: E' totalmente inutile
    - Scritto da: Anonimo

    - Scritto da: Anonimo

    perfettamente d'accordo.

    invece di spendere soldi per cause e

    invenzioni completamente inutili, che

    abbassassero i prezzi.



    Possibile che non si rendano conto che
    nel

    momento in cui qualcosa lo si può

    ascoltare o vedere, lo si può
    anche

    chiaramente acquisire? E ormai il
    prezzo di

    una scheda di acquisizione non è
    un

    milione di euro...



    che mettessero anche tutte le protezioni

    dell'universo, tanto, male che vada,

    sarà sempre possibile fare come
    con

    le cassette. Mentre fai il play di una,
    la

    registri sull'altra...



    Il problema è che devono farsi
    pagare

    meno.

    Se dovessero costare 5-10 euro quanti

    andrebbero ancora dal marok a prendere i

    dvd?



    "Se non puoi combatterli, fatteli alleati!"
    Sagezza popolare antica!!!!Vedo che siete ancora ingenui, secondo voi i dvd chi li da ai marok? ma ovviamente le major, senza di loro come faranno a fare soldi in nero senza pagare le tasse?
  • Anonimo scrive:
    Re: E' totalmente inutile
    - Scritto da: Anonimo
    perfettamente d'accordo.
    invece di spendere soldi per cause e
    invenzioni completamente inutili, che
    abbassassero i prezzi.

    Possibile che non si rendano conto che nel
    momento in cui qualcosa lo si può
    ascoltare o vedere, lo si può anche
    chiaramente acquisire? E ormai il prezzo di
    una scheda di acquisizione non è un
    milione di euro...

    che mettessero anche tutte le protezioni
    dell'universo, tanto, male che vada,
    sarà sempre possibile fare come con
    le cassette. Mentre fai il play di una, la
    registri sull'altra...

    Il problema è che devono farsi pagare
    meno.
    Se dovessero costare 5-10 euro quanti
    andrebbero ancora dal marok a prendere i
    dvd?
    "Se non puoi combatterli, fatteli alleati!"Sagezza popolare antica!!!!
  • Anonimo scrive:
    Re: E' totalmente inutile
    perfettamente d'accordo.invece di spendere soldi per cause e invenzioni completamente inutili, che abbassassero i prezzi.Possibile che non si rendano conto che nel momento in cui qualcosa lo si può ascoltare o vedere, lo si può anche chiaramente acquisire? E ormai il prezzo di una scheda di acquisizione non è un milione di euro...che mettessero anche tutte le protezioni dell'universo, tanto, male che vada, sarà sempre possibile fare come con le cassette. Mentre fai il play di una, la registri sull'altra...Il problema è che devono farsi pagare meno.Se dovessero costare 5-10 euro quanti andrebbero ancora dal marok a prendere i dvd?
  • Teo_ scrive:
    Mi dispiace, ma hanno sbagliato...
    MediaTek e Sigma Designs potevano immaginarsi che le ire delle mayors si sarebbero scagliate su di loro.Intanto i loro concorrenti, zitti zitti, vendono player puliti ma con firmware facilmente aggiornabili.Chi sarà mai a diffondere questi firmware diciamo illegali?
  • Anonimo scrive:
    Re: il lettore dvd e mio e ci fo cio' ch
    - Scritto da: Anonimo
    cosa centra la pirateria????

    qua si parla di moddare un dvd per vedermi
    il mio dvd originale di altra area.....mica
    di registrare copiare abboffarsi...... fai
    esempi concreti all'argomento o stai con la
    tastiara a riposo......Quello che mi lascia perplesso è il titolo "il lettore dvd e mio è ci fo ciò che...". Qui non si parla della mpaa che vuole denunciare i singoli, ma di aziende che stanno violando delle licenze.
  • Anonimo scrive:
    Re: E c'è ki nn riesce a vedere gi origi
    - Scritto da: avvelenato
    - Scritto da: Anonimo

