Per lavorare, una password

Nel formulario da riempire per candidarsi all'assunzione, un campo per rivelare le proprie identità online

Per diventare impiegati del comune di Bozeman, in Montana, è necessario condurre una vita irreprensibile, è necessario non avere alcuna macchia nella propria vita dentro e fuori dalla rete, è necessario essere disposti a favorire utenze e password relative a tutti i servizi a cui si è iscritti online.

A segnalare l’invasività delle richieste dell’istituzione è un anonimo cittadino che dice di essersi candidato per un posto di lavoro presso il Comune. Il modulo da riempire, racconta ai media locali, lo invitava a “elencare tutti i siti personali e dedicati al business utilizzati al momento, le pagine web o l’appartenenza a chat, club o forum su Internet che includono ma non si limitano a: Facebook, Google, Yahoo, YouTube.com, MySpace etc”. Tre righe per snocciolare username e password, per consentire ai responsabili del personale di sbirciare fra i profili, le relazioni e i contatti del candidato.

È noto che i datori di lavoro pattuglino la rete per racimolare indizi riguardo ai propri dipendenti, è noto che l’identità impersonata in rete possa rivelare dettagli riguardo ai trascorsi e alle abitudini delle persone. Se i datori di lavoro si sono finora limitati a frugare online con l’aiuto di motori di ricerca e profili sui social network, il comune di Bozeman chiede ai candidati di mettersi a nudo.

Si tratta di una richiesta lecita, ribattono i rappresentanti delle autorità cittadine: “facciamo questo tipo di indagini per assicurarci che le persone che assumiamo abbiano una certa statura morale e siano adatte a rappresentare il comune”. ( G.B. )

La tua email sarà utilizzata per comunicarti se qualcuno risponde al tuo commento e non sarà pubblicato. Dichiari di avere preso visione e di accettare quanto previsto dalla informativa privacy

  • king137 scrive:
    XXXXXXX
    ..Street View permette anche di visualizzare XXXXXXX? Perche' sarebbe un'opzione interessante...visto che ormai qualunque cosa la si fa senza muoversi da casa potrebero fare che cliccandoci si attiva un film XXXXX.. potenza del virtuale
    • Marco scrive:
      Re: XXXXXXX
      Ahahaah :DSi cmq mi pare un'esagerazione, ormai targhe e volti sono offuscati , nessuno puo vederli, anche se sono memorizzati sui loro server che problema c'è? Stiamo parlando di Street View non di un software che registra le nostre telefonate...Perchè non vi preoccupate di quello? Perchè non se ne parla? Lo sapete vero che tutte le telefonate sono spiate da software in cerca di determinate parole chiave (centinaia o migliaia)? E voi state qua a preoccuparvi di google :s
      • Pinco Pallino scrive:
        Re: XXXXXXX
        - Scritto da: Marco[CUT]
        Perchè non vi preoccupate di quello? Perchè non
        se ne parla? Lo sapete vero che tutte le
        telefonate sono spiate da software in cerca di
        determinate parole chiave (centinaia o migliaia)?

        E voi state qua a preoccuparvi di google :sSi chiama lavaggio del cervello per sviare l'attenzione verso qualcosa d'altro.
        • quoto scrive:
          Re: XXXXXXX
          - Scritto da: Pinco Pallino
          - Scritto da: Marco
          [CUT]

          Perchè non vi preoccupate di quello? Perchè non

          se ne parla? Lo sapete vero che tutte le

          telefonate sono spiate da software in cerca di

          determinate parole chiave (centinaia o
          migliaia)?



          E voi state qua a preoccuparvi di google :s

          Si chiama lavaggio del cervello per sviare
          l'attenzione verso qualcosa
          d'altro.:( purtroppo hai proprio ragione
      • harvey scrive:
        Re: XXXXXXX
        - Scritto da: Marco
        Ahahaah :D
        Si cmq mi pare un'esagerazione, ormai targhe e
        volti sono offuscati , nessuno puo vederli,
        anche se sono memorizzati sui loro server che
        problema c'è? Stiamo parlando di Street View non
        di un software che registra le nostre
        telefonate...Prima o poi ci vieteranno di far pure le fotografie, per il rischio "gravissimo" della privacy
  • harvey scrive:
    che palle sta privacy
    Ma hanno tutti da nascondere l'amante? Perche' che cavolo hanno da nascondere?!?!Probabilmente fa tanto persona importante avere una privacy da mantenere.....
    • Funz scrive:
      Re: che palle sta privacy
      - Scritto da: harvey
      Ma hanno tutti da nascondere l'amante? Perche'
      che cavolo hanno da
      nascondere?!?!