    ma nel mio caso la colpa era di nvidia

    che coi nuovi driver non consentiva un
    pieno

    controllo del conexant

    anche nel mio caso evidentemente. Grazie per
    avermi spiegato una cosa in più ;)Però di questa cosa ne avevi già parlato l'altra volta. Non è che adesso tiri fuori questo aneddoto tutte le volte? Sai poi la gente potrebbe dire: "Conosci Avvelenato?" risposta: "Ah sì, è quello lì del dvd senza TV-out"
  • Anonimo scrive:
    Re: No, la verità è questa.........
    - Scritto da: CoreDump
    Sia MediaTek che Sigma sono tra i maggior
    produttori
    di chip di decodifica mpeg4 ( quindi divx -
    xvid ) che
    equipaggiano un alto numero di lettore
    dvd/divx in commercio
    tra cui il mio irradio, ma anche amstrad e
    kiss se non ricordo
    male, Infatti ora chi prende un lettore stand alone lo compra con la decodifica divx ed anche xvid e si gode il suo bel film scaricato direttamente in tv e non sul monitor del pc, alla facciazza loro e senza nessuna protezione!:D:D:DInoltre ci sono alcuni lettori di dvd che possono essere sbloccati dal telecomando, quindi la cosa è totalmente inutile!!!imho visto ormai il basso costo di
    questi lettori
    ( ben sotto i 100 euro ) e la diffusione di
    internet mi sa che
    le major abbiano fatto due conticini.......;)

    saluti (linux)Sotto i 100 euro? Ora te li tirano dietro a 50!!!:D:D:D:D
  • Anonimo scrive:
    Re: il lettore dvd e mio e ci fo cio' ch
    - Scritto da: Anonimo

    - Scritto da: Anonimo

    ricordatevi della sentenza del modchip
    per

    la playstation....





    io l'ho comprato lo smonto e ci faccio
    cio'

    che voglio.....

    I segnali di sky che ti arrivano sul tetto
    sono tuoi?
    Ci puoi fare quello che vuoi ?cosa centra la pirateria????qua si parla di moddare un dvd per vedermi il mio dvd originale di altra area.....mica di registrare copiare abboffarsi...... fai esempi concreti all'argomento o stai con la tastiara a riposo......
  • Anonimo scrive:
    E' totalmente inutile
    stare sempre a mettere delle protezioni che costano solo dei soldi, pensassero ad abbassare il prezzo a 5 euro e non a reprimere, tanto le protezioni si bypassano e comunque non potranno mai impedire di fare le copie!:DDevono marciarci meno, i consumatori sono stufi dei loro soprusi!:@
  • Anonimo scrive:
    Il crack universale
    Compro il DVD. Inserisco il DVD nello stereo, collego via uscita digitale lo stereo alla scheda audio del PC. Premo play sullo stereo e registro sul PC. Masterizzo tutti i DVD che voglio. Ridistribuisco....
  • Anonimo scrive:
    Re: No, la verità è questa.........
    - Scritto da: Anonimo
    Il ragionamento non è certo campato
    in aria. Mah!!...che mondo difficile.ma se uno ha un pc non ha nessun senso prendere un lettore da tavolo per dvd.nessun senso!!!
    • Anonimo scrive:
      Re: No, la verità è questa.........
      - Scritto da: Anonimo

      - Scritto da: Anonimo



      Il ragionamento non è certo
      campato

      in aria. Mah!!...che mondo difficile.

      ma se uno ha un pc non ha nessun senso
      prendere un lettore da tavolo per dvd.
      per divx [nda]
      nessun senso!!!
    • Anonimo scrive:
      Re: No, la verità è questa.........
      - Scritto da: Anonimo

      - Scritto da: Anonimo



      Il ragionamento non è certo
      campato

      in aria. Mah!!...che mondo difficile.

      ma se uno ha un pc non ha nessun senso
      prendere un lettore da tavolo per dvd.

      nessun senso!!!Ha senso eccome ... invece di stare ad armeggiare mezz' ora con PC / Software / Cavi ogni volta, vai con il lettore universale (Grazie Mediatek !!!!) alto 1 rack unit e sempre pronto al suo posto .
  • Anonimo scrive:
    hanno gran rotto il Mazzo
  • Anonimo scrive:
    Re: il lettore dvd e mio e ci fo cio' ch
    - Scritto da: Anonimo
    ricordatevi della sentenza del modchip per
    la playstation....