      Probabilmente fa tanto persona importante avere
      una privacy da
      mantenere.....La privacy è un diritto fondamentale di ogni essere umano, anche di quelli che non lo capiscono.Tu la chiudi la porta del bagno? Perchè invece non apri la finestra e fai vedere a tutti quello che stai facendo, tanto cos'hai da nascondere?
      • vroom scrive:
        Re: che palle sta privacy
        Oltre a tenere la porta del bagno aperta, consiglio anche i muri trasparenti come anche i vestiti. Angiungo un bel GPS collegato ad un database per far sapere sempre dove sei (non si sa mai), una telecamera collegata ad un megagigaserver per registrare tutto quello che vedi e senti, comprese telefonate, citofonate e quant'altro. La registrazione di tutto quanto fai davanti a qualsiasi computer, email, facebook, giochi online e quant'altro. Infine, quando ci arriveremo, una registrazione in continuo dei tuoi pensieri.Tanto che hai da nascondere?
        • pippuz scrive:
          Re: che palle sta privacy
          - Scritto da: vroom
          Oltre a tenere la porta del bagno aperta,
          consiglio anche i muri trasparenti come anche i
          vestiti. Angiungo un bel GPS collegato ad un
          database per far sapere sempre dove sei (non si
          sa mai), una telecamera collegata ad un
          megagigaserver per registrare tutto quello che
          vedi e senti, comprese telefonate, citofonate e
          quant'altro. La registrazione di tutto quanto fai
          davanti a qualsiasi computer, email, facebook,
          giochi online e quant'altro. Infine, quando ci
          arriveremo, una registrazione in continuo dei
          tuoi
          pensieri.il brutto è che qualcosa del genere esiste già: lo trasmettono su canale 5 (credo) e la gente sceglie pure di parteciparvi
      • harvey scrive:
        Re: che palle sta privacy
        - Scritto da: Funz
        La privacy è un diritto fondamentale di ogni
        essere umano, anche di quelli che non lo
        capiscono.Sono tanti i diritti fondamentali, ma qua si parla di ossessione, non di protezione
        Tu la chiudi la porta del bagno? Perchè invece
        non apri la finestra e fai vedere a tutti quello
        che stai facendo, tanto cos'hai da
        nascondere?Di sicuro non chiamo la polizia perche' qualcuno passa e potrebbe vedermi dalla finestra del bagno chiusa e sprangataLa scusa della privacy oltre un certo livello e' o ossessione o voglia di nascondere qualcosa, in entrambi i casi non devono andare contro il bene comune.Un po' come chi chiama in anonimo, dovrebbero togliergli la possibilità di vedere chi li chiama, cosi' non ti preoccupare che i paladini delle privacy la smetterebbero, perche' tutti bravi a volere la propria privacy e fare gli impiccioni con gli altri!
        • Funz scrive:
          Re: che palle sta privacy
          Proprio ora stavo leggendo questo articolo interessante di Schneier, te lo allego per riflettere.http://tinyurl.com/dh3xg5Se vuoi c'è anche la traduzione italiana
        • Skywalker scrive:
          Re: che palle sta privacy
          Io ho disabilitato di default l'invio del chiamante. Ho un diritto e me lo prendo. Tu non vuoi? Libero di farlo. Per quel che mi riguarda il mio telefono non ha il display per visualizzare il numero (che tanto telecom non mi passa, se non a pagamento).Ovviamente il mio numero non è sull'elenco... (e malgrado questo ricevo telefonate per offerte di ADSL!)Non ho nulla su chi mette la vita su Facebook, basta che mi lasci la possibilità di tenere per me la mia. Purtroppo però oggidi, o per "il terrorismo" o per "la pedoXXXXXgrafia" o per "mere necessità tecniche" viene loggato di tutto e di più.Per prendere il treno ed andare al lavoro mi han fatto fare una tessera RFID con foto e consegna della fotocopia della carta d'identità. Almeno Google StreetView è gratis, questi hanno preteso anche delle banconote! Io ho proposto di dargli solo le banconote e di tenermi la carta di identità