    io l'ho comprato lo smonto e ci faccio cio'
    che voglio.....Assolutamente daccordo. Se i ladroni delle major non vogliono che forniscano i loro di lettori in comodato.
  • Anonimo scrive:
    major
  • avvelenato scrive:
    Re: E c'è ki nn riesce a vedere gi origi
    - Scritto da: Anonimo
    ma nel mio caso la colpa era di nvidia
    che coi nuovi driver non consentiva un pieno
    controllo del conexant anche nel mio caso evidentemente. Grazie per avermi spiegato una cosa in più ;)
  • Anonimo scrive:
    Re: il lettore dvd e mio e ci fo cio' ch
    - Scritto da: Anonimo
    I segnali di sky che ti arrivano sul tetto
    sono tuoi?
    Ci puoi fare quello che vuoi ?In effetti credo che ci sia una certa scuola di pensiero a proposito... d'altronde è un po' come i frutti del vicino che pendono sul mio fondo...
  • avvelenato scrive:
    E c'è ki nn riesce a vedere gi originali
    (scusate per il titolo sms-style)E mentre le case produttrici sbuffano e sbraitano contro i mulini a vento, non si rendono conto che esistono persone che comprano e noleggiano, e si trovano fregati a non poter usufruire di un prodotto regolarmente pagato, per strane ragioni.A me, ad esempio, diceva che avevo l'uscita tv attivata. Ma come, ma se non l'ho mai usata!E poi scusa, ma cosa gliene frega al sw se ho l'uscita tv attivata o meno? se volessi guardarmi un dvd in tv?E poi, perché non posso saltare l'intro di 15secondi contro la pirateria, dolby surround, e altre tro;ate?morale della favola, cerco sempre di star lontano dal drm.C'era Edward mani di forbice in vendita a 9.90?. Lo compro e installo anydvd craccato?O mi affido al mulo?secondo voi? (btw, ho una semplice alice640, tecnicamente per me converrebbe spendere 9.90, che poi non sono nulla. Ma lo faccio per princìpio.)
    • Anonimo scrive:
      Re: E c'è ki nn riesce a vedere gi originali
      il problema del tv out l'ho riscontrato pure io ma nel mio caso la colpa era di nvidia che coi nuovi driver non consentiva un pieno controllo del conexant e la macrovision rilevava l'uscita s-video abilitata rifiutandosi di fare partire il dvd....per dirla tutta, non vedo come lor signori si debbano permettere di impedirmi di vedere il mio dvd ORIGINALE dal pc collegato al televisore... dove sta scritto che non si può? dove sta scritto che si deve usare solo il monito o il lettore dvd standalone?
    • Anonimo scrive:
      Re: E c'è ki nn riesce a vedere gi originali
      se hai l'uscita tv attivata puo' voler dire che stai registrando con segnale analogico.. sostituisce il macrovision(protezione)
    • Anonimo scrive:
      Re: E c'è ki nn riesce a vedere gi origi
    • chef scrive:
      Re: E c'è ki nn riesce a vedere gi origi
      - Scritto da: avvelenato
      E poi, perché non posso saltare
      l'intro di 15secondi contro la pirateria,
      dolby surround, e altre tro;ate?Io copierei i dvd solo per eliminare quella ineliminabile rottura di OO.Tutte le volte che voglio vedermi un film devo pupparmi la solita predica su cosa e' morale e non posso neanche andare avanti ! non sono padrone di andare avanti sui contenuti che ho regolarmente acquistato !!!Non gli viene in mente che chi copia i DVD la toglie e di fatto la vede solo chi ha l'originale ?Di fatto e' inutile.Vorrei sapere quante persone hanno desistito dal copiare (e vendere) film dopo aver letto tale avviso.sono OT, scusate lo sfogo
  • Anonimo scrive:
    Re: W la libertà
  • Anonimo scrive:
    Re: W la libertà
    Che interventone.Avanti col thread.
  • Anonimo scrive:
    Re: ovvio...
    I computer (senza s, rocco) non sono piu' una "cosa" seria, per fortuna. Sono elettrodomestici programmabili.Se li sai programmare, ti ci diverti di piu'. Tutto li'.Quando diventeranno invisibili ai piu', sara' un altro passo avanti.Burp
  • Anonimo scrive:
    Re: il lettore dvd e mio e ci fo cio' che vo

    ricordatevi della sentenza del modchip per
    la playstation....informati bene, non e' una sentenza!! e' solo l'opinione del giudice del riesame x il dissequestro della merce. non ha niente a che fare con il giudizio che ci sara' nei prox mesi.c'e' comunque da ricordare, che i giudici & c. tranne qualche sporadico caso (vedi sopra) , non sanno neanche accendere il pc...... ci si puo' immaginare cosa possano capire di cip e ciop... - bypassano delle protezioni? - o emulano dei codici regionali? - o sono solo dei codici commerciali? - se compro una lavatrice, sono libero di prenderla a martellata? - posso fare la medesima cosa con un videogioco? - o devo avere una licenza d'uso per il martello? - l'hardware e' mio o no? - sono libero di farci quel che voglio?- con il coltello si puo' uccidere... pero' viene venduto normalmente in ferramenta... dov'e' la differenza?giusto x dirne una ... poco tempo fa, un parente ha portato in tribunale virgilio in quanto la linea adsl non funzionava. i tecnici non erano in grado di ripararla ma le fatture arrivavano puntualmente. cambiare isp non era possibile ecc ecc. per tagliarla corta, il giudice ha detto piu o meno "data la novita' della materia, e' inutile il distacco da parte di virgilio in quanto dal giorno della domanda , al giorno del giudizio sono passati 4 mesi e il distacco avverra comunque entro breve....... ognuno si paga le proprie spese legali" in parole povere "dato che non ci ho capito una mazza di adsl, ping, banda, connessioni (tutto documentato dall'avvocato) non do ragione a nessuno e arrangiatevi"..... se questi sono i nostri giudici.. w l'africa!!
    • Anonimo scrive:
      Re: il lettore dvd e mio e ci fo cio' che vo
      - Scritto da: Anonimo
      [...]poco tempo fa, un
      parente ha portato in tribunale virgilio in
      quanto la linea adsl non funzionava. i
      tecnici non erano in grado di ripararla ma
      le fatture arrivavano puntualmente. cambiare
      isp non era possibile ecc ecc. per tagliarla
      corta, il giudice ha detto piu o meno "data
      la novita' della materia, e' inutile il
      distacco da parte di virgilio in quanto dal
      giorno della domanda , al giorno del
      giudizio sono passati 4 mesi e il distacco
      avverra comunque entro breve....... ognuno
      si paga le proprie spese
      legali"    in parole
      povere "dato che non ci ho capito una mazza
      di adsl, ping, banda, connessioni (tutto
      documentato dall'avvocato) non do ragione a
      nessuno e arrangiatevi" [...]esiste una trasposizione testuale sul web della vicenda? sono curioso :)
  • Anonimo scrive:
    Re: No, la verità è questa.........
    - Scritto da: CoreDump
    Sia MediaTek che Sigma sono tra i maggior
    produttori
    di chip di decodifica mpeg4 ( quindi divx -
    xvid ) che
    equipaggiano un alto numero di lettore
    dvd/divx in commercio
    tra cui il mio irradio, ma anche amstrad e
    kiss se non ricordo
    male, imho visto ormai il basso costo di
    questi lettori
    ( ben sotto i 100 euro ) e la diffusione di
    internet mi sa che
    le major abbiano fatto due conticini.......;)

    saluti (linux)Il ragionamento non è certo campato in aria. Mah!!...che mondo difficile.
  • CalicoJack scrive:
    A che serve la protezione...
    ...quando ci sono in giro software in grado di aggirarla tipo DVDidle? E` vero che non funziona con i lettori da casa, ma ormai i player DVD sono su buona parte dei pc quindi la protezione serve solo a limitare in parte, ma non ad impedire, la diffusione incontrollata dei dvd
  • Anonimo scrive:
    Re: il lettore dvd e mio e ci fo cio' che vo
    mica lo devi comprae gia' bello e fatto ...ti compri i componenti e lo baypassi....che fanno vengono a casa tua a controllare???????' ma se non lo fanno neppure per l'abbonamento tv......
  • rocco tano scrive:
    ovvio...
    in un modo popolato da 'idiots' che usano il PC solo per guardare i dvd non ci poteva mancare lo squalo di turno che si avventa sull'affare denunciando a destra e a manca chiunque gli stia antipatico...quando torneranno ad essere una cosa seria i computers ?...
  • CoreDump scrive:
    No, la verità è questa.........
    Sia MediaTek che Sigma sono tra i maggior produttoridi chip di decodifica mpeg4 ( quindi divx - xvid ) cheequipaggiano un alto numero di lettore dvd/divx in commerciotra cui il mio irradio, ma anche amstrad e kiss se non ricordomale, imho visto ormai il basso costo di questi lettori( ben sotto i 100 euro ) e la diffusione di internet mi sa chele major abbiano fatto due conticini.......;)saluti (linux)
  • Anonimo scrive:
    Re: il lettore dvd e mio e ci fo cio' che vo
    no da quando e' entrata in vigore l'EUCDche ti vieta esperssamente di farloma chi vieta al governo di rapire ?
  • Anonimo scrive:
    il lettore dvd e mio e ci fo cio' che vo
    ricordatevi della sentenza del modchip per la playstation....io l'ho comprato lo smonto e ci faccio cio' che voglio.....
    • Anonimo scrive:
      Re: il lettore dvd e mio e ci fo cio' ch
      - Scritto da: Anonimo
      ricordatevi della sentenza del modchip per
      la playstation....


      io l'ho comprato lo smonto e ci faccio cio'
      che voglio.....I segnali di sky che ti arrivano sul tetto sono tuoi? Ci puoi fare quello che vuoi ?
  • Anonimo scrive:
    W la libertà
    W la libertà!!!
Chiudi i commenti