e la foto, ma non c'è stato verso. E mi fan registrare in ingresso e prossimamente in uscita. Non solo: si son tenuti i passaggi di due anni finché non glieli hanno fatti cancellare, e comunque li tengono ancora per tre giorni (..."dicono di tenerli").Ora, visto che non dicevo dove andavo nemmeno ai miei genitori quando ero piccolo, saranno cavolacci miei quante volte vado in centro e quante volte no? Capisco che andare in centro per organizzare un gruppo di pressione che pretentenda la non rieleggibilità dopo due mandati, come per i presidenti USA, possa configurarsi come "attività sovversiva", ma anche andassi solo dalla fidanzata, resterebbero cavolacci miei... la carta d'identità me la chiedi se non ti mostro il biglietto. Allora lo capirei. Ma non ricordo neanche più quando fu l'ultima volta che me lo chiesero: io continuo ad averlo, cos' evito di dovergli mostrare la carta d'identità.
          • harvey scrive:
            Re: che palle sta privacy
            - Scritto da: Skywalker
            Io ho disabilitato di default l'invio del
            chiamante. Ho un diritto e me lo prendo. Tu non
            vuoi? Libero di farlo. Per quel che mi riguardaNo, voglio semplicemente il diritto di poter rifiutare automaticamente le chiamate di chi non me lo manda, peccato che non sia possibile.Per la tutela dei tuoi diritti perche' ne devo avere di meno io? Per sapere chi mi chiama devo pagare o fare una denuncia ai carabinieri per molestie, stiamo impazzendo?!?!
            Ora, visto che non dicevo dove andavo nemmeno ai miei
            genitori quando ero piccolo, saranno cavolacci miei
            quante volte vado in centro e quante volte no?Certo, ma se vieni a casa mia non puoi pretendere di rimanere "anonimo". Voglio poter mettere il cartello: "prima mostrami la tua carta d'identità, poi suona".Se dopo non vuoi suonare non e' un mio problemaLa privacy e' un diritto, ma non deve essere al disopra di tutto il resto, e soprattutto a senso unico
      • Pinco Pallino scrive:
        Re: che palle sta privacy
        - Scritto da: Funz[CUT]
        La privacy è un diritto fondamentale di ogni
        essere umano, anche di quelli che non lo
        capiscono.
        Tu la chiudi la porta del bagno? Perchè invece
        non apri la finestra e fai vedere a tutti quello
        che stai facendo, tanto cos'hai da
        nascondere?Ti hanno fatto il lavaggio del cervello?Si sta parlando di fotografare quello che si vede da una strada in un certo momento e per giunta con volti e targhe oscurate.Di violazione della riservatezza non ce n'è nemmeno l'ombra.
      • AxAx scrive:
        Re: che palle sta privacy
        Ma Google prende le immagini per strada, dove chiunque può vederti.
        • Funz scrive:
          Re: che palle sta privacy
          - Scritto da: AxAx
          Ma Google prende le immagini per strada, dove
          chiunque può
          vederti.rispondevo a quello che diceva "che avete tutti l'amante da nascondere?", e gli suggerivo di sbattere tutta la sua vita privata in piazza, visto che lui non ha niente da nascondere...
    • rickyfe scrive:
      Re: che palle sta privacy
      sicuramente se google avesse pagato chi veniva "catturato" dalle telecamere non ci sarebbero stati tutti questi problemi ;-)
  • Pierino23 scrive:
    Verificare l'effettiva cancellazione
    Il problema è proprio questo, una volta intimata la cancellazione, tra tutti i server nei loro cluster e cloud come verificano che siano stati effettivamente cancellati? Ed i backup? Potrebbe MAI qualcuno che non sia Google ad essere certo che non vi sia una copia "sfuggita"?Questo è un problema che va oltre il caso specifico, ma che sarà sempre più attuale.
    • Gino Gini scrive:
      Re: Verificare l'effettiva cancellazione
      ma una copia sfuggita de chè ???di uno che che mangia un gelato di fronte casa sua ?ci sono archivi molto piu' importanti di cui bisogna preoccuparsi che non sfuggano a chi di dovere
Chiudi i commenti